Per l'acquario

Nastro LED per acquario come scegliere

Pin
Send
Share
Send
Send


Nastro LED per acquario

Installare un nastro LED per un acquario è un modo facile e veloce per fornire agli abitanti acquatici la quantità di luce necessaria, risparmiando spazio e senza doversi preoccupare di raccogliere una varietà di modelli complessi.

Vantaggi dell'utilizzo di illuminazione dell'acquario con nastro LED

L'illuminazione della striscia LED dell'acquario è completamente sicura per le persone e gli abitanti dell'acquario. Il convertitore situato nell'unità di alimentazione, montato sulla striscia LED, fa attraversare la corrente con una tensione di soli 12 Volt, contro 220 in una semplice presa elettrica. Cioè, il nastro può essere usato senza paura di chiusure.

Il secondo vantaggio del nastro impermeabile LED per un acquario è la possibilità di installarlo direttamente nell'acqua. Sebbene gli acquariofili esperti consigliano una migliore crescita di piante e pesci per mantenere la posizione degli elementi di illuminazione sul coperchio del serbatoio, tuttavia, se lo si desidera, la retroilluminazione può essere posizionata sul fondo o sulle pareti dell'acquario.

I LED nel nastro sono resistenti e facili da montare. Sulla superficie posteriore del nastro c'è uno speciale strato adesivo, con l'aiuto di cui è ben fissato su qualsiasi superficie.

Inoltre, la luce nell'acquario con l'aiuto del nastro LED può essere resa assoluta da chiunque, dal momento che i LED hanno un numero enorme di sfumature e possono persino cambiare i colori nel tempo. Anche se per la vita normale del pesce è ancora meglio adatto luce bianca superiore standard.

Installazione di strisce LED

La maggiore difficoltà nell'installare tale illuminazione in un acquario è la connessione ermetica della striscia LED all'alimentatore. Quando si lavora con i fili, si dovrebbe prendere in considerazione la polarità, altrimenti la retroilluminazione non si illuminerà. Dopo aver collegato i contatti, è necessario isolare completamente questo luogo. A tale scopo, ad esempio, è adatto il sigillante siliconico. Dopo aver installato la striscia LED, è possibile verificare l'efficacia. Se dopo 2-3 settimane le piante continuano a crescere attivamente - tutto è in ordine, ma se la crescita è rallentata - è necessario aggiungere più LED.

Retroilluminazione a LED per acquari

Ogni persona impegnata nell'allevamento del pesce, comprende l'importanza dell'illuminazione per l'acquario. La tecnologia moderna contribuisce all'emergere di una varietà di opzioni di illuminazione e l'illuminazione a LED, nota anche come LED, è una delle migliori.

Tipo di apparecchio: principale e aggiuntivo

L'attrezzatura di illuminazione principale è in grado di coprire con successo tutte le esigenze dell'acquariofilo. Quali caratteristiche sono desiderabili da prendere in considerazione?

  1. La bellezza del mondo acquatico rivela le migliori sfaccettature grazie alla luce bianca.
  2. Il lavoro del fito spettro è obbligatorio per le piante, per cui la loro crescita diventa rapida.
  3. Non nasconderti dalla funzione dell'alba - il tramonto. Per dare comandi, viene installato un controller, che può essere interno o esterno.

La lampada supplementare è un'apparecchiatura di illuminazione supplementare, ma allo stesso tempo, la funzionalità è garantita.

  1. Il colore bianco conferisce un tocco di eleganza al mondo dell'acqua.
  2. I LED rossi di 660 nm sono necessari per un acquario d'acqua dolce al fine di migliorare la crescita della vegetazione.
  3. Le lampade blu 430 - 460 nm saranno in grado di regalare la bellezza, che sarà completata dal realismo. Allo stesso tempo, la crescita della vita marina può essere accelerata.

Oggi c'è la possibilità di tenere conto delle loro esigenze e fare le scelte necessarie. Si noti che i fitolamp sono adatti al mondo delle acque dolci, ma è necessario tener conto di una grande quantità dello spettro rossastro, poiché si raccomanda di utilizzare la lampada solo con luce bianca.

Per lo sviluppo di piante di acqua dolce si consiglia di utilizzare una tonalità rossa, che, purtroppo, non sembra sempre buona, quindi è consigliabile prendere bianco o blu come un extra. In ogni caso, lo spettro di 660 nm è una fito-luce che consente di stimolare con successo gli abitanti di acqua dolce. Estetica dà lo spettro bianco, che è necessario in 2-3 volte di più.

L'ampia gamma ti consente di contare sulla bellezza della percezione

  1. La luce bianca può avere una temperatura di colore diversa, perché la scelta è desiderabile da eseguire da soli, tenendo conto delle loro preferenze. Le tonalità calde saranno 4000K e inferiori, naturali - 6000 - 8000 K, fredde - 10 000 K e superiori.
  2. Phytosvet per la crescita e la vita attiva dovrebbe essere rigorosamente 660 e 450 nm (fresco), 430 - 460 nm (marino). Se non si prende in considerazione la fitosfera, il lavoro dell'ecosistema non può essere buono, ma allo stesso tempo le alghe inferiori possono sviluppare una rapida attività.

Quanta luce LED per litro è necessaria?

Il calcolo viene eseguito in quantità di watt per litro di volume dell'acquario. Questo approccio è corretto, ma allo stesso tempo è necessario tenere conto delle diverse efficienze degli apparecchi di illuminazione. Va notato che le lampade fluorescenti ei LED, anche con 6000 K, differiranno di 2 - 3 volte, nonostante il fatto che circa 100 lumen saranno per watt. In ogni caso, lampade fluorescenti e nastri dovrebbero essere lasciati nel passato, in quanto non hanno vantaggi distinti nel funzionamento.

Ad esempio, un buon erborista (modello olandese) richiede 0,5 - 1 watt per litro. Si prega di notare che è richiesto almeno il doppio di luce fluorescente. Allo stesso tempo, anche se lo sviluppo di abitanti marini o di acqua dolce è visibile con la luce disponibile, non è auspicabile risparmiare se c'è un desiderio per un ecosistema sano. Inoltre, è possibile utilizzare la luce normale con un margine. Allo stesso tempo, è necessario privilegiare le tecnologie moderne.

Quali sono i vantaggi delle luci a LED per l'acquario?

Prima di organizzare un sistema di illuminazione, è opportuno prendere in considerazione tutti i vantaggi esistenti dell'opzione.

  1. Economia. Le moderne strisce LED sono molto più economiche rispetto ad altri tipi di lampade. Allo stesso tempo, è possibile risparmiare sul consumo di energia elettrica.
  2. L'efficienza può anche essere considerata una prestazione decente, nonostante il fatto che i dispositivi di illuminazione a fluorescenza siano leggermente superiori nelle prestazioni.
  3. Garantito un alto livello di durata di qualsiasi nastro. Puoi star sicuro che l'attrezzatura sarà resistente a fattori meccanici e vibrazioni.
    Questo fattore è dovuto all'assenza di spirali sottili. Va notato che il periodo di operatività può essere fino a cinque anni, e non è richiesta la frequente sostituzione dei componenti, con il risultato che è possibile contare sul massimo beneficio finanziario.
  4. Le tecnologie di illuminazione a LED hanno uno spettro di luce decente, che è davvero favorevole per molti abitanti dell'acquario.
  5. L'alta sicurezza è garantita quando si utilizzano lampade a LED. Questo diventa possibile anche con una tensione minima. Un elevato livello di sicurezza è garantito rispetto al fuoco, poiché umidità e cortocircuiti diventano quasi impossibili a causa di tecnologie speciali.
  6. I nastri LED, anche se utilizzati per 8-10 ore, non possono produrre calore eccessivo, per cui è possibile mantenere una temperatura ottimale in un acquario.
  7. Le lampadine a LED sono create senza l'uso di componenti tossici, radiazioni infrarosse e ultraviolette. Grazie a questo approccio, è garantito un livello ottimale di compatibilità ambientale, che risulta essere utile per piante e pesci.

L'unico inconveniente è l'alto costo delle apparecchiature a LED e la necessità di garantire che la tensione operativa nominale sia applicata. Nella maggior parte dei casi, è richiesto un ulteriore alimentatore.

Come creare l'illuminazione a LED: il primo modo

Questo metodo è il più semplice. È necessario creare una copertura di illuminazione con fitolamp speciali. In questo caso, un nastro LED bianco verrà incollato attorno al perimetro del coperchio dell'acquario. Tale approccio consentirà di raggiungere lo spettro ottimale e garantire la presenza di un flusso luminoso uniforme. Si presume che utilizzi il nastro, che deve essere riempito con plastica di alta qualità e incorniciato sulla base del materiale autoadesivo. Va notato la necessità di rimuovere lo strato protettivo e l'installazione intorno al perimetro della casa di pesce.

Nella maggior parte dei casi, questa tecnica viene utilizzata per scopi decorativi, ma, se lo si desidera, può essere utilizzata come fonte indipendente di illuminazione. La cosa più importante è garantire un isolamento di alta qualità alla giunzione del nastro e del cavo, e per questo è possibile utilizzare il silicone trasparente.

Preferendo il silicone, esiste un'opportunità di protezione garantita contro i cortocircuiti, poiché non si accumula acqua sul cavo. Va ricordato: i fili all'uscita devono essere rossi e corrispondono al "+", l'uscita deve essere nera o blu e corrispondere al "-". Se la polarità non viene osservata, il dispositivo LED non funzionerà correttamente.

Installazione di piena illuminazione

Nell'acquario è possibile organizzare un'illuminazione completa, assicurando la non necessità di utilizzare generatori e apparecchiature sofisticate. Questa opzione è adatta anche per piante e pesci.

Si consiglia una capacità di 120 V per 200-300 litri se si coltiva un numero elevato di piante. Si presume che utilizzi lampade LED a 40 punti con 270 lumen di tre watt ciascuna. La cifra complessiva sarà di 10.800 lumen, con luminosità ottimale garantita. È necessario notare la necessità di monitorare l'equilibrio dell'ecosistema, poiché in alcuni casi si raccomanda di ridurre l'intensità complessiva.

Il costo di tali attrezzature per l'acquario può essere significativamente diverso, ma in ogni caso si possono trovare prodotti di alta qualità. Cosa è richiesto per le attività di autoassemblaggio?

  1. Una serie di lampade a LED.
  2. Due o due metri e mezzo di larghezza di gronda plastica di 100 millimetri.
  3. Alimentazione a 12 volt.
  4. Filo morbido 1,5 millimetri.
  5. Sei dispositivi di raffreddamento del computer a 12 volt.
  6. Quaranta prese per lampadine a LED.
  7. Fresa per lavorazione di fori di 48 millimetri.

Si noti che è necessario tagliare due pezzi di nastro di grondaia lungo la lunghezza dell'acquario, e si consiglia di praticare fori sul fondo (in modo ottimale - 20 pezzi per metro con una disposizione sfalsata). Le lampadine a LED devono essere inserite nei fori e fissate saldamente, quindi collegare l'alimentatore a 12 volt in conformità con lo schema elettrico.

Per un acquario, i nastri LED possono essere utilizzati con successo, perché garantiscono la crescita di successo delle piante e lo sviluppo del pesce. Un evento indipendente è più che possibile.

Illuminazione dell'acquario fai-da-te

I proprietari esperti sanno che è necessaria una luce extra per la colorazione dei pesci e una crescita sana delle piante. Aiuta a ricreare le condizioni abituali per gli abitanti. Inoltre, un'adeguata illuminazione contribuirà a mantenere l'equilibrio interno dell'ambiente acquatico. E questo influenza lo sviluppo e la riproduzione degli abitanti dell'acquario.

In un negozio specializzato di animali, è possibile acquistare una copertura della dimensione desiderata insieme all'acquario. Ha già un sistema di illuminazione integrato. Tuttavia, non è adatto per ogni acquario.

Tipi di illuminazione per l'acquario?

Lampadine a incandescenza

L'opzione di illuminazione più economica. Più spesso utilizzato in piccole piscine e stagni per pesci.

Il vantaggio di tali lampade è lo spettro di colori richiesto - fino a 3000 K. È il più favorevole per il processo di fotosintesi e crescita delle alghe.

C'è anche un grande svantaggio - questa è un'efficienza molto bassa (solo il 5%). Un sacco di energia va in calore.

Pertanto, le lampade a incandescenza sono spesso utilizzate per acquari con abitanti a sangue freddo (rane, tartarughe, tritoni e altri).

Lampade fluorescenti

Ci sono due tipi: lampade specializzate e fluorescenti. Il primo tipo è più adatto per l'illuminazione di contenitori con piante. Emettono uno spettro cromatico rosso e blu, che accelera la crescita e lo sviluppo delle alghe.

Le lampade specializzate hanno i loro svantaggi: prezzo elevato e durata breve (fino a un anno).

La lampada fluorescente è più economica e dura circa 2 anni. Allo stesso tempo, c'è un notevole svantaggio: la crescita delle alghe e il processo di fotosintesi rallentano.

Lampadine alogene

La fonte di luce più brillante per l'acquario. Il loro potere varia da 70 a 1000 watt. Ha un orientamento puntuale e illumina un'area specifica.

La luce penetra nelle profondità, riflette dalle pareti e crea un contrasto di colori e gioca con ombre profonde. Tali lampade sono più popolari tra i fan dell'ambiente acquatico.

Tuttavia, vi è un segno negativo in una fonte di luce così: richiede un raffreddamento per almeno un'ora al giorno, perché può bruciare a causa del surriscaldamento.

Striscia LED

Sono la fonte di luce più economica. Inoltre, ci sono nastri di diversi colori e sfumature, e quindi lo spettro dei colori può essere ricreato indipendentemente combinando blu, giallo, bianco e rosso. Inoltre, usando l'interruttore, i nastri del colore richiesto sono accesi. Ma il vantaggio principale è la resistenza all'acqua.

C'è una varietà di strisce di LED che sono rivestite con silicone. Senza timore possono essere calati nell'acqua.

L'installazione delle strisce LED è molto semplice: basta attaccarle all'interno del coperchio e collegarle all'alimentazione. Tuttavia, richiederà un trasformatore, perché i nastri consumano solo 12 V.

Come installare l'illuminazione per l'acquario da soli?

Prima di tutto, hai bisogno di una cornice o di una copertina finita. Il telaio stesso è realizzato in legno o lastre OSB. Puoi prendere plastica e plexiglass, ma è indesiderabile, perché questi materiali si deformano facilmente se riscaldati (a seconda del tipo di lampada che viene installato, il trasferimento di calore può essere abbastanza grande). La copertina può essere fatta a mano.

All'interno del coperchio è incollato un foglio riflettente la luce, quindi tutta la luce sarà diretta all'acquario stesso. Per lampade fluorescenti e alogene vengono utilizzati supporti speciali, con l'ausilio del quale sono fissati saldamente alla superficie interna del coperchio. Dovrai solo collegare i fili e isolare le aree aperte con nastro speciale.

Maggiori informazioni su AquariumGuide.ru:

Dettagli sull'uso delle lampade a LED per l'acquario qui.

Cos'è uno sterilizzatore UV per abitanti subacquei?

La striscia LED è molto più facile da installare. Si collegano a un alimentatore a 12V. Quindi il coperchio protettivo sul lato posteriore viene strappato e i LED sono incollati al coperchio.

Non dobbiamo dimenticare che molta umidità evapora dall'acquario. Si deposita sul coperchio e può portare al burnout dei LED. Pertanto, è necessario scegliere un nastro impermeabile.

Una volta completata l'installazione, è necessario incollare la giunzione dei fili dei LED e dello stabilizzatore con sigillante siliconico.


conclusione

La retroilluminazione nell'acquario è molto importante per la crescita sana di pesci e piante. È coinvolta nella regolazione dell'equilibrio dell'ambiente acquatico. È più facile acquistare una copertura già pronta con l'illuminazione, ma sarà più costosa e non è un fatto che si adatti ad ogni acquario. Infatti, a seconda delle dimensioni dell'acquario, i tipi di abitanti (pesci, rospi, tritoni o tartarughe) e le piante necessitano di intensità e spettro cromatico diversi del controluce.

Illuminazione dell'acquario fai-da-te, luci a LED in acquario


Illuminazione dell'acquario fai-da-te, luci a LED in acquario
Uno dei momenti chiave per mantenere un acquario sano e bello con piante acquatiche lussureggianti è ILLUMINAZIONE !!! I punti salienti della selezione di illuminazione dell'acquario sono già stati trattati su FanFishka.ru, in questo ARTICOLO. Qui, vorrei condividere con il lettore la mia esperienza di creare un'illuminazione di alta qualità e di alta qualità per un acquario con piante acquatiche vive.
Quindi, discuteremo della creazione di luci miste: l'installazione di faretti a LED (di seguito "proiettore SD") in un coperchio di plastica per acquario e una lampada fluorescente T5 (di seguito "LL T5"). Anche in questo articolo considereremo l'installazione di refrigeratori nell'acquario per raffreddare l'acqua in estate.
CONSIDERARE TUTTE LE DOMANDE PER ORDINE:
- Che cos'è l'illuminazione mista, perché è necessario, quali sono i vantaggi?
- Perché esattamente il faretto a LED? -
- Perché proprio nella copertina?
- Perché ho bisogno di una lampada T5?
- La scelta del faretto a LED?
- Di cosa hai bisogno per creare l'illuminazione con le tue mani?
- Il processo di assemblaggio di illuminazione dell'acquario in casa.
- Quanto costerà?
- Vale la pena preoccuparsi? Qual è l'effetto? Che cos'è l'illuminazione mista, perché è necessario, quali sono i vantaggi?

ILLUMINAZIONE MISTA - È una combinazione di diverse fonti di illuminazione. Un buon esempio di tale illuminazione è l'apparecchio ADA Solar I, dove Takashi Amano combina un proiettore a ioduri metallici MH-HQI 150W con due lampade LL T5 da 36 watt ciascuna.
In generale, se parliamo di illuminazione dell'acquario di alta qualità, a mio parere un riflettore a ioduri metallici (in seguito - MG) in combinazione con LL è l'opzione migliore. Tale illuminazione "attraversa" anche gli acquari più profondi, le caratteristiche di tale illuminazione il più vicino possibile all'illuminazione naturale e naturale. Bene, e una riga visiva, ti piacerà solo - scintillio scintillante di onde sul fondo dell'acquario, ombre di piante e pesci, colori naturali e ricchi. Perché hai bisogno di illuminazione mista? È molto semplice ricreare "l'effetto del sole" nel tuo acquario: l'effetto dell'alba, dello zenit e del tramonto.
D'accordo, il sole non frigge 24 ore al giorno, l'intensità massima della luce solare si osserva solo durante il giorno - all'ora di pranzo. Il resto del tempo, il Sole si alza o tramonta, l'intensità dell'illuminazione aumenta gradualmente e quindi diminuisce.
Approssimativamente lo stesso effetto può essere ottenuto con un apparecchio misto (illuminazione), quando LL T5 (alba) viene acceso per primo, quindi un proiettore (zenit) viene aggiunto per 3-4 ore, e poi (LL T5) di nuovo funziona (tramonto) di nuovo.
I vantaggi di tale illuminazione sono chiari:
1. Le piante acquatiche ricevono la luce più naturale. Imposta un certo ritmo.
2. Prevenzione dell'epidemia di alghe. Un'illuminazione potente, duratura e ancor più porta al "greening" dell'acquario. È solo necessario creare un picco di attività di illuminazione e non "friggere" un acquario per 12 ore al giorno.
3. Allo stesso tempo, la presenza di un'illuminazione potente, direzionale e di alta qualità in quantità sufficienti è la chiave del successo!
Perché faretti a led a LED? Perché proprio nella copertina? L'unico inconveniente significativo della lampada ad alogenuri metallici è che si riscalda molto !!! Ahimè, tale illuminazione può essere utilizzata solo in acquari aperti (senza copertura), ad una distanza di almeno 30 cm dalla superficie dell'acqua, mentre si usano ganci o stoici per la lampada.
Quando ho deciso la domanda su che tipo di illuminazione sarebbe nel mio acquario, ho proceduto dal presupposto che l'acquario sarebbe stato chiuso (con un coperchio). In primo luogo, la moglie voleva così tanto))), in secondo luogo, sono d'accordo con lei che l'acquario con il coperchio sembra a casa, come è più comodo, più a casa i gatti che guardano Aqua-TV ogni sera, e lo stesso, la casa non è un centro espositivo e non un laboratorio ADA ... i faretti ad alogenuri metallici in una casa sono un busto! Ma qui ognuno decide per se stesso ... la mia opinione non è un dogma.
Quindi, un analogo del faretto alogeno-metallo è il LED. Immediatamente annoterò la parola "analogico" tra virgolette ... eppure c'è una differenza significativa. In primo luogo, l'illuminazione a LED, in contrasto con la discreta MG. discreteness (dal latino discretus - diviso, intermittente) - una proprietà opposta alla continuità, alla discontinuità. Per spiegare sulle dita, sotto l'esempio fotografico, che aspetto ha uno spettro continuo e discreto.

Quindi, vediamo che lo spettro dei LED, per usare un eufemismo, non è il migliore. E il fatto è che nemmeno nelle vette del rosso e del blu, cioè, le piante d'acquario, infatti, nel processo della fotosintesi, assorbono l'intero spettro visibile, ed è carente nel diabete.
Qual è la somiglianza tra MG e SD, chiedi? Perché inizialmente eseguire tale illuminazione di "scarsa qualità"? Le risposte a queste domande riveleranno i vantaggi dei faretti CD.
1. Come il faretto ad alogenuri metallici, il LED è dotato di illuminazione direzionale. Cioè, l'efficienza dei LED è molto più alta rispetto, per esempio, alle lampade fluorescenti, il cui uso efficace è possibile solo con riflettori. Parlando nel linguaggio corrente, il SD e il MG prozhetory "battono" in una direzione, e non "spruzzati" affatto. È questa proprietà che consente di "forare" proiettori MG e SD gli acquari più profondi e la colonna d'acqua di 60 centimetri o più.
2. A differenza di MG, il faretto a LED non emette calore eccessivo. Controllato !!! Dal lato anteriore, il proiettore LED non si riscalda affatto e la parte posteriore si riscalda, ma è tollerabile (tollerabile per una mano e una copertura di plastica). Alcuni acquariofili sono invitati a mettere un dispositivo di raffreddamento sul CD per il riscaldamento, ma finora anche adesso, quando è 36 per la strada, non ne vedo la necessità. Di nuovo, questa non è una costante, ognuno ha le sue specifiche.
3. L'illuminazione a LED è di gran lunga l'illuminazione più economica. Potrai risparmiare 3, 10 volte in elettricità.
4. Un inconveniente significativo, ad esempio, delle lampade fluorescenti, è il loro sfarfallio con una frequenza che è evidente anche per l'occhio. A questo proposito, con un effetto a lungo termine di LL su una persona, i suoi occhi si stancano molto rapidamente. Le lampade a LED sono alimentate dalla corrente continua, quindi non hanno sfarfallio.
5. Altri aspetti positivi del diabete: sicurezza (lavoro a bassa tensione, che è importante per il business dell'acquario) e lunga durata (fino a 100.000 ore).
Perché ho bisogno di una lampada T5? Dal fatto che le lampade fluorescenti T5 sono migliori del T8, penso che sappiano già molto, quindi non mi concentrerò su questa particolare attenzione qui.
Ho usato LL T5 nel mio caso, in primo luogo, per creare luci miste, e in secondo luogo, per compensare la discrepanza dello spettro LED.
Vale a dire, è stata utilizzata la cosiddetta lampada "spettro completo".

Lampada fluorescente per l'acquario, progettata per fornire un'illuminazione intensa. La lampada JBL Solar Ultra Color T5 ha una potenza maggiore rispetto alle lampade T8 standard e ha una gamma completa di colori.
Quando si utilizza una lampada JBL Solar Ultra Color in un acquario, si otterrà una maggiore trasmissione del colore rosso e blu del pesce d'acquario e di altri abitanti dell'acquario.
Avendo una proporzione maggiore di rosso e blu nello spettro, la lampada per acquari JBL Solar Ultra Colour stimola la sintesi delle clorofille, che a sua volta accelera il processo di fotosintesi.
Naturalmente, questa lampada è stata installata con un riflettore / riflettore. Ho notato che volevo installare inizialmente 2 lampade di questo tipo, per un'illuminazione uniforme e una buona potenza, ma ahimè, le dimensioni della copertura non consentivano di farlo.
La scelta del faretto a LED
Per la selezione e l'acquisizione di faretti a LED deve essere trattato con scrupoli speciali. Questo è un momento molto importante e costoso, senza prestare sufficiente attenzione, puoi semplicemente buttare via i tuoi soldi.
Dato che sono un pioniere di FanFishka, ho dovuto sottrarre molte informazioni, rivedere molte caratteristiche di vari proiettori e pannelli LED, raccogliere informazioni scarse sui forum e parlare con alcuni esperti sulla custodia LED.
E quindi, quale conclusione è stata fatta! Per 100-110 l. Acquario, volume netto necessario:

1. Due faretti a LED. Dal momento che hanno una luce direzionale e uno, anche se un searchlight più potente non copre l'intera area del fondo e il serbatoio nel suo complesso.
Se la copertura lo consente, puoi inserire tre faretti (di minore potenza), che ti daranno più fiducia che i riflettori non si bruceranno rapidamente. Purtroppo, la riparazione di proiettori SD non è soggetta. I riflettori meno potenti scaldano meno, rispettivamente, i rischi sono ridotti. Allo stesso tempo, minore è il watt del diabete, minore è la sua capacità "penetrante" e le sue altre caratteristiche. In generale, tutto ciò che serve per calcolare e stimare.
2. Tutti sanno che l'illuminazione a LED è molto più potente del nominale. Cioè, la potenza dei LED in watt da misurare almeno non correttamente.
Così ho fatto la domanda, ma quanti watt sono necessari nel mio acquario. Credere ai venditori sul mercato che dicono: "Moltiplichiamo per tre anni e ci saranno quei veri tini" - stupidi! In generale, ho dovuto rovistare in questa materia e trovare informazioni più chiare.
E la verità è abbastanza semplice, l'illuminazione, oltre ai watt, ha molte caratteristiche, compresa la cosiddetta lumen - è la quantità di luce emessa / emessa dalla sorgente luminosa. Una sorgente luminosa con un flusso luminoso di 1 lumen, che illumina in modo uniforme ogni superficie di 1 metro quadrato, crea su di essa (superfici) un'illuminazione di 1 lux.
Esperti, gli acquariofili hanno scoperto che per un buon erborista, per l'acquario olandese e Amanovo, sono necessari 40-50 lumen per litro di acqua pura.
Il compito è stato risolto e la scelta dei proiettori è diventata estremamente specifica: hai bisogno di due proiettori in modo che nella somma dei loro Lumen diano 50 Lm / l.
3. E gli ultimi due punti importanti quando si sceglie un proiettore CD sono tutti uguali: spettro e Kelvin.
Come si è scoperto, i riflettori erano pieni di varietà: c'era un bagliore caldo, un bagliore freddo, mi sono imbattuto anche in proiettori RGB (e per molto tempo ho capito cosa fosse quel genere di cose))). Ma ne abbiamo solo bisogno faro di ricerca - con uno spettro il più vicino possibile alla luce del giorno. Questo tipo di LED ha le migliori caratteristiche.
Kelvin (K) - questa è la temperatura di colore di qualsiasi fonte di luce. Questa è la misura della nostra impressione del colore di questa fonte di luce. Per il mantenimento di piante acquatiche, è raccomandato da 6500 a 8000 K.

Di cosa hai bisogno per creare l'illuminazione in acquario con le tue mani e quanto costerà?

In primo luogo, hai bisogno di mani abili, senza di loro in alcun modo))) Oltre agli strumenti, preferibilmente: trapano, seghetto elettrico, bulgaro, altri piccoli attrezzi (cacciaviti, chiavi, pinze, ecc.). Se non hai un puzzle o una smerigliatrice, non disperare. Devi solo fare tutto "manualmente", ad esempio con un seghetto o sega.
I "modernsirval" cover per acquario TM "Nature" (plastica, con due LL integrati T8, zavorra e antipasti), come questo: acquistati due CD prozhetora 30 W, modello "Feron" TM LL 730. Caratteristiche: luce diurna 6500K, 2850 lumen (a proposito, 2 SD * 2850Lm = 5700Lm / 110l.vody = 51,8lm / l).
acquistati Avviatore elettronico Aquaelev per LL T5. Tale scelta è stata fatta al fine di ridurre al minimo il "ripieno" del coperchio dell'acquario, il luogo in cui vale il suo peso in oro.
Acquisito precedentemente doppiato Lampada T5 JBL Solar Ultra Color T5, 28 W, 60 cm. + riflettore.

Presa - relè di tensione.
È necessario per la sicurezza e la prevenzione delle sovratensioni. In tale presa, vengono impostati i limiti di tensione, dopodiché l'apparecchiatura viene diseccitata. Timer zoccoli (2 pezzi). Richiesto per illuminazione automatica on / off. Rende la vita più facile e controlla chiaramente il momento del deposito di una particolare illuminazione. Gli zoccoli elettronici sono stati acquistati per l'illuminazione, poiché, a differenza di quelli meccanici, non vanno fuori strada. Ad esempio, quando la rete è diseccitata, "ricorda tutto" e dopo la ripresa dell'alimentazione, lavorano secondo un programma prestabilito. Per installare i dispositivi di raffreddamento (fan), è necessario: 2-un dispositivo di raffreddamento del computer per 12W e un adattatore di tensione, rispettivamente, 12W. Ho acquistato un adattatore con un interruttore W da 0 a 12 W, è conveniente ridurre o aumentare la velocità di rotazione dei raffreddatori e, di conseguenza, il grado di raffreddamento. E anche per ridurre il rumore, se necessario.


Avrai anche bisogno di: Silicone (edilizia e acquario), elementi di fissaggio (bulloni, dadi, viti), fermacavi per faretti (preferibilmente in alluminio, per non arrugginire), fili (resistenti e tripolari), necessari per collegare faretti, refrigeratori, spine per faretti con messa a terra.



Il processo di assemblaggio di illuminazione dell'acquario Il processo di assemblaggio e installazione dell'illuminazione dell'acquario con le proprie mani è diverso per tutti, dal momento che ognuno ha coperture diverse. Descriverò il mio processo.
1. Innanzitutto, collegare il cavo di alimentazione e la spina ai faretti. Dal riflettore arriva un cavo a tre fili (con massa), rispettivamente, è necessario collegare ad esso lo stesso filo. Non ascoltare "venditori intelligenti" nei supermercati dell'edificio. Quando ho comprato il filo mi è stato detto, hanno detto: "Cosa stai ... / censurato /, mettendo a terra il proiettore". In generale, fidati solo di te e delle informazioni affidabili, e non "guai alle offerte speciali", che forse comprendono solo la vodka a basso costo.
La foto può essere aumentata di vernice







2. Quindi, rimuovere tutta la cover "old internal".
3. Realizza il layout e ritaglia i fori per il riflettore. Questa manipolazione deve essere eseguita con molta attenzione, in modo che l'illuminazione dei faretti sia uniforme - in tutto l'acquario.
4. Installare i faretti e fissarli con una cravatta e dispositivi di fissaggio.
5. Tutto silicone e sigillo. Prestare particolare attenzione alle parti metalliche (se utilizzate), creare un buon silicone in modo che la ruggine non penetri nell'acquario.
6. Dopo aver controllato le prestazioni e procedere all'installazione dei dispositivi di raffreddamento.
7. Fare dei fori per i refrigeratori sui lati opposti del coperchio.
8. Montare il dispositivo di raffreddamento. Un refrigeratore è posto sul soffiare, l'altro sul soffiare. Siliconi.
9. Collegare il dispositivo di raffreddamento all'adattatore, controllare le prestazioni.
10. Dopo che tutti i fili si sono allungati attorno al perimetro del coperchio e fissati con silicone.
11. Installare l'avviatore elettronico T5 e Aquaelev nell'ultimo turno, in base alla disponibilità di spazio libero sotto il coperchio. SD e LL non dovrebbero sovrapporsi.
Sembra la connessione elettrica sotto l'acquario
Quanto costerà?
Cover - in stock.
Searchlight (30W) - 2800 rubli. * 2 = 5600 rubli.
Avviatore elettronico Aquaelev - 1200 rubli.
T5 JBL Solar Ultra Color T5, 28 W, 60 cm. - 750 rubli.
Riflettore - Ho usato in casa, perché Standard non intermeddle.
Presa relè - 400 rubli.
Cronometro dell'incavo - 350 rubli * 2 = 700 rubli.
Prolunga con pulsanti off = 400 rubli.
Alimentatore 12W - 210 rubli.
Elementi di fissaggio, fili, tappi, silicone, massetto e altre sciocchezze - 500 rubli. (Circa).
TOTALE: 9760 rubli. ($ 275)
Vale la pena preoccuparsi? Qual è l'effetto? Ne vale la pena !!! Il prezzo del problema non è così globale, ma l'effetto è incredibile !!!
Le mie piante si sono immediatamente ribollite anche senza T5, con il T5 dopo due ore di intensa illuminazione, inizia la "tormenta dell'ossigeno". E questo è un segno chiaro: un'illuminazione efficace e di alta qualità. Le piante stesse crescono come le erbacce nel giardino. E l'acquario scintillava e trasformava al di là del riconoscimento.
Ecco le foto principali dell'acquario e le piante con le bollicine






fanfishka.ru

Striscia LED 3528 60 Led e luci acquario.

Acquario LED fai da te

# 50 Nastro LED nell'acquario. Luce a strisce led nell'acquario

Guarda il video: Plafoniera FAIDATE con STRISCE LED per Acquario (Dicembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send