Pesce rosso

Contenuto del pesce rosso in un acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesci d'acquario d'oro

Nonostante l'enorme numero di razze di pesci domestici, i pesci d'acquario d'oro sono considerati i loro re, a cui l'articolo è dedicato.

La razza leggendaria richiede una relazione speciale con te stesso: devi conoscere le caratteristiche dell'alimentazione e della cura. Considera queste domande, ma prima un po 'di storia ...

Pesce rosso: inizio

Questo pesce è apparso più di quindici secoli fa, nell'antica Cina. I cinesi hanno addomesticato il pesce rosso e, di conseguenza, è apparso il pesce d'acquario dorato. Molto presto, questi pesci apparvero negli stagni del giardino della nobiltà cinese.
Dopo un po 'di tempo, i coreani iniziarono ad allevare questo pesce.

Poi il pesce iniziò la sua processione trionfale, o meglio nuotando, verso ovest. Raggiunse la Russia a metà del XVIII secolo.

Alcune informazioni generali

I colori principali del pesce d'acquario d'oro sono:

  • rosa pallido e rosso;
  • bianco e giallo;
  • rosso fuoco e bronzo scuro;
  • nero e nero e blu;

Il corpo del pesce è leggermente compresso dai lati e ha una forma allungata. Se si forniscono condizioni speciali, il pesce può crescere fino a 30-35 centimetri, anche se negli acquari domestici la sua dimensione è molto più modesta.

Contenere il pesce rosso non è così facile come sembra a prima vista. La capacità dell'acquario dovrebbe essere di almeno cinquanta litri. Va notato che con un aumento della capacità dell'acquario, è possibile condensare leggermente i "dati demografici" - è possibile sistemare due pesci nell'acquario metropolitano, se il volume dell'acquario è di 150 litri, quindi 4 pesci possono vivere in esso e così via.

Ma in questo caso c'è una sfumatura importante: è necessario organizzare una filtrazione intensiva e cambiare l'acqua più spesso. È meglio non sperimentare: i pesci sono molto delicati e muoiono facilmente se si verifica "sovrappopolazione" nell'acquario.

Nella parte inferiore dell'acquario è necessario il terreno con sabbia grossolana o ciottoli. L'acquario dovrebbe dare al pesce molto spazio per muoversi e ci dovrebbero essere piante con foglie grandi e robuste e un sistema di radici forti, come elodea, sagittaria, vallyssneria, ecc.

Un fatto positivo è che il pesce rosso può vivere pacificamente nell'acquario con altri pesci. La cosa principale che i vicini erano calmi.

Illuminazione naturale, buona filtrazione dell'acqua e aerazione sono le condizioni principali, senza le quali è impossibile garantire una vita tranquilla per il pesce rosso in un acquario.

A proposito, i pesci corti, come un telescopio o un codino, hanno bisogno di più acqua di quelli a corpo lungo (cometa, pesce rosso ordinario e shubunkin), con una lunghezza del corpo uguale.

Condizioni ottimali di detenzione

Diamo un'occhiata più da vicino a come mantenere il tuo "oro" dal vivo in un acquario.

La corretta manutenzione del pesce rosso in un acquario inizia con un buon terreno. Come accennato in precedenza, ciottoli adatti, sabbia grossa e una frazione di ghiaia, della dimensione di 3-5 millimetri. È vero, il pesce ama dividere la fazione in bocca, quindi c'è il rischio che il pesce si strozzerà. Quindi la frazione dovrebbe essere molto piccola o, al contrario, molto grande. Non dimenticare di installare un filtro che fornisce la pulizia del terreno.

Quando il contenuto del pesce rosso è uno dei problemi principali - l'inquinamento dell'acquario. Non solo i pesci fingono di essere scavatori di talpe, ma devono anche sbarazzarsi dei rifiuti. Di conseguenza, l'acqua è inquinata e, per evitare una brutta fine, è necessario un filtro interno di qualità.

Si consiglia di installare un filtro esterno per garantire la biofiltrazione. Sebbene questa condizione non sia obbligatoria, il filtro esterno aiuterà a risparmiare spazio nell'acquario per i pesci e dovrebbe essere pulito meno spesso.

Al momento dell'acquisto di un filtro (sia interno che esterno), prestare attenzione alle prestazioni - dovrebbe essere di almeno tre o quattro volumi dell'acquario all'ora.

È inoltre necessario un riscaldatore per mantenere la temperatura entro 22-25 C. Tuttavia, con il riscaldamento non si dovrebbe essere zelanti, altrimenti si farà un disservizio al vostro animale domestico - in acqua calda il pesce invecchia molto rapidamente.

Per la conservazione sicura del pesce rosso, è necessario un compressore, altrimenti sperimenteranno "fame di ossigeno", perché questa specie ha bisogno di molto ossigeno nell'acqua.

E infine, l'ultimo elemento importante: lo sterilizzatore UV, che distruggerà i parassiti. Parleremo di malattie un po 'più tardi.

Finito con l'attrezzatura tecnica dell'acquario, passa alle piante. Il pesce vivrà bene in un acquario in cui crescono piante vive. Le piante sono benefiche per almeno tre ragioni:

  1. Migliorano la situazione ecologica nell'ambiente acquatico.
  2. Aiuta a combattere le alghe.
  3. Sono un eccellente "supplemento" alla dieta del tuo pesce rosso - diluiscono la loro dieta e forniscono loro vitamine benefiche.

Tuttavia, alcuni proprietari di pesci temono che le piante morde rovinino l'immagine nell'acquario, rendendola una specie di post-apocalittico. Si consiglia a queste persone di piantare lemongrass, anubias, echinodorus o qualsiasi altra pianta con foglie dure. Un doppio effetto sarà raggiunto - e i tuoi animali domestici stanno bene, e la situazione ecologica non preoccupa.

Salute del pesce

Tutti i proprietari di acquari sono molto preoccupati per la malattia del pesce rosso, perché tali creature delicate possono facilmente morire se non si adottano misure appropriate.

Per capire se un pesce è malato o no, è necessario prestare attenzione alla sua mobilità, appetito, luminosità del colore e lucentezza delle squame.

La pinna dorsale parla anche di problemi di salute - se il pesce non la tiene in verticale, allora qualcosa non va. Una placca che è apparsa sul corpo o formazioni che sono improvvisamente sorti sono un segnale che la questione è già andata lontano.
Quando compaiono questi segni, devi immediatamente isolare il pesce malato dal resto. I pesci malati dovrebbero essere collocati in un grande acquario con acqua salata - la concentrazione è di 20 grammi di sale per litro di acqua di rubinetto pulita. La temperatura dell'acqua non deve superare 18 Con. Tieni il pesce nell'acquario per tre giorni, mentre cambi la soluzione ogni giorno.

Ecco una lista delle malattie comuni dei pesci rossi:

  1. Appannamento del calcare seguito da scabbia. È necessario cambiare immediatamente tutta l'acqua;
  2. Se le ife appaiono nelle corde di pesce bianco perpendicolare al corpo, allora ha tigna o semplicemente un fungo. Agisci immediatamente, altrimenti le ife germoglieranno all'interno del corpo e il pesce cadrà sul fondo, ma non galleggerà;
  3. Il vaiolo è chiamato tumore multicolore (bianco, rosato, grigio), che occupa la pelle e le pinne. I tumori non sono una minaccia, ma rovinano gravemente la bellezza del pesce e non sono curabili;
  4. L'edera con successiva sepsi rappresenta una terribile minaccia per il pesce rosso. La possibilità di salvare il pesce è solo nella fase iniziale della malattia, quando il paziente viene "reinsediato" in acqua corrente e immerso in una soluzione di permanganato di potassio a giorni alterni per un quarto d'ora;
  5. Se dai da mangiare ai pesci con del cibo cattivo, o li nutri a lungo con la dafnia secca, i bachi e il gammarus, il loro stomaco si infiammerà rapidamente;

Oltre a queste malattie del pesce rosso, ci sono ancora molti disturbi, quindi è meglio consultare uno specialista in materia di prevenzione delle malattie.

Goldfish - Golden Palace!

Realizzare un acquario di oro puro, ovviamente, non è redditizio, ma è necessario occuparsi del design. Questo pesce e gli appartamenti sono necessari per abbinare!

Tuttavia, il design dell'acquario dovrebbe essere attentamente pensato, altrimenti gli animali avranno un brutto momento. Ad esempio, lussuosi castelli sottomarini e grotte saranno un pericolo per loro - possono danneggiare i loro occhi, le pinne o essere feriti in qualche altro modo.

Se il desiderio di avere un acquario dal design originale non dà la tranquillità al proprietario, la soluzione migliore sarebbe quella di consultare persone esperte. Puoi solo dare consigli generali sull'acquario - dovrebbe essere grande, almeno 100 litri. È più facile prendersi cura di un grande acquario, inoltre, molti pesci si insediano tranquillamente in esso. Un allegro stormo di pesci rossi decora l'acquario molto meglio del design più elegante, inventato dal maestro.

E il Signore disse: "Siate fecondi e moltiplicatevi".

Considera la riproduzione del pesce rosso.

Se il proprietario può fornire buone condizioni nell'acquario, il pesce raggiungerà la maturità sessuale entro il secondo anno di vita.

Quando il periodo di deposizione delle uova si avvicina, devi aiutare i tuoi animali domestici. Per questo è necessario dare loro più cibo vivo di quello che ottengono di solito.

Affinché l'allevamento possa svolgersi senza intoppi, è necessario preparare un acquario di almeno 70-80 litri. Prerequisiti:

  • lo strato d'acqua dovrebbe essere di circa 20-30 centimetri;
  • nell'acquario dovrebbero esserci molte piante a foglia piccola;
  • la temperatura dell'acqua deve essere mantenuta nell'intervallo tra 22 Co e 26 Co;
  • filtrazione costante e aerazione dell'acqua;

Tre pesci - una femmina e due maschi partecipano alla deposizione delle uova e il processo dura 5-6 ore. Quindi i maschi devono essere rimossi, altrimenti non distruggeranno la frizione. Questa è la difficoltà di allevare pesci rossi.

Le larve appariranno in tre o quattro giorni e in altri due o tre giorni diventeranno avannotti.

Quando allevare il pesce rosso è molto importante che tutti i partecipanti siano sani.

Consigli stradali

Ecco alcuni consigli che renderanno efficace la cura del pesce rosso.

Non c'è bisogno di sovralimentare un pesce rosso. Questo pesce non conosce le misure e può facilmente mangiare troppo, il che influirà sulla sua salute. Non nutrire più di quanto mangia in tre minuti.

È necessario controllare regolarmente l'acqua per i livelli di nitrito, ammonio, pH e nitrati. I livelli accettabili di pH e nitrati sono considerati rispettivamente di 8 e 40. L'ammonio e il nitrito non dovrebbero essere presenti nell'acqua!

Seguendo scrupolosamente i consigli forniti nell'articolo, è possibile ottenere risultati eccellenti: un allegro stormo farà rivivere la stanza e rallegrerà le persone, e prendersi cura del pesce rosso si trasformerà da dovere di routine in un'attività interessante.

Allevamento e manutenzione del pesce rosso. Cura del pesce rosso

Pesce rosso nel contenuto di senza pretese, ma ci sono un certo numero di caratteristiche che dovrebbero essere considerate in modo che i pesci non soffrano di vicini indesiderati o a causa di cure improprie.

Lungo e corposo

Se il pesce rosso a pelo corto e il pesce di corpo lungo possono convivere non è una domanda inutile. Nonostante il fatto che si tratti di due varietà dello stesso pesce, è meglio tenerle separate l'una dall'altra. La natura del pesce rosso a corpo lungo è caratterizzata dalla mobilità, questi pesci preferiscono muoversi in stormi. È meglio tenerli in stagni, perché le dimensioni di un pesce senza coda raggiungono i 30 centimetri. Se, tuttavia, decidi di metterli in un acquario, dovrebbe essere abbastanza spazioso (circa 200 litri). Pesci come un wakin, una cometa o uno shubunkin sono resistenti, senza pretese e poco sensibili, ma a causa del temperamento, è meglio tenerli separati dai loro parenti.

La stessa affermazione vale per il pesce rosso corto. Ad esempio, il telescopio non differisce in agilità, e la vista di questo pesce non è molto forte, quindi, non avrà il tempo di afferrare il cibo, a differenza dei suoi vicini più potenti nell'acquario. I più modesti tra i pesci rossi corti sono rovinosi e fantail, seguiti da pesci come l'oranda, il telescopio, il ranch, l'astrologo e la testa di leone. La più "difficile" riconosciuta perla e occhi d'acqua.

Cura del pesce rosso

L'opzione migliore sarebbe quella di acquistare un acquario di 100 litri per due pesci rossi. In questo caso, saranno dove nuotare e saranno in grado di crescere fino alla sua dimensione massima. Per non ferire la decorazione principale di un pesce rosso - una pinna a vela, scegli un acquario con una lunghezza di almeno un metro e una larghezza di almeno 30 cm.

Attrezzatura per l'acquario

La cura per il pesce rosso è molto importante. Assicurati di prendersi cura dell'attrezzatura tecnica dell'acquario per i pesci. Poiché il pesce rosso può rapidamente inquinare le loro case, maggiore è la superficie dell'acquario, minore è la concentrazione di ammoniaca nell'acqua. Naturalmente, è necessario installare un potente filtro dell'acquario per mantenere il pesce rosso. Insieme al filtro, è necessario dotare la casa del pesce di un termostato e di un aeratore. La durezza dell'acqua dovrebbe essere dGH fino a 20 ° e l'acidità dovrebbe essere pH 6,5-8,0. Due volte alla settimana è necessario sostituire dal 20 al 35% del volume d'acqua. Naturalmente, l'acqua dovrebbe essere separata e avere una temperatura pari alla temperatura dell'acqua nell'acquario.

Il pesce rosso adora i cibi vegetali. È consigliabile scegliere per loro piante a foglia dura con radici potenti. Per non scavare le piante di pesce, puoi piantare piante in vaso e metterle sopra delle pietre.

Una caratteristica speciale del pesce rosso è lo scavo costante del suolo. Questo non è sorprendente, dal momento che sono discendenti di crucians. Questo è il motivo per cui è necessario scegliere la sabbia grossa per loro, la cui frazione non supera 1-3 mm, e non ci sono spigoli vivi.

I pesci rossi sono senza pretese nel cibo, ma non dovresti sovralimentarli, abbastanza da dar loro da mangiare una volta al giorno. Se prendi in considerazione tutte le caratteristiche del contenuto del pesce, rimarranno in salute e saranno in grado di soddisfare te e i tuoi cari per lungo tempo.

Cura del pesce rosso

Se un acquario appare in casa, il pesce rosso sarà molto probabilmente il suo primo abitante. Molte persone credono erroneamente che la cura di un pesce rosso non richieda abilità speciali, perché spesso viene comprata prima. Per gli acquariofili esperti, questo non è davvero difficile, ma per i principianti il ​​pesce può vivere solo pochi giorni. Ogni pesce d'acquario richiede sempre la preparazione e la lettura di letteratura speciale del suo proprietario.

Contenuto del pesce rosso in un acquario

La capacità di un acquario per un pesce rosso deve essere di almeno 50 litri. In un acquario di questo tipo, puoi sistemare fino a 6 persone, è pericoloso stabilirne di più - molto probabilmente non sopravviveranno a causa di un eccessivo inquinamento. Puoi condividere i tuoi vicini con pesci rossi. Potrebbe andare d'accordo con loro scalare, pesce gatto. Prima di iniziare un acquario, familiarizzare con tutte le possibili malattie del pesce rosso. Conoscere i sintomi ti aiuterà a riconoscere rapidamente la malattia e a salvare il pesce. Ecco alcune regole di base per mantenere un pesce rosso in un acquario:

  • Non lesinare sullo "spazio vitale". Per un pesce rosso hai bisogno di un grande acquario. Questo è più conveniente, è più facile mantenere la bio-equilibrio.
  • Acquistare il filtro giusto Devi scegliere un filtro per l'acquario con la capacità di pompare aria. Un pesce rosso ha bisogno di acqua ricca di ossigeno.
  • Il fondo ideale per mantenere il pesce è la ghiaia. Contiene batteri benefici. Questi batteri consumano ammoniaca e quindi abbassano il suo livello in acqua. Prova a scegliere la ghiaia grossolana, il pesce piccolo può mangiare.
  • Non avere fretta di popolare un nuovo acquario. Lascia che la bioequilibrio si stabilisca in essa. È possibile eseguire lumache e pesce gatto lì per un po '. Hanno un po '"inquinato" l'acquario, quindi l'acqua sarà adatta per la corsa del pesce.
  • Controllare periodicamente i seguenti test dell'acqua: livello di pH (dovrebbe essere 7-8), livello di ammonio, nitriti e nitrati (fino a 40 è considerato normale).
  • Metti un termometro. Il pesce rosso è una specie tropicale. In acqua fredda, semplicemente non sopravviverà. La temperatura dell'acqua ideale per il pesce rosso è di 21 ° C.
  • Cambiare l'acqua regolarmente. Per un acquario di 5-10 litri, è sufficiente cambiare il 20-30% di acqua. Fare questo è sufficiente una o due volte a settimana. Nella nuova acqua, puoi aggiungere un condizionatore speciale. La sostituzione completa dell'acqua può disturbare la biostanza e danneggiare gli abitanti dell'acquario.

Cibo per pesci rossi

Nutrire il pesce rosso dovrebbe essere un alimento speciale. Cibo per pesci rossi prodotti sotto forma di fiocchi o granuli. Se si desidera coccolare il proprio animale domestico, è possibile aggiungere alla dieta lattuga tritata finemente o pezzi di uovo sodo. Il pesce rosso non conosce le misure nel cibo e il sovralimentazione è molto semplice. Per evitare tali problemi, misurare con attenzione la quantità di cibo che il pesce è riuscito a mangiare durante i primi tre minuti di alimentazione. In futuro, non darle di più.

Alghe per pesci rossi

È meglio usare le piante artificiali. Da piante viventi il ​​muschio giavanese è il più adatto. Preferire le piante di carice con foglie forti e allungate. Più ampio è il foglio, meglio è. Se si decide di tenere un pesce rosso in un piccolo acquario, è meglio abbandonare completamente le piante o semplicemente utilizzare alcuni elementi decorativi artificiali.

Prendersi cura di un pesce rosso è molto scrupoloso e difficile solo all'inizio. Quando si impara un po 'su tutti i trucchi di questo business, l'occhio delizierà il bellissimo acquario pulito e gli abitanti ben curati. A proposito, nell'insegnamento del feng shui, un pesce rosso è un simbolo di armonia e prosperità. Inoltre, è un simbolo di benessere materiale, quindi prenditi cura del tuo amore.

Riproduzione e riproduzione di pesci rossi


Riproduzione e riproduzione di pesci rossi

nell'acquario

Il pesce rosso è uno dei più antichi pesci d'acquario. La loro storia inizia con il primo secolo della nostra era e la Cina antica. Anche allora, gli imperatori dell'Oriente e dei monaci buddisti iniziarono a mantenere, allevare e selezionare il pesce rosso.

In realtà, quindi, attualmente ci sono molti pesci rossi d'acquario e il loro costo può variare da 2 dollari a diverse migliaia di Stati Uniti.

Так что, если Вы хотите почувствовать себя истинным селекционером золотых рыбок, императором или буддийским монахом, то эта статья для Вас!


Разведение или размножение золотых рыбок, отнюдь не сложное занятие.

Однако, золотые рыбки - это не гуппи и для того, чтобы получить потомство необходимо все же изрядно потрудится и запастись терпением. Кроме того, нужно иметь достаточное количество аквариумов или водоемов.


Одним аквариумом не отделаешься!

Il pesce rosso si riproduce indipendentemente, senza iniezioni ormonali o senza creare condizioni troppo specifiche. L'effettiva, buona manutenzione e un'alimentazione corretta sono il criterio e l'incentivo per i produttori di spawn. Tutti i tipi di pesci rossi possono riprodursi in acquari di un piccolo volume di 30 litri. Tuttavia, risultati migliori possono essere raggiunti in acquari più grandi o in stagni.

La deposizione dei pesci rossi può verificarsi a una temperatura di 16 gradi Celsius, ma è meglio mantenere la temperatura dell'acqua dell'acquario a un livello di 22-24 gradi Celsius. Dopo il reimpianto i produttori aumentano la temperatura di 2 gradi. Il livello dell'acqua nello stagno di riproduzione dovrebbe essere di 20-25 centimetri, l'acqua dovrebbe essere spesso sostituita da fresca e spurgata.

A differenza di molti altri acquari da riproduzione, la deposizione delle uova per il pesce rosso dovrebbe essere ben consacrata tutto il giorno. Se è uno stagno, allora la luce solare dovrebbe essere diffusa e lo stagno dovrebbe essere dotato di ripari sotto forma di piante galleggianti.

I produttori sono piantati in un acquario di riproduzione in proporzione di 1 femmina a 2-3 maschi e nutriti abbondantemente con cibo vivo (bloodworms, lombrichi, daphnia, carne macinata con pane, ecc.). Allo stesso tempo cercano di selezionare i produttori in base alle loro dimensioni. Soprattutto le femmine - più grandi sono, più uova spazzano via. E viceversa - piccole femmine lanciano meno uova. Equipaggiano un acquario con vegetazione (come una combo, una riccia, una lenticchia d'acqua, un peristist, ecc.), E non carpe il fondo dell'acquario - su un fondo pulito le uova mantengono e non muoiono, ma alcuni acquariofili installano una griglia separata. La maturità sessuale nel pesce arriva a un anno di vita. In questo caso, i maschi appaiono sulle branchie dossi bianchi e la cosiddetta "sega" sulle pinne anteriori accoppiate, e le femmine stanno diventando grosse con il caviale, il loro corpo è piegato. Per ulteriori informazioni, consultare: COME DETERMINARE IL PAVIMENTO DI UN PESCE DORATO: un maschio e una femmina!

Una femmina matura per la riproduzione emette una sostanza speciale che ha un odore caratteristico ed è particolarmente concentrata negli organi genitali. In realtà, questo odore attrae i maschi ed è un segnale della disponibilità di una femmina alla riproduzione. Sotto l'influenza di questa secrezione i maschi iniziano a nuotare per le femmine.

In condizioni di stagno, si consiglia di eseguire le manipolazioni di spawning sopra in marzo - aprile, con l'aspettativa che la deposizione delle uova inizierà a maggio - giugno. Si ritiene che questo sia il momento più prospero per il successo della maturazione del caviale. Inoltre, in questo momento è più facile fornire le uova e friggere con il comfort necessario.

Se il corteggiamento dei maschi inizia prima di marzo-aprile e la deposizione delle uova deve essere ritardata, i produttori sono seduti e anche la temperatura dell'acqua viene abbassata al periodo desiderato (periodo).

Il picco di riproduzione del pesce rosso è accompagnato da un corteggiamento violento dei maschi - inseguono la femmina attorno al bacino e, nel giorno della deposizione delle uova, questi corteggiamenti sembrano un inseguimento schietto.

Tenendo conto di tali caratteristiche, l'acquario di deposizione delle uova è dotato di piante acquatiche morbide e decorazioni non nitide (è meglio senza affatto). Altrimenti, i pesci spazzeranno e le loro pinne saranno strappate dopo la deposizione delle uova.

La deposizione delle uova inizia con i primi raggi del sole e dura 6 ore. La deposizione delle uova d'oro può ogni mese fino a ottobre. Durante una deposizione, la femmina può spazzare fino a 3000 uova. Nella deposizione "a casa" del pesce rosso a volte può verificarsi continuamente - tutto l'anno. Tuttavia, questo porta all'esaurimento dei produttori, e in questo caso dovrebbero essere riposati, seduti in diversi acquari.

Foto caviale pesce rosso

L'eiezione del caviale avviene gradualmente. - La femmina guidata dai maschi tocca la vegetazione o le pareti dell'acquario e rilascia 10-30 uova, che i maschi fertilizzano immediatamente - innaffiando le uova con la milt.

Quindi, il caviale appiccicoso cade sul fondo o si attacca alle piante.

Le uova del primo giorno sono leggermente arancioni e leggermente appiattite, il diametro delle uova è fino a 1,5 millimetri. Il terzo giorno, le uova sono raddrizzate e scolorite, in relazione alle quali sono difficili da rilevare.

Immediatamente dopo la deposizione delle uova, i produttori vengono rimossi dalla vasca di deposizione delle uova, altrimenti la prole verrà mangiata.

Il livello dell'acqua nel caviale di deposizione delle uova è ridotto a 10-15 centimetri e protetto dal surriscaldamento e dall'eccessiva luce solare (se si tratta di uno stagno). Acquario intensamente aerato.

La comparsa di avannotti di caviale dipende dalla temperatura dell'acqua. A una temperatura dell'acqua di 22-24 gradi Celsius - il periodo di incubazione è di 4-5 giorni, ma a una temperatura di 14 gradi Celsius può raggiungere 7-8 giorni.

Il secondo giorno dopo la comparsa dei giovani nell'acquario, si consiglia di lanciare le lumache (ad esempio, le bobine) in modo che mangiano le uova morte e non fecondate. Puoi assemblare attentamente te stesso, ma è più difficile di quanto sembri. È molto importante non uccidere i giovani. Allo stesso tempo, lasciare il vitello morto è irto di - le larve vivi non tollerano la "sporcizia" e possono ammalarsi.

Il pesce rosso giovane nei primi giorni è debole e innocuo, infatti sembra una canna con gli occhi e una vescicola di tuorlo nel mezzo (la bolla del tuorlo è necessaria per ottenere i nutrienti nei primi giorni di vita). Fry si muove a scatti e può fermarsi.

Dopo circa 2-3 giorni, iniziano a galleggiare allegramente attorno al bacino e da questo punto in poi, i giovani devono essere nutriti con mangime iniziale: polvere viva, alga più fine e altro finemente macinato per nutrire la polvere. Dopo 2 settimane, puoi dare un feed più grande. All'età di un mese, i giovani sono in grado di prendere piccoli anfibio e, come mangime iniziale, usano anche il tuorlo d'uovo macinato finemente nell'acqua, così come la farina d'avena ammollata grattugiata nella polvere. Gli avannotti sono nutriti abbondantemente, ma in porzioni - a poco a poco, ma spesso.

foto larva Golden Fish
1 giorno

Possiamo raccomandare il seguente mangime per pesci rossi giovani.

JBL GoldPearls mini è granulato di classe premium, confezionato in 100 ml.

Ha una ricetta speciale ideale per i giovani pesci. Il diametro dell'alimentazione granulosa 1-2 mm. Contiene spirulina e carotenoidi, che contribuiscono allo sviluppo del buon colore del pesce, contengono proteine ​​(10%) dal germe di grano, acidi grassi.

Dopo due settimane gli avannotti vengono piantati in un acquario da 30 litri alla portata di 250 avannotti per acquario. Gli acquari irrigano o sostituiscono frequentemente l'acqua. Senza spurgare, si consiglia di raccogliere 120 avannotti per acquario. Quindi contengono fino a 2 mesi di età, gradualmente ordinando per dimensione e riducendo il loro numero. Gli avannotti non vengono catturati con una rete, ma con un piattino o altri utensili. Quindi sono più facili da ottenere e contare.


Fungo che genera uova per pesci rossi

Smistamento effettuato sul principio del rifiuto. Giovani raccolti con difetti, giovani in ritardo nella crescita, ecc. Alla fine, prendi pedigree pesci rossi.

I giovani difettosi e non standard, sfortunatamente uccidono. Primo, perché, di regola, non sopravvive a se stesso, e in secondo luogo, anche se sopravvive, non ne esce nulla di buono. Con il suo contenuto, rischi di farti diventare "bastardi", ma se vai oltre, il pesce degenera in un pesce rosso.

In un primo momento, i giovani in scala del pesce rosso hanno un colore grigio-argento, come il progenitore del pesce rosso. La colorazione appare solo all'età di 3-5 mesi. Per migliorare la luminosità del colore del pesce, si consiglia di diffondere la luce "per prendere il sole". In un serbatoio artificiale, non è necessario ombreggiamento, al contrario, l'acquario è intensamente illuminato con lampade. Vale la pena notare che il colore del pesce rosso può variare in realtà una vita.

Gli avannotti scaleless non superano il suddetto periodo di colore argento e già a due settimane iniziano a diventare il loro colore finale.

I giovani di pesci rossi sono molto capricciosi e inclini alle malattie. Per evitare la mortalità della prole, è necessario monitorare regolarmente la pulizia dell'acquario, l'aerazione e la filtrazione. Monitorare costantemente la popolazione: non dimenticarti di accontentarti man mano che crescono.

Quando si allevano pesci rossi è necessario osservare rigorosamente l'incrocio delle specie. Tutti i pesci rossi possono incrociarsi tra loro (ad esempio code di velo con le comete).

foto pesce spada bianca
1 mese Tuttavia, questo porterà alla degenerazione e alla scrofola fuori proporzione.

Riassumendo, puoi fare un breve elenco di ciò che ti serve per allevare il pesce rosso:

- maschi di un anno: 1 femmina, 2-3 maschi.

- acquari: il principale da 150 litri, generazione da 30 litri, acquario per i giovani; (gli acquari devono essere illuminati).

- piante acquatiche a foglie morbide;

- Ovviamente: aerazione, filtrazione, termostato;

- alimentazione per avannotti;

- attrezzatura improvvisata per acquari;

- acqua di aspirazione;

Se hai ancora domande, puoi rivolgerle al nostro esperto di allevamento di pesci Vitaly Chernyavsky, QUI!

fanfishka.ru

Contenuto di pesci d'acquario

Gli acquari con pesci si trovano spesso a casa e nei caffè, negli uffici e nei negozi. Gli acquari sono una grande decorazione della stanza e un modo eccellente per comunicare con gli animali.

Il contenuto di pesci d'acquario di razze diverse non è significativo, ma diverso. Regola di base contenuto di qualsiasi pesce d'acquario è l'uso di acqua appositamente preparata. La maggior parte dei pesci domestici si sente più a suo agio in acqua che è stata depositata per almeno 7 giorni. In nessun caso l'acqua dell'acquario può essere utilizzata per il normale rubinetto dal rubinetto - può distruggere tutti i suoi abitanti.

Contenuto di pesce rosso

Il pesce rosso è uno dei pesci d'acquario più popolari. I suoi colori vivaci e le belle pinne come adulti e bambini. Il contenuto del pesce rosso in un acquario è considerato semplice e non richiede molto tempo. Affinché il pesce rosso sia sano e si senta bene in un acquario, hanno bisogno delle seguenti condizioni:

  • un grande acquario, almeno 100 litri;
  • potente sistema di filtrazione e aerazione;
  • sostituzione regolare dell'acqua (in piccole parti);
  • piccola densità di popolazione di pesci rossi.

In un acquario con pesci rossi si consiglia di piantare le piante. Contribuiscono a una buona situazione ecologica e sono una sorta di alimentazione per i pesci. L'unico svantaggio è che il pesce rosso in poco tempo mangia tutta la vegetazione dell'acquario. Pertanto, è necessario piantare nuove piante abbastanza spesso.

Sostituire l'acqua in un acquario con pesci dovrebbe essere effettuata una volta alla settimana, e non per sostituire l'intero volume, ma una piccola parte di esso. Inoltre, il proprietario dovrebbe controllare il grado di contaminazione dei filtri e pulirli se necessario.

Il contenuto del pesce pappagallo

I pesci pappagallo amano l'acqua calda, fino a 30 gradi. Come altre specie, hanno bisogno di aerazione e filtrazione regolare dell'acqua. Una regola importante per mantenere il pesce pappagallo in un acquario è la regolare sostituzione parziale dell'acqua - il 10% del volume totale 2 volte a settimana. Nell'acquario dovrebbero essere piantate piante e fare speciali grotte, rifugi, luoghi appartati.

Le restanti regole per il mantenimento di un pesce d'acquario pappagallo non differiscono dalle raccomandazioni generali per il mantenimento del pesce d'acquario.

Contenuto di un pesce galletto

Il pesce galletto è popolarmente chiamato "pesce combattente". Ha ricevuto questo soprannome a causa delle sue frequenti lotte con altri abitanti dell'acquario. A questo proposito, molti hanno paura di spostare il pesce galletto in acquario con altri pesci. In realtà, queste preoccupazioni sono completamente infondate. Il pesce galletto combatte solo con individui della sua stessa specie ed è indifferente agli altri residenti dell'acquario. Pertanto, mantenere questi pesci in un acquario con altri pesci è sicuro. E le grandi pinne incredibilmente luminose deliziano l'occhio di chiunque si trovi vicino all'acquario.

I maschi si sentono a proprio agio in piccoli acquari con acqua moderatamente calda, non più di 25 gradi. Per questi pesci è importante garantire la corretta situazione in acquario - la presenza di piante, terreno. Un acquario con più individui dovrebbe essere diviso per partizioni - il pesce galletto ha bisogno del "proprio territorio". Come molte piante possibili dovrebbero essere piantate nell'acquario - eseguono la filtrazione dell'acqua naturale e l'aerazione. Inoltre, crea un ambiente più naturale per i pesci nell'acquario.

Un'altra regola importante per mantenere il pesce galletto in un acquario è escludere qualsiasi oggetto appuntito da esso. L'angolo acuto o il bordo della statuina decorativa dell'acquario può tagliare le lussuose pinne di un pesce.

Contenuto di pesce al neon e pesce guppy

I neo e i guppy sono una bella scuola e un pesce senza pretese. Si sentono a proprio agio in acqua da 18 a 28 gradi e tollerano l'acqua di quasi tutti i pozzi di qualità.

Tenere i pesci al neon e i guppy dovrebbero essere separati, poiché i guppies sono vivipari e i neong spawn.

Per guppies e neons, dovresti seguire le linee guida generali per l'aerazione e la filtrazione dell'acqua nell'acquario.

Shubunkin: un pesce rosso: contenuto, compatibilità, recensione di foto-video


Carassius auratus Shubunkin - pesce rosso

Distaccamento, famiglia: carpe.

Temperatura dell'acqua confortevole: 15-30.

ph: 6-8.

l'aggressività: non aggressivo 10%.

compatibilità: con tutti i pesci tranquilli (danios, spine, pesce gatto maculato, neon, ecc.)

Esperienza personale e consigli utili: C'è un'opinione (soprattutto per qualche motivo, dai venditori di negozi di animali) che quando si acquista pesce di questo tipo si dovrebbe essere pronti per la pulizia frequente dell'acquario (quasi con un aspirapolvere))). Questa opinione è giustificata dal fatto che il "pesce rosso" ha rosicchiato e lasciato un sacco di "kakul". Quindi, questo non è vero !!! Lui stesso ha ripetutamente acceso questo tipo di pesce e al momento uno degli acquari è occupato con loro ... non c'è sporcizia - io spendo la facile pulizia dell'acquario circa una volta ogni due settimane. Quindi, non essere spaventato storie dei venditori !!! I pesci sembrano molto belli nell'acquario. E per una maggiore purezza e controllo del "kakulyami", porta più pesci gatto nell'acquario (pesci gatto chiazzato, pesce gatto, acanthophthalmos kyuli) e altri commessi dall'acquario !!!

Si è anche notato che questi pesci amano mangiare la vegetazione - non comprare piante costose nell'acquario.

Descrizione:

Shubunkin è un'altra forma di allevamento di "Golden Fish", derivata in Giappone. Adatto per la manutenzione in vasti acquari, serre e stagni ornamentali. Nella pronuncia giapponese, il suo nome suona come shubunkin. In Europa, il primo pesce apparve dopo la prima guerra mondiale, da cui fu importato in Russia e nei paesi slavi.

Secondo la forma del corpo, lo shubunkin è un pesce rosso normale. Le pinne assomigliano a un'altra specie di pesci rossi: la cometa. Forchetta caudale non forchetta biforcuta. La principale caratteristica distintiva di questa razza sono le scale trasparenti, motivo per cui a volte viene chiamata senza squamazione. Colore variegato, dominato dai colori rosso, giallo, nero e blu. Gli esemplari più preziosi di shubunkin hanno un colore dominato dai colori blu. Il colore blu nella colorazione appare solo nel secondo - terzo anno di vita.

Questi pesci non sono molto esigenti per le condizioni. La cosa principale con il suo contenuto è l'alimentazione corretta: la chiave del successo è l'equilibrio del feed. Il pesce è suscettibile alle malattie intestinali e alla putrefazione delle branchie.

Per il contenuto è necessario un acquario spazioso con acqua pulita senza impurità. Il volume minimo dell'acquario è di 80 litri al paio. I vicini di perle non dovrebbero essere attivi e in particolare i pesci aggressivi - barbe, ciclidi, cornamusa, ecc.

Condizioni ottimali di manutenzione: temperatura 15-30 С, durezza dGH fino a 20, pH 6-8, filtrazione intensiva, cambi d'acqua regolari fino al 30% a settimana. Preferisce una comunità del suo genere, luce brillante, abbondanza di spazio libero. All'atto della registrazione di un bacino idrico si consiglia di utilizzare terreno sciolto di piccola frazione, pietre, ostacoli, piante vive o di plastica, anche galleggianti. Gli elementi di design non dovrebbero avere spigoli vivi su quali pesci possano strappare le pinne. La dimensione massima è di 20 cm.

La particolarità del pesce è che ama frugare nel terreno. Come il suolo è meglio usare sabbia grossolana o ciottoli, che non sono pesci così facilmente dispersi. L'acquario stesso dovrebbe essere spazioso e specie, con piante a foglia larga. Pertanto, nell'acquario è meglio piantare piante con foglie dure e un buon apparato radicale.

Pesce rispetto al mangime senza pretese. Mangiano molto e volentieri, quindi ricorda che è meglio sottoporre il pesce a un'alimentazione inferiore rispetto a quella di sovralimentazione: la quantità di cibo somministrata ogni giorno non deve superare il 3% del peso del pesce. I pesci adulti vengono nutriti due volte al giorno - al mattino presto e alla sera. I mangimi vengono somministrati quanto possono mangiare in dieci o venti minuti e i resti di cibo non consumato devono essere rimossi. Alimento: grande cibo congelato e secco, anche specializzato, destinato al pesce ornamentale con acqua fredda.

Alimentazione di pesci d'acquario deve essere corretto: equilibrato, diversificato. Questa regola fondamentale è la chiave per mantenere con successo qualsiasi pesce, sia esso guppy o astronotus. articolo "Come e quanto nutrire i pesci d'acquario" parla in dettaglio di questo, delinea i principi di base della dieta e del regime alimentare dei pesci.

In questo articolo, notiamo la cosa più importante: nutrire i pesci non dovrebbe essere monotono, sia cibo secco che vivo dovrebbero essere inclusi nella dieta. Inoltre, è necessario tenere conto delle preferenze gastronomiche di un particolare pesce e, a seconda di ciò, includere nella sua razione alimentare con il più alto contenuto proteico o viceversa con ingredienti vegetali.

Il cibo popolare e popolare per il pesce, ovviamente, è cibo secco. Ad esempio, ogni ora e ovunque si trovano sugli scaffali dell'acquario dell'azienda alimentare "Tetra" - il leader del mercato russo, infatti, la gamma di mangimi di questa azienda è sorprendente. Nel "arsenale gastronomico" di Tetra sono inclusi come mangimi individuali per un certo tipo di pesce: per il pesce rosso, per ciclidi, per loricaridi, guppy, labirinti, arovan, discus, ecc. Inoltre, Tetra ha sviluppato alimenti speciali, ad esempio, per migliorare il colore, fortificato o per nutrire gli avannotti. Informazioni dettagliate su tutti i feed Tetra, puoi trovare sul sito ufficiale della compagnia - qui.

Va notato che quando si acquista qualsiasi cibo secco, si dovrebbe prestare attenzione alla data della sua produzione e della durata di conservazione, cercare di non comprare il cibo in base al peso, e anche mantenere il cibo in uno stato chiuso - questo aiuterà ad evitare lo sviluppo di flora patogena in esso.

Foto shubunkin

Compilazione video shubunkin

Guarda il video: Guida all'allevamento del pesce rosso - 10 consigli utili (Dicembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send