Galletto

Cura e manutenzione dell'acquario del gallo

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesce galletto: cura e manutenzione

I galletti sono pesci insoliti, incredibilmente luminosi ed esotici. Gli acquariofili li amano non solo per il loro aspetto bellissimo, ma anche per il loro carattere combattivo. Tuttavia, affinché questi pesci possano soddisfare i loro proprietari per lungo tempo, hanno bisogno di cure speciali. Questo articolo contiene informazioni riguardanti le caratteristiche del contenuto e l'allevamento dei maschi in un acquario.

origine

Il sud-est asiatico è considerato il luogo di nascita del pesce galletto. I suoi habitat principali sono i corsi d'acqua caldi, freschi, a flusso lento o permanenti in Tailandia, Vietnam, nella penisola malese e nelle isole dell'Indonesia.

La prima menzione di questo pesce insolito trovato nella storia nel 1800. A quel tempo, il popolo del Siam (ora è la Tailandia) notò l'aumentata aggressività dei maschi di questo pesce l'uno verso l'altro e iniziò a allevare una razza speciale per combattere il denaro.

I galletti furono importati in Europa nel 1892. I primi paesi a vedere i pesci miracolosi erano la Francia e la Germania. Negli Stati Uniti arrivarono nel 1910, dove Frank Locke portò una nuova versione a colori dei galletti. In Russia, la storia del loro aspetto è associata ai nomi di V.M. Desnitsky e V.S. Melnikova e attribuito al 1896.

Descrizione e variazioni

Il cockerelfish (pesce betta, gallo siamese, Betta splendens) è una specie di pesce appartenente alla famiglia dei macropodi. Questo è un pesce labirinto che usa anche l'aria atmosferica per respirare.

La forma del corpo dei maschi è ovale, è appiattita lateralmente ed estesa in lunghezza. Le dimensioni del pesce sono per lo più piccole: i maschi sono di circa 5 cm e le femmine di 4 cm, tuttavia ci sono individui che possono raggiungere i 10 cm di lunghezza. La coda e le pinne superiori hanno una forma arrotondata, quelle pettorali - a punta. Le pinne dei maschi sono più lunghe di quelle delle femmine.

I maschi hanno un colore molto interessante e vario. Sono uno, due o multi-colore. Tutti i colori dell'arcobaleno possono essere presenti nella colorazione, così come le loro sfumature. I maschi sono colorati più luminosi delle femmine.

La luminosità del colore è influenzata non solo dall'illuminazione, ma anche dalle condizioni del pesce: durante la deposizione delle uova o scontri con la propria specie, i maschi maschili diventano più vividi.

La vita del pesce betta è di circa tre anni.

Ad oggi, gli allevatori hanno allevato circa 70 specie di galletti. Tutti loro con un brillante colore insolito. Esistono diverse classificazioni di specie.

A seconda della forma delle pinne e delle dimensioni:

  • coda di voile;
  • falce di luna crescente;
  • koronahvosty;
  • due code;
  • kruglohvosty;
  • coda delta;
  • tussock;
  • flagohvosty;
  • un poster;
  • Reale.

A seconda del colore:

  • colore unico;
  • due colori;
  • colore.

Come attrezzare un acquario?

I pesci del galletto sono considerati senza pretese e facili da curare, tuttavia, alcune condizioni dovrebbero essere soddisfatte.

volume

I maschi possono essere tenuti in piccole (10-15 litri) e in grandi acquari. Su un individuo richiede 3-4 litri di acqua. Se l'acquario è grande, allora può essere diviso in più parti per partizioni. In questo caso, diversi maschi possono essere tenuti in un serbatoio allo stesso tempo senza danni alla loro salute.

Le partizioni sono realizzate in materiale atossico trasparente con piccoli fori per la circolazione dell'acqua. Accanto a loro, è meglio piantare piante alte per impedire ai pesci di vedere e ridurre gli incontri indesiderati.

I maschi sono in grado di saltare abbastanza in alto fuori dall'acqua, quindi la parte superiore dell'acquario è dotata di una rete o di una copertura con fori per il passaggio dell'aria.

acqua

La temperatura ottimale dell'acqua è 24-28 ° C, tuttavia, il gallo è abbastanza ben tollerato per abbassarlo a 18 ° C. Va ricordato che una lunga permanenza in un acquario troppo freddo è piena di malattie. Il controllo è effettuato per mezzo di un termometro.

La qualità e la composizione del galletto d'acqua non esigente. Tuttavia, è meglio aderire a tale struttura: durezza 4-15, acidità 6.0-7.5.

Per prevenire la malattia e ridurre lo stress, si consiglia di utilizzare un sale speciale (mezzo cucchiaino per tre litri di acqua).

Un prerequisito sono i cambi d'acqua regolari. Negli acquari di grandi dimensioni si svolge una volta ogni due settimane, e in piccole - una volta ogni tre giorni. Dal basso è necessario rimuovere tutti i resti di cibo.

L'aria

Il galletto è un pesce labirinto, cioè respira non solo le branchie, ma anche un organo speciale aggiuntivo. In esso, il sangue è saturo di aria, che il pesce afferra con la bocca. Pertanto, l'aerazione per galletti non è molto importante, ma è auspicabile installare un filtro. Può essere di piccola capacità, poiché a questi pesci non piace una forte corrente.

È anche importante che la superficie dell'acqua non sia completamente ricoperta dalle piante, in modo che il galletto possa salire in superficie e catturare l'aria. A volte capita che si formi un film batterico sulla superficie dell'acqua. Deve essere rimosso. Questo può essere fatto con un foglio di carta, mettendolo sulla superficie dell'acqua e quindi rimuovendolo con la pellicola.

terra

Per galletti, sabbia di fiume o ghiaia va bene. Puoi anche usare il terreno dipinto acquistato. Prima di essere immerso in un acquario, deve essere acceso o sciacquato sotto l'acqua calda.

piante

Nell'acquario con i galletti puoi usare sia piante artificiali che vive.

Quando si scelgono le alghe artificiali, occorre prestare particolare attenzione all'assenza di bordi appuntiti, sui quali i galli possono danneggiare le loro pinne. L'opzione migliore sono le piante di seta.

Tuttavia, le alghe viventi sono ancora migliori, poiché contribuiscono alla conservazione dell'equilibrio biologico nell'acquario. Devono occupare almeno un terzo dello spazio. È necessario prendersi cura delle piante vive - per diradarsi nel tempo, rimuovere le foglie marce. Mettili nel terreno o in vasi speciali.

Scenario e illuminazione

I maschi amano nuotare tra vari ostacoli, quindi è opportuno avere ripari di pietre, intarsi, grotte, ecc. La cosa principale è che tutte le decorazioni sono prive di spigoli e sono sicure dal punto di vista ambientale.

Non installare l'acquario alla luce diretta del sole.

cibo

I maschi nel cibo sono schizzinosi e quasi onnivori. Per loro è possibile utilizzare cibo vivo, secco e surgelato. Tuttavia, gran parte della dieta dovrebbe essere un mangime vivo (bloodworm, tube maker, daphnia, Cyclops, ecc.). I galletti non si rifiuteranno dalla pioggia o dai platelminti, dalle lumache o dallo zooplancton.

Alimenta il pesce 1-2 volte al giorno. Il cibo in una volta dà esattamente il pesce che ha mangiato completamente in 15 minuti. Gli avanzi devono essere rimossi immediatamente. La sovralimentazione non è raccomandata, in quanto ciò può portare all'obesità dei pesci. Bene, una volta alla settimana per organizzare un giorno di digiuno.

compatibilità

I galletti vanno d'accordo anche con i loro simili. I maschi dividono costantemente il territorio o la femmina. Pertanto, in un piccolo acquario è meglio tenere solo un paio di maschi o un maschio con due femmine. Puoi leggere come sistemare diversi maschi contemporaneamente in un acquario nell'articolo "Come equipaggiare un acquario?".

I maschi del pesce galletto sono assolutamente incompatibili con tutti i tipi di pesci tranquilli, specialmente quelli con code e pinne lunghe (ad esempio, guppy). Le femmine sono più pacifiche.

Tutti i pesci possono essere suddivisi in diversi gruppi di vivibilità con galletti:

  • Spadaccini, petilia, mollies neri, broccato di soma e chiazze, terntions, rasbora, ghoul fastidiosi, minorenni, ecc. Vanno d'accordo;
  • ci possono essere scontri con lo strappo delle code, se sono neons, guppies, cardinali, barbe, gourami maculati, marmo e perle, ilbo, ecc .;
  • Astronotus, piranha, pappagalli, lineatus, tetraodonti, akaras, ecc. Non vanno d'accordo.

riproduzione

Galletto maschio

Nel pesce gallo, è abbastanza facile distinguere la femmina e il maschio. Il maschio è magro, ha un colore brillante e lunghe pinne. La femmina è più piccola, le pinne sono corte, sull'addome vicino alla coda c'è una piccola grana bianca, che appare all'età di 3 mesi. Per l'allevamento è meglio prendere una coppia all'età di 6-8 mesi.

Nonostante il fatto che la deposizione delle uova possa avvenire nell'acquario generale, è ancora meglio pescare il pesce. Una coppia di acquari dovrebbe avere una lunghezza di almeno 15 cm, volume 4-5 litri. Lo equipaggiano in questo modo: il terreno non viene posato, viene installata un'illuminazione attenuata, vengono posizionate un paio di piante con foglie piccole, l'acqua viene versata al livello di 10-15 cm (dopo l'accoppiamento del maschio si riduce a 5 cm), viene stabilita l'aerazione. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere di circa 28-30 ° C. Acqua in anticipo per difendere 3-4 giorni. Si raccomanda di stabilire un rifugio (caverna) per la femmina, dal momento che il maschio può essere molto aggressivo durante questo periodo.

Il primo a deporre le uova mette il maschio. Lì costruisce un nido di bolle d'aria, sigillato con la sua saliva, e piccole piante galleggianti. Dopo che la femmina inizia a deporre le uova, raccoglie le uova nella sua bocca e le mette nel nido. Poi la femmina si allontana e si prende cura della prole stessa. Per un migliore sviluppo del caviale, è possibile aggiungere acqua bollita della stessa temperatura. Dopo la comparsa degli avannotti, anche il maschio viene rimosso.

Galletto femmina

Dai da mangiare alla padella finemente trita pipemaker e artemia. I fiocchi secchi sono indesiderabili, poiché rallentano lo sviluppo. A tre settimane di età, gli avannotti vengono smistati per evitare di mangiare quelli più grandi. L'organo labirinto nel pesce è finalmente formato all'età di un mese. Quindi è possibile rimuovere l'aerazione. E non appena i pesci iniziano a mostrare aggressività verso i loro vicini, vengono depositati e iniziano a contenerli come maschi adulti.

malattia

Una delle malattie più comuni tra i galletti è la putrefazione. È causata da un batterio specifico che penetra nell'acquario con terreno scarsamente trattato, cibo vivo o pesce malato. In questa malattia, la coda e le pinne scendono e diventano bruciate lungo i bordi. Se non viene curato e la malattia progredisce, il pesce può perdere la coda e le pinne.

Altri disturbi molto comuni dei maschi sono l'idropisia, le lesioni cutanee fungine, l'odinosi, l'ittiofitirosi.

Fatti interessanti

  • Nell'Asia meridionale i galletti erano usati per combattere le puntate di denaro. I combattimenti per la morte del pesce, di regola, non conducevano, il caso finiva in code logore. Ora tali battaglie sono proibite.
  • Il gallo maschio può combattere fino allo sfinimento, anche con il suo riflesso nello specchio.
  • Questi pesci sono dotati di due sistemi respiratori: branchie e un organo labirinto.
  • I maschi sono molto interessanti per mostrare simpatia per il sesso opposto: la femmina "agita" avanti e indietro, e il maschio gonfia le branchie e le pinne e le guaine con tutto il suo corpo.

Consigli utili

Non stirare troppo spesso i galletti (anche se lo permettono), come fanno alcuni proprietari. La scala sulla parte superiore ha uno strato protettivo di muco. Se questo film viene inavvertitamente danneggiato, il pesce diventerà molto vulnerabile a varie malattie.

A volte i maschi possono andare sul fondo dell'acquario. Se questo non dura a lungo, non preoccuparti: sono così rilassati. L'ansia dovrebbe essere battuta se tale comportamento viene osservato per lungo tempo. Quindi è necessario consultare uno specialista e controllare la salute del pesce.

Se i pesci sono malati, allora per il loro trattamento ci sono medicine speciali (contro funghi o parassiti, antibiotici). È meglio ordinarli in anticipo al negozio di animali.

Speriamo che questo articolo sia utile per coloro che intendono depositare il pesce galletto nel loro acquario. Lascia che l'animale si senta a suo agio e per lungo tempo felice con la sua bellezza!

E secondo la tradizione, il video, che tratta le regole di cura e manutenzione del gallo siamese:

Galletto di pesce - cura e manutenzione

Solo 50 anni fa abbiamo avuto galletti siamesi. Alcuni dei loro personaggi schizzinosi attirano, altri spaventano, ma nessuno discuterà con la bellezza e la grazia di questi pesci.

Origine e caratteristiche

I maschi ci sono venuti dal Sudest asiatico. L'ambiente abituale per loro è l'acqua interrata, povera di ossigeno. A casa, sono meglio conosciuti sotto il nome di Betta, pesce combattente siamese, nel nostro paese - come un galletto. L'allevamento di individui iniziati nel Siam (Tailandia) alla fine del XIX secolo, questa razza si diffuse molto rapidamente in tutto il mondo.

Gli individui possono essere di diversi colori e sfumature: uno, due o multicolore. La lunghezza dei maschi raggiunge i 5 cm, le femmine non sono così grandi. Tuttavia, anche queste dimensioni non impressionanti non interferiscono con il possesso di un carattere aggressivo. I combattimenti con gli acquari sono molto popolari in Asia. Il colore dei maschi è molto più luminoso: durante la collisione o la cura della femmina, diventa ancora più satura. La selezione ha aiutato a rendere la coda e le pinne ancora più lunghe e magnifiche.

Una caratteristica del "gallo" è che oltre alle branchie hanno anche un organo labirinto di respirazione. In esso, il sangue è saturo di aria inghiottita dalla bocca. Questo è il motivo per cui questa razza non è così importante da rimanere in acqua, dove il livello di ossigeno disciolto si abbassa.

Pesce d'acquario di gallo - caratteristiche di manutenzione e cura

I maschi non hanno bisogno di contenitori sfusi. La frittura e la deposizione delle uova sono meravigliose in un barattolo da 2 litri: è auspicabile che un adulto abbia a disposizione almeno 4 litri di acqua. Se ci sono diversi galletti in un acquario, assicurati che ci sia un solo maschio tra loro, altrimenti i giochi aggressivi non possono essere evitati. Non molto bene, vanno d'accordo con le spade, i barbi, i danios. Le femmine sono più calme, quindi non dovrebbero esserci conflitti. Il test di compatibilità sarà superato con neon iris, otsinklyus, minori, patsiliya, befoorty, tarakatuma.

La temperatura dell'acqua ottimale per i galletti è di 18-25 gradi. L'aumento della temperatura migliora il metabolismo di tutti i pesci, rispettivamente, la durata della loro vita è ridotta. Abbassando la temperatura a 14 gradi metterà il tuo animale domestico in ibernazione. Un bullo può sprofondare nel fondo e scavare nel terreno. Da questo stato, partirà non appena il regime di temperatura sarà normalizzato.

Questo rappresentante dell'acquario è molto modesto per la qualità dell'acqua. La durezza consigliata è 4-15, l'acidità è 6-7,5. La presenza di un filtro e aerazione è un problema minore. Se il gallo ha vicini, non puoi fare a meno di un filtro. Oltre alla saturazione dell'aria con ossigeno, si verifica la miscelazione di diversi strati di acqua, quindi la temperatura sarà la stessa sia nella parte superiore che nella parte inferiore.

La vegetazione naturale è la benvenuta Saturherà il liquido con l'ossigeno, non sarà in grado di danneggiare il pesce mentre nuota. Gli spigoli del verde artificiale spesso danneggiano le pinne o il corpo dell'animale stesso. In un pizzico, compra le piante di seta nel negozio di animali.

La sostituzione dell'acqua deve essere effettuata una volta alla settimana per acquari piccoli e una volta ogni due settimane per serbatoi totali con sostituzione parziale dell'acqua ogni 3-4 giorni. Ogni volta che si sostituisce completamente il fluido, ricordarsi di pulire le pareti e gli angoli dell'acquario dal rivestimento, utilizzare un sifone. Prima di versare acqua nuova, scaldala a 20-22 gradi. Per gli abitanti acquatici, l'acqua dolce è più adatta, ma non distillata.

La corretta cura del pesce galletto include una dieta variata: adatta per secco, vivi e surgelati. Da vivo, accarezziamo Artemia, i lombrichi, i produttori di pipe, i bloodworms. Il cibo granulato non "diluisce lo sporco" così tanto in un acquario. Il cibo surgelato è rappresentato da bloodworms, artemia, daphnia, rotifers. Gli individui di questa razza possono mangiare piccole lumache, ampulyary sarà lasciato senza antenne. Questi pesci dovrebbero essere alimentati in piccole porzioni 1-2 volte al giorno.

Come puoi vedere, il pene è pignolo, le condizioni di detenzione sono molto semplici. Goditi la bellezza di questi pesci nel tuo acquario!

Cura del pesce galletto

Il pesce galletto si distingue per la sua bellezza e lo spirito combattivo. Ha ricevuto il suo nome dal fatto che due maschi in un acquario organizzano veri combattimenti di galli, con pinne e pinne fluffate. Se il tempo non li separa, allora uno dei galletti, ahimè, muore.

La patria del pesce galletto sono piccoli stagni con acqua calda in Tailandia, Vietnam e Indonesia. Per questo motivo il pesce galletto deve essere tenuto in acqua tiepida a 22-26 ° C.

Galletto di pesce - manutenzione e cura

Prendersi cura del pesce galletto in acquario non richiede una profonda conoscenza, è sufficiente seguire le seguenti raccomandazioni. Il pesce galletto si sente benissimo in un piccolo acquario. Questi sono rappresentanti del pesce labirinto, il che significa che respirano con l'aiuto del labirinto branchiato con l'aria atmosferica. Chiudi il coperchio dell'acquario in modo che l'aria sopra la superficie dell'acqua si scaldi e il tuo piccolo galletto non prenda il raffreddore.

L'acquario può essere riempito con piante con foglie grandi, escludere quelle che coprono la superficie dell'acqua o hanno spigoli vivi. Le piante viventi sono preferibili a quelle artificiali, inoltre forniranno ossigeno all'acqua nell'acquario. Prenditi cura anche dei rifugi per pesci, terra oscura. Non è necessaria l'aerazione dell'acqua e si può mettere il filtro su richiesta. Tuttavia, non dimenticare che il pesce galletto è inattivo e che richiede attenzione per la creazione di condizioni di calma, e il filtro in un piccolo acquario può creare turbolenze eccessive.

Non posizionare l'acquario in una corrente d'aria o alla luce diretta del sole, ma il pesce deve avere una quantità di luce sufficiente. Pulisci regolarmente l'acquario! Questo dovrebbe essere fatto una volta alla settimana, e se hai un piccolo acquario è meglio cambiare completamente l'acqua. Il pesce viene catturato in una rete e trapiantato in un vaso con una porzione di acqua. Quindi, sotto l'acqua corrente senza l'uso di polveri, lavano l'acquario e il terreno e lo riempiono con acqua pulita della temperatura desiderata.

Come nutrire un pesce di gallo?

Per il pesce gallo, scelgono un cibo speciale sotto forma di piccoli fiocchi, che è un alimento secco completo. Il cibo dà 1-2 volte al giorno sulla punta di un coltello. Entro 5-10 minuti tutto il cibo deve essere mangiato.Tuttavia, il pesce galletto è incline a mangiare troppo, se necessario, è possibile organizzare per esso un giorno di digiuno.

Allevamento di pesci galletto

Per l'allevamento i galletti si adattano ad un paio di pesci all'età di 6-8 mesi. Fino al momento del loro incontro, sono tenuti separati per un paio di settimane, poi vengono gettati in un acquario comune, dove il maschio inizia a costruire un nido di schiuma e mostra giochi di accoppiamento. Tra un paio di giorni puoi aspettarti di spawnare. Dopo che la femmina depone 100-600 uova, si deposita e il maschio si prende cura delle uova. Dopo altri 3-5 giorni, quando gli avannotti stanno già nuotando, il maschio viene respinto.

deposizione delle uova:

  • acquario lunghezza 25 cm e oltre;
  • livello dell'acqua 10-15 cm;
  • senza suolo;
  • dopo l'accoppiamento del livello dell'acqua maschio 5 cm;
  • illuminazione attenuata;
  • coppia di piante con foglie piccole.

È possibile l'ulteriore contenuto del pesce galletto con altri pesci. Non dimenticarti della natura del pesce combattente, di ciò che pesci i galletti vanno d'accordo. Non tenere insieme due maschi, non scegliere guppy o pesci con veli nei vicini.

Malattia del pesce galletto

La malattia più comune che colpisce le belle code dei galletti è chiamata marciume, o pseudomonosi. Con questa malattia, le pinne e la coda scendono e diventano come se fossero bruciate lungo i bordi. La progressione di questa malattia può lasciare il tuo pesce senza coda e pinne. L'infezione si verifica a causa di un batterio specifico che entra nell'acqua con pesce malato, cibo vivo e suolo povero. La malattia deve essere trattata con mezzi speciali.

L'aspettativa di vita media dei pesci è di due o tre anni, ma la durata della vita dei galletti dipende dalla cura e dalla manutenzione.

I galletti siamesi sono combattenti di seta

Il pesce betta o galletto (lat. Betta splendens) è senza pretese, bello, ma può macellare la femmina e gli altri maschi. È un tipico pesce labirinto, cioè può respirare l'ossigeno atmosferico. Era il galletto dell'acquario e perfino il suo parente, il macropode, che erano tra i primi pesci d'acquario portati in Europa dall'Asia. Ma molto prima di quel momento, i pesci combattenti erano già stati allevati in Thailandia e in Malesia.

Il pesce ha guadagnato popolarità per il suo aspetto lussuoso, il comportamento interessante e la capacità di vivere in piccoli acquari. Ed è facilmente divorziato e altrettanto facilmente incrociato, come risultato - un sacco di variazioni di colore, diverse in tutto, dal colore alla forma delle pinne.

La forma selvaggia del gallo non brilla di bellezza - verdastro o marrone, con un corpo oblungo e pinne corte. Ha ricevuto il nome del pesce combattente per il fatto che i maschi organizzano scontri furiosi tra loro, che spesso finiscono con la morte di uno degli avversari. Forma selvaggia e fino ad oggi utilizzata in Thailandia per combattere, anche se non ha già portato alla completa distruzione di uno dei pesci. Nonostante il fatto che i pesci siano feroci combattenti, hanno un comportamento particolare in un combattimento. Se uno dei maschi si alza dopo l'aria durante la battaglia, il secondo non lo toccherà, ma aspetta pazientemente che ritorni. Inoltre, se due maschi combattono, il terzo non interferisce con loro, ma aspetta nelle ali.

Forma bianca:

Ma quei galletti, che troverete in vendita, sono lontani da questi pesci da combattimento come i loro parenti. No, il loro personaggio non è cambiato, combatteranno anche loro. Il concetto stesso di questo pesce è cambiato, perché le razze attuali devono essere belle, hanno pinne meravigliose, così a lungo che vengono danneggiate anche dalle piante, per non parlare dei combattimenti. Sono conservati per la bellezza, i colori splendidi e le pinne altrettanto meravigliose, e non per le qualità di combattimento.

Con i vicini giusti, sono piuttosto vivibili. Ma durante la deposizione delle uova, il maschio è estremamente aggressivo e attaccherà qualsiasi pesce. Soprattutto pesce come lui (anche la sua femmina) o dai colori vivaci. Per questo motivo, di solito ne tengono uno per un acquario, o raccolgono pesce per lui che non può offendere. Un maschio può essere tenuto con una femmina, a condizione che l'acquario sia abbastanza grande e che la femmina abbia spazio per nascondersi.
Attenzione! Il galletto è perfetto per i principianti e gli acquariofili che non possono permettersi un grande acquario. Ha bisogno del minimo sia in volume che in nutrizione. Ed è senza pretese, forte, sempre in vendita. Grazie al suo apparato a labirinto, può sopravvivere in acqua povera per l'ossigeno e in acquari molto piccoli.

Habitat in natura

Per la prima volta, Betta fu descritta nel 1910. Vive nel sud-est asiatico, in Thailandia, Cambogia, Vietnam. Si ritiene che la sua patria sia la Tailandia, ma con la sua popolarità, è difficile dire con certezza se sia così. Il nome "Betta" ricevuto dal giavanese "Wuder Bettah". Ora in Asia, è spesso chiamato "pla-kad", che significa pesce mordace. È interessante notare che in Tailandia chiamano "pla kat Khmer" che può essere tradotto come un pesce mordace dalla terra dei Khmer.

B. splendens è una delle oltre 70 specie descritte nel genere Betta e ci sono 6 o più specie di pesci che non sono sistemate. Il genere può essere diviso in due gruppi, uno porta una frittura in bocca, il secondo cresce in un nido di schiuma.

Betta vive in acque stagnanti o lente, con una fitta vegetazione. Vive nei canali, negli stagni, nelle risaie e nei fiumi di medie e grandi dimensioni. Si riferisce al labirinto, pesce che può respirare l'ossigeno atmosferico, che consente loro di sopravvivere in condizioni molto difficili.

descrizione

In natura, il selvaggio non è troppo bello - un corpo lungo, con pinne corte e rotonde, colore del corpo marrone o verdastro. Ma ora, è un oggetto da collezione e il colore come la forma delle pinne ha una tale varietà che è semplicemente impossibile descriverlo.

Il pesce Betta cresce di 6-7 cm di lunghezza. Quante vite vivono in acquario? Non molto lungo, di solito 2 o 3 anni con cura.

Difficoltà di contenuto

Pesce adatto ai principianti. Può essere conservato in acquari molto piccoli e in condizioni diverse. Senza pretese nel cibo, mangeranno quasi tutti i mangimi disponibili. Di norma, vengono venduti come pesci adatti per un acquario generale, ma ricorda che i maschi combattono fortemente l'uno con l'altro, battono le femmine e in generale possono essere aggressivi durante la deposizione delle uova. Ma può essere tenuto da solo, in un acquario molto piccolo, e lo prenderà molto bene.

La mostra di galletti negli Stati Uniti:

alimentazione

Sebbene siano pesci e onnivori in natura, mangiano anche alcune alghe, la base del loro cibo sono gli insetti. Nelle acque naturali si nutrono di larve di insetti, zooplancton, insetti acquatici. Tutti i tipi di alimenti vivi, congelati e artificiali vengono mangiati in un acquario e non ci dovrebbero essere problemi con un galletto. L'unica cosa che cerchi di diversificare è quella di alternare i tipi di mangime al fine di mantenere la salute e il colore ad un livello elevato.

Manutenzione e cura

Se sei stato al mercato, probabilmente hai visto come questi pesci sono spesso venduti in piccole banche. Da un lato, parla di senza pretese nel mantenimento e nella cura, ma d'altro canto è un cattivo esempio. Su come scegliere l'acquario giusto per il gallo puoi leggere il link, non c'è nulla di complicato lì. Abita in tutti gli strati d'acqua, ma preferisce quelli superiori. È molto semplice tenerlo, per un pesce, saranno sufficienti 15-20 litri, anche se questa è una quantità minima, ha ancora bisogno di cure. Non dovresti tenerlo in un acquario rotondo, anche se è un fenomeno popolare. È meglio avere un gallo in un acquario di 30 litri, con un riscaldatore e sempre coperto, come possono saltare fuori.

Se non ne contiene uno, ma altri pesci, è necessario un acquario ancora più spazioso, con ripari per la femmina, preferibilmente con luce attenuata e piante galleggianti. Dalla cura regolare, è imperativo cambiare l'acqua, circa il 25% del volume a settimana, poiché i prodotti di decadimento accumulati incideranno principalmente sullo stato delle pinne. Per quanto riguarda il filtro, non fa male, ma l'ossigeno (aerazione) non è necessario, respira dalla superficie dell'acqua.

Per quanto riguarda i parametri dell'acqua, possono essere molto diversi, solo la temperatura è cruciale, dal momento che è una specie tropicale. In generale, si consiglia: temperatura 24-29 ° C, pH: 6,0-8,0, 5 - 35 dGH.

compatibilità

Con chi vanno i galletti? In generale, è adatto per il mantenimento di molti pesci. Sicuramente non ha bisogno di essere tenuto con pesci che amano strappare le pinne, per esempio con i tetradon nani. Tuttavia, egli stesso può fare lo stesso, in modo che non debba essere mantenuto con le specie di voile. A volte essi stessi attaccano altri pesci, ma questo è un errore nell'identificazione, apparentemente li porta via dai loro parenti.

Attenzione! Che cosa esattamente non dovresti fare è mettere due maschi in un acquario, dato che sicuramente combatteranno. Le femmine sono meno aggressive, anche se hanno una rigida gerarchia. Un maschio può essere tenuto con diverse femmine, a condizione che ci siano abbastanza rifugi nell'acquario per quest'ultimo. I buoni vicini sono pesce gatto chiazzato, cardinali, akantoftalmusy, vivipari.

Differenze di genere

È molto semplice distinguere un maschio da una femmina nei maschi. Il maschio è più grande, più luminoso, ha grandi pinne. Le femmine sono più chiare, più piccole, le pinne sono piccole e il ventre è notevolmente più rotondo. Inoltre, si mantiene modestamente, cercando di mantenere gli angoli appartati e di non catturare l'attenzione del maschio.

riproduzione

C'è schiuma nell'acquario della cabina di guida? Come la maggior parte dei labirinti, costruisce un nido di schiuma. La riproduzione è semplice, anche se problematica a causa del temperamento del maschio e del dolore dei giovani. Il fatto è che il maschio può uccidere la femmina fino alla morte, se non è fissata in tempo. E per poter allevare con successo gli avannotti, devi prepararti.

La coppia selezionata di maschi, è necessario prima dell'allevamento per nutrirsi abbondantemente con cibo vivo, è desiderabile piantarli separatamente. La femmina pronta per la deposizione delle uova è notevolmente ingrassante a causa della formazione del caviale.
Il paio finito è depositato nello spawn, in cui il livello dell'acqua non è più di 15 cm. Su Internet ci sono suggerimenti che si adattano all'acquario e 10 litri in volume, ma calcola quanto deve risultare se riduci il livello a 10-15 cm? Prendi il volume in base alle tue capacità, in ogni caso, non sarà superfluo, dal momento che il maschio batterà la femmina, e lei ha bisogno di nascondersi da qualche parte.

La temperatura dell'acqua viene aumentata a 26-28 ° C, dopo di che procede a costruire un nido e battere la femmina. Per non ucciderla, è necessario aggiungere piante spesse alla progenie, per esempio, muschio giavanese (10 litri sono sufficienti, ricorda?). Sulla superficie dell'acqua per mettere piante galleggianti, riccia o lenticchia d'acqua.

Generazione dettagliata di un paio di galletti bianchi:

Non appena il nido sarà pronto, il maschio inizierà a chiamare la femmina per lui. La donna finita piegherà le pinne e mostrerà la rassegnazione, la persona impreparata fuggirà. Assicurati che il maschio non segnerà la femmina! Il maschio abbraccia la femmina con il suo corpo, spremendo il caviale e liberando il latte. In una volta, la femmina depone circa 40 uova di ka. In generale, durante la deposizione delle uova vengono prodotte circa 200 uova. Fondamentalmente, il caviale affonda e il maschio lo raccoglie e lo piega nel nido. Anche la femmina può aiutarlo, ma più spesso mangia solo caviale. Dopo la deposizione delle uova, è meglio trapiantare immediatamente.

Il caviale si schiude dopo 24-36 ore. La larva rimane nel nido per altri 2 o 3 giorni, finché non domina completamente il sacco vitellino e inizia a nuotare. Non appena nuota, è meglio accoppiare il maschio, dato che può mangiare gli avannotti. Anche il livello dell'acqua deve essere abbassato, a 5-7 cm, e includere un'aerazione minima. Questo viene fatto fino a quando gli avannotti hanno formato un apparato a labirinto e non inizia a inghiottire aria dalla superficie. Successivamente, il livello dell'acqua aumenta gradualmente. Questo succede dopo circa 4-6 settimane.

Fry ha bisogno di essere nutrito con infusori, microhard, tuorlo d'uovo. Man mano che crescono si aggiungono naupili di artemia e fragola grattugiata.
Il gallo fledger cresce in modo non uniforme e deve essere smistato per evitare il cannibalismo e in futuro combatte anche.

Articolo dettagliato in inglese: pesce Betta o pesce combattente

Pesce d'acquario del gallo - manutenzione, cura e compatibilità con altri pesci

Il pesce galletto, o, come viene anche chiamato, combattente, è un rappresentante della famiglia dei labirinti. Un tale nome in questa specie non è casuale. Il colore brillante e il carattere guerriero dei "combattenti" in qualche modo assomigliano agli stessi galli "terrestri" belli e arroganti. Se due maschi sono posti in un acquario, può iniziare un vero combattimento di galli con code e pinne sciolte. È necessario separare rapidamente i combattenti, altrimenti uno di loro morirà. I combattenti di galletti sono estremamente popolari nella loro patria.

origine

Il pesce galletto discende dalla Tailandia, dall'Indonesia e dal Vietnam. Lì, questi abitanti acquatici vivono in piccole acque calde. Pertanto, la temperatura dell'acqua ottimale per questo tipo è 22-26 gradi. C'è poco ossigeno nelle acque chiuse e stagnanti del sud-est asiatico. Pertanto, il tuo acquario non ha bisogno di un aeratore per l'ossigenazione.

A casa, nessuno è particolarmente interessato al colore del pesce galletto. Il loro contenuto si riduce alla preparazione per le battaglie. Questo viene fatto da istruttori speciali. Un grande numero di spettatori viene a vedere i combattimenti. Tuttavia, molto spesso la morte del pesce non è consentita, piuttosto pinne penzolanti.

descrizione

Il pesce galletto ha un corpo ovale, di lunghezza allungata, leggermente compresso sui lati. La sua lunghezza è fino a 5 cm nei maschi e più piccola, fino a 4 cm, nelle femmine. Bellezza e luminosità, il colore "favoloso" non è uguale a loro. In qualsiasi turno, i colori rosso, giallo, arancione, rosa, verde brillano e giocano, assumendo ogni sorta di sfumature. Colore particolarmente brillante nei maschi quando si scontrano l'un l'altro.

Durante la deposizione delle uova, il pesce galletto si "riempie" di vernice. Le femmine sono un po 'più pallide dei loro signori, le pinne delle donne sono corte e non così lussuose. Tuttavia, gli allevatori stanno lavorando in questa direzione. Non molto tempo fa, le femmine apparivano in cui le pinne hanno una forma più allungata, e il colore del corpo non è inferiore ai maschi.

Il pesce galletto ha strisce scure su o lungo il suo corpo. La pinna superiore e la coda di questa specie hanno una forma arrotondata, la pinna inferiore, a partire dalla testa, arriva alla coda. Le pinne pettorali dei galletti hanno una forma appuntita. È interessante osservare i pesci che sono eccitati: le branchie dei maschi si gonfiano formando un "colletto" sporgente intorno alla testa.

Le differenze nei sessi di questi pesci sono evidenti. Il "ragazzo" galletto è più snello, è più luminoso, le pinne sono molto più lunghe. Le femmine sono generalmente più piccole, le pinne sono più corte. La principale differenza tra la "gallina" e il galletto sarà la presenza di una femmina con un piccolo granello bianco vicino all'ano, i "chicchi". Questa formazione è un po 'come un "uovo" emergente. Diventa ben evidente già dai tre mesi di età.

Cos'altro hai bisogno di sapere dopo che il pesce galletto è apparso in casa tua? Il loro contenuto non è un compito così difficile.

Il contenuto

Non è necessario avere conoscenze accademiche o condizioni speciali per avere un pesce gallo. Questa specie si sente grande anche in un acquario di piccole dimensioni. Alcuni proprietari riescono a tenere un individuo nel solito barattolo da tre litri. Ma due maschi in uno "stagno" non vanno d'accordo. È vero, alcuni proprietari condividono lunghi acquari con il vetro, sistemando i loro animali uno per uno in compartimenti diversi. Molti lo fanno anche perché, vedendo l'avversario, i maschi cominciano a diventare più luminosi, più colorati, assumono pose bellicose, cercando di spaventare e intimidire la loro controparte. Le femmine non sono così aggressive, possono essere tenute su più individui contemporaneamente.

Il pesce galletto a casa può vivere in acquario contemporaneamente ad altre specie. Vale la pena, tuttavia, di evitare i vicini con le pinne del velo. Altrimenti, i "combattenti" li taglieranno sicuramente. È meglio accontentarsi dei galletti di pesci più grandi con pinne corte, ad esempio, barbe.

Per i galletti tropicali, è preferibile mantenere la temperatura dell'acqua nell'intervallo da 24 a 28 gradi. È consentito ridurlo periodicamente a 18 gradi. Le aree aperte dovrebbero essere lasciate sulla superficie dell'acqua, senza vegetazione fluttuante. I pesci hanno bisogno di aria Non è necessaria un'aerazione speciale dell'acqua, ma è desiderabile passare l'acqua attraverso il filtro. Si consiglia di allestire un acquario in modo che durante il giorno il sole cada su di esso per diverse ore. Non è desiderabile inserirlo in una bozza.

Pulire periodicamente accuratamente il serbatoio. Per fare ciò, cambia parzialmente o completamente l'acqua. I pesci sono pre-catturati con una rete speciale e posti in un barattolo. Le misure igieniche vengono effettuate senza l'uso di polveri.

L'aria

Organo labirinto - una caratteristica distintiva del pesce galletto. Questa non è una semplice aggiunta alle branchie - questi bambini respirano l'aria atmosferica. Assicurarsi che la superficie dell'acqua non si espanda eccessivamente. A volte appare un film batterico su di esso, è facilmente rimosso se si collega un foglio di carta all'acqua, e quindi semplicemente rimuoverlo con cura.

I maschi possono saltare forte. In modo che non si danneggino da soli, installare una copertura speciale con fori o una griglia.

acqua

Per i pesci serve acqua dolce. Non usare il distillato per l'acquario, poiché contiene non solo sostanze nocive, ma anche utili. In negozi specializzati vendono prodotti speciali per ammorbidire e purificare l'acqua. La temperatura deve essere monitorata Per ridurre l'aggressività e stressare un po ', aggiungere un po' di sale terapeutico (mezzo cucchiaino per quattro litri). Gli acquari di grandi dimensioni devono essere sostituiti ogni due settimane. Nel frattempo, è necessario modificarlo parzialmente. Piccoli acquari devono essere puliti e sostituiti due volte a settimana. Assicurati di rimuovere il cibo rimanente dal fondo - i prodotti della sua decomposizione avveleneranno l'acqua.

alimentazione

Cosa dare da mangiare al gallo dei pesci? Questi abitanti acquatici sono schizzinosi. Possono mangiare sia cibo secco che cibo vivo. La maggior parte dei galletti amano i bloodworms. Puoi dare camino, cyclops, dafnia. I lombrichi lo faranno. In modo che il pesce non mangi troppo, rimuovi i resti non consumati 15 minuti dopo l'inizio dell'alimentazione.Il cibo dovrebbe essere somministrato una o due volte al giorno.

Se vedi che gli animali mangiano troppo, organizza per loro un giorno di digiuno a settimana.

Pesce galletto: compatibilità

Come accennato in precedenza, i galletti maschi non possono essere tenuti insieme. È anche indesiderabile tenere insieme gli eterosessuali. Il maschio inseguirà costantemente e prepotente la femmina.

Hai un galletto per la prima volta a casa tua? "Con chi va avanti questa specie?" - Questa domanda viene spesso posta dai principianti. Nonostante la gloria "marziale", i galletti si comportano abbastanza pacificamente verso i loro vicini. A volte, tuttavia, il maschio può attaccare il guppy maschile, prendendolo per un parente.

Non è desiderabile condividere un gallo con i proprietari di belle pinne e lunghe code. Questo sicuramente provocherà un pesce combattente e comincerà ad attaccare. È improbabile che il gallo porti a morte l'avversario, ma può mordere o strappare le code e le pinne.

Spesso, i proprietari di acquari sono agganciati alle loro lumache animali domestici. Combattere il pesce può mangiare piccoli esemplari (per questo sono solitamente piantati). In individui più grandi, i galletti possono mordere le antenne. Dovrebbe essere ricordato da coloro che stanno progettando di decorare il tuo acquario con grandi lumache.

Vicini adiacenti per combattere il pesce

Con che tipo di pesci vanno d'accordo i galletti? Questi possono essere neon iris, portatori di spada, patcilia, ancytrus, pesce gatto di broccato, tarakatum, barche, gourays fastidioso, akantoftalmusy, pulphrypinnis, pesce gatto maculato, gastromisoni e alcune altre specie. È consigliabile prima dell'acquisto di pesce consultare il venditore-consulente.

Vicini indesiderati per galletti

Akaras, piranha, tilapias, cichlomas a strisce nere, ctenopomi, tetraodonti, pappagalli, kupanusy, astronotus - è impossibile stabilirsi con questi tipi di pesce galletto. I combattenti possono attaccare e strappare le pinne a vicini come neons, danios, guppy, cardinali, barbe, così come gouram spots, perle e marmo.

Galletti di pesci da riproduzione

La deposizione delle uova dovrebbe essere effettuata in un piccolo acquario separato (da sette litri). L'altezza della colonna d'acqua allo stesso tempo dovrebbe essere di circa 10-15 cm. I ripari sono fatti di piante d'acquario e grotte artificiali. Il pesce galletto (femmina) sarà in grado di nascondersi qui dal maschio, che è molto aggressivo durante questo periodo.

I produttori prima della deposizione dovrebbero essere nutriti con ogni tipo di cibo vivo. La luce intensa non è necessaria. Nell'acquario di deposizione delle uova non dovrebbe fare aerazione - impedirà la costruzione del nido.

La maturità sessuale nella lotta al pesce si verifica in tre o quattro mesi. È possibile stimolare la deposizione delle uova con un grande cambio d'acqua. È riscaldato in un acquario a 1-3 gradi. Pre-pesce "conoscere" l'uno con l'altro. Per fare ciò, vengono posizionati in serbatoi adiacenti in modo che possano vedere i loro vicini.

Per il maschio vengono aggiunte piccole piante galleggianti in modo che possa rafforzare il nido. All'inizio della deposizione delle uova, iniziando a costruire una "dimora", il gallo maschio fa fuoriuscire piccole bolle d'aria, quindi incollarle insieme alla sua saliva. Circa un giorno dopo il lancio del produttore, una futura mamma si sarebbe seduta da lui. Dopo l'inizio della deposizione delle uova, il maschio galletto raccoglie le uova dalla sua bocca e le trasporta nel nido.

Alla fine della progenie, diventa aggressivo, attaccando la femmina. Pertanto, dovrebbe essere rimosso in un altro acquario. Il maschio genera la prole - egli custodisce il nido, raccoglie le uova cadute, rimettendole indietro. Dopo che le larve si sono schiuse, il galletto non permette loro di diffondersi in direzioni diverse, raccogliendole.

Una femmina alla volta è in grado di spazzare 100-300 uova. In condizioni normali, la deposizione delle uova inizia in un giorno o due dopo che un paio di maschi è stato messo insieme in un acquario. Succede, tuttavia, che questo processo è in ritardo per una settimana. Dopo un giorno o tre, le larve appaiono nell'acquario. Dopo che tutti gli avannotti appaiono, e ciò avverrà in 4-6 giorni, il maschio viene rimosso, altrimenti è in grado di trasferire gli avannotti che si diffondono in direzioni diverse. In un acquario di deposizione delle uova, il gallo viene solitamente nutrito con i lombrichi. L'alimentazione deve essere risciacquata bene prima.

Nei maschi, un organo labirinto apparirà solo in pochi mesi. Per creare buone condizioni per i giovani, è necessario stabilire l'aerazione. È possibile abbassare il livello dell'acqua.

Gli avannotti sono nutriti con infusori - "polvere viva". In casi eccezionali, puoi dare un tuorlo d'uovo ripido. Tuttavia, non vale la pena di abusare di tale esca. Quando la crescita dei giovani cresce, è possibile trasferirla all'alimentazione delle larve di Artemia. Successivamente, la dimensione del feed viene selezionata in base alla dimensione della frittura. Puoi inserire trituratore nella dieta o mangimi industriali appositamente sviluppati.

Vivono combattendo il pesce per circa tre anni. Nell'età "anziana" non è desiderabile utilizzarli come produttori.

Riassumendo

Galletti luminosi ed eccentrici sono in grado di decorare qualsiasi casa o ufficio. Prendersi cura di loro è facile. In cambio, regaleranno molti momenti piacevoli al loro proprietario.

Come allevare i galletti d'acquario?

I pesci di combattimento siamesi si riproducono a casa, se si creano tutte le condizioni necessarie per questo. Durante una deposizione, la femmina depone 500-600 uova e se la maggior parte di esse si schiude, trasformandosi in un pesce a tutti gli efetti, avrete bisogno di molto spazio e tempo per occuparsene. Devi capire in anticipo che questa è una grande responsabilità, non un hobby.

Stabilisci un obiettivo: alleverai i galli per prolungare la tua vita o vuoi acquisire esperienza nell'allevamento? Forse hai intenzione di partecipare a mostre, vendere animali giovani ai negozi di animali? In ogni caso, ci vorrà molto tempo, oltre alle spese finanziarie. Dovrai istituire un acquario di riproduzione con un ambiente biologico stabile, trovare due o più produttori e una "dimora" temporanea per gli avannotti.


I primi passi per generare i pesci

Se i galletti dell'acquario vivono in un serbatoio comune con una partizione, questo è un grande vantaggio. Probabilmente il pesce si è già abituato l'un l'altro e non è contrario alla produzione di prole. I maschi generano perfettamente in giovane età. Se non hai un paio di galletti, comprati un paio dal tuo esperto razvodchika, ma non eseguire immediatamente il pesce. Abbiamo bisogno di quarantena, il tempo per il pesce di abituarsi al nuovo ambiente - ci vorranno diversi mesi. Il galletto maschio e femmina dovrebbe avere le stesse dimensioni. Se la coppia non converge, dovrai abbandonare l'impresa o comprarne un'altra copia.

Guarda l'allevamento del pesce combattente siamese.

I maschi maschi sono pronti a deporre le uova all'età di un anno. Se le condizioni dell'acquario sono favorevoli alla loro salute, i pesci si "sveglieranno" e vorranno deporre le uova. È necessario che la femmina e il maschio si siano abituati l'un l'altro, quindi possono creare una coppia. L'allevamento deve essere programmato per un periodo di tempo in cui si ha un sacco di tempo libero per prendersi cura dei propri animali domestici. Puoi scegliere una vacanza estiva, quando nulla ti limiterà.

Preparazione per la deposizione delle uova

La riproduzione non si verificherà a meno che non sia installato un serbatoio di deposizione delle uova. La deposizione delle uova può essere un volume di 40-50 litri e una partizione per 2 posti: maschio e femmina. Nel serbatoio ci dovrebbero essere rifugi per acquari, piante galleggianti, un filtro in spugna con un regolatore di portata, attrezzatura per il riscaldamento dell'acqua (impostata a 27 ° C). Nella parte inferiore del terreno di riproduzione del pesce labirinto, è impossibile stendere il substrato sotto forma di ghiaia o pietre: le uova sensibili si perderanno e saranno danneggiate. Riempi l'acqua di riproduzione ad un livello di 12-15 cm e mettila in un posto tranquillo.


Due settimane prima dell'inizio dell'acquario i pesci dovrebbero mangiare cibo vivo. Per questo, i vermi del sangue e l'artemia, altri tipi di vermi, grilli, scarafaggi e altri insetti in una forma tagliata faranno. Per evitare che il mangime entri nell'acqua, acquistalo da un fornitore di fiducia o servi alimenti congelati.

Sarà corretto preparare il mangime per friggere in anticipo. I pesci gallinacei sono molto piccoli e si nutrono di cibo vivo. Il processo di crescita richiederà 1-2 settimane. Ciliati, acne acetica, micro-worm, naupli di Artemia possono servire da cibo. Tuttavia, si dovrebbe fare attenzione con l'artemia - dovrebbe essere aggiunto in piccole porzioni e solo con altri alimenti, altrimenti gli avannotti formeranno un organo labirinto.

Se i maschi e le galline femminili si interessano a vicenda, saranno in uno stato eccitato, dimostrando il loro aspetto. Il maschio raddrizzerà le pinne e le coperte. La donna colorerà a luci brillanti, strisce appariranno sul suo addome. I pesci d'acquario galletto possono essere aggressivi l'uno con l'altro, a volte strappando, attaccando il partner anche attraverso la partizione. Se l'aggressività aumenta, metterli in seguito alla deposizione delle uova o scegliere un amico.

Guarda la generazione dei galletti.

Processo di deposizione delle uova

Nei pesci labirinto, il maschio viet nidifica da schiuma e frammenti di piante acquatiche. Quando noti che il nido è pronto, aggiungi una femmina al maschio e osserva il loro comportamento. La prima reazione del maschio: strappare le pinne della femmina, inseguirla, intimidire. Questa è una reazione normale, ma affinché la femmina non abbia molta paura, deve avere un riparo. Il maschio può prendersi cura del suo partner da 2-3 ore a diversi giorni, finché non accetta il suo invito a visitare il nido. La deposizione delle uova avviene diverse ore: il maschio preme il corpo della femmina, aiutandola a liberare le uova. Poi li feconda, li raccoglie e li ripara nel nido.


Dopo la deposizione delle uova, la femmina può essere rimossa dallo spawn, altrimenti il ​​maschio inizierà a mostrare aggressività verso di lei. Il genitore deve rimanere nell'acquario di fecondazione fino alla schiusa degli avannotti. 3 giorni dopo la riproduzione, si schiuderanno e saranno in uno stato fisso. Il filtro dovrebbe essere ancora spento in modo che gli avannotti non siano influenzati dal flusso dell'acqua. La luce può essere accesa giorno e notte - LB lampada 0.4 watt.

In 2-4 giorni la frittura di pesce nuoterà. Ora il maschio può essere trapiantato nell'acquario generale. Come alimento di partenza, gli avannotti saranno trattati con infusori. A 3-40 giorni di vita possono presentare un microhard. Il naupli di Artemia può essere diluito a casa. Porzioni di mangime dovrebbero essere piccole.

I futuri pesci galletto dell'acquario dovrebbero vivere ad una temperatura di 27-28 ° C. Nel serbatoio, il coperchio dovrebbe essere leggermente socchiuso in modo tale che l'organo labirinto si formi correttamente nella frittura. Quando gli avannotti diventano adulti, devono essere trapiantati in un acquario spazioso. Se gli avannotti muoiono molto, prestate attenzione ai parametri dell'acqua e al contenuto delle impurità chimiche presenti. Quando gli avannotti hanno 2 settimane di vita, devono sostituire il 10% dell'acqua ogni pochi giorni. Non dimenticare di pulire il cibo non consumato. Di notte, la luce può essere già spenta.

Chi fa il pesce galletto salire nell'acquario generale

Oggi i galletti (lat Betta splendens) sono famosi pesci d'acquario. Appartengono alla famiglia Macropod, sottotitoli. Pesce labirinto. Nei maschi, il personaggio è sprezzante, per il quale sono stati soprannominati "pesci da combattimento". Non sempre tollerano gli insediamenti con altri pesci, è difficile per loro vivere con i loro vicini a causa della loro aggressività. Se un galletto maschio è alloggiato in un acquario insieme ad un altro galletto, allora si creeranno dei conflitti tra di loro che provocheranno lesioni fisiche e pinne spennate.

Ma questo non significa che non possano essere risolti con il pesce. Al contrario, un buon vicinato armonizza la vita in un acquario. Se il tuo acquario è spazioso, ha creato un meraviglioso aquascape che assomiglia a un biotopo naturale, ci sono molte piante, rifugi, un equilibrio biologico è stabilito - allora tutti gli abitanti saranno a loro agio. Una regola importante: è impossibile che più di un gallo maschio viva nello stesso acquario. Non si possono chiamare pesci territoriali, ma è così che combatteranno. Su un maschio puoi sistemare parecchie femmine, quindi sarà comodo.


Le femmine di Betta splendens sono più piccole, le pinne sono più corte, il loro carattere è più calmo. Ma le femmine possono anche entrare in conflitto tra loro, così come con il maschio. Le femmine possono essere tenute in un asilo nido da 3-4 persone. Sono meno aggressivi, ma il loro carattere è anche imprevedibile. Se noti che i pesci betta mostrano un'aggressione costante nei confronti dei loro vicini, e questo porta a conseguenze fatali, allora non risparmiare denaro per un altro giacimento, sistemando in esso un animale domestico irrequieto.

Regole per mantenere splendens Betta in un serbatoio comune

Questi pesci tollerano cadute di temperatura e possono sentirsi bene a una temperatura di +18 e +25 gradi Celsius. Ma non puoi permettere cadute improvvise, perché danneggiano la salute dell'animale domestico. Come un pesce labirinto, un galletto dovrebbe vivere in acqua che corrisponde alla temperatura dell'aria ambiente nella stanza: + 22-26 gradi. A causa del fatto che sa come respirare un organo labirinto, l'aerazione non è necessaria - questo dovrebbe essere tenuto in considerazione assegnandogli altri pesci che non possono vivere senza ossigeno disciolto. Sostituire l'acqua dovrebbe essere una volta alla settimana, il 20% del volume totale del serbatoio. Non dimenticare di pulire il fondo dei resti di cibo e sporcizia.

Quali regole dovrebbero essere seguite affinché i galletti possano vivere pacificamente in un acquario con altri pesci? Queste regole si applicano a tutti i galletti, che possono risultare in una pacifica convivenza con rappresentanti di diversi tipi di pesci.

  1. Non è consigliabile tenere con pesci betta con pinne lunghe e squame dai colori vivaci. Sebbene gli stessi maschi abbiano un bell'aspetto, sono dolorosamente percepiti dai "concorrenti", che per loro sono stimoli esterni.
  2. Non puoi sistemare i galletti con pesci grandi e predatori, ad esempio ciclidi africani e sudamericani. Questi ultimi sono di per sé creature pacifiche, amichevoli, ma non vanno d'accordo con i pesci combattenti.
  3. Cerca di mantenere il pesce in acqua adatto a tutti. Non puoi sistemare le specie amanti del calore e del freddo. Ad esempio, un pesce dorato non può vivere in acqua calda, quindi è incompatibile con betta.
  4. Il pesce Betta splendens può essere sistemato con pesce gatto maculato, tetra, gurami, spade, molly. Dopo aver sistemato il pesce nell'acquario, osserva il loro comportamento. Puoi anche tenere il pesce da una giovane età insieme, quindi sono meglio abituati l'un l'altro. Il pesce non deve essere inferiore a 5 cm di lunghezza. Se il pesce vicino è morto, non agganciare il nuovo pesce con il gallo, altrimenti lo segnerà.
  5. La compatibilità con altri pesci avrà successo se la betta vive in un ampio serbatoio di 50-100 litri. Lì puoi mettere un sacco di decorazioni, rifugi, che ridurranno al "no" rivendicazioni territoriali e conflitti.

Dai un'occhiata al comune acquario della cabina di guida.

Ci sono pesci d'acquario di questo tipo, la compatibilità con cui la betta è buona, vivono pacificamente, con combattimenti periodici che non portano alla morte. Questi includono marmo gourami, cardinali, labo, lyalius, macrognathus, scalare. Ma va notato che i primi giorni dell'insediamento dovrebbero essere monitorati per la loro reazione, in caso di aggressione, sono regolati separatamente l'uno dall'altro.

Quasi perfetta compatibilità del Betta splendens pesce con platies, Donaciinae, mollies nero, ornatusami, gourami assillante, akantoftalmusami, befortiyami, Ancistrus, minori, ototsinklyuchami, rasbora, nero tetra, Congo, botsiyami, tarakatumami, lorikariyami, gastromizonami siamese, broccato pesce gatto.

Descrizione della compatibilità con determinati tipi di pesce

Maschi e guppy: si ritiene che i guppy e i betts vivano in acqua con parametri diversi, quindi sono solo condizionatamente compatibili. C'erano esempi di buona compatibilità, ma non vale sempre la pena rischiare. I maschi possono inseguire i guppy in tutto l'acquario finché le loro pinne non vengono strappate. Guppies può vivere a una temperatura di 18-28 gradi, anche se 22-25 gradi per loro temperatura più che accettabile. La dieta di entrambi i pesci è la stessa, quindi alcuni razvodchiki non hanno avuto difficoltà a mantenere.

Scalare e betta: la compatibilità non è male, a condizione di un serbatoio spazioso. Questi pesci quasi si ignorano a vicenda, senza attirare l'attenzione. I maschi piuttosto si distorteranno a vicenda di quanto lo scalare non si disturbi. Tuttavia, durante la deposizione delle uova, gli scalari diventano più aggressivi e possono guidare tutti i vicini, inclusi quelli a labirinto. Impostare nella scuola materna un sacco di rifugi e piante per proteggere tutti.

Gourami: tutte le specie sono parenti stretti dei galletti, quindi la compatibilità può essere ottima. Gourami: creature curiose, tenaci e attive, si nutrono, respirano con branchie e ossigeno atmosferico. I maschi non li infastidiscono, a volte succede il contrario. Piantali insieme in un serbatoio di almeno 70 litri cubici. Tutti i nemici Macropod sono uguali: sono pesci grandi e predatori, con i quali non dovrebbero essere risolti.

Guarda i galletti in compagnia del gurami.

Mollies e galletti possono vivere in un acquario perché portano gli stessi parametri dell'acqua. Ma c'è un fatto: l'acqua leggermente salmastra è preferita dai molly, ma Betta no. Le temperature di 24-27 gradi sono ottimali per il contenuto. A basse temperature, entrambi i pesci iniziano a ferire. Molly - pesce viviparo che deve riprodursi in una vasca di deposizione separata, in modo che nessuno possa distruggere la prole.

Le scommesse sono da sole in idrobionte aggressive, quindi possono essere spostate verso i maschi solo con un branco di 4-7 pesci. Nell'acquario le lotte sono piccole, raggiungendo solo 8 cm di lunghezza. Tranquillo, puoi tenerli con gli stessi vicini, offrire spazio e ripari. I maschi con loro quasi nessun conflitto.

Corridoi - come i vicini sono adatti per molti pesci. Hanno una disposizione calma, un colore del corpo interessante e portano molti benefici. Se il gallo non mangia il cibo, il corridoio lo raccoglierà. Somiki nuota sul fondo dell'acquario, i galletti in basso dormono solo. La compatibilità tra di loro è dimostrata, i galletti raramente disturbano i corridoi. I corridoi, come labirinti, possono usare l'aria atmosferica per respirare. Un tale animale domestico può sopravvivere in condizioni critiche. Somiki mal tollerano sale e sostanze organiche, così come betta. La sostituzione dell'acqua nell'acquario generale dovrebbe avvenire una volta alla settimana.

Pin
Send
Share
Send
Send