Piante

Le migliori piante per l'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Quali piante per l'acquario scegliere un principiante

Ogni acquariofilo vuole che il suo acquario domestico sia una vera decorazione nella stanza. Per creare il corretto equilibrio biologico all'interno di un serbatoio chiuso, abbiamo bisogno di strumenti speciali, decorazioni e piante. Quali piante acquatiche sono adatte per acquariofili principianti?

Specie vegetali popolari tra i principianti

La pianta più popolare e senza pretese per un acquario è il muschio giavanese. Esternamente, assomiglia a fili verdi ornati e intrecciati. Il muschio tollera ombra e luce intensa, è facile da coltivare. Non ha bisogno di essere piantato nel terreno, perché non esiste un apparato radicale. Il muschio di Java può crescere sullo scenario, anche indipendentemente collegato a loro. Non fiorisce, ma si riproduce per spore. Puoi anche piantare il muschio in un modo diverso, separando un frammento di una pianta e trapiantandolo in un'altra area (a terra, ostacoli, pietre). Per impedire alla corrente di spostarlo, il muschio giavanese può essere fissato alla superficie con una lenza o filo sintetico.

Una specie di pianta popolare tra i principianti è la felce thailandese. Non ha un apparato radicale, non ha bisogno di essere piantato nel terreno. Ma grazie ai rizoidi, si fissa facilmente sulle superfici solide dell'acquario. Con esso, è possibile creare composizioni di aquascape insuperabili.

Ammira la folta felce tailandese.

Buone piante per principianti - elodey. Elodea di 4 generi sono in vendita: Egeria, Lagarosifon, Hydrilla e, in realtà, Elodea. In un acquario, le elodee creano lussureggianti macchie verdi in cui i pesci e le loro avannotti possono nascondersi. Queste piante sono state importate dall'America e ben adattate alle nostre latitudini.

Un'altra pianta utile per l'acquario - rogolotniki. Sono noti a tutti - crescono nei corpi d'acqua dolce delle nostre latitudini. Il fusto è sottile, duro al tatto, foglie a spirale. I cormorani possono vivere immersi e sbocciare sott'acqua. Non ci sono rizoidi, quindi non è necessario piantare nel terreno. Può essere montato sulle decorazioni dell'acquario, alle sue pareti.

Piante nayas, o naiadi - nayas Guadalupe e nayas indiane. Un'ottima scelta per gli acquariofili principianti. Crescere solo sott'acqua. Caratterizzato da una sfumatura verde scuro delle placche fogliari, piccoli gambi sottili e ramificati, le foglie sono ricoperte da piccoli spuntoni. Le nayas fioriscono, ma in condizioni di prigionia, questo accade raramente. Si raccomanda di contenere in acqua dura o media durezza. In acqua dolce, i nayas si dissolvono letteralmente. Il sistema di root è potente. Puoi piantare nel terreno e col passare del tempo vedrai come si è formato il cespuglio traforato. Le nayas possono svilupparsi se vengono lasciate passare attraverso l'acqua e non piantate nel terreno.

Belle specie di piante per principianti

Peristuphrium, o myriofillum - è una bella pianta per l'acquario, che ha steli aggraziati e sottili. Le foglie sono di colore verde scuro, pennate. Le radici sono sottili, filiformi, è necessario piantare un perististeo nella sabbia fine. Sul nuovo tratto di terreno si adatta rapidamente e cresce bene.

Gli igrofili sono piante acquatiche belle e famose. Tutte le specie hanno caratteristiche morfologiche distintive. Circa 10 varietà e le loro forme si trovano in vendita. Igrofili - piante palustri che possono crescere sopra la superficie dell'acqua e crescere ulteriormente nell'aria. Le foglie sono l'una di fronte all'altra, a coppie.

Anubiasas sono famose piante da acquario del genere Anubias con lo stesso nome. Grazie ad un robusto sistema di radici e foglie resistenti, sono adatti per gli acquari in cui vivono scavi e pesci erbivori. Il gambo è strisciante, le foglie dure di un colore verde scuro si stanno allontanando da esso, i pezioli sono lunghi. Sulla base delle lastre fogliari possono essere tagli, le punte delle foglie sono appuntite. Le anubie crescono lentamente, ma sono resistenti, possono vivere in condizioni di scarsa illuminazione. Sono costosi Le anubias devono essere piantate in modo tale che le loro radici siano strettamente immerse nel terreno e lo stelo si trovi sopra di esso. Il sistema radicale di Anubias ti permette di fissarli alla pietra, intrappolare. Anche in questa forma, crescono bene.

Guarda come sedersi anubias nana.

Crinum Thai è una pianticella rustica che, grazie a un bulbo, può tollerare una vasta gamma di condizioni, assorbendo la massima quantità di sostanze nutritive. Crinum senza pretese per l'illuminazione e la composizione dell'ambiente acquatico. Il colore delle foglie è verde chiaro, la loro struttura è morbida, simile a una cintura, delicata, forte ed elastica. Crinum Thai può essere tagliato, legato in nodi, non danneggiano i pesci d'acquario. Riproduzione - vegetativa, dovuta ai bulbi della figlia, che si formano alla base del genitore. Può fiorire: un ombrello con fiori bianchi può salire sopra la superficie dell'acqua, il peduncolo è duraturo. Solo le grandi piante prosperano in cattività, con bulbi del diametro di un pugno umano. Il Crinum dovrebbe essere piantato nel terreno del terreno, o in vasi di terra, senza seppellire il bulbo stesso.

Cryptocoryne - piante acquatiche dalle foglie rigide. Ci sono molte specie che sono popolari nell'acquario. Può crescere in sommerso, semi-sommerso o fuori terra. Di solito un cespuglio consiste di 5-15 foglie. Le foglie possono essere lanceolate o ovoidi, crescono sui piccioli. Colore fogliare: dal verde al brunastro. L'infiorescenza forma un tubo, all'interno del quale c'è un orecchio corto. Luce nel contenuto dei tipi di criptocoryne apoponogotonolistnye e criptocoryne correlati.

Necessario per creare un acquascape armonioso sono le specie di piante galleggianti. Possono spargersi sulla superficie dell'acqua a somiglianza di piccole perline (come la wolfia o un giacinto fiorito) o diffondere le loro wai (foglie di felce) come i ceratopotteri indiani. Le piante galleggianti non hanno bisogno di essere piantate nel terreno, ma per loro la composizione dell'acqua è importante, da cui riceveranno sostanze utili. Hanno anche bisogno di un'illuminazione dall'alto sicura in modo che lo spazio tra la lampada e le foglie si trovi ad una certa distanza. Le foglie possono creare luce diffusa all'interno dell'acquario, o ombra parziale. Il sistema di root è mal sviluppato o assente.

Piante d'acquario senza pretese

Un acquario vivace e vibrante non è solo pesce. Anche con i rappresentanti più belli del regno dei pesci, può sembrare deserto e squallido se non ha vegetazione. Non è sempre facile rompere un giardino verde sottomarino, ma se selezioniamo abitanti resistenti, ci saranno meno problemi e preoccupazioni. Quali piante possono essere considerate senza pretese? Scopriamolo! Come abbiamo già scritto, questo è il nome della specie con cui:

  • c'è abbastanza illuminazione con un'intensità media di 0,3-0,5 W / l;
  • nessuna necessità di organizzare la fornitura di CO2;
  • Non c'è bisogno di aggiungere fertilizzanti organici o minerali all'acqua o al terreno - ne hanno abbastanza di ciò che rimane del pesce.

Ci sono resistenti rappresentanti in molti taxa vegetali (gruppi sistematici).

Alghe verdi

Noi sgridiamo sempre le alghe e con tutti i mezzi cerchiamo di sopravvivere loro dal nostro acquario, ma questo rappresentante è una piacevole eccezione. Possiamo dire che lei è l'unica tra i suoi parenti che crea bellezza nel mondo sottomarino, e non disgrazia pelosa e scivolosa. Questo, ovviamente, riguarda la kladofory.

Questa alga filamentosa forma una colonia sotto forma di una soffice palla verde, che sembra molto pittoresca e consente di diversificare notevolmente il design dell'acquario. La palla può essere tagliata e attaccata al fondo, trasformandola in un tappeto o in un piccolo prato. Il kladoforu è adorato dai gamberetti e dalla frittura di pesce, che trova tra le sue corde un numero enorme di microrganismi commestibili.

Kladofore richiede illuminazione da 0,5 W / l, non troppo dura, acqua neutra (in acqua con pH elevato le palline si sfaldano), che dovrebbe essere pulita e trasparente. Preferisce il fresco, a 23-24 ° C, nell'acqua più calda perde la sua forma.

Pertanto, se il Kladofor vive in un acquario con acqua calda, di tanto in tanto - in circa un mese - dovresti posizionare le palle per alcune settimane in acqua fredda per ripristinare la colonia.

muschi

Questo gruppo comprende le piante acquatiche più resistenti - muschio giavanese. Possiamo dire che questo stoico richiede solo acqua per la vita, tutto il resto - piccoli dettagli. Tollera perfettamente la scarsa illuminazione e una vasta gamma di caratteristiche idrochimiche. Dà spazio alla creatività durante la decorazione: può formare nuvole fluttuanti nella colonna d'acqua, creare un prato sul terreno o dipingere pittorescamente su pietre e ostacoli (in un primo momento, il muschio giavanese deve essere fissato sulla superficie desiderata, in seguito può crescere fino ad esso).

Come i Cladophora, amiamo delicatamente i gamberetti e friggiamo perché fornisce loro un riparo e una ricca base di cibo. Serve come un meraviglioso substrato per i batteri del biofiltro, ed è esso stesso un buon filtro che ritarda le particelle sospese di materia organica.

Riccia è anche muschio, dal dipartimento epatico, che è un intreccio di singoli rami corti. Di solito è permesso nuotare vicino alla superficie, dove serve come cibo per pesci, un luogo per la deposizione delle uova e un vivaio per gli avannotti. Non ci sono organi da attaccare al substrato per Riccia, ma possono essere fissati su qualsiasi superficie, ad esempio con una lenza. La temperatura dell'acqua richiesta da 22 gradi. E dovrebbe essere morbido, neutro o leggermente acido, con sostituzioni parziali regolari.


felci

Non comprendono: felci acquatiche tailandesi e indiane.

La felce thailandese, o pterigoideo, ha foglie in rilievo, a forma di salice. Cresce piuttosto lentamente, formando densamente verde intenso e lussureggianti boschetti alti 25-30 cm. Di solito è posizionato sulle pareti laterali, agli angoli o sullo sfondo dell'acquario. Un piccolo cespuglio può essere posizionato anche nella parte centrale dell'acquario nano. Il Thai non ha bisogno di terreni ricchi, dal momento che il suo apparato radicale è rappresentato da piccoli rizoidi e non penetra profondamente. Ma può essere fissato su un intoppo o decorazione in ceramica, raffigurante un paesaggio interessante, ad esempio, un castello abbandonato, attraverso il quale gli alberi spuntano alberi.

Questo tipo di felce richiede un'illuminazione da 0,5 W / l, acqua calda dolce (non inferiore a 24 °), neutra o leggermente acida. Non piacciono i frequenti e massicci cambi d'acqua.

La felce indiana, o ceratopteris, sembra completamente diversa. Ha sezionato, delicate foglie verde chiaro, radici ben sviluppate, forma un grande arbusto alto. Ma le condizioni per una buona crescita, ha bisogno di simili alla sua controparte thailandese: illuminazione media o buona, temperatura abbastanza alta, acqua dolce, leggermente acida o neutra. È necessario avere suolo nutriente (sabbia o ghiaia liscia fine), lo spessore dello strato non è inferiore a 4-5 cm.

Piante da fiore

Questi includono un numero schiacciante di abitanti verdi dell'acquario. Possiede una tale varietà di forme, dimensioni, colori, che gli occhi divergono. Proviamo a dare descrizioni dei più modesti, dividendoli in gruppi, in base ai valori decorativi dell'acquario.

Contesto lussureggiante

Queste sono piante che sono abbastanza grandi e di solito sono usate per creare lo sfondo e le ali laterali dell'acquario.

Molto popolare tra gli acquariofili, l'hygrophil è una pianta a più teste, a crescita rapida con foglie lunghe e appuntite di una tonalità chiara. Consuma nutrienti su tutta la superficie e quindi aiuta a ridurre il livello di composti di azoto e fosforo nell'acqua. Serve come cibo preferito per pesci e lumache erbivori. Preferisce un terreno interrato di piccole frazioni, una temperatura di 24 ° C, acqua non troppo dura, l'illuminazione è nella media. Tollera varie acidità.

Il suo parente stretto - il dritto hygrophilus, il nomaphilus o citronella, è un po 'più decorativo: le sue foglie hanno un bordo rosato sotto un'intensa illuminazione, si trovano più vicine l'una all'altra, e in buone condizioni la pianta è cespugliosa. Le cime di citronella si alzano sopra l'acqua, in modo che possano essere interessanti disegnare un acquaterrario o un paludario. Questo tipo richiede almeno una luce media, acqua dura, la reazione è neutra o leggermente spostata verso il lato acido.

Le stesse condizioni sono necessarie per un altro rappresentante dell'igrofilo - l'igrofilo di diverso (dimorfico) o blu. È notevole in quanto ha foglie di varie forme - da ovale, leggermente intagliate ai bordi, a profondamente sezionate, piumate, allacciate. Tutte le specie menzionate di hygrofil sono piantate in gruppi per formare grossi ciuffi voluminosi.

L'abitante dello sfondo, che crea uno sfondo soffice e traforato, è la famosa cabomba Caroline. Ha un gambo lungo e un alto tasso di crescita (il che significa che estrae l'azoto in eccesso dall'acqua), il pesce giovane si nasconde nei suoi boschetti, le uova di pesci adulti, di solito ci sono gamberetti. Tutti amano Cabomba! E le piace illuminare da 0,4 W / l, neutro puro o acqua a bassa acidità con una durezza non superiore a 8 °.

Il magnifico sfondo può creare un naiad Guadalupe. Non richiede il tifo, si sente bene nello stato fluttuante, ma, essendo fissato a terra, si comporta come un cespuglio a tutti gli effetti. Questa pianta è l'incarnazione della grazia e sottigliezza, ma è molto senza pretese. L'unica cosa di cui ha bisogno è una buona illuminazione, si adatta facilmente al resto.

Ma perché abbiamo tutte le piante con foglie lunghe, strette o aghiformi? È necessario diversificare il nostro sfondo con alcuni cerchi, e per questo scopo, l'idroceronte dalla testa bianca è perfetto. Le sue foglie sono arrotondate, e le macchie assomigliano in qualche modo alla familiarità della caldarritudine della palude in miniatura. Accanto al nostro pizzo verde e alberi di Natale sarà molto divertente e originale. Dei requisiti - solo la luce non è inferiore a 0,5 W / l e pulita, periodicamente sostituita l'acqua. Quando cresce in superficie, l'idrocodilo forma foglie galleggianti che possono ombreggiare altri green, quindi è necessario fare attenzione a non consentirgli di catturare troppo territorio.

Per colmare le lacune sullo sfondo dell'acquario, è possibile utilizzare un hornpole ed elodeyu, raccolti in mazzi di più rami e premuti verso il basso. Non saranno in grado di formare un sottobosco lussureggiante, poiché non attecchiscono e non cespugli, ma aggiungono densità e consistenza - completamente. Sono poco impegnativi per i parametri dell'acqua, tollerano quasi ogni durezza e acidità. È vero, in un'acqua molto morbida, nel punto in cui uno stelo si rompe, e le talee risultanti si propagano in direzioni diverse. Illuminazione come media o buona. Elodea cresce al meglio in acqua fresca, fino a 23 ° C.

Decoreremo il centro

Per rivitalizzare la parte centrale del nostro serbatoio, puoi usare grandi cespugli tentacolari, ad esempio Echinodorus Amazonian. Questa specie si distingue per la sua tolleranza al colore (trasporta un'illuminazione di 0,25 / l), cresce in una vasta gamma di valori di acidità, preferisce acqua moderatamente dura. Ciò che è necessario è uno spesso strato di terreno nutriente.

In un ampio acquario al centro e più vicino alle estremità, si possono piantare specie basse di Vallisneria, ad esempio un mini-intreccio contorto: molti dei suoi cespugli che crescono nelle vicinanze creeranno un bel boschetto riccio. È pignolo per i parametri di luce e acqua (non gli piacciono solo alti valori di durezza e pH) e cresce bene in quasi tutte le condizioni.

La pianta media con il suo verde scuro lucido decorerà anche Anubias. Non hanno bisogno di un colore brillante, crescono quasi a qualsiasi durezza dell'acqua lentamente ma sicuramente. Gli anubias richiedono terreno nutriente, ma devono essere piantati correttamente: solo le radici dovrebbero essere instillate, lasciando uno stelo strisciante sulla superficie. Anubiasa può essere aggiunto alla corteccia, e i loro rappresentanti dei nani possono essere posizionati in primo piano, per cui è molto difficile trovare una vegetazione adatta in un acquario con illuminazione media.

Aggiungi un po 'di rosso

Certo, i green nell'acquario vanno bene, ma vuoi anche altri colori. Sfortunatamente, la maggior parte delle piante con colore rosso o foglie colorate a motivi sono molto schizzinose riguardo ai parametri di luce e idrochimici.

L'eccezione a questa regola è Rotala Indian e Ludwigia Marsh. Le loro foglie sono rossastre, a volte leggermente viola dal fondo, e creano luminose isole su uno sfondo di smeraldo e malachite. Il colore rosso sulle foglie appare solo in condizioni di almeno illuminazione media. È buono se la luce proviene non solo dall'alto, ma anche dal lato, quindi le foglie si trovano vicine l'una all'altra e diversi piccoli gambi piantati uno accanto all'altro formano un cespuglio lussureggiante.

Se solo la parte superiore è illuminata, la parte inferiore dello stelo perde gradualmente le foglie e diventa nuda. Ma questa domanda può essere risolta con il taglio e il trapianto periodici: tagliare le parti superiori del gambo e raccogliere nuovi cespugli da loro. L'acqua di queste piante ha bisogno di caldo, pulito, non troppo duro, neutro o leggermente acido.

Come potete vedere, la scelta di piante senza pretese per decorare il nostro regno sottomarino non è così piccola. Sono tutti diversi e con il loro aiuto puoi realizzare le idee di design più coraggiose. Ci sarebbe un desiderio e una pazienza!

Su come raccogliere le piante d'acquario e piantarle guarda il video:

Quale terreno per l'acquario è meglio scegliere?



ACQUARIO INFERIORE E TERRENO

E discutiamo con voi una domanda così importante come la disposizione del fondo dell'acquario.

Tale domanda sorge solo nella fase iniziale della sistemazione del mondo dell'acquario - con l'acquisto di un acquario. In futuro, questo argomento diventa irrilevante e cade. Ma spesso, all'inizio del tempo, si fanno sentire degli errori commessi all'inizio, per cui tutto deve essere corretto.

Lo scopo di questo articolo sarà quello di attirare l'attenzione del lettore sui principali accenti e sfumature della selezione, acquisizione, preparazione e collocazione del suolo dell'acquario, nonché sulla decorazione del fondo del mondo sottomarino.

SCELTA DEL MACCHIA DELL'ACQUARIO

Sia la fondazione per la casa che il terreno dell'acquario svolgono un ruolo cruciale nella vita dell'acquario!

Gli acquariofili principianti spesso prestano attenzione solo alle proprietà decorative del terreno e perdono la sua funzione più importante. Il suolo dell'Acquario è un filtro biologico unico, potente e insostituibile per nient'altro.

Il fatto è che dopo il lancio dell'acquario nelle colonie di terra si depositano i batteri benefici, che trasformano i prodotti di scarto (in seguito - PJ) di idrobionti (idrobionti - organismi marini e d'acqua dolce che vivono costantemente nell'ambiente acquatico) in sostanze innocue. Questo processo è anche chiamato ciclo dell'ammoniaca - il ciclo di transizione di PJ in ammoniaca e quindi ai suoi prodotti di decomposizione - nitriti, nitrati.

Oltre alla filtrazione biologica, il terreno esegue la filtrazione meccanica. Inoltre, il terreno è un substrato per il radicamento e l'alimentazione delle piante attraverso il sistema radicale, il luogo di vita di molti microrganismi e alcuni pesci. Il terreno è persino in grado di cambiare i parametri dell'acqua nella giusta direzione. Ecco perché la scelta del suolo dell'acquario è di fondamentale importanza! Qualità, terreno opportunamente selezionato - è la chiave per una vita lunga e di successo dell'acquario!

Ora immagina questa situazione. Un novizio, seguendo gli stereotipi, prende un terreno bianco, tinto, a grana grossa e lo mette nell'acquario di un paio di centimetri di spessore. Scatter i seashells dall'alto per bellezza. Quali sono i problemi Ognuno ha i propri gusti e preferenze. Non imponiamo in alcun modo la nostra posizione, ma qui ci sono solo alcuni degli svantaggi di questa situazione:

1. Il suolo dipinto non è un materiale poroso, cioè ha una quantità minima di area utilizzabile per la colonizzazione di batteri benefici. Di conseguenza, la minimizzazione della filtrazione biologica nel suolo e l'accumulo di PJ in acqua.

2. Il terreno è posto in uno strato sottile, che riduce anche la sua efficacia.

3. Tutti sanno che il colore bianco è molto facilmente sporco. Con il passare del tempo, il terreno diventerà un caffè leggero, e se nell'acquario c'è un'eccedenza di alghe, non saranno escluse le sfumature verdi sul terreno. Inoltre, molti farmaci per il trattamento del pesce sono coloranti sintetici - blu di metilene, verde malachite. Dopo averli applicati, il primer bianco è dipinto con il colore appropriato. Cioè, l'obiettivo estetico originale perseguito da un acquariofilo è perso.

4. Il primer bianco è neutro nella maggior parte dei casi, il che non è il caso delle conchiglie posate per la bellezza. Aumentano la durezza dell'acqua e questa qualità influisce negativamente sulla vita delle piante d'acquario e del pesce d'acquario "d'acqua dolce".

5. Se il terreno bianco è di origine naturale, quindi, di regola, è di marmo arrotondato, e il marmo proviene da calcare, che è perfettamente solubile con acidi organici, aumentando così la rigidità dell'acqua dell'acquario. Pertanto, questo terreno può essere utilizzato solo per i pesci "hard water".

Quindi, da quanto sopra, un acquariofilo alle prime armi deve trarre le seguenti conclusioni:

- con attenzione, nei minimi dettagli, pensa a come vuoi vedere il tuo acquario,

- raccogliere e analizzare le informazioni sugli idrobionti che prevedi di abitare,

- Considerare attentamente il design.

E solo dopo, procedere alla selezione e all'acquisto del terreno sotto le richieste pertinenti. Il vantaggio del mercato dell'acquario offre ora una vasta gamma.

La chiave per una selezione di successo del suolo dell'acquario e la disposizione del fondo dell'acquario è una visione chiara degli obiettivi, degli obiettivi dell'acquario, così come una visione comune del regno sottomarino.

Per navigare, rispondi alle seguenti domande:

- Chi vivrà nell'acquario, che pesci, quali crostacei?

- Ci saranno piante vere nel tuo acquario?

- Quali colori acquisterà il tuo acquario (illuminazione, sfondo, decorazioni generali)?

- Alla fine, calcolare il volume del terreno dell'acquario necessario per tutto il fondo dell'acquario zastilaniya?

Le risposte a queste domande ti aiuteranno a fare la scelta giusta.

Selezione di pavimenti per pesci d'acquario

Dovrebbe essere chiaro che il terreno dell'acquario per i pesci e per le piante viventi sono due cose diverse. Ma poiché la maggior parte degli acquari vengono creati appositamente per i pesci, a parte l'acquario olandese, inizieremo con loro.

Scegliendo il terreno dell'acquario per i pesci, devi tener conto delle loro caratteristiche e abitudini. Qui in questo piccolo articolo ci sono un paio di esempi del rapporto tra Goldfish e Ciclidi nel terreno dell'acquario. TERRA NELL'ACQUARIO: che tipo di terreno è migliore per un acquario! In generale, si può affermare che i pesci piccoli possono essere posti su terreni a grana fine, grandi o misti di grandi dimensioni. Ma ci sono delle eccezioni !!! Ad esempio, il pesce rosso di cui sopra, anche nel periodo della "gioventù" - quando sono piccoli, scava molto e scavare in fondo. E se posano sabbia o piccoli ciottoli, l'acquario sarà sempre fangoso, per non parlare del fatto che i pesci inghiottiranno un tale terreno, dal quale possono morire. Ad esempio, l'importanza di prendere in considerazione le caratteristiche del pesce può anche dare un esempio delle caratteristiche del pesce loach, Akantoftalmus. Questi pesci sono gli abitanti di fondo dell'acquario e amano scavare nel terreno. Se si deposita un terreno a grana grossa nell'acquario, l'aquantoftalmo verrà "scavato come un muro". Certo, non saranno certamente uccisi, ma non si sentiranno esattamente a loro agio, perché li hai privati ​​delle condizioni naturali e disturbato il loro stile di vita.

Se non conosci le abitudini del pesce che vuoi prendere - consulta in anticipo il venditore del negozio di animali, ma leggi libri o informazioni sul pesce sul sito Internet.

La combinazione di colori del fondo per il pesce.Penso che in questa materia tu decida. Analizzando i dati da Internet, vorrei dire che molti raccomandano di prendere un terreno scuro, presumibilmente pescare su di esso può essere visto meglio. Non so, non ho controllato, inizialmente avevo un letto di terra blu scuro. Ma mi sembra che il terreno rosa per il pesce rosa sia eccessivo. Ci deve essere un contrasto.

Lo spessore dello strato di terreno per i pescinon gioca un ruolo speciale

Selezione di pavimenti di fondo - terreno per piante d'acquario Come già accennato, c'è una differenza significativa tra il terreno per i pesci e il terreno per le piante d'acquario. Le piante acquatiche usano il fondo e il fondo dell'acquario come substrato per il radicamento e l'alimentazione. Quindi, il terreno per le piante dovrebbe svolgere non solo le funzioni decorative, ma anche quelle sopra.

Come regola generale, il terreno per le piante d'acquario deve essere a grana fine o a grana media (fino a 5 mm). In ogni caso, in questa materia dovresti iniziare dalla potenza del sistema di radici delle piante d'acquario, che sarà nel tuo acquario. Un sistema di cavallo sottosviluppato richiede terreno a grana fine, per un sistema di radici forti può essere utilizzata una frazione media o anche a grana grossa.

Lo schema dei colori del terreno per le piante d'acquario. Si dice che per le piante da acquario il terreno dovrebbe essere scuro, dicendo che le piante come il terreno caldo, e il colore scuro del fondo contribuisce al suo riscaldamento. Non lo so, non lo so, mi sembra che questo fattore sia così insignificante da non doverlo prestare attenzione. Inoltre, il riscaldamento totale dell'acquario per le piante è sufficiente.

Lo spessore del terreno dell'acquario per le piante. Dovrebbe essere da 5 a 7 cm. Altro. Di nuovo, procedi dalle dimensioni del sistema di radici delle piante. Lo spessore di fondo sopra indicato è adatto alla maggior parte delle piante d'acquario.

Uno dei fattori più importanti del suolo per le piante è il suo valore nutrizionale. La maggior parte delle piante acquatiche ottengono sostanze nutritive dal terreno. Pertanto, deve essere arricchito da loro. Puoi mettere torba, zollette di argilla nel terreno e introdurre preparazioni speciali che vengono vendute nel negozio di animali. Puoi leggere di più su tutto questo in questo articolo. PIANTE DI ACQUARIO: parliamo dei benefici delle piante per il tuo acquario! e Terreno per piante acquatiche!

Ulteriori raccomandazioni quando si sceglie un terreno

Scegliendo un primer in un negozio di animali, fai attenzione a cosa è fatto. Il terreno migliore è un terreno naturale e naturale, non dipinto con nulla.

Ad esempio, questo primer per colori non è molto buono.

Preparazione del terreno dell'acquario Prima di riempire il fondo dell'acquario con il terreno, è necessario prepararlo. Se usi il terreno raccolto "per la strada", deve essere lavato e fatto bollire, in modo che ogni infezione non entri nell'acquario. Anche il terreno acquistato nel negozio di animali viene lavato o inzuppato con acqua bollente.

Un grande errore per gli acquariofili principianti è di lavare il terreno dell'acquario con sapone o domesticostos. Non vale la pena farlo, dato che è molto difficile lavare la chimica dal terreno, anche se più rossa, ci vorrà molto tempo e molti sforzi.

Dopo le procedure, il terreno, senza attendere che si asciughi, può essere versato sul fondo dell'acquario.

POSIZIONAMENTO DEL TERRENO DELL'ACQUARIO

Di regola, il terreno nell'acquario è posizionato in modo uniforme. Ma puoi distribuirlo in modo che si alzi dalla parete anteriore dell'acquario alla parte posteriore. Questa opzione della parte inferiore del carrello aggiungerà volume e apparirà più impressionante.

Molti acquariofili alle prime armi, a volte si stendono dal terreno di diversi colori dei disegni sul fondo dell'acquario (tracce, sole e altre composizioni). Tali disegni non sono durevoli: il terreno viene gradualmente mescolato e di conseguenza non rimane nulla del "sole". Non c'è niente di male in questo, naturalmente. Tuttavia, alla fine, è possibile ottenere un terreno di un colore brunastro, che può rovinare l'aspetto generale dell'acquario.

Dopo la distribuzione del terreno, installo l'arredo, riempio l'acquario, pianta le piante e le nutro.

Altre raccomandazioni:

- Se decidi di non acquistare il terreno nel negozio per animali, ma per farlo "fai da te", dovresti considerare che in questi casi è meglio usare sabbia grigia o ghiaia scura, che è presa da una fonte ecologica (non dovresti prendere la sabbia dalla spiaggia pubblica) . Anche per decorare il fondo, è possibile utilizzare ghiaia vulcanica, basalto schiacciato. È severamente vietato usare sabbia di fiume con un colore rosso o giallo. Questa sabbia contiene ossido di ferro, che è dannoso per i pesci.

- Come regola generale, non è auspicabile utilizzare materiali solubili come il suolo, ad esempio il calcare (sibili - aumenta la durezza dell'acqua).

- Il suo "insabbiamento" dipende dalla dimensione della grana del terreno.

- Come pianta, una pianta di copertura del terreno, è possibile utilizzare, ad esempio, echinodorus tenero, noto anche come rubra. La pianta senza pretese, con la quale il principiante farà fronte.

- Un cambio completo del suolo dell'acquario o il lavaggio viene effettuato circa una volta ogni 5 anni. Dipende dal numero di pesci e piante.

- cura il fondo dell'acquario e il terreno è nella sua pulizia periodica - sifone (i sifoni sono venduti nei negozi, puoi farlo tu stesso). Sifone è il dispositivo più semplice (essenzialmente un tubo flessibile) in cui viene creato un vuoto e grazie al quale tutta l'impurità proveniente dal fondo dell'acquario viene aspirata insieme all'acqua. La frequenza della pulizia dipende dal grado di contaminazione del fondo dell'acquario (tutto in modi diversi). Il terreno nell'acquario "appena deposto" non può essere pulito nemmeno per un anno, e se ci sono piante d'acquario, allora nel terreno, al contrario, all'inizio vengono introdotti fertilizzanti e fertilizzanti.

- L'acquario può essere senza terreno. In questo caso, se hai bisogno di piante, vengono piantate in vaso.

Riassumendo, possiamo dire che il più corretto, il miglior terreno per il fondo dell'acquario sarà quello che è stato scelto o creato in modo intelligente.
Nella foto esempi del disegno del fondo dell'acquario









Video sulla progettazione del suolo dell'acquario, esempi di progettazione del fondo e pulizia del terreno

Acquistare piante acquatiche: dove meglio e poco costoso?

Tutto sull'acquisto di piante d'acquario!

I problemi associati all'acquisizione di piante acquatiche vive derivano da qualsiasi acquariofilo, sia che si tratti di un principiante o di un aquascape professionale.

Queste domande sono sempre importanti e pertinenti, come ogni acquariofilo vorrebbe comprare una pianta sana e bella e preferibilmente più economica!

Ecco un elenco di domande che mettiamo "all'ordine del giorno":

Dove comprare le piante d'acquario?

Dove vendere piante d'acquario a buon mercato?

Dove vendere le piante più sane e di alta qualità?

Quale consegna di piante d'acquario è migliore?

Bene, consideriamo tutte queste domande in ordine. Quindi, è ovvio che le piante acquatiche possono essere acquistate o ordinate da:

- nel negozio di animali della tua città;

- nel negozio online;

- a razvodchik (dalle mani);

- imprese specializzate nella vendita di piante di acquari meristemi;

Acquista piante d'acquario nel negozio della città

Acquistare piante nel negozio di animali domestici più vicino è il modo più semplice e senza problemi per acquistare. Ma allo stesso tempo, questo metodo è la qualità più costosa e spesso la più scadente!

Il fatto è che i negozi di animali sono l'ultimo anello della catena di venditori di piante, in relazione al quale si ritrovano solo un prezzo favoloso per un prodotto e includono: il prezzo di un impianto, la consegna di beni, l'affitto di locali, lo stipendio dei venditori, ecc. Ecc. Ecc. Di conseguenza, il cartellino del prezzo di una pianta d'acquario diventa tale che a volte si desidera incorniciarlo con una cornice di strass "Swarovski".

Povero prezzo, ma qualità! Ahimè, la maggior parte dei negozi di animali domestici in ogni città, anche la "capitale" non contengono piante acquatiche in condizioni adeguate. Inoltre, spesso il personale di servizio e i venditori non hanno nemmeno la minima idea della cura adeguata delle piante. Le piante stanno negli acquari espositivi, avvizziscono e "guardano con gli occhi bagnati mentre passano dagli acquariofili con una preghiera: portaci via da qui".

Per ragioni di giustizia, vale la pena di dire che esistono negozi di animali esemplari, in cui le piante sono mantenute e sono in condizioni ideali. Ma anche a Mosca, San Pietroburgo, Kazan, ce ne sono pochissimi.

L'audace croce sull'acquisto di piante d'acquario nei negozi di animali della città mette un assortimento - è così scarso, specialmente nelle province, che quando trovi e compri un Echinodorus gentile, cominci a rallegrarti nell'acquisizione, come se avessi acquisito la più elitaria "pianta d'oltremare".

conclusioni: L'acquisto di piante per acquari nei negozi della città sarà sempre richiesto, il principio della "distanza percorribile" avrà sempre un ruolo dominante nel mercato dei consumatori. Ma se hai l'opportunità, il tempo e il desiderio, è meglio considerare ed esplorare altre opzioni per acquisire le piante desiderate.

Acquista piante d'acquario nel negozio online

Il modo significativamente migliore per acquistare piante d'acquario rispetto ai negozi della città è ordinare merci via Internet.

Al momento, esiste un numero enorme di negozi online di acquari specializzati nella vendita e nella consegna di piante d'acquario.

Quali benefici ottieni? In primo luogo, prezzi significativamente bassi, in secondo luogo, spesso un vasto assortimento di prodotti, in terzo luogo, risparmiando tempo, in quarto luogo, spesso si ottiene un bonus da negozi di animali online, sotto forma di ulteriori rami bonus di altre piante.

Quali sono i contro? In primo luogo, la mancanza di ispezione visiva della merce prima dell'acquisto. Se non sai che tipo di pianta è e come cresce, allora può succedere che ne compri uno e ne cresca un altro. Il secondo, il problema principale dell'acquisto remoto di beni è la sua consegna in integrità e sicurezza. I negozi online non sono responsabili per la qualità e il tempo di spedizione delle merci per posta o società di trasporti. A volte, anche le piante molto ben confezionate arrivano in condizioni povere o addirittura semi-marce.

conclusioni: Quando acquisti piante acquatiche attraverso un negozio online, devi chiarire le informazioni sui tempi di consegna, è consigliabile scegliere il negozio online più vicino nella tua regione. Specificare in che modo le merci sono confezionate. Si consiglia di non ordinare / acquistare piante d'acquario nel periodo invernale o estivo, quando la temperatura esterna scende a zero o viceversa tende a più di venticinque gradi.

Acquistare piante acquatiche dalle tue mani

In realtà un tale acquisto di piante è simile all'acquisto attraverso un negozio online. La differenza è solo in assenza di un assegno, e quindi garantisce di ricevere il prodotto giusto, l'assenza della possibilità effettiva di presentare un reclamo nei casi in cui.

In questo contesto, le nostre raccomandazioni saranno le seguenti:

- quando si trasferiscono fondi a un privato razvodchiku, indicare chiaramente nella colonna lo scopo del pagamento, per il quale si paga denaro. Questo ti darà l'opportunità di argomentare in qualche modo le loro affermazioni.

- se il pagamento viene effettuato tramite il sistema di moneta elettronica (WebMoney, Yandex, Money, ecc.), non essere pigro per controllare la reputazione dell'account commerciante (WebMoney WMID). Se la valutazione della reputazione è buona, puoi fidarti del venditore.

Nonostante la complessità delle relazioni di fiducia quando si acquistano le piante d'acquario dalle mani, la bellezza di un tale acquisto risiede nel fatto che si possono trovare le piante più rare che non si trovano durante il giorno con il fuoco.

Vale anche la pena notare che la stragrande maggioranza degli allevatori sono acquariofili esperti che conoscono il loro mestiere, sono persone che svolgono fedelmente il loro lavoro. Anche in condizioni climatiche avverse, spediscono le piante, imballando con cura e collocandole in scatole termiche.

Non per fare pubblicità, ma semplicemente per buone intenzioni, diamo un link all'allevatore che offre attivamente i suoi servizi sul nostro il forum - Denis, Nick Lotmai, Orel, ecco la sua discussione sul forum - qui. La scelta delle piante è enorme! Risolvi altre domande direttamente, qui l'amministrazione del sito, come si suol dire, non è responsabile =)

Acquisto di piante d'acquario meristemi

Per cominciare, per valutare questo tipo di acquisto, discutiamo brevemente di quali piante meristema sono.

Le piante di acquario Meristem sono piante viventi di nuova generazione, questo è un approccio moderno e avanzato alla coltivazione di piante d'acquario.

La propagazione dei meristemi delle piante è un metodo di propagazione vegetativa - la microcorrenza. Un pezzo di tessuto vegetale viene trasferito in un terreno nutritivo sterile - una soluzione di sali minerali, amminoacidi, zuccheri e fito-ormoni.Su questo mezzo nutritivo, le cellule del tessuto iniziano a dividersi intensamente e successivamente diventano nuove piante che non sono diverse da quelle genitoriali.

Se parliamo un po 'di più, dovresti dire quanto segue. Le piante hanno la capacità unica di rigenerarsi dai frammenti più piccoli. Questo è possibile grazie alle cellule che sono contenute in un particolare tessuto vegetale: il meristema, che è concentrato nelle gemme, le giovani radici e le cime degli steli. Questi tessuti sono in grado di differenziare e dare origine a tutti i tessuti e gli organi della pianta. Le cellule meristemiche sono le stesse cellule staminali che hanno l'immortalità in determinate condizioni.

Quali sono i vantaggi che noi - i consumatori ottengono da tali prodotti:

- Nessun rischio di ottenere piante "malate". Le piante meristemiche non hanno funghi, batteri e virus. Non hanno lumache e altri piccoli parassiti. Non hanno alghe.

- omogeneità genetica del materiale. Per le piante in crescita selezionato solo il materiale migliore.

- Imballaggio compatto e trasporto di merci senza problemi - comodo da acquistare, trasportare e piantare. Le piante sono in un contenitore chiuso compatto, che consente di considerare la pianta selezionata prima dell'acquisto. Le informazioni sull'etichetta, inclusa una breve descrizione dell'impianto e le migliori condizioni per la sua manutenzione, aiuteranno a fare la scelta giusta per il tuo acquario. E soprattutto - niente acqua, sacchetti di imballaggio, il rischio di incresparsi o rompere la pianta durante il trasporto e altri "incantesimi" del solito acquisto di piante dall'acquario. Nel contenitore stesso, la pianta può vivere per più di un mese, il che rende possibile posticipare l'atterraggio, senza pensare a come conservarlo, un'opzione ideale per qualsiasi regione del nostro vasto paese.

Il futuro dell'alta acquaristica russa è indubbiamente anche per le piante meristemiche. E finalmente, finalmente, questo futuro è diventato realtà! Ci sono molti "marchi borghesi" che hanno già conquistato il nostro mercato post-sovietico e stanno offrendo massicciamente i loro prodotti di meristema. Ma alla fine, abbiamo ottenuto "la nostra degna risposta a Chamberlain". Permettetemi di portare alla vostra attenzione, infatti, la prima compagnia domestica che ha un proprio laboratorio ed è impegnata nella coltivazione di piante meristemiche - AkvaRyumka! Aqua-glass è un progetto pilota e di partenza di persone che non sono indifferenti al mondo del passatempo domestico acquario, sono appassionati che, con ogni fibra della loro anima, stanno cercando di rendere il nostro mondo un posto migliore. Dal profondo del mio cuore vorrei augurare ai ragazzi successo e buona fortuna, e gridare lo slogan: "Sosterremo il produttore nazionale"!

Essendo diminuito, consideriamo la politica dei prezzi, lo stoccaggio e la consegna di tali impianti. In generale, sarebbe sbagliato dire che l'uno o l'altro prodotto è migliore. Ma ci sono diversi fattori ovvi a causa dei quali i nostri prodotti domestici hanno vantaggi: gli impianti sono freschi (non vengono portati dall'estero, i prodotti finiti sono inviati immediatamente al consumatore finale), "meristemi equi" (le piante vengono coltivate nel meristema e non piantate in un gel con l'uso di antibiotici), lavoro costante per migliorare la pianta nel contenitore (qualità e quantità), vari gradi di crescita per facilitare la piantagione, ecc.

Quanto è un tale miracolo? Chiedi La politica dei prezzi per un particolare tipo di pianta meristema è diversa, ma in generale, il prezzo varia da 350-390 rubli per container. Soggettivamente, ovviamente, si può affermare che il prezzo è elevato rispetto ai prezzi della distribuzione e dei negozi online (e questo non è un dato di fatto). Ma il grande vantaggio di un prodotto meristema è la sua sicurezza: ottieni il volume di piante che hai ordinato e che è nel contenitore. Cioè, non devi preoccuparti che una parte del prodotto scompaia o, dopo la consegna dell'impianto, dovrai "pompare" un mese, un altro. Ad esempio, citerò un caso che l'ispiratore ideologico dei meristemi domestici ci ha detto: "In qualche modo abbiamo inviato i nostri prodotti in una delle regioni lontane del nostro paese e il pacco era perduto, gli isterici sono iniziati per tutti, perché le piante non potevano E dopo 10 giorni (dopo l'invio) il cliente chiama e dice che in questo momento riceve le piante e tutte le piante in perfette condizioni (e tra le piante c'erano 5 contenitori di cubi chimici) e questo è a una temperatura esterna di circa -5 ".

Per comodità, di seguito lasciamo indirizzi, apparenze, link, password =)

Acquisto all'ingrosso di piante meristemate per acquari - chiama 8 (495) 567-52-77 o scrivi [email protected]

È possibile acquistare piante di acquario meristemato presso i negozi elencati di seguito:

"Acqua viva" - l'acquisto di piante meristemiche a Mosca.

Telefoni: 8 (495) 988-59-89, 8 (800) 100-65-15.

m. "Prospect Mira"

Mosca, corsia Astrakhansky., 5.

Orari di apertura: Lun-Ven 09: 00-21: 00, Sab-dom 11: 00-20: 00.

Nel negozio online "Living Water": www.vitawater.ruvale a dire su questo pagina.

E-mail: [protetto da email]

"Acqua viva": l'acquisto di piante meristemiche a San Pietroburgo

Telefoni: 8 (812) 325-01-18, 8 (800) 100-65-15.

M. "Leninsky Prospect".

San Pietroburgo, pr. Strichek, 158.

Orari di apertura: Lun-Ven 09: 00-21: 00, Sab-dom 11: 00-20: 00.

Nel negozio online "Living Water": www.vitawater.ruvale a dire su questo pagina.

E-mail: [protetto da email]

"Bai Aqua"

Telefoni: 8 (909) 910-08-25, 8 (925) 751-80-61.

La città di Mosca Rainbow 8.

Orario di lavoro: lun-dom 11: 00-20: 00.

Sulla pagina Internet - qui.

E-mail: [protetto da email]

Negozio online Purefish.ru

Cellulari: 8 (495) 720-02-12, 8 (903) 720-02-12.

Sito web: //purefish.ru

E-mail: [protetto da email]

Modalità di funzionamento: lun-ven 10: 00-20: 00.

"AquaInterio" - acquisto di piante d'acquario meristemato a San Pietroburgo.

Cellulari: 8 (812) 244-02-03, 8 (812) 925-88-99.

San Pietroburgo pr. Engels d.27.

Orari di apertura: lun-dom 9: 00-22: 00.

E-mail: [posta elettronica protetta], [posta elettronica protetta]

AQUA BLUES - acquista piante meristemiche a Chelyabinsk.

Telefono: 8 (351) 774-55-24.

città di Chelyabinsk, ul.Gorkogo, d.64.

Sito Web: //www.akvabluz.ru

E-mail: [protetto da email]

Orario di lavoro: lun-sab 10: 00-19: 00.

Dom 10: 00-18: 00

"Zoohaus" - acquistare piante meristemi a Iževsk.

Telefono: 8 (3412) 68-12-94.

Izhevsk, Krasnogeroyskaya, 65 anni.

Orari di apertura: lun-ven 10: 00-20: 00, sab-dom 10: 00-17: 00.

"AquaTOP" - - acquistare piante meristemiche a Obninsk.

Negozio online a Obninsk.

Telefono: 8 (930) 754-02-24.

Sito Web: //www.aquatops.ru

E-Mali: [email protetta]

Riassumendo l'articolo, trarremo le principali conclusioni.

1. Tutte le fonti di acquisto delle piante sono buone: scegli il tuo gusto.

2. Ogni sorgente ha le sue sfumature e caratteristiche.

3. Non raccomanderemo e sosterremo una fonte specifica per l'acquisizione di piante. Lascia che ogni lettore faccia la sua scelta.

4. Rispondere alla domanda su dove acquistare piante economiche e di alta qualità, diciamo soggettivamente - da allevatori e / o piante meristemiche.

La questione dell'acquisto di piante per molti acquariofili è molto importante. Pertanto, saremo grati se lasciate i vostri commenti sotto l'articolo, date i vostri consigli, condividete la vostra esperienza. I futuri lettori basati sulla tua opinione saranno in grado di fare la scelta giusta.

Video curioso sulle piante d'acquario

Tipi di terreno per acquari

Terreno per l'acquario - una base indispensabile per aquascape e l'equilibrio biologico. Non ha solo una funzione decorativa, ma fornisce anche il terreno per le piante, è un filtro biologico che non può essere sostituito con qualcos'altro. In un carro armato appena lanciato, il terreno dell'acquario è un terreno fertile per i microrganismi benefici unicellulari. Per questo motivo, la scelta del suolo per gli acquari gioca un ruolo importante per il funzionamento armonioso di tutti gli organismi acquatici acquatici.

Come scegliere ed elaborare il terreno

Il suolo sta migliorando il sistema delle radici delle piante, da esso assorbono i nutrienti. Nelle piante con un apparato radicale sviluppato esistono grandi esigenze sulla qualità del suolo. I primer per acquario supportano anche le caratteristiche organiche dell'acqua, ad esempio il suolo dell'acquario con calcare influisce sugli indicatori di durezza dell'ambiente acquatico.


Vari materiali possono essere usati come primer per acquari. Un ruolo significativo è giocato da quale substrato è adatto per piante e pesci. I cumuli decorativi e le pompe sono fatti facilmente dalla ghiaia. Se sei seriamente impegnato nella coltivazione di piantine di acquari, prima di tutto, devi occuparti della qualità del substrato. La dimensione delle particelle di ghiaia non deve superare i 5 mm. Non cospargere la sabbia fine sul fondo del serbatoio, che si deteriora rapidamente. Assicurati che il terreno non cambi i parametri organici dell'acqua, è naturale, senza coloranti. Se è necessario aumentare il pH e la durezza, posare sul fondo del terreno per l'acquario con gusci o scaglie di marmo.

Indipendentemente dal fatto che il terreno sia stato acquistato o estratto dall'ambiente naturale, deve essere elaborato. Se hai acquistato la sabbia, dovrebbe essere setacciata attraverso un setaccio per rimuovere piccole pietre e altre particelle. Anche i ciottoli dovevano essere spostati in modo che l'intero substrato consistesse di particelle identiche. Se acquisti terreno di qualità, la procedura di pulizia non è necessaria.

Il nuovo terreno dovrebbe essere lavato sotto l'acqua corrente. Viene versato in un grande contenitore, versato con acqua, mescolato, quindi l'acqua deve essere drenata. È necessario risciacquare fino a rimuovere l'inquinamento, ci vorranno 10-15 minuti per volta. Oltre a questo metodo, puoi mettere il primer in forno per 10 minuti, e lì si scalderà fino alla temperatura che disinfetterà dai parassiti.

Consulta i suggerimenti su come scegliere un primer per un acquario.

Quali possono essere i materiali per il suolo

Come scegliere un materiale per il substrato del terreno? Tutti i materiali di cui è fatto il terreno per l'acquario possono essere puliti o con additivi di additivi. La torba può essere aggiunta alla sabbia o alla ghiaia, che migliora le proprietà nutrizionali del terreno. La torba contiene perfettamente elementi come anioni e cationi, la ghiaia pura non ha questa capacità.

Sabbia e ghiaia come base per gli acquari è un substrato naturale adatto anche alle piante. La quantità di ghiaia fine è da 2 a 5 mm, ha una bassa capacità di trattenere i nutrienti. Una buona ghiaia protegge i rizomi delle piante, la torba. La sabbia fine non contiene sostanze nutritive, le assorbe male, interrompe lo scambio di gas. È meglio usare la sabbia con altri substrati (torta, rakushnyak, argilla). Se nel serbatoio è installato un filtro inferiore, la sabbia fine ostruirà l'apparecchiatura con particelle di sporco. È meglio usare sabbia di fiume grossolana acquistata da un produttore rispettabile. Non scegliere i colori sabbia saturi - giallo e rosso. Questo substrato contiene una grande quantità di ferro, che è dannoso per i pesci.

Terreno argilloso dell'acquario - l'argilla contiene componenti inorganici, come silicati di ferro e ossidi di ferro. Alcuni tipi di argilla possono avere altri componenti: rame, manganese, zinco, alluminio. Sono necessari per le piante, ma in alte concentrazioni hanno proprietà tossiche. Una proprietà speciale dell'argilla è che attrae ioni caricati positivamente di metalli e sali. Serve anche come un ottimo fertilizzante per la vegetazione.


La laterite è una terra rossa tropicale composta da diossido di ferro. La laterite può essere utilizzata come strato di fondo per il terreno. Ha una buona capacità di assorbire i nutrienti.

Terreno del giardino come terreno per gli acquari - il terreno del giardino contiene molte impurità. Non c'è alcuna garanzia che il terreno sarà pulito. Nella terra di un gran numero di fertilizzanti, cisti di parassiti. È saturo di sostanze nutritive, grazie alle quali il serbatoio di vetro si riempie rapidamente di alghe. Il terreno utilizzato per le piante in vaso ha un sacco di materia organica e torba, può essere miscelato con ghiaia e sabbia come additivo.

Torba - necessaria per ammorbidire l'acqua. Consiste in una miscela di minerali organici che sono in uno stato marcio. La torba viene aggiunta agli acquari, dove piante e pesci hanno bisogno di acidi umici. In piccole concentrazioni, la torba bollita è praticamente innocua.

Granuli di plastica artificiale: un nuovo tipo di terreno in grado di soddisfare molti acquariofili. I granuli sono di diverse tonalità, ma il colore ricco può essere troppo contrastato sullo sfondo dell'acquascape sott'acqua. Ricorda che il substrato deve essere scelto più vicino al colore naturale: grigio, nero, rosso-marrone, bianco. I pesci con il colore del corpo luminoso appariranno benissimo su questo sfondo.

Guarda come prendersi cura della sabbia di quarzo in un acquario.

Come posare il substrato sul fondo dell'acquario

I motivi per gli acquari dovrebbero essere disposti in tre strati:

  1. Il fondo dell'acquario è rivestito con laterite o argilla mista a ghiaia (lo spessore dello strato inferiore va da 3 a 5 cm). Puoi aggiungere sfere di argilla alla laterite, che fornirà nutrimento per nuove piante non adattate. I cavi per il riscaldamento del fondo devono essere posati in un serbatoio di vetro in modo che il vetro non sia danneggiato. Non posare il cavo scaldante su un substrato di argilla o sabbia poco profondo per evitare il surriscaldamento.
  2. Lo strato intermedio dovrebbe essere leggermente più sottile - 3 centimetri, il substrato - sabbia o ghiaia, che può essere mescolato con una piccola quantità di torba bollita. Lo spessore dello strato centrale è consigliato per mettere le palle di argilla.
  3. La superficie della palla è rivestita da ghiaia fine mista a sabbia, che impedisce la torbidità dell'acqua. Sul livello superiore puoi mettere pietre decorative o coralli, conchiglie (se necessario). Se ci sono animali nell'acquario che scava il terreno (pesce gatto, ciclidi, lumache), lo strato superiore dovrebbe essere di un ordine di grandezza più spesso (5 cm), oppure il terreno dovrebbe essere piantato in vasi insieme a piante di latifoglie.

Come condurre il fondo del sifone

Sugli scaffali dei negozi è stato venduto l'apparecchio - un tubo flessibile con un cilindro e un imbuto all'estremità. Il diametro del tubo non dovrebbe contenere il pesce stesso, solo la spazzatura dovrebbe passare in esso. Il dispositivo ha il nome "sifone", puoi avvolgerlo con una garza in modo che le creature viventi non vi cadano dentro. Sifone può rimuovere detriti alimentari, prodotti di scarto di animali domestici, possono drenare il terreno e rimuovere il fango. Il sifone correttamente selezionato rimuove solo l'eccesso, senza danneggiare la vegetazione.

Preparare un secchio di plastica per escrementi e cibo non consumato con acqua vecchia. La differenza tra il sifone e la sostituzione dell'acqua è che l'imbuto deve essere abbassato sul fondo dell'acquario quasi ogni giorno, il terreno stesso a causa della sua gravità non cade nel tubo, ma prende lo sporco. L'acqua dovrebbe essere cambiata meno spesso - una volta ogni 7 giorni.

Il terreno per l'acquario deve essere scelto in modo tale da soddisfare diversi requisiti. Il primo - ha supportato i processi fisico-chimici nell'acqua, il secondo - ha beneficiato il pesce e le piante, non ha emesso impurità tossiche. Se si desidera ammorbidire l'acqua o aumentare la sua rigidità, scegliere il substrato appropriato. Gli indicatori del suolo dell'idrogeno dovrebbero essere acidi (7,0 pH) o pH neutri (5,5). L'acqua diventa dura quando ci sono gusci e coralli nel substrato inferiore. A volte può influire negativamente sulla salute di alcuni animali domestici. Procedere correttamente, pulire il substrato del terreno, quindi nel serbatoio creerà un equilibrio biologico permanente.

Belle alghe nell'acquario domestico

Si ritiene che le alghe per gli acquari possano solo causare danni. Ma ci sono molti tipi di alghe, che sono in grado di decorare il laghetto di casa, e gli portano molti benefici. Queste specie sono morfologicamente vicine alle piante superiori. Quali alghe sono perfette per piantare in un aquascape senza danneggiare creature viventi?

Vallisneria

Vallisneria (lat Vallisneria) - alghe perenni, appartengono alla famiglia Vodokrasovye. Si tratta di vere e proprie piante acquatiche, o idrofite, che si adattano perfettamente alla vita in tutti i corpi d'acqua dolce d'acqua. Tutte le specie di vallisneria sono caratterizzate da un apparato radicale sottile e lungo.

  1. Wallisneria nana: l'ambiente naturale di crescita è l'Australia. La lunghezza delle foglie è di 15 cm in natura, ma queste alghe per gli acquari possono essere molto meno - 30-80 cm. Il tasso di crescita è elevato, con luce satura e temperatura dell'acqua di 20-27 ° C.

  2. Vallisneria americana - differisce da una piccola lunghezza di foglie (10-15 cm). Può essere piantato in primo piano o aquascape a pianta media. La forma delle piastre delle foglie è a spirale, quindi la luce del sole suona magnificamente.

    Guarda cosa assomiglia alla Vallisneria americana.

  3. Wallisneria natans - caratterizzato da foglie strette di 0,1 cm di larghezza e 1 metro di lunghezza, hanno 3-5 strisce longitudinali. Le strisce verticali sono disposte in modo caotico su tutto il foglio. Il luogo di nascita di Vallisneria natans è un bacino fluente dell'Asia centrale. Questa alga è senza pretese, quindi può contenere acquariofili alle prime armi. L'illuminazione è moderata Temperatura dell'acqua per mantenere: 18-28oS.
  4. La gigante americana della Vallisneria è la più grande vallisneria. Adatto per vasche spaziose con una profondità di 50 cm, è meglio piantare sullo sfondo aquascape. Il colore delle foglie è verde scuro. Per lo sviluppo di illuminazioni luminose consigliate, terreno nutriente. In modo che Wallisneria non copra completamente la superficie dell'acqua, a volte deve essere diradata. Contenere meglio a una temperatura di 22-25 ° C.

  5. Vallisneria americana var. Bivaensis è un altro rappresentante dei Vodokrasov. La lunghezza delle foglie può essere di 10-50 cm, larghezza di 0,5 cm. La forma dei piatti fogliari è bella e arricciata. Si consiglia di atterrare sul piano medio, in vasche spaziose - in primo piano. Per un buon sviluppo, Bivaensis necessita di un'illuminazione ricca, a differenza di altri tipi di Vallisneria. Подходит для аквариумов холодноводных и тропических, поскольку переносит широкие диапазоны температур.
  6. Тигровая валлиснерия спиральная - это селекционная порода, которую получили, скрещивая другие виды валлиснерий. Растет быстро, окрас ярко-зеленый, насыщенный. Отличается выносливостью и неприхотливостью в содержании. На листьях есть полоски, напоминающие тигровый принт. Размножается вегетативным способом, за счет деления боковых побегов, которые получили название "стрелки". Содержать можно в воде с температурой 22-25оС, кислотность водной среды рекомендуется 6.0-7.5 рН, жесткость 5-10о.

Alghe galleggianti

Blestyanky flessibile, o nitella (un'armatura: Nitella flexilis) - un'alga galleggiante della famiglia Kharovy. L'habitat naturale è il Nord America e l'Eurasia. In forma di foglie palchatorassechennaya, si trovano su un lungo gambo in verticilli. Ogni verticil ha 5-7 gambi. Il colore delle foglie può essere verde chiaro o smeraldo. In un gambo lucido, gli steli sono fortemente ramificati, quindi le alghe possono nuotare nella colonna d'acqua in una forma aggrovigliata. Nel serbatoio, l'acqua deve essere pulita e trasparente, perché le particelle sospese si depositano sulle sue foglie. Puoi tenere in acqua moderatamente calda a una temperatura di 19-27 ° C. La durezza media del mezzo acquoso è accettabile, l'acidità è neutra. Lampade a LED con una potenza di 0,5-1 watt per litro di acqua sono adatte per l'illuminazione. Il numero di ore di luce è di 12 ore.

Riccia galleggiante (Riccia fluitans) - è un'alga galleggiante per acquari, che può essere lasciata in acqua moderatamente calda. In natura, cresci in tutti gli angoli del pianeta. Le trame traforate di colore verde saturo creano una copertura sotto forma di isole. Le alghe non hanno foglie e steli, così come un apparato radicale. La Riccia consiste in tallo, piccole placche piatte che si intrecciano tra loro. La riccia viene spesso utilizzata come substrato di deposizione delle uova per l'allevamento di pesci in un acquario, più adatto per gli avannotti. Quando la durezza del mezzo acquoso è superiore a 8 dGh, l'alga cresce lentamente. Temperatura dell'acqua consigliata per il contenuto: 20-22 gradi Celsius.

A basse temperature, blocca la crescita, si verifica una deformazione della struttura che può portare alla morte. Ogni settimana è necessario sostituire il 20% di acqua fresca e infusa. Riccia fluttuante preferisce un'illuminazione brillante. Fai attenzione se le specie vegetali vivono nell'acquario che non amano la luce intensa. Quando c'è una mancanza di luce, l'alga si divide in piccoli frammenti, comincia a marcire. In estate, queste alghe per acquari si espandono notevolmente, impedendo l'ingresso della luce solare nell'acqua.

Una cornea, o un roditore immerso (lat Ceratophyllum demersum) è un'alga perenne che galleggia sulla superficie dell'acqua, poiché il sistema radicale è assente. A basse temperature dell'acqua, inizia a scendere fino alla profondità del serbatoio, rallenta la sua crescita. I gambi sono lunghi, le foglie sono minuscole e aghiformi, possono nascondere piccoli idrob.

Guarda come cresce un jagger in un acquario.

Queste sono ottime alghe per gli acquari, in quanto forniscono riparo per gli avannotti. Nelle foglie di frypokolnika la frittura non avrà grandi pesci, sulle foglie ci sono microrganismi che saranno cibo per gli avannotti. I calibri possono essere substrato di deposizione su cui verrà depositato il caviale. Le uova appiccicose si incollarono saldamente alle foglie dell'ago e non si conficcarono uova appiccicose. È meglio immergere il roditore in un acquario moderatamente caldo o con acqua fredda, dove la durezza dell'ambiente acquatico è 5-15 °, il pH della reazione è neutro o leggermente alcalino. L'hornberry ama una grande quantità di luce, quindi la durata delle ore di luce è consentita oltre le 12 ore al giorno.

Alghe globulari

Kladofora sferico, o giapponese marimo (Aegagropila linnaei) - appartiene alla famiglia Kladoforovye. Ha un significato decorativo per gli acquari d'acqua dolce. La sua struttura è una colonia di alghe verdi filamentose, che formano una densa palla verde. La posizione dei filamenti nella colonia è radiale. La patria cladofory è il Giappone, cresce anche nel diametro di 10 cm, nell'acquario - 5-6 cm. In un aquascape, le sfere di queste alghe sono poste sul fondo, dove sono fissate al substrato. Al mattino kladofora produce ossigeno. Le bolle si formano all'interno della palla, diventa leggera e galleggia in superficie. Di sera, l'ossigeno si riduce e la palla verde scende sul fondo.

Il contenuto di Marimo è possibile solo in un acquario con acqua fredda a una temperatura compresa tra 10 e 20 ° C. A temperature elevate, la forma tuberiforme si deforma, l'alga si divide in frammenti. L'acqua dovrebbe essere morbida, l'acidità dell'ambiente acquatico: 6.0-8.0 pH. L'illuminazione è moderata, la quantità di ore di luce è di 10 ore.

Muschi d'acquario o tutto su msharnnik: design, tipi, revisione di foto-video

Muschio d'acquario, qual è il trucco?

Su Internet, è possibile trovare un gran numero di bellissimi acquari, in cui i muschi svolgono un ruolo dominante. Ciò è dovuto al fatto che i muschi hanno eccellenti proprietà decorative, sono senza pretese e la loro diversità consente all'acquariofilo di incarnare le sue idee più audaci e con l'aiuto di muschi per disegnare bellissimi paesaggi forestali nel suo regno sottomarino.

In questo articolo mostreremo un esempio del design di un acquario con muschi. Sulla base, consideriamo le regole e le caratteristiche della disposizione e della progettazione di un tale acquario.

Si prega di guardare le foto dell'acquario con muschi, che abbiamo appositamente preparato per questo articolo.

Speriamo che ti piaccia il nostro lavoro. Di seguito cercheremo di raccontare completamente come è successo.

Disposizione di acquari con muschi

In questo capitolo parleremo delle basi della sistemazione di un trivellatore e considereremo gli errori tipici che fanno gli acquariofili principianti.

Quindi in primo luogo interrompiamo immediatamente le "domande sbagliate" che i nuovi arrivati ​​chiedono ai motori di ricerca. Vale a dire: "Come liberarsi del muschio in un acquario", "muschio nero in un acquario", "muschio rotondo per un acquario", "muschio di Kladofora", ecc. Tutto quanto sopra, non ha alcuna relazione con i muschi e si chiama alghe. Per ulteriori informazioni sulle alghe, vedere l'articolo: Le alghe nell'acquario, conoscono il nemico in faccia.

In secondo luogo, spesso su Internet è possibile vedere le informazioni che quando si installa un acquario con muschi, non è necessario utilizzare il terreno. Ciò è spiegato dal fatto che i muschi non hanno radici e non usano il substrato come fonte di energia. Tutti i nutrienti - muschi di fertilizzanti presi direttamente dall'acqua. Pertanto, la presenza di terreno nell'acquario con muschi è inutile. Apparentemente dal terreno nell'acquario si formano solo le sospensioni e lo sporco, che ai muschi non piace molto.

Non possiamo essere d'accordo con questi argomenti, per i seguenti motivi.

Sia la fondazione per la casa che il terreno dell'acquario svolgono un ruolo cruciale nella vita dell'acquario! Gli acquariofili principianti spesso prestano attenzione solo alle proprietà decorative del terreno e perdono la sua funzione più importante. Il suolo dell'Acquario è un filtro biologico unico, potente e insostituibile per nient'altro.

Il fatto è che dopo il lancio dell'acquario nelle colonie di terra si insediano i batteri benefici, che trasformano i prodotti di scarto (in seguito - PJ) degli organismi acquatici in sostanze innocue. Chiamerò anche questo processo il ciclo dell'ammoniaca - il ciclo di transizione del PJ. in ammoniaca e poi nei suoi prodotti di decadimento - nitriti, nitrati.

Quindi, se non c'è suolo nell'acquario, tutti i processi di filtrazione biologica saranno ridotti al minimo. Sì, certo, la filtrazione biologica può essere effettuata attraverso il filtro installato, ma vale la pena notare che la parte del leone dei batteri benefici nitrificanti vive nel terreno e non nel filtro.

A loro volta, concentrazioni eccessive di ammoniaca, nitrito e nitrato causano la crescita delle alghe, che non amano i muschi, perché i muschi semplicemente muoiono da loro.

Da quanto sopra, si può concludere che il terreno nell'acquario con muschi dovrebbe essere presente.

Creando un acquario con muschi, abbiamo usato il complesso dell'acquario precedentemente lanciato Tetra AquaArt Scopri Line 60L. Vedi l'articolo per maggiori dettagli: Esecuzione di acquario dalla A alla Z..

Tutte le manipolazioni in questo acquario, abbiamo effettuato "live", ad es. non piantare pesci, lumache, gamberi. In realtà, noi: rimosso parte del suolo che era privo di terreno, rimosso piante precedentemente piantate, cambiato lo sfondo, assicurato muschi e pietre installate. Quindi, vorrei sottolineare che la "riqualificazione" dell'acquario può essere fatta senza il riavvio completo dell'acquario. Tale approccio consente di minimizzare il danno all'equilibrio biologico già stabilito. Non abbiamo lavato il terreno e il filtro, e alla fine di tutte le manipolazioni, abbiamo versato la "vecchia acqua".

Allo stesso tempo, durante il lavoro, non era possibile evitare di sollevare una sospensione - torbidità meccanica.

E il processo stesso ha provocato naturalmente stress nei pesci. Al fine di ridurre questi fattori negativi, nel processo di lavoro e dopo, abbiamo anche aggiunto un filtro interno con un materiale sintetico di riempimento. E alla fine del lavoro è stato aggiunto Tetra aquasafeche protegge la mucosa dei pesci e ha proprietà sedative.

Filtrazione in acquario con muschi. Un problema importante nella disposizione di msharnika è il filtraggio di alta qualità. Come accennato in precedenza, i muschi non tollerano l'eccesso di sostanze organiche e la torbidità meccanica. L'acqua nell'acquario con i muschi dovrebbe essere perfettamente pulita. Allo stesso tempo, un'eccessiva filtrazione (spurgo) non contribuirà al benessere dei muschi.

In questa recensione, come nella precedente, abbiamo usato filtro esterno Tetra EX 600 Plusche affronta il suo compito. Un importante bonus di questo filtro è l'ugello "flauto". Il suo uso in acquario con muschi ti permette di distribuire uniformemente il flusso d'acqua e questo è molto importante !!! In effetti, da una forte corrente, il muschio si "disintegra" e non cresce.

Inoltre, come accennato in precedenza, è stato installato un piccolo filtro interno con un materiale di imbottitura, che rimuove infine la minima sospensione.

Illuminazione in acquario con muschi. Come ogni rappresentante del mondo vegetale, i muschi amano l'illuminazione potente. Se l'illuminazione soddisfa le caratteristiche appropriate, i muschi sembrano magnifici e hanno un colore ricco. Allo stesso tempo, la maggior parte dei muschi d'acquario non può essere definita un'illuminazione eccessivamente impegnativa. Ed è per questo che anche i principianti possono gestirli. I parametri specifici della potenza di illuminazione per ciascun acquario sono individuali, il valore medio al quale i muschi si sentono bene è di ~ 0,5 Watt / litro o ~ 30-40 Lm / litro. Sopra l'acquario che appare in questa recensione è impostato a 45 Lm / litro.

Allo stesso tempo, va detto che troppa luce richiederà una maggiore attenzione all'acquario dell'acquariofilo, poiché potrebbe causare un'epidemia di alghe.

Fertilizzanti per muschi. I muschi non hanno bisogno di alimentazione delle radici, infatti, perché non hanno un sistema di root. Tutti i micro e macro fertilizzanti che prendono dall'acqua.

Nel nostro acquario non usiamo solo muschi, ma vengono piantate anche piante rachitiche e delicate: Marsilia, Eleoharis Parvula, Eleoharis Vivipara, Echinodorus rubra, Cryptocoryne Parva, Blix giapponese, Bucephalandra e Anubians Bonsai. Pertanto, nel terreno acquario applicato per piante da acquario Tetra Active Substrate e substrato Tetra Substrate Complete.


I fertilizzanti liquidi venivano usati come fertilizzanti diretti per i muschi.

Tetra PlantaPro Macro, Tetra PlantaPro Micro.


Una questione importante nella disposizione di msharnika è la fornitura di CO2. Forse - questo è il fertilizzante più importante che è necessario per qualsiasi pianta. In pratica, è noto che molti muschi sono in grado di crescere e svilupparsi senza l'apporto di anidride carbonica. Tuttavia, la giusta concentrazione di CO2 sarà favorevolmente ricevuta dai muschi. Nel nostro acquario, non abbiamo deliberatamente fornito CO2 (cilindro, poltiglia) e abbiamo deciso di utilizzare / testare un farmaco relativamente nuovo nella linea di fertilizzanti Tetra Tetra CO2 plus. Di conseguenza, abbiamo ottenuto un buon risultato - Msharnik completamente sviluppato. Ovviamente, Tetra CO2 plus non può sostituire l'alimentazione di CO2 attraverso un cilindro o un mosto. Tuttavia, si occupa della funzione dichiarata dal produttore. La buona notizia è che TetraCO2 plus non è un alghicida.

Concludendo questa domanda, vale la pena dire che i muschi crescono piuttosto lentamente, quindi i processi di consumo di fertilizzanti da loro vengono "rallentati". Da ciò concludiamo che è importante non consentire un eccesso di fertilizzanti nel msharnik - "less is more and more".

Cura dell'acquario dei muschi

I parametri raccomandati di acqua con il contenuto di muschi durezza dell'acqua KN = 1-4, gH = 5-10, pH = 6.3-6.7. Tuttavia, i muschi si adattano bene ai parametri dell'acqua meno ideali. Nel nostro acquario, i seguenti parametri dell'acqua: acqua KN = 6, gH = 8, pH = 7,2.

Un punto molto importante nella cura di Masharin, sono i corretti cambi d'acqua. Come con qualsiasi acquario a base di erbe, si consiglia di sostituire l'acqua una volta alla settimana nella parte 1 / 4-1 / 2. Il problema con i cambi d'acqua è individuale, dopo l'avvio è necessario guardare a ciò che dicono i test e valutare visivamente la "salute dell'acquario". Nel nostro acquario, abbiamo fatto piccoli cambi d'acqua 1/4 - 1/3, ma due volte a settimana.

L'attuale cura per i muschi è semplice. Man mano che crescono, vengono tagliati e modellati. Un buon taglio di capelli rende i muschi più lussureggianti e ramosi.

Tipi di muschi d'acquario con foto e descrizioni

I muschi sono un'enorme divisione del mondo vegetale, che ha più di 10.000 specie. Possono essere attribuiti agli abitanti più antichi del nostro pianeta, sono apparsi oltre 300 milioni di anni fa.

I muschi sono divisi in tre classi:

Muschi antocerotici - caratterizzato da talli lamellari.

Muschi epatici - piccolo e gentile. Il muschio più famoso è Riccia.

Muschi frondosi - la classe più numerosa. Ha tre sottoclassi: Andreev, Sfagnovye, Briev.

Nel nostro acquario abbiamo usato i seguenti tipi di muschi:

Triangular Moss - (Cratoneuron filicinum, Triangle Moss).

Bellissimo muschio senza pretese, con lunghi rami a forma di triangolo equilatero. Questa specie è stata a lungo riconosciuta tra gli acquariofili. Cresce molto bene al substrato, ha un'interessante forma triangolare, motivo per cui ha preso il nome. Il tasso di crescita è medio, ma in buone condizioni è stato osservato un aumento della crescita.

Fiamma di muschio (Taxiphyllum sp. 'Flame', Flame moss).

Muschio molto originale La maggior parte del muschio cresce in direzioni diverse, il muschio fiammeggiante cresce in onde e solo verso l'alto, che in realtà assomiglia a una fiamma. Da altri muschi, anche differisce in un colore più scuro. Senza pretese per le condizioni di detenzione. Tollera silenziosamente l'assenza di CO2 a un pH di 7,5. La fecondazione non è necessaria
Questo muschio è spesso usato per formare "paesaggi forestali", sembra bello sia sullo sfondo che al centro della composizione.

Moss Phoenix - Fissidens Fountainus

(Fissidensfontanus, PhoenixMoss).

A Moss Phoenix (fontana) è stato dato questo nome, perché sembra una fontana ghiacciata - cresce dal centro in tutte le direzioni, come una fontana che scorre. Con l'aiuto di esso nell'acquario, puoi simulare perfettamente un poggio.

Come la maggior parte dei muschi fenice può crescere in un acquario con un basso livello di illuminazione (fino a 0,5 W / L) e praticamente senza ulteriore apporto di fertilizzanti a base di CO2, micro e macro fertilizzanti. Il tasso di crescita è basso. Cresce bene con i suoi rizoidi su pietre e coagle.

Muschio di Giava (Vesicularia dubyana).

Il muschio più comune e popolare. Assolutamente senza pretese, non richiede parametri di illuminazione o acqua. In grado di crescere al di fuori del terreno - su ostacoli, pietre e altre superfici, mentre rende il paesaggio unico e inimitabile del tuo laghetto. Vedi l'articolo per maggiori dettagli. Muschio di Java.

Muschio di Natale (ChristmasMoss, Vesicularia montagnei).

Muschio di Natale - insieme al muschio giavanese, uno dei muschi d'acquario più comuni. Una struttura ad albero più ramificata la distingue dal muschio di Giava, che è ciò che deve il suo nome. Tuttavia, il muschio di Natale coltivato in condizioni sfavorevoli (scarsa illuminazione, assenza di CO2, fertilizzanti micro e macro, alto dH, rari cambi d'acqua) non è così ramificato ed è molto difficile distinguerlo dal muschio di Giava. In generale, il muschio di Natale, come altri muschi d'acquario, non ha pretese.

Inoltre, abbiamo usato un po 'di Queen Moss / S.P. e Willow Moss, Bubble moss.

Decorare muschi d'acquario

Come attaccare e legare i muschi d'acquario?

Il processo di decorazione dei muschi dell'acquario richiede molto tempo. Soprattutto è necessaria molta pazienza se hai ideato di ricreare un acquascape nello stile di "Dense Forest" e di tradurre l'idea di cui hai bisogno per utilizzare una grande quantità di muschio.

legando il muschio alla pietra

legando il muschio alla pietra

Tutti i muschi che si "attaccano" bene alla superficie possono essere attaccati con fili, mentre i fili marciscono, il muschio si impiglia. I muschi, che non si attaccano bene, sono fissati con una lenza: prima di iniziare a decorare l'acquario con i muschi, devi: considerare attentamente la composizione, preparare le forbici, un coltello, un flacone spray, fili neri, filo da pesca, super colla.

Video sui legami dei muschi alla master class di Takashi Amano

tempo di tracciamento 10:40

Assolutamente facile attaccare il muschio con la super colla. La colla è molto utile quando devi attaccare il muschio fuori dalla scatola o in un posto specifico dove non può essere fatto con fili e lenza. Inoltre, la colla può funzionare anche in acqua, dando il tocco finale.

Nel processo di lavoro, non dimenticare di inumidire - spray muschi che sono già legati con una pistola a spruzzo. Distribuire i muschi stessi sulla superficie in modo uniforme e attento, cercare di non permettere uno stratificazione eccessiva dei rami di muschio l'uno sull'altro.

conclusione

Concentriamoci ancora una volta sugli aspetti più importanti che sono necessari per creare un acquario lussureggiante con muschi:

1. Perfetto equilibrio biologico. In particolare, il ciclo di azoto sintonizzato è NH4-0, NO2-0, NO3-10.

2. Illuminazione corretta (circa 0,5 watt per litro o 30-40 lumen per litro).

3. Corretti cambi d'acqua.

4. Filtrazione dell'acqua di alta qualità e corretta.

5. Fertilizzanti: CO2, micro e macro sono opzionali. Ma con la loro corretta introduzione di muschi "fluff".

6. Idrobionts scelti correttamente. I gamberetti sono i migliori amici di qualsiasi pesce! Nessun muschio, pesce rosso o alga marina americana dovrebbe essere in acquario con muschi. Neon e tetra sembrano grandi nei muschi. Puoi anche usare pesci vivipari (spade, partilie, molninezii), tuttavia, va notato che possono pizzicare leggermente il muschio.

Speriamo che le nostre raccomandazioni ti aiutino a costruire il tuo primo msharnik.

Vi auguriamo successo!

Belle foto dell'acquario con muschi

Video interessante sui muschi d'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send