Pesce

Pesci d'acquario domestico

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesci d'acquario Descrizione dei tipi di pesci d'acquario

Pesci d'acquario - DESCRIZIONE

Per molti, i pesci d'acquario sono molto spesso gli animali domestici preferiti. I loro nomi sono molto diversi e sorprendenti. Molti di loro parlano da soli, ma l'amatore principiante non ha mai sentito parlare della maggior parte dei tipi di pesci d'acquario ed è incredibile osservare queste creature colorate e luminose. Gli psicologi dicono che dopo un breve periodo di tempo osservando i pesci d'acquario, una persona recupera l'equilibrio mentale, lo stress passa, la pressione sanguigna ritorna normale.

La famiglia dei pesci della carpa, tra cui le specie di pesci d'acquario come il pesce rosso, il barbo, il danios, può essere considerata a buon diritto la più comune nell'acquario moderno. La prossima famiglia di pesci più popolare: il persiano. Il portatore di spada, guppy, petilia

e molly - questi tipi di pesci sono diventati la prima esperienza per molti amanti dell'acquario. Inoltre, il successo del somiki. Un sacco di interesse sono i tipi di combattimento e antsistrusy. La popolarità di una tale famiglia di pesci come i Ciclidi-Predatori è in costante crescita e molte specie di pesci di questa famiglia, come discus, astronotus, tsikhlazomy e chromis, sono ora molto diffusi.

Non dimenticare le altre famiglie di pesci, ad esempio i Labirinti con i loro bellissimi rappresentanti: liliusi e macropodi, i pesci sono rappresentanti della classe degli animali vertebrati, il loro habitat sono le acque fresche e saline. Questo antico gruppo, secondo alcuni scienziati, esiste sul pianeta da oltre 430 milioni di anni. Non ci sono praticamente riserve sulla Terra in cui alcune specie di pesci non vivrebbero.

Colpisce non solo la loro grande diversità, ma anche la capacità di adattarsi alle diverse condizioni.I pesci esotici che si trovano negli acquari hanno spesso una forma del corpo molto interessante, di piccole dimensioni e di bei colori. Di regola, sono termofili e si sentono a proprio agio ad una temperatura di almeno 19-21 gradi, tuttavia alcune specie sopportano anche temperature più basse.

PESCA D'ACQUARIO

Guarda spesso le condizioni generali degli abitanti del mondo dell'acquario. Guarda, se i pesci d'acquario sono malati, se il loro comportamento è normale, se ci sono diversi tipi di crescita, contusioni, ferite su di loro. Tutti gli oggetti non necessari devono essere immediatamente rimossi dall'acquario, i pesci sospetti dovrebbero essere depositati in un acquario separato, in particolare controllarli attentamente, cercare di scoprire i motivi della loro anormalità e, se possibile, identificare eventuali sintomi di malattie

Sotto il pesce d'acquario, ci sono pesci che possono essere mantenuti a casa e per i quali esiste una richiesta da parte degli acquariofili.I pesci d'acquario nei negozi vendono un'enorme varietà e non sorprende che molti acquariofili alle prime armi si confondano e prendano il pesce d'acquario sbagliato. Questo porta a problemi.

E per così dire i consigli in pista - affidati solo ai negozi di acquari di fiducia, leggi di più te stesso e ascolta meno venditori. Prima di acquistare qualsiasi cosa, scopri se il negozio si è specializzato nel pesce d'acquario per un lungo periodo e se sono in vendita tipi di pesce complessi. Ma se il posto dove comprare il pesce è dubbio, tieni semplicemente che i pesci acquistati sono 2-3 settimane in un acquario separato per osservare e chiarire il problema della loro salute.

TUTTO SUI PESCI DI ACQUARIO

Pesci d'acquario - pesci ornamentali, che sono tenuti in acquari. La prima menzione dell'allevamento artificiale di pesci in Cina è datata 1500 aC e. Per la maggior parte del pesce d'acquario è caratterizzato da un brillante colore decorativo, fantasia forma del corpo e piccole dimensioni. Il pesce rosso è considerato il pesce d'acquario più popolare.

Il popolare pesce d'acquario comprende anche: danios, anscistus, barbe, pesci angelo, pesci gatto, neon, nanostomus, labo, discus, guppy, ecc.

PESCA D'ACQUARIO

Manutenzione e nutrizione del pesce d'acquario.

Di solito negli acquari possono contenere diverse specie di pesci. Qui è necessario affrontare in modo molto competente la combinazione di varie specie nell'acquario.

È necessario tener conto della compatibilità del colore del pesce d'acquario, della prossimità delle condizioni di detenzione, della somiglianza del comportamento.

Prestare attenzione alla presenza di ossigeno nell'acquario (con la sua mancanza di pesce salire in superficie e ingerire bolle d'acqua).

Molto importante è la temperatura dell'acqua (se l'acqua è troppo fredda il pesce sarà letargico, se troppo alto - sarà gettato verticalmente intorno all'acquario).

Anche l'illuminazione è molto importante per il pesce: il giorno più leggero per i pesci dovrebbe durare 10-12 ore, quindi non dimenticarti di acquistare una lampada che corrisponda al volume del tuo serbatoio.

Per mangiare pesci d'acquario dovrebbe essere vario, completo e corretto. Di solito, il pesce viene alimentato 2 o 1 volta al giorno, di solito 1 ora prima e dopo l'accensione della luce.

È anche utile organizzare un cosiddetto giorno affamato 1 volta a settimana - quindi la probabilità di obesità nei pesci è ridotta.

È molto importante non sovralimentare il pesce, poiché il cibo rimane, non viene mangiato e intrappolato nel terreno, marcisce, causando torbidità dell'acqua e quindi la malattia dei pesci.

PESCA D'ACQUARIO

Pesci d'acquario - Specie e sottospecie

Esiste un'enorme varietà di specie e sottospecie, famiglie, generi, ordini e sotto-ordini di pesci d'acquario.

Questa informazione è utilizzata principalmente da allevatori esperti e pesci razvodchiki. Considereremo le famiglie e i tipi di pesci più comuni negli acquari domestici.

La famiglia delle carpe è considerata il pesce d'acquario più popolare, tra cui specie di pesci come il barbo, il pesce rosso, il danios.

La seconda più famosa è la famiglia dei pesci kartozubyh. Questo include specie di pesci come le spade, i guppy, i molly, le petilia.

Vari pesci gatto sono molto famosi, tra cui l'antistress, i combattimenti sono particolarmente noti. In seguito, la popolarità è la famiglia dei ciclidi, ad esempio, specie di pesci come scalare, chromis, discus e tsikhlazomy.

Inoltre, una parte significativa degli acquariofili preferisce famiglie di pesci a labirinto, come galletti, lyalius e macropads.

I principali tipi di pesci d'acquario

Questi sono pesci che si stanno partorendo e vivipari. Allevare pesci d'acquario sono quei pesci che depongono le uova nel terreno o sulle piante, e poi friggere da esso.

E i pesci d'acquario vivipari sono pesci che producono immediatamente avannotti, cosa che può fare a meno dell'aiuto dei genitori, ma va notato che tra i pesci d'acquario ci sono pesci predatori che si nutrono di pesci più piccoli di loro.

Acquario Acquario Decorazione di pesci

Pietre, terra, piante, ostacoli e altri attributi - è un prerequisito per il normale mantenimento del pesce d'acquario. Per noi, è chiaro - questa è una decorazione ordinaria. Ma non dimenticare, in questa "banca" non dovresti nuotare, quindi prenditi cura dei suoi abitanti) Cerca di creare condizioni nel tuo giardino sottomarino che ricordino al massimo i suoi abitanti di condizioni naturali, in modo che nessuno possa sentirsi a disagio.

Dirò subito che ci vorrà un grande sforzo e un tempo prezioso, ma credimi, ne vale la pena. Vuoi che il pesce viva felicemente e felicemente? Penso che tu voglia Il terreno per l'acquario deve essere selezionato attentamente. Non parlerò di questo argomento ora, per questo dedicherò un intero post. È meglio iscriversi agli aggiornamenti del blog per non perdere articoli interessanti.

In generale, gli acquari sono ora decorati come vogliono: mettono sul fondo enormi rocce, come rocce; sparsi il fondo di muschio; vengono posate pietre di varie forme, un film decorativo speciale con e senza disegni è incollato alla parete posteriore dell'acquario. In generale, la massa di opzioni. Tuttavia, questo non è quello che devo scolpire nel mio serbatoio. Pensa cosa ti piace di più, mostra l'immaginazione e avrai successo in tutto, la cosa principale è il desiderio.

Ma con tutto questo, ricorda, non importa come vuoi abbellire il tuo giardino sottomarino, scegli esattamente quelle decorazioni che saranno utili agli abitanti. E per questo dovresti già sapere chi dovresti vivere e conoscere le loro condizioni di habitat in natura.

PESCA D'ACQUARIO

Oh, eccolo. Prima di mettere qualcosa di nuovo in acquario, non dimenticare di disinfettarlo. Se si tratta di pietre e legni, bolliteli, basta sciacquarli e pulirli accuratamente, poiché non tutta la sporcizia viene uccisa con acqua bollente. Successivamente, alcuni acquariofili esperti consigliano la disinfezione nel manganese, e alcuni addirittura diluiscono la soluzione usando Levomicetina. Di solito lo beviamo, se abbiamo la diarrea culturale, è meglio proteggerci che gestire un acquario in un modo nuovo, nel quale avete minacciato un sacco di energia, denaro e tempo. Quindi, con questo deciso, procedere al passaggio successivo.

Se decidi di acquistare il pesce per un acquario, queste informazioni ti aiuteranno, come acquariofilo principiante, a prendersi cura dei tuoi animali domestici e il tuo hobby porterà solo gioia.

Pesci d'acquario CONTENUTO E CURA

pesci d'acquario

Perché il pesce d'acquario sia sano, hanno bisogno di acqua pulita, cibo e, ovviamente, attenzione. Una varietà di piccole cose decorative, come coralli, navi affondate o conchiglie sono solo un ornamento, ma non una necessità.

La cosa più importante nella cura e nella manutenzione è la sostituzione dell'acqua a tempo debito. La causa principale delle malattie pesci d'acquario - acqua sporca o scadente. Quando i tuoi animali domestici hanno un cattivo appetito o sono schiacciati verso il basso, questi sono chiari segnali che è ora di cambiare l'acqua. L'acqua che aggiungerai dovrà essere alla stessa temperatura di quella dell'acquario. È anche necessario che la durezza dell'acqua riempita sia uguale a quella dell'acquario. Lo stesso vale per l'acidità.

Per un migliore utilizzo dell'acqua, utilizzare il filtro dell'acquario. Ma non dimenticare che il filtro stesso ha bisogno di una purificazione tempestiva dalla contaminazione. Per migliorare la qualità dell'acqua e dei suoi componenti chimici, è possibile acquistare additivi o batteri benefici. Ma assicurati di consultare prima di acquistare un venditore nel negozio.

PESCA D'ACQUARIO

La cosa più importante nell'alimentazione dei pesci d'acquario è che non devono essere alimentati in eccesso. Questo ti consiglierà in qualsiasi negozio. Dal momento che i pesci sono a sangue freddo, hanno bisogno di molto meno cibo di noi. Di conseguenza, è semplicemente necessario dar loro da mangiare regolarmente e in nessun caso si dovrebbe buttare l'eccesso di cibo nell'acqua, dato che nessuno lo mangerà, e il resto del cibo inquinerà solo l'acqua. Frittura si alimenta due volte al giorno, pesci d'acquario adulti meno spesso.

Avendo comprato il pesce per l'acquario, prima teneteli separati dagli altri, come si dice "messi in quarantena", per scoprire che non si ammalano e, quindi, non rappresentano un pericolo per il resto degli abitanti dell'acquario.

Non è necessario catturare pesci d'acquario con le mani, utilizzare la rete di atterraggio progettata per questo. Dal momento che i tuoi animali domestici sono sotto stress, è anche facile per loro danneggiare la mucosa.

PESCA D'ACQUARIO

È inoltre necessario avere un riscaldatore a temperatura controllata e l'illuminazione dell'acquario. Per la notte, scegli una luce fioca per una transizione confortevole e non brusca verso l'oscurità, in modo che il pesce d'acquario possa "andare a letto".

Non dimenticare la cosa necessaria - il terreno, mantiene l'equilibrio biologico e molti abitanti dell'acquario semplicemente lo adoro. Inoltre, il terreno viene utilizzato per la riproduzione di batteri benefici ed è necessario per le piante d'acquario.

Una delle regole importanti: il pesce per l'acquario deve essere raggruppato solo in modo che possano andare d'accordo. Cioè, i pesci predatori devono essere rigorosamente con lo stesso predatore, gli stormi scolastici contengono e coppie in coppia.

Se vuoi saperne di più sul pesce per l'acquario, visita la voce del pesce.

Spero che questi suggerimenti ti forniscano un'assistenza preziosa nella cura di questi meravigliosi abitanti, portandoci pace e tranquillità.

PESCA D'ACQUARIO

Quanto da dare da mangiare ai pesci?

Direi che la maggior parte degli acquariofili alimenta correttamente i loro pesci, ma troppo spesso devono vedere come l'eccesso di alimentazione trasforma il vaso in una palude maleodorante o pesce che è così sopraffatto che dimentica come nuotare.

Ed è facile capire perché questo sta accadendo. Non esiste uno standard specifico e l'alimentazione del pesce potrebbe non essere un compito facile per un principiante. Il fatto è che con il pesce, interagiamo maggiormente durante l'alimentazione. E quindi vuoi dar loro da mangiare un po 'di più.

E un acquariofilo alle prime armi nutre il pesce, ogni volta che vede che sono soli a chiedere il cibo dal vetro anteriore. E la maggior parte dei pesci chiedono del cibo anche quando stanno per scoppiare (questo vale soprattutto per i ciclidi), ed è così difficile capire quando è già abbastanza.

Eppure: quante volte hai bisogno di quante volte nutrire i pesci d'acquario? Il pesce va alimentato 1-2 volte al giorno (per pesci adulti, gli avannotti e gli adolescenti dovrebbero essere nutriti molto più spesso) e con la quantità di cibo che mangiano in 2-3 minuti. Idealmente, nessun cibo arriverebbe al fondo (ma non dimenticare di dare da mangiare ai pesci gatto separatamente). Concorderemo immediatamente che non stiamo parlando di erbivori, ad esempio, ancestri o pesci gatto di broccato. Questi mangiano quasi tutto il giorno, raschiando le alghe. E non preoccuparti, non è necessario monitorare attentamente ogni volta se hanno mangiato, solo un paio di volte alla settimana.

Perché è così importante non sovralimentare il pesce? Il fatto è che la sovralimentazione influenza negativamente lo stato dell'acquario. Il cibo cade sul fondo, entra nel terreno, marcisce e inizia a rovinare l'acqua, mentre serve come base nutritiva per le alghe nocive.
Nello stesso tempo nell'acqua si accumulano nitrati e ammoniaca, che avvelenano i pesci e le piante.
Acquari sporchi di alghe e pesci malati sono spesso il risultato di sovralimentazione e acqua sporca.

PESCA D'ACQUARIO

Pesci d'acquario Cosa sfamare?

Quindi, come nutrirsi, abbiamo capito ... E cosa dare da mangiare ai pesci d'acquario?
Tutti i mangimi per pesci d'acquario possono essere suddivisi in quattro gruppi: alimenti di marca, surgelati, vivi e vegetali.

Se vuoi mantenere un pesce sano con un bel colore, è meglio dare da mangiare a tutti questi tipi di mangimi. Certo, alcuni pesci possono mangiare solo cibo vivo, altri solo verdura. Ma per il pesce ordinario, la dieta ideale consiste in mangimi di marca, alimentazione regolare con mangimi vivi e cibi vegetali non regolari.

Feed di marca - a condizione che tu acquisti quelli veri, e non falsi, può essere la base della dieta per la maggior parte dei pesci. Alimento di marca moderno per pesce, contiene tutte le sostanze necessarie, vitamine e minerali, in modo che il pesce fosse sano. Comprare questo tipo di cibo non è più un problema, e la scelta è enorme.
Separatamente, noterò il cosiddetto cibo secco - gammarus essiccato, ciclopi e dafnie. Opzione di alimentazione estremamente cattiva per qualsiasi pesce. Non contiene sostanze nutritive, mal digerite, allergeni per le persone.
Ma non usare cibo secco - dafnia secca, non ci sono quasi sostanze nutritive, i pesci soffrono di malattie dello stomaco e crescono male!

Malattie dei pesci d'acquario

Il passo più importante nel trattamento delle malattie dei pesci d'acquario è stabilire la diagnosi corretta.

La conoscenza enciclopedica delle malattie non è abbastanza qui, abbiamo bisogno di una notevole esperienza già da tempo impegnata in pesci d'acquario.

Quando si studia la storia della malattia del pesce, è necessario notare i seguenti fattori:

- prima dell'inizio della malattia, se nuovi pesci o piante sono comparsi nell'acquario (l'infezione è possibile);

- potrebbe esserci stato un forte calo della temperatura o della composizione dell'acqua (quindi possono verificarsi dei raffreddori);

- quali cambiamenti si sono verificati nel comportamento del pesce d'acquario (pesce lento, mossa un po ', o sfregamento contro pietre, suolo, rifiuto di mangiare, ecc.).

Dopo aver studiato la storia della malattia, i cambiamenti nel comportamento, dovresti esaminare il corpo del pesce (se il colore è cambiato, l'aspetto di macchie o tumori, la distruzione delle pinne, gli occhi sfocati).

E solo dopo viene reso il verdetto dell'una o dell'altra malattia. Bello il tuo pesce d'acquario.

Pesci d'acquario

Pesci d'acquario Descrizione dei tipi di pesci d'acquario

Sezione "Pesci d'acquario" include una descrizione di pesci d'acquario di varie specie e requisiti per la loro manutenzione. Qui ci sono le famiglie più popolari e tipi di pesci d'acquarioa.

La famiglia delle carpe di pesci, tra cui alcune specie di pesci come il pesce rosso, il barbo, il danios, può essere giustamente considerata la più comune nell'acquariodismo moderno. La prossima famiglia di pesci più popolare: il persiano. Il portatore di spada, il guppy, la petilia e il molly - queste specie di pesci divennero la prima esperienza per molti acquariofili. Anche i pesci gatto sono popolari.

Interesse meritato sono i tipi di combattimento e antsistrusy. La popolarità di una tale famiglia di pesci come i ciclidi cresce ogni anno. Alcune specie di pesci di questa famiglia, come discus, scalaria, astronotus, tsikhlazomy e chromis sono ora abbastanza diffuse. Non dimenticare le altre famiglie di pesci, come Labirinto con i loro meravigliosi rappresentanti - maschi, llyausami e macropodi.

Pesci d'acquario VIDEO

MOLLINESIA SOMMARIO DESCRIZIONE DELLA CURA DEI DISPOSITIVI DI ALIMENTAZIONE DELLA COMPATIBILITÀ

Regole generali per la conservazione dei pesci d'acquario

Prendersi cura del pesce in un acquario è un must per ogni acquariofilo. Mantenere il pesce richiede un approccio responsabile e, con un trattamento adeguato dei loro animali domestici, porterà molti benefici.Si ritiene che l'acquario sia utile per la casa, aiuta a far fronte allo stress. I piccoli pesci hanno un effetto benefico sulle emozioni di adulti e bambini, coltivano un senso di responsabilità in una persona. Come mantenere correttamente il pesce e prendersi cura di loro?

Posto per un acquario e una selezione di pesci

Per cominciare, pensa attentamente a dove metti l'acquario di casa, dove vivrà il pesce. La scelta di una forma e delle dimensioni del serbatoio dipende da un luogo. Si considera che il mantenimento di un acquario spazioso non richiede molto tempo per la pulizia. Prendersi cura di lui è molto più facile che piccolo. Un grande serbatoio può contenere un gran numero di pesci diversi che sono compatibili tra loro. Inoltre, non dimenticare i dispositivi, senza i quali il funzionamento di un moderno serbatoio è impossibile. Compressori, filtri, dispositivi di illuminazione, decorazioni garantiranno la massima qualità.

Un altro problema che preoccupa gli acquariofili: la scelta degli animali domestici. Per i principianti, sono adatti pesci piccoli e senza pretese che possono sopravvivere ai piccoli errori dell'ospite. Contrariamente alla credenza popolare, il pesce rosso ei galletti non sono pesci facili da tenere. Dovranno passare più tempo con loro. I pesci rossi lasciano molti rifiuti e devi pulire più spesso nell'acquario. I maschi sono sensibili alle variazioni dei parametri dell'acqua e delle infezioni.

Guppies - uno dei pesci più senza pretese, appartiene alla famiglia Petsiliye. Hanno una coda luminosa, come l'intero colore del corpo. La taglia delle femmine è di 6 cm di lunghezza, i maschi sono di 3-4 cm. Questi sono pesci d'acquario erbivori, che devono essere mangiati più verdi. Amano l'acqua pulita e ossigenata. Un altro pesce senza pretese - sono i ciclidi. Ci sono specie africane e sudamericane. Per i principianti, i pesci tsikhlovye onnivori ed erbivori sono adatti. Le specie predatorie sono incompatibili con altri pesci e sono piuttosto pericolose. Altri tipi sono molto amichevoli e intelligenti, possono vivere da soli o in coppia.

Guarda come mantenere e prendersi cura di cyclose con punta nera.

Parametri dell'ambiente acquatico

La completa manutenzione e cura del pesce è impossibile senza mantenere i parametri dell'ambiente acquatico. Installare un termometro ad acqua per l'acquario per conoscere le variazioni della temperatura dell'acqua. Come è noto, esistono specie ittiche amanti del calore e del freddo. Alcuni possono sopravvivere a temperature superiori ai 22 gradi Celsius, per altri questa temperatura è pericolosa. È possibile accendere il riscaldatore dell'acquario, portando la temperatura al livello ottimale. Se l'acqua è surriscaldata, spegnere il dispositivo. Controllare quotidianamente le condizioni del filtro e pulirlo se è sporco. Controllare il compressore in tempo.

Tutti i pesci d'acquario preferiscono vivere in un ambiente costante, dove non c'è differenza di temperatura e livello d'acqua. Preparare in anticipo l'acqua separata per aggiungerla all'acquario se necessario. Non mettere in acquario oggetti estranei, in particolare metallo. Possono spaventare gli animali domestici o rilasciare sostanze tossiche nell'acqua. I pesci non tollerano il fumo di tabacco, quindi in una stanza dove c'è un carro armato con creature viventi, non puoi fumare.

Se l'acqua diventa torbida, non emettere l'allarme. L'annebbiamento dell'acqua può causare l'insorgere di batteri benefici, il rilascio di corpi estranei nell'acqua o la decomposizione di cibo secco. Le escrezioni di pesce in grandi quantità propagano anche materia organica, che è favorevole per la crescita dei batteri. Provvedere tempestivamente agli animali domestici: pulire il fondo dell'acquario con un sifone, monitorare le condizioni del filtro.

Alimentazione, illuminazione, cambio d'acqua

L'alimentazione è un aspetto importante, senza il quale la cura del pesce è impossibile. Nutrire gli animali domestici dovrebbe essere 1-2 volte al giorno, e una volta alla settimana organizzare una giornata di digiuno senza cibo. Malkov ha bisogno di nutrirsi più spesso - 4-5 volte al giorno. La quantità di mangime dipende dal tipo. Il pesce grosso dovrebbe ottenere più mangime, piccolo - meno. Per 2-3 minuti, gli animali domestici dovrebbero mangiare tutta la quantità di mangime ricevuta. La sovralimentazione è dannosa per l'apparato digerente.

Guarda come nutrire correttamente pesci d'acquario con pesci secchi.

Quali mangimi preferiscono i pesci d'acquario? Specie d'acqua dolce senza pretese. Per fornire loro un'assistenza tempestiva, non dare molto cibo, altrimenti ci saranno anche molti rifiuti. Il cibo vivo in forma congelata, secco può essere dato in determinate proporzioni. I mangimi secchi sono fatti sulla base di crostacei dafnia. Il cibo vivo è solitamente catturato in corpi idrici naturali: è un bloodworm, un tubule, un corret. Assicurati che i pesci che vivono negli strati superiori dell'acqua non prendano tutto il cibo da quelli che nuotano sul fondo.

Illuminazione - un altro dettaglio necessario, che fornisce la cura completa per il pesce. Molti organismi acquatici non necessitano di un'illuminazione supplementare, hanno bisogno di luce diurna e luce interna sufficienti. Tuttavia, alcune necessità e luci notturne da lampade LB. La potenza di retroilluminazione ottimale è di 0,5 watt per litro di acqua. Considerare anche la profondità del serbatoio, la sua area, la natura del pesce e delle piante. I residenti delle profondità non amano molto una grande quantità di luce diffusa.

Quando l'acqua evapora e diventa inquinata, periodicamente deve essere riempita. Solitamente viene aggiunto un terzo del volume totale di acqua. I parametri dell'acqua dovrebbero essere simili all'acqua nell'acquario. Cambiamenti nella composizione dell'effetto dannoso sulla salute degli animali domestici (è importante conoscere la temperatura dell'acqua, la composizione del sale, la composizione del gas).

La sostituzione completa dell'acqua è fatta in casi estremi - se tutti i pesci nell'acquario sono morti a causa di un focolaio della malattia, se il muco fungino è apparso nell'acquario, l'acqua fiorisce rapidamente, il suolo è fortemente inquinato. Ma le piante vengono rapidamente danneggiate dalla completa sostituzione dell'acqua - si scoloriscono, le foglie cadono. Se si mantiene un costante equilibrio biologico all'interno del mini-ecosistema, allora tutti gli abitanti dell'acquario saranno in buona salute. Gli elettrodomestici e le condizioni di vita opportunamente selezionati garantiranno vita e cura di qualità.

Ternesia contenuto diluizione compatibilità descrizione alimentazione.

DESCRIZIONE TERNACE

La ternazione ha un corpo alto e piatto, cresce fino a 5,5 cm e inizia a deporre le uova già a una dimensione di 4 cm. L'aspettativa di vita in buone condizioni è di circa 3-5 anni.
La ternazione è caratterizzata da due strisce nere verticali che corrono lungo il suo corpo e grandi pinne dorsali e anali. La sua carta anale è un biglietto da visita, poiché assomiglia a una gonna e sottolinea molto la terminazione tra gli altri pesci. Gli adulti diventano un po 'più pallidi e diventano grigi anziché neri.

Altre opzioni alla moda sono:

  • Spine di velo, che è stato allevato per la prima volta in Europa. È molto spesso trovato in vendita, non è diverso nel contenuto dalla forma classica, ma è un po 'più difficile da allevare a causa di incroci intragenital.
  • Albino, è meno comune, ma ancora una volta, non è diverso se non per la colorazione.

    nero tetra

  • nero tetra Le caramelle sono pesci colorati artificialmente colorati, una tendenza alla moda nel moderno acquarismo. Devono essere tenuti con cautela, poiché la chimica nel sangue non ha reso nessuno più sano. Inoltre, vengono massicciamente importati dalle fattorie in Vietnam, e questa è una lunga strada e il rischio di contrarre un tipo di malattia dei pesci particolarmente forte.

    Requisiti di cura e condizioni di ternation

    I pesci non hanno bisogno di condizioni soprannaturali di detenzione. L'osservanza dei parametri ottimali dell'acqua dell'acquario è la chiave del loro benessere. Tuttavia, vale la pena ricordare che:

    - necessitano necessariamente di aerazione e filtrazione, sostituzione settimanale fino a 1/4 del volume di acqua dell'acquario. Se cambi l'acqua a loro meno spesso di una volta alla settimana, non succederà nulla di terribile, i pesci sono resistenti e si adattano a qualsiasi condizione. E se hai un grande acquario, l'acqua per la ternzione può essere cambiata una volta al mese.

    - Il pesce ha bisogno di spazio libero per nuotare, se hai un piccolo acquario, è meglio non popolarlo densamente con le piante e selezionare aree di nuoto.

    - Decorazione dell'acquario, può essere qualsiasi cosa: smagliature, pietre, grotte e altre decorazioni. Ma poiché i pesci hanno un colore scuro, è meglio decorare la parete posteriore dell'acquario con uno sfondo più chiaro, anche il terreno non è nero. I rifugi (grotte, caverne) non sono assolutamente necessari per le ternazioni, a volte si nascondono solo nelle macchie delle piante.

    In natura, vivi:

    Area - Brasile, Bolivia: il fiume Mato Grosso, Rio Paraguay, Rio Negro. Vivono in stagni con una fitta vegetazione, motivo per cui, se l'acquario di casa lo consente, è meglio decorarlo con piante acquatiche vive e al centro per fornire un'area per il nuoto libero.

    Compatibilità acquario

    nero tetra molto attivo e può essere semi-aggressivo, tagliando pinne per pescare. Questo comportamento può essere ridotto tenendoli in un branco, quindi si concentrano maggiormente sui loro compagni tribù. Ma tutto, con pesci come galletto o pesce angelo, è meglio non tenerli. I buoni vicini saranno vivipari, danios, cardinali, molly, neri e altri piccoli pesci piccoli e attivi.

    nero tetra

    .

    Allevamento e riproduzione

    riproduzione Inizia con la scelta di una coppia anziana e attiva. Le coppie più giovani possono anche deporre le uova, ma l'efficacia è maggiore negli individui maturi. Coppie selezionate sono sedute e nutrite con cibo vivo, generando uova da 30 litri, con acqua molto tenera e acida (4 dGH e meno), terreno scuro e piante a foglia piccola. La luce è necessariamente fioca, molto diffusa o crepuscolare. Se l'acquario è molto illuminato, copri il vetro anteriore con un foglio di carta, la deposizione delle uova inizia al mattino presto. La femmina depone diverse centinaia di uova appiccicose sulle piante e sull'arredamento. Non appena la deposizione delle uova è finita, la coppia deve essere trapiantata, in quanto possono mangiare caviale e friggere. È facile nutrirsi di avannotti, per questo motivo saranno adatti tutti i piccoli alimenti per avannotti.

    comportamento

    temperamento nero tetra pacifica, che non è un ostacolo per organizzare attacchi a vicenda, su pesci più piccoli o con grandi pinne. Aspetta nero tetra a una profondità media senza piante. Questo è un pesce indicatore, il colore cambia a seconda dell'ambiente o dello stress possibile - da

    nero tetra

    quasi trasparente a intensamente nero. A causa della posizione superiore della bocca, i pesci si nutrono sulla superficie dell'acqua.

    Cosa dare da mangiare Il cibo può essere dato a quasi tutti. Il cibo vivo e surgelato, i fiocchi, la carne e le briciole di pane si adatteranno a loro. Mangia principalmente dalla superficie dell'acqua, a volte prendono cibo, lentamente andando verso il fondo.

    MALATTIA DI TERNIA

    I terrestiti sono abbastanza resistenti a varie malattie. In ogni acquario, di regola, sono ancora presenti vari organismi parassiti, ma se vengono mantenute buone condizioni, non sono in grado di causare danni al tetra in lutto.

    In caso di deterioramento delle condizioni di vita, la ternazione reagisce istantaneamente cambiando colore e comportamento. Buone condizioni di detenzione per le terne sono una sorta di base per l'immunità e costituiscono un complesso di misure.

    La dimensione dell'acquario dovrebbe corrispondere al numero di coppie di ternine, se ci sono più coppie, saranno a loro agio nell'acquario di almeno 40 litri, densamente piantate con piante. Temperatura dell'acqua entro 23 ° C - 26 ° C, durezza dell'acqua da 5 ° a 17 °, pH 6,0 - 7,5.

    Se questi requisiti sono soddisfatti, non resta che prendere misure per garantire che gli estranei non entrino nell'acquario nell'acquario. In questa direzione, il modo più efficace per proteggere è la quarantena per nuovi pesci e piante per almeno 3 settimane.

    Devi anche fare attenzione nell'acquistare cibo vivo, è meglio farlo nei negozi certificati. In questo caso, la fine della malattia può essere evitata.

    • Uno spostamento del pH dell'acqua nell'acquario a 10-11 in piena luce solare e una vegetazione densa può causare lo sviluppo di alcolosi (malattia alcalina), una diminuzione del pH a 4-5 può provocare acidosi (malattia acida).
    • In caso di rimozione inopportuna dei prodotti di scarto del pesce da un acquario, la concentrazione di ammoniaca nell'acqua può aumentare, il che a sua volta può causare lo sviluppo di acetamia (intossicazione da ammoniaca).
    • In caso di sovrappopolazione dell'acquario nell'acqua può essere ridotto il contenuto di ossigeno, che porterà allo sviluppo di ipossia (asfissia).
    • Regolarmente il sovralimentazione delle terntions, l'uso di cibo monotono e di bassa qualità porterà all'obesità e all'infiammazione del tratto gastrointestinale.
    • L'uso per la sostituzione di acqua di rubinetto scarsamente separata con il cloro influirà sullo sviluppo della clorosi del pesce (intossicazione da cloro).

    Con il miglioramento delle condizioni di manutenzione, le terne possono ripristinare rapidamente la loro salute. Ma fu durante questo periodo, quando le difese della sterna furono esaurite a causa di una violazione delle normali condizioni di detenzione, vari parassiti potevano essere attivati.

    Ciò può causare lo sviluppo di malattie spesso incurabili: saprolegniosi, ittiofonus, marciume, ittiofthiriosi, pellularis, plistophora, gluea, malattia nodulare, chododellosi, gyrodactylus, dactylogirus.

    Malattie e loro cause

    I cambiamenti nell'acqua possono anche causare altre malattie. Così, ad esempio, alcalosi si verifica in Terneti quando il livello di acidità si sposta verso un mezzo alcalino. Questo può contribuire alla luce del sole e all'uso eccessivo della vegetazione. Ma l'acidosi si verifica quando si abbassa il valore minimo della soglia nell'intervallo di comfort.

    Se il contenuto di Ternetium si presenta in modo irregolare, vi è un alto rischio di avvelenamento del pesce con ammoniaca, la cui concentrazione diventa significativamente maggiore rispetto ai prodotti di scarto nell'acqua.

    Le ternazioni reagiscono molto rapidamente alle condizioni migliorate. Non appena vengono normalizzati, la salute degli animali domestici viene ripristinata immediatamente.

    TERNIA VIDEO

ABC cura per pesci d'acquario

Tutti gli acquariofili, sia principianti che esperti, è importante sapere come prendersi cura correttamente del pesce d'acquario. Infatti, la loro cura inizia con l'acquisto di un acquario, a causa della sua forma, dimensione, materiale dipende da quanto sarà confortevole la vita degli animali domestici. Aquascape, alimentazione, compatibilità con altri organismi acquatici sono anche condizioni importanti per la vita armoniosa del pesce. Per garantire la corretta cura del pesce a casa, è necessario familiarizzare con alcune regole.

Arrangiamento acquario

Per scegliere l'acquario giusto per il pesce, prendere in considerazione i seguenti consigli:

  1. In una vasca spaziosa, la cura dei pesci sarà più facile. I prodotti della loro attività vitale in un acquario vicino si decompongono rapidamente, avvelenando l'acqua. In un serbatoio spazioso più acqua che sarà mescolata. La pulizia può essere eseguita meno frequentemente.
  2. La dimensione del serbatoio dipende dal tipo di pesce e dalla loro dimensione. Prima di acquistare un acquario, dovresti sapere quali animali verranno sistemati lì. I pesci grandi e gregari richiedono una grande quantità di spazio per nuotare. A 5 centimetri il pesce ha bisogno di 10 litri d'acqua.
  3. L'attenzione dovrebbe essere pagata ad aquascape. Questo rifugio sotto forma di grotte, talpe, vasi di terracotta, tubi, rocce, ostacoli e piante. I pesci con gli occhi sporgenti non hanno bisogno di molto scenario a causa della minaccia di lesioni.

  4. La forma del serbatoio dovrebbe essere rettangolare. Questo acquario è più facile da pulire a casa.
  5. Terra, piante, ostacoli, rocce e pietre devono essere selezionati correttamente. Possono fornire la somiglianza di un biotopo naturale, ma la condizione principale è il suo utilizzo. Sculture di pietra, il terreno non dovrebbe essere tossico, o modificare i parametri dell'ambiente acquatico (acidità, durezza). Inoltre, tutto ciò che verrà inserito nel serbatoio deve essere trattato con acqua bollente, soluzioni speciali. È desiderabile far bollire il terreno, o tagliare in un forno a una temperatura di 200-300 ° C. Le piante dovrebbero essere accuratamente risciacquate sotto l'acqua corrente. La disposizione compatta delle decorazioni in acquario faciliterà la cura di loro.
  6. Posare il terreno in diversi strati, piantarlo in esso. Posiziona ostacoli, rocce. Installare un sistema di riscaldamento ad acqua, filtro, compressore, termometro acqua, illuminazione. Fai attenzione quando lavori con l'attrezzatura. La luce non dovrebbe riscaldare troppo l'acqua in modo che le piante non siano danneggiate e il pesce non peggiori. Per ricreare visivamente il mondo sottomarino, un film decorativo può essere incollato alla parete posteriore dell'acquario.

Guarda come posare il terreno nell'acquario.

Selezione di pesce

Istruzioni per la scelta del pesce d'acquario:

  1. Scegli gli animali in base alla tua esperienza nel settore dell'acquario. Certo, per i principianti è meglio scegliere piccoli e senza pretese nel mantenere il pesce, per il quale la cura è semplice. Impara in anticipo lo stile di vita della specie, le sue abitudini di gusto.
  2. Scopri a quali parametri l'acqua può contenere un pesce, quale alimento deve essere nutrito e quante volte al giorno.
  3. Scegli i tuoi vicini dell'acquario correttamente. È impossibile accontentare pesci predatori ed erbivori, specialmente specie grandi e piccole. La sproporzione diventa la causa del consumo di alcuni pesci da parte di altri.

    Guarda il video con le regole di compatibilità del pesce d'acquario.

  4. Ci sono specie di pesci che scolarizzano, questi sono piccoli idroboti che si sentono a proprio agio in compagnia dei loro parenti. Una grande scuola di pesci non aggressivi non mostra aggressività verso i vicini.
  5. Alcuni pesci sono adatti solo per acquariofili con esperienza. È importante che la cura degli animali domestici non ti annoia, perché richiedono tempo.
  6. Quando acquisti pesce, presta attenzione al loro aspetto e comportamento. Non dovrebbero essere sbiaditi, scaglie screpolate, pinne dovrebbero essere a posto. Il pesce selezionato deve nuotare attivamente, non essere costantemente in basso. Scegli pesci giovani se vuoi allevarli in futuro. Verificare con il venditore il regime di alimentazione.

Alimentazione corretta

L'alimentazione costante e variata costituisce anche la giusta cura per gli animali acquatici. Si consiglia di dare cibo 2 volte al giorno, allo stesso tempo. Alcune specie possono alla fine prendere il cibo dalle mani, ma le mani devono essere pulite, senza sangue e odori. I pesci possono vedere o sentire bussare al vetro, nuotare fuori dai rifugi in previsione dell'alimentazione.Gli animali possono diventare così abituati al regime che iniziano a prepararsi per il pasto allo stesso tempo. Il pesce non può essere sovralimentato, è pieno di problemi di salute. Piccole porzioni che si mangiano in 3-5 minuti saranno sufficienti.

Istruzioni per l'alimentazione:

  1. La dieta è varia. I pesci erbivori richiedono un costante rifornimento di mangimi vegetali con fibre, pesci onnivori e predatori - in alimenti a base di carne, ricchi di proteine. Si consiglia di combinare tutti i tipi di mangime: vivo, congelato, secco, artificiale. Il cibo vivo è meglio congelato, in modo da non infettare l'infezione dell'acqua. Questo vale per i bloodworms, tuberi, daphnia, corets e altri mangimi. Alcuni pesci amano i cosiddetti "cocktail" che possono essere preparati in cucina. I frutti di mare surgelati, le verdure passano attraverso un tritacarne, si formano sotto forma di cerchi e messi nel congelatore.

  2. L'eccesso di cibo accorcia la vita dei pesci o provoca il gonfiore. Una volta alla settimana dovresti organizzare una giornata di digiuno per i tuoi animali domestici e non dar loro da mangiare. Puoi dare da mangiare alle 12:00 e alle 18:00 o in un altro momento della giornata. Di notte, è meglio non nutrirsi. Presta attenzione al comportamento: se non mangia, le porzioni possono essere ridotte o alimentate una volta al giorno.

Nozioni di base sulla cura dei pesci

La cura per gli animali domestici deve essere costante e di qualità. La pulizia è una garanzia di salute e di vita spensierata, sia per il proprietario che per l'animale domestico. Istruzioni per la cura di un acquario con pesci:

  1. Regolare regolarmente i cambi d'acqua su fresco e pulito. È facile ottenere una tale quantità d'acqua: comporre la quantità richiesta da sotto il rubinetto nel contenitore di vetro, lasciare per 2-4 giorni, portare ai parametri richiesti (controllare con gli indicatori). Quindi versare nel serbatoio. In un acquario di 200 litri, è necessario sostituire il 20% dell'acqua, in uno da 100 litri, è possibile sostituire il 30% dell'acqua. La procedura deve essere ripetuta una volta alla settimana.
  2. Sifonare costantemente il fondo dell'imbuto del serbatoio, rimuovendo i residui di cibo non consumato. Non spegnere il compressore con aerazione, filtro, riscaldamento senza particolari esigenze.

  3. Ogni giorno, guarda gli animali domestici - il loro aspetto, il loro comportamento. Se noti una modifica, prepara un serbatoio di quarantena. Forse il pesce è malato e ha bisogno di cure speciali.
  4. Si dovrebbe avere un raschietto per il vetro dell'acquario, che pulisce perfettamente le superfici dure dalle incrostazioni di alghe. Le pietre e gli ostacoli possono essere puliti con un pennello. Se le superfici non vengono pulite in modo tempestivo, l'equilibrio biologico sarà disturbato, il che influenzerà il benessere del pesce.

Perché morire in un acquario e cosa fare.

È molto spiacevole quando il pesce inizia a morire nell'acquario. Sembrerebbe che tutto sia stato fatto correttamente: l'acqua pulita è stata versata, l'attrezzatura per l'acquario stava funzionando, il pesce ha ricevuto un pasto puntuale. Nonostante questo, gli animali muoiono. Sfortunatamente, questa situazione si verifica abbastanza spesso nei neofiti del settore dell'acquario, motivo per cui è necessario armarsi di conoscenza delle cause di questo fenomeno.

Ogni acquariofilo principiante dovrebbe capire in anticipo quanto segue: se le condizioni vengono create nella casa dell'acqua per i suoi abitanti che sono il più vicino possibile al loro habitat naturale, allora non si ammaleranno, tanto meno muoiono.

Per lo meno, il rischio di morte sarà ridotto al minimo.

La pratica dimostra che nella stragrande maggioranza dei casi, la morte del pesce non è causata da alcuna malattia esterna, ma da errori nel contenuto, nell'analfabetismo e nella negligenza dei loro proprietari. Ci sono varie ragioni per questo sfortunato fenomeno o un'intera combinazione di cause e fattori che dovrebbero essere considerati in dettaglio.

Avvelenamento da azoto

L'avvelenamento da azoto è il problema più comune. Spesso riguarda i principianti che non hanno esperienza nel trattare con gli animali da acquario. Il fatto è che stanno cercando di dare da mangiare ai loro animali domestici, dimenticando che con questo aumenta la quantità di rifiuti. Con i calcoli più semplici, ogni pesce al giorno lascia le feci pari a 1/3 del suo peso. Tuttavia, non tutti sanno che nel processo di ossidazione e decomposizione compaiono composti di azoto, costituiti da:

  • ammonio;
  • nitrati;
  • Nitriti.

Tutte queste sostanze sono unite dalla loro tossicità. Il più pericoloso di essi è l'ammonio, il cui eccesso sarà la principale causa di morte per tutti gli abitanti del bacino. Questo accade più spesso negli acquari appena lanciati. La prima settimana dopo l'inizio diventa critica. Ci sono due opzioni per aumentare la quantità di queste sostanze in acqua:

  • Aumento del numero di abitanti;
  • Rottura del filtro;
  • Alimentazione eccessiva

È possibile determinare l'eccedenza dallo stato dell'acqua, più precisamente dall'olfatto e dal colore. Se noti l'oscuramento dell'acqua e l'odore della putrefazione, inizia il processo di aumento dell'ammonio nell'acqua. Succede che quando ispezionato visivamente, l'acqua è cristallina in casa per i pesci, ma l'odore ti fa meravigliare.

Per confermare i tuoi sospetti, fai dei test chimici speciali nei negozi di animali. Con il loro aiuto, puoi facilmente misurare il livello di ammonio. È vero, vale la pena notare l'alto costo dei test, ma per un acquariofilo principiante sono molto necessari se non vuoi perdere tutti i tuoi animali domestici per un paio di giorni. Se il tempo corregge la situazione, allora la morte sarà evitata.

Come abbassare il livello di ammoniaca:

  • Cambio d'acqua giornaliero ¼
  • L'acqua dovrebbe stare almeno un giorno;
  • Controllare il filtro e l'elemento filtrante per la manutenzione.

Temperatura dell'acqua

La morte del pesce può anche verificarsi a causa di una diminuzione o aumento della temperatura dell'ambiente acquatico. L'opinione che una deviazione da una certa modalità di temperatura di 2-3 gradi in una direzione o nell'altra non influenzi la salute degli animali da acquario è profondamente sbagliata.

Se la temperatura diminuisce, c'è il pericolo di morire per un raffreddore, e mentre sale, il pesce potrebbe morire per mancanza di ossigeno.

Mancanza di ossigeno come fattore negativo

Si sa che un pesce respira l'aria disciolta nell'acqua e può soffocare se è troppo poco in acqua. Sebbene questi casi siano molto rari, accadono.

Di norma, anche i principianti acquisiscono tutte le attrezzature necessarie per il funzionamento del sistema acquatico domestico.

E molto spesso, acquistando un filtro abbastanza potente, si fida di lui non solo per la purificazione dell'acqua, ma anche per la sua aerazione e miscelazione.

Tuttavia, gli esperti raccomandano di separare queste due funzioni e garantire il funzionamento continuo del compressore d'aria

Malattie dei pesci

Nessuno vuole incolpare se stesso, quindi gli allevatori principianti accusano la malattia. Venditori senza scrupoli si limitano a rafforzare i loro dubbi, perché hanno l'obiettivo di vendere medicine costose e incassare. Tuttavia, non correre per una panacea, esaminare attentamente tutte le possibili cause di morte.

La colpa della malattia è possibile solo se i sintomi sono stati notati per lungo tempo. Il pesce si spense gradualmente, e non morì in un istante, senza una ragione apparente. Molto spesso, la malattia viene portata all'acquario con nuovi residenti o piante. La morte può verificarsi a causa di un malfunzionamento dell'elemento riscaldante nella stagione fredda.

Andando nei negozi di animali, dovresti essere consapevole di cosa esattamente hai bisogno di medicine. Ciascuno dei farmaci diretti a una specifica malattia. I farmaci universali non esistono! Se possibile, consulta un acquariofilo esperto o fai una domanda sul forum, le persone competenti ti diranno cosa fare in questa situazione.

Certo, la malattia non può uccidere un pesce sano. Perché il pesce muore in un acquario? Se la morte è avvenuta, allora l'immunità è già stata minata. Molto probabilmente, si sono verificati i primi due errori. Non avere fretta di lanciare nuovi residenti, non importa quanto siano belli.

Cosa fare per proteggere l'acquario:

  • Organizzare la quarantena per i nuovi abitanti;
  • Sanitizza pesci o piante.

Cosa fare se la malattia è iniziata nell'acquario:

  • Cambia un decimo dell'acqua giornalmente;
  • Aumentare la temperatura;
  • Rafforzare l'aerazione;
  • Rimuovere i portatori della malattia e quelli che sono chiaramente infetti.

Ricorda quale pesce hai corso a casa per ultimo. Gli individui portati da altri paesi possono essere portatori di malattie rare ed è talvolta impossibile individuarli e classificarli da soli.

Carenza di O2

Questa opzione è la più rara di tutte. L'ossigenazione di una peschiera è sempre adeguatamente valutata anche dai principianti. La prima cosa che fanno è comprare un compressore. Con lui, non terribile pesce soffocante.

L'unica opzione possibile è aumentare la temperatura e, di conseguenza, ridurre l'ossigeno nell'acqua. Questo può accadere di notte, quando le piante vengono riorganizzate dalla produzione di ossigeno, fino al suo assorbimento. Per evitare ciò, non spegnere il compressore di notte.

Vicini aggressivi

Prima di andare al negozio di animali domestici, pensaci nei minimi dettagli, ci possono essere diverse specie in una peschiera? Non si deve fare affidamento sulla competenza del venditore, dal momento che l'obiettivo principale per lui è quello di realizzare il maggior numero possibile di beni.

Alcune regole fondamentali:

  • I pesci grandi tendono sempre a mangiare quelli piccoli (anche nel caso di specie erbivore);
  • Molti soccombono all'aggressione intraspecifica;
  • Alcuni sono in grado di attenersi ai piccoli vicini, che alla fine portano alla morte;
  • I forti mangiano sempre i deboli;
  • Compra solo quei pesci di cui sei sicuro per la natura amante della pace.

Sfortunatamente, è impossibile stabilire perché il pesce muoia. La morte di un animale domestico può accadere anche a allevatori esperti. Sii attento al pesce e noterai sicuramente un cambiamento nel comportamento e nel tempo eliminerai la causa dell'ansia. Più spesso, i pesci muoiono in un acquario a causa di una svista, e non secondo altri criteri.

Cosa fare se trovi un pesce morto nei muri dell'acquario?

  1. Guarda il numero di pesci nel serbatoio. Raccontali al mattino e nelle ore di allattamento. Qual è la loro condizione, prendono bene il cibo? Ci sono pesci che rifiutano il cibo? È possibile gonfiore in uno dei pesci? Se non hai trovato alcun pesce, controlla tutti gli angoli dell'acquario sollevando il coperchio. Ispeziona le piante, le caverne e tutti i paesaggi. Se dopo pochi giorni il pesce morto non galleggiava in superficie, potrebbe aver sofferto di un vicino dell'acquario, e difficilmente lo si può trovare. A volte il pesce cade in un filtro non protetto e muore lì. In ogni caso, continua a cercare finché non trovi i motivi visibili per la scomparsa.
  1. I pesci che sono morti in un acquario dovrebbero essere rimossi da esso. Le specie di pesci tropicali marciscono rapidamente a causa della temperatura elevata dell'acqua. In condizioni di tale ambiente, i batteri si moltiplicano rapidamente, l'acqua cresce torbida e appare un odore sgradevole, che può causare l'infezione di altri animali domestici.
  2. È necessario fare un'ispezione di un pesce morto. Devi capire perché è morta in un acquario. Indossare guanti medici. Se il corpo non è completamente decomposto, guarda le condizioni delle pinne, delle squame e delle condizioni della cavità addominale. Forse ci sono ferite sul corpo o segni che ha sofferto di vicini improduttivi. Se lo stomaco è fortemente gonfio, gli occhi sporgono, le squame sono coperte di fiori o macchie - significa che l'animale ha sofferto di malattie o avvelenamenti. Dopo l'ispezione, i guanti devono essere gettati via.

  1. Controlla i parametri dell'acqua. L'acqua è spesso la causa principale di cattiva salute. Fai dei test con gli indicatori e fai le misurazioni necessarie. L'aumento del contenuto di ammoniaca e nitrati nell'acqua, i metalli pesanti portano al fatto che gli animali muoiono rapidamente. Se l'acquario ha un elemento decorativo fatto di ferro, zinco, rame - questo è un altro puntatore. Alcuni pesci non tollerano il metallo e improvvisamente muoiono.
  1. Dopo i risultati del test, trarre conclusioni. Il test mostrerà due risultati: o avete tutto in ordine nell'acquario, o l'acqua è sporca e c'è una sovrabbondanza di sostanze tossiche in esso. Nel secondo caso, è necessario abilitare un filtro potente e sostituire il 25% dell'acqua dell'acquario per la pulizia e l'infusione. Cambiare drasticamente i parametri dell'acqua non è necessario, può danneggiare il pesce vivente.
  1. Ma se l'acqua è in buone condizioni, ci possono essere una serie di altri motivi per cui il pesce è morto. A volte gli animali da acquario muoiono di fame, eccesso di cibo, malattia, grave stress, lividi dopo aver attaccato altri pesci, età. Se il pesce muore improvvisamente, devi fare tutto il necessario per mantenere in vita gli altri. Contatta il tuo veterinario se non trovi ovvie cause di morte dell'animale domestico.

    DURATA DELLA PESCA D'ACQUARIO DI VITA.

    PH IN ACQUARIO - FOTO VIDEO DESCRIZIONE DESCRIZIONE.

BUON ACQUA NELL'ACQUARIO: COSA FARE - DESCRIZIONE DEI PROBLEMI DEL VIDEO FOTOGRAFICO.

COME, COSA E QUANTO PER MANGIARE PESCI ORO? DESCRIZIONE FOTO VIDEO.

PESCI D'ACQUARIO CHE POSSONO ESSERE SENZA OSSIGENO E ARIA

COME TRASPORTARE E ESTENDERE I PESCI DELL'ACQUARIO IN ACQUARIO?

Acquario Catfish manutenzione cura compatibilità alimentazione descrizione del video foto.

Cura e manutenzione

La manutenzione e la cura del pesce gatto non è un processo difficile. Sono contenuti in normali condizioni dell'acquario a una temperatura 22-28 ° C . Durezza dell'acqua 6-12. L'acidità è neutrale Se hai l'acidità devierà un po 'in una direzione o nell'altra, non c'è nulla di terribile. Ma è molto importante che l'acqua non fosse salata. Per il regime di ossigeno, la maggior parte delle specie non è stravagante perché il pesce gatto ha la respirazione della pelle o la capacità di respirare l'aria atmosferica.

Il processo di respirazione consiste nell'ascesa del pesce gatto in superficie, nell'assunzione di aria e nell'immersione verso il basso fino a quando l'aria è completamente esaurita. Il suolo non ha importanza. Affinché il tuo pesce gatto si senta a tuo agio devi attrezzare un acquario per lui. Dal momento che il pesce gatto è l'abitante del fondo dell'acquario, è necessario creare una sorta di rifugio per esso.

Può essere fatto di pietra, diversi tipi di ostacoli, può essere case artificiali, castelli e piante. Per quanto riguarda le piante viventi, è necessario guardare una specie specifica di pesce gatto, poiché molti di loro sono erbivori e la pianta può vivere con voi per un tempo molto breve. Tuttavia, se vuoi piantare piante in un acquario e hai un pesce gatto erbivoro, devi scegliere piante grandi e con un apparato radicale ben sviluppato. È molto importante creare un territorio per il pesce gatto e rimpiazzarlo. Senza un simile riparo, il pesce gatto non si sentirà a proprio agio e l'ego ridurrà la vita in modo significativo, e grazie al grosso, il pesce gatto riceverà un'importante poltiglia di vita.

Preparando per l'acquisto di pesce gatto acquario

Al momento di decidere se acquistare un animale domestico, è necessario condurre la formazione necessaria. Esaminando qualitativamente le peculiarità dello stile di vita e degli hobby di un animale domestico, è possibile garantire l'acquisizione delle cose necessarie.

Inoltre, il pesce gatto è chiamato "ordinato sanitario" per il suo amore per il consumo del suolo. I pesci distruggono squame e rifiuti alimentari dal fondo dell'acquario, mantenendo così la purezza del bacino.

La pulizia di alta qualità dell'acquario viene effettuata dal pesce gatto, motivo per cui il proprietario del serbatoio può dimenticare di pulire l'acquario. Tuttavia, non fa male ottenere un filtro di qualità, perché i pesci mangiano il loro cibo in modo originale. Sollevano i detriti dalla superficie inferiore, spostando il corpo, dopo che il cibo comincia ad emergere, il pesce gatto lo mangia.

Quando si organizza la sistemazione in un acquario, è importante prestare attenzione agli abitanti del bacino che hanno già messo radici. Non tutti i pesci vanno d'accordo con i nuovi vicini e possono mangiarli. Guppies e neons sono una prelibatezza preferita del pesce gatto, quindi, per evitare la morte, il pesce dovrebbe essere diviso.

Per creare condizioni ottimali per il pesce gatto, è necessario riempire l'acquario con pietre o vegetazione fitta. Questi pesci preferiscono essere nel rifugio prima dell'inizio della notte. Durante il giorno, amano pulire il fondo dell'acquario. Tuttavia, i somici non sono facili da vedere, perché hanno una colorazione protettiva speciale e quasi si fondono con le pietre.

Som compatibilità

Fondamentalmente, i somas sono pacifici, non si scontrano con altri pesci d'acquario, a volte ci sono conflitti tra di loro.

Succede che anche un pesce gatto più forte inizia a guidare il debole e, ahimè, lo uccide.

Ma questo è estremamente raro. La compatibilità del pesce gatto con altri pesci dipende dal tipo di pesce gatto.

Amico della pace, necessità erbivora di accostare i vicini non aggressivi. E ai predatori: pesci più grandi che possono reggersi da soli.

Allevamento e allevamento

Il processo di allevamento nel pesce gatto è abbastanza semplice, e se si vive solo nell'acquario dei pesci di questa specie, non è possibile nemmeno metterli in un acquario separato. In caso contrario, per somikov spawnare meglio per allocare un contenitore di acqua pulita con una capacità di 30 a 50 litri. Di solito 3-4 maschi sono rimasti per una femmina. È molto desiderabile che nel luogo in cui avviene la deposizione delle uova ci siano molte alghe e terreno soffice.

Se vuoi spingere i tuoi animali ad allevare, devi cambiare la temperatura dell'acqua entro 17-25 ° C per diversi giorni e aerare l'acquario. Generalmente la deposizione delle uova si verifica nelle prime ore del mattino. Quando il caviale è già messo da parte, puoi lasciare la luce naturale o scurire un po '. Una settimana dopo la deposizione delle uova, la femmina sarà pronta per una nuova deposizione delle uova. Gli avannotti si sviluppano abbastanza rapidamente e quasi immediatamente possono essere nutriti con i lombrichi o "polvere" finemente tritati.

alimentazione

Nutrire il pesce gatto è molto facile. Mangiano cibo per pesci, che si trova in fondo, pulendo così il fondo dell'acquario. Mangiano quasi tutto: pezzi di pesce, gamberi, pillole, cibo surgelato, fiocchi Bene, dato che la maggior parte dei pesci gatto sono predatori, possono mangiare piccoli pesci nell'acquario e prenderli come cibo.

Concludendo, possiamo dire che il pesce gatto in un acquario è un pesce necessario. Senza pretese e non richiede cure aggiuntive, resistenti a varie malattie e, beh, molto originali e belle.Avendo un pesce gatto, il tuo acquario sarà sempre unico e potrai sempre goderti la bellezza del tuo animale domestico.

Negli articoli seguenti è possibile trovare le informazioni più necessarie sulla manutenzione del pesce gatto acquario, i tipi che ti interessano, una varietà di pesce gatto acquario, alimentazione, cura, nonché tabelle di compatibilità del pesce gatto con altri abitanti dell'acquario.

Acquario "ordina"

Si può spesso sentire dai venditori di negozi di animali domestici che piccoli e grandi pesci gatto depurano l'acqua nell'acquario e questo non è necessario per il proprietario. Som-like, pettinando il terreno nella parte inferiore, prende davvero tutto commestibile, in parte pulendo l'inquinamento. A proposito, questo non significa che il potere del tuo animale dovrebbe essere lasciato alla deriva.

È anche importante notare che l'acqua siltata è l'habitat di questi pesci. Ma anche questo non significa che sia possibile non pulire l'acquario e solo occasionalmente cambiare l'acqua. L'aerazione rinforzata dell'acqua non è davvero necessaria, e l'acqua pulita e un acquario sono una garanzia per la salute dei vostri pesci. Se anche altri pesci vivono in casa, hanno semplicemente bisogno di essere puliti, e il pesce gatto si abituerà rapidamente ad esso e non sperimenterà alcun inconveniente.

Informazioni generali sul pesce gatto

Tutti i tipi di pesci gatto acquario, di cui esiste un numero enorme in natura, sono sorprendentemente simili l'uno all'altro in apparenza. Solo negli acquari vivono più di 1.200.000 diverse specie di uccelli acquatici. Altrimenti, questi pesci sono chiamati spazzini, perché mangiano i resti di cibo putrefatto e mezzo mangiato che giace sul fondo.

E molti amanti acquisiscono tali "commessi" proprio per la loro accuratezza. Puoi comprare oggetti così curiosi in qualsiasi negozio di animali. Questi pesci d'acquario invece delle squame hanno una placca di copertura costituita da tessuto osseo. Questa caratteristica li distingue dagli altri uccelli acquatici. I somici vivono per lo più in fondo ai bacini di vetro e si comportano attivamente solo di notte. Si nutrono di cibo vegetale, ma a volte non disdegnano di banchettare con i resti di "dal tavolo dei padroni".

I pesci gatto sono molto popolari tra gli acquariofili, quindi la domanda per loro è molto grande. Comprano le farfalle per il motivo che: sono abbastanza tranquille; Sentirsi bene in acqua ad una temperatura di 18 ° + 25 ° C; adattato all'acqua dura; sentirsi sicuri con la sua acidità media con deviazioni più / meno in direzioni diverse.

La natura ha la respirazione intestinale somik. Guardando fuori dall'acquario, inghiottono l'aria con le loro bocche, che vengono poi trasformate in ossigeno puro. Se il pesce gatto rimane spesso sulla superficie dell'acqua, allora è difficile respirare. Medics of aquariums

SOMIK È COLUMNED HALLWAY CONTENUTI ALLEVAMENTO DIFFUSIONE DESCRIZIONE VIDEO FOTO

CONTENUTI PER L'ALLEVAMENTO DELLA CURA ANZYSTRUS DESCRIZIONE DELLA COMPATIBILITÀ

TARIFFA CONTENUTO DESCRIZIONE DIVISIONE FOTO COMPATIBILITÀ.

PLATIDORAS CONTENUTI DESCRIZIONE COMPATIBILITÀ FOTOGRAFICA

CONTENUTO SOSTITUZIONE PARCO PETERIGOPLIHT DESCRIZIONE FOTO COMPATIBILITÀ

CONTENUTO SINODONTIS, RAPPRESENTAZIONE, DESCRIZIONE, FOTO, COMPATIBILITÀ.

CONTENUTO IN VETRO DESCRIZIONE DESCRIZIONE COMPATIBILITÀ FOTOGRAFICA.

FOTO DI COMPATIBILITÀ DI SOSTITUZIONE DEI CONTENUTI DI AGHAMSIS NASTRO BIANCO.

ANCORA SOMIK - HARA JERDONI: CONTENUTO, FOTO, VIDEO, DESCRIZIONE.

BARRIER SOM: CONTENUTO, COMPATIBILITÀ, FOTO, DESCRIZIONE.

LORICARIA: CONTENUTO, COMPATIBILITÀ, ALLEVAMENTO, FOTO, DESCRIZIONE.

CORRIDOIO DI ARCUATUS, CORRIDOIO DELLA RETE, CORRIDOIO DI SCHULTZ - ACQUARIO SOMIKI.

KALLIHTIS O ACQUARIO SOM KALIHT CONTENUTI FOTO DI ALLEVAMENTO.

DIANEMA LONGIBARBIS CONTENUTI DIVISIONE COMPATIBILITÀ DESCRIZIONE FOTO.

FOTO DI DIVISIONE DEI CONTENUTI DI ALGHE GIALLO GIRINOKHEYLUS (GOLDEN).

Foto BROCHIS O VERDE SOMIK RIPRODUZIONE DESCRIZIONE FOTO.

AMBLIDORAS DI HANKOK O CAMERA DA LETTO SOMIK-AQUORIUM.

FOTO DELLA COMPATIBILITÀ DELLA SOSTITUZIONE DEI CONTENUTI AGAMIKS.

Pin
Send
Share
Send
Send