Pesce

Che tipo di pesci d'acquario riesci a tenere insieme?

Pin
Send
Share
Send
Send


I primi 10 pesci che è meglio iniziare

Decidere quale tipo di pesce iniziare per primo nella tua vasca può essere improvviso e può essere pensato. Sfortunatamente, i primi acquariofili sono spesso guidati dal primo impulso, completamente senza capire il pesce. E poi, invece di gioia e piacere, hanno mal di testa e problemi. Devi scegliere il pesce con saggezza, perché la loro vita e il tuo benessere dipendono dalla tua scelta. Prima di andare al negozio o al mercato, studia tutte le informazioni disponibili sul pesce che ti è piaciuto.

Che tipo di pesce non vale la pena acquistare per i principianti, abbiamo considerato qui. E i primi 10 pesci insoliti qui.

E per rendere più facile la navigazione, abbiamo compilato una lista dei migliori pesci d'acquario per principianti e li abbiamo descritti brevemente. Tutti si distinguono per non pretenziosità, tolleranza alle condizioni in un acquario, natura pacifica, vivibilità e dimensioni modeste. Speriamo che possa aiutarti a rendere più facile la tua scelta!

cardinale

guppy

Un classico per ogni nuovo arrivato all'acquarismo è il guppy. Sono molto modesti, vivibili e divorziati. È molto facile distinguere i maschi dalle femmine, i maschi hanno una coda grande, sono molto più luminosi e la loro pinna anale è allungata. Le femmine sono più grandi, più piene e la pinna anale è più corta, e soprattutto - sono grigie, solo la pinna caudale può essere colorata. Sono vivipari, il che significa che gli avannotti nuotano immediatamente e si adattano alla vita. Un tempo, il guppy femminile può spazzare da 10 a 60 avannotti. Ma se lasci l'avannotto nell'acquario generale, verrà mangiato velocemente, dovrai catturarlo in un contenitore separato. Per allevarli è molto semplice, basta tenere insieme i maschi e le femmine.

I Guppy mangiano tutti i tipi di mangime, possono crescere bene con mangimi di marca - fiocchi, granuli, ecc. Vale la pena notare che i principianti non sono consigliati per iniziare forme di pedigree di guppy, a causa della lunga mescolanza di sangue, al contrario, sono diventati capricciosi e difficili da mantenere.

Maschi di guppy di razze diverse

Esiste anche una specie di guppy di Endler: le differenze tra i giocatori sono molto più piccole di per sé, i maschi non sono velati, sono molto più agili, gli avannotti sono meno infetti, ma gli avannotti sono più grandi e si riproducono più spesso.

Spadaccini / Molly / Pocilia /

Li uniremo in un gruppo (swordtail / mollies / squares /), poiché sono molto simili per comportamento e contenuto, sebbene esteriormente siano molto diversi. Proprio come i guppy, sono vivipari. E ciò significa che non ci saranno problemi con gli avannotti, immediatamente nuota, mangia, si nasconde.

Sono semplicemente divorziati, il principio è lo stesso di quello di un guppy: basta tenere insieme maschi e femmine. Sono pesci molto luminosi e mobili, non dovrai cercarli per prendere in considerazione, al contrario, chiederanno sempre il cibo da te. Tollera varie condizioni in acquario e perdona gli errori che i principianti spesso commettono. Mangiano tutti i tipi di cibo vivo, artificiale, congelato. In generale, sono simili ai guppy nel contenuto, ma esternamente più grandi, hanno una varietà di colori e forma del corpo. Per precauzione, non comprare un sacco di Swordtail maschi in un acquario, possono combattere!

Petilia e molly durante l'alimentazione

Danio rerio

Danio rerio è un pesce piccolo (fino a 5-6 cm) elegante. Per le sue piccole dimensioni, disposizione pacifica e senza pretese, ha guadagnato una grande popolarità in acquario.

Poiché si tratta di un pesce della scuola, è meglio tenere almeno 5-6 persone.L'acquario può essere piantato con piante, ma è importante che i danios abbiano spazio libero per nuotare vicino alla superficie, poiché si tratta di un pesce molto mobile. Se hai intenzione di avere un velo, non piantarlo con il pesce che potrebbe strappare le pinne, ad esempio con un barbus di Sumatra. L'acquario dovrebbe essere chiuso, dato che Danios può saltare fuori dall'acqua.

Onnivoro, mangiano qualsiasi tipo di mangime: marchiato, vivo, congelato. È meglio dar loro da mangiare con i fiocchi, poiché raccolgono cibo dalla superficie dell'acqua e non li raccolgono a lungo senza affondare. È molto facile allevare danios, perché una volta la femmina depone da 200 a 500 uova.

Danio rerio

cardinali

Questo è un pesce molto piccolo (2,5-3 cm) e senza pretese. Tuttavia, è vivacemente colorato, appena divorziato e completamente non aggressivo, anche i cardinali non toccano la loro preda. Tollera l'acqua fredda, alcuni li tengono anche in estate in uno stagno nel cortile. Amano spostarsi negli strati intermedi e piace anche radunarsi in stormi. È necessario tenerli in piccoli stormi, da 6 pezzi. Sebbene sia possibile e grande, con le sue dimensioni modeste, i cardinali non richiedono acquari di grandi dimensioni. Con buoni contenuti può vivere fino a 3 anni.

Corydoras

Questi sono pesci gatto piccoli, mobili, belli e pacchiani. Ci sono molti diversi tipi di corridoi, ma i più popolari sono il pesce gatto maculato e il pesce gatto dorato. Tutti loro sono simili nel loro comportamento - vivono in fondo, sono costantemente alla ricerca di resti di cibo, quindi puliscono l'acquario. Sono molto mobili, pur rimanendo piuttosto piccoli e offrono la più ampia gamma di condizioni.

Qualsiasi tipo di mangime è adatto per l'alimentazione, ma è importante assicurarsi che il mangime cada sul fondo, e il pesce gatto non rimane affamato mentre gli altri pesci ne imbottiscono il ventre. È meglio nutrire i corridoi con cibo speciale per il pesce gatto, affondano rapidamente e cadere sul fondo non si sfaldano. È meglio mantenere i corridoi nel gregge, a loro piace vivere circondati da parenti, ed è molto interessante guardarli nel gregge.

Pesce gatto maculato

Granelli di cuneo

Pesce molto bello e molto piccolo, che è perfetto nei vicini per tutti i pesci di cui sopra. Crescere fino a 5 cm e molto tranquillo. Bella colorazione, su cui spicca un punto nero (per cui ha preso il nome), le sue piccole dimensioni e la sua disposizione pacifica lo hanno reso molto popolare. È meglio mantenere il branco cuneiforme in un branco e ci dovrebbe essere abbastanza spazio libero nell'acquario per nuotare. Il rasbor del gregge si riunisce e decora tutto l'acquario. Puoi nutrire una varietà di alimenti, è importante non dare quelli grandi, perché semplicemente non li può ingoiare.

Gregge di grano

Akantoftalmusy

Questo è uno dei pesci più insoliti che anche un acquariofilo inesperto può vedere.

Relativo alle viti, assomiglia ad un piccolo serpente. Ma è completamente innocuo e abbastanza resistente. Acantoftalmus spesso si nasconde durante il giorno e, per sentirsi a suo agio, ha bisogno di un riparo e di un terreno soffice in cui ama scavare. In terra soffice, è in grado di trovare e scavare una falena sepolta, per non parlare di altri mangimi.

Se c'è sabbia nell'acquario, sarà seppellita con piacere. Quindi aiuta a mantenere pulito l'acquario, mangiando tutto ciò che cade sul fondo. Puoi nutrirlo con qualsiasi mangime che affonda, ma in aggiunta versare il mangime per il pesce gatto, meglio di notte. Può fuggire dall'acquario, è necessario coprirlo. I lettori dicevano che nella sabbia potevano scavare pietre, ma non avevo mai incontrato una cosa del genere, il mio sicuramente non ha minato nulla.

Akantoftalmus

gourami nano

I pesci appartengono allo stesso genere - labirinto. Questi pesci vivono in acqua povera di ossigeno e adattata a questo imparando a respirare ossigeno dalla superficie. Vedrai come ci si alza, per prendere un'altra boccata d'aria. Piccoli, tranquilli, i maschi sono molto colorati e le loro pinne ventrali si sono trasformate in lunghi processi. Puoi alimentare qualsiasi feed, anche floating. Solo dare la falena con cura e un po ', è mal digerito.

Già dopo la pubblicazione dell'articolo, i miei lettori hanno corretto. L'essenza - Liliaus può essere difficile per i principianti (è solo un po 'traballante e geloso delle femmine). Sono d'accordo, e aggiungo che c'è un altro pesce meraviglioso dello stesso tipo - gurami. Ci sono molti tipi, ma per i principianti una buona scelta sarebbe il gourami di marmo. Molto resistente, tranquillo, di forma e colore insoliti. È generalmente simile a lyalius, ma più grande e meno esigente. Quindi puoi fermarti a questo splendido pesce e iniziare un po 'più tardi.

Cherry Barbus

Pesce tranquillo e piccolo, i cui maschi hanno un colore molto brillante, per il quale hanno preso il loro nome. Questo è un pesce della scuola, quindi per mantenere una barbetta è meglio da 5 pezzi. Ma noterai che continua a vagare, raccogliendo in un gregge solo in caso di paura. La dimensione della ciliegia è piccola, il colore dei maschi è rosso vivo e molto evidente, i requisiti per il contenuto sono bassi. Questo è un buon pesce da menzionare sulla nostra lista.

Un paio di punte di ciliegio

Antsictrus

Forse questo è il pesce più grande della lista, cresce di circa 15 cm, se l'acquario lo consente. Ma ha guadagnato la sua popolarità per il suo aspetto insolito, per aver pulito l'acquario e la sua resistenza. Antsistrus è un pesce gatto, ma il pesce gatto è insolito, vive in natura perché mangia le alghe e le incrostazioni.

Ancistrus

E la sua bocca si trasformò in una ventosa, con la quale raschiava tutto. Nell'acquario, è un muro più pulito e l'arredamento. I maschi hanno escrescenze insolite sulla testa, il che rende molto memorabile. Tranquillo, ma con altri maschi può organizzare combattimenti. Per lui, è importante il cibo vegetale, è necessario alimentare pillole speciali.

postfazione

Naturalmente, questo è un elenco incompleto e, dopo aver pensato, può essere aumentato in modo significativo. Ma il compito era di familiarizzare con gli acquariofili principianti.

Principianti, consiglio innanzitutto di imparare tutto sul pesce che ti è piaciuto e di scegliere prima di tutto il pesce duro, facile da pulire e tranquillo che va d'accordo con gli altri nell'acquario generale.
E con esperienza chiedi i tuoi pensieri sul pesce, che considerano semplice, nei commenti qui sotto. Sono sicuro che molti principianti ti ringrazieranno per questo.

Compatibilità del pesce d'acquario con altri pesci

La compatibilità del pesce d'acquario è un problema scottante che hanno molti acquariofili. E non importa chi sei - un acquariofilo principiante o già esperto, quando decidi se popolare un acquario, hai automaticamente esperienze passate sulla compatibilità e la compatibilità del pesce tra loro.

La compatibilità del pesce d'acquario è un argomento vasto, controverso, puramente individuale per tutti. Pertanto, attorno ad esso vi è un sacco di dibattiti, polemiche e controversie. Bene, proviamo a sistematizzare questa domanda in questo articolo e come divulgarla completamente!

In primo luogo, diamo un'occhiata alle regole di base per la selezione dei pesci d'acquario.

- Quando si sceglie il pesce d'acquario, in primo luogo prendere in considerazione la loro compatibilità.

- Mangia pesce non compatibile l'uno con l'altro;

- Mangia pesce relativamente compatibile;

- Mangia completamente compatibile;

- Scegliere un tipo specifico di pesci d'acquario in un negozio di animali, valutare il loro stato di salute (il pesce non deve essere letargico, pallido, ecc.)

Valutare il grado di aggressività di un pesce specifico (anche se questo tipo di pesce è pacifico, a volte si incontrano tipi eccessivamente aggressivi, ad esempio, questo comportamento si riscontra spesso nei gay blu).

- Quando acquisti pesce, considera le loro caratteristiche e l'aggressione intraspecifica.

Ad esempio, per il pesce "harem", un compagno ha bisogno di prendere un paio di femmine e viceversa per pesci come danios o sbavature che devi prendere un gregge, in cui prevalgono i maschi.

I pesci nuotano in diversi strati d'acqua: qualcuno nello strato inferiore, qualcuno in media e qualcuno in cima.

In modo che il tuo acquario non sembri vuoto, seleziona pesci che vivono in diversi strati d'acqua.

Spesso questa regola funziona anche con la relativa compatibilità del pesce e talvolta anche con la non compatibilità. Ad esempio, zebrafish può andare d'accordo con ciclidi di piccole e medie dimensioni, solo perché sono agili e nuotano negli strati superiori dell'acquario senza interferire con i ciclidi.

- Quando si sceglie e si acquista pesce, assicurarsi di considerare i parametri di acqua confortevoli per la loro manutenzione. È impossibile combinare il pesce con requisiti diversi: uno sarà caldo e l'altro freddo, uno ha bisogno di acqua dolce e l'altro, al contrario, più difficile.
- Come regola generale, si raccomanda di mantenere grandi pesci con grandi movimenti lenti con movimenti lenti, agili e agili.

- Se nel tuo acquario ci sono pesci "erbivori", considera questo quando acquisti piante. In questo caso, è meglio acquistare piante artificiali o piante a foglia dura, e il pesce stesso per comprare specie vegetali poco costose o allevare la lenticchia d'acqua.

- C'è un'altra regola! Se i pesci sono relativamente compatibili e vuoi veramente "sia questo che quello". Considera che è meglio comprare e piantare tali pesci nell'acquario allo stesso tempo con i giovani (avannotti). In questo caso, i pesci, anche se non molto amichevoli tra loro, ma come dicono loro possono "abituarsi".

Non credo che le regole di cui sopra brillino di innovazione, ma come punto di partenza nella discussione sulla compatibilità del pesce ci sono posti in cui essere.

Ora passiamo direttamente al problema della compatibilità. Come già accennato, il pesce può essere diviso in:

1. Compatibile l'uno con l'altro;

2. Non compatibile;

3. E relativamente compatibile.

Con i primi due punti, tutto è chiaro: la famiglia dei pesci rossi oi neon non dureranno a lungo con i ciclidi, o, per esempio, gli astronotidi percepiscono i guppy e altri piccoli pesci come cibo vivo. Al contrario, i guppy sono amici di molly e patzilia.

Piena compatibilità o incompatibilità del pesce a causa delle seguenti caratteristiche:

- famiglia, squadra, sottordine di pesci;

- la dimensione del pesce;

- I parametri dell'acqua dell'acquario e le condizioni del pesce;

Cioè, se si combinano nel pesce d'acquario di una famiglia o della stessa taglia, o con condizioni identiche di detenzione, allora questo garantirà il successo! PER L'ESCLUSIONE DI UNO, MA !!!! Ogni regola ha le sue eccezioni.

Darò un esempio. Guppies e spade appartengono alla famiglia degli animali domestici: pesci vivipari, hanno circa le stesse dimensioni (quasi, cioè quelli e quelli non sono pesci di grandi dimensioni, gli swordbirds, ovviamente, saranno più che i guppy) e le condizioni del loro contenuto sono praticamente identiche. Sembrerebbe che i pesci siano assolutamente compatibili l'uno con l'altro. Tuttavia, questo non è il caso. Nonostante l'assoluta somiglianza del pesce con i criteri sopra esposti, tra loro possono verificarsi scaramucce e combattimenti, le spade possono guidare e mordere le pinne caudali del guppy. Inoltre, in questa e nell'altra specie, si osserva un'aggressione intraspecifica, che influisce negativamente anche sul loro contenuto articolare nell'acquario generale.

Allo stesso tempo, i portatori di Spade, i portatori di vita e gli scalari, sono ciclidi sudamericani, che vanno tranquillamente d'accordo. Inoltre, sembrano molto belli insieme, specialmente se le spade sono rosse e gli scalari sono neri e voile. I pesci di diverse famiglie, di diverse dimensioni, sono tuttavia assolutamente compatibili tra loro.

Nella foto c'è un acquario, che conferma chiaramente la compatibilità di Sword and Angelfish

Sulla base di quanto sopra, non puoi dare per scontato e raccogliere il pesce, dividendolo solo per: dimensioni, tipo e condizioni di detenzione. È fondamentalmente sbagliato raggruppare i pesci in modo simile e dire che i pesci di un certo gruppo sono assolutamente compatibili tra loro. In altre parole, garanzia al 100% di compatibilità del pesce acquistato, nessuno ti darà, ci sono sempre sfumature e caratteristiche che conosci meglio te stesso e in anticipo.

A mio parere, una domanda più interessante è relativa alla relativa compatibilità del pesce. Dal momento che rivela pienamente la domanda illuminata e dà origine alla riflessione e alla discussione.

Spesso, tale compatibilità è possibile in pp 4, 6 e 8 delle Regole sopra indicate, aderendo a cui talvolta si può ottenere la sorprendente "combinazione di incompatibili".

Per dare un chiaro concetto di relativa compatibilità, darò un esempio dall'esperienza personale. Non molto tempo fa, un articolo su Ternition è stato aggiornato sul nostro sito web, dove è stato affermato che sono compatibili con Bagging Som. Quando l'articolo era pronto e pubblicato su "aria", mi sono rivolto all'esperto del nostro sito web per l'allevamento ittico - Vitaly Chernyavsky con una richiesta di revisione dell'articolo. Quindi, come commento all'articolo, Vitaly ha espresso la sua opinione che i soma di Ternetsia e Bagniferous non sono compatibili, dal momento che questi ultimi sono terribili aggressori e predatori. A cui ho obiettato a sorpresa - come così, perché nel mio acquario le spine hanno nuotato a lungo con due pesci gatto dalla coda a sacco e tutto è a posto tra loro. La nostra discussione è ferma, perché gli argomenti che l'esperto citato non corrispondevano alla situazione reale nel mio acquario.

Il tempo è passato e, in qualche modo, su Internet, sono stato catturato dal libro di I.I. Sheremetyeva "Aquarium fish", 1989, dove l'autore descrive l'habitat naturale e il comportamento del pesce in condizioni naturali. Quando ho iniziato a leggere una sezione del libro sul pesce gatto che guadagna il sacco, i miei capelli si sono rizzati. Si scopre che questi somas non sono solo predatori, ma "feroci assassini". Nella loro terra d'origine, in Asia, sterminano tutti i pesci che sono nel loro bacino idrico, e quando nessuno viene lasciato, strisciano su terra asciutta e strisciano verso il nuovo serbatoio più vicino dietro la "nuova vittima", mentre mangiano sulla terraferma "insetti e piccole rane.

Si scopre che Vitaly Chernyavsky aveva ragione, i pesci gatto dal pelo lungo sono animali davvero feroci.

Il paradosso più importante è che, insieme alle spine nel mio acquario, insieme ai pesci gatto "assassini", per sei mesi nuoto tranquillamente i più innocui vivi, i ravanelli. Chi non ci crede, ecco una foto.







È COSÌ, QUELLO È LO STESSO VILLAGGIO DI PESCE E SI CHIAMA COMPATIBILITÀ RELATIVA
Come ottenere questo? Bene, in primo luogo, non andare troppo lontano, in secondo luogo, aderire chiaramente alle regole precedentemente stabilite, beh, e terzo, forse il più importante - è necessario avere esperienza, leggere e trattare i vostri animali domestici e l'acquario nel suo insieme in buona fede. Rivelare la compatibilità individuale di uno specifico pesce d'acquario è molto difficile.Per fare ciò, è necessario scrivere un articolo separato per ciascun tipo e allo stesso tempo tenere conto delle condizioni specifiche di detenzione. Pertanto, se avete domande, OFFRONO DI DISCUTERLE NEI COMMENTI ALL'ARTICOLO.

Riassumendo l'articolo a una conclusione logica, vorrei richiamare l'attenzione del lettore sugli errori che gli acquariofili compiono quando si combinano i pesci.

Il primo e forse la violazione più evidente della compatibilità del pesce - questa è la crescita eccessiva dell'acquario !!! Ogni animale domestico dell'acquario dovrebbe vivere in un ambiente confortevole e non in una "comunità". La sovrappopolazione dell'acquario è un percorso diretto a lotte, ferite e morte di qualsiasi pesce, anche pacifici.

Seconda violazione - Questo non è il rispetto delle condizioni di detenzione e zonizzazione dell'acquario. Contenendo pesce, è necessario prendere in considerazione le loro specifiche, le loro caratteristiche e il carattere.

Ad esempio, non puoi contenere wyunov akvantoftalmusov in un acquario con terreno a grana grossa. Gli Aquantoftalmo sono fondali e amano scavare nel terreno, quindi sabbia o piccoli ciottoli sono adatti come substrato. Su un terreno grande, "batteranno come un asfalto", potrebbero essere feriti e morire.

La zonizzazione è quella di dividere l'acquario in zone di influenza. Ad esempio, al fine di evitare lotte scalari tra di loro, è consigliabile per ogni individuo di zona un acquario con piante - vallisneria.

E la terza violazione !!! Ricorda sempre che "Siamo responsabili per coloro che hanno domato". La manutenzione impropria del pesce porta a tristi conseguenze. In cattive condizioni, il pesce inizia a lottare per la sopravvivenza, combattere e morire.

Di seguito è riportata una tabella di compatibilità del pesce d'acquario. Viene spesso criticata dagli acquariofili, tuttavia, come guida può servire bene

Di seguito sono riportate tutte le altre carte di compatibilità per pesci d'acquario.

anche scettico





Materiale aggiuntivo sulla compatibilità del pesce d'acquario

dal nostro moderatore Esta

Così è arrivato il momento gioioso nella vita di ogni acquariofilo: comprare pesce in un acquario. La gamma di pesci è molto ampia e diversificata. In questo articolo cercherò di concentrarmi sulle regole di base della compatibilità del pesce d'acquario. A cosa dovrei prestare attenzione quando compro il pesce?

Non fare affidamento sul consiglio dei venditori che vendono nei negozi specializzati. Come ogni operatore commerciale, è importante per loro vendere il maggior numero possibile di merci ai prezzi più alti. Prima di acquistare un pesce, devi prima fare una scelta, annotare i nomi dei pesci che ti piacciono, leggere le informazioni di base sui tuoi preferiti sui parametri del contenuto e il comportamento del pesce nell'acquario.

Elenco di tutti i pesci d'acquario in ordine alfabetico, con un link alla foto e descrizione

"Pesci d'acquario dalla A alla Z"

"Elenco di pesci aggressivi di canaglie nere"

Tutto sul pesce rosso d'acquario

Pesce australiano

Pesce d'Africa: tsikhidy del Malawi e pesci Tanganyki

Il pesce più bello dell'acquario: recensione e descrizione dei video fotografici

Tipi e razze di guppy con foto e nome

Tutti i tipi di spade

Compatibilità del pesce in termini di contenuto

Ci sono acqua fredda e pesci d'acqua calda, pesci che amano l'acqua dolce e viceversa, pesci d'acqua dura. Pesci che hanno bisogno di boschetti di piante viventi e pesci che strappano, scavano e mangiano tutte le piante nell'acquario. Molti acquariofili potrebbero obiettare che dicono che i neon blu dell'acqua fredda (temperatura di 18-22 gradi) vivono bene con il discus, che ha bisogno di una temperatura di 28-30 gradi.

Sono d'accordo, vivono, ma con una temperatura dell'acqua così alta nell'acquario, tutti i processi vitali dei neon sono accelerati, la loro durata è ridotta, che è già piccola - solo 2-3 anni con buone condizioni, di conseguenza, i neon rapidamente invecchiano e muoiono.

COMPATIBILITÀ DEI PESCI DORATI

Guppies compatibili, quali altri pesci vanno d'accordo con loro?

Inoltre, i pesci d'acqua dolce, come i ciclidi americani, non si sentiranno a proprio agio nell'acqua dura. Vivranno, ma saranno fruttuosi ... Questo è in dubbio. Farò una riserva che ci sono delle eccezioni alla regola: la subarumeria professionale facilmente allevare un pesce angelo in quelle città e regioni in cui l'acqua molto dura scorre dal rubinetto, con un indice di durezza di 30-35. Ma tale diluizione richiede esperienza e costi materiali associati ad un costante addolcimento dell'acqua (preparazioni speciali, ad esempio: Tetra ToruMin, installazione ad osmosi inversa, ecc.)

I pesci si sentono molto bene quando un acquariofilo crea condizioni per loro che sono vicini al naturale. Così è stato con me quando ho cambiato il terreno sotto forma di granulosità, che ha aumentato la rigidità dell'acqua dell'acquario, in un terreno neutro in un acquario con discus. La colorazione di questi meravigliosi pesci, che sono giustamente chiamati i re dell'acquario, è diventata più luminosa, il pesce è diventato più mobile e l'indicatore più importante è la formazione di coppie e la deposizione regolare.

Pertanto, se si ha acqua molto dura che scorre dal rubinetto, considerare l'acquisto di pesci d'acqua dura, come i ciclidi africani, le platille, i guppy, i molly, le spade, ecc.

Compatibilità del pesce con piante vive Se vuoi un acquario con un gran numero di piante viventi, allora non consiglio l'acquisto di pesci rossi, ciclidi africani, labo, metinnis, tetragonopteri, anguille africane, tilapie, ecc. Alcuni pesci percepiscono le piante come cibo, altre amano scavare e scavare il terreno, quindi scavando le piante, danneggiando le radici tenere.

Questo vale anche per i pesci gatto, molti dei quali amano scavare nel terreno. Ancystrus, in assenza di integratori a base di erbe nella dieta, può danneggiare le foglie tenere delle piante d'acquario, riempiendole della mancanza di alimenti vegetali.

Descrizione e contenuto del pesce martin

Compatibilità della dimensione del pesce

La regola di base è questa: si raccomanda di tenere pesci grandi con quelli grandi e piccoli con piccoli. Qualsiasi, anche il pesce più pacifico, non mancherà l'opportunità di mangiare un altro pesce che si adatta alla sua bocca.

C'è un'opinione secondo cui se un grande pesce viene piantato nell'acquario con l'avannotto, quindi, crescendo, non offende i suoi vicini più piccoli. Ahimè, per me personalmente, tali esperimenti non si sono giustificati. Quando un individuo più grande crebbe, il pesce piccolo andò al suo cibo.

Ciclidi sudamericani

Compatibilità del pesce sulla natura del cibo

Raramente viene prestata attenzione, ma non sarebbe male prendere in considerazione questo indicatore. Ci sono pesci erbivori e predatori. Le caratteristiche del loro potere derivano dal nome.

Qualsiasi pesce erbivoro non rinuncerà all'alimentazione animale, ad esempio i bachi del sangue.

La particolarità dei pesci erbivori è che hanno un piccolo ventricolo, l'intestino è lungo, adattato per digerire i cibi vegetali.

Se tali pesci vengono spesso nutriti con i vermi del sangue, allora nel tempo inizieranno i problemi di digestione e fegato.

Questo indicatore è particolarmente importante da considerare quando la compatibilità dei ciclidi: la maggior parte dei ciclidi africani sono mangiatori di animali e il loro contenuto combinato con ciclidi Tanganyki, trophaus, la cui dieta è l'incrostazione di alghe e altri alimenti vegetali non è raccomandata.

Pesce predatore, ad esempio, il coltello nero africano, è meglio non tenere in un acquario con pesci piccoli e pacifici. Questo predatore notturno caccia tutti i pesci che può ingoiare.

Dall'acquario con discus, ho dovuto depositare un ancistrus. Lui, l'unico dei tre antenati che vivevano in questo acquario, si attaccò al grande corpo del disco e lo ferì con una bocca di aspirazione. Tale danno può essere molto pericoloso per i pesci. Cosa mancava nella sua dieta? Squame di pesce? mistero. Penso che questa sia una caratteristica del suo personaggio.

Compatibilità dei pesci sulla natura del comportamento

Questo è un argomento importante e importante. Un certo numero di pesci è molto aggressivo, in particolare, l'aggressività si manifesta nel periodo dei giochi di accoppiamento, della deposizione delle uova e della cura della prole. Questi pesci includono quasi tutto tsikhlovye. La maggior parte dei ciclidi sono grandi, aggressivi (molto aggressivi durante la deposizione delle uova) e pesci predatori. In nessun caso, non possono essere combinati con pesci piccoli e tranquilli.

Cichlid - ciclidi nell'acquario

Cychlasmas: specie, contenuto, compatibilità, riproduzione

Tra i pesci ci sono, per esempio, i barbi, che non mancheranno l'opportunità di modificare un altro pesce alle pinne. Pertanto, non è consigliabile contenere con pesci vela che hanno pinne belle e lunghe.

Pertanto, nell'acquario è necessario mantenere pesci di natura simile.

Ad esempio, pesce vivace e giocoso, non è appropriato guardare accanto alle maestose discussioni e agli scalari. Con i loro movimenti bruschi, possono spaventare il disco. Una volta, divenni un testimone di come, durante un improvviso movimento intorno all'acquario, il disco si muovesse in direzioni diverse, e uno di essi, in modo abbastanza evidente, si schiantò contro il vetro dell'acquario, e l'altro, sfrecciando verso l'alto, colpì la copertura dell'acquario. A proposito, questa caratteristica del discus, è necessario considerare quando si sceglie la posizione dell'acquario. Voglio notare che il mio acquario con discussioni è installato in un luogo molto frequentato dell'appartamento. Dopo un po 'di tempo, i pesci sono abituati e non reagiscono ai movimenti improvvisi.

Selezionando il pesce in un acquario in base alla natura del loro comportamento, non dimenticare di prendere in considerazione le caratteristiche che molti pesci amano nascondere nei rifugi. È necessario garantire la presenza di rifugi nell'acquario sotto forma di grotte e grotte. Gli strappi in un acquario, ad esempio, sono importanti per il pesce gatto. Oltre ai rifugi, le lacerazioni fanno parte della dieta. Per alcuni pesci che amano scavare nel terreno, la frazione di questo terreno e la sua lavorazione sono importanti. Per tali pesci è preferibile la sabbia con bordi arrotondati.

Ci sono una serie di altri parametri: le esigenze di illuminazione, la velocità di flusso dell'acqua in un acquario: ci sono pesci che amano i corpi idrici in piedi e pesci che abitano i fiumi con una corrente d'acqua veloce, il grado di salinità, ecc.

Voglio sottolineare che non puoi restare fedele alla scelta del pesce, solo uno dei parametri di compatibilità. È necessario tenerne conto o provare a prendere in considerazione il complesso. Non dimenticare di scegliere il pesce per tenere in considerazione il volume del tuo acquario e le dimensioni del pesce in condizioni adulte. Questo è importante

Per facilitare l'adattamento del pesce, a nuove condizioni, è possibile utilizzare la preparazione, riducendo al minimo lo stress dei pesci da trasporto e trasferimento: Tetra AquaSafe, Tetra Vital, Tetra EasyBalance, Tetra Nitrate Minus.

In ogni caso, la scelta è sempre tua, questa è la tua esperienza.

Soprattutto, se cerchi di tenere conto delle peculiarità del contenuto e del comportamento del pesce che scegli, per creare condizioni confortevoli per la loro esistenza, ti delizieranno per molti anni con la loro bellezza e salute, e molti di loro ti delizieranno con la prole numerosa!

Ti consigliamo inoltre di consultare la brochure colorata "Tipi popolari di pesci d'acquario", che contiene tutti i tipi di pesce più diffusi, con una descrizione delle loro condizioni di manutenzione, compatibilità, alimentazione + foto.

(per visualizzare o scaricare, fare clic sull'immagine)


fanfishka.ru

Pesci d'acquario Guppy - facili e dettagliati su di loro

Guppi (lat Poecilia reticulata) è un pesce d'acquario che è noto anche a persone molto lontane dagli acquari, per non parlare dei dilettanti. Forse, ogni acquariofilo almeno una volta nella sua vita conteneva un paio di gupas, e molti iniziarono il loro viaggio con loro, e anche ora contengono specie di guppy lussuose e selettive. Per rispondere a tutte le domande su di loro, probabilmente devi scrivere un libro, ma cercheremo di considerare quelli particolarmente popolari.

Maschi di guppy di razze diverse

Habitat in natura

La patria del pesce guppy è Trinidad e Tobago, e in Sud America, in Venezuela, in Guyana e in Brasile. Di regola, vivono in acque correnti e pulite, ma anche come acque costiere salmastre, ma non acqua salata del mare. Si nutrono di vermi, larve, vermi del sangue e vari piccoli insetti. A causa di questa particolarità, iniziarono persino a essere massicciamente colonizzati in aree dove c'è molta zanzara anopica, dal momento che i guppy mangiano le sue larve. I maschi di guppies in natura sono molto più luminosi delle femmine, ma la loro colorazione è ancora lontana dalle forme di allevamento dell'acquario. Deve proteggerli dai predatori, poiché il pesce è piccolo e indifeso.
Guppy selvaggi in natura:

I pesci Guppy prendono il nome dal loro scopritore (Robert John Lechmere Guppy). Robert Guppy è stato il primo a trovare e descrivere questo pesce sull'isola di Trinidad nel 1866.

descrizione

Un piccolo pesce, i maschi sono più piccoli delle femmine e di solito raggiungono una lunghezza di circa 5 cm. Il guppy vive per 2-3 anni, poiché le sue piccole dimensioni e l'acqua calda accelera il metabolismo e accorcia la durata della vita.
Per quanto riguarda l'aspetto, è quasi impossibile descriverlo. I Guppy sono così spesso e spesso incrociati che anche le forme di selezione possono essere contate in dozzine, e già ordinarie e anche di più. Maschio e femmina differiscono in modo sorprendente tra di loro, ma vi diremo di questa differenza.

Difficoltà di contenuto

Pesce splendido per principianti e professionisti. Piccolo, attivo, bello, molto facile da riprodurre, non impegnativo per il contenuto e l'alimentazione, sembra che la lista possa continuare all'infinito. Tuttavia, attenzione acquariofili principianti dall'acquistare forme luminose e selettive di guppy. Come capire che forma di allevamento? Se tutti i pesci nell'acquario sono rigorosamente dello stesso colore, i maschi hanno pinne lunghe e uniformi, quindi questi sono guppy esigenti.

Se i maschi sono tutti diversi, come le femmine, ci sono un tripudio di colori e colori nella colorazione, quindi questi sono i guppy di cui ha bisogno un acquariofilo ordinario. Il fatto è che come risultato dell'incrocio diventano molto belli, ma anche molto capricciosi, perdendo i loro vantaggi. Le forme ibride di guppy hanno già un'immunità debole e sono molto esigenti sul contenuto. Quindi se decidi di provare solo te stesso in acquario, acquista il gupashek più semplice, ma multicolore.

Vi delizieranno non meno delle forme di selezione, ma vivranno molto più a lungo e avranno meno problemi. E per i professionisti, ci saranno forme di allevamento di guppy - devono essere attentamente ordinati, più attentamente piantati e curati.

Nutrire i guppy

È molto facile dar loro da mangiare, mangiano cibi molto diversi: artificiali, congelati, vivi, anche secchi. Mangiano fiocchi, granuli e altri alimenti artificiali con piacere, ma è meglio scegliere marchi noti come Tetra. Dal vivo, il meglio è mangiare il bloodworm, il pipeker, i gamberetti di salamoia, la corteccia. È importante ricordare che il guppy ha una piccola bocca e uno stomaco, il cibo dovrebbe essere piccolo, ed è meglio nutrirsi due o tre volte al giorno, in porzioni che il pesce mangia in 2-3 minuti. I Guppy amano anche il cibo con un alto contenuto di sostanze vegetali, in modo che il loro apparato digerente rimanga sano, e la loro immunità sia elevata, comprati oltre ai normali fiocchi, anche con integratori a base di erbe e li nutre due volte a settimana.

Separatamente, voglio dire dal cibo secco - questo non è il cibo di marca, ma la dafnia essiccata, che viene spesso venduta nei mercati degli uccelli. Ti consiglio caldamente di non nutrire il pesce con tale mangime, nemmeno il gupeshek. È povero di vitamine, sostanze nutritive e in effetti è solo un guscio essiccato. Infiamma il tratto digestivo nei pesci e muoiono.

Contenuto di Guppy nell'acquario

Come tutti i pesci tropicali, i guppy amano le acque calde (22-25 ° C), ma possono vivere nel limite più ampio di 19,0-29,0 ° C. Per quanto riguarda i parametri dell'acqua, per le forme ordinarie è quasi irrilevante. Si adattano così rapidamente alle condizioni locali che possono trasferirsi in un nuovo acquario senza alcun problema. Sarebbe l'ideale se l'acquario avesse: 7.0 - 8.5, e una rigidità di 12.0 - 18.0, ma i parametri possono essere completamente diversi, il che non impedirà al guppy di vivere e riprodursi.

L'acquario può essere piccolo, 20 litri saranno sufficienti per 5 pesci. Ma, maggiore è il volume, maggiore è il numero di pesci che puoi conservare e più sarà bello.
È preferibile avere un sacco di piante nell'acquario, poiché questo sarà simile all'habitat naturale e aumenterà significativamente il tasso di sopravvivenza degli avannotti nell'acquario generale. L'illuminazione può essere qualsiasi, da luminosa a crepuscolare.

Si consiglia di usare un filtro, perché gupeshek è abbastanza interno, ma se ce n'è uno esterno, allora ottimo. Solo che è meglio chiudere i buchi con una piccola rete aggiuntiva, dal momento che un potente filtro non è solo in grado di risucchiare gli avannotti, ma anche un pesce adulto.

I Guppy non possono essere definiti pesci della scuola, ma non ha quasi nessun senso tenerli con una coppia. È di dimensioni molto ridotte e in piccole quantità è quasi invisibile in un acquario. Per i guppy, la regola è semplice: più ci sono nell'acquario, più sono belli e impressionanti.

Compatibile con altri pesci

Pesce molto pacifico che non crea problemi ai vicini. Ma può essere offeso, specialmente pesci grandi e predatori, che il gupeshek percepisce solo come cibo. Quindi con pesci come il macello, il gorami nero, il pangasio o la palla di squalo non vale la pena di tenerlo.
È anche impossibile tenere con il pesce che può strappare i guppy maschi con pinne: barbabietola di Sumatra, barbetta di Denison, barbatelle infuocate, alcuni gorami, come i baci, con ternitsemi.
I guppies vanno d'accordo soprattutto con pesci pacifici e piccoli: - rastori, cardinali, congo, neon, amarene, pesci gatto chiazzati, tarakatum.

Differenze di genere

Distinguere il guppy femminile dal maschio è molto, molto semplice. I maschi sono più piccoli, più magri, hanno una grande pinna caudale e l'anale trasformato in gonopodie (grosso modo si tratta di un tubo con l'aiuto di cui i maschi di pesci vivipari fertilizzano una femmina). Le femmine del guppy sono più grandi, hanno una pancia grande e evidente e di solito sono piuttosto pallide. Anche i giovani possono essere distinti abbastanza presto, di norma, quelli degli avannotti che sono stati i primi a essere dipinti saranno i maschi.

Semplice guppy femminile

Allevamento Guppy

Uno dei pesci più facili da allevare sono i guppy fatti in casa, che si riproducono molto facilmente negli acquari domestici. Il fatto è che sono vivipari, cioè la femmina porta il suo vitello nel suo stomaco, e un bianchetto ben formato sta già emergendo. Le prime ore si sdraierà e si nasconderà, ma molto presto inizierà a nuotare e a mangiare.

Per allevare i guppy hai bisogno ... di un maschio e una femmina.Anche non così, un maschio giovane e attivo sarà abbastanza per prendersi cura di 3-5 femmine senza stancarsi. Cioè, per il successo della riproduzione è possibile contenere un maschio per 3-5 femmine. È possibile e più maschi, in quanto i maschi non combattono tra loro, ma solo in competizione. Vedrai come il maschio insegue instancabilmente la donna, ma questo è normale e non c'è bisogno di fare nulla al riguardo. Il fatto è che durante tali molestie, fertilizza la femmina e presto avremo frittura.

Di cosa hai bisogno per i guppies per riprodursi? Acqua fresca e pulita, alimentazione buona e abbondante e un paio di pesci eterosessuali. Di regola, i guppy sono divorziati con successo nell'acquario generale. Ma mangiano anche i loro avannotti, e i vicini, se mangiano, aiuteranno. Ciò significa che le femmine gravide dovrebbero essere piantate in un acquario separato.

Come capire che hai un guppy incinta? In una donna incinta, il punto vicino all'ano inizia a scurirsi, questo è già visibile agli occhi della frittura in crescita, e più scuro è, più presto darà alla luce.
Metta la mamma in un acquario separato, con la stessa acqua e le stesse piante, dove gli avannotti possono nascondersi da lei (sì, lei può mangiare i suoi bambini). Quando arriverà il momento (forse fino a un mese se vi affrettate a rilasciarlo), non ha problemi a partorire.

Una femmina con una macchia scura - presto!

Subito dopo il parto, la femmina deve essere assediata. Prendersi cura degli avannotti è abbastanza semplice, così come i genitori. Cosa dare da mangiare alla frittura di guppy? Puoi nutrirli con scaglie finemente marchiate (che darai da mangiare ai tuoi genitori), ma meglio con uova essiccate o mangimi di avannotti di marca. Nota che esiste una reliquia del passato come cibo secco. È una dafnia essiccata e un ciclope, può ancora essere trovato in vendita. Quindi, l'alimentazione di questa frittella guppy è severamente sconsigliata. La nutrizione è leggermente superiore a zero, infatti è un analogo di taranka. Crescerai molto se mangi un taranka? Lo stesso si può dire per i pesci adulti.

È necessario pulirli regolarmente in modo che il resto del cibo non rovini l'acqua. Puoi anche eseguire lumache in questo serbatoio, come una fiala o una bobina. Non toccano gli avannotti e il resto del cibo sarà mangiato.

Come nasce l'avannotto:

È importante che l'acqua fosse pulita, ma è impossibile cambiare molto e immediatamente, poiché gli avannotti sono ancora deboli e un grande cambio d'acqua è pericoloso per loro. Il modo più semplice è cambiare l'ordine del 10% di acqua una volta al giorno o due, o il 25% una volta alla settimana.
La temperatura dell'acqua per gli avannotti è molto importante e devi mantenerla al livello di 24-26.5С.
Con cura e alimentazione adeguate, gli avannotti crescono rapidamente e nel giro di un mese e mezzo iniziano a macchiarsi.

Domande frequenti su guppies

Che tipo di pesce riesci a tenere con un guppy?

Alcune specie sono già state elencate sopra, ma puoi ancora vedere l'articolo - il 10 miglior pesce per i principianti, tutto in questa lista è buono per stare con i guppy.

Come scoprire che i guppy sono incinti o in procinto di partorire?

Di solito, la femmina guppy partorisce per friggere una volta al mese, ma i tempi possono variare a seconda della temperatura dell'acqua e delle condizioni di detenzione. Prendi nota del tempo trascorso dall'ultima volta che ha partorito e osserva. La femmina è pronta per i nuovi generi, la macchia diventa più scura, sono visibili gli occhi di frittura.

Come respirano i guppy?

Come tutti i pesci - ossigeno disciolto nell'acqua, non dimenticare di includere l'aerazione e la filtrazione.

Quanto tempo vivono i guppies?

Circa due anni, ma tutto dipende dalle condizioni e dalla temperatura. Più alta è la temperatura dell'acqua, più breve è la loro durata. Alcuni pesci vivono fino a 5 anni.

Quanto spesso alimentare un guppy?

Ogni giorno, e in piccole porzioni due o tre volte al giorno. Ad esempio, al mattino e alla sera. Una volta alla settimana, puoi organizzare una giornata affamata, ma tieni presente che i pesci cercheranno attivamente il cibo e le prime vittime saranno i loro avannotti.

Perché i guppy si strappano la coda?

Ci possono essere molte ragioni, ma la più comune è l'acqua vecchia, che viene raramente sostituita. Accumula ammoniaca e nitrati e avvelena il pesce e distrugge le pinne. Cambiare regolarmente l'acqua in fresco. Ci possono essere anche bruschi cambi d'acqua, lesioni o cattiva alimentazione, quando ci sono poche vitamine.

Se il guppy ha perso la coda, allora questo è un segnale allarmante - o qualcuno si spezza la coda, e devi studiare attentamente il pesce con cui è tenuto, o è stato infettato da una malattia infettiva, e devi guardare più da vicino gli altri pesci.

Perché i guppy si attaccano alla loro coda?

Di nuovo, acqua vecchia e sporca, o un'infezione, o scarsa alimentazione. Prova a cambiare il 20% dell'acqua una volta alla settimana e osserva le condizioni di altri pesci.

Perché il guppy ha una curva della colonna vertebrale?

Tali pesci si trovano in quasi tutte le specie, di solito è un difetto dalla nascita. Se questo accade nei pesci adulti, questo potrebbe essere dovuto al fatto che è contenuto in un acquario troppo vicino, con un gran numero di pesci. In guppy, la spina dorsale si arriccia allo stesso modo dalla vecchiaia, e questo è normale, ma la causa più frequente è la tubercolosi dei pesci o la micobatteriosi. La malattia è complessa e il suo trattamento non è facile, non sempre porta risultati. Per evitare la diffusione dell'infezione, questi pesci sono meglio isolati.

Perché i guppy danno alla luce solo le femmine?

La risposta esatta a questa domanda non è stata trovata. Apparentemente con un eccesso di maschi, le leggi della natura sono incluse e la popolazione compensa le femmine per preservare se stessa.

È possibile contenere solo un guppy in un acquario?

È possibile, anche se sembra qualcosa di triste ... Tuttavia, questo è un pesce allegro e vivace che ama la compagnia. Se stai cercando un pesce che sarebbe bello, senza pretese e vivere meravigliosamente, allora guarda verso il gallo.

Ho bisogno di ossigeno e un filtro per i guppy?

Non richiesto, ma desiderabile. È possibile acquistare un filtro interno economico con un panno. Svolgerà le sue funzioni abbastanza bene e non succherà il pesce in se stesso. Considera che se hai acquistato un filtro e lo hai impostato più in alto (in modo che la superficie dell'acqua nell'acquario sia in movimento), non dovrai acquistare aerazione aggiuntiva o semplicemente mettere ossigeno.

I guppy hanno bisogno di suolo e piante?

Questa è la tua scelta. Un acquario vuoto è più facile da pulire, ma sembra peggio, gli avannotti non possono sopravvivere in esso, e gli stessi govini amano giocare tra le piante. Sono per un acquario con terreno e piante.

Hai bisogno di una luce guppy?

No, i pesci non hanno bisogno di luce, tranne che cade sull'acquario durante il giorno. Le piante hanno bisogno di luce per crescere.

Guppy spawn?

No, sono vivipari. Cioè, l'avannotto nasce completamente pronto per la vita e può immediatamente nuotare. A volte cade nell'uovo, ma si rompe e galleggia. A volte ha un sacco di tuorlo, che assimila rapidamente.

I guppy dormono?

Sì, ma non come le persone. È piuttosto una vacanza attiva, quando di notte il pesce riduce l'attività, ma continua a nuotare. Ed è meglio spegnere le luci di notte, anche se alcune no, ma è buio nella natura di notte?

Quanti cuccioli fanno nascere i guppy?

Dipende dalla femmina, dalla sua età e dalle sue dimensioni. Di solito circa 30-50 pezzi, ma a volte 200

Quanto cresce un guppy?

Molto veloce in buone condizioni. I maschi diventano maturi in due mesi e le femmine in tre.

I guppy possono essere tenuti nell'acqua di mare?

No, tollerano acqua scarsamente salata, ma muoiono nel mare, questo è un pesce d'acqua dolce.

Perché i guppy galleggiano in superficie?

Respirano l'ossigeno dissolto nell'acqua e nel tuo acquario non è abbastanza. Per cosa? Forse fa troppo caldo, forse non hai pulito l'acquario da molto tempo e non hai cambiato l'acqua, forse troppo da vicino. Assicurarsi di attivare l'aerazione o la filtrazione (posizionare il filtro più vicino alla superficie dell'acqua per migliorare lo scambio di gas) e sostituire parte dell'acqua con uno nuovo.

Perché i guppy saltano fuori dall'acquario?

Possono farlo sia per caso sia per cattiva acqua - ad esempio, se non è stata cambiata per molto tempo e il suolo non viene sifonato nell'acquario. Inoltre, il motivo potrebbe essere una piccola quantità di ossigeno nell'acqua, leggere sopra.

Perché i guppies si uniscono o si attaccano?

Sfortunatamente, la causa esatta non può essere nominata, anche se l'acquario è vicino a te. Questa potrebbe essere un'alimentazione scorretta (monotona, solo cibo secco o abbondante), potrebbero esserci parametri dell'acqua inadeguati (molta ammoniaca) e potrebbe esserci una malattia. Il minimo che è necessario fare è sostituire una parte dell'acqua, sifonare il terreno e cambiare il tipo di alimentazione.

Che tipo di pesce gatto puoi tenere con i guppy?

Qualsiasi piccolo Pesce gatto più o meno grande, quasi senza eccezione predatori. L'unica eccezione è il tarakatum, può essere contenuto con guppy. Bene, ogni corridoio, ad esempio punteggiato, andrà molto d'accordo con i guppy e sarà molto utile, mangiando il resto del cibo dal fondo.

Cura per gli avannotti

Il più senza pretese degli avannotti, sopravvive in natura. Ma se cambi regolarmente l'acqua, dai da mangiare così tanto da mangiare in un paio di minuti e nutrire gli avannotti due o tre volte al giorno, cresceranno rapidamente, coloreranno e ti compiaceranno. Cosa dare da mangiare alla frittura di guppy? Non ci sono difficoltà nell'alimentazione, mangiano fiocchi frantumati, ma è meglio dare a Artemia naupilii o fragole triturate.

Che tipo di pesce puoi tenere :: Varie

Che tipo di pesce puoi tenere

È meglio scegliere per il tuo pesce d'acquario che sarà attivo, resistente, non esigente condizioni di detenzione. Pesce viviparsing come molly, swordtail, guppy - la scelta migliore per il tuo acquario domestico.

La domanda "Come vedere dove sta andando l'ordine" - 2 risposte

neon

Da pesce senza pretese può essere attribuito alla famiglia haratsinovyh. I più popolari sono i neon rossi e blu. Hanno bisogno di un acquario spazioso, con una lunghezza di almeno mezzo metro. Preparare immediatamente la copertura per l'acquario, come I neon possono facilmente saltare fuori dall'acqua. L'acqua dovrebbe essere cambiata ogni 2 settimane.

danio

Una buona opzione per il tuo acquario sarebbe zebrafish e zebrafish che guidano il modo di vivere del branco. Questi pesci sono luminosi, belli e nuotano piuttosto rapidamente. Acquario per loro dovrebbe essere di almeno 60 cm di lunghezza. Inoltre, questi pesci amano la buona illuminazione e l'acqua ricca di ossigeno, che deve essere costantemente modificata.

guppy

La famiglia di petsiliev è molto popolare tra gli acquariofili. Questi pesci sono pacifici, calmi e richiedono moderazione alimentare. I Guppy sono i rappresentanti più popolari di questa famiglia. L'acqua nell'acquario con tale pesce dovrebbe essere periodicamente parzialmente modificata.

ornitorinco

Swordtails sono una buona opzione per un acquario domestico. Questi pesci non richiedono per il loro contenuto un acquario di dimensioni speciali. È necessario solo selezionare i giovani dopo la deposizione delle uova, altrimenti gli adulti li mangeranno.

barbe

Bello sguardo nei barbe dell'acquario domestico. Questo genere comprende più di 200 specie. Questi pesci sono molto attivi e pacifici. Ma sono cattivi vicini per lo scalare, perché può strappargli le pinne. Il migliore di tutti questi pesci vive con pesce gatto maculato. I Barbusses non richiedono un'attenta manutenzione e manutenzione, ma amano più alghe fluttuanti.

pesce rosso

Il pesce rosso è un residente popolare dell'acquario. Per loro, adatto acquario basso e spazioso, in fondo al quale è un ciottolo con piante acquatiche. Pesce fangoso costantemente l'acqua, quindi sono necessari frequenti cambi d'acqua. Nutrire il pesce rosso dovrebbe essere molto attento, in modo da non causare l'eccesso di cibo.

pesce gatto

Molto onnivoro, pacifico e divertente sono i pesci gatto dal sottordine del pesce gatto. Questi pesci vivono molto in basso a causa della natura del loro respiro. Somikov è anche chiamato il "risanamento" dell'acquario, come sopravvivono anche in acque molto sporche.

gourami

Gourami, a differenza di altri pesci d'acquario, può assorbire l'ossigeno non solo dall'acqua ma anche dall'aria. Sono molto pazienti con altri abitanti dell'acquario. Nell'acqua, si comportano in modo curioso e attivo.

End of the Line

Puoi tenere i galletti nell'acquario. Tali pesci, nonostante il loro carattere, sono piuttosto amichevoli con i vicini in movimento. Per mantenere i galletti abbastanza un piccolo acquario. I maschi maschili appaiono più luminosi e più belli delle femmine.

Video correlati

Un piccolo acquario e tutto ciò che devi sapere al riguardo.

Quali acquari sono considerati piccoli?

Considerare piccoli acquari inferiori a 30-40 litri, in genere da 5 a 20 litri. Spesso si chiamano nano acquari (dal greco nano - "piccolo, minuscolo, nano"), sottolineando con questo termine non solo le dimensioni, ma anche la loro modernità e producibilità. Ci sono anche microaquari, la loro capacità è di 1-2 litri e gli animali non vi si insediano, ad eccezione di alcune specie di lumache. L'acquario più piccolo del mondo con pesci è stato creato dal miniaturista di Omsk Anatoly Konenko e da suo figlio Stanislav. Hanno inserito in 10 ml di acqua un primer, un mini-compressore appositamente progettato, piccoli cespugli di cladofor e alcuni avannotti di danio.

Accetteremo immediatamente che non chiameremo un vaso rotondo da dieci litri con un pesce rosso un nano-acquario perché non è un acquario, ma una beffa del pesce e tutti i principi dell'acquarismo.

Un acquario, non importa quanto grande, è un sistema biologico di equilibrio i cui abitanti si sentono a proprio agio.

Raggiungere questo in una piccola quantità è una scienza completa. Ma, se questo è possibile, i risultati possono essere semplicemente sorprendenti. Tali acquari, in cui un biotopo vivente è riprodotto in un piccolo volume, assomigliano all'arte bonsai giapponese o ai modelli su larga scala di auto di lusso: piccoli, ma tutto è reale.

Naturalmente, non tutti i piccoli acquari sono degni di gare di aquascaping o di libri, ma ognuno di loro dovrebbe piacere agli occhi del suo proprietario e creare un ambiente confortevole per i suoi abitanti.

Cura di un mini acquario

Per quanto riguarda il mantenimento dell'acquario di piccole dimensioni, qui è possibile ottenere sotto l'influenza di stereotipi. Spesso i genitori acquistano acquari per i loro figli, considerando che un acquario di piccole dimensioni è più facile da pulire rispetto a un grande acquario. Piuttosto, il "mondo sottomarino" di piccole dimensioni è soggetto a cambiamenti di temperatura e richiede frequenti cambi d'acqua.

Se l'acqua viene raramente cambiata, i prodotti di scarto del pesce iniziano ad accumularsi sulle pareti e sarà piuttosto difficile pulire il contenitore con le mani. Inoltre, il minimo eccesso di cibo, stantio sul fondo di un acquario, rovina immediatamente l'acqua e sposta l'equilibrio biologico. Ma se decidi di avviare un piccolo acquario, fallo "a pieno carico". Gli specialisti selezioneranno tutte le attrezzature necessarie per l'illuminazione, la filtrazione dell'acqua e il riscaldamento dell'acqua. E, nonostante l'attrezzatura, posizionare l'acquario in una stanza la cui temperatura è costante.

Con una quantità così piccola di acqua, una goccia di 1-2 gradi influisce negativamente sul pesce. Quando nutrite il pesce, distribuite una piccola quantità di cibo in modo che dopo l'allattamento non ci siano avanzi. Rimuovere immediatamente l'eccesso di mangime. Quando ti prendi cura di un acquario, dovrai eseguire frequenti cambi d'acqua, finché i batteri non stabilizzano il loro numero nel filtro.

I batteri convertono i prodotti di decomposizione dei rifiuti in sostanze sicure. Una scorta di acqua stabilizzata dovrebbe essere sempre a vostra disposizione. L'acqua nell'acquario dovrebbe essere cambiata ogni tre o quattro giorni, sostituendo almeno un quarto del volume d'acqua in un piccolo acquario.

Per prevenire le alghe, un acquario non deve essere posizionato vicino alla finestra. La luce solare diretta non dovrebbe cadere su di essa e la durata della luce del giorno attiva dovrebbe essere aumentata senza intoppi da sei ore immediatamente dopo la sistemazione dell'acquario a dieci ore dal momento in cui l'equilibrio biologico si è stabilizzato.

Piccolo acquario e attrezzature per questo

Gli acquari nani sono rettangolari, cubici o vicini ad esso. Di solito sono coperti con un vetro trasparente che ti permette di ammirarli dall'alto. Tenerli lontano da correnti d'aria e luce solare diretta e più vicino alla presa di cui è necessario collegare l'apparecchiatura.

Le attrezzature per acquari nano sono generalmente le stesse di quelle grandi, cioè un filtro (in alcuni casi è sufficiente avere una pompa con un aeratore), dispositivi di illuminazione, un riscaldatore se necessario, meglio completo con un termostato e un sistema di alimentazione di anidride carbonica.

Per coloro che non hanno l'esperienza e il tempo per selezionare la tecnologia dell'acquario, sono disponibili in vendita acquari nano completamente equipaggiati. I migliori in termini di prezzo e qualità sono i complessi del set Aqua El Shrim e della serie Dennerle Nano Cube.

E se vuoi risparmiare o è interessante scegliere da solo tutto il ripieno per il tuo nanocubo, c'è molto da scegliere.

filtro

Per un piccolo acquario, il filtro è vitale. Poiché l'equilibrio in questo sistema è molto fragile e una piccola deviazione dei parametri dell'acqua dell'acquario può essere fatale per i suoi abitanti, è necessario ridurre al minimo il rischio di queste fluttuazioni. Pertanto, le pompe senza spugna o con una piccola spugna delle dimensioni di una scatola di fiammiferi non si adattano. Piuttosto, possono essere usati, ma solo in acquari con un numero molto grande di piante vive e senza pesce, con alcuni invertebrati. Tuttavia, con una tale popolazione, puoi fare a meno di un filtro o limitare il compressore.

Se ci sono pesci nell'acquario, i requisiti per il filtro sono molto seri. Dovrebbe avere una grande superficie di riempimento per creare una biofiltrazione, saltare 8-15 volumi di acquario all'ora, ma non creare forti flussi d'acqua che danneggino piante, pesci e crostacei. Inoltre, i piccoli abitanti di un acquario non dovrebbero cadere nelle sue prese d'acqua. E, naturalmente, dovrebbe occupare un minimo di spazio nell'acquario o essere ben decorato e adattarsi al paesaggio. Un'altra condizione facoltativa, ma molto desiderabile, è che il materiale filtrante deve essere estratto dall'acqua per il risciacquo senza smontare il filtro stesso, questo facilita enormemente la manutenzione dell'acquario.

I seguenti tipi di filtri soddisfano queste condizioni parzialmente o completamente:

  1. Filtri interni con labbra aperte. Non hanno un corpo, quindi nessuno li succherà. Una spugna di grandi dimensioni (è meglio sostituirla con un poroso finemente poroso) funge da buon materiale per la pulizia meccanica e da un substrato per la riproduzione dei batteri del biofiltro.Alcuni modelli di tali filtri possono essere posizionati con una spugna in alto, rispettivamente, è facilmente rimovibile.
  2. Filtri esterni montati, cascate. Occupa poco spazio, poiché la parte principale è all'esterno. Hanno un volume abbastanza grande, che può essere riempito con vari materiali filtranti. Non creare un flusso forte. Lo svantaggio è che quando si utilizzano questi filtri l'acquario non può essere chiuso con un coperchio. È necessario mettere una spugna o una rete sottile sul tubo di aspirazione dell'acqua di un tale filtro per evitare che gli abitanti dell'acquario vengano aspirati nel filtro.
  3. Filtri canister esterni. Attualmente, ci sono modelli progettati per piccoli volumi. Fornire un'ottima filtrazione meccanica e biologica, senza occupare spazio nell'acquario. Come per i filtri montati, il tubo di aspirazione dell'acqua deve essere chiuso con una spugna o una rete. L'unico lato negativo è l'alto costo.

Oltre a questi modelli, in acquari di piccole dimensioni, è possibile utilizzare una varietà di design fatti in casa - ponti aerei, filtri Amburgo, bottiglie di plastica con una sostanza fibrosa o porosa, collegati alla pompa. Il requisito qui è uno: l'acqua sotto pressione deve passare attraverso una quantità sufficiente di materiale che fornisce la filtrazione meccanica e può servire come substrato per i batteri coinvolti nel ciclo dell'azoto.

Un filtro aggiuntivo in un piccolo acquario è costituito da piante vive, a volte vengono anche posizionate in una cascata montata, facendo filtrare un filtro.

illuminazione

A causa della presenza obbligatoria di piante viventi, la questione dell'illuminazione di un piccolo acquario diventa urgente. Non ci sono quasi mai lampade usate nel coperchio, le lampade sono installate ad una certa altezza sopra l'acquario. Lampade fluorescenti o LED solitamente utilizzate. In generale, la regola è questa: se le lampade sono fluorescenti, allora per le piante senza pretese la luce dovrebbe essere di 0,5 W per litro d'acqua, per le piante bizzarre di copertura del terreno o quelle con una tonalità rossastra - 1 W per litro. Se le lampade sono diodi emettitori di luce, il rapporto tra la potenza della lampada e il flusso luminoso è diverso, e qui stanno già osservando il numero di lumen. Per le piante meno esigenti c'è abbastanza illuminazione a 25 lm per litro, per quelli esigenti - 50 lm.

Quale pesce è adatto per sistemarsi in un mini acquario?

Che tipo di pesce puoi tenere nei mini acquari? In un piccolo serbatoio da 10-20 litri è necessario sistemare animali domestici con dimensioni corporee in miniatura. Pesci di 2-6 centimetri di lunghezza porteranno un tale volume d'acqua. Ma ricorda che anche i piccoli pesci vogliono nuotare in un ambiente spazioso. Non possono essere conservati in contenitori che limitano il movimento. I pesci territoriali e aggressivi non possono essere sistemati nei mini acquari. Quale non ha bisogno di stabilirsi in un acquario da 10 litri? Questi sono spade, barbus, ciclidi, gurami, danios. Hanno una disposizione attiva ed energica, hanno bisogno di più spazio per ripararsi.

Nell'acquario di 10-20 litri, puoi sistemare piccoli barbi, gertrudy pseudomogil, pesce di riso, barbo di ciliegie, rasbor, erythrozone, neon, tetra Amanda. Anche lì è possibile mantenere tali pesci e gamberetti: ottsinklyus pesce gatto, corridoio, gamberi amano, gamberetti di ciliegio, tetra rame. Un rappresentante del genere Pecilia, i pesci vivipari vanno d'accordo nei mini serbatoi.

È necessario acquistare razze di pesci con una forte immunità, cioè, in realtà non purosangue, ma ibridi. Se non hai la possibilità di acquistare una spaziosa "casa" per il tuo piccolo animale domestico, devi acquistare un piccolo acquario con una capacità di 10 litri. Ci sono anche spesso conosciuti galletti siamesi. Il galletto può vivere da solo, non va d'accordo con i parenti, questo dopotutto è un pesce combattivo.

Studiamo attentamente la compatibilità delle specie.

I pesci per un piccolo acquario dovrebbero essere selezionati in base a molti fattori. Per i principianti, è problematico considerarli da soli, quindi contattare i professionisti che aiuteranno a determinare quali pesci possono essere tenuti insieme e quali sono i quartieri da evitare.

Fattori importanti nell'assestare:

  • La capacità di sopravvivere uno per uno. Alcune specie possono vivere solo in stormi, quindi prestate attenzione a questo momento in primo luogo;
  • Le caratteristiche dell'acqua per le specie dovrebbero essere all'incirca uguali;
  • Natura pacifica degli abitanti;
  • Il numero di individui dipende dalla superficie dell'acqua. Più grande è il filmato, più pesci puoi iniziare;
  • Compatibilità delle rocce A volte i pesci amanti della pace non tollerano reciprocamente il vicinato.

È importante ricordare che i piccoli acquari - una zona di maggiore pericolo per i pesci. Pertanto, la scelta dei vicini determina completamente il destino dei tuoi reparti. Se aggiungi pesci predatori in un piccolo acquario, essi mangiano i vicini amanti della pace. Per i guru dei pesci angelo, altri pesci con loro non andranno d'accordo. Puoi prendere un pesce, che sarà l'amante del tuo bacino, o tenere un intero branco di pesci in miniatura.

PIANTE NEL MINI-ACQUARIO

Le piante viventi sono necessarie nei piccoli acquari, poiché aiutano a rimuovere le sostanze pericolose dall'acqua - nitriti, nitrati e ammoniaca. Le piante in un mini-acquario creano un'assicurazione aggiuntiva e riducono lo stress nei pesci. Sono anche molto convenienti per coltivare alcune piccole specie di piante, perché in un mini-acquario è più facile creare una buona illuminazione, e nella grande luce semplicemente non raggiunge il livello inferiore nelle quantità necessarie.

Per scegliere le piante giuste per il tuo acquario - leggi i materiali su Internet e parla con i fornitori esperti, saranno sempre di aiuto.

ALIMENTAZIONE

Il punto più importante. Il cibo che date è la fonte principale, e in alcuni casi anche l'unico, di vari prodotti di decadimento. Meno si nutre, meno sporco e più stabile è l'acquario. Naturalmente, il pesce deve essere ben nutrito e il tuo compito è mantenere l'equilibrio tra il pesce ben nutrito e il pesce in eccesso.

Un buon modo è quello di dare tanto cibo quanto il pesce mangia in un minuto in modo che nessun cibo cada sul fondo. Mangime di fabbrica per il pesce, sotto forma di fiocchi, una buona scelta per un piccolo acquario, affonda lentamente e dà meno sprechi, ma dà anche piccoli sprechi e mangimi di cui non hanno bisogno eccessivamente. È meglio nutrire il pesce nel nuovo acquario per loro. Quando viene stabilito il saldo o si avvia il pesce in basso, ad esempio il pesce gatto, è possibile aggiungere altri tipi di mangime per una dieta completa.

Fare un piccolo acquario

Puoi decorare un acquario nano in uno stile diverso. Tra gli aqua-designer, gli stili Iwagumi sono popolari - sono decorati con pietre di varie forme, il dressage è decorato con intoppi e la wabicusa ha la forma di un dosso con le piante. Ma qui il gusto e le preferenze del proprietario sono fondamentali. Ad esempio, se un acquario si trova nella stanza di un bambino, è opportuno posizionare il castello di una sirena o una nave affondata e immergersi in subacquei giocattolo. La cosa principale è che lo scenario non deve occupare troppo spazio (come regola generale, non più di un quarto della superficie inferiore e metà dell'altezza), nascondere l'attrezzatura dell'acquario e lasciare spazio a piante e pesci. Inoltre, se ci sono gamberetti nell'acquario, si deve tenere presente che tutti gli oggetti che sporgono dall'acqua possono contribuire alla loro fuga dall'acquario.

Il suolo nei piccoli acquari di solito ne usa uno a due strati: lo strato inferiore è un substrato nutriente, quello superiore è ghiaia, lo spessore totale dello strato dovrebbe essere 3-4 cm.

COME FARE UN ACQUARIO A MANO PROPRIO A CASA.

GRANDE ACQUARIO PER CASA - LANCIO DI ISCRIZIONE EVENTO DI IMMAGINI FOTO VIDEO.

ACQUARI E TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SU DI LORO.

Dimmi Che tipo di pesci d'acquario puoi tenere insieme e cosa no?

Ella

Non è auspicabile tenere insieme i pesci incompatibili nelle condizioni di detenzione, alimentazione e riproduzione.
Innanzitutto, è impossibile contenere congiuntamente i predatori e le loro prede. Un errore tipico è quello di mettere insieme sacco-sacco e piccoli pesci, guppy, danios e neon. Mentre il pesce gatto cresce, la sciocchezza di solito scompare da qualche parte. Non è difficile indovinare dove. A volte il vicinato con predatori impliciti finisce in fallimento. Angelfish e neons non sono anche il miglior quartiere per quest'ultimo.
In secondo luogo, il pesce che necessita di diversi parametri biochimici dell'acqua. Il tentativo di mantenere insieme i ciclidi e il discus del Malawi non porterà a nulla di buono. Il corpo di questi pesci è progettato per la diversa pressione osmotica e acidità. Pertanto, l'uno o l'altro sarà depresso.
In terzo luogo, pesce prevalentemente carnivoro ed erbivoro. Questi pesci hanno una diversa struttura dell'apparato digerente e quindi la necessità di cibo diverso. È abbastanza difficile fornire un'alimentazione completa a entrambi.
Quarto, acqua calda e pesce d'acqua fredda. Discus e pesci rossi in un acquario, non proprio il quartiere giusto. I dischi avranno bisogno di una temperatura superiore a 30 ° C e di circa 20 ° d'oro.
Quinto, non puoi tenere il pesce della scuola da solo o in coppia. I talloni dei neon in un acquario non sono un mucchio. In tali quantità, si sentiranno sempre a disagio. Ma uno stormo di oltre due dozzine è necessario e sembra più bello.
In sesto luogo, è impossibile mantenere pesci singoli, territoriali, ecc. In quantità superiore alla capacità del tuo acquario. In un piccolo acquario è improbabile che due grandi labo vadano d'accordo.
Settimo, è indesiderabile contenere pesci aggressivi e arruffati insieme a forme calme e velate. Uno stormo di aculei di Summatran pizzicherà rapidamente le pinne agli scalari e ai telescopi.
Ottavo, è utile prendere in considerazione il desiderio naturale del pesce di acquisire prole. Molti pesci, formando una coppia e preparando il territorio per la deposizione delle uova, costringono il resto degli abitanti a sedersi nell'angolo dell'acquario.

Natalia Zaluzhnaya

Oro + cannocchiali + pesce gatto Antsitrusy sono un'ottima compagnia.
Nessuno sta cercando di mangiare nessuno, tutto è tranquillo, pacifico, pulito.
Ma con i telescopi predatori in generale non può essere mantenuto. La loro prima cosa da rodere è recitare a poco a poco.
Dall'esperienza personale.

Che tipo di pesce puoi tenere con l'oro?

Elena Gustova

Credimi un amante di pesci d'acquario (più di 10 anni) I pesci rossi, anche se un po 'capricciosi, sono molto belli e ci sono così tante varietà di loro. Neons, Swordsmen e Gupis non sembrano male con loro. Gupi ha un colore meraviglioso. È meglio non nutrire alcun pesce che sovralimentarsi, diventerà pigro. Vi auguro buona fortuna nell'allevamento di pesci !!!

Utente eliminato

Ho 4 pesci rossi in acquario, di diverse specie. Ho anche pulcini al neon, spade, guppy e un pesce angelo nello stesso acquario. Come ho messo un galletto e un gorami nero a loro, ma si sono rivelati molto aggressivi verso il mio pesce e li ho mandati a Balon, e poi li ho presentati. Ho comprato un pesce rosso oggi (cappello rosso), e gli altri 3 hanno vissuto perfettamente per 2 anni già :)

Alexander

Qualsiasi pacifico. Ma non ciclidi e labirinti! Altrimenti, rimangono solo i ricordi dell'oro. Non è valsa la pena nemmeno una piccola parte. Ad esempio, guppy, neon. Ci sono casi in cui l'oro grande mangia piccoli pesci. In generale, i pesci angelo guardano molto bene con loro. Regola solo la temperatura a 25 gradi, e un po 'meno! E naturalmente tutti i soms sono anche possibili. Bene, ancora la migliore versione di scalare. E i pesci angelo dorati pescano pacificamente e non si toccano.

È possibile tenere un pesce gallo con qualcuno?

Elya Bor

Se un galletto maschio, è meglio non avere galletti maschi, puoi avere una femmina, ma devi fare tutte le condizioni favorevoli (molte piante, un filtro, un grande acquario, ecc.)

Natali Mur)

Tutto quanto sopra, ad eccezione di oro e galletti, può essere tenuto insieme.
Un altro scalare ... se hanno poco cibo, possono mangiare piccoli pesci ...
Ma io avevo pesci angelo con neons e pesce gatto ... molto bene.

medico

può essere piantato con neons, ternets, cardinali e vari tetra. sono tutti contenuti in stormi, è meglio prendere almeno cinque pezzi. i galli non possono essere tenuti con pesci che hanno pinne lunghe - pesci angelo, oro, guppy. è anche impossibile mantenere i cazzi aggressivi e semplicemente snob: cichlids, barbe, altrimenti rimarranno senza pinne. ma in generale, ovviamente, il volume dell'acquario è più importante. tutto ad un tratto è solo un posto per un gallo?

Pin
Send
Share
Send
Send