Pesce

Compressore per pesce

Pin
Send
Share
Send
Send


Scegli un compressore per l'acquario

Una pompa o compressore d'aria è un apparato che fornisce l'aerazione dell'acqua, arricchendola con ossigeno disciolto. Per un acquario domestico, questo è un dispositivo necessario, poiché lo stagno di vetro è uno spazio chiuso in cui tutti i pesci e le piante possono mancare di ossigeno. Nell'ambiente naturale, l'acqua è satura di ossigeno durante il movimento dell'acqua. Di notte, le piante trasmettono ossigeno e rilasciano CO2 (anidride carbonica). Non sempre abbastanza piante per fornire ossigeno al pesce, per tutta la vita è necessario un compressore.

Come fluisce l'ossigeno in un ambiente chiuso?

Nel compressore ci sono tubi per l'approvvigionamento di ossigeno - attraverso di essi entra nell'acqua. La pressione dell'aria è regolata da valvole e morsetti speciali. Per effettuare l'aerazione dell'acquario, è necessario collegare diversi ugelli ai tubi dell'aria, che di solito sono costituiti da una sostanza abrasiva o da una pietra abrasiva bianca. Essendo sul fondo dell'acquario, gli spruzzatori emettono un sacco di bolle d'aria, creando un bellissimo effetto decorativo. Queste bolle sono molto affezionate a guppies, danios, neons, scalari e molly.

Più piccola è la dimensione delle bolle, maggiore è la loro area totale, che è favorevole per l'aerazione intensiva del serbatoio. Pompa dell'acquario è necessario scegliere un potente (da piccole bolle - forte pressione). Le bolle d'aria sulla superficie scoppiano, causando la distruzione del film batterico, e c'è un miglioramento nell'aerazione. Inoltre, le bolle mescolano tutti gli strati di acqua, allineando la sua temperatura nell'acquario.

Guarda come installare il compressore nell'acquario.

Varietà di apparecchiature di aerazione

I compressori per l'acquario sono di due tipi: pistone e membrana. Se si desidera scegliere un dispositivo di aerazione che produce poco rumore, farebbe un compressore a pistone. Quando hai bisogno di più compressori, puoi scegliere due tipi contemporaneamente: pistone e diaframma. Il primo può essere incluso di notte, il secondo - di giorno. Per evitare forti rumori, è possibile inserire gomma espansa sotto il compressore. Altrimenti, dovrai spostare il dispositivo in un'altra stanza e portarlo all'acquario utilizzando un forte condotto d'aria. Tuttavia, questo rischio richiede un serbatoio molto potente.

Puoi scegliere un compressore a membrana se vuoi risparmiare elettricità in casa. Un tale dispositivo può essere collegato contemporaneamente a più acquari, ha una lunga durata, non ha bisogno di essere riparato spesso. Lo svantaggio di un dispositivo del genere è che fa molto rumore. Sfortunatamente, non ci sono compressori silenziosi - il loro principio di funzionamento è basato sulla vibrazione. Il compressore, che è sott'acqua, non sarà così rumoroso, ma funzionerà tutto il giorno. Puoi mettere l'acquario in una stanza separata, dove nessuno dorme - quindi puoi collegare un aeratore a membrana ad esso.

La pompa dell'acquario contribuirà a creare il coordinamento dei flussi d'aria in serbatoi di diversa capacità e contribuirà a realizzare l'approvvigionamento idrico del filtro, inoltre è l'elemento trainante di una filtrazione. La pompa ha 2 funzioni: satura l'acqua con l'ossigeno e la pulisce. Se si dispone di un grande acquario, è consigliabile acquistare una pompa che contribuirà a garantire la circolazione dell'acqua nello stagno, che è molto utile per tutti i suoi abitanti. Questo dispositivo non emette molto rumore, perché è posizionato nell'acqua, non all'esterno.

Se non sei soddisfatto della qualità dei compressori per acquari di marca, puoi farlo da solo. Tuttavia, tale dispositivo funzionerà bene solo se si dispone delle competenze per creare tali meccanismi. I compressori fatti da sé possono causare un corto circuito nell'acqua, che è molto pericoloso per la vita. Impermeabilizzazione in questo caso - una parte molto necessaria dell'aeratore.

Guarda come creare un compressore con le tue mani.

Scelta di un aeratore per lo stagno domestico

Oggi ha venduto diversi modelli di aeratori per stagni domestici. È importante che il compressore abbia una potenza sufficiente (0,5 litri all'ora per 1 litro di acqua). L'aeratore ad alta potenza è in grado di lavorare con uno spray ceramico che emette piccole bolle, che è anche utile per gli abitanti dell'acquario.

Marche di compressori per acquari:

  1. I più famosi produttori di attrezzature per acquari: sistemi per acquari compatti NeWair, Resun, Tetratec, Hagen Marina, JBL, Ferplast, AquaEL, BiOrb, Hydor e altri. I compressori di marchi tedeschi sono molto richiesti.

  2. Ferplast è un'azienda italiana specializzata nella produzione di meccanismi per acquari. Gli aeratori di questo produttore non sono molto rumorosi e poco costosi.
  3. Aeratore tedesco Schego - ha una capacità elevata, pompa sull'acqua con un'altezza di 200 cm. È possibile regolare la potenza, l'efficienza del dispositivo è elevata.

  4. Eheim è uno dei compressori più silenziosi a cui sono collegati spruzzatori e tubi di alta qualità.

Compressore d'acquario silenzioso: come selezionare e installare

Il compressore per acquari di piccole dimensioni è un accessorio indispensabile per mantenere a casa il pesce ornamentale. La sua scelta e la corretta installazione forniranno le condizioni necessarie per la vita della fauna e della flora acquatiche. I produttori offrono diversi tipi di compressori, e quindi c'è il problema di scegliere il tipo ottimale di dispositivo. Proviamo a capirlo.

Perché hai bisogno di un compressore in un acquario?

La risposta è ovvia per tutti coloro che hanno visto questo dispositivo in funzione: aumenta il contenuto di ossigeno nell'acqua dell'acquario. L'acqua in uno stato stazionario potrebbe trasformarsi in una specie di palude.

E, di conseguenza, alla malattia e, nel peggiore dei casi, alla morte degli abitanti dell'acquario. Il compressore, immettendo aria nell'acqua, lo arricchisce di ossigeno, crea flussi di aria e acqua. Questo processo è chiamato aerazione, e tali compressori sono a volte indicati come aeratori. In poche parole, questa è una pompa ad aria.

Tipi di compressori

I microcompressori dell'acquario nel loro dispositivo sono divisi in due gruppi principali: membrana e pistone.

Il primo tipo di pompa eroga aria attraverso il movimento di membrane speciali che consentono il flusso d'aria solo in una direzione. Un tale compressore per acquari consuma pochissima elettricità e funziona a bassa rumorosità.

Lo svantaggio principale di questo dispositivo è la bassa potenza. L'aeratore non è adatto per contenitori di grandi dimensioni. Ad esempio, per un acquario domestico da 150 litri, un piccolo compressore silenzioso a membrana si adatta perfettamente.

Un altro tipo di aeratori per acquari - compressori a pistoni. Dal loro nome segue che l'aria viene espulsa con l'aiuto di un pistone. Questi aeratori sono più costosi, ma il loro vantaggio è alte prestazioni e durata.

È vero che il livello di rumore dei compressori alternativi è leggermente superiore rispetto ai dispositivi del primo tipo. Tali aeratori sono solitamente installati in grandi acquari o colonne.

Gli aeratori domestici di entrambi i tipi sono entrambi alimentati dalla rete elettrica domestica e dalle batterie. Ogni kit di aeratore comprende un tubo flessibile da cui esce l'aria pompata.


Domande a scelta

I produttori di attrezzature per acquari producono un'ampia varietà di aeratori a basso rumore.

Schego Compressors

Prima di tutto, va notato i prodotti dell'azienda tedesca Schego, che produce compressori per acquari domestici e colonne praticamente di qualsiasi capacità.

Quindi, per un piccolo acquario da 70 litri, è adatto un aeratore Schego Prima di piccole dimensioni con una capacità di 100 litri all'ora e una potenza di 3 watt.

Ma per una colonna d'acqua decorativa di grande capacità, è possibile acquistare un compressore silenzioso Schego W53M con una capacità di 350 litri all'ora e una capacità di 5 watt. Fornisce aria a una profondità di 5 metri.

Aeratore cinese del tritone

Uno dei modelli più comuni di microcompressori silenziosi. Ha due canali di aerazione con una potenza di 2,9 W, che assicura una circolazione affidabile di aria e acqua in un acquario con una capacità fino a 170 litri.

Attrezzatura dal collare

Aeratori silenziosi di piccole dimensioni molto convenienti sono prodotti dalla società ucraina Collar. Il compressore aPUMP di questo produttore è considerato uno dei più silenziosi al mondo. Con una potenza di soli 1,5 W, fornisce un'aerazione affidabile dell'ambiente acquatico in un acquario da 100 litri a una profondità di 80 centimetri.

Questi esempi mostrano che quando si sceglie un compressore silenzioso è necessario procedere

  • la dimensione dell'acquario
  • consumo energetico del dispositivo,
  • così come la profondità richiesta di aria.

Installare correttamente il compressore silenzioso

L'installazione silenziosa del compressore dell'acquario è abbastanza semplice. L'aeratore esterno deve essere posizionato sullo scaffale o direttamente sul coperchio di vetro dell'acquario in modo che la lunghezza del tubo consenta l'aerazione dal basso verso l'alto.

Cioè, l'estremità del tubo di spruzzatura (se presente) era il più vicino possibile al fondo del serbatoio. Si consiglia di utilizzare lo spruzzatore per garantire che le bolle d'aria siano il più possibile ridotte. In questo caso, il processo di arricchimento con l'ossigeno dell'ambiente acquatico è più intenso.

Alcuni modelli di compressori domestici silenziosi per un acquario sono forniti con ventose. Questo è molto conveniente, in quanto l'aeratore può essere fissato saldamente direttamente alla parete di vetro della pescheria. Naturalmente, è necessario disporre di una fonte di alimentazione nelle vicinanze (prese).

Come usare il compressore dell'acquario?

Ci sono parecchie opinioni quando è necessario condurre l'aerazione dell'acqua. Alcuni acquariofili compressore silenzioso funziona continuamente senza arresto. Sebbene il consumo di energia dell'aeratore sia piuttosto ridotto, molti proprietari di pesci ornamentali utilizzano il dispositivo nei tempi previsti: 2 ore di lavoro, 2 ore di pausa.

Si consiglia inoltre di condurre l'aerazione dell'acqua di notte, con illuminazione minima.

La scelta di compressori silenziosi per acquari è abbastanza ampia, ed è abbastanza possibile acquistare l'aeratore più silenzioso. In questo caso, sarà assicurata una vita tranquilla sia per i pesci che per i loro proprietari.

Azienda di compressori di membrane per acquari con membrane di revisione Schego Optimal:

Compressore dell'acquario fai da te

Alla parola "compressore" molte persone richiamano immediatamente un complicato dispositivo tecnico che fornisce aria compressa per il funzionamento di un martello pneumatico nella costruzione di strade. Questo è il motivo per cui quando si tratta di compressore per acquari autocostruito, provoca una certa confusione. Nel frattempo, realizzare un piccolo dispositivo con le proprie mani per forzare l'aria nell'acqua dell'acquario è praticamente in grado di quasi nessuno. Ma come si fa? E in generale, perché è necessario? Proviamo a capirlo.

A cosa serve l'aria per l'acquario?

Essendo un dispositivo per creare pressione (compressione), l'unità fornisce aria direttamente nell'ambiente dell'acquario. Questo processo è molto importante per la flora ornamentale e in particolare per la fauna. Si sa che i pesci respirano attraverso le branchie con l'ossigeno disciolto nell'acqua. Se c'è poca ossigeno in acqua, l'esistenza stessa degli animali domestici sarà a rischio.

In natura accade la stessa cosa, solo l'arricchimento dei corpi idrici con l'aria avviene naturalmente: quando viene soffiato dai venti e come risultato delle fluttuazioni nella massa d'acqua.

Nel serbatoio artificiale domestico, tale saturazione dell'aria viene eseguita utilizzando flusso di aria forzata controllato dall'aria nell'acqua dell'acquario. Inoltre, più piccole sono le bolle d'aria che emergono dal compressore, più l'aria disciolta si forma nello spazio d'acqua.

Puoi dire questo: un compressore è una normale pompa d'aria.

I principali tipi di compressori per acquari professionali

Produttori di diversi paesi hanno sviluppato una vasta gamma di pompe d'aria per acquari in grado di soddisfare qualsiasi proprietario di pesci ornamentali. Strutturalmente, questi dispositivi possono essere suddivisi in 2 tipi principali:

  • pistone,
  • membrana.

pistone i compressori professionali sono più potenti e sono progettati per l'aerazione in acquari di grande capacità, ad esempio oltre 200 litri. Allo stesso tempo sono i più rumorosi, poiché il movimento del pistone è sempre accompagnato da un suono piuttosto forte.

membrana Le pompe d'aria sono quasi prive di rumore, il loro lavoro si basa sul movimento di una membrana di gomma che pompa l'aria nel tubo di scarico.

I compressori differiscono nel tipo di alimentazione: da una rete elettrica domestica o dalle batterie. Esistono anche dispositivi esterni e interni, se consideriamo il metodo di installazione.

Anche la gamma di prezzi di questi dispositivi tecnici è abbastanza ampia - da diverse centinaia a 20 mila rubli (ad esempio, la pompa italiana Sicce MULTI), a seconda del design, dell'attrezzatura, della potenza e di altre caratteristiche.

Se l'acquario è piccolo e non c'è nessun negozio di animali nelle vicinanze, allora per la prima volta una pompa d'aria fatta in casa aiuterà a salvare la situazione.


Compressore per acquario fai da te

Un tale dispositivo può essere assemblato, se capisci il principio di base: prima devi in ​​qualche modo accumulare aria e poi gradualmente sottoporlo all'acquario. Questa è la differenza fondamentale tra un'unità improvvisata e pistone commerciale o pompe a diaframma che funzionano da un motore elettrico.

Ma come puoi accumulare aria? La risposta suggerisce se stessa: in un pallone, nella camera dell'auto, nella macchina fotografica del pallone da calcio, ecc. A proposito, è la palla gonfiabile che alcuni artigiani artigiani usano in questi casi.

Quindi, per poter rapidamente e senza particolari difficoltà assemblare un compressore per acquari, è necessario:

  • camera di gomma (come una batteria ad aria);
  • auto (o bicicletta) a pedale o pompa a mano;
  • rubinetto a tre vie (tee);
  • tubo di plastica da un contagocce medico con una clip.

Dovrebbero essere prelevati tre tubi dal tee: il primo alla pompa manuale, il secondo alla sfera gonfiabile e il terzo tubo (un tubo flessibile con una clip) sarà il tubo di uscita. La parte terminale di questo tubo deve essere saldamente collegata e davanti ad essa un tubo deve essere perforato con diversi piccoli fori, dai quali fluirà l'aria. Naturalmente, tutte le connessioni devono essere affidabili e serrate.

Per raccogliere aria usando un raccordo a T, la linea della camera della pompa si apre per prima. La camera a sfera è molto resistente di per sé, quindi puoi pomparla fino al guasto. Quindi questa direzione viene bloccata e viene attivata l'autostrada "camera-outlet tube". Affinché l'aria entri gradualmente nell'acquario, il diametro del tubo di scarico in un unico punto viene regolato mediante un morsetto. Naturalmente, questa clip dovrebbe essere al di fuori dell'acquario, più vicino al tee. Modo esperto seleziona la portata del flusso d'aria.

In linea di principio, un compressore fatto in casa è pronto. Lo svantaggio di tale dispositivo è che la camera della batteria deve essere periodicamente pompata. Di norma, per la normale aerazione di un acquario con una capacità fino a 100 litri, tale pompaggio deve essere effettuato 2 volte al giorno. Di conseguenza, un compressore fatto in casa non può essere lasciato incustodito per un lungo periodo.

Spruzzatore dell'acquario di DIY

È già stato detto che un numero maggiore di piccole bolle d'aria ha l'effetto migliore sul grado di saturazione di ossigeno dell'acqua. Ciò è ottenuto con l'aiuto del cosiddetto spruzzatore, che può anche essere realizzato in modo indipendente. Qui non sono necessarie conoscenze e abilità speciali.

Primo modo: uso di un breve tubo di gomma che viene inserito sul tubo di scarico. Basta bucare una serie di fori con un ago da tutti i lati del tubo, tappare saldamente l'estremità libera e lo spruzzatore è pronto. A proposito, tali fori possono essere perforati sul tubo dell'aria stesso, ma è meglio non rovinarlo e utilizzare un ugello di gomma spray.

C'è un'altra opzione. Ad esempio, una pietra naturale sembra molto impressionante in un acquario, da cui fuoriescono molte bolle d'aria. Per questo misura calcare poroso myose o poroso. Ma in questo caso, ci sono due problemi. In primo luogo, è necessario prendere in considerazione l'influenza della pietra sullo stato della rigidità dell'ambiente acquatico dell'acquario. E in secondo luogo, è necessario assicurare un fissaggio affidabile del bordo del tubo dell'aria di uscita alla pietra. In linea di principio, un silicone speciale aiuterà a risolvere con successo questo problema.

Se il "barattolo" è basso e lungo (esistono tali forme di acquari), l'aria dovrebbe essere spruzzata in diversi punti. Altrimenti, tutti i pesci saranno raccolti in un luogo di aerazione.

È necessario prendere un pezzo di tubo di gomma più lungo (quasi uguale alla lunghezza dell'acquario) e forare i piccoli fori in gruppi in diversi punti alla stessa distanza l'uno dall'altro. Questo tubo può essere posizionato sul fondo lungo la parete posteriore e leggermente decorato. Colonne di bolle d'aria saliranno da queste aree, mescolando uniformemente l'acqua con l'ossigeno. Sì, e sembra che l'aerazione sia molto attraente.

Con la normale manutenzione di pesci ornamentali e piante acquatiche non è possibile rinunciare a un compressore. Некоторые продвинутые домашние мастера собирают такие устройства с использованием стандартных электродвигателей, вытачивают маховик и детали помпы на токарных станках, помещают самодельные устройства в звуконепроницаемые короба. Разумеется, подобные технические самоделки заслуженно являются предметами гордости их владельцев.

Tuttavia, in tutti gli altri casi sarà più facile e più affidabile acquistare un compressore commerciale economico, che, se usato correttamente, durerà a lungo, fornendo agli animali ossigeno vitale.

Compressore dell'acquario fai da te

Gli acquariofili più esperti iniziano prima o poi a cercare nuovi aspetti del loro hobby. Inizialmente, è interessante acquistare nuove attrezzature, l'entusiasmo è gradualmente nato per renderlo tuo. Questa volta toccheremo l'argomento su come realizzare un compressore per l'acquario con le tue mani.

Mini compressore per acquario fai da te

Prima di fare un compressore per l'acquario con le tue mani, prepareremo i seguenti materiali e strumenti: una copertura da una bottiglia di plastica, un pezzo di gomma, una base di telaio di legno, un tubo di plastica, un piccolo motore e una vecchia batteria per esso, così come colla a caldo e il solito palloncino, ha ancora bisogno di una vecchia carta di plastica.

Per fare un compressore dell'acquario con le nostre mani, rimuoviamo il sigillo dal coperchio di plastica e applichiamo lo spazio per i fori sotto il pennarello. Facciamo buchi con le forbici.

Il tubo di plastica dovrebbe adattarsi lì.

Successivamente, tagliamo un pezzo di ferro di cavallo da un pezzo di sigillo di gomma, che incolliamo all'interno del coperchio.

La fase successiva nella produzione di un compressore dell'acquario con le tue mani è quella di costruire una struttura come un tamburo. Questa parte pomperà l'aria. Stendiamo un pezzo di palla sul coperchio, quindi sistemalo tutto con del nastro adesivo.

Con una carta di plastica con le tue mani hai bisogno di fare un dettaglio di un compressore dell'acquario sotto forma di un cerchio, una copertina un po 'più piccola.

Per una parte della plastica con una colla a caldo fissiamo un piccolo bastoncino dalle caramelle, con l'altro lato incolliamo tutto alla parte in gomma del tamburo.

Tagliare un piccolo pezzo di colla per la pistola. Realizziamo due fori con un punteruolo: uno al centro, il secondo più vicino al bordo.

Nell'inserto centrale inserire il motore sul lato di un piccolo pezzo di filo.

Successivamente, fissiamo sulla base del primo motore. Quindi proviamo sulla posizione della seconda parte, tagliamo l'eccesso e combiniamo tutto in uno.

Resta solo da collegare il tubo e il motore, e il compressore dell'acquario è pronto con le tue mani.

COMPRESSORE PER L'ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE SU QUESTO.

Perché hai bisogno di un compressore in un acquario?

La risposta è ovvia per tutti coloro che hanno visto questo dispositivo in funzione: aumenta il contenuto di ossigeno nell'acqua dell'acquario. L'acqua in uno stato stazionario potrebbe trasformarsi in una specie di palude.

Resti di attività vitale di piccoli pesci, granello di mangime, polvere, piccoli detriti, pellicola sulla superficie, mancanza di ossigeno possono portare a uno stato sfavorevole dell'ambiente acquatico.

E, di conseguenza, alla malattia e, nel peggiore dei casi, alla morte degli abitanti dell'acquario. Il compressore, immettendo aria nell'acqua, lo arricchisce di ossigeno, crea flussi di aria e acqua. Questo processo è chiamato aerazione, e tali compressori sono a volte indicati come aeratori. In poche parole, questa è una pompa ad aria

. Requisiti principali che devono essere inseriti sul dispositivo quando viene selezionato

Spesso l'acquario si trova nella stessa stanza in cui le persone si rilassano. Pertanto, per l'acquario è preferibile scegliere un compressore silenzioso. Questo dispositivo funziona continuamente. Per ridurre il livello di rumore del dispositivo, è possibile rimuoverlo nel cabinet. Ma poi hai bisogno di un condotto troppo lungo. Pertanto, vale la pena di pensare attentamente prima di rendere silenzioso il compressore, isolandolo. È meglio acquistare un dispositivo silenzioso in una sola volta. Il compressore d'aria per l'acquario è il più silenzioso. I compressori dovrebbero avere una regolazione regolare del flusso d'aria. Un tale dispositivo può essere facilmente regolato su un numero diverso di filtri e ugelli. La capacità del compressore viene calcolata sulla base dei seguenti parametri: 0,5 l / h per 1 l di acqua. Questo è il modo per risolvere il problema di quale compressore è più adatto per una specifica capacità del serbatoio. Per un grande acquario (oltre 100 litri) utilizzare un compressore a pistone. Per un acquario di questo tipo, è meglio prendere un dispositivo con alimentazione a bassa tensione (12 volt). In caso di interruzione di corrente, può essere collegato anche con la batteria dell'auto. È possibile realizzare un compressore silenzioso utilizzando le apparecchiature obsolete da soli. Quindi, affinché un dispositivo fatto in casa funzioni il più silenziosamente possibile, avrai bisogno di una scatola di legno e una scatola da sotto il film. In questo caso, si ottiene un compressore silenzioso compensando l'onda d'urto con un barattolo. Lo stesso compressore fatto in casa si nasconde in una scatola di legno.

Anche i compressori sono regolabili e non regolabili.

ie sull'alloggiamento del compressore Viene fornito un regolatore speciale che riduce la tensione applicata, in conseguenza della quale avviene una regolare regolazione dell'aria fornita dal compressore.

Va anche detto subito che i moderni compressori sono divisi in diversi gruppi, per un acquariofilo possono essere suddivisi come segue, prima di tutto:

- stazioni di compressione
- compressori professionali
- Compressori per il consumo generale
- compressori stand-alone

Come installare un compressore in un acquario?

Installare il compressore nell'acquario è abbastanza semplice. Prima di tutto, è necessario determinare il luogo in cui verrà localizzato. Questo può essere l'acquario stesso, una copertina o un tavolo. Il dispositivo è posizionato sopra l'acqua o al di sotto del livello dell'acqua, ma una valvola di non ritorno viene sempre installata sul condotto dell'aria. È auspicabile che l'aeratore si trovi vicino al riscaldatore. Quindi l'acqua di riscaldamento si mescolerà e le condizioni per il pesce saranno le migliori.

Quando il rumore di un compressore in funzione causa disagio, dovrebbe essere posizionato su schiuma o gommapiuma. Ciò ridurrà il rumore, ma non darà il 100% del risultato. Alcuni agiscono cardinalmente: metti via il dispositivo e allunga un lungo tubo. Ogni compressore deve essere pulito periodicamente. Se ciò non viene fatto, le prestazioni diminuiranno e alla fine il dispositivo si romperà. Anche l'inquinamento aumenta il livello di rumore.

Tipi di compressori

Il primo tipo di pompa eroga aria attraverso il movimento di membrane speciali che consentono il flusso d'aria solo in una direzione. Un tale compressore per acquari consuma pochissima elettricità e funziona a bassa rumorosità.

Lo svantaggio principale di questo dispositivo è la bassa potenza. L'aeratore non è adatto per contenitori di grandi dimensioni. Ad esempio, per un acquario domestico da 150 litri, un piccolo compressore silenzioso a membrana si adatta perfettamente.

Un altro tipo di aeratori per acquari - compressori a pistoni. Dal loro nome segue che l'aria viene espulsa con l'aiuto di un pistone. Questi aeratori sono più costosi, ma il loro vantaggio è alte prestazioni e durata.

È vero che il livello di rumore dei compressori alternativi è leggermente superiore rispetto ai dispositivi del primo tipo. Tali aeratori sono solitamente installati in grandi acquari o colonne.

Gli aeratori domestici di entrambi i tipi sono entrambi alimentati dalla rete elettrica domestica e dalle batterie. Ogni kit di aeratore comprende un tubo flessibile da cui esce l'aria pompata.

A cosa serve un compressore alimentato a batteria?

Ci sono situazioni in cui è richiesto un trasporto urgente di pesce. Tuttavia, non privare il pesce di un ossigeno così importante per loro. Altrimenti, potrebbero semplicemente morire. È possibile utilizzare il dispositivo stradale per un piccolo acquario. Tali dispositivi funzionano a batterie, che sono molto facili da sostituire al momento giusto. Il compressore alimentato a batteria consente di proteggere contro la morte di pesci che si trovano all'esterno dell'acquario stazionario. Una tale attrezzatura ha dimensioni ridotte, quindi portarla con te durante un viaggio è molto comoda. Potrebbe anche essere necessario un dispositivo alimentato a batteria se l'alimentazione viene spesso interrotta nella stanza. Un tale dispositivo è raccomandato per mantenere in riserva assolutamente tutti gli acquariofili. Ciò è dovuto al fatto che anche la privazione dell'ossigeno a breve termine è carica di pesce per la morte. Viene chiesto come scegliere un compressore, anche acquariofili esperti. Scegliendo un compressore è necessario concentrarsi non sulla sua categoria di prezzo, ma sulla quantità di acqua che può guidare in un'ora. È desiderabile acquisire potenti compressori silenziosi. Puoi usare un dispositivo fatto in casa.

Capacità del compressore necessaria in base alle dimensioni dell'acquario

Capacità del compressore installato dipende dal volume dell'acquario. La dipendenza è direttamente proporzionale: più grande è l'acquario, maggiore è la prestazione del compressore. La prestazione ottimale del compressore è di 0,5-0,7 litri di aria all'ora per litro di acqua. Ma questo è il movimento centrale. Di norma, si consiglia di acquistare compressori ad alta potenza. Perché? Ad esempio, decidi di installare un secondo nebulizzatore nell'acquario. Questo, come si capisce, richiede potenza aggiuntiva dal compressore e prestazioni aggiuntive. In questi casi è necessario acquistare compressori più potenti, se l'acquario è alto. Qui il compressore dovrà superare la pressione dell'acqua. Inoltre, la potenza del compressore dipende dal diffusore. Più piccoli sono i fori, maggiore è la pressione che deve essere creata dal compressore.

Svantaggi compressore

Lo svantaggio principale del compressore - questo è rumore Non importa come i produttori lottino per la silenziosità, finora non sono riusciti a vincere questa battaglia. Sì, è stato possibile ridurre le prestazioni di questo parametro a 25-30 dB, ma è lo stesso, parecchio. Di norma, gli acquari sono installati in camera da letto o in asilo nido, e poiché il compressore a volte funziona tutto il giorno, il rumore del silenzio notturno è molto evidente. Gli artigiani stanno nascondendo i compressori in scatole insonorizzate fatte da sé, il che è un buon modo per uscire da questa situazione.
Il secondo inconveniente è il lavoro dell'elettricità. E come fai a sapere che elettricità e acqua sono concetti incompatibili. Pertanto, durante l'installazione e il funzionamento di un compressore, è necessario esercitare la massima cautela.

Cura del compressore, manutenzione preventiva

Per un lavoro perfetto dietro al compressore, è necessario prestare attenzione.. Consiste nel seguente:
- sostituzione regolare dei filtri dell'aria (se disponibili all'ingresso);
- controllo e sostituzione delle membrane in gomma (spesso a causa della rottura della membrana, è necessario l'intero compressore, poiché è molto difficile trovare un kit di riparazione per un particolare modello);
- pulizia regolare dei diffusori (estrarre e sciacquare in acqua pulita, riducendo così la resistenza del diffusore);
- monitorare le condizioni dei tubi dell'aria e sostituirli se necessario.

Alternativa al compressore nell'acquario

In alternativa al compressore Puoi offrire un ossidante. È estremamente semplice nella progettazione e nel funzionamento del dispositivo. Non richiede la fornitura di energia elettrica o l'installazione di batterie, ed è assolutamente silenzioso perché si verificano solo reazioni chimiche. Il principio di funzionamento dell'ossidante è la decomposizione del perossido di idrogeno (H2O2) in acqua (H2O) e ossigeno attivo (O), sotto l'azione di un catalizzatore. Come catalizzatore, ci sono metalli che, una volta ossidati, prendono una parte dell'ossigeno attivo e l'ossigeno in eccesso viene rilasciato nell'acqua.

leggi anche molly.

Come installare un compressore per un acquario :: cos'è un compressore in un acquario per? :: Acquario di pesce

Come installare un compressore per un acquario

Come tutti gli esseri viventi, i pesci hanno bisogno di ossigeno. Pertanto, quando si acquista un acquario, non si deve dimenticare l'acquisto di un compressore. Dopo tutto, produce aria, che è così necessaria per gli animali domestici e le piante viventi.

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

istruzione

1. Il compressore è considerato uno degli accessori importanti per un acquario. È progettato per saturare l'acqua con l'ossigeno. Se hai un grande acquario, allora il dispositivo deve essere installato potente. Se ci sono piante vive nell'acqua, hanno bisogno di ossigeno durante la notte. Il fatto è che tutta l'aria che processano dall'anidride carbonica durante il giorno è necessaria per loro durante la notte a causa della mancanza di reazione alla fotosintesi.

2. Di notte, i livelli di anidride carbonica aumentano in modo significativo. I residenti dell'acquario necessitano di una fonte aggiuntiva di ossigeno. Il compressore è in grado di compensare questa perdita. Quando ispezionato visivamente, è un dispositivo che produce un rivolo di bolle che sale dal fondo dell'acquario. Più piccole sono le dimensioni di queste bolle, più danno ossigeno all'acqua. Il compressore, che è in funzione, migliora significativamente la circolazione dell'acqua, creando così una distribuzione uniforme della temperatura dell'acqua nell'acquario.

3. La scelta dei compressori è piccola. Sono esterni e integrati nell'acquario. Non c'è quasi differenza tra loro. Consiste solo nel fatto che è incorporato, non emette rumore estraneo, che è molto adatto per una persona che apprezza il silenzio durante il sonno. Tuttavia, ha bisogno di cure accurate, pulizia una volta alla settimana e controllo della sigillatura delle articolazioni. Il compressore esterno non ha bisogno di cure così accurate. Esistono dispositivi per l'aerazione e le batterie, progettati per garantire che durante il trasporto di animali domestici, non lasciarli senza ossigeno. In generale, il compressore non può essere installato, tuttavia, solo se sei già un acquariofilo professionista. Non è facile da raggiungere. In effetti, nell'acquario è necessario creare tutte le condizioni per la produzione di ossigeno. È necessario scegliere il numero giusto di pesci e piante e quindi creare l'ambiente giusto in cui tutto è bilanciato.

4. Lo spruzzatore del compressore è meglio attaccato al fondo dell'acquario o alla parete, ma più vicino al fondo, su speciali ventose. Quindi, collegare i tubi dell'ossigeno allo spruzzatore. Quindi inviare i tubi dell'aria attraverso l'apertura del processo nell'acquario al compressore.

5. Installare il compressore fuori dall'acquario come raccomandato. Farlo in modo che il livello dell'acqua sia al di sotto del dispositivo stesso. Se non si ha la possibilità di installare correttamente il dispositivo, inserire una valvola di ritegno sul compressore. Impedisce all'acqua di entrare nel dispositivo. Dopo tutto, se il compressore viene installato sotto il livello dell'acqua nell'acquario, il liquido può penetrare nel dispositivo, causando il suo fallimento.

Perché un compressore in un acquario?

Tutte le apparecchiature destinate agli acquari servono principalmente a mantenere la stabilità di un biosistema già consolidato. Gli acquariofili principianti tendono a sperperare troppo le attrezzature: acquistano costosi compressori, i migliori filtri, ma non riescono a ottenere i risultati desiderati.

Perché i pesci non vogliono moltiplicarsi rapidamente e le piante sono malate e non hanno fretta di crescere? Nonostante tutte le attrezzature di prima classe collegate, l'acquario non accetta l'aspetto pianificato. Ciò accade perché prima di tutto è necessario attendere l'equilibrio ecologico nell'acquario "in esecuzione" e solo successivamente attivare l'attrezzatura aggiuntiva.

Filtri e compressori per l'acquario non risolvono i problemi associati all'instabilità dei parametri dell'acquario. La domanda sorge spontanea: perché, ad esempio, lo stesso compressore?

Funzioni del compressore

Il compressore fornisce l'aerazione - contribuisce alla saturazione dell'acqua con l'ossigeno. L'arricchimento di ossigeno si ottiene con il rilascio costante di una corrente d'aria nell'acqua - dal lato sembra una catena di bolle d'aria in costante aumento. (A proposito, le bolle che scorrono aumentano in modo significativo l'aspetto estetico di un acquario).

L'acqua di ebollizione continua aiuta a livellare la temperatura dell'acqua. Supponiamo che un termostato sia installato in un acquario, quindi alcune zone di acqua si riscaldano di più, mentre le aree remote non hanno il tempo di riscaldarsi. Un compressore funzionante migliora la circolazione dell'acqua e aiuta a uniformare la temperatura. La circolazione dell'acqua a sua volta impedisce il ristagno idrico.

Se un compressore è necessario in un acquario dipende dal tipo di acquario, dal numero di pesci che vivono in esso e dal numero di piante. In un piccolo acquario con pochi abitanti, un livello sufficiente di ossigeno può essere mantenuto dalle piante, per un acquario più grande è necessario un compressore. Inoltre, maggiore è il volume del "serbatoio", maggiore deve essere la capacità del compressore dell'acquario.

Compressore per acquari

I compressori per acquari, detti anche aeratori, sono strumenti per arricchire l'acqua con l'ossigeno. Oggi parleremo delle loro caratteristiche e tipi principali.

Ho bisogno di un compressore nell'acquario e perché?

I compressori per acquario sono progettati per fornire pesce con ossigeno e prevenire la comparsa di una pellicola batterica superficiale sull'acqua. Spesso, i pesci in uno stagno artificiale non ricevono la necessaria quantità di ossigeno dalle piante subacquee, motivo per cui si rivolgono all'aiuto di uno spruzzatore per aria. Le bolle più piccole escono dal compressore per l'acquario, meglio è. Queste bolle salgono dal basso, formando una specie di ascensore aereo. Quindi, l'acqua sale dagli strati inferiori e si mescola, la temperatura nell'intero acquario è equalizzata. Inoltre, senza i compressori dell'acquario, i filtri dell'acqua non possono funzionare. Solo quando l'aeratore è in funzione, le masse d'acqua circolano e vengono pulite con uno speciale dispositivo di filtraggio. Quindi, è sicuro dire che il compressore nell'acquario è indispensabile per il mantenimento della salute del pesce. Отдельно стоит выделить декоративную функцию: подсветка и пульсирующие пузырьки делают подводный мир гораздо загадочнее и красивее.

Основные виды компрессоров

Существует несколько видов кислородных компрессоров для аквариума:

  1. В зависимости от внутреннего устройства:
    • вибрационные;
    • Pistone.
  2. A seconda del tipo di cibo:
    • elettrico - alimentato da rete elettrica;
    • a batterie - autonomo.
  3. A seconda della posizione:
    • compressori interni - sommergibili per acquario, adatti a piccoli serbatoi;
    • esterno, più rumoroso, ma più potente.

Come scegliere un compressore per l'acquario?

La scelta del compressore si basa su diversi criteri:

  1. Tranquillo. Spesso l'acquario si trova nella camera da letto dove le persone si rilassano. Dato questo fatto, è meglio acquistare un compressore silenzioso, perché questo dispositivo deve essere acceso in ogni momento. Per ridurre il rumore, l'unità può essere rimossa nel cabinet. Tuttavia, in questo caso, è necessario un condotto abbastanza lungo. L'opzione migliore è quella di acquistare un compressore d'aria per l'acquario, è lui che è considerato il più silenzioso.
  2. Esistenza di una regolazione regolare di un flusso d'aria. Se è possibile modificare la velocità e la forza dell'alimentazione dell'aria, è possibile regolare facilmente l'aeratore per un numero diverso di ugelli e filtri.
  3. Potenza del compressore. Le prestazioni ottimali possono essere calcolate con la formula: 0,5 l / h per 1 litro di acqua. È chiaro che la potenza dipende dal volume dell'acquario. Per capacità da 100 litri, che sono considerate grandi, si consiglia di utilizzare compressori a pistone con alimentazione a bassa tensione. Durante un'interruzione di corrente, tali apparecchiature per l'acquario possono essere collegate a una batteria per auto.

Come installare un compressore in un acquario?

Installare il compressore nell'acquario è abbastanza semplice. Prima di tutto, è necessario determinare il luogo in cui verrà localizzato. Questo può essere l'acquario stesso, una copertina o un tavolo. Il dispositivo è posizionato sopra l'acqua, o sotto il livello dell'acqua, ma poi una valvola di non ritorno è installata sul condotto. È auspicabile che l'aeratore si trovi vicino al riscaldatore. Quindi l'acqua di riscaldamento si mescolerà e le condizioni per il pesce saranno le migliori.

Quando il rumore di un compressore in funzione causa disagio, dovrebbe essere posizionato su schiuma o gommapiuma. Ciò ridurrà il rumore, ma non darà il 100% del risultato. Alcuni agiscono cardinalmente: metti via il dispositivo e allunga un lungo tubo. Ogni compressore deve essere pulito periodicamente. Se ciò non viene fatto, le prestazioni diminuiranno e alla fine il dispositivo si romperà. Anche l'inquinamento aumenta il livello di rumore.

Come fare a fare un compressore per l'acquario. Compressore per l'acquario con le tue mani?

Il compressore fornisce aerazione, quindi necessario per il benessere di piante e pesci. Prima di tutto, è necessario in grandi acquari; Si consiglia di usarlo in acquari con una grande popolazione. Se stiamo parlando di uno "stagno" in cui vivono letteralmente un paio di pesci, allora la domanda di un compressore non può essere sollevata - per tali acquari il funzionamento del compressore non porterà risultati visibili.

La lamentela principale che viene fatta ai compressori collegati è il loro lavoro rumoroso. Molti artigiani sono inclini a prendere in mano la situazione: un compressore dell'acquario fatto in casa può essere molto più silenzioso della sua controparte industriale.

È possibile risolvere il problema degli eccessivi decibel acquistando un modello più costoso, sperimentando la potenza, se il design del compressore prevede tale funzione. Ma è importante ricordare che non esistono compressori per acquari completamente silenziosi, come il design di questo dispositivo. E per dormire in una stanza con un compressore funzionante per molti, diventa presto impossibile.

Come fare un compressore per un acquario

Per coloro che non vogliono sopportare notti insonni, abili acquariofili creano le loro versioni di compressori, praticamente silenziose e fatte in casa.

Ad esempio, per i compressori a vibrazione saranno necessarie alcune parti. Il compressore è costituito da un motore elettrico, una pompa e un meccanismo di trasmissione eccentrico. Alcune di queste parti (per la pompa, il volano e le boccole montate su di esso) sono lavorate dalla lastra in duralluminio. La membrana è tagliata di gomma, il motore per un compressore fatto in casa dovrebbe essere di almeno 50 watt.

Un semplice compressore per l'acquario con le tue mani può essere fatto usando una camera di gomma - anche un pallone da calcio funzionerà. Pompe ad aria pompano bulbo di gomma. Utilizzare tubi di silicone o di cloruro di vinile per fornire aria allo spruzzatore. L'aria con l'aiuto di un tale compressore viene iniettata una o due volte al giorno.

Guarda il video: PescaSub : Fai da te - Compressore per oleopneumatici - By SVL (Dicembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send