Pesce

Pesce nano

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesce per acquario nano

Il prefisso "nano", che ci è pervenuto dalla lingua greca, è usato per denotare qualcosa di molto piccolo. Per quanto riguarda gli acquari, gli acquari ultra-piccoli o, come vengono anche chiamati, gli acquari nano sono spesso presenti in case e appartamenti, uffici e luoghi pubblici. Naturalmente, per acquari così piccoli e pesci piccoli sono necessari.

Pesce per acquario nano: soprattutto il contenuto

Non esiste una definizione chiara della misura in cui un acquario dovrebbe essere classificato come "nano". Di norma, questi sistemi acquatici artificiali ultra-piccoli considerano contenitori per piante acquatiche e pesci da 10 litri o meno. Ci sono, ad esempio, acquari da 2,5 litri dotati di tutto il necessario.

Creare le condizioni necessarie per la vita normale degli abitanti degli acquari nano non è meno importante del monitoraggio del funzionamento di un normale acquario standard.

Inoltre, l'equilibrio biologico stabilito in un piccolo contenitore è molto fragile. Ad esempio, si deve solo gettare un po 'più di mangime in un acquario così nano, versare o riempire l'acqua periodicamente sostituita, almeno leggermente deviare dal programma di manutenzione dell'apparecchiatura dell'acquario - e questo delicato equilibrio sarà disturbato, e il pesce sentirà immediatamente qualsiasi cambiamento negativo.

Quindi, che tipo di pesci ornamentali sono frequenti abitanti di acquari nano?

Micro Erythromycron

Forse una delle specie più popolari per hobby in acquario in miniatura è rasbora. E nella loro famiglia, possiamo distinguere un meraviglioso, bellissimo pesce chiamato "micro-eritromicron microselect" (Microrasbora erythromicron).

Con una dimensione di soli 2,5-3 cm, è ideale per un piccolo serbatoio da tavolo. Questa micro-raccolta, che ci è stata portata dal Myanmar, è stata aperta non molto tempo fa, ma ha già acquisito ampia popolarità grazie alla facilità di tenerlo in piccoli volumi d'acqua.

Il pesce ha un grazioso colore di tigre: le strisce trasversali passano attraverso l'intero corpo grigio-blu, le alette trasparenti hanno una sfumatura rossastra.

Non c'è niente di particolarmente difficile nel contenuto di questo rasbora:

  • temperatura ottimale - da +22 a +28 gradi,
  • durezza dell'acqua neutra
  • la sua sostituzione settimanale del 20-25%,
  • filtrazione e aerazione moderata.
Non è necessario creare una forte corrente nella "banca", poiché gli erythromicron come l'acqua calma.

Per la normale manutenzione in un piccolo acquario ci deve essere una zona di vegetazione o almeno alcune piante galleggianti.

Il pesce si nutre di zooplancton in condizioni naturali e in cattività viene alimentato di solito con ciclopi congelati, dafnie e mangimi secchi commerciali per pesci carpa.

Da solo, questo micro-campionamento è noioso, quindi è meglio avere un piccolo gruppo di 4-5 individui.


Pigmeo Corridoio o Corydoras pygmaeus

Questi piccoli pesci gatto del Brasile sono ideali per un piccolo acquario (con una capacità di 7-10 litri), poiché le loro dimensioni raramente superano i 3 cm. Tuttavia, questi sono veri soma, solo minuscoli.

Si sentono grandi e soli, ma di solito contengono un gregge. Per un acquario nano, 3-4 persone saranno sufficienti.

Il colore del pesce non è brillante come in alcune altre specie ornamentali: il colore del corpo è grigio, la striscia nera lungo i lati del corpo può essere vista.

Gli acquariofili amano contenere corridoi e c'è una spiegazione. Nel cibo, i pesci gatto non sono schizzinosi: mangiano cibi vivi, congelati e secchi, compresi quelli commerciali, con piacere. Tuttavia, c'è una caratteristica: la bocca del pesce è piuttosto piccola, quindi il cibo dovrebbe essere macinato a mollica fine.

Come tutti i membri della famiglia, i pigmei conducono uno stile di vita vicino e raccolgono cibo dal fondo della loro casa di vetro.

Ci sono, tuttavia, alcune difficoltà nel contenuto. Il fatto è che alla ricerca di corridoi alimentari piace scavare il terreno, sollevando così fango e terra dal fondo. Ecco perché la filtrazione efficace è vitale e il 30% dell'acqua deve essere sostituita almeno una volta alla settimana. Al fine di evitare la contaminazione dell'ambiente acquatico, alcuni proprietari di questi pesci gatto usano piccoli ciottoli incavati come terreno.

La temperatura dell'acqua ottimale dovrebbe essere compresa tra +20 e +26 gradi; l'equilibrio del pH è vicino alla neutralità.

Nonostante il colore non sufficientemente brillante, i corridoi pigmei possono diventare una vera decorazione di un piccolo serbatoio da tavolo. Il loro riposo sulle foglie della pianta acquatica sembra molto divertente!

Pseudomogil gertrude o occhi azzurri macchiati

Questo pacifico pesce (il nome latino Pseudomugil gertrudae) non può essere chiamato molto popolare, ma a volte si trova nei nostri acquari.

Il corpo giallo brillantemente colorato di un occhio dagli occhi blu brilla quando illuminato. Una caratteristica distintiva del velo sono le pinne dorsali e ventrali.

Psevdomomily, avendo una dimensione massima di 4 cm, molto timido. Quindi puoi tenerli solo con le specie di pesci calme.

Gli occhi azzurri si sentono normalmente in un intervallo di temperatura ristretto: da +22 a +27 gradi. Si raccomanda un equilibrio acido-base neutro.

Puoi nutrire questi pesci con quasi tutti i viventi (moin, daphnia, microworms) o il foraggio secco di una piccola frazione.

Red Badis (Badis Scarlett)

Questo pesce ancora piuttosto raro negli acquari nano domestici è perfettamente adatto per piccoli volumi d'acqua. Il fatto è che la dimensione media di un individuo non supera i 20 mm. La rarità di badis (dario) è dovuta al fatto che gli allevatori non hanno ancora tirato fuori le vedute ornamentali di questa piccola bellezza indiana, e nei negozi di animali domestici non succede quasi mai. Molto spesso, è possibile acquistare un pesce simile sotto l'ordine.

Ecco perché i proprietari di questa specie possono giustamente essere orgogliosi della presenza di Scarlett nel loro acquario nano.

Il colore del pesce è luminoso e memorabile:

  • attraverso il corpo argenteo e brillante ci sono ampie bande rosse brillanti;
  • anche le pinne sono dipinte di rosso, con una striscia blu stretta che corre lungo i bordi. Questo vale per i maschi.
  • Per quanto riguarda le femmine, il loro colore è molto più chiaro, e sull'addome c'è una leggera macchia rossastra.

Dario Dario non ha pretese delle condizioni ambientali e mantiene una gamma di temperature costante: da +16 a +26 gradi. L'optimum è la temperatura dell'acqua 23-25 ​​gradi sopra lo zero.

Sfortunatamente, in natura e in cattività, un badis vive poco più di 1 anno. Tuttavia, nelle condizioni di un piccolo stagno domestico, le femmine depongono bene, grazie alle quali possiamo sperare che gli "indiani" continueranno a deliziare i loro padroni.

Rasbora espei (Trigonostigma espei)

I proprietari di acquari nano sono ben noti per i pesci piccoli originari del sud-est asiatico. Un individuo della famiglia delle carpe in natura raggiunge una dimensione di non più di 3 cm, e in casa di circa 25 mm.

Aspetto - caratteristica di tutte le carpe:

  • corpo laterale oblato;
  • verde oliva, e ai lati dal centro del corpo alla base della coda ci sono strisce nere o blu scuro di forma irregolare;
  • pinna dorsale bassa,
  • la coda è una perfetta a forma di V con raggi nitidi.

Questa analisi è diversa dall'amore per la pace e va d'accordo con altri pesci calmi. 3-4 persone si sentiranno normalmente in un acquario da 15 litri, ma è meglio se è di forma rettangolare, perché questi pesci agili hanno bisogno di un posto per "camminare".

Nel cibo, i pesci non sono schizzinosi e normalmente mangiano vari piccoli alimenti: dafnie, artemie, bloodworms, cibo secco di marca per le carpe.

La temperatura dell'acqua confortevole deve essere mantenuta nell'intervallo da +23 a +26 gradi, un'erogazione efficace e forte è obbligatoria. L'equilibrio acido-base dovrebbe essere compreso tra 5,5 e 7 unità.

Epiplatis flare

Questo pesce esotico dell'Africa centrale è sicuro di decorare qualsiasi piccolo acquario. Viene anche chiamato il luccio-clown per via del colore multicolore molto luminoso e di alcune somiglianze esterne con il luccio comune.

È vero, la taglia di questo africano è molto più piccola - non più di 3,5-4 cm. E le femmine sono ancora più piccole.

Epiplatis non può essere confuso con nessun altro pesce a causa della coda. Grandi colori rosso vivo con strisce blu - sembra davvero una torcia.

Clown di luccio tranquillo e calmo. Tuttavia, è in grado di saltare fuori dall'acqua, quindi l'acquario deve essere sempre tenuto chiuso.

Gli piace l'acqua dolce con una temperatura di 23-26 gradi sopra lo zero e un pH neutro.

Il pesce raccoglie il cibo solo dalla superficie dell'acqua, quindi i mangimi (artemia, ciclopi, dafnie, miscele di marca secca) devono essere somministrati in piccole porzioni.

Orizias

I rappresentanti di questa famiglia di pesci, che comprende circa 30 specie, sono considerati tra i più piccoli. Queste briciole, la cui dimensione è di 1,5-2 cm, sono entrate negli acquari del bacino del fiume Mekong.

Non differiscono nella colorazione brillante. Al contrario, i colori grigiastri con sfumature di colore giallo pallido non sono notevoli.

Cosa possono essere interessati ai fan di nano acquaristica?

  • Primo, danno una prole molto vitale. Apparentemente, le condizioni dell'habitat naturale hanno contribuito allo sviluppo di un forte sistema immunitario.
  • In secondo luogo, le corna femmine dopo la deposizione delle uova conservano le uova sotto la pancia. Legati dai fili più fini, le uova rimangono a lungo sotto la pancia della femmina. Lei nuota con questi "mazzi" originali.

Il pesce è abbastanza modesto e si sente bene in una vasta gamma di temperature: da +17 a +26 gradi. L'acqua dovrebbe essere neutra sia nell'equilibrio del pH sia nella durezza.

Si nutre di cibo secco di Orizie amanti della pace, ma anche di daphnia e artemia. La vita in un acquario può raggiungere i 3 anni.

Esistono molti tipi di nanorib e in ciascun caso specifico si dovrebbe partire dalle possibilità del contenuto e delle preferenze personali.

Acquario Nano è conveniente, economico, occupa poco spazio. Solo questo non significa che tu possa prestare meno attenzione alle condizioni di vita dei suoi abitanti. Al contrario, è necessario trattare tutte le raccomandazioni e i requisiti per mantenere il delicato equilibrio di un piccolo ecosistema acquatico con particolare accuratezza.

Nano Aquarium e tutto ciò che devi sapere al riguardo.

Cos'è un acquario nano?

Acquario Nano - questo termine è ora all'audizione di tutti gli acquariofili. Separatamente ora vendono piante per acquario nano, pesci per acquari nano. Ma cosa significa questo termine, vediamo.

Tutti sanno cos'è "nano", dal momento che la nano tecnologia è apparsa, è nota a tutti - qualcosa di piccolo. Quindi l'espressione nano dell'acquario originariamente apparteneva a un mare in miniatura nell'acquario - la barriera corallina. Il fatto è che gli acquari marini sono di solito di grandi dimensioni, con coralli vivi, anemoni, altri invertebrati immobili sul posto e, naturalmente, pesci. E quando iniziarono a creare acquari marini con un volume inferiore ai 300 litri, iniziarono a chiamarsi "micro-scogliere", cioè piccole barriere coralline. Quando gli acquariofili dilettanti iniziarono a produrre il mare anche in volumi più piccoli, 100 litri o meno, iniziarono a chiamarli "nano-reef" - cioè, ancora meno.

Tuttavia, al giorno d'oggi, quando si parla di un acquario nano, di solito è un acquario d'acqua dolce, e significa piccoli volumi - meno di 40 litri. Mentre altri dicono che l'acquario nano - dice circa le dimensioni di volumi relativamente grandi. Ad esempio, per il mantenimento del pesce rosso è necessario un volume di un acquario di almeno 100 litri e, se lo si mantiene in un acquario da 10 litri, diventa un nano.

Eppure, di solito ora un acquario nano è considerato un acquario d'acqua dolce tropicale con un volume di 5 - 10 - 20 - 30 - 35 litri o un acquario di acqua salata fino a 100 litri. E quando parlano di piante o pesci per un acquario nano, c'è la possibilità di tenerli in questo volume. Anche se il più delle volte nel volume di meno di 30 litri contiene gamberetti d'acquario, molto raramente pesci piccoli. Tuttavia, il pesce ha bisogno di più spazio, anche piccolo - 30 - 40 litri.

Oggi ci sono acquari speciali da vetro di alta qualità e extra-trasparente con un volume di 10-20-30 litri da Aquael e Dennerle, solo un contenitore con un substrato o completo con le attrezzature necessarie: una lampada, un filtro e persino il terreno.

Questi acquari sono davvero fantastici, è un piacere guardare attraverso il vetro di una tale qualità, che ti piacerà ogni giorno. E aqua-designer in piccoli volumi a volte creano veri angoli della natura, una piccola imitazione dell'ambiente. Stili Iwagumi, giungla, design naturale, con l'uso di tronchi e frammenti di rocce. Molto spesso gamberetti, neocaridine o cristalli rossi diventano i loro abitanti. Questi acquari nano sono particolarmente buoni se si desidera utilizzare il terreno nutritivo in essi - ci vorrà un bel po ', fino a 4 kg.

Selezione dell'attrezzatura

Ovviamente, è necessario scegliere l'attrezzatura tenendo conto delle dimensioni dell'acquario. Una delle opzioni più comuni è la capacità di 8, 20 o 40 litri, che può essere acquistata presso qualsiasi negozio di animali. Trovare un filtro per questi acquari non è difficile, poiché per necessità è possibile utilizzare diversi filtri esterni per pulire perfettamente l'acqua. Inoltre, se cerchi, puoi trovare altre opzioni per piccoli acquari e serbatoi. Un problema più serio è la selezione dei sistemi di illuminazione.

Nella maggior parte delle coperture pronte per acquari leggeri, non è sufficiente per la crescita di piante sane. Per un acquario di 40 litri, è possibile acquistare una copertura standard e avvitarla in una lampada fluorescente compatta. Puoi leggere come farlo meglio su Internet. Per acquari di piccole dimensioni, scegliere lampade da tavolo fluorescenti compatte sul pomello. Tali lampade possono essere acquistate presso qualsiasi negozio di elettrodomestici.

Forniranno abbastanza luce per i contenitori fino a 20 litri e la quantità di luce può essere regolata cambiando l'altezza della lampada sopra l'acquario. Ma se vuoi avere un acquario migliore e più bello, dovrai sborsare. Diversi importanti produttori offrono acquari nano completamente equipaggiati, che hanno già tutte le lampade e i filtri necessari. Questi acquari usano vetro di buona qualità o fibra acrilica senza cuciture, in modo che nulla possa rovinare l'aspetto del tuo giardino subacqueo. Se si decide di acquistare uno di questi sistemi, assicurarsi che l'illuminazione sia sufficiente per la crescita delle piante (almeno 2-3 watt per 3-4 litri).

Ci sono anche alcuni negozi specializzati che vendono piccoli serbatoi per l'acquacoltura dai paesi dell'Estremo Oriente. La gamma di prezzi per questi acquari è piuttosto ampia. In questo modo puoi scegliere tra opzioni economiche ed esclusive con pareti aperte, pareti trasparenti e vetro di qualità eccellente. Alcuni acquari sono venduti con un filtro e lampade, mentre per gli altri serbatoi l'attrezzatura dovrà essere acquistata. Prima di andare a fare shopping, ti consigliamo di guardare i negozi online. È possibile che anche con la consegna tale acquisto sia più economico. Acquario in stile nanometrico (ill. UncleX; aquascapingworld.com)

Se prevedi di sistemare un pesce tropicale o gamberetti in un acquario, nella maggior parte dei casi dovrai acquistare un riscaldatore. Una buona opzione è un piccolo riscaldatore ad immersione con termostato incorporato. Attualmente è possibile trovare riscaldatori perfettamente installati anche in contenitori da 8 litri. Sfortunatamente, per acquari più piccoli, è difficile trovare buone opzioni di riscaldamento. Non ignorare altri contenitori che potrebbero servire da acquario nano. Grandi vasi piatti possono trasformarsi in un incantevole giardino d'acqua.

Alcune persone piantano l'acquacoltura in piastre di Petri e persino all'interno di una normale lampadina! Naturalmente, contenitori così piccoli non sono adatti alla vita del pesce, ma ci sono alcuni vantaggi: non è necessario preoccuparsi di filtri e riscaldatori. Per un acquario nano, è del tutto possibile scegliere piante che non richiedono ulteriore CO2. Ma con l'offerta di CO2 di fronte a te aprirai il mondo di piante molto interessanti. Se hai un sistema di approvvigionamento di CO2 in acquari di grandi dimensioni, allora vorresti sicuramente lo stesso per l'acquario nano. Se non hai provato il sistema di approvvigionamento di anidride carbonica, allora l'acquario nano è dove puoi iniziare gli esperimenti. Molto probabilmente, dopo aver testato questo sistema, troverai la trasformazione completa!

Cos'è un buon acquario nano?

  • Questa è la piccola dimensione del serbatoio, che occupa pochissimo spazio. Un acquario da dieci litri può anche essere installato sul desktop e apprezzato ogni giorno.
  • I cambi d'acqua regolari richiedono pochissimo tempo, perché a volte basta sostituire solo 3 litri.
  • Meno terreno è richiesto e la progettazione è più facile da realizzare. Molti acquascapers esperti riavviano regolarmente acquari nano, letteralmente ogni 6 - 12 mesi, non appena il quadro è stanco.

Svantaggi?

L'acquario nano ne ha uno, ma un grosso inconveniente: l'instabilità. In un volume così piccolo è molto difficile mantenere parametri idrici stabili. Pertanto, gli acquari nano non sono raccomandati per i principianti. La maggior parte dei nuovi arrivati ​​dovrà affrontare problemi come la morte della popolazione (sia in mare che nell'acquario di acqua dolce) e l'aspetto regolare delle alghe. Perché sta succedendo questo.

pH - Una piccola quantità di acqua nell'acquario nano lo rende incline alle fluttuazioni del pH. Растворение органических веществ - отходов жизнедеятельности животных, погибших растений, все это может привести к падению pH, особенно в новом, свежезапущенном аквариуме, которому лишь пара месяцев. Также отсутствие регулярных еженедельных подмен воды или перекорм рыбы (о подменах воды новички очень часто просто не знают, а перекармливать животных им также свойственно) может понизить рН до опасного уровня. Все это приводит к чрезмерной нагрузке на мини-эко систему, что приведет к гибели рыб, креветок или кораллов, беспозвоночных и рыб в нано море.

Оформление наноаквариума

Установка оборудования в наноаквариум ничем не отличается от каких-либо других аквариумом, за исключением того, что ёмкость действительно компактная. В таких весьма небольших ёмкостях в фильтре и обогревателе нет нужды. Для своего "чада" советуем выбирать лучшие субстраты, которых на рынке предостаточно. Se si prendono tali substrati per un grande acquario, la quantità risultante sarà abbastanza "decente", ma anche un solo pacchetto di buon substrato è sufficiente per molti piccoli acquari nano.

Se c'è una grande quantità di materia organica nel substrato scelto, usala solo come linea di base, quindi copri con uno strato di ghiaia al quarzo a grana fine e ben lavata. Pertanto, l'acqua non dovrà essere cambiata troppo presto, quando i nutrienti in eccesso dal substrato entreranno nel flusso totale. Inoltre, in considerazione delle dimensioni ridotte del serbatoio, prendere in considerazione l'aggiunta di alcune pietre o ostacoli.

Vedrai: uno spettacolo mozzafiato può essere raggiunto con pochissimi mezzi. Pietre e ostacoli possono essere acquistati presso il negozio di animali o ricercati sulla spiaggia o nella foresta. In quest'ultimo caso, non solo risparmierai denaro, ma anche te stesso in cerca di ciò di cui hai bisogno. (Quando raccogli materiali, segui le precauzioni standard, come con qualsiasi materiale che verrà utilizzato in un acquario).

affollamento - La maggior parte dei principianti non può trattenersi dal non popolare un acquario molto piccolo solo per gli occhi. Vogliono alloggiare più pesci, lumache, gamberetti, invertebrati nel mare nano. E molto spesso ospitano pesci che non sono assolutamente adatti a tali volumi, ad esempio, scalari o grandi gurami, perché spesso nel negozio di animali venditori incompetenti o spregiudicati convincono l'acquirente che sono sufficienti 40 litri per un paio di scalari! Tutto ciò porta all'accumulo di materia organica e, di conseguenza, alla progressiva estinzione della popolazione.

temperatura Una piccola quantità di acqua nano acquario porta ad una fluttuazione della temperatura costante. E se per la maggior parte dei pesci tropicali questo non è così pericoloso, per i gamberetti le fluttuazioni giornaliere della temperatura di oltre un grado sono piene di conseguenze. Inoltre, la stragrande maggioranza dei pesci e dei gamberetti dell'acquario non tollerano temperature superiori ai 28 gradi, e se hai un'estate calda, dovrai pensare al condizionamento. Ma per la vita marina della nano barriera le fluttuazioni di temperatura sono molto pericolose, perché il mare è un valore costante, non ci sono fluttuazioni acute, la temperatura è stabile. Pertanto, a seconda della regione di residenza, sarà necessario acquistare uno scaldabagno e / o un dispositivo di raffreddamento per l'acquario, il che rappresenta un costo finanziario piuttosto significativo. Per le creature marine, le fluttuazioni di temperatura di oltre 2 gradi per 12 ore sono gravemente stressate, il che è molto pericoloso e può essere fatale.

Selezione delle piante

A causa delle dimensioni ridotte dell'acquario, devi essere molto attento quando scegli le piante da piantare. È importante che la dimensione delle foglie sia appropriata, cioè le foglie grandi sembrino fuori posto in un piccolo acquario. Inoltre, non scegliere piante a crescita rapida. Altrimenti, dovrai accorciarli e tagliarli ogni pochi giorni in modo che non riempiano l'intero acquario. Ma in ogni caso, molte opzioni.
Crescita lenta e non richiede buone piante illuminanti, come vari muschi, varietà di piccole felci Microsorum delle specie "nana" o "nana petite", le piante di Anubias Barter sono perfette per un acquario nano. Anche una buona opzione è una piccola criptocoryne (Cryptocoryne). Mentre il solito muschio giavanese Taxiphyllum barbieri cresce troppo velocemente e riempie l'intero piccolo acquario, altri tipi di muschio, come Vesicularia montagnei, specie ornamentali, come la muschio della fiamma e il muschio piangente, crescono più lentamente e per molti aspetti superano il muschio normale nella loro bellezza. Inoltre, alcune specie del genere Fissidens sembrano buone in un acquario nano.

È possibile aggiungere il sedano nano Eleocharis acicularis o E. pusilla, che creerà un tappeto denso e non crescerà dall'acquario, se questo è, naturalmente, non troppo piccolo. Un acquario del genere farà piacere all'occhio per molto tempo e rimarrà pulito. Se non sei lontano dalle piante da taglio periodicamente e stai osservando il tuo acquario, ti si apre un mondo di possibilità. Mentre le piante sopra menzionate crescono meglio con l'aggiunta di CO2, la maggior parte di esse andrà bene senza anidride carbonica se c'è abbastanza sostanza organica nel substrato.

Per la maggior parte delle piante più esigenti, l'approvvigionamento di CO2 è molto importante. Una delle più belle piante del suolo è Hemianthus Cuba (Hemianthus callitrichoides), che richiede ulteriore CO2. Questa pianta strisciante si distingue per le sue piccole foglie di colore verde brillante e dona un bagliore vivace all'acquario. Anche Pogostemon helferi a bassa crescita e Staurogyne repens staranno bene.

Le piante staminali, ad esempio Rotala wallichii, Didiplis diandra e Mayaca fluviatilis, sono anche adatte per un acquario nano. Una buona scelta sarebbe Micranthemum umbrosum e Hemianthus micranthemoides. Ma questa non è una lista completa. Guarda attraverso un buon libro sulle piante acquatiche e troverai molte opzioni eccellenti per il tuo acquario. Ricorda solo che è meglio evitare quelle piante a stelo che hanno foglie grandi o che crescono troppo velocemente.

salinità - questo indicatore di solito si riferisce al mare nano. Se non si dispone di un sistema di rabbocco automatico, la salinità dell'acqua nell'acquario nano aumenterà costantemente a causa dell'evaporazione. Soprattutto se si hanno ventilatori o un frigorifero per il raffreddamento dell'acqua. Se il mare nano rimane nei giorni caldi per 2 o 3 giorni senza supervisione, l'evaporazione sarà già considerevole, e senza un regolare rifornimento con acqua dolce ci sarà un onere eccessivo per i residenti.

A causa di questi fattori, un acquario nano è estremamente scoraggiato dall'avvio da parte di acquariofili dilettanti, questo porterà solo a problemi e frustrazione. Il miglior volume di acquario per un principiante è di almeno 100 litri. E solo quando impari a prendersi cura di un acquario, a fare cambi d'acqua regolari, a nutrire la giusta quantità di cibo per gli abitanti, quando la popolazione vivrà felicemente e felicemente, senza opacità o inverdimento dell'acqua, allora sarai pronto per prendersi cura di un acquario nano

Cosa si può dire delle creature viventi?

La possibilità di posizionare gli animali dipende esclusivamente dalle dimensioni del tuo acquario nano, nonché da quanto impegno sei disposto a fare per creare tutte le condizioni necessarie. Il nostro consiglio: gli acquari fino a 8 litri dovrebbero essere usati esclusivamente per le piante. Così, diventeranno una bellissima perla della tua tavola, che ti delizierà ogni giorno. Allo stesso tempo, tutto ciò che serve è aggiungere un po 'd'acqua e, forse, alimentare occasionalmente le piante con fertilizzante.

Nei piccoli acquari è molto difficile, se non impossibile, mantenere una temperatura confortevole per la maggior parte dei pesci. E se nutrite il pesce in un serbatoio così piccolo, dovrete spesso cambiare l'acqua in modo che i vostri abitanti si sentano bene e le alghe non crescano troppo densamente. Gli acquari da 8-20 litri sono troppo piccoli per la maggior parte delle specie ittiche, ma sono abbastanza grandi da mantenere la giusta temperatura. Se sono piantati con piante sane, quindi con una corretta alimentazione queste piante riceveranno tutti i nutrienti necessari.

Un acquario di queste dimensioni può essere facilmente rianimato da una colonia di gamberetti colorati, ad esempio, rosso vivo, specie di cristallo o gambero d'ape. Tutti questi gamberi mangiano una certa quantità di alghe, quindi sarà molto utile se i vostri animali domestici sono leggermente affamati. In questo modo, puliranno le piante quando sono alla ricerca di cibo per conto proprio. Per quanto riguarda gli acquari da 20 o più litri, puoi pensare a vari pesci piccoli che si sentiranno bene nello spazio che offrono. Per molti di questi pesci, i grandi serbatoi non funzioneranno, in quanto non saranno in grado di competere con pesci più grandi o snob.

Nano-acquario sarà la casa perfetta per loro! Come nel caso delle piante, le varianti sono apparentemente invisibili, ma su questo sfondo si possono distinguere diverse specie più popolari. La tetra Amanda sudamericana (Hyphessobrycon amandae) è una minuscola tetra rossa che si sente benissimo in uno stormo di 8-12 esemplari. È così piccolo che un acquario di 20 litri o più è abbastanza adatto per questo.

Anche una grande opzione sarebbe un sacco di pestilobrikonov nano. I veri amanti della cotta sono il rubino petsylobrikony Nannostomus mortenthaleri. Tra le specie asiatiche, ti consigliamo di optare per un nano brillante chiamato Badis red "Scarlet" (Dario Dario) e l'incredibilmente bella micro-selezione "Galaxy" (Danio margaritatus). Oltre alla bellezza della micro-collezione, ha una disposizione calma e si sente piuttosto bene anche in una piccola azienda, in contrasto con il pesce veramente scolastico. Ideale - un gregge di 6 individui. Un altro pesce asiatico, che sarà una scelta eccellente per rivitalizzare l'acquario nano, è un cardinale (Tanichthys albonubes). Questi pesci non sono molto evidenti nel negozio di animali, ma quando li esegui in un acquario con piante verdi, si illumineranno!

Anche per un acquario nano, i piccoli pesci Killy (nocciolo) sono perfetti. Una delle specie preferite è Pseudepiplatys annulatus o Killy il clown. Gli individui con gli occhi azzurri, per esempio, Pseudomugil furcata o P. tenellus, staranno bene. Tutti questi pesci hanno davvero bisogno del loro acquario in cui possono comportarsi in modo naturale. Naturalmente, questa è solo una piccola parte delle creature viventi che possono essere ospitate in un acquario nano.

Tutto ciò che devi ricordare è che devi scegliere pesci piccoli e non esagerare con il loro numero. (Se hai un disperato bisogno di più pesci, metti un altro acquario nano!) Cura La cura di un acquario nano non è quasi diversa da qualsiasi altro acquario. Non hai bisogno di pensare su larga scala. Una lama a un solo taglio è perfetta come un raschietto. La rete per l'artemia sarà utile per tutti gli acquari, se sono, ovviamente, non troppo piccoli. In questi casi, puoi creare la griglia da solo. Pescare in vasche densamente piantate non sarà facile, ma la rete sarà utile per eliminare i residui vegetali dalla superficie dopo averli tagliati.

Molti giardinieri acquatici usano strumenti speciali per la semina. E mentre tali strumenti possono essere molto utili per contenitori di qualsiasi dimensione, sono assolutamente necessari in un acquario nano in cui le nostre dita sono troppo grandi per un lavoro eccellente. E poiché abbiamo sollevato il problema delle mani, versare un po 'dell'acqua dall'acquario in modo che l'acqua non trabocchi attraverso i bordi quando ci metti le mani. Altrimenti, il tavolo bagnato è fornito a te! Cambiare l'acqua in un acquario nano è abbastanza facile.

È possibile utilizzare un tubo di piccolo diametro per trasferire l'acqua in un altro contenitore o semplicemente estrarre l'acqua utilizzando una tazza. È importante ricordare che l'acqua nei piccoli serbatoi deve essere cambiata regolarmente. Prova a sostituire il 50 percento dell'acqua ogni settimana. Se hai acqua dura nel tuo rubinetto, quindi per alcune specie che vivono in acqua dolce, è meglio comprare acqua in bottiglia. Sarebbe costoso se l'acqua dovesse essere cambiata per un grande acquario, il che non si può dire di un piccolissimo.

Se si dispone di un acquario aperto, è necessario aggiungere acqua negli intervalli tra la sua sostituzione, in quanto il processo di evaporazione è abbastanza evidente. Nelle piccole vasche la medicazione può presentare alcune difficoltà. Se si dispone di un acquario più grande, uno dei modi per far fronte a questo compito è quello di sostituire l'acqua in un grande serbatoio, aggiungere la quantità necessaria di medicazione superiore e quindi versare l'acqua nell'acquario nano. Se questa opzione non è adatta, dovrai calcolare attentamente tutto o imparare come fare a meno di una pipetta o fare soluzioni diluite. Se hai usato un buon substrato nutritivo, non ci sarà bisogno di nutrimento solido per molti mesi.

Se hai un pesce nell'acquario, il cibo contribuirà anche alla fertilizzazione delle piante. Vieni con particolare attenzione alla nutrizione delle piante in un acquario nano. Se qualcosa va storto o se sei stanco di vedere il tuo acquario, tutto sarà molto facile da rifare. Scolare l'acqua in un piccolo contenitore impermeabile, posizionare le piante e pescare lì, quindi ricominciare. Ci sono specialisti che a volte lavano il loro acquario nano senza cuciture nella lavastoviglie!

Fino a questo, ovviamente, estremo. Gli acquari Nano non sono solo belli, ma portano anche molta gioia ai loro proprietari. La loro progettazione e manutenzione non causano alcuna difficoltà e la bellezza ideale accentuerà il comfort di ogni stanza. Ti danno una grande opportunità per provare le tue abilità di progettazione dell'acquario su piccola scala per pochi soldi. Puoi anche sperimentare alcune specie interessanti che altrimenti non avrebbero messo radici.

Ottimo pesce per piccoli acquari

Nell'ultimo decennio, si è verificato un vero boom nell'acquariofilia associato all'emergenza di pesci in miniatura e gamberetti per nano-acquari. In ogni mercato, puoi incontrare una varietà di piccoli pesci, e anche dall'abbondanza di occhi di gamberetti corrono. I produttori hanno persino iniziato a produrre attrezzature speciali per i nano-acquari, così sono diventati popolari.
Tra i pesci per nano-acquari, i pesci del genere Boraras (Boraras) o micro-assemblaggi spiccano separatamente, purché siano contate sei specie. Cortesi che siano molto belli, vivibili, senza pretese, oltre a molto piccoli, è chiaro il motivo della loro popolarità. Ma, come nel caso della maggior parte dei nuovi pesci, su Internet sono nate molte informazioni contrastanti sul contenuto. Proviamo a capire dove sia la verità, e dove no.

Rasbor Briggians

Il contenuto

Al momento, ci sono sei specie di questi pesci, ed è meglio descriverli in millimetri, e non in centimetri. Questo è:

  • Il pigmeo di Rasbor (Boraras maculatus) è il più grande, fino a 22 mm
  • micro o micro sbriciolanti (Boraras micros) - 13 mm
  • Rasbor lucciola (Boraras urophthalmoides) - 16 mm
  • misura o rosso (Boraras Merah) - 16 mm
  • Briggits di Rasbor (Boraras brigittae) - 18 mm
  • Nevo di Rasbor (Boraras naevus) - 12 mm

Uno o due altri tipi appaiono occasionalmente in vendita, ma non hanno nemmeno il loro nome e sono venduti con nomi diversi. Si noti che per l'acquaristica di lingua russa, alcune specie sono anche poco conosciute e i nomi dati in futuro possono ancora essere distinti da quelli reali. Perchè, lì si chiamano o collezioni rass, quindi micro dissezioni ... le chiameremo comunque.

Rasbora lucciola

Sebbene tutti questi pesci siano diventati popolari grazie ai nano-acquari, è meglio tenerli in banche più grandi, 50-70 litri. Ma, in un gregge grande e notevole che sembra affascinante sullo sfondo di terra oscura, speroni e cespugli di cripto-nory o Anubias. Inoltre, la presenza nell'acqua di ostacoli o foglie cadute della quercia è un punto chiave nell'allevamento.
In natura, i rasboru si trovano più spesso in bacini con corrente debole o acqua stagnante, quindi è meglio creare le stesse condizioni in un acquario. Ad esempio, un piccolo filtro interno creerà una corrente sulla superficie dell'acqua, ma nello spessore sarà quasi impercettibile.

I parametri dell'acqua sono importanti se si ha a che fare con il pesce catturato in natura. La maggior parte proviene da luoghi in cui il pH è solo 4.0 e l'acqua è molto morbida. Di conseguenza, se vengono trapiantati in acqua con acqua dura, allora è un grande stress.

I Boraras selvatici dovrebbero essere inizialmente contenuti in acqua, che in termini di parametri sarà il più vicino possibile a quello in natura. È necessario utilizzare almeno il 50% dell'acqua dall'osmosi, oltre alla torba. Con l'aiuto di piccoli e regolari cambi d'acqua, rasbora si adatta alle nuove condizioni entro un paio di mesi. Si abituano ad acqua abbastanza dura, alcalina e vivono abbastanza bene, anche se non tutte le specie possono essere diluite in tale acqua.
In generale, rasboru si adatta e vive in acqua con un pH di 6.8-7.2 e media durezza, nessun problema. Soprattutto se acquisti pesci allevati nella tua zona e non portati dalla natura.

Rasbora pigmeo

alimentazione

Insettivori per natura, ma nell'acquario mangiano scaglie, pellet, cibo congelato (Artemia, Daphnia) e vivono, ad esempio, pipemaker. Ma se vuoi dissolvere il microassemblaggio, devi alimentare solo cibo vivo, solo un paio di volte alla settimana per aggiungere fiocchi. Una parte importante dell'alimentazione è la dimensione del mangime. Hanno bisogno di mangimi di medie dimensioni - naupili di artemia, artemia stessa (congelata consiste in piccoli pezzi), dafnie, moin e altri alimenti. Secondo i rapporti degli acquariofili occidentali, l'alimentazione con i nematodi aiuta particolarmente bene, o come viene chiamato un micro-verme. La cosa principale è nutrire non solo vermi adulti che escono in aria, ma anche dare giovani, quelli che di solito alimentano gli avannotti.

Punto importante

Un altro punto chiave nel contenuto di rasbor, è che nell'acquario con loro, il fondo deve essere coperto con foglie secche di alberi. Il fatto è che negli habitat di queste specie di boraras, il fondo dei bacini è coperto di foglie, rami e strappi caduti. In alcuni punti, lo strato è così potente che l'acqua diventa color tè, quasi opaco. E in altri, la profondità dell'acqua è di diversi centimetri, anche se fino ad oggi circa un metro! Tutto questo spazio è pieno di foglie cadute. Quando le foglie e altri detriti vegetali si decompongono in fondo, diventano dimora di molti batteri e microrganismi diversi. Rilasciano anche i tannini nell'acqua, che riducono la durezza dell'acqua e il pH, trasformando l'acqua di colore in qualcosa come il tè. Кстати, об использовании листьев деревьев в аквариуме, вы можете узнать из этой статьи.

allevamento

Все шесть видов расбор борарас имеют четкий половой диморфизм, то есть самцы и самки легко различимы.У пяти видов, самцы с ярко-красной или неоново-оранжевой окраской на плавниках и на теле. У Boraras micros самец ярко-желтого цвета и с прозрачными плавниками. А самки у всех шести видов гораздо более бледно окрашены, без красного цвета, с прозрачными плавниками и более полные. Они немного больше чем самцы, но для рыбки размером в 15 мм, это некардинальное различие…

Самки обычно плавают отдельно, с молодью или не ранговыми самцами. Доминантные же самцы, буквально светятся от ярких красок и ревностно защищают свою территорию. Lottano l'uno contro l'altro per tutto il tempo, la verità è espressa nel mettersi l'uno di fronte all'altro e pizzicare l'avversario per le pinne. Posano anche per le femmine, diffondendo le pinne e le vernici per colata. In questo momento rilasciano i feromoni nell'acqua, lasciando che le femmine sappiano che il maschio è pronto a deporre le uova. A volte portano la femmina nelle piante sul loro territorio, ma più spesso la femmina segue il maschio nella boscaglia.
La deposizione delle uova è istantanea e puoi batter ciglio e non notarlo. La coppia nuota insieme attorno alla foglia della pianta e spesso depone le uova sotto la foglia. Inoltre, non è necessario che ci sia un muschio nella progenie, lo stesso giavanese. Secondo i rapporti dei forum, ogni specie di micro-boraras è stata generata su altre piante. Di norma, la femmina depone una o due uova alla volta, una dozzina o mezza dozzina di uova vengono prodotte al giorno. Il maschio è sempre pronto per la deposizione delle uova, gli importa, combatte, si pone ogni giorno e non si preoccupa affatto della prole dopo la deposizione delle uova.

In un acquario con micro dissezioni, dove ci sono ostacoli, piante, foglie, nessun altro pesce e il rasbor è nutrito con cibo vivo, non è necessario creare condizioni speciali per la deposizione delle uova. Si riproducono regolarmente e non considerano i loro avannotti come cibo. Un'altra domanda è se ci dovrebbe essere gamberetti nel nano-acquario insieme con i micro campioni. Se li tieni solo per la bellezza, va bene. I gamberetti decoreranno l'acquario e lo faranno rivivere ancora di più. Ma se vuoi allevarli, non dovresti. È meglio rimuovere altri pesci, gamberetti, lumache dall'acquario, anche se non toccano gli avannotti. Loro competeranno con loro per il cibo e impediranno ai pesci di deporre le uova, oltre a mangiare caviale.

conclusione

Se stai pensando a un nano-acquario e vuoi pesci luminosi, interessanti nel comportamento, facili da curare, quindi fermati a uno dei tipi di Boraras. Se il tuo acquario è più spazioso, allora ancora meglio. Lì puoi avere un'intera colonia di pesci piccoli, luminosi e attivi. Lascia che siano lunghi solo uno e mezzo centimetro.

Nano pesci. Parte 1

Pesce nano Parte 3

Pesce nano Parte 2

Nano - acquari (inizio, cura, pesce).

l'autore Oleg

//aquariymist.4admins.ru/viewtopic.php?f=11&t=175

(Questo è un articolo MOLTO grande che è venuto fuori da una ricerca su Internet, presa da varie fonti, alla fine (dopo tutte le foto, alcune di queste sono scritte da Sayana Polska)) c'è un'istruzione passo-passo su come lanciare un nano-cubo e pesci raccomandati correre in un nano-acquario)
Il prefisso "nano", recentemente diventato di moda da aggiungere agli oggetti e alle tecnologie più diverse, ha raggiunto l'acquario. Quindi ora è possibile parlare di come i nano-acquariofili nei nano-acquari contengono nano-pesci. Barzellette, barzellette, ma i nano-acquari sono diventati un fenomeno che non può essere trascurato, ora è un termine consolidato e corrente, che nasconde l'intero concetto.

Allora, che cos'è un nano-acquario? Prima di tutto, questo è un serbatoio di piccole dimensioni, il suo volume non supera i trenta litri e, molto più spesso, è due o tre volte più piccolo. In termini di proporzioni, i modelli più popolari di nano-acquari si avvicinano al cubo (anche se, naturalmente, sono possibili diverse opzioni) e hanno pareti diritte. Già in questo parametro, i nano-acquari sono fondamentalmente diversi da qualsiasi palla di vetro, occhiali e altri prodotti inimmaginabili disponibili in commercio, che per errore a volte sono considerati un acquario. Quelli in cui è difficile vedere qualcosa e in cui è impossibile creare condizioni di vita normali per il pesce. A proposito, questo requisito è la terza differenza fondamentale di un nano-stagno - questo è un acquario completamente a pieno titolo, in cui è possibile installare e camuffare qualsiasi attrezzatura necessaria e creare un ambiente sostenibile e confortevole per piante, pesci e altri animali. Un nano-acquario è un biosistema sostenibile che può esistere per lungo tempo senza interventi cardinali e riorganizzazione.

L'ultima caratteristica di un nano-acquario è in gran parte determinata dal suo proprietario, ma comunque, nella maggior parte dei casi, i nano-acquari sono belli.

Il peso ridotto, le dimensioni e l'invidiabile compattezza dei nano-acquari facilitano enormemente la scelta del luogo per la loro installazione. Comodino, scrivania, mensola della cucina: ci sono molte opzioni per arredare lo spazio abitativo, senza restrizioni imposte dagli acquari tradizionali. Ciò richiede vicinanza allo sbocco, poiché il nano-stagno dipende quasi sempre da varie apparecchiature elettriche.

Il nano-acquario non è concepibile senza piante vive, quindi la parte più importante dell'attrezzatura è l'illuminazione. Ci sono modelli industriali con apparecchi tradizionali integrati nel coperchio.

Ma la maggior parte dei nano-acquari è illuminata con lampade per uso domestico e da ufficio su mollette o gambe flessibili. Meglio di tutti, se sono progettati per l'uso di lampade fluorescenti compatte o a risparmio energetico.

Anche i riscaldatori per nano-acquari sono vari. Molti produttori di apparecchiature per acquari nella gamma di modelli sono riscaldatori automatici di tipo tradizionale con una capacità di 10-25 watt. A volte i nano-acquari sono installati su thermo-mat. Ci sono anche modi più esotici per mantenere la temperatura, e in alcune stanze calde non è necessario un riscaldatore per mantenere il pesce senza pretese.

I metodi di filtrazione nei nano-serbatoi sono ancora più diversificati. L'approccio più minimalista implica il rifiuto totale di qualsiasi filtro. Allo stesso tempo, è giustamente considerato che il miglior filtro sono le piante viventi, quindi un tale serbatoio contiene un gran numero di "erbe" d'acqua a crescita rapida. Questo approccio richiede il "diserbo" regolare e frequente e, naturalmente, l'esperienza dell'acquario.

È meglio per i principianti acquari nano usare un qualche tipo di filtro. Scegli da cosa. La gamma di dispositivi di questo tipo, specificamente progettati per nano-acquari, è abbastanza grande. La soluzione più economica ed economica è un filtro air-lift alimentato da un compressore d'aria.

Questa è una soluzione molto buona ed efficace, ma, sfortunatamente, tali filtri non sono silenziosi. Per un acquario installato, ad esempio, nella camera da letto, tale filtro non si adatta perfettamente. Ma i nano-filtriki interni, realizzati sul modello classico, sono assolutamente silenziosi.

Soprattutto se non sono le arti cinesi, ma le cose buone dall'Europa, come l'EDEN Cleanlet-304 italiano, che non supera il volume di un pacchetto di sigarette e che può essere impostato e mascherato anche in un acquario di 5-8 litri.

In aggiunta al solito interno, nel corso di una varietà di disegni di filtri a sospensione. E di recente sono comparsi anche modelli di contenitori esterni miniaturizzati, simili a quelli reali, ma solo molto piccoli. L'efficacia di una soluzione del genere va oltre le lodi. E per mascherare questo filtro è più facile di altri - dopo tutto, lui stesso è fuori, e dentro l'acquario c'è solo l'assunzione e lo scarico dell'acqua. Ma, sfortunatamente, non è sempre possibile trovare un posto vicino all'acquario per installare un tale filtro.

Ci sono anche altre attrezzature per l'allevamento di nano-acquari: sistemi di approvvigionamento di CO2, impianti di flottazione in miniatura (sì! I nano-acquari sono addirittura soddisfatti del mare), vari accessori come reti, pinzette, piccoli raschietti e sifoni, ecc.

L'offerta di vari elementi decorativi per un nano-acquario è ancora più grande. Si tratta di terreni di una certa frazione in piccole confezioni, fondali piani e voluminosi, strappi naturali e artificiali, pietre, ecc. eccetera Quindi puoi scegliere il design di un nano-acquario, per tutti i gusti, concentrandoti su una varietà di criteri.

Chi vive in un acquario nano? Per molti anni la maggior parte delle proposte di questo tipo è arrivata al contenuto della micro-capacità del gallo. Ma si è scoperto che se il giusto approccio al problema e fare un piccolo acquario pieno, vale a dire. con terreno, piante, illuminazione normale e altre attrezzature, quindi la scelta del pesce diventa semplicemente enorme.

Il più vario pesce labirinto - liliusi, gourami e rare specie di macropodi, molti piccoli pesci haracin da Amanda al neon rosso, una varietà di piccole carpe - cardinali, microassemblaggi, piccoli barbi, ecc. Anche la scelta del pesce viviparo è enorme. Per quanto riguarda lo squalo, il nano-acquario è semplicemente il corpo idrico originale. Esistono anche piccoli iris e aterines adatti per un nano-acquario, e ci sono i ciclidi adatti. Ci sono anche specie di pesce gatto che sono appropriate in un acquario di questo tipo, anche se non ce ne sono molte, così come vari altri pesci.

E, naturalmente, il nano-acquario di oggi non è concepibile senza vari gamberetti nani d'acqua dolce (e alcuni artigiani riescono a contenere specie marine).

La scelta delle piante acquatiche viventi è altrettanto grande e varia. Un elenco di tipi adatti può richiedere più di una pagina. Inoltre, la scelta potenziale è aumentata a causa del fatto che le piante crescono meglio nei nano-acquari che in quelli normali.

La profondità poco profonda del serbatoio e la capacità di fornire una luce molto forte nell'acquario senza molto sforzo e sforzo portano al fatto che molte specie vegetali, considerate estrose e difficili nell'acquariofilia tradizionale, crescono senza problemi nei nano-acquari.
E l'ultimo argomento a favore dell'allevamento di nano-acquari: basta guardare le foto dei nano-acquari decorati.









Gestisci un acquario nano
preparazione:
A. Scelta di un percorso di installazione
- Posto oscuro inaccessibile per dirigere percorsi solari
B. Acquario
- Risciacquare l'acquario con acqua corrente tiepida senza additivi chimici.
- Attacca un film decorativo sulla parete posteriore dell'acquario
- Posiziona il tappetino su una superficie piana e installa un acquario nano su di esso
C. Piante acquatiche
- Almeno 3 giorni prima di piantare in un acquario, si raccomanda di mettere le piante in un acquario con acqua, in cui devono essere avviati gli additivi Dennerle.
Dennerle: lancia un acquario nano secondo 7 regole.
Passaggio 1: creazione del mezzo nutriente DeponitMix
- Stendere uno strato di DeponitMix di circa 2 cm di altezza: questo è lo strato di nutrimento inferiore
Questo primo strato di terreno DeponitMix conferisce alle radici delle piante nutrienti.

Fase 2: risciacquare e aggiungere ghiaia di gamberetti
- Riempire il terreno in modo che lo strato totale di terreno DeponitMix e gamberetti sia di 3 cm.
Il terreno Dennerle Shrimps (Dennerle Shrimps Gravel Bed) impedisce la decomposizione dei detriti alimentari e il sostentamento degli organismi viventi tra i granuli del terreno e impedisce quindi un'eccessiva contaminazione dell'acquario.

Fase 3: installazione di elementi decorativi
- Pietre, radici o altri elementi decorativi non dovrebbero modificare i parametri dell'acqua
Per gamberi, granchi e crostacei, è necessario attrezzare i luoghi dove possono nascondersi.

Fase 4: riempire l'acquario con acqua a 2/3 di volume
- Riempi l'acquario con acqua di rubinetto a una temperatura di circa 20 gradi per 2/3 di volume, versando acqua su una piastra piana installata nella parte inferiore. Prima di questo, aggiungere il condizionatore all'acqua (2 gocce per litro d'acqua).

Step 5: Pianta le piante nell'acquario
- Posiziona le piante preparate nell'acquario
Circa l'80% della superficie del suolo deve essere piantato con piante.
(usare piante a stelo a crescita rapida).

Passaggio 6: installare il filtro e rabboccare l'acqua
- Posiziona il filtro d'angolo in un angolo libero. Adesso aggiungi acqua.

Passaggio 7: installare la lampada e il vetro di protezione
- Assicurare l'apparecchio nano incluso
Fissare il vetro di protezione con i supporti speciali forniti.

Ora hai bisogno di un po 'di pazienza!
Gamberetti in esecuzione
Dopo 3 giorni: sostituire il 50% dell'acqua. Prima di sostituire, aggiungere l'aria condizionata all'acqua del rubinetto!
Dopo 6 giorni: sostituire il 50% dell'acqua. Prima di sostituire, aggiungere l'aria condizionata all'acqua del rubinetto!
Dopo 7 giorni: sostituire di nuovo il 50% dell'acqua. Prima di sostituire, aggiungere l'aria condizionata all'acqua del rubinetto! Esegui il primo gamberetto.
Suggerimento: si consiglia di eseguire 5 gamberetti per 10 litri di acqua.
Nano-tubi consigliati per nano-acquari
Corridoio pigmeo, Corydoras pygmaeus

Nome russo: Koridoras-pygmy, somik-pygmy, pesce gatto nano
Nome latino: Corydoras pygmaeus
Famiglia: Tigerfish, Calligthy (Callichthyidae)
Genere: Coridora (Corydoras)
Habitat: Abitano le acque stagnanti, lente e insabbiate del fiume Madeira e dei suoi affluenti (Brasile)
Descrizione: Il pesce gatto pigmeo piccolo, elegantemente colorato raggiunge una dimensione di 3 cm - femmine e 2,5 cm - maschi. È piuttosto semplice distinguere la femmina dal maschio, grazie alla sua pienezza e alle sue dimensioni maggiori, i maschi sono più sottili e più piccoli delle femmine. Il colore del pesce è grigiastro, lungo il corpo dalla bocca, delimitato in alto e in basso da due coppie di antenne, e alla base della pinna caudale corre una striscia nera che termina in coda con una piccola macchia scura. Le strisce nere sono bordate con strisce bianche sopra e sotto. Dall'animale alla pinna ventrale c'è una piccola striscia nera. La parte posteriore è grigia, molto più scura rispetto all'addome, che è verde. Le pinne sono trasparenti ...

Parametri dell'acquario: Per mantenere Corydoras pygmaeus, è adatto un acquario di 10 litri, in cui è possibile eseguire un gregge di 4-5 pesci. Tuttavia, i pigmei più comodi si sentono in un acquario di specie nella quantità di 10-15 individui. Suolo è meglio usare toni sciolti, sciolti, scuri. È inoltre necessario avere dei rifugi nell'acquario, che siano adatti per ostacoli, gusci di noce di cocco, cocci, ecc. Le piante sono meglio piantare intorno al perimetro del serbatoio in modo che ci sia un posto per nuotare. L'acquario dovrebbe essere dotato di un filtro e di un compressore, poiché i corridoi amano rovistare nel terreno, sollevando lo sporco dal fondo. È necessario sostituire il 30% settimanale di acqua.
Parametri dell'acqua: pH 7.0-7.2, DH fino a 20
Temperatura dell'acqua: 20-26 ° C
Cibo: i pesci sono schizzinosi, mangiano cibi secchi e vari vivi e surgelati. Il cibo viene prelevato principalmente dal basso, oltre che dalle foglie delle piante, ma può alzarsi e inghiottirlo dalla superficie. Quando si alimenta si deve tenere presente che il corridoio pigmeo ha una bocca piccola, quindi la dimensione del cibo dovrebbe essere piccola.

Contenuto: I pesci gatto nano sono molto interessanti nel loro comportamento, in contrasto con altri membri del genere Koridoras, possono spesso essere visti fluttuare in uno spesso stormo d'acqua, a loro piace anche rilassarsi sulle ampie foglie orizzontali di piante e pietre. Grazie alla loro attività e al loro stile di vita scolastico, Corydoras pygmaeus meritava l'amore degli acquariofili. Un branco di questi meravigliosi pesci gatto decorerà qualsiasi acquario, ma a causa delle loro piccole dimensioni, dovresti tenerli solo con pesci piccoli e tranquilli (per esempio, alcuni tipi di piccoli tetra, iris, ecc.). Quando si organizza un acquario, è necessario tenere conto del fatto che, come tutti i corridoi, il pesce gatto ha la respirazione intestinale, pertanto, deve esserci accesso alla superficie dell'acqua per intrappolare l'aria. Non è consigliabile piantare un acquario con loro con piante con foglie finemente sezionate, come pesce gatto durante la ricerca di cibo frugare nel terreno che raccoglie il fango, che si deposita sul fogliame delle piante.

Allevamento: i pesci diventano maturi e pronti per la deposizione delle uova a 4-8 mesi, di norma i maschi maturano prima delle femmine. La femmina depone da 30 a 50 uova, incollandole una ad una sulle pareti dell'acquario e le foglie delle piante. Per stimolare la deposizione delle uova, puoi aggiungere acqua fresca. Esistono diversi modi per allevare i corridoi pigmei.
Il primo modo è di mantenere un piccolo stormo di pesce gatto (12 e più) in un acquario di specie densamente piantumato con piante in cui saranno allevati con successo in buone condizioni, senza molto intervento dall'esterno, perché i pigmei non mangiano le loro uova e friggono. L'acquariofilo può nutrire i giovani giovani solo mentre si sviluppano e crescono, senza rimuovere i produttori dall'acquario.
Un altro modo è quello di generare una femmina e 3-5 maschi in un acquario di deposizione delle uova (da 10 l), anche se è possibile anche la deposizione delle coppie. Per stimolare la deposizione delle uova per 15 giorni alla sera, il 15-50% di acqua viene sostituito con una diminuzione simultanea della sua temperatura di 1-3 ° C. Il processo di deposizione delle uova può durare un'intera giornata. Dopo la deposizione delle uova, i produttori vengono immediatamente depositati e la temperatura nell'area di deposizione delle uova aumenta di 1-3 ° C.
Le femmine di Corydoras pygmaeus, di regola, scelgono oggetti ben illuminati per incollare le uova, quindi puoi usare il vetro appoggiato a una parete ben illuminata dell'acquario e gli altri occhiali si scuriscono come substrato. I pesci sceglieranno il vetro illuminato per la deposizione delle uova, che, insieme al caviale ritardato dopo la deposizione delle uova, viene trasferito dalla deposizione delle uova all'incubatrice. Per evitare la decomposizione del caviale in acqua, aggiungere una soluzione di blu di metilene a un colore blu pallido.
Frittura in crescita: le larve si schiudono dopo 4 giorni, 3 giorni dopo la schiusa, possono essere iniziate a nutrirsi di infusori e man mano che crescono possono essere trasferite in nauplia di artemia. I giovani di pigmeo nano di tre settimane iniziano a svilupparsi molto più lentamente. Il colore della frittura differisce dal colore degli individui maturi.
Popondetta furcata, Pseudomugil furcatus

Nome russo: Popondetta furkata, coda forcuta dagli occhi azzurri
Nome latino: Pseudomugil furcatus (Popondetta furcata). Sinonimi - Forktail Rainbowfish, Forktail Blue-Eye Rainbow Family: Melanoteny o Iris (Melanotaeniidae)
Habitat: Vivono in piccoli, puliti, abbastanza veloci corsi d'acqua dolce con abbondante vegetazione acquatica, che scorre nei fiumi delle foreste tropicali a est della Papua Nuova Guinea.
Descrizione: La lunghezza massima del pesce è di 6 cm, nell'acquario di solito non supera i 5 cm Il colore del corpo principale è giallo-verde. Двойной спинной плавник разделен небольшим разрывом, первый гораздо меньше, чем второй. Самцов Попондетты фурката довольно легко отличить от самок, они ярче и с удлиненным спинным плавником. Спинной и анальный плавники у самцов прозрачные с узкими желтыми полями. Анальные и грудные плавники часто с красным оттенком. Лопасти хвостового плавника имеют желтоватые полосы с черной каймой у верхней и нижней границы. У самок лопасти хвостового плавника имеют желтоватую окраску, а грудные и анальные плавники прозрачные. Pseudomugil furcatus отличаются от большинства других форм Pseudomugil из Австралии и Новой Гвинеи более глубоко раздвоенным хвостовым плавником, за что и получили название - Вильчатохвостая синеглазка.


Параметры аквариума: Для содержания попондетты подходит аквариум объемом не менее 40 литров. В аквариуме должно быть посажено большое количество растений, которые лучше располагать вдоль боковых и задней стенок, чтобы оставалось свободное место для плавания. È anche auspicabile disporre di piante galleggianti, poiché questi pesci preferiscono avvicinarsi alla superficie. Devi avere un filtro che crea una corrente. Dovrebbe essere regolarmente, almeno una volta alla settimana, sostituire l'acqua.
Parametri dell'acqua: pH 6,0-8,0, DH 5 - 12
Temperatura dell'acqua: 24-28 ° C
Cibo: puoi nutrire qualsiasi cibo secco di qualità, ma soprattutto amare il cibo congelato e vivo. Quando si alimenta, si dovrebbe prendere in considerazione la dimensione del mangime, in quanto questi pesci hanno una bocca piccola. Per una migliore salute e salute dovrebbero essere alimentati vari. Mangiare principalmente negli strati superiori dell'acqua.

Contenuto: Muovendo, molto colorato, pesce da scuola con una natura pacifica, nuotando negli strati superiore e medio. È meglio tenere un branco di almeno 6 individui (preferibilmente un numero uguale di maschi e femmine) con altre specie di pesci amanti della pace, come tetra, danios, rasbora e pesci di taglia media. I maschi possono a volte essere aggressivi con le femmine, se tenuti in coppie, mantenere un gruppo con una predominanza di femmine aiuterà a ridurre l'aggressività. In ogni caso, ci dovrebbero essere abbastanza piante nell'acquario in modo che le femmine possano nascondersi. La popondetta furcata è suscettibile alla malattia del velluto (oodinio), che è provocata dall'acqua "vecchia" e con un grande accumulo di nitriti nell'acqua. I cambi d'acqua regolari, il lavaggio del filtro e una dieta varia aiuteranno a preservare la salute e la bellezza di questi meravigliosi pesci.

Allevamento: l'allevamento è abbastanza semplice. La deposizione delle uova è piantata in un piccolo acquario nel rapporto tra 2-3 maschi e 8-10 femmine, il che contribuisce a un maggior numero di caviale posticipato e dà alle femmine una pausa dai vigorosi maschi maschi. La variante della deposizione delle uova da parte di una coppia è possibile, ma in questo caso si dovrebbe monitorare il comportamento del maschio, a cui potrebbe non piacere la femmina. Può essere molto aggressivo con lei e lei soffrirà. In questo caso, sostituire la femmina. I maschi durante la deposizione delle uova si comportano in modo molto interessante, nuotano con pinne anali e dorsali poste verticalmente e competono tra loro.

Come una sottospecora di riproduzione, il muschio giavanese è eccellente, su cui le uova si attaccano bene. I giochi matrimoniali iniziano al mattino, una femmina spazza 5-10 uova alla volta, una volta al giorno. Le uova di Popondetta furcata, nonostante le piccole dimensioni del pesce, sono piuttosto grandi. Il substrato con il caviale dopo la deposizione dovrebbe essere trasferito all'acquario del vivaio con l'acqua della progenie, in quanto i produttori possono mangiare il caviale e friggere e al suo posto aggiungerne uno nuovo. Di norma, le uova fecondate non producono più del 75%, questa percentuale diminuisce se i produttori sono scarsamente nutriti. Le uova non fecondate devono essere rimosse e il blu di metilene deve essere aggiunto all'acqua. Nell'acquario di deposizione delle uova e nei vivai è desiderabile una filtrazione debole. Il passaggio delle larve avverrà in circa 10-15 giorni. Il livello dell'acqua nell'acquario di allevamento dovrebbe essere basso. Dovrebbe essere aumentato con la crescita degli avannotti.

Coltivazione degli avannotti: il foraggio iniziale per gli avannotti Popondetta furcata è il ciliato dell'infusorio. Circa una settimana dopo, quando gli avannotti crescono, puoi dar loro naupli Artemia. Man mano che cresci nella dieta degli avannotti, puoi inserire piccoli alimenti secchi e surgelati. A differenza della maggior parte degli altri iris, questi pesci crescono ad un ritmo molto veloce. Diventano sessualmente maturi all'età di 3-4 mesi.
Nota: il pesce è elencato nella Lista Rossa IUCN, un elenco di animali rari e in via di estinzione, nella sezione sul rischio minimo di estinzione.
Iriaterina Werner, Iriatherina Werneri

Nome russo: Iriaterina Werner, Iriaterina verneri
Nome latino: Iriatherina werneri, rainbowfish di Threadfin
Famiglia: Melanotene o Iris (Melanotaeniidae)
Habitat: l'habitat è le acque limpide e lente dei fiumi della Nuova Guinea e dell'Australia.
Descrizione: In natura crescono fino a 7 cm, ma in una vasca raggiungono dimensioni inferiori: maschi - 5 cm, femmine - 4 cm. Pesce aggraziato, con un corpo allungato a forma di fuso, appiattito dai lati e insolite pinne. Una doppia pinna dorsale interessante, la prima parte è di colore rosa-arancio e ha una forma arrotondata, la seconda con 2-3 escrescenze nere lunghe che sono duplicate sulla pinna anale. Coda a forma di lira, sottolineata in rosso o arancione.
Si distinguono due varianti di colore di Iriaterin: un nuovo Guinean, che di solito è più luminoso, con un colore bruno oliva-oliva e uno australiano con uno sfondo argenteo del corpo. Sullo sfondo principale del corpo del pesce c'è la placca metallica dorata, la più evidente sul retro. A seconda dell'illuminazione e delle condizioni di detenzione, il colore varia anche, possono apparire sfumature rosa, verdi e blu, nonché strisce nere verticali sul corpo. Gli occhi sono luminosi, chiari e luminosi.
Le differenze di sesso sono abbastanza ben pronunciate. I maschi sono più grandi, più luminosi, hanno raggi allungati sulle pinne anale, seconda dorsale e caudale. Le femmine sono più sottili e più piccole, di colore più chiaro e con pinne più corte senza raggi.
Parametri dell'acquario: Iriaterina Werner è un pesce mobile che richiede uno spazio libero per nuotare, quindi l'acquario deve avere una lunghezza di 60 cm. Sono necessari boschetti di piante che devono essere posizionati sui lati e lungo la parete posteriore dell'acquario per un maggiore comfort del pesce. parete frontale per il nuoto libero del pesce. La presenza di piante galleggianti è benvenuta. Il terreno oscuro è desiderabile. Per la decorazione, puoi usare strappi e pietre. Aerazione obbligatoria e filtrazione di acqua fino a 2-3 volumi all'ora, così come la sua sostituzione regolare almeno una volta alla settimana per il 15% - 30%.
Parametri dell'acqua: pH da 6,0 a 8,5; dN 2-16 ° se la rigidità viene mantenuta a 15 dH ° o superiore, il pesce diventa più resistente alle malattie.
Temperatura dell'acqua: 22-30 ° C
Cibo: a causa della particolare struttura della bocca, la Iriatherina werneri prende il cibo negli strati intermedi dell'acqua, oltre a depositarsi sulle foglie delle piante e delle pareti dell'acquario, meno frequentemente dalla superficie dell'acqua. La bocca è piccola e diretta verso l'alto, il labbro inferiore è più lungo della tomaia. Nel suo habitat si nutre di fitoplancton, piccoli insetti e alghe di diatomee. Sono onnivori, i cibi possono essere piccoli crostacei, naupli Artemia, piccole larve di zanzara, oltre a cibo congelato e secco. È molto importante quando si alimenta per monitorare le dimensioni del mangime, poiché anche gli adulti hanno una bocca piccola.

Contenuto: pesci educati pacifici con un comportamento molto interessante. Dovrebbe essere tenuto da uno stormo di almeno 5 individui, in assenza di congeneri è inchiodato a pesci di dimensioni e comportamento simili, poiché nel gruppo si sente meglio e più sicuro. Molto mobile, si muove rapidamente, a volte si libra in un angolo ombroso in mezzo alle piante. Quando si spaventano nascondendosi nei cespugli delle piante, dove diventano quasi invisibili. Amano giocare nel flusso che esce dall'acqua filtrata. I maschi iriaterin scoprono costantemente la relazione tra loro, mostrando le loro belle pinne allungate, ma non arriva a combattere. Nel corso di questi scontri, si stabiliscono relazioni gerarchiche interessanti tra i maschi.
Le iriaterine di Werner galleggiano negli strati superiori e medi dell'acqua. Possono essere conservati in un acquario comune con pesci piccoli e tranquilli, ma non devono essere tenuti insieme a pesci attivi come barbe e tetra, che possono mordere le estremità dei lunghi raggi delle pinne maschili. Ideale per il loro habitat è considerato un acquario di specie di 60-80 litri, in cui è possibile abitare 12-15 pesci. Inoltre, una buona soluzione sarebbe quella di vivere insieme ad altri iris iris, che ti permetteranno di creare un piccolo mondo di pesci da un angolo del mondo.
Allevamento: i giochi pre-spawn e il processo di spawn sono di per sé molto interessanti e danno grande piacere all'osservatore. Fu in quel momento che il vernier Iriaterines apparve in tutta la sua gloria. Il maschio si svolge non lontano dalla pianta a piccole foglie che gli piace e lo protegge gelosamente dalle invasioni di altri maschi. I pesci turbinano nella danza, mostrando alette rettilinee allo stesso tempo facendole mosche veloci, facendole sembrare falene svolazzanti. La femmina, pronta a deporre le uova, nuota fino al maschio e nuota fianco a fianco nei boschetti di piante a foglia piccola, dove avviene la deposizione delle uova. La deposizione delle uova avviene ogni giorno. Le uova sono depositate in piante galleggianti e macinate. Il muschio di Giava è adatto come substrato di deposizione delle uova. Le larve si schiudono nel 5-7 ° giorno, sono molto piccole, ma iniziano immediatamente a nutrirsi.
Se la Iriatherina werneri è contenuta in un acquario con specie separate, allora se c'è un numero sufficiente di piante, la sua popolazione aumenterà gradualmente, i pesci adulti praticamente non mangeranno le loro uova e friggeranno. Questo è il modo più semplice per riprodurre questi meravigliosi pesci, non richiede molto sforzo da parte dell'acquirista, ma ci saranno pochi animali coltivati ​​in questo modo.
Per l'allevamento di massa, si dovrebbe dotare una fattoria di riproduzione e di piantare il pesce al ritmo di 3 femmine per maschio. La deposizione delle uova deve essere di almeno 30 litri e contenere un gran numero di piante e fasci di muschio, in cui il pesce depone le uova. Il muschio dovrebbe essere sostituito ogni 5 giorni dal momento della prima deposizione ad uno nuovo, e il muschio con il caviale già differito si sposta in contenitori appositamente preparati, dove si formeranno larve e avannotti. Parametri dell'acqua nella deposizione delle uova: dH = 15-17 °, pH = 7,0-7,5, temperatura 24-28 ° C

Frittura in crescita: nutrire gli avannotti è complicato dalle piccole dimensioni e dalla scarsa mobilità. Infusori e rotiferi di acqua salata servono come mangime di avviamento, che dovrebbe essere molto in acquario, poiché nei primi giorni di vita gli avannotti non cacciano, ma aspettano che il cibo entri nella sua bocca. Questa fase è la più difficile, alimentando ulteriormente gli avannotti, di solito all'età di 10-14 giorni, che possono già assumere naupli di Artemia e mangimi più grandi non sono difficili. Va inoltre tenuto presente che, a causa della particolarità della deposizione delle uova, gli avannotti sono spesso di diverse età e quando si nutrono si dovrebbe continuare a dare da mangiare mentre il vecchio e più grande Iriaterin Werner si nutre già di artemia.
Con una buona alimentazione crescono abbastanza rapidamente, fino a 1 cm al mese. Le prime differenze sessuali cominciano ad apparire all'età di 6 settimane e la maturità sessuale raggiunge 4-6 mesi di vita.
Microassembly Galaxy (Microrasbora sp. Galaxy)

Nome russo: Margaritata, galassia Micro-raccolta, Rasbora stellare
Nome latino: Danio margaritatus (precedentemente Celestichthys margaritatus, Microrasbora sp. Galaxy)
Famiglia: Carp (Cyprinidae)
Habitat: Abita piccolo, poco profondo (profondità da 30 cm a 1 m), densamente ricoperto da laghi di vegetazione del Myanmar.
Descrizione: I pesci sono molto piccoli, la dimensione massima è di 3 cm, ma di solito non supera i 2 cm. I pesci marinati sono molto luminosi e insoliti. Il colore principale del corpo è grigio-nero con numerose macchie luminose e una pancia giallastra. I maschi sono caratterizzati da alette nere luminose con strisce e motivi rossi brillanti. Le femmine sono più pallide e più piccole dei maschi, con le pance più convesse, le pinne pelviche praticamente non sono dipinte.

Durata della vita: circa due anni.
Parametri dell'acquario: La microdistribuzione delle galassie è contenuta in acquari di qualsiasi dimensione, da piccole specie 4-20 litri a acquari totali di 300 e più litri. Nell'acquario desiderabile vegetazione rigogliosa e piante galleggianti. A loro non piace il forte movimento dell'acqua, ma la filtrazione e l'aerazione sono desiderabili.
Parametri dell'acqua: pH 6,5-7,8, conducibilità elettrica - 200-300 μS. Pesce senza pretese, facilmente adattabile a qualsiasi parametro dell'acqua.
Temperatura dell'acqua: 22-28 ° C
Cibo: preferiscono qualsiasi cibo vivo di piccole dimensioni (nematodi, dafnie, grindal) anche se possono mangiare grandi anfibi. Puoi anche nutrire cibo secco di qualità. Si nutrono di tutti gli strati d'acqua.
Contenuto: Più efficacemente, questi piccoli pesci di branco guardano in un acquario densamente piantato. A causa delle sue piccole dimensioni, sembra buono solo in branchi, ma bisogna tenere presente che, negli acquari nano attualmente popolari di 4-20 litri, uno stormo di 10 pesci sarà semplicemente invisibile. Per un tale volume si consiglia di piantare un micromontaggio 20-30. Nei grandi acquari, stormi di questi pesciolini possono raggiungere fino a centinaia di unità.
Le galassie sono pesci molto pacifici, possono essere tenuti sia nella specie che nell'acquario generale con qualsiasi specie di pesce di media non aggressività. Si nota che vivono in un acquario di piccole specie, le galassie aderiscono agli strati centrali e inferiori dell'acqua, e si comportano anche estremamente timidamente, nascondendosi tutto il tempo nei cespugli delle piante. Nell'acquario generale, in particolare con lo strato inferiore di acqua densamente popolato di pesci di fondo (ad esempio i corridoi), i pesci si sentono più a loro agio, non nascondono, nuotano per lo più nei livelli medio e superiore dell'acquario e conducono uno stile di vita più attivo.
Va notato che, a causa di dimensioni così ridotte, la piena bellezza del margaritat può essere valutata solo da un attento esame. Da lontano, i loro meravigliosi colori non sono visibili e il pesce sembra essere semplice e grigio. Il comportamento di Danio margaritatus è molto interessante. Tra i maschi dominanti, che differiscono nel colore più brillante, c'è una rivalità, ma non arriva mai a scontri veri. Inseguono anche le femmine e altri maschi, ma tutto va senza danno.

Coltivazione: abbastanza semplice, può generarsi nell'acquario generale in un fascio di muschio o nelle radici di piante galleggianti. I pesci riproduttori iniziano con tre mesi di età. Per generare, puoi sistemare una coppia o un piccolo gruppo. Se lo si desidera, maschi e femmine possono stare seduti per una settimana prima di deporre le uova. La deposizione delle uova può essere di piccole dimensioni con uno spesso fascio di piante a foglia piccola o muschio in cui avviene la deposizione delle uova. La temperatura dell'acqua nella deposizione delle uova 24-25 ° C, pH 6,5-7,5. Puoi tenere i produttori direttamente nella deposizione delle uova, saltandoli di tanto in tanto, come il pesce adulto Celestichthys margaritatus mangia friggere. Con un numero sufficiente di piante a foglia piccola e galleggianti, così come in presenza di cibo vivo nella fattoria di deposizione delle uova, il consumo di avannotti può essere ridotto al minimo. Inoltre nella deposizione delle uova non dovrebbero essere lumache che mangiano avidamente caviale microselect.
Le uova saranno lavate in porzioni 2-3 volte a settimana, in un momento in cui la femmina può produrre fino a 20 uova, ma se i produttori continuassero a deporre le uova separatamente, questa cifra potrebbe aumentare fino a 50 pezzi.
Caviale piccolo, 0,7-0,9 mm di diametro. Tre giorni dopo la deposizione delle uova, le larve si schiudono da essa, dopo altri due giorni gli avannotti stanno già nuotando e nutrendosi attivamente.
Frittura in crescita: quando cova friggere Microrasbora sp. Galassia molto piccola - 3-4 mm. Durante il giorno galleggiano negli strati superiori e medi dell'acquario, e di notte si attaccano ai vetri e alle piante nella parte inferiore dell'acquario e si appendono fino al mattino. Il mangime iniziale è ciliati o rotiferi, un po 'più tardi - Artemia. Con una crescita normale, soffriggere in un mese e mezzo raggiungendo le dimensioni di 1-1,2 centimetri, a tre mesi la loro dimensione è già di 1,5-2,0 cm La colorazione inizia a 2 mesi e la colorazione completa del pesce raggiunge 5-6 mesi.
Nota: il pesce Danio margaritatus è elencato nel Libro rosso di Myanmar.
Telmaterina ladigeza (Marosatherina ladigesi)

Nome russo: Telmaterina Ladigeza (raggio di sole)
Nome latino: Marosatherina ladigesi
Famiglia: Melanotene o Iris (Melanotaeniidae)
Habitat: abita i fiumi di montagna dell'isola di Celebes in cui scorre l'acqua dura e limpida
Descrizione: In natura, i telmarines crescono fino a 7,5 cm, nell'acquario di solito non superano i 5 cm. Il corpo del pesce è allungato, il ventre e la schiena sono gialli, i lati sono giallastri con una lucentezza verde-blu con una striscia longitudinale blu che corre dalla coda al centro del corpo del pesce. I maschi sono più grandi delle femmine, più chiari, sulla pinna anale e dorsale hanno lunghe escrescenze di colore giallo.

Parametri dell'acquario: acquario di almeno 60 l. Al fine di mantenere un acquario generale, è necessario disporre di piante e spazio libero per nuotare. Parametri dell'acqua: dGH 10-30 °, pH 7-8, si consiglia l'aggiunta di sale al 3%, i cambi d'acqua fino al 25% a settimana, la filtrazione attiva e l'aerazione sono necessari.
Temperatura dell'acqua: 22-25 ° С
Cibo: la marosatherina ladigesi è onnivora. Si consiglia di fornire cibo secco fortificato vivo e di alta qualità.
Contenuto: pesci piccoli, colorati in modo spettacolare, scolastici e mobili. Attira l'attenzione con la sua colorazione e la struttura insolita delle pinne dei maschi, per il quale ha ricevuto il nome di "raggio di sole". Grazie al suo temperamento pacifico può essere contenuto con qualsiasi specie di pesce non aggressivo. Nuota negli strati superiori e medi dell'acqua. Si sente al meglio in un acquario di pianta moderata con terreno scuro e ampio spazio per nuotare. Tollera male l'acqua vecchia contaminata, quindi si consiglia di sostituirla il più spesso possibile.

Diluizione: in buone condizioni, Telmaterin Ladigez può deporre le uova quasi ogni giorno, utilizzando cespugli di piante a foglia piccola per la deposizione delle uova. L'acquario per la deposizione delle uova è desiderabile 40-50 l, senza suolo, con piante a foglia piccola che galleggiano nell'acqua e Riccia. Il livello dell'acqua è di 15-20 cm I parametri dell'acqua nella progenie sono: 25-28 ° С, dÍ 11-20 °, pH 7,2-8.
È possibile determinare la prontezza per la deposizione delle uova dall'addome arrotondato delle femmine e dalla lotta dei maschi. Si consiglia di generare maschi e femmine per una settimana prima della deposizione delle uova. La deposizione delle uova è piantata in gruppi, 2-3 maschi per maschio, la deposizione delle uova avviene ogni giorno per diverse settimane. Durante la deposizione delle uova, il pesce viene alimentato con cibo vivo 1-2 volte al giorno. Dopo 9-10 giorni il gruppo viene depositato in un altro acquario, poiché gli avannotti della prima deposizione cominciano a schiudersi e raccogliersi vicino alla superficie dell'acqua.
Выращивание мальков: Стартовым кормом для солнечного лучика являются коловратки, инфузории, науплии артемии. Мальки довольно крупные, охотно поедают артемию, но растут достаточно медленно. Половой зрелости достигают в 7-8 месяцев.
Элеотрис ковровый, Tateurndina ocellicauda

Русское название: Ковровый элеотрис
Латинское название: Tateurndina ocellicauda
Семейство: Головешковые (Eleotridae)
Ареал обитания: обитает в неглубоких медленно текущих или стоячих водоемах юго-востока острова Новая Гвинея
Описание: В природе самцы вырастают до 7 см, самки до 5 см, в аквариуме обычно не достигают таких размеров. Отличить самца и самку Элеотриса довольно просто: самцы длиннее и немного ярче самок, отличаются более крупной головой и высоким лбом. Самки же имеют более покатый лоб и острую мордочку.

Параметры аквариума: Пара элеотрисов комфортно чувствует себя в 10 литровом аквариуме. Для большего количества особей требуется сосуд от 60-ти литров, желательно с множеством укрытий.
Параметры воды: dGH 4-18° лучше не больше 12°, рН около 7. Per la vita più comoda Eleotrisam richiede il filtraggio e il cambio dell'acqua almeno una volta alla settimana. Temperatura dell'acqua: 22-26 ° С
Cibo: mangia qualsiasi cibo vivo o surgelato, molto appassionato di artemia. Il cibo secco è sdegnato, ma può essere mangiato se non c'è cibo vivo.
Contenuto: Carpet eleotris è un pesce molto pacifico che non rappresenta una minaccia per i suoi vicini, indipendentemente dalle loro dimensioni. Perfetto per la conservazione in un acquario comune. Avere un colore eccellente, che si distingue per la sobrietà e la resistenza di Eleotris, è perfetto sia per i principianti che per gli esperti acquariofili. Il comportamento del pesce è calmo, lento, nuota in tutti i livelli dell'acquario, ma preferisce gli strati centrali e inferiori, come rifugi. A causa della sua lentezza, soprattutto se ci sono un gran numero di altri pesci nell'acquario può essere lasciato senza cibo, questo dovrebbe essere considerato quando si alimenta. I maschi, specialmente in assenza di un numero sufficiente di rifugi, mostrano rivalità, ma possono essere fatti solo intimidendo un avversario con posture spaventose senza danni fisici.

Coltivazione: coltivazione di un eleotris piuttosto semplice, ma interessante. La prontezza della femmina per la deposizione delle uova può essere determinata dalla pronunciata pienezza e dal colore giallo dell'addome. Una coppia viene depositata in un acquario di deposizione di almeno 10 litri con molti rifugi (eleotrissa spawn nell'acquario generale, ma per osservare questo interessante processo molto probabilmente non ci riuscirà). La temperatura nel terreno di deposizione delle uova può essere aumentata di 1-2 gradi sopra la temperatura nell'acquario generale. Prima di deporre le uova c'è un interessante rituale di corteggiamento. Esternamente, i produttori praticamente non cambiano, con i giochi di accoppiamento, le pinne addominali si colorano all'istante, diventando nere nelle femmine e marrone scuro nel maschio. Dopo le partite, che possono durare a lungo, la coppia sceglie un rifugio (di solito il più stretto) e lo prepara con cura. Fino a 200 uova trasparenti, di circa 1 mm, vengono depositate sul substrato preparato. Dopo la deposizione delle uova, la femmina dovrebbe essere trapiantata, il maschio rimane a prendersi cura del capriolo, ma ci sono dei casi di mangiare dal padre laborioso del capriolo, quindi è consigliabile farlo anche tu. Installare lo spruzzatore vicino alla muratura e aggiungere blu di metilene all'acqua blu pallido. Le larve appaiono a seconda della temperatura in acquario, a 27-28 ° C dopo circa 6 giorni, con una inferiore 1-2 giorni dopo. La coppia è pronta per ri-spawnare tra due settimane.
La coltivazione degli avannotti: infusori, rotiferi, naupli di Artemia, che dovrebbero essere nutriti per un tempo sufficientemente lungo, a volte fino a un mese, possono servire da fonte di partenza per le specie eleotris. Gli avannotti del tappeto eleotrix sono molto pigri, quindi la concentrazione di cibo nell'acquario dovrebbe essere molto alta, il che richiede un monitoraggio più attento della qualità dell'acqua. Frittura cresce con un'alimentazione abbondante e buone condizioni di circa 1 cm al mese. Dopo un mese, una macchia scura appare alla base della pinna caudale, il colore pieno viene acquisito solo 4 mesi dopo la schiusa delle larve.
Barbus hulstaerti:

Nannostomus nitidus:

Nannostomus espei:

Poecilocharax weitzmanni

Guppy Endler

Gorami nano, trichopsis - Trichopsis pumila.

Scarlet "Badis" (Dario Dario).

Protomyzon pachychilus nano-loach

Ornamento di Bullhead Stiphodon:

Simpsonichthys punctulatus

Taeniacara candidi

Brachygobius xanthozona

Tetraodon travancorius

Biotoecus sp.NEW TAPAJOS

foto: Sergey (kokon2208) (con gratitudine dal sito).
Aplocheilichthys (blue-eyed) normani.

Foto dell'autore: Sayana Polska (Sayana Polska)
(con rispetto e gratitudine dal sito).
Danio sp. pantera

Rasbora spilocerca

Clown killifish
Pseudepiplathys annulatus

Horadandia atukorali

Brachygobius nunus

Microdevario nanus

Hara Jerdoni

Brachygobius xanthomelas

Micichemma di Tanichthys

Burma Yellow Neon Rasbora Microdevario kubotai

Boraras micros

Zebra Rasbora. Danio erythromicron

Phoenix Rasbora. Boraras Merah

Sparrow Rasbora. Boraras uropthalmoides

Chili Rasbora. Boraras brigittae

Rasbora macchiato. Boraras maculatus

Panda Corydoras

Pseudomugil gertrudae

fonti:
//www.franksaquarium.com/nanofish.htm
//www.tropica.ru/

AUTORE Oleg

//aquariymist.4admins.ru/viewtopic.php?f=11&t=175

Nano - acquari (inizio, cura, pesce).

Citazione Post Nina_Andreevna Leggi il tuo intero libro preventivo o comunità!
Nano - acquari (inizio, cura, pesce).

l'autore Oleg

//aquariymist.4admins.ru/viewtopic.php?f=11&t=175

(Questo è un articolo MOLTO grande che è venuto fuori da una ricerca su Internet, presa da varie fonti, alla fine (dopo tutte le foto, alcune di queste sono scritte da Sayana Polska)) c'è un'istruzione passo-passo su come lanciare un nano-cubo e pesci raccomandati correre in un nano-acquario)
Il prefisso "nano", recentemente diventato di moda da aggiungere agli oggetti e alle tecnologie più diverse, ha raggiunto l'acquario. Quindi ora è possibile parlare di come i nano-acquariofili nei nano-acquari contengono nano-pesci. Barzellette, barzellette, ma i nano-acquari sono diventati un fenomeno che non può essere trascurato, ora è un termine consolidato e corrente, che nasconde l'intero concetto.

Allora, che cos'è un nano-acquario? Prima di tutto, questo è un serbatoio di piccole dimensioni, il suo volume non supera i trenta litri e, molto più spesso, è due o tre volte più piccolo. In termini di proporzioni, i modelli più popolari di nano-acquari si avvicinano al cubo (anche se, naturalmente, sono possibili diverse opzioni) e hanno pareti diritte. Già in questo parametro, i nano-acquari sono fondamentalmente diversi da qualsiasi palla di vetro, occhiali e altri prodotti inimmaginabili disponibili in commercio, che per errore a volte sono considerati un acquario. Quelli in cui è difficile vedere qualcosa e in cui è impossibile creare condizioni di vita normali per il pesce. A proposito, questo requisito è la terza differenza fondamentale di un nano-stagno - questo è un acquario completamente a pieno titolo, in cui è possibile installare e camuffare qualsiasi attrezzatura necessaria e creare un ambiente sostenibile e confortevole per piante, pesci e altri animali. Un nano-acquario è un biosistema sostenibile che può esistere per lungo tempo senza interventi cardinali e riorganizzazione.

L'ultima caratteristica di un nano-acquario è in gran parte determinata dal suo proprietario, ma comunque, nella maggior parte dei casi, i nano-acquari sono belli.

Il peso ridotto, le dimensioni e l'invidiabile compattezza dei nano-acquari facilitano enormemente la scelta del luogo per la loro installazione. Comodino, scrivania, mensola della cucina: ci sono molte opzioni per arredare lo spazio abitativo, senza restrizioni imposte dagli acquari tradizionali. Ciò richiede vicinanza allo sbocco, poiché il nano-stagno dipende quasi sempre da varie apparecchiature elettriche.

Il nano-acquario non è concepibile senza piante vive, quindi la parte più importante dell'attrezzatura è l'illuminazione. Ci sono modelli industriali con apparecchi tradizionali integrati nel coperchio.

Ma la maggior parte dei nano-acquari è illuminata con lampade per uso domestico e da ufficio su mollette o gambe flessibili. Meglio di tutti, se sono progettati per l'uso di lampade fluorescenti compatte o a risparmio energetico.

Anche i riscaldatori per nano-acquari sono vari. Molti produttori di apparecchiature per acquari nella gamma di modelli sono riscaldatori automatici di tipo tradizionale con una capacità di 10-25 watt. A volte i nano-acquari sono installati su thermo-mat. Ci sono anche modi più esotici per mantenere la temperatura, e in alcune stanze calde non è necessario un riscaldatore per mantenere il pesce senza pretese.

Metodi di filtraggio più vari nei nano-serbatoi. L'approccio più minimalista implica il rifiuto totale di qualsiasi filtro. Allo stesso tempo, è giustamente considerato che il miglior filtro sono le piante viventi, quindi un tale serbatoio contiene un gran numero di "erbe" d'acqua a crescita rapida. Questo approccio richiede il "diserbo" regolare e frequente e, naturalmente, l'esperienza dell'acquario.

È meglio per i principianti acquari nano usare un qualche tipo di filtro. Scegli da cosa. La gamma di dispositivi di questo tipo, specificamente progettati per nano-acquari, è abbastanza grande. La soluzione più economica ed economica è un filtro air-lift alimentato da un compressore d'aria.

Questa è una soluzione molto buona ed efficace, ma, sfortunatamente, tali filtri non sono silenziosi. Per un acquario installato, ad esempio, nella camera da letto, tale filtro non si adatta perfettamente. Ma i nano-filtriki interni, realizzati sul modello classico, sono assolutamente silenziosi.

Soprattutto se non sono le arti cinesi, ma le cose buone dall'Europa, come l'EDEN Cleanlet-304 italiano, che non supera il volume di un pacchetto di sigarette e che può essere impostato e mascherato anche in un acquario di 5-8 litri.

In aggiunta al solito interno, nel corso di una varietà di disegni di filtri a sospensione. E di recente sono comparsi anche modelli di contenitori esterni miniaturizzati, simili a quelli reali, ma solo molto piccoli. L'efficacia di una tale decisione va oltre l'elogio. E per mascherare questo filtro è più facile di altri - dopo tutto, lui stesso è fuori, e dentro l'acquario c'è solo l'assunzione e lo scarico dell'acqua. Ma, sfortunatamente, non è sempre possibile trovare un posto vicino all'acquario per installare un tale filtro.

Ci sono anche altre attrezzature per l'allevamento di nano-acquari: sistemi di approvvigionamento di CO2, impianti di flottazione in miniatura (sì! I nano-acquari sono addirittura soddisfatti del mare), vari accessori come reti, pinzette, piccoli raschietti e sifoni, ecc.

L'offerta di vari elementi decorativi per un nano-acquario è ancora più grande. Si tratta di terreni di una certa frazione in piccole confezioni, fondali piani e voluminosi, strappi naturali e artificiali, pietre, ecc. eccetera Quindi puoi scegliere il design di un nano-acquario, per tutti i gusti, concentrandoti su una varietà di criteri.

Chi vive in un acquario nano? Per molti anni la maggior parte delle proposte di questo tipo è arrivata al contenuto della micro-capacità del gallo. Ma si è scoperto che se il giusto approccio al problema e fare un piccolo acquario pieno, vale a dire. con terreno, piante, illuminazione normale e altre attrezzature, quindi la scelta del pesce diventa semplicemente enorme.

Il più vario pesce labirinto - liliusi, gourami e rare specie di macropodi, molti piccoli pesci haracin da Amanda al neon rosso, una varietà di piccole carpe - cardinali, microassemblaggi, piccoli barbi, ecc. Anche la scelta del pesce viviparo è enorme. Per quanto riguarda lo squalo, il nano-acquario è semplicemente il corpo idrico originale. Esistono anche piccoli iris e aterines adatti per un nano-acquario, e ci sono i ciclidi adatti. Ci sono anche specie di pesce gatto che sono appropriate in un acquario di questo tipo, anche se non ce ne sono molte, così come vari altri pesci.

E, naturalmente, il nano-acquario di oggi non è concepibile senza vari gamberetti nani d'acqua dolce (e alcuni artigiani riescono a contenere specie marine).

La scelta di piante acquatiche vive è altrettanto grande e varia. Un elenco di tipi adatti può richiedere più di una pagina. Inoltre, la scelta potenziale è aumentata a causa del fatto che le piante crescono meglio nei nano-acquari che in quelli normali.

La profondità poco profonda del serbatoio e la capacità di fornire una luce molto forte nell'acquario senza molto sforzo e sforzo portano al fatto che molte specie vegetali, considerate estrose e difficili nell'acquariofilia tradizionale, crescono senza problemi nei nano-acquari.
E l'ultimo argomento a favore dell'allevamento di nano-acquari: basta guardare le foto dei nano-acquari decorati.









Gestisci un acquario nano
preparazione:
A. Scelta di un percorso di installazione
- Posto oscuro inaccessibile per dirigere percorsi solari
B. Acquario
- Risciacquare l'acquario con acqua corrente tiepida senza additivi chimici.
- Attacca un film decorativo sulla parete posteriore dell'acquario
- Posiziona il tappetino su una superficie piana e installa un acquario nano su di esso
C. Piante acquatiche
- Almeno 3 giorni prima di piantare in un acquario, si raccomanda di mettere le piante in un acquario con acqua, in cui devono essere avviati gli additivi Dennerle.
Dennerle: lancia un acquario nano secondo 7 regole.
Passaggio 1: creazione del mezzo nutriente DeponitMix
- Stendere uno strato di DeponitMix di circa 2 cm di altezza: questo è lo strato di nutrimento inferiore
Questo primo strato di terreno DeponitMix conferisce alle radici delle piante nutrienti.

Fase 2: risciacquare e aggiungere ghiaia di gamberetti
- Riempire il terreno in modo che lo strato totale di terreno DeponitMix e gamberetti sia di 3 cm.
Il terreno Dennerle Shrimps (Dennerle Shrimps Gravel Bed) impedisce la decomposizione dei detriti alimentari e il sostentamento degli organismi viventi tra i granuli del terreno e impedisce quindi un'eccessiva contaminazione dell'acquario.

Fase 3: installazione di elementi decorativi
- Pietre, radici o altri elementi decorativi non dovrebbero modificare i parametri dell'acqua
Per gamberi, granchi e crostacei, è necessario attrezzare i luoghi dove possono nascondersi.

Fase 4: riempire l'acquario con acqua a 2/3 di volume
- Riempi l'acquario con acqua di rubinetto a una temperatura di circa 20 gradi per 2/3 di volume, versando acqua su una piastra piana installata nella parte inferiore. Prima di questo, aggiungere il condizionatore all'acqua (2 gocce per litro d'acqua).

Step 5: Pianta le piante nell'acquario
- Posiziona le piante preparate nell'acquario
Circa l'80% della superficie del suolo deve essere piantato con piante.
(usare piante a stelo a crescita rapida).

Passaggio 6: installazione del filtro e aggiunta di acqua
- Posiziona il filtro d'angolo in un angolo libero. Adesso aggiungi acqua.

Passaggio 7: installare la lampada e il vetro di protezione
- Assicurare l'apparecchio nano incluso
Fissare il vetro di protezione con i supporti speciali forniti.

Ora hai bisogno di un po 'di pazienza!
Gamberetti in esecuzione
Dopo 3 giorni: sostituire il 50% dell'acqua. Prima di sostituire, aggiungere l'aria condizionata all'acqua del rubinetto!
Dopo 6 giorni: sostituire il 50% dell'acqua. Prima di sostituire, aggiungere l'aria condizionata all'acqua del rubinetto!
Dopo 7 giorni: sostituire di nuovo il 50% dell'acqua. Prima di sostituire, aggiungere l'aria condizionata all'acqua del rubinetto! Esegui il primo gamberetto.
Suggerimento: si consiglia di eseguire 5 gamberetti per 10 litri di acqua.
Nano-tubi consigliati per nano-acquari
Corridoio pigmeo, Corydoras pygmaeus

Nome russo: Koridoras-pygmy, somik-pygmy, pesce gatto nano
Nome latino: Corydoras pygmaeus
Famiglia: Tigerfish, Calligthy (Callichthyidae)
Genere: Coridora (Corydoras)
Habitat: Abitano le acque stagnanti, lente e insabbiate del fiume Madeira e dei suoi affluenti (Brasile)
Descrizione: Il pesce gatto pigmeo piccolo, elegantemente colorato raggiunge una dimensione di 3 cm - femmine e 2,5 cm - maschi. È piuttosto semplice distinguere la femmina dal maschio, grazie alla sua pienezza e alle sue dimensioni maggiori, i maschi sono più sottili e più piccoli delle femmine. Il colore del pesce è grigiastro, lungo il corpo dalla bocca, delimitato in alto e in basso da due coppie di antenne, e alla base della pinna caudale corre una striscia nera che termina in coda con una piccola macchia scura. Le strisce nere sono bordate con strisce bianche sopra e sotto. Dall'animale alla pinna ventrale c'è una piccola striscia nera. La parte posteriore è grigia, molto più scura rispetto all'addome, che è verde. Le pinne sono trasparenti ...

Parametri dell'acquario: Per mantenere Corydoras pygmaeus, è adatto un acquario di 10 litri, in cui è possibile eseguire un gregge di 4-5 pesci. Tuttavia, i pigmei più comodi si sentono in un acquario di specie nella quantità di 10-15 individui. Suolo è meglio usare toni sciolti, sciolti, scuri. È inoltre necessario avere dei rifugi nell'acquario, che siano adatti per ostacoli, gusci di noce di cocco, cocci, ecc. Le piante sono meglio piantare intorno al perimetro del serbatoio in modo che ci sia un posto per nuotare. L'acquario dovrebbe essere dotato di un filtro e di un compressore, poiché i corridoi amano rovistare nel terreno, sollevando lo sporco dal fondo. È necessario sostituire il 30% settimanale di acqua.
Parametri dell'acqua: pH 7.0-7.2, DH fino a 20
Temperatura dell'acqua: 20-26 ° С
Cibo: i pesci sono schizzinosi, mangiano cibi secchi e vari vivi e surgelati. Il cibo viene prelevato principalmente dal basso, oltre che dalle foglie delle piante, ma può alzarsi e inghiottirlo dalla superficie. Quando si alimenta si deve tenere presente che il corridoio pigmeo ha una bocca piccola, quindi la dimensione del cibo dovrebbe essere piccola.

Contenuto: I pesci gatto nano sono molto interessanti nel loro comportamento, in contrasto con altri membri del genere Koridoras, possono spesso essere visti fluttuare in uno spesso stormo d'acqua, a loro piace anche rilassarsi sulle ampie foglie orizzontali di piante e pietre. Grazie alla loro attività e al loro stile di vita scolastico, Corydoras pygmaeus meritava l'amore degli acquariofili. Un branco di questi meravigliosi pesci gatto decorerà qualsiasi acquario, ma a causa delle loro piccole dimensioni, dovresti tenerli solo con pesci piccoli e tranquilli (per esempio, alcuni tipi di piccoli tetra, iris, ecc.). Quando si organizza un acquario, è necessario tenere conto del fatto che, come tutti i corridoi, il pesce gatto ha la respirazione intestinale, pertanto, deve esserci accesso alla superficie dell'acqua per intrappolare l'aria. Non è consigliabile piantare un acquario con loro con piante con foglie finemente sezionate, come pesce gatto durante la ricerca di cibo frugare nel terreno che raccoglie il fango, che si deposita sul fogliame delle piante.

Allevamento: i pesci diventano maturi e pronti per la deposizione delle uova a 4-8 mesi, di norma i maschi maturano prima delle femmine. La femmina depone da 30 a 50 uova, incollandole una ad una sulle pareti dell'acquario e le foglie delle piante. Per stimolare la deposizione delle uova, puoi aggiungere acqua fresca. Esistono diversi modi per allevare i corridoi pigmei.
Il primo modo è di mantenere un piccolo stormo di pesce gatto (12 e più) in un acquario di specie densamente piantumato con piante in cui saranno allevati con successo in buone condizioni, senza molto intervento dall'esterno, perché i pigmei non mangiano le loro uova e friggono. Аквариумисту остается только подкармливать подрастающую молодь по мере ее развития и роста, не убирая производителей из аквариума.
Еще один способ - в нерестовой аквариум (от 10л) отсаживают одну самку и 3-5 самцов, хотя возможен и парный нерест. Для стимуляции нереста в течении нескольких дней вечером подменивают 15-50% воды с одновременным понижением ее температуры на 1-3°С. Процесс икрометания может длиться целый день. После нереста производителей сразу отсаживают и повышают температуру в нерестовике на 1-3°С.
Самки Corydoras pygmaeus, как правило, для приклеивания икринок выбирают хорошо освещенные предметы, поэтому можно в качестве субстрата использовать стекло, прислоненное к хорошо освещенной стенке аквариума остальные стекла затемняются. I pesci sceglieranno il vetro illuminato per la deposizione delle uova, che, insieme al caviale ritardato dopo la deposizione delle uova, viene trasferito dalla deposizione delle uova all'incubatrice. Per evitare la decomposizione del caviale in acqua, aggiungere una soluzione di blu di metilene a un colore blu pallido.
Frittura in crescita: le larve si schiudono dopo 4 giorni, 3 giorni dopo la schiusa, possono essere iniziate a nutrirsi di infusori e man mano che crescono possono essere trasferite in nauplia di artemia. I giovani di pigmeo nano di tre settimane iniziano a svilupparsi molto più lentamente. Il colore della frittura differisce dal colore degli individui maturi.
Popondetta furcata, Pseudomugil furcatus

Nome russo: Popondetta furkata, coda forcuta dagli occhi azzurri
Nome latino: Pseudomugil furcatus (Popondetta furcata). Sinonimi - Forktail Rainbowfish, Forktail Blue-Eye Rainbow Family: Melanoteny o Iris (Melanotaeniidae)
Habitat: Vivono in piccoli, puliti, abbastanza veloci corsi d'acqua dolce con abbondante vegetazione acquatica, che scorre nei fiumi delle foreste tropicali a est della Papua Nuova Guinea.
Descrizione: La lunghezza massima del pesce è di 6 cm, nell'acquario di solito non supera i 5 cm Il colore del corpo principale è giallo-verde. La doppia pinna dorsale è divisa da un piccolo spazio, il primo è molto più piccolo del secondo. I maschi di Popondetta furcata sono abbastanza facili da distinguere dalle femmine, sono più luminosi e con una pinna dorsale allungata. Le pinne dorsale e anale nei maschi sono trasparenti con margini gialli stretti. Pinne anali e pettorali spesso con una sfumatura rossa. Le lame della pinna caudale hanno strisce gialle con un bordo nero sul bordo superiore e inferiore. Nelle femmine, i lobi delle pinne della coda sono di colore giallastro, mentre le pinne pettorali e anali sono trasparenti. Lo pseudomugil furcatus si differenzia dalla maggior parte delle altre forme di Pseudomugil dall'Australia e dalla Nuova Guinea da una pinna caudale più profondamente biforcuta, per la quale hanno ricevuto il nome: coda azzurra dalla coda forcuta.


Parametri dell'acquario: un acquario con un volume di almeno 40 litri è adatto per mantenere la popondetta. Un grande numero di piante dovrebbe essere piantato nell'acquario, che dovrebbe essere posizionato meglio lungo le pareti laterali e posteriori per consentire lo spazio libero per nuotare. È anche auspicabile disporre di piante galleggianti, poiché questi pesci preferiscono avvicinarsi alla superficie. Devi avere un filtro che crea una corrente. Dovrebbe essere regolarmente, almeno una volta alla settimana, sostituire l'acqua.
Parametri dell'acqua: pH 6,0-8,0, DH 5 - 12
Temperatura dell'acqua: 24-28 ° C
Cibo: puoi nutrire qualsiasi cibo secco di qualità, ma soprattutto amare il cibo congelato e vivo. Quando si alimenta, si dovrebbe prendere in considerazione la dimensione del mangime, in quanto questi pesci hanno una bocca piccola. Per una migliore salute e salute dovrebbero essere alimentati vari. Mangiare principalmente negli strati superiori dell'acqua.

Contenuto: Muovendo, molto colorato, pesce da scuola con una natura pacifica, nuotando negli strati superiore e medio. È meglio tenere un branco di almeno 6 individui (preferibilmente un numero uguale di maschi e femmine) con altre specie di pesci amanti della pace, come tetra, danios, rasbora e pesci di taglia media. I maschi possono a volte essere aggressivi con le femmine, se tenuti in coppie, mantenere un gruppo con una predominanza di femmine aiuterà a ridurre l'aggressività. In ogni caso, ci dovrebbero essere abbastanza piante nell'acquario in modo che le femmine possano nascondersi. La popondetta furcata è suscettibile alla malattia del velluto (oodinio), che è provocata dall'acqua "vecchia" e con un grande accumulo di nitriti nell'acqua. I cambi d'acqua regolari, il lavaggio del filtro e una dieta varia aiuteranno a preservare la salute e la bellezza di questi meravigliosi pesci.

Allevamento: l'allevamento è abbastanza semplice. La deposizione delle uova è piantata in un piccolo acquario nel rapporto tra 2-3 maschi e 8-10 femmine, il che contribuisce a un maggior numero di caviale posticipato e dà alle femmine una pausa dai vigorosi maschi maschi. La variante della deposizione delle uova da parte di una coppia è possibile, ma in questo caso si dovrebbe monitorare il comportamento del maschio, a cui potrebbe non piacere la femmina. Può essere molto aggressivo con lei e lei soffrirà. In questo caso, sostituire la femmina. I maschi durante la deposizione delle uova si comportano in modo molto interessante, nuotano con pinne anali e dorsali poste verticalmente e competono tra loro.

Come una sottospecora di riproduzione, il muschio giavanese è eccellente, su cui le uova si attaccano bene. I giochi matrimoniali iniziano al mattino, una femmina spazza 5-10 uova alla volta, una volta al giorno. Le uova di Popondetta furcata, nonostante le piccole dimensioni del pesce, sono piuttosto grandi. Il substrato con il caviale dopo la deposizione dovrebbe essere trasferito all'acquario del vivaio con l'acqua della progenie, in quanto i produttori possono mangiare il caviale e friggere e al suo posto aggiungerne uno nuovo. Di norma, le uova fecondate non producono più del 75%, questa percentuale diminuisce se i produttori sono scarsamente nutriti. Le uova non fecondate devono essere rimosse e il blu di metilene deve essere aggiunto all'acqua. Nell'acquario di deposizione delle uova e nei vivai è desiderabile una filtrazione debole. Il passaggio delle larve avverrà in circa 10-15 giorni. Il livello dell'acqua nell'acquario di allevamento dovrebbe essere basso. Dovrebbe essere aumentato con la crescita degli avannotti.

Coltivazione degli avannotti: il foraggio iniziale per gli avannotti Popondetta furcata è il ciliato dell'infusorio. Circa una settimana dopo, quando gli avannotti crescono, puoi dar loro naupli Artemia. Man mano che cresci nella dieta degli avannotti, puoi inserire piccoli alimenti secchi e surgelati. A differenza della maggior parte degli altri iris, questi pesci crescono ad un ritmo molto veloce. Diventano sessualmente maturi all'età di 3-4 mesi.
Nota: il pesce è elencato nella Lista Rossa IUCN, un elenco di animali rari e in via di estinzione, nella sezione sul rischio minimo di estinzione.
Iriaterina Werner, Iriatherina Werneri

Nome russo: Iriaterina Werner, Iriaterina verneri
Nome latino: Iriatherina werneri, rainbowfish di Threadfin
Famiglia: Melanotene o Iris (Melanotaeniidae)
Habitat: l'habitat è le acque limpide e lente dei fiumi della Nuova Guinea e dell'Australia.
Descrizione: In natura crescono fino a 7 cm, ma in una vasca raggiungono dimensioni inferiori: maschi - 5 cm, femmine - 4 cm. Pesce aggraziato, con un corpo allungato a forma di fuso, appiattito dai lati e insolite pinne. Una doppia pinna dorsale interessante, la prima parte è di colore rosa-arancio e ha una forma arrotondata, la seconda con 2-3 escrescenze nere lunghe che sono duplicate sulla pinna anale. Coda a forma di lira, sottolineata in rosso o arancione.
Si distinguono due varianti di colore di Iriaterin: un nuovo Guinean, che di solito è più luminoso, con un colore bruno oliva-oliva e uno australiano con uno sfondo argenteo del corpo. Sullo sfondo principale del corpo del pesce c'è la placca metallica dorata, la più evidente sul retro. A seconda dell'illuminazione e delle condizioni di detenzione, il colore varia anche, possono apparire sfumature rosa, verdi e blu, nonché strisce nere verticali sul corpo. Gli occhi sono luminosi, chiari e luminosi.
Le differenze di sesso sono abbastanza ben pronunciate. I maschi sono più grandi, più luminosi, hanno raggi allungati sulle pinne anale, seconda dorsale e caudale. Le femmine sono più sottili e più piccole, di colore più chiaro e con pinne più corte senza raggi.
Parametri dell'acquario: Iriaterina Werner è un pesce mobile che richiede spazio libero per nuotare, quindi l'acquario deve essere lungo 60 cm. Sono necessari boschetti di piante che devono essere posizionati sui lati e lungo la parete posteriore dell'acquario per un maggiore comfort del pesce parete frontale per il nuoto libero del pesce. La presenza di piante galleggianti è benvenuta. Il terreno oscuro è desiderabile. Per la decorazione, puoi usare strappi e pietre. Aerazione obbligatoria e filtrazione di acqua fino a 2-3 volumi all'ora, così come la sua sostituzione regolare almeno una volta alla settimana per il 15% - 30%.
Parametri dell'acqua: pH da 6,0 a 8,5; dN 2-16 ° se la rigidità viene mantenuta a 15 dH ° o superiore, il pesce diventa più resistente alle malattie.
Temperatura dell'acqua: 22-30 ° C
Cibo: a causa della particolare struttura della bocca, la Iriatherina werneri prende il cibo negli strati intermedi dell'acqua, oltre a depositarsi sulle foglie delle piante e delle pareti dell'acquario, meno frequentemente dalla superficie dell'acqua. La bocca è piccola e diretta verso l'alto, il labbro inferiore è più lungo della tomaia. Nel suo habitat si nutre di fitoplancton, piccoli insetti e alghe di diatomee. Sono onnivori, i cibi possono essere piccoli crostacei, naupli Artemia, piccole larve di zanzara, oltre a cibo congelato e secco. È molto importante quando si alimenta per monitorare le dimensioni del mangime, poiché anche gli adulti hanno una bocca piccola.

Contenuto: pesci educati pacifici con un comportamento molto interessante. Dovrebbe essere tenuto da uno stormo di almeno 5 individui, in assenza di congeneri è inchiodato a pesci di dimensioni e comportamento simili, poiché nel gruppo si sente meglio e più sicuro. Molto mobile, si muove rapidamente, a volte si libra in un angolo ombroso in mezzo alle piante. Quando si spaventano nascondendosi nei cespugli delle piante, dove diventano quasi invisibili. Amano giocare nel flusso che esce dall'acqua filtrata. I maschi iriaterin scoprono costantemente la relazione tra loro, mostrando le loro belle pinne allungate, ma non arriva a combattere. Nel corso di questi scontri, si stabiliscono relazioni gerarchiche interessanti tra i maschi.
Le iriaterine di Werner galleggiano negli strati superiori e medi dell'acqua. Possono essere conservati in un acquario comune con pesci piccoli e tranquilli, ma non devono essere tenuti insieme a pesci attivi come barbe e tetra, che possono mordere le estremità dei lunghi raggi delle pinne maschili. Ideale per il loro habitat è considerato un acquario di specie di 60-80 litri, in cui è possibile abitare 12-15 pesci. Inoltre, una buona soluzione sarebbe quella di vivere insieme ad altri iris iris, che ti permetteranno di creare un piccolo mondo di pesci da un angolo del mondo.
Allevamento: i giochi pre-spawn e il processo di spawn sono di per sé molto interessanti e danno grande piacere all'osservatore. Fu in quel momento che il vernier Iriaterines apparve in tutta la sua gloria. Il maschio si svolge non lontano dalla pianta a piccole foglie che gli piace e lo protegge gelosamente dalle invasioni di altri maschi. I pesci turbinano nella danza, mostrando alette rettilinee allo stesso tempo facendole mosche veloci, facendole sembrare falene svolazzanti. La femmina, pronta a deporre le uova, nuota fino al maschio e nuota fianco a fianco nei boschetti di piante a foglia piccola, dove avviene la deposizione delle uova. La deposizione delle uova avviene ogni giorno. Le uova sono depositate in piante galleggianti e macinate. Il muschio di Giava è adatto come substrato di deposizione delle uova. Le larve si schiudono nel 5-7 ° giorno, sono molto piccole, ma iniziano immediatamente a nutrirsi.
Se la Iriatherina werneri è contenuta in un acquario con specie separate, allora se c'è un numero sufficiente di piante, la sua popolazione aumenterà gradualmente, i pesci adulti praticamente non mangeranno le loro uova e friggeranno. Questo è il modo più semplice per riprodurre questi meravigliosi pesci, non richiede molto sforzo da parte dell'acquirista, ma ci saranno pochi animali coltivati ​​in questo modo.
Per l'allevamento di massa, si dovrebbe dotare una fattoria di riproduzione e di piantare il pesce al ritmo di 3 femmine per maschio. La deposizione delle uova deve essere di almeno 30 litri e contenere un gran numero di piante e fasci di muschio, in cui il pesce depone le uova. Il muschio dovrebbe essere sostituito ogni 5 giorni dal momento della prima deposizione ad uno nuovo, e il muschio con il caviale già differito si sposta in contenitori appositamente preparati, dove si formeranno larve e avannotti. Parametri dell'acqua nella deposizione delle uova: dH = 15-17 °, pH = 7,0-7,5, temperatura 24-28 ° C

Frittura in crescita: nutrire gli avannotti è complicato dalle piccole dimensioni e dalla scarsa mobilità. Infusori e rotiferi di acqua salata servono come mangime di avviamento, che dovrebbe essere molto in acquario, poiché nei primi giorni di vita gli avannotti non cacciano, ma aspettano che il cibo entri nella sua bocca. Questa fase è la più difficile, alimentando ulteriormente gli avannotti, di solito all'età di 10-14 giorni, che possono già assumere naupli di Artemia e mangimi più grandi non sono difficili. Va inoltre tenuto presente che, a causa della particolarità della deposizione delle uova, gli avannotti sono spesso di diverse età e quando si nutrono si dovrebbe continuare a dare da mangiare mentre il vecchio e più grande Iriaterin Werner si nutre già di artemia.
Con una buona alimentazione crescono abbastanza rapidamente, fino a 1 cm al mese. Le prime differenze sessuali cominciano ad apparire all'età di 6 settimane e la maturità sessuale raggiunge 4-6 mesi di vita.
Microassembly Galaxy (Microrasbora sp. Galaxy)

Nome russo: Margaritata, galassia Micro-raccolta, Rasbora stellare
Nome latino: Danio margaritatus (precedentemente Celestichthys margaritatus, Microrasbora sp. Galaxy)
Famiglia: Carp (Cyprinidae)
Habitat: Abita piccolo, poco profondo (profondità da 30 cm a 1 m), densamente ricoperto da laghi di vegetazione del Myanmar.
Descrizione: I pesci sono molto piccoli, la dimensione massima è di 3 cm, ma di solito non supera i 2 cm. I pesci marinati sono molto luminosi e insoliti. Il colore principale del corpo è grigio-nero con numerose macchie luminose e una pancia giallastra. I maschi sono caratterizzati da alette nere luminose con strisce e motivi rossi brillanti. Le femmine sono più pallide e più piccole dei maschi, con le pance più convesse, le pinne pelviche praticamente non sono dipinte.

Durata della vita: circa due anni.
Parametri dell'acquario: La microdistribuzione delle galassie è contenuta in acquari di qualsiasi dimensione, da piccole specie 4-20 litri a acquari totali di 300 e più litri. Nell'acquario desiderabile vegetazione rigogliosa e piante galleggianti. A loro non piace il forte movimento dell'acqua, ma la filtrazione e l'aerazione sono desiderabili.
Parametri dell'acqua: pH 6,5-7,8, conducibilità elettrica - 200-300 μS. Pesce senza pretese, facilmente adattabile a qualsiasi parametro dell'acqua.
Temperatura dell'acqua: 22-28 ° C
Cibo: preferiscono qualsiasi cibo vivo di piccole dimensioni (nematodi, dafnie, grindal) anche se possono mangiare grandi anfibi. Puoi anche nutrire cibo secco di qualità. Mangia in tutti gli strati d'acqua.
Contenuto: Più efficacemente, questi piccoli pesci di branco guardano in un acquario densamente piantato. A causa delle sue piccole dimensioni, sembra buono solo in branchi, ma bisogna tenere presente che, negli acquari nano attualmente popolari di 4-20 litri, uno stormo di 10 pesci sarà semplicemente invisibile. Per un tale volume si consiglia di piantare un micromontaggio 20-30. Nei grandi acquari, stormi di questi pesciolini possono raggiungere fino a centinaia di unità.
Le galassie sono pesci molto pacifici, possono essere tenuti sia nella specie che nell'acquario generale con qualsiasi specie di pesce di media non aggressività. Si nota che vivono in un acquario di piccole specie, le galassie aderiscono agli strati centrali e inferiori dell'acqua, e si comportano anche estremamente timidamente, nascondendosi tutto il tempo nei cespugli delle piante. Nell'acquario generale, in particolare con lo strato inferiore di acqua densamente popolato di pesci di fondo (ad esempio i corridoi), i pesci si sentono più a loro agio, non nascondono, nuotano per lo più nei livelli medio e superiore dell'acquario e conducono uno stile di vita più attivo.
Va notato che, a causa di dimensioni così ridotte, la piena bellezza del margaritat può essere valutata solo da un attento esame. Da lontano, i loro meravigliosi colori non sono visibili e il pesce sembra essere semplice e grigio. Il comportamento di Danio margaritatus è molto interessante. Tra i maschi dominanti, che differiscono nel colore più brillante, c'è una rivalità, ma non arriva mai a scontri veri. Inseguono anche le femmine e altri maschi, ma tutto va senza danno.

Coltivazione: abbastanza semplice, può generarsi nell'acquario generale in un fascio di muschio o nelle radici di piante galleggianti. I pesci riproduttori iniziano con tre mesi di età. Per generare, puoi sistemare una coppia o un piccolo gruppo. Se lo si desidera, maschi e femmine possono stare seduti per una settimana prima di deporre le uova. La deposizione delle uova può essere di piccole dimensioni con uno spesso fascio di piante a foglia piccola o muschio in cui avviene la deposizione delle uova. La temperatura dell'acqua nella deposizione delle uova 24-25 ° C, pH 6,5-7,5. Puoi tenere i produttori direttamente nella deposizione delle uova, saltandoli di tanto in tanto, come il pesce adulto Celestichthys margaritatus mangia friggere. Con un numero sufficiente di piante a foglia piccola e galleggianti, così come in presenza di cibo vivo nella fattoria di deposizione delle uova, il consumo di avannotti può essere ridotto al minimo. Inoltre nella deposizione delle uova non dovrebbero essere lumache che mangiano avidamente caviale microselect.
Le uova saranno lavate in porzioni 2-3 volte a settimana, in un momento in cui la femmina può produrre fino a 20 uova, ma se i produttori continuassero a deporre le uova separatamente, questa cifra potrebbe aumentare fino a 50 pezzi.
Caviale piccolo, 0,7-0,9 mm di diametro. Tre giorni dopo la deposizione delle uova, le larve si schiudono da essa, dopo altri due giorni gli avannotti stanno già nuotando e nutrendosi attivamente.
Frittura in crescita: quando cova friggere Microrasbora sp. Galassia molto piccola - 3-4 mm. Durante il giorno nuotano negli strati superiori e medi dell'acquario, e di notte si attaccano ai vetri e alle piante nella parte inferiore dell'acquario e si appendono così fino al mattino. Il mangime iniziale è ciliati o rotiferi, un po 'più tardi - Artemia. Con una crescita normale, soffriggere in un mese e mezzo raggiungendo le dimensioni di 1-1,2 centimetri, a tre mesi la loro dimensione è già di 1,5-2,0 cm La colorazione inizia a 2 mesi e la colorazione completa del pesce raggiunge 5-6 mesi.
Nota: il pesce Danio margaritatus è elencato nel Libro rosso di Myanmar.
Telmaterina ladigeza (Marosatherina ladigesi)

Nome russo: Telmaterina Ladigeza (raggio di sole)
Nome latino: Marosatherina ladigesi
Famiglia: Melanotene o Iris (Melanotaeniidae)
Habitat: abita i fiumi di montagna dell'isola di Celebes in cui scorre l'acqua dura e limpida
Описание: В природе тельмарины вырастают до 7,5 см, в аквариуме обычно не превышают 5см. Тело рыбки вытянуто в длину, брюшко и спина имеют желтую окраску, бока желтоватые с зелено-голубым блеском с продольной голубой полосой, идущей от хвоста до середины тела рыбки. Самцы крупнее самок, ярче окрашены, на анальном и спинном плавнике имеют длинные выросты желтого цвета.

Параметры аквариума: Аквариум минимум 60л. Для содержания в общем аквариуме необходимо наличие в нем растений и свободного места для плаванья. Параметры воды: dGH 10-30°, рН 7-8, рекомендуется добавление соли 3%, необходимы подмены воды до 25% в неделю, активная фильтрация и аэрация.
Температура воды: 22-25°С
Корм: Marosatherina ladigesi всеядны. Рекомендуется давать живой и качественный витаминизированный сухой корм.
Содержание: Небольшая, эффектно окрашенная, стайная, подвижная рыбка. Привлекает внимание своей окраской и необычным строением плавников у самцов, за что и получила название "солнечный лучик". Благодаря своему мирному нраву может содержаться с любыми неагрессивными видами рыб. Плавает в верхних и средних слоях воды. Si sente al meglio in un acquario di pianta moderata con terreno scuro e ampio spazio per nuotare. Tollera male l'acqua vecchia contaminata, quindi si consiglia di sostituirla il più spesso possibile.

Diluizione: in buone condizioni, Telmaterin Ladigez può deporre le uova quasi ogni giorno, utilizzando cespugli di piante a foglia piccola per la deposizione delle uova. L'acquario per la deposizione delle uova è desiderabile 40-50 l, senza suolo, con piante a foglia piccola che galleggiano nell'acqua e Riccia. Il livello dell'acqua è di 15-20 cm I parametri dell'acqua nella progenie sono: 25-28 ° С, dÍ 11-20 °, pH 7,2-8.
È possibile determinare la prontezza per la deposizione delle uova dall'addome arrotondato delle femmine e dalla lotta dei maschi. Si consiglia di generare maschi e femmine per una settimana prima della deposizione delle uova. La deposizione delle uova è piantata in gruppi, 2-3 maschi per maschio, la deposizione delle uova avviene ogni giorno per diverse settimane. Durante la deposizione delle uova, il pesce viene alimentato con cibo vivo 1-2 volte al giorno. Dopo 9-10 giorni il gruppo viene depositato in un altro acquario, poiché gli avannotti della prima deposizione cominciano a schiudersi e raccogliersi vicino alla superficie dell'acqua.
Frittura in crescita: il mangime iniziale per i raggi del sole sono rotiferi, ciliati, naupli Artemia. Gli avannotti sono piuttosto grandi, mangiano volentieri l'artemia, ma crescono piuttosto lentamente. La maturità sessuale raggiunge i 7-8 mesi.
Tappeto Eleotris, Tateurndina ocellicauda

Nome russo: tappeto eleotris
Nome latino: Tateurndina ocellicauda
Famiglia: Panhead (Eleotridae)
Habitat: abita in acque poco profonde o in acque stagnanti nel sud-est dell'isola della Nuova Guinea
Descrizione: In natura, i maschi crescono fino a 7 cm, le femmine fino a 5 cm, in acquario di solito non raggiungono tali dimensioni. È abbastanza semplice distinguere l'Eleotris maschio e femmina: i maschi sono più lunghi e leggermente più luminosi delle femmine, si distinguono per una testa più grande e una fronte alta. Le femmine hanno una fronte più inclinata e un muso affilato.

Parametri dell'acquario: un paio di eleotrisses si sentono a proprio agio in un acquario da 10 litri. Per un numero maggiore di individui richiede una nave di 60 litri, preferibilmente con una varietà di rifugi.
Parametri dell'acqua: dGH 4-18 ° è migliore non più di 12 °, il pH è di circa 7. Per la vita più confortevole, Eleotrice richiede filtrazione e cambio d'acqua almeno una volta alla settimana. Temperatura dell'acqua: 22-26 ° С
Cibo: mangia qualsiasi cibo vivo o surgelato, molto appassionato di artemia. Il cibo secco è sdegnato, ma può essere mangiato se non c'è cibo vivo.
Contenuto: Carpet eleotris è un pesce molto pacifico che non rappresenta una minaccia per i suoi vicini, indipendentemente dalle loro dimensioni. Perfetto per la conservazione in un acquario comune. Avere un colore eccellente, che si distingue per la sobrietà e la resistenza di Eleotris, è perfetto sia per i principianti che per gli esperti acquariofili. Il comportamento del pesce è calmo, lento, nuota in tutti i livelli dell'acquario, ma preferisce gli strati centrali e inferiori, come rifugi. A causa della sua lentezza, soprattutto se ci sono un gran numero di altri pesci nell'acquario può essere lasciato senza cibo, questo dovrebbe essere considerato quando si alimenta. I maschi, specialmente in assenza di un numero sufficiente di rifugi, mostrano rivalità, ma possono essere fatti solo intimidendo un avversario con posture spaventose senza danni fisici.

Coltivazione: coltivazione di un eleotris piuttosto semplice, ma interessante. La prontezza della femmina per la deposizione delle uova può essere determinata dalla pronunciata pienezza e dal colore giallo dell'addome. Una coppia viene depositata in un acquario di deposizione di almeno 10 litri con molti rifugi (eleotrissa spawn nell'acquario generale, ma per osservare questo interessante processo molto probabilmente non ci riuscirà). La temperatura nel terreno di deposizione delle uova può essere aumentata di 1-2 gradi sopra la temperatura nell'acquario generale. Prima di deporre le uova c'è un interessante rituale di corteggiamento. Esternamente, i produttori praticamente non cambiano, con i giochi di accoppiamento, le pinne addominali si colorano all'istante, diventando nere nelle femmine e marrone scuro nel maschio. Dopo le partite, che possono durare a lungo, la coppia sceglie un rifugio (di solito il più stretto) e lo prepara con cura. Fino a 200 uova trasparenti, di circa 1 mm, vengono depositate sul substrato preparato. Dopo la deposizione delle uova, la femmina dovrebbe essere trapiantata, il maschio rimane a prendersi cura del capriolo, ma ci sono dei casi di mangiare dal padre laborioso del capriolo, quindi è consigliabile farlo anche tu. Installare lo spruzzatore vicino alla muratura e aggiungere blu di metilene all'acqua blu pallido. Le larve appaiono a seconda della temperatura in acquario, a 27-28 ° C dopo circa 6 giorni, con una inferiore 1-2 giorni dopo. La coppia è pronta per ri-spawnare tra due settimane.
La coltivazione degli avannotti: infusori, rotiferi, naupli di Artemia, che dovrebbero essere nutriti per un tempo sufficientemente lungo, a volte fino a un mese, possono servire da fonte di partenza per le specie eleotris. Gli avannotti del tappeto eleotrix sono molto pigri, quindi la concentrazione di cibo nell'acquario dovrebbe essere molto alta, il che richiede un monitoraggio più attento della qualità dell'acqua. Frittura cresce con un'alimentazione abbondante e buone condizioni di circa 1 cm al mese. Dopo un mese, una macchia scura appare alla base della pinna caudale, il colore pieno viene acquisito solo 4 mesi dopo la schiusa delle larve.
Barbus hulstaerti:

Nannostomus nitidus:

Nannostomus espei:

Poecilocharax weitzmanni

Guppy Endler

Gorami nano, trichopsis - Trichopsis pumila.

Scarlet "Badis" (Dario Dario).

Protomyzon pachychilus nano-loach

Ornamento di Bullhead Stiphodon:

Simpsonichthys punctulatus

Taeniacara candidi

Brachygobius xanthozona

Tetraodon travancorius

Biotoecus sp.NEW TAPAJOS

foto: Sergey (kokon2208) (con gratitudine dal sito).
Aplocheilichthys (blue-eyed) normani.

Foto dell'autore: Sayana Polska (Sayana Polska)
(con rispetto e gratitudine dal sito).
Danio sp. pantera

Rasbora spilocerca

Clown killifish
Pseudepiplathys annulatus

Horadandia atukorali

Brachygobius nunus

Microdevario nanus

Hara Jerdoni

Brachygobius xanthomelas

Micichemma di Tanichthys

Burma Yellow Neon Rasbora Microdevario kubotai

Boraras micros

Zebra Rasbora. Danio erythromicron

Phoenix Rasbora. Boraras Merah

Sparrow Rasbora. Boraras uropthalmoides

Chili Rasbora. Boraras brigittae

Rasbora macchiato. Boraras maculatus

Panda Corydoras

Pseudomugil gertrudae

fonti:
//www.franksaquarium.com/nanofish.htm
//www.tropica.ru/

AUTORE Oleg

//aquariymist.4admins.ru/viewtopic.php?f=11&t=175

Nano-pesce per il corridore di gamberetti di "Galaxy" e rassvoj "Strawberry"

nano pesci d'acquario

Guarda il video: Top 10 Pesci piccolissimi per nano tropicale dolce. (Luglio 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send