Pesce

Pesce al neon

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesce al neon: contenuto, compatibilità, riproduzione, specie, recensione di foto-video



Contenuto al neon, compatibilità, riproduzione, specie, recensione di foto-video I neoni sono uno dei pesci d'acquario più popolari. Questi piccoli pesci lucenti hanno conquistato a lungo i cuori degli acquariofili e hanno preso il loro meritato posto tra questi mini-pesci come guppy, spade e tetra.
Neon ha ricevuto tale riconoscimento per la sua sobrietà, la sua compattezza e, naturalmente, per la colorazione neon del corpo.

Nome latino: Paracheirodon

Ordine, famiglia: a forma di carpa, haracin
(su Lat. Characidae).
Temperatura dell'acqua confortevole: 18-24 ° C
(per produttori fino a 22 ° C)
"Acidità" Ph:
5,5 - 8°.
(per i produttori futuri pH fino a 6,8 °)
Rigidità dH:5-20° .
(per produttori futuri - da dH a 10 °)
l'aggressività: non aggressivo 0%.
La complessità del contenuto: facile.

Compatibilità neon: Pesci non aggressivi e pacifici (neon, tetra, spade, petsyli, ornatus, pulchera, lanterne).
Non compatibile: Il neon non può essere tenuto con pesci grandi e aggressivi: tsikhly, barbe, grandi pesci gatto, pesci rossi, Labe, gurami.
Quanti vivono: La vita dei neon dipende direttamente dalla temperatura dell'acqua dell'acquario in cui sono contenuti: 18 ° C - 4 anni, 22 ° C - 3 anni, 27 ° C - 1,5 anni. Come si può vedere con l'aumentare della temperatura, aumenta anche il bioritmo della vita dei neon. Ecco perché, a differenza di molti altri pesci d'acquario, possono e dovrebbero anche essere conservati in acqua "fresca". Scopri quanti altri pesci vivono IN QUESTO ARTICOLO!
Acquario minimo per il contenuto di neon: da 10 litri, in questo acquario puoi mettere 4 neon. I Neonchiki insegnano il pesce e quindi si raccomanda di tenerli in acquari più grandi. Per informazioni sulla quantità di neon che può essere conservata nell'acquario X, vedere QUI (in fondo all'articolo ci sono collegamenti agli acquari di tutti i volumi).

Requisiti per la cura e le condizioni del neon

- i neon necessitano necessariamente di aerazione e filtrazione, cambi d'acqua settimanali fino a 1/3 del volume di acqua dell'acquario.
- Non è necessario coprire l'acquario, anche se i pesci sono mobili, non saltano fuori dallo stagno.
- L'illuminazione dovrebbe essere moderata. L'acquario è dotato di aree di ombreggiamento, che si ottiene con l'aiuto di boschetti di piante viventi, così come con l'aiuto di piante galleggianti.
- registrazione di un acquario, per il vostro gusto e colore: pietre, grotte, ostacoli, altri rifugi. Nell'acquario deve essere previsto uno spazio aperto per il nuoto.
Alimentazione e dieta neon: In linea di principio, i pesci sono onnivori e non sono bizzarri da sfamare. Siamo felici di mangiare cibo secco e vivo e sostituti. Ma, come molti pesci d'acquario, i neon adorano il cibo vivo: i nematodi, Artemia, soffocamento, Ciclope, Daphnia. Il cibo al neon viene prelevato dalla superficie dell'acqua o dal suo spessore. Il cibo che è caduto sul fondo può rimanere intatto. Pertanto, il pesce dovrebbe essere alimentato in porzioni, in modo che il mangime non abbia il tempo di cadere sul fondo.

Nutrire qualsiasi pesce d'acquario dovrebbe essere corretto: equilibrato, vario. Questa regola fondamentale è la chiave per mantenere con successo qualsiasi pesce, sia esso guppy o astronotus. articolo "Come e quanto nutrire i pesci d'acquario" parla in dettaglio di questo, delinea i principi di base della dieta e del regime alimentare dei pesci.

In questo articolo, notiamo la cosa più importante: nutrire i pesci non dovrebbe essere monotono, sia cibo secco che vivo dovrebbero essere inclusi nella dieta. Inoltre, è necessario tenere conto delle preferenze gastronomiche di un particolare pesce e, a seconda di ciò, includere nella sua razione alimentare con il più alto contenuto proteico o viceversa con ingredienti vegetali.

Il cibo popolare e popolare per il pesce, ovviamente, è cibo secco. Ad esempio, ogni ora e ovunque si trovano sugli scaffali dell'acquario dell'azienda alimentare "Tetra" - il leader del mercato russo, infatti, la gamma di mangimi di questa azienda è sorprendente. Nell'arsenale gastronomico di Tetra sono inclusi i mangimi individuali per un certo tipo di pesce: per il pesce rosso, per i ciclidi, per i loricaridi, i guppy, i labirinti, l'arovan, il discus, ecc. Inoltre, Tetra ha sviluppato alimenti speciali, ad esempio, per migliorare il colore, fortificato o per nutrire gli avannotti. Informazioni dettagliate su tutti i feed Tetra, puoi trovare sul sito ufficiale della compagnia - qui.

Va notato che quando si acquista qualsiasi cibo secco, si dovrebbe prestare attenzione alla data della sua produzione e della durata di conservazione, cercare di non comprare il cibo in base al peso, e anche mantenere il cibo in uno stato chiuso - questo aiuterà ad evitare lo sviluppo di flora patogena in esso.

STORIA DEI NEONS

La patria e l'habitat naturale dei neon sono i torrenti e i fiumi del Sud America: Perù, Colombia, Brasile. Fiumi - top p. Le Amazzoni, da un certo São Paulo de Olivenza a Iquitos, vivono nella r. Putumayo e r. Purus do Boca do Tapaua. Come puoi vedere, l'habitat naturale del neon è molto distante e misterioso. Ecco perché la cronaca di questi pesci nel mondo dell'acquario è piuttosto giovane. Il punto di partenza del neon come pesci d'acquario è l'anno 1935, quando il francese A. Rabo scoprì questi pesci al neon nelle acque del fiume Putumayo (Perù orientale).

pioniere Auguste Rabo Fu deliziato e sorpreso dalla bellezza del pesce rosso-azzurro trovato, che lo spinse a portare diverse persone negli Stati Uniti d'America e nella vecchia Europa. In un anno - 1936 Questa specie di pesce straordinario è stata studiata e descritta dall'ittiologo americano S. Myers. La seconda patria del neon è la Germania. Ciò è dovuto al fatto che furono i tedeschi a riuscire a sciogliere prima i neon in condizioni artificiali. A quel tempo - era una sensazione, dal momento che né negli Stati Uniti d'America, né in Francia il pesce si riproduceva in condizioni artificiali. La svolta tedesca nell'allevamento di neon è stata causata non tanto dai meriti dell'uomo quanto dalla presenza in Germania di acqua molto tenera che i pesci al neon amano così tanto. Descrizione: Neon è un pesce piccolo e agile. In acquario, i maschi raggiungono dimensioni fino a 3 cm e le femmine leggermente più grandi - fino a 3,5 cm di lunghezza.
Neon Color: Ci sono diversi tipi di neon e il colore di ciascuno è diverso. In generale, tutti i neon sono uniti da una cosa: una striscia di neon che passa lungo tutto il corpo, che in realtà dà una riflessione inerente solo a questi pesci. Caratteristiche comportamentali: Neons - pesci pacifici, gregari, agili. I pesci sono fantastici nell'acquario in un gruppo con un gran numero. La loro sollecitudine richiede dallo spazio dell'acquario, che è così necessario per le manovre. I corridoi (pesci gatto chiazzati) sono considerati amici e aiutanti dei neon, non interferiscono con i neon per monitorare la purezza del suolo dell'acquario.

Neon di allevamento e riproduzione

Inizialmente, voglio dire che la riproduzione dei neon non è molto complicata. Almeno, non richiede particolari condizioni difficili o iniezioni ormonali.

Differenze sessuali: i maschi dei neon sono più piccoli delle femmine, circa mezzo centimetro, sono molto più sottili delle "ragazze" e la loro striscia al neon ha una forma chiara e uniforme, senza spire. A loro volta, le femmine sono più grandi dei maschi, sono più complete "puzatee", la striscia al neon si piega in mezzo al polpaccio. Preparazione per la deposizione delle uova: la maturazione sessuale dei neon avviene in 6-9 mesi. Per un'allevamento di successo i "genitori neon" inizialmente contengono in condizioni confortevoli, che consistono nella presenza di una vasta casa d'acquario, in un'alimentazione varia e parametri dell'acqua confortevoli. Prima di deporre le uova, maschi e femmine sono tenuti separati, nutriti abbondantemente con cibo vivo per mezzo mese. Quando si vive separatamente, la temperatura dell'acqua viene abbassata a 19 ° C.
Si ritiene che i migliori produttori siano pesci di età compresa tra 10 e 12 mesi. IMPORTANTE: osservare rigorosamente i parametri raccomandati dell'acqua dell'acquario e le condizioni di fermo! Dall'acqua molto dura, le uova non vengono fecondate dallo sperma (il guscio non lo consente), ma dalla luce molto intensa - le uova muoiono! Disposizione dell'acquario di deposizione: un acquario di 40 centimetri di lunghezza, il fondo dovrebbe essere privo di terreno, una griglia di separazione dovrebbe essere installata sul fondo, la parte posteriore e il lato dell'acquario dovrebbero essere oscurati, il substrato deve essere scuro. Parametri dell'acqua nella deposizione delle uova: livello 15 cm, temperatura 20-22 ° C, durezza dH fino a 2 °, KH 0 °, pH 5,5-6,5 °, illuminazione solo naturale. Si consiglia di disinfettare l'acqua di riproduzione con i raggi UV o l'ozono. Neon di generazione: Avendo preparato un acquario per la deposizione delle uova, maschi e femmine vengono piantati nel pomeriggio verso la sera nel rapporto di 1: 1 o 3 maschi per 1 femmina. Di solito, il pesce depone le uova all'alba del mattino successivo. Tuttavia, questo processo potrebbe richiedere 3 giorni. Durante il periodo di deposizione delle uova, i neon non alimentano nulla.
Le femmine lanciano uova non appiccicose alla volta da 50 a 200 uova.
Immediatamente dopo aver deposto i miei genitori, li metto da parte, e il piatto di deposizione è oscurato (ricorda che la luce è distruttiva per il caviale !!!). È necessario mettere da parte i produttori, mentre mangiano i fritti.
Entro quattro ore dopo la deposizione delle uova, è necessario monitorare le uova e, quando le uova appaiono bianche, rimuoverle immediatamente.
Il periodo di incubazione per caviale al neon è di circa 22 ore.

Neon Fry Care

I giovani di neons cominciano a nuotare già nel 4-5 giorno, fino a questo punto le larve quasi senza muoversi e appendere in un acquario di deposizione delle uova.

Malki richiede aerazione obbligatoria, temperatura dell'acqua 20-22 ° C e sostituzione giornaliera di 1/10 del volume di acqua, l'acqua nell'acquario deve essere ad un livello di 10 centimetri.
Dal momento in cui gli avannotti iniziano a nuotare (4-5 giorni), devono spesso essere alimentati in porzioni. Come mangime iniziale, devi usare mangimi speciali per pesci giovani. Tale cibo è venduto in molti negozi di animali, ad esempio TETRA MIN Baby e TETRA MIN Junior o SERA MICROGRAN. Puoi anche nutrire: tuorlo d'uovo sodo macinato, rotiferi e infusori.

Crescere al neon, dovrebbe essere accuratamente trattato con l'acquario per l'illuminazione. L'illuminazione è gradualmente aumentata, 100% - l'illuminazione ordinaria può essere fatta solo dopo che il giovane si è "in piedi", e ciò accade nel primo mese di vita. Altrimenti, gli avannotti semplicemente perderanno l'orientamento.

Cosa sono i neon malati

I pesci possono avere praticamente tutti i tipi di malattie contagiose e non infettive. I neon, essendo pesci piccoli e fragili, non tollerano lo stress (per esempio se sono guidati da "cattivi vicini"), così come i parametri dell'acqua scomodi e l'assenza di uno stile di vita scolastico - che, insieme e separatamente, possono portare a malattie (per esempio, ittiofisi - manke) . Hanno neons e una malattia inerente solo a loro - plistoforoz oppure si chiama "malattia neon". Questa infezione si manifesta sotto forma di zone sbiadite sul corpo del pesce - nei neon, le strisce blu e rosse svaniscono. La malattia non è infatti curabile!

foto Plistoforoz foto "neon disease" ittiofitirosi "Manka" neon

CONSIGLI UTILI:

- Neon è meglio nutrirsi una volta al giorno e organizzare regolarmente giorni di digiuno (una volta alla settimana), che a loro volta contribuiscono alla salute del pesce.
- quando realizzi un acquario per i neon, dovresti usare i toni scuri del terreno e dello sfondo.
- un segno di cattiva salute o di stress nei neon è lo sbiancamento del loro colore, possono sbiadire fino a completare l'ingrigimento.
- dovresti usare con attenzione i preparati per acquario contenenti rame - i neon non lo tollerano.

Tutti i tipi di pesci al neon

Ci sono ancora dei neonai, derivati ​​artificialmente: Neon voile
Arancio al neon o arancione

Neon blu o ordinario (Paracheirodon innesi)
Neon Blue (Paracheirodonsimulans)
Neon rosso (Paracheirodonaxelrodi)
Neon green (Kostelo)
Neon black (Hyphessobryconherbertaxelrodi)
Derivato artificialmente:
Neon Gold (Paracheirodoninnesivar.)
Diamante al neon o diamante (Paracheirodon innesi diamond), forma "albino" di neon

Neon blu o ordinario (Paracheirodon innesi)

Il più popolare tra i neon. Questi neonchikov hanno un colore incredibilmente brillante. Una bella striscia blu turchese attraversa la parte superiore, e la metà inferiore del corpo ha un ricco colore rosso, la parte posteriore è grigio-marrone, tutte le pinne sono trasparenti. Differisce dal compagno allungato, forma del corpo lungo. Femmine di neon blu 4 cm, maschi - 3,5 cm.
Più in dettaglio qui: Neon blu o ordinario

Neon blue (Paracheirodon simulans)

A causa della somiglianza nel nome al neon blu, questo tipo di neon è perso per gli acquariofili di vista. I progenitori dei neon blu sono i neon blu e rossi. Il pesce si distingue per un lungo corpo timoroso, la striscia al neon passa in mezzo a tutto il corpo. Raggiungo le taglie a 4 cm. Più in dettaglio qui:Blu neon

Neon rosso (Parachirodon axelrodi)

Habitat Areola - il fiume Orinoco e il Rio Negru. queste i neon molto simile al blu e solo leggermente diverso nel colore. Lungo tutto il corpo, ci sono due bande continue di neon blu e rosso. Può raggiungere dimensioni fino a 5,5 centimetri.

Verde neon

(Chiesa)
Il retro è di colore verde scuro. In tutto il corpo c'è una larga striscia di colore scuro, e in essa c'è una striscia blu turchese al neon. Può raggiungere dimensioni fino a 3,5 centimetri.
Più in dettaglio qui: Neon verde o costello

Neon black (Hyphessobrycon herbertaxelrodi)

Questi neon hanno un corpo lungo leggermente appiattito. In tutto il corpo passano due strisce, argento stretto nella parte superiore e largo nero sotto.
Più in dettaglio qui: Neon neroOro al neon (Paracheirodon innesi var.)
Questo è il neon più piccolo di tutti i rappresentanti. La sua dimensione massima è di soli 1,5 centimetri di lunghezza. Decorato con una striscia dorata che si estende su tutto il polpaccio.
Più in dettaglio qui: Oro al neonDiamante al neon o diamante (Paracheirodon innesi diamond) Questi pesci non hanno affatto strisce al neon. L'aspetto diamantato dei neon ha solo un colore chiaro e una coda rossastra. Raggiunge le dimensioni a 3 centimetri. Più in dettaglio qui: Diamante al neon o diamante
Velo al neon
Un tipo di neon molto raro e costoso, con una caratteristica forma di pinne. Raggiungere fino a 4 cm. Di lunghezza. Le opzioni di contenuto sono standard. Costo 5.4 USD. Più in dettaglio qui: Velo neon e arancio neon
Arancio al neon o arancione


Il look più raro! Il neon ricorda una fetta d'arancia trasparente. È il tema della caccia ai golosi squisiti del mondo dell'acquario.
Fatti interessanti sui neon
"Neons: una storia sanguinosa" Come già detto prima, un certo cittadino francese, Auguste Rabo, fu il primo a interessarsi ai neon. Bene, dato che era un uomo d'affari scriteriato e cercava oro nelle foreste tropicali del Rio delle Amazzoni, catturò anche farfalle esotiche e orchidee raccolte, non per curiosità oziosa, ma per un'ulteriore vendita - il riflesso dei pesciolini avidamente riflessi nell'oro nei suoi occhi insaziabili .
Tutti sanno che l'avidità e l'avidità non portano al bene perché sono inclusi nella lista dei peccati capitali. Rabo ha pagato per questo. E tutto è successo così:
Auguste Rabo vagò attraverso la foresta pluviale amazzonica e raccolse l'infezione: la febbre tropicale. Il beneficio ha pompato i suoi aborigeni locali: gli indiani peruviani. Dopo aver etichettato Rabo in una delle capanne indiane, vide per la prima volta i neon che galleggiavano in un piatto di fortuna. Fu allora che l'idea imprenditoriale di Rabo era matura, poiché guadagnava con questi pesciolini brillanti.
Organizzò il trasporto di pesci verso il continente, e il povero neonchik fu spinto in casse di legno, perse gli spazi vuoti con la resina, e oltre al pesce durante il trasporto, non nutrirono nulla. Tuttavia, i neon erano tenaci e raggiunsero tranquillamente gli Stati Uniti d'America.
La maggior parte del neon sopravvissuto Rabo mandò in Germania, e il resto diede ai fanatici e conoscitori di pesci tropicali - William Innesi. Ricordando la natura di O. Rabo, va detto che questo non è stato fatto per la bontà del suo cuore, ma per lo scopo di una denuncia - dopo tutto, Innes era l'editore di una rivista di acquari e Rabo sperava di pubblicare un articolo sulla sua mega scoperta, con tutte le conseguenti conseguenze del profitto ...
L'articolo fu pubblicato, inoltre, Inessi consegnò il pesce all'ittiologo D. Mayers, che nel 1936 ha pubblicato un lavoro scientifico che descrive un nuovo tipo di pesce e li ha battezzati in onore di Inessi - Paracheirodon innesi.

FAQ:
William Thornton Innes (1874-1969)
- È nato lo stato di Philadelphia, USA, dove si è laureato. Dopo la laurea, ha iniziato a lavorare con suo padre nell'editoria. Nel 1917 pubblicò il suo primo libro, "On Goldfish". Nel 1932 fondò la sua famosa rivista "Aquarium", che durò 35 anni. Inoltre, dal 1920, Innes organizza regolarmente mostre di acquari. Anche nel 1932 ha pubblicato il libro "Exotic Aquarium Fish", che è stato regolarmente ristampato.
George Myers (1938-1970) - Cittadino statunitense: ittiologo, zoologo ed erpetologo, è stato professore alla Stanford University, dal 1942 al 1994. - Professore del Museo Nazionale del Brasile a Rio de Janeiro. Così ha iniziato il boom del neon! I dipendenti delle più grandi società di acquari hanno estromesso Auguste Raboh, generosamente e regolarmente pagandolo importi decenti per la fornitura di neon. I commercianti di acquari speravano di moltiplicarli e quindi restituire i soldi spesi per Rabo. Sì, non c'era, tutto il caviale al neon travolto è morto per ragioni sconosciute.
A sua volta, Rabo, comprendendo i vantaggi della sua posizione di monopolio, teneva rigorosamente il segreto dell'habitat del neon e segretamente partiva per Amazon per una nuova partita di pesce. Questa situazione durò per tre anni fino a quando le spie delle compagnie di acquari rintracciarono Rabo dal fiume Ucayali, dove fu ucciso. Un anno dopo, la consegna del pesce al neon è stata organizzata senza la partecipazione del defunto.
Neoni, che altro ?! - Neon è chiamato l'iniziatore della chimica dell'acquario.Ciò è dovuto al fatto che per il loro allevamento e l'ottenimento della "desiderata acqua dolce e generatrice" gli acquariofili hanno dovuto studiare attentamente l'idrochimica dell'acqua, a causa della quale il caso dell'acquario è salito ad un livello ancora più alto.
- Caviale e neon giovani hanno paura catastrofica dell'illuminazione, da cui inevitabilmente muoiono. Tale scherzo malevolo viene giocato con loro dal programma genetico al neon, che permette al pesce di svilupparsi solo al crepuscolo, come accade nell'ambiente tropicale del Rio delle Amazzoni.
- I neon hanno squame, ma sotto la pelle, che consiste in speciali cellule pigmentate - cromatoforo. In realtà, producono dal sangue il colore metallico neon del pesce.
- I pesci non emettono luce, è solo una riflessione e una rifrazione dei raggi di luce incidenti.
- Non solo i neon, ma anche molti altri abitanti del mondo dell'acquario possono illuminare con il neon. Ad esempio, neon goby oceanops (Elecatinus oceanops), la cui dimensione è paragonabile al neon ed è di 5 cm.


nella foto c'è un toro al neon - Molti amanti del mondo dell'acquario si stanno chiedendo, perché il neon ha bisogno di un colore così accattivante, è molto pericoloso? Fino ad ora, non esiste una spiegazione scientifica per questo colore del pesce. C'è solo il presupposto che ne hanno bisogno per attirare un partner nella stagione degli amori, così come per confondere il predatore, ingannandolo quando il branco di neon si sgretola. Letteratura neon consigliata:
1.Kochetov S. "Neons and small haracinids"
2. Kochetov S. "Caratteristico in un acquario: dai neon ai piranha"
L'autore del libro parla di molte specie di pesci tropicali, tra cui pesci al neon e altre piccole specie. Dai libri imparerai come preparare un acquario per i neon, le loro condizioni di detenzione, l'alimentazione e l'allevamento.

Bellissima recensione di pesce al neon

Video interessante con neon


Pesce acquario al neon

Il pesce d'acquario al neon blu o ordinario (lat Paracheirodon innesi) è stato a lungo conosciuto e molto popolare. La sua apparizione nel 1930, ha creato una sensazione e non ha perso popolarità fino ai nostri giorni. Uno stormo di neon blu in un acquario crea uno sguardo affascinante che non può lasciare indifferenti. Forse, la bellezza con il neon, non può sostenere nessun altro pesce di Tetr, né simili neon neri, né cardinale, né eritrosonus. E oltre alla bellezza, la natura ha dato ai neon una disposizione più pacifica e un'alta adattabilità, cioè, non aveva bisogno di cure particolari. Questi fattori lo hanno reso così popolare.

Questo piccolo tetra è un pesce da scuola attivo. Si sentono più a loro agio in uno stormo di 6 persone, è in esso che si rivelano i colori più brillanti. I neona sono abitanti molto pacifici e desiderabili di acquari comuni, ma devono essere mantenuti solo con pesci di taglia media e ugualmente pacifici. Di piccole dimensioni e disposizione pacifica, cattivi aiutanti contro i pesci predatori!

Meglio di tutto, i neon blu guardano negli acquari densamente piantati con terreno scuro. Puoi anche aggiungere degli strappi all'acquario per creare l'aspetto più simile a quello in cui vivono in natura. L'acqua dovrebbe essere morbida, leggermente acida, fresca e pulita. I neoni vivono circa 3-4 anni in buone condizioni nell'acquario.

Nelle giuste condizioni e con buona cura, i pesci al neon dell'acquario sono abbastanza resistenti alle malattie. Tuttavia, come tutti i pesci, possono ammalarsi, anche se c'è una malattia dei pesci d'acquario, chiamata neon malattia o ptitiforosi. Si esprime sbollendo il colore del pesce e ulteriore morte, perché, purtroppo, non viene trattato.

Habitat in natura

L'ordinario al neon fu descritto per la prima volta da Gehry nel 1927. Vivono in Sud America, dove vivono i bacini del Paraguay, Rio Takuari e del Brasile.

E per la natura, i neon blu preferiscono abitare i lenti affluenti dei grandi fiumi. Questi sono fiumi di acqua scura, che fluiscono attraverso la fitta giungla, in modo che la luce del sole nell'acqua cada molto poco. Vivono in stormi, vivono negli strati intermedi dell'acqua e si nutrono di vari insetti.

Al momento, i neon sono molto diluiti per scopi commerciali e non sono praticamente catturati in natura.

descrizione

Questo è un pesce piccolo e magro. I pesci blu dei pesci dell'acquario crescono fino a 4 cm di lunghezza e vivono circa 3-4 anni. Di norma, non si nota la loro morte, solo un gregge di anno in anno sempre meno.

Il neon mette in evidenza innanzitutto la striscia blu brillante che attraversa tutto il corpo, il che lo rende molto evidente. E al contrario, c'è una striscia rossa brillante, che parte dal centro del corpo e va verso la coda, avvicinandosi leggermente. Cosa posso dire? Più facile da vedere.

Difficoltà nel contenuto

Con un acquario normalmente funzionante e ben consolidato, il neon può essere mantenuto anche dagli acquariofili principianti. Sono allevati in enormi quantità per la vendita, e di conseguenza hanno acquisito un'enorme adattabilità a varie condizioni. Inoltre, i neon sono senza pretese nella nutrizione, molto vivibili. Ma, ripeto, è a condizione che tu stia bene in un acquario.

alimentazione

Cosa dare da mangiare al neon? Semplicemente da mangiare, sono senza pretese e mangiano ogni tipo di cibo: vivo, congelato, artificiale. È importante che il mangime sia di taglia media, poiché ha una bocca piuttosto piccola. Il cibo preferito per loro sarà bloodworms e tuberi. È importante che l'alimentazione sia la più varia possibile, in questo modo creerai le condizioni per la salute, la crescita, il brillante colore neon.

Manutenzione e cura dell'acquario

L'acquario appena lanciato non è adatto ai normali neo, poiché sono sensibili ai cambiamenti che si verificano in un acquario di questo tipo. Inizia neon, solo quando sei sicuro che l'acquario è già in piedi e non ci sono esitazioni in esso. L'acqua è preferibilmente morbida e aspra, pH circa 7.0 e durezza non superiore a 10 dGH. Ma questo è l'ideale, ma in pratica, i miei neon hanno vissuto in acque molto dure per diversi anni. Sono semplicemente allevati in modo massiccio e vanno d'accordo in condizioni molto diverse.

In natura, i neon vivono in acque scure, dove ci sono molte foglie cadute e radici sul fondo. È importante che l'acquario abbia molti posti ombreggiati dove potrebbero nascondersi. Boschetti abbondanti, ostacoli, angoli bui che galleggiano sulla superficie della pianta - tutto questo è perfetto per i neon. La frazione e il tipo di terreno possono essere qualsiasi, ma il colore è meglio scuro, sembrano i più favorevoli su di esso.
Prendersi cura di un acquario con i neon non è particolarmente difficile. Hanno bisogno di acqua calda (22-26 ° C) e acqua pulita. Per fare questo, utilizziamo un filtro (sia esterno che interno) e sostituiamo l'acqua ogni settimana fino al 25% del volume.

compatibilità

Da soli, i neon blu sono un pesce meraviglioso e pacifico. Non toccare mai nessuno, tranquillo, andare d'accordo con qualsiasi pesce pacifico. Ma qui possono cadere preda di altri pesci, soprattutto se si tratta di un pesce grande e predatore, come una spada grigia o un tetradon verde. Può essere contenuto con pesci grandi, ma non predatori, ad esempio con scalare. Con che tipo di pesce vanno d'accordo i neon? Con guppy, patsil, cardinali, spade, iris, barbe e tetra.

Differenze di genere

Distinguere il maschio dalla neon è abbastanza semplice, anche se le differenze tra i sessi non sono molto pronunciate. Il fatto è che le femmine sono visibilmente più piene, specialmente nel branco, dove i maschi con le loro pance piatte sembrano magre. Sfortunatamente, questo si manifesta solo nei pesci adulti, ma dal momento che è necessario acquistare un branco di neon, le coppie saranno ancora lì.

riproduzione

Come si riproducono? La diluizione dei neon blu potrebbe non essere così semplice, poiché richiede parametri dell'acqua speciali. Per una corretta riproduzione, è necessario un acquario separato con acqua dolce - 1-2 dGH e pH 5,0 - 6,0. Il fatto è che con acqua più dura, le uova al neon non si inseminano. Il volume dell'acquario è piccolo, 10 litri sono sufficienti per una coppia, per più coppie - 20. Metti un nebulizzatore sulla macchina di deposizione delle uova, con flusso minimo e coprilo, poiché durante la deposizione delle uova i neon possono saltare fuori. Coprire le pareti laterali con della carta per ridurre la quantità di luce che entra nel serbatoio. Temperatura dell'acqua 25 ° C Dalle piante è meglio usare i muschi, la femmina depone le uova su di loro.

La coppia è pesantemente nutrita con cibo vivo, è auspicabile tenerli separati per una settimana o due. Quando una coppia viene trapiantata in un acquario, non dovrebbe esserci alcuna luce, puoi farlo di notte, poiché la deposizione delle uova inizia di buon mattino. Il maschio inseguirà la femmina, che deporrà un centinaio di uova sulle piante. È possibile, e ancora meglio, usare una spugna di nylon, composta da molti fili di nylon opaco, anziché piante.

Immediatamente dopo la deposizione delle uova, la coppia viene rimossa, in modo che possano mangiare il caviale. L'acqua dell'acquario viene drenata al livello di 7-10 cm e completamente ombreggiata, ad esempio, rimuovendola nell'armadio, poiché le uova sono molto sensibili alla luce. La larva del caviale appare dopo 4-5 giorni, e dopo 3 giorni la frittura nuoterà. In modo che possa svilupparsi normalmente, ha bisogno di prendere un sorso d'aria per riempire la vescica natatoria, quindi assicurati che non ci sia pellicola sulla superficie dell'acqua. Nutrire gli avannotti con mangimi molto piccoli - infusori e tuorlo d'uovo. L'acqua nell'acquario viene aggiunta gradualmente, diluendo con più rigidità. È importante che non ci siano filtri, che gli avannotti siano molto piccoli e muoiano in essi.

Regole sul contenuto di neon

I pesci d'acquario al neon sono animali domestici famosi. I più comuni negli acquari domestici sono i pesci gay al neon o blu (Latin Paracheirodon innesi). Habitat naturale - fiumi di acqua dolce del Sud America. Per la prima volta, i neon sono stati coltivati ​​negli anni '30 del XX secolo, dopo di che la domanda per loro non si ferma. I neon blu vivono in un gregge, che crea una vista impressionante all'interno del aquascape. Il pesce al neon ha un aspetto fantastico: sul corpo argentato è possibile vedere una striscia di neon orizzontale che lampeggia anche di notte. Inoltre, tutti i tipi di neon si differenziano per la loro disposizione pacifica, senza pretese nel mantenimento e nella cura.


Caratteristiche esterne

Neon ordinari sono piccoli pesci affollanti, le cui dimensioni corporee raggiungono una media di 3 cm. I neon si differenziano per una striscia blu brillante che attraversa tutto il corpo. Parallelamente ad esso è una striscia di colore rosso vivo, che proviene dal centro del corpo, e termina alla pinna caudale. Tutte le pinne sono piccole, trasparenti.

Il dimorfismo sessuale è espresso - le femmine sono più piene, che è evidente nella scuola di pesce, l'addome dei maschi è piatto, sullo sfondo delle femmine sembrano angolose. Il sesso può essere determinato solo negli adulti, in tenera età è quasi impossibile. È meglio comprare un piccolo gregge di 6-8 pesci e con esso si formeranno delle coppie di tempo.

Il contenuto di questo pesce è preferibilmente in un acquario spazioso, densamente piantato con un terreno scuro. Metti abbastanza strappi e rifugi nel serbatoio, creando una parvenza di un biotopo naturale. Preferire acqua morbida e subacidica. Aspettativa di vita in cattività - 1,5-3 anni, a seconda del tipo di assistenza che verranno forniti.

La malattia più comune di questo tipo è la plystiforosi (neon disease). I suoi sintomi sono la perdita di colore della scala e ulteriore morte, dal momento che la malattia non viene trattata. Si presenta come conseguenza di stress grave e cura inappropriata.

Guarda il pesce al neon e danios nell'acquario.

Regole di manutenzione e cura

I neoni non sono adatti per acquari nuovi, lanciati di recente. Sebbene si distinguano per la loro resistenza, il loro piccolo corpo difficilmente subirà cambiamenti drastici nell'ambiente acquatico. Esegui questi pesci in un acquario con acqua infusa preparata, dove è già installato l'eco-sistema. Parametri raccomandati dell'ambiente acquatico: temperatura 18-24 gradi Celsius, acidità 5,5 - 7,5 pH, durezza 8-10 ° in media, anche se possono trasferire e 20 °.

Nelle acque naturali del Sud America, i neon vivono in acque scure, in fondo alle quali ci sono molte foglie e piante cadute. È importante creare una luce diffusa nell'acquascape, per installare pietre, piante e ostacoli che potrebbero oscurare lo spazio. Come il terreno, puoi scegliere la sabbia scura, contro la quale il pesce apparirà bello. La manutenzione e la cura in un acquario non renderanno difficile neanche per un principiante in acquario. Mantenere la temperatura dell'acqua, sifonare il fondo nel tempo e pulire l'acqua, facendo cambiare l'acqua una volta alla settimana, il 25% del volume totale. Usa filtro esterno e interno.


I nonnini sono senza pretese nel mangiare - mangiano cibo vivo, congelato, artificiale, ma piccolo, perché hanno una piccola bocca. Presta attenzione al fatto che i neon galleggiano negli strati inferiori del serbatoio, quindi tutto il cibo dovrebbe cadere lentamente e non dissolversi in acqua. È preferibile somministrare tubuli tritati, artemia, dafnia, ciclopi, mangimi con componenti vegetali. È meglio non bere troppo con una manovella, puoi anche comprare mangime per piccoli tetra, che renderà più vivido il colore del pesce.

Tutti i tipi di neon si distinguono per il comportamento non aggressivo, non toccano i loro vicini nell'acquario, vanno facilmente d'accordo con pesci tranquilli e piccoli. Con l'insediamento sbagliato (con predatori, specie di grandi dimensioni), diventano le loro vittime. Andare d'accordo con gli scalari, se sono cresciuti con loro dall'età di giovani. Vivono meravigliosamente con corridoi, specialità, iris, tetra, cardinali, labo e altri civili del mondo sottomarino.

Guarda il video sul contenuto di neon rosso.

Varietà: breve descrizione

Il neon nero è endemico dei fiumi brasiliani Rio Paraguay e Rio Taguari. Oggigiorno questa specie è allevata in allevamenti ittici e negli acquari domestici è vietata la vendita di pesce pescato dai fiumi. In apparenza assomiglia al neon blu, tuttavia, il colore della striscia sul corpo non è blu, ma scuro. Misura del corpo - 4 cm di lunghezza. L'acqua nel biotopo di uno stagno naturale è di colore scuro a causa di foglie cadute e rami sul fondo. Pertanto, il contenuto di tali pesci comporta la creazione di un biotopo naturale. Allineare rami e foglie sul fondo del serbatoio, puoi aggiungere un po 'di estratto di torba per tingere l'acqua e creare un mezzo acquoso leggermente acido, delicato. Parametri dell'acqua raccomandati: temperatura 22-28 gradi Celsius, acidità 5,5-7,5 pH, durezza 2-15o. Alimentazione preferibilmente variata.

Red neons - diverso colore originale del corpo. Il colore della schiena è beige oliva, dall'occhio della pinna grassa c'è una striscia luminosa orizzontale, che cambia colore a seconda dello spettro della luce. Sul lato del corpo c'è una striscia rossa brillante. Le pinne sono tutte trasparenti e piccole. Come il neon blu, le femmine sono più dense e più arrotondate dei maschi. Questi sono pesci da scuola, il cui contenuto è possibile in un branco di 6-8 pesci ciascuno. Prendersi cura di loro è facile anche per un principiante - tollerano piccoli cambiamenti nei parametri dell'acqua. Preferiscono la luce diffusa, l'ombra parziale e sono molto sensibili alla luce intensa.


Il neon verde è un pesce di piccola taglia, che è anche endemico dei fiumi sudamericani. Principalmente catturati nella natura del pesce sono in vendita. Grazie alla resistenza e all'elevata adattabilità, sono ben acclimatati in cattività. Il colore del corpo è bluastro-verde e sfarfalla con riflessi multicolori, a seconda dello spettro della luce. La lunghezza del corpo è 3-3,5 cm. Al neon verde non piace l'acqua con elevata acidità e durezza. Parametri accettabili dell'ambiente acquatico: temperatura 22-27 gradi, acidità 4,0-6,5 pH, durezza 0-8o. Si raccomanda di nutrirsi con artemia, dafnie e mangimi congelati.

Compatibilità di foto di descrizione di allevamento di pesci al neon.

Pesce al neon: cura

Gli acquari neon da compagnia non differiscono nella complessità delle cure e per superare questa semplice scienza dalle forze degli acquariofili più sofisticati. La temperatura più confortevole per i pesci è tra 18 e 23 ° C. Un più alto indicatore di temperatura dell'acqua dell'acquario provoca un invecchiamento accelerato del corpo dell'animale, che può causare la sua morte senza produrre prole.

La dieta dei neon dovrebbe essere variata, con un ingresso parziale di cibo vivo secco e:

  • bloodworms;
  • un pipemaker;
  • piccole varietà di dafnie;
  • cibo secco finito;
  • semola;
  • pappa, composta da foglie di lattuga, foglie di anatra e spinaci.

Va tenuto presente che l'obesità dei pesci inibisce la loro riproduzione e quindi l'alimentazione non dovrebbe essere frequente. È sufficiente una volta al giorno con un giorno di digiuno alla settimana.

Pesce al neon: contenuto

I neot commoventi sono molto timidi, il che fa sì che mantengano un gregge e questo dà un acquario decorativo. Un serbatoio da trenta litri con abbondante vegetazione è abbastanza adatto per l'alloggiamento al neon. Se il serbatoio è aerato, è sufficiente 1,5 litri di volume per un individuo, senza soffiare aria, un animale domestico dovrebbe avere almeno 3 litri di volume dell'acquario.

neon

Piantare piante acquatiche posizionate in modo ottimale nella parte posteriore, così come le pareti laterali del serbatoio. Tuttavia, è necessario sapere che è necessario anche lo spazio libero per il movimento dei neon.

Moltiplicazione al neon

Raggiungere la maturità sessuale al neon di otto mesi e mantenere la capacità di generare fino a 4-5 anni, naturalmente, a condizione che siano mantenuti in condizioni ottimali per loro. . I mangimi in questo momento dovrebbero essere strenuamente e vari, assicuratevi di includere nella dieta del cibo vivo. Per la diluizione dei neon, preparare un contenitore di vetro monopezzo con un volume di 10-20 litri.

Disinfettarlo e riempirlo con acqua distillata. Aggiungere agli stessi 200 ml di acqua dell'acquario, che contiene neon. Nella parte inferiore dello spawn, metti un mazzo di muschio giavanese (se sei sicuro al 100% che non ci siano lumache su di esso) o un guanto di nylon.

Главное в деле разведения неонов - правильно подготовить воду. Отложить икру неоны могут в любой воде (даже в общем аквариуме), но оплодотворение ее возможно только в мягкой воде (до 3°). Оптимально, чтобы жесткость была около 1°. Неоны предпочитают нереститься в слабокислой воде (pH 5,5-6). Подкислить ее можно народными средствами - например, отваром ольховых шишек, торфяным отваром, а можно воспользоваться специальными препаратами (благо сейчас их в продаже предостаточно).

Il blow-up nella deposizione delle uova non è molto forte, aumenta la temperatura a 25-26 e puoi far funzionare i produttori. Nuota l'acquario per l'allevamento, lascia solo un angolo leggermente illuminato per vedere i risultati della riproduzione. Al mattino tutto dovrebbe essere fatto. La maggior parte delle uova dovrebbe essere sopra e sotto il substrato. È necessario reinserire i produttori nell'acquario generale e scuotere delicatamente le uova dal substrato verso il basso.

Il livello dell'acqua nel caviale riproduttivo viene ridotto a 7-10 cm e si aggiungono farmaci antifungini (ad esempio, blu di metilene o tonico generale). A una temperatura di 25, il caviale sviluppa 36-48 ore. La frittura prima appendere sul vetro, quindi iniziare a nuotare. È molto difficile nutrire i giovani neo. In tenera età, gli avannotti dei neon vedono molto male, hanno solo sviluppato un focus sulla luce - fototassi. Questo e ha bisogno di usare per l'alimentazione. L'intero acquario dovrebbe essere oscurato, lasciando solo un raggio di luce.

L'infusione necessaria per nutrirsi di avannotti si accumula nel luogo illuminato. Con questa illuminazione, gli avannotti dei neon non avranno fame, entrando in una nuvola di ciliati, iniziano a nutrirsi attivamente. Questo rende possibile salvare tutti i giovani. A poco a poco, gli avannotti vengono trasferiti a nutrirsi di naupli di artemia e rotiferi, e in seguito di piccoli ciclopi. A poco a poco, è necessario aumentare la durezza dell'acqua nello spawn con gli avannotti, aggiungendo ogni giorno una piccola porzione di acqua dell'acquario comune.

uno stuolo di neon

Pesce acquario al neon

Il pesce d'acquario al neon blu o ordinario (lat Paracheirodon innesi) è stato a lungo conosciuto e molto popolare. La sua apparizione nel 1930, ha creato una sensazione e non ha perso popolarità fino ai nostri giorni. Uno stormo di neon blu in un acquario crea uno sguardo affascinante che non può lasciare indifferenti. Forse, la bellezza con il neon, non può sostenere nessun altro pesce di Tetr, né simili neon neri, né cardinale, né eritrosonus. E oltre alla bellezza, la natura ha dato ai neon una disposizione più pacifica e un'alta adattabilità, cioè, non aveva bisogno di cure particolari. Questi fattori lo hanno reso così popolare.

Questo piccolo tetra è un pesce da scuola attivo. Si sentono più a loro agio in uno stormo di 6 persone, è in esso che si rivelano i colori più brillanti. I neona sono abitanti molto pacifici e desiderabili di acquari comuni, ma devono essere mantenuti solo con pesci di taglia media e ugualmente pacifici. Di piccole dimensioni e disposizione pacifica, cattivi aiutanti contro i pesci predatori!

Meglio di tutto, i neon blu guardano negli acquari densamente piantati con terreno scuro. Puoi anche aggiungere degli strappi all'acquario per creare l'aspetto più simile a quello in cui vivono in natura. L'acqua dovrebbe essere morbida, leggermente acida, fresca e pulita. I neoni vivono circa 3-4 anni in buone condizioni nell'acquario.

Nelle giuste condizioni e con buona cura, i pesci al neon dell'acquario sono abbastanza resistenti alle malattie. Tuttavia, come tutti i pesci, possono ammalarsi, anche se c'è una malattia dei pesci d'acquario, chiamata neon malattia o ptitiforosi. Si esprime sbollendo il colore del pesce e ulteriore morte, perché, purtroppo, non viene trattato.

PESCI AQUARIUM AL NEON

Habitat in natura

L'ordinario al neon fu descritto per la prima volta da Gehry nel 1927. Vivono in Sud America, dove vivono i bacini del Paraguay, Rio Takuari e del Brasile.

E per la natura, i neon blu preferiscono abitare i lenti affluenti dei grandi fiumi. Questi sono fiumi di acqua scura, che fluiscono attraverso la fitta giungla, in modo che la luce del sole nell'acqua cada molto poco. Vivono in stormi, vivono negli strati intermedi dell'acqua e si nutrono di vari insetti.

Al momento, i neon sono molto diluiti per scopi commerciali e non sono praticamente catturati in natura.

descrizione

Questo è un pesce piccolo e magro. Pesci d'acquario blu neoCresciamo fino a 4 cm di lunghezza e vivono circa 3-4 anni. Di norma, non si nota la loro morte, solo un gregge di anno in anno sempre meno.

Il neon mette in evidenza innanzitutto la striscia blu brillante che attraversa tutto il corpo, il che lo rende molto evidente. E al contrario, c'è una striscia rossa brillante, che parte dal centro del corpo e va verso la coda, avvicinandosi leggermente. Cosa posso dire? Più facile da vedere.

compatibilità

Da soli, i neon blu sono un pesce meraviglioso e pacifico. Non toccare mai nessuno, tranquillo, andare d'accordo con qualsiasi pesce pacifico. Ma qui possono cadere preda di altri pesci, soprattutto se si tratta di un pesce grande e predatore, come una spada grigia o un tetradon verde. Può essere contenuto con un pesce grande, ma non predatore, per esempio, con gli scalari e molly Con quale pesce vanno d'accordo i neon? Con guppy, patsil, cardinali, spade, iris, barbe e tetra.

DESCRIZIONE DEI CONTENUTI GURAMI COMPATIBILITÀ NON-SPARE.

neon

Differenze di genere

Distinguere il maschio dalla neon è abbastanza semplice, anche se le differenze tra i sessi non sono molto pronunciate. Il fatto è che le femmine sono visibilmente più piene, specialmente nel branco, dove i maschi con le loro pance piatte sembrano magre. Sfortunatamente, questo si manifesta solo nei pesci adulti, ma dal momento che è necessario acquistare un branco di neon, le coppie saranno ancora lì.

alimentazione

Cosa dare da mangiare al neon? Semplicemente da mangiare, sono senza pretese e mangiano ogni tipo di cibo: vivo, congelato, artificiale. È importante che il mangime sia di taglia media, poiché ha una bocca piuttosto piccola. Il cibo preferito per loro sarà bloodworms e tuberi. È importante che l'alimentazione sia la più varia possibile, in questo modo creerai le condizioni per la salute, la crescita, il brillante colore neon.

MOLLINESIA SOMMARIO DESCRIZIONE DELLA CURA DEI DISPOSITIVI DI ALIMENTAZIONE DELLA COMPATIBILITÀ

Neon blu - alimentazione video HD

100 neon rossi nell'acquario - video HD

Pesce al neon: cura e manutenzione. Acquario al neon: compatibilità con i pesci

Nel mondo moderno, un acquario sta diventando sempre più popolare. Questo pezzo di arredamento piuttosto interessante può essere trovato non solo in appartamenti e uffici di grandi dimensioni, ma anche in stanze o uffici abbastanza modesti.

Qual è la ragione di questa domanda senza precedenti? Selezionare qualsiasi fattore è abbastanza difficile. Tuttavia, soprattutto, i pesci d'acquario tra i non professionisti sono apprezzati per la loro modestia nel nutrire e la straordinaria capacità di avere un effetto calmante anche sulla persona più eccitata.

Chi vive ora in un acquario medio? Di regola, questi sono somas, guppies e neons. Cura e manutenzione non richiedono abilità speciali.

Questo articolo ha lo scopo di far conoscere ai lettori, forse, uno dei tipi più mobili. Quindi, il pesce è al neon. Cosa sappiamo di lei? Sfortunatamente, non così tanto. E invano. Questo abitante del mondo sottomarino è abbastanza interessante e puoi davvero parlarne all'infinito.

A proposito, secondo gli esperti, se hai appena deciso di fare acquarismo, ricorda, quello di cui hai bisogno è un pesce al neon. Manutenzione e assistenza saranno facili e l'esperienza che otterrete è quasi inestimabile.

Informazioni generali sul pesce

L'acquario al neon, così come quasi tutti i pesci che vivono negli appartamenti e negli uffici, hanno un prototipo che vive in grandi quantità in natura. In questo caso, l'ambiente naturale può servire come torrenti e fiumi del Brasile, del Perù, della Colombia e del Sud America.

Nei luoghi in cui si trova il pesce al neon, di norma, l'acqua è molto morbida e pulita, che è abbondantemente satura di sostanze rilasciate dagli alberi caduti. Di conseguenza, negli acquari domestici o in ufficio si consiglia di creare condizioni simili.

I neon, la cui compatibilità con le altre specie, di regola, non causa molti problemi, sono piccoli e piuttosto pacifici abitanti del mondo sottomarino, con un colore attraente, occhi verde-blu e pinne trasparenti. Sono molto veloci e nuotano in branchi più vicini al fondo. I pesci crescono fino a 4 cm in un acquario, la loro particolarità è la presenza di una banda blu brillante che attraversa tutto il corpo.

I pesci rossi, neri e blu di questa specie possono essere conservati negli acquari.

Neon. Cura e manutenzione. Come preparare l'acqua e il terreno?

Questi pesci vivono bene in acquari di dimensioni completamente diverse. La temperatura dell'acqua può essere compresa tra 18 e 28 ° C, ma idealmente la più adatta non dovrebbe riscaldarsi oltre i 20-24 ° C. In tali condizioni, i neons possono vivere nell'acquario per quasi 4 anni. A una temperatura più elevata, invecchieranno rapidamente e, di conseguenza, accontenteranno i proprietari molto meno.

I neoni, la cui cura e il cui mantenimento non implicano alcuna abilità aggiuntiva, non sono particolarmente esigenti sulla composizione dell'acqua e sulla quantità di ossigeno in esso, ma comunque è meglio usare acqua di torba morbida.

Effetto favorevole sulla presenza di pesci di un numero enorme di piante viventi.

Per ragioni puramente estetiche, è preferibile utilizzare il terreno scuro negli acquari, poiché sul suo sfondo i neon mostrano meglio i colori brillanti.

In condizioni di scarsa manutenzione e stress dovuti a trapianti e trasporto, il pesce potrebbe diventare completamente scolorito.

Combinare il pesce senza problemi

Gli esperti dicono che il neon non può essere tenuto nello stesso acquario, insieme a specie di pesci aggressivi, poiché rischiano di essere mangiati quasi immediatamente. Anche nei piccoli acquari non possono essere tenuti insieme al pesce rosso.

Vale la pena prestare attenzione al fatto che i neon stanno istruendo il pesce, quindi è necessario acquistarne almeno 4.

Nel caso di saturazione d'acqua con aria per questa specie, non è necessario creare il suo flusso, ma piuttosto usare uno spruzzatore speciale che crea le bolle più piccole.

Mangiamo gli animali correttamente

I neoni non hanno bisogno di essere nutriti con alcun cibo speciale, qualsiasi cibo sarà adatto, sia congelato che secco e vivo.

A proposito, il feed dovrebbe essere di medie dimensioni, perché il pesce è piccolo, e questo, rispettivamente, significa che può facilmente soffocare di grandi dimensioni. Anche i tipi di mangime dovrebbero essere cambiati periodicamente, e una volta alla settimana è necessario rendere i neon un giorno di digiuno.

Inoltre, i pesci non hanno bisogno di nutrire costantemente i bloodworms vivi - sono molto inclini all'obesità.

Neon - pesce, la cui riproduzione non causa problemi inutili

Immediatamente, notiamo, l'allevamento dei neon è un compito abbastanza difficile. Gli esperti dicono che una persona inesperta non può nemmeno distinguere il sesso di un pesce, perché le differenze tra maschi e femmine non sono troppo evidenti.

Il maschio è leggermente più piccolo della femmina, e la femmina, a sua volta, ha una pancia più piena. C'è una differenza nella loro striscia al neon: nel maschio è quasi piatta, e nella femmina è un po 'piegata nel mezzo.

Per depositare uova di pesce in un gruppo. Per l'allevamento si utilizza acqua dolce distillata ad alta purezza con l'aggiunta di coni o decotti di quercia. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere al livello di 22-24 ° C e alla luce diffusa. In acqua dura, i pesci non fertilizzano.

La deposizione delle uova di solito avviene al mattino, dopo che il pesce viene rimosso nell'acquario e la luce viene completamente rimossa dai terreni di riproduzione, perché il caviale di neon non lo tollera.

Per la deposizione delle uova, è necessario preparare il substrato. Per fare questo, puoi mettere una palla pulita di filo da pesca o un mucchio di radici di salice nell'area di deposizione delle uova e sistemarli con pesi di vetro.

Durante il periodo di deposizione delle uova, i neon, la cui cura e manutenzione richiedono un'attenzione particolare, possono rimandare quasi 200 uova. Dopo un giorno e mezzo, le larve si formano dalle uova e dopo cinque giorni le larve si trasformeranno in avannotti. Dopodiché, devi restituire la luce all'acquario.

Fry ha bisogno di nutrire il cibo più piccolo, e man mano che crescono aggiungono più acqua dura.

Di cosa sono stanco?

Neon - pesce, la cui riproduzione avviene più volte l'anno, suscettibile a tutti i tipi di malattie sia infettive che non trasmissibili.

In generale, non tollerano lo stress, le cattive condizioni di detenzione e la mancanza di vita scolastica.

Dovrebbe essere attento, perché I tuoi animali domestici potrebbero ottenere la pistoforesi, purtroppo una malattia incurabile alla quale è esposta solo la loro specie.

Neon rosso

Esteriormente, questa specie è leggermente più grande dei rappresentanti ordinari e cresce in lunghezza fino a 4,5 cm, ha un corpo leggermente allungato e un intenso color rosso intenso sull'intera pancia.

Le condizioni di detenzione sono le stesse dei normali neon. Ma è desiderabile cambiare l'acqua ogni due settimane. Non sono molto sensibili alle fluttuazioni della temperatura dell'acqua e del trapianto. In cattività non si riproducono quasi mai.

Le condizioni di deposizione delle uova sono identiche, come per le solite specie di neon. La femmina può rimandare fino a 160 uova per la deposizione delle uova, anche se, ovviamente, gli avannotti appariranno lontani da tutti.

Neon nero

Le dimensioni di questo tipo di neon sono le stesse dei normali neon, ma il nero ha un colore eccellente. A forma di corpo, sembra un neon rosso, ma ha un dorso color oliva-marrone, e una striscia verde-oro brillante si allunga lungo il suo corpo. Sotto la striscia principale al neon ne passa un'altra - con un bordo inferiore irregolare.

Le condizioni di riproduzione e manutenzione sono le stesse del neon rosso, ma vale la pena notare che i neon neri sono meno esigenti, quindi sono più adatti per gli acquariofili principianti. Successivamente, sarà possibile avere specie più capricciose e capricciose.

Pesce al neon: cura e manutenzione

Paracheirodon (lat.) - affascinante pesce al neon, abitanti amanti della pace di corpi d'acqua domestici, perfettamente adiacenti ad altre piccole razze di pesci d'acquario. Gli stormi di questi animali domestici di acqua dolce della famiglia delle piante di haracin su uno sfondo verde di piante sembrano spettacolari. Da dove provengono queste bellezze nei nostri acquari, che tipo di cure hanno bisogno e come mantenerle correttamente? Le domande non sono banali e richiedono una considerazione dettagliata.

Da dove vengono gli acquariofili al neon?

L'addomesticamento delle bellezze in miniatura avvenne 80 anni fa, quando durante una caccia all'acqua nella giungla amazzonica, un naturalista francese scoprì in miniatura il pesce in miniatura e ne portò diverse copie nella sua terra natia.

Auguste Rabo, il naturalista molto francese che per primo scoprì i neo in Amazzonia, fece una fortuna importando e vendendo tutti i nuovi esemplari di pesci esotici. Nel corso del tempo, gli habitat dei neoni furono scoperti e, poco dopo, dopo molti esperimenti falliti, impararono ad allevare in cattività.

Cosa sono i neon e come distinguerli?

In natura, un elegante pesce al neon vive in acqua pulita e morbida di corpi idrici ricchi di vegetazione. Nell'acquario domestico di questi animali domestici attivi dovrebbe essere tenuto con un branco di fino a dieci individui, in quanto hanno bisogno di una società di pesci della propria specie, con la quale gli abitanti di acquari mobili si divertono, nuotando principalmente nelle profondità dell'acquario.

Ci sono diversi colori nei neon: blu, rosso, nero, blu. La varietà blu si distingue per una striscia blu, che passa alla coda in un colore viola o verde.

Una caratteristica distintiva del pesce rosso è la presenza di un rosso brillante nella parte inferiore del corpo.

I rappresentanti della varietà blu di animali esotici non hanno affatto toni rossi sul corpo.

E per quelli neri c'è una stretta striscia blu sulla parte superiore e un'ampia striscia nera va lungo il fondo del corpo.


Pesce al neon: cura

Gli acquari neon da compagnia non differiscono nella complessità delle cure e per superare questa semplice scienza dalle forze degli acquariofili più sofisticati. La temperatura più confortevole per i pesci è tra 18 e 23 ° C. Un più alto indicatore di temperatura dell'acqua dell'acquario provoca un invecchiamento accelerato del corpo dell'animale, che può causare la sua morte senza produrre prole.

La dieta dei neon dovrebbe essere variata, con un ingresso parziale di cibo vivo secco e:

  • bloodworms;
  • un pipemaker;
  • piccole varietà di dafnie;
  • cibo secco finito;
  • semola;
  • pappa, composta da foglie di lattuga, foglie di anatra e spinaci.

Va tenuto presente che l'obesità dei pesci inibisce la loro riproduzione e quindi l'alimentazione non dovrebbe essere frequente. È sufficiente una volta al giorno con un giorno di digiuno alla settimana.

Pesce al neon: contenuto

I neot commoventi sono molto timidi, il che fa sì che mantengano un gregge e questo dà un acquario decorativo. Un serbatoio da trenta litri con abbondante vegetazione è un alloggio adeguato per i neozelandesi. Se il serbatoio è aerato, è sufficiente 1,5 litri di volume per un individuo, senza soffiare aria, un animale domestico dovrebbe avere almeno 3 litri di volume dell'acquario.

Piantare piante acquatiche posizionate in modo ottimale nella parte posteriore, così come le pareti laterali del serbatoio. Tuttavia, è necessario sapere che è necessario anche lo spazio libero per il movimento dei neon.

compatibilità

Come vicini di casa per i piccoli abitanti di un bacino idrico domestico è necessario considerare le stesse creature sottodimensionate. Misura:

  • pesce gatto;
  • gupii;
  • zebrafish;
  • Minori e altri abitanti amanti della pace del bacino.

Ma pesci più grandi, ad esempio, scalari adulti, barbus, ciclidi possono un bel tempo pranzare con neon malyuzga, quindi non sono adatti come compagni per il vostro animale domestico.

Pesce al neon: allevamento

Questi abitanti del bacino domestico diventano sessualmente maturi con le loro prestazioni di 7-12 mesi. Per la riproduzione e l'allevamento senza problemi del pesce (il numero di coppie dipende dal volume dei terreni di riproduzione) viene depositato in un contenitore separato di 10 litri con acqua dolce. La deposizione delle uova si verifica abbastanza rapidamente - durante la notte o durante il giorno.

Quando gli adulti appaiono sul fondo del polpaccio, vengono depositati nell'acquario e l'acqua nel terreno di coltura viene gettata a un livello di 10 cm, e dopo cinque giorni il contenitore con piccoli neon può essere acceso. Le larve diventano indipendenti da questo momento, iniziano a nuotare e nutrirsi.

В общий аквариум новое поколение можно выпускать в возрасте полутора месяцев.

При соблюдении всех вышеперечисленных правил содержания и ухода за аквариумными неонами (обеспечение разнообразного рациона, своевременная уборка водоёма и смена воды, оптимальный выбор соседей по аквариуму) ваши питомцы проживут долго, радуя вас ярким экзотическим окрасом.

Как проходит нерест неонов, смотрим на видео:

Как размножаются рыбки неоны

La riproduzione dei neon non è così difficile nelle condizioni di un acquario domestico, se si seguono una serie di requisiti. Prima di tutto, dovresti sapere che in natura la riproduzione di pesci neon avviene durante la stagione delle piogge e dura 1,5-2 mesi durante l'anno. Quando termina la deposizione delle uova, il pesce si calma e si prende una pausa. I neo introdotti nel nostro paese possono riprodursi in qualsiasi momento dell'anno, il che semplifica il loro allevamento. Una varietà di cibo vivo, la sostituzione dell'acqua dell'acquario stimola la stagione degli amori. Dovresti sapere che tutti i tipi di neon (blu, blu, rosso, nero e altri) non sono vivipari, ma squillanti.


Come funziona il processo di riproduzione nei neon

I neon dell'acquario dovrebbero riprodursi sotto attenta supervisione - a causa dei cambiamenti nei ritmi naturali della vita, la deposizione delle uova può essere messa in pericolo. Tutti i maschi e le femmine devono essere trasferiti in diversi serbatoi e, prima di essere collocati in un terreno di deposizione generica, una breve "conoscenza" tra i pesci deve essere effettuata 5 volte. La femmina neon può deporre le uova ogni settimana e il maschio può produrre latte 2 volte di meno. Il dimorfismo sessuale è espresso durante la stagione riproduttiva - le femmine sono arrotondate nell'addome, la sciamana espelle nei maschi, si sposta sull'ano, che non è presente nelle femmine.

Prima del dispositivo di riproduzione, preparare l'acqua: togliere l'acqua dal rubinetto, lasciarla in infusione per diversi giorni in un contenitore di vetro, quindi riscaldarla alla temperatura richiesta. I parametri ottimali dell'ambiente acquatico garantiranno la fertilizzazione del numero massimo di uova e la loro maturazione. Acquario per la deposizione delle uova, è possibile scegliere la media - 30-50 litri al paio. Non è necessario allineare il fondo sul fondo. Temperatura dell'acqua consentita nel serbatoio: 25-26 gradi Celsius, durezza 2-4o, acidità 6.5-7.0 pH.

Guarda come preparare un acquario per l'allevamento di neon.

L'allevamento riuscito fornirà il substrato sotto forma di piante acquatiche. Nella parte inferiore del serbatoio è possibile inserire alcuni rametti di Miriofillum o muschio giavanese. È meglio lanciare pesci che sono pronti per la deposizione delle uova in acquario la sera, poche ore prima di spegnere la luce, in modo che la coppia si abitui più velocemente, e al mattino il caviale sarà travolto.

I pesci d'acquario, nonostante siano contenuti in diverse condizioni dell'ambiente acquatico, a differenza dei parenti naturali, si comportano in questo modo in modo simile. Due maschi di solito corrono su una femmina, e immediatamente la attaccano, e il maschio che è più veloce dell'avversario, vince, concime le uova grazie al più alto grado di prontezza. Prima del processo di deposizione delle uova, maschi e femmine galleggiano sopra le piante. Quindi mette le sue uova sulle piante in modo caotico.


Le prime ore dopo la deposizione delle uova, le uova hanno una consistenza adesiva. Una volta sulla pianta, sono fissati su di essi, e quindi, con una leggera fluttuazione dell'acqua, cadono sul fondo. Pertanto, è impossibile allineare il terreno nel serbatoio - il substrato può danneggiare la loro superficie sottile. 3-4 ore dopo il processo di riproduzione, il maschio e la femmina vengono catturati dalla rete di deposizione con una rete, e se questo non viene fatto immediatamente, i produttori possono mangiare i loro frutti.

Come prendersi cura della covata

Sfortunatamente, non tutte le uova fecondate possono sopravvivere, alcune possono prendere un fungo e alcune moriranno durante il periodo di maturazione. Dopo 9 ore, le uova fertilizzate superstiti e incontaminate possono essere selezionate dal resto con una pipetta medica. Trasferiscili in un altro contenitore con parametri simili di acqua in modo che non vengano infettati e muoiano.

Guarda un video su come prendersi cura dei neon e di come si riproducono i pesci.

Il nemico più pericoloso delle uova al neon è costituito da batteri e funghi nocivi. Con l'aiuto di trypaflavin, blu di metilene o tonico generale, è possibile interrompere la riproduzione dei microbi, garantendo così la vita dei futuri pesci. Dopo aver aggiunto il farmaco, il livello dell'acqua può essere ridotto di 7-10 cm. Il caviale maturerà fino a far apparire le larve. Ciò avverrà in 24 ore se la temperatura del mezzo acquoso è 24-25 ° C.

Dopo alcuni giorni la frittura di pesce può nuotare negli strati superiori dell'acqua, allo stesso tempo possono ricevere cibo che essi stessi mangeranno. Il cibo di partenza degli avannotti è le larve di Cyclops (per le prime 4 settimane di vita, prima che appaiano le prime strisce di colore sul corpo). Se sai come produrre infusori, rotiferi o altri tipi di plancton a casa, puoi aggiungere questo feed.


I pesci crescono rapidamente, in seguito avranno bisogno di un'altra alimentazione, ora possono ricevere piccoli ciclopi, cibo vivo tritato. Quando la covata cresce, la frittura sopravvissuta può essere spostata in un altro acquario con una temperatura di 24-25 gradi, durezza dell'acqua di 10-12 o. Questo è necessario in modo che non siano infettati da plistofora. All'inizio si adatteranno alle nuove condizioni, in un mese si abitueranno completamente a loro. Se l'acqua è troppo dura (effettuare misurazioni con dispositivi dotati di indicatori), ammorbidirla con strumenti speciali presenti nei negozi.

Pesce azzurro al neon: contenuto, compatibilità, allevamento, revisione fotografica


Blu neon

Il luogo di nascita del neon blu è il Sud America (acque della Colombia).

La dimensione del corpo di questo piccolo pesce raggiunge solo 3,5 centimetri. Come tutti i neon, le femmine sono leggermente più grandi dei maschi, quest'ultimo raggiunge dimensioni di 1,3-2 centimetri.

Sono rossi e blu neon dai loro parenti stretti, quelli blu si distinguono per la loro snellezza, una striscia blu al neon corre lungo tutto il loro corpo, c'è anche una striscia rossa sbiadita, appena percettibile.

Blue neons - pesce pacifico, agile, gregario. Le condizioni del loro contenuto sono identiche al neon rosso e blu.

Questi neon preferiscono stare all'aperto, possono galleggiare sia sulla superficie dell'acquario che sul fondo.

Nel cibo senza pretese, mangiano qualsiasi cibo piccolo: vivo e combinato.

Per l'allevamento di neon blu si utilizzano piccoli acquari di riproduzione poco illuminati, fino a 20 litri.

Comodi parametri dell'acqua per l'acquario di riproduzione: dH 1-4 °, pH 5,0-5,5, temperatura 25-26 ° C. Generalmente la deposizione delle uova avviene di sera, ed è preceduta da una corsa lunga ed estenuante. Le femmine depongono su substrati vegetali. Il periodo di incubazione per la maturazione del caviale è di circa un giorno. Le larve compaiono il sesto giorno. I primi segni di colore nel giovane neon blu compaiono solo verso la fine della terza settimana.

Alimentazione di pesci d'acquario deve essere corretto: equilibrato, diversificato. Questa regola fondamentale è la chiave per mantenere con successo qualsiasi pesce, sia esso guppy o astronotus. articolo "Come e quanto nutrire i pesci d'acquario" parla in dettaglio di questo, delinea i principi di base della dieta e del regime alimentare dei pesci.

In questo articolo, notiamo la cosa più importante: nutrire i pesci non dovrebbe essere monotono, sia cibo secco che vivo dovrebbero essere inclusi nella dieta. Inoltre, è necessario tenere conto delle preferenze gastronomiche di un particolare pesce e, a seconda di ciò, includere nella sua razione alimentare con il più alto contenuto proteico o viceversa con ingredienti vegetali.

Il cibo popolare e popolare per il pesce, ovviamente, è cibo secco. Ad esempio, ogni ora e ovunque si trovano sugli scaffali dell'acquario dell'azienda alimentare "Tetra" - il leader del mercato russo, infatti, la gamma di mangimi di questa azienda è sorprendente. Nell'arsenale gastronomico di Tetra sono inclusi i mangimi individuali per un certo tipo di pesce: per il pesce rosso, per i ciclidi, per i loricaridi, i guppy, i labirinti, l'arovan, il discus, ecc. Inoltre, Tetra ha sviluppato alimenti speciali, ad esempio, per migliorare il colore, fortificato o per nutrire gli avannotti. Informazioni dettagliate su tutti i feed Tetra, puoi trovare sul sito ufficiale della compagnia - qui.

Va notato che quando si acquista qualsiasi cibo secco, si dovrebbe prestare attenzione alla data della sua produzione e della durata di conservazione, cercare di non comprare il cibo in base al peso, e anche mantenere il cibo in uno stato chiuso - questo aiuterà ad evitare lo sviluppo di flora patogena in esso.

Si consiglia di:
leggi un ampio articolo
TUTTO SU NEONAH: storia, contenuto, tipi e caratteristiche dell'allevamento.


Pesce acquario al neon

Non c'è da meravigliarsi che il neon sia chiamato gli abitanti più belli e insoliti degli acquari. Le loro schiene emettono letteralmente luce al neon. E soprattutto, guardano in piccoli stormi. Se ti prendi cura di loro e cambi acqua in tempo, i neon possono vivere nella tua casa fino a 10 anni. In natura vivono in piccoli specchi d'acqua con acque calme o vasche di fiumi brasiliani. In cattività, i maschi neon crescono fino a 3,5 cm, e le femmine - fino a 2 cm. Non ci sono più differenze sessuali in questa specie di pesci.

Pesci al neon - specie

La maggior parte negli acquari sono quattro tipi principali:

  • neon blu (ordinario);
  • neon rosso;
  • neon blu;
  • neon nero

Alla vista laterale nuda c'è una striscia blu che raggiunge gli occhi. Vicino alla coda, assume un colore verdastro o viola. Corpo inferiore di colore rosso brillante in neon rosso. Il neon blu non ha affatto toni rossi. Sul suo lato c'è una striscia di colore blu scuro, e la pancia è rosa-viola. Il nero ha due strisce: quella superiore è stretta - blu, quella inferiore è nera e larga.

Contenuto di pesce acquario al neon

La paura dei neon è espressa nel loro comportamento. Cercano di tenere stormi di almeno dieci individui, il che rende l'acquario decorativo. Le creature commoventi e amanti della pace sono più sorprendenti se vivono nel tuo piccolo gruppo, perché di per sé questi pesci sono di piccole dimensioni. Il volume dell'acquario conta 20 litri per paio di neon. I cespugli delle piante acquatiche dovrebbero essere posizionati nella parte posteriore e nelle pareti laterali dell'acquario. Ma assicurati di dare loro lo spazio libero per vivere. Amano nascondersi in grotte o grotte in ceramica decorativa, così come vicino agli ostacoli.

Compatibilità dei neon dell'acquario con altri tipi di pesce

Tutti sanno che il pesce piccolo non è desiderabile per accontentarsi di grandi creature che possono facilmente mangiarle. Scalari adulti possono attaccare i neon. Se non consideri la stagione degli amori, allora questi pesci sono abbastanza pacifici. Una buona compagnia può fornire loro somiki. Questo pesce nuota nel suo strato e non interferisce con i suoi vicini, schiarendosi nella parte inferiore del feed, persi dai neon. Altre specie includono guppies, danios, minori e altre specie pacifiche. Barbus o cichlid è meglio allontanarsi da questo piccolo avannotto.

Neon Fish - Cura

Questo tipo di pesce non richiede cure complesse e persino un acquariofilo principiante può facilmente far fronte a tale compito. La migliore temperatura dell'acqua per loro è 18-23 gradi. Quando la temperatura sale a 28 gradi, il corpo inizia rapidamente ad invecchiare e possono morire senza produrre prole. Su uno sfondo scuro, i neon appaiono più spettacolari, che possono essere considerati quando si sceglie il terreno. Alimento adatto per specie vive e secche, sotto forma di fiocchi o pellet. L'obesità non promuove la buona riproduzione, così spesso non è necessario nutrire i neon.

Neon Fish - Allevamento

In modo da non avere problemi con l'allevamento, è necessario avere solo acqua dolce nell'acquario. I neona raggiungono la maturità sessuale in 7-12 mesi. Un individuo adulto sopravviverà in un ambiente difficile, ma è probabile che il suo vitello muoia. Come spawner, utilizzare serbatoi fino a dieci litri. L'acqua può essere in qualche modo acidificata usando un decotto di corteccia di quercia o coni di ontano. Prova a scurire l'acquario e fornire una buona aerazione all'acqua. Ma è meglio non usare i filtri, perché il caviale può aspirare lì. In fondo al letto un piccolo muschio. Dopo di ciò, puoi fare neon di allevamento. A seconda delle dimensioni dell'impianto di riproduzione, vengono piantate da diverse a 30 coppie. La deposizione delle uova avverrà la stessa notte o per un paio di giorni.

Non appena noti del caviale sul muschio, i genitori possono essere passati al setaccio e il livello dell'acqua può essere ridotto a dieci centimetri. Per prevenire la comparsa di funghi dannosi può essere diluito con il farmaco in acqua Tetra Medica General Tonic. Puoi accendere la luce dopo 5 giorni, quando le larve iniziano a nutrirsi e nuotare. Non dovrebbero esserci film sulla superficie dell'acqua, perché la larva non sarà in grado di immettere aria nella vescica natatoria. Il cibo per gli avannotti sono ciliati, ciclopi o rotiferi. Una femmina è in grado di riprodurre fino a 250 uova. Noterai segni di colorazione nell'area della terza settimana della loro vita. E quando i neon raggiungono l'età di un mese e mezzo e iniziano a comportarsi con sicurezza nello strato intermedio dell'acqua, possono tranquillamente essere aggiunti all'acquario generale.

Il pesce d'acquario al neon conquistò rapidamente l'amore degli acquariofili di tutto il mondo. Diventeranno una vera decorazione del tuo acquario, colpendo il proprietario e i suoi ospiti con i loro colori esotici e luminosi.

Quali sono i migliori pesciolini al neon?

I neon sono piccoli pesci d'acqua dolce della famiglia Kharatsin. In natura, sono molto attivi e vigorosi, in grado di nascondersi rapidamente dai predatori, manovrando tra le piante spesse. Le dimensioni del corpo raggiungono i 3 cm di lunghezza, l'aspettativa di vita dipende dalla temperatura dell'acqua: da 1,5 anni a 3 anni. Caratteristiche comportamentali: grazie ad una disposizione pacifica, possono vivere insieme l'un l'altro in un gregge, così come con altre specie di pesci. Guppies e neons, petsyli e neons, pesce gatto e neon vanno d'accordo nello stesso acquario. Tale compatibilità è vantaggiosa per gli acquariofili principianti, dal momento che questi tipi di pesci non si danneggeranno a vicenda.


Cos'altro dovrebbe essere considerato in compatibilità? I maschi dei neon sono più chiari rispetto alle femmine, il contrasto delle squame dipende dalla specie. Ma una cosa li accomuna - una striscia orizzontale passa attraverso il corpo, che luccica di "neon" luccicante anche nell'oscurità. Questa caratteristica può essere interessante per i pesci predatori e per coloro che non accolgono i loro vicini più belli. Quindi sistemate uno stormo di neon di 5-7 pesci e più in un ampio serbatoio con rifugi in modo che in caso di attacchi imprevisti, possano nascondersi in tempo.

Regole di insediamento in un acquario comune

I neon sono caratterizzati da un comportamento calmo, e solo durante la stagione riproduttiva diventano eccessivamente attivi e arroganti. Pertanto, scegli come i tuoi vicini di casa che i pesci non sono predatori, ma onnivori o erbivori, equilibrati e poco giocosi. Ci sono un certo numero di regole che sono importanti per garantire che la compatibilità dei neon con altri pesci nell'acquario sia la più efficace.

Guarda la versione di successo dell'acquario generale con i neon.

  1. La compatibilità è possibile tra i pesci che vivono allo stato selvatico in un ambiente simile. I pesci al neon vivono in acqua ad una temperatura di 18-24 ° C, pH 5,5-7,5 pH, durezza 8-20 °. Pertanto, i loro vicini in acquario dovrebbero essere adattati agli stessi parametri.
  2. Il neon non può essere sistemato con grandi predatori che si nutrono esclusivamente di carne e carogne. Altrimenti, i neon amanti della pace diventeranno preda di loro - le pinne possono essere tagliate, come minimo.
  3. Non è possibile accontentarsi del pesce d'acquario generale grande e piccolo, tale incompatibilità può causare gravi stress o perdita di colore del corpo luminoso.
  4. Scegli i vicini, simili nel temperamento. I pesci piccoli e agili si sentiranno a proprio agio in compagnia di pesci calmi e non veloci. A cosa serve? Il fatto è che l'attività del pesce può causare fluttuazioni nell'acqua, che può portare a stress.
  5. I neot sono pesci istruiti, non solitari. Si sentono bene in compagnia della stessa famiglia, il pesce da solo non vivrà a lungo.


  6. Una nicchia territoriale dovrebbe essere installata nell'acquario. Cioè, tutti i tipi di pesci dovrebbero nuotare in certi strati d'acqua - in basso, in mezzo o in alto. Quindi non interferiranno l'uno con l'altro. I neoni, come il corridoio del somiki, nuotano nello strato inferiore dell'ambiente acquatico.
  7. I neon amano le piante non come una prelibatezza, ma come scenario o rifugio, tra cui nuotare o nascondersi. Se altri pesci d'acquario rosicchiano foglie, o sono soggetti a tali sabotaggi, i neon possono soffrire molto.
  8. Durante tutte le malattie, il pesce deve essere trattato e i metodi di trattamento potrebbero non essere gli stessi per tutti i pesci. Alcuni tollerano il trattamento con sale, rame e altri - no. I neone non sono particolarmente sensibili ai farmaci a base di rame. Pertanto, i loro vicini possono diventare pesci con la stessa portabilità. Quindi il trattamento può avvenire nell'acquario generale.

Con chi i neoni possono e non possono andare d'accordo

Neon nuotano bene nello stagno di casa con pesci d'acquario: Pecora (pesciolino, spade, molly, placche), pesce gatto chiazzato, panda, tetra, daniel, labo, rasta, minori, gorami, iris, pulcheras, minori, giacinti, maglioni, pulci, minorenni, marines, maglioni, minori, gourami, iris, pulcheras, minori e pesci. Considerare la compatibilità con alcuni pesci in modo più dettagliato.

Guarda quanto bene lo scalare e i neon vanno d'accordo in un acquario.

I corridoi del Somiki sono eccellenti vicini per i piccoli haracin, vivono insieme negli strati inferiori dell'acquario e raccolgono i resti di cibo non consumato. I corridoi sono pesci innocui, anche piccoli e pacifici, amano guardare i loro vicini senza danneggiarli.

Rasbory - può fare una neon eccellente compagnia. Tra questi: rasbory, boraras, microassemblies e trigonustigma, alcuni dei quali appartengono alla famiglia Karpovye.

I pesci della famiglia Petsilievye (guppy, molly, portatori di spada, petsilia) - convivono pacificamente con haracin. Anche le swordtails hanno dimensioni corporee ridotte, ma i maschi possono essere eccessivamente attivi. Va tenuto presente che più di due maschi a coda di rondine a volte perseguono i vicini più piccoli, specialmente durante il periodo di deposizione delle uova. Con un'alimentazione insufficiente, nello stretto e piccolo spazio dove nuotare, le spade diventano insopportabili. Affinché questi pesci non terrorizzino i piccoli neon, l'acquario dovrebbe essere spazioso, con un numero sufficiente di piante e rifugi.


I neon sono scarsamente compatibili con tali pesci:

  1. Grandi pesci gatto, ciclidi, barbe, astronotus, galletti, carpe koi sono quelli che vivono in acque fredde o hanno comportamenti predatori e aggressivi.
  2. Pesci rossi: vivono in acqua fredda e sono aggressivi verso i pesci luminosi e la loro prole.
  3. Angelfish - può vivere con i neon solo a condizione che tutti siano cresciuti con l'età degli animali giovani. Ma lo scalar straniero al neon sarà percepito come cibo. Anche durante la stagione degli amori, lo scalare sarà aggressivamente inclinato verso tutti, compresi questi piccoli pesci.

Pesce rosso al neon - quasi come al solito. Ma rosso

Red neon (Latin Paracheirodon axelrodi) è un pesce incredibilmente bello e uno dei più popolari in acquario. È particolarmente bello in un gregge, in un acquario ricoperto di piante, un gregge che sembra semplicemente ammaliante. Una caratteristica distintiva del neon rosso è la fascia blu nel mezzo del corpo e il rosso acceso sotto di esso. È proprio con la sua grande striscia rossa che differisce dal suo relativo, il neon ordinario. Il fatto è che nel neon rosso questa banda attraversa tutto il fondo del corpo, e nell'ordinario occupa solo metà dell'addome, al centro. Inoltre, il neon rosso è molto più grande.

È vero, devi pagare per la bellezza, e dal rosso ordinario ha requisiti più elevati per le condizioni di detenzione. Ed è piccolo e pacifico, può facilmente diventare vittima di altri grandi pesci.
Quando il contenuto di neon rosso in acqua morbida e acida, il suo colore diventa ancora più luminoso. Sembra anche bello in un acquario riccamente cresciuto con luci soffuse e terreno scuro.
Se mantieni il tuo neon rosso in un acquario stabile con buone condizioni, allora vive a lungo e resiste bene alle malattie. Ma se l'acquario è instabile, allora muore molto rapidamente. Inoltre, come il normale neon, il rosso è soggetto alla malattia - neon disease. Con lei, la sua colorazione diventa nettamente pallida, il pesce perde peso e muore. Sfortunatamente, la malattia neon non viene trattata.

Habitat in natura

Il neon rosso (Parachirodon axelrodi) fu descritto per la prima volta da Schulz nel 1956. La sua terra d'origine in Sud America vive in fiumi di foreste a flusso lento, come il Rio Negro e l'Orinoco. Vive anche in Venezuela e in Brasile. I tropici che circondano questi fiumi sono solitamente molto spessi e pochissima luce solare entra nell'acqua. I neon rossi vivono in stormi, principalmente in mezzo all'acqua e si nutrono di vermi e altri insetti.
Riprese subacquee in natura:

Individui trovati in vendita già allevamenti locali, una piccola quantità viene importata dalla natura.

descrizione

Questo è un pesce d'acquario molto piccolo, lungo circa 5 cm e con una durata di circa 3 anni. Distingue la banda blu brillante al neon rossa nel mezzo del corpo e il rosso proprio sotto di essa. Sembra un normale neon, ma a differenza di questo, la banda rossa attraversa tutto il corpo.

Difficoltà nel contenuto

Un pesce complesso che è più esigente del normale neon. Il fatto è che il rosso è molto sensibile ai parametri dell'acqua e alla sua purezza, con fluttuazioni inclini alle malattie e alla morte. Si consiglia di tenere gli acquariofili con esperienza, in quanto è particolarmente comune per i nuovi arrivati ​​morire in un nuovo acquario.

alimentazione

Neon è abbastanza facile da nutrire, sono senza pretese e mangiano ogni tipo di cibo: vivo, congelato, artificiale. È importante che il mangime sia di taglia media, poiché ha una bocca piuttosto piccola. Il cibo preferito per loro sarà bloodworms e tuberi. È importante che l'alimentazione sia la più varia possibile, in questo modo creerai le condizioni per la salute, la crescita, il brillante colore neon. Evitare di mangiare con un solo alimento per lungo tempo, in particolare evitare cibo secco - gammarus e dafnie essiccati.

Contenuto in un acquario

Come il normale neon, il rosso ha bisogno di un acquario bilanciato con parametri ben definiti e acqua dolce. Il pH ideale è inferiore a 6 e la durezza non è superiore a 4 dGH. Il contenuto di neon rosso nell'acqua è più grave e porterà a sbiadire il colore e ad accorciare la vita. La temperatura dell'acqua è compresa tra 23-27 C. La cosa più importante è che i parametri dell'acqua siano stabili, poiché i neoni tollerano molto male i salti, specialmente nei nuovi acquari.

La luce è necessaria, ma è desiderabile l'abbondanza delle piante. È meglio sfumare l'acquario con l'aiuto di piante galleggianti. Anche se il neon rosso ha bisogno di riparo, ha bisogno anche di un'area aperta per il nuoto. Un acquario densamente cresciuto con un centro senza piante sarebbe l'ideale per il neon rosso. Il volume di un acquario di questo tipo può essere piccolo, per un gruppo di 7 pezzi di 60-70 litri sarà sufficiente.

Compatibilità con altri pesci

Pesce pacifico, che, come gli altri tetra, ha bisogno di un'azienda. È meglio tenere un pacchetto di 15 pezzi, questo è il modo in cui appariranno più luminosi e comodi. Adatto per acquari generali, a condizione che i parametri dell'acqua siano stabili e che i vicini siano pacifici. I vicini neri, erythrosalonus, Priustella e tetra von Rio saranno buoni vicini.

Differenze di genere

È possibile distinguere una femmina da un maschio dall'addome, nella femmina è molto più piena e rotonda, ei maschi sono più magri. Tuttavia, questo può essere fatto solo nei pesci adulti.

riproduzione

La riproduzione del neon rosso a volte non è facile nemmeno per allevatori esperti. Abbiamo bisogno di un acquario separato per la deposizione delle uova con parametri idrici stabili: pH 5 - 5,5 e acqua molto morbida, 3 dGH o inferiore. L'acquario dovrebbe essere ben piantato con piante con foglie piccole, come il muschio giavanese, come i neons depongono sulle piante.
L'illuminazione della deposizione delle uova è minima, è meglio lasciare in superficie piante galleggianti. Il caviale al neon è molto fotosensibile. La deposizione delle uova inizia a tarda sera o anche di notte. La femmina depone diverse centinaia di uova appiccicose sulle piante. I genitori possono mangiare il caviale, quindi devono essere rimossi dall'acquario.

Dopo circa 24 ore, la larva girerà e dopo altri tre giorni galleggerà. D'ora in poi, gli avannotti devono essere nutriti con tuorlo d'uovo e microworm.

Guarda il video: Pesce al neon con pesci fenice in fiore (Agosto 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send