Pesce

Allevamento di pesci in acquario per principianti

Pin
Send
Share
Send
Send


10 comandamenti acquariofilo novizio

Cosa fare per allevare il pesce? Da dove cominciare? Come fare il primo lancio dell'acquario a casa? Quali sono i pesci più senza pretese? Ho bisogno di conchiglie nell'acquario? Che tipo di terreno scegliere? Queste e molte altre domande sorgono per gli acquariofili principianti quando decidono di acquistare un acquario domestico e allevare pesci. Naturalmente, gli acquariofili esperti conoscono già molti segreti e sfumature in questo difficile hobby del pesce. E cosa dovrebbero fare i nuovi arrivati ​​in questo caso? E nell'articolo di oggi ci soffermeremo nei dettagli non solo su cosa sia l'acquario per principianti, ma anche su cosa fare per creare una vera opera d'arte a casa.

Prima regola: il pesce non può sovralimentare!

Dopo aver acquisito un nuovo laghetto artificiale per la casa, mantenere il pesce è meglio iniziare con la sua alimentazione non più di una volta al giorno. Certo, quindi puoi nutrirlo più spesso, ma a poco a poco. Dopo tutto, un acquario è, prima di tutto, un habitat chiuso. Se c'è molto cibo, non viene mangiato dal pesce, quindi entra nel terreno e comincia a marcire. Dal sovralimentazione i pesci iniziano a ferire e poi muoiono completamente. Come fai a sapere se il pesce è sovralimentato o no? È semplice Il cibo, dopo essere entrato nell'acquario, deve essere mangiato immediatamente e non affondare sul fondo. È vero, ci sono pesci come il pesce gatto. Sono loro che mangiano il cibo che è caduto sul fondo. Inoltre, il pesce ha bisogno di organizzare giorni di digiuno, ma solo una volta alla settimana.

Regola due: cura per l'acquario

Aquaria: una questione molto delicata. Se acquisti acquari per principianti, è meglio concentrarsi sulle loro attrezzature e solo allora pensare di iniziare. Dopotutto, tutto richiede manutenzione e cura e l'acquario non fa eccezione alle regole. Nel nuovo acquario, l'acqua deve essere cambiata non immediatamente, ma solo dopo diversi mesi. E le regole di base per la cura di un bacino artificiale - è la sostituzione dell'acqua, ma parziale. Devi anche cercare le alghe. Non dimenticare di cambiare il filtro, pulire il terreno. Non dimenticare di controllare anche le letture del termometro. E ricorda, devi disturbare gli abitanti acquatici il meno possibile. I pesci non mi piacciono

La terza regola: le condizioni per i pesci: cosa dovrebbero essere?

Affinché gli abitanti della loro futura casa siano sempre in ordine, è necessario mantenerli correttamente. Prima di tutto, hanno bisogno di creare condizioni ottimali per il loro habitat. E per questo, prima di acquistare il pesce nel negozio di animali, leggi attentamente le informazioni su una particolare specie di pesce. Dopotutto, un pesce potrebbe semplicemente non adattarsi all'ambiente o all'arredamento che equipaggiava la nave.

La quarta condizione è l'attrezzatura giusta.

Ricorda la regola principale. Prima di tutto hai bisogno di:

  1. Acquario e attrezzatura minima per questo.
  2. Ground.
  3. Piante.

E solo dopo l'acquisizione di tutto quanto sopra, puoi pensare a scegliere il pesce. Lo stagno artificiale deve scegliere non molto piccolo. Cosa è necessario dall'attrezzatura? Quindi si riferisce a:

  • filtrare;
  • termometro;
  • riscaldamento con termostato;
  • illuminazione.

E quando tutto questo viene acquisito, puoi fare l'installazione della nave nella tua stanza. È meglio farlo su una superficie piana, prima di posare il tappetino per turisti sotto il fondo dell'acquario. È inoltre necessario lavare il terreno e la sabbia, versarlo nell'acquario e riempirlo con acqua di rubinetto fredda. Installare un filtro e un riscaldatore (particolarmente importante per monitorare la temperatura dell'acqua in inverno). Perché dal freddo il pesce può morire.

Successivamente, riscaldare l'acqua a 20 gradi e iniziare a piantare le piante. Piantare un acquario domestico dovrebbe essere una pianta viva. Sono semplicemente necessari. Anche se nell'acquario ci sono pesci che amano nutrirsi di piante, è meglio nutrirli semplicemente di più. All'inizio l'acqua sarà fangosa. Ed è qui che non dovresti sbrigarti molto. È meglio aspettare circa 7 giorni. E già dopo che l'acqua diventa chiara, puoi lanciare il pesce.

È importante! Acquistare pesce, non dimenticare di chiarire se andranno d'accordo.

La quinta regola: il filtro deve essere lavato nell'acqua dell'acquario

Non commettere un errore fatale. Il filtro non deve essere lavato sotto l'acqua corrente e l'acquario. Questo è necessario per preservare l'equilibrio che si trova all'interno del filtro.

La sesta regola: raccogliere più informazioni sul pesce

Vuoi evitare problemi che potrebbero sorgere dopo il lancio del pesce nell'acquario? Non esitare, chiedi al venditore nel negozio di animali in merito al pesce e al suo contenuto, leggi informazioni diverse e poi tutto andrà bene. Dopotutto, tutti i pesci sono diversi. Alcuni sono piccoli, altri sono grandi. Un po 'di calma, altri aggressivi. E c'è, per esempio, e predatore. Ricorda che è sulla tua giusta scelta che dipendono sia il comfort del pesce sia l'equilibrio interno nell'ecosistema della nave.

Che tipo di pesce puoi scegliere? Il più classico è il guppy. Il loro contenuto non causa difficoltà. Quindi, sono senza pretese, vivipari e mangiano cibo diverso. È molto facile distinguere la femmina dal maschio. Anche gli Swordtails sono vivipari, quindi non ci saranno problemi con gli avannotti. I Swordtails sono simili ai guppy nel comportamento e nei contenuti. Il Danio rerio è molto popolare negli acquari. Sono eleganti, senza pretese e molto mobili. Mangia tutti i tipi di mangime. Un altro tipo di pesce: il cardinale. Sono molto piccoli e senza pretese. Devono essere mantenuti correttamente e quindi possono vivere fino a 3 anni. Quando si sceglie il pesce, prestare attenzione al loro colore e colore. Non dovrebbero essere pallidi.

È importante! Acquariofili principianti: non allevare più pesci contemporaneamente!

La settima regola: il lancio di un nuovo pesce spende lentamente!

Come accennato in precedenza, il lancio del pesce dovrebbe essere fatto solo quando il serbatoio artificiale è sistemato a casa. Ricorda che se non si seguono tutte le regole, l'acqua nell'acquario diventerà rapidamente torbida e il pesce morirà.

Molto spesso, una situazione si verifica quando, dopo aver acquisito un pesce, molti principianti non sanno cosa fare dopo ... Per acquariofili esperti, questo non è un problema, dal momento che il loro lancio del pesce avviene sulla macchina. Ma i principianti possono avere problemi. Per prima cosa devi mettere la borsa con il pesce nell'acquario. Lascia che galleggi lì. Quindi, il pesce si abitua al nuovo ambiente. E i pesci che sono già in acquario in questo modo lo conosceranno. Quindi è necessario iniziare ad abbassare il pacchetto sottostante, in modo che l'acqua dell'acquario sia riempita nella confezione. Lascia che sia ancora un po 'di tempo, quindi lancia il pesce nell'acquario dal pacchetto.

È importante! Più un pesce è costoso, più lo disturba!

Ottava regola - qualità dell'acqua

Qualunque pesce sia stato acquistato, nessuno di questi è molto sensibile alla composizione chimica dell'acqua. E riempire l'acquario dovrebbe iniziare controllando la composizione dell'acqua. Tutti i parametri di composizione dell'acqua possono essere controllati utilizzando test speciali per l'acqua dell'acquario. Per questo è necessario acquistare un test del genere.

Quindi raccogliere la quantità d'acqua necessaria in una provetta pulita, ben asciugata, vetro, vetro. Aggiungere un indicatore di reagente all'acqua, agitare il tubo con acqua. Dopo 5 minuti, confronta il risultato nella scheda di riferimento. In base ai risultati è necessario agire. Se l'acqua era molto dura, allora dovrebbe essere ammorbidita.

La nona regola è un buon venditore.

Ora, durante la tecnologia informatica per qualsiasi domanda, puoi trovare una risposta a casa andando in rete. Ma la chat live è migliore. E se la fortuna e il destino porteranno con un appassionato acquariofilo, il successo del principiante è quasi garantito per allevare pesci in casa. Sarebbe anche bello fare amicizia con il venditore presso il negozio di animali, ottenendo così non solo un consulente esperto, ma anche in futuro, uno sconto ragionevole e il diritto di fare la prima scelta dell'articolo che ti piace.

La decima regola - l'acquarismo è il mio hobby!

La cosa più importante in acquario è pescare con grande entusiasmo, ma senza forzare te stesso. Fai in modo che porti piacere e divertimento. Dopo tutto, questa è una vera vacanza a casa. Vicino al bacino artificiale si può passare molto tempo a osservare il comportamento dei pesci.

Inoltre, gli scienziati hanno dimostrato che la corsa e il monitoraggio dei pesci porta alla normale pressione sanguigna e calma il sistema nervoso. E se ci sono piccoli bambini a casa, allora questo è anche un ottimo momento educativo. Dopotutto, fin dall'infanzia, prendersi cura dei pesci insegnerà loro ad avere cura e attenzione. Dopo tutto, probabilmente, pochissime persone vogliono vedere che la prima esperienza con l'acquario è amara e finisce con la morte del pesce. Dopo tutto, spesso accade che gli acquariofili alle prime armi, che non hanno affrontato i problemi, mettono fine al loro sogno.

Non lasciare immediatamente, e dopo un po 'arriverà un periodo in cui un acquariofilo esperto cresce da un inesperto principiante che aiuterà gli stessi principianti, come lui, che acquistano acquari per principianti in persona solo poche settimane o mesi fa. Credi che non sia difficile!

Top 10 pesci per principianti

Se stai per installare un acquario nella tua casa, ma non sai a chi accontentarti, il pesce d'acquario per principianti è perfetto per te! Quali sono questi tipi di pesce? Innanzitutto, molti di essi sono caratterizzati da piccole dimensioni corporee, in secondo luogo - sono resistenti e senza pretese nei contenuti, in terzo luogo, sono facili da allevare. E, forse, uno dei punti principali è che hanno un carattere pacifico e accomodante, che permetterà loro di condividere con loro molti vicini galleggianti.

Specie viviparsing

I guppies sono pesci d'acquario senza pretese, pacifici e resistenti. I guppies maschi hanno una pinna caudale ampia e lussureggiante, a volte multicolore. Questa è una specie vivipara di pesce, le femmine portano alla frittura leggera pronta per una vita piena. Durante una deposizione, possono nascere 10-60 piccoli pesci. Il contenuto di guppy è possibile in un piccolo acquario. Anche l'allevamento è semplice: basta accontentare femmine e maschi. I Guppy mangiano cibo diverso - sia di marca che vivo, congelato, vegetale, scaglie e pellet. Per un acquariofilo principiante, è meglio avere guppy di una razza non ibrida, dal momento che questi animali saranno molto capricciosi e difficili da mantenere.


I pesci della famiglia Petsilievye (molly, swordtail, patsilias) sono anche pesci vivipari che sono molto facili da mantenere e curare. Anche l'allevamento non crea problemi al principiante, poiché la femmina, dopo aver deposto le uova, riprodurrà gli avannotti pronti per la vita. Tutte le Pecillee si distinguono per la brillante colorazione delle squame, la mobilità, lo stile di vita attivo e la resistenza allo stress. Possono rapidamente nascondersi da un vicino più noioso dell'acquario, e talvolta questo e salvare le loro vite.

Guarda la vita della spada nell'acquario.

Mangiano tutti i tipi di cibo vivo, congelato e artificiale. Preferiscono l'acqua calda con un ambiente neutro, tollerano cambiamenti nei parametri dell'acqua, anche se questo non è auspicabile. Per i futuri proprietari di portatori di Spada, è prudente che i maschi possano combattere per territorio, o per le femmine, quindi non sono adatti per un piccolo acquario.

Crop Roots

I pesci zebra sono piccoli pesci d'acqua dolce lunghi 5 cm, che si distinguono per il loro comportamento aggraziato e l'aspetto insolito. Si raccomanda di tenere 5-7 danios in un acquario in una volta, dal momento che questi sono pesci da scuola. Sono bellissime sullo sfondo di piante fitte e bellissime decorazioni per acquari. Sono vivaci, pacifici e attivi, possono vivere nello stesso bacino con la stessa specie pacifica di pesci. Danio è molto gonfiabile, quindi l'acquario dovrebbe essere coperto con un coperchio. Danio rerio - animali domestici onnivori, che possono essere alimentati dal vivo, surgelati, mangimi commerciali, cereali. L'allevamento è semplice: per una deposizione, la femmina può rimandare 200-500 uova piccole.

Il cardinale è un pesce di dimensioni ridotte, con una lunghezza del corpo fino a 3 cm, può essere alloggiato in nano-acquari. Tuttavia, il colore del suo corpo è variegato, in contrasto con gli altri. Il cardinale differenzia il comportamento non aggressivo, anche in relazione al suo avannotto. L'aspetto resistente trasferisce i cambiamenti delle condizioni di temperatura. Contenuto consigliato nel branco, dove da 5-6 pesci. Durata della vita in cattività - 3 anni.

Rasbora klinopyatnisty - un altro pesce in miniatura che può diventare un eccellente vicino per Dani e cardinali. Dimensioni del corpo - 5 cm, il personaggio è pacifico e vivibile. Il colore dei corpi è luminoso, c'è un puntino scuro su di esso, per il quale il pesce ha preso il nome. Il contenuto è consigliato nel branco, perché in questo modo il pesce si sente comodo e protetto. A loro piace nuotare negli strati intermedi dell'acqua, preferiscono densi boschetti di piante e molti rifugi. L'alimentazione è semplice: puoi servire cibo vivo, congelato e artificiale, ma molto tagliuzzato.

Gourami è un membro della famiglia di pesci Labyrinth. Può vivere in acqua di ossigeno impoverita, in assenza di aerazione. Gourami ha un organo labirinto unico che ti permette di dissolvere l'aria atmosferica. Il pesce nuota verso la superficie dell'acqua, apre la bocca e cattura una porzione d'aria. La natura del gourami è pacifica, l'apparenza è bella e contrastante, sulle pinne ventrali ci sono processi lunghi e filiformi. Il contenuto è possibile con altri pesci labirinto e piccoli vicini pacifici. Il mangime è raccomandato per mangimi vivi, surgelati, di marca e vegetali. L'allevamento è semplice: dopo la deposizione, la femmina viene depositata e il maschio raccoglie le uova, le fissa nel nido e osserva la covata.

Ammira il gourami di perle.

pesce gatto

Antsistrusy - l'aspetto insolito del pesce d'acquario, inoltre, è molto utile per il serbatoio. La dimensione del corpo è leggermente dimensionale - 15 cm, quindi il contenuto è consentito nel serbatoio di almeno 100 litri per persona. Catfish Ancistrus mangia incrostazioni di alghe dalle superfici di vetro, pietre, ostacoli e piante. La bocca di un pesce è come una ventosa, che raschia via facilmente le crescite. Nell'acquario, pulirà tutte le decorazioni e il vetro, anche il filtro di tutto questo lavoro non farà altrettanto rapidamente quanto l'antso. I maschi sono caratterizzati da una crescita insolita sulla testa. Non è consigliabile depositare nello stesso acquario più di due maschi, altrimenti combatteranno. Cibo per questo animale domestico - cibo vegetale in granuli e compresse, piante e alghe.


Il corridoio è forse l'animale domestico più facile da mantenere e mantenere, e, inoltre, ha un carattere molto socievole. L'uso del corridoio è anche molto - è un pulitore di stagno che raccoglie il cibo non consumato dal fondo, impedendone l'ossidazione. Una visione comune dei corridoi negli acquari domestici è il pesce gatto dorato e il pesce gatto maculato. Nuotano negli strati inferiori del bacino, quindi possono essere sistemati con pesci tranquilli e piccoli che nuotano in altri strati d'acqua. Il mangime deve cadere sul fondo del pellet, sfamare il pesce gatto. Preferiscono vivere in uno stormo di 4-5 individui e altro ancora.

Conoscendo i nomi e le abitudini del pesce, per decidere finalmente quale di loro vivrà nella tua casa, puoi farlo nel negozio di acquari o sul pesce "uccello".

Allevamento di pesci d'acquario: una guida per principianti

Gli acquari sono diventati molto popolari nel nostro tempo. Possono essere visti in case e uffici. Gli acquariofili prendono molto seriamente l'allevamento ittico

Prima di procedere all'allevamento, il proprietario del pesce deve acquistare il numero richiesto di maschi e femmine, il miglior gruppo di pesci in una dozzina di esemplari. Spesso è necessario avere due acquari - separatamente per maschi e femmine, e un altro - la deposizione delle uova.

Questo serbatoio deve essere equipaggiato con tutte le attrezzature tecniche necessarie in anticipo, riempito con acqua fresca e posto in un posto tranquillo. Un paio di settimane prima che una persona pianifichi di iniziare a deporre le uova, dovrai ingrassare il pesce. Per le uova che appaiono, è necessario un incubatore - di solito 20 litri, senza suolo, sterile. Quando si allevano pesci, è necessario tener conto che nel caso di pesci vivipari in acquario ci dovrebbe essere un maschio e almeno due femmine, oltre a rifornirsi di cibo per la frittura - il piccolo pesce covato dalle uova deve essere trapiantato in un acquario "adolescente" sterile e l'acqua in esso contenuta deve essere particolarmente ricco di ossigeno

Separatamente, si dovrebbe notare che se i pesci di breve durata richiedono preparativi così seri per la deposizione delle uova, i vivipari - guppy, spade e molly - non richiedono sforzi seri per riprodursi. Tali pesci di specie popolari danno alla luce una frittura già formata. Si noti inoltre che la femmina fertilizzata può produrre prole fino a 6-7 volte, e fino a un centinaio di avannotti nascono alla volta.

L'allevamento di pesci d'acquario di razze vivipari inizia con la selezione di produttori - i più grandi, i più belli e brillanti, che vengono depositati in un acquario separato con vegetazione fitta (dove gli avannotti possono nascondersi dopo la nascita - in modo da non essere mangiati dagli adulti). Dopo l'emergere di pesci giovani di pesci adulti, è meglio piantarli e il pesce che è apparso nel mondo può essere immediatamente nutrito con tuorlo d'uovo, piccoli ciclopi e altri mangimi usati nel pesce da riproduzione. Va notato che il pesce viviparo non può incrociarsi con altre specie a causa delle peculiarità della loro struttura. Ma gli acquariofili preferiscono ancora allevare questo particolare tipo di pesce.

Acquario per principianti: consigli importanti

Un bellissimo acquario in casa porta gioia alle nostre vite durante la contemplazione del pesce e influenza perfettamente la componente psicologica. Каждый начинающий аквариумист невольно задумывается, с чего начать, чтобы все подобрать для аквариума верно, правильно его запустить с первого раза и не допустить гибели рыб.

Выбираем аквариум для дома

Prima di acquistare un serbatoio per pesci, è necessario considerare attentamente il suo design e la sua forma in modo che si adatti al suo interno nel modo più naturale possibile, non interferisca con il suo scopo di base e si trovi in ​​un luogo adatto per la visione.

Secondo la progettazione, gli acquari sono su un supporto, su gambe, sospeso, angolato, telaio e senza cornice. Nella forma, sono rappresentati da più di una vasta scelta, i principali dei quali sono:

  • sferico (rotondo);
  • cubico (quadrato);
  • parallelepipedo (rettangolare);
  • parallelepipedo con vetro di osservazione convesso (panoramico);
  • prismoidale (con un poligono regolare del fondo, di regola, alto, per un'installazione a pavimento);
  • piromidale (triangolare, per acquari chiusi).

I parametri principali per la scelta di un serbatoio per mantenere il pesce in un acquariofilo principiante sono i seguenti fattori:

  • installazione corretta, che dovrebbe consentire varie manipolazioni durante il funzionamento (rimozione o installazione del coperchio e della retroilluminazione, alimentazione di pesci, piantine di piante, pulizia del filtro, sifone di fondo, ecc.);
  • l'esclusione della luce solare diretta sulla sua superficie;
  • il numero e la dimensione della popolazione dell'acquario (il volume richiesto dell'acquario dipende da questo: se non c'è certezza per il pesce specifico, prendi almeno 1 litro di acqua per 1 cm di pesce adulto, cioè se vuoi contenere 10 pesci lunghi 8 cm, hai bisogno di un acquario più di 80 litri, eviterà il sovraffollamento e gli permetterà di svilupparsi bene e di sentirsi a proprio agio per i suoi abitanti).

Accessori per acquari

Insieme all'acquario offrono coperture con illuminazione e armadi integrati per loro. Se non esiste un luogo specifico per l'installazione dell'acquario, è possibile utilizzare questa offerta. Un coperchio per un acquario retroilluminato impedirà a molte specie di pesci di saltare fuori, ridurrà l'evaporazione dell'acqua nell'atmosfera della stanza e fornirà anche un'illuminazione artificiale per la pianta e ti permetterà di controllare la lunghezza della giornata in uno stagno. L'armadio è adatto per riporre tutti i tipi di accessori (una rete, tubi, ventose, alimentatori, letteratura, ecc.), Mangimi e altre cose relative all'acquario.


Attrezzatura per l'acquario

C'è un set standard di attrezzature per acquari:

  • Illuminazione (la scelta della potenza della lampada e la durata dell'illuminazione durante il giorno dipende dagli abitanti e dalle piante);
  • scaldabagno (è preferibile scegliere con controllo automatico della temperatura);
  • Aeratore e filtro dell'acqua possono essere combinati e separati (la potenza dipende dal volume dell'acquario).

La selezione del terreno e del paesaggio dipende dagli abitanti, ma la piccola ghiaia arrotondata frazionaria senza spigoli vivi è considerata universale. Lo spessore del terreno nella parte inferiore dovrebbe essere compreso tra 5 e 7 cm, questo permetterà alle piante di radicarsi bene e crescere. Puoi usare serrature, navi affondate, ecc. Per decorare e creare interni unici.

La scelta degli abitanti e della vegetazione

Praticamente tutti i pesci vivipari sono adatti per acquariofili principianti: molly, swordtail, petille e gupias. Sono belli, eleganti, non difficili da mantenere e resistenti. Il contenuto e la riproduzione di queste specie ti permetteranno di apprendere le basi dell'acquario, investendo al tempo stesso i costi finanziari e temporali.

È possibile eseguire un piccolo pesce gatto al pesce viviparo. Differiscono per colorazione, forma del corpo e comportamento. Somiki aggiungerà raffinatezza all'acquario e mangerà i resti di cibo e pulirà le piante. I polloni di pesce gatto di Antsitrus sono perfetti.

Da piante a basso prezzo a basso prezzo, è possibile utilizzare elodea, valisneria, criptocarina e da piante superficiali, ichie o lenticchia d'acqua. È inoltre possibile aggiungere grumi di muschio a un kladofor o muschio javanese.

Esecuzione di acquari

Prima di rilasciare bellissimi pesci nell'acquario, ci vogliono circa due settimane. Un giorno può essere fatto:

  • posare il terreno, piantare piante, installare decorazioni luminose, riscaldare, filtrare l'aeratore;
  • riempire l'acquario con acqua del rubinetto;
  • accendendo il riscaldatore e l'aeratore del filtro.

Dopo di ciò, è necessario attendere una settimana per far evaporare il cloro dall'acqua durante questo periodo. È consentito aggiungere vari normalizzatori all'acqua, che migliorano i parametri dell'acqua. Prima di utilizzarli, è necessario consultare acquariofili o venditori competenti che conoscono i parametri dell'acqua del rubinetto nella propria zona.

Dopo una settimana, puoi gestire i primi abitanti più duraturi: fiale di lumache, tritoni, rane o gamberetti. Spesso i primi sono ampulyarii. Hanno un effetto positivo sulla formazione di un ecosistema in un acquario. L'acqua in uno stagno di una stanza sta guadagnando stabilità nell'ordine di un mese e potrebbe diventare torbida. Nel tempo, si chiarirà e sarà trasparente. E solo a seconda dello stato dell'acqua e dello stato di salute della fiala, dopo circa una settimana è possibile eseguire pesce poco costoso. Maggiori informazioni sul primo lancio dell'acquario possono essere trovate qui.

Dall'esperienza pratica

Ci sono alcuni suggerimenti generali su come allevare e allevare i pesci, ma tutto dipende dagli abitanti specifici del tuo acquario.

  1. È meglio comprare un acquario rettangolare senza vetro panoramico, mentre la sua lunghezza dovrebbe essere maggiore dell'altezza e della larghezza inferiore all'altezza.
  2. Il volume dell'acquario di circa 100 litri consentirà di contenere un ecosistema chiuso (lo stato di acqua nella temperatura, le gamme chimiche e biologiche saranno meno soggette a cambiamenti drastici, che influenzeranno la salute del pesce) e richiederà anche minori costi di manutenzione.
  3. Mantenere una temperatura costante salverà il pesce da molte malattie.
  4. La sovralimentazione dei pesci non può essere, e meglio nutrirsi una volta al giorno. Il cibo dovrebbe essere vario: vivo, congelato, secco (se si alimenta costantemente vivo, il pesce comincia a ingrassare e diventa difficile per loro moltiplicarsi).
  5. Cambiare l'acqua nell'acquario settimanale con la sostituzione fino al 30% del totale. La pulizia e il fondo del sifone nel primo mese dopo il lancio non sono necessari. A seconda del numero di pesci, dell'inquinamento del fondo o degli indicatori chimici dell'acqua, queste attività dovrebbero essere eseguite approssimativamente ogni due o quattro settimane.
  6. Il filtro dell'acqua e l'aeratore nell'acquario dovrebbero funzionare tutto il giorno.
  7. L'illuminazione deve essere controllata, altrimenti inizierà la crescita eccessiva di alghe o piante. La durata della copertura al giorno è compresa tra 8 e 12 ore.

Come scegliere un acquario dirà agli esperti del programma "Cheap and Angry" (Channel One):

Acquario Guppies - il miglior pesce per i principianti

Guppy - il tipo più comune di abitanti dell'acquario. Questi pesci colorati con grande coda iridescente. Spesso, parlando del suo hobby, gli acquariofili esperti dicono che possono iniziare con il suo acquisto. Inoltre, i guppy sono i soggetti ideali per lo studio delle mutazioni genetiche. I maschi di questa specie sono molto più grandi e più belli delle femmine. Le loro code sono molto più grandi di quelle delle femmine e differiscono per la colorazione originale e insolita. Le piccole dimensioni del pesce - da 1,5 a 3 cm ti permettono di farne il centro del mondo dell'acquario. Le femmine sono molto più grandi - circa 6 cm, ma non hanno un colore così bello. Oggi, con l'aiuto della selezione, sono stati ottenuti bellissimi esemplari di femmine, ma il loro costo è molto più alto. Puoi vedere le possibili opzioni di pesce nella foto, che è piena di internet.

Contenuto Guppy

I guppy acquari sono ideali per i principianti. È così facile prendersi cura di loro che un bambino possa farcela. Per la loro riproduzione è sufficiente un acquario di 15 - 35 litri per 6-8 pezzi. Questo acquario ha una dimensione molto piccola, quindi è ideale per le camerette dei più piccoli. Inoltre, è possibile risparmiare spazio a causa del fatto che non è necessario fornire al pesce un'ulteriore filtrazione di acqua - hanno abbastanza piante fresche, ma essere preparati a dover pulire l'acqua e il terreno più spesso.

Non ignorare l'illuminazione aggiuntiva. Ma a causa del fatto che l'acquario è piccolo, sarà sufficiente per una lampada da tavolo la sera. Nel cibo, il pesce è schizzinoso. Per la sua alimentazione, è possibile utilizzare mangimi industriali da un barattolo acquistato nel negozio più vicino. Da loro anche i mangimi secchi. Questo tipo di abitanti dell'acquario attira coloro che sono costretti a lasciare costantemente casa. I Guppy tollerano facilmente le pause settimanali, quindi non c'è bisogno di chiedere agli amici di venire costantemente a dare da mangiare ai tuoi abitanti. La costante sovralimentazione, al contrario, può uccidere giovani stock. I pesci che consumano troppo cibo cominciano a morire. Da quanto sopra, possiamo concludere che l'allevamento dei guppy acquari non è fastidioso e non costoso.

Inoltre, l'acquario - è molto bello. Se metti un decoro diverso sul fondo, puoi creare veri capolavori, catturarli nella foto e mostrarli agli amici e ai compagni

Varietà di abitanti dell'acquario

Oggi i guppy sono molto comuni in natura. La condizione principale per la riproduzione è l'acqua calda e fresca. Inizialmente, il loro allevamento era fatto artificialmente per proteggere le persone dalla zanzara della malaria. Un gran numero di guppy furono mangiati dalle larve di insetti che erano vicino al bordo dell'acqua. Oggi possono essere trovati in Russia, ce ne sono parecchi in luoghi caldi e di deflusso. Si ritiene che il primo pesce sia arrivato lì, grazie ai dilettanti - acquariofili.

Ci sono varietà per forma, dimensione e colore. Possono avere diverse pinne, code. Il fatto è che, essendo portati via dall'allevamento, gli scienziati sono stati in grado di incrociare individui di corpi idrici diversi, quindi non è realistico dire quante specie ci siano nei guppies. La principale differenza tra una specie e l'altra è considerata la coda.

I tipi più comuni di pinne caudali sono:

  • Due spade, una situata sotto le altre pinne;
  • Pinna caudale rotonda;
  • ravanello;
  • Una spada;
  • Lyra

Tra gli allevatori, le razze guppy monocolore sono molto apprezzate, dato che sembrano molto impressionanti e saranno indubbiamente una decorazione per qualsiasi acquario. Sono giustamente orgogliosi dei guppy, mostrando numerose foto online.

In molti paesi, gli acquariofili creano associazioni che tengono mostre e congressi, comunicano in base ai loro interessi. I guppy acquari sono molto popolari, quindi puoi facilmente trovare persone che la pensano allo stesso modo.

Manutenzione e cura

Come accennato in precedenza, i guppy sono completamente senza pretese per le condizioni di esistenza, ma alcune regole dovrebbero essere ancora seguite. La composizione di cibo e acqua per il pesce ordinario non ha importanza, ma se decidi di allevare razza d'élite, dovrai creare condizioni confortevoli:

  • La temperatura dell'acqua non deve essere inferiore a 18 e non superiore a 20 gradi;
  • La durezza dell'acqua ottimale è 6 - 10 gradi;
  • Tre volte al giorno;
  • Utilizzare solo acqua distillata;
  • Almeno 1 litro di acqua per maschio e 2 per femmina.

È bene aggiungere 1 cucchiaino di sale da cucina a 10 litri di acqua in acqua. Per le rocce d'élite, è necessario fornire dispositivi di filtraggio e aerazione.

È necessario fare molta attenzione al numero di maschi e femmine nello stesso acquario. Il fatto è che nella lotta per la leadership, i maschi possono ferirsi a vicenda. Ma di solito non si verificano lesioni gravi. Se decidi di creare un acquario misto, devi scegliere con cura i coinquilini per i guppy. Questi pesci sono molto innocui e non possono nuocere a nessuno, quindi sono facili prede per gli altri. Molto spesso le belle code dei maschi soffrono degli attacchi dei vicini. Tuttavia, dato l'enorme numero di varietà di guppy, e un acquario di una sola specie può essere fatto una vera opera d'arte, catturando su una foto che si può facilmente vincere a concorsi tenuti in associazioni di interessi.

Il colore dei maschi è fortemente influenzato da una luce sufficiente, quindi osserva attentamente l'illuminazione aggiuntiva e posiziona l'acquario in modo che la luce solare non cada aggressivamente sul guppy.

Con l'alimentazione, non hanno problemi. Sono pronti a mangiare qualsiasi cosa. Per loro, il tipo di cibo non ha importanza. Ma se vuoi far crescere guppy molto belli, allora è consigliabile alternare tipi di mangimi, senza dimenticare il feed dal vivo che puoi acquistare nei negozi di animali. Il ciclo di vita di questi pesci è di circa 2 anni. Tuttavia, questa cifra può variare a seconda delle condizioni di detenzione. Ad esempio, la temperatura dell'acqua è molto importante. Più alto è il suo grado, più velocemente si sviluppano e la durata della vita è ridotta. Aumentare la vitalità, guppy acquario può a causa del gran numero di piante verdi. L'abbondanza di alghe aiuterà le femmine a nascondersi dai maschi e a friggere da grandi individui.

Allevamento e allevamento

I guppies sono una delle razze più facili da allevare, quindi la loro popolazione sta crescendo così velocemente. Per fare il loro allevamento non devi fare molti sforzi. Abbastanza per fornire loro condizioni confortevoli. È sorprendente che i pesci possano riprodursi senza un maschio. Ciò è dovuto alla prima fertilizzazione. Cioè, la femmina può allevare più volte durante un "incontro" con il maschio. Pertanto, per iniziare la riproduzione, puoi acquistare solo una femmina e riceverai circa 8 cucciolate.

Gipeti vivipari, quindi non hanno bisogno di un posto per lanciare il caviale. Fry appare completamente indipendente. Stanno già nuotando e sono pronti a prendere cibo per adulti. Le frittelline possono essere trovate su Internet - differiscono dai loro genitori solo per le dimensioni, altrimenti è un pesce a tutti gli effetti.

Dopo aver notato che la femmina è "in posizione", sedurla dagli altri. Anche se la gravidanza dura circa 30 giorni, in un'abitazione separata sarà molto più comodo. Dopo che gli avannotti sono stati travolti, devono essere depositati. I guppy affamati possono mangiare la loro prole, quindi per la prima volta è meglio per i giovani animali vivere separatamente in un acquario con piante a foglia piccola, e quando diventano più forti, restituiscili indietro.

Nelle comunità acquariofili, tutti i boschetti cominciarono a comparire messaggi sul comportamento aggressivo. A volte le relazioni in un gregge possono portare a un risultato deplorevole per i più deboli. Se notate qualcosa di sbagliato nel vostro acquario, quindi riconsiderate le condizioni del loro mantenimento, è del tutto possibile che lo siano solo da vicino.

Guppy content video:

Che tipo di pesce avere un acquariofilo alle prime armi?

Affinché i pesci possano compiacere i loro proprietari e rivelare l'incredibile mondo sottomarino all'acquariofilo, devono fornire condizioni di detenzione confortevoli. Allo stesso tempo, dovrebbero sentirsi sicuri e non essere costretti nei loro movimenti.

Preparazione preliminare prima dell'acquisizione di piccoli pesci

Se non hai mai avuto un acquario e non hai esperienza nel mantenere il pesce, allora è meglio iniziare pesci che richiedono cure minime e non sono molto esigenti per le condizioni dell'esistenza. Questo eviterà la morte dei tuoi pesci, oltre a guadagnare esperienza e conoscenza nel contenuto dell'acquario.

Molti pesci tropicali richiedono il mantenimento di una certa qualità dell'acqua (durezza, acidità, temperatura, ecc.), La presenza o l'assenza di piante, una certa luminosità della luce o la sua assenza.

Per i pesci senza pretese, la gamma di condizioni confortevoli è molto più ampia, che consente loro di essere mantenuti in un ambiente di qualità inferiore. Sono anche meno suscettibili a fattori negativi (alimentazione inadeguata, cambi d'acqua ritardati, ecc.).

Ci sono diversi fattori determinanti nella scelta di un pesce:

  • dimensioni dell'acquario;
  • selezione e compatibilità di diversi tipi di pesce;
  • la dimensione e il temperamento del pesce.

Se hai già un acquario, devi determinare cosa e quanti pesci puoi inserire in esso. Ciò eviterà la sovrappopolazione, che porta a lotte inutili, fame di ossigeno, mangiando predatori di pesci amanti della pace.

Dimensioni dell'acquario

Se hai abbastanza spazio e denaro per installare un acquario di qualsiasi dimensione accettabile, oltre all'equipaggiamento necessario per garantire la vita del pesce, puoi passare alla sezione successiva di questo articolo.

Se sei stretto in qualcosa, allora devi definire i tuoi desideri, dato che i piccoli acquari sono molto più difficili da gestire rispetto a quelli grandi, ma questi ultimi richiedono più tempo per la manutenzione. Ad esempio, un acquario da 100 litri si adatta ad un acquariofilo principiante meglio di un acquario da 50 litri.

Un grande acquario è più semplice e meglio conservato per diversi motivi:

1. La temperatura e la qualità dell'acqua sono più stabili.

2. L'impatto dei fattori avversi sul pesce richiede più tempo, il che dà all'acquirista novizio l'opportunità di influenzarli in modo tempestivo. Ad esempio, in inverno, lo scaldabagno si è rotto, il processo di raffreddamento è più lento e puoi riuscire a scendere e acquistarne uno nuovo prima che il pesce si raffreddi. O l'ampularia moriva dalla vecchiaia nei cespugli di un piccolo acquario, l'acqua diventava opaca, l'odore appariva, il pesce cominciava a morire. In un grande acquario, questo processo si verifica molte volte più lentamente e puoi rimuovere la lumaca morta dalla lattina senza danneggiare il pesce.

3. Nei piccoli acquari c'è poco spazio per nuotare liberamente e, di conseguenza, non è possibile collocare tutti gli elementi decorativi preferiti.

4. Ampie opportunità di design e decorazione.

5. Un grande acquario può contenere un sacco di pesci grandi o un numero elevato di piccoli, consente di contenere vari tipi di pesci.

Con tutti i vantaggi dei grandi acquari, a volte non è possibile installarlo. I piccoli acquari sono perfetti per appartamenti, case di campagna o ostelli, così come per il secondo piano di case private. Gli acquari di grandi dimensioni pesano molto, sono difficili da trasportare, occupano più spazio e in circostanze impreviste causano più danni.

Il più grande vantaggio di un piccolo acquario è un problema finanziario. Acquario, attrezzature, paesaggi, suolo, piante, il costo dell'elettricità, il trattamento del pesce costa molto meno.

Prima dell'acquisto è necessario valutare correttamente i benefici di acquari grandi e piccoli. Rispondi a te stesso: "Quanto acquario ti piacerebbe e c'è la possibilità di contenere un volume del genere?" Se le finanze non sono importanti e non ti muovi spesso, allora la scelta è ovvia. E se non vuoi o non puoi permetterti un grande acquario, allora un piccolo acquario è quello che ti serve. In ogni caso, la cosa principale - condizioni confortevoli per il mantenimento del pesce.


Selezione e compatibilità di diversi tipi di pesce

Per determinare quale pesce ti piace, leggi la letteratura, guarda i video, vai in un negozio di animali o al mercato degli uccelli. Fai una lista dei tipi che ti piacciono di più.

Questa lista dovrebbe essere un po 'più di quanto acquisterai. Successivamente, si scopre che non tutti i pesci sono adatti per il tuo acquario, alcuni sono incompatibili tra loro, i parametri o le condizioni di temperatura non funzioneranno per gli altri. Ma l'abbondanza di specie nel mercato del pesce ti permetterà finalmente di formare una lista degli abitanti del tuo acquario.

Per capire quanto è spazioso un acquario, è necessario eseguire calcoli semplici. In varie fonti di informazione variano. Alcuni sono basati sulla domanda di ossigeno del pesce adulto, data la superficie dell'acqua. Alcuni pesci d'acqua dolce amanti del freddo richiedono 192 cm2 e quelli tropicali 64 cm2.

Altri calcoli medi giustificano - è necessario un litro d'acqua per cm di lunghezza del corpo di un individuo adulto (ad esempio, puoi eseguire cinque pesci di 4 cm ciascuno in un acquario da 20 litri)

Per un acquario marino, per ogni pesce lungo 2,5 cm almeno sei mesi, sono necessari 18 litri di acqua e per i successivi 9 litri di età.

Alcune specie di pesci condividono le dimensioni dell'acquario geograficamente e proteggono il loro habitat da altri rappresentanti. Ciò porta ad una diminuzione del numero di abitanti in esso.

Al mantenimento simultaneo di diverse specie è necessario prestare attenzione all'acquisizione di pesci. La chiave per una buona selezione di animali domestici per un acquario è le seguenti condizioni:

  • similarità delle condizioni climatiche (è impossibile combinare pesci d'acqua dolce e salata, corpi d'acqua dolce e salmastra);
  • circa la stessa durezza e acidità dell'acqua;
  • la stessa temperatura;
  • condizioni simili sulla velocità del flusso, la qualità del suolo, la presenza di boschetti e rifugi, illuminazione.
I pesci stanno andando bene in condizioni il più vicino possibile al loro habitat naturale.

Quando si deposita un acquario, è necessario prendere in considerazione le preferenze della specie in relazione alla loro posizione negli strati della colonna d'acqua e cercare di distribuirle uniformemente.

La dimensione e il temperamento della materia ittica

Parametri importanti per la compatibilità delle specie sono la loro dimensione e il loro temperamento. Certamente, è impossibile contenere predatori ed erbivori in un acquario, altrimenti quest'ultimo diventerà cibo. In natura, i pesci più grandi mangiano quelli più piccoli.

Anche se hai solo pesci erbivori, devi verificare che la dimensione del pesce più piccolo sia maggiore della più grande apertura della bocca del pesce nell'acquario. Ciò eviterà vittime inutili.

Alcuni pesci sono territoriali e non permettono ad altre specie di avvicinarsi al loro habitat. Ci possono essere molte ragioni:

  • approvvigionamento alimentare adeguato,
  • la disposizione del terreno di deposizione delle uova (la coppia che esegue il tesoro custodisce gelosamente il nido),
  • la presenza di turbolenza dell'acqua con parametri di temperatura ottimali, ecc.

Differenze nelle specie manifestate nelle modalità e nei metodi di alimentazione. Per esempio, somobraznye mangia cibo dal fondo, petsliiliformnye - dalla superficie. Qualche tipo di veloce e agile, e alcuni - lento e senza fretta. I pesci richiedono cibo diverso, e se non ti piace, è meglio scegliere gli animali domestici con lo stesso modo di nutrirsi. Se non segui il regime alimentare, alcune specie avranno fame e altre saranno sovralimentate, il che porterà a una riduzione della durata della vita di tutti gli abitanti.

Spesso si acquisiscono pesci che non hanno raggiunto la pubertà, il che porta a giudizi errati sul loro temperamento. Pertanto, al fine di determinare appieno se questo pesce ti si addica, deve crescere ed essere in condizioni confortevoli. Naturalmente, se un rappresentante è innaturalmente combattivo, taglia le pinne o blocca altri pesci, dovrebbe essere isolato.

Pesce, il più adatto per i principianti

Questo argomento è caldo ed è discusso in molti forum. Esistono molti tipi di pesci che richiedono una manutenzione minima. Questo ti permette di scegliere gli animali più adatti per ogni acquariofilo principiante sia in una varietà di colori che di dimensioni. L'acquario può essere dotato di bellissimi rilievi e piante, e l'originalità darà un contrasto con il colore del pesce.

Molto spesso, i principianti scelgono pesci vivipari come spade, plazi, guppy, molly, ecc. E questa è una scelta eccellente. Hanno un buon tasso di sopravvivenza, sono facili da mantenere, sono attivi, hanno una lunga durata e non richiedono rigide condizioni di detenzione.

Ci sono alcuni tipi che sono l'ideale per i principianti.

guppy - pesci della famiglia Petsiliev, con un carattere pacato, calmo e senza fretta nel comportamento. La colorazione è molto varia e bella. Per la composizione dell'acqua non impone requisiti. Periodicamente è necessario cambiare l'acqua. Viviparous. Facilmente distinguibile per sesso. I maschi sono molto più piccoli, più belli e più luminosi. Onnivori. La sovralimentazione non è raccomandata. Tollerare facilmente una diminuzione della temperatura dell'acqua a 15 ° C.

ornitorinco - Famiglia Peziliye. Avere più di 25 varietà decorative Nel maschio, la pinna caudale ha la forma di una spada. Pesce molto bello che non richiede condizioni particolari e dimensioni specifiche dell'acquario. Viviparo, riproducibile facilmente. Quando compaiono gli avannotti, i genitori dovrebbero essere spostati in un contenitore libero per evitare di mangiare i bambini.

gourami - I pesci mobili, che differiscono in un interessante colore chiazzato, sono curiosi. Ad altre specie di pesci e abitanti sono tolleranti. Possono respirare non solo l'aria disciolta nell'acqua, ma anche l'ossigeno direttamente sulla superficie. Black out.

pesce gatto diversa originalità esterna. Senza pretese, tranquillo, mangia cibo dal fondo. Ripulisci i resti di cibo non consumato da altri abitanti. Acquari per acquari. Preferisci vivere in basso e andare d'accordo con altre specie.

neon - Rappresentanti del Kharatsin, ci sono più di 150 specie di pesci. Il più comune tra i principianti è il rosso e il blu. Il contenuto è semplice, non impegnativo per l'acqua. Amano lo spazio, la lunghezza dell'acquario deve essere di almeno 50 cm. Ponticelli eccellenti, quindi è necessario coprire la superficie dell'acqua con un vetro o un coperchio.

danio - scuola, pesce bello e luminoso. L'acquario è necessario con una lunghezza di almeno 55 cm. Molto mobile e come lo spazio. Richiede cambi d'acqua regolari e buona aerazione. Grandi saltatori, quindi hai bisogno di un acquario con coperchio o vetro. Preferisci una buona illuminazione e acqua pulita e pulita.

barbe - scuola di pesci. Esiste un'enorme varietà di specie (oltre 200). Nel contenuto scolastico della pace. Molto attivo Non è consigliabile tenerli con i pesci, la coda dei quali ha forme filiformi o in voile. Amano le piante galleggianti.

pesce rosso - rappresentante della famiglia delle carpe. È molto popolare, ma richiede un grande volume di acquario (per adulto di almeno 35 litri di acqua). Preferisce acqua pulita e pulita e richiede la sua sostituzione regolare. Molto vorace, quindi devi stare attento con l'alimentazione. Incline a mangiare troppo.

Antsitrus - somobrazny, erbivoro. Molto buono ordinato, sgranocchia piccoli germogli dai bicchieri dell'acquario. L'apertura orale ricorda una ventosa. I maschi sono caratterizzati da un numero elevato di baffi. Tranquillo. Si raccomanda di somministrare spirulina vegetale compressa.

Presenta i più comuni, senza pretese, non richiedono pesci di cure speciali adatti ai principianti. Ma questo non significa che non abbiano bisogno di essere guardati, di conoscere le loro preferenze, la temperatura dell'acqua, ecc.

Suggerimenti da esperienza personale

  • Al momento dell'acquisto, è meglio acquistare pesce giovane e sano (attivo, senza segni esterni di malattia).
  • Prima di lanciarlo nell'acquario, è meglio riposare per 3-5 giorni in un contenitore separato.
  • Acquista meglio per 5-10 pezzi, eviterà lo stesso sesso.
  • Devi scegliere 2-3 tipi di pesce. 1-2 di base, terzo extra. Ad esempio, molly e gurami come specie principale, e ancytrus come addizionale. I primi due tipi sono attivi, mobili, ben contrastati e gli ancytrusian saranno gli inservienti.
  • È meglio comprare acquario, attrezzature e pesce in un mercato di uccelli da un venditore. Si ricorderà di te e potrai prendere il suo numero di telefono senza problemi e consultare domande non chiare.

Riproduzione e riproduzione di pesci rossi


Riproduzione e riproduzione di pesci rossi

nell'acquario

Il pesce rosso è uno dei più antichi pesci d'acquario. La loro storia inizia con il primo secolo della nostra era e la Cina antica. Anche allora, gli imperatori dell'Oriente e dei monaci buddisti iniziarono a mantenere, allevare e selezionare il pesce rosso.

In realtà, quindi, attualmente ci sono molti pesci rossi d'acquario e il loro costo può variare da 2 dollari a diverse migliaia di Stati Uniti.

Quindi, se vuoi sentirti un vero allevatore di pesci rossi, un imperatore o un monaco buddista, allora questo articolo è per te!


Allevare o allevare pesci rossi, non è un compito difficile.

Tuttavia, i pesci rossi non sono guppy e per ottenere la prole devi ancora lavorare sodo e avere pazienza. Inoltre, è necessario disporre di un numero sufficiente di acquari o stagni.


Non puoi scendere con un acquario!

Il pesce rosso si riproduce indipendentemente, senza iniezioni ormonali o senza creare condizioni troppo specifiche. L'effettiva, buona manutenzione e un'alimentazione corretta sono il criterio e l'incentivo per i produttori di spawn. Tutti i tipi di pesci rossi possono riprodursi in acquari di un piccolo volume di 30 litri. Tuttavia, risultati migliori possono essere raggiunti in acquari più grandi o in stagni.

La deposizione dei pesci rossi può verificarsi a una temperatura di 16 gradi Celsius, ma è meglio mantenere la temperatura dell'acqua dell'acquario a un livello di 22-24 gradi Celsius. Dopo il reimpianto i produttori aumentano la temperatura di 2 gradi. Il livello dell'acqua nello stagno di riproduzione dovrebbe essere di 20-25 centimetri, l'acqua dovrebbe essere spesso sostituita da fresca e spurgata.

A differenza di molti altri acquari da riproduzione, la deposizione delle uova per il pesce rosso dovrebbe essere ben consacrata tutto il giorno. Se è uno stagno, allora la luce solare dovrebbe essere diffusa e lo stagno dovrebbe essere dotato di ripari sotto forma di piante galleggianti.

I produttori sono piantati in un acquario di riproduzione in proporzione di 1 femmina a 2-3 maschi e nutriti abbondantemente con cibo vivo (bloodworms, lombrichi, daphnia, carne macinata con pane, ecc.). Allo stesso tempo cercano di selezionare i produttori in base alle loro dimensioni. Soprattutto le femmine - più grandi sono, più uova spazzano via. E viceversa - piccole femmine lanciano meno uova. Equipaggiano un acquario con vegetazione (come una combo, una riccia, una lenticchia d'acqua, un peristist, ecc.), E non carpe il fondo dell'acquario - su un fondo pulito le uova mantengono e non muoiono, ma alcuni acquariofili installano una griglia separata. La maturità sessuale nel pesce arriva a un anno di vita. In questo caso, i maschi appaiono sulle branchie dossi bianchi e la cosiddetta "sega" sulle pinne anteriori accoppiate, e le femmine stanno diventando grosse con il caviale, il loro corpo è piegato. Per ulteriori informazioni, consultare: COME DETERMINARE IL PAVIMENTO DI UN PESCE DORATO: un maschio e una femmina!

Una femmina matura per la riproduzione emette una sostanza speciale che ha un odore caratteristico ed è particolarmente concentrata negli organi genitali. In realtà, questo odore attrae i maschi ed è un segnale della disponibilità di una femmina alla riproduzione. Sotto l'influenza di questa secrezione i maschi iniziano a nuotare per le femmine.

In condizioni di stagno, si consiglia di eseguire le manipolazioni di spawning sopra in marzo - aprile, con l'aspettativa che la deposizione delle uova inizierà a maggio - giugno. Si ritiene che questo sia il momento più prospero per il successo della maturazione del caviale. Inoltre, in questo momento è più facile fornire le uova e friggere con il comfort necessario.

Se il corteggiamento dei maschi inizia prima di marzo-aprile e la deposizione delle uova deve essere ritardata, i produttori sono seduti e anche la temperatura dell'acqua viene abbassata al periodo desiderato (periodo).

Il picco di riproduzione del pesce rosso è accompagnato da un corteggiamento violento dei maschi - inseguono la femmina attorno al bacino e, nel giorno della deposizione delle uova, questi corteggiamenti sembrano un inseguimento schietto.

Tenendo conto di tali caratteristiche, l'acquario di deposizione delle uova è dotato di piante acquatiche morbide e decorazioni non nitide (è meglio senza affatto). Altrimenti, i pesci spazzeranno e le loro pinne saranno strappate dopo la deposizione delle uova.

La deposizione delle uova inizia con i primi raggi del sole e dura 6 ore. La deposizione delle uova d'oro può ogni mese fino a ottobre. Durante una deposizione, la femmina può spazzare fino a 3000 uova. Nella deposizione "a casa" del pesce rosso a volte può verificarsi continuamente - tutto l'anno. Tuttavia, questo porta all'esaurimento dei produttori, e in questo caso dovrebbero essere riposati, seduti in diversi acquari.

Foto caviale pesce rosso

L'eiezione del caviale avviene gradualmente. - La femmina guidata dai maschi tocca la vegetazione o le pareti dell'acquario e rilascia 10-30 uova, che i maschi fertilizzano immediatamente - innaffiando le uova con la milt.

Quindi, il caviale appiccicoso cade sul fondo o si attacca alle piante.

Le uova del primo giorno sono leggermente arancioni e leggermente appiattite, il diametro delle uova è fino a 1,5 millimetri. Il terzo giorno, le uova sono raddrizzate e scolorite, in relazione alle quali sono difficili da rilevare.

Immediatamente dopo la deposizione delle uova, i produttori vengono rimossi dalla vasca di deposizione delle uova, altrimenti la prole verrà mangiata.

Il livello dell'acqua nel caviale di deposizione delle uova è ridotto a 10-15 centimetri e protetto dal surriscaldamento e dall'eccessiva luce solare (se si tratta di uno stagno). Acquario intensamente aerato.

La comparsa di avannotti di caviale dipende dalla temperatura dell'acqua. A una temperatura dell'acqua di 22-24 gradi Celsius - il periodo di incubazione è di 4-5 giorni, ma a una temperatura di 14 gradi Celsius può raggiungere 7-8 giorni.

Il secondo giorno dopo la comparsa dei giovani nell'acquario, si consiglia di lanciare le lumache (ad esempio, le bobine) in modo che mangiano le uova morte e non fecondate. Puoi assemblare attentamente te stesso, ma è più difficile di quanto sembri. È molto importante non uccidere i giovani. Allo stesso tempo, lasciare il vitello morto è irto di - le larve vivi non tollerano la "sporcizia" e possono ammalarsi.

Il pesce rosso giovane nei primi giorni è debole e innocuo, infatti sembra una canna con gli occhi e una vescicola di tuorlo nel mezzo (la bolla del tuorlo è necessaria per ottenere i nutrienti nei primi giorni di vita). Fry si muove a scatti e può fermarsi.

Dopo circa 2-3 giorni, iniziano a galleggiare allegramente attorno al bacino e da questo punto in poi, i giovani devono essere nutriti con mangime iniziale: polvere viva, alga più fine e altro finemente macinato per nutrire la polvere. Dopo 2 settimane, puoi dare un feed più grande. All'età di un mese, i giovani sono in grado di prendere piccoli anfibio e, come mangime iniziale, usano anche il tuorlo d'uovo macinato finemente nell'acqua, così come la farina d'avena ammollata grattugiata nella polvere. Gli avannotti sono nutriti abbondantemente, ma in porzioni - poco ma spesso.

foto larva Golden Fish
1 giorno

Possiamo raccomandare il seguente mangime per pesci rossi giovani.

JBL GoldPearls mini è granulato di classe premium, confezionato in 100 ml.

Ha una ricetta speciale ideale per i giovani pesci. Il diametro dell'alimentazione granulosa 1-2 mm. Contiene spirulina e carotenoidi, che contribuiscono allo sviluppo del buon colore del pesce, contengono proteine ​​(10%) dal germe di grano, acidi grassi.

Dopo due settimane gli avannotti vengono piantati in un acquario da 30 litri alla portata di 250 avannotti per acquario. Gli acquari irrigano o sostituiscono frequentemente l'acqua. Senza spurgare, si consiglia di raccogliere 120 avannotti per acquario. Quindi contengono fino a 2 mesi di età, gradualmente ordinando per dimensione e riducendo il loro numero. Gli avannotti non vengono catturati con una rete, ma con un piattino o altri piatti. Quindi sono più facili da ottenere e contare.


Fungo che genera uova per pesci rossi

Smistamento effettuato sul principio del rifiuto. Giovani raccolti con difetti, giovani in ritardo nella crescita, ecc. Alla fine, prendi pedigree pesci rossi.

I giovani difettosi e non standard, sfortunatamente uccidono. Primo, perché, di regola, non sopravvive a se stesso, e in secondo luogo, anche se sopravvive, non ne esce nulla di buono. Con il suo contenuto, rischi di farti diventare "bastardi", ma se vai oltre, il pesce degenera in un pesce rosso.

In un primo momento, i giovani in scala del pesce rosso hanno un colore grigio-argento, come il progenitore del pesce rosso. La colorazione appare solo all'età di 3-5 mesi. Per migliorare la luminosità del colore del pesce, si consiglia di diffondere la luce "per prendere il sole". In un serbatoio artificiale, non è necessario ombreggiamento, al contrario, l'acquario è intensamente illuminato con lampade. Vale la pena notare che il colore del pesce rosso può variare in realtà una vita.

Gli avannotti scaleless non superano il suddetto periodo di colore argento e già a due settimane iniziano a diventare il loro colore finale.

I giovani di pesci rossi sono molto capricciosi e inclini alle malattie. Per evitare la mortalità della prole, è necessario monitorare regolarmente la pulizia dell'acquario, l'aerazione e la filtrazione. Monitorare costantemente la popolazione: non dimenticarti di accontentarti man mano che crescono.

Quando si allevano pesci rossi è necessario osservare rigorosamente l'incrocio delle specie.Tutti i pesci rossi possono incrociarsi tra loro (ad esempio code di velo con le comete).

foto pesce spada bianca
1 mese Tuttavia, questo porterà alla degenerazione e alla scrofola fuori proporzione.

Riassumendo, puoi fare un breve elenco di ciò che ti serve per allevare il pesce rosso:

- maschi di un anno: 1 femmina, 2-3 maschi.

- acquari: il principale da 150 litri, generazione da 30 litri, acquario per i giovani; (gli acquari devono essere illuminati).

- piante acquatiche a foglie morbide;

- Ovviamente: aerazione, filtrazione, termostato;

- alimentazione per avannotti;

- attrezzatura improvvisata per acquari;

- acqua di aspirazione;

Se hai ancora domande, puoi rivolgerle al nostro esperto di allevamento di pesci Vitaly Chernyavsky, QUI!

fanfishka.ru

Voglio allevare pesci. da dove cominciare?

Elena Gabrielyan

Determinare in modo ottimale il volume dell'acquario per un principiante da 50 litri in su: più è grande il volume, più è facile per lui prendersene cura. Quando hai già deciso il volume, dovrai installarlo ed eseguirlo correttamente.
- L'acquario stesso è pronto per il lancio di un mese intero - almeno 3 settimane.
Prima dell'acquisto, l'acquario deve essere controllato per la tenuta - per questo è necessario riempirlo con acqua e lasciarlo riposare per un giorno - se l'acqua stessa non inizia a scaricare, lavare l'acquario con acqua o sapone senza additivi o risciacquarlo, posizionarlo nel suo posto assegnato - dovrebbe essere fermo non è vicino alla finestra o alla luce diretta del sole, è imperativo mettere 7 mm di schiuma sotto il fondo per livellare il fondo, perché non c'è una superficie perfettamente piana da nessuna parte. Quindi sciacquati a fondo (se comprati in un negozio di animali) o bolliti per 2 ore se digiti tu stesso il terreno - la sua frazione dovrebbe essere 3-5 mm, versata nell'acquario riempita per metà con acqua, può essere da sotto il rubinetto, viene installato un filtro con un aeratore ( al tuo volume di acquario) e uno scaldabagno con un termostato, assicurati di utilizzare un termometro per monitorare la temperatura dell'acqua e il funzionamento dello scaldabagno (la temperatura nell'acquario dovrebbe essere 24-26 C) e viene lasciato in condizioni di lavoro per una settimana. Durante questo periodo, decidi sulle piante acquatiche, siano esse viventi o artificiali, (decorazioni - grotte, intarsi, decorazioni a piacere), dopo una settimana pianti piante vive (se programmate), o installa quelle artificiali, riempi completamente l'acquario con acqua (dovrebbe essere otstoyannaya non meno di 3 giorni) - il filtro dovrebbe funzionare costantemente senza spegnersi (24 ore al giorno) e lasciare per 2 - 3 settimane per stabilire completamente l'equilibrio biologico. Durante questo periodo, una colonia di batteri benefici si depositerà sul materiale filtrante e nel suolo, e sarete in grado di determinare la comunità dell'acquario, cioè i pesci. Se sei un principiante, inizia senza pretese se l'acquario è inferiore a 100 litri, quindi adatta:
1.Guppies separatamente o insieme a Pitsiliyami
2. Acquario con Harzinki Neon, Minora, Danio, Ternetius, Cardinali, Rasbory, ecc. (Acquisiti da scuole di 5-10 pesci)
Su un acquario di 100 litri e sopra si avvicinerà:
1. Barbs - tenuti lontano da altri pesci
2. Angelfish, Gourami, Sword-bearers, Black Molly - puoi tenere ciascuna specie separatamente o insieme (scegli 2 - 3 tipi) pesce gatto Mele, Golden Gastromison
3. Il pesce rosso li trattiene separatamente o insieme al tarabuso Tarakatum, Antsistrus.
È necessario trasferire il pesce all'acquario lentamente per un periodo da 3 a 4 ore per la notte, versando mezzo bicchiere d'acqua dal tuo acquario ogni 20-30 minuti nella borsa con il pesce portato.
È preferibile nutrire il pesce con mangimi di alta qualità, bloodworms congelati, daphnia, mangimi Golden con mangime vegetale (come la lenticchia d'acqua), cibo secco come additivo - pesce adulto 1 volta al giorno, adolescenti 2 volte. 1 giorno a settimana sciopero della fame completo (giorno di digiuno).
La pulizia in acquario dovrebbe essere fatta settimanalmente, ma l'acqua non può essere completamente cambiata e puoi e solo e devi essere sostituita con un sifone completo del terreno 1 volta a settimana con la sostituzione del 10% di acqua per gli insediamenti freschi per almeno un giorno e preferibilmente 2-3 giorni.

Olga

Acquista tutto quello che ti serve (filtro, compressore per l'aria di pompaggio, un termometro), leggi la documentazione. Ti consiglio di leggere su ogni tipo di pesce che vuoi acquistare. Il cibo per pesci può anche essere allergico agli animali domestici. Non dimenticare di consultare.

Lilian moore

meglio immediatamente con quelli grandi. la cosa principale è che non spendono molto in un piccolo acquario, come mio marito e io - ho pesato un uccello e imbottito 15 litri in 30 litri - pappagalli di due, due grossi pesci gatto, due telescopi, due astrologi, due con un ciuffo rosso, due piccoli pesci gatto, due granchi. il marito si alzò due giorni prima mezza giornata, si sedette in acquario e ammirò. e poi hanno cominciato a respirare. al giorno sul pesce Era spaventoso. tanto più perché dovevo scegliere i cadaveri con un cucchiaio per una donna incinta ... ne sopravviveva solo uno. una femmina.

Denis RUSIN

Naturalmente, tutti i pesci vivipari della famiglia Peevilivye sono adatti ai principianti: guppy, spade, molly, pic nic. Pesce di vari colori, luminoso, bellissimo! Allo stesso tempo, non sono molto esigenti e saranno in grado di "perdonare" per le piccole mancanze degli acquariofili. Con la cura e la manutenzione adeguata vi porterà rapidamente una cucciolata.
Buona fortuna!

Sveta Burchak

significa che è molto difficile e lungo processo! ma quando ti prepari per il caso Nivko, non puoi sbrigarti !!!! Ho già calpestato questo rake ... per cominciare, inizia con la letteratura! ! dovresti essere abbastanza bravo in teoria e poi provarlo nella pratica!
non comprare un acquario meno di 50 litri !!!! e solo per un principiante, che non ci sarebbero emorroidi in eccesso, hai bisogno di almeno 100 litri! ! Ho iniziato con 160. Credetemi, più grande è l'acquario, meno problemi con esso (a meno che ovviamente non lo si esegua molto)
Avrai anche bisogno di un filtro immediatamente (se non è costruito nell'acquario, devi acquistare separatamente), un compressore, un riscaldatore con un termostato, un termometro, una rete, un sifone, una lampada (se non è nel coperchio)
e soprattutto più letteratura! ! e poi pratica ... come alcuni comprano subito un acquario, equipaggiamento e pesce ... e poi il pesce si allontana! la preparazione di acqua per il pesce in esecuzione dura almeno 5 giorni (con la chimica al giorno)
La compatibilità dei pesci è anche molto importante! ! Ho anche calpestato questo rake, non lo ripeterò più ...
ripeti, NON AFFRONTARE! ! avere sempre il tempo di correre il pesce! la cosa principale è che poi tali problemi come non mi sono presentato ...
ed ecco un altro fantastico sito !! ! persone molto sensibili lavorano lì! ! aiutami con ogni mio passo registrati, non te ne pentirai! Beh, non basta leggere gli argomenti principali sul forum! ! sarà una buona base ...
[link bloccato dall'amministrazione del progetto]

5 pesci d'acquario senza pretese per principianti

Guarda il video: come allevare il guppy, scheda allevamento (Ottobre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send