Pesce

Pesce blu delfino

Pin
Send
Share
Send
Send


Bel colore del cielo

Il delfino blu è un bellissimo acquario della famiglia cichle, comune in Africa. Il delfino è stato scoperto per la prima volta nei laghi del Malawi e di Malombe e introdotto in Europa nel 1968. Il delfino blu è il tipo più popolare di tutti i ciclidi del Malawi d'acqua dolce grazie al suo incredibile colore e alla facilità di riproduzione. Questo pesce può anche essere trovato sotto i nomi "zirtokara muri" o "haplochromis muri".

Descrizione esterna

Il delfino blu ha caratteristiche esterne simili a un delfino mammifero: colore del corpo blu o blu con macchie nere, fronte sporgente con crescita grassa, bocca sporgente e labbra grandi. La testa del pesce è grande, gli occhi sono mobili. La pinna dorsale è molto lunga, a partire dalla testa e termina alla base della coda. La pinna caudale è a due lame, le pinne pettorali e addominali sono corte e sottili. Di dimensioni il delfino raggiunge fino a 25 cm.

Il delfino ha un corpo allungato e compresso, al centro del quale e sulla coda si trova su una grande macchia scura, e ai lati sono strisce trasversali nere. Durante i conflitti, il colore del pesce aumenta, diventa blu brillante e la gola e le pinne sono quasi nere.

I delfini maschi sono di taglia più grande e le pinne caudali sono più blu, con l'età che la fronte diventa giallastra. Una caratteristica distintiva chiara del maschio sono le strisce verticali caratteristiche nella quantità di 4-8 pezzi. Durante il periodo di deposizione delle uova, la fronte del maschio ingiallisce in modo significativo e le fasce sul corpo intensificano il loro tono. Nelle femmine, invece delle strisce, ci sono diversi punti e le pinne caudali sono coperte da punti rossi.

Di solito i delfini vivono fino a 15 anni.

Cura nell'acquario

I delfini blu sono creature abbastanza pacifiche, preferiscono tenere un gruppo di 3-4 pesci. Per il numero ottimale di loro nell'acquario, una combinazione di un maschio e di almeno tre femmine farà. Il mantenimento dei delfini in un acquario non rappresenta uno sforzo particolare, soprattutto per gli acquariofili esperti, in presenza di una capacità di 200 litri e un principiante in grado di gestirlo.

I pesci sono territoriali e come un grande spazio aperto per il nuoto, si tengono su tutti gli strati d'acqua. I principali parametri dell'acqua dell'acquario: temperatura 24-26 ° C, acidità 7-9, durezza 10-17 °. Filtraggio obbligatorio, aerazione intensiva, la sostituzione di un terzo dell'acqua settimanale. L'illuminazione può essere brillante.

Il terreno è desiderabile sabbia o piccoli ciottoli, le piante hanno bisogno di foglie duri con un forte sistema di radici o in vasi. Tali piante d'acquario sono ben adattate: valisneria, criptocoryne, anubias. Le felci possono essere rafforzate sulle pietre e le foglie del limnofila serviranno da nutrimento supplementare per i pesci.

Numerosi rifugi sono necessari per il pesce sotto forma di grotte, ostacoli, grotte, fessure. Per ricreare l'habitat più simile, è possibile organizzare un acquario con terreno roccioso e edifici di pietre poste l'uno sull'altro.

I delfini blu si nutrono di qualsiasi tipo di cibo vivo di alta qualità. È più adatto per nutrirsi con un alto contenuto di proteine: lombrichi, gamberetti vivi o scongelati, pezzi di cuore o fegato di manzo, bloodworms, core. Da alimenti vegetali tarassaco adatto, spinaci, lattuga e ortica.

allevamento

All'età di 1,5-3 anni, i pesci raggiungono la maturità sessuale e si riproducono, di norma, in coppia e separatamente dagli altri pesci. Durante il periodo di deposizione delle uova, il maschio diventa aggressivo e la femmina più timida. I giochi durante la deposizione delle uova tra la femmina e il maschio si presentano in modo divertente, si sfregano dolcemente la fronte.

I delfini d'acquario hanno una peculiarità individuale di portare le uova in bocca. Innanzitutto, la femmina depone le uova in piccole porzioni su una superficie piana o in una buca scavata dal maschio. Poi raccoglie le uova in bocca, e il maschio le feconda. È necessario isolare la femmina dallo stress il più possibile, altrimenti c'è il rischio di ingestione della sua prole.

Il periodo totale di gestazione e schiusa degli avannotti è di 3 settimane, durante le quali la femmina non si nutre. Con l'età, le femmine aumentano la produttività fino a 90 uova. Friggere con Nauplii Artemia, Ciclope, nematodi e altri microrganismi.

Portare friggere nell'acquario generale è pieno di inghiottirle dalla femmina, quindi è meglio organizzarle per essere conservate in un incubatore artificiale separato. A questo scopo acquario adatto per 10-15 litri con aerazione e acqua da un acquario comune. La temperatura viene aumentata a 27-28 ° C e il blu di metilene viene aggiunto all'acqua. Se le uova diventano bianche, significa che hanno perso la loro vitalità e devono essere rimosse dall'acquario con una pipetta. Il trapianto ai genitori può essere effettuato all'età di 3-4 mesi.

I delfini blu sono in grado di riprodursi fino all'età di 7-8 anni. Va tenuto presente che un delfino può incrociarsi con haplochromis e leopardo di Livingstone. Gli ibridi hanno un colore grigio-marrone con strisce bluastre.

compatibilità

Il delfino blu ciclidi è per sua natura calmo e pacifico, anche timido. L'opzione migliore sarà il suo contenuto nell'acquario delle specie, dove il delfino manifesterà pienamente le sue speciali abitudini e si sentirà libero.

Nell'acquario generale, la compatibilità di successo sarà con rappresentanti non aggressivi di ciclidi, come aulonocara o altri pesci del Malawi, e a colori contrasta magnificamente con il labidochromis giallo.

Tra le altre specie, i delfini hanno una buona compatibilità con barbe, pesci gatto e labirinti.

comportamento

I delfini blu sono pesci d'acquario molto intelligenti, oltre ai genitori premurosi. Il loro comportamento si distingue per il grado e la grazia di movimenti o giochi sotto forma di recuperi. È interessante osservare le azioni dei maschi che vogliono attirare l'attenzione delle donne: allargano le pinne e dimostrano le loro capacità di nuoto. I delfini sono in grado di riconoscere il proprietario, i loro occhi irradiano fiducia e sembrano sorridere.

In condizioni naturali, il delfino cerca di aggrapparsi a grossi pesci, scavando il terreno, da dove prende il cibo. Ma questo non significa che il delfino porti uno stile di vita parassitario, poiché protegge attivamente il suo capofamiglia e non nuoce affatto.

Quando crea determinate condizioni, il blu del delfino è incline all'ermafroditismo.

I delfini blu in natura non sono pignoli e misurati in movimento. Rappresentano un raro caso di combinazione di attrazione visiva, sviluppo intellettuale, longevità e contenuto semplice in un acquario.

Blue Dolphin - Aquarium Fish

Uno dei pesci d'acquario più comuni, un rappresentante della famiglia dei ciclidi - il delfino blu (Cyrtocara moorii) - è diventato popolare tra gli acquariofili grazie al suo aspetto unico e al suo carattere abbastanza vivibile. Come la maggior parte dei ciclidi, il delfino dell'acquario proviene dalle acque del Malawi africano.

Questo rappresentante del Tsikhlovykh fu descritto per la prima volta nel 1902, e divenne molto diffuso in Europa solo nel 1968. Poco dopo un bell'uomo blu apparve nelle acque domestiche sovietiche. Perché questo pesce ha preso il suo nome, come mantenere correttamente un animale domestico del Malawi e fornirgli cure competenti, apprendiamo ulteriormente.

Perché il delfino blu è così chiamato?

Come notato sopra, il delfino blu proviene dall'Africa calda, più precisamente dal Lago Malawi, dove raggiunge una dimensione di 20-25 cm.

Nel corpo idrico domestico, i parametri del pesce dipendono in gran parte dalla dimensione del serbatoio, variando entro 8-20 cm.

Questo delfino ciclide è chiamato per la sua somiglianza esterna con un mammifero marino.

All'inizio della vita, l'animale non assomiglia particolarmente a un delfino, ma con l'età, Cyrtocara moorii sulla fronte di una testa piuttosto grande forma una sorta di cuscino grasso che fa sembrare il pesce un famoso animale marino. Grandi occhi sotto una fronte convessa sono mobili, grandi labbra sporgono.

In generale, il delfino d'acquario è un pesce molto attraente esternamente: sul grigio-blu con una tinta d'argento il corpo di giovani individui sui lati sono strisce trasversali e due punti di ombra scura.

Il pesce adulto diventa blu chiaro, ma a volte le macchie rimangono. Durante i giochi di accoppiamento, il gruppo maschile dominante in uno stato di intensa eccitazione diventa saturo di una tonalità blu scuro. Inoltre, durante questo periodo, la fronte del maschio diventa gialla e sul corpo appaiono numerose fasce trasversali.

Il contenuto

Come altri animali domestici della famiglia dei ciclidi, il delfino blu si sente meglio in una vasca spaziosa (da 200 litri) con una grande frazione di sabbia, piantata con piante acquatiche con un forte apparato radicale.

Gli animali domestici sono a loro agio con:

  • luce abbastanza luminosa;
  • variazione del parametro di temperatura dell'acqua nel campo di 22-30 ° C;
  • cambio d'acqua settimanale a 1/3 (meglio se è passato attraverso un filtro biologico);
  • parametro pH dell'acqua in alcalino;
  • aerazione attiva dell'acqua.

Il delfino blu dell'acquario ha bisogno di spazio per nuotare, dove è dotato di molti rifugi diversi sotto forma di:

  • grotte;
  • grotte,
  • sembianze bizzarre;
  • pietre.

Nel serbatoio di casa, il pesce vive più spesso nella sua parte centrale o inferiore. È meglio se le bellezze blu saranno posizionate in un acquario specifico, poiché sono piuttosto timide. Il numero ottimale di individui di questa specie in un singolo serbatoio è di 8-12, in un gruppo di questo tipo sembrano attraenti e hanno abbastanza spazio vitale.

Nel gruppo, le femmine dominano quantitativamente, ma uno dei maschi prevale in esso. Nel periodo della pubertà, nel processo di lotta per la supremazia nel branco, un leader si distingue tra loro, che diventa il maschio dominante del gruppo.


riproduzione

L'allevamento di successo dei delfini in un acquario domestico del 90% è dovuto alla buona salute dei produttori stessi.

Inoltre, molto dipende dalla corretta alimentazione dei pesci. Nella dieta degli animali domestici dovrebbero essere alternati con mangimi diversi, applicare alta qualità oligocheta (Tueifex).

I maschi pronti per spawn diventano agitati, l'aggressività verso gli altri maschi appare nel loro comportamento. Cambiano il colore del cuscinetto adiposo in una tinta gialla, le strisce trasversali appaiono sul loro corpo in blu scuro. È interessante notare che ad ogni successiva deposizione il cuscino sopra la fronte del maschio diventa sempre più grande.

Nella femmina, la prontezza per la deposizione delle uova si manifesta con una chiarificazione generale del colore del corpo e un notevole gonfiore dell'area anale.

Entrambi i futuri genitori della famiglia alla vigilia della deposizione delle uova, mostrando eccitamento notevole, cercano insieme un sito di deposizione delle uova adatto. La trama scelta da loro viene cancellata congiuntamente, e qui iniziano i giochi d'amore, e quindi il caviale viene depositato nella quantità di 3-8 pezzi per un solo sforzo.

Le uova vengono versate con lo sperma maschile, dopo di che la femmina le mette in bocca. L'intero processo viene ripetuto più volte con un intervallo di 25 secondi e entro la fine della generazione, 4-5 minuti. Il tempo totale di riproduzione è di circa un'ora.

Una coppia durante questo periodo di tempo può accantonare da 70 a 120 uova fecondate, delle quali, in una serie felice di circostanze, appariranno 40-60 avannotti del delfino blu.

Cura per la prole

L'incubazione degli avannotti, della durata di 16-25 giorni, in Cyrtocara moorii avviene nella bocca della femmina. E la preoccupazione principale dell'acquariofilo inizia nella fase di schiusa degli avannotti:

  1. Prima di tutto, è necessario curare un sufficiente sistema di condizionamento dell'acqua del serbatoio artificiale attraverso i filtri per garantire il suo equilibrio chimico e idrologico.
  2. Cura separata - avannotti: regolari, equilibrati, variati. All'inizio, l'Artemia, i crostacei con additivi alimentari macinati come Tetra Phyll, i tubuli lavati con gli additivi di vitamina A, D, E, K si adatteranno
Gli errori nell'alimentazione degli avannotti e dei delfini giovanili sono spesso fatali e portano alla morte. Inoltre, la rapida morte della prole di questo pesce può essere dovuta a una diminuzione di t ° C nel serbatoio a 20 ° C e al di sotto.

Le bellezze blu crescono ad una velocità di 8-10 mm al mese, aumentando contemporaneamente il peso corporeo. Con il contenuto ideale di avannotti di delfino, la loro pubertà precoce si verifica e, di conseguenza, la fecondazione forzata all'età di 8-10 mesi.

Naturalmente, questo fenomeno dovrebbe essere considerato anomalo, portando alla comparsa di una progenie debole, la maggior parte dei quali muore. Un risultato di allevamento stabile con una prole forte e vitale è possibile in individui di Cyrtocara moorii di un anno e mezzo. La capacità di riprodurre questo cichlid conserva fino all'età di 7-8 anni.

Comportamento e compatibilità con i suoi altri abitanti

Questi ciclidi straordinariamente belli possono essere descritti come animali domestici molto intelligenti e anche genitori meravigliosi. Nella vita ordinaria, sono tranquilli, senza fronzoli, e quando arriva l'ora del divertimento e dei giochi, possono muoversi allo stesso tempo rapidamente e con grazia.

I delfini si mostrano in tutta la loro gloria davanti alle femmine: dopo aver raddrizzato le pinne, mostrano la loro abilità nel nuoto.

Questi animali hanno un affetto per il proprietario e sono in grado di riconoscerlo, animando ogni volta che si avvicina a un bacino artificiale.

Il delfino Cichlid è intrinsecamente pacifico, calmo, quindi si sente meglio in un serbatoio d'acqua. Se è necessario combinare con altre specie, il vicinato più adatto sarà con ciclidi non aggressivi, come l'aulonocara o altri pesci del Malawi.

Per garantire la bellezza esterna del serbatoio, è possibile stabilirsi con un delfino di un labidochromis di contrasto. Il quartiere di Cyrtocara moorii con:

  • barbe;
  • pesce gatto;
  • animali domestici del labirinto.

Fai una conclusione: allevare e prendersi cura di un bell'uomo blu del Malawi richiede tempo, richiede diligenza e abilità, ma non ne vale la pena? Sforzati di padroneggiare le abilità e l'esperienza necessarie e il risultato - i delfini blu nel tuo acquario - ti delizieranno per molti anni.

Delfino blu acquatico: i segreti del contenuto del pesce

Nel 1902 a Boulanger fu visto un endemico di colori e forme insolite. Si è scoperto che questo pesce ha una grande distribuzione nelle acque dei laghi locali. La maggior parte di loro vive ad una profondità di 3 a 15. Si è scoperto che i bellissimi abitanti dei laghi sono predatori, ma questo non ha impedito agli amanti esotici di iniziare a riprodurli nell'acquario.

Cyrtocara moorii, noto anche come il delfino blu, appartiene alla famiglia dei ciclidi africani che popolano le acque del Malawi. Questo pesce è molto popolare tra gli acquariofili, in quanto ha un'insolita sfumatura al neon e un notevole urto di grasso. Il delfino dell'acquario non può essere definito un piccolo pesce, gli individui più piccoli raggiungono i 25 centimetri di lunghezza. Sono dei vicini carini, un maschio va d'accordo con tre - quattro femmine. Durante la deposizione delle uova, possono mostrare aggressività verso altri rappresentanti, ma altre volte non saranno accusati di un carattere arrogante.

Il contenuto

È facile tenere i delfini, quindi se un acquariofilo inesperto vuole avere un grande acquario, questi pesci sono perfetti per lui. Per pesci così grandi, è necessario un acquario spazioso, dove poter nuotare e nascondersi liberamente. Come decorazione è meglio usare terreno sabbioso e imitazione di gole e pietre.

I delfini d'acquario hanno un corpo allungato con una testa simile a un delfino comune. È a causa di questa struttura del cranio e della presenza di coni grassi - hanno preso quel nome. Se guardi le foto dell'una e dell'altra, puoi vedere sorprendenti somiglianze. La dimensione del pesce in cattività di 25 centimetri. La vita dell'ordine di 10 anni.

La più grande difficoltà nel contenuto è la purezza dell'acqua. I delfini blu sono molto schizzinosi riguardo alla pulizia dell'acquario, alle sue dimensioni e ai vicini. Per mantenere la microflora è necessario aggiornare costantemente l'acqua.

Come in natura, così nell'acquario questi pesci sono onnivori. Pertanto, la scelta del feed dipende dalle capacità del proprietario. Delfino blu felice di mangiare cibo congelato, vivo, vegetale e artificiale. Tuttavia, è preferibile dare la preferenza ai mangimi con un contenuto più elevato di proteine ​​(artemia o tubulo). Questi pesci non si arrenderanno ad altri piccoli pesci. Ma questo metodo di alimentazione è rischioso, poiché non è sempre possibile controllare la salute dei giovani. Molti acquariofili alle prime armi stanno cercando di nutrire i predatori dell'acquario con carne macinata o carne tritata finemente. È assolutamente impossibile farlo, perché l'organismo del pesce non fornisce enzimi per digerire alimenti così pesanti e, quindi, può portare all'obesità e all'atrofia.

Condizioni per mantenere i delfini d'acquario:

  • Il volume dell'acquario di 300 litri;
  • Acqua pulita e stabile;
  • Rigidità da 7.3 a 8.9pH;
  • Alcalinità 10 - 18 dGH;
  • La temperatura è di circa 26 gradi.

Come puoi vedere, questi pesci preferiscono l'acqua molto dura. Per irrigidire l'acqua, usa le scaglie di corallo. C'è un'opinione che il pesce d'acquario vive in acqua dolce, perde la vista. Ma la conferma di questo non è stata ancora trovata.

Per progettare il luogo di residenza dei delfini è meglio usare la sabbia. Quindi, sarete in grado di vedere come scavano specchi divertenti. Non hanno bisogno di piante. Puoi piantare un piccolo cespuglio, ma il delfino blu mangerà l'alga o lo scaverà. È possibile creare un design unico, utilizzando diversi ostacoli e rifugi, che i delfini ameranno. Благодаря крупным размерам и оригинальному цвету рыб, можно создать настоящие шедевры, фото которых так распространено в интернете.

Совместимость и разведение

Несмотря на миролюбивый характер, голубой дельфин способен уживаться далеко не со всеми рыбами. Они оценят соседство только с равными себе по размеру и характеру. Те, которые будут уступать им в габаритах, обязательно будут съедены, вне зависимости от юркости и количества укрытий. Активных и драчливых соседей все-таки нужно избегать, так им совсем не подходят мбуны.

Vicini ideali:

  • Frontozy;
  • Soma africano;
  • Altri ciclidi di uguali dimensioni;
  • Grandi residenti dei laghi del Malawi.

È quasi impossibile distinguere un maschio da una femmina. Si ritiene che il maschio sia leggermente più grande e più luminoso, ma questi segni non sono soggettivi. Non possono essere "provati" su tutti i pesci, quindi guardare la foto del pesce per determinare il suo genere non è realistico.

Per l'allevamento, i delfini blu sono perfetti. Formano una famiglia poligama, con un maschio e 3-6 femmine. Poiché è impossibile determinare il sesso, 10 avannotti vengono acquistati per l'allevamento e allevati insieme. Quando il pesce raggiunge 12-14 centimetri, sono seduti in famiglie.

Per la posa di maschi sceglie il posto perfetto. Come può servire come una pietra liscia nella parte inferiore, o una piccola fossetta nel terreno. La femmina depone le uova e il maschio la fertilizza. Dopo di ciò, la femmina la prende e si riproduce per un paio di settimane. Se la temperatura è inferiore a 26 gradi, il periodo di incubazione può richiedere fino a tre settimane. Per proteggere gli avannotti, la femmina li prende in bocca, "camminando" di notte, mentre tutti gli abitanti dell'acquario dormono. L'Artemia Naupili è considerata un alimento ideale per i giovani.

Ciclidi delfino blu descrizione descrizione riproduzione video alimentazione.

Descrizione Blue Dolphin (Cyrtocara moorii)

Delfino blu - uno dei ciclidi più belli che vivono nel lago africano del Malawi. Questo pesce dai colori vivaci, dai grandi occhi grandi e dalle grandi labbra non può essere confuso con nessun altro. Il lago è sabbioso, quindi l'acquario dovrebbe essere decorato in uno stile roccioso-sabbioso.
Contenere i delfini in gruppi in cui il numero di femmine è più alto rispetto ai maschi. I maschi sono molto territoriali, si combattono facilmente l'un l'altro. In generale, questi ciclidi sono pacifici, vanno d'accordo con altri malawiani non aggressivi.
Per un paio di delfini è necessario un acquario spazioso con una capacità di almeno 100 litri, un gruppo di pesci - più di 200.

È meglio se l'acquario è esteso in lunghezza (e non è inferiore a un metro). Metti uno spesso strato di sabbia sul fondo. In natura, questi pesci si nutrono di piccoli crostacei, che cercano nel terreno sabbioso. In acquario, sono felici di mangiare gelato e tarme vivo, mangime bilanciato, gamberetti bolliti, calamari (tagliati naturalmente).
La temperatura dell'acqua ottimale per il contenuto di zirtocar è 25-27 ℃, durezza 8-12 °, pH 7,5-8,5. Filtro obbligatorio, aerazione e cambio d'acqua settimanale per volume di un quarto.
In acquari di grandi volumi, i delfini possono raggiungere le loro dimensioni massime, cioè i maschi - 20 cm, le femmine un po 'meno - circa 17-18 cm La principale differenza tra maschi e femmine in età adulta è la presenza di crescita grassa sulla testa. In giovane età, è quasi impossibile distinguere un maschio da una femmina, quindi è spesso necessario acquisirli a caso.
I delfini giovanili sono dipinti in colore blu-argento, ai lati ci sono strisce trasversali scure. Al centro del corpo e alla base della coda ci sono grandi macchie scure. Nel pesce adulto, il colore è blu vellutato, comprese tutte le pinne.
A 9-10 mesi di età, la pubertà si verifica nel cirtocar, dopo di che i pesci sono in grado di produrre prole. Durante il periodo di deposizione delle uova, la crescita grassa sulla testa del delfino diventa giallognola. Razza questi ciclidi può fino a 8 anni.
Se mantenuti in condizioni favorevoli, i Blue Dolphins vivono fino a 15 anni.

DOLPHIN BLU

Blue Dolphin - contenuto.

Nome scientifico: Cirtokar Muri (latino Cyrtocara moorii).

Nomi popolari: Tsikhlida Blue Dolphin (Blue Dolphin Cichlid), Tsikhlida Humpback Forehead (Hump Head Cichlid), ecc.

Requisiti di cura: prendersi cura del pesce è facile, perché possono adattarsi ai parametri dell'acqua.

dimensioni: fino a 20 cm.

acqua:

  • Livello DH: 10-18
  • Livello PH: 7,2-8,8
  • t0: 24-260C (75-790F)

Durata della vita: 7-10 anni.

Habitat: Africa. I Ciclidi Blue Delfini vivono nel Lago Malawi a una profondità di 3 o 15 metri sopra il fondo sabbioso.

Comportamento: questo è uno dei ciclidi amanti della pace, ma è comunque meglio non tenerli nell'acquario generale. I delfini blu si sentono bene con pesci di dimensioni simili. Nei grandi acquari, possono vivere con altri ciclidi del Lago Malawi, ma è meglio evitare l'mbuna (mbuna molto irrequieto e aggressivo). Possono essere conservati con Voile Synodontis e pesce gatto africano. I delfini blu possono combattere o inseguire pesci più piccoli e durante la deposizione diventeranno aggressivi.

DOLPHIN BLU

alimentazione

In natura, sono predatori onnivori che si nutrono di una varietà di bentos. Nell'acquario, mangiano tutti i tipi di cibo: artificiale, vivo, congelato, vegetale. Ma la base dovrebbe essere un mangime ad alto contenuto proteico, come un tubulo o un'artemia.

Inoltre, i delfini blu mangiano piccoli pesci, ma puoi dar loro da mangiare solo se sei sicuro che i pesci non si ammaleranno e non ti faranno un'infezione. Per quanto riguarda l'alimentazione popolare con una varietà di carne macinata o carne di mammiferi (fegato, cuore, ecc.), In questo momento l'organismo ittico è considerato incapace di digerire correttamente tale carne. L'alimentazione a lungo termine può portare all'obesità e alla distrofia degli organi interni, quindi è meglio evitarla.

Differenze di genere: Un'eruzione sulla fronte si sviluppa con l'età sia nei maschi che nelle femmine. Molto spesso i maschi sono più grandi e più luminosi. Il modo più semplice per distinguere un maschio da una femmina è rappresentato da strisce verticali caratteristiche, il cui numero varia da 4 a 7, e la femmina potrebbe avere un paio di punti sul corpo invece di strisce. Inoltre, i maschi hanno pinne a coda blu, mentre le femmine hanno punti rossastri. Con l'età, i maschi sulla fronte acquisiscono una tinta giallastra.

allevamento: I pesci della pubertà raggiungono l'età di circa tre anni. I delfini blu tendono a riprodursi in assenza di altri tipi di pesci d'acquario nell'acquario. Questa specie di pesci porta uova fecondate in bocca. Le femmine giovani trasportano da 15 a 25 uova e gli adulti possono avere circa 80 anni. L'allevamento di questi pesci è simile alle altre uova che depongono in bocca.

VIDEO DI TAGLIO

PESCE - MOSTRA CONTENUTO DIVISIONE DESCRIZIONE VIDEO

ASTRONOTUS-TSYCHLIDA OSCAR CARE, DIFFUSIONE, DESCRIZIONE, ALIMENTAZIONE.

PREDATIVI CALCOLARI DELL'ACQUARIO.

Delfino blu pesce acquario

L'habitat del delfino blu - il pesce d'acquario della famiglia dei ciclidi - è un lago sabbioso africano poco profondo del Malawi. I delfini blu furono portati in Europa verso la metà del secolo scorso. Questo pesce è stato chiamato così a causa della somiglianza esterna della sua testa e della bocca con un vero delfino.

Blue Dolphin Appearance

Il corpo del delfino blu ciclide è alto, allungato e appiattito ai lati. Il pesce ha una grande testa, labbra spesse e grandi occhi. Le pinne ventrali e pettorali sono corte e le pinne dorsali sono lunghe. Un maschio adulto ha una grande crescita grassa sulla fronte.

La colorazione dei giovani individui differisce dagli adulti. Per i giovani, è blu-argento, con strisce scure sui lati. I delfini blu adulti hanno un bel colore blu vellutato. Durante il periodo di deposizione delle uova, la fronte del maschio diventa gialla e le strisce blu scuro appaiono sui lati. Nella frittura la pinna anale ha un colore giallo-arancio, ma dopo pochi mesi il colore scompare. Nell'acquario, il delfino blu può vivere abbastanza a lungo - fino a 15 anni.

Condizioni Blue Dolphin

Delfino blu - pesce amante della pace e anche un po 'timido. Mantiene la maggior parte degli strati medi e inferiori dell'acquario. Poiché il delfino blu è un pesce d'acquario territoriale, l'opzione migliore è quella di tenerlo in un acquario di specie in cui il rapporto è osservato per 1 maschio - 2 femmine o 2 maschi - 3 femmine.

Tenere un delfino blu non è affatto difficile, anche per un acquariofilo inesperto. Lo stagno per questi pesci dovrebbe essere di 150 litri o più. Puoi decorarlo con una varietà di rifugi: strappi, grotte, strutture in pietra. Le piante in acquario dovrebbero avere foglie dure e buone radici, altrimenti i delfini estrarranno le piante dal terreno. Puoi piantare piante d'acquario in vaso. Il terreno è meglio addormentarsi con sabbia o ghiaia. Nell'acquario dovrebbe essere sufficiente spazio libero per nuotare i pesci.

La temperatura dell'acqua dell'acquario per mantenere un delfino blu dovrebbe essere compresa tra 24-28 ° C. La durezza dell'acqua ottimale è di 5-20 ° e il pH è compreso tra 7,2 e 8,5. L'acquario deve essere dotato di una buona filtrazione e aerazione. L'acqua nel serbatoio deve essere cambiata una volta alla settimana al 40% del volume totale dell'acquario.

Il delfino blu ciclidi è senza pretese nell'alimentazione: può mangiare sia cibo vivo (dafnia, artemia, bloodworms) e verdura (spirulina) e vari sostituti.

Delfino blu d'allevamento

Di circa un anno e mezzo, il delfino blu raggiunge la pubertà. La riproduzione di questi pesci raddoppia. Per questo, è meglio avere uno spawn speciale.

Durante la deposizione delle uova, la femmina diventa molto timida, a volte può mangiare la sua prole dalla paura. Il maschio, al contrario, è molto aggressivo in questo momento. La femmina depone le uova nel buco, che il maschio tira fuori in anticipo, sebbene possa deporre le uova su una pietra piatta pulita. Il maschio impregna il vitello che la femmina porta in bocca per tre settimane. In questo momento, perde molto peso, perché non mangia nulla.

Circa sette giorni dopo la schiusa degli avannotti, possono già nuotare autonomamente. e mangiare piccoli ciclopi. Tuttavia, di notte e in pericolo, si nascondono nella bocca di una madre premurosa. Gli avannotti crescono molto lentamente.

Delfino blu - compatibile con altri pesci

Sebbene i delfini blu e il pesce amante della pace, è meglio tenerli in un acquario separato, perché, come tutti i ciclidi, possono mangiare pesci di piccole dimensioni. Tuttavia, se vuoi sistemarli in un serbatoio comune, allora vanno d'accordo con altri malawiani, frontoni, barbe e pesci gatto africani, ad esempio, con un velo synodontis.

Delfini blu acquario di pesci

Il delfino blu è un pesce d'acquario, che appartiene alla famiglia dei ciclidi (Cichlidae). È stato introdotto in Europa nel 1968. Abbastanza facilmente divorziato a casa, perché per l'esportazione non è rilevante.

Il pesce ha preso il nome a causa della sua somiglianza con il delfino mammifero. Per la struttura del corpo è caratterizzata dalla crescita sulla fronte. La testa del delfino è grande, il corpo è compatto e leggermente allungato.

Adulti e giovani pesci di colore variabile. I giovani hanno un colore grigio-blu con rivestimento argentato e strisce trasversali scure sui lati, mentre i rappresentanti degli adulti sono dipinti in blu scuro. Quando si parla di tempo di deposizione delle uova, la fronte del maschio diventa gialla e acquista un colore più scuro.

Le dimensioni del delfino in condizioni naturali possono raggiungere 25 cm; questa figura nell'acquario è quasi due volte più piccola. Lì vive il pesce d'acquario Dolphin circa 15 anni; nel cibo è abbastanza modesto - si adattano sia al cibo vegetale e vivo, e sostituti. In condizioni naturali, i pesci si nutrono esclusivamente di crostacei.

Poiché le condizioni per prendersi cura del Blue Dolphin sono estremamente semplici, è una scelta eccellente per i principianti.

Il volume dell'acquario per i pesci dovrebbe essere abbastanza grande. L'opzione migliore sarebbe 200-250 litri. Per quanto riguarda il suolo, la preferenza dovrebbe essere data ai terreni sabbiosi. Se lo desideri, puoi mettere le alghe nell'acquario, ma quando li scegli, vale la pena ricordare che se il sistema di radici è debole, il pesce può estrarre la pianta dal terreno.

Pesci d'acquario I delfini blu sono abbastanza tranquilli. Pertanto, non sarà difficile tenerli in un acquario specifico. Anche con una lotta periodica per il territorio, gli individui non si danneggiano seriamente l'un l'altro.

La temperatura dell'acqua dovrebbe essere osservata da 24 a 28 gradi. Sono richiesti filtrazione e cambio d'acqua.

Per allevare il Blue Dolphin è estremamente semplice. Il pesce riproduttivo è sempre doppio, e in questo momento la temperatura dell'acqua nell'acquario dovrebbe essere compresa tra 25 e 28 gradi. Sopporta le uova femminili in bocca per 21 giorni. Durante la deposizione delle uova, il maschio protegge il territorio, quindi diventa aggressivo, e la femmina, al contrario, diventa paurosa.

Inoltre, quando è spaventata, è in grado di deglutire la prole, perché qualsiasi stress per la futura gestante è assolutamente controindicato.

Il vitello autosufficiente depone il caviale in una cavità preparata in anticipo dal maschio o su una pietra, dopo di che il maschio lo impregna. Gli avannotti iniziano a nuotare approssimativamente il settimo giorno. Per l'alimentazione iniziale, si consiglia ai bambini di scegliere un piccolo ciclope.

Acquario pesce delfino blu

Natalia A.

No, non compatibile, i delfini sono predatori, tutto nella loro bocca sarà in grado di farcela, loro mangeranno, l'oro in compagnia è superfluo, sono acqua fredda. I delfini sono meglio tenere in un acquario di specie spaziose da 250 litri e più, il pesce è stupido.

_______________

Ho due delfini, un piccolo pesce territoriale e amante della pace, si comporta bene tra barbe, ciclidi, pappagalli e chromi. Coppia calma e bella Amo molto questi pesci.
I delfini sono timidi (anche in prossimità di ciclidi africani), quindi si raccomanda di tenerli in un acquario di specie nel rapporto di 1 maschio e 2 femmine
o 2 maschi e 3 femmine. Mantieni nel mezzo e gli strati più bassi di acqua.
Ogni acquariofilo principiante può tenere un delfino in presenza di un acquario spazioso con un volume di 180-250 litri con terreno sabbioso, numerosi rifugi (fessure e grotte di pietre) e nuoto libero. Se metti le piante in un acquario, allora devi prendere solo le foglie dure con un buon apparato radicale o in vaso. Parametri dell'acqua per il corretto contenuto del delfino blu: durezza 5 -20 °, pH 7,2-8,5, temperatura 24 - 28 ° C. Si consiglia una filtrazione, un'aerazione e una sostituzione settimanale fino al 30-50% del volume d'acqua.
Il delfino è blu in un acquario a cibo senza pretese. Mangia vivi, cibo vegetale e sostituti. In natura, si nutre di crostacei.

pesce delfino blu

Guarda il video: DELFINO BLU, ristorante di pesce per eccellenza, a Torino. (Luglio 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send