Pesce

Cura e manutenzione del pesce al neon

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesce al neon: cura e manutenzione

Paracheirodon (lat.) - affascinante pesce al neon, abitanti amanti della pace di corpi d'acqua domestici, perfettamente adiacenti ad altre piccole razze di pesci d'acquario. Gli stormi di questi animali domestici di acqua dolce della famiglia delle piante di haracin su uno sfondo verde di piante sembrano spettacolari. Da dove provengono queste bellezze nei nostri acquari, che tipo di cure hanno bisogno e come mantenerle correttamente? Le domande non sono banali e richiedono una considerazione dettagliata.

Da dove vengono gli acquariofili al neon?

L'addomesticamento delle bellezze in miniatura avvenne 80 anni fa, quando durante una caccia all'acqua nella giungla amazzonica, un naturalista francese scoprì in miniatura il pesce in miniatura e ne portò diverse copie nella sua terra natia.

Auguste Rabo, il naturalista molto francese che per primo scoprì i neo in Amazzonia, fece una fortuna importando e vendendo tutti i nuovi esemplari di pesci esotici. Nel corso del tempo, gli habitat dei neoni furono scoperti e, poco dopo, dopo molti esperimenti falliti, impararono ad allevare in cattività.

Cosa sono i neon e come distinguerli?

In natura, un elegante pesce al neon vive in acqua pulita e morbida di corpi idrici ricchi di vegetazione. Nell'acquario domestico di questi animali domestici attivi dovrebbe essere tenuto con un branco di fino a dieci individui, in quanto hanno bisogno di una società di pesci della propria specie, con la quale gli abitanti di acquari mobili si divertono, nuotando principalmente nelle profondità dell'acquario.

Ci sono diversi colori nei neon: blu, rosso, nero, blu. La varietà blu si distingue per una striscia blu, che passa alla coda in un colore viola o verde.

Una caratteristica distintiva del pesce rosso è la presenza di un rosso brillante nella parte inferiore del corpo.

I rappresentanti della varietà blu di animali esotici non hanno affatto toni rossi sul corpo.

E per quelli neri c'è una stretta striscia blu sulla parte superiore e un'ampia striscia nera va lungo il fondo del corpo.


Pesce al neon: cura

Gli acquari neon da compagnia non differiscono nella complessità delle cure e per superare questa semplice scienza dalle forze degli acquariofili più sofisticati. La temperatura più confortevole per i pesci è tra 18 e 23 ° C. Un più alto indicatore di temperatura dell'acqua dell'acquario provoca un invecchiamento accelerato del corpo dell'animale, che può causare la sua morte senza produrre prole.

La dieta dei neon dovrebbe essere variata, con un ingresso parziale di cibo vivo secco e:

  • bloodworms;
  • Tubifex;
  • piccole varietà di dafnie;
  • cibo secco finito;
  • semola;
  • pappa, composta da foglie di lattuga, foglie di anatra e spinaci.

Va tenuto presente che l'obesità dei pesci inibisce la loro riproduzione e quindi l'alimentazione non dovrebbe essere frequente. È sufficiente una volta al giorno con un giorno di digiuno alla settimana.

Pesce al neon: contenuto

I neot commoventi sono molto timidi, il che fa sì che mantengano un gregge e questo dà un acquario decorativo. Un serbatoio da trenta litri con abbondante vegetazione è un alloggio adeguato per i neozelandesi. Se il serbatoio è aerato, è sufficiente 1,5 litri di volume per un individuo, senza soffiare aria, un animale domestico dovrebbe avere almeno 3 litri di volume dell'acquario.

Piantare piante acquatiche posizionate in modo ottimale nella parte posteriore, così come le pareti laterali del serbatoio. Tuttavia, è necessario sapere che è necessario anche lo spazio libero per il movimento dei neon.

compatibilità

Come vicini di casa per i piccoli abitanti di un bacino idrico domestico è necessario considerare le stesse creature sottodimensionate. Misura:

  • pesce gatto;
  • gupii;
  • zebrafish;
  • Minori e altri abitanti amanti della pace del bacino.

Ma pesci più grandi, ad esempio, scalari adulti, barbus, ciclidi possono un bel tempo pranzare con neon malyuzga, quindi non sono adatti come compagni per il vostro animale domestico.

Pesce al neon: allevamento

Questi abitanti del bacino domestico diventano sessualmente maturi con le loro prestazioni di 7-12 mesi. Per la riproduzione e l'allevamento senza problemi del pesce (il numero di coppie dipende dal volume dei terreni di riproduzione) viene depositato in un contenitore separato di 10 litri con acqua dolce. La deposizione delle uova si verifica abbastanza rapidamente - durante la notte o durante il giorno.

Quando gli adulti appaiono sul fondo del polpaccio, vengono depositati nell'acquario e l'acqua nel terreno di coltura viene gettata a un livello di 10 cm, e dopo cinque giorni il contenitore con piccoli neon può essere acceso. Le larve diventano indipendenti da questo momento, iniziano a nuotare e nutrirsi.

Nell'acquario generale una nuova generazione può essere rilasciata all'età di un mese e mezzo.

Se segui tutte le regole sopra riportate per la manutenzione e la cura del neon dell'acquario (fornendo una dieta variata, pulizia tempestiva del serbatoio e cambio dell'acqua, la scelta ottimale dei vicini dell'acquario), i tuoi animali domestici vivranno a lungo, deliziandoti con un luminoso colore esotico.

Come lo spawn dei neon, guardiamo il video:

Regole sul contenuto di neon

I pesci d'acquario al neon sono animali domestici famosi. I più comuni negli acquari domestici sono i pesci gay al neon o blu (Latin Paracheirodon innesi). Habitat naturale - fiumi di acqua dolce del Sud America. Per la prima volta, i neon sono stati coltivati ​​negli anni '30 del XX secolo, dopo di che la domanda per loro non si ferma. I neon blu vivono in un gregge, che crea una vista impressionante all'interno del aquascape. Il pesce al neon ha un aspetto fantastico: sul corpo argentato è possibile vedere una striscia di neon orizzontale che lampeggia anche di notte. Inoltre, tutti i tipi di neon si differenziano per la loro disposizione pacifica, senza pretese nel mantenimento e nella cura.


Caratteristiche esterne

Neon ordinari sono piccoli pesci affollanti, le cui dimensioni corporee raggiungono una media di 3 cm. I neon si differenziano per una striscia blu brillante che attraversa tutto il corpo. Parallelamente ad esso è una striscia di colore rosso vivo, che proviene dal centro del corpo, e termina alla pinna caudale. Tutte le pinne sono piccole, trasparenti.

Il dimorfismo sessuale è espresso - le femmine sono più piene, che è evidente nella scuola di pesce, l'addome dei maschi è piatto, contro le femmine sembrano angolose. Il sesso può essere determinato solo negli adulti, in tenera età è quasi impossibile. È meglio comprare un piccolo gregge di 6-8 pesci e con esso si formeranno delle coppie di tempo.

Il contenuto di questo pesce è preferibilmente in un acquario spazioso, densamente piantato con un terreno scuro. Metti abbastanza strappi e rifugi nel serbatoio, creando una parvenza di un biotopo naturale. Preferire acqua morbida e subacidica. Aspettativa di vita in cattività - 1,5-3 anni, a seconda del tipo di assistenza che verranno forniti.

La malattia più comune di questo tipo è la plystiforosi (neon disease). I suoi sintomi sono la perdita di colore della scala e ulteriore morte, dal momento che la malattia non viene trattata. Si presenta come conseguenza di stress grave e cura inappropriata.

Guarda il pesce al neon e danios nell'acquario.

Regole di manutenzione e cura

I neoni non sono adatti per acquari nuovi, lanciati di recente. Sebbene si distinguano per la loro resistenza, il loro piccolo corpo difficilmente subirà cambiamenti drastici nell'ambiente acquatico. Esegui questi pesci in un acquario con acqua infusa preparata, dove è già installato l'eco-sistema. Parametri raccomandati dell'ambiente acquatico: temperatura 18-24 gradi Celsius, acidità 5,5 - 7,5 pH, durezza 8-10 ° in media, anche se possono trasferire e 20 °.

Nelle acque naturali del Sud America, i neon vivono in acque scure, in fondo alle quali ci sono molte foglie e piante cadute. È importante creare una luce diffusa nell'acquascape, per installare pietre, piante e ostacoli che potrebbero oscurare lo spazio. Come il terreno, puoi scegliere la sabbia scura, contro la quale il pesce apparirà bello. La manutenzione e la cura in un acquario non renderanno difficile neanche per un principiante in acquario. Mantenere la temperatura dell'acqua, sifonare il fondo nel tempo e pulire l'acqua, facendo cambiare l'acqua una volta alla settimana, il 25% del volume totale. Usa filtro esterno e interno.


I nonnini sono senza pretese nel mangiare - mangiano cibo vivo, congelato, artificiale, ma piccolo, perché hanno una piccola bocca. Presta attenzione al fatto che i neon galleggiano negli strati inferiori del serbatoio, quindi tutto il cibo dovrebbe cadere lentamente e non dissolversi in acqua. È preferibile somministrare tubuli tritati, artemia, dafnia, ciclopi, mangimi con componenti vegetali. È meglio non bere troppo con una manovella, puoi anche comprare mangime per piccoli tetra, che renderà più vivido il colore del pesce.

Tutti i tipi di neon si distinguono per il comportamento non aggressivo, non toccano i loro vicini nell'acquario, vanno facilmente d'accordo con pesci tranquilli e piccoli. Con l'insediamento sbagliato (con predatori, specie di grandi dimensioni), diventano le loro vittime. Andare d'accordo con gli scalari, se sono cresciuti con loro dall'età di giovani. Vivono meravigliosamente con corridoi, specialità, iris, tetra, cardinali, labo e altri civili del mondo sottomarino.

Guarda il video sul contenuto di neon rosso.

Varietà: breve descrizione

Il neon nero è endemico dei fiumi brasiliani Rio Paraguay e Rio Taguari. Oggigiorno questa specie è allevata in allevamenti ittici e negli acquari domestici è vietata la vendita di pesce pescato dai fiumi. In apparenza assomiglia al neon blu, tuttavia, il colore della striscia sul corpo non è blu, ma scuro. Misura del corpo - 4 cm di lunghezza. L'acqua nel biotopo di uno stagno naturale è di colore scuro a causa di foglie cadute e rami sul fondo. Pertanto, il contenuto di tali pesci comporta la creazione di un biotopo naturale. Allineare rami e foglie sul fondo del serbatoio, puoi aggiungere un po 'di estratto di torba per tingere l'acqua e creare un mezzo acquoso leggermente acido, delicato. Parametri dell'acqua raccomandati: temperatura 22-28 gradi Celsius, acidità 5,5-7,5 pH, durezza 2-15o. Alimentazione preferibilmente variata.

Red neons - diverso colore originale del corpo. Il colore della schiena è beige oliva, dall'occhio della pinna grassa c'è una striscia luminosa orizzontale, che cambia colore a seconda dello spettro della luce. Sul lato del corpo c'è una striscia rossa brillante. Le pinne sono tutte trasparenti e piccole. Come il neon blu, le femmine sono più dense e più arrotondate dei maschi. Questi sono pesci da scuola, il cui contenuto è possibile in un branco di 6-8 pesci ciascuno. Prendersi cura di loro è facile anche per un principiante - tollerano piccoli cambiamenti nei parametri dell'acqua. Preferiscono la luce diffusa, l'ombra parziale e sono molto sensibili alla luce intensa.


Il neon verde è un pesce di piccola taglia, che è anche endemico dei fiumi sudamericani. Principalmente catturati nella natura del pesce sono in vendita. Grazie alla resistenza e all'elevata adattabilità, sono ben acclimatati in cattività. Il colore del corpo è bluastro-verde e sfarfalla con riflessi multicolori, a seconda dello spettro della luce. La lunghezza del corpo è 3-3,5 cm. Al neon verde non piace l'acqua con elevata acidità e durezza. Parametri accettabili dell'ambiente acquatico: temperatura 22-27 gradi, acidità 4,0-6,5 pH, durezza 0-8o. Si raccomanda di nutrirsi con artemia, dafnie e mangimi congelati.

Compatibilità di foto di descrizione di allevamento di pesci al neon.

Pesce al neon: cura

Gli acquari neon da compagnia non differiscono nella complessità delle cure e per superare questa semplice scienza dalle forze degli acquariofili più sofisticati. La temperatura più confortevole per i pesci è tra 18 e 23 ° C. Un più alto indicatore di temperatura dell'acqua dell'acquario provoca un invecchiamento accelerato del corpo dell'animale, che può causare la sua morte senza produrre prole.

La dieta dei neon dovrebbe essere variata, con un ingresso parziale di cibo vivo secco e:

  • bloodworms;
  • Tubifex;
  • piccole varietà di dafnie;
  • cibo secco finito;
  • semola;
  • pappa, composta da foglie di lattuga, foglie di anatra e spinaci.

Va tenuto presente che l'obesità dei pesci inibisce la loro riproduzione e quindi l'alimentazione non dovrebbe essere frequente. È sufficiente una volta al giorno con un giorno di digiuno alla settimana.

Pesce al neon: contenuto

I neot commoventi sono molto timidi, il che fa sì che mantengano un gregge e questo dà un acquario decorativo. Un serbatoio da trenta litri con abbondante vegetazione è abbastanza adatto per l'alloggiamento al neon. Se il serbatoio è aerato, è sufficiente 1,5 litri di volume per un individuo, senza soffiare aria, un animale domestico dovrebbe avere almeno 3 litri di volume dell'acquario.

neon

Piantare piante acquatiche posizionate in modo ottimale nella parte posteriore, così come le pareti laterali del serbatoio. Tuttavia, è necessario sapere che è necessario anche lo spazio libero per il movimento dei neon.

Moltiplicazione al neon

Raggiungere la maturità sessuale al neon di otto mesi e mantenere la capacità di generare fino a 4-5 anni, naturalmente, a condizione che siano mantenuti in condizioni ottimali per loro. . I mangimi in questo momento dovrebbero essere strenuamente e vari, assicuratevi di includere nella dieta del cibo vivo. Per la diluizione dei neon, preparare un contenitore di vetro monopezzo con un volume di 10-20 litri.

Disinfettarlo e riempirlo con acqua distillata. Aggiungere agli stessi 200 ml di acqua dell'acquario, che contiene neon. Nella parte inferiore dello spawn, metti un mazzo di muschio giavanese (se sei sicuro al 100% che non ci siano lumache su di esso) o un guanto di nylon.

La cosa principale nell'allevamento di neon - per preparare adeguatamente l'acqua. Le uova di neon possono essere rimandate a qualsiasi acqua (anche nell'acquario generale), ma la sua concimazione è possibile solo in acqua dolce (fino a 3 °). In modo ottimale, la rigidità è di circa 1 °. I neon preferiscono deporre le uova in acqua leggermente acida (pH 5,5-6). Puoi acidificarlo con rimedi popolari - ad esempio, un decotto di coni di ontano, un decotto di torba, oppure puoi usare preparazioni speciali (ce ne sono molte disponibili in vendita).

Il blow-up nella deposizione delle uova non è molto forte, aumenta la temperatura a 25-26 e puoi far funzionare i produttori. Nuota l'acquario per l'allevamento, lascia solo un angolo leggermente illuminato per vedere i risultati della riproduzione. Al mattino tutto dovrebbe essere fatto. La maggior parte delle uova dovrebbe essere sopra e sotto il substrato. È necessario reinserire i produttori nell'acquario generale e scuotere delicatamente le uova dal substrato verso il basso.

Il livello dell'acqua nel caviale riproduttivo viene ridotto a 7-10 cm e si aggiungono farmaci antifungini (ad esempio, blu di metilene o tonico generale). A una temperatura di 25, il caviale sviluppa 36-48 ore. La frittura prima appendere sul vetro, quindi iniziare a nuotare. È molto difficile nutrire i giovani neo. In tenera età, gli avannotti dei neon vedono molto male, hanno solo sviluppato un focus sulla luce - fototassi. Questo e ha bisogno di usare per l'alimentazione. L'intero acquario dovrebbe essere oscurato, lasciando solo un raggio di luce.

L'infusione necessaria per nutrirsi di avannotti si accumula nel luogo illuminato. Con questa illuminazione, gli avannotti dei neon non avranno fame, entrando in una nuvola di ciliati, iniziano a nutrirsi attivamente. Questo rende possibile salvare tutti i giovani. A poco a poco, gli avannotti vengono trasferiti a nutrirsi di naupli di artemia e rotiferi, e in seguito di piccoli ciclopi. A poco a poco, è necessario aumentare la durezza dell'acqua nello spawn con gli avannotti, aggiungendo ogni giorno una piccola porzione di acqua dell'acquario comune.

uno stuolo di neon

Pesce acquario al neon

Il pesce d'acquario al neon blu o ordinario (lat Paracheirodon innesi) è stato a lungo conosciuto e molto popolare. La sua apparizione nel 1930, ha creato una sensazione e non ha perso popolarità fino ai nostri giorni. Uno stormo di neon blu in un acquario crea uno sguardo affascinante che non può lasciare indifferenti. Forse, la bellezza con il neon, non può sostenere nessun altro pesce di Tetr, né simili neon neri, né cardinale, né eritrosonus. E oltre alla bellezza, la natura ha dato ai neon una disposizione più pacifica e un'alta adattabilità, cioè, non aveva bisogno di cure particolari. Questi fattori lo hanno reso così popolare.

Questo piccolo tetra è un pesce da scuola attivo. Si sentono più a loro agio in uno stormo di 6 persone, è in esso che si rivelano i colori più brillanti. I neona sono abitanti molto pacifici e desiderabili di acquari comuni, ma devono essere mantenuti solo con pesci di taglia media e ugualmente pacifici. Di piccole dimensioni e disposizione pacifica, cattivi aiutanti contro i pesci predatori!

Meglio di tutto, i neon blu guardano negli acquari densamente piantati con terreno scuro. Puoi anche aggiungere degli strappi all'acquario per creare l'aspetto più simile a quello in cui vivono in natura. L'acqua dovrebbe essere morbida, leggermente acida, fresca e pulita. I neoni vivono circa 3-4 anni in buone condizioni nell'acquario.

Nelle giuste condizioni e con buona cura, i pesci al neon dell'acquario sono abbastanza resistenti alle malattie. Tuttavia, come tutti i pesci, possono ammalarsi, anche se c'è una malattia dei pesci d'acquario, chiamata neon malattia o ptitiforosi. Si esprime sbollendo il colore del pesce e ulteriore morte, perché, purtroppo, non viene trattato.

PESCI AQUARIUM AL NEON

Habitat in natura

L'ordinario al neon fu descritto per la prima volta da Gehry nel 1927. Vivono in Sud America, dove vivono i bacini del Paraguay, Rio Takuari e del Brasile.

E per la natura, i neon blu preferiscono abitare gli affluenti lenti dei grandi fiumi. Questi sono fiumi di acqua scura, che fluiscono attraverso la fitta giungla, in modo che la luce del sole nell'acqua cada molto poco. Vivono in stormi, vivono negli strati intermedi dell'acqua e si nutrono di vari insetti.

Al momento, i neon sono molto diluiti per scopi commerciali e non sono praticamente catturati in natura.

descrizione

Questo è un pesce piccolo e magro. Pesci d'acquario blu neoCresciamo fino a 4 cm di lunghezza e vivono circa 3-4 anni. Di norma, non si nota la loro morte, solo un gregge di anno in anno sempre meno.

Il neon mette in evidenza innanzitutto la striscia blu brillante che attraversa tutto il corpo, il che lo rende molto evidente.E al contrario, c'è una striscia rossa brillante, che parte dal centro del corpo e va verso la coda, avvicinandosi leggermente. Cosa posso dire? Più facile da vedere.

compatibilità

Da soli, i neon blu sono un pesce meraviglioso e pacifico. Non toccare mai nessuno, tranquillo, andare d'accordo con qualsiasi pesce pacifico. Ma qui possono cadere preda di altri pesci, soprattutto se si tratta di un pesce grande e predatore, come una spada grigia o un tetradon verde. Può essere contenuto con un pesce grande, ma non predatore, per esempio, con gli scalari e molly Con quale pesce vanno d'accordo i neon? Con guppy, patsil, cardinali, spade, iris, barbe e tetra.

DESCRIZIONE DEI CONTENUTI GURAMI COMPATIBILITÀ NON-SPARE.

neon

Differenze di genere

Distinguere il maschio dalla neon è abbastanza semplice, anche se le differenze tra i sessi non sono molto pronunciate. Il fatto è che le femmine sono visibilmente più piene, specialmente nel branco, dove i maschi con le loro pance piatte sembrano magre. Sfortunatamente, questo si manifesta solo nei pesci adulti, ma dal momento che è necessario acquistare un branco di neon, le coppie saranno ancora lì.

alimentazione

Cosa dare da mangiare al neon? Semplicemente da mangiare, sono senza pretese e mangiano ogni tipo di cibo: vivo, congelato, artificiale. È importante che il mangime sia di taglia media, poiché ha una bocca piuttosto piccola. Il cibo preferito per loro sarà bloodworms e tuberi. È importante che l'alimentazione sia la più varia possibile, in questo modo creerai le condizioni per la salute, la crescita, il brillante colore neon.

MOLLINESIA SOMMARIO DESCRIZIONE DELLA CURA DEI DISPOSITIVI DI ALIMENTAZIONE DELLA COMPATIBILITÀ

Neon blu - alimentazione video HD

100 neon rossi nell'acquario - video HD

Pesce al neon: cura e manutenzione. Acquario al neon: compatibilità con i pesci

Nel mondo moderno, un acquario sta diventando sempre più popolare. Questo pezzo di arredamento piuttosto interessante può essere trovato non solo in appartamenti e uffici di grandi dimensioni, ma anche in stanze o uffici abbastanza modesti.

Qual è la ragione di questa domanda senza precedenti? Selezionare qualsiasi fattore è abbastanza difficile. Tuttavia, soprattutto, i pesci d'acquario tra i non professionisti sono apprezzati per la loro modestia nel nutrire e la straordinaria capacità di avere un effetto calmante anche sulla persona più eccitata.

Chi vive ora in un acquario medio? Di regola, questi sono somas, guppies e neons. Cura e manutenzione non richiedono abilità speciali.

Questo articolo ha lo scopo di far conoscere ai lettori, forse, uno dei tipi più mobili. Quindi, il pesce è al neon. Cosa sappiamo di lei? Sfortunatamente, non così tanto. E invano. Questo abitante del mondo sottomarino è abbastanza interessante e puoi davvero parlarne all'infinito.

A proposito, secondo gli esperti, se hai appena deciso di fare acquarismo, ricorda, quello di cui hai bisogno è un pesce al neon. Manutenzione e assistenza saranno facili e l'esperienza che otterrete è quasi inestimabile.

Informazioni generali sul pesce

L'acquario al neon, così come quasi tutti i pesci che vivono negli appartamenti e negli uffici, hanno un prototipo che vive in grandi quantità in natura. In questo caso, l'ambiente naturale può servire come torrenti e fiumi del Brasile, del Perù, della Colombia e del Sud America.

Nei luoghi in cui si trova il pesce al neon, di norma, l'acqua è molto morbida e pulita, che è abbondantemente satura di sostanze rilasciate dagli alberi caduti. Di conseguenza, negli acquari domestici o in ufficio si consiglia di creare condizioni simili.

I neon, la cui compatibilità con le altre specie, di regola, non causa molti problemi, sono piccoli e piuttosto pacifici abitanti del mondo sottomarino, con un colore attraente, occhi verde-blu e pinne trasparenti. Sono molto veloci e nuotano in branchi più vicini al fondo. I pesci crescono fino a 4 cm in un acquario, la loro particolarità è la presenza di una banda blu brillante che attraversa tutto il corpo.

I pesci rossi, neri e blu di questa specie possono essere conservati negli acquari.

Neon. Cura e manutenzione. Come preparare l'acqua e il terreno?

Questi pesci vivono bene in acquari di dimensioni completamente diverse. La temperatura dell'acqua può essere compresa tra 18 e 28 ° C, ma idealmente la più adatta non dovrebbe riscaldarsi oltre i 20-24 ° C. In tali condizioni, i neons possono vivere nell'acquario per quasi 4 anni. A una temperatura più elevata, invecchieranno rapidamente e, di conseguenza, accontenteranno i proprietari molto meno.

I neoni, la cui cura e il cui mantenimento non implicano alcuna abilità aggiuntiva, non sono particolarmente esigenti sulla composizione dell'acqua e sulla quantità di ossigeno in esso, ma comunque è meglio usare acqua di torba morbida.

Effetto favorevole sulla presenza di pesci di un numero enorme di piante viventi.

Per ragioni puramente estetiche, è preferibile utilizzare il terreno scuro negli acquari, poiché sul suo sfondo i neon mostrano meglio i colori brillanti.

In condizioni di scarsa manutenzione e stress dovuti a trapianti e trasporto, il pesce potrebbe diventare completamente scolorito.

Combinare il pesce senza problemi

Gli esperti dicono che il neon non può essere tenuto nello stesso acquario, insieme a specie di pesci aggressivi, poiché rischiano di essere mangiati quasi immediatamente. Anche nei piccoli acquari non possono essere tenuti insieme al pesce rosso.

Vale la pena prestare attenzione al fatto che i neon stanno istruendo il pesce, quindi è necessario acquistarne almeno 4.

Nel caso di saturazione d'acqua con aria per questa specie, non è necessario creare il suo flusso, ma piuttosto usare uno spruzzatore speciale che crea le bolle più piccole.

Mangiamo gli animali correttamente

I neoni non hanno bisogno di essere nutriti con alcun cibo speciale, qualsiasi cibo sarà adatto, sia congelato che secco e vivo.

A proposito, il feed dovrebbe essere di medie dimensioni, perché il pesce è piccolo, e questo, rispettivamente, significa che può facilmente soffocare di grandi dimensioni. Anche i tipi di mangime dovrebbero essere cambiati periodicamente, e una volta alla settimana è necessario rendere i neon un giorno di digiuno.

Inoltre, i pesci non hanno bisogno di nutrire costantemente i bloodworms vivi - sono molto inclini all'obesità.

Neon - pesce, la cui riproduzione non causa problemi inutili

Immediatamente, notiamo, l'allevamento dei neon è un compito abbastanza difficile. Gli esperti dicono che una persona inesperta non può nemmeno distinguere il sesso di un pesce, perché le differenze tra maschi e femmine non sono troppo evidenti.

Il maschio è leggermente più piccolo della femmina, e la femmina, a sua volta, ha una pancia più piena. C'è una differenza nella loro striscia al neon: nel maschio è quasi piatta, e nella femmina è un po 'piegata nel mezzo.

Per depositare uova di pesce in un gruppo. Per l'allevamento si utilizza acqua dolce distillata ad alta purezza con l'aggiunta di coni o decotti di quercia. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere al livello di 22-24 ° C e alla luce diffusa. In acqua dura, i pesci non fertilizzano.

La deposizione delle uova di solito avviene al mattino, dopo che il pesce viene rimosso nell'acquario e la luce viene completamente rimossa dai terreni di riproduzione, perché il caviale di neon non lo tollera.

Per la deposizione delle uova, è necessario preparare il substrato. Per fare questo, puoi mettere una palla pulita di filo da pesca o un mucchio di radici di salice nell'area di deposizione delle uova e sistemarli con pesi di vetro.

Durante il periodo di deposizione delle uova, i neon, la cui cura e manutenzione richiedono un'attenzione particolare, possono rimandare quasi 200 uova. Dopo un giorno e mezzo, le larve si formano dalle uova e dopo cinque giorni le larve si trasformeranno in avannotti. Dopodiché, devi restituire la luce all'acquario.

Fry ha bisogno di nutrire il cibo più piccolo, e man mano che crescono aggiungono più acqua dura.

Di cosa sono stanco?

Neon - pesce, la cui riproduzione avviene più volte l'anno, suscettibile a tutti i tipi di malattie sia infettive che non trasmissibili.

In generale, non tollerano lo stress, le cattive condizioni di detenzione e la mancanza di vita scolastica.

Dovrebbe essere attento, perché I tuoi animali domestici potrebbero ottenere la pistoforesi, purtroppo una malattia incurabile alla quale è esposta solo la loro specie.

Neon rosso

Esteriormente, questa specie è leggermente più grande dei rappresentanti ordinari e cresce in lunghezza fino a 4,5 cm, ha un corpo leggermente allungato e un intenso color rosso intenso sull'intera pancia.

Le condizioni di detenzione sono le stesse dei normali neon. Ma è desiderabile cambiare l'acqua ogni due settimane. Non sono molto sensibili alle fluttuazioni della temperatura dell'acqua e del trapianto. In cattività non si riproducono quasi mai.

Le condizioni di deposizione delle uova sono identiche, come per le solite specie di neon. La femmina può rimandare fino a 160 uova per la deposizione delle uova, anche se, ovviamente, gli avannotti appariranno lontani da tutti.

Neon nero

Le dimensioni di questo tipo di neon sono le stesse dei normali neon, ma il nero ha un colore eccellente. A forma di corpo, sembra un neon rosso, ma ha un dorso color oliva-marrone, e una striscia verde-oro brillante si allunga lungo il suo corpo. Sotto la striscia principale al neon ne passa un'altra - con un bordo inferiore irregolare.

Le condizioni di riproduzione e manutenzione sono le stesse del neon rosso, ma vale la pena notare che i neon neri sono meno esigenti, quindi sono più adatti per gli acquariofili principianti. Successivamente, sarà possibile avere specie più capricciose e capricciose.

Quali sono i migliori pesciolini al neon?

I neon sono piccoli pesci d'acqua dolce della famiglia Kharatsin. In natura, sono molto attivi e vigorosi, in grado di nascondersi rapidamente dai predatori, manovrando tra le piante spesse. Le dimensioni del corpo raggiungono i 3 cm di lunghezza, l'aspettativa di vita dipende dalla temperatura dell'acqua: da 1,5 anni a 3 anni. Caratteristiche comportamentali: grazie ad una disposizione pacifica, possono vivere insieme l'un l'altro in un gregge, così come con altre specie di pesci. Guppies e neons, petsyli e neons, pesce gatto e neon vanno d'accordo nello stesso acquario. Tale compatibilità è vantaggiosa per gli acquariofili principianti, dal momento che questi tipi di pesci non si danneggeranno a vicenda.


Cos'altro dovrebbe essere considerato in compatibilità? I maschi dei neon sono più chiari rispetto alle femmine, il contrasto delle squame dipende dalla specie. Ma una cosa li accomuna - una striscia orizzontale passa attraverso il corpo, che luccica di "neon" luccicante anche nell'oscurità. Questa caratteristica può essere interessante per i pesci predatori e per coloro che non accolgono i loro vicini più belli. Quindi sistemate uno stormo di neon di 5-7 pesci e più in un ampio serbatoio con rifugi in modo che in caso di attacchi imprevisti, possano nascondersi in tempo.

Regole di insediamento in un acquario generale

I neon sono caratterizzati da un comportamento calmo, e solo durante la stagione riproduttiva diventano eccessivamente attivi e arroganti. Pertanto, scegli come i tuoi vicini di casa che i pesci non sono predatori, ma onnivori o erbivori, equilibrati e poco giocosi. Ci sono un certo numero di regole che sono importanti per garantire che la compatibilità dei neon con altri pesci nell'acquario sia la più efficace.

Guarda la versione di successo dell'acquario generale con i neon.

  1. La compatibilità è possibile tra i pesci che vivono allo stato selvatico in un ambiente simile. I pesci al neon vivono in acqua ad una temperatura di 18-24 ° C, pH 5,5-7,5 pH, durezza 8-20 °. Pertanto, i loro vicini in acquario dovrebbero essere adattati agli stessi parametri.
  2. Il neon non può essere sistemato con grandi predatori che si nutrono esclusivamente di carne e carogne. Altrimenti, i neon amanti della pace diventeranno preda di loro - le pinne possono essere tagliate, come minimo.
  3. Non è possibile accontentarsi del pesce d'acquario generale grande e piccolo, tale incompatibilità può causare gravi stress o perdita di colore del corpo luminoso.
  4. Scegli i vicini, simili nel temperamento. I pesci piccoli e agili si sentiranno a proprio agio in compagnia di pesci calmi e non veloci. A cosa serve? Il fatto è che l'attività del pesce può causare fluttuazioni nell'acqua, che può portare a stress.
  5. I neot sono pesci istruiti, non solitari. Si sentono bene in compagnia della stessa famiglia, il pesce da solo non vivrà a lungo.


  6. Una nicchia territoriale dovrebbe essere installata nell'acquario. Cioè, tutti i tipi di pesci dovrebbero nuotare in certi strati d'acqua - in basso, in mezzo o in alto. Quindi non interferiranno l'uno con l'altro. I neoni, come il corridoio del somiki, nuotano nello strato inferiore dell'ambiente acquatico.
  7. I neon amano le piante non come una prelibatezza, ma come scenario o rifugio, tra cui nuotare o nascondersi. Se altri pesci d'acquario rosicchiano foglie, o sono soggetti a tali sabotaggi, i neon possono soffrire molto.
  8. Durante tutte le malattie, il pesce deve essere trattato e i metodi di trattamento potrebbero non essere gli stessi per tutti i pesci. Alcuni tollerano il trattamento con sale, rame e altri - no. I neone non sono particolarmente sensibili ai farmaci a base di rame. Pertanto, i loro vicini possono diventare pesci con la stessa portabilità. Quindi il trattamento può avvenire nell'acquario generale.

Con chi può e non può vivere

Neon nuotano bene nello stagno di casa con pesci d'acquario: Pecora (pesciolino, spade, molly, placche), pesce gatto chiazzato, panda, tetra, daniel, labo, rasta, minori, gorami, iris, pulcheras, minori, giacinti, maglioni, pulci, minorenni, marines, maglioni, minori, gourami, iris, pulcheras, minori e pesci. Considerare la compatibilità con alcuni pesci in modo più dettagliato.

Guarda quanto bene lo scalare e i neon vanno d'accordo in un acquario.

I corridoi del Somiki sono eccellenti vicini per i piccoli haracin, vivono insieme negli strati inferiori dell'acquario e raccolgono i resti di cibo non consumato. I corridoi sono pesci innocui, anche piccoli e pacifici, amano guardare i loro vicini senza danneggiarli.

Rasbory - può fare una neon eccellente compagnia. Tra questi: rasbory, boraras, microassemblies e trigonustigma, alcuni dei quali appartengono alla famiglia Karpovye.

I pesci della famiglia Petsilievye (guppy, molly, portatori di spada, petsilia) - convivono pacificamente con haracin. Anche le swordtails hanno dimensioni corporee ridotte, ma i maschi possono essere eccessivamente attivi. Va tenuto presente che più di due maschi a coda di rondine a volte perseguono i vicini più piccoli, specialmente durante il periodo di deposizione delle uova. Con un'alimentazione insufficiente, nello stretto e piccolo spazio dove nuotare, le spade diventano insopportabili. Affinché questi pesci non terrorizzino i piccoli neon, l'acquario dovrebbe essere spazioso, con un numero sufficiente di piante e rifugi.


I neon sono scarsamente compatibili con tali pesci:

  1. Grandi pesci gatto, ciclidi, barbe, astronotus, galletti, carpe koi - coloro che vivono in acque fredde, o hanno un comportamento predatore e aggressivo.
  2. Pesci rossi: vivono in acqua fredda e sono aggressivi verso i pesci luminosi e la loro prole.
  3. Angelfish - può vivere con i neon solo a condizione che tutti siano cresciuti con l'età degli animali giovani. Ma lo scalar straniero al neon sarà percepito come cibo. Anche durante la stagione degli amori, lo scalare sarà aggressivamente inclinato verso tutti, compresi questi piccoli pesci.

Neon nero: contenuto, compatibilità, foto


Hyphessobrycon herbertaxelrodi

Ordine, famiglia: carpe, haracinovye.

Temperatura dell'acqua confortevole: 20 - 24 ° C.

ph: 5,5 - 8.

l'aggressività: non aggressivo 0%.

compatibilità: Pesci non aggressivi e pacifici (neon, tetra, portatori di spada, petsyli, ornatus, pulchera, lanterne).

Consigli utili: Pesce popolare e bello - lo raccomando.

Descrizione:

Habitat naturali di areola - bacini artificiali del Brasile, della Bolivia e del Paraguay.

Il neon è uno dei pesci più famosi e famosi. Pesce brillante, brillante e agile. Piccoli - maschi fino a 4 cm, femmine fino a 5 cm. Di lunghezza. Pesce al neon, è meglio tenerli in un acquario spazioso di 50 litri in un grande gruppo di 10 pezzi. Più neoni, più bella sarà la tua vasca.

Condizioni per mantenere il neon nero disceso dalle condizioni del neon ordinario. Parametri dell'acqua comodi per loro: temp. 20 - 24 ° С, dН 0-30 e рН 5.5 - 8. Quando si installa un acquario e si pianta una pianta, si dovrebbe tenere a mente lo spazio libero per nuotare i neon. Va ricordato che più alta è la temperatura dell'acqua nell'acquario, più rapidamente i neona invecchiano. A temperature elevate, possono invecchiare all'età di 1,5 anni, a basse temperature vivono per 3-4 anni.

Neon compatibile con tutto il pesce tranquillo Non è necessario piantarli con pesci di grandi dimensioni e ancor più con "predatori", anche se i pesci e i pesci agili, ma dormono di notte, e il loro bagliore al neon attrae gli aggressori non addormentati.

I neon sono onnivori: mangiare e vivere, e cibo secco e sostituti. Come molti pesci d'acquario amano il cibo vivo. La particolarità dei neoni nell'alimentazione è che non prendono cibo dal fondo. Pertanto è necessario nutrirli in piccole porzioni.

La riproduzione del neon nero non è così difficile., ma richiede conoscenza, pazienza e perseveranza. Differenze sessuali nei neon: le femmine sono più grandi e più lunghe dei maschi di 0,5 cm.

Per l'allevamento di neo neri è necessario un acquario rettangolare con un volume di 20-35 litri. Allo stesso tempo, il livello dell'acqua nella spawner dovrebbe essere non più di 30 centimetri.

Comodi parametri dell'acqua per la deposizione delle uova: dH 2,5-30, pH 6-6,5, temp. 24 ° C. Si raccomanda di difendere l'acqua (scongelata, distillata).

Acquario riproducente accuratamente lavato. In basso metti una griglia separata o un'altra. Acquario oscura i lati ed esclude l'ingresso della luce diretta.

Prima della deposizione delle uova, i produttori di neon neri non vengono nutriti. Allo stesso tempo vengono selezionate giovani femmine con pancia piena e maschi attivi. Di solito sono piantati in coppia. In 2-3 2-3 giorni la deposizione delle uova dura 1,5-2 ore. La femmina genera circa 100-500 uova. IMMEDIATAMENTE DOPO UNATER, i genitori vengono depositati, altrimenti il ​​vitello può essere mangiato.

All'inizio della giornata, le larve si schiudono dalle uova. Il primo giorno non sono quasi mobili e rimangono nell'input. Da qualche parte il 4 ° giorno iniziano a nuotare. Malkov di questo periodo dovrebbe essere alimentato un po 'di mangime in polvere. Aggiunga anche l'illuminazione gradualmente. La copertura completa può essere fornita solo dopo la piena maturazione.

Gli avannotti sono di colore grigio, con strisce trasversali scure che passano attraverso il corpo. Il giovane neon nero cresce molto rapidamente. Verso la 3a settimana, i neonchika hanno strisce lucide e nere, hanno anche il colore degli occhi. Entro la quinta settimana, gli avannotti di neon neri sono completamente simili agli individui adulti. Da questo punto in poi possono essere tenuti nell'acquario generale.

Giovane neon nero sensibile alla malattia neon - Plystophoresis. In caso di malattia, i giovani malati vengono uccisi. Per il resto sono monitorati. La ragione di questo è l'incurbilità della malattia neon.

Alimentazione di pesci d'acquario deve essere corretto: equilibrato, diversificato. Questa regola fondamentale è la chiave per mantenere con successo qualsiasi pesce, sia esso guppy o astronotus. articolo "Come e quanto nutrire i pesci d'acquario" parla in dettaglio di questo, delinea i principi di base della dieta e del regime alimentare dei pesci.

In questo articolo, notiamo la cosa più importante: nutrire i pesci non dovrebbe essere monotono, sia cibo secco che vivo dovrebbero essere inclusi nella dieta. Inoltre, è necessario tenere conto delle preferenze gastronomiche di un particolare pesce e, a seconda di ciò, includere nella sua razione alimentare con il più alto contenuto proteico o viceversa con ingredienti vegetali.

Il cibo popolare e popolare per il pesce, ovviamente, è cibo secco. Ad esempio, ogni ora e ovunque si trovano sugli scaffali dell'acquario dell'azienda alimentare "Tetra" - il leader del mercato russo, infatti, la gamma di mangimi di questa azienda è sorprendente. Nell'arsenale gastronomico di Tetra sono inclusi i mangimi individuali per un certo tipo di pesce: per il pesce rosso, per i ciclidi, per i loricaridi, i guppy, i labirinti, l'arovan, il discus, ecc. Inoltre, Tetra ha sviluppato alimenti speciali, ad esempio, per migliorare il colore, fortificato o per nutrire gli avannotti. Informazioni dettagliate su tutti i feed Tetra, puoi trovare sul sito ufficiale della compagnia - qui.

Va notato che quando si acquista qualsiasi cibo secco, si dovrebbe prestare attenzione alla data della sua produzione e della durata di conservazione, cercare di non comprare il cibo in base al peso, e anche mantenere il cibo in uno stato chiuso - questo aiuterà ad evitare lo sviluppo di flora patogena in esso.

Si consiglia di:
leggi un ampio articolo
TUTTO SU NEONAH: storia, contenuto, tipi e caratteristiche dell'allevamento.
Foto neon nero
Video al neon nero

Con chi va il pesce al neon?

Uno dei pesci d'acquario più popolari è il neon. Nel loro habitat naturale, preferiscono una corrente lenta o acqua stagnante. Sono pesci di branco calmi e pacifici che sono molto facili da tenere in un acquario. Sono senza pretese e belli. Ma molti acquariofili alle prime armi si interessano a chi va d'accordo con il pesce al neon, perché ci sono casi in cui individui più grandi li mangiano. Se vuoi avere dei neo, devi sapere di quali condizioni hanno bisogno. Dopotutto, la loro attività e longevità dipenderanno da questo.


Pesce al neon - manutenzione e cura

Cerca di approssimare le condizioni del loro contenuto al naturale. La temperatura dell'acqua dovrebbe variare da 18 a 28 gradi, l'illuminazione non dovrebbe essere luminosa, è auspicabile creare aree ombreggiate. Questi pesci amano un gran numero di piante viventi, radici appese, ostacoli, pietre e altri rifugi. Molto spesso nuotano nella colonna d'acqua.

I neon sono giocosi e attivi, ma pacifici. A causa delle loro piccole dimensioni, crescono fino a 4 centimetri e di colore brillante, possono diventare prede per pesci più grandi e più aggressivi. Pertanto, prima di sistemare molte specie diverse nel tuo acquario, studia quali pesci vanno d'accordo con i neon. Inoltre, tieni presente che amano vivere in branco, ed è indesiderabile collocare moltissime persone in un acquario, specialmente in uno piccolo.

Contenuto al neon con altri pesci

Scegli loro gli stessi vicini pacifici. Meglio di tutti, vanno d'accordo con il pesce di fondo, ad esempio con il pesce gatto. Vivono ciascuno nel proprio spazio e non interferiscono l'uno con l'altro. Questo quartiere è anche utile a causa del fatto che i neon mangiano cibo solo nella colonna d'acqua, e quelli caduti non vengono raccolti. Che non ha inquinato l'acqua, abbiamo bisogno di individui come lui che vivono in fondo, per esempio, il corridoio del panda. Buona compatibilità di pesci al neon anche con guppies, danios o minori.

Guarda il video: Aquascaping Lab - Malattie dei pesci, come curarle puntini bianchi, corrosione delle pinne ecc. (Luglio 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send