Pesce rosso

Pesce rosso in acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Tutto sul pesce rosso d'acquario


TUTTO TUTTO SUI PESCI D'ORO

Caro lettore! Questo articolo è una squadra di tutti gli articoli sul nostro sito. Abbiamo anche cercato di integrare l'articolo con le sfumature del mantenimento e della cura del pesce rosso in un acquario.
Perché hai bisogno di un simile articolo? È molto semplice Molti principianti nel mondo dell'acquario non sanno come contenerli, commettono errori grossolani, per cui in un mese il pesce rosso si ammala al meglio con la putrefazione e nel peggiore dei casi compare con la pancia in su.

Ad esempio, spesso sul nostro forum e su Internet nel suo complesso, fanno la domanda: perché il mio pesce rosso nuota di lato o si gonfia? Quando inizi a capire, cerca la causa di una tale malattia e fai domande al proprietario ... la risposta è di per sé e si trova letteralmente sulla superficie dell'acqua.
Molti non sanno, dimenticano, o non vogliono sapere che l'alimentazione del pesce deve essere equilibrata, cioè nella sua dieta dovrebbe includere cibo secco e vivo e vegetale. I pesci rossi sono ghiotti, inclini a mangiare troppo, quindi la questione dell'equilibrio nella dieta per loro come per chiunque è rilevante. Per quanto riguarda la domanda di cui sopra, la risposta è semplice: nel processo di mangiare cibo secco, il pesce rosso inghiotte l'aria con il cibo. Se dai da mangiare solo cibo secco, il pesce, a causa dell'aria in eccesso nel sistema alimentare, inizia a fluttuare a pancia in su. Il problema è risolto elementare: i pesci vengono trasferiti all'alimentazione corretta e completa e dopo 3-4 giorni il pesce rosso inizia a nuotare normalmente.
Ahimè, tali esempi sono di massa ed è impossibile mettere in evidenza tutto. Ma proviamo ancora a farlo centralizzando tutte le informazioni sul pesce rosso. Cercheremo di concentrarci sui punti più importanti del contenuto del pesce d'acquario d'oro.

Pesce rosso: descrizione, tipi, punti salienti


La varietà di pesci d'acquario a volte colpisce. E dato il fatto che una specie di pesce ha le sue varietà, il mondo dell'acquario diventa semplicemente gigantesco.
A volte è persino difficile per un acquariofilo esperto raccontare che tipo di pesce è. Si spera che la seguente selezione di SPECIE DI PESCI DORATI ti aiuterà a capire chi sta nuotando nella tua vasca.
Carassius auratus
Ordine, famiglia: crucians.
Temperatura dell'acqua confortevole: 18-23 ° C.
Ph: 5-20.
Aggressività: il 5% non è aggressivo, ma può mordersi a vicenda.
Compatibilità: con tutti i pesci pacifici e non aggressivi.
La carpa dorata o cinese della natura vive in Corea, Cina e Giappone.
Il pesce rosso è stato allevato in Cina più di 1.500 anni fa, dove è stato allevato in stagni e stagni da giardino nelle tenute di nobili e persone benestanti. Per la prima volta, un pesce rosso fu importato in Russia verso la metà del XVIII secolo. Attualmente ci sono molte varietà di pesci rossi.
Il colore del corpo e delle pinne è rosso-dorato, il retro è più scuro dell'addome. Altri tipi di colore: rosa pallido, rosso, bianco, nero, nero e blu, giallo, bronzo scuro, rosso fuoco. Un pesce rosso ha un corpo allungato, leggermente compresso dai lati. I maschi possono essere distinti dalle femmine solo durante il periodo di deposizione delle uova, quando la pancia della donna è arrotondata, e i maschi sulle pinne pettorali e le branchie sviluppano una "eruzione" bianca.
Per il mantenimento del goldfish migliore capacità dell'acquario non meno di 50 litri per individuo. I pesci rossi corti (vele, cannocchiali) richiedono più acqua di quelli a corpo lungo (semplice pesce rosso, cometa, shubunkin), con la stessa lunghezza del corpo.
Con un aumento del volume dell'acquario, la densità di impianto può essere leggermente aumentata. In particolare nel volume di 100 l, puoi sistemare due pesci rossi (è possibile e tre, ma in questo caso sarà necessario organizzare una potente filtrazione e frequenti cambi d'acqua). 3-4 individui possono essere piantati in 150 l, 5-6 in 200 l, 6-8 in 250 l, ecc. Questa raccomandazione è pertinente se parliamo di pesci di dimensioni non inferiori a 5-7 cm senza tenere conto della lunghezza della pinna caudale.
Una caratteristica speciale del pesce rosso è che ama frugare nel terreno. Come il suolo è meglio usare sabbia grossolana o ciottoli, che non sono pesci così facilmente dispersi. L'acquario stesso dovrebbe essere spazioso e specie, con piante a foglia larga. Pertanto, in un acquario con pesci rossi, è meglio piantare piante con foglie dure e un buon apparato radicale.
Nell'acquario generale, il pesce rosso può essere tenuto insieme al pesce calmo. Le condizioni necessarie per l'acquario sono la luce naturale, la filtrazione e l'aerazione.
Caratteristiche dell'acqua: la temperatura può variare da 18 a 30 ° C. L'optimum dovrebbe essere considerato nel periodo primavera-estate 18 - 23 ° С, in inverno - 15 - 18 ° С. I pesci tollerano una salinità del 12-15%. Se ti senti male nell'acqua, puoi aggiungere sale, 5-7 g / l. Si consiglia di sostituire regolarmente parte del volume d'acqua.
Pesce rosso in relazione al cibo senza pretese. Mangiano parecchio e volentieri, quindi ricorda che è meglio sottoporre il pesce al sugo che sovralimentarlo. La quantità di cibo giornaliero non deve superare il 3% del peso del pesce. I pesci adulti vengono nutriti due volte al giorno - al mattino presto e alla sera. I mangimi vengono somministrati quanto possono mangiare in 3-10 minuti e i resti di cibo non consumato devono essere rimossi. È necessario includere nella dieta sia cibi vivi che vegetali. I pesci adulti che ricevono una corretta alimentazione possono sopportare senza problemi uno sciopero della fame di una settimana. Va ricordato che quando vengono nutriti con cibo secco, devono essere somministrati in piccole porzioni più volte al giorno, perché quando entrano in un ambiente umido, nell'esofago del pesce, si gonfiano, aumentano significativamente di dimensioni e possono causare stitichezza e interruzione del normale funzionamento degli organi digestivi del pesce, la conseguenza di ciò potrebbe essere la morte del pesce. Per fare questo, puoi prima tenere il cibo secco per un po 'di tempo (10 secondi - fiocchi, 20-30 secondi - granuli) in acqua e solo poi darli al pesce. Quando si utilizzano feed specializzati è possibile migliorare il colore del pesce (giallo, arancione e rosso).
I pesci rossi a corpo lungo sono durevoli, con buone condizioni di manutenzione possono vivere fino a 30 - 35 anni, a breve termine - fino a 15 anni.

Occhio celeste o astrologo

L'astrologo ha un corpo rotondo e ovoide. Una caratteristica del pesce sono i suoi occhi telescopici diretti leggermente in avanti e verso l'alto. Sebbene questo sia considerato una deviazione dall'ideale, questi pesci sono molto belli. Stargazer di colore arancio-dorato. Il pesce raggiunge una lunghezza di 15 cm.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Stargazer
Occhi d'acqua

Questo pesce è il risultato della selezione inesorabile e spietata del pesce rosso cinese. La dimensione del pesce è di 15-20 cm, ha un corpo ovoidale, il retro è basso, il profilo della testa passa agevolmente nel profilo della schiena. La colorazione è diversa. I più comuni sono i colori argento, arancione e marrone.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Occhi d'acqua
Vualekhvost o Fantail

Il velo ha un corpo a forma di uovo corto e alto arrotondato e occhi grandi. La testa è grande Il colore della coda del velo è diverso: da un monotono colore dorato a rosso vivo o nero.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. veiltail
perla

La perla è uno dei pesci inclusi nella cosiddetta famiglia "Golden Fish". Il pesce è insolito e molto bello. L'ho allevato in Cina.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. perla
cometa
Il corpo della cometa è allungato con una pinna caudale a nastro lungo. Più alto è il grado dell'esemplare di pesce, più lunga è la sua pinna caudale. Le comete sono molto simili a voilehvosta.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. cometa
Oranda

Oranda è uno dei pesci inclusi nella cosiddetta famiglia dei "pesci rossi". Il pesce è insolito e molto bello. L'Orana differisce dagli altri pesci rossi - con un berretto di crescita in testa. Il corpo, come molti "pesci rossi", è ovoidale, gonfio. In generale, simile al velo.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Oranda
ranch

Un'altra forma derivata artificialmente di "Golden Fish". Patria - Giappone. Letteralmente Ranch si traduce come "cast in orchidea". Il pesce è insolito e molto bello.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. ranch
shubunkin

Un'altra forma di allevamento di "Golden Fish", derivata in Giappone. Adatto per la manutenzione in vasti acquari, serre e stagni ornamentali. Nella pronuncia giapponese, il suo nome suona come sibunkin. In Europa, il primo pesce apparve dopo la prima guerra mondiale, da cui fu importato in Russia e nei paesi slavi.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. shubunkin

telescopio


Il telescopio è uno dei pesci inclusi nella cosiddetta famiglia "Golden Fish". Il pesce è insolito e molto bello. Ha ricevuto il suo nome per grandi occhi sporgenti, che possono avere una forma sferica, cilindrica o conica. Dimensione del pesce fino a 12 cm.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. telescopio
Lvinogolovka

Il pesce è insolito e molto bello. Il pesce ha un tronco corto e arrotondato. Il profilo posteriore della schiena e il bordo esterno superiore della pinna caudale formano un angolo acuto. Nell'area delle coperture branchiali e nella parte superiore della testa si possono vedere crescite di volume che si formano in questi pesci a tre mesi di età.
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Lvinogolovka

ryukin


Waukeen

COMPATIBILITÀ DEI PESCI DORATI CON ALTRE SPECIE DI PESCE Il problema della compatibilità di Goldfish (Carassius), da un lato, è piuttosto semplice, ma d'altra parte, è complicato e questo è dovuto a una serie di sfumature specifiche che sono caratteristiche di questa particolare famiglia di pesci d'acquario.
Penso che questo argomento dovrebbe iniziare con il fatto che TUTTE LE RAZZE DEI PESCI D'ORO sono state ottenute in seguito a una selezione millenaria. Pertanto, Vualekhvosti, Orande, Telescopi, Shubunkin e altri - queste sono razze allevate artificialmente, che, in realtà, sono state ottenute da un antenato - la carpa argentata cinese.
Quindi, se parliamo della compatibilità intraspecifica di Goldfish, cioè della possibilità di condividere, ad esempio, telescopi e carpe koi in un acquario o in uno stagno, allora questa coesistenza ha luogo - tutti i tipi di pesci rossi sono assolutamente compatibili tra loro. Ma, QUI CI SONO UNO MA! Poiché tutti gli Scrofula provengono dalla stessa tribù, sono nella stessa riserva, si incroceranno l'uno con l'altro, risultando in "bastardi" o se si vogliono mutanti - ibridi di razza. Tenendo conto degli esperimenti, una tale residenza congiunta porta alla degenerazione e alla trasformazione del pesce in un cruciano. Pertanto, se hai intenzione di avere figli e allevare pesci rossi, il loro contenuto di specie nel bacino generale è VIETATO! Prima della discussione, la compatibilità specifica di Goldfish con altri pesci. Dovrebbe essere notato che i pesci rossi sono pesci grandi, lenti e lenti. E questo specifico dovrebbe sicuramente essere grasso. Ad esempio, se si mantiene il Veiltails in un piccolo acquario con altri, sia che siano il pesce più pacifico, lo stesso, col tempo, il pesce morirà, poiché la mancanza di spazio libero - gli standard di manutenzione, faranno il suo lavoro e il pesce semplicemente "roderà".
Inoltre, quando si discute sulla compatibilità di qualsiasi specie di pesce, si dovrebbe tenere presente che un singolo pesce catturato ha il suo carattere. A questo proposito, anche seguendo tutte le regole di compatibilità del pesce d'acquario, un risultato negativo può essere ottenuto in uscita. Per massimizzare questo fattore, è sempre consigliabile piantare pesci diversi con i giovani e allo stesso tempo, piuttosto che aggiungerne gradualmente di nuovi a quelli vecchi. Ora diamo un'occhiata alla compatibilità di Goldfish con specie specifiche di altri pesci.
Pesce rosso e Ciclidi: Astronotus, Angelfish, Discus, Akara, Apistogramma, Pappagalli, Tsikhlozy: un diamante, a strisce nere, Severum e altri ciclidi.
Tale unione, purtroppo, non è possibile. Tutti i pesci della famiglia dei ciclidi sono aggressivi e non daranno vita al pesce dorato. L'astronotus generalmente percepisce l'oro come un buon snack dal vivo.
Pertanto, per mantenerli insieme è rigorosamente controindicato, anche con piccola cilida.
In qualche modo, ho provato a combinare le palpebre del velo con il pesce rosso, ma purtroppo dovevano essere piantate in futuro. Nonostante il fatto che gli scalari del velo siano lenti e in qualche modo simili all'oro, lo stesso, dopo un paio di giorni, iniziarono le gare in tutto l'acquario.
Quindi, consiglio di non sperimentare - questo è tempo e denaro sprecati!
Goldfish e Tetra: neon, minori, ternsim, pulcher, lanterne, vetri tetras, congos e altri pesci caratteristici.
Qui la situazione è fondamentalmente opposta. Tutti i tetra sono pesci così pacifici che la loro unione con Goldfish sarà una meravigliosa varietà di pesci nel tuo acquario. Uno, ma !!! Quando i pesci rossi crescono, possono scoppiare in piccoli tetras, quindi è meglio prendere "grandi" pesci Kharacin, ad esempio, Ternets o Congo, a Zolotuha.
Pesce rosso e labirinto: tutti gurami, lyalius, macrapod altri
Non so nemmeno cosa dirti. Da un lato, sono compatibili, ma d'altro canto non lo sono. Ciò è dovuto al fatto che il labirinto, in particolare il gurami, il pesce molto imprevedibile e ogni singolo gurami ha il suo carattere.
In modo che sia chiaro, darò un esempio dalla mia esperienza. C'era una volta, quando ho iniziato il mio primo acquario di 35 litri e vi ho riempito un mucchio di pesci, tra cui due gouramies di marmo, questi erano come topi, non toccavano nessuno e convivevano pacificamente nel "piccolo ostello". Ma quando un giorno piantai un altro gourae blu in un grande acquario, fece un tale tumulto che non andava bene nemmeno per i piccoli ciclidi. Ho dovuto riportarla al negozio di animali.
Allo stesso tempo, lyalius - questi pesci sono spaventati, non ho esperienza, ma penso che sarà un male per loro con Goldfish.
In considerazione di quanto sopra, la coesistenza di Gold with Labyrinths è una confusione, quindi questo quartiere non è raccomandato.
Pesciolino rosso e acquario, altri pesci di fondo: corridoi (pesce gatto chiazzato), antsistrusy (ventosa di pesce gatto), combattimenti, akantoftalmusy, brochis di pesce gatto verde, tarakatumy e altri.
In generale, c'è compatibilità al 100%. Attiro la tua attenzione, solo che non tutti i somas sono molto pacifici. Ad esempio, Botsia Modest o Bai sono somier che possono mordere. Oppure, ad esempio, ancestri di notte possono facilmente attaccarsi al Goldfish dormiente, dal quale quest'ultimo sembrerà galline spennate.
Altrimenti, tutto è OK! Inoltre, tutti i pesci gatto d'acquario sono buoni aiutanti nella lotta con la cacca di Goldfish. Fornire un fondo acquario al pesce gatto e la frequenza del sifone del pavimento dell'acquario diminuirà.
Pesce rosso e carpa: barbi, danios e altri.
Va sempre ricordato che i pesci rossi sono lenti e qualsiasi quartiere con pesci agili, e ancor più quelli che riescono a strapparli non è desiderabile. Non vedo nulla di criminale nel contenuto comune di danios e pesci rossi, ma non consiglio i barbe. Sumatrans morde facilmente Golden.
Pesci rossi e pezillium, pesci vivipari: guppy, spade, molly e altri.
Ho letto da qualche parte che i guppy possono attaccare e mordere il pesce rosso! Ma, qualcosa non posso credere in queste storie. Non posso nemmeno immaginare come questa gopeshka sarà in grado di desiderare un grosso pesce d'oro, a meno che non attacchino la folla))).
Ammetto onestamente, non ho esperienza nel mantenere scarafaggi e pesci rossi vivi. E in generale, non è in qualche modo solido mantenere gli aksakal dorati del mondo dell'acquario e dei semplici portatori di vita insieme.
E voglio anche offrirti questo argomento come la compatibilità di pesci rossi e piante d'acquario.
Chi ha iniziato Goldfish sa che questo problema è acuto, dato che la famiglia Golden ama solo il cibo vegetale. Per evitare le piante di acquario disgustosamente colte, do la mia alpe d'oro coltivata due volte alla settimana da un altro acquario. È anche possibile raccomandare di mantenere il Goldfish con piante d'acquario che saranno troppo duri per il pesce rosso: Anubiases, microsorium, criptocoryes e muschi.
Per ulteriori informazioni, consultare questo articolo: PESCA CHE MANGIA PIANTA COSA FARE?
Riassumendo, va detto che, tuttavia, i pesci rossi sono pesci destinati a uno specifico acquario che richiede un'attenzione speciale speciale. Inoltre, il costo di questi pesci è piuttosto alto, sono di lunga durata rispetto ad altri abitanti dell'acquario e quindi sarebbe un peccato perdere un pesce del genere a causa del fatto che alcuni di cinque kopek non le permettevano di dormire la notte. Vedi anche l'articolo. Compatibilità del pesce d'acquario
Come nutrire il pesce rosso? Mangime d'oro. Pesci rossi - creature estremamente giocose, allegre e voraci. Si abituano rapidamente alla persona del loro capofamiglia, e mentre si avvicinano all'acquario, saltano fuori dall'acqua come piranha dagli occhi affamati. Questo comportamento degli animali domestici acquatici può essere ripetuto 10 volte al giorno, ma questo non significa che il pesce rosso abbia fame tutto questo tempo. Questo è solo un riflesso condizionato. È necessario nutrire i vostri animali domestici 1-2 volte al giorno con un pizzico di cibo secco, congelamento a cubetti di cibo vivo, ecc. Questo è abbastanza per la loro normale crescita e sviluppo. Se si nutre più spesso, il pesce si comporterà molto lentamente, inoltre la loro aspettativa di vita sarà ridotta.
Nonostante il fatto che il processo di alimentazione del pesce rosso possa portarti molto piacere - non abusarne. Nel pesce non c'è senso di saturazione. Non dimenticarlo. Quindi non esagerare. E i tuoi animali domestici apprezzeranno a lungo i tuoi occhi e lenire pensieri infurienti.
E ora dai testi, al punto!
Il pesce rosso ha bisogno di una dieta equilibrata.La loro dieta dovrebbe includere sia cibo vivo - bloodworm, artemia, daphnia, rotifers e altri alimenti: secco e soprattutto vegetale.
Se parliamo di proporzioni, secondo me per il pesce rosso, questa percentuale assomiglia al 40% di cibo vivo, secco e al 60% di verdura.
Vivere cibo, adorare tutto il pesce e l'oro non fa eccezione. Quando si tiene Zolotuh in un acquario, è meglio usare cibo vivo congelato, poiché sono più sicuri del fondo scala.
Mangime secco: un rimedio universale per nutrire qualsiasi pesce. I produttori di mangimi per acquari si sono presi cura dell'utilità della dieta. Pertanto, se nutrite solo pesce rosso con tale cibo, questo sarà abbastanza per il loro benessere (nel senso di ottenere il pesce tutti gli elementi necessari). Ma se vuoi nutrire il tuo pesce rosso per essere elite))). È necessario introdurre mangimi vegetali e solo naturali.
Come si ottiene questo ?! Sì, molto semplice. Devi allevare lemna o Riccia, beh, la gente molto dorata ama questa vegetazione acquatica.
Qui, per favore vedi quanto cresce la lenticchia d'acqua nella mia settimana in un acquario con scalari. Tutto quello che serve per nutrire i pesci rossi. Economico e non-GMO!


Come è noto, la lenticchia d'acqua e la riccia crescono molto rapidamente e non richiedono particolari condizioni per la manutenzione. Per una settimana lo coltiverai su una scala sufficiente per nutrire i pesci rossi. Dovrebbe essere diluito in un acquario separato e trasferito in scrofola 2 - a - 3 volte a settimana. Questo è tutto ciò di cui hai bisogno.
È necessario distinguere l'alimentazione del pesce rosso nell'acquario e nello stagno.
Per nutrire il pesce rosso in uno stagno, si consiglia di usare trucioli di carne mescolati con pane, così come cereali duri bolliti: grano saraceno, farina d'avena, miglio, ecc. Lo stagno deve essere con vegetazione !!!
Se qualcuno è interessato a questa domanda, ti consiglio di parlare con il nostro utente "Muri", è una nobile sovrana del pesce rosso nello stagno!
Nutro il mio pesce rosso con la seguente formula:
Resurrezione - cibo vivo, lunedì - mercoledì secco e sostituti, giovedì - lenticchia d'acqua, venerdì - sabato - secco e lenticchia d'acqua. A volte do un giorno di dimissione - non mi nutro affatto. Su un tale mangime il mio scrofoloso - grasso e soffice !!! :)
QUALI ALIMENTI POSSONO ESSERE CONSIGLIATI:

MENU Tetra GOLDFISH - cibo secco per tutti i pesci rossi.
cibo secco per tutti i pesci rossi Tetra GOLDFISH MENU
Contiene quattro tipi di mangimi nel 1 °:
- patatine con eccellente valore nutrizionale;
- granuli a supporto della colorazione del pesce;
- scaglie di nutrizione biologicamente equilibrata;
- Dafnia come prelibatezza;
Prodotti di qualità Elite progettati esclusivamente per il pesce rosso, perfettamente raccomandato per molti anni, Tetra ha mantenuto questa immagine al 100%.
Imballo: 250 ml. Tetra, Germania
Costo: 9,00 dollari USA
Alimento speciale per il pesce rosso TetraAniMin con la formula BioActive.

Include tutti i nutrienti e gli oligoelementi necessari.
Pesce molto ben digerito
Tetra Goldfish Gold Giappone

cibo per pesci rossi Tetra Goldfish Gold Japan
Mangime di super classe, pesce rosso selettivo granulato.
- il mangime granulato si ammorbidisce rapidamente in acqua;
- dieta completa e varia di pesce;
Cibo secco, lattina da 250 ml.
Sera goldby gram - zolfo goldby gran

Alimento granulare molto nutriente e facilmente digeribile per tutti i pesci rossi. La composizione comprende - acidi grassi Omega, beta-gluconato, gli aminoacidi necessari, astaxantina, minerali, vitamine, sostanze vegetali, ecc.
Produttore: Germania, lattina da 250 ml
Assolutamente no, il cibo per il pesce rosso "Zohir" Coniato appositamente per Goldfish, tenendo conto delle esigenze gastronomiche del pesce di questa specie. Composizione del mangime: proteine ​​36%, grasso 5%, cenere 6%. Migliora la digestione, stimola la crescita, rafforza il sistema immunitario, fornisce un colore brillante del pesce. Incredibilmente digerito.
* RICORDA: La sottoalimentazione del pesce è sempre meglio della sovralimentazione! Soprattutto questa regola si applica al pesce rosso. Altrimenti, l'acquario sarà sporco e il pesce sarà pigro e soffrirà di infiammazione del tratto gastrointestinale.
COME DETERMINARE IL PAVIMENTO DEI PESCI D'ORO: IL BAMBINO MASCHIO E IL CAVO! Tutti vogliono conoscere il sesso del loro pesce rosso, a meno che, naturalmente, i pesci rossi non siano destinati esclusivamente a scopi decorativi. I veri fan dei pesci rossi di solito vogliono avere figli da loro, e qui la definizione di sesso è di particolare importanza. Ci sono diversi modi per determinare il sesso del pesce rosso.
Durante il periodo di deposizione delle uova, i maschi di pesci rossi sono più facili da identificare rispetto alle femmine. I maschi sviluppano tubercoli o tubercoli bianchi, crescite lungo le pinne pettorali e le coperture delle branchie. Inoltre, i maschi formano denti ammaccati, la cosiddetta "sega", sulle alette anteriori maschili. Le femmine diventano leggermente asimmetriche, specialmente nell'addome. Sembrano gonfiati.
Alla fine del periodo di deposizione delle uova e dopo alcune uova di spawning in alcuni maschi, la regione toracica diventa rigida. È piuttosto difficile determinare questo stato, quindi, coloro che non sono in grado di farlo possono essere confortati dalla consapevolezza che non molti possono distinguere una femmina di pesce rosso da un maschio.
Ecco alcuni altri modi per determinare il sesso di un pesce rosso, ma anche se sono inutili se il pesce non ha nemmeno un anno *, cioè se il pesce non è sessualmente maturo.
1. I maschi hanno un'espansione che si estende attraverso la parte posteriore della pinna ventrale fino all'ano. Nelle femmine, questa crescita è completamente assente o molto più piccola.
2. Nelle femmine, l'area tra le pinne ventrale e anale è morbida e nei maschi è dura.
3. Sebbene sia difficile da vedere, l'ano delle femmine è rotondo e convesso, mentre l'ano dei maschi è più sottile e concavo.
4. Le pinne addominali del maschio sono appuntite e le pinne della femmina sono rotonde e più corte.
5. Il colore delle femmine è più luminoso e sono più attive. Questo metodo aiuterà indubbiamente a distinguere la femmina.
6. Puoi eseguire il pesce rosso femmina nell'acquario e osservare la reazione dell'altro pesce rosso. I maschi nuoteranno verso un nuovo pesce e le femmine non mostreranno interesse.
* Non essere sorpreso, se in un negozio di animali quando acquisti un pesce rosso, dai la tua domanda al maschio e alla femmina, ti verrà detto che questo non è possibile! Le differenze di sesso nella famiglia dei pesci rossi compaiono solo con l'inizio della maturità sessuale, ad es. dopo 1 anno.
Riproduzione e riproduzione di pesci rossi
Il pesce rosso è uno dei più antichi pesci d'acquario. La loro storia inizia con il primo secolo della nostra era e la Cina antica. Anche allora, gli imperatori dell'Oriente e dei monaci buddisti iniziarono a mantenere, allevare e selezionare il pesce rosso.
In realtà, quindi, attualmente ci sono molti pesci rossi d'acquario e il loro costo può variare da 2 dollari a diverse migliaia di Stati Uniti.
Quindi, se vuoi sentirti un vero allevatore di pesci rossi, un imperatore o un monaco buddista, allora questo articolo è per te!
Allevare o allevare pesci rossi, non è un compito difficile.
Tuttavia, i pesci rossi non sono guppy e per ottenere la prole devi ancora lavorare sodo e avere pazienza. Inoltre, è necessario disporre di un numero sufficiente di acquari o stagni.
Un acquario non scenderà!
Il pesce rosso si riproduce indipendentemente, senza iniezioni ormonali o senza creare condizioni troppo specifiche. L'effettiva, buona manutenzione e un'alimentazione corretta sono il criterio e l'incentivo per i produttori di spawn. Tutti i tipi di pesci rossi possono riprodursi in acquari di un piccolo volume di 30 litri. Tuttavia, risultati migliori possono essere raggiunti in acquari più grandi o in stagni.
La deposizione dei pesci rossi può verificarsi a una temperatura di 16 gradi Celsius, ma è meglio mantenere la temperatura dell'acqua dell'acquario a un livello di 22-24 gradi Celsius. Dopo il reimpianto i produttori aumentano la temperatura di 2 gradi. Il livello dell'acqua nello stagno di riproduzione dovrebbe essere di 20-25 centimetri, l'acqua dovrebbe essere spesso sostituita da fresca e spurgata.
A differenza di molti altri acquari da riproduzione, la deposizione delle uova per il pesce rosso dovrebbe essere ben consacrata tutto il giorno. Se è uno stagno, allora la luce solare dovrebbe essere diffusa e lo stagno dovrebbe essere dotato di ripari sotto forma di piante galleggianti.
I produttori sono piantati in un acquario di riproduzione in proporzione di 1 femmina a 2-3 maschi e nutriti abbondantemente con cibo vivo (bloodworms, lombrichi, daphnia, carne macinata con pane, ecc.). Allo stesso tempo cercano di selezionare i produttori in base alle loro dimensioni. Soprattutto le femmine - più grandi sono, più uova spazzano via. E viceversa - piccole femmine lanciano meno uova. Equipaggiano un acquario con vegetazione (come una combo, una riccia, una lenticchia d'acqua, un peristist, ecc.), E non carpe il fondo dell'acquario - su un fondo pulito le uova mantengono e non muoiono, ma alcuni acquariofili creano una griglia separata. La maturità sessuale nel pesce arriva a un anno di vita. In questo caso, i maschi appaiono sulle branchie dossi bianchi e la cosiddetta "sega" sulle pinne anteriori accoppiate, e le femmine stanno diventando grosse con il caviale, il loro corpo è piegato.
Una femmina matura per la riproduzione emette una sostanza speciale che ha un odore caratteristico ed è particolarmente concentrata negli organi genitali. In realtà, questo odore attrae i maschi ed è un segnale della disponibilità di una femmina alla riproduzione. Sotto l'influenza di questa secrezione i maschi iniziano a nuotare per le femmine.
In condizioni di stagno, si consiglia di eseguire le manipolazioni di spawning sopra in marzo - aprile, con l'aspettativa che la deposizione delle uova inizierà a maggio - giugno. Si ritiene che questo sia il momento più prospero per il successo della maturazione del caviale. Inoltre, in questo momento è più facile fornire le uova e friggere con il comfort necessario.
Se il corteggiamento dei maschi inizia prima di marzo-aprile e la deposizione delle uova deve essere ritardata, i produttori sono seduti e anche la temperatura dell'acqua viene abbassata al periodo desiderato (periodo).
Il picco di riproduzione del pesce rosso è accompagnato da un corteggiamento violento dei maschi - inseguono la femmina attorno al bacino e, nel giorno della deposizione delle uova, questi corteggiamenti sembrano un inseguimento schietto.
Tenendo conto di tali caratteristiche, l'acquario di deposizione delle uova è dotato di piante acquatiche morbide e decorazioni non nitide (è meglio senza affatto). Altrimenti, i pesci spazzeranno e le loro pinne saranno strappate dopo la deposizione delle uova.
La deposizione delle uova inizia con i primi raggi del sole e dura 6 ore. La deposizione delle uova d'oro può ogni mese fino a ottobre. Durante una deposizione, la femmina può spazzare fino a 3000 uova. Nella deposizione "a casa" del pesce rosso a volte può verificarsi continuamente - tutto l'anno. Tuttavia, questo porta all'esaurimento dei produttori, e in questo caso dovrebbero essere riposati, seduti in diversi acquari.

La deposizione delle uova avviene gradualmente - la femmina guidata dai maschi tocca la vegetazione o le pareti dell'acquario e rilascia 10-30 uova, che i maschi fertilizzano immediatamente - innaffiando le uova con la milt.
Quindi, il caviale appiccicoso cade sul fondo o si attacca alle piante.
Le uova del primo giorno sono leggermente arancioni e leggermente appiattite, il diametro delle uova è fino a 1,5 millimetri. Il terzo giorno, le uova sono raddrizzate e scolorite, in relazione alle quali sono difficili da rilevare.
Immediatamente dopo la deposizione delle uova, i produttori vengono rimossi dalla vasca di deposizione delle uova, altrimenti la prole verrà mangiata.
Il livello dell'acqua nel caviale di deposizione delle uova è ridotto a 10-15 centimetri e protetto dal surriscaldamento e dall'eccessiva luce solare (se si tratta di uno stagno). Acquario intensamente aerato.
La comparsa di avannotti di caviale dipende dalla temperatura dell'acqua. A una temperatura dell'acqua di 22-24 gradi Celsius - il periodo di incubazione è di 4-5 giorni, ma a una temperatura di 14 gradi Celsius può raggiungere 7-8 giorni.
Il secondo giorno dopo la comparsa dei giovani nell'acquario, si consiglia di lanciare le lumache (ad esempio, le bobine) in modo che mangiano le uova morte e non fecondate. Puoi assemblare attentamente te stesso, ma è più difficile di quanto sembri. È molto importante non uccidere i giovani. Allo stesso tempo, lasciare il vitello morto è irto di - le larve vivi non tollerano la "sporcizia" e possono ammalarsi.
Il pesce rosso giovane nei primi giorni è debole e innocuo, infatti sembra una canna con gli occhi e una vescicola di tuorlo nel mezzo (la bolla del tuorlo è necessaria per ottenere i nutrienti nei primi giorni di vita). Fry si muove a scatti e può fermarsi.
Dopo circa 2-3 giorni, iniziano a galleggiare allegramente attorno al bacino e da questo punto in poi, i giovani devono essere nutriti con mangime iniziale: polvere viva, alga più fine e altro finemente macinato per nutrire la polvere. Dopo 2 settimane, puoi dare un feed più grande. All'età di un mese, i giovani sono in grado di prendere piccoli anfibio e, come mangime iniziale, usano anche il tuorlo d'uovo macinato finemente nell'acqua, così come la farina d'avena ammollata grattugiata nella polvere. Gli avannotti sono nutriti abbondantemente, ma in porzioni - a poco a poco, ma spesso.
Possiamo raccomandare il seguente mangime per pesci rossi giovani.
JBL GoldPearls mini è granulato di classe premium, confezionato in 100 ml.
Ha una ricetta speciale ideale per i giovani pesci. Il diametro dell'alimentazione granulosa 1-2 mm. Contiene spirulina e carotenoidi, che contribuiscono allo sviluppo del buon colore del pesce, contengono proteine ​​(10%) dal germe di grano, acidi grassi.
Dopo due settimane gli avannotti vengono piantati in un acquario da 30 litri alla portata di 250 avannotti per acquario. Gli acquari irrigano o sostituiscono frequentemente l'acqua. Senza spurgare, si consiglia di raccogliere 120 avannotti per acquario. Quindi contengono fino a 2 mesi di età, gradualmente ordinando per dimensione e riducendo il loro numero. Gli avannotti non vengono catturati con una rete, ma con un piattino o altri utensili. Quindi sono più facili da ottenere e contare.
acquario per la riproduzione di pesci rossi
Smistamento effettuato sul principio del rifiuto. Giovani raccolti con difetti, giovani in ritardo nella crescita, ecc. Alla fine, prendi pedigree pesci rossi.
I giovani difettosi e non standard, sfortunatamente uccidono. Primo, perché, di regola, non sopravvive a se stesso, e in secondo luogo, anche se sopravvive, non ne esce nulla di buono. Con il suo contenuto, rischi di farti diventare "bastardi", ma se vai oltre, il pesce degenera in un pesce rosso.
In un primo momento, i giovani in scala del pesce rosso hanno un colore grigio-argento, come il progenitore del pesce rosso. La colorazione appare solo all'età di 3-5 mesi. Per migliorare la luminosità del colore del pesce, si consiglia di diffondere la luce "per prendere il sole". In un serbatoio artificiale, non è necessario ombreggiamento, al contrario, l'acquario è intensamente illuminato con lampade. Vale la pena notare che il colore del pesce rosso può variare in realtà una vita.
Gli avannotti scaleless non superano il suddetto periodo di colore argento e già a due settimane iniziano a diventare il loro colore finale.
I giovani di pesci rossi sono molto capricciosi e inclini alle malattie. Per evitare la mortalità della prole, è necessario monitorare regolarmente la pulizia dell'acquario, l'aerazione e la filtrazione. Monitorare costantemente la popolazione: non dimenticarti di accontentarti man mano che crescono.
Quando si allevano pesci rossi è necessario osservare rigorosamente l'incrocio delle specie. Tutti i pesci rossi possono incrociarsi tra loro (ad esempio code di velo con le comete).
Tuttavia, questo porterà alla degenerazione e allo spreco di scrofola.
Riassumendo, puoi fare un breve elenco di ciò che ti serve per allevare il pesce rosso:
- maschi di un anno: 1 femmina, 2-3 maschi.
- acquari: il principale da 150 litri, generazione da 30 litri, acquario per i giovani; (gli acquari devono essere illuminati).
- piante acquatiche a foglie morbide;
- Ovviamente: aerazione, filtrazione, termostato;
- alimentazione per avannotti;
- attrezzatura improvvisata per acquari;
- acqua di aspirazione;
Se hai qualche domanda, puoi rivolgerti al nostro esperto di allevamento di pesci Vitaly Chernyavsky, qui QUI!
Perché morire pesce o il triste destino del pesce rosso!
Il motivo per scrivere questo articolo è stata la comunicazione sul modulo Fanfishka.ru con un certo cittadino che, nella sezione sull'aiutare a determinare la malattia del pesce, ha scritto: "Aiutami, per favore, ho un telescopio all'età di 6 mesi, non ho mangiato niente per tre giorni, galleggia in superficie con difficoltà c'è abbastanza aria, non ci sono danni esterni e gonfiore.Aiuta se puoi ancora, è un peccato perdere il pesce. "
Essendo una persona coscienziosa e sensibile, le ho dato un piano di azione ed eventi secondo lo schema completo, consigliato i preparativi. E poi, quando ho scritto tutto, ho pensato: perché dovrei trattarlo così radicalmente, forse la ragione della cattiva salute del pesce si trova in superficie? :)
A questo proposito, ho chiesto a un cittadino: "Dimmi, qual è il volume del tuo acquario, chi vive lì oltre al telescopio, ecc."
Quando ho ricevuto la risposta, sono impazzito! Sto cercando di andare d'accordo con il trattamento e l'aiuto, ma si scopre che ... leggi la risposta: "Acquario da 80 litri. 1 gourami, 2 spine, 2 oro, 2 telescopi (1 paziente, un altro sano, ma per qualche motivo non cresce), 2 piccoli antenati, 2 pesci gatto chiazzati, 1 pesce angelo, 2 fiale ... ".
Il motivo per cui il telescopio era cattivo - è stato rivelato !!!
Immagina se 16 persone fossero state piantate in una capanna di otto metri, quanto avrebbero allungato? ... Qualunque fossero le condizioni in questa capanna, il mare sarebbe iniziato un mese dopo.
I venditori di negozi di animali vendono pesce agli acquariofili principianti, usando il loro insaziabile desiderio "Voglio questo pesce, questo e quello e quei pesci gatto". Allo stesso tempo, nessuno dei due pensa all'ulteriore destino del pesce.
Triste! Ma per qualche ragione, questo è esattamente il destino di "cramming nevpihuemoe" che comprende solo gli abitanti dell'acquario. Immagina, madre e figlia vengano nel negozio di animali e dica: "Dacci 15 gatti, 3 Yorkshire terrier, 5 cincillà e un cane da pastore e 2 altri pappagalli non dimenticare". Sfortunatamente, con il pesce d'acquario questo è esattamente quello che succede.
E poi, dopo un po ', inizia una Scrittura convulsa e la ricerca di una risposta alle domande: perché i pesci muoiono e muoiono, perché i pesci giacciono sul fondo, galleggiano o nuotano in superficie, non crescono e non mangiano! QUI È PROPRIO, CHE MI HO DIMENTICATO DI SCRIVERE QUESTO ARTICOLO! Questa è una sorta di tentativo di fermare la beffa del pesce! Un articolo per future domande simili. Un articolo che aiuterà in qualche modo i nuovi arrivati ​​e le persone che compreranno un acquario per capire che i pesci sono le stesse cose viventi che facciamo - crescono, richiedono certe condizioni di detenzione, hanno le loro caratteristiche, ecc.
Molto chiaramente, questo problema è visto in Goldfish (perle, comete, telescopi, veli, shubunkin, oranda, ranch, carpe koi, ecc.). Le persone o non sanno o non capiscono che questa famiglia di pesci appartiene a specie di grandi dimensioni. Infatti, hanno bisogno di essere tenuti in stagni (come nel dott. China) o in grandi acquari.
Ma non era lì! Le persone per qualche ragione hanno sviluppato uno stereotipo hollywoodiano che Goldfish è bello in un piccolo acquario rotondo.
TUTTAVIA - QUESTO È LONTANO NON COSÌ !!! Il volume minimo di un acquario per un paio di pesci rossi dovrebbe essere da 100 litri. Questo è il minimo in cui possono vivere normalmente, e non è un fatto che cresceranno "fino alla loro altezza".
Pertanto, ricordando l'esempio di cui sopra con un cittadino, che ha un acquario da 80 litri, in cui: 4 scrofola, scalare, gurami e altri ... non è sorprendente sentire "Il mio pesce dorato non mangia nulla, giace in fondo o nuota pancia fino in cima". E tocca la domanda, perché non crescono?))) Ma come puoi crescere qui, non moriresti!
Inoltre, in questo esempio, esiste una relativa compatibilità del pesce. Non dobbiamo dimenticare che Scalaria è un cichlid pacifico, ma ancora sudamericano, e in qualche modo non è un amico con pesci rossi. Lo stesso vale per il gurami - sono pacifici, ma gli individui altezzosi si imbattono.
Riassumendo ciò che è stato detto, chiedo sinceramente a tutti di non violare le norme e le condizioni per mantenere il pesce. Non essere avido! E poi i tuoi pesci diventeranno belli e grandi. Da qualche parte l'ho letto per 1 cm. Il corpo di un pesce senza coda dovrebbe avere 2-3 litri d'acqua in un acquario. A chi importa qui c'è un link alla compilation - Quanto può il pesce in un acquario X litri (alla fine dell'articolo, seleziona l'acquario del volume desiderato).
Ora vorrei parlare di altri motivi che portano a una cattiva salute del pesce, senza alcuna ragione visibile (i segni della malattia non sono visivamente visibili).
Se le norme del volume dell'acquario non vengono violate, la compatibilità del pesce e il loro numero non vengono violati, e il pesce galleggia ancora o viceversa giacciono sul fondo e inghiottono aria, quindi il motivo potrebbe essere: Avvelenare i pesci con azoto, ammoniaca e più semplicemente cacca. Viviamo nell'aria e il pesce nell'acqua. I parametri dell'acqua dell'acquario influenzano direttamente la salute del pesce.
Nel corso della vita, il pesce d'acquario e altri abitanti defecano, un'altra sostanza organica muore, i resti del cibo si decompongono, il che porta ad un'eccessiva saturazione di acqua con composti azotati che sono dannosi per tutti gli esseri viventi.
Pertanto, la causa di cattiva salute o di una pestilenza nei pesci può essere:
- mancanza di cura per l'acquario (pulizia, pulizia, sifone, nessun filtro o sostituzione dell'acqua dell'acquario).
- sovralimentazione dei pesci (la presenza nell'acquario non viene consumata mangime).
- smaltimento prematuro di pesci morti, ecc. (alcuni novizi guardano le lumache scoppiare pesci morti, questo è assolutamente impossibile).
Cosa fare in questo caso? È necessario eliminare le fonti di escrezione di azoto:
- trapiantare urgentemente il pesce in un altro acquario con acqua pulita;
- rafforzare l'aerazione e la filtrazione;
- pulire l'acquario, quindi sostituire 1/2 dell'acqua dell'acquario con acqua fresca;
- Versare nel filtro acquario carbone e resine a scambio ionico (zeolite), usare un altro acquario chimico (Nitrate Minus Perls, Bakozym, almeno Zolfo Nitrivek);
Va sempre ricordato che l'acqua dell'acquario deve essere sostituita settimanalmente. Tuttavia, questo non è sempre buono - l'acqua vecchia è migliore di quella fresca, specialmente per i giovani acquari, in cui la bio-bilanciamento non è ancora stata regolata. Quindi questo dovrebbe essere fatto anche con la mente e quando necessario. Se vedi che l'acqua nel tuo "giovane acquario" non è verde, non fangosa, ecc. Sostituire all'inizio del 1 / 5-1 / 10 del volume dell'acqua dell'acquario, ma spesso 2-3 volte a settimana. Tuttavia, si dovrebbe sempre ricordare che l'acqua pulita non è un indicatore della sua purezza. Detto questo, è necessario sviluppare la propria "tattica" di cambi d'acqua in base al volume dell'acquario, alla sua età e alle sue preferenze, ecc.
Il trasferimento di pesce di emergenza è una misura temporanea, se il pesce è molto redditizio. Di norma, quando un pesce non si sente bene (sdraiato sul fondo, ingoia l'aria, nuota su un fianco, ecc.), Un'azione del genere lo fa rivivere e dopo 2-3 ore è allegro e allegro.
Va ricordato che un tale trapianto dovrebbe essere fatto nell'acqua a circa la stessa temperatura dell'acquario, l'acqua dovrebbe essere separata (preferibilmente), non dimenticare di provvedere all'aerazione. Eppure, se non esiste un altro acquario, è possibile effettuare un trasferimento temporaneo di emergenza in un bacino o in un'altra nave.
A proposito di carbone. Il carbone per acquari è venduto in qualsiasi negozio di animali. Non è molto costoso, quindi consiglio di acquistarlo in riserva. Carbone - questa è una grande misura aggiuntiva nella lotta contro "merda e altri spiriti malvagi". Se non è a portata di mano, puoi prendere temporaneamente carbone attivo umano, avvolgerlo in una garza o una benda e metterlo nel filtro. Devi anche capire che il carbone dell'acquario non è efficace contro nitriti e nitrati per eliminarli usando resine a scambio ionico e altre sostanze chimiche. vedere
Filtrazione dell'acqua È semplice Il filtro dell'acquario deve essere adatto al volume di acqua dell'acquario. Altri aiutanti: piante d'acquario, ma anche lumache, gamberetti e crostacei.
Alla fine, possiamo consigliare il farmaco per una rapida pulizia dell'acquario dalle acque reflue - TetraAqua Biocoryn.
Un altro motivo per cui il pesce muore può essere l'adattamento sbagliato del pesce appena acquistato.
Bene prima, Non rilasciare nuovi pesci immediatamente nell'acquario. Tutti lo sanno. Lascia che si acclimatino: quindi, riguardo l'articolo, vedi Tutto sull'acquisizione del trasporto di trapianti di pesce!
In secondo luogo, i pesci che vivono in un negozio di animali o cresciuti in un altro serbatoio sono abituati a determinati parametri dell'acqua (pH, hD, temperatura) e se li trapiantano in acqua con parametri radicalmente opposti, questo può portare alla loro morte in un giorno o una settimana.
In realtà quindi per il corretto adattamento ci sono i cosiddetti acquari di quarantena. Uccidi due piccioni con una fava: controlla se i nuovi pesci sono contagiosi e adattali alle nuove condizioni. Il principio di quarantena è semplice: è un piccolo acquario (un altro serbatoio) in cui vengono lanciati nuovi abitanti dell'acquario e in una settimana vengono controllati i pidocchi, e gradualmente aggiungono l'acqua dell'acquario in cui vivono.
Puoi fare senza quarantena, ma è un rischio! Di regola, esso porta nell'80% dei casi, ma il 20% rimane ancora. Per neutralizzare questi 20%, consiglio di trasferire il pesce con Tetra AquaSafe (Tetra AquaSafe). Questa preparazione "migliora" l'acqua dell'acquario e riduce lo stress dei pesci durante il trapianto.
Terza ragione il fatto che il pesce piccolo sia una brutta asfissia, causata dalla mancanza di aerazione sufficiente dell'acqua dell'acquario.
I segni evidenti di asfissia (soffocamento) nei pesci sono: frequente apertura della bocca, respiro pesante, ampia apertura della bocca - come se sbadigliate, il pesce nuota vicino alla superficie e c'è abbastanza ossigeno.
Dovresti sapere che il pesce respira ossigeno disciolto nell'acqua dell'acquario, che passa attraverso le branchie con acqua e se non è abbastanza del pesce basta soffocare.
L'aerazione migliorata e il suo ritorno alla normalità correggeranno la situazione!
Un altro quarto motivo La risalita del pesce può utilizzare l'acqua del rubinetto verso l'alto.
Le opinioni su questo sono diverse. Parlando e discutendo di questo argomento, alcuni compagni dicono: "Sì, tutto questo è fikhgnya, riempio l'acqua di rubinetto instabile nell'acquario e tutto va bene - il pesce non morirà". Tuttavia, vale la pena notare che l'acqua del rubinetto in molte regioni della CSI è semplicemente terribile! Contiene così tanto candeggina e altre impurità che è spaventoso usarlo. Da qualche parte, naturalmente, qui l'acqua è migliore e "trasporta" - il pesce non muore. In Austria, ad esempio, l'acqua del rubinetto è generalmente l'acqua di sorgente delle Alpi, ma ahimè, dove sono le Alpi, e dove siamo ?!
Pertanto è molto importante utilizzare solo acqua separata per l'acquario. Oltre al fatto che il cloro evapora dall'acqua e si depositano pesanti impurità, anche l'ossigeno in eccesso viene rilasciato, che non è meno distruttivo per i pesci.
Cosa fare se hai versato acqua e pesce da questo poplohelo? Idealmente trapiantato in acqua separata. Tuttavia, se inizialmente versavi dell'acqua, probabilmente non hai acqua separata. Una via d'uscita è aggiungere la chimica dell'acquario che stabilizza l'acqua dell'acquario. Ad esempio, sopra Tetra AquaSafe.
Quinta ragione: Questa è una violazione del regime di temperatura.
La misura della temperatura generalmente accettata dell'acqua dell'acquario per molti pesci è di 25 gradi Celsius. Ma l'acqua troppo fredda o troppo calda porta a tutti gli stessi sintomi: l'ascesa del pesce, che giace sul fondo, ecc.
Con l'acqua fredda, tutto è chiaro: è necessario acquistare un termostato e portare la temperatura ridotta a quella desiderata. Ma con acqua troppo calda è molto più complicato. Solitamente gli acquariofili incontrano questo problema in estate, quando l'acqua nell'acquario bolle e rotola oltre 30 gradi, da cui il pesce diventa letargico e "debole".
Ci sono tre modi per uscire da questa situazione:
- Raffreddare l'artigianato dell'acqua dell'acquario: utilizzando 2n congelato. bottiglie dal frigo. Ma - questo non è molto conveniente, perché l'acqua ghiacciata emette rapidamente freddo e è necessario cambiare continuamente la bottiglia. Inoltre, salti e fluttuazioni di temperatura - lì, non meno dannoso della temperatura dell'acqua appena elevata.
- Venduto speciale acquario di raffreddamento di installazione, ma ahimè, sono costosi.
- acquistare un condizionatore d'aria e installarlo in una stanza con un acquario, oltre al soffocamento della stanza, l'aria condizionata abbatterà il calore dell'acquario.
L'ultima opzione a mio parere è la più accettabile.
La sesta e la settima ragione
A volte la causa del gonfiore del pesce e del nuoto di una pancia o di un lato verso l'alto è il sovralimentazione. Ancora una volta, questa ragione è in gran parte correlata al pesce rosso, perché soffrono di ingordigia, eccesso di cibo e accattonaggio. Non entrare loro occasionalmente. Dai da mangiare esattamente quanto dovrebbe. Altrimenti, i tuoi goti guadagneranno infiammazioni del tratto gastrointestinale o, più semplicemente, soffriranno di stitichezza!
Un altro motivo per cui il pesce può sdraiarsi senza motivo apparente è lo stress. Beh, non mi piacciono i suoi vicini e basta. Oppure capita spesso che prendano dei pesci giovani, e tutti i ragazzi e una femmina ne escano e, di conseguenza, i ragazzi iniziano una prova di forza - chi è il responsabile. I deboli iniziano a inseguire e tiranneggiare, con il risultato che vengono martellati in un angolo, giacciono sul fondo, bene, e muoiono. C'è solo una via d'uscita, per reinsediare tutti, consegnarli agli amici o tornare al negozio di animali.
Cos'altro può influire sulla salute del pesce:
- Illuminazione eccessiva o stress da esso;
- decorare l'acquario con decorazioni chimicamente pericolose (metallo, gomma, plastica);
- overdose di droghe;
Riassumendo, è possibile fare una conclusione inequivocabile che il corretto mantenimento del pesce è una panacea per molti mali dell'acquario. Se sei attento ai tuoi abitanti dell'acquario, anche loro ti ringrazieranno.
bellezza e longevità!
Video sul pesce rosso

Una video storia interessante sul pesce rosso

Categoria: Acquari Articoli / CONSIGLI UTILI PER IL CONTENUTO DEI PESCI | Visualizzazioni: 82 977 | Data: 19-02-2014, 14:48 | Commenti (7) Si consiglia inoltre di leggere:
  • - Akara Curvyceps: contenuti, compatibilità, allevamento, compilazione di foto-video
  • - Kalamoiht: contenuto, compatibilità, riproduzione, revisione di foto-video
  • - Ciclidi-ciclidi in un acquario
  • - Rane acquatiche: cura, specie, contenuto con i pesci
  • - Il miglior filtro per l'acquario: tipi di filtraggio, revisione di foto-video

Pesce rosso: contenuto a casa

Il pesce rosso, che ha segnato l'inizio dell'acquario in quanto tale, è purtroppo sfortunatamente fuori moda. I professionisti lo considerano poco interessante e non degno di attenzione, e rimangono solo pochi intenditori ed esperti di questo tipo. Pertanto, la maggior parte dei cinchons è un acquario per l'asilo o l'ospedale con piante di plastica o una breve vita in un bellissimo bicchiere dato a una persona che è lontana dai problemi dei pesci. Trattiamo questa bellezza con il rispetto e l'interesse che merita e vediamo cosa è necessario per lei per una vita lunga e felice vicino a noi.

Quanto è esigente il pesce rosso per le condizioni?

Le opinioni su questo punteggio sono opposte. Alcuni credono che si tratti di un paziente, praticamente immancabile, di pesci che sopravvivono in qualsiasi condizione, adatti ai principianti e alle persone che non vogliono investire nell'acquario un sacco di sforzi e denaro. Altri, al contrario, sostengono che il contenuto dell'oro deve rispettare una serie di condizioni abbastanza difficili, e sono senza dubbio giusti. Un pesce rosso non dovrebbe essere avviato da qualcuno che non è pronto a fare sforzi per la sua esistenza confortevole. E la condizione più importante per il mantenimento di questi pesci è un acquario di un volume sufficientemente grande.

Volume e forma dell'acquario

Nella letteratura sovietica del secolo scorso in acquari si indica che un pesce rosso dovrebbe avere 1,5-2 dm3 di superficie d'acqua, o 7-15 litri di volume d'acquario (15 litri per pesce è considerato una piccola densità di atterraggio). Questi dati sono migrati e in alcuni manuali moderni. Tuttavia, va notato che i libri sovietici erano scritti su pesci rossi di allevamento domestico, che per molte generazioni vivevano in acquari e che a seguito di tale allevamento erano adattati a tali condizioni. Al momento attuale, la stragrande maggioranza dei pesci rossi ci viene dalla Cina, dalla Malesia e da Singapore, dove sono allevati in modo massiccio in stagni. Di conseguenza, non sono adatti alla vita in piccoli volumi d'acqua, e anche ad un acquario sufficientemente spazioso devono essere adattati, e un volume di 15-20 litri significa morte per loro entro pochi giorni.

Gli esperti che oggi lavorano con pesci rossi portati dall'Asia hanno stabilito empiricamente:

Il volume minimo di un acquario per un individuo dovrebbe essere di circa 80 litri, in un volume più piccolo, un pesce adulto avrà semplicemente un posto dove muoversi. Per un paio - 100 l.

In acquari di grandi dimensioni (200-250 l), con una buona filtrazione e aerazione, la densità di impianto può essere leggermente aumentata, in modo che il volume d'acqua sia di 35-40 litri per individuo. E questo è il limite!

Qui, gli avversari di acquari semivuoti di solito obiettano che negli zoo, ad esempio, i pesci rossi sono molto densi negli acquari e allo stesso tempo si sentono benissimo. Sì, in effetti, questa è la specificità degli acquari espositivi. Tuttavia, bisogna tenere presente che dietro al fotogramma ci sono diversi potenti filtri con cui è equipaggiato questo mostro, il programma più severo di cambi d'acqua (fino a metà del volume giornaliero o due volte al giorno), oltre a un normale ittiopatologo, per il quale c'è sempre lavoro.

Per quanto riguarda la forma dell'acquario, si preferisce il classico rettangolare o con una leggera curvatura del vetro frontale, la lunghezza dovrebbe essere circa il doppio dell'altezza. Nella vecchia letteratura sovietica è stato affermato che l'acqua non dovrebbe essere versata sopra il livello di 30-35 cm, ma come dimostra la pratica, questo non è un fattore critico. I pesci rossi vivono bene negli acquari più alti, se hanno la larghezza e la lunghezza appropriate (acquari alti e stretti - schermi e cilindri - non sono adatti per mantenere l'oro).


Quali tipi di pesce sono compatibili con l'oro?

La risposta a questa domanda è inequivocabile: l'opzione migliore sarebbe un acquario specifico in cui vivono solo i pesci rossi. Inoltre, anche gli alloggi in oro corti e di corpo corposo spesso non sono raccomandati insieme, ma i rappresentanti di altre specie di pesci sono fuori questione. O i vicini molesteranno gli scone, danneggiando gli occhi e le pinne, o gli stessi vicini saranno a disagio, come l'acquario con pesci rossi è un habitat molto particolare. Inoltre, il piccolo pesce rosso può semplicemente deglutire.

Parametri dell'acqua, progettazione e attrezzatura dell'acquario

Pesce rosso confortevole con i seguenti indicatori di acqua:

  • temperatura 20-23 °, per le forme corte-corpo leggermente più alte, 24-25 °;
  • pH di circa 7;
  • rigidità non inferiore a 8 °.

Il terreno nell'acquario dovrebbe essere scelto in modo che il pesce, scavando in esso, non soffochi: le sue particelle dovrebbero essere prive di bordi taglienti e sporgenti o più grandi o molto più piccole di una bocca di pesce.

Nell'acquario con pesci rossi devono certamente essere piante viventi. Consumando azoto, hanno un effetto positivo sull'equilibrio ecologico, sono un substrato aggiuntivo per i batteri che eseguono la biofiltrazione e servono anche come integratori vitaminici per i pesci. Il pesce rosso scavare senza pietà e rosicchiare le piante, ma questo non dovrebbe essere il motivo per rifiutare di popolare l'acquario con verdure vivaci.

Lemongrass, Anubias, cryptocoryne, Alterner, Bacopa, sagittaria, muschio giavanese vanno d'accordo con l'oro. Si raccomanda di piantare le piante in vaso in modo che lo scavo non danneggi le radici. E come condimento di alto livello, in particolare dare al pesce una lenticchia d'acqua, Riccia, lupo e un hornpole.

Buona aerazione ventiquattr'ore su ventiquattro. Come minimo, un aeratore sul filtro deve essere acceso, è meglio avere anche un compressore. Se l'acquario ha un'alta densità di piante viventi, viene organizzata una luce potente e l'apporto di anidride carbonica (in tali condizioni le foglie delle piante dovrebbero essere coperte da bolle di ossigeno emesse da esse), quindi l'aeratore viene acceso solo per la notte.

Nel design dell'acquario non dovrebbero usare oggetti di grandi dimensioni - intarsi, grotte, ecc. I pesci rossi non hanno bisogno di riparo, ma le pinne del valehvostoy, gli occhi del telescopio, crescono attorno a loro sono facili da ferire, inoltre i rifugi occupano spazio per nuotare.

Filtrazione e cambi d'acqua

È generalmente riconosciuto che i pesci rossi sono un grande carico biologico in un acquario. In poche parole, sono sporchi, producendo un'enorme quantità di rifiuti. La loro abitudine di rovistare costantemente nel terreno, sollevando la feccia, inoltre non aggiunge pulizia all'acquario. Inoltre, gli escrementi del pesce rosso hanno una consistenza mucosa e questo muco inquina il terreno e contribuisce alla sua decomposizione. Di conseguenza, al fine di mantenere l'acqua pulita e trasparente, è necessario un buon sistema di filtrazione 24 ore su 24.

La potenza del filtro dovrebbe essere di almeno 3-4 volumi dell'acquario all'ora. L'opzione migliore sarebbe un filtro esterno del contenitore. Se non è possibile acquistarlo e il volume dell'acquario non supera i 100-120 litri, è possibile ottenere dal filtro interno - sempre con più sezioni e un compartimento per riempitivo ceramico.

La ceramica porosa è un substrato per i batteri, che processano l'ammoniaca velenosa rilasciata dal pesce in nitriti e quindi in nitrati molto meno tossici. Inoltre, i substrati per questi batteri, una quantità stabile di cui è vitale per il benessere dell'acquario, sono il suolo e le piante acquatiche, in particolare quelle a foglia piccola. Pertanto, è auspicabile avere molte piante e la frazione di suolo non dovrebbe essere troppo grande.

Affinché le colonie non collassino durante la pulizia dell'acquario, devono essere osservate alcune regole: le spugne del filtro vengono lavate nell'acqua dell'acquario (le spugne vengono lavate abbastanza spesso, circa una volta alla settimana), il sifone del terreno è anche settimanale, fatto con attenzione, senza mescolarlo strati, i riempitivi ceramici per i biofiltri sono sempre parzialmente modificati.

Anche con filtrazione di alta qualità in un acquario con pesci rossi, è necessario fare settimanalmente da un quarto a un terzo del volume dell'acquario, e più spesso se viene violata la densità di atterraggio del pesce. I pesci di questa specie tollerano bene l'acqua dolce, quindi non c'è bisogno di difenderlo per più di un giorno.

alimentazione

Ora che abbiamo affrontato il contenuto principale, il più difficile e costoso del pesce rosso, possiamo parlare di come e cosa nutrirli.

Di solito vengono nutriti due volte al giorno, dando la quantità di cibo che i pesci sono in grado di mangiare entro 3-5 minuti. Si consiglia di alternare fiocchi secchi e granuli con alimenti vegetali: foglie di spinaci, lattuga, verdure bollite e cereali, frutta (arancia, kiwi). A volte puoi nutrire pezzi di carne o fegato, così come i motili congelati. È necessario tenere conto del fatto che i pellet di cibo secco devono essere immersi per 20-30 secondi nell'acqua dell'acquario e scongelati i cibi surgelati prima di darli ai pesci. Molto utile nutrimento regolare dafnia vivi, che puoi coltivare a casa. Inoltre, come accennato in precedenza, è sempre meglio avere piante alimentari speciali in un acquario. Una volta alla settimana vengono organizzati giorni di digiuno.

malattia

Le malattie del pesce rosso sono un argomento per un articolo a parte, ma qui consideriamo brevemente solo i segni che possono indicare che il pesce è malato o ha un forte disagio:

  • perdita di appetito;
  • pinna dorsale abbassata;
  • squame gonfie, macchie rosse o nere che compaiono rapidamente, ulcere, eruzioni cutanee, placca mucosa o simile al cotone;
  • addome dilatato e occhi sporgenti più forti del solito;
  • comportamento innaturale: il pesce rimane a lungo nell'angolo dell'acquario, giace in basso, rotola su di un lato, o nuota vicino alla superficie, ingoiandosi aria;
  • rotolare durante il nuoto.

Va notato che con il corretto mantenimento dei problemi di salute nel pesce rosso sono abbastanza rari. Se inizialmente crei buone condizioni per questi animali (un ampio acquario con piante vive e una potente filtrazione), allora la cura di loro sarà disponibile per il principiante o anche per il bambino, e per molti anni delizieranno il loro proprietario con aspetto brillante e comportamento divertente.

Cosa sono i pesci rossi, puoi imparare dal video:

Pesci d'acquario d'oro

Nonostante l'enorme numero di razze di pesci domestici, i pesci d'acquario d'oro sono considerati i loro re, a cui l'articolo è dedicato.

La razza leggendaria richiede una relazione speciale con te stesso: devi conoscere le caratteristiche dell'alimentazione e della cura. Considera queste domande, ma prima un po 'di storia ...

Pesce rosso: inizio

Questo pesce è apparso più di quindici secoli fa, nell'antica Cina. I cinesi hanno addomesticato il pesce rosso e, di conseguenza, è apparso il pesce d'acquario dorato. Molto presto, questi pesci apparvero negli stagni del giardino della nobiltà cinese.
Dopo un po 'di tempo, i coreani iniziarono ad allevare questo pesce.

Poi il pesce iniziò la sua processione trionfale, o meglio nuotando, verso ovest. Raggiunse la Russia a metà del XVIII secolo.

Alcune informazioni generali

I colori principali del pesce d'acquario d'oro sono:

  • rosa pallido e rosso;
  • bianco e giallo;
  • rosso fuoco e bronzo scuro;
  • nero e nero e blu;

Il corpo del pesce è leggermente compresso dai lati e ha una forma allungata. Se si forniscono condizioni speciali, il pesce può crescere fino a 30-35 centimetri, anche se negli acquari domestici la sua dimensione è molto più modesta.

Contenere il pesce rosso non è così facile come sembra a prima vista. La capacità dell'acquario dovrebbe essere di almeno cinquanta litri. Va notato che con un aumento della capacità dell'acquario, è possibile condensare leggermente i "dati demografici" - è possibile sistemare due pesci nell'acquario metropolitano, se il volume dell'acquario è di 150 litri, quindi 4 pesci possono vivere in esso e così via.

Ma in questo caso c'è una sfumatura importante: è necessario organizzare una filtrazione intensiva e cambiare l'acqua più spesso. È meglio non sperimentare: i pesci sono molto delicati e muoiono facilmente se si verifica "sovrappopolazione" nell'acquario.

Nella parte inferiore dell'acquario è necessario il terreno con sabbia grossolana o ciottoli. L'acquario dovrebbe dare al pesce molto spazio per muoversi e ci dovrebbero essere piante con foglie grandi e robuste e un sistema di radici forti, come elodea, sagittaria, vallyssneria, ecc.

Un fatto positivo è che il pesce rosso può vivere pacificamente nell'acquario con altri pesci. La cosa principale che i vicini erano calmi.

Illuminazione naturale, buona filtrazione dell'acqua e aerazione sono le condizioni principali, senza le quali è impossibile garantire una vita tranquilla per il pesce rosso in un acquario.

A proposito, i pesci corti, come un telescopio o un codino, hanno bisogno di più acqua di quelli a corpo lungo (cometa, pesce rosso ordinario e shubunkin), con una lunghezza del corpo uguale.

Condizioni ottimali di detenzione

Diamo un'occhiata più da vicino a come mantenere il tuo "oro" dal vivo in un acquario.

La corretta manutenzione del pesce rosso in un acquario inizia con un buon terreno. Come accennato in precedenza, ciottoli adatti, sabbia grossa e una frazione di ghiaia, della dimensione di 3-5 millimetri. È vero, il pesce ama dividere la fazione in bocca, quindi c'è il rischio che il pesce si strozzerà. Quindi la frazione dovrebbe essere molto piccola o, al contrario, molto grande. Non dimenticare di installare un filtro che fornisce la pulizia del terreno.

Quando il contenuto del pesce rosso è uno dei problemi principali - l'inquinamento dell'acquario. Non solo i pesci fingono di essere scavatori di talpe, ma devono anche sbarazzarsi dei rifiuti. Di conseguenza, l'acqua è inquinata e, per evitare una brutta fine, è necessario un filtro interno di qualità.

Si consiglia di installare un filtro esterno per garantire la biofiltrazione. Sebbene questa condizione non sia obbligatoria, il filtro esterno aiuterà a risparmiare spazio nell'acquario per i pesci e dovrebbe essere pulito meno spesso.

Al momento dell'acquisto di un filtro (sia interno che esterno), prestare attenzione alle prestazioni - dovrebbe essere di almeno tre o quattro volumi dell'acquario all'ora.

È inoltre necessario un riscaldatore per mantenere la temperatura entro 22-25 C. Tuttavia, con il riscaldamento non si dovrebbe essere zelanti, altrimenti si farà un disservizio al vostro animale domestico - in acqua calda il pesce invecchia molto rapidamente.

Per la conservazione sicura del pesce rosso, è necessario un compressore, altrimenti sperimenteranno "fame di ossigeno", perché questa specie ha bisogno di molto ossigeno nell'acqua.

E infine, l'ultimo elemento importante: lo sterilizzatore UV, che distruggerà i parassiti. Parleremo di malattie un po 'più tardi.

Finito con l'attrezzatura tecnica dell'acquario, passa alle piante. Il pesce vivrà bene in un acquario in cui crescono piante vive. Le piante sono benefiche per almeno tre ragioni:

  1. Migliorano la situazione ecologica nell'ambiente acquatico.
  2. Aiuta a combattere le alghe.
  3. Sono un eccellente "supplemento" alla dieta del tuo pesce rosso - diluiscono la loro dieta e forniscono loro vitamine benefiche.

Tuttavia, alcuni proprietari di pesci temono che le piante morde rovinino l'immagine nell'acquario, rendendola una specie di post-apocalittico. Si consiglia a queste persone di piantare lemongrass, anubias, echinodorus o qualsiasi altra pianta con foglie dure. Un doppio effetto sarà raggiunto - e i tuoi animali domestici stanno bene, e la situazione ecologica non preoccupa.

Salute del pesce

Tutti i proprietari di acquari sono molto preoccupati per la malattia del pesce rosso, perché tali creature delicate possono facilmente morire se non si adottano misure appropriate.

Per capire se un pesce è malato o no, è necessario prestare attenzione alla sua mobilità, appetito, luminosità del colore e lucentezza delle squame.

La pinna dorsale parla anche di problemi di salute - se il pesce non la tiene in verticale, allora qualcosa non va. Una placca che è apparsa sul corpo o formazioni che sono improvvisamente sorti sono un segnale che la questione è già andata lontano.
Quando compaiono questi segni, devi immediatamente isolare il pesce malato dal resto. I pesci malati dovrebbero essere collocati in un grande acquario di acqua salata - la concentrazione è di 20 grammi di sale per litro di acqua di rubinetto pulita. La temperatura dell'acqua non deve superare 18 Con. Tieni il pesce nell'acquario per tre giorni, mentre cambi la soluzione ogni giorno.

Ecco una lista delle malattie comuni dei pesci rossi:

  1. Appannamento del calcare seguito da scabbia. È necessario cambiare immediatamente tutta l'acqua;
  2. Se le ife appaiono nelle corde di pesce bianco perpendicolare al corpo, allora ha tigna o semplicemente un fungo. Agisci immediatamente, altrimenti le ife germoglieranno all'interno del corpo e il pesce cadrà sul fondo, ma non galleggerà;
  3. Il vaiolo è chiamato tumore multicolore (bianco, rosato, grigio), che occupa la pelle e le pinne. I tumori non sono una minaccia, ma rovinano gravemente la bellezza del pesce e non sono curabili;
  4. L'edera con successiva sepsi rappresenta una terribile minaccia per il pesce rosso. La possibilità di salvare il pesce è solo nella fase iniziale della malattia, quando il paziente viene "reinsediato" in acqua corrente e immerso in una soluzione di permanganato di potassio a giorni alterni per un quarto d'ora;
  5. Se dai da mangiare ai pesci con del cibo cattivo, o li nutri a lungo con la dafnia secca, i bachi e il gammarus, il loro stomaco si infiammerà rapidamente;

Oltre a queste malattie del pesce rosso, ci sono ancora molti disturbi, quindi è meglio consultare uno specialista in materia di prevenzione delle malattie.

Goldfish - Golden Palace!

Realizzare un acquario di oro puro, ovviamente, non è redditizio, ma è necessario occuparsi del design. Questo pesce e gli appartamenti sono necessari per abbinare!

Tuttavia, il design dell'acquario dovrebbe essere attentamente pensato, altrimenti gli animali avranno un brutto momento. Ad esempio, lussuosi castelli sottomarini e grotte saranno un pericolo per loro - possono danneggiare i loro occhi, le pinne o essere feriti in qualche altro modo.

Se il desiderio di avere un acquario dal design originale non dà la tranquillità al proprietario, la soluzione migliore sarebbe quella di consultare persone esperte. Puoi solo dare consigli generali sull'acquario - dovrebbe essere grande, almeno 100 litri. È più facile prendersi cura di un grande acquario, inoltre, molti pesci si insediano tranquillamente in esso. Un allegro stormo di pesci rossi decora l'acquario molto meglio del design più elegante, inventato dal maestro.

E il Signore disse: "Siate fecondi e moltiplicatevi".

Considera la riproduzione del pesce rosso.

Se il proprietario può fornire buone condizioni nell'acquario, il pesce raggiungerà la maturità sessuale entro il secondo anno di vita.

Quando il periodo di deposizione delle uova si avvicina, devi aiutare i tuoi animali domestici. Per questo è necessario dare loro più cibo vivo di quello che ottengono di solito.

Affinché l'allevamento possa svolgersi senza intoppi, è necessario preparare un acquario di almeno 70-80 litri. Prerequisiti:

  • l'acqua dovrebbe essere di circa 20-30 centimetri;
  • ci dovrebbero essere molte piante a foglia piccola nell'acquario;
  • la temperatura dell'acqua deve essere mantenuta nell'intervallo tra 22 Co e 26 Co;
  • filtrazione costante e aerazione dell'acqua;

Tre pesci - una femmina e due maschi partecipano alla deposizione delle uova e il processo dura 5-6 ore. Quindi i maschi devono essere rimossi, altrimenti non distruggeranno la frizione. Questa è la difficoltà di allevare pesci rossi.

Le larve appariranno in tre o quattro giorni e in altri due o tre giorni diventeranno avannotti.

Quando allevare il pesce rosso è molto importante che tutti i partecipanti siano sani.

Consigli stradali

Ecco alcuni consigli che renderanno efficace la cura del pesce rosso.

Non c'è bisogno di sovralimentare un pesce rosso. Questo pesce non conosce le misure e può facilmente mangiare troppo, il che influirà sulla sua salute. Non nutrire più di quanto mangia in tre minuti.

È necessario controllare regolarmente l'acqua per i livelli di nitrito, ammonio, pH e nitrati. I livelli accettabili di pH e nitrati sono considerati rispettivamente di 8 e 40. L'ammonio e il nitrito non dovrebbero essere presenti nell'acqua!

Seguendo scrupolosamente i consigli forniti nell'articolo, è possibile ottenere risultati eccellenti: un allegro stormo farà rivivere la stanza e rallegrerà le persone, e prendersi cura del pesce rosso si trasformerà da dovere di routine in un'attività interessante.

Manutenzione e cura del pesce rosso

I pesci rossi sono animali domestici eccellenti per gli acquariofili principianti, la cui cura è semplice e interessante. Il mantenimento di questo tipo di pesce in casa è diventato disponibile centinaia di anni fa, questo è uno dei primi pesci ornamentali che è stato depositato in una vasca di vetro. In Cina, sono stati tenuti in ciotole di porcellana, oggi gli unici acquascapes sono creati con la somiglianza di un biotopo naturale in modo che gli animali domestici possano vivere comodamente. Come prendersi cura di loro in acquario per estendere la loro gioia di vivere?

Le regole di insediamento nell'acquario

  1. Compra un ampio acquario. Assicurati che ci sia abbastanza spazio per l'animale nel serbatoio. Per un pesce rosso dalla coda vellutata è necessario un acquario di circa 45-90 litri. Il pesce rosso cresce abbastanza rapidamente, e se si prevede di fornirlo con cura adeguata, acquistare un serbatoio in cui si inseriranno individui già maturi, che ti risparmieranno più tardi dalla sostituzione del serbatoio con uno più spazioso.

    Guarda l'acquario di pesci rossi ben progettato.

  2. Inserire un filtro di qualità nel serbatoio. Il pesce rosso è conosciuto come un avido "fangoso" che lascia molta spazzatura dietro. Il tuo filtro è obbligato a pulire in modo completo l'acqua, preferibilmente 10 volte in 60 minuti. Se hai un acquario da 20 litri, avrai bisogno di un filtro che abbia la capacità di pompare almeno 200 litri. all'una Un altro filtro adatto che pompa più di dieci volte il volume di acqua nel serbatoio.
  3. Un ciclo di azoto dovrebbe essere stabilito nell'acquario. È necessario acquistare un dispositivo per l'acqua con un indicatore che chiarifica la saturazione dell'acqua su nitriti, nitrati e ammoniaca. Non acquistare strisce reattive, non forniranno un risultato accurato. Utilizzare un liquido speciale per eliminare il cloro per liberare il cloro tossico dall'acqua. Allineare il fondo dell'acquario con una ghiaia di dimensioni di un pisello (piccolo volume in modo che gli animali domestici non possano soffocare). Assicurati che i ciottoli o la ghiaia non contengano frammenti di metallo, poiché i ciottoli con il metallo hanno tutte le possibilità di danneggiare le creature se avviene la dissoluzione degli elementi tossici nell'acqua.
  4. Ottieni una piccola quantità di decorazioni e decorazioni. Gli animali lo adorerebbero e diversificheranno la loro piccola casa. Non acquistare decorazioni con piccoli fori, in modo che il pesce rosso non possa sedersi lì. Prendi in considerazione le dimensioni di un individuo maturo (a volte crescono fino allo spessore di un pompelmo!), E anche allora installa lo scenario. Puoi aggiungere alghe; i pesci rossi amano sgranocchiare piante viventi, di solito sono: anubias, valzer, criptocoryne e altri.


  5. Acquista pesci rossi che hanno un aspetto sano. Fai attenzione con l'acquario, dove c'è un pesce inanimato, questo può indicare i sintomi della malattia o le cure sbagliate.
  6. Non lanciare il pesce acquistato immediatamente nell'acquario generale. Lasciare per quarantena di 2 settimane in un contenitore preparato separatamente con acqua infusa. Tale procedura preverrà lo spavento e le malattie che un pesce potrebbe portare da un precedente acquario.
  7. Contrariamente agli argomenti, non è consigliabile posizionare il pesce voiletail in una vasca rotonda o in un nano-acquario. Lì sarà a disagio, la sua vista potrebbe deteriorarsi. Non sistemare il pesce in un acquario tropicale con pesci amanti del calore. Il pesce rosso è un animale a sangue freddo che proviene dalle latitudini temperate.
  8. Dopo la quarantena, un pesce rosso può essere lanciato in un acquario. Non correre a correre il pesce in un ambiente acquatico non familiare. Al ritorno a casa con un nuovo residente, abbassare il rotolo di polietilene chiuso con il pesce rosso nella vasca per circa 10 minuti. Questo aiuterà i pesci ad adattarsi alla temperatura nel serbatoio. Dopo di ciò, aggiungi alcune gocce d'acqua dal tuo acquario alla confezione con il pesce e aspetta altri dieci minuti. Quindi con una rete, trasferire il pesce tranquillamente all'acquario. Versare l'acqua confezionata nel lavandino o grondaia.Questo processo non solo limita lo stress per l'animale, ma impedisce anche l'inquinamento dell'acqua nel serbatoio. Quindi pianifica come prendersi cura del tuo animale ogni giorno.

Guarda un video sul contenuto di pesci rossi.

Termini di cura e manutenzione

  1. L'alimentazione del pesce dovrebbe essere effettuata due volte al giorno, mangiando in fiocchi o granulati. Il pesce rosso può ancora mangiare cibi congelati, vivi, vegetali, artificiali. Molto simile ai piselli pelati, che è utile per la digestione. Cibo vegetale (cetrioli, zucchine, insalate) tritare finemente per renderlo facile da ingoiare. Gli animali che allattano troppo non dovrebbero essere - è pericoloso per la salute.


  2. La manutenzione e la cura della qualità devono tenere conto dei parametri dell'ambiente acquatico. Testare l'acqua per il pH di nitriti, ammoniaca e idrogeno ionico (idrogeno). L'ammoniaca dovrebbe essere 0, il pH dovrebbe essere 6,5-8,0, e il grado di nitrato è permesso inferiore a 20. Se questo grado è superiore a 40, allora hai un acquario pieno di pesci, o non sostituisci l'acqua al momento giusto! Se nell'acqua sono stati rilevati ammoniaca e nitriti, quindi, la bio-filtrazione nel serbatoio non è stata ancora stabilita. La temperatura dell'acqua consentita è di 15-20 ° C.
  3. Prendersi cura del serbatoio dovrebbe essere la sostituzione settimanale dell'acqua. Una volta alla settimana, cambia il 30-50% dell'acqua dell'acquario. L'aggiornamento di tutte le acque dell'acquario è pericoloso per gli organismi unicellulari sani che scindono i rifiuti di pesce. È obbligatorio eseguire il processo di declorazione prima di fare acqua dolce nell'acquario.
  4. Pulisci la ghiaia in 2 settimane. Eseguire la procedura utilizzando un dispositivo di filtrazione ghiaia sotto vuoto che pulisce la lettiera durante il drenaggio dell'acqua. Per gli acquari tropicali, si consiglia di eseguire questa funzione una volta ogni 30 giorni, ma per il pesce rosso (c'è più che sufficiente spreco da loro), fornire sempre un ambiente pulito.
  5. Trascorri del tempo con il pesce rosso il più spesso possibile. Prendersi cura di lei comporta una comunicazione costante e un contatto visivo. Quando si abituerà a te, il contenuto dell'animale sarà ancora più bello. I veli inizieranno a riconoscerti e, quando ti prendi cura di loro, inizieranno a riconoscere la tua mano mentre si allattano e non averne paura.

  6. Se il tuo pesce rosso si trovasse sul pavimento o un gatto uscisse dall'acquario (questo capita spesso), inumidisci rapidamente le mani e, con le mani bagnate, riporta il pesce nello stagno. Quindi non sarà molto stressata. Assicurati di coprire il coperchio del serbatoio in modo che tali casi non si ripetano.
  7. Tieni traccia dello scenario nel serbatoio. Se noti angoli acuti, alberi marciti, vetri rotti o ceramiche, rimuovili immediatamente dal serbatoio. Tutte le decorazioni prima di metterle in acquario devono essere lavorate in acqua bollente.

Pesci d'acquario d'oro

La razza del pesce rosso d'acquario proviene da un pesce d'acqua dolce della famiglia delle carpe. Tra tutti gli abitanti dell'acquario, il pesce rosso, la storia più lunga, era conosciuto in Cina già nel 1500.

Il nome del pesce d'acquario dorato (Carassius auratus) suona come una carpa dorata o cinese. Gli acquariofili considerano questo pesce il più popolare e amato, possedendo non solo l'attrattiva, ma anche una disposizione pacifica. I pesci rossi non sono stravaganti, mangiano cibo secco, ma è necessario assicurarsi che non mangiano troppo, possono contribuire allo sviluppo della malattia.

Diversi tipi di pesci rossi

Ci sono diverse varietà di pesci d'acquario d'oro, ma tutti richiedono di tenerli in un acquario spazioso.

Prendi in considerazione alcuni tipi di pesci d'acquario dorati e prenditi cura di loro:

  1. veiltail. Gli individui di questa specie raggiungono i 10 cm di lunghezza, mentre possono avere una coda fino a 30 cm, possedere una testa sproporzionata con occhi grandi. Hanno un colore diverso, dal rosso monotono al rosso intenso, o addirittura nero. Il contenuto di questi pesci richiede un acquario spazioso con una temperatura dell'acqua di almeno 22 gradi. Veilhvostov non dovrebbe essere tenuto nello stesso serbatoio con i predatori.
  2. telescopio. Ci sono telescopi squamosi e senza squame. Questi pesci hanno enormi occhi sporgenti, sotto forma di una palla, da qui hanno preso il loro nome. La lunghezza del pesce può essere di 12 cm, hanno pinne e coda lunghe biforcute, ci sono nero, rosso, calico, arancio. Richiedono acqua fino a 25 gradi, filtrazione obbligatoria e aerazione, un gran numero di piante e ripari.
  3. ryukin. Il nome del pesce è tradotto dal giapponese come "oro". Il proprietario di un piccolo corpo, grandi pinne e testa massiccia, ha una caratteristica: una gobba sul retro. Il pesce è di colore rosa, bianco, rosso, maculato e calicò. La corretta cura di loro richiede una temperatura dell'acqua di almeno 28 gradi nell'acquario, il pesce non può vivere a basse temperature dell'acqua.
  4. Astrologo o occhio celeste. Il nome del pesce è dato dagli occhi telescopici. Questo pesce ha un colore arancio-dorato, cresce fino a 15 cm Per mantenere 2-3 persone, è necessario un acquario di almeno 100 litri. I pesci amano rovistare nel terreno, è meglio scegliere per loro ciottoli o sabbia più grande, piante dalle foglie larghe con forti radici grandi. Questo tipo di pesce rosso non può esistere accanto agli animali domestici aggressivi.

Pesci rossi - contenuto nell'acquario

Non posso credere che il pesce rosso appartenga al genere dei crucians. È così brillante la creazione, che è amata anche da chi non ha un acquario domestico. Gli esperti del Feng Shui raccomandano di prendere questi pesci come simbolo di abbondanza e benessere. E non senza ragione, perché i suoi lontani parenti vengono dalla Cina.

Il pesce non è particolarmente esigente sul contenuto, se si seguono alcune regole per prendersi cura di lei.

Come mantenere un pesce rosso in un acquario?

Goldfish ama lo spazio. Se diciamo che un pesce rosso vive in un piccolo acquario, significa che il volume di un acquario per pesci rossi per una creatura carina è di almeno 50 l.

Per la manutenzione senza problemi del pesce, è necessario acquistare i filtri (esterni e interni) e un sifone, dal momento che coloro che amano gattonare nel terreno con la loro occupazione inquinano pesantemente l'acqua. Se aggiungi gli escrementi del pesce, puoi immaginare quale sarà l'acqua senza filtrazione.

Sappiamo tutti che la frazione ottimale del terreno è 3-5 mm. Per il pesce rosso, si raccomanda di ridurlo o aumentarlo, evitando l'acquisizione di un ciottolo con spigoli vivi. Questo deve essere fatto al fine di evitare momenti spiacevoli come un pesce ha ferito, o un ciottolo bloccato in bocca.

La temperatura ottimale del pesce rosso, come la maggior parte degli altri 22 - 25 ° C. L'acqua troppo calda nell'acquario contribuisce al loro rapido invecchiamento. E, naturalmente, non dimenticare abbastanza ossigeno, la cui mancanza è un pesce così sensibile. Goldfish sarà deliziato con le piante piantate, in quanto non solo decorano l'acquario, ma migliorano anche le condizioni del suo mantenimento. L'unico requisito per loro sono le foglie dure, altrimenti il ​​design del serbatoio sarà irrimediabilmente danneggiato.

Sfortunatamente, i nostri animali domestici a volte si ammalano. Le malattie più comuni in un acquario che un pesce rosso può ottenere: scabbia, tigna, varicella, idropisia e sovralimentazione, problemi al tratto gastrointestinale.

Se non si sovralimenta, si sovrappone e si mantiene la pulizia in acquario, il contenuto dell'animale domestico, che è un pesce rosso, sarà solo una gioia.

Famiglia di pesci rossi


Carassius auratus

I pesci rossi sono artificiali e riproducono forme di pesci rossi cinesi, che appartengono al tipo di crucians e alla famiglia delle carpe!

Temperatura dell'acqua confortevole: 18-23 ° C.

ph: 5-20.

l'aggressività: Il 5% non è aggressivo, ma può mordersi a vicenda.

compatibilità: con tutti i pesci pacifici e non aggressivi.

Descrizione:

La carpa dorata o cinese della natura vive in Corea, Cina e Giappone.

Il pesce rosso è stato allevato in Cina più di 1.500 anni fa, dove è stato allevato in stagni e stagni da giardino nelle tenute di nobili e persone benestanti. Per la prima volta, un pesce rosso fu importato in Russia verso la metà del XVIII secolo. Attualmente ci sono molte varietà di pesci rossi.

Il colore del corpo e delle pinne è rosso-dorato, il retro è più scuro dell'addome. Altri tipi di colore: rosa pallido, rosso, bianco, nero, nero e blu, giallo, bronzo scuro, rosso fuoco. Un pesce rosso ha un corpo allungato, leggermente compresso dai lati. I maschi possono essere distinti dalle femmine solo durante il periodo di deposizione delle uova, quando la pancia della donna è arrotondata, e i maschi sulle pinne pettorali e le branchie sviluppano una "eruzione" bianca.

Per il mantenimento del pesce rosso, un acquario con una capacità di almeno 50 litri per campione è il più adatto.. I pesci rossi corti (vele, cannocchiali) richiedono più acqua di quelli a corpo lungo (semplice pesce rosso, cometa, shubunkin), con la stessa lunghezza del corpo.

Con un aumento del volume dell'acquario, la densità di impianto può essere leggermente aumentata. In particolare, nel volume di 100 litri puoi sistemare due pesci rossi (ne puoi avere tre, ma in questo caso sarà necessario organizzare una potente filtrazione e fare frequenti cambi d'acqua). 3-4 individui possono essere piantati in 150 l, 5-6 in 200 l, 6-8 in 250 l, ecc. Questa raccomandazione è pertinente se parliamo di pesci di dimensioni non inferiori a 5-7 cm senza tenere conto della lunghezza della pinna caudale.

Una caratteristica speciale del pesce rosso è che ama frugare nel terreno. Come il suolo è meglio usare sabbia grossolana o ciottoli, che non sono pesci così facilmente dispersi. L'acquario stesso dovrebbe essere spazioso e specie, con piante a foglia larga. Pertanto, in un acquario con pesci rossi, è meglio piantare piante con foglie dure e un buon apparato radicale.

Nell'acquario generale, il pesce rosso può essere tenuto insieme al pesce calmo. Le condizioni necessarie per l'acquario sono la luce naturale, la filtrazione e l'aerazione.

Caratteristiche dell'acqua: la temperatura può variare da 18 a 30 ° C. L'optimum dovrebbe essere considerato nel periodo primavera-estate 18 - 23 ° С, in inverno - 15 - 18 ° С. I pesci tollerano una salinità del 12-15%. Se ti senti male nell'acqua, puoi aggiungere sale, 5-7 g / l. Si consiglia di sostituire regolarmente parte del volume d'acqua.

I pesci rossi sono senza pretese per quanto riguarda i mangimi. Mangiano molto e volentieri, quindi ricorda che è meglio sottoporre il pesce a un'alimentazione inferiore rispetto a quella di sovralimentazione: la quantità di cibo somministrata ogni giorno non deve superare il 3% del peso del pesce. I pesci adulti vengono nutriti due volte al giorno - al mattino presto e alla sera. I mangimi vengono somministrati quanto possono mangiare in dieci o venti minuti e i resti di cibo non consumato devono essere rimossi. È necessario includere nella dieta sia cibi vivi che vegetali. I pesci adulti che ricevono una corretta alimentazione possono sopportare senza problemi uno sciopero della fame di una settimana. Va ricordato che quando vengono nutriti con cibo secco, devono essere somministrati in piccole porzioni più volte al giorno, perché quando entrano in un ambiente umido, nell'esofago del pesce, si gonfiano, aumentano significativamente di dimensioni e possono causare stitichezza e interruzione del normale funzionamento degli organi digestivi del pesce, la conseguenza di ciò potrebbe essere la morte del pesce. Per fare questo, puoi prima tenere il cibo secco per un po 'di tempo (10 secondi - fiocchi, 20-30 secondi - granuli) in acqua e solo poi darli al pesce. Quando si utilizzano feed specializzati è possibile migliorare il colore del pesce (giallo, arancione e rosso).

Nutrire qualsiasi pesce d'acquario deve essere corretto: equilibrato, diversificato. Questa regola fondamentale è la chiave per mantenere con successo qualsiasi pesce, sia esso guppy o astronotus. articolo "Come e quanto nutrire i pesci d'acquario" parla in dettaglio di questo, delinea i principi di base della dieta e del regime alimentare dei pesci.

In questo articolo, notiamo la cosa più importante: nutrire i pesci non dovrebbe essere monotono, sia cibo secco che vivo dovrebbero essere inclusi nella dieta. Inoltre, è necessario tenere conto delle preferenze gastronomiche di un particolare pesce e, a seconda di ciò, includere nella sua razione alimentare con il più alto contenuto proteico o viceversa con ingredienti vegetali.

Il cibo popolare e popolare per il pesce, ovviamente, è cibo secco. Ad esempio, ogni ora e ovunque si trovano sugli scaffali dell'acquario dell'azienda alimentare "Tetra" - il leader del mercato russo, infatti, la gamma di mangimi di questa azienda è sorprendente. Nell'arsenale gastronomico di Tetra sono inclusi i mangimi individuali per un certo tipo di pesce: per il pesce rosso, per i ciclidi, per i loricaridi, i guppy, i labirinti, l'arovan, il discus, ecc. Inoltre, Tetra ha sviluppato alimenti speciali, ad esempio, per migliorare il colore, fortificato o per nutrire gli avannotti. Informazioni dettagliate su tutti i feed Tetra, puoi trovare sul sito ufficiale della compagnia - qui.

Va notato che quando si acquista qualsiasi cibo secco, si dovrebbe prestare attenzione alla data della sua produzione e della durata di conservazione, cercare di non comprare il cibo in base al peso, e anche mantenere il cibo in uno stato chiuso - questo aiuterà ad evitare lo sviluppo di flora patogena in esso.

I pesci rossi a corpo lungo sono durevoli, con buone condizioni di manutenzione possono vivere fino a 30 - 35 anni, a breve termine - fino a 15 anni.

Una video storia interessante sul pesce rosso

TUTTI I TIPI DI FAMIGLIA DEI PESCI D'ORO
Occhio celeste o astrologo
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Stargazer o occhio celeste
Occhi d'acqua
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Occhi d'acqua
Vualekhvost o Fantail
Foto con un voilehvost qui
perla
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. perla
cometa
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. cometa
Oranda
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Oranda
ranch
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. ranch
shubunkin
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. shubunkin
telescopio
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. telescopio
Livinogolovka
Leggi di più su questo pesce d'oro qui. Lvinogolovka
ryukin
Vakin Articolo sulle specie con foto qui: TUTTI I TIPI DI PESCI D'ORO


fanfishka.ru

Cura e manutenzione del pesce rosso in un acquario

Trattiamo un pesce dorato con speciale trepidazione e tenerezza, ricordando la fiaba ben nota fin dall'infanzia. Forse è per questo che viene presentato come un regalo per i compleanni, le date festive, confezionato in sacchetti trasparenti, in pannelli di pareti viventi o bicchieri di cristallo, dimenticando che è una creatura vivente. Nel frattempo, il pesce rosso si prende cura dei buoni amori, ha bisogno di condizioni speciali per il contenuto. Questo è un tipo di pesce d'acquario molto comune e molto apprezzato, caratterizzato da decorazioni luminose e di grandi dimensioni. E 'stato rimosso in Cina, dove anche nel Medioevo è stato decorato con bacini artificiali aperti nei giardini di imperatori e nobili cinesi. Fino ad ora, esiste un rapporto speciale con il pesce rosso in questo paese, è decorato con piatti di porcellana, pannelli decorativi a mosaico, tessuti di seta, ecc.

In Cina, i principali rappresentanti delle specie di pesci rossi sono stati ricavati: voiletail, fantails, nero, cinese e calico telescopi, berretto rosso, perla, testa di leone rosso, ecc. Le specie rosso-dorato, arancio brillante, vellutato di questo pesce ornamentale sono davvero una decorazione sorprendente di acquari.

Contenuto del pesce rosso in un acquario

La prima cosa che devi sapere quando acquisti una casa d'oro è che ha bisogno di un acquario spazioso abbastanza grande. Acquariofili esperti ritengono che per una dimora confortevole di un individuo, ci vogliono circa 40 litri d'acqua. Qui dobbiamo anche tenere conto del fatto che questo pesce raggiunge dimensioni piuttosto impressionanti. Pertanto, per il mantenimento di diversi pesci, è necessario un acquario di almeno 100 litri. Nei grandi acquari, inoltre, è più facile mantenere un ambiente biologico utile per i suoi abitanti, è necessario cambiare l'acqua meno frequentemente e il livello di contaminazione in un grande acquario è molto più basso, il che è importante per mantenere grandi pesci d'acquario.

Dopo aver acquisito la giusta dimensione dell'acquario, è necessario riempire il terreno e riempirlo con acqua. Per il pesce rosso, il terreno sotto forma di piccoli ciottoli è il più adatto, ma la sua frazione non dovrebbe essere troppo piccola, altrimenti il ​​pesce potrebbe ingoiare un ciottolo. Dopo che l'acquario è stato riempito d'acqua, installare l'attrezzatura. Per un pesce rosso è necessario ossigeno disciolto in acqua, quindi è molto importante installare non solo un filtro per l'acqua, ma anche un compressore che pompa l'aria.

I pesci vengono lanciati nell'acquario in pochi giorni, lasciando assorbire l'acqua, saturata di ossigeno. Le lumache possono essere lanciate in anticipo nell'acquario per creare il bio-ambiente necessario nell'acqua. Goldfish cura bene ama e apprezzare la cura di lei. In buone condizioni, questi pesci ornamentali crescono e diventano incredibilmente belli.

Pesce rosso: cura

È molto importante nutrire correttamente il pesce rosso. C'è un cibo speciale per questo tipo di pesci d'acquario. Puoi variare la dieta aggiungendo piccoli pezzi di uovo sodo all'acquario, ma allo stesso tempo assicurati che il pesce mangi tutto. La cosa principale nella dieta - per rispettare la misura e non sovralimentare il pesce, ricordando che il pesce rosso - ghiottone. Per determinare correttamente la quantità di mangime, è necessario osservare per tre minuti durante l'alimentazione la quantità di pesce che viene mangiata, e alle poppate successive dare loro esattamente la stessa quantità.

Il pesce rosso preferisce l'acqua calda. La temperatura dell'acqua nell'acquario non deve essere inferiore a 23 gradi. Per determinare la temperatura dell'acqua, è necessario un termometro, che viene abbassato sul fondo dell'acquario. Naturalmente, è necessario monitorare la pulizia dell'acqua, raccogliere i resti di pesce dal fondo e, almeno una volta alla settimana, fare cambiare l'acqua di un terzo del volume del serbatoio. La cura dei pesci rossi è così apprezzata.

Come determinare il sesso di un pesce rosso

Nelle condizioni di un acquario domestico, puoi allevare con successo il pesce rosso. È facile determinare il sesso del pesce rosso, basta guardare attentamente i coperchi delle branchie. Nei maschi, sono coperti da piccoli punti bianchi, simili alla semola, mentre le femmine non hanno tali punti.

Chi fa il pesce rosso in un acquario

La compatibilità del pesce rosso con altri tipi di pesce è una delle condizioni necessarie per la loro vita armoniosa in un acquario domestico. Dalla corretta compatibilità dipende dalla salute del pesce, dal comportamento, dall'aspettativa di vita. Prima di determinare con quale specie di pesce è possibile il contenuto del pesce rosso, sono state fatte molte osservazioni iniziate nel Medioevo. Poiché il pesce rosso (lat. Carassius auratus) è uno dei più antichi animali da acquario, la compatibilità è stata a lungo sperimentata, che consente di sedimentarla con altri pesci senza esperienza.


Cosa influenza la compatibilità?

  1. Le varietà decorative di pesci rossi sono creature molto grandi con una dimensione corporea di 20 cm di lunghezza e di più, quindi, una manutenzione di successo richiede un serbatoio con un volume di 50-80 litri per individuo.
  2. Questo tipo di pesce è lento e aggraziato, quindi i vicini più attivi li disturberanno.
  3. "Cenerentola" ama arare il terreno, cercare cibo o scavare piante. Tale abitudine è comune a tutti, quindi l'acqua diventerà sporca e fangosa in breve tempo. I pesci che amano l'acqua cristallina soffriranno.
  4. Sono onnivori - mangiano cibo vivo, congelato, vegetale. La dieta con i vicini dell'acquario dovrebbe essere la stessa.
  5. Il pesce rosso può mangiare pesci molto piccoli. Come rappresentanti della famiglia delle carpe, hanno preso in prestito dai loro antenati la tendenza a mangiare piccoli animali.
  6. La compatibilità è anche influenzata dal loro colore variegato e bello, così come dalle pinne lussureggianti e lunghe. Il contenuto non è permesso con quelle specie che non sono contrarie a mordicchiare la loro coda sontuosa.

Guarda come il pesce rosso coesiste con macrognatus, labo e thoracatum.

Con chi è possibile l'insediamento?

Naturalmente, il mantenimento del pesce rosso è possibile con i rappresentanti della famiglia delle carpe. Un punto importante: i pesci di questa famiglia preferiscono l'acqua fresca, non superiore a 24 gradi Celsius (° C). Accanto a certi tipi di carpe il pesce rosso apparirà spettacolare e ci saranno meno conflitti con i parenti. Pertanto, la cura ottimale del pesce sarà fornita dalle stesse condizioni di detenzione. Tra i vicini di successo possono esserci: Labo, danios, carpe koi, crucians.

Per quanto riguarda le carpe, il koi è un pesce meraviglioso, spesso coltivato in stagni decorativi come un'esposizione "mostra". Non offenderà un pesce rosso, ma il suo aspetto è così autosufficiente che è meglio sistemarlo separatamente. Per quanto riguarda gli altri pesci della famiglia delle carpe, non vanno d'accordo con i barbi, le gare "zolotushki". Il motivo: questi vicini possono diventare sia predatori per pesci d'oro, o la loro preda.


Pesce gatto decorativo - piccoli corridoi e pesci gatto - buoni vicini per pesci ornamentali. Vivono negli strati più bassi dell'acqua, quindi non disturbano nessuno, ma raccolgono pacificamente il cibo avanzato dal fondo, lo puliscono dalla sporcizia, che è molto dopo un pesce rosso. Tuttavia, bisogna stare attenti: i pesci gatto sono creature pigre, che possono irritare un pesce dorato. Non dovresti accontentarti di catfish antsistrusami, sono un'eccezione. L'ancistrus è di grandi dimensioni e le pinne lussureggianti delle bellezze possono sbattere.

Tutte le razze di Carassius auratus: code di voile, Veikins, Shubunkin, telescopi, Riukin, convivono silenziosamente in un serbatoio comune. Sono gli stessi parametri dell'ambiente acquatico, che semplifica la cura di questi pesci. Tuttavia, vi è una mancanza in un tale quartiere - si può verificare un incrocio tra alcuni pesci adulti e porteranno una progenie ibrida. Questo è irto di una distorsione delle caratteristiche della razza che è stata allevata per anni. Il costante incrocio di razze diverse porterà al fatto che in una generazione di discendenti appariranno dei pesci che non sono diversi dalle carpe del fiume.

Guarda come si comportano i pesci rossi con i pesci angelo in un acquario.

È meglio sistemare solo il Carassius auratus - e quindi è autosufficiente, è la regina degli acquari. Prendersi cura di un pesce rosso non ti dà problemi. Ma se vuoi cogliere l'occasione, puoi sistemarla con altri pesci, ma fai attenzione alle conseguenze. A volte tutti gli animali vanno d'accordo, ma ci sono delle eccezioni.

Chi non ha bisogno di stabilirsi?

I rappresentanti della famiglia Kharatsinov non sono i vicini ideali per i "cinchies". I neon, i tetra, i rodostomus, i minori sono piccoli pesci che la carpa può facilmente mangiare. Possono abituarsi l'un l'altro all'età di giovani, ma in seguito si verificheranno conseguenze irreversibili. Ma se prevedi di sistemare il pesce rosso non con piccoli, ma con grandi tetra - diamante o congo, allora questo quartiere avrà successo.

Pesce labirinto - non adatto come vicino per pesci rossi ornamentali. La prima ragione - labirinti (gurami, lyalius) amano l'acqua calda più dell'acqua fredda. La seconda ragione è che il labirinto vive uno stile di vita attivo: possono affrontare scontri con pesci dalla coda a velo, toccando le pinne. In teoria, la compatibilità di Cenerentola con Ktenopome è possibile, ma galleggia negli strati inferiori dell'acqua, e il vicino fastidioso con una lunga coda potrebbe semplicemente non piacerle.

Ciclidi - l'insediamento in un acquario è impossibile a causa della differenza dei regimi di temperatura del contenuto e delle peculiarità della natura. I ciclidi sono pesci territoriali, piuttosto grandi e talvolta aggressivi. I ciclidi dell'habitat sono regioni tropicali del globo, dove l'acqua è calda e pulita. I pesci rossi sono i discendenti della carpa crucian d'acqua dolce che abitano le latitudini temperate. Pertanto, un simile quartiere per entrambe le specie sarà insolito. Per questo motivo, anche la compatibilità con scalari è inaccettabile.

Pesce rosso in acquario

Probabilmente gli abitanti più famosi e famosi degli acquari domestici sono i pesci rossi. Sono stati allevati con la riproduzione e sono presenti da più di cento anni. Il loro mantenimento a casa è considerato il più semplice. Questo è vero, ma a determinate condizioni.

La più importante e problematica di queste condizioni è la presenza di un grande acquario. La quantità raccomandata di acqua per un pesce rosso è di 50 litri, più pesce si vuole, più grande è l'acquario da acquistare. Un così grande bisogno di spazio è causato dal fatto che, indipendentemente dalla varietà di pesci rossi, sono molto voraci e hanno alcune caratteristiche del sistema digestivo, con conseguente aumento del carico biologico sull'acquario. Sotto tutti gli altri aspetti, il contenuto del pesce rosso non è molto diverso dal contenuto di altri pesci.

Pesce rosso - cura e alimentazione

La condizione più importante per la corretta manutenzione del pesce rosso è la cura regolare dell'acquario, che consiste in una serie di procedure:
  1. Cambio d'acqua settimanale Per tollerare questa procedura, i pesci rossi sono abbastanza tranquilli, ma i cambiamenti di modalità ancora bruschi possono causare shock e causare complicazioni ai pesci. Un'organizzazione competente del regime di sostituzioni aiuterà a testare l'acqua per i nitrati.
  2. Poiché i filtri si sporcano, devono essere puliti. Quindi quello interno richiede una pulizia circa una volta alla settimana, e quella esterna - non più di una volta ogni tre o quattro mesi.
  3. Da qualche parte una volta ogni due settimane dovresti sifonare il terreno per rimuovere l'eccesso di materia organica dal fondo. Ma questo deve essere fatto con molta attenzione in modo da non distruggere i batteri aerobici benefici che vivono nello strato superficiale.
  4. Per mantenere l'aspetto estetico dell'acquario, il suo vetro dovrebbe essere pulito dalle alghe. Questo può essere fatto con l'aiuto di sostanze chimiche speciali e puoi usare un raschietto o una spugna.
  5. Le piante viventi dovrebbero essere tagliate e assottigliate regolarmente.
  6. E, naturalmente, per quanto riguarda la contaminazione, tutte le altre apparecchiature devono essere pulite.

Anche le malattie e il trattamento del pesce rosso non sono diversi da altri pesci d'acquario. Le malattie possono essere contagiose e non contagiose. Sono spesso causati da condizioni inappropriate, ma possono anche essere causati da agenti patogeni infettivi o batterici. Determinare accuratamente la causa della malattia del pesce rosso può essere solo in condizioni di laboratorio. Pertanto, ai primi segni di malessere dei pesci, dovrebbe essere messo in quarantena in modo che non infetti tutti gli altri abitanti dell'acquario.

Per quanto riguarda l'alimentazione del pesce rosso, ci sono anche alcune sfumature che possono essere un problema per i principianti. Questi pesci possono mangiare molto cibo e allo stesso tempo il loro aspetto parlerà della fame. Tuttavia, non devono andare avanti, poiché la sovralimentazione può causare malattie dei pesci. Nutrirli non dovrebbe essere più di due volte al giorno in piccole porzioni. La quantità corretta di mangime pesce rosso dovrebbe mangiare entro 5-10 minuti, e tutto il resto è superfluo.

I pesci rossi sono onnivori, quindi puoi dar loro da mangiare con una grande varietà di alimenti: secchi, congelati, vivi (qui devi fare attenzione che nessun agente infettivo entri nell'acquario), così come i cibi vegetali. Inoltre, gli esperti raccomandano di aggiungere alla dieta di pesce pappa friabile, bollito in acqua. Vale anche la pena notare che gli adulti possono sopportare tranquillamente il digiuno per 2 settimane.

Di conseguenza, si dovrebbe notare che la compatibilità del pesce rosso con qualsiasi altro è impossibile. È qui che funziona il principio: se non mangi oro, lo mangerai sicuramente.

Cura del pesce rosso

Se un acquario appare in casa, il pesce rosso sarà molto probabilmente il suo primo abitante. Molte persone credono erroneamente che la cura di un pesce rosso non richieda abilità speciali, perché spesso viene comprata prima. Per gli acquariofili esperti, questo non è davvero difficile, ma per i principianti il ​​pesce può vivere solo pochi giorni. Ogni pesce d'acquario richiede sempre la preparazione e la lettura di letteratura speciale del suo proprietario.

Contenuto del pesce rosso in un acquario

La capacità di un acquario per un pesce rosso deve essere di almeno 50 litri. In un acquario di questo tipo, puoi sistemare fino a 6 persone, è pericoloso stabilirne di più - molto probabilmente non sopravviveranno a causa di un eccessivo inquinamento. Puoi condividere i tuoi vicini con pesci rossi. Potrebbe andare d'accordo con loro scalare, pesce gatto. Prima di iniziare un acquario, familiarizzare con tutte le possibili malattie del pesce rosso. Conoscere i sintomi ti aiuterà a riconoscere rapidamente la malattia e a salvare il pesce. Ecco alcune regole di base per mantenere un pesce rosso in un acquario:

  • Non lesinare sullo "spazio vitale". Per un pesce rosso hai bisogno di un grande acquario. Questo è più conveniente, è più facile mantenere la bio-equilibrio.
  • Acquistare il filtro giusto Devi scegliere un filtro per l'acquario con la capacità di pompare aria. Un pesce rosso ha bisogno di acqua ricca di ossigeno.
  • Il fondo ideale per mantenere il pesce è la ghiaia. Contiene batteri benefici. Questi batteri consumano ammoniaca e quindi abbassano il suo livello in acqua. Prova a scegliere la ghiaia grossolana, il pesce piccolo può mangiare.
  • Non avere fretta di popolare un nuovo acquario. Lascia che la bioequilibrio si stabilisca in essa. È possibile eseguire lumache e pesce gatto lì per un po '. Hanno un po '"inquinato" l'acquario, quindi l'acqua sarà adatta per la corsa del pesce.
  • Controllare periodicamente i seguenti test dell'acqua: livello di pH (dovrebbe essere 7-8), livello di ammonio, nitriti e nitrati (fino a 40 è considerato normale).
  • Metti un termometro. Il pesce rosso appartiene alle specie tropicali. In acqua fredda, semplicemente non sopravviverà. La temperatura dell'acqua ideale per il pesce rosso è di 21 ° C.
  • Cambiare l'acqua regolarmente. Per un acquario di 5-10 litri, è sufficiente cambiare il 20-30% di acqua. Fare questo una o due volte alla settimana è sufficiente. Nella nuova acqua, puoi aggiungere un condizionatore speciale. La sostituzione completa dell'acqua può disturbare la biostanza e danneggiare gli abitanti dell'acquario.

Cibo per pesci rossi

Nutrire il pesce rosso dovrebbe essere un alimento speciale. Cibo per pesci rossi prodotti sotto forma di fiocchi o granuli. Se si desidera coccolare il proprio animale domestico, è possibile aggiungere alla dieta lattuga tritata finemente o pezzi di uovo sodo. Il pesce rosso non conosce le misure nel cibo e il sovralimentazione è molto semplice. Per evitare tali problemi, misurare con attenzione la quantità di cibo che il pesce è riuscito a mangiare durante i primi tre minuti di alimentazione. In futuro, non darle di più.

Alghe per pesci rossi

È meglio usare le piante artificiali. Da piante viventi il ​​muschio giavanese è il più adatto. Preferire le piante di carice con foglie forti e allungate. Più ampio è il foglio, meglio è. Se si decide di tenere un pesce rosso in un piccolo acquario, è meglio abbandonare completamente le piante o semplicemente utilizzare alcuni elementi decorativi artificiali.

Prendersi cura di un pesce rosso è molto scrupoloso e difficile solo all'inizio. Quando si impara un po 'su tutti i trucchi di questo business, l'occhio delizierà il bellissimo acquario pulito e gli abitanti ben curati. A proposito, nell'insegnamento del feng shui il pesce rosso è un simbolo di armonia e prosperità. Inoltre, è un simbolo di benessere materiale, quindi prenditi cura del tuo amore.

Guarda il video: Guida all'allevamento del pesce rosso - 10 consigli utili (Settembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send