Pesce

Compatibilità degli angelfish con altri pesci

Pin
Send
Share
Send
Send


Angelfish: compatibilità con altri pesci

Angelfish (latino "angelo pesce") attrae con la sua grazia e forma insolita. Questi animali domestici sono amati da molti acquariofili per il loro aspetto grazioso unico, colorazione originale, carattere mite e pacifico. Sono considerati il ​​pesce d'acquario più popolare nella famiglia dei cichle. Quali tipi di questi abitanti di corpi idrici domestici sono più noti, quali sono le condizioni del loro mantenimento, con cui questi rappresentanti di ciclidi si sentono a proprio agio nel vicinato, consideriamo ulteriormente.

Cosa sono - scalari?

Questi rappresentanti della fauna sottomarina provengono dal Sud America, dove i loro habitat preferiti sono facilmente scorrevoli o addirittura in piedi acque di corpi idrici locali, densamente ricoperti di canne.

L'appartamento, come se fosse appiattito lateralmente, la forma del corpo scalare consente di spostarsi facilmente tra i gambi della flora acquatica in crescita verticale. Qui sono a loro agio: puoi facilmente nasconderti dai fratelli predatori, generare il caviale in silenzio. Di solito vivono in piccoli gruppi di 20 o più individui.

La forma insolita di uno scalare per il pesce, simile a una mezzaluna, si formava allungando le pinne dorsale e anale, mentre le pinne sull'addome venivano trasformate in fili che sentivano e riconoscevano gli oggetti circostanti.

L'habitat naturale ha formato il colore di un pesce angelo: lo sfondo argenteo-chiaro del corpo del pesce è attraversato da strisce verticali di un colore scuro, in costante cambiamento di saturazione a seconda del grado di illuminazione. Queste strisce trasversali non sono altro che la colorazione protettiva del pesce, rendendole invisibili nella canna. Solo gli occhi sono fortemente accentati con punti rossi brillanti.

Questo acquario animali domestici peculiari di:

  • modo aggraziato di movimento;
  • semplicità;
  • capacità di coesistere con specie di pesci non aggressive;
  • cura riverente per la loro prole.

Specie di pesci esotici

Pterophyllum altum, Pterophyllum scalare, Pterophyllum leopoldi sono posizionati come i principali tipi di scalari. Sono in molti modi simili a prima vista, hanno una serie di differenze tra loro.

Angelfish altum (Pterophyllum altum) ha un corpo come se fosse di forma allungata, preferisce acqua fangosa con piante decomposte. La dimensione degli individui più grandi è di 18 cm di lunghezza e fino a 25 cm di altezza. Il tradizionale colore argento del corpo è completato da tre strisce verticali di colore brunastro.

Scalaria ordinario (Pterophyllum scalare) è il pesce angelo più famoso e comune nell'hobby dell'acquario, abitante di acqua dolce.

Le sue caratteristiche principali non sono così diverse da quelle standard, ma dipendono fortemente dalle condizioni ambientali in cui è contenuto. Pertanto, questa specie è di particolare interesse per acquariofili, allevatori, creando sulla base di un esemplare unico colore.

Sono state create così tante varianti di questa specie:

  • di marmo;
  • zebra;
  • d'oro;
  • leopardo;
  • vualevidnaya;
  • pizzi e altro

Leopoldi angelfish (Pterophyllum leopoldi) - la specie meno comune tra gli acquariofili. Esternamente, è diverso da altre specie con una forma del corpo leggermente allungata, strisce scure diversamente posizionate su di esso e una gobba leggermente visibile.


Crea le giuste condizioni

Il contenuto e la cura per lo scalare richiede lo stesso dell'altro tsikhlovym:

  • alimentazione;
  • la dimensione dell'acqua di casa;
  • qualità dell'acqua;
  • le condizioni di allevamento devono essere accettabili e confortevoli per scalare.

Per fare in modo che i tuoi animali domestici si sentano bene, avere l'opportunità di sfoggiare il nuoto aggraziato, dandoti piacere mentre li guardi, hanno bisogno di sistemarsi in un acquario abbastanza spazioso.

Dovrebbe essere volumetrico (almeno 50 litri), e sufficientemente alto (almeno 50 cm), con un gran numero di piante piantate razionalmente, in modo da non interferire con il pesce durante il nuoto e allo stesso tempo servirle come riparo accessibile. Non è necessario coprire il laghetto domestico in quanto questi animali non saltano.

I parametri dell'acqua dell'acquario dovrebbero essere vicini ai seguenti indicatori:

  • l'acqua è pulita ma non filtrata;
  • temperatura - circa 26 ° C (con sopra la spawn);
  • rigidità - 10-12.

Per gli alimenti scalari è preferito il cibo:

  • koretra;
  • Tubifex;
  • bloodworm;
  • Daphnia.

Le condizioni confortevoli contribuiscono alla deposizione regolare dello scalare proprio nell'acquario. Quest'ultimo è stimolato da un semplice cambio d'acqua, oltre che da un leggero aumento della sua temperatura.

Lo sviluppo delle uova dura fino a due giorni, dopo di che i genitori mettono le loro larve in bocca. Per salvare la prole, è meglio piantarla per questo periodo in un altro serbatoio. Lì in cinque giorni gli avannotti potranno nuotare e mangiare da soli. E i genitori non si preoccuperanno della loro sicurezza.

Chi può essere un vicino di uno scalare?

È impossibile dire che il pesce angelo corrisponde pienamente al suo nome tradotto del pesce angelo: esso, come molti ciclidi, è gestito dagli istinti del predatore.

Cercare di condividere questo pesce con altri acquari non finisce sempre con successo. In altre parole, per esempio, ogni dettaglio scalare può essere facilmente consumato, e per i membri adulti di altre razze ci sono alcune limitazioni.

Grandi razze di pesci aggressori attaccheranno lo scalare. Puoi provare ad agganciare a loro pesci che possono nascondersi rapidamente, per i quali i nostri rappresentanti dei Tsikhlovy saranno pericolosi solo di notte.

Sulla base di quanto sopra, questi animali angelici sono compatibili con:

  • pesce gatto;
  • Pseudotropheus;
  • danios che devono essere in grado di schivare e nascondersi rapidamente;
  • partner specializzati;
  • Labo e Tetra, se li cresci insieme.

In breve, tutto in relazione alla compatibilità delle diverse razze di pesci è relativo. Scalaria della razza cichl. A priori, questo significa che è un predatore per il quale ogni piccolo pesce è cibo. E qualsiasi pesce più grande con le stesse inclinazioni predatorie non mancherà l'opportunità di accarezzare le delicate antenne di scalare. Probabilmente, ha senso, acquistando questo cichlid, negoziare con il venditore la possibilità di tornare al negozio di animali in caso di incompatibilità.

Angelfish: contenuto, compatibilità, cura, allevamento, specie, revisione di foto-video



SCALARI contenuti, compatibilità, cura, riproduzione, specie, recensione di foto-video A mio parere, l'Angelfish (Pterophyllum scalare) è tra i pesci più belli d'acquario.
Questi ciclidi sudamericani semplicemente affascinano con la loro eleganza e bellezza delle pinne a vela, che, come le ali di un angelo, lo sostengono in assenza di peso dimensionale. In realtà non per niente stranieri questi pesci sono chiamati angeli.
Il loro manierismo e la loro affinità con l'élite Discus, danno uno smalto aristocratico che è unico per loro. Gli acquariofili hanno conosciuto questi pesci d'acquario per più di 100 anni e durante questo periodo hanno ottenuto riconoscimento e rispetto. Oltre a questi vantaggi, gli scalari hanno un intelletto ben sviluppato, non sono capricciosi nei contenuti e sono genitori premurosi.

Nome latino: Scalare di Pterophyllum.
Distaccamento, famiglia: Perciformes (Perciformes), Ciclidi, Ciclidi (Cichlidae).
Temperatura dell'acqua confortevole: 22-27 ° C.
"Acidità" Ph: 6-7,5.
Rigidità dH: fino a 10 °.
l'aggressività: non aggressivo al 30%.
La complessità del contenuto: facile.
Scalare compatibile: sebbene gli scalari siano ciclidi, non sono aggressivi.
Atteggiamento favorevole anche ai pesci piccoli e tranquilli e persino ai viviparti. Come vicini possiamo consigliare: i Red Sword-bearers (sembrano fantastici con sklyarias neri), terntions e altri tetra, danios, tutti soma, gourami e lyaliusi, pappagalli e apistogrammi, altri chichlades non aggressivi.
Non compatibile con: neon, guppy (saranno mangiati prima o poi), pesci rossi (sono maiali, hanno un diverso regime alimentare, pesci rossi nervosi e scalari li stanno inseguendo e pizzicando), anche discus, sebbene i parenti, ma a parer mio non i migliori vicini - discus Cara, amiamo l'acqua calda, crescono in grandi pesci, capricciosi. In generale, sono favorevole a tenere il discus separatamente in un acquario di specie. Vedi l'articolo - compatibilità del pesce d'acquario.
Quanti vivono:
Gli angelfish sono acquari longevi e possono vivere per più di 10 anni. Scopri quanti altri pesci vivono QUI!

La quantità minima di acquario per scalare

angelfish in acquario foto in bianco e nero bella

Da 100 l., In un acquario di questo tipo, puoi inserire uno, massimo due scalari. In buone condizioni, si trasformano in pesci di dimensioni impressionanti, e date le loro pinne larghe, è meglio comprare un acquario da 250 litri per loro. A proposito di quanto puoi tenere il pesce in X litri di acquario, vedi QUI (in fondo all'articolo ci sono collegamenti agli acquari di tutti i volumi).

Requisiti per la cura e le condizioni dello scalare


- scalare richiede necessariamente aerazione e filtrazione, sostituzione settimanale di fino a 1/4 del volume di acqua dell'acquario.
- Non è necessario coprire l'acquario, i pesci non sono molto mobili e non saltare fuori dallo stagno.
- L'illuminazione dovrebbe essere moderata. L'acquario è dotato di aree ombreggiate, che si ottiene con l'aiuto della vegetazione dell'acquario. Ai pesci non piace la luce intensa e timido per accenderlo. La Vallisneria e altre piante a stelo lungo sono raccomandate come piante da acquario per gli scalari. La creazione di boschetti provenienti da tali piante imita l'habitat naturale dei pesci angelo.
- Decorazione dell'acquario, a vostra discrezione: pietre, grotte, intagli e altre decorazioni. Nell'acquario deve essere previsto uno spazio aperto per il nuoto. I rifugi non hanno bisogno di scalari.

Alimentazione e dieta di scalare

Il pesce è onnivoro e il cibo non è assolutamente stravagante. Sono felici di mangiare cibo secco e vivo e sostituti. Come molti acquari, gli abitanti scalari amano il cibo vivo: tarme, artemia, soffocamento, ciclopi, dafnie. L'alimentazione per scala è presa dalla superficie dell'acqua e nel suo spessore, il pesce non disdegna di camminare lungo il fondo dopo aver raccolto i resti di cibo.

Lo scalare ha una particolarità: possono rifiutarsi di mangiare per un massimo di 2 settimane. Quindi, se il tuo scalare non mangia, non c'è niente di sbagliato in questo.

Alimentazione di pesci d'acquario deve essere corretto: equilibrato, diversificato. Questa regola fondamentale è la chiave per mantenere con successo qualsiasi pesce, sia esso guppy o astronotus. articolo "Come e quanto nutrire i pesci d'acquario" parla in dettaglio di questo, delinea i principi di base della dieta e del regime alimentare dei pesci.

In questo articolo, notiamo la cosa più importante: nutrire i pesci non dovrebbe essere monotono, sia cibo secco che vivo dovrebbero essere inclusi nella dieta. Inoltre, è necessario tenere conto delle preferenze gastronomiche di un particolare pesce e, a seconda di ciò, includere nella sua razione alimentare con il più alto contenuto proteico o viceversa con ingredienti vegetali.

Il cibo popolare e popolare per il pesce, ovviamente, è cibo secco. Ad esempio, ogni ora e ovunque si trovano sugli scaffali dell'acquario dell'azienda alimentare "Tetra" - il leader del mercato russo, infatti, la gamma di mangimi di questa azienda è sorprendente. Nell'arsenale gastronomico di Tetra sono inclusi i mangimi individuali per un certo tipo di pesce: per il pesce rosso, per i ciclidi, per i loricaridi, i guppy, i labirinti, l'arovan, il discus, ecc. Inoltre, Tetra ha sviluppato alimenti speciali, ad esempio, per migliorare il colore, fortificato o per nutrire gli avannotti. Informazioni dettagliate su tutti i feed Tetra, puoi trovare sul sito ufficiale della compagnia - qui.

Va notato che quando si acquista qualsiasi cibo secco, si dovrebbe prestare attenzione alla data della sua produzione e della durata di conservazione, cercare di non comprare il cibo in base al peso, e anche mantenere il cibo in uno stato chiuso - questo aiuterà ad evitare lo sviluppo di flora patogena in esso.

In natura, gli scalari vivono nel Sud America del nord

in bacini con densi canneti e con acqua stagnante o che scorre lentamente. In realtà queste condizioni naturali spiegano la forma del corpo appiattita, a forma di disco, che devono essere manovrate tra le canne sott'acqua. Tenuto in natura in gruppi di 10 individui.

Descrizione dell'acquario pesci angelo

Il corpo è rotondo e molto appiattito ai lati. Ha una parte posteriore molto allungata e una pinna anale, che conferisce al pesce la forma di una mezzaluna. Naturale - il colore naturale dello scalare è argento con strisce trasversali nere, tuttavia, come risultato della selezione riuscita, sono state ottenute varie scale di colori, ad esempio uno scalare di marmo, uno a due colori, rosso, nero, zebra scalare e altri. Inoltre, viene derivata la forma a velo dello scalare, con pinne ancora più lunghe. Gli angelfish sono pesci grandi e ampi, possono raggiungere fino a 15 cm di lunghezza e anche più di 25 cm di altezza nella foresta.
Storia di pesci angelo

Il nome latino Pterophyllum è stato dato dal famoso zoologo austriaco I.Ya. Heckel nel 1840 e si traduce come "pteron" - una penna e un foglio "phyllon", e insieme con un "foglio alato".

Prima che Heckel desse il nome Pterophyllum, questo pesce fu già ripetutamente descritto nel 1823. Martin Heinrich Karl Lichtenstein, che le diede il nome di Zeus scalaris. E nel 1931, il pesce fu descritto dal barone Jord Léopold Frederik Bagobert Cuvier. Lo ha chiamato scalare di Platax. Era lo scalare e il nome di mercato "Blattfische", tradotto come foglia di pesce. Questo nome è stato dato da G. B. Sagratski, che per primo riuscì a portare questi pesci dal Rio Negru alla Germania.

In realtà, con questo nome, per la prima volta, si sono trovati in Europa, tuttavia, un nome simile non è rimasto. All'estero, il pesce angelo si chiama "Angelfish" o semplicemente "Angel", in Germania "Segelflosser", che si traduce come una vela.
In alcune fonti, si dice che per la prima volta gli scalari apparsi in Europa nel 1909, ma questo non è il caso. Da quest'anno loro "dovozilis", ma ahimè, i morti. Solo nell'ottobre del 1911 fu possibile portare uno scalare vivente. E solo da questo momento in Europa è iniziato il "boom acquario-scalare": descrizione, dispute, articoli su riviste, tentativi di riproduzione, ecc.
Il primo allevamento riuscito di scalari in condizioni artificiali avvenne nel 1914 presso l'acquariofilo di Amburgo - I. Quancar. Il suo successo fu ripetuto solo un anno dopo da un acquarista statunitense, U.L. Paolino. Vale la pena notare che in quel momento il segreto della riproduzione era tenuto nel più stretto segreto - lo scalare era molto prezioso. Tuttavia, tutto è segreto quando diventa chiaro. Dal 1920, l'allevamento scalare guadagna massa.
In Russia, gli scalari si sono moltiplicati per la prima volta nel 1928. Questo accadde al nostro acquariofilo, il signor A. Smironov - la sera andò a teatro, ea casa nell'acquario ebbe uno scaldabagno. La temperatura dell'acqua nell'acquario è salita a 32 ° C e lo scalare ha avuto spontaneamente inizio spontaneamente. Come nota di umorismo, vorrei dire che i russi sono come sempre, a caso e in ogni caso.
Ma gli acquariofili non si fermarono al successo della produzione artificiale di scalari. La seconda metà del ventesimo secolo è stata contrassegnata da inesorabili lavori di allevamento su scalari. Nel 1956 fu allevato un velo scalare. Nel 1957 fu introdotto negli Stati Uniti uno spettacolare scalar nero. Nel 1969, sempre dall'americano Charles Hashem, fu ottenuto uno scalare di marmo.

Tipi e razze di Angelfish

Quindi, per capire la scala del lavoro di selezione, darò solo una lista incompleta di altre forme derivate di un angelo: mezzofondo, fumoso, albino, rosso-fumoso, rosso, cioccolato, fantasma, fantasma a due macchie, blu, bianco, zebra, zebra di pizzo, cobra, leopardo, marmo rosso-oro, rosso-perla, perla, oro-perla, rosso-perla e altri.
Gli ultimi risultati sono scalari scalari e brillanti. Pertanto, se parliamo dei tipi di pesci angelo - sono solo innumerevoli.

Ecco una foto di alcuni pesci angelo - Pterophyllum scalare











Ma è necessario distinguere le specie dalle razze di pesci angelo

Lo scalare di cui sopra è una razza della stessa specie di Pterophyllum scalare. Ma ci sono altri tipi di scalari: i principali sono:
Pterophyllum altum (pterophyllum altum), Pterophyllum leopoldi (precedentemente Pterophyllum dumerilli - Pterophyllum Dymerilli), Pterophyllum eimekei
Ecco
Foto di Pterophyllum leopoldi (come un tipo separato di angelfish)

ed ecco una foto Pterophyllum altum (come un tipo separato di scalare)

foto Pterophyllum eimekei (come scalare separato)

Contenuto scalare
Prendendo in considerazione i suddetti esperimenti di allevamento per cento anni, lo scalare si è adattato così tanto alle condizioni dell'acquario che il loro contenuto non pone alcun problema. Forse il principale e il prerequisito per la loro manutenzione è un acquario grande e alto. Come accennato in precedenza, il volume minimo di un acquario per uno scalare dovrebbe essere di 100 litri, ma la sua altezza dovrebbe essere di almeno 45 centimetri. In questo caso, il pesce non è assolutamente importante per lo spessore dell'acquario, al giro, sono abituati a versare condotti stretti, boschetti e fessure. Dalla mia esperienza personale dirò che i pesci angelo sentono bene, sono arrabbiati con una vegetazione a gambo lungo densamente piantata, in cui si sentono a casa in Sud America.
La temperatura ottimale dell'acqua per gli scalari varia da 22-27 ° C. Tuttavia, questi pesci si distinguono per invidiabile resistenza al gelo fino a 16 ° C e resistenza nel calore fino a 35 ° C.
Sono senza pretese e ad altri parametri di acqua può normalmente esistere sia in acqua molto morbida e piuttosto dura. DH ottimale: fino a 10 °, Ph: 6-7,5.
Gli angelfish amano l'acqua pulita, quindi è necessaria la presenza di aerazione e filtrazione nell'acquario. Bisogno settimanale di sostituire l'acqua dell'acquario con quella fresca prima? parte.
Gli angelfish sono pesci molto gerarchici.È meglio tenerli con un gregge, in cui verrà stabilita la propria classifica - domineranno le coppie grandi e forti, e quelle più deboli riceveranno polsini. Tuttavia, tale aggressione intraspecifica non è molto spaventosa, specialmente se hai zonato l'acquario. Per esempio, ho piante d'acquario e decorazioni piantate e disposte in modo che l'acquario possa essere diviso in quattro "stanze adiacenti". Un tale metodo aiuta ad evitare un'eccessiva aggressività e lo stalking dei deboli.

Allevamento, riproduzione e caratteristiche sessuali di scalare

Le differenze di sesso tra maschi e femmine scalari sono debolmente espresse. Possono essere visti solo quando i pesci tagliano la loro età matura a 9-12 mesi di età. Fino a questo punto, quando acquisti animali giovani nel negozio di animali, nessuno ti dirà chi prendi. Al momento dell'acquisto di novellame, i pesci angelo possono essere raccomandati per prendere due grandi individui, molto probabilmente maschi e due piccoli scalari, molto probabilmente saranno ragazze.
Per determinare il sesso dello scalare servono esperienza e pratica. Un acquariofilo a tempo pieno distinguerà un maschio da una femmina in due conti, ma per un principiante sarà un po 'difficile per un principiante. Per questo è necessario guardare il tuo scalare.
Di seguito è riportato un elenco di differenze sessuali tipiche tra lo scalare maschile e femminile. Bene, certo la foto!

Il primo segno è il comportamento. I ragazzi si comportano come ragazzi, le ragazze piacciono le ragazze. Ciò è particolarmente evidente quando i pesci angelo sono suddivisi in coppie. La coppia vede immediatamente chi è il maschio e chi è la femmina.
Il secondo segno è la struttura del corpo. Il pesce angelo maschio ha una caratteristica distintiva al 100% - questo è un pomello grasso sulla fronte - una gobba. Le femmine non ce l'hanno. La fronte del maschio è convessa, al contrario viceversa nella femmina. Inoltre, il corpo dello scalare maschile è più potente, la sua schiena ha una pinna più lunga e ci sono delle strisce su di essa (sul retro).
Il terzo segno si manifesta durante il periodo di deposizione delle uova. Il maschio ha un tubo di seme stretto e affilato, mentre lo scalare femminile forma un ovopositore largo e corto.

Ecco una buona foto di uno scalare maschile e femminile

(maschio a sinistra e femmina a destra). Avendo ricevuto una recensione di questo articolo da un esperto in allevamento di pesci. Vitaly ChernyavskyConsidero necessario integrare questa parte dell'articolo con la sua risposta, eccolo qui:
"L'articolo sugli scalari sembrava, per quanto riguarda i segni di differenze tra maschi e femmine, non del tutto corretto.
1) Il comportamento non è un criterio. Ogni tanto due femmine senza un maschio completamente pari (ea loro volta) imitano il comportamento sessuale del maschio. Solo se guardi da vicino, puoi vedere che il "maschio" e la femmina cambieranno posto - e il capriolo (naturalmente non fecondato) sarà messo fuori da ENTRAMBI i pesci.
2) Ci sono maschi senza fronte e femmine con fronte.
3) L'unico criterio chiaro per le differenze di sesso nei pesci adulti è linea della schiena e dell'addome. Nel maschio: la linea della schiena e della pinna dorsale formano un ANGOLO, e l'addome e la pinna anale sono quasi la linea DIRETTA. E nella femmina, al contrario: la linea della schiena e la pinna dorsale formano una linea quasi DIRETTA, e l'addome e la pinna anale sono quasi un ANGOLO diretto. "
Tenendo conto dell'opinione dell'esperto, aggiungo questo disegno che aiuterà a determinare il sesso dello scalare, in base all'angolo delle sue pinne.
!!! ATTENZIONE !!!
Il fatto che su Internet questa figura di un pesce angelo si diffonda ovunque con false informazioni - il maschio e la femmina sono confusi. Questo disegno è tratto dal libro di Ilyin Aquarium Fish Breeding. Quindi là i pesci sono stati impigliati dall'artista.
Bene, su Internet, quelli che scolpiscono questa immagine sui loro siti web ... non si tagliano, dove è la femmina, dove si trova il maschio, ingannando così tutti.
!!! Questa immagine va bene !!! Con contenuti buoni e confortevoli generazione di pesci angelo succede proprio nell'acquario generale. L'impeto per la deposizione delle uova è la sostituzione di acqua dell'acquario con acqua fresca e un aumento della temperatura di 2-4 gradi. Un ruolo molto importante in questo processo è svolto dal substrato per la posa. Spesso gli angelfish preferiscono deporre le uova su una pianta a foglia larga, ma possono gradire altri luoghi: filtro, vetro, muro della grotta, ecc.
Il luogo scelto dai produttori viene accuratamente ripulito da ogni sporcizia, e quindi ne segue la generazione. Nel corso del tempo, la femmina può spazzare circa 500 uova, grandi e anche più fino a 1000.

Foto di uova scalari



Il periodo di incubazione per il caviale è di 2 giorni, durante questo periodo i genitori spremono intensamente il caviale con le pinne e lo puliscono dalle cucciolate, rimuovono il caviale imbiancato. Dopo che le larve si sono schiuse dal polpaccio, i genitori le trasferiscono su un'altra foglia in bocca. Questo viene fatto per una maggiore purezza e l'eliminazione della possibilità di contrarre l'infezione dal guscio marcio del vitello.

Foto di larve di angelfish



Nei 7 giorni successivi, le larve, sotto la supervisione attenta dei genitori, appendono su un pezzo di carta. Quando le larve esauriscono i nutrienti dal sacco vitellino, si trasformano in avannotti. D'ora in poi, dovrebbero iniziare a dare da mangiare.
Il mangime iniziale per giovani scalari dovrebbe essere di alta qualità, vivo e ben lavato. Può consigliare - nauplii, nematodi. Non è desiderabile, ma è possibile nutrire gli avannotti con qualsiasi cibo secco sfilacciato (il numero di avannotti aumenterà con tale alimentazione). Si consiglia inoltre di pulire la vasca di deposizione da residui di cibo e altra sporcizia due volte al giorno.

Foto frittura, giovane scalare


Il processo di cui sopra è un esempio di riferimento di allevamento scalare. Spesso, a causa del vicinato con altri pesci nell'acquario generale, i produttori stressano e friggono anche loro. Certo, questo non porta a nulla di buono. Ci sono stati persino casi in cui i genitori, sotto stress da parte dei loro vicini, mangiavano la loro prole. Inoltre, a causa del fatto che nell'allevamento commerciale del pesce angelo, usano il metodo del jigging del caviale, è ora difficile trovare una coppia in buona fede di produttori che sarebbero in grado di produrre autonomamente prole. Questo è considerato un miracolo.
Con questo in mente, di solito subito dopo la deposizione delle uova, il pesce angelo, con la foglia su cui si trova, viene trapiantato in un altro acquario di 10-20 l. In questo caso, tutte le funzioni genitore sono spostate sulle tue spalle. Proteggendo le uova dalle malattie fungine, il blu di metilene viene aggiunto all'acqua, le uova morte biancastre vengono regolarmente rimosse con una pipetta e uno spruzzatore con un flusso d'acqua aerato molto molto debole viene posto sotto la foglia.
Interessante su scalare
Tendenza alla moda oggi GloFish non passato e il pesce angelo,
ecco un esempio di una foto di scalare fluorescente



Letteratura e libri consigliati sugli scalari

A. N. Gurzhiy "Skalyarii" 2009 Kochetov Sergey "Skalyarii" 2005

Bel video con scalari









Una selezione di bellissime foto con scalari
















In che pesce fanno i pesci angelo con l'acquario?

Ad oggi, la scelta del pesce d'acquario è molto grande. Tutto dipende dalle tue preferenze e capacità finanziarie. Ma per un acquariofilo principiante è necessario scegliere pesci senza pretese, con un carattere calmo e buoni rapporti con gli altri abitanti. Molti nuovi arrivati ​​amano i pesci angelo per la loro bellezza e grazia, combinati con il tempo libero. Tuttavia, per il contenuto in acquario non è il pesce più facile. Un fattore importante è la conoscenza, con la quale lo scalare vive bene.

Vista caratteristica

Gli angelfish sono un tipo molto comune di pesci d'acquario appartenenti alla famiglia tsikhlovyh. Quasi tutti i dilettanti - acquariofili possono vedere questi pesci colorati e molto graziosi. Il luogo di nascita del pesce angelo è il Sud America, vale a dire, calmo, spesso in piedi corpi d'acqua con una fitta vegetazione.

In apparenza, questi sono pesci piuttosto grandi, gli individui selvatici hanno un colore abbastanza calmo di argento con strisce nere. Il loro corpo è appiattito sotto forma di una mezzaluna. La natura di questo colore e la forma del corpo sono stati forniti come reazione difensiva: le strisce scure ti permettono di essere invisibile tra le piante sottomarine, la forma piatta ti permette di manovrare rapidamente e agevolmente tra loro.


Ma il grande vantaggio di questo tipo di pesci è che sono piuttosto modificati con successo e multiforme nel processo di selezione. Quindi c'erano leopardo, diamante, zebra, marmo, oro e molti altri tipi di questi pesci. La loro dimensione è molto grande, circa 15 centimetri, ma potrebbe essere di più. L'aspettativa di vita di un angelo è fino a 10 anni, ma con una buona cura questo periodo di tempo può aumentare in modo significativo.

Alcune funzionalità

Per nutrirsi sono abbastanza modesti, si nutrono di tutte le sue varietà. È meglio scegliere il cibo che non affonda, poiché il pesce angelo galleggia maggiormente vicino alla superficie e non lo raccoglie dal fondo. Devi nutrirti 2-3 volte al giorno. Non sovralimentazione in nessun caso, in quanto sono inclini all'obesità. Ciò può comportare l'impossibilità di riproduzione. È utile anche organizzare un giorno di digiuno per loro una volta alla settimana.

Un altro indubbio vantaggio è il prezzo accessibile di scalare, la loro relativa semplicità nel contenuto, alta probabilità di riproduzione. Questi pesci favolosamente belli vanno d'accordo con molti altri rappresentanti del mondo sottomarino.

Va tenuto presente che lo scalare è un pesce predatore, quindi, quasi tutti i piccoli pesci ad esso destinati saranno percepiti come cibo. E per i pesci più grandi della famiglia dei predatori, lo stesso scalare può diventare oggetto di caccia. Soprattutto se si tiene conto della sua lentezza se combinato con un carattere calmo. Un altro punto è quello di spostare i vicini a questi pesci meglio dalla giovane età, se crescono insieme, possono convivere pacificamente per tutta la vita.

Elenco di buoni vicini

Diamo un'occhiata a quale tipo di pesce può vivere con gli scalari in un acquario?

  1. Catfish.Praticamente tutti vanno d'accordo con questi pesci calmi e pigri. I Somiks sono abitanti di fondo, i pesci angelo semplicemente non se ne accorgono, dato che non si preoccupano assolutamente del fondo dell'acquario. Questi pesci vivono bene insieme nell'acquario.
  2. Ciclidi.Sebbene appartengano alla stessa specie, non sempre si ottiene la simbiosi ideale. Sembrerebbe, parenti, cosa dovrebbero condividere? Ma il fatto è che in contrasto con lo scalare, altri rappresentanti sono più agili e più aggressivi. Molto spesso, i combattimenti si verificano a causa di un posto al trogolo. Esiste un'alta probabilità di un certo confronto tra pesci più forti provenienti da diverse scuole nell'acquario.
  3. Sbavature.Molto spesso si consiglia di spostare i barbe. Questo è abbastanza giustificato, vivono bene insieme. Ma ci sono diversi punti: la tempra dei barbe è significativamente diversa, sono più attivi, possono facilmente lasciare scalare senza pranzare. Anche a causa della loro attività, questi pesci possono offendere i ciclidi più calmi e talvolta riescono persino a mordere le pinne. Pertanto, quando si obselenie bisogno di osservare attentamente il loro comportamento.
  4. Gourami.Questi pesci sono anche di grandi dimensioni e, insieme agli scalari, creano una bella composizione nell'acquario generale. Ma è necessario sistemarli insieme fin dalla giovane età, quindi i problemi non dovrebbero sorgere. Altrimenti, non puoi contare i rappresentanti di entrambe le specie.
  5. Danio.Si ritiene che Danios possa facilmente coesistere con gli scalari. Sì, è possibile. Ma è possibile che in assenza di luce, gli scalari possano facilmente aprire una caccia per loro con lo scopo di mangiare. Anche se danios non sono neanche così semplici. Se questo accade, sviluppano un riflesso, e con l'inizio della notte il pesce nell'acquario si nasconde più vicino al fondo.

Guarda come i rosa angelfish e danios vanno d'accordo insieme perfettamente.

  1. Platies.Eccellente vivere nello stesso acquario. Gli scalari spesso non si accorgono dei rappresentanti di questa specie. Pertanto, questi pesci saranno vicini eccellenti.
  2. L'iridePienamente compatibili, se presi in considerazione, se crescono con gli scalari fin dall'infanzia. Anche se a volte puoi perdere un paio di iris in un acquario.
  3. Guppy.Con varietà di guppy, gli scalari possono andare d'accordo, ma non possono. Se sono alloggiati insieme con la frittura, molto probabilmente saranno abbastanza comodi. Ma, naturalmente, i pesci appena nati saranno mangiati dai pesci angelo. Ma vale la pena ricordare che anche i guppies adulti stanno peccando in questo modo, quindi questo non è un indicatore per la coesistenza separata in un acquario.
  4. Neon.Possono vivere insieme, poiché i neon vivono principalmente sul fondo, per i ciclidi sono invisibili, ma se catturano spesso l'occhio, allora questi predatori possono facilmente ottenere rancore come pesci molto piccoli.
  5. Labo e tetra.Si ritiene che l'unione sia del tutto possibile se questi piccoli pesci sono cresciuti insieme.
  6. Pseudotropheus.In pratica, mostravano una buona vivibilità con gli scalari, ma ciononostante vi erano casi in cui le pseudo-feitas rosicchiavano le pinne su altri pesci. Quindi è necessario osservare il loro comportamento in acquario.

Probabilità di compatibilità

Pesci come pesci rossi, piranha, discus e astronotus non saranno adatti per i vicini scalari.


In generale, è impossibile rivendicare la perfetta compatibilità con una particolare specie. È difficile dare una garanzia su cosa pesci con questa o quella specie vivranno bene. Ogni pesce ha il suo carattere, temperamento, comportamento. Pertanto, è impossibile prevedere come si comporteranno in una determinata situazione. Quando si acquistano vicini a persone già viventi per il proprio acquario, è meglio concordare in anticipo con il negozio un possibile ritorno in caso di incompatibilità.

Guarda attentamente il comportamento del pesce durante il giorno. Per ogni evenienza, preparare un posto in un acquario o in un contenitore con acqua per separare i combattenti in tempo.

Guarda l'acquario comune con scalare.

Invece di conclusione

Condizioni importanti di detenzione. Se l'acquario è spazioso, ci sono abbastanza luoghi appartati per pesci più piccoli, e il pesce si nutre regolarmente ed equilibratamente, quindi ci sono meno ragioni per l'aggressività, ogni specie vive semplicemente la propria vita. Cerca di creare le condizioni più favorevoli per gli abitanti del tuo acquario. In questo caso, ti faranno piacere, avranno un effetto positivo sulla salute e sullo stato emotivo, preveniranno la comparsa di nevrosi e depressione e aiuteranno anche i tuoi figli a svilupparsi.

Angelfish. Compatibilità con altri tipi di pesce

Acquario pesci angelo abbastanza tranquillo. È molto semplice distinguerli tra gli altri residenti di un mini-stagno domestico. A causa delle pinne allungate (anale e dorsale), possiedono un corpo piatto a forma triangolare. Squame leggere, decorate con strisce scure trasversali: questi sono i segni principali dello scalare. La compatibilità di questi pesci con altre specie dipende principalmente dal volume dell'acquario e dal numero di piante che contiene. Per non essere costretti, hanno bisogno di molto spazio.

Angelfish. Compatibile con diversi tipi di pesce

Va notato che durante il periodo di deposizione delle uova, questi animali acquatici diventano molto litigiosi e paurosi. Tuttavia, possono facilmente essere nello stesso acquario con altre razze non aggressive. I migliori dei loro vicini possono essere aggressivi, corridoi, grandi neo, alghe, tetra. E i discus aiuteranno persino a proteggerli dall'eccesso di cibo. Angelfish, la cui compatibilità deve essere presa in considerazione quando si riempie uno stagno domestico, non andare d'accordo con ciclidi, telescopi, anfibi, tetraodonti, razze. Non è consigliabile tenerli insieme ad altre specie di pesci aggressivi, come ad esempio il barbus di Sumatra. Angelfish, la cui compatibilità con altre specie dipende in gran parte dal volume dell'acquario, occupa un determinato territorio e non consente ad altri pesci di vivere su di esso. Perfettamente coesistono individui della stessa età e colore. Il giovane ceppo, messo in un acquario ad una generazione più adulta, può anche essere lasciato senza cibo.

Angelfish. tipi

Oggi sono conosciute molte persone di questa razza, contraddistinte da un colore diverso e originale:

- marmo, le cui squame sono decorate con pennellate e granelli neri;

- oro - il loro corpo ha un colore dorato con una sfumatura rosata;

- gli scalari zebrati hanno un gran numero di strisce nere verticali;

- i pennacchi si distinguono per le lunghe pinne che si muovono quando si muovono;

- voile;

- nero (le scaglie di pesce hanno un colore nero velluto);

- leopardo;

- bicolore;

- blu;

- albini;

- cioccolato;

- fumoso;

- oro di marmo.

Angelfish. allevamento

La maturità sessuale degli individui di questa specie è raggiunta da dieci a dodici mesi. A questa età le coppie iniziano a formarsi. È molto facile notarli. Di norma, maschio e femmina nuotano costantemente uno dopo l'altro. Per stimolare il processo di riproduzione, si consiglia di aumentare la temperatura in acquario a 27 - 29 gradi. Oltre all'asciutto, dovresti includere cibo vivo congelato nella tua dieta quotidiana. Tre o quattro volte alla settimana è necessario cambiare l'acqua. Durante la deposizione delle uova, la femmina depone le uova. Per fertilizzarli, il maschio è costantemente nelle vicinanze. Questo processo può durare fino a tre ore. Dopo la fecondazione, si consiglia di spostare delicatamente le uova nella maschera pre-preparata. L'acqua al suo interno dovrebbe essere cambiata ogni giorno e disinfettata con mezzi speciali. La temperatura ottimale è 27 gradi. Una lampada con una luce fioca dovrebbe essere posizionata vicino all'acquario. Le uova bianche morte devono essere periodicamente rimosse dal fondo con una siringa. È importante assicurarsi che gli avannotti non scendano negli angoli dell'acquario. Il settimo giorno, il pesce inizia a nutrirsi. D'ora in poi, il livello dell'acqua dovrebbe essere sollevato, e un piccolo filtro e una pianta galleggiante dovrebbero essere posizionati. Dopo un paio di settimane, i giovani possono essere rilasciati in un grande acquario.

Con chi va avanti lo scalare?

La patria del popolare pesce angelo dell'acquario è il Sud America. Sono perfettamente adattati per sopravvivere nei bacini invasi dalle piante, avendo acquisito nel processo di evoluzione la forma del corpo sotto forma di una foglia alata. Она позволяет им с легкостью извиваться, преодолевая многочисленные преграды. В неволе эти изящные существа вырастают иногда и до 25 см, но обычно их размер не превышает 15 см. Своей красотой они радуют хозяина около 10 лет, хотя бывают счастливые исключения, когда скалярии доживали и до более почтенного возраста. Важную роль здесь играют разные факторы.Non sono solo le condizioni di detenzione, la temperatura dell'acqua, il cibo di alta qualità, ma anche chi vive vicino a loro nel quartiere.

Con che pesci vivono i pesci angelo?

Scalare è un nome comune per diversi membri della famiglia dei ciclidi che vivono allo stato selvatico nei fiumi Orinoco e Amazon. Hanno una struttura del torso compresso simile su entrambi i lati. In natura, questi pesci cacciano piccoli animali - gamberetti, bianchetti, varie larve. Di conseguenza, appartengono ai predatori, quindi dovrebbero avere vicini che non si lasceranno offendere facilmente.

Considera con chi vive lo scalare, usando l'esempio di un quartiere con i tipi più comuni di pesci d'acquario:

  1. Ciclidi e compatibilità angelfish. Questi pesci appartengono alla stessa specie di creature viventi. Ma gli stessi scalari non sono così mobili come la maggior parte dei loro parenti, quindi spesso nascono guerre tra di loro. Ciclidi africani (principesse del Burundi e altri) possono raccoglierli e allontanarli dall'alimentatore. Alcuni amanti degli acquariofili suggeriscono esempi quando i loro reparti si sono comportati silenziosamente con i loro vicini per anni. Ma non appena hanno ripetuto questo esperimento con altri pesci, come tra gli scalari e gli "africani" i combattimenti crudeli sono iniziati immediatamente. Tutto dipende dal temperamento dei vicini.
  2. Barbus e Angelfish - compatibilità. In molti tavoli è scritto che questi pesci dovrebbero sicuramente fare amicizia. Ma devi essere attento e guardare la prima volta per i loro reparti. I soliti giochi di recupero e la dimostrazione della propria superiorità non portano a serie conseguenze. Ma quando i barbi iniziano a pizzicare fortemente i pesci angelo, è meglio non tirare e agire immediatamente.
  3. Gourami e compatibilità scalare. La maggior parte dei fan è convinta che questi pesci possano essere tranquillamente sistemati insieme senza temere conseguenze spiacevoli. Più spesso, cercano di non notare i vicini. Ma in un piccolo acquario sono possibili controversie e piccole schermaglie.
  4. Compatibilità con Angelfish e Neons. Diciamo subito cosa succede in modi diversi. Alcuni allevatori sono fortunati e non toccano i neon scalari. Molto spesso questo accade quando vengono lanciati nell'acquario mentre si friggono ancora. I nimble neons si precipitano nel loro appartamento di vetro, animando l'interno. Ma non sorprenderti se un giorno uno di loro non è abbastanza. Non dimenticare che gli scalari sono predatori. Un giorno si annoieranno e trascineranno semplicemente un paio di neon nell'angolo per scoprire come assomigliano i loro vicini.

Bene, se il pesce occupa diverse zone dell'acquario. Ad esempio, il pesce angelo vive nella sua parte superiore o media, ma il pesce gatto preferisce lo spazio vicino al fondo. Non divideranno il territorio tra loro. Non ci sarà nemmeno la guerra se i vicini non sono molto inferiori a loro in termini di dimensioni. Un pesce abbastanza grande per loro non assomiglia a un gioco gustoso e combatterà indietro nel tempo.

Con chi può vivere lo scalare, è possibile scoprirlo da numerose tabelle pubblicate su Internet. Ma non dovrebbero essere completamente fidati, ci sono molti esempi quando il pesce ha rotto la tregua, divorando senza pietà i loro vicini. Se l'acquario è spazioso, ci sono molti rifugi, i pesci sono ben scelti, quindi i tuoi pesci angelo si comporteranno in modo pacifico. Calore e sazietà sono la chiave per il buon comportamento dei reparti. Per attaccare il suo vicino, i tuoi pesci sono in grado solo durante una forte carestia. Ma i trucchi di teppista sono nel loro sangue, e quindi in un acquario multi-specie, specialmente se è piccolo, si verificano spesso vari litigi.

Angelfish: compatibilità con il pesce rosso

Continuando a discutere la compatibilità di scalare con altre specie di pesci, è necessario ricordare la carpa. In effetti, queste due specie di pesci sono incompatibili l'una con l'altra - né secondo la tabella, né nella realtà - sebbene, naturalmente, ci siano delle piacevoli eccezioni.

Per esempio, i barbi (specialmente Sumatra) spesso fanno il prepotente con il pesce angelo che si muove lentamente, tirano fuori le pinne e il morso. Marciume e placca bianca dopo che non sono rari.

E se vuoi davvero avere un pesce rosso - per esempio, un cappello rosso voilehvost? Come reagiscono gli scalari a questo ospite? C'è un rischio nell'allevare questi due tipi di pesci?

Pesce angelo e pesci angelo

Gli scalari vanno d'accordo con la famiglia dei Ciprinidi in modi diversi. Ci sono acquari, dove i barbi e gli scalari di Sumatra vivono tranquillamente e senza lotte, e ci sono gli aquas, dove i trucchi degli hooligan dai barbe sono una questione quotidiana.

Scalare sicuramente non andrà d'accordo con il pesce rosso. In primo luogo, i primi sono troppo diversi nei requisiti di contenuto. I veli, ad esempio, richiedono una temperatura dell'acqua compresa tra 14 e 25 gradi e una durezza compresa tra 6 e 18 gradi. Ma i dati per Sumatrans: temperatura da 24 a 27, durezza - da 6,3 a 7,5. Angelfish lo stesso - pesce più delicato e nobile rispetto all'oro.

Angelfish con pesce rosso può essere in conflitto. Gli iniziatori di lotte sono pesci rossi, in linea di principio, un po 'aggressivi in ​​natura della creazione.

C'è più spreco di pesci rossi che scalari. Inoltre, mangiano spesso piante dell'acquario. L'Angelfish non rovinerà mai le foglie.

Quindi questi pesci completamente diversi sono completamente incompatibili l'uno con l'altro.

Angelfish: compatibilità con altri pesci

Vorrei dire subito che sulla compatibilità del pesce angelo con altri tipi di pesce, tutto è molto relativo. Lo scalare appartiene al genere Ciclidi, il che significa che è un predatore. Piccoli pesci e crostacei, lei potrebbe prendere per il cibo biologico, archiviata dal proprietario.

Altri pesci - ciclidi, carpe, ecc. - Non preoccuparti di scalare gli scalari per pinne e coda.

In tal caso, è necessario concordare in anticipo con i venditori del negozio di animali di restituire se i pesci sono incompatibili.

In conclusione, voglio dire che dovresti sempre avere un acquario di riserva in caso di animali da compagnia.

Quali sono i migliori pesciolini al neon?

I neon sono piccoli pesci d'acqua dolce della famiglia Kharatsin. In natura, sono molto attivi e vigorosi, in grado di nascondersi rapidamente dai predatori, manovrando tra le piante spesse. Le dimensioni del corpo raggiungono i 3 cm di lunghezza, l'aspettativa di vita dipende dalla temperatura dell'acqua: da 1,5 anni a 3 anni. Caratteristiche comportamentali: grazie ad una disposizione pacifica, possono vivere insieme l'un l'altro in un gregge, così come con altre specie di pesci. Guppies e neons, petsyli e neons, pesce gatto e neon vanno d'accordo nello stesso acquario. Tale compatibilità è vantaggiosa per gli acquariofili principianti, dal momento che questi tipi di pesci non si danneggeranno a vicenda.


Cos'altro dovrebbe essere considerato in compatibilità? I maschi dei neon sono più chiari rispetto alle femmine, il contrasto delle squame dipende dalla specie. Ma una cosa li accomuna - una striscia orizzontale passa attraverso il corpo, che luccica di "neon" luccicante anche nell'oscurità. Questa caratteristica può essere interessante per i pesci predatori e per coloro che non accolgono i loro vicini più belli. Quindi sistemate uno stormo di neon di 5-7 pesci e più in un ampio serbatoio con rifugi in modo che in caso di attacchi imprevisti, possano nascondersi in tempo.

Regole di insediamento in un acquario comune

I neon sono caratterizzati da un comportamento calmo, e solo durante la stagione riproduttiva diventano eccessivamente attivi e arroganti. Pertanto, scegli come i tuoi vicini di casa che i pesci non sono predatori, ma onnivori o erbivori, equilibrati e poco giocosi. Ci sono un certo numero di regole che sono importanti per garantire che la compatibilità dei neon con altri pesci nell'acquario sia la più efficace.

Guarda la versione di successo dell'acquario generale con i neon.

  1. La compatibilità è possibile tra i pesci che vivono allo stato selvatico in un ambiente simile. I pesci al neon vivono in acqua ad una temperatura di 18-24 ° C, pH 5,5-7,5 pH, durezza 8-20 °. Pertanto, i loro vicini in acquario dovrebbero essere adattati agli stessi parametri.
  2. Il neon non può essere sistemato con grandi predatori che si nutrono esclusivamente di carne e carogne. Altrimenti, i neon amanti della pace diventeranno preda di loro - le pinne possono essere tagliate, come minimo.
  3. Non è possibile accontentarsi del pesce d'acquario generale grande e piccolo, tale incompatibilità può causare gravi stress o perdita di colore del corpo luminoso.
  4. Scegli i vicini, simili nel temperamento. I pesci piccoli e agili si sentiranno a proprio agio in compagnia di pesci calmi e non veloci. A cosa serve? Il fatto è che l'attività del pesce può causare fluttuazioni nell'acqua, che può portare a stress.
  5. I neot sono pesci istruiti, non solitari. Si sentono bene in compagnia della stessa famiglia, il pesce da solo non vivrà a lungo.


  6. Una nicchia territoriale dovrebbe essere installata nell'acquario. Cioè, tutti i tipi di pesci dovrebbero nuotare in certi strati d'acqua - in basso, in mezzo o in alto. Quindi non interferiranno l'uno con l'altro. I neoni, come il corridoio del somiki, nuotano nello strato inferiore dell'ambiente acquatico.
  7. I neon amano le piante non come una prelibatezza, ma come scenario o rifugio, tra cui nuotare o nascondersi. Se altri pesci d'acquario rosicchiano foglie, o sono soggetti a tali sabotaggi, i neon possono soffrire molto.
  8. Durante tutte le malattie, il pesce deve essere trattato e i metodi di trattamento potrebbero non essere gli stessi per tutti i pesci. Alcuni tollerano il trattamento con sale, rame e altri - no. I neone non sono particolarmente sensibili ai farmaci a base di rame. Pertanto, i loro vicini possono diventare pesci con la stessa portabilità. Quindi il trattamento può avvenire nell'acquario generale.

Con chi i neoni possono e non possono andare d'accordo

Neon nuotano bene nello stagno di casa con pesci d'acquario: Pecora (pesciolino, spade, molly, placche), pesce gatto chiazzato, panda, tetra, daniel, labo, rasta, minori, gorami, iris, pulcheras, minori, giacinti, maglioni, pulci, minorenni, marines, maglioni, minori, gourami, iris, pulcheras, minori e pesci. Considerare la compatibilità con alcuni pesci in modo più dettagliato.

Guarda quanto bene lo scalare e i neon vanno d'accordo in un acquario.

I corridoi del Somiki sono eccellenti vicini per i piccoli haracin, vivono insieme negli strati inferiori dell'acquario e raccolgono i resti di cibo non consumato. I corridoi sono pesci innocui, anche piccoli e pacifici, amano guardare i loro vicini senza danneggiarli.

Rasbory - può fare una neon eccellente compagnia. Tra questi: rasbory, boraras, microassemblies e trigonustigma, alcuni dei quali appartengono alla famiglia Karpovye.

I pesci della famiglia Petsilievye (guppy, molly, portatori di spada, petsilia) - convivono pacificamente con haracin. Anche le swordtails hanno dimensioni corporee ridotte, ma i maschi possono essere eccessivamente attivi. Va tenuto presente che più di due maschi a coda di rondine a volte perseguono i vicini più piccoli, specialmente durante il periodo di deposizione delle uova. Con un'alimentazione insufficiente, nello stretto e piccolo spazio dove nuotare, le spade diventano insopportabili. Affinché questi pesci non terrorizzino i piccoli neon, l'acquario dovrebbe essere spazioso, con un numero sufficiente di piante e rifugi.


I neon sono scarsamente compatibili con tali pesci:

  1. Grandi pesci gatto, ciclidi, barbe, astronotus, galletti, carpe koi - coloro che vivono in acque fredde, o hanno un comportamento predatore e aggressivo.
  2. Pesci rossi: vivono in acqua fredda e sono aggressivi verso i pesci luminosi e la loro prole.
  3. Angelfish - può vivere con i neon solo a condizione che tutti siano cresciuti con l'età degli animali giovani. Ma lo scalar straniero al neon sarà percepito come cibo. Anche durante la stagione degli amori, lo scalare sarà aggressivamente inclinato verso tutti, compresi questi piccoli pesci.

COMPATIBILITÀ DEI PESCI DORATI



COMPATIBILITÀ DEI PESCI DORATI
CON ALTRE SPECIE DI PESCI

Problema di compatibilità Pesce rosso (Carassius) da un lato, è piuttosto semplice, ma dall'altro è complicato, e questo è dovuto a una serie di sfumature specifiche che sono caratteristiche di questa particolare famiglia di pesci d'acquario.

Penso che questo argomento dovrebbe iniziare con il fatto che TUTTE LE RAZZE DEI PESCI D'ORO sono stati ottenuti come risultato della selezione millenaria. Pertanto, Voilehvost, Orandy, Telescopes, Shubunkins e altri sono razze allevate artificialmente, che, in realtà, sono state ottenute da un antenato - carpa d'argento.

Quindi, se parliamo della compatibilità intraspecifica di Goldfish, cioè della possibilità di condividere, ad esempio, telescopi e carpe koi in un acquario o in uno stagno, allora questa coesistenza ha luogo - tutti i tipi di pesci rossi sono assolutamente compatibili tra loro. Ma, QUI CI SONO UNO MA! Poiché tutti gli Scrofula provengono dalla stessa tribù, sono nella stessa riserva, si incroceranno l'uno con l'altro, risultando in "bastardi" o se si vogliono mutanti - ibridi di razza. Tenendo conto degli esperimenti, una tale residenza congiunta porta alla degenerazione e alla trasformazione del pesce in un cruciano.

Pertanto, se hai intenzione di generare prole e allevare il pesce rosso, allora il loro contenuto di specie nel corpo idrico generale - NON FARE!

Prima della discussione, la compatibilità specifica di Goldfish con altri pesci. Dovrebbe essere notato che i pesci rossi sono pesci grandi, lenti e lenti. E questo specifico dovrebbe sicuramente essere grasso. Ad esempio, se si mantiene il Veiltails in un piccolo acquario con altri, sia che siano il pesce più pacifico, lo stesso, col tempo, il pesce morirà, poiché la mancanza di spazio libero - gli standard di manutenzione, faranno il suo lavoro e il pesce semplicemente "roderà".

Inoltre, quando si discute sulla compatibilità di qualsiasi specie di pesce, si dovrebbe tenere presente che un singolo pesce catturato ha il suo carattere. A questo proposito, anche osservando tutto regole di compatibilità dell'acquario, puoi ottenere un risultato negativo. Per massimizzare questo fattore, è sempre consigliabile piantare pesci diversi con i giovani e allo stesso tempo, piuttosto che aggiungerne gradualmente di nuovi a quelli vecchi.

Ora diamo un'occhiata alla compatibilità di Goldfish con specie specifiche di altri pesci.

Pesciolini e Ciclidi: Astronotus, Angelfish, Discus, Akara, Apistograms, pappagalli, Tsikhlazymy: diamante, strisce nere, Severum e altri ciclidi.

Tale unione, purtroppo, non è possibile. Tutti i pesci della famiglia dei ciclidi sono aggressivi e non daranno vita al pesce dorato. L'astronotus generalmente percepisce l'oro come un buon snack dal vivo.

Pertanto, per mantenerli insieme è rigorosamente controindicato, anche con piccola cilida.

In qualche modo, ho provato a combinare le palpebre del velo con il pesce rosso, ma purtroppo dovevano essere piantate in futuro. Nonostante il fatto che gli scalari del velo siano lenti e in qualche modo simili all'oro, lo stesso, dopo un paio di giorni, iniziarono le gare in tutto l'acquario.

Quindi, consiglio di non sperimentare - questo è tempo e denaro sprecati!

Pesce rosso e tetra: neon, minori, ternisto, pulcher, lanterne, tetra in vetro, congo e altri pesci caratteristici.

Qui la situazione è fondamentalmente opposta. Tutti i tetra sono pesci così pacifici che la loro unione con Goldfish sarà una meravigliosa varietà di pesci nel tuo acquario. Uno, ma !!! Quando i pesci rossi crescono, possono scoppiare in piccoli tetras, quindi è meglio prendere "grandi" pesci Kharacin, ad esempio, Ternets o Congo, a Zolotuha.

Pesce rosso e labirinto: tutti i gurami, lyalius, macrapods dr.

Non so nemmeno cosa dirti. Da un lato, sono compatibili, ma d'altro canto non lo sono. Ciò è dovuto al fatto che il labirinto, in particolare il gurami, il pesce molto imprevedibile e ogni singolo gurami ha il suo carattere.

In modo che sia chiaro, darò un esempio dalla mia esperienza. C'era una volta, quando ho iniziato il mio primo acquario di 35 litri e vi ho riempito un mucchio di pesci, tra cui due gouramies di marmo, questi erano come topi, non toccavano nessuno e convivevano pacificamente nel "piccolo ostello". Ma quando un giorno piantai un altro gourae blu in un grande acquario, fece un tale tumulto che non andava bene nemmeno per i piccoli ciclidi. Ho dovuto riportarla al negozio di animali.

Allo stesso tempo, lyalius - questi pesci sono spaventati, non ho esperienza, ma penso che sarà un male per loro con Goldfish.

In considerazione di quanto sopra, la coesistenza di Gold with Labyrinths è una confusione, quindi questo quartiere non è raccomandato.

Pesciolino rosso e acquario, altri pesci di fondo: corridoi (pesce gatto chiazzato), antsistrusy (ventosa di pesce gatto), combattimenti, akantoftalmusy, brochis di pesce gatto verde, tarakatumy e altri.

In generale, c'è compatibilità al 100%. Attiro la tua attenzione, solo che non tutti i somas sono molto pacifici. Ad esempio, Botsia Modest o Bai sono somier che possono mordere. Oppure, ad esempio, ancestri di notte possono facilmente attaccarsi al Goldfish dormiente, dal quale quest'ultimo sembrerà galline spennate.

Altrimenti, tutto è OK! Inoltre, tutti i pesci gatto d'acquario sono buoni aiutanti nella lotta con la cacca di Goldfish. Fornire un fondo acquario al pesce gatto e la frequenza del sifone del pavimento dell'acquario diminuirà.

Pesci rossi e carpe: barbusses, danios e altri.

Va sempre ricordato che i pesci rossi sono lenti e qualsiasi quartiere con pesci agili, e ancor più quelli che riescono a strapparli non è desiderabile. Non vedo nulla di criminale nel contenuto comune di danios e pesci rossi, ma non consiglio i barbe. Sumatrans morde facilmente Golden.

Pesci rossi e pezillium, pesci vivipari: guppy, spade, molly e altri.

Ho letto da qualche parte che i guppy possono attaccare e mordere il pesce rosso! Ma, qualcosa non posso credere in queste storie. Non posso nemmeno immaginare come questa gopeshka sarà in grado di desiderare un grosso pesce d'oro, a meno che non attacchino la folla))).

Ammetto onestamente, non ho alcuna esperienza nel mantenere scarafaggi e pesci rossi vivi. E in generale, non è in qualche modo solido mantenere gli aksakal dorati del mondo dell'acquario e dei semplici portatori di vita insieme.

E voglio anche offrirti un argomento come Compatibilità di pesci rossi e piante d'acquario.

Chi ha iniziato Goldfish sa che questo problema è acuto, dato che la famiglia Golden ama solo il cibo vegetale.Per evitare le piante di acquario disgustosamente colte, do la mia alpe d'oro coltivata due volte alla settimana da un altro acquario. È anche possibile raccomandare di mantenere il Goldfish con piante d'acquario che saranno troppo duri per il pesce rosso: Anubiases, microsorium, criptocoryes e muschi.

Per ulteriori informazioni, consultare questo articolo: PESCA CHE MANGIA PIANTA COSA FARE?

Riassumendo, va detto che, tuttavia, i pesci rossi sono pesci destinati a uno specifico acquario che richiede un'attenzione speciale speciale. Inoltre, il costo di questi pesci è piuttosto alto, sono di lunga durata rispetto ad altri abitanti dell'acquario e quindi sarebbe un peccato perdere un pesce del genere a causa del fatto che alcuni di cinque kopek non le permettevano di dormire la notte.

Video di compatibilità con pesci d'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send