Pesce

Acqua per i pesci nell'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Scegliere l'acqua per l'acquario

Non esiste acqua assolutamente pura al mondo, viene estratta in laboratori utilizzando la distillazione step-by-step. L'acqua proveniente da un sistema di approvvigionamento idrico o da una fonte naturale contiene sempre impurità di varie sostanze che svolgono un ruolo importante nell'ecosistema. Considerando che molte persone moderne mantengono il pesce a casa, tutti vogliono usare l'acqua della più alta qualità per loro. Ma quale dovrebbe essere l'acqua in modo che possa riempire l'acquario domestico?

Quello che devi sapere sull'acqua di sorgente

Per molto tempo si è creduto che l'acqua di sorgente, reclutata da un flusso cristallino, sia più adatta per pesci d'acqua dolce ornamentali. Perfettamente pulito, trasparente, inodore e privo di sporco - questo è esattamente il tipo di serbatoio che puoi riempire! Si è scoperto che digitando questo non è sempre sicuro. La sua differenza dall'acqua del rubinetto è elevata rigidità. Anche il sapone in esso è difficile da sciogliere, cosa possiamo dire del cibo per pesci. A causa dell'alto contenuto di magnesio e sali di calcio, ha un effetto dannoso sulla salute del pesce e della loro prole (uova). Sfortunatamente, l'acqua della sorgente non è raccomandabile da aggiungere ad un acquario artificiale. Occasionalmente è mescolato con acqua per aumentare la rigidità.


Distillato e acqua piovana

Poiché le molle hanno aumentato la durezza, può essere meglio versare acqua dolce nel serbatoio: acqua piovana o acqua distillata? Di nuovo, non sempre: basta mescolarlo con l'impianto idraulico. Ci sono pesci che amano l'ambiente con acqua addolcita, ma molte specie di acqua dolce preferiscono ancora l'acqua media e neutra. Tale acqua scorre nei fiumi e nei laghi domestici - puoi versarla purificata nell'acquario, riempiendolo non con tutto lo spazio.

Guarda il video su come cambiare l'acqua nell'acquario.

Quale habitat più amo il pesce d'acquario

Che acqua è necessaria per un acquario? Combinando l'acqua da diverse fonti, è impossibile raggiungere i parametri ideali. Quanti pesci, così tante richieste. Alcuni pesci possono vivere nell'acqua di fusione dei laghi di montagna, altri - nella palude marrone. Nel primo caso, l'acqua è molto dura, nella seconda - morbida. I pesci devono stabilirsi in un ambiente diverso. Si scopre che alcuni pesci sono inservienti che amano l'acqua marcia, altri non tollerano tali parametri. L'ambiente marcio è dannoso a causa degli acidi umici. Molti biotopi d'acqua dolce del nostro paese hanno acqua a pH neutro, acidità media, bassa alcalinità. Per la maggior parte dei pesci d'acquario, è adatto.


Acquario per pesci senza pretese

L'acqua che deve essere preparata per pesci ornamentali non molto capricciosi richiede una preparazione preliminare. Nell'acquario generale è necessario riempire con acqua a pH neutro (a volte mediamente dura). Questo può essere semplice acqua di rubinetto. In esso, i pesci vivipari e vivipari, che si adattano perfettamente alle diverse condizioni, attecchiscono bene.

Guarda come cambiare l'acqua e prenditi cura dell'acquario.

Il grado di durezza può essere misurato usando la cartina tornasole, la temperatura dell'acqua - con un termometro. Si consiglia di miscelare acqua di elevata durezza con acqua piovana morbida (filtrata) o distillata. Inoltre, acqua da neve pulita o sciolta o ghiaccio. I tipi elencati di acqua possono essere raccolti in un contenitore pulito solo dopo una precipitazione prolungata, è sufficiente versare il 30% di acqua dolce in acqua infusa dal rubinetto.

L'acqua dal rubinetto non può essere versata immediatamente. È meglio versarlo in un bicchiere e vedere se il vetro è coperto di bolle, se emanerà un forte odore. Tale acqua è satura di composti di gas che cadono dentro durante la filtrazione nell'impianto di trattamento. Avendo lasciato il pesce in un tale liquido, il corpo dell'animale si riempirà immediatamente di bolle, che penetreranno nelle branchie e negli organi interni. Di conseguenza, il pesce morirà. Oltre al gas, il cloro viene aggiunto all'acqua per la disinfezione, ma avvelenerà anche gli esseri viventi.

Per eliminare i gas, l'acqua del rubinetto può essere versata in contenitori di vetro e lasciatela riposare per diversi giorni (2-3 giorni). C'è un altro modo rapido: versare l'acqua in articoli smaltati, portarlo alla stufa a 60 o 80 gradi, mettere da parte e raffreddare. L'acqua bollita è dannosa - lascia sulle pareti dei piatti delle incrostazioni carbonato di calcio e magnesio. L'acqua bollita può essere versata nella deposizione delle uova, ma in casi estremi. Per riempire l'intera area dell'acquario con acqua bollita ci vorrà molto tempo. Un'altra sfumatura: l'acqua bollita uccide tutta la microflora utile.


Se non si dispone di rifornimento idrico (questo si verifica nel nostro tempo), si dovrebbe andare in un fiume pulito o lago (dove non ci sono segni "No nuoto è proibito!", Ecc.), E prendere l'acqua da lì. Se è pulito, i pesci del fiume (persico, orata, scarafaggio) vivono davvero e prosperano in esso, c'è una rete idrica, che è un buon segno. Per distruggere i parassiti, tale acqua viene riscaldata in una pentola di smalto a 80-90 gradi, ma non per farne acqua bollita. I parametri saranno diversi dal liquido del rubinetto, quindi pensate se prendere un tale rischio. Puoi andare in un'altra casa e avere acqua corrente lì.

Oltre allo scongelamento, alla primavera, alla pioggia e all'acqua distillata, è consigliabile versare il 30% dell'acqua dal vecchio acquario al liquido infuso dal rubinetto. Se fosse stato tenuto al sicuro, il pesce e le piante non facevano male lì, l'acqua in lui non era fangosa: questa è una scoperta. Nel vecchio acquario (residenziale), se è stato versato da un rubinetto per lungo tempo, ci sono molti microbatteri utili che creeranno nella nuova dimora l'ambiente biologico naturale. In un ambiente acquario residenziale contiene una serie di impurità organiche che sono molto utili per l'ambiente acquatico. Rendono l'acqua più acida, non permettono ai batteri putrefatti e patogeni di moltiplicarsi. Se viene versata acqua di alta qualità e provata nel serbatoio, tutti i suoi abitanti possono essere sani.

10 comandamenti acquariofilo novizio

Cosa fare per allevare il pesce? Da dove cominciare? Come fare il primo lancio dell'acquario a casa? Quali sono i pesci più senza pretese? Ho bisogno di conchiglie nell'acquario? Che tipo di terreno scegliere? Queste e molte altre domande sorgono per gli acquariofili principianti quando decidono di acquistare un acquario domestico e allevare pesci. Naturalmente, gli acquariofili esperti conoscono già molti segreti e sfumature in questo difficile hobby del pesce. E cosa dovrebbero fare i nuovi arrivati ​​in questo caso? E nell'articolo di oggi ci soffermeremo nei dettagli non solo su cosa sia l'acquario per principianti, ma anche su cosa fare per creare una vera opera d'arte a casa.

Prima regola: il pesce non può sovralimentare!

Dopo aver acquisito un nuovo laghetto artificiale per la casa, mantenere il pesce è meglio iniziare con la sua alimentazione non più di una volta al giorno. Certo, quindi puoi nutrirlo più spesso, ma a poco a poco. Dopo tutto, un acquario è, prima di tutto, un habitat chiuso. Se c'è molto cibo, non viene mangiato dal pesce, quindi entra nel terreno e comincia a marcire. Dal sovralimentazione i pesci iniziano a ferire e poi muoiono completamente. Come fai a sapere se il pesce è sovralimentato o no? È semplice Il cibo, dopo essere entrato nell'acquario, deve essere mangiato immediatamente e non affondare sul fondo. È vero, ci sono pesci come il pesce gatto. Sono loro che mangiano il cibo che è caduto sul fondo. Inoltre, il pesce ha bisogno di organizzare giorni di digiuno, ma solo una volta alla settimana.

Regola due: cura per l'acquario

Aquaria: una questione molto delicata. Se acquisti acquari per principianti, è meglio concentrarsi sulle loro attrezzature e solo allora pensare di iniziare. Dopotutto, tutto richiede manutenzione e cura e l'acquario non fa eccezione alle regole. Nel nuovo acquario, l'acqua deve essere cambiata non immediatamente, ma solo dopo diversi mesi. E le regole di base per prendersi cura di un serbatoio artificiale è la sostituzione dell'acqua, ma parziale. Devi anche cercare le alghe. Non dimenticare di cambiare il filtro, pulire il terreno. Non dimenticare di controllare anche le letture del termometro. E ricorda, devi disturbare gli abitanti acquatici il meno possibile. I pesci non mi piacciono

La terza regola: le condizioni per i pesci: cosa dovrebbero essere?

Affinché gli abitanti della loro futura casa siano sempre in ordine, è necessario mantenerli correttamente. Prima di tutto, hanno bisogno di creare condizioni ottimali per il loro habitat. E per questo, prima di acquistare il pesce nel negozio di animali, leggi attentamente le informazioni su una particolare specie di pesce. Dopotutto, un pesce potrebbe semplicemente non adattarsi all'ambiente o all'arredamento che equipaggiava la nave.

La quarta condizione è l'attrezzatura giusta.

Ricorda la regola principale. Prima di tutto hai bisogno di:

  1. Acquario e attrezzatura minima per questo.
  2. Ground.
  3. Piante.

E solo dopo l'acquisizione di tutto quanto sopra, puoi pensare a scegliere il pesce. Lo stagno artificiale deve scegliere non molto piccolo. Cosa è necessario dall'attrezzatura? Quindi si riferisce a:

  • filtrare;
  • termometro;
  • riscaldamento con termostato;
  • illuminazione.

E quando tutto questo viene acquisito, puoi fare l'installazione della nave nella tua stanza. È meglio farlo su una superficie piana, prima di posare il tappetino per turisti sotto il fondo dell'acquario. È inoltre necessario lavare il terreno e la sabbia, versarlo nell'acquario e riempirlo con acqua di rubinetto fredda. Installare un filtro e un riscaldatore (particolarmente importante per monitorare la temperatura dell'acqua in inverno). Perché dal freddo il pesce può morire.

Successivamente, riscaldare l'acqua a 20 gradi e iniziare a piantare le piante. Piantare un acquario domestico dovrebbe essere una pianta viva. Sono semplicemente necessari. Anche se nell'acquario ci sono pesci che amano nutrirsi di piante, è meglio nutrirli semplicemente di più. All'inizio l'acqua sarà fangosa. Ed è qui che non dovresti sbrigarti troppo. È meglio aspettare circa 7 giorni. E già dopo che l'acqua diventa chiara, puoi lanciare il pesce.

È importante! Acquistare pesce, non dimenticare di chiarire se andranno d'accordo.

La quinta regola: il filtro deve essere lavato nell'acqua dell'acquario

Non commettere un errore fatale. Il filtro non deve essere lavato sotto l'acqua corrente e l'acquario. Questo è necessario per preservare l'equilibrio che si trova all'interno del filtro.

La sesta regola: raccogliere più informazioni sul pesce

Vuoi evitare problemi che potrebbero sorgere dopo il lancio del pesce nell'acquario? Non esitare, chiedi al venditore nel negozio di animali in merito al pesce e al suo contenuto, leggi informazioni diverse e poi tutto andrà bene. Dopotutto, tutti i pesci sono diversi. Alcuni sono piccoli, altri sono grandi. Un po 'di calma, altri aggressivi. E c'è, per esempio, e predatore. Ricorda che è sulla tua giusta scelta che dipendono sia il comfort del pesce sia l'equilibrio interno nell'ecosistema della nave.

Che tipo di pesce puoi scegliere? Il più classico è il guppy. Il loro contenuto non causa difficoltà. Quindi, sono senza pretese, vivipari e mangiano cibo diverso. È molto facile distinguere la femmina dal maschio. Anche gli Swordtails sono vivipari, quindi non ci saranno problemi con gli avannotti. I Swordtails sono simili ai guppy nel comportamento e nei contenuti. Il Danio rerio è molto popolare negli acquari. Sono eleganti, senza pretese e molto mobili. Mangia tutti i tipi di mangime. Un altro tipo di pesce: il cardinale. Sono molto piccoli e senza pretese. Devono essere mantenuti correttamente e quindi possono vivere fino a 3 anni. Quando si sceglie il pesce, prestare attenzione al loro colore e colore. Non dovrebbero essere pallidi.

È importante! Acquariofili principianti: non allevare più pesci contemporaneamente!

La settima regola: il lancio di un nuovo pesce spende lentamente!

Come accennato in precedenza, il lancio del pesce dovrebbe essere fatto solo quando il serbatoio artificiale è sistemato a casa. Ricorda che se non si seguono tutte le regole, l'acqua nell'acquario diventerà rapidamente torbida e il pesce morirà.

Molto spesso, una situazione si verifica quando, dopo aver acquisito un pesce, molti principianti non sanno cosa fare dopo ... Per acquariofili esperti, questo non è un problema, dal momento che il loro lancio del pesce avviene sulla macchina. Ma i principianti possono avere problemi. Per prima cosa devi mettere la borsa con il pesce nell'acquario. Lascia che galleggi lì. Quindi, il pesce si abitua al nuovo ambiente. E i pesci che sono già in acquario in questo modo lo conosceranno. Quindi è necessario iniziare ad abbassare il pacchetto sottostante in modo che l'acqua dell'acquario debba essere riempita nella confezione Lascia che sia ancora un po 'di tempo, quindi lancia il pesce nell'acquario dal pacchetto.

È importante! Più un pesce è costoso, più lo disturba!

Ottava regola - qualità dell'acqua

Qualunque pesce sia stato acquistato, nessuno di questi è molto sensibile alla composizione chimica dell'acqua. E riempire l'acquario dovrebbe iniziare controllando la composizione dell'acqua. Tutti i parametri di composizione dell'acqua possono essere controllati utilizzando test speciali per l'acqua dell'acquario. Per questo è necessario acquistare un test del genere.

Quindi raccogliere la quantità d'acqua necessaria in una provetta pulita, ben asciugata, vetro, vetro. Aggiungere un indicatore di reagente all'acqua, agitare il tubo con acqua. Dopo 5 minuti, confronta il risultato nella scheda di riferimento. In base ai risultati è necessario agire. Se l'acqua era molto dura, allora dovrebbe essere ammorbidita.

La nona regola è un buon venditore.

Ora, durante la tecnologia informatica per qualsiasi domanda, puoi trovare una risposta a casa andando in rete. Ma la chat live è migliore. E se la fortuna e il destino porteranno con un appassionato acquariofilo, il successo del principiante è quasi garantito per allevare pesci in casa. Sarebbe anche bello fare amicizia con il venditore presso il negozio di animali, ottenendo così non solo un consulente esperto, ma anche in futuro, uno sconto ragionevole e il diritto di fare la prima scelta dell'articolo che ti piace.

La decima regola - l'acquarismo è il mio hobby!

La cosa più importante in acquario è pescare con grande entusiasmo, ma senza forzare te stesso. Fai in modo che porti piacere e divertimento. Dopo tutto, questa è una vera vacanza a casa. Vicino al bacino artificiale si può passare molto tempo a osservare il comportamento dei pesci.

Inoltre, gli scienziati hanno dimostrato che la corsa e il monitoraggio dei pesci porta alla normale pressione sanguigna e calma il sistema nervoso. E se ci sono piccoli bambini a casa, allora questo è anche un ottimo momento educativo. Dopotutto, fin dall'infanzia, prendersi cura dei pesci insegnerà loro ad avere cura e attenzione. Dopo tutto, probabilmente, poche persone vorrebbero vedere la prima esperienza con l'acquario risultare amara e finire con la morte del pesce. Dopo tutto, spesso accade che gli acquariofili alle prime armi, che non hanno affrontato i problemi, mettono fine al loro sogno.

Non lasciare immediatamente, e dopo un po 'arriverà un periodo in cui un acquariofilo esperto cresce da un inesperto principiante che aiuterà gli stessi principianti, come lui, che acquistano acquari per principianti in persona solo poche settimane o mesi fa. Credi che non sia difficile!

Come preparare l'acqua per l'acquario - una descrizione completa.

Perché hai bisogno di difendere l'acqua?

La ragione principale di ciò sono le impurità nocive che possono danneggiare gli abitanti del nostro acquario. Dopo la stabilizzazione, i solidi talvolta appaiono nel sedimento. Inizialmente l'acqua pulita dopo un po 'può diventare torbida.

Molti acquariofili lasciano l'acqua perché la sostituzione respiri per alcuni giorni, e così tutte le sospensioni nocive evaporano per una settimana. Questa ipotesi è parzialmente vera, ma non può garantire la qualità dell'acqua preparata.

Prima di fare qualcosa, sappiamo sempre perché abbiamo bisogno di farlo. Mantenendo l'acqua del rubinetto al di fuori del gasdotto, stiamo cercando di migliorare le sue prestazioni in modo da non danneggiare i nostri pesci. In altre parole, quando difendiamo l'acqua, ci liberiamo della maggior parte dei componenti malevoli.

Le sostanze condizionalmente dannose presenti nell'acqua possono essere suddivise in:

  • solido (precipita verso il basso);
  • gassoso (volatilizzato dall'acqua all'ambiente);
  • liquido (inizialmente disciolto e rimasto in acqua).

Il processo di sedimentazione può interessare solo le miscele solide e gassose e non influisce in alcun modo sulle sostanze liquide.

Quale dovrebbe essere la temperatura dell'acqua nell'acquario?

La temperatura dell'acqua per l'acquario gioca un ruolo cruciale. Dipende dalla salute e dalla capacità del pesce di allevare. Per ogni specie di pesce è adatta una temperatura dell'acqua completamente diversa. Convenzionalmente, tutti gli abitanti dell'acquario possono essere divisi in amanti del calore e del freddo.

Tra gli amanti del calore ci sono i pesci che vivono nell'acqua, la cui temperatura non è inferiore ai 18 gradi. I pesci freddi sono individui che si adattano facilmente alle basse temperature. Possono tranquillamente vivere nell'acquario, la cui temperatura non supererà i 14 gradi. Il mantenimento del pesce amante del freddo è possibile solo in acquari grandi e spaziosi.

È interessante notare che se i pesci amanti del calore sono piantati in acqua fredda, allora praticamente smettono di nuotare. Questo suggerisce che è stato fatto un danno significativo alla loro salute. Preparando l'acqua per l'acquario, dovresti usare i consigli per i principianti, che possono essere trovati nella letteratura speciale. Quindi, è possibile scegliere la temperatura ottimale per l'acqua solo dopo che si è saputo esattamente quale specie di pesce vivrà in essa.

Il fatto è che nella letteratura per ogni tipo di pesce viene data la soglia ammissibile delle temperature più alte e più basse alle quali il pesce si sentirà a proprio agio. В соответствии с этими параметрами можно подобрать будущих обитателей аквариума таким образом, чтобы все они чувствовали себя комфортно в одинаковых температурных условиях. Это позволит избежать огромного количества проблем, связанных с содержанием и уходом за рыбками.

Quanto a difendere l'acqua per l'acquario?

Per liberarsi definitivamente di tutte le sostanze nocive contenute nell'acqua, deve essere difeso per 1-2 settimane. Per l'arretrato di acqua è meglio usare un grande secchio o bacino.Inoltre, all'acquisto di un nuovo acquario, lasciare l'acqua al suo interno e svuotarlo almeno una volta. Allo stesso tempo, in questo modo puoi controllare se l'acquario perde. Alcuni negozi di animali vendono prodotti speciali che neutralizzano i composti chimici nell'acqua. Ma gli esperti raccomandano di non trascurare l'assestamento dell'acqua, anche usando questi farmaci.

C'è bisogno di un assestamento dell'acqua?

Affinché l'acqua del rubinetto sia normalizzata per la sostituzione in un acquario, è necessario rimuovere da esso tutti i componenti dannosi - solidi, gassosi e liquidi.

Oggi, la difesa è molto raramente rilevante. I componenti solidi nel sistema di approvvigionamento idrico hanno casi isolati, i derivati ​​dell'acqua del cloro devono essere rimossi dall'aria condizionata (anche il gas cloro viene rimosso) e quelli liquidi - solo da speciali condizionatori d'aria. L'acqua inquinata si deposita per diverse ore e con una forte aerazione molto più veloce.

Da tutto quanto sopra, è chiaro che è meglio utilizzare additivi speciali per l'acqua. L'acqua di sedimentazione non rimuove completamente le sostanze nocive e in alcuni casi può anche essere dannosa (appare un film polveroso, soffocante, ecc.).

Dall'esperienza personale:

  • Raccolgo la quantità necessaria di acqua per la sostituzione;
  • aggiungere l'aria condizionata secondo le istruzioni;
  • eseguire l'aerazione per 15 minuti;
  • Porto la temperatura dell'acqua dolce (con l'aria condizionata) in accordo con quella dell'acquario;
  • Io riempio, e questo è tutto.

I vantaggi di questo metodo di preparazione dell'acqua: tutte le sostanze nocive sono rimosse, non c'è bisogno di aspettare fino a quando l'acqua non si deposita, le pentole non danneggiano l'interno della stanza.

Come preparare l'acqua?

L'acqua del rubinetto non è adatta per l'insediamento degli animali. Rettili, pesci, anfibi e lumache possono adattarsi ad esso, ma a condizione che infonda per diversi giorni.

L'acqua fresca e domestica del rubinetto distruggerà gli animali, perché i composti del cloro sono tossici per l'organismo sensibile delle piccole creature. In determinati giorni, l'acqua del rubinetto contiene diverse quantità di sostanze volatili, gli esperti consigliano di accendere una doccia e controllare il vapore e la presenza di cloro da controllare. Se l'odore è duro, l'acqua non dovrebbe essere raccolta in questo giorno.

Indipendentemente dalla stagione, dal tempo e dalla temperatura dell'aria, l'acqua domestica sarà diversa. Sii attento se vuoi sistemare gli animali nell'acqua pulita dalle impurità. L'acqua di rubinetto infusa è consigliata per molti animali domestici e piante, ha un livello accettabile di acidità: pH 7,0.

Forma una reazione attiva, creando un mezzo acquoso alcalino e acido. La reazione è determinata usando la cartina di tornasole, che viene venduta nei negozi di animali. Infondere l'acqua non dovrebbe essere in contenitori di plastica, è meglio usare vasi di vetro con il coperchio aperto. La cosa principale è che nell'acqua preparata, mentre insiste, non ottenere polvere e insetti.

È possibile utilizzare il bicarbonato di sodio per aumentare il pH al livello richiesto. La torba è raccomandata per abbassare il pH. A volte, prima del lancio di un nuovo acquario nell'acqua, si mettono dei campioni di alberi, riducendo l'acidità dell'acqua. L'acquario può essere riempito non solo con acqua del rubinetto, ma anche con acqua distillata, che viene venduta nelle farmacie o nei negozi di auto.

È pieno di piccoli acquari, ma con un esperto razvodchiki ha avvertito che tale acqua è povera nei componenti minerali necessari per gli animali. Raramente utilizzare un liquido da un altro acquario, in cui vi è un equilibrio biologico stabile per la vita normale.

Come preparare l'acqua con durezza ammissibile?

Riduce la rigidità filtrando e infondendo. A volte, l'acqua infusa (tempo - 2 giorni) dal rubinetto aggiunge acqua distillata, scongelata o piovana. Piante come triotto ed elodiea, riducono la rigidità. C'è un altro modo: il congelamento. L'acqua raccolta viene congelata, quindi scongelata, difesa e versata nel serbatoio.

Aumenta la rigidità dell'acqua dell'acquario aggiungendo salamoia, pezzi di gesso o calcare, trucioli di corallo ad essa. Si consiglia di bollire la briciola di corallo (2 ore) per ammorbidire e prevenire i parassiti. Solo dopo tutte le procedure è abbassato nel serbatoio.

È meglio eseguire il pesce in un giorno o due, finché l'acqua non ha acquisito i parametri necessari. La temperatura dell'acqua in cui vivono i pesci, gli animali e le piante acquistati dovrebbe essere identica all'acquario. Anche in questo caso, utilizzare un termometro, cartina di tornasole per testare. Non trascurare le raccomandazioni secondo cui la vita degli animali domestici era salutare e sicura, perché se mantenute in un ambiente acquatico di cattiva qualità, potrebbero risentirne.

Che cosa influenza la temperatura dell'acqua?

L'acqua dell'acquario che ha una certa temperatura può stimolare la deposizione delle uova. Questo vale per temperature dell'acqua elevate. Tuttavia, questo non è sempre utile per i pesci. Quindi, il pesce che genera, non dovresti tenere costantemente in queste condizioni. Altrimenti, ottenere figli da loro in futuro sarà semplicemente impossibile. Pertanto, quando si raccoglie l'acqua per un acquario, è meglio assicurarsi che sia di un grado inferiore alla norma.

Costituenti gassosi dell'acqua

Questo tipo di sostanza evapora attraverso la superficie dell'acqua. Qui si possono considerare le composizioni quantitative e qualitative dei gas disciolti nell'acqua. Le sostanze gassose in acqua naturale entrano in reazioni chimiche con altri elementi disciolti, a causa della loro diffusione circolano costantemente attraverso lo specchio d'acqua e sono innocui e innocui per i pesci.

Il metodo di disinfezione dell'acqua per la tua zona può essere trovato nel servizio idrico locale, questa informazione non sarà superflua. Nei nuovi impianti di trattamento dell'acqua viene applicata la pulizia dell'ozono e dell'ultravioletto, e tale acqua può essere aggiunta senza paura (è inutile difendersi dall'ossigeno e dai fotoni).

Il metodo obsoleto di pulizia del cloro sta gradualmente diventando un ricordo del passato, ma è ancora in uso. Il cloro e i suoi derivati ​​sono veleni. Consentono la distruzione di entrambi i batteri nocivi e di quelli benefici, nonché a seconda della concentrazione di animali di grandi dimensioni e persino di esseri umani.

Metodo di eliminazione del cloro gassoso dall'acqua

Odore sgradevole di cloro proveniente dall'acqua appena versata, lo sanno tutti. L'acqua, che si trova in una tazza, cessa dopo un po 'di odore e questo significa che le molecole di cloro sono evaporate.

Se i pesci vengono immessi in acqua clorurata appena assunta, moriranno per ustioni corporee e petali di gill.

Avendo fatto alcune osservazioni sulla sistemazione, si può vedere che il cloro evapora abbastanza rapidamente. Non è necessario sopportare l'acqua dal rubinetto per più di un giorno, dal momento che il cloro residuo non può influenzare la salute del pesce.

Il punto importante è la scelta dei piatti. Maggiore è l'area di contatto dell'acqua con l'ambiente, più veloce è lo scambio di gas e il cloro scompare. Da ciò ne consegue che quando si deposita l'acqua in un bacino di grande diametro, diventerà adatto per un acquario molto più veloce rispetto all'utilizzo di una bottiglia di plastica.

È impossibile coprire i piatti usati con un coperchio e ancor più per torcere la bottiglia, poiché non vi sarà spazio per la volatilizzazione delle impurità del gas, e l'acqua che è stata clorurata rimarrà tale.

Ozono e il suo effetto sui pesci

Con l'ozono, le cose sono in qualche modo diverse. Non ha un odore pronunciato, anche se porta freschezza. In condizioni naturali, lo sentiamo durante un temporale, durante il funzionamento di condizionatori d'aria (ozonizzazione) e stampanti laser. Prima che l'acqua sia fornita alla conduttura potabile, il processo della sua ozonizzazione ha luogo, le molecole di ozono sono instabili e passano rapidamente in un composto stabile: l'ossigeno. Bene, l'ossigeno non è pericoloso da pescare.

Che cos'è il pH e la durezza?

Il pH è un indicatore di pH dell'ambiente acido. Un pH di 7 è considerato neutro perché è più favorevole per la maggior parte degli abitanti dell'acquario. Nel caso in cui sia inferiore a 7, l'acqua è alcalina. Al fine di determinare facilmente il pH dell'acqua, è necessario acquistare carte di tornasole con una tabella di colori, o test specializzati dell'acquario.

Il secondo parametro dell'acqua è la durezza. È diviso in temporaneo e permanente. La durezza dell'acqua può interessare anche gli abitanti dell'acquario.
Al fine di evitare spiacevoli conseguenze, l'acqua dell'acquario deve essere controllata anche per la rigidità permanente e temporanea. Viene misurato in gradi e viene calcolato aggiungendo la rigidità temporale e costante.

Nel caso in cui sia necessaria la deposizione di un certo tipo di pesce, ad esempio come i neon, in cui il caviale può sopravvivere solo in acque molto morbide, viene utilizzata acqua con un basso contenuto di durezza. Tuttavia, per la maggior parte delle specie di pesci avkarium, l'acqua con un contenuto di durezza inferiore a 5 non è adatta alla vita e all'allevamento. Allo stesso tempo, la durezza dell'acqua troppo alta, ad esempio 25 gradi e oltre, è anche distruttiva per la maggior parte delle specie di acquari. Certo, ci sono delle eccezioni.

La norma, è considerata la durezza da 5 a 25 gradi, che è favorevole per la stragrande maggioranza dei diversi tipi di pesci d'acquario.

Gli acquariofili che non vogliono preoccuparsi di varie dimensioni possono semplicemente prendere certi tipi di pesci che si sentono bene nell'acqua normale del rubinetto.

INVENTARIO RICHIESTO PER L'ACQUARIO.

AERAZIONE NELL'ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE.

SPRAYER AQUAIUM E TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE SU DI ESSO.

POMP PER ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE.

Esecuzione di acquario con pesci

Il lancio di un nuovo acquario è un processo complesso che richiede un'attenta preparazione. Per organizzare correttamente il lancio di un nuovo acquario per pesci, è necessario preparare l'acquario stesso, le piante per esso, le decorazioni, un sistema di filtrazione, un controluce e un compressore con uno spray. Dopo aver acquistato tutta l'attrezzatura, viene installata, quindi viene versata l'acqua. Ma non è tutto. Nell'acquario dovrebbe essere formato favorevole ambiente biologico di batteri benefici.

Primi preparativi

Scegli la dimensione dell'acquario a seconda dei tipi di piante e pesci che stai preparando a lanciare. Per i pesci di grandi dimensioni, è meglio preparare un ampio serbatoio di 300-500 litri o più, per uno stormo di pesci piccoli - fino a 250 litri. Per un pesce, una capacità di 50-60 litri è sufficiente, ma nel modo di vita, non tutti i pesci sono soli, quindi considera questa funzione. In un acquario vicino, è difficile mantenere un equilibrio biologico e se si prevede di acquistare nuovi pesci, il suo volume non sarà sufficiente.

Guarda come scegliere un acquario.

Prima di iniziare un nuovo acquario, è necessario lavarlo correttamente. Non usare sapone o altri detergenti. Il bicarbonato di sodio non è tossico: lava via tutti i germi e gli alcali. Risciacquare le pareti del serbatoio con acqua corrente 4 volte. Gli acquari con telaio possono essere lasciati sott'acqua per diversi giorni, durante i quali le sostanze tossiche verranno lavate via. L'acqua in cui si trovava deve essere drenata. Controlla se le pareti dell'acquario perdono.

Metti un serbatoio pulito in un posto appositamente preparato. Non puoi metterlo sul davanzale della finestra, in punti di sformo e luce solare diretta. L'illuminazione brillante attiverà la riproduzione delle alghe e la fioritura dell'acqua. Il posto per l'acquario dovrebbe essere permanente. Prova a metterlo dove ci sarà meno rumore, evaporazione dalla batteria della stanza.

Scegli un tavolo o un armadietto per un acquario di tale altezza e superficie che possa sostenere il peso della struttura. La superficie deve essere liscia e pulita. La pressione dell'acqua nella parte inferiore del serbatoio è alta e il fondo potrebbe incrinarsi su una superficie irregolare. Puoi usare un tappetino di gomma come rivestimento.

Acqua e paesaggi in un acquario

Ora devi preparare l'attrezzatura per l'acquario. Determinare dove è meglio mettere il compressore con i condotti dell'aria, come collegare l'illuminazione e lo scaldabagno. Considerare dove è possibile lasciare la rete per il trasporto, il sifone con il tubo, il raschietto e il serbatoio di raccolta dell'acqua. Se hai pensato a dove installare l'attrezzatura, puoi posare il substrato del terreno.

Decidi in anticipo sul tipo di terreno - può essere ghiaia, ciottoli o sabbia. Il terreno deve essere lavorato, lavare tutte le particelle sospese e resti di grandi frammenti. Alcuni tipi di terreno devono essere trattati con acqua bollente, in ogni caso detergente. Dopo aver preparato il terreno, il giorno dopo è possibile piantare piante da acquario senza pretese, come valisneria, anubias, hornolistnik, elodeya e altri.

Guarda il video con le raccomandazioni per la scelta del suolo dell'acquario.

Successivamente è necessario versare acqua preparata nel serbatoio. Non puoi versare l'acqua reclutata dal rubinetto, è dannosa e tossica. Lasciala riposare per 3-4 giorni per liberarne i fumi di cloro. Scalderà a temperatura ambiente. Effettuare misurazioni dei parametri dell'acqua utilizzando gli indicatori. Quando tutti gli indicatori soddisfano gli standard, puoi versare l'acqua.

Successivamente, collocare pietre, rocce, grotte, vasi di terracotta e intagli di legno trattati nel serbatoio. Attaccare il sistema di filtrazione (filtro esterno o interno), aeratore, sistema di riscaldamento, termometro. Se il manuale dell'apparecchiatura lo consente, è possibile installare i meccanismi dopo l'ingresso dell'acqua. Per un aquascape decorativo, tutte le parti devono essere nascoste il più possibile. Con l'aiuto di grandi pietre, legni e cespugli di piante è possibile coprire l'installazione.


Dopo tutti i preparativi, l'acqua può essere versata a poco a poco, in modo che il terreno non venga lavato e l'acqua non si torbida. Su uno strato di terreno puoi mettere un piatto di ceramica e versare acqua direttamente su di esso. Quindi accendi tutti i dispositivi e controlla le loro prestazioni. Ispezionare il serbatoio per danni.

Pesce in esecuzione

Per preparare correttamente l'acquario per far funzionare il pesce, è necessario attendere alcuni giorni, quando stabilirà l'equilibrio biologico. Dopo 2 giorni nel nuovo acquario, l'acqua diventa torbida - questo significa che ciliati e batteri utili proliferano attivamente in esso. Questo è un segnale che la preparazione dell'acquario ha avuto successo. Dopo 2-3 giorni l'acqua sarà pulita, potrebbe diventare gialla. Se si aggiunge acqua dal vecchio acquario al serbatoio, i microrganismi benefici stabiliranno rapidamente l'equilibrio biologico. Puoi comprare un lievito speciale con batteri buoni nel negozio di animali e aggiungerlo nelle proporzioni richieste all'acqua.

Dopo 7-8 giorni dall'aggiunta di acqua all'acquario, è possibile eseguire il primo pesce resistente e poco impegnativo. È corretto iniziare a scolarizzare il pesce contemporaneamente su 5-6 individui e più, singoli o pesci accoppiati - solo in coppia. Le specie vivipare di pesci e barbe aiuteranno l'ambiente acquatico a trovare rapidamente un equilibrio.


Per preparare il pesce per il lancio nel serbatoio, devono essere collocati in una sacca d'acqua portatile dal loro acquario precedente. Abbassare gradualmente il pesce nella busta nella nuova acqua in modo che si abituino alla sua temperatura. Dopo 20-30 minuti, la nuova acqua diventerà familiare a loro. Per evitare lo stress, è possibile aggiungere al serbatoio farmaci antistress come Tetra Easybalance o Ptero Aqua Antistress.

La temperatura ottimale per il pesce in un acquario e come mantenerlo

I pesci sono animali a sangue freddo, la cui piena attività è assicurata dalla costanza della temperatura dell'acqua nell'habitat. La temperatura corporea del pesce supera la temperatura dell'acqua di circa 1o. Il cambiamento della temperatura dell'habitat influisce direttamente sulla salute degli organismi a sangue freddo.

Tutti i possessori di pesci d'acquario devono capire che la vita dei loro animali domestici dipende direttamente dalle condizioni di temperatura nell'acquario. Quale dovrebbe essere la temperatura ottimale dell'acqua per i diversi pesci ornamentali e quanti gradi dovrebbero essere riflessi sulla scala del termometro in modo che ogni pesce si senta in salute?

Informazioni sui limiti di temperatura per gli abitanti di serbatoi caldi e freddi

Le regioni tropicali e subtropicali non sono caratterizzate da frequenti cambiamenti nei parametri dell'acqua e dell'aria. Nel Sud-est asiatico, l'intervallo di temperatura dell'aria è uguale per tutto l'anno, a volte varia da 3 ° C (26-29 gradi) e la differenza di acqua è quasi impercettibile. In Sud America, caldo e umido, durante tutto l'anno per aerare 25-28 gradi.

Esistono specie di pesci che preferiscono ampi intervalli di temperature, e ci sono quelli che vivono solo in un intervallo ristretto. Solo la preda della maggior parte dei pesci è resistente alla caduta. Quando la quantità di ossigeno disciolto nell'acqua diminuisce, tutti i pesci sono meno sensibili alle variazioni di temperatura. Hydrobionts si abitua alle alte temperature in pochi giorni e alle temperature fredde - in quasi un mese. Per la normale acclimatazione, è necessario un graduale aumento di 1-2 gradi e una diminuzione di 0,5-1 gradi.

Guarda il video sul riscaldatore dell'acquario.

Tutte le specie ittiche hanno la propria soglia superiore e inferiore a. I pesci sono sensibili a quei parametri che vanno oltre i limiti consentiti. Quando il confine viene violato di parecchi gradi, la salute del pesce si deteriora drammaticamente. Le frequenti e improvvise variazioni di temperatura influiscono negativamente sulla salute degli animali domestici. Per mantenere un regime di temperatura ottimale in un acquario, è necessario familiarizzare con le condizioni di temperatura consentite per i pesci con acqua calda e acqua fredda.

Per i pesci d'acqua calda l'acqua sotto i 18-20 gradi è considerata inaccettabile. Nel pesce d'acquario in questa categoria è possibile sopravvivere negli intervalli più bassi per lungo tempo. Ma questo pesce ha bisogno di molto ossigeno e spazio, è necessaria una buona aerazione.

Per pesci d'acqua fredda adatto acquario senza riscaldamento, 14-25 gradi per loro - il massimo. Hanno anche bisogno di un'abbondanza di ossigeno disciolto.

Intervallo di temperatura medio

La fluttuazione delle temperature dell'acquario è possibile, è addirittura consentita entro certi limiti. Медленное изменение на 2-4 градуса не приведет к трагическим последствиям. Если аквариум поставлен на подоконнике или возле окна, то в зависимости от времени года в нем будет меняться температурный режим.Gli acquari non dovrebbero essere installati vicino a batterie e altri sistemi di riscaldamento, anche i pesci amanti del calore non sopravvivono a un forte riscaldamento.

Quale può essere la temperatura dell'acqua per diversi pesci? È possibile impostare l'intervallo medio di oscillazione per i pesci di acqua fredda e di acqua calda, ma questi non sono regolati in un acquario - questo è proibito. Quanti gradi dovrebbero essere limiti di temperatura accettabili, che sarebbero accettabili per tutti:

  • 24-26 gradi Celsius

Guarda come nel calore abbassare la temperatura nell'acquario.

Le fluttuazioni di temperatura non dovrebbero superare i tre gradi! Prima di stabilirti nell'acquario, scopri qual è la gamma di temperatura media del loro contenuto.

Vale anche la pena di controllare sopra l'acqua - questo è importante per i pesci labirinto che respirano porzioni d'aria dalla superficie. Ad esempio, puoi esplorare il contenuto del labirinto di pesce gourami, che, respirando l'aria a 5 ° sotto l'acqua, può soffocare e morire. Solo per loro, l'aria fredda è fondamentale.


Si consiglia di installare un termometro e un termostato per l'acqua e l'aria per mantenere i gouram. L'acqua dovrebbe evaporare in una quantità minima e l'acqua sopra l'acqua dovrebbe essere simile a quella di uno stagno. Se il gourami inspira aria troppo calda o fredda, l'ossigeno non trattato entra nel canale del labirinto, lo intasa e il pesce soffoca.

I Gourami sono sensibili alla temperatura perché influenzano il ciclo di riproduzione. L'acqua calda è un incentivo per deporre le uova, in questo periodo è appropriato. Se è caldo tutto il tempo, nel corpo di gurami i processi dell'attività vitale rallentano, le funzioni protettive del corpo diminuiscono. A una temperatura errata, le cellule sessuali non vengono prodotte e il gurami non darà la prole. Le fritture sopravvissute nelle cattive condizioni dell'acqua dell'acquario muoiono.

Temperatura consentita per gurami in acqua: 23-26o, per aria sulla superficie - 26-28o.

È vero che i ciclidi tollerano differenti intervalli di temperatura?

Per i ciclidi, il contenuto di acqua calda è necessario, poiché una tale temperatura dell'acqua produce il rilascio di enzimi per il colore del corpo saturo e li stimola a deporre le uova. I ciclidi hanno un'elevata tollerabilità sia delle alte che delle basse temperature, ma non più di 6 ore. Il serbatoio può mantenere un intervallo di temperatura medio. A temperature elevate di ciclidi, il loro colore è rapidamente saturo, ma sono esauriti e vivono meno.


A temperature più basse, il colore del ciclide si appanna, gli avannotti crescono e si sviluppano lentamente. La temperatura consentita per i ciclidi è 24-30 gradi. Il limite è 24-27 gradi. Per i ciclidi Tanganyik, l'acqua non dovrebbe essere più calda di 29 gradi. Nel trattamento di alcune malattie dei ciclidi, per aumentare per qualche tempo.

I ciclidi sono davvero uno dei pesci più duraturi in un acquario, per un acquariofilo principiante, molti membri di questa famiglia saranno animali domestici eccellenti. Tuttavia, tutti i tipi di pesci richiedono cure attente, che non devono essere dimenticati.

Pud sale nell'acquario - quanto sale da aggiungere all'acquario?



SALE DI POD NELL'ACQUARIO quanto sale aggiungere qualcosa all'acquario?

Il sale da cucina ordinario viene utilizzato nel mondo dell'acquario principalmente per il trattamento del pesce malato. Con l'aiuto del sale vengono trattate malattie quali la chilodonellosi, la tricodnosi, la tetracimenosi, l'oodiniumosi, l'apiosi. In questo caso, il pesce fa o bagni di sale individuali o aggiunge sale all'acquario generale.

Nel trattamento del pesce nell'acquario generale è meglio usare il salgemma. La soluzione salina viene preparata al ritmo di 1-1,5 cucchiaini. Di sale per 10 l. acqua dell'acquario Il trattamento con pesci salati viene effettuato ad una temperatura dell'acqua compresa tra 27 e 31 ° C. Il filtro non è disabilitato. L'acqua viene sostituita nel solito modo.

Per il trattamento del pesce in bagni separati è raccomandato 1 cucchiaio di sale per 10 l. acqua dell'acquario Trattare il pesce in bagni separati è un dolore, ma mi sembra che questo metodo di trattamento sia molto meglio tollerato dal pesce, perché l'effetto del sale è breve.

!!! Effetti collaterali !!!: sale dal pesce "ylozit" - loro stanno roteando, correndo, ecc., inoltre, il pesce comincia a respirare pesantemente. Pertanto, ti consiglio di attuare attentamente tali procedure. È meglio rendere la soluzione più debole, specialmente se il trattamento è delicato, piccolo o debole.

Consiglio: Non rinvasare il pesce subito dopo il bagno di sale nell'acquario generale (questo ti farà solo del male). Aggiungere gradualmente acqua pulita, allo stato di "leggermente salato", quindi sedersi sull'animale.

Con il trattamento del sale capito ... si può aggiungere solo che una soluzione debole di sale semplice può essere utilizzata anche per la prevenzione delle malattie del pesce. Soprattutto se si sospetta che, ad esempio, i nuovi pesci siano contagiosi.

Vale la pena aggiungere che alcune specie di pesci amano l'acqua salata. Ogni specie di tale pesce ha le sue preferenze di salinità. Per esempio Tetradon Piace 1 cucchiaio di sale per 10 litri di acqua.

E, naturalmente, c'è un sale speciale per l'acquario per l'acquario marino e il pesce salato che ama l'acqua salata, ma questa è un'altra storia ...


UPDATE: Sale, mare - agente antisettico e fungicida. Per molti anni è stato usato come rimedio generalmente disponibile e molto efficace per il trattamento di molti tipi di batteri e di alcune malattie parassitarie dei pesci d'acquario e anche come agente profilattico per il mantenimento di molte specie di denti vivi. Applicato per la prevenzione di infezioni fungine e batteriche. E 'utile (in combinazione con temperature elevate) da molti ectoparassiti (pelle e gill flukes), ittioftipi, in caso di problemi con la membrana mucosa, decadimento, danni accidentali alla pelle e ai funghi. È meglio usare sale grosso macinato, sale marino cubettato e cristallino, ma solo senza additivi. Non puoi usare sale iodato! Applicato a trattare Branhiomikoza, Gioza, girodattilosi, dactylogyrosis, Diplozoonoza, Kostioza, Kolumnarioza, Lepidortoza, Plistoforoza, Saprolegnioza, Sangvinikoza, ich, Hilodonelleza, Tetraonhoza, Trihodinioza e ectoparassiti.
Un aumento della salinità dell'acqua provoca ulteriori muco nel pesce, che aiuta ad eliminare le lesioni infettive minori. Alcune specie di pesci sono ben tollerate dal sale (zhivorodki, ciclidi dell'Africa orientale, iris), alcune specie di pesci, principalmente haratsinovye e somovidnye, combattimenti e alcuni bagni di sale invertebrati non possono sopportare. Per la maggior parte dei rappresentanti dei generi Corydoras, Thoracatum, Dianema, Brochis e Aspidora, la concentrazione massima è di 1-2 grammi per litro. È particolarmente dannoso organizzare lunghi bagni nell'acquario generale con basse concentrazioni di sale. Ancistrus e altri loricaridi trattano tranquillamente con il sale. Ai barbieri di Sumatra non piace il sale. La cura dovrebbe essere trattata con pesce giovane labirinto di sale. Non usare il sale in acquari ornamentali comuni con piante. Le piante acquatiche più alte non amano le alte concentrazioni di ioni sodio e cloro, ma le alghe, che rovinano così maliziosamente l'intero disegno, non interferiscono con la riproduzione senza misura. L'aggiunta regolare di sale all'acquario porta alla salinizzazione dell'acqua e alla fine del trattamento, l'acqua nell'acquario viene sostituita in 2-3 dosi. Voglio richiamare ancora una volta l'attenzione dei lettori sulla necessità di un'accurata selezione della concentrazione di soluzione salina. Garantito per uccidere tutti i malvagi soluzione al 4-5%, ma un raro pesce d'acquario rimarrà sospeso per 1-2 minuti, per non parlare dei 5 minuti minimi richiesti. Ma anche la soluzione 1,5-1,7% ha un significativo effetto terapeutico. È in grado di spostare quasi tutti i pesci entro 10-15 minuti. Con l'urgenza di farlo, puoi comprare dei somici. Di norma, la soluzione al 2% è ottimale (tempo di bagno 10 minuti). Guarda il pesce con molta attenzione. Se iniziano a spingere fuori dall'acqua, giacciono dalla loro superficie e non possono scendere, quindi la procedura deve essere fermata con urgenza. Durante il bagno la vasca con i pesci dovrebbe essere moderatamente areata.
La temperatura dell'acqua deve essere aumentata in 2-3 giorni a 28-30 ° C con aerazione migliorata. Dosare 1-2gr. sali per litro per prevenzione e per infezioni fungine e batteriche radicate 10 g / l - questa concentrazione viene gradualmente raggiunta nell'arco di 2 giorni, aumentando ogni 4-6 ore dello 0,1%. Per il trattamento del pesce giovane indebolito, viene utilizzata una soluzione meno concentrata. Se il pesce inizia a sentirsi male, devi immediatamente diluire l'acqua dell'acquario con acqua distillata fresca. Il trattamento dura 10-30 giorni. Dose di balneazione di 10-15 g / lna 20 minuti. I bagni di sale brevi sono buoni per tali malattie del pesce d'acquario come saprolegnosi, malattie delle ossa, oodiniumosi, chilodonellosi, tricodinia, apiosoma, tetracimenosi, girodattilosi e dactylogirosi. I mezzi specifici per affrontarli possono essere completamente diversi, ma piuttosto alte concentrazioni di sale li uccidono tutti. Il sale viene anche usato per neutralizzare i nitriti, per combattere i parassiti Piscinoodinum e le sanguisughe. Leeching può essere raggiunto utilizzando bagni a breve termine in una soluzione salina al 2,5%.
Commento: Nonostante la disponibilità di moderne droghe specializzate, il sale da tavola è ancora ampiamente utilizzato in acquariofilia. In piccole dosi e in assenza di pesci sensibili possono essere utilizzati nell'acquario generale, in grandi dosi dovrebbero essere trattati in un contenitore separato.

Medicina di erbe per pesci e acquario


FITOTERAPIA NELL'ACQUARIO Non è un segreto che gli acquariofili usano non solo "chimica dell'acquario", medicine, ma anche foglie di quercia, coni di ontano e foglie di mandorle per il benessere dei pesci.
Molti fornitori d'oltremare mettono foglie di mandorle, coni di ontano e foglie di quercia in sacchi di pesce e gamberetti. Dicono che anche il pesce più stravagante, che non ha una buona salute, subisce il trasporto senza perdita.
Foglie di quercia, mandorla, pigne di ontano hanno un effetto battericida e antimicotico, normalizzano il Ph. I tannini vengono rilasciati nell'acqua, che normalizzano la microflora nell'acquario e fungono da ottimo condizionatore naturale per l'acqua.
Inoltre, le foglie, ammorbidite nell'acqua dell'acquario, servono da cibo per pesci, gamberetti e lumache. Le foglie danno sostanze utili entro 10-15 giorni.
Per discutere di erbe medicinali per acquari in modo più dettagliato,
disponibile sul forum QUI Di seguito è la tabella
proprietà utili di diversi tipi di foglie e metodi di preparazione Phytopreparations naturali Dosaggio per 100 l, ricette di preparazione Composizione e proprietà terapeutiche del farmaco e l'effetto atteso sugli organismi acquatici. raccomandazioni
Foglie di acero, pioppo, salice Senza restrizioni speciali, ma entro limiti ragionevoli. Far bollire con acqua bollente, fresco Può essere un'alternativa al terreno in gamberetti, sostituendo il substrato ogni 5-6 settimane.
Servire come rifugio con un ricco assortimento di nutrizione (macro e oligoelementi, amminoacidi, minerali, fibre, ecc.)
Dipingi l'acqua in acqua in un colore giallo chiaro.
Partecipa alla stabilizzazione di pH e KN.
Possiede proprietà battericide deboli.
Promuovere l'emergenza e lo sviluppo di microrganismi responsabili del bioequilibrio in acquario. Foglie di nocciola 5-6 foglie
Risciacquare con acqua bollente Riduce il pH e il pH. Possiede proprietà antibatteriche. Migliorano le condizioni generali di hydrobionts. Sostituzione ogni 4-6 settimane. Foglie di quercia, faggio 10-12 fogli
Risciacquare con acqua bollente per prevenire malattie. Abbassare leggermente il pH e il CN, macchiando l'acqua un po 'più forte dei preparati fitoidi nella rivendicazione 1.
Hanno solo un effetto minore contro le infezioni fungine e batteriche.
Il più grande effetto preventivo quando usato in combinazione con coni di ontano. Foglie di noce
3-4 foglie di noce (foglie
avere 7-9 foglie sullo stelo)
versare acqua bollente Aiuto per tutti i tipi di danni, infezioni fungine. Possiede proprietà battericide, sono utilizzate da alcune specie di pesci (pesce gatto) come alimentazione aggiuntiva. Foglie di betulla Per un jigger:
20 foglie;
In acqua generale:
10-15 foglie.
Versare acqua bollente Hanno un effetto benefico nel trattamento di ulcere e tumori.
Usato per il trattamento nei calici durante la settimana e per periodi più lunghi fino al completo recupero.
Nei casi di trattamento nella quantità totale di acqua delle foglie dovrebbe essere ridotto.
Si consiglia di utilizzare le foglie della collezione primaverile (maggio - giugno). Foglia di tè
(saldatura) Verde: 3 cucchiai;
o nero: 2-3 st.lozhki.
Viene utilizzata solo la terza acqua di ebollizione.
1 litro di capacità. Dopo il raffreddamento, non versare 50-100 ml in grandi porzioni nell'acquario, arricchendo l'acqua dell'acquario con vitamine, microelementi, polifenoli e tannini. Prevenzione (trattamento) di malattie e lesioni fungine mediante esposizione prolungata degli elementi e delle sostanze sopra elencati alla pelle e alle mucose colpite da parassiti e formazioni fungine.
Il trattamento può durare diverse settimane fino al completo recupero, con cambi d'acqua parziali settimanali e ripristino della concentrazione iniziale del farmaco.
Il trattamento del tè viene effettuato in casi di emergenza, con sintomi pronunciati della malattia. Coni di ontano 5-7 coni
Risciacquare con acqua bollente Per la prevenzione di malattie (battericide e fungicide) o infezioni fungine (come aggiunta al trattamento). Abbassa leggermente il pH (a un KN basso in misura maggiore). bastoni
Trattamento alla cannella in acqua totale:
1-2 bastoncini vengono posti in acqua per 1 settimana, quindi RIMUOVI!
In un ozadnik su 20 l:
1 bastoncino viene versato con acqua bollente (200 ml) e quindi aggiunto a goccia a goccia in un contenitore con pesce malato e si osserva: oscillazione - interrompere immediatamente la procedura. Se tutto è OK - 10 min. esposizione e quindi dolechivayut in totale acqua alla prima prescrizione: è antibatterico e fungicida. Usare principalmente per ulcere, suppurazione e problemi alle mucose. Collezione Hypericum perforatum leaf 1.5 Art. cucchiaio (10 g) in 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 30 minuti, fresco, sforzo Migliora il metabolismo, la circolazione sanguigna e l'afflusso di sangue agli organi interni. I tannini di una pianta hanno un leggero effetto astringente (cicatrizzante) e antinfiammatorio sulla mucosa e sulla pelle.
Si raccomanda l'uso in combinazione con altri fitocomponenti. Ledum lascia palude, foglie a pagamento 2 cucchiai. cucchiai (10 g) in 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 30 minuti, freschi, filtrati, con effetto battericida, lenitivo e antistatico.
Utilizzato in combinazione con altri fitocomponenti per il trattamento a breve termine in una maschera. Ippocastano, foglie a pagamento 1 cucchiaio. cucchiaio (5 g) in 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 30 minuti, fresco, filtrante Ha forti proprietà antinfiammatorie, stimola la circolazione sanguigna, promuove la guarigione delle ferite, ha un effetto analgesico.
Utilizzato in combinazione con altri rimedi a base di erbe. Pinoli 15-20 noci, non sbucciate dal guscio, macinate in una macinacaffè riempita con 200 ml di acqua calda, 30 minuti in un bagno d'acqua, lasciate fermentare con il coperchio chiuso per almeno 2-3 ore, filtrare le proteine ​​dalle sostanze azotate, che a loro volta sono caratterizzate da un contenuto elevato aminoacidi, e tra questi prevale l'arginina: favorisce il metabolismo, la crescita del corpo e il ripristino dei tessuti biologici. Portatori di vitamine A, B, E, PP: vitamina A e complesso di vitamine B - un effetto positivo sulla crescita e sullo sviluppo degli organismi acquatici giovanili; le vitamine del gruppo E sono molto importanti e indispensabili per garantire l'ereditarietà completa. Non intercambiabile quando si preparano i produttori per la deposizione delle uova, negli acquari di riproduzione e di vivaio.
Un grande insieme di minerali, macro e micronutrienti, tra cui:
Lo zinco - svolge un ruolo significativo nella riparazione dei tessuti,
Lo iodio è necessario per processi metabolici di alta qualità, ha proprietà battericide, favorisce la guarigione delle ferite,
Calcio, fosforo - per ripristinare il tessuto muscolo-scheletrico, ecc.
Contenga gli amminoacidi necessari per lo sviluppo di alta qualità, anche le sostanze biologicamente attive sono una parte.
Il guscio di noci contiene tannini, amminoacidi, microelementi, ha un effetto benefico sulla pelle e sulle mucose.
Un decotto di frutta a guscio ha un effetto astringente, analgesico e anti-infiammatorio, rafforza il sistema immunitario, promuove la rimozione di sostanze nocive. Noce, frutta Macinazione fine di tramezze interne 10-12 frutti + chicchi pelati di 3-4 noci. Brodo a bagnomaria per 30 minuti, insistendo per 3-4 ore con il coperchio chiuso, sono incluse Vitamine A, B1, B2, E, PP, ferro, cobalto, zinco, potassio, magnesio, calcio, iodio, fosforo.
Promuove l'immunità, la crescita dei tessuti e lo sviluppo di giovani idrob.
Utilizzare in acquari per vivai. Noce con 6-7 chicchi macinati finemente in 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 20-30 minuti, insistendo per 3-4 ore a coperchio chiuso, filtrante Contiene vitamine A, B1, B2, B3, C, ferro, calcio, magnesio , fosforo, acido nicotinico. Normalizza il metabolismo, può essere usato come intossicante, come agente antinfiammatorio in caso di danno al tegumento e alla membrana mucosa. Nocciole (nocciole) Un decotto di 8-10 chicchi macinati finemente in 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 20-30 minuti, infusione per 3-4 ore a coperchio chiuso, filtrazione Contiene sostanze che aiutano a depurare il corpo a livello cellulare, rinforzano le difese immunitarie il sistema. Чистотел большой, листовой сбор 2 чайные ложки на 200мл горячей воды на водяной бане 15-20 мин., остудить процедить, в ёмкость с больной рыбой добавлять по каплям Обладает сильными очистительными, противовоспалительными и болеутоляющими свойствами. Способствует заживлению ран и язв, лечит заболевание покровов и слизистой.
ВНИМАНИЕ! Растение по своим свойствам ЯДОВИТО. Требует предельного внимания при работе с ним.
Лечение проводить в отдельном сосуде (10-15л)в виде лечебных ванн, экспозиция от 15 мин до одного часа. Per monitorare lo stato di idrobionte, in caso di ondeggiamento, rotolamento su un lato, o movimenti caotici bruschi, interrompere immediatamente l'effetto del farmaco. Riapplica solo dopo alcune ore, a seconda delle condizioni del pesce.
Dopo un ciclo di trattamento in 7 giorni, fare una pausa per 2 giorni e, se necessario, ripetere il trattamento.
Nel trattamento della celidonia non si applicano altre erbe e medicinali durante questo periodo. Un'eccezione è possibile per i farmaci che rafforzano il sistema immunitario e contengono un complesso di vitamine e microelementi - queste procedure possono essere eseguite durante la pausa tra i corsi di trattamento e dopo aver completato l'intero ciclo di trattamento. Assenzio, raccolta amara di 2 cucchiai da tavola (10 g) per 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 15-20 minuti., Fresco, drenante. Ha proprietà antinfiammatorie pronunciate.
Trattamento in un separatore, tempo di esposizione da 15 minuti a 1 ora. Aggiungi decotto terapeutico in piccole porzioni di 15 -20 ml. Il corso del trattamento è di 7-10 giorni con una pausa obbligatoria per 2-3 giorni. Quindi, se necessario, il corso del trattamento può essere ripetuto. Alla fine del ciclo di trattamento (e possibilmente durante) di fare bagni con fito-preparati per fortificare (ripristinare e mantenere l'immunità) e azioni nutrienti (oligoelementi e vitamine). Scorza di frutta
granata
(con l'aggiunta di cereali senza polpa) 2 cucchiai. cucchiai di buccia e cereali essiccati, macinati in un macinino da caffè, versare 200 ml di acqua calda, portare ad ebollizione le focacce su fuoco aperto, lasciare per 2 ore a coperchio chiuso, raffreddare, filtrare, versare in porzioni Contiene 15 aminoacidi, vitamine P, C, B6, B12 , iodio, potassio, silicio, ferro, calcio, tannini.
Rafforza il sistema immunitario. Buon antisettico Ha un effetto anti-infiammatorio. Buon agente riducente dopo malattie infettive.
Il trattamento deve essere eseguito in un otsadnik (10-15 l), esposizione da 20 minuti a 1,5 ore. Per migliorare le proprietà nutrizionali del decotto medicinale, si raccomanda di aggiungere succo di melograno appena spremuto e diluito all'acquario in un rapporto di 1: 3 (succo / acqua). Versare in piccole porzioni di 10-20 ml. Guarda la salute del pesce. Trifoglio di prato,
Fiori, foglie, radici Fiori, foglie:
2 cucchiai versare 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 20 minuti. cool, filtro
Radice di terra: 2 °. cucchiai versare 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 30 minuti., insistere 2 ore, filtrare La composizione comprende carboidrati semplici e complessi, proteine ​​e grassi vegetali, vitamine C, K, E, gr.B, carotene, minerali e oligoelementi magnesio, rame, calcio, cromo, ferro, fosforo), alcaloidi, tannini.
La radice contiene sostanza antifungina - tripolirizina.
Ha proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie, antitumorali e astringenti.
Utilizzare in combinazione con altri rimedi a base di erbe e separatamente. Ortica, lascia 3 cucchiai. cucchiai versare 300 ml di acqua calda a bagnomaria per 20 minuti, raffreddare, filtrare Contiene vitamine C, K, A, B1, B2, carotene, tannini, acidi vari, oligoelementi - ferro, rame, manganese, cromo.
Ha proprietà anti-infiammatorie, migliora i processi metabolici.
Uso consigliato in combinazione con altri rimedi a base di erbe. Foglie di piantaggine 2 cucchiai. cucchiai in 200 ml di acqua calda a bagnomaria per 30 minuti, fresco, ceppo Contiene nella sua composizione: carotene, vitamine C e K, tannini, enzimi.
Ha proprietà anti-infiammatorie, promuove la guarigione di ferite e ulcere.
Utilizzare da solo e in combinazione con altri rimedi a base di erbe.

Perché l'acqua cresce rapidamente torbida?

L'acqua fangosa in un acquario con pesci è forse il problema più comune che riguarda sia i principianti che gli acquariofili esperti. Attraverso prove ed errori, dobbiamo capire perché l'acqua fangosa è apparsa così rapidamente. Le cause di questo fenomeno possono essere diverse, che vanno da un'epidemia batterica, un'alimentazione scorretta e un rinnovamento irregolare dell'acqua. Un numero di fattori può anche essere la fonte di questo problema. Quando l'eliminazione o l'eliminazione dell'agente causativo della torbidità dell'acqua in un acquario avviene rapidamente, l'equilibrio biologico nell'acqua viene completamente ripristinato.

A volte questo problema provoca la morte di pesci, piante e microrganismi invisibili. La prima cosa da fare è scoprire perché l'acqua diventa rapidamente torbida. Il secondo è quello di eliminare gradualmente le carenze.

Cause di torbidità dell'acqua dell'acquario

Perché l'acqua dell'acquario si attenua rapidamente se il serbatoio è dotato di un filtro? Il problema principale è che il primissimo giorno del lancio dell'acquario non esiste un ambiente biologico olistico e permanente. La cosiddetta "esplosione batterica" ​​è causata da un aumento attivo del numero di microrganismi unicellulari che si moltiplicano costantemente. In questo caso, il pesce non dovrebbe essere sistemato, è meglio farlo in un altro giorno. Quando la microflora si equilibra nel serbatoio, l'acqua diventerà cristallina. Nulla di serio deve essere fatto - questo sedimento passerà da solo. Se decidi di cambiare l'acqua, diventerà di nuovo fangoso e non adatto alla vita.

Per 4-7 giorni l'ambiente acquatico è completamente restaurato, è possibile eseguire piante e pesci in esso. Per accelerare il processo, è possibile aggiungere acqua dopo il vecchio acquario con acqua "residenziale".

Un altro problema comune con la rapida torbidità dell'acqua in un acquario è la scarsa filtrazione del serbatoio. Dovrebbe essere ben pensato sistema di purificazione, e questo dovrebbe essere fatto rapidamente, fino al giovane pesce e non ha avuto il tempo di abituarsi a una nuova casa. Un filtro difettoso non ammette frammenti di sporcizia, feci, detriti alimentari, provocando la formazione di prodotti di decomposizione. Tale acqua marcia puzza costantemente e può causare malattie.

Guarda un video sul filtraggio dell'acqua in un acquario.

Perché l'acqua continua a diventare torbida? Se è diventato un colore verde sgradevole, oscurato in breve tempo, significa che alghe microscopiche blu-verdi si sviluppano in esso, che portano alla fioritura del serbatoio. Con un buon sviluppo di luce organica e forte, si fanno sentire il quinto giorno. Quando la luce non è sufficiente, i cianobatteri acquisiranno un colore marrone e inizieranno a marcire. Colore verde del liquido con odore fangoso e sgradevole - segni di crescita di alghe blu-verdi.


Torbidità dell'acqua dell'acquario: azione

Se si verificano frequenti cambi d'acqua, la crescita di batteri e alghe ha provocato la comparsa di acqua fangosa nell'acquario, alcuni passaggi dovrebbero essere presi per eliminare il problema.

  1. Se il tuo acquario è sovrappopolato, posiziona il pesce in diversi serbatoi, dove sarebbero comodi e spaziosi.
  2. Se c'è un eccesso di luce, opta per l'acquario posizionandolo in un angolo appartato dove la luce forte non va.
  3. Se l'acqua diventa torbida il giorno dopo la prima poppata, fai un sifone in basso e dai da mangiare ai pesci in piccole porzioni.
  4. Sistemare le lumache e il pesce in un acquario che mangia cibo avanzato, acqua e vetro puliti in un serbatoio. Dopo alcuni giorni, l'acqua si libererà dallo sporco e non richiederà ulteriori sostituzioni.


Insediamento errato di pesce come motivo per la rapida torbidità dell'acqua

Perché 2-3 giorni dopo l'insediamento dell'acqua di pesce è diventato fangoso? Il fatto è che per ogni litro di acqua nel serbatoio è necessario depositare solo un pesce medio. Se gestisci più animali domestici, ci saranno problemi con l'inquinamento della "casa". Alcuni pesci solcano il terreno, e se ci sono molti di questi individui, si trasformerà in un uragano sottomarino. Spostare immediatamente il pesce in acquari diversi, fornire spazio sufficiente per loro. È anche importante che abbiano abbastanza ossigeno, rifugi e piante. In acqua povera di ossigeno il pesce può ammalarsi.

Nell'acquario con la cura adeguata e l'attrezzatura giusta, l'acqua del secondo giorno non si deteriora. Dopo aver eseguito il pesce, assicurarsi che si adatti al nuovo ambiente. Per 3 litri di acqua è necessario sistemare le dimensioni del pesce di 3-5 cm.

Se l'acqua è torbida, è possibile utilizzare farmaci che purificano l'acqua da torbidità e sporcizia. Dopo averli usati, i cambi d'acqua nell'acquario non sono necessari per qualche altro giorno. Collegano tutte le piccole particelle che rovinano l'acqua finché non cadono nel filtro. Il giorno dopo, l'intera nube batterica, piccole alghe si depositano sulla spugna del filtro, dopo di che possono essere rimosse.

Questi sono i farmaci: JBL Clearol, JBL Clynol, Seachem Clarity, Sera Aquaria Clear.

Guarda un video sui cambi d'acqua.

Come cambiare l'acqua dell'acquario?

La sostituzione completa dell'acqua è richiesta solo nei casi più rari, ad esempio con quarantena generale o avvelenamento da acqua. Perché non fare questa procedura spesso? Perché il giorno dopo la sostituzione completa, noterai come l'acqua è tornata nuvolosa. Una perdita significativa del suo volume è stress per tutti gli abitanti del bacino. Anche durante la morte di alcuni pesci non sostituire l'acqua. Ma ci sono una serie di raccomandazioni, dopo aver studiato che è possibile capire perché sono necessarie sostituzioni.

  • Le sostituzioni sono necessarie dopo l'introduzione di microrganismi patogeni;
  • Le sostituzioni sono necessarie dopo la fioritura visibile del serbatoio;
  • Cambiamenti d'acqua urgenti sono necessari quando viene rilevato un muco fungino;
  • È necessario rinfrescare l'acqua a causa della grave contaminazione del suolo.

È possibile aggiungere acqua al serbatoio mentre evapora, ma non più del 20-30% del volume totale. È meglio aggiornare 1/5 dell'acquario una volta alla settimana. Dopo la procedura, la biocenosi si riprenderà in 2 giorni. Con la sostituzione di acqua puliti il ​​vetro dalla placca, rimuovere i detriti dal fondo, pulire intaccature e decorazioni.

È meglio pianificare in anticipo un cambio d'acqua sia per i piccoli che per i grandi bacini. Digitare in un serbatoio di vetro l'acqua dal rubinetto e lasciarlo per alcuni giorni, coperto con una garza. Cloro e gas evaporeranno, il liquido sarà sicuro per i pesci. E va ricordato che nella prima settimana di funzionamento dell'acquario l'acqua non viene cambiata fino a quando non si forma un ecosistema.

A proposito dell'acquario. Come preparare l'acqua per i pesci d'acquario?

Elena Gabrielyan

L'acquario si sta preparando per iniziare un mese intero.
Per prima cosa è necessario verificare la tenuta dell'acquario, per farlo è necessario riempirlo con acqua e lasciarlo riposare per 24 ore. situato vicino a una finestra o alla luce diretta del sole, è imperativo mettere una schiuma di 7 mm sotto il fondo per livellare il fondo, perché non c'è una superficie perfettamente piana da nessuna parte. Quindi sciacquati a fondo (se comprati in un negozio di animali) o bolliti per 2 ore se digiti tu stesso il terreno - la sua frazione dovrebbe essere 3-5 mm, versata nell'acquario riempita per metà con acqua, può essere da sotto il rubinetto, viene installato un filtro con un aeratore ( al tuo volume di acquario) e uno scaldabagno con un termostato, assicurati di controllare il termometro della temperatura dell'acqua e il funzionamento dello scaldabagno (la temperatura in acquario dovrebbe essere 24-26 C) e lasciato in condizioni di lavoro per una settimana. Durante questo periodo, decidi sulle piante acquatiche, siano esse vivi o artificiali, (saranno anche selezionate decorazioni - grotte, intarsi, decorazioni), dopo una settimana che pianti piante vive (se hai pianificato), riempire completamente l'acquario con acqua (non dovrebbe essere meno di 3 giorni) - il filtro dovrebbe funzionare continuamente senza spegnersi (24 ore al giorno) e lasciare per 2 - 3 settimane per stabilire completamente l'equilibrio biologico. Durante questo periodo, una colonia di batteri benefici si depositerà sul materiale filtrante e nel suolo, e sarete in grado di determinare la comunità dell'acquario, cioè i pesci.
In acquario con una capacità inferiore a 50 litri in forma
1. Guppy separatamente o insieme a Pitsiliyami
2. Acquario con harazinki - Neon, Cardinali, Minori, Ternetsii, pesce gatto - Screziato, Antsistr, Golden, Gastromizon
Se l'acquario è di oltre 100 litri, allora puoi farlo
1. Barbs - tenuti lontano da altri pesci
2. Angelfish, Gourami, Sword-bearers, Black Molia: puoi tenere ciascuna vista separatamente o insieme
4. Pesce rosso - 1 pesce dovrebbe avere almeno 50 litri di acqua per una coppia di 100 litri.
È necessario trasferire il pesce all'acquario lentamente per un periodo da 3 a 4 ore per la notte, versando mezzo bicchiere d'acqua dal tuo acquario ogni 20-30 minuti nella borsa con il pesce portato.
È preferibile nutrire il pesce con mangimi di alta qualità, bloodworms congelati, daphnia, mangimi Golden con mangime vegetale (come la lenticchia d'acqua), cibo secco come additivo - pesce adulto 1 volta al giorno, adolescenti 2 volte. 12 giorni a settimana sciopero della fame completo (giorno del digiuno).
Inoltre, assicurati di acquistare un libro sulla cura dell'acquario, ti sarà utile in futuro. Raccomando Kochetov, Gurzhiy.

Svetlana Tyushkevich

Se inizi un nuovo acquario - pochi giorni. Versare acqua, difendere 3-5 giorni, piantare l'erba, mettere l'attrezzatura e un altro giorno dopo 3 riempire il pesce. E se solo per una sostituzione - allora il giorno è normale.
Se questo è troppo lungo per te - ci sono preparativi speciali nei negozi di animali per accelerare il processo.
Qui hanno consigliato di far bollire - in nessun caso. L'acqua bollita è morta. E nell'acquario è necessario raggiungere una certa bio-bilanciamento.

Victor Dobroxod

Quando mi piaceva l'acquario, ho fatto bollire, preparando l'acqua in un serbatoio smaltato. Quindi l'acqua è stata depositata per un altro giorno (almeno mezza giornata). Calcinato precipitato dal fondo del serbatoio dell'acqua. L'acqua si addolcì in questo modo. Se nel tuo luogo di residenza l'acqua potabile viene "pompata" dal terreno, allora è meglio fare lo stesso. La maggior parte dei pesci d'acquario sono abituati all'acqua "morbida".

Pin
Send
Share
Send
Send