Pesce

Pesce viviparsing

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesci da acquario viventi

I pesci vivipari hanno trovato un'ampia distribuzione tra principianti e acquariofili esperti. Urlando una brillante colorazione, un comportamento calmo e una cura semplice per i vari rappresentanti di questa specie hanno reso loro abitanti permanenti di acquari marini e d'acqua dolce.

Informazioni generali

I pesci d'acquario che non depongono le uova, ma danno alla luce degli avannotti, sono rappresentati dalle famiglie:

  • pesce con quattro occhi (ha fino a quattro specie);
  • Hudey (circa 16 generi e 35 specie);
  • e la famiglia più comune è la pecilia.

La famiglia Pezillium comprende circa 26 generi e 186 specie di pesci vivipari. È uno dei più numerosi. Habitat: corpi idrici freschi e salmastri dell'America centrale e meridionale, Stati Uniti meridionali. Molte specie vengono allevate in grandi quantità nell'Asia meridionale.

Requisiti per l'acquario e le attrezzature

Questa famiglia preferisce il modo di vivere del branco, che determina la dimensione dell'acquario. La capacità per loro non dovrebbe essere troppo piccola. Il volume dell'acquario dovrebbe essere al ritmo di 1,5-5 litri di acqua per persona, a seconda delle dimensioni del pesce adulto.

La presenza di una buona illuminazione rivelerà tutta la gamma cromatica del colore del pesce, e in alcuni luoghi una vegetazione fitta permetterà alle femmine di riposarsi dai maschi costantemente perseguendoli.

Gli individui vivipari di grandi dimensioni hanno bisogno di molto spazio per creare abbastanza spazio personale (se nell'acquario c'è un numero elevato di maschi). Il dominio di quest'ultimo nel branco determina la loro rivalità.

Il maschio dominante spesso sopprime il resto durante lo scontro. Il perdente diventa oggetto di regolari molestie e percosse.

Nel loro ambiente naturale, i pesci vivipari vivono in acque stagnanti o debolmente scorrevoli. La creazione di un piccolo flusso nell'acquario assicurerà una miscelazione uniforme dell'acqua e accelererà la crescita dei pesci. E la presenza di una buona aerazione migliorerà le condizioni di vita degli animali domestici nell'acquario.

La temperatura del contenuto per quasi tutti i tipi è compresa tra 20 e 29 ° C. A seconda delle dimensioni dell'acquario, è necessario scegliere il riscaldatore appropriato con controllo automatico della temperatura.

Per un uso corretto del filtro dell'acqua, è necessario selezionare il suo tipo in base al volume dell'acquario. Il filtro dovrebbe escludere la possibilità di succhiare il giovane, che aumenterà il suo tasso di sopravvivenza.


Contenuto di pesce viviparo

Nel contenuto di pesce viviparo sono semplici. Hanno un'alta adattabilità a diversi corpi idrici e condizioni in essi. Così, la famiglia petsiliev si trasferisce con successo:

  • un forte aumento o diminuzione della temperatura;
  • basso contenuto di ossigeno;
  • scarsa luce;
  • mancanza di aerazione;
  • così come la composizione dell'acqua dura.

Per creare un ambiente confortevole questa famiglia ha bisogno di una buona illuminazione. La luce riflessa naturale o artificiale enfatizzerà il colore del pesce e rivelerà tutta la loro coloristica.

Quando si alimenta dovrebbe tener conto che la parte principale della dieta dei pesci vivipari dovrebbe essere di origine vegetale. Per la rapida crescita di petsilievyh è necessario utilizzare vari tipi di cibo: vivo, congelato, secco. Puoi dare altre verdure, pre-immergendole con acqua bollente (cetrioli, cavoli, ecc.). Il pesce adulto è sufficiente per nutrirsi una volta al giorno, e il giovane almeno 4-5 volte.

La presenza di un'abbondante vegetazione e allo stesso tempo di spazio libero consente di portare le condizioni di detenzione al naturale. I teneri germogli di piante saranno un'ulteriore fonte di nutrimento nella dieta dei pesci.

Quando si deposita un acquario in viviparo, si dovrebbe notare che dovrebbero esserci 2-3 femmine per maschio. Ciò eviterà il confronto tra i maschi nel determinare il leader.

I pesci vivipari possono vivere con successo in cattive acque, ma per garantire le condizioni più confortevoli per la loro esistenza, è necessario effettuare modifiche settimanali. La quantità di sostituzione è fino al 30%, a seconda delle esigenze di cura per ogni tipo di pesce.

riproduzione

I pesci vivipari si distinguono per semplicità nell'allevamento e nella fecondità. Le femmine adulte di alcune specie possono produrre fino a 200 avannotti per un genere. Le differenze di sesso sono pronunciate:

  • le femmine sono più grandi dei maschi;
  • nei maschi sottili pinne dorsali e caudali;
  • i maschi sono più aggraziati, più magri, hanno un colore luminoso e accattivante;
  • La principale differenza tra maschio e femmina è la presenza di gonopodio (una pinna anale trasformata, che ha la forma di un tubo per il passaggio del liquido seminale durante la fecondazione della femmina).

L'età del pesce e le condizioni di conservazione influenzano la progenie della femmina, la durata del suo sviluppo (dall'uovo alla frittura - da 30 a 50 giorni) e il numero di giovani animali nati. I pesci vivipari puber si verificano 3-4 mesi dopo la nascita.

La femmina ha il caviale. Il maschio con l'aiuto del liquido seminale e della gonopia la fertilizza. La femmina porta una progenie e produce parte degli avannotti, il rimanente vitello fertilizzato si sviluppa ulteriormente. Quindi, una volta una femmina fecondata senza la partecipazione di un maschio può partorire per friggere per altri sei mesi.

Le femmine prima della nascita danno una macchia scura nella pinna anale. L'addome diventa tondo e pieno.

Dopo la nascita, gli avannotti (dimensioni 0,6-1 cm) salgono alla superficie dell'acqua, riempiono la vescica natatoria con aria e iniziano la lotta per la sopravvivenza. Si sviluppano rapidamente e il secondo giorno mangiano cibo schiacciato (secco, vivo, congelato).

Per aumentare la sopravvivenza degli avannotti sono necessari boschetti di piante. Come un galleggiante ben si adattano a Riccia. Durante la cura congiunta di adulti e giovani animali, è necessario garantire un'alimentazione sufficiente, quindi i produttori non mangeranno la loro prole.

Specie popolare di pesce viviparo

I seguenti tipi hanno guadagnato ampia popolarità:

  • guppies;
  • platies;
  • Molly;
  • ornitorinco.

Si differenziano per forma del corpo, colore, variazioni e preferenze.

guppy

L'origine di questa specie è iniziata nelle zone costiere dei corpi idrici del nord-est del Sud America, le Piccole Antille.

La dimensione di un guppy adulto è di 5,5 cm. Il contenuto del gruppo dovrebbe essere di due femmine e due maschi. Il volume ottimale dell'acquario - 54 l. Non ci sono requisiti per la durezza dell'acqua e il regime di temperatura va da 25 a 27 ° C. Puoi nutrire cibo secco, congelato e vivo.

I maschi sembrano più magri, con un colore molto brillante, hanno delle gonopodies.

I pesci richiedono molta vegetazione in un acquario con spazio libero per nuotare.

I Guppy non possono andare d'accordo con i barbi.

Nell'allevamento, un piccolo gruppo di femmine e maschi cresce rapidamente. I giovani in crescita raggiungono la maturità sessuale in poche settimane. Per evitare l'allevamento incontrollato, dopo tre settimane i giovani dovrebbero essere divisi per sesso.

Malkov è riuscito a riprodursi, alimentando artemia, spirulina e piccoli alimenti secchi. È importante che l'acqua fosse pulita.

platies

Questo punto di vista proviene dalle tranquille lagune di piccoli fiumi e ruscelli del Messico.

La lunghezza del corpo di una patchillia adulta raggiunge i 6 cm. È meglio tenerli in un gruppo di due maschi e quattro femmine in un acquario specifico con una capacità di 60 litri o un totale di 80 litri. Per la composizione dell'acqua, la durezza dei partili è poco esigente. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere compresa tra 22 e 26 ° C. In alimentazione, schizzinoso, in modo che adatto cibo secco, vivo o congelato.

I maschi sono di corpo stretto, forti, con colorazione più intensa, hanno gonopodia.

Percylia richiede un acquario con abbondante vegetazione. Andare d'accordo con gli altri abitanti. Tenere con le specie strettamente correlate (spade) non è raccomandato, in quanto vi è una traversata.

L'allevamento può essere nelle specie e negli acquari generali. Va tenuto presente che in generale gli acquari possono sopravvivere solo pochi avannotti nelle prime settimane. La femmina, pronta per il parto, viene posta in un acquario separato con vegetazione. Due settimane dopo, dà alla luce 100 patate. Gli individui adulti, di regola, non li perseguono.

Nutrire la frittura può essere schiacciato cibo secco e larve di Artemia. Nella fascia di età omogenea, la crescita giovane cresce più velocemente. Dopo 3-4 mesi, i bambini raggiungono la pubertà.

Dalla forma selvaggia delle partilie, che è colorata da sola, come risultato dell'incrocio con specie simili, sono state ottenute nuove variazioni di colore.

Molly

Molly deve la sua origine alle acque costiere dei piccoli specchi d'acqua dell'America centrale.

La dimensione del pesce raggiunge gli 8 cm. È meglio tenere un gruppo di tre maschi e cinque femmine in un acquario di specie con un volume di 80 l o in totale con un volume di almeno 112 l.

L'acqua è adatta a diversi gradi di durezza con temperature che vanno da 25 a 26 ° C. La salute del pesce migliora quando il sale viene aggiunto all'acqua al ritmo di 20 g per 10 l.

Nella nutrizione, molly è pignolo. Si adatta al cibo secco, congelato o vivo. È auspicabile che prevalga il cibo vegetale.

I maschi sono più aggraziati, più luminosi, con grandi pinne e gonopodi.

L'acquario per la manutenzione è necessario con una vegetazione fitta, dove c'è abbastanza spazio per nuotare. Andare d'accordo con altre specie di pesci, ma facilmente incrociare con pesci della stessa specie. Pace.

Dopo la gravidanza, che dura circa 4 settimane, la femmina dà alla luce 150 avannotti. Non è necessario piantare i giovani in un altro acquario, poiché i molly non mangiano la loro prole. In un acquario di specie, l'allevamento ha particolare successo.

L'alimentazione di giovani calze ha successo se si usano mangimi di piante e animali di medie dimensioni. Come additivo adatto per alimenti secchi o polverizzati.

sword-bearer

Questa specie proviene dal Guatemala, dall'Honduras e dal Messico. Abita i bacini nelle pianure e negli altipiani.

La dimensione di un individuo adulto raggiunge i 15 cm. È meglio contenere un gruppo di cinque femmine e lo stesso numero di maschi in un acquario di specie con un volume di 112 l o in totale con un volume di 160 l.

La durezza dell'acqua è insignificante, la temperatura confortevole per il contenuto varia da 23 a 25 ° C. L'alimentazione è onnivora e consuma con successo cibo secco, vivo e surgelato.

I maschi sono più piccoli e più luminosi, hanno gonopodia, sulla pinna caudale c'è una spada. Le femmine sono più piene, più alte. La spada nel maschio giallo-arancio, verde o rosso con bordo nero. Il colore delle femmine è più pallido di quello dei maschi.

Nel contenuto hai bisogno di molto spazio libero per nuotare e hai anche bisogno di un posto per ripararti. Swordtails vanno d'accordo con specie di pesci simili.

Quando si puliscono le femmine, i maschi sono soggetti a conflitti, quindi è necessario che ci siano più femmine nell'acquario. Ciò contribuirà a evitare fastidi. Dopo quattro settimane di gestazione, la femmina dà alla luce fino a 200 avannotti, che a volte vengono perseguiti dagli adulti. Una fecondazione della femmina è sufficiente per diversi cicli di riproduzione.

Gli animali giovani sono meglio crescere separatamente, aumenteranno il tasso di sopravvivenza e il tasso di crescita. Friggere subito a mangiare cibo vivo piccolo, così come cibo secco e polvere di spirulina.

A volte è possibile osservare la rinascita di alcune femmine nei maschi, specialmente se sono tenuti separati dai maschi.

I pesci vivipari sono adatti ai principianti?

Il contenuto dell'acquario a casa è già ampiamente conosciuto e popolare. I più popolari erano pesci d'acquario vivipari - questo è dovuto alla loro grande diversità, cura abbastanza semplice e l'opportunità di esplorare il mondo acquatico, comodamente seduti, al contrario su una sedia.

Il pesce viviparo in un acquario non è un segno di un principiante, molti professionisti con grande entusiasmo sono impegnati nell'allevamento, nella loro manutenzione. Sono di particolare interesse per gli appassionati di esperimenti con la selezione - a causa delle peculiarità della riproduzione, c'è la specificità della comparsa di diversi discendenti, che è significativamente diversa dai loro genitori, anche dalla loro specie originale.

Specificità di allevamento e manutenzione

La cura e l'allevamento di pesci d'acquario vivipari non è così difficile. Si adattano perfettamente, permettendoti di resistere a differenze di temperatura, sbalzi di pressione o maggiore durezza dell'acqua. Per ottenere tali pesci a casa, è necessario rispettare una lista di criteri che è importante considerare quando si prendono cura dei propri animali domestici.

Prima di tutto, è luminoso, preferibilmente illuminazione naturale (o usare un forte artificiale). Affinché i vostri animali domestici crescano bene e si sviluppino, dovreste osservare un equilibrio tra il luogo libero per nuotare e il riempimento dello spazio con fitti boschetti di piante d'acquario.

Se l'acquario è di tipo generale con una bassa densità di atterraggio, si consiglia di privilegiare piante galleggianti, a foglia piccola, fitte, per tipo o salvinia. Il centro del serbatoio dovrebbe essere vuoto - questo è lo spazio libero per i pesci adulti. L'intervallo di temperatura ottimale per la maggior parte dei vivipari va da +20 a +24 gradi.

Pecilia è adatta per acquariofili principianti.

Il tempo di sviluppo del caviale in diverse specie di pesci dipende da molti fattori, che vanno dalle condizioni di cura e termina con l'età del pesce - in media è di 30-50 giorni. Un segnale per la gravidanza è la comparsa di una macchia scura sull'addome - questa è una caratteristica per qualsiasi specie di pesce viviparo. Non appena nascono gli avannotti, il loro obiettivo principale è raggiungere la superficie per riempire la bolla di ossigeno, per sfuggire agli individui adulti, mangiare piccoli crostacei, nascondersi in fitti boschetti. Da questo punto in poi, solo una cura adeguata li aiuterà a sopravvivere.

Se sei intenzionalmente impegnato nell'allevamento e nell'allevamento di avannotti, devi tenere a mente che la cura per la femmina dovrebbe essere speciale. Un pesce gravido deve essere piantato in anticipo in un recipiente preparato separatamente riempito con piante a foglia piccola sul fondo (preferibilmente anche sulla superficie).

Nutrire gli avannotti non sarà difficile - la cosa principale è che il cibo corrisponda alle dimensioni. All'inizio, esperti allevatori di acquari consigliano di allattare i bambini con piccoli ciclopi, dafnie e giovani crostacei - Artemia.

Bella piccola guppy.

Una caratteristica distintiva - i pesci vivipari femmine sono più grandi e pallidi, ma i maschi sono piccoli e molto luminosi.

Breve descrizione dei principali tipi

Il pesce acquario viviparo è un grande gruppo di pesci che tende a vivere in acque dolci e saline del continente sudamericano. La principale differenza che si riflette nel nome del gruppo è la loro capacità di vivere la nascita, ad es. le uova vengono fecondate all'interno della femmina e nascono degli avannotti completamente formati che sono in grado di nutrirsi e cercare riparo.

Per una breve introduzione, vale la pena guardare questa lista di specie e le loro caratteristiche al fine di formare una comprensione completa di chi sono - questi pesci d'acquario vivipari e che tipo di cura dovrebbero essere.

  1. I guppies sono i più modesti, diffusi e molto utili nel loro habitat naturale (si nutrono delle larve di zanzare anofele);
  2. I portatori di spada sono anche abbastanza modesti, gli abitanti indigeni dei laghi del Guatemala e del Messico. Una caratteristica del loro esterno è la presenza di una pinna caudale speciale nei maschi - sotto forma di una spada;
  3. Plyatipetsillii: i pesci sono in grado di cambiare rapidamente colore, avendo una gamma completa di colori sulle scale. È meglio comprarli se hai un piccolo acquario, ma vuoi una varietà interessante;
  4. Girardino - Pesce interessante dal colore colorato, che non impone alcun requisito sull'ambiente o sul cibo, ma non ama il surriscaldamento dell'acqua e la luce diretta del sole. Per fare in modo che il pesce si senta a suo agio, crea diverse zone oscurate usando le piante dell'acquario.
  5. La minesia è una specie vivipara molto capricciosa. Pertanto, si dovrebbero iniziare i propri esperimenti non con esso, ma con opzioni più semplici, più che sufficienti.
  6. Formosa è una specie acquatica di pesci molto utile: è un'infermiera. Inoltre, il pesce è molto insolito e bello - il colore è giallo crema, grandi occhi e una striscia scura lungo tutto il corpo di due centimetri.

Formosa.

Un paio di girardini.

Guppy senza pretese.

Swordtail: una caratteristica pinna non può essere confusa.

La Molinesia è una persona molto capricciosa.

Pesce d'acquario viviparsing

Tra gli abitanti degli acquari, il pesce acquario viviparo occupa uno dei luoghi principali. La maggior parte dei fan del pesce d'acquario inizia la sua passione con le specie vivipari. L'interesse per questi pesci può durare per molti anni, non solo per i principianti, ma anche per gli acquariofili esperti. Un interesse così vivace è spiegato dalle peculiarità della riproduzione dei pesci vivipari, dalla facilità del loro mantenimento e da una grande varietà di discendenza creata da varietà riproduttive e incrociate. Tali caratteristiche offrono buone possibilità in un periodo di tempo relativamente breve per ottenere una varietà di varietà di pesci d'acquario, che saranno diversi dalle specie già esistenti.

Caratteristiche allevamento pesci vivipari acquario

La riproduzione e la manutenzione del pesce d'acquario viviparo è abbastanza semplice. L'eccellente adattabilità consente loro di sopportare le fluttuazioni di temperatura e la forte pressione, nonché l'acqua molto dura. Для содержания большинства видов живородящих рыбок не нужен аквариум больших размеров. Желательно, чтобы освещение было довольно ярким и естественным, однако при отсутствии таких условий подойдут искусственные источники света. Хорошие условия для развития и размножения живородящих рыбок создаются в аквариумах с наличием свободного места для плавания и одновременно густыми зарослями растений.

растения для живородящих рыб

В аквариуме для живородящих должно быть много растений. Vivipari si moltiplicano anche nell'acquario generale, nel quale, con una piccola densità di pesci in atterraggio, è possibile coltivare piante galleggianti, a foglia piccola, fitte, ad esempio, riccia o salvinia. Nel centro stesso dell'acquario, dovrebbe esserci spazio sufficiente per gli adulti per nuotare. La temperatura più favorevole per il mantenimento della maggior parte dei pesci vivipari è + 20-24 °. La composizione dell'acqua, di regola, per il mantenimento di questo tipo di pesci d'acquario non è significativa, può avere durezza significativa o media, essere solo "sistemata", fresca o addirittura "vecchia".

A seconda dell'età della femmina, nonché delle condizioni del suo mantenimento, la durata dello sviluppo delle uova nel pesce acquario viviparo varia da 30 a 50 giorni (dipende anche dalle specie). La femmina di fronte alla pinna anale durante questo periodo ha una macchia scura piuttosto distintamente visibile, che viene chiamata il "punto della gravidanza". Letteralmente 2-3 giorni prima della "nascita", l'addome della femmina assume una forma "rettangolare". Il numero di giovani nelle femmine vivipari dipende dalla specie, dall'età e dalle condizioni dell'habitat. Dopo la nascita, gli avannotti si sollevano immediatamente sulla superficie dell'acqua per riempire d'aria la vescica natatoria, letteralmente fin dai primi giorni iniziano a nutrirsi di piccoli crostacei e salvano la vita dai pesci adulti.

Il miglior allevamento di pesci vivipari è possibile, se una particolare specie è tenuta separata dalle altre. Poco prima della "nascita", la femmina viene posta in una nave separata con un gran numero di piante a foglia piccola, che possono essere situate sul fondo della nave e sulla superficie dell'acqua. È possibile posizionare la femmina in un isolatore separato dell'acquario, i fori in cui non le consentirebbero di nuotare nel vano comune. I fori sul fondo dovrebbero consentire alla prole di cadere immediatamente dopo la nascita e solo allora emergere. Le dimensioni della sola avannotta sono comprese tra 0,6 e 1 cm.

Non provoca difficoltà e nutre gli avannotti, mangia quasi qualsiasi cibo delle dimensioni appropriate, ma è meglio dare loro piccoli ciclopi, dafnidi e giovani Artemia. L'uso di alimentatori fatti in casa o di tipo reflex, che sono fatti da sé o acquistati in negozi specializzati, facilita enormemente il processo di alimentazione. La maturazione degli avannotti del pesce viviparo avviene ad un ritmo piuttosto veloce, in 4-6 mesi diventano già individui sessualmente maturi. Le femmine di pesci vivipari sono più grandi dei maschi, ma i maschi hanno un colore più espressivo.

Tipi di pesci d'acquario vivi

Il pesce viviparo include un grande gruppo di pesci che vivono in corpi di acqua salata e di acqua dolce del Sud America. Tutte le specie di pesci d'acquario vivipari sono diverse dalle altre in quanto la fecondazione delle uova avviene all'interno del corpo della femmina, gli avannotti ben formati sono nati, pronti per essere mangiati completamente. Il più grande interesse nell'allevare pesci vivipari è la possibilità di allevare nuove specie, ma per praticare la selezione e l'incrocio di varie sottospecie di pesci vivipari, è necessario comprendere le caratteristiche della biologia di questo gruppo di pesci d'acquario. Per fare questo, devi avere, di norma, diversi acquari, oltre a un addestramento teorico. Per avere un'idea più chiara di quali pesci vivipari consideriamo i loro rappresentanti più importanti:

guppy

  1. guppy. Questo tipo di pesci d'acquario appartiene al più modesto, quindi agli acquariofili alle prime armi si consiglia di allevare guppy. Il nome di questi pesci ricevuto dal botanico inglese Guppy. Sono abituati e hanno ricevuto la loro più grande distribuzione negli acquari del Venezuela, nell'isola di Barbados e nelle isole Trinidad. In condizioni naturali, i guppy sono molto utili perché distruggono le larve della zanzara anofele.

Spade rosse: maschio e femmina

  1. ornitorinco - abitanti senza pretese e prolifici delle acque del Guatemala, dell'Honduras e del Messico. I maschi di questa specie di pesci d'acquario vivipari hanno come pinna decorativa, simile a una spada in forma. I portatori di spade durante la deposizione delle uova non sono contrari a mangiare prole, quindi dovresti organizzare una "nascita" in modo che gli avannotti cadano sul fondo immediatamente dopo la nascita attraverso una stretta fessura.

platies

  1. Plyatipetsilii - Cambiando rapidamente colore, pesci multicolori. Il loro corpo ha un'intera gamma di sfumature di colore. Questi pesci sono l'opzione più adatta se si desidera avere una grande varietà di pesci d'acquario, ma la presenza di un piccolo acquario.

girardinusy

  1. Girardinusy - Questi pesci colorati non hanno pretese né per le condizioni di vita, né per il cibo, ma non tollerano il surriscaldamento dell'acqua e la luce solare diretta. Girardinus è in grado di sopportare temperature dell'acqua di + 15 ° C. Le aree ombreggiate per l'habitat del Girardino sono facili da creare con un'abbondante vegetazione. A causa di queste peculiarità della vita, è difficile tenerli in un acquario comune con altri pesci.

Molly

  1. Molly si riferisce ad una specie di pesce viviparo piuttosto capricciosa. Dopo questa esperienza iniziale, è meglio affrontare questo pesce con guppy, spade e spiagge. Per riprodurre mollies, gli acquariofili cercano di scegliere rappresentanti più scuri per la prole con un colore nero, leggermente vellutato.

Formosa

  1. Formosa - è un pesce di due centimetri con un colore giallo crema e grandi occhi. Una striscia scura corre lungo il corpo di formose, che si interseca con strisce trasversali ad uguale distanza l'una dall'altra. Formosa è un pesce utile, è l'infermiera di tutto l'acquario.

Pesci d'acquario di allevamento vivo - cosa sono?

Dopo aver acquisito un serbatoio artificiale da ogni acquariofilo principiante, il primo impulso naturale è il desiderio di riempirlo con tutti i tipi di pesci. Ma con cosa, per iniziare?

Oggi nel mondo ci sono molti tipi diversi di pesci d'acquario. E la cosa più semplice che di solito offrono o consigliano in un negozio di animali domestici sono i pesci d'acquario vivi. Si differenziano dalle altre specie di pesci in quanto sono più facili da mantenere. Anche allevarli non è un grosso problema. Hanno anche una progenie molto diversa.

Questo accade allevando e incrociando diverse specie di pesci. Per qualche ragione, è già stato sviluppato che sono questi, i cosiddetti pesci vivipari che sono sempre i primi a popolare nuovi acquari. Ma ti sei così abituato a loro che inizi a coinvolgerti per molti anni. Pertanto, occupano il primo posto nel mondo dell'acquario d'acqua. Prendiamo in considerazione più in dettaglio cosa siano questi affascinanti rappresentanti del mondo sottomarino.

Contenuto e allevamento

Come accennato in precedenza, i pesci d'acquario vivipari, le cui fotografie si trovano abbastanza spesso in varie riviste di acquari, sono molto facili da mantenere e non c'è alcun problema con la riproduzione. Quindi, per questo è sufficiente solo creare buone condizioni di vita. Inoltre, non è assolutamente necessario acquistare per loro enormi acquari. Tollera molto bene le cadute di temperatura. Inoltre, i pesci vivipari si adattano perfettamente all'acqua dura, il che è molto importante.

Per loro, è necessario allo stesso tempo un sacco di spazio, e così ci sono fitti boschetti di piante. Ci sono differenze tra maschio e femmina. Di regola, la femmina è un po 'più grande del maschio. È molto interessante osservare la femmina di fronte ai cosiddetti "clan". L'addome della femmina diventa rettangolare. È meglio, ovviamente, durante la gravidanza, metterlo separatamente dagli altri pesci.

La femmina rilascia già avannotti. Non ritarda affatto il caviale. Inoltre, non dimenticare di creare per lei un contenitore separato con le stesse condizioni dell'acquario. Ad esempio, molti esperti raccomandano di riempirlo con le piante. Friggere, per riempire la vescica natatoria con l'aria, galleggi immediatamente in superficie. Inoltre, i pesci appena nati sono molto agili e sopravvivono abilmente tra i pesci adulti. Fin dai primi minuti di vita, possono nascondersi tra boschetti e provvedere al cibo. Non ci sono problemi con l'alimentazione degli avannotti. Non sono schizzinosi e mangiano praticamente qualsiasi tipo di mangime.

tipi

I tipi più comuni e popolari di pesci d'acquario sono vivipari. Costituiscono un grande gruppo di tali pesci. L'elenco di tali pesci è molto grande. Per sapere meglio che pesci appartengono ai vivipari, è necessario conoscere le specie più comuni e i loro nomi.

guppy

Questo tipo di pesce, le cui foto possono essere viste di seguito, è il più popolare e il più famoso. La loro patria è l'America Latina. Sono molto calmi. Sono molto facili da mantenere. Non schizzinoso, tenace e prolifico. Allevare questo tipo di pesce non è molto complesso. Pertanto, per i principianti acquariofili - questa è una grande scelta. Ci sono molte varietà, le cui foto sono presentate di seguito, vale a dire:

  1. Gonna.
  2. Veerohvostnye.
  3. Lirohvostnye.

Tutte le varietà sopra di Guppy saranno la decorazione di qualsiasi acquario.

ornitorinco

Questo pesce, la cui foto potete vedere qui sotto, ha preso il nome dalla sua coda, che è molto simile a una spada. La loro patria - le acque tropicali del Centro America, nel sud del Messico. Lei è anche un pesce viviparo. Inoltre, come Guppy è sicuro per altri pesci. Swordtails sono molto belli e hanno un colore brillante. Una caratteristica distintiva tra la femmina e la femmina è la loro dimensione. La femmina è leggermente più grande del maschio. Anche lei non è così espressiva brillante come un maschio. Il loro corpo ha una forma allungata. Esistono molti tipi di spade, le cui foto sono presentate di seguito. Quindi, questi includono:

  • spade tricolore;
  • bandiera di spada;
  • spadaccini voilehvostnye;
  • spade verdi;
  • spadaccini neri;
  • spiedini di calicò

La loro manutenzione e allevamento non richiede molto sforzo. Questi pesci differiscono dagli altri pesci nella loro mobilità. Pertanto, non dimenticare la presenza della copertura sull'acquario, in quanto possono saltare.

platies

Patria di questi pesci - Sud America. La descrizione di questi pesci è meglio partire dal fatto che i rappresentanti di questa specie tollerano egualmente bene sia l'acqua fresca che leggermente salata. Questa specie di pesci si distingue per diversità di specie e tutti i tipi di colori. I maschi, d'altra parte, differiscono dalle femmine in quanto hanno un colore bianco-giallo, che diventa bluastra. Le femmine sono di colore grigio brunastro, come indicato nella foto in basso, e sui lati sono piccole linee rossastre. La riproduzione di questi pesci è molto semplice. La femmina in un solo tag produce fino a 80 avannotti. Ma a differenza di Guppy e dello Spadaccino, Pecilia non ha bisogno di essere trasportata in un altro container.

Pecilia è senza pretese e pacifica. Puoi nutrire il pesce e asciugarlo e vivere il cibo. La temperatura dell'acqua ottimale è 23-25 ​​gradi. Inoltre deve essere la filtrazione dell'acqua. Mantiene in branchi.

Specie di Pecillia:

  1. Calico pecilia
  2. Luna luna
  3. Petilia è rossa.
  4. Petilia tricolore.
  5. Pechiliya chiazzato.

Molly

Moleland patria - America del Sud. Questi pesci, le cui foto sono mostrate sotto, preferiscono un po 'di acqua salata. Ma non in alcun modo iodato. È meglio usare un sale speciale per acquari. Hai solo bisogno di aggiungere la giusta quantità e la giusta quantità di sale. Questo può essere 1 tè o 1 cucchiaio di sale per 10 litri di acqua.

Mollies ha una forma del corpo allungata piatta. Leggermente simile alla spada. La parte posteriore del corpo termina con una pinna caudale arrotondata. Il loro colore è vario Ci dovrebbe essere molto spazio nell'acquario, dato che i pesci sono molto mobili. Gli spadaccini sono anche molto giocherelloni e possono saltare fuori dall'acqua. Pertanto, l'acquario deve essere dotato di un coperchio. Rappresentanti di questa specie si riproducono così come tutti i pesci vivipari. Mangia una varietà di cibi. Varietà di Mollies:

  • molly neri;
  • mollies a vela;
  • mollies di splenops;
  • molestini freestyle;
  • Velife molly.

Infine, vorrei dire che, indipendentemente dal modo in cui il pesce viviparo è stato acquisito, non sono previsti problemi con esso. L'unica cosa che deve essere fatta è rispettare le condizioni minime per mantenere il pesce in un acquario.

Abitanti vivipari dell'acquario

Il pesce acquario viviparo si trova spesso negli acquari domestici a causa della facilità della loro manutenzione e riproduzione. I pesci d'acquario dall'ordine dei carnivori a denti della famiglia Pelziliev sono gli abitanti vivipari più popolari degli acquari.

I pesci dell'ordine kartozubyh in natura abitano le acque dei paesi del Sud e del Nord America in luoghi con acque a flusso lento o in piedi con vegetazione fitta. Alcune specie possono vivere in laghi alpini saturi di ossigeno, e alcuni vivono in acque salmastre vicino al mare.

sword-bearer

descrizione

I pesci vivipari si distinguono per la luminosità esterna e alcune caratteristiche individuali nella differenza dei sessi. I maschi sono colorati in modo più espressivo e più piccoli, la coda e le pinne dorsali sono allungate. Raggiungendo la maturità sessuale, la pinna caudale del maschio si trasforma in una gonopodia o in un andropodium mobile, che rilascia il liquido fertilizzante.

La principale differenza del pesce viviparo è che danno origine a avannotti già formati. A seconda della varietà di pesce, la maturazione delle uova all'interno del corpo della femmina dura 22-50 giorni.

tipi

guppy

I pesci viviparsing sono divisi in due gruppi:

  • in un caso, il vitello fertilizzato si sviluppa indipendentemente nel corpo della femmina, le uova si nutrono a spese delle proprie riserve nutrizionali, questa variante è anche chiamata produzione di uova;
  • nel secondo caso, le uova fecondate crescono fino al muro dell'utero della madre e si nutrono sia dei propri nutrienti sia di quelli materni.

La stragrande maggioranza dei pesci vivipari proviene dalla famiglia dei Pelzili e Gudiav. Oltre ai ben noti guppy, molly e spadaccini, i pesci vivipari hanno nel loro assortimento anche altri interessanti rappresentanti: limia, xenotoka, alfaro, dermogenis, belonezoks, ameca e altri.

guppy

Il Guppy è considerato uno dei pesci piccoli vivipari più diffusi. Questi pesci sono raccomandati per gli acquariofili principianti, poiché hanno una disposizione pacifica, un aspetto visivo e una cura senza pretese. I Guppy sono dipinti con tonalità multicolore, ricoperti di granelli e strisce. Gli allevatori continuano le loro attività nell'allevamento di tutte le nuove specie di guppy fino ad oggi. La loro vita dura fino a 3 anni, e quindi matura molto presto.

Ksenotoka

Questi pesci provengono da un distaccamento di famiglie di pesci metà simili a sargan, vivono in acque moderatamente calde e mantengono lo strato superiore di acqua. Il nome xenotoki ricevuto a causa dello sviluppo irregolare delle loro mascelle. Tra le varietà di xenotoks, l'acquario e le specie dalla coda rossa sono popolari.

ornitorinco

Le spade per acquario sono facilmente distinguibili dagli altri piccoli pesci grazie alla loro pinna caudale a forma di spada. Come risultato dell'incrocio delle specie di Spada, furono allevati individui multicolori di incredibile bellezza. Questi pesci si distinguono anche per la loro capacità di produrre grandi prole. Ma le attrezzature di deposizione dovrebbero essere equipaggiate in modo che i produttori inclini al cannibalismo non mangiano i loro avannotti.

Formosa

Formosa ha un colore giallo crema e arriva fino a 2 cm di lunghezza. Queste minuscole creature sono le ordinate dell'acquario, si nutrono di tutti i tipi di piccoli organismi e fioriscono dalle piante. I pesci sono facili da mantenere e decorano perfettamente l'acquario.

Girardinus

Acquario eterogeneo girardino sono nativi del Sud America e prendono il nome dallo scienziato Gerard. I pesci sono abituati agli habitat oscurati e all'acqua fresca. La loro caratteristica distintiva è che i puntini neri sul loro corpo improvvisamente impallidiscono dalla paura o da una brusca caduta della temperatura dell'acqua.

AMEC

Pesci della famiglia Gudiev, gli Amek vivono in letti di fiumi chiusi con una fitta vegetazione e un gran numero di alghe. Gli amari degli acquari hanno un colore argento, i maschi hanno una striscia nera lungo il bordo della pinna caudale. Gli amaridi vivipari sono piuttosto aggressivi tra i loro parenti, specialmente durante il periodo di deposizione delle uova. Le femmine gravide si gonfiano come un palloncino e nascono con un cordone ombelicale, che cade dopo 3 giorni.

Girardinus Spotted Tail

Contenuto in un acquario

I pesci vivipari sono in grado di sopportare quasi tutte le condizioni dell'acquario, tollerano un forte aumento e diminuzione della temperatura, così come l'acqua dura. La dimensione dell'acquario può essere qualsiasi, poiché uno stuolo di guppy misura 5 litri di capacità. È necessaria un'illuminazione luminosa, che può essere sia naturale che artificiale. Boschi densi di piante come la riccia o la salvinia non dovrebbero riempire tutto lo spazio con loro, poiché il pesce ha bisogno di spazio libero per nuotare e pieno sviluppo.

I parametri dell'acqua non giocano un ruolo vitale, ma è meglio riempire l'acquario con acqua vecchia e stabile. Tipi di pesci salmastri richiedono l'aggiunta di sale da tavola all'acqua. I pesci sono in grado di tollerare salti nel regime di temperatura dell'acqua, l'optimum è considerato di 20-24 ° C.

alimentazione

In condizioni naturali, kartozubye mangia larve di insetti e alghe. Le specie di acquari sono senza pretese e onnivori. Il cibo vegetale sotto forma di alghe, farina d'avena schiacciata, foglie di lattuga è considerato il più utile. Ma il pesce mangia con piacere e vive, cibo secco e surgelato. Per le piccole specie adatte dafnie, Ciclope, Enhitreya, polvere viva.

allevamento

AMEC

I pesci vivipari non presentano difficoltà nell'allevamento, è solo necessario fornire loro un serbatoio separato. Оплодотворение самки происходит с помощью гоноподия самца, который вводит в тело самки свою сперму. После этого самка способна нереститься несколько раз. Разные виды рыб выметывают определенное количество мальков за один раз, перерывы между нерестами длятся до 50 дней.

В период развития икры у самок возле анального плавника ясно проступает темное пятно, а за 2-3 суток до родов брюшко становится прямоугольным. Durante questo periodo, la femmina viene depositata in una nave con piante a foglia piccola, piantate sul fondo e galleggianti sulla superficie dell'acqua. La deposizione delle uova dovrebbe essere equipaggiata in modo che i piccoli avannotti possano nuotare in un vano separato lontano dalla madre, che può goderseli.

Frittura si nutre di qualsiasi cibo piccolo come Ciclope, Daphnia, Nauplii Artemia. I piccoli pesci maturano rapidamente e già da 4-6 mesi diventano maturi.

compatibilità

Gli abitanti vivipari dell'acquario sono pesci gregari, ma vanno d'accordo con quasi tutte le altre specie che si adattano a loro in termini di parametri dell'acqua e dimensioni del corpo. Tra tutti i rappresentanti vivipari ci sono sia pesci amanti della pace che aggressivi. Pertanto, l'opzione migliore sarebbe quella di mantenere una specie di pesce viviparo in un acquario separato.

Pesci d'acquario vivipari come rappresentanti del mondo acquatico occupano una posizione di primo piano nella classifica dei pesci d'acquario popolare a causa della mancanza di difficoltà nella cura e nella bellezza del loro aspetto. Portare la prole e la nascita del pesce è un processo affascinante per l'osservazione.

Pesce d'acquario viviparsing

Le specie di pesci d'acquario vivipari attirano molti amanti degli acquari domestici grazie alla loro senza pretese e resistenza. I pesci d'acquario vivi non richiedono conoscenze approfondite per la manutenzione, la cura e l'allevamento.

Specie comune di pesci d'acquario vivipari:

  • guppies;
  • ornitorinco;
  • Molly;
  • platies;
  • AMEC;
  • limii;
  • girardinusy;
  • ksenotoki;
  • geterandrii;
  • priapelly;
  • Formosa.

La principale differenza tra i pesci vivipari sta nel loro nome. Invece di lanciare uova, questi pesci danno alla luce la possibilità di avvelenarli. Le uova sono attaccate al muro dell'utero del pesce e sviluppate lì grazie ai nutrienti ricevuti dalla madre. Dopo la nascita, gli avannotti rimangono per un po 'in basso, e dopo alcuni giorni salgono al resto del pesce negli strati superiori dell'acqua. Circa sei mesi dopo, gli avannotti diventano un pesce maturo a pieno titolo, in grado di continuare la gara.

Il processo di sviluppo intrauterino negli avannotti in pesci vivipari può richiedere circa 30-40 giorni. Prima di deporre gli avannotti, l'addome della femmina diventa quasi rettangolare. Una caratteristica interessante del pesce viviparo è la capacità di più generi. Dopo una fecondazione, la femmina, ad esempio, guppy, può dare alla luce fino a 6-8 volte.

Il numero di avannotti che la femmina porta e dà alla luce pesce non è costante e dipende da molte condizioni:

  • età del pesce;
  • dimensioni;
  • alimentazione;
  • condizioni di detenzione.

Guppy - sono le specie più famose di pesci d'acquario vivipari. I guppies maschi sono molto più grandi delle femmine e hanno colori vivaci. I portatori di spada deliziano anche i loro padroni con vari colori vivaci - sono limone, rosso e macchiati di rosso. I pesci di Petilia possono avere un colore di varie sfumature, dal nero, all'oro al marmo.

Pesce d'acquario per la conservazione dal vivo: manutenzione e cura

I pesci d'acquario vivipari preferiscono una temperatura dell'acqua costante di 22-26 ° C, una durezza media e un aggiornamento settimanale dell'acqua nell'acquario. Il pesce acquario viviparo, come il Petsilia e lo Spadaccino, ama l'acqua alta durezza con un ambiente alcalino. Questi desideri sono meglio soddisfatti, quindi i tuoi animali domestici saranno più sani.

I pesci d'acquario vivipari preferiscono un acquario di piccole dimensioni, con un volume di 5-6 litri. Se ci sono molti pesci, quindi scegliere un acquario in base al volume di 1,5 litri di acqua per pesce. L'illuminazione è la cosa migliore, ma se ciò non è possibile, procurati una lampada speciale. Regola il grado di luce per illuminare abbastanza, ma le alghe non fioriscono.

Per quanto riguarda la vegetazione nell'acquario da pesce viviparo, allora dovrebbe essere molto. Fai attenzione che al piano di sotto c'è un muschio giavanese in cui gli avannotti possono nascondersi e mangiare dopo la loro nascita. Nella parte superiore dell'acquario dovrebbero essere anche alghe spesse, come peristristis, lyudvigiya e altri. Puoi anche usare piante galleggianti sull'acqua.

Il mantenimento di pesci d'acquario vivipari comporta l'alimentazione con piante e alimenti vivi. Puoi mescolare diversi tipi di mangime e aggiungere lattuga tritata o foglie di tarassaco alla tua dieta. Non tradurre il pesce esclusivamente sul cibo vegetale.

Conservare pesci vivipari di specie diverse nello stesso acquario, se le condizioni del loro contenuto sono le stesse. Non dimenticare la possibile traversata di questi pesci, il volume dell'acquario per questo dovrebbe essere sufficiente. Al fine di evitare l'incrocio, allevare pesci in acquari diversi. Per salvare tutti gli avannotti alla nascita, si raccomanda di ripiantare la femmina in un contenitore separato con acqua e alghe.

Pesce d'acquario viviparsing

Questi abitanti di corpi d'acqua dolce di predominanza del Sud America conquistarono rapidamente i cuori degli acquariofili di tutto il mondo. Molti di loro sono senza pretese, facilmente e rapidamente divorziati, non troppo esigenti per alimentare, illuminare e persino il volume degli acquari. Seleziona quelli più comuni.

Pesci d'acquario di Vivipars: guppy. In Europa, queste bellezze sono apparse grazie a una botanica con il cognome Guppy un secolo e mezzo fa. Forse, sono questi pesci che dovrebbero essere avviati da un acquariofilo principiante in primo luogo. Hanno un carattere calmo, un carattere amante della pace (raramente attaccano i loro simili). Questi pesci sono molto luminosi (soprattutto i maschi) e, essendo simili per dimensioni e struttura, sono di colore molto diverso. Le femmine sono in genere un po 'più grandi e meno vestite, ma i maschi adulti si divertono con pinne multicolori insolitamente lunghe e code di mantello (anche se non tutte hanno code e pinne lunghe). Diventano particolarmente belli quando raggiungono la maturità sessuale. I Guppy non richiedono un severo controllo della temperatura, non richiedono cure accurate e un'enorme quantità di costose attrezzature per acquari.

Questi pesci d'acquario - vivipari. Gli avannotti nascono completamente indipendenti, salendo sulla superficie dell'acqua subito dopo la nascita. Per allevare guppy, abbiamo sicuramente bisogno delle alghe "superiori", in cui i piccoli si nasconderanno dai loro genitori che possono mangiare i propri figli nei primi giorni. La temperatura ottimale nell'acquario è + 24 ° C.

Per nutrire un guppy adulto, sono adatti sia cibo vivo che cibo secco. E per i neonati è adatto solo cibo secco e finemente macinato.

Purtroppo, questi pesci vivono un po ': non più di tre anni. Tuttavia, maturano molto presto e lasciano discendenza di grandi dimensioni. I guppy di sei mesi sono già in grado di riprodurre nuovi avannotti.

Per l'allevamento selezionata coppia bella e sana (o più coppie). Il parto molto vicino indicherà l'aspetto di una macchia scura con punti anneriti (sull'ano) sulla pancia arrotondata: i punti (teste di frittura) sono più scuri, più vicini sono i nascituri.

È difficile prevedere con precisione la durata della gravidanza nei guppies: sia la temperatura del cibo che quella dell'acqua sono importanti qui. La femmina può portare i loro bambini da un mese a due.

Pesci d'acquario vivipari: spiagge colorate. Hanno un colore brillante con diverse combinazioni di colori e sfumature, cambiano facilmente colore, come un camaleonte. Plyatipekillii adatto a coloro che non possono permettersi acquari di grandi dimensioni, ma ama i pesci brillanti in grandi quantità. Questi pesci sono resistenti, senza pretese, come il guppy, a poppa e distesa della casa. E la temperatura è la stessa.

Senza essere inferiori nella bellezza (e perfino superando) i guppy, hanno un altro merito: non rappresentano alcun pericolo per la loro progenie nata. Inoltre, incrociando varietà di spiagge e peptidi (tra cui ci sono specchio, e pinpoint, e nero e chiazzato), è possibile ottenere colori completamente nuovi.

I portatori di spade sono anche pesci vivipari. E anche senza pretese e prolifico. Questi pesci non possono essere confusi con gli altri: la loro pinna caudale è una vera parvenza di spada che regge sempre con orgoglio dignità. Colore più comune di questi pesci - rosso. Tuttavia, gli smeraldi verdi con vari granelli e strisce sono sempre più comuni. Il più prolifico di loro sono i montezum crema d'oro. Le condizioni di detenzione sono le stesse di quelle dei guppies. A proposito, i portatori di Spade, come i guppy, reagiscono ai neonati come se fossero cibo vivo, che possono gustare con piacere.

Bambini eterni - pesci vivipari con il misterioso nome di formosa. Briciole gialle cremose con una striscia scura lungo il corpo e strisce trasversali intersecanti sono anche senza pretese per il volume di spazio acquatico e cibo. Un'infermiera laboriosa di un acquario che raccoglie la placca da microrganismi che appaiono su piante e pareti di un acquario. Gli adulti non sono pericolosi per i loro bambini. Ma si raccomanda di piantare densamente l'acquario con le piante, poiché sono le alghe e i microrganismi che si sviluppano su di loro che sono cibo per questi pesci.

Pesci d'acquario di Vivipars: molly. Per i principianti gli acquariofili non sono raccomandati, perché piuttosto capricciosi. Le pinne somigliano, ma le pinne dorsali sono molto più alte e più voluminose. Avere diverse varietà I più belli sono i rappresentanti neri.

Questi pesci vivipari portano i loro bambini per circa 45 giorni. Nei giovani individui possono apparire fino a 30 avannotti, in quelli più adulti - fino a 100. In un bellissimo abito nero si "vestono" nel secondo anno di vita. I maschi diventano "neri e velluti", le femmine - grigio argento con macchie nere sparse per tutto il corpo.

La temperatura dell'acqua dovrebbe essere costante, le gocce sono inaccettabili (+ 25 ° С). Pertanto, pensando di acquistare mollies, si prega di notare che non si può fare a meno di un termostato. Il cibo ha bisogno di uno speciale, secco, con la presenza di vitamina D. Inoltre, questi pesci sono nutriti con insalata secca (giardino), alghe, dafnie secca, cibo vivo. Il tubo di paglia per nutrire i molly non è adatto (il pesce muore da esso). L'altezza dell'acquario (livello dell'acqua) non supera i 40 cm La progenie dei molly è piuttosto tenera ed estremamente sensibile alle deviazioni dalle regole di manutenzione.

I pesci d'acquario vivipari presentati sono veramente facili da mantenere (tranne che per i molly). Non richiedono attrezzature aggiuntive, si sentono bene anche a temperatura ambiente ordinaria, lasciano la casa per qualsiasi distesa di proprietà acquatiche e non esigenti a poppa. Dopo la nascita, gli avannotti devono essere depositati in un contenitore separato (qualsiasi piccolo acquario o anche un barattolo da tre litri lo farà) finché non crescono. Ma uno dei principali pericoli è l'acqua clorata. In tale acqua, il pesce muore molto rapidamente. Pertanto, prima di sistemare gli animali domestici, assicurarsi che non ci sia cloro nell'acqua. Successi a te!

Pesci vivipari dimenticati

Ora si parla molto della crisi e dell'aumento dei prezzi, sono giustificati, ma dobbiamo ricordare che non molto tempo fa non c'erano cose come la CO2, lampade speciali e filtri potenti. E c'erano piccoli acquari da 50-100 litri con pesci vivipari e piante semplici, spesso semplicemente galleggianti. Semplice, economico, economico.

Non ti esorto a tornare a queste cose, ma non farà male ricordare i pesci vivipari. Inoltre, molti di loro sono stati immeritatamente dimenticati dagli acquariofili. Se guardi il libro degli anni dell'URSS sull'acquario, troverai alcuni pesci d'acquario vivipari, che non sono nemmeno menzionati su Internet. E nel libro Exotic Aquarium Fishes di William Innes (Innes Publishing Company, 1948), 26 di questi sono elencati!

Confronta con libri moderni che elencano i quattro grandi: molly, guppy, spade, platies e altro. Se gli acquariofili per 60 anni contenevano molte specie, allora perché ora tutto è stato ridotto a quattro? Il fatto è che queste sono le specie più brillanti, con molte varianti. Inoltre, i semplici scarafaggi vivi della natura erano spesso visti dagli acquariofili come un pesce semplice e senza complicazioni, adatto ai principianti.

Diamo un'occhiata ad alcuni pesci vivipari dimenticati. Tutti loro sono pacifici, perché l'allevamento non richiede sforzi particolari, cambi d'acqua e laurea in chimica. Acquariofili esperti riconosceranno tra di loro vecchi amici e i nuovi arrivati ​​conosceranno un nuovo pesce, che in realtà è un buon vecchio dimenticato.

Girardinus metallicus Girardinus metallicus

Girardinus metallicus come suggerisce il nome - colore metallico. Il colore varia dall'argento all'oro, a seconda dell'illuminazione, ci sono anche strisce verticali sul corpo, ma sono quasi impercettibili. I maschi hanno macchie nere sulla testa, sulla gola e sulla pinna anale. A volte si uniscono, ma ogni pesce viene espresso in modo diverso. Come spesso accade in viviparo, il girardino femminile è più grande dei maschi e cresce fino a 7 cm, mentre i maschi sono 3-4 cm.

Girardinus Metallus

Girardinus Metallus è un pesce affascinante che vivrà meravigliosamente in un acquario troppo cresciuto con una capacità di 40 litri o più. Senza pretese, vivono nella natura in acqua salmastra, ma nell'acquario tollerano acqua fresca e moderatamente dura. Date le dimensioni, i vicini per loro devono essere scelti con attenzione. Nettarine e gamberetti di ciliegia, corridoi e piccoli barbe, tetra, iris e altri pesci e invertebrati pacifici sono perfetti.

Se hai allevato uno dei vivipari standard, allora i principi sono gli stessi qui. Per i principianti, dovrebbero esserci più femmine dei maschi, altrimenti inseguiranno le femmine in modo che conducano allo stress. Allora hai bisogno di piante galleggianti, come una pistola. Daranno rifugio ad entrambe le femmine e friggeranno. Sebbene il girardinus metallicus non cacciasse i suoi avannotti, possono ancora mangiare il pesce. E quando ci sono piante galleggianti sulla superficie, al mattino è molto facile catturare fritte che si nascondono nelle loro ombre.

Formosa Heterandria formosa

È insolito per questi pesci che sia le femmine che i maschi siano molto simili. Sono argentati, con un'ampia striscia nera che corre nel centro del corpo. Hanno anche una macchia nera sulla pinna caudale. Per determinare il sesso della formosi, è necessario guardare la pinna anale, che nei maschi forma gonopodia. Questo è comune a tutti i tratti vivipari, con l'aiuto del gonopodio (simile a un tubulo), il maschio dirige la milt alla femmina.

Formosa - piccolo pesce! I maschi non hanno più di 2 cm e le femmine hanno una lunghezza di 3 cm. Sebbene siano molto pacifici, dimensioni così modeste impongono restrizioni ai vicini, con cui è possibile contenere la formosi. Se si desidera un acquario specifico, quindi optare per gamberetti e gamberetti alla banana, in quanto hanno bisogno delle stesse condizioni. Questa è acqua fredda e dura e un gran numero di piante. Una piccola aggiunta di sale creerà le condizioni necessarie per la formosi, vivono in natura in acqua salmastra. Il sale è anche utile nelle malattie batteriche, ma puoi farne a meno.

A differenza di molte specie tropicali, la formosa è una specie subtropicale e ama l'acqua con temperature intorno ai 20 ° C, leggermente più fresca in inverno e leggermente più calda in estate.

Hai anche bisogno di una forte corrente e di molto spazio libero. Come altri vivipari, la formosa adora una dieta mista composta da mangimi vegetali e animali.

Formosa

Limia black-band Limia nigrofasciata

Se i due pesci precedenti sono sottostimati dagli acquariofili, allora il Limy non viene notato da loro. L'arto ha un corpo argentato a strisce nere, con una sfumatura color miele, mentre i maschi hanno strisce nere lungo, giustificando il nome del pesce.

Mantenerli è semplice come un pezzo di loro, sono simili per dimensioni e carattere, ma le membra come acqua leggermente più calda. Le temperature da 24 a 26 saranno giuste. Come Petilia, a loro piace un piccolo flusso, ma i parametri dell'acqua possono essere molto diversi, sebbene sia preferibile l'acqua dura e leggermente salata. Vivono in bacini idrici abbondantemente invasi, dove il bloodworm e altri mangimi vengono catturati solo per caso.

Molto vivibile, anche più di altri live-grounders. Hai bisogno di tenerli almeno 6 pezzi per acquario, due maschi e quattro femmine per 50 litri di acqua. Le piante galleggianti saranno un vantaggio, dato che forniscono riparo a un po 'di pesce nervoso e timido e al suo avannotto.

Limia Black Striped

Limia melanogaster dal ventre nero

Limia dal ventre nero è talvolta venduto e trovato nei cataloghi. L'aspetto è molto variabile, ma le femmine sono di solito grigio-verde con squame blu lungo il centro del corpo. I maschi sono simili, ma più piccoli e hanno punti neri sulla testa, pinne. Maschi e femmine hanno una grande macchia nera sulla pancia, che ha dato loro un nome.

Ancora una volta, per dimensioni e comportamento, sono simili al plinio. Maschi lunghi fino a 4 cm, le femmine leggermente più grandi e più carnose. Standard di riproduzione per tutte le specie vivipari. A proposito, il limia nero-scoiattolo può formare ibridi con partilie, quindi per salvare la razza è meglio contenere una specie di viviparo per acquario.

Limia dal ventre nero

Frequenti molly Poecilia salvatoris

Il pesce è attribuito ai molly, solo recentemente è stato identificato come una specie separata, e in occidente sta diventando sempre più popolare.

Il maschio e la femmina sono di colore bianco-argento, con squame arancio e blu, ma la femmina è leggermente più chiara. Il colore si rafforza con il tempo e i vecchi maschi dominanti acquisiscono pinne larghe, a vela e colori vivaci e luminosi.

La sfortuna è che di solito i pesci vivipari sono molto pacifici, ma salvatoris, al contrario, ama strappare pinne e pugni. Quindi, nonostante tutta l'attrattiva, questo pesce non è per i principianti e, è meglio tenerlo separato.

Nei piccoli acquari, i maschi combattono incessantemente, e anche se vivono solo due maschi, il più debole sarà ucciso a morte. Содержать их нужно в группах, где на одного самца приходится две самки или вообще один самце и несколько самок.

Как и другие моллинезии, этот вид в основном растительноядный, и хорош ест хлопья с клетчаткой. Максимальный размер около 7 см, причем самки значительно меньше самцов. Аквариум объемом 100 литров будет достаточным для группы из трех самцов и шести самок. Аквариум нужно накрывать, так как рыбки могут из него выпрыгивать.

Моллинезия вольная

Полурыл красно-черный dermogenys spp.

Nel genere Dermogenys, ci sono più di una dozzina di pesci molto simili, molti dei quali sono in vendita sotto il nome di D. pusilla, ma in effetti nessuno li distingue l'uno dall'altro. Il colore del corpo varia dal bianco argentato al grigio verdastro e i maschi possono essere individuati in rosso, giallo o nero sulle pinne. È vero, ci sono in realtà molte varianti diverse e una può essere più tangibilmente più luminosa dell'altra.

I maschi sono aggressivi l'uno verso l'altro, ma in un ampio acquario evitare i combattimenti. Un acquario di 80 litri è sufficiente per tre maschi e sei femmine. Per metà pesce, è necessaria una dieta varia, compresi alimenti vivi, vegetali e artificiali.

In precedenza, i polyl erano considerati non adatti per tenere i pesci nell'acquario generale, ma non è proprio così. Sì, possono competere con i pesci durante l'allattamento, ma puoi raccogliere pesci gatto, akantoftalmusov e altri pesci di fondo. A proposito, sono molto muscolosi, quindi copri l'acquario!

L'allevamento è simile ad altri vivipari, la femmina partorisce per friggere tre o quattro settimane dopo l'accoppiamento. Gli avannotti sono grandi, 4-5 mm e possono mangiare scaglie finemente divise, naupili di artemia, microworm e anche piccole dafnie. Ma sono inclini all'infertilità nell'età adulta. Gli acquariofili affermano che all'inizio le femmine danno alla luce 20 avannotti, quindi il numero diminuisce e scompare del tutto. È meglio che diverse generazioni di dermogeni vivano nell'acquario.

halfbeak

Ameka Ameca splendens

Aspetto fastidioso, poiché gli Ameks sono lucidi e adorano strappare le pinne. Inoltre, non solo i pesci con le pinne del velo o quelli lenti cadono sotto la distribuzione, ma riescono persino a inseguire i corridoi! L'Amek può essere allevato con altri pesci, ma deve essere una specie veloce, come i barbe o le sterne. Oltre al fatto che tagliano le pinne, i maschi non si tollerano ancora. È divertente che questo comportamento sia più nell'acquario, in natura sono abbastanza tolleranti.

Quindi, per cosa stanno bene? È semplice, sono pesci belli e interessanti. Le femmine sono argentee con punti neri, i maschi sono di colore turchese, con una lucentezza metallica. I maschi dominanti sono più brillanti di altri.
//youtu.be/7VWWvVl91oY
Le femmine danno alla luce circa 20 avannotti, grandi, lunghi fino a 5 mm. Questi avannotti sono di dimensioni leggermente più piccole dei neon maturi venduti nei negozi di animali! I pesci adulti ignorano i loro avannotti, quindi crescono e formano greggi con i loro genitori.

Il contenuto è semplice, perché a Lima serve un acquario da 120 litri, con acqua dura e potente. Temperatura per i contenuti da 23C.

È meglio vivere in gruppi numerosi, dove ci sono due femmine per un maschio e non meno di quattro maschi per evitare scontri. Devi nutrire i fiocchi di fibre alte, ma verdure fresche e alghe morbide con la lenticchia d'acqua aiuteranno questi ingrassatori ad aspettare il tempo tra una poppata e l'altra.

A proposito, nella natura della lima quasi estinta, in modo da salvare la natura e aiutare la mente a sopravvivere.

AMEC

conclusione

Questa è solo una breve rassegna dei pesci vivipari che non sono molto popolari oggi. È facile vedere che sono tutti senza pretese, interessanti e insoliti. Non importa chi sei, un principiante che vuole cimentarsi con un pesce robusto o un acquariofilo esperto, c'è sempre un pesce che dà vita ai tuoi gusti.

Pesci d'acquario senza pretese

Prendersi cura di pesci d'acquario - tutta la scienza. A prima vista, è impossibile ricordare tutte le condizioni e i requisiti per il contenuto, è difficile trovare i mezzi per acquistare un enorme acquario e attrezzature costose per esso e tempo per preparare mangimi speciali e testare regolarmente l'acqua. Ma ci sono pesci che perdoneranno il nuovo arrivato per la sua inesperienza e possibili errori, e prendersi cura di loro non richiederà materiale enorme e risorse temporanee da lui. A proposito di questi semplici abitanti di cura, tenaci e senza pretese dell'acquario e saranno discussi.

Pesce viviparo

Sono considerati il ​​più non impegnativo per le condizioni di detenzione e, secondo l'opinione generale, sono l'opzione migliore tra i pesci d'acquario per i principianti. A sua volta, tra questo gruppo ci sono anche campioni in vitalità. Certo, questo è un guppy. Questi pesci sono familiari a tutti, erano popolari anche in quei tempi preistorici in cui il filtro, il compressore e il termostato nell'acquario erano considerati un lusso. E i guppy in questi acquari vivevano, scintillavano con le loro magnifiche code e si moltiplicavano.

Piccoli pesci di questa specie possono vivere in una piccola quantità d'acqua, senza filtrazione e aerazione, a diverse temperature, esclusivamente su cibo secco. Certo, una vita simile non può essere definita una vita comoda, e questo potrebbe presto manifestarsi in un deterioramento dell'appetito dei piccoli pesci e dell'impasto dei loro colori. Pertanto, è ancora molto desiderabile installare un filtro nell'acquario, effettuare regolarmente cambi d'acqua (una volta alla settimana al 20-30%) e cercare di diversificare il cibo il più possibile.

Un'altra condizione per una lunga e felice vita di gop è che ce ne devono essere alcuni nell'acquario, non meno di 5-6 pezzi, dal momento che sono confezionati e si sentono soli e a disagio.

I parenti dei guppy, ugualmente popolari negli acquari principianti, sono le spade. Anche questi piccoli pesci luminosi non richiedono cure particolari. Sono più grandi dei guppy, quindi hanno bisogno di almeno 40-50 litri di un acquario, circa 6 litri di acqua dovrebbero essere consumati per ogni individuo. In caso contrario, il pesce è anche senza pretese, tollera condizioni non ideali nell'acquario, inquinamento idrico organico o alto contenuto di nitrati in esso, e persino razze in queste condizioni.

Petille e molly sono anche pesci vivipari, quasi come guppy e spade nella loro capacità di recupero. Hanno bisogno di una temperatura dell'acqua più costante. Ecco, forse, tutta la differenza.

I colori e le forme del pesce viviparo sono così luminosi e diversi che è possibile creare un acquario bello, vivace e interessante, utilizzando solo rappresentanti di queste specie. E la facilità della loro riproduzione a casa (gli avannotti nascono già ben formati, mangiano da soli cibo per adulti, e per il loro successo lo sviluppo è necessario garantire solo la presenza di boschetti di piante a foglia piccola, persino artificiali, dove possono nascondersi) e permette anche il principiante L'acquarista si sente un vero pescivendolo.

Va notato che attualmente gli allevatori hanno dedotto un gran numero di diverse forme di pesce viviparo - con colori insoliti, pinne a velo e così via. Questi pesci sono insolitamente belli, ma sono molto più esigenti per le condizioni di detenzione e non sempre adatti a proprietari inesperti.

carpa

I rappresentanti della carpa sono i più popolari tra i principianti e la capacità di sopravvivere in condizioni difficili.

In questo gruppo, in primo luogo, va notato danio rerio. Questo pesce, a quanto pare, non prende nulla. Nel mio acquario, una volta i miei amici hanno rotto il termostato, nell'acqua riscaldata tutto il pesce è morto e solo i danios hanno continuato a nuotare come se nulla fosse accaduto. Questi bambini persistenti si sono lanciati nello spazio.

I Danio hanno un aspetto abbastanza normale, ma affascinano con la loro attività e rapidità. Il pesce della scuola, ma non richiede molto spazio, 8-10 persone saranno perfettamente in grado di vivere in un acquario da venti litri.

È anche abbastanza facile propagarli - è sufficiente impostare una femmina (2) e tre maschi pronti per la fecondazione in un piccolo contenitore, metterli vicino alla finestra la mattina presto in modo che i primi raggi del sole del mattino colpiscano la riva e il pesce inizi a deporre le uova. Crescere, ovviamente, è più difficile di quello dei pesci vivipari, ma con la dovuta diligenza ed è del tutto possibile.

Un altro abitante frequente di piccoli acquari è il cardinale. Questo è un pesce di piccole dimensioni, lungo fino a 4-5 cm, snello e mobile con pinne luminose. I cardinali non sono pratici per i parametri dell'acqua, hanno una natura pacifica e vivibile, usano cibo secco o vivo. Uno stormo di anonimi cardinali a prima vista animerà qualsiasi acquario.

Barbus sono anche rappresentanti di carpe. Negli acquari ci sono molte specie di questo genere, il più semplice di loro è considerato un barbus di Sumatra.

Ha un brillante colore a strisce nero-dorato, e in effetti nell'acquario è difficile non accorgersene, il suo personaggio è troppo attivo. Per questo motivo, il bar non dovrebbe essere sistemato in un acquario con pesci flemmatici calmi, saranno a disagio con questo bullo saltatore. I barbi sono inclini all'obesità, quindi non dovresti sovralimentarli. Un altro possibile problema nel pesce di questa specie è il ristagno del vitello nelle femmine. Per evitare ciò, è necessario aumentare la temperatura nell'acquario due volte all'anno, stimolando la deposizione delle uova.


labirinto

Pesce labirinto, forse il più grande e più elegante di quelli che possono consigliare un novizio per un piccolo acquario. I macropodi raggiungono una lunghezza di 9 cm, i maschi - 6 cm (più le lussuose pinne quasi della stessa lunghezza), e allo stesso tempo possono vivere in un barattolo da tre litri senza aerazione, se solo c'è spazio tra la superficie dell'acqua e il coperchio.

Questi pesci hanno un organo speciale - un labirinto, che consente loro di respirare l'aria atmosferica, quindi si sentono bene nell'acqua povera di ossigeno, e altri parametri dell'acqua (temperatura, durezza, grado di inquinamento) non sono troppo impegnativi.

Hanno un'ottima capacità di rigenerazione, possono ripristinare rapidamente le pinne danneggiate. Il loro svantaggio è un carattere aggressivo e combattivo: i maschi sono completamente intolleranti verso i maschi della loro stessa specie e in alcuni casi possono attaccare altre specie di pesci, specialmente i macropodi. Altri pesci labirinto - liliusi, gurami - hanno una disposizione più pacifica (anche se a volte il gourami, a guardia del nido, può sopravvivere da un piccolo acquario dei vicini), ma sono piuttosto inferiori ai macropodi e ai galletti per semplicità. Essi, in particolare le forme di allevamento, richiedono una temperatura costante nell'acquario, acqua pulita, presenza di boschetti di piante viventi.

characins

Questi includono specie popolari come ternets, neons, vari tetra: rame, lucciola, rhodostomus. Piccolo pesce molto affascinante con colori interessanti, macchie rosse e dorate, strisce luminose al neon. In ternation, il colore non è brillante, ma la sua forma albina è stata appresa per tingere artificialmente, ricevendo pesci multicolori, chiamati caramelli.

I rappresentanti citati di haratsin sono in grado di vivere in piccoli acquari, tuttavia sono più esigenti in termini di condizioni. In particolare, preferiscono l'acqua morbida e acida e non gradiscono i cambiamenti massicci, quindi l'acqua per l'acquario è meglio per torba e cambia regolarmente, ma a poco a poco. Inoltre, nell'acquario con questi pesci è molto desiderabile avere piante vive.

pesce gatto

A causa del loro aspetto e comportamento buffi sono molto popolari tra i principianti. Tuttavia, spesso perdono di vista il fatto che il pesce gatto piuttosto grande cresce dalla maggior parte dei baffetti poco carini venduti nei negozi di animali. Torakatumov, plexostomus, pterigoplihtov e antsistrusov in un acquario con un volume di 30-40 litri da mantenere assolutamente impossibile.

Un corridoio pigmeo senza pretese (Corydoras pygmaeus) o il suo vicino corridoio nano relativo (Corydoras hastatus, pesce gatto) è adatto per piccoli acquari. Crescono solo circa 3-4 cm, si sentono bene in un grande gamma di durezza e acidità, non prestare attenzione all'intensità della luce, nutrirsi di cibo secco e vivo, se solo fosse abbastanza piccolo e messo in bocca. Esigente solo sulla temperatura. Dovrebbe essere nell'intervallo di 24-26 ° C. Scuoti i pesci, devi tenerli in gruppi di almeno 5-6 pezzi.

Un altro piccolo pesce gatto - ototsinklyus. Inoltre non ha bisogno di grandi quantità di acqua per la vita, ma per lui è necessaria la presenza di piante viventi, condimento vegetale e acqua pura con un basso contenuto di nitrati.

Tutti questi pesci gatto sono pacifici e possono andare d'accordo con qualsiasi pesce che non li offenda.

ciclidi

Se un acquariofilo principiante è immediatamente serio e pronto a dedicare tempo alla cura di un acquario e allo studio di letteratura speciale, puoi raccomandargli di acquistare i ciclidi più semplici: i pesci angelo e le chichlasi a strisce nere. Queste specie hanno bisogno di una quantità sufficiente di acqua (almeno 100 litri al paio) e un'attenta selezione dei vicini, ma per il resto non sono troppo impegnative.

In conclusione, vale la pena notare che non ci sono acquari e pesci che non richiedono alcuna cura. I pesci, come le rane, le tartarughe, i tritoni sono creature viventi, e la cura di loro dovrebbe essere costante. Se non vuoi pasticciare con l'acquario, e vuoi solo la bellezza e il piacevole mormorio, è meglio non torturare gli animali e non soffrire te stesso, ma comprare un pannello a bolle e ammirare il suo gorgoglio pacificante.

Inoltre, non è sufficiente solo per raccogliere pesce senza pretese, è necessario considerare quanto segue:

  • il pesce deve essere compatibile, dal momento che se, per esempio, goccioline e barbabietole semplici vengono messi in un acquario, non ne ricaverà nulla di buono;
  • è preferibile collocare in una specie o specie affini all'acquario che vivono in natura in condizioni simili;
  • quando si sceglie il pesce, è necessario considerare quale dimensione massima possono raggiungere e, in base a ciò, determinare la capacità del proprio acquario;
  • la maggior parte dei pesci di piccole dimensioni sono a scuola, devono essere acquisiti immediatamente dal gruppo.

Solo osservando queste condizioni, puoi rendere il tuo primo acquario una fonte di bellezza e piacere.

La storia del pesce piccolo e senza pretese guarda il video:

Guarda il video: PESCE - Ci sto provando Prod. TomX OFFICIAL VIDEO (Luglio 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send