Domande

Come ottenere acqua pulita nell'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Come fare acqua cristallina in un acquario?

Per rendere l'acqua dell'acquario cristallina, come in un laghetto pubblico o in un negozio per pesci, è necessario raggiungere un certo livello di trasparenza in vari modi. L'acqua molto pulita, quasi blu, è un liquido senza torbidità, sporco e impurità nocive. In un ambiente del genere, qualsiasi animale domestico decorativo si sentirà al sicuro, dimostrando salute e bellezza. Nuovo acquario o vecchio - non importa, è meglio lavarlo accuratamente e pulire l'acqua. Ci sono delle condizioni, il cui mantenimento renderà l'acqua dell'acquario cristallina.

Purezza originale

Per ottenere acqua limpida, è necessario pulire il serbatoio con sale da cucina - neutralizzerà i batteri, le pareti di vetro acquisteranno lucentezza. Dopo il lavaggio, sciacquare il contenitore con acqua di rubinetto, utilizzando un tubo.

Metti in acquario una terra scura di grandi dimensioni - enfatizza perfettamente il colore del pesce, al contrario del terreno leggero. Dal momento che sabbia e pietre di scarsa qualità possono causare inquinamento delle acque, il terreno dovrebbe essere risolto eliminando le impurità organiche da esso. Quindi risciacquare la sabbia fino a quando l'acqua è pulita. E l'ultimo passo: bollilo e risciacqua di nuovo sotto l'acqua corrente. Questo vale per la sabbia del fiume, e non acquistati nel negozio. La sabbia del deposito è già eliminata dall'inquinamento. Deve essere posato in uno strato di 4-5 cm.

  • Non concimare il terreno con torba, argilla, limo, chernozem e altri fertilizzanti! Inquina lo stagno.

Come piantare correttamente le piante

Per la trasparenza dell'acqua, è auspicabile piantare piante semplici da mantenere che non inquinino lo spazio acquatico e attecchino nel nuovo suolo. Tra questi ci sono:

  • Hygrophila;
  • Ceratoptera di felce;
  • Vallisneria;
  • Peristolistnik;
  • Ludwig;
  • Sagittarii;
  • Preambolo.

Guarda come piantare le piante d'acquario.

Le piante sono consigliate per piantare cespugli della stessa varietà, quindi crescono meglio. La Vallisneria non può essere piantata accanto ad altre specie. Al fine di evitare la torbidità dell'acqua, prima piantare le piante e quindi aggiungere acqua al serbatoio. Le piantine devono essere collocate nella rientranza, lasciando cadere le radici nel terreno e riempendole di sabbia.


Circa lo scenario

Anche la purezza delle decorazioni nell'acquario influisce sulla qualità dell'acqua. Le regole che è meglio seguire quando si installano gioielli in un contenitore:

  1. Tutte le decorazioni (grotte, caverne, noci di cocco, fenditure, castelli, labirinti) devono essere trattate con terra e parassiti in acqua infusa (lasciarle per 3-4 giorni).
  2. Se decori il fondo con pietre, lasciale rosse o nere. Tuttavia, le pietre devono essere lavate accuratamente, è preferibile farle bollire. Il calcio e il magnesio nella pietra che aumentano la durezza dell'acqua rovinano i parametri del serbatoio.
  3. Metti le pietre nell'acqua versata in modo che "si siano abituate" lì.
  4. Copri l'acquario - finché il pesce non vive in esso, sarà salvato dalla polvere e dagli insetti e non si formerà una pellicola di cianobatteri.
  5. Dopo aver installato le decorazioni, eseguire il pesce in 2-3 giorni fino a quando l'acqua nell'acquario si deposita, stabilendo l'equilibrio biologico.

Per saperne di più: Coconut in un acquario: cosa puoi fare con le tue mani.

Guarda come preparare un intoppo per un acquario.

Il segreto della purezza dell'acqua "residenziale"

Molti acquariofili inesperti commettono un errore quando, dopo i primi giorni di lancio del serbatoio, iniziano a preoccuparsi della formazione di fango e schiuma. Sembrava che i batteri entrassero nell'ambiente acquatico dall'aria. Quindi i proprietari dell'acquario iniziano a cambiare l'acqua e ad eseguire altre procedure con esso. È meglio aspettare 5-6 giorni e l'annebbiamento scomparirà. Altrimenti, c'è davvero qualcosa di sbagliato nell'acqua.

Avendo pazientato e aspettando 6 giorni, nel serbatoio si trova acqua limpida e leggermente giallastra, che negli ambienti professionali è chiamata "vivente": sono comparsi infusori e materia organica, ma non ci sono quasi batteri, cigliati neutralizzati.

Tale acqua è una garanzia di salute in un acquario e non può essere cambiata completamente per diversi anni. Se quest'acqua viene rinnovata di più della metà, in essa compaiono batteri che causano torbidità.

Filtri per la purificazione dell'acqua

Conosciuto i cosiddetti filtri "live" e "inanimati" che aiutano a ripulire l'acqua dall'inquinamento e a portarlo in una bella vista. Per gli acquari installare filtri meccanici con una cassetta e una spugna. Tuttavia, una volta nel negozio in cui vengono venduti i pesci, hai notato che nuotano in un normale serbatoio, dove non c'è nessun filtro. Si scopre che è possibile mantenere la purezza perfetta senza dispositivi meccanici, a volte il loro uso costante porta danni. Se non c'è un tale filtro nell'acquario, significa che ha un filtro biologico.

Biologico, cioè filtro vivente: sono piante che vengono piantate in un luogo illuminato. Infusori e micropozzetti che si nutrono di batteri sono ben sviluppati in essi. I boschetti inoltre mantengono sporco e torbidità nell'acquario con i loro steli e foglie.

I "filtri" eccellenti sono pesci di fondo (pesce gatto) e lumache che mangiano carogne. Sulla base delle osservazioni, la coclea è in grado di rendere l'acqua assolutamente pulita in pochi giorni. Questo è probabilmente il "filtro" più conveniente per un serbatoio d'acqua. Basta fare attenzione - alcune specie di pesci e anfibi non sono contrari a mangiarlo.

Un altro rappresentante del mondo sottomarino che è in grado di pulire l'ambiente in un acquario sono vongole vongole. Pea e sharovka adorano l'acqua tiepida, senza denti e perlovitsa - fredda. Sfortunatamente, come le lumache, questi molluschi possono essere mangiati, quindi prima di metterli nel serbatoio per "pulire", è meglio sfrattare il resto degli animali da esso. Inoltre, le larve di sdentato e perlaceo si parassitano sui pesci. Molto probabilmente, dopo aver pulito il serbatoio, dovrai mettere in quarantena l'acquario.

Sperone - anfibio vertebrato, che porterà l'acquario alla trasparenza. Può costantemente vivere nella scuola materna con piccoli pesci, in parallelo aiutando l'acqua ad essere aggiornata. La rana vive sempre nell'acqua, ma se porta in padella - e ce ne sono molti, la "giungla" dell'acquario non si ferma. Monitorare attentamente i parametri dell'acqua nell'acquario: aggiornare regolarmente l'acqua, piantare le piante corrette, sistemare gli "inservienti" in esso, quindi otterrà un aspetto meraviglioso e un sano equilibrio.

Come rendere trasparente l'acqua nell'acquario :: come ottenere il colore dell'acqua :: Attrezzature e accessori

Suggerimento 1: come rendere limpida l'acqua nell'acquario

La manutenzione dell'acquario è un processo piuttosto laborioso, soprattutto per un allevatore principiante. La base della salute per pesci e piante che abitano l'acquario, è l'acqua di qualità. Dovrebbe essere trasparente, non avere colore e odore, che si ottiene grazie alla preparazione speciale del liquido.

istruzione

1. La cosa più importante che un acquariofilo alle prime armi dovrebbe sapere è che il pesce non dovrebbe essere investito in un acquario con acqua di rubinetto non trattata. Questo può portare alla morte di organismi viventi. Affinché pesci e piante possano attecchire, preparati in anticipo acquarenderlo trasparente. Nel nuovo acquario pulito versare acqua dal rubinetto e lasciarlo riposare per 2-3 giorni. Non appena l'acqua perde l'odore di cloro, è sufficientemente stabilizzata. Puoi posare il terreno e la pianta.

2. Dopo aver posato l'acqua di falda si può nuovamente perdere la trasparenza, diventando prima blu e poi fangosa. Questo particelle di terreno, gambi e radici di piante inquinano acqua. Pertanto, non è ancora possibile piantare pesci lì. Dopo circa un'ora e mezza, il terreno si depositerà e il pesce potrà essere piantato nell'acquario. Se ancora dubiti della qualità dell'acqua, aggiungi uno strumento speciale per il trattamento dell'acqua (ad esempio, "Aquaseyf"). Questa miscela farà acqua pesce completamente abitabile e lo protegge dallo sviluppo della flora patogena.

3. Dopo che il pesce e le piante si sono sistemati acquario, l'acqua per altri 3-4 mesi avrà una tinta bluastra. E solo dopo un certo tempo, quando tutti gli organismi viventi mettono radici finalmente, l'acqua riacquisterà la sua incolore e trasparenza. Ciò significa che l'acqua ha raggiunto il suo stadio ottimale, che è chiamato "vecchio" tra acquariofili esperti. In tale acqua, sia gli animali che le piante si sentono a proprio agio. I pesci non si ammalano e si riproducono attivamente e le piante hanno un colore brillante e saturo. Determinare che l'acqua abbia raggiunto questo stadio è semplice. In una stanza buia, evidenzia la parete frontale dell'acquario con una lampada da tavolo. Se l'acqua non è visibile, il pesce, per così dire, fluttua nell'aria, quindi hai raggiunto lo stato d'acqua ideale.

4. Se il tuo acquario è dotato di moderni sistemi di purificazione e filtrazione dell'acqua, spesso non è necessario cambiarlo. aggiornare acqua solo nel caso in cui l'acqua diventasse torbida, apparvero molte particelle di alghe che galleggiavano nell'acqua e prodotti di scarto di pesce. Quindi viene versata una parte dell'acqua e viene aggiunto un volume appropriato di acqua di rubinetto distillata o preparata. Più spesso cambia l'acqua acquariopiù piccolo è il volume necessario per drenare.

5. Se non c'è un sistema di pulizia da fare acqua trasparente, devi cambiarlo di volta in volta. La fusione dall'acquario non deve essere superiore a 1/4 dell'acqua, sostituendola con un apporto idrico stabilizzato. Questo dovrebbe essere fatto non più di una volta ogni 2-3 settimane. I pesci sono molto duri nel passare il cambio di fluido, quindi è meglio avere un sistema di filtrazione. E non dimenticare di lavare le pareti dell'acquario dalla placca. Che possa essere la causa principale della torbidità dell'acqua.

Suggerimento 2: come rendere l'acquario pulito

Tutto il acquari senza eccezioni richiedono il trattamento delle acque. Il fatto è che in esso, nel tempo, si formano sporcizia, muco e microrganismi. Attualmente, questo problema può essere risolto abbastanza semplicemente.

istruzione

1. Nell'industria moderna esiste tutta una serie di dispositivi che aiutano a risolvere questo tipo di problema. Molto spesso, le persone usano detergenti che sono incorporati negli aeratori e montati sul fondo dell'acquario. Ci sono anche dispositivi speciali che raccolgono i rifiuti dall'acquario. Se sei un acquariofilo principiante, ricorda che la migliore forma di organizzazione della vita ininterrotta in un acquario è una combinazione di acqua e mezzi di purificazione del suolo con la creazione di esseri viventi. Queste creature sono in grado di mantenere l'equilibrio naturale nell'acquario.

2. Considerare che l'acquario ha bisogno di cure costanti. È necessario monitorarlo tutti i giorni, ma non una volta alla settimana. Naturalmente, ogni giorno non è necessario impegnarsi nel cambio d'acqua. I batteri attivi che si riproducono nell'acqua, così come nel terreno, non sono sempre ospiti superflui. La cosa più importante è creare un equilibrio naturale. Dovrebbe essere simile a quello che esiste in condizioni naturali e naturali.

3. Non dimenticare che quasi tutti i moderni filtri biologici sono modi per creare un ambiente per l'emergenza dei batteri, non solo nell'acqua dell'acquario. Al fine di localizzarli, una varietà di prodotti di aziende che producono sistemi di pulizia chiusi per acquari lavorano nelle prese del filtro. Ma nemmeno loro possono salvarti dal costante ricambio d'acqua e dalla bollitura annuale del terreno. Tuttavia, rende possibile godersi la contemplazione degli abitanti dell'acquario per molti giorni.

4. Puoi anche ottenere una lumaca normale. Nelle persone si chiamano "ventose". Di conseguenza, puoi molto meno spesso impegnarti nella pulizia degli occhiali. Ottieni un pesce gatto. Si nutriranno di alghe che si formano sulle pareti dell'acquario. Questi pesci sono molto resistenti. L'aspetto è sorprendente nella sua raffinatezza arcaica.

Video correlati

❶ Come pulire l'acquario :: Attrezzature e accessori

Suggerimento 1: come pulire l'acquario

acquario - una grande decorazione per l'appartamento, oltre a una straordinaria opportunità per conoscere da vicino il mondo degli abitanti sottomarini. Affinché il tuo acquario sia sempre bello e ben tenuto, devi pulirlo regolarmente.

istruzione

1. La cura dell'acquario può essere divisa in due parti. Il primo sono le attività settimanali, il secondo è la pulizia generale.

2. Per pulire meno spesso l'acquario, è necessario installare un buon filtro di pulizia. Si consiglia inoltre di avere un paio di lumache e pesci gatto, che sono ordinanti naturali di una casa dell'acqua.

3. Ispeziona settimanalmente il tuo acquario. Rimuovere immediatamente i residui di cibo non consumato. In caso contrario, si decompone, creando in tal modo condizioni eccellenti per una rapida riproduzione della microflora. Se gli escrementi di pesce si sono accumulati sul fondo, è necessario rimuoverli con un tubo speciale. Se noti una fioritura sul vetro o un'eccessiva riproduzione delle alghe, il raschietto aiuterà a pulire di nuovo il vetro. Tutti gli articoli per la cura dell'acquario sono venduti nel negozio di animali.

4. Risciacquare settimanalmente la spugna del filtro. Si accumula molta sporcizia, che influisce sulla qualità dell'unità.

5. Ogni settimana sostituisci con acqua fresca un terzo dell'acqua dell'acquario. Fai attenzione alla crescita delle piante: rimuovi le parti marce nel tempo.

6. La frequenza della pulizia generale in un acquario dipende dal volume, dalla popolazione di pesci, dalla disponibilità di attrezzature per l'aerazione. Di norma, maggiore è il volume dell'acquario, meno è spesso necessario pulirlo.

7. A pulizia generale, è necessario depositare il pesce in barattoli, spegnere l'attrezzatura. Quindi puoi iniziare a lavare l'acquario stesso. Non usare detersivi aggressivi - possono successivamente danneggiare il pesce. Risciacquare accuratamente il terreno. Alcuni esperti lo consigliano per bollire. Se ci sono ostacoli o pietre decorative nell'acquario, possono anche essere bolliti. Lavare le piante, rimuovere i germogli troppo cresciuti.

8. Versare nel terreno dell'acquario, riempirlo con acqua per un terzo, installare le fessure e piantare le piante. Riempi l'acquario con acqua (il 30-50% dell'acqua deve essere versata dal vecchio acquario). Accendi l'attrezzatura. Se l'acqua è attenuata, è necessario attendere alcuni giorni finché il suo colore non si normalizzi. Per accelerare questo processo, è possibile utilizzare un condizionatore speciale, che viene venduto in un negozio di animali. Dopo che l'acqua diventa cristallina, puoi rimetterla in acqua.

Suggerimento 2: come pulire l'acquario

Per il mondo dell'acquario richiede cure speciali. Le condizioni necessarie per i suoi abitanti vengono create con l'aiuto di vari dispositivi e dispositivi: compressori, filtri, ecc. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta all'approvvigionamento idrico e all'illuminazione dell'acquario. Tuttavia, l'evento più importante, ovviamente, è la sua corretta pulizia. Pulire l'acquario da solo non è affatto difficile.

Pulisci l'acquario con gli occhiali
In linea di principio, le alghe che crescono sui muri non rappresentano assolutamente un pericolo, ma rovinano il tipo di acquario, quindi dovresti sbarazzartene. Questo dovrebbe essere fatto regolarmente, circa una volta ogni due settimane. Per rimuovere le incrostazioni di alghe dagli occhiali, è necessario utilizzare un raschietto speciale, che può essere acquistato in un negozio specializzato. È meglio usare un dispositivo magnetico. Se il raschietto non è a portata di mano, sostituirlo con una nuova spugna o una lama di rasoio.


Pulisci il fondo dell'acquario

Il prossimo passo è il sifone di terra. Il tuo compito è quello di rimuovere tutti i liquami che si sono accumulati sul pavimento dell'acquario. Per fare questo, utilizzare un tubo di gomma con una punta di metallo o di vetro, il cui diametro deve essere tale che il tubo possa passare l'acqua con tutta la spazzatura. Un'altra opzione è quella di utilizzare uno scrubber speciale per il fango.


Come determinare se pulire l'acquario

Per capire se è necessario pulire l'acquario, si consiglia di intrecciare il terreno. Se le bolle non salgono dal fondo, la pulizia non è ancora necessaria. In presenza di bolle guidare una punta del tubo di gomma sul fondo dell'acquario, periodicamente conficcandolo nel terreno. Quindi si dovrebbe fare un cambio d'acqua nell'acquario per rimuovere sostanze dannose per gli abitanti che vi si sono accumulati. Questo di solito viene fatto due volte a settimana, con circa il 20-30% del volume totale dell'acqua che viene sostituito. Questo processo è spesso combinato con un sifone di terra. Puoi cambiare l'acqua meno di due volte a settimana, ma dovresti evitare di cambiare più del 30% alla volta, poiché ciò non influisce sulla salute del pesce nel modo migliore. Se l'acqua del rubinetto viene utilizzata per la sostituzione, dovrebbe essere risolta per diversi giorni.


Pulire il filtro

Pulire correttamente un acquario significa prestare particolare attenzione alla pulizia del suo filtro. Nei filler del filtro si accumula lo sporco dall'acqua che lo attraversa. Sono questi i riempitivi che dovrebbero essere puliti, dovrebbero essere lavati solo se la contaminazione impedisce il pompaggio dell'acqua. Si noti che in questo caso in nessun caso non è possibile utilizzare detergenti. Idealmente, il filler dovrebbe essere sciacquato nell'acqua scaricata dall'acquario. Non hai bisogno di purezza sterile, è sufficiente per ottenere il libero flusso d'acqua attraverso i pori del filler. Per pulire l'ugello del filtro, puoi usare un vecchio spazzolino da denti.

Video correlati

Video correlati

Perché l'acqua nell'acquario puzza come una palude?

Con l'aiuto di un acquario la tua casa sarà piena di bellezza, comfort e calore di riserve esotiche. L'acquario è il luogo ideale per osservare pesci meravigliosi e meditare in tranquillità. Tuttavia, un carro armato danneggiato può rovinare il tuo umore e la salute dei suoi abitanti. A volte l'acqua si spegne e puzza come una palude. L'acqua fangosa rovina l'impressione e rende l'asilo inadatto per un ulteriore utilizzo. Il problema richiede una soluzione immediata, che consiste nel trovare la causa e la sua immediata eliminazione.

Se l'acqua nell'acquario ha cominciato a deporre le uova - le ragioni

I motivi principali per cui l'acqua dell'acquario ha un odore sgradevole sono indicati di seguito:

  • Pulizia irregolare del serbatoio o scarsa pulizia (filtrazione);
  • Aerazione impropria, a causa della quale l'acqua non è saturo di ossigeno sufficiente;
  • Piante d'acquario inadatte;
  • Sovrappopolazione degli asili nido: poca acqua viene assegnata a un animale adulto;
  • Sovralimentazione di pesci, rettili o anfibi;
  • Alimentazione di animali domestici di bassa qualità;
  • La morte improvvisa degli abitanti del bacino, il corpo si muore e si decompone;
  • La comparsa di fango nel terreno e nell'acqua.


Acqua fangosa che puzza di palude - cosa fare?

Se il liquido dell'acquario è diventato marcio, che ha iniziato a profumare intensamente e persino odori come una palude, è possibile stabilire le cause dello squilibrio dell'ambiente acquatico attraverso la pratica e l'osservazione. Nel corso della ricerca, sarà possibile determinare il metodo con il quale neutralizzare l'acqua torbida, che si spegne e gli odori sgradevoli. Per risolvere il problema dovrebbero esserci azioni graduali.

  1. Decidi se hai scelto il pesce giusto. Per fare questo, cambia l'acqua, compra un altro, cibo migliore e testalo in pochi giorni. Dopo un giorno, un liquido torbido che ha l'odore di una palude è scomparso ed è pulito, inodore, il che significa che la causa del problema era il cibo inadatto. Nel caso in cui l'azione non abbia portato a un risultato, dovrebbero essere ricercate altre ragioni.
  2. Accade così che si nutrano il pesce e altri animali con mangimi di alta qualità, ma l'ambiente acquatico è ancora fangoso e "dà" la palude. Probabilmente, tu mangi troppo gli abitanti dell'asilo e loro non hanno tempo di mangiare tutti i granuli. Non tutti i pesci mangiano molto, quindi organizza le diete di scarico per loro e aggiungi meno cibo all'acqua. Dopo alcuni giorni, annusa il serbatoio - se l'odore sgradevole è scomparso. Se sì, allora hai trovato il motivo. Il cibo non consumato è mescolato con il terreno, in decomposizione.

    Guarda un video su come nutrire il pesce correttamente.

  3. Se sei un acquariofilo principiante e per la prima volta hai lanciato un acquario, a causa della mancanza di esperienza potresti creare il quartiere sbagliato nella nursery. Si scopre che non tutti i tipi di pesci, lumache, anfibi e rettili vanno d'accordo. Alcuni disturberanno gli altri e, a causa dello spazio ravvicinato, qualcuno si ammalerà e morirà, sprofondando silenziosamente sul fondo. A causa di forti stress, rifugi e luoghi di nuoto insufficienti, gli abitanti del bacino espellono le feci con un aroma caratteristico. Dopo un giorno o due, l'acqua fangosa apparirà con un odore. Cosa fare: prendi un serbatoio spazioso, versa acqua con parametri adatti e popola gli animali domestici compatibili. Oppure compra due acquari alla volta, se molte specie sono incompatibili all'interno dello stesso spazio. Inoltre, ispezionate attentamente il fondo: forse uno dei pesci è morto e il corpo non è ancora stato rimosso.


  4. Decorazioni sbagliate possono "decorare" l'acquario con un odore sgradevole. Questo non è un profumo, ma una crescita vivente, ha una sua vita. In questo caso, contattare uno specialista (un venditore in un negozio o un botanico) e chiedere se la pianta acquistata è in grado di secernere vapori aromatizzati. Specificare le dimensioni della capacità del serbatoio, il tipo di suolo e i parametri dell'acqua. Sostituire la pianta nell'ambiente giusto - potrebbe essere necessario un acquario più grande o più piccolo.
  5. Quando i pesci si comportano in modo eccessivamente attivo, cercano di mentire fino in fondo - il motivo dell'errata fornitura di ossigeno, il lavoro alterato di aerazione. Per riparare l'attrezzatura, è necessario:
  • installare un compressore ad alta potenza;
  • sostituire il filtro con uno nuovo, con un sistema di circolazione forzata;
  • Chiedi a uno specialista come regolare la fornitura di ossigeno a un livello accettabile.

Guarda come sostituire l'acqua e pulire il terreno nell'acquario.

Nell'acquario, il liquido sta marcendo e la palude puzza - come pulire l'acqua?

Hai scoperto perché l'acquario puzza, ma non sei proprio sicuro di cosa fare? Una corretta pulizia del vivaio di pesce è il tuo assistente principale! Quando tutti i suggerimenti di cui sopra non hanno portato al risultato atteso, dovrai fare un nuovo piano per salvare il serbatoio e i suoi abitanti. Consiste nella corretta pulizia del contenitore da impurità nocive e parassiti, che sono le cause principali di un odore sgradevole. Prima di pulire il capitale preparare questi strumenti:

  • almeno 5-10 litri di vasi con acqua infusa con parametri appropriati per la sistemazione temporanea del pesce;
  • rete, raschietto e spugna;
  • grande secchio;
  • termometro;
  • liquido speciale per rimuovere la contaminazione dal vetro dell'acquario (disponibile nei negozi);
  • pompa per acquari;
  • regolatore del pH.

Rimuovi tutti gli animali dal vivaio con una rete mettendoli in un vaso d'acqua. Disconnettere il serbatoio dall'alimentazione di corrente, luce, spegnere il filtro e l'aeratore. Risciacquare e pulire la spugna. Utilizzare un raschietto e una spugna per pulire le finestre, rimuovere la placca, alghe e altri escrementi da loro. Prendi la pompa, abbassa un'estremità nel secchio, la seconda nel serbatoio con acqua sporca, quindi pompa dal 20 al 50% di tutta l'acqua, a seconda di quando è stata cambiata l'ultima volta. Metti una garza sulla pompa e falla scorrere lungo il fondo del terreno, l'aria farà il sifone di fondo. Dopo la pulizia, rimuovere tutte le decorazioni.


Lo scenario dovrebbe essere estratto e lavorato, lasciandoli in un contenitore separato con poca acqua salata (1 cucchiaino da tè per 20 litri) o scottandoli con acqua bollente. Se la placca si forma su di essi, grattarla con uno spazzolino o una garza non necessari. Dopo l'elaborazione, mettere le decorazioni su un panno pulito per asciugare, quindi reinstallare nell'acquario.

Versare nell'acquario una nuova acqua pulita con gli stessi parametri utilizzati per i pesci e le piante (temperatura, pH, durezza). L'acqua infusa dovrebbe essere di tre giorni per far evaporare il cloro. Lucidare il vetro esterno del serbatoio (liquido per il vetro dell'acquario), quindi ricollegare tutti i dispositivi. Dopo la procedura, eseguire gradualmente il pesce. La pulizia può essere fatta in poche ore, la cosa principale - per aderire alla precisione.

Gli allevatori esperti consigliano vivamente di stabilirsi nella scuola materna degli "inservienti" del bacino idrico - lumache d'acqua dolce, pesce gatto maculato, molly, antsistrusov, gyrinoheyls, labo, gamberetti giapponesi. I pesci che vivono negli strati inferiori fanno un ottimo lavoro con il cibo non consumato che è caduto sul fondo, le lumache mangiano carogne e i gamberetti e altri pesci sopra menzionati fanno un ottimo lavoro con le alghe. Quando ti sistemerai, dovresti considerare la compatibilità l'uno con l'altro, quindi il tuo acquario sarà simile a un biotopo naturale, con acqua cristallina e bellissime creature viventi.

ACQUA CRISTA PURA NELL'ACQUARIO. CONDIVIDI IL SEGRETO.

Come ottenere una perfetta chiarezza dell'acqua in un acquario

Moneypenny, Jane Moneypenny!

1. Non avviare pesci di grossa taglia, scavando il terreno e sollevando la feccia dal fondo (i pesci rossi in primo luogo, così come il pesce gatto - corridoros, in particolare maculato, semplicemente "arano" il terreno in cerca di cibo).
2. L'acquario dovrebbe essere abbastanza grande (da 100 litri)
3. Non superare l'acquario.
4. Non sovralimentare i pesci.
5. Utilizzare mangimi di alta qualità e, in generale, è preferibile dare la preferenza ai feed dal vivo.
6. Potente sistema di filtraggio efficiente. Condividerò un segreto: il materiale filtrante del filtro non deve essere lavato sotto l'acqua del rubinetto, la candeggina contenuta nell'acqua e Dio sa che i microrganismi che si sono insediati durante il periodo di filtrazione creano un equilibrio biologico. Idealmente, le spugne del filtro vengono lavate in acqua scaricata dall'acquario durante la raccolta.
7. Rispetto del regime di illuminazione (molta luce - le alghe saranno allevate, non abbastanza - non abbastanza per la fotosintesi delle piante)
8. Non spostare animali acquatici per pescare (tartarughe, rane cubane, tritoni, axolotl ...)
9.Per pulire a fondo il fondo con uno spandiconcime e pulire la superficie interna del vetro con uno speciale raschietto con una lama o una spugna.
10. Mettere un cladofor in un acquario in un acquario è un filtro dal vivo!

Roman of Eden

L'acqua "imperfettamente chiara" nell'acquario può essere perché:
- "sollevata torbidità dal basso";
- batteri moltiplicati - il cosiddetto murk batterico.
Da qui il trattamento:
- pulire l'acquario e utilizzare i filtri;
- stabilire lo stesso equilibrio biologico.
Ma, naturalmente, il miglior consiglio sarebbe dare sui forum di acquari. Ad esempio //www.aqa.ru/forum/vt131190 - questa è specificamente la tua domanda. E //www.aqa.ru/forum/vt135980 anche

Consiglia come ottenere la trasparenza dell'acqua nell'acquario. C'è un filtro, ma eccita solo l'acqua?

Stich

non è già, ma più infangato. Non toccare l'acqua ora è stabilito microflora e torbidità è una conseguenza della riproduzione attiva dei batteri, che sono necessari per la normale esistenza di pesci e piante. Dopo un po 'di tempo, l'acqua diventerà trasparente e acquisirà la tinta giallastra "corretta".

veccia

Rimuovere l'acquario dal sole, in modo che non vi cadano raggi diretti.Un liquido speciale per l'acqua nell'acquario è venduto 10 grammi per 50 litri, aggiungere una volta.Non nutrire molto cibo, solo al mattino e alla sera.Per acquistare pesce speciale per la pulizia di sabbia, pesce gatto ( 50 litri per 3 pezzi) e pesci che puliscono le pareti dell'acquario. Lavare il filtro una volta alla settimana (se non è di ottima qualità)

Utente eliminato

Prima di tutto, Luda non dovrebbe correre lì subito, poiché tutto dovrebbe essere sistemato in akv-me. Pianta le piante, metti lì tutti i tipi di ciottoli, ecc. Quando viene stabilito il cosiddetto equilibrio biologico, cioè l'acqua diventa limpida, lancia il pesce. Ci sono, naturalmente, varie palline per l'acqua, come ANTI_SINE_ GREEN ALGORAZ, ma non ne hai bisogno in FIG. Scolare il pesce in una lattina di compressore e lasciare l'acquario da solo per un po '. Non dimenticare di sistemarti le lumache! Buona fortuna!

AndreyLed

Il terreno può essere scarsamente pulito, le alghe non vengono lavate. Può filtrare con un difetto. L'acquario non deve stare al sole. Dai da mangiare ai pesci solo al mattino e alla sera. La quantità di mangime è minima. Pesce gatto e lumache raccolgono cibo caduto dal basso.

Lenush

Il filtro non può essere adatto al tuo acquario. Och è importante pulirlo in tempo ... o semplicemente troppa pressione dell'acqua. Ci sono ancora lumache, ma c'è un problema con loro, si riproducono molto velocemente. I piccoli possono entrare nel filtro ...

Come assicurarsi che l'acquario fosse acqua cristallina.

Andrei Kozmin

hai solo bisogno di prendersi cura dell'acquario. almeno due volte al mese, deve essere pulito e parzialmente sostituito con acqua. mentre tutto andrà bene. Puoi assumere un servo che lo farà professionalmente. nella nostra città costa 70 rubli al mese.

Lyalka Ischo volte Lyalka

compra lumache che puliscono i muri, spesso l'acqua è pulita, e c'è un raid sulle pareti, quindi sembra che l'acqua sia sporca. Non sovralimentare il pesce, pulire il filtro più spesso, ottenere diversi pesci gatto per pulire il fondo e per pulire le pareti-TUTTO !!!

ninfa

Più grande è l'acquario, più è facile prendersene cura. Ci possono essere molte ragioni: l'acqua fiorisce, raramente lava un purificatore o viceversa (spesso i batteri necessari muoiono), le piante sono mal messe, la sovralimentazione, sovrappopolazione dei pesci, ecc., In generale, molto di tutto ...

Elena Grigorieva

Buona filtrazione (preferibilmente con carbone attivo), non versare l'eccesso di alimentazione, mantenendo una temperatura normale. modalità, sostituendo il 30% dell'acqua ogni settimana, metti l'acquario nel luogo più buio della stanza (senza luce solare diretta), luce non più di 12 ore al giorno (relè di luce), quindi l'acqua non fiorirà. E non c'è nessun problema: l'acqua è come una lacrima.

Natalia Ivanova

L'acqua nell'acquario non diventa torbida se stabilisce un equilibrio ecologico tra tutti gli abitanti. Più grande è l'acquario, più veloce è installato. È necessario installare un acquario in un luogo tale che la luce diretta del sole non cada, ma l'illuminazione è buona, è possibile evidenziarla con una luce fluorescente. Non correre a correre il pesce. Versare il terreno, piantare le piante, versare acqua, sistemare le lumache, coprire con il vetro, lasciando uno spazio. E lasciare da solo per 2-4 settimane. Esegui il pesce, osservando rigorosamente le norme, non affollare l'acquario: non meno di 2 litri di acqua per un pesce piccolo, ma piuttosto di più. In questo caso, l'acqua non deve cambiare, solo per aggiungere per evaporare. È necessario rabboccare il distillato per non aumentare la rigidità. Per pesci senza pretese come spade, pesci angelo, placche, barbus, ecc., Questo metodo è perfetto. Verificato da esperienza personale.

Irene

Per rispondere correttamente alla tua domanda hai bisogno di informazioni sul volume dell'acquario, i suoi abitanti, la presenza di piante acquatiche viventi.
Dall'esperienza personale: volume 150 litri, filtrazione continua (filtro normale, senza carbone attivo), cambio parziale dell'acqua 2-3 volte al mese (parte 4-5), sabbiatura a lumaca (spazzatrici fredde, coleotteri vivi), pianta di criptocoryne. L'acqua è perfettamente limpida, con una leggera sfumatura giallastra, odora un po 'come un fiume, il pesce è comodo, non c'è quasi bisogno di pulire l'interno,

burattinaio

1. Aerazione costante
2. Non sovralimentare! ! In natura, possono andare senza cibo per diversi mesi. Si nutre due o tre volte al giorno, ma in porzioni molto piccole allo stesso tempo. Il cibo non dovrebbe affondare sul fondo
3. Dai primi giorni l'acqua sarà pulita, ma bianca. Non prestare attenzione. Dal pesce, diventerà LIVE in pochi giorni.
4. E questo è un consiglio dalla mia esperienza. Non caricare pesci rossi, cappelli rossi, cannocchiali. Questi sono gli stessi crucians. E vivono nella palude della palude. Mangia molto e caga molto. Meglio di tutti i molly. Molly nera. Questo è il mio amore, forte, tenace, le alghe dalle foglie sono purificate, si riproducono bene. E l'acqua è pulita da loro.

Pin
Send
Share
Send
Send