Domande

Come trovare il volume dell'acquario in litri

Pin
Send
Share
Send
Send


Come calcolare il volume dell'acquario :: Calcolatore del volume dell'acquario :: Attrezzature e accessori

Suggerimento 1: come calcolare il volume dell'acquario

Volume del tuo acquario - Questo è il punto di partenza per una decina di calcoli. Il tipo e la quantità di pesci e piante, le caratteristiche del filtro e del riscaldatore, il dosaggio di medicinali e fertilizzanti necessari per il buon funzionamento del proprio ecosistema domestico dipendono dal volume. Quante volte gli acquariofili principianti sono guidati dalla figura indicata nelle caratteristiche di fabbrica del serbatoio e si sbagliano, a volte irrimediabilmente per i loro animali domestici. Se vuoi trasformare il tuo acquario in un vero regno sottomarino, dovrai iniziare con la matematica.

Avrai bisogno

  • - roulette
  • - matita e carta
  • - calcolatrice

istruzione

1. Se il serbatoio è un parallelogramma, è necessario misurarne larghezza, profondità e lunghezza dall'esterno e registrare questi valori.

2. Ora devi calcolare le dimensioni interne. Per fare ciò, misurare lo spessore della parete del serbatoio, moltiplicare per due e sottrarre la figura risultante da ciascuna misurazione. Ad esempio, lo spessore delle pareti acquario 0,5 centimetri. È necessario sottrarre un centimetro dalla lunghezza esterna per trovare la lunghezza interna.

3. Tradurre i centimetri in metri e calcolare il volume acquarioutilizzando misure interne. Moltiplica la lunghezza per la larghezza e l'altezza e ottieni il volume in metri cubi.

4. Ora convertire i metri cubi in litri. In un metro cubo mille litri.

5. Prendi un acquario standard da 50 litri con uno spessore della parete di 0,5 centimetri e le seguenti dimensioni esterne di 54x27x35 centimetri. Le sue dimensioni interne saranno pari a 53x26x34 centimetri. Abbiamo sottratto 1 centimetro da ogni misurazione, lo spessore della parete acquariomoltiplicato per due. Il suo volume in metri cubici sarà 0,54 x 0,26 x 0,35 = 0,0491 centimetri o 49 litri.

6. Sembrerebbe che la differenza di 1 litro non sia così significativa, ma questo volume corrisponde alla quantità di acqua versata nell'acquario fino ai bordi e solo se non c'è nient'altro nel serbatoio. Se non aggiungiamo acqua al bordo acquario a 3 centimetri, quindi è ancora 0,5 litri di acqua in meno. Come lo sappiamo? Moltiplicando l'area inferiore in base all'altezza dalla superficie dell'acqua al bordo acquario, ovvero 0,54 x 0,29 x 0,03 e la conversione della cifra risultante - 0,0042 - da centimetri cubi a litri.

7. Ora è possibile consumare circa un litro di acqua per volume occupato dal filtro e dal riscaldatore. E da qualche parte in 0,5 litri di ostacoli o altri ornamenti decorativi. E non dimenticare le alghe. Ma c'è ancora terreno! 2 centimetri di briciole di basalto impiegheranno circa 0,8 litri del volume totale. Quindi, il tuo acquario da 50 litri contiene in realtà circa 47 litri. E più grande è l'acquario, più evidente è la differenza tra il volume dichiarato e quello reale.

Suggerimento 2: come calcolare il volume dell'acquario

Un acquario in una casa non è solo molto bello. È stato dimostrato che osservare la vita sottomarina calma i nervi, migliora l'umore e mette in ordine i pensieri. Ma affinché la vita sottomarina non solo appaia armoniosa, ma non causi disagi agli abitanti sottomarini, è necessario creare condizioni confortevoli per loro, ovvero scegliere la giusta dimensione. acquario.

Avrai bisogno

  • calcolatrice o la capacità di contare nella mente, scenario acquario e terreno, pesce

istruzione

1. In primo luogo, riflettere attentamente su quale pesce si prevede di posizionare nell'acquario. Non dovrebbe essere molto vicino, altrimenti le guerre interne sono inevitabili e, di conseguenza, la morte degli inquilini. E questo non è quello che vuoi mettere l'acquario. Pertanto, è necessario sapere quanto spazio interno richiede questo o quell'individuo. Di norma, un piccolo pesce pacifico di dimensioni medie (5-8 cm) richiede 10-15 litri. Di conseguenza, più grande è il pesce e più è aggressivo, maggiore è lo spazio necessario per andare d'accordo pacificamente con i suoi vicini.

2. Decidi quali decorazioni interne vuoi posizionare, quali piante in quale terreno piantare.
Non dobbiamo dimenticare che i paesaggi, le piante e il suolo occupano una certa quantità di spazio interno dell'acquario. Lo spessore dello strato di terreno dipende dalla dimensione delle sue particelle e varia da 3 a 8 centimetri. Cioè, più grandi sono le particelle, più spesso il terreno dovrebbe essere nell'acquario. Lo sfondo può anche essere voluminoso (anche se più spesso non lo è), quindi non dimenticare di tenerne conto.

3. Tenendo conto di tutte le posizioni selezionate, calcola il volume dell'acquario di cui hai bisogno. Di norma, il volume è già indicato nei negozi, e con l'acquisto saprai con certezza se questo o quell'acquario ti si addicono. Ma se non si conosce esattamente il volume di questo particolare acquario, può essere calcolato con la formula. Per fare questo, moltiplica la lunghezza, la profondità e l'altezza dell'acquario in centimetri. Otteniamo il volume in centimetri cubici. Questo valore deve essere moltiplicato per 0,001 per ottenere litri. Scegliendo l'acquario giusto, puoi creare un bellissimo angolo nella tua casa e assicurarti una vita gioiosa e felice per i suoi abitanti.

Video correlati

Video correlati

Fai attenzione

Se si desidera ottenere una precisione perfetta nei calcoli, è opportuno ricordare che la proporzione di briciola di basalto, quarzo, sabbia fluviale è diversa.

Buon consiglio

Nella rete ci sono un gran numero di link a vari calcolatori di acquari online. Ti permettono di calcolare il volume del tuo acquario e il peso del terreno necessario per il suo corretto funzionamento.

❶ Come determinare il volume dell'acquario :: Appartamento e Cottage :: Altro

Come determinare il volume dell'acquario

Le linee guida per l'allevamento di pesci d'acquario di solito indicano quanti litri di acqua sono necessari per coppia. Ci sono specie di pesci che non cresceranno mai nelle loro dimensioni normali in una piccola nave. Per alcuni ospiti la "casa" troppo stretta può essere disastrosa. Pertanto, il volume dell'acquario deve essere calcolato in anticipo. Devi saperlo nel caso in cui il pesce sia malato. Le dosi di farmaci sono anche calcolate sul volume.

La domanda "come ripristinare il certificato di registrazione di proprietà di 1/4 appartamenti, il tipo di diritto registrato è una proprietà comune" - 1 risposta

Avrai bisogno

  • - righello, metro a nastro o metro;
  • - nave di misurazione;
  • - calcolatrice.

istruzione

1. Decidi quale volume ti serve: geometrico o reale. Il primo è calcolato allo stesso modo del volume di un corpo geometrico della forma corrispondente. Misurare la lunghezza, la larghezza e l'altezza dell'acquario e moltiplicarli. Per le misurazioni è più comodo usare un metro a nastro o un metro. Questo metodo ha diversi inconvenienti. Quindi è conveniente calcolare i parametri di una nave rettangolare o quadrata. Ma gli acquari moderni hanno la forma più bizzarra e questo metodo non è sempre adatto. Inoltre, l'acqua fino all'orlo nell'acquario non viene mai versata. E ci sono pietre e ripari per alcuni pesci, e anche loro prendono volume.

2. Prendi piatti misurati. Ne avrai bisogno in futuro. Può trattarsi di un'imbarcazione con segni di graduazione o addirittura un secchio o una lattina ordinaria, il cui volume è noto. Il misuratore consente di determinare il volume in modo più accurato. Prima di sistemare il pesce, riempirai comunque l'acquario con acqua. In molti casi, questo deve essere fatto più volte. Ad esempio, quando si prova un acquario fatto in casa per la tenuta. Ma è più conveniente calcolare il volume immediatamente prima di sistemare il pesce, quando hai già lavorato il terreno, le pietre e gli elementi decorativi.

3. Posizionare il terreno, riparo e gioielli sfusi. Puoi mettere uno dei segni sulle pareti, a cui verserai dell'acqua. Digitare acqua nel piatto di misurazione e versarlo delicatamente nell'acquario. Riempi il serbatoio fino al livello desiderato, senza dimenticare di contare quante volte hai svuotato il recipiente di misurazione. Moltiplicare il suo volume per il numero di volte. Il vantaggio di questo metodo è che consente di calcolare con precisione il volume di acqua in una nave di qualsiasi forma.

Fai attenzione

Di solito il volume dell'acquario è determinato in litri, quindi potrebbe essere necessario convertire le unità di misura, se improvvisamente ci sono altri dati sul piatto di misurazione. Nel sistema internazionale, questi sono metri cubi o centimetri cubici. Utilizzare la tabella delle unità di misura delle grandezze fisiche. Pinte o pollici cubici possono stare su piatti inglesi o americani. Tali vasi di misurazione non si trovano ogni giorno, ma a volte si imbattono in essi. Lo stesso metodo di calcolo del volume di questo non cambia. Calcola il numero di unità e traducilo nel sistema internazionale usando una tabella e una calcolatrice.

Buon consiglio

Se l'acquario è molto grande, prendi un secchio come piatto di misurazione. È possibile pre-determinare il suo volume esatto usando gli stessi strumenti di misura. Segna l'altezza che hai versato

❶ Come trovare il volume dell'acquario :: Acquario di pesci

Come trovare il volume dell'acquario

Ogni tipo di pesce ha le sue preferenze per le dimensioni. acquario. Qualcuno ha bisogno di molto spazio e qualche tipo di contenuto può essere contenuto con una piccola quantità d'acqua. Pertanto, è importante essere in grado di calcolare il volume acquariofar crescere animali sani

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

Avrai bisogno

  • - misura tazza o piatti, di cui conosci il volume.

istruzione

1. È possibile calcolare il volume geometrico e reale acquario. Il volume geometrico è la quantità di acqua che si adatta ad un acquario vuoto. È calcolato dalla formula a * b * c, dove a è la lunghezza acquario, b - larghezza e c - altezza. Ma in realtà, oltre all'acqua, nell'acquario esistente avrete terreno, conchiglie, forse una nave sommersa decorativa o un castello sottomarino, equipaggiamento necessario per la vita del pesce, alghe e gli stessi abitanti.

2. Per calcolare il volume effettivo acquarioSarebbe più sicuro usare piatti di misurazione o persino una lattina normale. Versare il terreno e le conchiglie nella futura dimora, installare l'attrezzatura necessaria, mettere le decorazioni su di esso e iniziare a riempire il serbatoio con l'acqua con l'aiuto di un contenitore, senza dimenticare di contare quante volte hai raccolto l'acqua. Una volta che il serbatoio è pieno, moltiplica il numero di litri che si adattano alle pietanze in base al numero di volte che hai dovuto riempirlo d'acqua. Di conseguenza, ottieni l'importo effettivo. Ovviamente, in questo caso è più comodo calcolare il volume immediatamente prima che il pesce sia sistemato, sebbene questo sia un buon modo per verificare la tenuta dell'acquario. Lo stesso metodo può essere applicato agli acquari rotondi, poiché è impossibile calcolare matematicamente il loro volume esattamente.

3. Spesso, il produttore scrive sull'acquario il suo volume. L'unità di misura più comune è litri, centimetri cubi e metri cubi. Ricorda che un litro equivale a un decimetro cubico. Se hai acquistato un acquario in Inghilterra o in America, la sua capacità può essere misurata in pinte o pollici cubici. Una pinta sarà pari a 0,57 litri. Se hai a che fare con una pinta americana, il valore sarà diverso - 0.47. Un pollice cubo è 0,016 litri.

Video correlati

Cos'è un calcolatore per acquari?

Prima o poi, molti acquariofili visitano l'idea di sostituire il laghetto di casa con uno più spazioso, o uno più interessante e originale. Ci possono essere diverse opzioni qui: compra già pronto, ordina da un maestro professionista o fai da te. Per coloro che amano sperimentare e "lavorare con le mani", è molto importante pensare a tutto in anticipo e calcolare che l'acquario fatto da sé durerà a lungo, e non crollare in un giorno, creando molti problemi per il proprietario. Per aiutare gli artigiani è stato creato il calcolatore dell'acquario. Capiamo cos'è e perché è necessario.

Calcolatrice: cos'è, per cosa, cosa sono

I calcolatori sono chiamati dispositivi elettronici di calcolo, che sostituiscono operazioni meccaniche e di esecuzione su numeri e formule algebriche.

Tra loro sono specializzati, eseguendo calcoli in una sfera molto stretta. Questo è anche un calcolatore dell'acquario. Cosa può essere calcolato con esso:

  • spessore del vetro;
  • volume d'acqua;
  • volume e massa del suolo;
  • quantità di fertilizzante;
  • potere di illuminazione;
  • potenza del riscaldatore;
  • contenuto di anidride carbonica;
  • densità di sbarco dei pesci.

Esistono calcolatori per acquari cilindrici rettangolari, cubici, angolari, panoramici.

Perché lo spessore del vetro è importante per l'acquario

Questo indicatore è in primo luogo per una ragione. Dopo aver determinato le dimensioni dell'acquario, il passo successivo è selezionare il vetro dello spessore "corretto".

  • Troppo sottile non può essere: esploderà, l'acqua invaderà i vicini e tutto il pesce morirà.
  • Anche troppo spesso non ha senso: renderà la struttura più pesante, ridurrà la trasparenza e "colpirà il prezzo", perché il vetro è circa un terzo del costo di un acquario.
Sì, e gli occhiali stessi sono disponibili in diverse marche e in vari materiali (acrilico, silicato, caldo speciale, ecc.). E per tutti c'è uno spessore standard.

Come calcolare lo spessore del vetro per l'acquario

Di solito per fare

  • Acquari da 5-30 litri prendono 4 mm di vetro;
  • 30-80 litri - 5 mm;
  • 80-150 litri - 6 mm;
  • 150-220 litri - 8 mm;
  • 220-300 litri - 1 cm.

Tuttavia, se l'acquario non è standard (forma alta, stretta, irregolare), allora questa regola deve essere modificata.

Anche la qualità del vetro è influenzata. Ad esempio, non è possibile utilizzare la vecchia finestra o le finestre di visualizzazione. Hanno cali, chiazze di bolle, pellicola grassa sulla superficie e possono anche essere danneggiati dalla saldatura e semplicemente invecchiare.

Se hai intenzione di realizzare un acquario simile a un negozio, puoi semplicemente misurare lo spessore degli occhiali e aggiungere 1-2 mm. Se non ci sono analoghi nello store, allora saranno d'aiuto formule speciali per il calcolo della forza degli occhiali. Dati richiesti sull'altezza, la larghezza, la profondità dell'acquario e la resistenza del vetro.

Gli svantaggi di queste formule sono: eventuali errori portano a risultati strani e la resistenza a trazione del vetro è spesso sconosciuta.

Calcolo dello spessore del vetro per l'acquario: un tavolo che può aiutare

Non è necessario creare difficoltà per te da zero. Gli esperti hanno a lungo calcolato lo spessore del solito vetro per l'acquario e hanno tabulato i risultati nella tabella. Ecco una tabella ben recensita con molte recensioni, puoi prendere nota:

Rinforzi e massetti aumentano la forza dell'acquario. Si tratta di strisce di vetro larghe circa 2,5 cm, incollate inoltre da sopra la superficie piana alle pareti anteriore e posteriore, alleviando la tensione e pulendo le deviazioni da esse. Per gli acquari lunghi, sono semplicemente necessari.

Non è necessario usare questa particolare piastra, ce ne sono molte altre, sia generali che separate per il fondo e le pareti.

L'opzione più "avanzata" è quella di calcolare lo spessore degli occhiali su un calcolatore dell'acquario. Questo non è solo molto conveniente, ma anche corretto! Dopo tutto, non tutti gli acquariofili ordinari possono comprendere l'accumulo di formule complesse che vanno oltre la conoscenza media e persino calcolare tutto su carta, per non parlare di "in mente".

Gli sviluppatori notano che il calcolo è effettuato con riserve sostanziali. E se improvvisamente si ottiene zero, allora si consiglia di contattare gli esperti con questa domanda.

Il calcolatore dell'acquario semplifica in modo significativo la vita: è stato inserito il dato, premuto il pulsante, ottenuto il risultato! E in conclusione diciamo: non importa come lo usi, non essere pigro per ricontrollare i risultati, perché è meglio dedicare più tempo ai calcoli e al controllo che alle riparazioni e rielaborazioni.

Come calcolare il volume in litri :: come calcolare il numero di litri nel serbatoio :: Scienze naturali

Come calcolare il volume in litri

Qualsiasi contenitore di liquidi, come una lattina o una bottiglia d'acqua, ha una certa quantità in cui viene misurata litri. Tuttavia, ci sono casi in cui il volume è noto in metri cubi. In questo caso, devi essere in grado di convertire i contatori in litri.

La domanda "E ancora! Cosa è apparso prima?" Uovo o pollo? "" - 12 risposte

istruzione

1. Ci sono diversi modi per calcolare il volume in litri. Se incontri un liquido confezionato in una bottiglia, allora c'è sempre questo volume indicato in litri. Tuttavia, ci sono contenitori in cui il volume è indicato in metri cubi. Dalla scuola primaria è noto che in 1 m ^ 3 = 1000 l. Di conseguenza, se è necessario trovare il volume di qualsiasi capacità in litri, è necessario moltiplicare il valore specificato in metri cubi di 1/1000: a (l) = b (m ^ 3) * 0,001, quindi è possibile calcolare il volume in litri per un dato volume, misurato in m ^ 3. Questa è una traduzione semplice da un'unità di misura SI ad un'altra. Tuttavia, se non conosci ancora il volume, dovrai prima trovarlo in metri e poi tradurre in litri.

2. Supponi di conoscere solo la massa del liquido nel contenitore. Con l'aiuto di una semplice formula, che è nota dal corso di fisica della scuola, si può trovare il volume. La formula stessa è la seguente: p = m / V, dove m è la massa del liquido, p è la densità del liquido.È possibile trovare la densità del liquido in base ai dati tabulari. In tutti i libri di testo di fisica vengono fornite le densità dei liquidi, inclusi acqua, olio, cherosene, mercurio, ecc. Di conseguenza, il volume è uguale a: V = m / p (m ^ 3). Inoltre, anche secondo lo schema, V (l) = V (m ^ 3) * 0,001.

3. Se non si conoscono né il volume né la tara, ma si tratta di una figura stereometrica chiara, ad esempio un cilindro, il volume può essere individuato in due fasi: innanzitutto è necessario eseguire misurazioni sperimentali e quindi calcoli algebrici. Per fare ciò, è necessario misurare il raggio della base del contenitore cilindrico e la sua altezza. Il volume di tale contenitore sarà uguale a: V = πR ^ 2 * H, dove R è il raggio della base del contenitore, H è l'altezza (m ^ 3). Allo stesso modo, V (l) = V (m ^ 3) * 0,001.

C'è un acquario e come determinare quanti litri?

Sivolobov Sergey

e tu conti :))))
V = S * h
S = a * b
in altre parole: moltiplica la lunghezza e la larghezza dell'acquario e moltiplica per l'altezza,
se misurate in centimetri, riceverete in centimetri cubici
1 litro = 1 decimetro cubico

Sergey Gaidin

righello semplice. o uno strumento di misura simile:
lunghezza * larghezza * altezza = centimetri cubici. vedi cubico / 1000 = litri
Questo, naturalmente, se è parallelepipedo. se rotondo - quindi la bottiglia è più facile

Svetlana

È possibile scoprire l'esatto spostamento dell'incidente solo dopo aver posizionato un primer, un filtro, un riscaldatore, uno spruzzatore, caverne / solchi / grotte, ecc. Ecco quando è necessario contare litri, quanto è realmente incluso. E già da questo volume d'acqua per iniziare ulteriormente a stabilirsi da piccoli pesci e piante. Ad esempio, ho un volume di un piccolo acquario secondo documenti di 23 litri, ma in realtà verso circa 18 litri di acqua lì. Quindi dovrei essere guidato quando lo sistemo, non con il volume che va secondo i calcoli di larghezza e altezza, o che è scritto sul passaporto, ma dovrei supporre di avere un acquario da 18 litri. E devo fare affidamento sul pesce per 18 litri, e in nessun modo mi soffocherò il 23 ...

Che dimensioni dell'acquario è la cosa migliore per un principiante

Elena Gabrielyan

LANCIO DELL'ACQUARIO per principianti.
Il volume più ottimale di acquario per un principiante da 50 litri e oltre. È più facile stabilire un equilibrio biologico. Spesso i principianti commettono il primo e più grande errore: inondano l'acqua, piantano le piante e lanciano il pesce. E dopo 2 giorni, arriva il momento della delusione: acqua fangosa e puzzolente, pesci che sentono male e un capriccio dell'ospite. Perché tutti? L'acquario non funzionava correttamente. Considera le regole e i principi di base di questo processo, in una certa misura anche divertente.
Iniziamo dall'inizio. Hai comprato un acquario. Insieme con l'acquario, l'inventario necessario delle reti, un sifone per la pulizia del terreno, un termometro, una piastra riscaldante con un termostato, un filtro con aerazione sono prese. Va notato che il filtro è selezionato per le prestazioni a seconda del volume dell'acquario considerando che il filtro deve pompare almeno 4 volumi dell'acquario all'ora. Un esempio di un aquas 100l - prendiamo il filtro con una capacità di 600-700 l / h. La capacità della piastra riscaldante è anche determinata dal volume di aquas 1W per 1 litro, e anche gli elementi decorativi e del suolo possono essere acquistati immediatamente. Installare l'acquario sul cabinet, allineato al livello. Tra il piano del tavolo e il fondo dell'acquario è necessario mettere una guarnizione morbida - può essere un tappetino per turisti o uno spessore del foglio di schiuma di circa 5 -8 mm. Utilizzare un panno morbido inumidito per pulire il vetro all'interno da polvere e rifiuti. Riempi l'acquario di un terzo con acqua - controlla la tenuta delle cuciture, assicurandoti che sia normale aggiungere acqua finché non è completamente riempita. Stiamo aspettando il giorno - se nulla è scoppiato, non si è incrinato, non è defluito e non è caduto, allora andrà tutto bene.
Mentre l'acquario supera il test drive, prepara il terreno:
1. Se il terreno è artificiale o naturale acquistato in un negozio di animali. Lavare accuratamente, come si suol dire, fino a quando appare blu in faccia, cambiando l'acqua fino a quando non rimane pulita quando "risciacqua" il terreno.
2. Se il terreno è naturale. La disinfezione preliminare è necessaria per almeno 1 ora a una temperatura di circa 90 ° C. Assicurarsi che non vi siano inclusioni di metallo, che il terreno sia neutro (con acido acetico).
L'acquario è rimasto per un giorno senza commenti: puoi addormentarti. A proposito, lo spessore dello strato di terreno dipende da cosa sarà l'acquario - con piante (circa 5 cm di spessore) o senza (3 cm saranno sufficienti). L'acqua, se necessario, può essere completamente cambiata in modo da filtrare e sistemare, se l'acqua inizialmente riempita si adatta perfettamente a te, lasciala anch'essa.
Coperto di terra Organizzato gli elementi di arredamento. Installa attrezzatura:
1. Appendere un pad termico (scaldabagno). Il valore del termostato è impostato su 24 - 26 gradi. Accendi
2. Installare il filtro prima di lavare tutti i suoi componenti in acqua calda. Va notato che il filtro dovrebbe funzionare tutto il giorno, è impossibile interrompere il suo funzionamento per più di 3 ore. Spegnere il filtro per la notte è un bug per i neofiti, poi un piccolo boom del boom boom avviene, in russo, il rilascio di materia organica e kapets a tutti. A questo punto, puoi piantare piante.
4. Illuminazione circa 6 - 9 ore al giorno.
In questo stato, l'acquario dovrebbe essere di almeno 2 settimane. Durante questo periodo si può osservare la torbidità dell'acqua - il risultato del processo di riproduzione e morte dei batteri, l'inizio dell'istituzione di un bioequilibrio. Dopo, lanciamo il primo abitante di uno economico e tenace - per esempio, il pesce gatto Ancistrus. Stiamo aspettando altre due settimane, a Somic può essere dato un pizzico di cibo. Testare l'acqua e assicurarsi che i parametri all'interno del range normale, è possibile eseguire il pesce.
Il processo di avvio può essere accelerato introducendo forzatamente i batteri in una colonia di batteri in un acquario per riempire una parte dell'acqua da un acquario stabilito o utilizzando preparazioni specializzate. Effetti collaterali: dopo il lancio dell'acquario compaiono "ospiti indesiderati" - alghe. Negli acquari stabiliti, i problemi con le alghe insorgono sia a causa della mancanza di luce (o di eccesso), sia a causa della sovralimentazione e come conseguenza di una grande quantità di materia organica. Negli acquari appena lanciati, tali flash si concludono con l'instaurazione definitiva della microflora (per circa 3 mesi).

Pin
Send
Share
Send
Send