Domande

Come gestire un intoppo per l'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Come preparare, elaborare l'intoppo per l'acquario?

Una volta trovato un incavo per un acquario e portato a casa, non è possibile installarlo immediatamente in un acquario. Questo dovrebbe essere preceduto da un lungo periodo di trattamento, che inizia con un'ispezione e termina con l'eliminazione delle infezioni.

Prima di tutto, l'intoppo deve essere attentamente controllato, per valutare come sarà collocato nell'acquario e rimuovere immediatamente le parti in eccesso. Presta attenzione ai supporti: se sono pochi, puoi creare tu stesso questa parte. Per fare questo, collega i pezzi di legno con resina epossidica e un perno di legno.

Quando si rimuovono gli eccessi, non usare una sega, poiché i tagli saranno visibili. Per rendere tutto naturale, cerca di staccare i ramoscelli inutili e quelli più spessi, tagliati, piegati e solo dopo rotti. Come elaborare un intoppo per un acquario? In primo luogo, pulirlo dal marciume se è presente nell'intoppo. Più adatto per questa spazzola dura; Non dimenticare di strofinare e posizionare i tagli.

Se hai bisogno di un intoppo per scopi decorativi, e non per nutrire i pesci, allora puoi scegliere un pezzo di qualsiasi albero. All'inizio, viene appesantito con l'aiuto di stagno, che viene versato in fori preforati. Quindi la vernice epossidica viene applicata sulla corteccia asciutta.

L'intoppo viene essiccato per una settimana per aderire alla lacca, dopo di che viene posto in acqua per lungo tempo in modo che assorba ed è in grado di indugiare nella colonna d'acqua.

Prima di affondare l'intoppo nell'acquario, è necessario rimuovere la corteccia da esso, liberarsi di luoghi marci e carteggiare l'intera superficie con carta vetrata. Assicurati che l'intoppo sia sicuro per i pesci - non ci dovrebbero essere parti taglienti su di esso.

Se lo trovi nello stagno, viene anche ripulito da sporcizia, limo e marciume. Ma questo dovrebbe essere fatto senza l'uso di prodotti chimici, ma solo con l'aiuto di acqua corrente pulita.

Come preparare un intoppo per un acquario se non affonda dopo una lunga permanenza in acqua? Molti proprietari di acquari esperti consigliano di bollirlo in una soluzione salata. L'intoppo è pieno d'acqua in modo che scompaia completamente.

A 10 litri di acqua viene aggiunto 1 chilogrammo di sale. Il contenitore viene dato alle fiamme e non appena il sale si dissolve, viene aggiunta una nuova porzione. La quantità di sale in tutte le fonti è diversa, ma è meglio prendere quanto non può dissolversi completamente in acqua: in questo caso, è garantita la rimozione di tutte le sostanze nocive dall'incavo.

Dopo l'ebollizione con sale, l'intoppo è bagnato e bollito in acqua dolce per eliminare il sapore salato. Ci sono molti modi per gestire gli ostacoli per un acquario, e ogni acquariofilo esperto ha il suo.

Tuttavia, non sperimentare immediatamente: prova le opzioni classiche che sicuramente affogheranno l'intoppo e liberalo da varie infezioni.

Incavo di mangrovie per l'acquario

In quasi tutti gli acquari, un intoppo (parte della radice di un albero) sembra molto bello. Un mangrovie intrecciate bizzarramente, incastonato in un laghetto artificiale, conferisce all'intera composizione un aspetto naturale. Per diverse ragioni, le mangrovie stanno diventando un materiale molto popolare per la creazione di un paesaggio acquatico tropicale.

Un po 'di mangrovia

Gli alberi di mangrovie sono unici a modo loro. Crescono nella zona costiera dei mari e degli oceani tropicali, nei delta dei fiumi, creando boschetti a volte invalicabili. In natura, ci sono tre tipi principali di mangra:

  • mangrovie rosse (Rhizophora mangle);
  • mangrovia bianca (Laguncularia racemosa);
  • mangrovia nera (avicennia germinans).

In totale, gli scienziati contano più di 50 specie e sottospecie di un dato albero.

Qual è l'unicità delle mangrovie e degli arbusti? Prima di tutto, nel loro sistema di root.

  • Ad esempio, le mangrovie nere, che crescono in acqua, ricevono l'ossigeno e l'azoto necessari per la vita attraverso le radici, che rilasciano processi speciali, chiamati pneumatici.
Vicino al tronco dell'albero principale diversi "bastoncini" sporgono dal terreno, la cui lunghezza può raggiungere i 3 metri!
  • Una mangrovia bianca vicino alla base delle foglie ha ghiandole speciali che portano il sale dall'acqua di mare. I cristalli di sale si depositano sulle foglie e l'albero stesso riceve acqua desalinizzata. Risulta una specie di impianto di desalinizzazione naturale.
  • La mangrovia rossa è anche chiamata albero "che cammina". Le sue radici sporgono sopra l'acqua, impediscono al sale di entrare nell '"organismo" dell'albero, che viene alimentato dall'ossigeno attraverso numerosi pori nella corteccia.

Le radici sono a volte così stranamente intrecciate che sembrano un nodo complesso. Sono ottimi filtri per l'acqua di mare e di fiume, e dove si trovano mangrovie invalicabili, l'acqua è molto pulita. Non è sorprendente che queste trame siano un luogo di vita attiva di avannotti di pesci, molluschi e altre piccole creature acquatiche. Lì si sentono al sicuro, perché sono inaccessibili ai grandi predatori.

Naturalmente, gli alberi alla fine muoiono o vengono tirati fuori da una tempesta, e poi un sacco di detriti e radici ramificate vengono portati a riva. Pertanto, gli strappi di mangrovie disponibili in commercio sono intrinsecamente parte di un frangivento.

I benefici delle mangrovie nell'acquario

Molti acquariofili domestici usano come elemento decorativo del paesaggio dell'acquario un koryazhnik di specie arboree locali: ontano, faggio, salice e alcuni alberi da frutto. Dopo alcuni preparativi in ​​un acquario, questi strappi sono solo una parte del paesaggio, praticamente non svolgono la funzione di rifugio per i piccoli pesci.

  • Le radici di mangrovie intrecciate, come in condizioni naturali, sono un luogo affidabile dove friggere, gamberetti o molluschi possono essere in relativa sicurezza. Inoltre, questo intoppo "modellato" sembra molto attraente.
  • L'intoppo di Magra non rovina affatto l'acqua. Più specificamente, emette una certa dose di tannino e acidifica leggermente l'acqua. Ma questa dose è completamente sicura per gli abitanti dell'acquario e persino utile per alcune specie di pesci.
Il lato positivo ha anche il fatto che una parte ben impregnata della radice di mangrovia diventa più pesante dell'acqua e non galleggia. Pertanto, non è richiesto alcun fissaggio sul fondo delle "banche".
  • Se l'acquario contiene polloni di soma, l'intarsio di mangrovie servirà come fonte di cellulosa per loro, contribuendo alla digestione del cibo. Nel corso del tempo, soma lucidare questo legno per uno stato completamente liscio.
  • E infine, un tale intoppo durerà per molti anni, se non lo si ottiene per molto tempo dall'acquario. Praticamente non si decompone e non si decompone.

Preparazione della preparazione delle mangrovie

La mangrovia è buona perché non richiede alcuna preparazione complessa prima di essere installata in un acquario. Ma ancora, è necessaria qualche elaborazione.

In primo luogo, una parte della radice deve essere accuratamente pulita da corteccia e sporco, risciacquando con acqua tiepida. Se la radice è secca, è stata a lungo in aria, quindi deve essere inzuppata d'acqua. Ci sono diversi modi.

Metodo numero 1. Versare l'intoppo con acqua calda e lasciare per un giorno in questo stato.

Metodo numero 2. Dopo aver collocato il legno in una ciotola di smalto, versare acqua calda su di esso, versare il sale a una concentrazione di soluzione satura e cuocere per circa 1 ora. Quindi risciacquare con acqua corrente calda.

Metodo numero 3, molto originale. La radice viene posta nella cisterna del water per 3-5 giorni. Dopo essere rimasto a lungo in acqua corrente, non solo è perfettamente lavato, ma anche ben saturo di umidità.

Per quanto riguarda la bollitura in acqua salata, molti proprietari del rizoma di mangrovie considerano questo superfluo, tuttavia, alcuni acquariofili fanno proprio questo per distruggere i batteri probabili.

Incastrare in acquario

Se il legno non viene annegato immediatamente, può essere premuto contro una pietra o parte del terreno. Tra pochi giorni, diventerà così pesante con l'acqua che non salirà sicuramente.

Devi essere preparato per il fatto che sotto l'influenza di sostanze rilasciate dall'acqua dell'acquario di legno si può scurire al colore del tè debolmente fermentato. Non c'è niente di sbagliato in questo. Il colore insolito viene gradualmente eliminato dai regolari cambi d'acqua. Per le acque di mangrovia non macchiate, si raccomanda di difendersi da 3 a 4 settimane in acqua normale, cambiandola ogni giorno.

Un po 'di tempo dopo l'installazione nell'acquario, una superficie bianca simile a una muffa può apparire sulla superficie della smagliatura. Anche questo non è un grosso problema. Questa fioritura è facilmente rimossa meccanicamente (usando un sifone, per esempio). I resti di un raid in acqua sono liquidati da cambi d'acqua parziali.

Eppure, alcuni dei pesci gatto decorativi (antsistrus o plexostomus) mangiano perfettamente questa muffa innocua.

Consigli e trucchi

Se si decide di acquistare un intoppo di mangrovie nel negozio o con le mani, quindi prima esaminarlo attentamente. A volte, sotto le spoglie di mangrovie, una parte della radice o ramo del mopani africano "albero di ferro" può essere venduta. Il colore del limite è identico al colore delle mangrovie, ma i processi di radice mopani non hanno intrecci complicati.

Puoi controllarlo in un modo semplice: anche in forma asciutta, un pezzo di "albero di ferro" affonda quasi immediatamente in acqua, cadendo sul fondo del serbatoio.

Il legno polveroso è estremamente raro, ma una situazione simile è possibile. Se l'intoppo è imballato, dovresti chiedere al venditore di estrarlo dal pacco e considerarlo attentamente, specialmente nelle aree di separazione.

Parti di un albero di mangrovie (radici o segmento di tronco) è un eccellente materiale decorativo naturale che non richiede una preparazione speciale e aiuta a creare un paesaggio naturale in un acquario.

Incavi per l'acquario

Delizia gli occhi e affascina con i suoi paesaggi di bellezza degli ostacoli nell'acquario. Sono naturali, hanno una forma unica, inoltre, possono crescere felci e muschi. Con una decorazione così naturale, il tuo mondo sottomarino sembrerà più naturale. Dove ottenere un intoppo naturale per un acquario? L'opzione migliore è quella di trovare un ramo o una radice essiccati o preferibilmente imbevuti di acqua in qualche riserva. È molto importante che la koryazhka fosse essiccata, morta, cioè non avesse in sé alcuna sostanza, resina, dannosa per l'ambiente sottomarino. Se sei fortunato a trovare un bellissimo intoppo di una forma intricata, devi assolutamente prepararlo per la decorazione.

Come elaborare un intoppo per un acquario?

Per prima cosa è necessario pulirlo da terra e corteccia, rimuovere tutti i punti marciti. Determinare se l'intoppo nell'acquario è di dimensioni ridotte. Poi devi prendere la pentola più grande e metterci un intoppo, versare tutta l'acqua e metterla sul fuoco. Aggiungere sale con il calcolo di 1 kg per 10 litri di acqua. Far bollire l'intoppo per circa 10-12 ore, aggiungendo acqua mentre evapora. Dopo aver trasformato gli sbuffi per l'acquario facendo bollire sotto sale, dovrebbe essere posto sotto l'acqua corrente o in una casseruola con acqua. In questo caso, l'acqua dovrebbe essere cambiata ogni 10-12 ore. Dopo questo trattamento, l'intoppo non marcirà, si modellerà e si affonderà facilmente sul fondo.

Incavo di mangrovia nell'acquario

Tali gioielli, di regola, vengono acquistati nel negozio. Sono conosciute le mangrovie rosse, nere e bianche. Utilizzato in acquari d'acqua dolce e salata. Questi ostacoli sono molto pesanti, quindi non è necessario immergersi. È meglio metterli come sono cresciuti in natura - rizoma verso il basso. Le mangrovie si intrappolano in un acquario saturando l'acqua con acidi umici, acidificandola dolcemente e creando un piacevole "effetto acqua scura" nello stagno.

Design acquario con un intoppo

Quando hai deciso un materiale decorativo: puoi iniziare a disegnare: il design dell'acquario con gli strappi può essere realizzato in due versioni:

  • l'intoppo è completamente sommerso;
  • la punta dell'intoppo sembra fuori dall'acqua.

Sabbia, pietre, piante artificiali o vive e muschi sono anche usati per creare una composizione completa nel design di un acquario con un serpente. Fissare l'intoppo nell'acquario può essere al centro, sotto forma di una collina, sovrapposto a varie pietre per la stabilità. La seconda opzione è più adatta per acquari lunghi, pave koryazhki sul fondo dell'intero acquario.

Vorrei sottolineare che quando decoriamo un acquario con un intoppo, non facciamo solo un oggetto decorativo, ma creiamo un rifugio e una fonte di cibo naturale per gli abitanti del mondo sottomarino.

Incastrare nell'acquario fai da te senza bollire

Come fare un intoppo in un acquario? Quale albero è adatto? Quanto cucinare? E cosa fare?

Tatiana

L'opzione ideale è un intoppo di salice, che si ottiene dal fondo di un serbatoio, perché questo legno stantio ha già tutte le qualità necessarie per la vita sottomarina.
(Dall'autore: se non hai l'opportunità di ottenere un salice, non ti arrabbiare, puoi anche usare i rami di pera e noce per un acquario).
Avendo portato qualche intoppo alla casa, è necessario lavare e rimuovere la corteccia. SOLO L'ACQUA è utilizzata per il lavaggio! Non è consentito detersivo per stoviglie! Prendi il pennello, il bacino e - vai avanti. Dopo la pulizia, basta rimuovere la sporcizia. Ora è il momento di rimuovere la corteccia. È piuttosto semplice, anche se ci sono sfumature quando la corteccia non vuole cadere. Non preoccuparti: prendi un coltello e aiutala a lasciare l'albero.
Quindi, ha affrontato la corteccia. Ma non affrettarti a mettere l'intoppo nell'acquario: deve ancora essere bollito. Prendete un secchio d'acqua smaltato e metteteci un intoppo. Assicurarsi che l'acqua lo copra completamente. Lasciare l'intoppo in questa condizione per un'ora. Quindi, prendi un chilo di sale da cucina (non iodato!) E mettilo in un secchio con una corteccia. Non c'è bisogno di mescolare. Metti il ​​secchio sul fuoco e fai bollire l'intoppo per 3 ore. Dopo tre ore, rimuovi il secchio dal fuoco e lascia raffreddare l'acqua. Raffreddare? Bene: ora prendi un secchio di acqua fredda e metti l'intoppo in quest'acqua. Lascia in questo modo per 4 giorni: questo è quanto tempo è necessario per assorbire l'intoppo. Allora sarà abbastanza pesante da affondare. Ma anche se l'intoppo non affonda da solo, allora è facile aiutare: basta prendere un paio di belle pietre e legarle al intoppo.
Voglio avvertire immediatamente coloro a cui piace aggiungere qualcosa da soli: non tentare affatto di coprire "l'intoppo" con vernice o vernice "per bellezza": non avrai il tempo di calmare i cerchi sulla superficie dell'acquario, come tutti i suoi abitanti moriranno!

Principe di Galles

La parte migliore della radice di latifoglie latifoglie.
È possibile utilizzare alberi di alberi da frutto - pera, mela, pesca e così via.
Koryazhku desiderabile immergere in acqua per almeno un mese. Annega, i funghi smettono di crescere e ottengono una tinta marrone.
Può essere bollito in acqua - per la disinfezione, l'annegamento e l'acquisizione di una tinta marrone.

Preparare gli ostacoli per l'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send