Domande

Come equipaggiare un acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Come equipaggiare un acquario per un pesce vivente confortevole

Vivere in casa è molto buono, soprattutto per i bambini. Sviluppa un senso di responsabilità per i nostri fratelli minori, discipline e ci fa prendere cura di coloro che sono più deboli e non possono sopravvivere senza aiuto.

Se sei solo sulla strada per decidere sugli animali domestici e sei incline al pesce d'acquario, vale la pena sapere che non è così semplice.

Cosa, come e perché

Un acquario domestico, non importa quanto piccolo sia, è un ecosistema complesso che funziona secondo le proprie regole e richiede la loro stretta osservanza. La violazione o il mancato rispetto anche dei più piccoli può portare al deterioramento e, in definitiva, alla morte di animali domestici.

Per equipaggiare in modo adeguato uno stagno domestico e allevare bellissimi pesci, devi imparare tutte le sfumature e decidere prima di tutto per te stesso se ne hai bisogno o no. Dopotutto, una volta assunta la responsabilità dei nostri fratelli minori, non abbiamo più il diritto di ucciderli. Soprattutto se i bambini diventano testimoni di tale comportamento.

Piante acquatiche

L'acquario nella sua forma classica è una confortevole coesistenza di pesci e piante. È l'ultimo e fornisce un microclima in uno stagno di vetro. Pensa a quali esattamente le piante necessitano per la vita in cattività:

  • illuminazione adeguata;
  • biossido di carbonio o bicarbonato (per le piante che ne hanno bisogno);
  • sali minerali disciolti in acqua o contenuti nel terreno dell'acquario.

Creando condizioni ideali o vicine a loro per la vegetazione e nel laghetto di casa, lo avvicini alle condizioni naturali, che sono considerate le più comode per i pesci.

illuminazione

Come equipaggiare un acquario in modo tale che l'illuminazione sia il più vicino possibile alla luce del sole? Come risulta in realtà, non è così semplice. Dopotutto, riprodurre la radiazione solare spettrale è quasi impossibile. È possibile solo il più vicino possibile agli indicatori ideali, utilizzando lampade speciali o una combinazione di tali.

Oggi i negozi di animali hanno apparecchi di illuminazione specializzati per acquari, progettati per la coltivazione di piante da acquario. Il loro significativo inconveniente è un costo significativo.

Per coloro che non possono permettersi questo lusso, è necessario essere pazienti e fare una combinazione di lampade.

Spesso, al fine di dotare un acquario di una corretta illuminazione, le lampade fluorescenti vengono utilizzate con la massima irradiazione nelle aree rosse e blu. Porteranno le tue prestazioni luminose allo spettro solare. Ma la quantità deve essere calcolata sperimentalmente.

Inoltre, gli acquari marchiati presentano uno svantaggio che può complicare leggermente l'installazione di dispositivi di illuminazione supplementari - questi sono solo due posti previsti nella copertura dell'acquario. Una lampada avrà bisogno di almeno due volte di più. Per installarli, acquistare attrezzature aggiuntive - mandrini e ballast rimovibili. Le lampade si possono posizionare direttamente sul lato del laghetto di casa e il dispositivo - in una scatola sotto l'acquario.

E qui ci sono le tre regole d'oro per l'illuminazione normale:

  1. Le lampade per l'illuminazione artificiale dovrebbero essere cambiate ad intervalli di almeno una volta all'anno. Anche se l'occhio ti sembra che la luminosità non è diminuita, cambialo comunque. Lampade fluorescenti leggere e molto più tenui del sole. E per coloro che hanno prestato servizio per qualche tempo, anche meno. E mantieni la superficie pulita. Polvere e spruzzi d'acqua rifrangono la luce e la rendono più fioca.
  2. Il numero di lampadine viene selezionato al ritmo di 1 metro cubo. il dispositivo di illuminazione ad acqua dovrebbe essere fino a 1W.
  3. Gli acquari alti (oltre 55 cm) sono molto difficili da illuminare fino in fondo. In essi, le piante acquatiche crescono male e non apportano benefici estetici e pratici.

Anidride carbonica

Come equipaggiare correttamente l'acquario, in modo che le piante non solo ricevano l'illuminazione necessaria, ma crescano anche, un semplice componente - anidride carbonica - risponderà.

Ciò a cui serve è lo stesso per la stessa fotosintesi, che è impossibile non solo senza una buona luce diurna, ma anche senza questo gas.

In natura, tutto è molto semplice. Le piante prendono anidride carbonica dall'acqua circostante, che è diversa da qualsiasi altro che in un laghetto domestico. E se non è abbastanza, allora smettono di crescere o gettare foglie galleggianti che assorbono il gas vitale dall'aria atmosferica. Con l'acquario tanto più difficile.

Se le tue piante non crescono come promesso nel negozio di animali, prova ad aggiungere anidride carbonica all'acqua. Accadrà un miracolo e le tue piante cresceranno e si svilupperanno. E con loro, il pesce diventerà più vivo e bello. Dopotutto, insieme all'ossigeno, verrà prodotta anche la componente minerale dell'acqua, che è molto importante per il normale funzionamento dell'ecosistema del tuo acquario.

Ci sono anche piante in grado di estrarre anidride carbonica dagli idrocarburi. Ma la presenza di tali piante è molto ambigua. Dopo tutto, tollerano un pH significativamente più alto, che le piante più sensibili, che non sanno come abbattere il bicarbonato, non sopravviveranno.

Quindi in questo caso, l'indicatore principale sarà la capacità di determinare il pH e regolarlo per il tuo corpo idrico.

Quindi cosa fare se il livello di biossido di carbonio diminuisce o è insufficiente per l'attività vitale di piante e pesci? Ci sono diversi modi per regolare questi indicatori.

  1. Compresse progettate specificamente per acquari. Sono progettati per una certa quantità d'acqua, quindi chiedi al negozio di animali.
  2. I sofisticati dispositivi elettrici che misurano forniscono anidride carbonica nell'acqua. Lo svantaggio è l'alto costo e la complessità dell'installazione.
  3. Dispositivi semplici, il cosiddetto "generatore", che in quantità sufficienti, ma non dosate, serve il gas nell'acqua.

Non abbastanza facile a prima vista, ma con un grande desiderio di essere risolto.

Composizione minerale

La quantità di macro e microelementi dipende dall'aspetto, dalla capacità di crescita e di esaurimento delle piante d'acquario, nonché dalle piante selvatiche in acque naturali. Ma se nella natura selvaggia, specialmente in torrenti e fiumi, la composizione minerale si adatta abbastanza alla flora, quindi in un serbatoio chiuso, che è un acquario, le cose sono in qualche modo diverse.

Senza una quantità sufficiente di sali minerali, le piante cessano di crescere normalmente entro 8-10 giorni dopo la semina nel terreno. E l'aggiunta di fertilizzanti artificiali e composti minerali non è sempre vantaggiosa. Dopotutto, è difficile determinare di cosa ha bisogno esattamente la vegetazione. E i produttori spesso non indicano la composizione delle loro "pozioni miracolose".

La situazione correggerà il cambiamento o il cambio parziale dell'acqua nello stagno domestico. L'acqua dovrebbe essere cambiata almeno una volta alla settimana. Cambiare completamente il liquido dovrebbe essere almeno una volta al mese e mezzo - a seconda del volume dell'acquario.

E, naturalmente, lo spreco di pesce svolge un ruolo importante nella condizione delle piante. Gli abitanti dell'acquario scelti con cura si prenderanno cura gli uni degli altri.

Bene, pesce

In realtà, questi abitanti diventeranno la proprietà principale e la decorazione dello stagno di vetro domestico. È necessario rendere la loro vita in cattività il più comoda e conveniente possibile.

Per questo è necessario seguire un sacco di regole, utilizzare attrezzature aggiuntive per la pulizia, il filtraggio e l'aerazione dell'acqua. Ma questo è un argomento per un articolo a parte, perché ci sono così tante informazioni e ha bisogno di essere digerito prima di prendere una decisione se si vuole ammirare lo spettacolo meraviglioso di code di voile aggraziate o fare desideri, guardando il pesce rosso.

Come attrezzare un acquario?

L'acquario è molto importante non solo come parte dell'interno, ma anche come habitat per i pesci. Pertanto, la domanda su come attrezzare un acquario è molto rilevante e importante. Va ricordato che l'acquario è un ecosistema piuttosto complesso.

Come attrezzare un acquario?

Per creare una casa accogliente per la tua vita marina domestica, devi conoscere le regole di base. L'acquario classico è un habitat per pesci e piante da interno. I principali segni vitali da seguire sono: illuminazione, temperatura, aerazione. Se stai pensando a come attrezzare un acquario per ciclidi, è necessario prendere in considerazione la presenza obbligatoria di decorazioni massicce: strappi, pietre, grotte, corridoi. Dovrebbero essere per lo più di colore scuro. Questi array devono essere distribuiti in modo tale che il pesce abbia un posto dove nuotare.

guppy sono uno dei pesci più comuni, quindi la domanda su come attrezzare un acquario per queste specie preoccupa tutti gli acquariofili principianti. Ogni acquario da 10 litri con alghe è perfetto per loro. Sono senza pretese e possono vivere senza accessori per acquari aggiuntivi.

Un'altra domanda comune è come attrezzare acquario delle tartarughe. Dipende tutto dalla taglia della tartaruga (per una specie fino a 10 cm un acquario di 40 litri sarà adatto). A seconda del tipo, vale la pena acquistare un filtro, una lampada e serrature aggiuntive, pietre, su cui la tartaruga può arrampicarsi.

Un acquario circolare ha una piccola area, quindi è importante sapere come attrezzare una casa per il pesce. È richiesto un compressore speciale. La lampada deve essere posizionata sopra. Ci sono varie opzioni per la decorazione dell'acquario, che possono trasformarlo in un affascinante mondo subacqueo originale.

Come rendere la casa migliore per la lumaca Achatina?

Dopo aver acquistato o ricevuto un animale domestico come la lumaca Achatina, dovresti prepararlo immediatamente per un acquario o un terrario dove vivrà. Si consiglia di organizzare una casa con le proprie mani prima di acquistare una lumaca. Come preparare un semplice terrario per un mollusco così grande in modo che si senta a proprio agio?

contenitore

Per mantenere le lumache in casa, avrai bisogno di una scatola di plastica o di un acquario in cui ricreare l'habitat dell'animale. I serbatoi di vetro (acquario o terrario per i rettili) sono perfetti. La quantità ottimale per individuo: 20-40 litri. È possibile acquistare un vecchio acquario nel mercato secondario, di solito sono venduti a basso costo.

Guarda come attrezzare un terrario per Achatina.

Ma se vuoi trovare un contenitore ancora più economico, è possibile utilizzare una scatola di plastica. Può essere una scatola per alimenti trasparente (con coperchio rimovibile con fori rotondi). In ogni caso, assicurarsi che non sia troppo piccolo: l'altezza dovrebbe essere di almeno 18-20 cm, e la lunghezza della dimora per Achatin è di 20-30 cm. Più è spaziosa, meglio è: è molto difficile mantenere il livello di umidità richiesto in un piccolo contenitore.

Non lasciare il terrario alla luce diretta del sole! Questo è un errore comune, poiché le lumache non escono per crogiolarsi al sole, come fanno i rettili. Diversi tipi di lumache hanno diversi livelli di tolleranza alla secchezza e alla luce solare. L'esposizione prolungata alla luce solare (per alcune specie è solo un paio d'ore), porterà alla disidratazione e alla morte.

Substrato. scenario

La prima cosa che devi fare è aggiungere un substrato al serbatoio o alla scatola. Per gli adulti con grandi lumache, la base di Akhatin deve essere profonda: circa 7-10 cm. È possibile acquistare nel centro di orticoltura senza impurità o sabbia sciolta. Suggerimento: è meglio controllare il livello di pH del substrato (che di solito è scritto in caratteri piccoli sul retro della confezione). Terreno adatto con un pH di 7,0. Un terreno con un'acidità del pH più bassa a lungo termine può causare danni alla pelle sottile della lumaca e al suo guscio.

Se decidi di usare il terreno del tuo giardino, preparati a portare vermi, insetti, mosche e parassiti invisibili nell'acquario. Per questo motivo, si raccomanda di "sterilizzare" il terreno mettendolo in un forno caldo o in un frigorifero prima di versarlo in un terrario. Ma l'acquisto di un substrato già trattato e pulito preverrà il rischio di infezione. Oltre alla sabbia e alla terra, è possibile utilizzare il substrato di cocco, è morbido e innocuo.

Guarda come puoi usare il muschio della foresta come substrato in un terrario.

Le lumache Achatina sono solitamente creature crepuscolari o notturne e spesso trascorrono il giorno nei nascondigli. Pertanto, per le lumache è necessario organizzare una casa con le proprie mani, dove sarebbero a proprio agio. Vasi di fiori rotti o di argilla intera forniscono un posto nascosto per le lumache. Alcuni esemplari preferiscono nascondersi tra le pietre, mentre altri si insinuano nel terreno. Guarda il comportamento di Achatina per determinare con precisione il modo migliore per dotare un acquario per lei. Metti un piccolo piattino con l'acqua, ma per le ciotole piccole non deve essere profondo in modo che l'animale non anneghi.

Anche in un piccolo terrario puoi salvare alcune piante vive. Edera, felci e muschi sono buone scelte per un acquario dove l'umidità è alta e la luce del sole è bassa. L'edera, in particolare, è molto flessibile ed è adatta anche per piccoli serbatoi.

Coprire. aerazione

L'aerazione e l'umidità in un acquario sono importanti e il coperchio influenzerà questi processi. Maggiore è l'aerazione, minore è l'umidità nel serbatoio. Devi trovare un equilibrio che funzioni per il tuo terrario. L'aerazione è fornita da fori sul coperchio o sui lati del serbatoio. Se la scatola o l'acquario di vetro senza buchi, dovrà farli da soli. Se usi una copertura di plastica, il modo più semplice è tagliarne un pezzo e creare una "finestra".

È auspicabile che il buco fosse coperto da una zanzariera, in modo da non perdere i moscerini della frutta e altri piccoli insetti nel terrario. La rete deve essere incollata all'esterno per assicurarsi che la coclea non entri in contatto con la colla. Controlla il terreno - dovrebbe essere bagnato, ma non bagnato, come lo sporco. Suggerimento: se la casa per Achatina è troppo bagnata, potresti aver bisogno di diversi fori. Se è troppo secco, nonostante lo spruzzo costante di acqua, puoi provare a coprire alcuni dei fori esistenti con un involucro di plastica.

Anche se si è scoperto di dotare un acquario di lumache, potrebbe essere una sorpresa che altri animali vi si insediano. Alcuni di essi addirittura ne beneficiano, ad esempio i lombrichi. Drenano il terreno, mangiano piccole particelle di spazzatura, aiutano nell'aerazione. Inoltre migliorano la qualità del suolo per le piante e sono innocui per le lumache e le loro uova. Quindi, anche se installi un terrario molto semplice, puoi considerare di aggiungerli. Altrimenti, puoi fare a meno della terra pulita, quindi sarà anche meglio.

Si raccomanda di stabilirsi in un acquario da 10 litri non più di un Achatina. Queste lumache africane sono abbastanza grandi da vivere in spazi ristretti. Puoi preparare un terrario con un volume di 30 litri e correre lì due lumache. Ma ricorda: sono prolifici e portano la prole più volte all'anno. Per il secondo animale domestico si consiglia di preparare un altro terrario.

Come attrezzare un acquario per le tartarughe dalle orecchie :: acquario per le foto delle tartarughe :: Altri animali domestici

Come equipaggiare un acquario per tartarughe dalle orecchie rosse

La tartaruga dalla pelle rossa è una specie di tartaruga d'acqua dolce americana, molto popolare tra gli amanti dei rettili in tutto il mondo. Con una corretta manutenzione, questi animali possono vivere fino a 60 anni.

La domanda "Plots tartarughe". - 3 risposte

Avrai bisogno

  • - riscaldamento per acquario;
  • - lampada a raggi ultravioletti;
  • - filtro dell'acquario per acqua;
  • - strappi o ripiani in plastica per creare un terreno.

istruzione

1. Prendi un acquario. Una tartaruga adulta ha bisogno di un serbatoio di 150-200 litri. Se vuoi avere un paio di rettili, la dimensione dell'acquario dovrebbe essere raddoppiata. Assicurati di aver cura del sistema di riscaldamento dell'acqua. La temperatura confortevole per le tartarughe dalle orecchie è di 25-28 ° C. L'acqua non può essere lasciata raffreddare al di sotto di 20 ° C.

2. Gli stagni devono crogiolarsi regolarmente a terra. Supporta la loro immunità. Pertanto, il 25-30% della superficie dell'acquario dovrebbe essere assegnato al terreno. Molti acquariofili hanno ostacoli e altri elementi decorativi che sporgono dall'acqua. È anche possibile posizionare uno speciale ripiano in plastica su una delle pareti dell'acquario, imitando la sponda del serbatoio. Non è necessario riempirlo con ciottoli o ghiaia piccola, perché le tartarughe ingeriranno questo materiale, che potrebbe causare ostruzione intestinale. Inoltre, non utilizzare ciottoli e ghiaia nel disegno del fondo.

3. Posiziona una fonte di luce ultravioletta sulla terra improvvisata per creare un sostituto per la luce solare naturale.

4. Prenditi cura della pulizia in acquario. Nell'acqua sporca, i patogeni che possono causare varie malattie nelle tartarughe proliferano attivamente. L'acqua nell'acquario deve essere cambiata 1-2 volte a settimana. Per facilitare la cura delle aquile secche, è possibile installare un filtro elettrico con una pompa.

5. Progetta il tuo acquario. Si prega di notare che tutti gli oggetti decorativi e le piante dovrebbero essere sicuri per le tartarughe dalle orecchie. Scartare le alghe di plastica. La tartaruga può mordere e inghiottire un pezzo di plastica, che a sua volta può portare al blocco dell'intestino. Le piante vive dovrebbero essere non velenose. Non mettere pietre con bordi taglienti nell'acquario per evitare che la testuggine si ferisca.

Come equipaggiare un acquario per il pesce ???

-Katrinka-

Ground.
In acquari fino a 50 litri, l'altezza ottimale del terreno interrato sul fondo è considerata 5 cm. Il miglior terreno per l'acquario è la dimensione dei granuli, che vanno da 2 a 5 mm.Se si riempie il terreno con una dimensione maggiore, tutti i nutrienti verranno eliminati con un filtro per acquario. In questo caso è possibile riempire il terreno o la sabbia più piccoli, le radici piantate in esso marciranno rapidamente e, di conseguenza, sarà disturbata la corretta filtrazione del suolo.
Filtri per acquari e aeratori di ossigeno.
Affinché l'acqua nell'acquario rimanga pulita e trasparente, vengono utilizzati filtri speciali per la depurazione dell'acqua, a proposito, il terreno nell'acquario è anche una specie di filtro. I filtri aiutano a mantenere la corretta composizione chimica dell'acqua, la maggior parte dei pesci in acquario ne ha bisogno. Nel nostro tempo, ci sono un gran numero di filtri che puoi facilmente comprare da te, i più semplici sono spugnosi. Vari compressori e aeratori sono utilizzati per saturare l'acqua dell'acquario con l'ossigeno, possono essere acquistati sia separatamente che come parte dei filtri dell'acquario. Grazie agli aeratori, nell'acquario viene creata una corretta circolazione dell'acqua, che garantisce un buon funzionamento dei filtri e facilita lo scambio di gas.
Scaldabagno
È preferibile acquistare un riscaldatore con un termostato al quale sarà possibile impostare una certa temperatura dell'acqua nell'acquario e il riscaldatore stesso lo manterrà. Se si desidera realizzare un acquario tropicale con pesci amanti del calore, la temperatura dell'acqua dovrebbe essere di circa 25-30 gradi. Se i pesci d'acqua fredda vivono nel tuo acquario, la temperatura della stanza potrebbe essere appropriata.
Luce nell'acquario.
Per equipaggiare correttamente un acquario è necessario affrontare la sua illuminazione, che è organizzata in vari modi, è possibile utilizzare sia la luce naturale che combinandoli. In questo caso non è necessario mettere l'acquario sotto la luce diretta del sole, le pareti dell'acquario si coprono rapidamente con alghe verdi. Alogene, lampade fluorescenti, mercurio e semplici lampadine a incandescenza sono comunemente usate per illuminare un acquario. La potenza della lampada è generalmente determinata dal volume dell'acquario per lampade al mercurio e fluorescenti 0,5-1 W / l per le lampadine a incandescenza è di 1,5-2 W / l.
Animali da acquario
Per mantenere la pulizia in acquario, si consiglia di avere bambini, aiutano a mantenere l'equilibrio ecologico nell'acquario. Molto bello nell'acquario guardare melania e ampulyaria. Questi molluschi sono molto belli e mangiano cibo che non viene mangiato dai pesci. Negli acquari di riproduzione, si raccomanda di mantenere la melania, questi molluschi allentano il fondo, puliscono le pareti dell'acquario, filtrano l'acqua e non lasciano muco.
È necessario nutrire 2 volte al giorno (al mattino e alla sera).
Una quantità variabile di mangime secco può essere ritirata nel negozio.
Il pesce ha anche bisogno di cibo vivo (Artemia (Nauplii Artemia), Daphnia, Rotifere, Nematodi, Moina, Motyl, Lombrichi, Enhitreus).
Sì, la progenie dovrà essere trapiantata. Dal momento che i genitori in futuro possono mangiarli.

Utente eliminato

Vale la pena iniziare la sistemazione dell'acquario con quali abitanti si intende tenere in esso. Se vuoi scrofola e simili - questa è una cosa, se vuoi gli americani, un altro, gli africani - il terzo e gli asiatici - il quarto.
Vale la pena iniziare con la preparazione del sito. L'acquario deve essere posizionato lungo il muro bianco, non più vicino di 1 dalla finestra. I raggi diretti del sole non sono raccomandati per l'acquatourismo in maniera catheorgica, prima o poi questo porterà a conseguenze tragiche. L'armadietto sotto l'acquario dovrebbe stare senza inclinazione e avere una superficie perfettamente piana. Non è consentita neanche una deflessione di 0,5 - 1 mm, altrimenti causerebbe un carico aggiuntivo sul fondo. Prima di installare l'acquario sull'armadietto è necessario stendere una "schiuma" per il laminato, preferibilmente piegato in 2 strati.
Risciacquare l'acquario con una soluzione debole di permanganato di potassio e poi con acqua tiepida. Installare sul cabinet e versare in cima per un giorno, al fine di verificare la presenza di perdite. Se tutto è normale, dopo un giorno dreniamo l'acqua e procediamo alla preparazione del terreno.
Idealmente, viene presa la ghiaia (schermatura migliore) con una frazione di 3-4 mm, lavata molto bene nell'acqua corrente tiepida fino a quando l'acqua è limpida (10-12 lavaggi, e talvolta più). Inoltre, al fine di evitare la contaminazione, è meglio sterilizzare la ghiaia con una soluzione debole di permanganato di potassio o una soluzione di bianchezza diluita da 1 a 20. La lavorazione richiede 5-7 minuti. Successivamente, risciacquare il terreno con acqua tiepida.
Dopo queste procedure, coprire il terreno con uno strato di 5-6 cm nell'acquario, livellarlo. Nel terreno, è opportuno aggiungere fertilizzanti per piante sotto forma di compresse, ad esempio Tetra Planta Start. Dopodiché, riempiamo l'acquario con acqua per 2/3, mettiamo il filtro, lo accendiamo a pieno regime, non accendiamo la luce. È altamente desiderabile aggiungere le compresse di Tetra Bactozym contenenti un complesso di batteri benefici al filtro di spugna. Ciò consentirà molto rapidamente di stabilire l'equilibrio biologico. Aggiungere all'acqua il condizionatore d'acqua Tetra Aqua Safe secondo le istruzioni.
Lasciamo l'acqua "matura" per 2-3 giorni, dopo di che piantiamo (immediatamente in grandi quantità) piante acquatiche, preferibilmente a crescita rapida: valisneria, peristamine, ambulia, ludivigii, ecc. In futuro, alcune di esse possono essere rimosse o sostituite da altre.
Accendiamo la luce, prima per 4 ore al giorno, quindi aggiungiamo mezz'ora al giorno, portando il giorno luce a 10-11 ore. 3 giorni dopo l'atterraggio puoi sbarcare il pesce.
Per quanto riguarda la compatibilità di quest'ultimo, vengono scritti molti volumi, quindi prima di scegliere il pesce leggi più letteratura, ma ricorda la regola d'oro: non più di 1 pesce lungo 3-4 cm per 2 litri di acqua dell'acquario. Non spegnere mai l'aerazione e la filtrazione.
Puoi nutrire il pesce e i cereali, ma meglio la falena congelata, ed è meglio alternare il cibo ogni altro giorno. Si nutre una volta al giorno, con una quantità molto piccola di mangime, in modo che tutto il mangime venga mangiato in 2-3 minuti, i resti - rimossi immediatamente. Un giorno alla settimana non si nutre affatto di pesce!
La sostituzione di acqua fresca deve essere effettuata almeno una volta alla settimana, il volume di acqua che viene sostituito è in genere di circa il 15%. Quando si sostituisce è molto desiderabile aggiungere condizionatori d'acqua, secondo le istruzioni. Una volta al mese, assicurati di pulire il fondo del "sifone"

Come equipaggiare un acquario domestico parte 2

Come equipaggiare un acquario per 20 - 30 litri

Elena Gabrielyan

Questa disposizione di acquario per pesci. 20 - 30 litri di piccolo volume, e quindi gli abitanti hanno bisogno di raccogliere non grandi e in piccole quantità.
Disposizione. Prima di tutto, avrai sicuramente bisogno
1. Il filtro (2 in uno) può essere qualsiasi azienda - calcolato per il volume dell'acquario e pompando 3-5 volumi all'ora
(guarda la scatola 100 l / ora)
2 scaldabagno è anche selezionato per il volume dell'acquario (per i tuoi 50 W sufficiente per gli occhi)
3. Il suolo (per piantare piante viventi (non confondetele con le alghe) è sufficiente per 2 x kg. (In generale, è considerato in litri, ma la confezione è in grammi e kg), ma è possibile raccogliere da soli con qualsiasi mucchio preferito di ghiaia sabbiosa dovrebbe essere 3-6 mm, uno strato di 2-4 cm. Prima di essere collocato nell'acquario stesso, è necessario lavare a fondo e far bollire per 20-30 minuti.
4. Assicurati di avere un termometro (meglio incollato sul muro, ma puoi anche avere un bicchiere)
Sifone per i sifoni del suolo, i raschietti, le reti possono essere acquistati un po 'più tardi, il primo mese dopo il lancio, non saranno necessari.
Lampade: è meglio prendere una lampada speciale (è molto costosa), ma puoi anche avere 1 lampada fluorescente per 15w. Per molte piante, la norma della luce è di circa 4-0,7 watt / litro.
Ulteriore accordo Hai comprato un acquario, prima di installarlo, devi lavarlo accuratamente con una famiglia normale. sapone senza additivi o bicarbonato di sodio, quindi risciacquare abbondantemente, quindi installare nell'angolo più buio della stanza, non dovrebbe ottenere la luce solare diretta, la superficie del tavolo dovrebbe essere anche senza deflessioni e distorsioni altrimenti c'è il rischio di crepe sul fondo (è preferibile usare un piccolo armadietto speciale che resiste al suo peso, sotto il rivestimento inferiore: può essere un tappetino da escursione o un foglio di schiuma da 7 mm).
L'acquario è installato e in attesa di essere riempito.
1. Il terreno accuratamente lavato viene livellato e livellato.
2. Versare acqua fino a metà direttamente da sotto il rubinetto (non è necessario difenderlo) in modo che quando si versa l'acqua per non danneggiare il terreno, si può mettere un piattino sul fondo.
3. Installare tutte le apparecchiature, il filtro e lo scaldabagno (temperatura, impostata a 24-26 C) la testa del filtro deve essere completamente coperta d'acqua, altrimenti la bobina brucerà semplicemente, lo scaldabagno può essere posizionato orizzontalmente, ma in modo che la manopola del termostato sia sopra l'acqua, assicurarsi di Lasciare questo acquario da solo per 3-4 giorni, non accendere la luce, e non allarmarti se l'acqua diventa fangosa durante questi giorni non ha bisogno di cambiare nulla, tutto andrà via da solo.
Allora hai già deciso quali piante avrai vivo o artificiale.
(con l'acquario dal vivo sembra molto più bello, inoltre partecipa anche al mantenimento dell'equilibrio necessario, seleziona anche l'arredamento - grotte, ostacoli (tutto a tuo gusto)
Da piante viventi raccomanderei.
1. muschi: Yavansky può essere attaccato ad una pietra o allo stesso filo
2. Felci indiane, tailandesi Con buona cura, crescono abbastanza rapidamente, sono belli e non stravaganti.
3. Giapponese Bliksa.
6. Ludwig
7. sagitariya nano
8. Anubias Nana. crescendo lentamente, bello.
9. Cryptocoryne correlati pontederous. Dopo aver seminato, accendi prima le luci per 6 ore al giorno e poi ogni giorno aggiungi un'ora per portarlo a 10 12. 12. Quindi aspetta altri 7-10 giorni, l'intero processo di lancio è di 10-14 giorni
E l'ultimo pesce. Ricorda che puoi prendere solo non grandi e in piccole quantità.
1. orsi vivi: Guppy (maschi o in un mese saranno 2 volte più), Petsilii (fino a 10 individui)
2. pesce gatto koriorasov. 3 5 pezzi.
3. Pollo maschio e 2 - 4 polli (femmine),
4. Cardinals, Neons, Danyushki di vari tipi fino a 10 pezzi
5. Ancistrus o Siam Seaweed (SAE) per 20 litri saranno grandi
6. Puoi anche guardare al miele Gourami, Lyalius o Macropods 2 paia di ogni tipo (scegli 1 - 2 tipi)
PS. Il processo di avvio può essere accelerato prendendo l'acqua da un acquario sano già esistente.

Mr. Tetra

A cosa ti interessa esattamente?
A proposito, non c'è molta differenza nell'allestimento di 20 o 200 litri, c'è solo una differenza nei volumi di suolo / acqua, il numero di decorazioni, nelle specie vegetali per la semina e, rispettivamente, nei tipi di pesce e le sue quantità

Inizia e progetta acquari da 20 litri (qualità 4K) per iniziare l'acquario

Guarda il video: MINECRAFT - COME FARE UN GUARDAROBA FUNZIONANTE (Ottobre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send