Domande

Come pulire l'acqua nell'acquario di torbidità

Pin
Send
Share
Send
Send


Come sbarazzarsi di feccia in un acquario :: come pulire la feccia bianca in un acquario :: Acquario di pesci

Come sbarazzarsi della torbidità nell'acquario

Molti acquariofili si trovano ad affrontare il problema della torbidità negli acquari. Ci sono diverse ragioni per questo fenomeno: alghe in fiore, aumento biologico, alti livelli di carbonio organico. Come sbarazzarsi di feccia nel acquario?

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

istruzione

1. Aspetto bianco o grigio feccia in nuovo acquario può essere collegato nel segnalibro di terra. Risciacquare accuratamente il terreno prima di posizionarlo nell'acquario. Di norma, 1-2 giorni dopo la posa dell'acqua, acquario diventa trasparente.La presenza di acqua torbida per tre o più giorni dopo il posizionamento del terreno può indicare un lavaggio accurato insufficiente.

2. Se dopo aver riempito il terreno nel nuovo acquario, l'acqua è diventata trasparente, e quindi la torbidità è ricomparsa - questo indica l'instaurazione dell'equilibrio biologico del sistema. Tale oscurità è chiamata batterica. Dopo la formazione di un numero sufficiente di batteri benefici, di solito scompare da solo. Al fine di rendere la vita più facile per il pesce durante questo periodo, si raccomanda di sostituire 1/4 di acqua dell'acquario al giorno. Cerca di nutrire il pesce il meno possibile. Nel primo mese di utilizzo dell'acquario non ci sono troppi abitanti.

3. La causa della comparsa di verde feccia nel acquario di solito è una fioritura di alghe. Per rimuovere il verde feccia È necessario cambiare 1/4 di acqua ogni giorno. Rimuovere e risciacquare accuratamente il filtro del filtro dell'acquario. Ridurre la quantità di mangime. Spegnere la luce e non accenderla finché la feccia verde non scompare Se possibile, acquistare uno speciale sterilizzatore UV o utilizzare i rimedi algali venduti nei negozi di animali. fecciaSi raccomanda di posizionare l'acquario in modo che non cada alla luce diretta del sole. È severamente vietato posizionare acquari sulle finestre sul lato sud.

4. L'aspetto del giallo feccia può essere innescato da diversi fattori. Un tale effetto può verificarsi da un eccesso di prodotti di scarto di pesce. In questo caso, è necessario acquistare un filtro dell'acquario più potente, se di recente si è verificato un intoppo nell'acquario - molto probabilmente la ragione dell'aspetto del giallo feccia in questo Dovresti sapere che il processo di lisciviazione del pigmento del legno dura da 2 a 6 mesi. Dopo ciò, l'acqua diventerà nuovamente trasparente. Durante questo periodo si consiglia di cambiare l'acqua acquario un po 'più spesso del solito, un'altra causa della comparsa del giallo feccia potrebbero esserci piante in decomposizione. Rimuovere le alghe morte e malate dall'acquario. Condurre la depurazione dell'acqua con carbone attivo. Tuttavia, dovresti sapere che assorbe dall'acqua non solo sostanze nocive, ma anche utili. Pertanto, l'uso massimo del filtro a carbone è di una settimana. Dopo aver applicato questo filtro, è necessario assicurarsi che tutti gli altri indicatori dell'acqua siano rimasti normali.

Se l'acqua si è attenuata dopo l'avvio dell'acquario

Dopo il primo avvio dell'acquario, a volte l'acqua diventa torbida, acquisendo così un colore non caratteristico. Di per sé, la torbidità non è un fenomeno terribile, è un segnale che qualcosa non va nell'acqua e c'è bisogno di fare procedure preventive per eliminare il problema. L'acqua torbida dopo l'inizio appare per una serie di motivi, dopo aver studiato quale, il serbatoio può essere messo in ordine.

Qual è l'ambiente acquatico caratteristico dei nuovi acquari?

Pochi giorni dopo l'installazione e l'avvio, l'acqua dell'acquario si attenuò drammaticamente. Perché sta succedendo questo?

  • Il fatto è che nei bacini "immaturi" l'ambiente biologico non si è ancora formato, i batteri benefici non si sono diffusi abbastanza e sono in uno stato di "stress". Mentre si moltiplicano in modo massiccio, e dopo alcune settimane, le loro colonie si adatteranno al nuovo bacino. Nei vecchi acquari, i batteri non si moltiplicano abbondantemente.
  • Anche l'acqua nel nuovo acquario diventa torbida dalle particelle di luce del suolo, che si alza sotto l'influenza di frequenti cambi d'acqua. Quando si versa l'acqua direttamente sul terreno, i suoi granuli aumentano bruscamente, fluttuando a lungo. Questo processo crea una torbidità visiva dell'acqua. Per evitare ciò, è necessario effettuare un'accurata e graduale iniezione di liquido nel serbatoio. Dopo questo, il sedimento si "calmerà" e si depositerà sul fondo. È improbabile che il pesce acquistato crei un "uragano" in una nuova casa: sono timidi e spesso si nascondono nei rifugi. L'acqua con sedimenti di sabbia è innocua per pesci e piante.

  • I neofiti in acquario possono sovralimentare il pesce, a causa di ciò che rimane da mangiare negli strati intermedi dell'acqua, o di depositarsi sul fondo, mescolando con il terreno. Successivamente, i batteri putrefattivi che producono tossine si moltiplicano nell'acqua. Ammoniaca, nitrati e nitriti - i loro prodotti di decadimento, che possono avvelenare tutti gli abitanti dell'acquario. È meglio dare meno cibo agli animali che a un eccesso di cibo.
  • Perché piccole particelle di precipitato bianco appaiono nell'acqua? Per purificare l'acqua dalla torbidità, alcuni proprietari di acquari domestici aggiungono immediatamente acqua all'acqua. Prima di essere introdotti nel serbatoio, devono essere diluiti in un contenitore separato fino a completa dissoluzione. Queste sostanze, oltre alla filtrazione, cambiano i parametri dell'acqua. I sedimenti bianchi appaiono su ostacoli, decorazioni e nell'acqua stessa, e il pesce non si sente bene. In questo caso, gli animali domestici vengono spostati meglio in un'altra capacità.
  • Guarda il video sul perché l'acqua nell'acquario diventa torbida.

  • La nuova acqua può nuvolarsi a causa della riproduzione di alghe monocellulari. Dopo il lancio del serbatoio, dove l'illuminazione è troppo luminosa e il sistema di aerazione e filtrazione è regolato male, le alghe si moltiplicano attivamente, causando scorie.
  • È necessario ricordare su ciliati - microscopici ordinandi d'acqua. All'inizio, si moltiplicano anche rapidamente, dando all'acqua un colore bianco lattiginoso. In questo momento è impossibile colonizzare il pesce, per cominciare lasciare che i parametri del serbatoio si stabilizzino.
  • Il colore grigio dell'acqua dopo l'avvio indica un lavaggio insufficiente della ghiaia prima della posa. È necessario fare il lavaggio finché non diventa cristallino in acqua corrente. Se il sedimento non scompare, significa che la pietra contiene impurità di fosfati, silicati e metalli pesanti. Per un rilevamento accurato dei problemi, è preferibile utilizzare la carta tornasole con un indicatore di un ambiente alcalino. Forse, vale la pena sbarazzarsi di tale ghiaia, sostituendolo con la qualità.
  • Dopo il lancio, l'acqua è diventato marrone opaco, cosa fare? La ragione è ovvia: le decorazioni in legno possono dipingere l'acqua e l'uso della torba per ammorbidire l'acqua o filtrare il terreno impone il suo colore brunastro. Tannino e humus sono sicuri per i pesci, ma cambiano il livello di pH, che potrebbe non essere adatto per alcuni tipi di animali domestici. Le seguenti azioni: prendi gli ostacoli dall'acqua e immergili per diversi giorni in acqua corrente infusa. Pesci sfrigolano e sostituiscono il terreno.
  • Se l'acqua è offuscata e dipinta in un colore innaturale (rosa, nero, blu) - osserva il colore del terreno e delle pietre. Il carbone attivo contribuirà a portare l'acqua in un colore normale: scolorisce la vernice.

Raccomandazioni per l'operazione di acquari recentemente avviati

Dopo che una nuova vita nell'acquario si è risvegliata, è necessario eseguire le procedure necessarie in modo che non compaia torbidità.

  1. In un nuovo acquario, non aggiornare parzialmente l'acqua per 2-3 settimane fino a quando la microflora non si è stabilizzata. Un cambio completo dell'acqua è dannoso sia per i pesci che per le piante.
  2. Al fine di evitare il sedimento organico sul fondo dell'acquario, è necessario fare giorni di digiuno per il pesce. Dare al pesce tanto cibo quanto ne mangia in 1-2 minuti. Residui di cibo incompiuto possono essere raccolti personalmente utilizzando un sifone speciale.

    Guarda come nutrire correttamente i pesci d'acquario.

  3. Installare un filtro e un aeratore di qualità nell'acquario. Spesso, l'acqua torbida appare a causa di uno scarso sistema di pulizia.
  4. Usa terreno pesante con una frazione che affonda. Alcuni tipi di sabbia o ghiaia non sono in grado di affondare sul fondo anche pochi giorni dopo l'installazione del serbatoio. Un tale terreno è mortale per tutti gli abitanti del bacino. Sciacquare accuratamente o utilizzare sabbia più grossa.

Cause di sedimenti verdi nel serbatoio

Perché l'acqua è diventata torbida e diventa verde? Cosa fare al riguardo? Questa domanda è spesso posta dai titolari di acquari principianti. Ha una risposta semplice - forte crescita di alghe (cianobatteri). Accendendo l'abbondante illuminazione sopra l'acqua, prosperano. L'ambiente torbido con alghe microscopiche non danneggia il pesce, ma provoca un aspetto estetico brutto.


Daphnia e ombra fanno un ottimo lavoro con l'acqua che sboccia. Trasferisci il serbatoio in un'area ombreggiata dove le alghe saranno sensibili e smetteranno di crescere. Quindi inizia la dafnia, ma solo perché il pesce non li mangi. Una grande quantità di dafnia può eliminare l'acqua verde. Inoltre, le alghe vengono mangiate dalle comuni lumache, che in un paio di giorni elimineranno lo stagno per brillare.

Bubble Sludge

Perché sulle pareti del nuovo serbatoio sono visibili piccole bolle d'aria? La risposta è: tutto questo è dovuto all'acqua di rubinetto non trattata, da cui il cloro non è stato eroso. Tale acqua ha un forte odore e ha una tonalità leggermente bianca. Se l'acqua per l'acquario insiste correttamente e non la riempia presto, allora questo effetto non lo farà.

Non è consigliabile sistemare il pesce in acqua non sufficientemente infusa - l'aria in eccesso è dannosa per loro. Il sistema circolatorio degli uccelli acquatici trasforma quest'aria in bolle, bloccando le pareti dei vasi sanguigni. Come risultato di questo processo, il pesce ottiene embolia gassosa e muore. I primi sintomi della malattia: edema di tutto il corpo, ricco di colore scuro. Più tardi, i pesci iniziano a nuotare sui loro lati, non permettere a nessuno di avvicinarsi a loro. Se non sfratterai il pesce in tempo, peggioreranno. Ripristina il normale bilancio del gas in quest'acqua, quindi gli animali sopravviveranno e riacquisteranno un aspetto sano e bello.

Perché l'acqua nell'acquario con i pesci diventa rapidamente torbida: l'olio di auto nel gelo può diventare torbido?

Perché l'acqua cresce torbida in un acquario?

L'acquario non è solo una decorazione d'interni, ma prima di tutto un ecosistema che vive secondo le leggi comuni a tutti gli ecosistemi. È stabile quando c'è un equilibrio biologico e chimico in esso. Uno squilibrio influisce immediatamente sull'aspetto dell'acquario e in primo luogo sulla qualità dell'acqua.

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

Perché l'acqua diventa torbida?


La torbidità nell'acquario è solitamente causata dallo sviluppo massiccio di vari batteri. Da dove vengono i batteri? Loro, come altri microbi, entrano nell'acquario con pesci e piante. La loro fonte può anche essere suolo, cibo per pesci e persino aria con cui l'acqua è in contatto. Un certo numero di batteri è sempre presente in ciascuno degli elementi dell'ecosistema. In una certa quantità, sono innocui per gli altri abitanti dell'acquario. Allo stesso tempo l'acqua rimane pulita e limpida. Con la riproduzione di massa dei batteri, incontrerai sicuramente due o tre giorni dopo aver riempito l'acquario con acqua fresca. Ciò è dovuto al fatto che in assenza di un numero sufficiente di altri organismi, i batteri iniziano a moltiplicarsi rapidamente. Esternamente, sembra una leggera feccia omogenea biancastra o nastrosa. Il processo di riproduzione dei batteri va più veloce se ci sono piante e terreno nell'acquario.

equilibratura


Dopo altri 3-5 giorni, la torbidità scompare. Ciò è dovuto alla comparsa di ciliati nell'acqua dell'acquario, che sono intensamente mangiati dai batteri. Arriva un momento di equilibrio dell'ecosistema. Da questo punto in poi, il pesce può essere depositato nell'acquario. Le piante devono essere prese da un acquario con abitanti sani.

Liquami organici


L'annebbiamento dell'acqua in un acquario dove ci sono già pesci può essere causato da un impasto organico. La sospensione è formata da prodotti di scarto di pesci e piante, così come un'alimentazione scorretta e un eccesso di cibo secco. Per controllare la sospensione vengono utilizzati filtri dell'acquario, compresi quelli biologici, in cui i composti organici vengono attivamente assorbiti dai batteri che vivono sul materiale filtrante. Misure obbligatorie sono anche la pulizia del fondo, la rimozione di parti morte di piante, organismi morti, escrementi.

Squilibrio in presenza di pesce

La rapida torbidità dell'acqua in un acquario con pesci viventi può essere una manifestazione di uno squilibrio e può essere il primo sintomo della malattia dell'intero ecosistema. Ad esempio, precedere la fioritura dell'acqua. In questo caso, l'acquario ha un grande volume, il frequente cambio completo dell'acqua non è pratico. È più facile ripristinare l'equilibrio biologico regolando la modalità luce e sostituendo solo parte dell'acqua. Nei grandi acquari, l'equilibrio biologico è più facile da mantenere rispetto a quelli piccoli, ma dura più a lungo. I crostacei ramificati (dafnie, moine, basmini, ecc.), Che si nutrono di batteri, sono buoni mangimi per i pesci, sono buoni piombini di feccia. Un fattore di equilibrio obbligatorio dovrebbe essere considerato aerazione e filtrazione dell'acqua. I filtri devono essere puliti regolarmente.

Perché l'acqua cresce torbida nell'acquario?

Acqua fangosa nell'acquario Questo è uno dei problemi più comuni che devono affrontare anche gli acquariofili. La ragione della violazione dell'equilibrio biologico può essere un'epidemia batterica, un'alimentazione scorretta dei pesci, la sostituzione dell'acqua nell'acquario e altri fattori. In alcuni casi, è sufficiente eliminare la causa e dopo alcuni giorni il saldo verrà ripristinato. Ma a volte la torbidità dell'acqua nell'acquario può portare alla morte di pesci e piante. In ogni caso, prima di tutto è necessario stabilire perché l'acqua cresce torbida o fiorisce nell'acquario. E, solo sulla base delle cause delle violazioni, sarà possibile intraprendere qualsiasi azione.

Perché l'acqua cresce torbida nell'acquario?

Quando si avvia l'acquario per diversi giorni, si verifica un'epidemia batterica causata da un'eccessiva moltiplicazione di organismi unicellulari. Pertanto, non è consigliabile colonizzare il pesce immediatamente dopo il lancio. È necessario attendere fino a quando non si stabilisce il bilanciamento e l'acqua diventa trasparente. Allo stesso tempo, anche il cambio dell'acqua non vale la pena. Un cambiamento di acqua causerà solo che si torni di nuovo. Di solito, il pesce viene depositato in 5-7 giorni e, per accelerare il processo di ripristino dell'equilibrio biologico, si consiglia di aggiungere acqua da un vecchio acquario.

L'acqua torbida nell'acquario può essere il risultato del sovralimentazione dei pesci. Se il cibo non viene mangiato completamente e si deposita sul fondo, l'acqua si deteriorerà rapidamente.

Inoltre, l'acqua fangosa nell'acquario può indicare una scarsa filtrazione. Con un gran numero di pesci, devi pensare molto bene al sistema di purificazione dell'acqua, altrimenti molto presto il pesce inizierà ad avvelenare con prodotti di decomposizione, che possono causare la morte degli abitanti dell'acquario.

Perché l'acqua nell'acquario è verde?

La fioritura dell'acqua è dovuta alla rapida crescita di alghe microscopiche. Ciò potrebbe essere causato da un eccesso di luce o dall'accumulo di materia organica sul fondo. Con la mancanza di illuminazione le alghe iniziano a marcire e diventano marroni. Se l'acqua nell'acquario è annebbiata e odora, la causa potrebbe essere la riproduzione di alghe blu-verdi.

Cosa fare se nell'acqua fangosa dell'acquario?

Prima di tutto, ovviamente, è necessario eliminare la causa della torbidità. Se il problema sta nella sovrappopolazione dell'acquario, è necessario aumentare la filtrazione dell'acqua o ridurre il numero di pesci. Se nella parte inferiore dei resti accumulati di cibo, è necessario ridurre le porzioni, e si può anche regolare il pesce di fondo che mangia cibo depositato sul terreno. Durante la fioritura è necessario scurire l'acquario, se c'è un eccesso di illuminazione, o viceversa, per stabilire un sistema di illuminazione più potente con una mancanza di luce. Per prevenire la crescita eccessiva di alghe, si consiglia di fare pesce o lumache che mangiano la vegetazione in eccesso. Vale anche la pena prestare attenzione al sistema di filtraggio. La presenza di buoni filtri è un prerequisito per il mantenimento dell'acquario e la conservazione dell'equilibrio biologico. A volte si consiglia di aggiungere additivi speciali all'acqua, ma la maggior parte degli acquariofili non supporta questo metodo di ripristino dell'equilibrio. In ogni caso, è necessario capire che l'acqua viva in un acquario è il risultato dell'interazione di molti esseri viventi, quindi, il tempo e alcune condizioni sono necessari per ristabilire l'equilibrio. Azioni errate possono portare a un'interruzione ancora maggiore, quindi il compito principale è creare le condizioni per stabilizzare il bilancio.

Quanto spesso devo cambiare l'acqua nell'acquario?

La corretta sostituzione dell'acqua in un acquario svolge un ruolo importante nel mantenimento dell'equilibrio. Un errore comune è quello di sostituire troppo spesso o sostituire grandi quantità di acqua. Con un piccolo litrazh tali errori possono causare la morte del pesce. Prima di cambiare l'acqua nell'acquario, è necessario controllare la qualità dell'acqua, l'acidità e la temperatura. Con un grande volume, ci vorranno circa 2 giorni per ripristinare l'equilibrio, con un piccolo volume, l'acqua ha bisogno cambia molto attentamente. Dopo il lancio dell'acquario, l'acqua non può essere cambiata per 2-3 mesi, fino a quando non si stabilisce l'equilibrio. Successivamente, ogni 15-30 giorni sostituisce fino a 1/5 del volume totale. Con un buon sistema di filtrazione e una piccola quantità di pesce, l'acqua viene cambiata meno frequentemente e in misura minore. Se si sostituisce più della metà dell'acqua nell'acquario, allora l'intero ambiente formato, incluso il pesce, potrebbe morire.

Per evitare problemi, vale la pena prendersi cura dell'attrezzatura adeguata, iniziando e sistemando l'acquario fin dall'inizio. Se si seguono tutte le regole, non sarà difficile raggiungere e mantenere l'equilibrio biologico e la cura di un acquario non causerà problemi.

Dopo aver sostituito l'acqua nell'acquario, il 100% ha oscurato dopo 14 giorni perché e come combattere?

Utente eliminato

La torbidità dell'acqua può verificarsi per vari motivi; trattare questi fenomeni non è sempre facile. Nel caso più benigno, l'acqua diventa torbida a causa delle particelle fini di una libbra sospesa in essa, ad esempio, dopo aver incautamente versato acqua nell'acquario. Tale opacizzazione non ha conseguenze spiacevoli e dopo un po 'scompare da sola quando la torbidità si deposita sul fondo.
L'acqua nell'acquario diventa torbida con la comparsa di un gran numero di batteri putrefattivi, che sono molto dannosi non solo per i pesci, ma anche per le piante acquatiche. La ragione per la comparsa di tali batteri è l'alimentazione impropria e l'atterraggio troppo denso dei pesci nell'acquario. Per una buona filtrazione dell'acqua, la sabbia fluviale a grana grossa e lavata con cura deve essere versata sul fondo dell'acquario, preferibilmente in uno strato scuro di 4-5 cm. Non effettuare un cambio completo dell'acqua nell'acquario, è sufficiente pulirlo periodicamente con un tubo di gomma (vetro) sporco dal fondo e aggiungere acqua fresca della stessa temperatura. Un acquario adeguatamente attrezzato e ben tenuto può durare anni senza cambiare acqua. Stabilisce il cosiddetto equilibrio biologico. La norma di sbarco di pesci - 2-3 pezzi di 3-5 cm di dimensioni per 1-3 litri di acqua.
Gravi problemi nascono da un'alimentazione scorretta. Prima di tutto, i mangimi secchi dovrebbero essere abbandonati: i mangimi per pesci secchi sono piuttosto cattivi e l'acqua si deteriora molto rapidamente. Se devi ricorrere al cibo secco, allora dovrebbe essere dato poco a poco e dovrebbe essere visto che tutto il cibo sarebbe mangiato immediatamente. Un grande aiuto qui sono le lumache, che mangiano volentieri i resti del cibo. Una razione adeguatamente preparata deve necessariamente includere cibo vivo. Uno dei migliori mangimi è il bloodworm. Dovrebbe essere dato sulla base della norma di 3-5 vermi al giorno per ogni piccolo pesce di piccole dimensioni.
È necessario assicurarsi che il cibo venga consumato in 10-15 minuti: la presenza costante di cibo nella parte inferiore dell'acquario è inaccettabile. I tuberi di vermi sono anche buoni cibi, tuttavia dovrebbero essere lavati molto accuratamente in acqua pulita dalla sporcizia prima di dare al pesce. Cortera serve come cibo eccellente - una larva galleggiante trasparente di una delle specie di zanzara. Non scavare nel terreno, vive a lungo nell'acquario e mangia molto pesce. A casa, i vermi enkhitrei sono facilmente divorziati in una piccola scatola con la terra. Daphnids e cyclops servono da buon cibo, che puoi prendere in qualsiasi tipo di pozzanghera con l'aiuto di una rete da un nylon denso.
Con una esperienza e abilità conosciute, puoi nutrire il pesce con carne cruda cruda, ma questo dovrebbe essere fatto con la massima cautela: l'acqua della carne rovina molto rapidamente. Se l'acqua è diventata torbida, è necessario interrompere l'alimentazione per alcuni giorni: i batteri moriranno e il pesce non sarà danneggiato. E c'è un'altra regola: è meglio non nutrirsi che nutrirsi. In queste condizioni, l'acqua nell'acquario sarà trasparente.
Molti acquariofili alle prime armi quando puliscono un acquario di piccole dimensioni stanno completamente sostituendo l'acqua, ripiantando il pesce e rimuovendo le piante. Allo stesso tempo, i pesci sono feriti e le piante si rovinano. Spesso puoi sentire la frase della delusione completa: "Più cambierò l'acqua, più diventa torbida." Questo è vero
Nell'acquario appena equipaggiato nei primi giorni l'acqua potrebbe essere fangosa a causa della forte riproduzione di organismi unicellulari. Dopo che l'acquario è stato preparato e riempito d'acqua, si dovrebbe essere pazienti e non essere cuciti con la sua calza. Di norma, il secondo o il terzo giorno, l'acqua nell'acquario diventa fangosa, come se qualche goccia di latte vi gocciolasse dentro, perché dopo una completa sostituzione dell'acqua, i microrganismi di solito crescono rapidamente dopo un po '; piante, e l'acqua diventa torbida, non dalle particelle di piante infestanti, ma dall'infusione, sorge la cosiddetta "infusore torbidità".
La rapida riproduzione dei batteri può manifestarsi nel tuo acquario ogni volta che sostituisci una grande quantità di acqua, e anche nei casi in cui si dimentica di rimuovere i resti di mangime non consumato dall'acquario in tempo ...

olga

L'acqua diventa torbida da qualche parte il terzo giorno, dal momento che si forma una nuova microflora, forse più tardi. Hai avuto acqua separata o l'hai riempita immediatamente? Quanto bene hai fatto il cambio d'acqua. Il pesce in questo caso non può essere eseguito immediatamente. Ci sono tutti i tipi di sfumature.

marina

Forse hai un piccolo acquario da 10-20 l, hai molti problemi con esso e spesso (1 volta in 1-2 settimane) devi cambiare l'acqua, più grande è l'acquario, meglio, cambiano completamente l'acqua una volta all'anno, e durante l'anno lo drenano semplicemente, Naturalmente, non completamente fino alla fine, senza ripiantare il pesce, pulire i muri e versarne di nuovi, e i nuovi pesci dovrebbero essere tenuti in una soluzione speciale per la prevenzione prima di essere piantati nell'acquario generale. Zha e la luce del sole fanno male all'acqua, fioriscono, tutto è stato spiegato in dettaglio, buona fortuna

Perché l'acqua nell'acquario è fangosa?

Olga K.

Non c'è bisogno di cambiare l'acqua. Lei deve pepare. Fiorirà, tutto si sistemerà e ci sarà acqua pulita. Sai già che devi versare l'acqua separata nell'acquario? In modo che potesse stare in piedi per tre giorni in un contenitore, e versare una tazza d'acqua, prendere solo due terzi in cima. E versare l'acqua di fondo.
E se sei preoccupato, metti il ​​pesce nell'acqua stabilita, lava l'acquario con soda o permanganato di potassio e lava le palline con il permanganato di potassio, poi risciacqua bene. Sarebbe bello versarli con acqua bollente. E versa l'acqua separata in un modo nuovo.
E quando le alghe si comprano, anche tenerle prima separatamente, sciacquarle bene e poi piantarle nell'acquario. E sabbia o ciottoli in generale, ho sempre bollito in acqua bollente. Dovresti trovare un sito per prendersi cura dell'acquario, lì tutte le risposte e trovare, se ce ne sono.

Zhu Zha

Mio marito è impegnato nel pesce, cambia l'acqua ogni due settimane, ma non completamente, ma solo un terzo ... e so che i pesci rossi sono pesci molto sporchi ... è meglio trovare informazioni su internet sui pesci rossi

-Yulenka-

Questo può essere un effetto collaterale dell'eccesso di rifiuti metabolici prodotti dal pesce. Uscita: ottieni un filtro più potente (il filtraggio chimico con carbone attivo non danneggerà).
Se un intoppo o qualsiasi altro pezzo di legno è apparso di recente in un acquario, molto probabilmente il motivo per il colore giallo dell'acqua è che l'acqua liscivia il pigmento dall'albero. Dopo un po 'di tempo passerà, ma per ora prova a cambiare l'acqua un po' più di quello a cui sei abituato. Di solito il pigmento è completamente fuori dal legno entro 2-6 mesi.
Le piante in decomposizione possono anche causare una feccia gialla nell'acquario. Si consiglia di evitare le piante in decomposizione. Dal momento che avvelena il pesce. Rimuovere le piante malate e morte dall'acquario ed eseguire la pulizia chimica con carbone attivo. La pulizia con carbone attivo è il modo migliore per liberare l'acquario non solo dal fango giallo, ma anche dagli odori estranei.
In ogni caso. la nuvolosità gialla è causata dalla decomposizione della materia organica.
Anche gli acquari marini soffrono di acqua gialla. Ma il problema della torbidità gialla negli acquari di barriera e di acqua salata non è risolto dal carbone attivo, ma da dispositivi speciali - gli skimmer. Cosa succede se lo schiumatoio non aiuta? Poi il vecchio metodo collaudato: pulire con il carbone. Ma non più di una settimana, dal momento che il carbone ha la capacità di assorbire dall'acqua non solo sostanze nocive, ma anche molto importanti e utili. Pertanto, non appena l'acqua diventa limpida, sarà necessario rimuovere il filtro a carbone e assicurarsi che gli altri indicatori dell'acqua siano normali.

Raisa Rubakha

È male, naturalmente, se il pesce cambia spesso l'acqua, questo cambia completamente la loro flora. Meglio di tutti (per il futuro) per aggiungere acqua pulita (otsoennoe, ovviamente) e savlivat vecchio. (L'acqua vecchia può anche essere svuotata in modo che tutta la spazzatura si sia depositata.) E hai dell'acqua fangosa perché l'acqua originale non era di buona qualità. Non l'hai filtrato? È meglio contattare il negozio di animali.

Pin
Send
Share
Send
Send