Domande

Come usare il sifone per l'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Sifone per acquario fai da te

Il terreno dell'acquario dovrebbe essere pulito, e questa affermazione non è in dubbio. L'unica cosa che deve essere decisa è come pulirla: fare un sifone da soli o acquistare il prodotto finito nella rete di vendita? Proviamo a capirlo.

Perché hai bisogno di sifonare il terreno?

È del tutto naturale che ogni casa venga periodicamente pulita con il lavaggio obbligatorio dei pavimenti. L'acquario è la casa dove abitano numerosi inquilini, che lasciano vari rifiuti a causa delle loro attività: resti di cibo, vegetazione morsa, escrementi. Questa spazzatura si deposita sul fondo dell'acquario, mescolando con il substrato inferiore. Pertanto, nella pescheria deve essere pulito.

La sua frequenza dipende da quanti residenti vivono in una simile casa di vetro, quanta spazzatura lascia dietro di sé. Qualcuno pulisce il fondo dell'acquario settimanalmente, e alcuni fanno le pulizie generali due o anche una volta al mese.

Mentre le persone nelle loro case puliscono i pavimenti con l'aiuto di varie attrezzature domestiche, così nell'acquario la pulizia viene eseguita utilizzando strumenti speciali, uno dei quali è un sifone per pulire il terreno.

Sifone per acquario: principio di funzionamento

Cos'è il sifone? In termini semplici - questa è una pompa ordinaria. Il sifone parola può anche denotare un fenomeno del vuoto alla fine di un tubo. In realtà, entrambi questi concetti rivelano completamente il significato del sifone come uno strumento per pompare liquidi.

E nel nostro caso, il liquido (acqua) viene pompato insieme a sporco e rifiuti. Da quanto precede deriva che la parte principale di questo dispositivo è un tubo di aspirazione.

Il principio di base di funzionamento di qualsiasi sifone acquario è abbastanza semplice:

  • un'estremità del tubo o tubo cade vicino al terreno dell'acquario,
  • e l'altro dovrebbe essere il più basso possibile dal fondo all'esterno del barattolo al di sopra di qualsiasi capacità netta.

Resta solo da creare un vuoto nel tubo, ma non è difficile. Qualsiasi automobilista esperto almeno una volta nella sua pratica ha pompato la benzina dal serbatoio del gas di un'automobile con un normale tubo di gomma, creando un vuoto in esso quando l'aria veniva aspirata dalla bocca. Allo stesso modo, puoi farlo quando avvii l'aspirapolvere per acquari.

L'acqua con detriti fluisce nel tubo per gravità e viene scaricata nel contenitore preparato. Resta solo da lasciare che l'acqua sporca si depositi, scaricare l'acqua purificata nell'acquario e rimuovere lo sporco.

Non c'è niente di difficile, e tutti gli altri miglioramenti e dispositivi ausiliari dei sifoni professionali per la pulizia del suolo possono essere attribuiti ai risultati del progresso scientifico e tecnologico.

Gadget professionali: una panoramica

I produttori di attrezzature per acquari offrono un'ampia scelta di sifoni per la pulizia di vari tipi di terreno - costosi ed economici; meccanico, elettrico, a batteria e alimentato da una rete domestica; piccola, media e alta potenza; con valvole e pozzetti, ecc. A volte è difficile capire immediatamente quale dispositivo acquistare.

La cosa più importante è non affrettarsi e determinare attentamente il marchio che è adatto per ogni caso specifico.

EHEIM. Se l'acquariofilo è un fan dei sistemi tecnici high-tech, presterà certamente attenzione ai prodotti della famosa compagnia tedesca EHEIM. Il sifone elettrico EHEIM (con batterie), con un peso di soli 630 g, pulisce efficacemente il terreno senza drenare l'acqua dell'acquario, restituisce immediatamente l'acqua depurata all'acquario.

I bordi del tubo di aspirazione hanno una forma perforata seghettata, che consente di salvare le radici delle piante acquatiche. Progettato come un dispositivo per acquari con una capacità fino a 200 litri con un'altezza della parete fino a 0,5 metri.

Svantaggi: prezzo elevato e scarica rapida delle batterie. A proposito, se si installa un adattatore speciale al posto delle batterie, l'alimentazione proviene da una presa elettrica domestica e il secondo inconveniente scompare.

HAGEN - Azienda tedesca, che è tradizionalmente tra i leader nella produzione di sifoni. La linea di dispositivi di pulizia di questa azienda è molto grande e i prezzi possono soddisfare quasi tutti gli acquirenti. Pertanto, il dispositivo elettrico Hagen Marina Aqua Vac non solo è in grado di pulire efficacemente e delicatamente il substrato di fondo, ma è anche un eccellente ausilio nell'effettuare i cambi d'acqua grazie al tubo di ingresso da 7 metri incluso nella confezione. È vero, il costo di un tale dispositivo è piuttosto alto, circa 6 mila rubli.

Per coloro che vogliono risparmiare sul sifone, questa azienda offre un dispositivo compatto, il cui lancio viene effettuato con l'aiuto di una normale pera di gomma. In questo caso, per raccogliere l'acqua di scarico è necessario un serbatoio separato installato sotto il livello dell'acquario. Il prezzo di un tale sifone è solo all'interno di 600 rubli.

tetra. Hanno anche trovato i loro acquirenti e dispositivi dalla nota azienda TETRA, che ha fornito agli acquariofili con sifoni di varie capacità. Ad esempio, il modello TETRA GC50 è in grado di pulire bene il terreno anche in un acquario da 400 litri, mentre il modello GC30 è molto conveniente per le lattine di piccole dimensioni - fino a 60 litri. Naturalmente, il costo di tali pulitori è diverso, ma in generale i sifoni TETRA sono un'opzione economica con una qualità tedesca sufficientemente elevata.

AQUAEL. Gli esperti raccomandano anche i prodotti dell'azienda polacca AQUAEL. I detergenti per il terreno leggeri, affidabili ed efficaci di questo marchio sono da tempo rivali seri dei sifoni tedeschi. Uno dei principali vantaggi dei polacchi è un prezzo più basso.

Tuttavia, se non vi è alcun desiderio di essere coinvolti nella scelta di questo o di quel fermo dispositivo tecnico, il più semplice detergente di un acquario può essere facilmente realizzato autonomamente a casa.

Fare un sifone con le tue mani

Fare un dispositivo del genere da solo non è così difficile. È solo necessario selezionare il tubo appropriato e collegare una bottiglia di plastica tagliata a metà. Tuttavia, è necessario prendere in considerazione una serie di funzionalità.

in primo luogo, il tubo deve essere trasparente in modo da poter vedere come viene immesso il rifiuto.

in secondo luogo, il diametro della sezione del tubo flessibile dovrebbe essere leggermente più grande della più grande particella del substrato di fondo in modo che queste particelle non rimangano bloccate all'interno del sistema. Deve essere chiaro, tuttavia, che un diametro troppo grande del tubo faciliterà un più rapido pompaggio dell'acqua dall'acquario.

La bottiglia di plastica deve essere tagliata a metà e il collo fissato saldamente al bordo del tubo. Successivamente, il tubo viene abbassato nell'acquario in modo che il taglio della bottiglia tocchi il terreno. L'altra estremità del tubo deve essere abbassata in un contenitore situato all'esterno e al di sotto dell'acquario.

Resta solo da creare una bocca attraverso la bocca, e puoi iniziare a sifonare il terreno, tenendo il collo della bottiglia in prossimità del fondo. Inoltre, la distanza dal bordo dello zoccolo alla superficie del terreno dovrebbe essere selezionata empiricamente in modo che il sifone attiri il meno possibile le particelle del substrato. Se ciò accade, è necessario sollevare leggermente la presa, la spinta dalla superficie del terreno diminuirà e il substrato che cade nel sistema cadrà fuori.

Nel processo di pulizia dell'acqua con immondizia gradualmente si fonderanno nel contenitore esterno. Dopo la fine dell'intera procedura, lasciare l'acqua fusa per 30 minuti, filtrare e quindi scaricare l'acqua depurata nell'acquario.

Sifone come sistema tecnico per la pulizia del suolo dell'acquario non pretende alcuna complessità strutturale. Il dispositivo di pulizia più semplice può essere realizzato indipendentemente dal materiale improvvisato. Ma è necessario se la versione commerciale conveniente meccanica è abbastanza economica? Per trovare la risposta a questa domanda tutti dovrebbero essere indipendenti.

Sifone per acquario

Ogni acquario necessita di una pulizia periodica con sostituzione dell'acqua, perché senza questa procedura, tutti gli abitanti dell'acquario potrebbero semplicemente morire. Ma versare e versare acqua in un acquario con un mestolo è lungo e scomodo, quindi gli acquariofili usano un modo più semplice per drenare l'acqua usando un dispositivo come un sifone per acquario. Il suo uso consente non solo di scaricare rapidamente l'acqua, ma anche di farlo senza catturare il pesce.

Pulire l'acquario usando un sifone

sifone per acquario

Acquariofili principianti, di fronte alla necessità di acquistare un sifone, pensano che questo sia un dispositivo molto semplice che non richiede istruzioni. Ma dopo l'acquisto, molti hanno domande sull'operazione, che dimostra la necessità di conoscere il funzionamento con il sifone. Sulla base di questo, è necessario comprendere il dispositivo di questo dispositivo e i metodi del suo utilizzo.

Il sifone dell'acquario è una costruzione semplice costituita da un tubo flessibile diritto o corrugato e un imbuto, che è sigillato su una delle estremità del tubo. L'uso del dispositivo può essere fatto in due modi, ma il primo richiede rapidità:

  1. Quindi, il primo modo per "far funzionare" il sifone è più familiare ai conducenti che scaricano gas dal serbatoio con un tubo di scarico. Così fai il sifone inserendo un imbuto collegato al tubo nel terreno e abbassando il lato libero del tubo in un secchio o in un altro contenitore per raccogliere l'acqua sporca. Dopo di ciò, l'aria nel tubo viene aspirata da una persona in modo che l'acqua possa riempire lo spazio vuoto. Ma appena prima dell'inizio dell'acqua, è necessario rilasciare bruscamente l'apertura del tubo in modo che il liquido possa fluire liberamente nel secchio. Se non mostri rapidità, puoi sorseggiare acqua inquinata di acquario.
  2. E alcuni acquariofili che sanno come sifonare il terreno vanno sicuramente più a lungo. In questo caso, il sifone si immerge completamente nell'acquario, in modo che l'intera cavità sia riempita d'acqua. E poi con attenzione, senza rimuovere il lato del tubo con un imbuto, sollevare l'altro lato del tubo, tenendo stretto il foro con il dito. Questo è fatto in modo che l'acqua non ritorni nell'acquario quando la presa si trova sopra il livello dell'acqua nel contenitore di vetro. Dopo che il lato bloccato del tubo flessibile è stato abbassato nel secchio e aprire il foro in modo che l'acqua cominci a drenare. Sapendo come i professionisti dell'acquario sifonano il terreno, i principianti saranno in grado di superare rapidamente questo non un compito complicato, ma come scelgono di implementarlo a loro discrezione.

Caratteristiche di pulizia del sifone dell'acquario

Teoricamente, sapendo come pulire un acquario con un sifone, l'amante principiante del regno dell'acqua affronta in pratica problemi che non si presenterebbero se conoscesse alcune delle sfumature di questa procedura:

  • nel processo di pulizia del suolo dell'acquario è necessario assicurarsi che l'estremità del tubo senza un imbuto, abbassato per scaricare in un secchio, deve essere al di sotto del livello dell'acqua nell'acquario e l'imbuto stesso non deve nemmeno essere parzialmente rimosso dall'acqua;
  • la pressione dell'acqua dipenderà da quanto in basso il lato "drenaggio" del tubo sarà relativo al livello dell'acqua nell'acquario;
  • l'imbuto collegato al tubo deve essere inserito nel terreno per tutta la sua profondità per una migliore pulizia dello strato di terreno;
  • il sifone per la pulizia dell'acquario non deve essere scelto in alcun modo, ma in conformità con la capacità del mondo dell'acqua, poiché un grande sifone non è adatto per un acquario piccolo e un modello piccolo stancerà l'acquariofilo drenando a lungo grandi quantità di acqua;
  • Inoltre, un piccolo sifone in un grande acquario non sarà in grado di sollevare il terreno nell'imbuto per pulirlo, e un dispositivo di grandi dimensioni da un piccolo serbatoio può succhiare avannotti e piccoli pesci a causa del potente deflusso dell'acqua.

Compra un sifone o fai da te?

Quindi, sulla base di quanto sopra, diventa chiaro come usare il sifone. Resta il caso di viaggi di shopping alla ricerca di questo semplice ma necessario appuntamento. La ricerca di un sifone, ovviamente, è necessaria nel negozio, che vende acquari e attrezzature supplementari a loro. Spesso in questi luoghi è possibile trovare un sifone elettrico, che semplifica enormemente il lavoro di scarico dell'acqua sporca. Questo modello funziona a batterie, fornendo energia a un piccolo motore.

A prima vista, tutto è facile e semplice, ma cosa dovrebbero fare quelle persone che non hanno negozi specializzati nelle vicinanze? In questo caso, puoi realizzare un sifone fatto in casa per l'acquario, che affronterà il compito meglio della fabbrica. Per questo è necessario avere un tubo flessibile in gomma e una piccola bottiglia di plastica. Vale la pena considerare che il dispositivo creato dalle tue mani dovrà essere utilizzato secondo il primo metodo, dal momento che non si attacca facilmente una pera per pompare acqua.

Sapendo come fare un sifone per un acquario con le proprie mani, un acquariofilo si libera dal costo di acquisto di un dispositivo, ma se c'è un'opportunità per comprarlo, allora ne vale la pena? Eppure, come l'acquario a sifone decide ogni proprietario del mondo acquatico stesso, perché le situazioni, i bisogni e le opportunità sono diverse.

Sifone per acquario fai da te

Ogni acquariofilo sa che non solo l'acqua ma anche il terreno ha bisogno di pulire l'acquario. Per eliminare tutta l'immondizia accumulata dalla sabbia o dalle pietre, utilizzare un dispositivo speciale, un sifone per la pulizia degli acquari. Con esso, è possibile rimuovere facilmente i resti di cibo non consumato, particelle di alghe marcescenti e prodotti di scarto di tutti gli abitanti sott'acqua. Questa pulizia è molto utile, perché impedisce l'acidificazione del suolo, la formazione di idrogeno solforato e ammoniaca nocivi.

Quando non esistevano i sifoni per la pulizia degli acquari, il terreno doveva essere rimosso, lavato e poi rimesso a posto. Tuttavia, questa procedura ha avuto un effetto negativo sull'attività vitale dei batteri benefici nell'acqua. Ora questo problema è risolto.

Considerando come funziona il sifone per l'acquario, non sarà troppo difficile ripulire il regno sottomarino domestico. Basta immergere il tubo nel terreno e soffiare nel tubo. Sul retro del ritorno, tutta la spazzatura insieme all'acqua viene versata in un recipiente posto all'altra estremità del tubo. In questo momento, il terreno sale fino a metà del tubo largo, e poi in modo sicuro affonda sul fondo.

Oggi i negozi di animali hanno una grande varietà di diversi tipi di sifoni. Tuttavia, il loro prezzo a volte non è attraente. Pertanto, gli acquariofili più intelligenti hanno deciso di proteggersi dalle spese inutili e hanno creato sifoni fatti in casa per gli acquari.

Il design di un dispositivo del genere è abbastanza semplice. Nell'originale, è un tubo convenzionale a cui è collegato un tubo largo all'estremità. Molti stanno provando a migliorare il modello e per comodità attaccano una normale lampadina medica al bordo del tubo, in modo che non debba soffiare dentro, ma è sufficiente spremere la lampadina solo più volte. Tuttavia, l'efficacia di questo non aumenta.

L'elemento più importante nell'assemblaggio di un sifone per un acquario è un tubo flessibile. Per una capacità di 100 litri, montare un tubo con un diametro di 10 mm. Se usi più spesso, durante la "pulizia" non puoi notare quanta parte dell'acqua verserà nel secchio prima di pulire il fondo. Per proteggerti da questi problemi nella nostra classe, ti mostreremo come realizzare un sifone da 50 litri per un acquario con oggetti che probabilmente tutti hanno in casa. Per questo abbiamo bisogno di:

  • diametro del tubo flessibile di 5 mm - 1 m;
  • bottiglia d'acqua in plastica - 1 pezzo;
  • 10 dadi siringa - 2 pezzi;
  • nastro isolante;
  • uscita del tubo di ottone - 1 pezzo;
  • coltello.

Crea un sifone per l'acquario con le tue mani

  1. Per prima cosa prendiamo le siringhe, rimuoviamo il pistone e rimuoviamo l'ago.
  2. Utilizzare un coltello su entrambi i lati per tagliare tutte le proiezioni da una singola siringa per formare un tubo.
  3. Prendiamo la seconda siringa e tagliamo solo la parte in cui il pistone è entrato con un coltello. Nel punto in cui è stato applicato l'ago, tagliare un foro con un diametro di 5 mm.
  4. I tubi risultanti vengono uniti insieme in uno usando nastro isolante. In questa parte della siringa con un buco dovrebbe essere all'esterno.
  5. Inserire il tubo nello stesso foro.
  6. Prendiamo una bottiglia di plastica e tagliamo un foro di 4,5 mm di spessore nel tappo.
  7. Inserire la presa di ottone sotto il tubo nel foro.
  8. Collegare l'altra estremità del tubo alla presa di ottone.
  9. Il nostro sifone fatto in casa per l'acquario pronto.

Affinché il nostro dispositivo funzioni, è sufficiente immergere l'estremità larga del tubo nel terreno e premere la bottiglia. Quando viene visualizzata la trazione di ritorno, l'immondizia dal fondo salirà attraverso il tubo, la bottiglia può essere svitata dal tappo, l'estremità del tubo abbassato nel secchio e voilà, è entrato in azione un sifone fatto da sé per l'acquario. Dopo tale pulizia, la quantità di acqua che è stata versata con la spazzatura deve essere reintegrata fresca.

Come pulire l'acquario, sifone il fondo. Lezione numero 12.

il mio acquario numero 5 - sifone fatto in casa

Sifone per terra nell'acquario con le tue mani

Sifone per terra nell'acquario con le tue mani

Pin
Send
Share
Send
Send