Domande

Come abbassare la temperatura dell'acqua nell'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Calda estate: abbassa la temperatura dell'acqua e raffredda l'acquario

Durante i mesi estivi, il surriscaldamento dell'acqua diventa un problema urgente e difficile per gli amanti dell'acquario. Fortunatamente, ci sono molti modi semplici per abbassare la temperatura dell'acqua in un acquario in breve tempo.
La maggior parte dei pesci d'acquario tropicale vive ad una temperatura di circa 24-26 ° C, più o meno un paio di gradi in una direzione o nell'altra. Ma nel nostro clima, l'estate può essere molto calda, e spesso la temperatura supera i 30 gradi, e questo è già molto anche per i pesci tropicali. A temperature elevate, la quantità di ossigeno nell'acqua diminuisce rapidamente e diventa difficile per il pesce respirare. Nei casi più gravi, porta a stress severo, malattia e perfino morte di pesce.

Cosa non fare

Prima di tutto, gli acquariofili cercano di cambiare parte dell'acqua in una nuova, più fredda. Ma, allo stesso tempo, spesso sostituiscono troppo, e questo porta ad una forte diminuzione della temperatura (stress) e persino alla morte di batteri benefici. La sostituzione troppo brusca di acqua per il freddo deve essere evitata, ma dovrebbe essere sostituita in piccole porzioni (10-15%) durante il giorno, rendendola liscia.

Metodi high-tech

Ovviamente è meglio usare la tecnologia moderna, anche se esistono modi comprovati, semplici e poco costosi. Ai moderni possono essere attribuiti speciali parametri di monitoraggio delle stazioni nell'acquario, che sono anche in grado di raffreddare e acqua. Gli svantaggi includono il prezzo e acquistarli non è così facile, molto probabilmente dovrai ordinare dall'estero. Ci sono anche i dispositivi di raffreddamento e gli elementi speciali che sono progettati per raffreddare l'acquario, ma ancora non sono economici.
Dai metodi disponibili - posiziona diversi dispositivi di raffreddamento (ventilatori da un computer in un modo semplice) nel coperchio con le lampade. Così spesso quegli acquariofili che installano potenti lampade in modo che la superficie dell'acqua non si surriscaldi. Funziona abbastanza bene, perché oltre al raffreddamento ad aria, si verificano ancora oscillazioni superficiali dell'acqua che intensificano lo scambio di gas.
Lo svantaggio è che non c'è sempre tempo per assemblare e installare una cosa del genere. Puoi farlo più facilmente, se c'è un ventilatore a casa, dirigere il flusso d'aria verso la superficie dell'acqua. Veloce, facile, efficiente.

refrigeratore

Aerazione dell'acqua

Poiché il problema più grande con l'aumento della temperatura dell'acqua in un acquario è una diminuzione della quantità di ossigeno disciolto, l'aerazione è molto importante. È inoltre possibile utilizzare un filtro semplicemente posizionandolo vicino alla superficie dell'acqua in modo da creare movimento. Se hai installato un filtro esterno, installa l'acqua che versa il flute nell'acquario sopra la superficie dell'acqua, migliorando così notevolmente lo scambio di gas. Questo raffredderà l'acqua e ridurrà l'effetto dannoso sul pesce.

Apri il coperchio

La maggior parte delle coperture degli acquari non consente all'aria di circolare abbastanza velocemente, inoltre anche le lampade riscaldano molto la superficie dell'acqua. Basta aprire o rimuovere completamente la copertura e vincerai già un'altra laurea. Se sei preoccupato che il pesce salti fuori dall'acqua in questo momento, quindi coprire l'acquario con un panno morbido.

Spegni l'illuminazione nell'acquario

Come già accennato, le luci dell'acquario sono spesso superfici molto calde dell'acqua. Spegni l'illuminazione, le tue piante sopravviveranno un paio di giorni senza di essa, ma surriscaldandole molto più forte.

Abbassare la temperatura della stanza

Non parlare dell'ovvio: l'aria condizionata. Nei nostri paesi, è ancora un lusso. Ma ci sono tende in ogni casa, e assicurati di chiuderle durante il giorno. Se chiudi le finestre e chiudi le tende o le persiane, ciò può ridurre notevolmente la temperatura nella stanza. Sì, sarà soffocante, ma in quei giorni non è ancora molto fresco per la strada.
Bene, il fan, anche il più semplice non fa male. E ricorda, puoi sempre dirigerlo verso la superficie dell'acqua.

Usiamo un filtro interno

C'è un modo molto semplice per abbassare la temperatura dell'acqua nell'acquario con un filtro interno. Basta togliere la salvietta, puoi persino togliere ciò a cui è attaccata e mettere il ghiaccio nel contenitore. Ma ricorda che l'acqua si raffredda così rapidamente e devi monitorare costantemente la temperatura, spegnendo il filtro in tempo. E i batteri buoni vivono nel panno, quindi lasciatelo nell'acquario e non asciugatelo nella calura estiva.

Bottiglie di ghiaccio

Il modo più popolare e più semplice per abbassare la temperatura dell'acqua è usare un paio di bottiglie di plastica con ghiaccio. È quasi altrettanto efficace di mettere il ghiaccio in un filtro, ma più allungato nel tempo e senza intoppi. Tuttavia, è importante assicurarsi che l'acqua non si raffreddi molto perché porterà a stress nel pesce. Non mettere il ghiaccio direttamente nell'acquario, si scioglierà molto rapidamente, è difficile da controllare, potrebbero esserci sostanze nocive nell'acqua del rubinetto.

Questi semplici metodi aiuteranno te e il tuo pesce a sopportare senza problemi la calura estiva. Ma è meglio preparare in anticipo e almeno mettere un paio di bottiglie d'acqua nel congelatore. Improvvisamente tornerà utile.

Acqua di raffreddamento nell'acquario nel calore

Ogni acquariofilo sa che non tutti i tipi di pesce tollerano il caldo estivo quando l'acqua dell'acquario si scalda fino al limite. Le alte temperature non possono solo danneggiare e portare disagio a un animale domestico, ma anche essere fatale. Pertanto, è importante sapere come raffreddare l'acqua dell'acquario alla temperatura desiderata. Ci sono diverse opzioni per esattamente come fare questo.

Spegni le luci

La prima cosa da fare in presenza di illuminazione nell'acquario è spegnerlo, perché le lampade riscaldano l'acqua. Un paio di giorni l'acquario può farne a meno. Se non c'è la possibilità di disabilitarla, ci sono molte altre opzioni.

Stazioni di controllo

Se vuoi monitorare non solo la temperatura, ma anche tutti i parametri del fluido nell'acquario, hai bisogno di una stazione di monitoraggio. Può determinare il calore e raffreddare l'acqua alla temperatura desiderata.

Tuttavia, questo metodo è molto costoso e molto probabilmente sarà necessario ordinare tali stazioni dall'estero. Non tutti i pesci hanno bisogno di un controllo preciso dei parametri dell'acqua. Pertanto, tali dispositivi sono acquistati principalmente da professionisti, che hanno individui abbastanza capricciosi che necessitano di cure speciali.

Metodi associati all'aerazione

Apri il coperchio

Molti tipi di coperture dell'acquario impediscono la circolazione dell'aria all'interno del serbatoio dell'acqua. Per ridurre la temperatura sufficiente per rimuovere la copertura dall'acquario. Questo metodo aiuta bene in estate, in quei giorni in cui non c'è calore particolare. Se hai paura del tuo pesce e sei preoccupato che possano saltare fuori dall'acquario, allora copri l'acquario con un panno leggero o scegli un altro metodo.

Temperatura ambiente inferiore

Probabilmente il metodo più semplice di tutti. La temperatura dell'acqua nell'acquario dipende direttamente da quanto l'aria è calda, quindi, per evitare il surriscaldamento dell'acqua, è sufficiente chiudere le tende. Quindi i raggi del sole non penetrano nella stanza e riscaldano l'aria al suo interno. È inoltre possibile utilizzare l'aria condizionata, se disponibile.

Cambia le impostazioni del filtro

Il riscaldamento influisce principalmente sulla quantità di aria disciolta nell'acqua. Il più caldo - quindi è meno. Se hai un filtro interno, posizionalo il più vicino possibile alla superficie dell'acqua, il movimento dell'acqua da esso creato si raffredderà. Se il filtro è esterno, installare inoltre un cosiddetto "flauto", un ugello che consente di versare acqua sulla superficie, assicurando un'aerazione sufficiente e riducendo la temperatura.

refrigeratore

Il modo è economico, tuttavia, dovrà funzionare. Probabilmente ogni casa ha un vecchio computer con un dispositivo di raffreddamento. Con esso, puoi raffreddare l'acqua nell'acquario, basta installarlo nel coperchio del serbatoio dell'acqua.

Per fare questo, avrete bisogno di: la copertura dell'acquario, il vecchio dispositivo di raffreddamento, il vecchio caricabatterie da 12 volt e il silicone sigillante. Inoltre, tutto questo può essere acquistato presso il negozio. Il dispositivo di raffreddamento in media costa fino a 120 rubli, 100 rubli saranno richiesti per il caricabatterie.

  1. Metti il ​​dispositivo di raffreddamento sul coperchio nel punto in cui desideri installarlo in seguito e cerchialo.
  2. Sul contorno risultante tagliare un foro nel coperchio.
  3. Inserire il dispositivo di raffreddamento nel foro e inserire lo spazio tra il coperchio e il dispositivo di raffreddamento con il sigillante. Lascia asciugare la costruzione. L'esatto tempo di asciugatura può essere letto sulla confezione del sigillante.
  4. Dopo che il sigillante si asciuga, prendi la vecchia carica, taglia la spina che è stata inserita nel telefono e striscia i fili.
  5. Torcere i fili con i fili del caricabatterie. Di solito sono divisi per colore in nero e rosso. È importante connettere il nero con il nero e il rosso con il rosso, altrimenti il ​​refrigeratore girerà nella direzione opposta. Se i fili sono di altri colori, quindi essere guidato dai seguenti criteri: è possibile collegare blu o marrone con il nero, altri colori andare con il rosso. Se entrambi i fili sono neri, provare prima a girarli in una posizione. Se l'elica ruota nella direzione opposta, scambiali.
  6. È molto facile controllare da che parte soffia il refrigeratore. Basta prendere un filo piccolo, lungo 5 centimetri, e portarlo al radiatore sul retro. Se si muove, il dispositivo di raffreddamento è collegato in modo errato, è necessario modificare i fili in alcuni punti. Se si muove, ma rimane relativamente semplice, la connessione è corretta.

Per l'effetto migliore, si consiglia di installare 2 refrigeratori, uno all'ingresso e uno all'uscita. Inoltre, per una migliore aerazione, dovrebbero essere leggermente inclinati rispetto all'acqua. In estate, si raccomanda di non spegnere i refrigeratori di notte, altrimenti dovrai alzarti prima del sole, perché dopo l'alba l'acqua si scalda molto rapidamente.

Lo svantaggio è la complessità del metodo, dal momento che non tutti hanno conoscenze e mezzi sufficienti per costruire una tale struttura.

Temperatura dell'acqua più bassa

Utilizzando il filtro

Se hai un filtro interno, quindi oltre all'aerazione, c'è un altro modo che ti aiuterà a raffreddare l'acqua nell'acquario. Rimuovere la spugna dal dispositivo e posizionare il ghiaccio. Questo metodo ti consentirà di raffreddare l'acqua, anche con il calore, in pochi minuti. Tuttavia, è necessario monitorare costantemente la temperatura, in quanto è possibile inavvertitamente sovraraffreddare l'acqua, che influirà negativamente anche sul pesce.

Bottiglia di ghiaccio

Il modo più popolare. Di solito il ghiaccio è congelato in 2 bottiglie con ghiaccio, quindi queste bottiglie vengono immerse in un acquario. Il metodo è simile a quello precedente, ma il raffreddamento è più allungato e regolare. Ma non dimenticare di monitorare la temperatura all'interno dell'acquario.

Questi metodi possono aiutare i tuoi animali a vivere la calura estiva senza problemi. Ricorda che i pesci alla giusta temperatura sono più mobili, il che non solo è bello, ma consente anche loro di vivere una vita lunga e sana.

Come raffreddare l'acqua nell'acquario :: come raffreddare l'acquario in estate :: Attrezzature e accessori

Suggerimento 1: come raffreddare l'acqua nell'acquario

Ogni estate gli acquariofili affrontano un grosso problema: la necessità di raffreddare l'acqua nell'acquario. Il problema sorge non solo perché la temperatura dell'acqua diventa scomoda per i pesci, ma anche perché il contenuto di ossigeno nell'acqua diminuisce, contemporaneamente all'aumento del contenuto di anidride carbonica. Ci sono diversi modi per far fronte al caldo estivo.

Avrai bisogno

  • - termometro dell'acqua;
  • - bottiglia d'acqua in plastica;
  • - ventilatore;
  • - refrigeratore

istruzione

1. Acquista un condizionatore d'aria nell'appartamento. Questo metodo consentirà di rendere la vita confortevole non solo per il pesce nell'acquario, ma anche per gli altri abitanti della casa. Tra gli svantaggi di questo metodo, vale la pena notare l'alto costo, l'asciugatura all'aria e l'immobilità del dispositivo stesso. Se hai diversi acquari situati in luoghi diversi dell'appartamento, non potrai installare l'aria condizionata su ciascuno di essi.

2. Acquistare un frigorifero speciale per l'acqua dell'acquario. Si chiama un refrigeratore. I refrigeratori sono andati in vendita di recente. Il loro aspetto è dovuto al fatto che gli acquari sono sempre più dotati di nuovi dispositivi elettrici, come filtri, illuminazione, pompe. Indubbiamente, questi dispositivi utili possono riscaldarsi in modo significativo e aumentare la temperatura dell'acqua. Lo svantaggio principale del refrigeratore è il suo costo. Il prezzo minimo è $ 500.

3. Raffreddare l'acqua nel serbatoio con bottiglie di acqua ghiacciata. Versa l'acqua in una normale bottiglia di plastica e mettila nel frigo. Quando l'acqua si congela, la bottiglia può essere immersa direttamente nell'acquario.
Assicurati che ci siano sempre bottiglie piene nel frigo, dato che dovranno essere cambiate abbastanza spesso.

4. Cerca di raffreddare l'acqua nell'acquario con una maggiore evaporazione. Per questo hai bisogno di un ventilatore. Dirigere una forte corrente d'aria sulla superficie dell'acqua. Il flusso d'aria deve essere talmente forte da formare delle onde luminose sull'acqua.
Tagliare due fori alle estremità dell'acquario a diverse estremità. Le loro dimensioni devono corrispondere alla dimensione dei fan. Coprire i fori con una rete sottile in modo che il pesce non possa saltare fuori.
Montare le ventole sopra il foro in modo che il flusso d'aria raggiunga l'acqua con un angolo di 45 gradi. Ciò accelera significativamente l'evaporazione e la temperatura nell'acquario diminuirà.

Suggerimento 2: come raffreddare l'acquario

Ogni estate davanti ai padroni di casa acquari sorge un problema: cosa fare quando l'acqua nell'acquario si scalda fino a 30 gradi. È noto che questa temperatura può essere fatale per la maggior parte delle specie di pesci. Quindi cosa fare?

istruzione

1. Una temperatura dell'acqua troppo alta in un acquario è pericolosa in quanto la solubilità dell'ossigeno in esso contenuto diminuisce, mentre aumenta il contenuto di anidride carbonica dannosa. Inoltre, la decomposizione della materia organica avviene più velocemente nell'acqua surriscaldata, e ciò può anche causare l'avvelenamento degli abitanti dell'acquario. Si prega di notare che non tutti i pesci possono tollerare un forte aumento della temperatura dell'acqua, molti possono ottenere un colpo di calore. Inoltre, il surriscaldamento ha un effetto negativo sul funzionamento delle apparecchiature dell'acquario, dal momento che vari filtri e pompe non dispongono di un proprio sistema di raffreddamento, sono raffreddati con l'aiuto dell'acqua che li attraversa e l'acqua surriscaldata spesso causa il loro fallimento. acquario a calore estremo? Ci sono diversi modi, e ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi.

2. Utilizzare dispositivi di raffreddamento speciali per acquari. Tali dispositivi sono affidabili e non consumano molta elettricità. Tuttavia, si ricorda che hanno i loro svantaggi. Sono molto costosi (vale meno di $ 500 e non contano), un grande acquario richiederà diversi dispositivi, il che significa costi favolosi. Inoltre, molti di questi dispositivi funzionano solo a condizione che la temperatura dell'aria ambientale non superi i 35 ° C, che durante il caldo anomalo nel periodo estivo li rende semplicemente inutili. Inoltre, questi dispositivi non sono dotati dei propri sistemi di raffreddamento, il che significa che dovrete raffreddare il dispositivo stesso (il più delle volte con una ventola).

3. Prova ad usare per il raffreddamento acquari le cosiddette vie del "nonno". Ad esempio, ogni giorno cambia l'acqua nell'acquario. Prelevare una parte dell'acqua riscaldata e sostituirla con una più fredda, riducendo così la temperatura complessiva dell'acqua nell'acquario. Nei casi più trascurati, sostituire fino a metà di tutta l'acqua nell'acquario.

4. Il secondo metodo (ancora più efficace). Metti gli impacchi di ghiaccio nell'acquario. La cosa principale è assicurarsi che il serbatoio del ghiaccio sia ben chiuso, perché se si verifica una perdita, il pesce potrebbe morire a causa di un forte raffreddamento eccessivo. Metti gli impacchi di ghiaccio negli angoli più oscuri del tuo acquario, poiché il contatto del pesce con il pacchetto può finire male. Cambia i pacchetti ogni 5-6 ore e un altro consiglio. In caso di calore estremo, tenere aperto il coperchio dell'acquario, quindi l'evaporazione dell'acqua contribuirà a ridurre la temperatura dell'acqua. Se si mantiene il cosiddetto pesce che salta, quindi coprire l'acquario con una griglia con piccole cellule (cioè piccole, in modo che il pesce non si incastrino in esse).

Video correlati

Fai attenzione

Lo svantaggio principale del raffreddamento ad acqua con un ventilatore è la perdita di acqua. In una settimana, circa 5 litri evaporano da un acquario da 100 litri. Inoltre, l'umidità dell'aria nella stanza aumenta drammaticamente, il che può essere dannoso per gli altri. Inoltre, un'umidità troppo elevata può danneggiare mobili e muffe sulle pareti.

Temperatura dell'acqua in un acquario - Domande frequenti da parte degli acquariofili

Hai mai pensato al motivo per cui pesci diversi hanno bisogno di temperature diverse? E in che modo la discrepanza li influenza? E quanto sono sensibili alle gocce? I rapidi cambiamenti di temperatura nei pesci d'acquario soffrono male, questo è uno dei motivi per cui i pesci appena acquisiti muoiono. Affinché il pesce si abitui, devono essere acclimatati.

In poche parole, più alta è la temperatura dell'acqua, più velocemente i pesci crescono, ma invecchiano anche più velocemente. Abbiamo raccolto alcune domande frequenti sulla temperatura del pesce d'acquario e ho cercato di rispondere a queste domande in forma accessibile.

Pesce a sangue freddo?

Sì, la loro temperatura corporea dipende direttamente dalla temperatura ambiente. Лишь несколько рыб, например, некоторые сомы, могут изменять температуру тела, и еще акулы поддерживают температуру тела на несколько градусов выше чем температура воды.

Это значит что температура воды напрямую влияет на рыб?

Температура воды влияет на скорость физиологических процессов в теле рыб. Например, зимой рыба наших водоемов неактивна, так как уровень метаболизма значительно падает в холодной воде.

A temperature elevate, l'acqua trattiene meno ossigeno disciolto e per i pesci è molto importante. Ecco perché in estate vediamo spesso i pesci salire in superficie e respirare pesantemente.

I rapidi cambiamenti di temperatura nei pesci d'acquario soffrono male, questo è uno dei motivi per cui i pesci appena acquisiti muoiono. Affinché il pesce si abitui, devono essere acclimatati.
In poche parole, più alta è la temperatura dell'acqua, più velocemente i pesci crescono, ma invecchiano anche più velocemente.

Quanto sono sensibili i pesci alle temperature estreme?

I pesci sentono il minimo cambiamento nella temperatura dell'acqua, alcuni anche come 0.03C. I pesci d'acquario sono di solito tutte le specie tropicali e, quindi, sono abituati a vivere in acqua calda a temperatura costante. Con un cambiamento drammatico, se non muoiono, sopravviveranno a uno stress significativo e saranno infettati da una malattia infettiva, a causa di un'immunità indebolita.

I pesci che vivono in un clima come il nostro sono molto più stabili. Tutte le carpe, ad esempio, tollerano bene diverse temperature. Cosa posso dire, anche il ben noto pesce rosso, può vivere sia ad una temperatura di 5 ° C che a più di 30 ° C, anche se tali temperature sono fondamentali per loro.

Ci sono pesci che trasportano acqua estrema?

Sì, diverse specie possono temporaneamente vivere in acqua calda. Ad esempio, alcune specie di Killifish che vivono nella Death Valley possono trasportare fino a 45 ° C, e alcune tilapie nuotano in tasti di scelta rapida con una temperatura di circa 70 ° C. Ma tutti non possono vivere a lungo in tale acqua, la proteina nel loro sangue inizia a collassare.

Ma i pesci sono in grado di vivere in acqua ghiacciata, di più. In entrambi i poli ci sono pesci che producono una sorta di antigelo nel loro sangue, permettendo loro di vivere in acqua con una temperatura inferiore allo zero.

Cosa succede se l'estate è molto calda?

Come già accennato, l'acqua calda mantiene meno ossigeno e il pesce inizia a soffrire di fame di ossigeno. Cominciano a soffocare, e la prima cosa da fare è attivare una potente aerazione o filtrazione per aumentare il movimento dell'acqua e dei processi metabolici in esso. Successivamente, è necessario inserire nell'acquario una bottiglia di acqua fredda (o ghiaccio, se ci si sta preparando per questa situazione), o sostituire parte dell'acqua con acqua fresca a una temperatura inferiore.

Bene, la soluzione più semplice e più costosa - l'aria condizionata nella stanza. E più in dettaglio su tutto questo letto nel materiale - estate calda, abbassare la temperatura.
E il più semplice e il più economico è installare 1-2 raffreddatori in modo che dirigano il flusso d'aria verso la superficie dell'acqua. Questo è un modo economico provato per raffreddare la temperatura in un acquario di 2-5 gradi.

E quale pesce tropicale puoi tenere in acqua fredda?

Anche se alcuni pesci tropicali, come corridoi o cardinali, preferiscono persino l'acqua fredda, per la maggior parte è troppo stressante.

L'analogia è semplice, possiamo anche vivere piuttosto a lungo sulla strada e dormire all'aperto, ma alla fine tutto finirà tristemente per noi, almeno ci ammaleremo.

Devo cambiare l'acqua nell'acquario con acqua della stessa temperatura?

Sì, è desiderabile che lei fosse il più vicino possibile. Ma allo stesso tempo, in molte specie di pesci tropicali, l'aggiunta di acqua dolce a temperature più basse è associata alla stagione delle piogge e all'inizio della deposizione delle uova. Se allevate pesci nelle vostre attività non è incluso, è meglio non rischiare e livellare i parametri.

Per il pesce di mare, è assolutamente necessario equalizzare la temperatura dell'acqua, poiché l'acqua di mare non ha bruschi cambiamenti.

Quanto tempo hai per ambientare nuovi pesci?

Puoi leggere ulteriori informazioni sull'acclimatazione cliccando sul link. Ma, in breve, il pesce ha bisogno di molto tempo per abituarsi alle nuove condizioni. Solo la temperatura dell'acqua è fondamentale quando si atterra in un nuovo acquario ed è auspicabile uniformarla il più possibile.

Come abbassare la temperatura dell'acqua nell'acquario? Già aggiunto a freddo, ma si riscalda di nuovo.

Julia Krasovskaya

Non è davvero estate ora, è strano per te. Controllare il termostato Com'è impostato: a 25 anni? O altro? Se è acceso per il normale riscaldamento, e in effetti risulta più alto, cambialo in nafig.
Se la casa è calda, quando l'illuminazione funziona, l'acqua si scalda ancora di più. Abbassare la temperatura ambiente.
Sono stato salvato questa estate dai refrigeratori. La casa era 30-32, e in acqua 26-27 grazie a loro. Abbiamo un volume di 289 litri, mettiamo 2 refrigeratori piccoli (7 per 7 cm) con adattatori. Il coperchio doveva essere messo sui cavalletti per far circolare l'aria. Dovrebbero essere diretti ad un angolo di 40-45 gradi rispetto alla superficie dell'acqua. E lascia che l'aria insegua. L'acqua, ovviamente, evapora di più, ma non mortalmente. Abbiamo avuto 4-5 litri al giorno.

Come rinfrescarsi nell'estate dell'acqua in un acquario?

civetta

Bene, il pesce deve respirare - si applaudono :-)
non preoccuparti così tanto !!! Tutti i pesci sono tropicali, quindi hanno una casa d'acqua calda! sono a sangue freddo!
Solo a basse temperature si addormentano, ma non sentono quella calda!

Utente eliminato

Per compressore esterno:
Compressore in frigo !!!
È possibile realizzare un misuratore di bobina e mezzo immediatamente dopo il compressore, una spirale con un diametro di 5-6 cm e attraverso l'acqua fredda.
Per i sistemi subacquei:
Prendi il ghiaccio, lo sbricioli finemente, lo metti in un sacchetto di plastica e nell'acqua - non svegliati ...

vitl

Quali sono i tuoi pesci? Se oro, telescopi, ecc. - per loro la temperatura ottimale di 24 gradi (+ - fermata del tram). In generale, per pesci diversi servono differenti condizioni di temperatura, e solo pochi pesci si rallegreranno per l'aumento di temperatura! Controlla che tipo di pesce hai, di che tipo di tema hanno bisogno, per esempio su questo sito: //www.fishy.ru/cgi-bin/pub/diag L'acqua dovrebbe essere raffreddata con il ghiaccio lasciato cadere nel pacchetto (anche se, alcuni dicono, che puoi semplicemente buttarlo lì - non ho ancora esitato). Naturalmente, deve essere cambiato, perché si sta rapidamente sciogliendo. Ho abbastanza per 120 litri un paio di pacchetti con 5-7 cubetti di ghiaccio per ridurre la temperatura di un paio di gradi.

Utente eliminato

30 è molto, abbiamo 2 acquari con pesci rossi quindi abbiamo rimosso completamente la stufa da lì, vivono bene al freddo, se solo ci fosse molto spazio e l'acqua fosse pulita. non hanno bisogno di molto, dar loro da mangiare, cambiare l'acqua e pulire il motore. e una brusca caduta di tem- porture fa male, devono abituarsi, abbassarsi gradualmente.

Come ridurre la riduzione della temperatura in acquario se è + 38- +40? Acquario da 80 litri

Tormenta

Metti un impacco di ghiaccio nell'acquario (è meglio avere diversi a portata di mano: uno sciolto, uno più basso). Se possibile, posiziona l'acquario nella stanza a nord, dove i raggi diretti del sole non cadono sull'acquario. Ed è meglio tenere le tende a tutti.

Sasha Krasilnikov

1. Spegnere il riscaldatore
2. Puoi gettare il ghiaccio, anche se c'è abbastanza acqua fredda, questo è per abbassare la temperatura.
3. Rimuovere l'acquario dalla luce solare (nessuna temperatura ambiente dovrebbe causare surriscaldamento) Spero che l'acquario non si trovi nel locale caldaia.
4. Controllare il termometro.
Se questo non aiuta, chiama Mauder.

Elena Skvira

Raffreddamento dal computer (è possibile avere alcuni) + alimentazione e collegarlo al bordo dell'acquario in modo che salti alla superficie dell'acqua ad angolo. L'acqua evaporerà forte, ma la temperatura diminuirà in modo significativo.
Se l'acquario ha un coperchio, puoi incorporare un refrigeratore.

Pin
Send
Share
Send
Send