Domande

Come aumentare la durezza dell'acqua nell'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Durezza dell'acqua nell'acquario

Molto spesso, dopo aver deciso di dedicarsi all'acquario, gli amanti scelgono accuratamente un serbatoio per un laghetto, riflettono su dove collocarlo, su quali pesci e piante riempire. Tuttavia, dimenticano completamente la componente principale e più importante di questo intero sistema: l'acqua. Di norma, gli acquari sono riempiti con l'acqua più facilmente disponibile, più spesso l'acqua del rubinetto. Pochissime persone pensano ai suoi parametri. E se pensa, si tratta solo se è adatto al pesce. Tuttavia, le piante non sono meno esigenti dell'acqua, anche se rispondono più lentamente alla sua qualità.

In questo articolo toccheremo uno dei parametri importanti: la rigidità. Dopotutto, non da ultimo dipende da esso, se l'acquario diventerà come è concepito o meno.

Qual è la durezza dell'acqua in un acquario?

È considerato il secondo parametro più importante dell'acqua dopo l'acidità. Dipende dalla possibilità di allevare e allevare pesci e piante. Colpisce le restanti proprietà dell'acqua.

Questo parametro è determinato dalla presenza di determinati minerali che si sciolgono in acqua. La rigidità complessiva è composta da due parti:

Permanente (GH). È fondamentale, poiché determina la morbidezza o la durezza dell'acqua e il grado della sua idoneità per gli abitanti dell'acquario. GH determina la concentrazione di ioni Ca ++ e Mg ++ in acqua. L'ebollizione porta alla distruzione di bicarbonati e precipitazione di calcio e magnesio. La rigidità, che persiste dopo l'ebollizione, è definita costante. Viene misurato in gradi di durezza. E tutti i test sono rilasciati in loro.

Variabile o carbonato (KH). È determinato dalla concentrazione di carbonati CO3- e bicarbonato HCO3- in acqua.

La durezza dell'acqua dell'acquario è normale

Il valore della durezza dell'acqua nella vita degli abitanti del bacino di casa è grande

  • sali di magnesio e calcio sono coinvolti nella costruzione dello scheletro e del sistema osseo dei pesci;
  • nei molluschi e nei crostacei forniscono la durezza del guscio o del guscio;
  • la rigidità contribuisce al normale funzionamento e allo sviluppo degli organi genitali;
  • influisce sul successo della crescita e dello sviluppo delle piante, ecc.

La durezza può essere di vari gradi di intensità: 0-4 - molto morbida, 5-8 - morbida, 9-16 - media durezza, 17-32 - dura, 33 o più - molto dura. L'acqua del rubinetto, di norma, ha una durezza non superiore a 20.

La durezza dell'acqua nell'acquario deve essere entro certi limiti, solitamente questa gamma è 3-15 gradi. È meglio se per ciascuna specie specifica gli indicatori si avvicinino alle condizioni naturali dei corpi idrici nativi.

Per esempio

  • le lumache richiedono acqua dura, poiché affondano i loro gusci in acqua dolce;
  • il pesce viviparo si sentirà bene a 10 anni
  • neon a 6,
  • Sagittario e felce a 10-14 gradi, ecc. Queste informazioni possono essere ottenute dalle raccomandazioni per la cura di una o di un'altra specie.

Devi anche tener conto che gli abitanti dell'acquario assorbono il calcio, quindi la sua quantità nell'acqua diminuirà gradualmente. Mantenere la rigidità allo stesso livello è più facile se il terreno è ghiaioso o sabbia grossa. E, naturalmente, saranno necessarie misurazioni regolari.


Come determinare la durezza dell'acqua in un acquario?

I metodi principali sono:

Reagente chimico Trilon "B"

Questo è un metodo molto accurato, ma la sua mancanza di eccessiva complessità per le persone che non sono molto interessate alla chimica, e non tutti vogliono acquisire apparecchiature chimiche aggiuntive a casa.

Metro TDS

È un condutometro, è un salimetro. Il metodo è molto semplice. Tuttavia, questo dispositivo elettronico non misura la durezza stessa, ma la conducibilità elettrica dell'acqua, dalla quale è solo indirettamente possibile giudicare la durezza.

Strisce reattive

Sono stati specificamente progettati per misurare la durezza dell'acqua negli acquari. Semplice e facile da usare. Esiste un'opzione in cui un reagente viene aggiunto a un determinato volume d'acqua e viene giudicato sulla durezza dal colore modificato. Tutti i calcoli sono fatti secondo le istruzioni incluse nel pacchetto. Uno svantaggio di questo metodo è uno: è difficile acquistare tali kit, dato che sono raramente in vendita.

Sapone da bucato

Questo è il metodo più economico, economico e preciso a casa. Si basa sulla proprietà del sapone: è difficile da sciogliere in acqua dura e dà schiuma con un eccesso di sali di calcio e magnesio.

Come viene condotta la ricerca:

1. Tritare il sapone (1 grammo) e versare delicatamente una piccola quantità di acqua distillata riscaldata (venduta nei negozi di auto).

2. Versare la soluzione ottenuta in un bicchiere e aggiungere il distillato in modo che raggiunga un'altezza di 6 cm per il 60% e 7 cm per il 72% di sapone. Ogni centimetro di questa soluzione contiene tanto sapone quanto basta per legare i sali, la cui quantità è 1 ° dH in 1 litro d'acqua.

3. Un barattolo da 1 litro riempito per metà con acqua da un acquario.

4. Versare la soluzione preparata in esso un po ', mescolando costantemente. Primo, i fiocchi appaiono sulla superficie e poi una schiuma fissa, che indica che tutti i sali nell'acqua sono legati.

Risultato del punteggio. Conta quanti centimetri della soluzione è stata versata in acqua. 1 cm rilegato in 0, 5 l di acqua 2 ° dH di sali. Cioè, se si versa 4 cm, la rigidità è di 8 gradi, ecc. Se viene versata l'intera soluzione, ma non c'è schiuma, la rigidità è superiore a 12 gradi. Quindi diluire l'acqua per lo studio con distillato due volte, ripetere l'analisi, moltiplicando i risultati per due.

I risultati possono avere un errore di 1-2 gradi, ma questo non è critico e non porterà alla malattia o alla morte degli abitanti dell'acquario.

Se la durezza dell'acqua disponibile per l'acquariofilo non corrisponde a quella di cui ha bisogno per mantenere gli abitanti acquatici, allora può essere cambiata. Ma dovrebbe essere fatto senza intoppi, in modo da non causare stress o altri problemi negli animali domestici.

Come aumentare la durezza dell'acqua nell'acquario?

1. Mescolare l'acqua dell'acquario con più duro.

2. Far bollire l'acqua per circa un'ora. È meglio prendere gli articoli smaltati. Quindi, raffreddarlo e drenare accuratamente le due parti superiori del volume. Il terzo inferiore, ricco di sali di calcio, dovrebbe essere versato nell'acquario in porzioni, controllando la rigidità mediante misure.

3. Collocare nell'acquario pezzi di conchiglie, rocce di marmo o calcare per aumentare la rigidità complessiva di 2-4 gradi. Lo svantaggio di questo metodo è l'incapacità di controllare il livello di rigidità. È preferibile filtrare l'acqua nell'acquario attraverso uno strato di marmo frantumato, riducendo o aumentando la quantità di acqua che passa attraverso il filtro.

4. Aggiungi il bicarbonato di sodio nella quantità di 1 cucchiaino. 50 litri di acqua per aumentare la rigidità variabile (KH) di 4 gradi.

5. Aggiungi il carbonato di calcio al ritmo di 2 cucchiaini. 50 litri di acqua per aumentare la durezza costante (GH) e variabile (KH) di 4 gradi.

6. Aggiungere una soluzione al 10% di cloruro di Ca (disponibile in farmacia) e solfato di magnesio (prepararsi: sciogliere 50 g di sale amaro, ottenendo 750 ml di soluzione) nelle stesse proporzioni (1 ml ciascuno) in acqua. La rigidità aumenterà di circa 4 gradi.

7. Versare il magnesio in una soluzione al 25% (1 ml per 1 litro di acqua). Questo aumenterà la rigidità di 4 gradi.

Come ridurre la durezza dell'acqua nell'acquario?

È molto più difficile da fare. I metodi sono i seguenti:

1. Aggiungere acqua piovana distillata, scongelata o pulita.

2. Far bollire l'acqua, raffreddarla senza mescolare e scolare dalla superficie 2 3. Aggiungi questa acqua superiore all'acquario.

3. Effettuare il congelamento. Versare l'acqua in una ciotola bassa, ad esempio, in una bacinella. Metti al freddo Dopo metà congelamento, versare il ghiaccio, versare l'acqua non congelata, sciogliere il ghiaccio. Aggiungere l'acqua risultante all'acquario.

4. Far scorrere l'acqua attraverso filtri speciali (osmotico e deionizzazione).

5. Filtrare l'acqua attraverso la torba aggiunta a un filtro esterno o interno o collocata in una sacca in un serbatoio con acqua stabilizzata. La pre-torba per il terreno è necessaria per bollire. In alcune torri di deposizione delle uova viene utilizzato come terreno. La tinta gialla dell'acqua che dà può essere rimossa mediante filtrazione attraverso carbone attivo.

6. È possibile aggiungere un decotto di coni di ontano. Ma la sua durezza diminuisce leggermente e la composizione dell'acqua può cambiare, il che non va bene in tutti i casi.

7. Usa Trilon-B e EDTA secondo le istruzioni.

8. Pianta elodeyu, egolipu e rogolnik.

Ora sai qual è la durezza dell'acqua in un acquario, quanto è importante per i suoi abitanti, hai un'idea su come misurarla e modificarla. Speriamo che questa informazione ti aiuti a creare il tuo acquario dei sogni. Buona fortuna!

Come aumentare la durezza dell'acqua :: durezza dell'acqua nell'acquario :: Scienze naturali

Come aumentare la durezza dell'acqua

Per allevare e mantenere pesci d'acquario, è necessario che rigidità acqua nell'acquario era costante. Se il terreno dell'acquario è costituito da sabbia grossolana e ciottoli di fiume, l'acqua dell'acquario ne avrà sempre una certa rigidità. In acquari che contengono pesci e molluschi, rigidità diminuisce nel tempo a causa del consumo di calcio da parte dei molluschi sulla costruzione di conchiglie. Pertanto, deve essere periodicamente aumentato.

La domanda "E ancora! Cosa è apparso prima?" Uovo o pollo? "" - 12 risposte

Avrai bisogno

  • - rocce carbonatiche;
  • - soluzioni al 10% di СаСl2 e MgSO4;
  • - soluzione al 25% di magnesia;
  • - distillato, pioggia o acqua di fusione.

istruzione

1. Per aumentare rigidità acquabollire in una ciotola di smalto per un'ora. Scolare ordinatamente due terzi acqua, rimanendo, arricchito con calcio, versare gradualmente un flusso sottile nell'acquario.

2. Preparare o acquistare in una farmacia una soluzione al 10% di cloruro di calcio (CaCl2) e una soluzione al 10% di magnesio solfato (MgSO4). Per aumentare rigidità acqua su 1 ° dGH aggiungere a 100 l acqua 18,3 ml di cloruro di calcio al 10% (l 2) o 19,7 ml di soluzione di magnesio solfato al 10% (MgSO4). Per mantenere i pesci e le piante al rapporto di ioni richiesto, aggiungere queste soluzioni in quantità approssimativamente uguali.

3. Per aumentare la durezza carbonatica, inserire rocce di carbonato (dolomite, gesso, marmo, ecc.) Nell'acqua dell'acquario o passare attraverso i granuli di marmo. Ma ricorda che la dissoluzione delle rocce carbonatiche in acqua è possibile solo in presenza di anidride carbonica: CaCO3 + CO2 + H2O -> Ca (HCO3) 2 Per fare questo, aggiungi acqua gassata all'acqua o per saturare acqua CO2 usa un dispositivo speciale.

4. Per aumentare il carbonato rigidità a 1 ° dKH sciogliere in 100 ml di 1,5 g di MgCO3 (carbonato di magnesio) o 1,8 g di CaCO3 (carbonato di calcio). Ma è meglio usare entrambi i sali in parti uguali. Aggiungere una soluzione al 25% di magnesia all'acqua dell'acquario al ritmo di 1 ml per 1 litro acqua - così aumenterai rigidità acqua al 4 °.

5. Mescolare il rubinetto distillato e l'acqua distillata. se rigidità acqua dal rubinetto - 10 N °, quindi mescolare 7 parti distillate acqua con 3 parti di rubinetto acquaper ottenere l'acqua dell'acquario rigiditày 3 N °.

6. In assenza di distillato acqua in città e villaggi con basso inquinamento atmosferico, sostituirlo con pioggia o aria scongelata, rigidità che è 2-3 N °.

7. Adagiare la conchiglia di corallo o i frammenti di corallo sul fondo dell'acquario. Pre-bollilo per un'ora. Cambia una volta alla settimana da un volume totale del 10-15% acquanon sovraccaricare l'acquario, e rigidità acqua non sarà permanente

Acqua dell'acquario, parametri: durezza, pH e altri


ACQUARIO ACQUARIO, PARAMETRI

Uno dei componenti più importanti del mondo dell'acquario è l'acqua, come habitat di pesci e piante d'acquario.

I parametri dell'acqua dell'acquario, le sue caratteristiche influenzano direttamente il benessere dei vostri animali domestici e lo stato delle piante. Non è un segreto che l'acqua sporca e fangosa rovina il pesce, rovina l'aspetto dell'acquario, tuttavia l'acqua limpida non sempre significa che la sua composizione sia perfetta.

I principali parametri e indicatori della qualità dell'acqua dell'acquario sono:

- Durezza dell'acqua dell'acquario (hD);

- Indicatore di idrogeno dell'acqua "Acidità dell'acqua dell'acquario" (pH);

- Potenziale redox (rH);

ACQUARIO DUREZZA ACQUA (hD) - a causa della presenza di sali solubili di calcio e magnesio in acqua. La loro concentrazione nell'acqua dell'acquario è la DUREZZA GENERALE, che può essere divisa in TEMPORANEA - CARBONATO e PERMANENTE - NON CARBONATO.

La durezza temporanea dell'acqua dell'acquario (CN) è la concentrazione di sali bicarbonato di calcio e magnesio, formati da acido carbonico debole e instabile. Tale rigidità può variare durante il giorno. Ad esempio, durante il giorno, le piante dell'acquario durante la fotosintesi assorbono l'anidride carbonica che si accumula nell'acqua. Se il biossido di carbonio non è sufficiente per il consumo da parte delle piante, inizieranno a produrlo dalla composizione bicarbonato, a causa della quale la durezza temporanea dell'acqua diminuirà.

La durezza costante dell'acqua dell'acquario (GH) è la presenza di sali stabili di calcio e magnesio formati da acidi forti - cloridrico, solforico o nitrico.

La durezza dell'acqua è essenziale per la vita del mondo dell'acquario. In primo luogo, i sali di calcio e magnesio sono utilizzati nella costruzione dello scheletro e hanno un impatto sulla costruzione dell'intero organismo ittico. Per i diversi tipi di pesci d'acquario, gli indicatori di durezza dell'acqua sono diversi e il mancato rispetto di questi può portare a un deterioramento della salute del pesce, una violazione della funzione di riproduzione e fecondazione delle uova.

La durezza totale dell'acqua dell'acquario viene misurata in gradi tedeschi (hD). 1 ° hD è 10 mg di ossido di calcio in 1 litro di acqua.

Acqua dell'acquario con parametri di durezza:

da 1 a 4 ° hD - è considerato molto morbido;

da 4 a 8 ° hD - è considerato morbido;

da 8 a 12 ° hD - durezza media;

da 12 a 30 ° hD - considerato molto duro;

La maggior parte dei pesci d'acquario si sentono a proprio agio con una durezza di 3-15 ° ore.

Come cambiare la rigidità dell'acqua dell'acquario:

1.) Aumentare la rigidità.

- La durezza KH può essere aumentata aggiungendo 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio a 50 litri, il che aumenterà le prestazioni di 4 ° dKH.

- 2 cucchiaini di carbonato di calcio a 50 litri d'acqua aumenteranno allo stesso tempo KH e GH di 4 gradi.

- Un'altra misura per un aumento graduale / graduale della durezza dell'acqua è la dispersione e la decorazione dell'acquario con conchiglie.

2.) Ridurre la rigidità (tutto è più complicato qui):

- utilizzare / aggiungere acqua distillata, che viene venduta nei negozi;

- utilizzare / aggiungere pioggia, neve, acqua di fusione dal frigorifero (deve essere pulito, senza torbidità e impurità).

- filtrare l'acqua attraverso un filtro osmotico;

- filtrare l'acqua attraverso la torba (la torba viene aggiunta al filtro) o nel serbatoio, dove l'acqua è depositata;

- la rigidità del VF viene ridotta facendo bollire l'acqua in un recipiente di smalto per 1 ora, seguita da un assestamento per 24 ore;

- Gli addolcitori naturali sono piante a crescita rapida: elodey, rogolodnik, nayas, valisneria.

COME MISURARE la durezza complessiva dell'acqua dell'acquario a casa senza particolari. attrezzature e preparati (titolazione del campione con soluzione di sapone):

La particolarità di questo metodo è che 10 mg di ossido di calcio in 1 litro di acqua sono neutralizzati con 0,1 g. sapone pulito

1. Il 60-72% del sapone domestico viene preso, sbriciolato.

2. In un misurino (o altro recipiente di misurazione), l'acqua viene versata (distillata, neve, acqua sciolta dal frigorifero), quindi distillare.

3. Il sapone in polvere (contato in grammi) viene aggiunto all'acqua in modo che sia possibile calcolare la porzione piccola nella soluzione risultante.

4. Versare 0,5 litri di acqua dell'acquario testata in un altro piatto e aggiungere gradualmente parti della soluzione di sapone (0,1 gr.), Agitare.

All'inizio, sulla superficie dell'acqua compaiono scaglie grigie e bolle che scompaiono rapidamente. Aggiungendo gradualmente porzioni di soluzione di sapone, stiamo aspettando che tutto il calcio e l'ossido di magnesio entrino in contatto - bolle di sapone stabili appariranno sulla superficie dell'acqua con un caratteristico troppopieno di arcobaleno.

Questa esperienza è finita. Ora contiamo il numero di porzioni di sapone consumate, moltiplicandole per due (l'acqua dell'acquario era 0,5 litri, non 1 litro). Il numero risultante sarà la rigidità dell'acqua dell'acquario in gradi. Ad esempio, 5 porzioni di sapone * 2 = 10 ° hD.

Con un'attenta esperienza, l'errore può essere + -1 ° hD.

Quando si ottiene un risultato di rigidità superiore a 12 ° hD, la precisione della misurazione diminuisce, si consiglia di diluire l'esperimento con acqua dell'acquario con distillato al 50%, raddoppiando il risultato.

Indicatore di idrogeno dell'acqua o "acidità dell'acqua dell'acquario" (pH dell'acqua dell'acquario).

Determina la reazione neutra, acida e alcalina dell'acqua a una certa concentrazione di ioni idrogeno.

Nell'acqua chimicamente pura avviene la dissociazione elettrolitica - la decomposizione delle molecole in ioni idrogeno (H +) e idrossile (OH-), il cui numero in esso a 25 ° C è sempre uguale ed equivale a 10-7 g * ione / l. Tale acqua è neutrale. Il logaritmo negativo della concentrazione di ioni idrogeno viene convenzionalmente utilizzato per designare il valore del pH e in questo caso è pari a 7. Se nell'acqua ci sono acidi (non acqua chimicamente pura), la quantità di ioni idrogeno sarà maggiore dell'idrossile - l'acqua diventa acida con un pH digitale inferiore. Al contrario, gli ioni idrossile domineranno in acqua alcalina e il pH aumenterà.

Acqua dell'acquario con parametri di pH:

- da 1 a 3 è chiamato / considerato fortemente acido;

- da 3-5 acido;

- da 5-6 leggermente acido;

- 7 neutro;

- 7-8 leggermente alcalino;

- 10-14 fortemente alcalini;

I parametri del pH possono cambiare durante il giorno, a causa della concentrazione variabile di anidride carbonica nell'acqua dell'acquario, che a sua volta è stabilizzata dall'aerazione costante.

Le fluttuazioni acide del pH sono dannose e dolorose per pesci e piante d'acquario. Большинство аквариумных рыбок предпочитают pH от 5,5 до 7,5.

КАК ИЗМЕНИТЬ pH аквариумной воды:

- Если необходимо снизить показатель pH - подкисляют воду настоем торфа (ну или спец. препаратами из ЗоомагазинаJ);

- Se è necessario aumentare il pH (rafforzare l'alcalinità) utilizzando il bicarbonato di sodio;

MISURAZIONE del pH dell'acqua dell'acquario:

1. In molti negozi di animali venduti - tester (cartina di tornasole con fenolftaleina). In realtà seguendo le istruzioni sulla confezione e sulla bilancia, è possibile determinare i parametri di pH.

2. Ci sono speciali. dispositivo di misurazione - PiAshmeter. Per gli acquari domestici non è usato (costoso, e perché no). Dopotutto, la cosa principale non è la misurazione frequente dei parametri del pH, ma le condizioni di conservazione del pesce e dell'acquario. In un acquario ben tenuto, non sovraffollato, non ostruito verso l'alto con piante, con aerazione - il pH sarà sempre normale e spesso non è necessario misurare.

Potenziale redox (rH di acqua, ORP di acqua).

L'essenza del processo redox nell'acqua dell'acquario è che tutte le sostanze in esso reagiscono tra loro. In questo caso, una sostanza rinuncia agli elettroni e carica positivamente (ossidato), e l'altro acquisisce elettroni e carica negativamente (in fase di restauro). Di conseguenza, si crea una differenza nei potenziali elettrici tra le sostanze di diverse dimensioni. In poche parole: ossidazione - è la reazione del nitrito con ossigeno, e recupero - al contrario, la rottura dei nitriti con il rilascio di ossigeno.

Il massimo potenziale ossidativo dell'acqua è 42rH.

opzioni:

rH 40-42 - massima ossidazione (ossigeno puro);

rH 35 - forte ossidazione;

rH 30 - leggera ossidazione;

rH 25 - ossidazione debole;

rH 20 - recupero debole;

rH 15 - leggera ripresa;

rH 10 - forte recupero;

rH 5-0 - riduzione massima (idrogeno puro);

Quasi tutti i pesci e le piante d'acquario si sentono a proprio agio con rH 25-35. Alcune specie preferiscono parametri più stretti di questo valore.

Misurato da misure speciali rH.

Aumentare l'umidità relativa dell'acqua cambiando regolarmente l'acqua, lasciandola pulire l'acquario, nonché spurgare l'aria e utilizzare l'ozono.

Ok così:

Abbiamo appreso i parametri di base dell'acqua dell'acquario, la cui osservanza sarà una garanzia assoluta della salute del pesce e della bellezza delle piante.

Esistono altri valori / parametri che caratterizzano l'acqua dell'acquario. Tuttavia, non sono così importanti come l'hD e il pH. Mantenere un acquario domestico per conoscerli e seguirli non è semplicemente necessario. Come diceva Sherlock Holmes: "... una persona sensata seleziona attentamente ciò che mette nel suo loft del cervello".

PARAMETRI OTTIMALI DI ACQUA ACQUAREMICA (hD di acqua, pH dell'acqua, ORP d'acqua) RAGGIUNTO LA CURA BANALE DELL'ACQUARIO E SEGUENDO LE REGOLE DEL CONTENUTO DEI SUOI ​​RESIDENTI: non fare un dormitorio fuori dall'acquario, non sovraccaricarlo di piante, provvedere all'aerazione e al filtraggio;


Vedi anche:
CAMBIO DELL'ACQUA NELL'ACQUARIO! Di cosa è necessario l'acqua per l'acquario? Quanta acqua dovrebbe essere difesa per l'acquario?
Categoria: Acquari articoli / ATTREZZATURE E ACQUARI DELLA FACILITÀ | Visualizzazioni: 23 354 | Data: 5-03-2013, 13:20 | Commenti (2) Si consiglia inoltre di leggere:
  • - Installazione dell'acquario: istruzioni e video utili
  • - Acquario e pesce per bambini: consigli per i genitori!
  • - Trattamento di Hilodonellosis
  • - Acquario al lavoro e in ufficio
  • - Compatibilità del pesce d'acquario con altri pesci

Durezza dell'acqua nell'acquario e metodi per la sua normalizzazione

Creando un "mondo sottomarino" ogni acquarista non pensa solo al layout degli accessori, ma anche alla composizione degli abitanti, al posizionamento di tutti i dettagli necessari. E molto raramente viene in mente il pensiero di quanta acqua buona riempirà il volume della ciotola. Ma è proprio su questo tema che dovresti prendere seriamente in considerazione.

La composizione dell'acqua, perché è importante e per chi

Un equivoco profondo si riferisce al fatto che l'indicatore di qualità del fluido acquario colpisce solo il pesce, ma non è del tutto importante per le alghe e altri rappresentanti della flora. Le idrofite richiedono non solo la composizione del liquido, ma anche il riempimento di ossigeno e luce solare. Tuttavia, quando gli abitanti mobili dell'acquario mostrano una reazione quasi istantanea a condizioni difficili, che è sufficiente per stabilire solo seguendo il comportamento del pesce, le piante non hanno questa possibilità. La lenta risposta delle alghe non consente di determinare immediatamente il problema.

Ma quale dovrebbe essere l'acqua? Come regola generale, l'acqua del rubinetto viene versata, un paio di giorni separati dall'acqua. Meno spesso, la coppa è riempita di liquido puro da pozzi artesiani, sorgenti o bacini idrici, dove l'habitat è considerato il più adatto per gli abitanti del "mare" domestico. I proprietari conoscono poco le caratteristiche dell'acqua del rubinetto, ed è su questo che dipende il normale funzionamento degli abitanti del tuo acquario.

Cosa è importante sapere sull'acqua:

  • la velocità della reazione attiva è il pH;
  • la presenza di certe impurità.

È anche importante avere gli effetti delle componenti biologiche che compaiono di volta in volta, che a volte cambiano e quindi influenzano le caratteristiche dell'acqua. Anche questo deve essere tenuto sotto controllo.

Maggiori informazioni sulle caratteristiche dell'acqua

Differente nella costanza approssimativa del valore relativo ad una particolare area, che influenza molte altre caratteristiche, oltre a fornire condizioni confortevoli per tutti gli abitanti dell'acquario. Dipende dalla presenza di sali di calcio e magnesio disciolti in un certo volume d'acqua. La misurazione viene effettuata su una scala di laurea. Succede:

  • ammorbidito o morbido;
  • medio difficile;
  • duro;
  • eccessivamente rigido

Gli indicatori per il mantenimento degli abitanti acquatici spesso differiscono, quindi è importante scegliere proprio tale rigidità adatta a tutti gli individui viventi dell'acquario.

Come influenzare il livello di durezza dell'acqua

Ecco alcune opzioni:

  1. Per aumentare la rigidità aiuterà pezzi di onice di marmo o una frazione di calcare conosciuto, spinato a terra sotto forma di briciole. In particolare, il marmo naturale solleva acqua dolce fino a un livello di 2-4 gradi. Ma il controllo successivo della rigidità sarà difficile, quindi è meglio fare un canale filtrante di briciole di marmo. L'acqua sarà fornita attraverso di essa ed è più facile per un acquariofilo monitorare il livello di durezza nell'intero volume dell'acquario.
  2. Non male, è possibile aumentare il livello di durezza attraverso l'arricchimento di acqua con cloruro di calcio o solfato di magnesio. La solita soluzione del 10% venduta nelle farmacie sarà abbastanza. Ma per un equilibrio vicino al naturale, è necessario arricchire il liquido con solfato di magnesio. Prepararlo è semplice: 50 g di solfato secco (sale "amaro" o "britannico") aggiungono 750 ml di acqua. A 1 litro di acqua, viene aggiunto 1 ml di una qualsiasi delle soluzioni, il che aumenta il livello di durezza di 4 gradi. Quindi procedere da questi calcoli.
  3. Ridurre la rigidità aiuta l'evaporazione. Le condizioni di un appartamento ordinario non sono sempre adatte alla procedura, ma l'acqua distillata può essere acquistata. Ma l'uso dell'acqua di tale morbidezza non è popolare.

Se le piante dell'acquario necessitano di acqua con parametri strettamente definiti, e non c'è la possibilità di abbassare il liquido disponibile, fare questo: la base è acqua distillata, e il cloruro di calcio o il sale in inglese aiuterà a portarlo al livello di durezza.

E un po 'di più sulle opzioni di addolcimento dell'acqua:

  1. Ebollizione. Questo è un ottimo modo per ridurre i livelli di sale. Far bollire l'acqua per raffreddare e raccogliere solo la superficie 4/5 del volume totale di acqua. Non mescolare strati! Lo strato inferiore raccoglie solo tutti i sali non necessari, ma l'acqua dalla superficie ha la morbidezza desiderata.
  2. Additivo leggermente meno efficace, ma applicabile dai decotti. Ad esempio, un decotto di coni di ontano. Non una buona opzione, così come l'arricchimento di estratto di torba liquida. L'equilibrio biologico dell'acqua può essere interrotto in misura significativa, il che influirà sulla crescita delle alghe, sulla fertilizzazione e sulla deposizione delle uova.

Con una certa negatività di quest'ultimo metodo, è necessario mitigare e stimolare le capacità riproduttive degli haracinidi.

La riduzione o l'aumento della durezza dell'acqua deve essere calcolata individualmente, in base alle caratteristiche del contenuto di pesci e piante. Qualsiasi tipo e metodo sono mediati. Ma avendo a portata di mano alcuni farmaci a prezzi accessibili, puoi comunque rendere comodi i tuoi animali domestici. La cosa principale - non dimenticare di pulire la ciotola, di regola, qualsiasi cambiamento biologico si verifica a causa della presenza nell'acqua di residui di cibo, rifiuti e pezzi di piante morte.

Qual è la rigidità dell'acqua dell'acquario, come ridurla

DUREZZA (hD) - a causa della presenza di sali solubili di calcio e magnesio in acqua. La loro concentrazione nell'acqua dell'acquario è la DUREZZA GENERALE, che può essere divisa in TEMPORANEA - CARBONATO e PERMANENTE - NON CARBONATO.

La durezza temporanea (CN) è la concentrazione di sali di bicarbonato di calcio e magnesio, formata da un acido carbonico debole e instabile. Tale rigidità può variare durante il giorno. Ad esempio, durante il giorno, le piante dell'acquario durante la fotosintesi assorbono l'anidride carbonica che si accumula nell'acqua. Se il biossido di carbonio non è sufficiente per il consumo da parte delle piante, inizieranno a produrlo dalla composizione bicarbonato, a causa della quale la durezza temporanea dell'acqua diminuirà.

Durezza permanente (GH) - è la presenza di sali stabili di calcio e magnesio, formati da acidi forti - cloridrico, solforico o nitrico.

La durezza dell'acqua è essenziale per la vita del mondo dell'acquario. In primo luogo, i sali di calcio e magnesio sono utilizzati nella costruzione dello scheletro e hanno un impatto sulla costruzione dell'intero organismo ittico. Per i diversi tipi di pesci d'acquario, gli indicatori di durezza dell'acqua sono diversi e il mancato rispetto di questi può portare a un deterioramento della salute del pesce, una violazione della funzione di riproduzione e fecondazione delle uova.

La durezza totale dell'acqua dell'acquario viene misurata in gradi tedeschi (hD). 1 ° hD è 10 mg di ossido di calcio in 1 litro di acqua.

Acqua dell'acquario con parametri di durezza:

da 1 a 4 ° hD - è considerato molto morbido;

da 4 a 8 ° hD - è considerato morbido;

da 8 a 12 ° hD - media durezza;

da 12 a 30 ° hD - considerato molto duro;

La maggior parte dei pesci d'acquario si sentono a proprio agio con una durezza di 3-15 ° ore.

Come cambiare la durezza dell'acqua:

1.) Aumentare la rigidità.

- La durezza KH può essere ridotta aggiungendo 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio a 50 litri, il che aumenterà le prestazioni di 4 ° dKH.

- 2 cucchiaini di carbonato di calcio a 50 litri d'acqua aumenteranno allo stesso tempo KH e GH di 4 gradi.

- Un'altra misura per un aumento graduale / graduale della durezza dell'acqua è la dispersione e la decorazione dell'acquario con conchiglie.

2.) Ridurre la rigidità (tutto è più complicato qui):

- utilizzare / aggiungere acqua distillata, che viene venduta nei negozi;

- utilizzare / aggiungere pioggia, neve, acqua di fusione dal frigorifero (deve essere pulito, senza torbidità e impurità).

- filtrare l'acqua attraverso un filtro osmotico;

- filtrare l'acqua attraverso la torba (la torba viene aggiunta al filtro) o nel serbatoio, dove l'acqua è depositata;

- la rigidità del VF viene ridotta facendo bollire l'acqua in un recipiente di smalto per 1 ora, seguita da un assestamento per 24 ore;

- Gli addolcitori naturali sono piante a crescita rapida: elodey, rogolodnik, nayas, valisneria.

COME MISURARE la durezza complessiva dell'acqua a casa senza particolari. attrezzature e preparati (titolazione del campione con soluzione di sapone):

La particolarità di questo metodo è che 10 mg di ossido di calcio in 1 litro di acqua sono neutralizzati con 0,1 g. sapone pulito

1. Il 60-72% del sapone domestico viene preso, sbriciolato.

2. In un misurino (o altro recipiente di misurazione), l'acqua viene versata (distillata, neve, acqua sciolta dal frigorifero), quindi distillare.

3. Il sapone in polvere (contato in grammi) viene aggiunto all'acqua in modo che sia possibile calcolare la porzione piccola nella soluzione risultante.

4. Versare 0,5 litri di acqua dell'acquario testata in un altro piatto e aggiungere gradualmente parti della soluzione di sapone (0,1 gr.), Agitare.

All'inizio, sulla superficie dell'acqua compaiono scaglie grigie e bolle che scompaiono rapidamente. Aggiungendo gradualmente porzioni di soluzione di sapone, stiamo aspettando che tutto il calcio e l'ossido di magnesio entrino in contatto - bolle di sapone stabili appariranno sulla superficie dell'acqua con un caratteristico troppopieno di arcobaleno.

Questa esperienza è finita. Ora contiamo il numero di porzioni di sapone consumate, moltiplicandole per due (l'acqua dell'acquario era 0,5 litri, non 1 litro). Il numero risultante sarà la rigidità dell'acqua dell'acquario in gradi. Ad esempio, 5 porzioni di sapone * 2 = 10 ° hD.

Con un'attenta esperienza, l'errore può essere + -1 ° hD.

Quando si ottiene un risultato di rigidità superiore a 12 ° hD, la precisione della misurazione diminuisce, si consiglia di diluire l'esperimento con acqua dell'acquario con distillato al 50%, raddoppiando il risultato.

❶ Come ridurre la rigidità nell'acquario :: Attrezzature e accessori

Come ridurre la rigidità nell'acquario

Nell'approvvigionamento idrico urbano, l'indicatore di durezza dell'acqua è piuttosto alto, così spesso l'acquariofilo deve abbassarlo. Gli abitanti dell'acquario si sentono bene in acqua con un livello di durezza da 3 a 15 gradi. Alcune specie di lumache non possono vivere nell'acqua dolce, poiché i loro gusci cominciano a collassare. Il pesce viviparsing deve essere tenuto in acqua con rigidità circa 10 gradi. Per i pesci al neon, l'indicatore di durezza dell'acqua non deve superare i 6 gradi. Sagittaria e felce acquatica germinano bene in acqua con rigidità 10-14 gradi, e l'uviranda muore anche a 5 gradi.

istruzione

1. Non dimenticare di considerare che il livello di durezza dell'acqua varia a seconda della stagione. Molte persone sanno che bollire bene riduce questo livello, ma questo si applica solo alla componente temporale della rigidità. In stagioni costanti - entro la fine dell'estate e entro la fine dell'inverno - aumenta e le piogge e le inondazioni portano all'addolcimento dell'acqua. Pertanto, in primavera, i pesci vengono preparati per la deposizione delle uova e le piante iniziano a crescere.

2. Ammorbidire perfettamente le piante acquatiche come l'elodea, l'alga hara, l'hornomy. Le loro foglie e steli sono solitamente coperti da una crosta, che è un precipitato di sali di calcio. Le piante non assorbono il biossido di carbonio durante la notte e nel processo di respirare gli esseri viventi in un bacino idrico si accumula acquariodi conseguenza, la durezza dell'acqua aumenta. Se ci sono forti fluttuazioni nel livello di durezza durante la notte e durante il giorno a causa della presenza di un gran numero di queste piante, può uccidere tutti gli animali in una sola notte: semplicemente soffocheranno. Ecco perché la "fioritura" dell'acqua è un fenomeno molto sgradevole e pericoloso in acquario. Ricorda che questo può iniziare in acquari molto illuminati con residui di cibo in decomposizione. L'aggiunta di acqua distillata contribuirà a ridurre la componente costante della durezza dell'acqua.

3. Oltre alla solita bollitura, c'è un altro metodo per ottenere acqua con rigiditàil cui livello è vicino allo zero. Per fare ciò, è necessario fissare una lastra di vetro davanti al naso del bollitore bollente. Sul bordo inferiore, installare un contenitore per raccogliere i vapori condensati. L'acqua ottenuta nel serbatoio in questo modo avrà una durezza vicina allo zero.

4. La durezza dell'acqua può essere ridotta con il semplice congelamento. Versare 3/4 di acqua in una bottiglia vuota di polietilene, chiudere e riporre nel congelatore. Quando circa metà dell'acqua si congela, rimuovere il contenitore dal frigorifero. Dopo di ciò, tagliare con attenzione la bottiglia e rimuovere la parte congelata dell'acqua. Questo pezzo di ghiaccio, fuso, diventerà acqua con un livello molto basso di durezza.

Come ammorbidire l'acqua nell'acquario? Acqua dura nell'acquario

La durezza dell'acqua è uno dei problemi più comuni e complessi che gli acquariofili hanno. Colpisce in modo negativo tutti i tipi di pesci, altri abitanti dell'acquario e piante acquatiche. Ci sono diversi modi per aiutare ad ammorbidire l'acqua.

Il modo più semplice e delicato per mitigare è piantare piante speciali in un acquario - per esempio, un comforum o elodia. Sono in grado di ridurre la concentrazione di sali di magnesio e calcio, che porterà all'eliminazione di un'eccessiva rigidità.

Un altro metodo prevede l'uso di acqua piovana o acqua distillata. L'acqua dolce che può essere aggiunta ad un acquario può essere acquistata nei negozi di animali, nelle farmacie o nel mercato del pollame. Se decidete di usare l'acqua piovana, dovreste prima pulirla con detriti e colare. La quantità di acqua dipende dal livello di durezza, ma più spesso 2 acqua dolce viene aggiunta a 1 litro di acqua dura.

Come ammorbidire l'acqua nell'acquario utilizzando strumenti speciali? Installare una membrana nell'acquario, che può essere acquistato in qualsiasi negozio di animali. Aiuterà a liberare l'acqua dalle impurità nocive; inoltre, possono essere acquisite resine a scambio ionico, che ammorbidiscono anche l'acqua.

Se si riempie l'acquario per la prima volta, non versare immediatamente acqua dal rubinetto, lasciarlo riposare per alcuni giorni e poi bollirlo. Questo metodo non è riconosciuto da tutti gli acquariofili, in quanto può solo ammorbidire un po 'l'acqua. Se l'acqua è molto dura, bollire non porterà risultati.

Il modo più efficace utilizzato da molti proprietari di acquari esperti è quello di prodotti chimici speciali per acquari venduti nei negozi di animali. L'acqua dura nell'acquario grazie a questi mezzi è considerevolmente ammorbidita. Tuttavia, queste sostanze non hanno alcun effetto sulle piante di pesci e acquari. Hanno effetto solo sugli strati che creano una maggiore durezza dell'acqua.

Se ricorrete all'aiuto di agenti chimici, l'acqua purificata non sarà diversa dalla solita acqua dolce: le sostanze nocive evaporeranno.

Ogni acquariofilo sceglie i propri modi di affrontare la durezza dell'acqua: qualcuno preferisce naturale, gentile, mentre altri riconoscono solo i prodotti chimici radicali; la cosa principale è che questa scelta dovrebbe essere corretta ed efficace, e tutti gli abitanti dell'acquario non dovrebbero provare disagio. Обязательно следите за состоянием воды в аквариуме и вовремя снижайте ее жесткость.

Как измерить жесткость воды в аквариуме :: в чем измеряется жесткость воды :: Животные :: Другое

Suggerimento 1: come misurare la durezza dell'acqua in un acquario

Come dice la prima metà del famoso proverbio, il pesce sta cercando dove è più profondo. Ma non tutti i rappresentanti di questo misterioso mondo hanno l'opportunità di fare almeno una scelta. In particolare, quelli di coloro che trascorrono le loro vite in cattività, si accontentano spesso di condizioni come la "gabbia dorata" che offre loro: un acquario. La condizione più importante per il normale funzionamento del pesce d'acquario è l'acqua buona.

La domanda "Perché i gatti non sono una merce quando ci sono già recensioni su di loro?" - 1 risposta

istruzione

1. La proprietà principale è importante. acqua - rigiditàil cui livello è determinato dalla presenza di ioni di calcio e magnesio nel liquido, misurati in gradi. Quindi, 30 ° e oltre è un segno di alta rigidità, e 11-18 ° - media. rigidità acqua misurare e monitorare ogni volta che viene modificato o rabboccato. Di solito gli acquariofili usano strumenti di misura.

2. Prendi un tubo normale. Versare acqua e aggiungere una goccia di sapone liquido. Sgocciolare il tubo, gocciolare di nuovo e agitare di nuovo delicatamente. Il livello di durezza è determinato dal numero di gocce di sapone.

3. Carbonato o temporaneo rigidità a casa può essere misurata utilizzando un indicatore di pH. Inserire in una siringa monouso 1 ml di essenza acetica al 70% e diluire 50 ml di distillato o ben bollito acqua (Bollire per 20 minuti, quindi raffreddare e, senza mescolare, versare l'acqua "superiore").

4. Più avanti nello stesso 50 ml, ma già acquario acqua, gocciolare 8 gocce dell'indicatore e quindi scuotendolo delicatamente, aggiungere una soluzione di aceto a quest'acqua. Il suo colore inizierà a cambiare: giallo - lattuga - con un tocco di arancia. Dopo di che, misurando la quantità di aceto che hai speso, moltiplica i millimetri per due: il numero risultante sarà carbonato rigiditàsei in milliequivalents. Naturalmente, questo metodo non è del tutto preciso, perché il cambiamento nel colore dell'indicatore non è abbastanza chiaro.

5. Puoi andare dall'altra parte: compra un test in un negozio di animali o un dispositivo speciale per misurare la durezza dell'acqua (anche se questo non è il metodo più economico tra quelli esistenti, ma è relativamente accurato). "Possessori" esperti di pesci d'acquario hanno segni appropriati (ad esempio, aumentati rigidità acqua richiede più sapone per creare una schiuma, "genera" sbocciare all'interno del bollitore, ecc.) Inoltre, guarda l'acqua prima di aggiungerla all'acquario.

6. E ora alcuni suggerimenti. Per ridurre rigidità acqua nel tuo acquario, aggiungere acqua piovana distillata o chiara ad esso, utilizzare piante speciali, ad esempio, elodeyu e rogolovnik. Inoltre, l'acqua può essere congelata o ben bollita. Nel primo caso, viene versato in un bacino basso ed esposto al gelo. Non appena si gela a metà della capacità, il ghiaccio viene perforato e fuso, utilizzato per l'acquario. Nel secondo, l'acqua viene bollita in una tazza smaltata per un'ora, quindi lasciata raffreddare e usa i due terzi della "tomaia" acqua.

Suggerimento 2: come misurare la durezza dell'acqua

L'acqua è chiamata dura se contiene una grande quantità di magnesio e sali di calcio. Tale acqua nella vita di tutti i giorni non è solitamente amata perché forma uno strato di scaglie su pentole e pentole e non consente al sapone di schiumare.

Avrai bisogno

  • Edizione metodica sulla chimica analitica.

istruzione

1. rigidità acqua Esistono due tipi: carbonato (temporaneo) e non carbonato (permanente). Il primo viene rimosso facendo bollire (circa un'ora). Successivamente, si formano un precipitato bianco (carbonato di calcio) e anidride carbonica. Il secondo è eliminato più difficile: chimicamente o per distillazione. Durezza totale acqua determinato dalla somma di rigidità costante e temporanea. In chimica, la rigidità è espressa come la somma di milliequivalenti di ioni di calcio e magnesio in 1 litro. acqua. Una rigidità milliequivalente equivale a 20,04 milligrammi di ioni di calcio o 12,16 milligrammi di ioni magnesio in 1 litro. acqua.

2. Un modo per misurare la rigidità è la titolazione. A tale scopo, è necessario posizionare 100 ml del test in due matracci conici. acqua, 5 ml di soluzione tampone, 1 ml di solfuro di sodio e 5-6 gocce dell'indicatore di indicatore cromogeno ET-00 nero (è necessario utilizzare pipette di misurazione). Dopo la miscelazione, le soluzioni sono di colore rosa.

3. La miscela viene quindi titolata con Trilon B usando una microburetta. Trilon B viene aggiunto attentamente, in gocce, per ottenere un colore blu. Inoltre, si nota quanti ml di Trilon B sono stati titolati al centesimo più vicino. Due campioni sono titolati per la purezza dell'esperimento.

4. Il passo successivo è considerato il volume medio usando una semplice formula Vsr = (V1 + V2) / 2, dove V1 è il volume di Trilon B, seguito dalla titolazione della soluzione nel primo pallone, ml, V2 è il volume di Trilon B, seguita dalla titolazione della soluzione nel secondo pallone. E l'ultima cosa che devi fare in questo metodo è calcolare la rigidità usando la formula Ж = (Vср * N * 1000) / V, dove Vav è il volume medio del Trilon B, seguito da una titolazione in due matracci, ml (calcolato dalla formula precedente), N - concentrazione normale di Trilon B, 1000 - ricalcolo per 1 l acqua, V - volume degli studi acquaMl. Se è necessario esprimere la rigidità in gradi, il numero risultante dovrebbe essere moltiplicato per un fattore di 2,8.

5. Con durezza fino a 4 meq / l, l'acqua è considerata morbida, da 4 a 8 meq / e di media durezza, da 8 a 12 mg è eq / l dura e oltre 12 meq / l è particolarmente dura. Certo, nelle condizioni della moderna rigidità dei laboratori acqua può essere misurato non solo per titolazione, ma anche da vari dispositivi, ad esempio un condutometro e dispositivi elettronici. Se c'è la possibilità di lavorare su tali apparecchiature, allora è più facile, più efficiente e più preciso. Ma il metodo di titolazione è abbastanza preciso e semplice.

Video correlati

Video correlati

Come aumentare la durezza dell'acqua in un acquario d'acqua dolce?

Oksana

Acqua dell'acquario Durezza dell'acqua (dH) //www.ekzotika.com/aqua34
... In un acquario dove si trovano pesci e molluschi, la durezza dell'acqua diminuisce gradualmente: il calcio viene usato per costruire i gusci dei molluschi, viene assorbito dai pesci e dalle piante. In un acquario vuoto, la durezza dell'acqua aumenta a causa della costante evaporazione dell'acqua, così come la transizione del calcio nell'acqua da terra. Per ammorbidire l'acqua, è possibile utilizzare piante come triotto ed elodey. Per aumentare la durezza, è possibile aggiungere all'acqua piccoli pezzi di calcare, gesso, granuli di marmo, conchiglie, cloruro di magnesio e calcio. Durezza totale (dH - dall'inglese "Degrees of Hardeness" - "gradi di durezza") Misurare il livello dH. Esistono farmaci sul mercato che consentono di determinare rapidamente la durezza totale e temporanea (KH) dell'acqua. Per fare questo, versare una certa quantità di istruzioni nella buretta e far cadere la preparazione in essa goccia a goccia, scuotendo leggermente la buretta dopo ogni goccia. Il numero di gocce ottenute per ottenere il colore dell'acqua, il cui colore è specificato nelle istruzioni, corrisponde a gradi di durezza.

Ivan

Sui siti di acquari, tutto è non ripulito. I metodi pre-rivoluzionari e moderni sono descritti con il calcolo di tutte le formule chimiche. Dritto nella ricerca e componi quando la domanda è incorniciata. In generale, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio per ogni 100 litri. acqua. Ph sopra 8.2 non aumenterà. Quando l'acqua cambia in futuro, aggiungere 0,5-0,7 cucchiaini per secchio d'acqua. Per evitare un forte aumento della rigidità della soluzione, versare gradualmente più gradini.

alex

La soda non influisce sulla durezza dell'acqua! La rigidità è la somma di ioni bivalenti, principalmente calcio e magnesio. Il modo più semplice è quello di mettere una conchiglia o un rametto di corallo in un acquario. Puoi versare il filtro in marmo o in trucioli di dolomite. La rigidità aumenterà fino alla saturazione e continuerà a crescere a causa della dissoluzione dei carbonati con acidi organici. Nella maggior parte dei casi, non serve altro. Se si desidera regolare la rigidità in una certa misura, è necessario acquistare un misuratore di rigidità con un elettrodo ionoselettivo (molto costoso) o un indicatore di test è molto economico. E poi aggiungi lo strumento pK e misura.

Come riconoscere la durezza dell'acqua in un acquario?

Dimka Miller

Esistono diversi metodi per determinare la durezza dell'acqua. Per fare questo, nei negozi specializzati acquistate prodotti che consentono di determinare rapidamente la durezza dell'acqua permanente e temporanea. Secondo le istruzioni per questi farmaci, una certa quantità di acqua viene versata nella buretta e il farmaco viene lasciato cadere goccia a goccia, scuotendo la buretta dopo ogni goccia. Il numero di gocce ottenute per ottenere il colore dell'acqua specificato nelle istruzioni corrisponde a gradi di durezza.
La durezza dell'acqua può essere determinata con un metodo a base di sapone, in base al fatto che 10 mg di ossido di calcio in 1 litro d'acqua vengono neutralizzati con 0,1 g di sapone. Per fare questo, 2-3 g di sapone da bucato diluito in acqua calda distillata. Quindi questa soluzione viene versata in una nave con divisioni. In 1 litro di acqua dell'acquario, vengono versati 0,1 g di soluzione di sapone finché sulla superficie non compaiono bolle di sapone con una sfumatura arcobaleno. Il numero di porzioni di 0,1 g è uguale al numero di gradi di durezza dell'acqua. Con acqua molto dura, per aumentare la precisione della misurazione, l'acqua viene diluita della metà con acqua distillata e il risultato della misurazione viene moltiplicato per 2. Per la maggior parte dei pesci e delle piante d'acquario, l'acqua con durezza da 3 a 1b ° C può essere considerata la più accettabile.
Per la manutenzione e l'allevamento dei pesci d'acquario, l'acqua del rubinetto non è abbastanza morbida, deve essere ammorbidita. Il metodo principale di addolcire l'acqua è miscelarlo in determinate proporzioni con acqua distillata o piovana.
O mescolare l'acqua del rubinetto con una più morbida, purificata. Prima di miscelare, l'acqua del rubinetto viene riscaldata da 40 a 90 ° C e quindi raffreddata.
La durezza può essere ridotta facendo bollire l'acqua per 1 ora, quindi l'acqua viene raffreddata e vengono usati 2/3 dello strato superiore dell'acqua, ma alcuni dei nutrienti necessari alle piante vengono persi.
Per ridurre la durezza dell'acqua più volte può essere un semplice congelamento. Per fare questo, è necessario versare acqua in un recipiente basso in polietilene (il contenitore non è completamente riempito, poiché l'acqua si espande durante il congelamento) e metterlo nel congelatore. Dopo che l'acqua si è raffreddata a circa la metà, il contenitore è stato rimosso dal congelatore e tenuto al caldo per un po 'per estrarre un pezzo di ghiaccio senza alcuno sforzo aggiuntivo. L'acqua residua ricca di sale viene drenata, un pezzo di ghiaccio viene posto in un piatto pulito, fuso, l'acqua dolce risultante viene portata alla temperatura desiderata, dopo di che può essere utilizzata per lo scopo previsto.
La durezza dell'acqua nell'acquario, dove si trovano pesci e molluschi, diminuisce gradualmente in modo naturale: il calcio viene usato per costruire i suoi gusci dai molluschi, viene assorbito dalle piante e dai granchi.
Se sabbia grossolana e ciottoli di fiume fungono da terreno, l'acqua dell'acquario avrà una durezza più o meno costante. Le piante acquatiche come l'elodea e il hornpole sono utilizzate per ammorbidire l'acqua.
Esistono speciali ammorbidenti che lavorano sulla base di resine acriliche a scambio ionico. In questo caso, l'acqua con pezzi di resina acrilica aggiunti dovrebbe rimanere per 1-3 settimane. Dopo di che, viene scaricato attraverso il tubo nell'acquario, lasciando un piccolo strato di acqua sul fondo della nave chiarificatore.
È possibile aumentare la durezza dell'acqua facendo bollire per 1 ora e utilizzare lo strato inferiore dopo il raffreddamento. È possibile aumentare la durezza dell'acqua mescolandola con acqua più dura.

Andrew

Se non alleverai pesci molto teneri (come discus o pesci angelo), la maggior parte della durezza dell'acqua dei pesci non è così importante. Sono già nella centesima generazione che vivono nell'acqua della zona in cui li hai comprati. Ma guarda il riscaldamento. O evaporare un paio di grammi in una provetta. Se c'è scala - allora l'acqua è dura. In ogni caso, l'acqua evapora e la rigidità dei rimanenti aumenta. Per ogni devi aggiungere l'acqua del rubinetto (dopo il fango, ovviamente). Quindi cercare di mantenere una rigidità rigorosamente definita è inutile.

Pin
Send
Share
Send
Send