Domande

Come fare un acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Come fare un acquario con le tue mani?

Se esaminate attentamente un acquario rettangolare, potete capire il suo design semplice. In linea di principio, questo è un normale contenitore fatto di pezzi di vetro. Fare una tale capacità è abbastanza capace di una persona che sa come gestire gli strumenti domestici. Ci sono, tuttavia, alcune regole e sottigliezze che devono essere conosciute prima che inizi il lavoro.

L'acquisizione di un acquario finito di quasi tutte le forme non pone problemi: nei negozi di animali domestici la loro scelta è piuttosto ampia. Allo stesso tempo, ci sono un sacco di acquariofili che realizzano autonomamente contenitori per pesci ornamentali a casa.

Ci sono varie ragioni per questo. Ad esempio, un proprietario di un pesce vive in una zona rurale e il trasporto di una grande struttura di vetro dal più vicino negozio di animali domestici può essere abbastanza problematico. Qualcuno fa vendere case in legno per la vita acquatica. Ma il più delle volte l'autoproduzione di questo oggetto è la gioia della creatività e il desiderio di risparmiare denaro nel budget familiare.

Materiali per il lavoro

Realizzare un acquario con le tue mani richiede i seguenti strumenti e materiali:

  • colla speciale ai silicati;
  • distributore di colla (cosiddetta pistola);
  • taglierina di vetro;
  • nastro adesivo;
  • righello o roulette;
  • spugne;
  • stracci di tessuto naturale.

Scegliere il vetro per l'acquario

Soprattutto è necessario soffermarsi sulla questione della qualità e dello spessore del vetro. In condizioni di lavoro, il fondo e le pareti delle banche sono sottoposti a una notevole pressione dell'acqua. Di conseguenza, con l'aumentare della capacità, dovrebbe anche aumentare lo spessore del vetro.

Ad esempio, per un piccolo acquario con una lunghezza di 50 cm e un'altezza di 30 cm, è necessario scegliere un vetro con uno spessore di almeno 5 millimetri. E quando hai bisogno di incollare un vaso grande (da 1 ma 0,6 m, per esempio), hai bisogno di un vetro da 10 mm.

Se si sceglie il vetro organico come materiale per le pareti, è necessario seguire gli stessi calcoli. Tuttavia, i maestri acquariofili lavorano raramente con il plexiglas, quindi diventa rapidamente torbido, e quando si puliscono i muri dalle alghe appaiono dei graffi visibili su di esso.

C'è un requisito per il grado di vetro. Nel nostro caso, è necessario scegliere il materiale del grado più alto M1, senza impurità e bolle d'aria microscopiche all'interno. Il vetro di questo marchio viene solitamente utilizzato nelle vetrine dei negozi.

Quando si sceglie l'adesivo appropriato, si preferisce uno speciale sigillante siliconico per acquari. È necessario assicurarsi che sia innocuo per gli organismi viventi. Risparmia sul silicone non dovrebbe essere. Molti acquariofili raccomandano il sigillante tedesco KNAUF 881 o l'acquario Soudal Silirub.


Fare l'acquario colla più semplice

È impossibile realizzare da soli un acquario circolare senza attrezzature professionali speciali, ma quasi tutti gli artisti possono realizzare un vaso rettangolare.

Preparazione di parti in vetro

Dopo un'attenta misurazione, il vetro per il fondo, i lati anteriore e posteriore, le pareti terminali sono tagliati. I bordi del vetro non devono essere molati per garantire una migliore adesione al sigillante.

Si consiglia di pianificare in anticipo in modo che il fondo dell'acquario si trovi all'interno delle pareti verticali. Il fatto è che il sigillante siliconico funziona molto bene per lo stretching.

Tutte le parti di vetro attorno ai punti in cui sarà fatto l'incollaggio sono incollate su entrambi i lati con strisce di nastro adesivo, il cui bordo deve essere ritirato a 5-6 mm dal bordo del muro o del fondo.

È necessario che il vetro non si sporchi durante l'applicazione del sigillante. I futuri siti di attracco dovrebbero essere sgrassati con acetone o acquaragia.

Lavorando con la colla

Intorno al perimetro del vetro inferiore, è necessario mettere alcune gocce di silicone, attendere 2-3 ore e tagliare in modo che la colla congelata fosse spessa 1-2 millimetri. Si ottengono i fari particolari che determinano lo spessore della linea di colla. È molto importante che le parti in vetro non si tocchino tra loro per evitare rotture sotto l'influenza del carico e della pressione laterale.

L'ulteriore incollaggio viene eseguito su una superficie dura ricoperta di polietilene. La parete frontale è attaccata e incollata. In modo che non collassi, è necessario mettere oggetti di scena su entrambi i lati.

Il silicone viene estruso in modo uniforme sulla cucitura dello stesso spessore. Quindi il vetro terminale è attaccato e sigillato. In relazione alla parete frontale, deve essere fissato con nastro adesivo. Allo stesso modo incollato vetro di seconda estremità e parete posteriore. Resti di sigillante in eccesso delicatamente puliti con una spugna o un panno umido.

Dopo circa 2 ore, si consiglia di mettere un altro strato di silicone sulle articolazioni per garantire il margine di sicurezza. Un'ora dopo, il nastro adesivo può essere rimosso e le cuciture devono essere pulite accuratamente con una lama di rasoio.

Prima di continuare a leggere, guarda il video tutorial, in cui i modi di incollare gli occhiali per l'acquario sono dettagliati:

Rinforzo del muro

Anche il dispositivo degli irrigidimenti sarà utile. Sono fatti di strisce dello stesso vetro con una larghezza di 6-10 centimetri e sono incollati nella parte superiore delle pareti verticali.

Le costole, che dovrebbero essere 4-6 cm più corte della lunghezza di ogni parete, forniscono una pressione uniforme dell'acqua su tutta la superficie. Questa misura è particolarmente rilevante per i grandi serbatoi.

Dopo un giorno puoi sperimentare una lattina incollata sotto carico. Se non ci sono perdite, allora l'acquario è pronto.

Con questo principio, puoi incollare un acquario di maggiore volume. Naturalmente, questo richiederà vetri più spessi, rinforzi nella parte superiore e inferiore, nonché un sistema per fissare le pareti verticali quando si incollano, ad esempio, i morsetti angolari.

Come costruire accessori per acquari?

A seconda dell'equipaggiamento utilizzato (fondo falso, filtro dell'acquario esterno, ecc.), È necessario praticare dei fori nella parete laterale o inferiore e incollare i collegamenti corti su di essi nella parte inferiore.

Alcuni artigiani tagliano accuratamente i colli dalle bottiglie di vetro, li inseriscono nelle aperture con il bordo del collo e la sigillano sulla circonferenza con del silicone. Successivamente, questi adattatori auto-realizzati si adattano facilmente ai tubi dei dispositivi di supporto della vita esterni.

Copertura acquario fai da te

Il materiale per questo importante elemento può servire come plexiglass, semplice vetro di silicato, plastica. Tutto dipende dalle dimensioni del serbatoio.

Con l'avvento di nuovi materiali da costruzione, gli artigiani di casa iniziarono ad abbandonare il pesante plexiglass e iniziarono a usare il polivinilcloruro espanso per creare una copertura per acquario, o più semplicemente pannelli in PVC.

Fare una cornice

Se l'acquario è piccolo, la copertura può anche essere fatta di plastica da costruzione ordinaria con uno spessore di almeno 3 mm. In ogni caso, non può essere messo sul vetro. Pertanto, è necessario prima fare il tallone della stessa plastica, tagliando la striscia lungo la lunghezza delle pareti con una larghezza di 6-10 cm. Questa sarà l'altezza del tallone.

Il telaio è incollato con resina o colla speciale per plastica. Il giunto angolare è meglio rinforzato con un angolo di metallo (anche incollato).

Fissare la copertura all'acquario

Un modo interessante per fissare i lati alla parte superiore della lattina è stato inventato da artigiani: utilizzando il canale del cavo in PVC.

Su entrambi i lati del canale del cavo sono presenti scanalature, che sono inserite nelle pareti dell'acquario, e segmenti del tallone, quindi dovrebbe essere scelto immediatamente sotto lo spessore appropriato del vetro. Tutti i giunti devono essere spalmati di silicone.

Le cerniere sono fissate al portellone per sollevare il coperchio. Possono essere incollati o imbullonati insieme. Nella superficie di plastica del tetto c'è una fessura quadrata per la sua cattura e il sollevamento. Anche l'alimentazione di pesce viene alimentata attraverso questo foro.

Se la plastica si piega, allora dall'interno lungo tutta la lunghezza dovrebbe essere rinforzato con un angolo di alluminio leggero. Questo angolo sarà allo stesso tempo il fissaggio per le lampade.

Buchi tecnologici

Affinché i fili e i tubi flessibili entrino nello spazio dell'acquario, nella fase di incollaggio del telaio, i fori vengono accuratamente tagliati sul lato del pannello. Questo può essere fatto con un trapano largo in legno. Alcuni proprietari di pesci ornamentali praticano gli stessi fori sul lato opposto, il che contribuisce a una migliore ventilazione dell'acqua.

Costruiamo nell'illuminazione

Ogni acquariofilo sceglie le lampade secondo i propri gusti, ma molti artigiani consigliano di acquistare lampade fluorescenti con un coefficiente di trasmissione della luce di almeno 60 Ra. La presenza di questo indicatore tecnico dovrebbe essere chiarita nel negozio.

Se lo si desidera, la parte esterna del coperchio può essere decorata secondo i propri gusti con un film autoadesivo. La copertura per l'acquario è pronta.

Perché devo fare da solo un acquario, se può essere acquistato liberamente in un negozio di animali o in un mercato di uccelli? Le persone creative possono rispondere precisamente a questa domanda, il cui orgoglio è rappresentato dalle cose fatte a mano. Inoltre, i costi in contanti dei contenitori in vetro autocostruiti per pesce sono quasi la metà del costo del prodotto finito.

Video con le istruzioni su come realizzare un acquario con le tue mani:

❶ Come fare un acquario :: Attrezzature e accessori

Come fare un acquario

Iniziamo con la scelta del vetro, per un acquario è necessario prendere il vetro M3 e superiore, verificare eventuali inclusioni o graffi. Questo è il passo più cruciale se decidi di fare un acquario con le tue mani.

Ora è necessario determinare lo spessore del vetro. Calcoliamo il volume del nostro acquario in difficoltà usando la formula: V = a * b * h dove aeb sono la larghezza e la lunghezza, e h è l'altezza. Dopo il conteggio, determiniamo lo spessore del vetro: fino a 30 litri - puoi prendere 5 mm di vetro, se il volume è fino a 50 litri - quindi 6 mm, fino a 100 litri - 8 mm, 120 litri e oltre - è meglio prendere 12 mm di vetro. Per forza negli acquari di grandi dimensioni, è meglio fare massetti.

Ora, devi tagliarlo. Il taglio è solitamente incluso nella lista dei servizi per l'acquisto del vetro, e incollando insieme un piccolo acquario, è meglio cercare un laboratorio in cui parti per esso saranno tagliate fuori dagli scarti, il suo costo diminuirà in modo significativo.

Come incollare l'acquario? Naturalmente - colla siliconica. Ci sono due modi per incollare l'acquario: quando le pareti sono poste sul fondo e quando sono attaccate al fondo. Ora l'ordine di assemblaggio stesso.

Raccogliamo acqua nella vasca da bagno di 10-15 cm, mettiamo un asciugamano sul fondo, mettiamo del vetro sopra. Con una pietra abrasiva bagnata, ci strofiniamo le costole. Scolare le estremità e sgrassarle con acetone o alcool.

Abbiamo messo il fondo sul foglio. Sulla parete frontale all'estremità, con la quale il muro diventa sul fondo, applicare il sigillante in modo uniforme, quindi prenderlo e metterlo con cura sul fondo. Non premere troppo forte, altrimenti quasi tutta la colla uscirà, e la forza di adesione diminuirà, questa è una delle caratteristiche speciali del silicone, che maggiore è il suo spessore, più forte è il prodotto che aderisce.

È necessario che la colla esca un po 'da entrambi i lati. Sostieni il muro e aspetta che si asciughi.
Prendi la parete laterale. Questa volta è necessario allargare l'estremità inferiore, che si trova sul fondo, e l'estremità laterale, che sarà incollata al vetro, che a sua volta è già incollata sul fondo. Lo mettiamo al suo posto.
Non dimenticare che è necessario verificare la qualità dello strato di silicone appuntato.
Eseguiamo le stesse manipolazioni con i restanti lati dell'acquario, quindi lasciamo asciugare il nostro acquario per circa un giorno. Non riorganizzarlo affatto.
Una volta asciutto, prendi la lama e taglia la colla in eccesso sulle cuciture, dentro non puoi tagliare, nell'acqua sarà invisibile. Riempi l'acqua nell'acquario, fallo meglio in bagno, dato che c'è una possibilità di perdita, e lasciare per un paio d'ore. Osserva attentamente le cuciture e controlla attentamente gli angoli. Se non ci sono perdite da nessuna parte, allora sei stato in grado di fare l'acquario giusto. Ora puoi tranquillamente prendere la sua popolazione.

Video correlati

Acquario fai da te. Come fare un acquario?

Come fare un acquario con le tue mani

Come costruire un acquario a casa

Come fare un acquario. (Come fare l'acquario)

Come fare un acquario. (Come fare l'acquario)

Come costruire un acquario a casa

Come fare un acquario

Come fare (incollare) l'acquario da soli! Edizione 1 serie1.avi

Guarda il video: Avviare un acquario di acqua dolce "ALLESTIMENTO dal fondo fertile, alle piante, al filtro" (Dicembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send