Domande

Come fare un intoppo in un acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Incastrare nell'acquario: risposte a domande, foto e video

Strappi nell'acquario, è bello, è naturale e alla moda. Dì addio alle serrature di plastica e alle navi affondate, il mondo dell'acquario non si ferma e queste cose sono considerate brutte e semplicemente inappropriate. Strappi, pietre, bambù, tutto ciò che può essere trovato in natura nei bacini artificiali, qui è una bellezza naturale e naturale e allo stesso tempo non è difficile trovare, elaborare e creare un intoppo naturale per un acquario. Ma sarai sorpreso di quanto sia naturale e sarà comunque utile per tenere un po 'di pesce. In questo articolo, discuteremo i vantaggi dell'utilizzo di ostacoli in un acquario e risponderemo alle domande più popolari.

Perché abbiamo bisogno di un intoppo in un acquario?

Non sembra solo bello, ma stimola e mantiene anche un ecosistema sano all'interno dell'acquario. Proprio come il terreno e il contenuto dei filtri, l'intoppo serve come mezzo per lo sviluppo di batteri benefici. Questi batteri sono molto importanti per l'equilibrio in un acquario, aiutano a decomporre sostanze nocive in ingredienti sicuri.

Gli intoppi aiutano a rafforzare l'immunità del tuo pesce. Gli strappi sommersi espellono lentamente i tannini, che creano un ambiente debolmente acido in cui i batteri e i virus dannosi si sviluppano molto peggio. Le foglie cadute agiscono allo stesso modo, sono spesso aggiunte al fondo dell'acquario e fanno diventare l'acqua degli stagni naturali il colore del tè fermentato forte.

Se si dispone di acqua alcalina, l'aggiunta di legni contribuisce ad abbassare il pH. La maggior parte dei pesci in natura vivono solo nell'acqua leggermente acida, e legni con foglie cadute nell'acquario, aiutano perfettamente a ricreare un tale ambiente.

Gli ostacoli ricreano le condizioni naturali per i pesci. Praticamente in qualsiasi riserva, come un lago o un fiume, puoi sempre trovare un incavo sommerso. I pesci li usano come rifugi, per la deposizione delle uova o anche per l'alimentazione. Ad esempio, antsistrusam, è necessario per la normale digestione, raschiando strati da esso, stimolano il lavoro del tuo stomaco.

Dove trovare un ostacolo per un acquario?

Sì, ovunque, in effetti, ci circondano. Puoi comprarlo sul mercato o nel negozio di animali, lo puoi trovare nel laghetto vicino, a pescare, nel parco, nella foresta, nel cortile vicino. Tutto dipende dalla tua immaginazione e dal tuo desiderio.

Quali ostacoli possono essere usati? Quali sono adatti per un acquario?

La prima cosa che devi sapere: gli strappi di conifere (intarsi di pino, se di cedro) sono altamente indesiderabili da usare in un acquario. Sì, possono essere elaborati, ma ci vorranno 3-4 volte più a lungo e il rischio rimane che non sono completamente elaborati.

In secondo luogo, è necessario scegliere alberi decidui, preferibilmente solidi: faggio, quercia, salice, vite e radici d'uva, mela, pera, acero, ontano, prugna. Il più popolare e forte sarà il salice e gli ostacoli di quercia. Se ti fermi su rocce più teneri, cadranno rapidamente a pezzi e in pochi anni ne avrai bisogno di uno nuovo. È possibile acquistare legni naturali al di fuori dei nostri paesi: mopani, mangrovie e ironwood, la benedizione è la loro scelta nei negozi ora. Sono abbastanza solidi e ben conservati, ma ci sono anche degli inconvenienti che i mopani, che gli strappi delle mangrovie possono dipingere molto l'acqua, in modo che nessun ammollo aiuti.

Incastrare mopani

È possibile utilizzare i rami dal vivo?

No, non puoi usare rami vivi, hai solo bisogno di un albero secco. Se ti piace una specie di ramo o radice, allora è più facile tagliarlo e lasciarlo asciugare in un luogo ben ventilato, o al sole, se è estate all'aperto. Il processo non è veloce, ma non richiede alcuna attenzione.

Come preparare un intoppo per un acquario?

Se vi è marcescenza o abbaio sul tuo intoppo scelto, allora deve essere rimosso e pulito bene. In ogni caso, la corteccia cadrà nel tempo e rovinerà la vista dell'acquario, e la putrefazione può portare a conseguenze più tristi, fino alla morte del pesce. Se la corteccia è molto forte e viene scarsamente rimossa, allora l'intoppo deve essere bagnato o rimosso dopo l'ebollizione, sarà molto più facile.

Come fare gli scavi di un acquario?

Dipende tutto dal tuo gusto. Di regola, gli strappi grandi e strutturati sono evidenti. Gli aqua-designer di classe mondiale usano molto spesso le radici degli alberi, poiché hanno una trama ricca e c'è un unico punto di crescita da cui escono le radici. Spesso, quando la prima volta che prendi un ostacolo tra le mani, semplicemente ruotandolo, perdi dove sembrerà più bello. Ma puoi ancora usare pietre, bambù, piante. Se non hai esperienza in questa materia, puoi semplicemente provare a riprodurre ciò che vedi in natura o ripetere il lavoro di qualche altro acquariofilo.

Come cucinare un intoppo per un acquario? Come prepararlo?

L'acquario è molto sensibile all'ambiente, i cui minimi cambiamenti riguardano tutti i suoi abitanti. Ecco perché è necessario trattare correttamente l'intoppo prima di metterlo in acquario. Nel nostro caso, oltre alla pulizia della corteccia e della polvere, viene anche bollito l'intoppo naturale. Perché? Così uccidi tutti i batteri, i germi, gli insetti, le spore che vivono sul tronco e durante il processo di cottura vengono rilasciate varie sostanze. La seconda ragione è che gli smagliature asciutte non affondano nell'acqua, e hanno bisogno di essere fissate, o bollite in acqua con sale, poi iniziano ad affondare.

Quindi, se l'intoppo è nel serbatoio, quindi basta prendere il sale, circa 300 grammi per litro, versarlo in acqua e far bollire l'intoppo per 6-10 ore. Non dimenticare di aggiungere acqua per sostituire evaporata. Controlla se affonda, e se no, allora continuiamo il processo. A proposito, gli strappi che hai trovato nel fiume stanno già affogando e non hai bisogno di bollirli di sale, è sufficiente bollire per 6 ore. E sì, se hai comprato un intoppo in un negozio di animali, se hai ancora bisogno di cucinare. A proposito, non prendere ostacoli per i rettili, sono spesso trattati con fungicidi e ai tuoi pesci non piaceranno.

L'intoppo colora l'acqua, cosa fare?

Tecnicamente, dopo l'ebollizione, un acquario può essere aggiunto a un acquario, ma come già sapete, gli strappi rilasciano i tannini nell'acqua. È molto desiderabile, dopo averlo bollito, metterlo in acqua per un paio di giorni. Durante questo tempo, vedrai se dipinge dell'acqua. Se è acqua leggermente colorata, allora questo è normale e accettabile, ma ci sono varietà che portano il colore dell'acqua a letteralmente marrone. In questo caso, la ricetta è una: immergere l'intoppo, preferibilmente in acqua corrente o in acqua che viene spesso sostituita. Quanto tempo ci vuole dipende dal tipo di legno e dalle sue dimensioni, ma questo dovrebbe essere fatto fino a quando l'acqua diventa abbastanza leggera. È possibile accelerare il processo e bollirlo di nuovo.

Se l'intoppo non si adatta?

Poi viene tagliato in più parti e poi fissato indietro, oppure bollito immergendo le diverse parti in acqua bollente alternativamente. Se il tuo intoppo è molto grande, puoi versare dell'acqua bollente su di esso e metterlo nell'acquario, inondandolo con l'aiuto del carico. Ma ricorda che in questo caso rischi abbastanza forte, come possono esserlo le epidemie batteriche, quindi qualsiasi sporcizia che colpisce il tuo pesce.

Come risolvere o annegare l'intoppo?

Meglio di tutti, ovviamente, bollirlo in uno stato di galleggiamento negativo. Se è impossibile farlo, ad esempio, l'intoppo è molto grande e non affonda in un acquario, quindi viene riscaldato o riparato. La cosa principale che devi sapere è che non puoi appoggiare l'intoppo sulle pareti dell'acquario e quindi fissarlo, cioè incunearlo nell'acquario. Il fatto è che il legno si gonfierà e si espanderà. E a cosa può portare? Oltre a ciò, spreme semplicemente il bicchiere nell'acquario. Perché non si impiglia in un acquario? L'asciugatura è semplice, anche se lo fai bollire. Nel mezzo può essere asciutto come prima.

Come riparare un intoppo in un acquario dipende da te. La cosa più semplice è usare la linea per legarla alla pietra. Per esempio, mi sono appena assicurato una pietra pesante, bloccandola tra le radici. Qualcuno attacca una tavola dal basso e poi semplicemente la seppellisce nel terreno. Puoi usare i babbei, ma questo metodo è inaffidabile, mentre sporgono, e la tua trappola si catapulta verso l'alto, il che può avere conseguenze disastrose.

Sulla corteccia appariva una fioritura bianca ed era ricoperta di muffa o muco? Cosa fare

Se tale raid è apparso in acquario subito dopo aver caricato un nuovo intoppo, allora va bene. Di solito è muco bianco o muffa, che non è pericoloso e il pesce gatto antecistro lo mangerà con piacere. Se non si dispone di tale pesce gatto, quindi semplicemente risciacquare sotto l'acqua corrente.

Ma se l'intoppo nel tuo carro armato per un lungo periodo di tempo, e improvvisamente c'è stata un'incursione, dovresti dare un'occhiata più da vicino. Forse il legno è marcio agli strati inferiori, dove il marciume è diventato più veloce e più pericoloso.

L'acqua attenuata e l'acido solfidrico fa schifo dopo l'aggiunta di legni galleggianti?

Fa marcire un intoppo in un acquario. Molto probabilmente hai usato un intoppo sottodimensionato. Deve essere rimosso e asciugato bene, se un po 'può essere fatto nel forno.

Video dettagliato sulla creazione di uno scape con un intoppo alla base (sottotitoli in inglese):

Come attaccare il muschio all'intoppo?

Molto spesso il muschio è attaccato a un tronco in un acquario, per esempio, giavanese o altre piante su ostacoli in un acquario. Sembra incredibilmente bello. Ma molti non sanno come collegare correttamente il muschio. Ci sono diverse opzioni: un filo di cotone, dopo un po 'marcirà, ma il muschio ha il tempo di attaccarsi alla corteccia con l'aiuto dei rizoidi. Se hai bisogno di un'opzione più affidabile, puoi usare una lenza da pesca, generalmente è per sempre. Qualche muschio ... basta attaccare con la supercolla. Tuttavia, questo metodo è molto più conveniente, ma c'è il rischio di avvelenare l'acqua con le tossine contenute nella colla.

L'intoppo nell'acquario è più scuro?

Questo è un processo naturale, persino le lacune dei toni chiari si scuriscono col tempo. Puoi staccare il livello superiore, ma questo aiuterà solo per un po '. Basta lasciarlo così com'è.

L'intoppo è nell'acquario verde o verde?

Molto probabilmente il caso nelle alghe, che coprivano la sua superficie. Coprono il vetro nell'acquario e le pietre sembrano punti verdi sul vetro. Puoi sbarazzartene semplicemente riducendo la lunghezza della luce diurna e la potenza dell'illuminazione. La causa è un'eccessiva luce nell'acquario. Bene, basta pulire l'intoppo rimuovendo lo strato superiore da esso.

Come preparare un intoppo per un acquario?

Gli strappi nell'acquario sembrano belli e naturali, se adeguatamente preparati. Tutto ciò che serve è trovare un ramo naturale o radice di un albero in uno stagno naturale, lavorarli e metterli in acqua. Questa decorazione ha proprietà utili che porteranno all'equilibrio dell'ambiente acquatico abitato dai pesci. Gli ostacoli per un acquario mantengono un sano equilibrio dell'ecosistema, sviluppano microrganismi benefici.

Proprietà utili

Gli ostacoli aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario dei pesci. Il frammento di legno diluito produce gradualmente tannini, che formano una microflora debolmente acida, creando un ostacolo allo sviluppo di batteri patogeni. Utili anche le foglie cadute di alberi che possono essere disposte sul fondo del serbatoio. Dipingono l'acqua, dandole una tinta leggermente marrone.

Guarda come creare un acquario con l'aiuto di kryag.

Gli strappi per gli acquari possono abbassare il pH dell'acqua. Come sai, molti pesci d'acqua dolce vivono solo nell'acqua leggermente acidi. La ricreazione delle condizioni del biotopo naturale è utile per la vita e la salute degli animali domestici. Un incavo sommerso di legno può essere trovato su qualsiasi corpo d'acqua - in un fiume, in un lago o in uno stagno. Le decorazioni in legno sono usate come luoghi per proteggere il pesce e la loro avannotti, in alcuni casi costituiscono un ambiente di alimentazione per gli animali domestici. Ancistrus non può vivere senza legno, raccoglie uno strato dalla sua superficie che aiuta la digestione.

Quali sono gli inconvenienti adatti

Come preparare un intoppo per un acquario? Molto semplice, se trovi esattamente quello che sarebbe più adatto alle dimensioni del serbatoio. Nelle aree forestali, vicino alle rive dei corpi idrici, si trovano spesso esemplari di grandi dimensioni. Incavo per acquari possono essere acquistati presso il negozio di animali o sul mercato. Il legno di aghi di pino (abete rosso, pino, cedro) non è adatto per un acquario. Può essere elaborato, ma il processo sarà lungo. Le resine che producono alberi di conifere possono essere dannosi per la salute dei pesci. Quanto tempo ho bisogno per elaborare gli aghi? Più di 10-12 ore.

Si consiglia di installare un intoppo in un acquario di alberi decidui: faggio, quercia, salice, mela, pera, acero, ontano, prugna, vite. Un ostacolo per gli acquari di legno duro (salice e quercia) sarebbe l'opzione più adatta. Il legno tenero rovinerà e decomporrà rapidamente e rovinerà solo l'acqua.

È possibile acquistare un intoppo per gli acquari da specie arboree straniere - mangrovie, mopani, ironwood. Mopani ha un notevole svantaggio: dipinge fortemente l'acqua, ma è difficile da conservare a lungo. Non è desiderabile usare rami vivi di alberi, solo il legno secco è utile. È possibile asciugare un ramoscello abbattuto al sole, se la temperatura dell'aria e l'illuminazione lo consentono.

Come lavorare il legno

Come fare un intoppo per l'acquario? Se accidentalmente noti un'area marcia o una corteccia marcescente su un albero, si consiglia di rimuoverla immediatamente. La corteccia dell'albero è ancora staccata e scompare e marcire rovinerà la composizione dell'ambiente acquatico. Se la corteccia rovinata è difficile da rimuovere, ma per l'inizio è meglio farla bollire. Quanto tempo bollire? Potrebbero essere necessarie diverse ore, quindi si ammorbidiranno e saranno più facili da rimuovere.


Poiché gli smagliature secche pesano facilmente e galleggiano sulla superficie dell'acqua, devono essere immersi in una soluzione con il sale e farli bollire in modo che possano affondare. Per questo hai bisogno di 300 grammi di sale. Dovrebbe essere aggiunto all'acqua in proporzioni di 1 litro. Quanto tempo da digerire? Forse più di 8-10 ore. Quando l'acqua evapora, è necessario aggiungere nuova acqua. Quindi controlla se l'albero sta affondando - se no, continua a bollirlo. Anche l'intoppo dell'acquisto dovrebbe essere elaborato in modo simile. Compra radici e legni speciali per pesci, non trattati con prodotti chimici.

Guarda come preparare un intoppo per un acquario.

Cause della colorazione dell'acqua

Se l'acqua crea un nuovo intoppo nell'acquario, produce tannini coloranti. Sono innocui, ma cambieranno i parametri dell'acqua. Un albero non dipinge uno stagno se viene immerso nell'acqua bollita per qualche altro giorno. Osserva in questo momento se l'acqua continua a cambiare colore. Se il colore colora un po 'd'acqua, è un processo naturale. Quando la dipinge in un ricco colore marrone, il legno dovrebbe essere bagnato per diversi giorni. Quanti giorni ci vorranno dipende dal tipo di legno e dalle sue dimensioni, ma la realizzazione di materiale di qualità richiede pazienza.

Come installare

Un ostacolo per un acquario si fissa facilmente con le proprie mani se è ben cotto. Quando è impossibile farlo, devi ricorrere ad altre azioni - per inondarlo o per spingerlo verso il basso. Non è consigliabile mettere un intoppo in un acquario in un angolo - lì l'albero si gonfierà e aumenterà, spremendo il vetro.

Per l'acquario d'acquario può essere attaccato con una corda, attaccato ad una pietra. È anche possibile seppellirlo nel terreno o usare i babbei, ma questo metodo non è molto affidabile. A volte un muschio è attaccato alla gabbia dell'acquario, che col tempo si svilupperà con l'aiuto di rizoidi.

Cambiamenti in acqua e legno in un acquario

Quando si utilizza materiale di scarsa qualità, l'acqua inizierà a emettere un odore sgradevole. Quindi l'intoppo viene rimosso dal serbatoio, asciugato nell'aria o nel forno. A volte le lacerazioni dipingono uno stagno di un colore scuro - questa è una conseguenza del processo naturale, quando i tannici si distinguono. Se l'intoppo si scurisce, può essere pulito, ma è consigliabile lasciarlo e vedere se ha iniziato a marcire.

Nel caso in cui l'acqua cominci a diventare verde, questo è un segnale per lo sviluppo di alghe verdi. Non sono pericolosi, ma a volte si accumulano pesantemente, rovinando l'aspetto del serbatoio. Per evitare l'abbellimento del terreno, è meglio ridurre il numero di ore di luce diurna, perché i cianobatteri si sviluppano con un'abbondante illuminazione. Il legno può essere rimosso per un po 'dall'acquario e pulito con un raschietto.

Tutto su ostacoli per l'acquario

Un considerevole numero di acquariofili oggi preferisce il kryagam dell'acquario. Con il loro aiuto, l'acquario diventa particolarmente accogliente: le piante vengono piantate su di esse, vengono utilizzate soprattutto per i piccoli pesci (come riparo), ecc.

Alcuni comprano ostacoli nei negozi e alcuni decidono di crearli con le proprie mani. Con l'acquisto, tutto è abbastanza chiaro, però, quindi è necessario preparare adeguatamente gli strappi acquistati. Pertanto, in questo articolo parleremo di questi problemi in modo più dettagliato.

Per iniziare, si consideri il processo degli ostacoli di auto produzione.

Fai da te

Prima di iniziare a creare un intoppo di acquario con le tue mani, devi scoprire quali specie di alberi puoi utilizzare per decorare il tuo acquario.

Si noti che il più popolare tra tutti gli alberi sono mangrovie e mopani. Tuttavia, questi alberi hanno una particolarità: quando sono collocati in un acquario, è possibile una leggera colorazione dell'acqua nel colore ambra. Per evitare ciò, è necessario effettuare il prelavaggio del moncone con acqua corrente ordinaria (una decina di minuti sarà sufficiente).

Ma non è affatto necessario selezionare solo le due specie di alberi nominate. Altre opzioni sono possibili, ad eccezione delle conifere. Ti consigliamo di scegliere una mela, una pera o un dado. Но самый идеальный вариант - это ива. Как известно, значительная часть этих деревьев растет на берегах водоемов. Из этого следует, что древесина у ивы в максимальной степени приспособлена к содержанию в воде. Аквариумная коряга из ивы будет выглядеть весьма органично.

Определившись с породой дерева, нужно подыскать подходящую корягу. Le ricerche possono essere effettuate nel fiume, ad esempio, o in una palude.

Se non sei riuscito a trovare l'intoppo in qualsiasi riserva, puoi facilmente tagliarlo con le tue mani. Per tagliare, devi trovare una parte adatta dell'albero: dovrebbe essere interessante, avere un gran numero di ramoscelli. Allo stesso tempo, devi naturalmente prendere in considerazione le dimensioni del tuo serbatoio. Durante la ricerca, ti consigliamo di prestare attenzione agli alberi più secchi, dal cui fondo puoi tagliare gli ostacoli.

Preparazione di ostacoli

Dal momento che stiamo parlando di creare ostacoli per l'acquario con le nostre mani, la sua preparazione è di grande importanza. Nel caso in cui si utilizza l'intoppo trovato nello stagno, la preparazione sarà il più semplice possibile. Il fatto è che un intoppo che è stato in acqua per lungo tempo è, per esempio, "temperato" e può essere contenuto nell'acqua. Di conseguenza, ha solo bisogno di essere pulito da sporco e luoghi sporchi. Dopo aver pulito l'intoppo dovrà bollire. A questo scopo, è necessario preparare una soluzione speciale di sale saturo: versare acqua completamente nel log e cospargere di sale senza risparmiare. Il sale dovrebbe essere molto, quindi si ottiene una soluzione estremamente concentrata.

Una volta che il sale è completamente sciolto, dovrebbe iniziare l'ebollizione. Dovrebbe durare circa 3-5 ore. Allo stesso tempo, è importante che i piatti, in cui un pezzo di legno sia bollito, debbano essere smaltati o fatti di acciaio inossidabile. Alla fine dell'ebollizione, l'intoppo diventerà prima scuro e, in secondo luogo, sarà completamente disinfettato.

Ma le decorazioni dell'acquario in questione dopo l'ebollizione non sono ancora pronte. Dovranno essere collocati in acqua pulita, e sopra di essi è opportuno mettere un oggetto pesante (per affogare l'intoppo).

Infine, un intoppo sarà pronto in circa due o tre giorni. Quindi, vediamo che preparare accessori per acquari come gli strappi è abbastanza semplice. Per fare questo, non sono necessarie abilità, conoscenze, abilità speciali. Ho solo bisogno di diligenza e tempo.

Ma poi la decorazione che hai preparato sarà un ottimo posto dove puoi mettere le piante, per esempio. A proposito, è diventato di moda piantare le piante su una corteccia di recente. Ma ne parleremo qui sotto.

Ripariamo l'intoppo

Se hai solo bisogno di mettere l'intoppo sul fondo dell'acquario, quindi leggermente scavare nel terreno. Ma se vi è la necessità di mettere un intoppo o fermarsi saldamente in un posto particolare, allora si dovrebbe prestare attenzione al metodo di fissaggio.

Ci sono tre modi principali:

  • Con viti in acciaio inossidabile;
  • Attraverso la ventosa;
  • Con l'aiuto della lenza.

La scelta di un metodo particolare è una questione di gusti. È importante solo che:

  • La montatura era estremamente resistente. Un grande intoppo che si è liberato dal supporto può rompere il vetro dell'acquario, le lampadine o una copertura;
  • anche montare non dovrebbe essere un pericolo per pescare.

Poco delle piante

Come abbiamo già notato, le piante d'acquario sono spesso piantate su ostacoli. In effetti, questa è una delle più recenti tendenze in acquarismo.

Quindi quali piante possono essere piantate? Ci sono molte opzioni, ma notiamo che il muschio è più spesso usato. Inoltre dovrebbero essere chiamate piante come felci e anubias.

Scegliendo un particolare rappresentante della flora, devi sistemarlo. Di regola, le piante sono attaccate usando filo di cotone. Allo stesso tempo nota: prima della rilegatura finale, assicurati che il filo non sia eccessivamente teso, ma legato abbastanza strettamente.

Come vediamo Un intoppo per un acquario può essere fatto con le tue mani. Il processo nel suo insieme è creativo e quindi sarà sicuramente affascinante per te. Buona fortuna!

Un intoppo per un acquario fai da te foto descrizione video.

Incavi per l'acquario

Incagli sul fondo dell'acquario, naturalmente, rendono più attraente la decorazione interna dell'acquario. Di norma, è una parte morta e satura d'acqua dell'albero. Pertanto, a differenza dei germogli viventi, l'intoppo affonda immediatamente nell'acqua e non ha bisogno di essere ancorato.

Rimarrà sdraiato in un punto finché il suo proprietario o i suoi abitanti sottomarini non saranno spostati. Ogni ostacolo ha una forma unica, quindi può essere utilizzato per creare le strutture più bizzarre. Quale albero per fare un ostacolo per un acquario? Se il lettore userà le fessure degli alberi che crescono vicino a casa sua, allora possiamo raccomandare specie con legno denso (quercia, acero, frassino, olmo, nocciolo). Pino, abete rosso o larice hanno legno sfuso, quindi marciranno rapidamente e formeranno una grande quantità di placca batterica nell'acquario.

Inoltre, contengono resine, il cui effetto su hydrobionts è sconosciuto. Vale la pena considerare che il noce, la quercia rossa, la ciliegia e altri alberi con legno scuro emettono molti tannini. Possono essere utili agli acquariofili che contengono ciclidi sudamericani. A seconda dell'origine, ci sono diversi tipi di koryag. Tutti sono formati da rami e tronchi di varie specie arboree a seguito della putrefazione sott'acqua o dell'erosione del vento e della sabbiatura abrasiva sulla terra. Gli strappi, che appartengono alle specie di alberi delle foreste europee, sono solitamente caratterizzati da semplicità di forma e dimensioni ridotte.

In alcuni casi, hanno una buona galleggiabilità e quindi devono essere annegati. Il primo metodo di affondamento è legare pesi. Con il passare del tempo, fino a una settimana per piccoli rami e qualche mese per grandi derive, perdono la galleggiabilità. Un metodo più veloce comporta la perforazione di più fori, che vengono poi riempiti con oggetti in silicone o metallo (bulloni). Le radici della savana africana. Anche un tipo molto comune di intoppo.

Queste radici si annegano. Non sembrano ordinari intoppi, perché sono nodosi da un lato e lisci dall'altro. Il legno malese viene raccolto nelle foreste di mangrovie del sud-est asiatico. Sembra un ordinario intoppo, ma affonda da solo e ha rami allungati e scuri. Gli strappi di mangrovia colorano fortemente l'acqua e riducono il pH del terreno. Ciò non danneggia necessariamente gli abitanti dell'acquario, perché alcuni tetra e ciclidi nani, al contrario, preferiscono l'acqua di colore acido.

Driftwood di legno rossastro e brunastro di Desmodium unifoliatum. Direttamente dal Vietnam per 10 dollari per chilogrammo (mal Alibaba.com) Mangrove si trappola dalla Malesia (ill Penangseagarden.com) Liane malesi secche (ill. Alibaba.com) Gli scarti fatti con il legno di Mopane sono spesso venduti sotto il nome di African Wood. Non confondere il legno di Mopane con le radici della savana. Sembra un intoppo ordinario, ma affonda da solo.

Il tronco secco ei rami di Mopane hanno aspetto a coste, cavità e colore scuro. L'età del legno africano è di solito più di 100 anni, quindi è costoso. Anche se meno del malese, il legno africano abbassa il pH dell'acqua.

Se hai bisogno di evitarlo, vai a bollire. Snags Mopane "Non bollire, fai ridere la gente!" (WhiteDevil; Ill. Aquariumadvice.com/forums) È meglio. Mopane Coarse Aquarium (Ill. David Raynham, Flickr) Il legno con vegetazione non è un tipo speciale di legno. Si è formato naturalmente, nel corso di incrostazioni di intoppi con piante acquatiche, o acquariofili appositamente creati impiantando cespugli di Anubiasa o muschio giavanese.

Anche il guscio di noce di cocco appartiene al legno, anche se quasi nessuno ha abbastanza immaginazione per definirlo un ostacolo. Tuttavia, in questo articolo vale la pena menzionare la shell. Di solito viene utilizzato nella creazione di un'unica caverna o substrato per la deposizione delle uova. I parametri del guscio d'acqua praticamente non influenzano.

I vantaggi si accumulano nell'acquario

  • Look completo e design unico dell'acquario.
  • Altri luoghi di svago, giochi, nascondi i tuoi animali domestici e, in alcuni casi, per la deposizione delle uova.
  • Ammorbidisci l'acqua aumentandone naturalmente l'acidità. La maggior parte dei pesci, specialmente d'acqua dolce, vive in natura in bacini aperti con alberi che crescono lungo le coste. I rami e le foglie cadono nell'acqua e giacciono lì per anni e decenni, creando la composizione ottimale dell'acqua e le condizioni per la vita dei suoi abitanti.
  • Prevenzione delle malattie del tubo digerente in alcune specie di pesci (ad esempio, pesce gatto) a causa del loro consumo di fibre di legno.
  • La possibilità di aumentare le piante acquatiche ornamentali e il muschio.
  • Creare un ambiente sfavorevole a batteri e microrganismi dannosi (il legno trattato emette piccole quantità di tannini e tannini, che disinfettano l'acqua, ma sono sicuri per i pesci) e leggermente tingono l'acqua con gradevoli tonalità bruno-dorate (se non lo vuoi, puoi scegliere una specie di albero, che lascerà l'acqua limpida).

    ACQUA DI RIVESTIMENTO SEW, COSA FARE?

    Tecnicamente, dopo l'ebollizione, un acquario può essere aggiunto a un acquario, ma come già sapete, gli strappi rilasciano i tannini nell'acqua. È molto desiderabile, dopo averlo bollito, metterlo in acqua per un paio di giorni. Durante questo tempo, vedrai se dipinge dell'acqua. Se è acqua leggermente colorata, allora questo è normale e accettabile, ma ci sono varietà che portano il colore dell'acqua a letteralmente marrone. In questo caso, la ricetta è una: immergere l'intoppo, preferibilmente in acqua corrente o in acqua che viene spesso sostituita. Quanto tempo ci vuole dipende dal tipo di legno e dalle sue dimensioni, ma questo dovrebbe essere fatto fino a quando l'acqua diventa abbastanza leggera. È possibile accelerare il processo e bollirlo di nuovo.

    RISCALDATA CON ACQUA E STOMEN CON IDROGENO, DOPO SEAF ADDIZIONALE?

    Fa marcire un intoppo in un acquario. Molto probabilmente hai usato un intoppo sottodimensionato. Deve essere rimosso e asciugato bene, se un po 'può essere fatto nel forno.

    SE IL PROGETTO NON VLAZIT?

    Poi viene tagliato in più parti e poi fissato indietro, oppure bollito immergendo le diverse parti in acqua bollente alternativamente. Se il tuo intoppo è molto grande, puoi versare dell'acqua bollente su di esso e metterlo nell'acquario, inondandolo con l'aiuto del carico. Ma ricorda che in questo caso rischi abbastanza forte, come possono esserlo le epidemie batteriche, quindi qualsiasi sporcizia che colpisce il tuo pesce.

    COME ATTACCARE IL MOSS AL VASSOIO?

    Molto spesso il muschio è attaccato a un tronco in un acquario, per esempio, giavanese o altre piante su ostacoli in un acquario. Sembra incredibilmente bello. Ma molti non sanno come collegare correttamente il muschio. Ci sono diverse opzioni: un filo di cotone, dopo un po 'marcirà, ma il muschio ha il tempo di attaccarsi alla corteccia con l'aiuto dei rizoidi. Se hai bisogno di un'opzione più affidabile, puoi usare una lenza da pesca, generalmente è per sempre. Qualche muschio ... basta attaccare con la supercolla. Tuttavia, questo metodo è molto più conveniente, ma c'è il rischio di avvelenare l'acqua con le tossine contenute nella colla.

    SPORCO IN DECADIMENTO ACQUARIO?

    Questo è un processo naturale, persino le lacune dei toni chiari si scuriscono col tempo. Puoi staccare il livello superiore, ma questo aiuterà solo per un po '. Basta lasciarlo così com'è.

    RACCOLTO IN ACQUARIO VERDE O VERDE?

    Molto probabilmente il caso nelle alghe, che coprivano la sua superficie. Coprono il vetro nell'acquario e le pietre sembrano punti verdi sul vetro. Puoi sbarazzartene semplicemente riducendo la lunghezza della luce diurna e la potenza dell'illuminazione. La causa è un'eccessiva luce nell'acquario. Bene, basta pulire l'intoppo rimuovendo lo strato superiore da esso.

    Che tipo di pesce ha bisogno di intoppo?

    Naturalmente, qualsiasi pesce sarà più divertente, e il proprietario è più interessante osservare gli animali domestici se l'intoppo diventa parte dell'interno dell'acquario. Ma ci sono alcuni tipi di pesci che l'intoppo ha solo bisogno.

    Pertanto, vari tipi di pesce gatto usano la forfora formata sulla superficie del sifone come un ulteriore alimento e gli strati superiori più sottili del legno come fonte di fibra alimentare. Questi sono pesci come il Panak, il pesce gatto Orinok, il pesce gatto Ancistrus, il pesce gatto cuculo.

    Molti pesci che in condizioni naturali preferiscono deporre le uova nelle radici degli alberi caduti nell'acqua, vecchi intoppi, fanno volentieri lo stesso in ambiente artificiale. Questo è un grande gruppo di pesci della famiglia dei persici (gurami, pesce persico).

    Anche pesci lunghi e stretti dell'ordine di murene e anguille ti saranno grati per un labirinto di radici o piccoli ostacoli e per un rifugio sicuro.

    È necessario prestare particolare attenzione quando si sceglie la dimensione di koryag se si mantiene un pesce molto attivo o aggressivo (alcuni tipi di ciclidi, ad esempio), perché tali animali preferiscono i sassi rocciosi e possono causare danni, ferendosi con movimenti vigorosi e combattimenti sui bordi sporgenti.

    Ma qui basta seguire una semplice regola: ci dovrebbe essere un po 'di kryag, non dovrebbero occupare un grande spazio e avere proiezioni taglienti. È meglio se si tratta di un pezzo grande e semplice di un ramo grande, senza processi.

Scegliere e preparare correttamente l'intoppo: fasi

Scelta attenta

Nessuna persona sana inserirà il suo primo bastone nell'acquario. Questo distruggerà all'istante l'eco-equilibrio e distruggerà tutti gli esseri viventi. La scelta degli ostacoli è una delle fasi chiave, se non la più importante, e devono essere prese in considerazione una serie di condizioni.

L'intoppo può essere acquistato presso il negozio di animali. È il più facile, ma a volte impegnativo, le notevoli spese finanziarie. Gli strappi più comunemente venduti delle specie di legno d'oltremare: mangrovie, mopani.

Tuttavia, tali strappi ombreggiano fortemente l'acqua, a volte dandogli il colore delle ricche foglie di tè. Quando trasportano, subiscono molti danni al pesce, quindi anche l'intoppo acquistato dovrà essere trattato e bagnato per eliminare questi problemi.

E se non sei un conoscitore del legno, fai attenzione: venditori senza scrupoli possono offrirti il ​​solito fango locale sotto le spoglie di un albero d'oltremare, specialmente nei mercati di uccelli.

Pertanto, è più sicuro e meno costoso fare un arredamento così utile da solo.

Per un acquario, i rami e le radici di alberi di legno duro, salice, mela e pera, che sono rimasti a lungo in acqua, sono l'ideale. È categoricamente sconsigliato l'uso di specie conifere - abete rosso, pino, ginepro.

Una copia che ti piace devi esaminare con attenzione: trucioli marci e marci, che semplicemente si sbriciolano per la minima pressione, non si adattano.

Il legno deve essere duro, preferibilmente già con coleottero e scanalature a vite senza fine - distruggono componenti biologici che possono danneggiare il pesce. I rami live non possono essere utilizzati.

Con un intoppo adatto, è necessario rimuovere immediatamente tutte le parti marcite, muschio, alghe e corteccia.

Preparazione ed elaborazione

A casa, l'intoppo deve essere pulito a fondo, rimuovere i resti della corteccia, in modo che rimanga completamente nudo. Non importa quanto sia bella la corteccia che guarda da sola, nell'acquario comincerà sicuramente a marcire, e il pesce potrebbe farsi male sui pezzi del pop-up.

Quindi lavare l'intoppo sotto l'acqua corrente e posizionare per qualche tempo (30-60 minuti) in una salamoia forte. Il sale spargeva finché non smetteva di dissolversi. In questa soluzione, lo cucinerai.

Far bollire a fuoco basso, in uno smalto o in un recipiente inossidabile (l'alluminio non è adatto) per due o tre giorni. Il minimo è considerato un periodo di 12 ore, ma in questo caso più è meglio che meno.

La durata dipende anche dallo spessore e dalle dimensioni degli strappi: alcuni semplicemente non si adattano alla padella, quindi devono essere girati ogni poche ore per cuocere a vapore tutte le aree, a priori, è necessario cuocere più a lungo. Durante la cottura, aggiungere acqua se necessario, poiché evaporerà.

Per la disinfezione aggiuntiva è possibile aggiungere un po 'di permanganato di potassio, inoltre darà al legno un colore scuro nobile.

Dopo l'ebollizione l'intoppo viene lasciato sotto l'acqua corrente (da sotto il rubinetto) con acqua o posto in una vasca o vasca da bagno con frequenti cambi d'acqua per un'altra settimana. Questo è fatto per rimuovere eventuali residui di sale che l'intoppo è riuscito ad assorbire durante la cottura. Inoltre, come un intoppo è saturo di liquido e nella maggior parte dei casi comincia a affondare.

Prima di immergerti nell'acquario, assicurati di controllare se arriva in superficie. Dopo che l'intoppo è completamente asciugato e di nuovo controllato per galleggiamento. Alcune istanze mantengono ancora la capacità ostinata di fluttuare. In questo caso, l'intoppo dovrà essere fissato sul fondo dell'acquario.

Prestare attenzione anche al grado di colorazione dell'acqua: è probabile che una tinta leggermente brunastra svanisca in pochi giorni o cambi d'acqua nell'acquario. L'intoppo fortemente dipinto deve essere nuovamente impregnato finché non smette di tonificare l'acqua.

Prevenire il decadimento

Anche dopo un'accurata lavorazione, c'è il rischio che all'interno degli strappi rimangano aree marce o vive, che possono iniziare a marcire nell'acquario. Pertanto, gli acquariofili esperti usano 2 modi.

1. Torrefazione L'intoppo è leggermente bruciato con una fiamma ossidrica, o su tutta la superficie o solo da estremità sospette, quindi posto in acqua per 2-3 giorni, asciugando periodicamente le aree carbonizzate con un tovagliolo e rimuovendo la fuliggine.

2. Paraffina. Alcuni per sicurezza assoluta versano l'intera area del intoppo con un sottile strato di paraffina fusa. Questo è indubbiamente il modo più affidabile per evitare che componenti indesiderabili possano fuoriuscire dall'albero nell'acqua dell'acquario.

Ancoraggio in acquario

La cosa più semplice è se l'intoppo ha smesso di fluttuare. Quindi puoi metterlo sul fondo e fissarlo con il terreno. Ma spesso l'intoppo non vuole sdraiarsi e sale sulla superficie dell'acqua. Questo può essere pericoloso per i residenti dell'acquario.

Ci sono diverse opzioni per domare il recalcitrante:

  • Linea di pesca Можно привязать к коряге леску, а другой конец либо придавить в грунте камнем, либо привязать к нему груз.
  • Присоска. Вариант лёгкий, но ненадёжный. Со временем любая присоска отвалится от поверхности. Некоторые идут на крайность и приклеивают присоску либо саму корягу напрямую клеем к стеклу: так делать крайне опасно для здоровья рыб - химикаты остаются химикатами.
  • Шурупы из нержавейки. Il metodo è affidabile, soprattutto se si crea per intrappolare la base del pezzo di legno trattato, plexiglass, pietra e sicuro con il terreno. Ma qui è importante come la qualità dei chiodi o delle viti corrisponda al suo nome e se si arrugginiranno. Se non si è sicuri, è possibile riempire i punti di attacco con un silicone speciale che è sicuro per i pesci.
In qualunque modo tu scelga, ricorda che non dovresti mai fissare un intoppo sulle pareti di un acquario - si gonfierà nel tempo e può spremere o rompere il vetro.

Piante ornamentali e muschio

Se lo desideri, puoi aggiungere diversi tipi di muschio e piante all'appiglio della radice, che darà al tuo serbatoio familiare l'aspetto di un vero angolo di vita selvaggia.

Designer di ispirazione per te, e ricorda sempre la sicurezza della tua scelta per l'acquario per animali domestici!

CO2 PER L'ACQUARIO CON PROPRIE MANI DESCRIZIONE VIDEO FOTO.

PRIORITÀ BASSA POSTERIORE PER ACQUARIO FOTO VIDEO DESCRIZIONE DETTAGLIATA.

COPERTURA PER IL VIDEO FOTOGRAFICO DELLE MANI DELL'ACQUARIO.

Incastrare nell'acquario fai da te senza bollire

Preparare gli ostacoli per l'acquario

come fare un intoppo per l'acquario PART №2

come preparare un intoppo per l'acquario

Guarda il video: San Diego, orca partorisce nell'aquarium (Settembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send