Domande

Come scegliere un acquario per pesci

Pin
Send
Share
Send
Send


❶ Come scegliere il pesce d'acquario :: il pesce d'acquario più semplice :: Pesci d'acquario

Suggerimento 1: come scegliere il pesce d'acquario

L'acquario è considerato l'elemento di design più bello di ogni stanza. Una persona impreparata quando compra i suoi abitanti può fare molti errori, quindi cerchiamo di capire come scegliere il pesce d'acquario.

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

L'assurdità più comune che gli acquariofili novizi si impegnano è quella di mantenere insieme i pesci predatori e inoffensivi, oltre a mantenere i pesci che non sono destinati all'uso domestico. Se il pesce non è predatore, ma grande, può facilmente inghiottire il pesce di dimensioni minori.

Pertanto, la prima cosa da fare al futuro proprietario del pesce è studiare il maggior numero possibile di varietà di abitanti dell'acquario. L'opzione più semplice è quella di smettere di scegliere pesci di taglia media, molto probabilmente, non porteranno molti problemi (il più semplice Guppy in cura è un pesce bellissimo con squame dorate).

Per scegliere il pesce d'acquario, è necessario determinare il luogo di acquisto. Ora, sono più facili da acquistare presso il negozio di animali, ma, come altrove, ci sono leader ed estranei in questo settore. La qualità dello stesso prodotto in luoghi diversi può essere molto diversa. Leggi le recensioni sul negozio, chatta con gli acquariofili esperti e solo allora tracci le tue conclusioni. Dopo aver visitato diversi negozi, si determinerà in modo accurato il pesce sano dai pazienti, si familiarizzerà con un possibile assortimento di accessori per l'acquario, si parlerà con i venditori. Questo ti darà l'opportunità di ottenere un'esperienza personale e inestimabile.

Considera alcuni segni di un negozio competente. Il primo è la pulizia e l'ordine non solo dell'acquario, ma anche del negozio stesso. Se vedi che c'è una "K" sull'acquario, questo significa che i pesci nell'acquario sono infetti e non venduti. Chiedere al venditore, per quale motivo sia successo, e se la malattia dei pesci in quarantena, influire sulla salute dei "vicini". Il fatto è che nella maggior parte dei negozi di pesce pescano con una rete, anche se secondo le regole, deve essere disinfettata.

Tra l'altro, ogni acquario deve contenere informazioni complete sui suoi abitanti, se presenti, quindi il negozio può essere considerato qualificato.

Suggerimento 2: pesce per un piccolo acquario: come scegliere

Non tutti i residenti di appartamenti moderni possono permettersi la manutenzione e l'installazione di un grande acquario, così spesso viene acquistato un acquario di piccoli volumi. Scegliendo i residenti per un piccolo serbatoio artificiale, devi seguire alcune regole.

Politica dei contenuti

In un piccolo acquario non dovrebbe sistemare un gran numero di pesci. Acquisire pesce sulla base del calcolo che un individuo richiede almeno quattro litri di acqua. Se consideriamo che di solito il volume di un piccolo acquario non supera i trenta litri, non bisogna popolarlo con più di dieci abitanti di acqua. Inoltre, è necessario prendere in considerazione non solo il numero, ma anche le dimensioni del pesce, perché, se gli individui abbastanza grandi crescono dagli avannotti, saranno angusti e a disagio in un piccolo volume di acqua. Considera anche un fattore come le caratteristiche inerenti a una o un'altra razza di pesci: è conveniente per alcuni di loro vivere nello strato inferiore, per qualcuno - nello strato superiore. Alcune specie di individui sono inattive, altre, al contrario, richiedono un movimento continuo. Alcuni pesci scolarizzano, altri preferiscono la solitudine. Quando si pesca un piccolo acquario con qualità contraddittorie, si rischia di interrompere il ritmo vitale e creare il caos nell'acquario stesso.

Quale pesce scegliere

Un piccolo acquario non è desiderabile per popolare i pesci predatori. I pesci di razza tenera, rara, costosa ed esotica non sono adatti a questo metodo di conservazione, perché in un laghetto è difficile mantenere condizioni confortevoli per loro, tali pesci spesso si ammalano e muoiono.
Dei pesci vivipari, i più modesti sono i ben noti guppy, si distinguono per la loro mobilità e la colorazione molto bella, il loro gregge brillante sembra molto impressionante. I guppy si riproducono bene, quindi è necessario assicurarsi che l'acquario non sia sovrappopolato con loro.
Dal guppy è abbastanza possibile aggiungere alcuni brillanti spade, sono anche poco impegnativi e aggiungeranno colori vivaci rosso, nero e verde al tuo acquario.
Il pesce galletto, noto per la sua enorme coda di "gallo" e la varietà dei colori più incredibili, è anche molto popolare.
I molly neri sono un po 'più estrosi, devi monitorare la temperatura e la purezza dell'acqua, e questo pesce preferisce l'acqua salata.
Dei pesci che depongono, per un piccolo acquario, sono adatti i barbi, i piccoli danio rerio e i cardinali del voile, che richiedono un'abbondanza di alghe.
Inoltre, non essere superflui sono piccoli neon luminosi i cui greggi risveglieranno sempre l'acquario e soddisfano l'occhio.
Tutte queste razze si distinguono per le ridotte dimensioni del pesce e la loro elevata vitalità. Se vuoi scegliere un pesce più grande, puoi comprare quelli a strisce, simili a una barca a vela, un pesce angelo o un pesce gatto, che, a differenza di grandi dimensioni e colori brillanti, vanno d'accordo con qualsiasi altro pesce. Inoltre, questi bellissimi abitanti dorati, verdi e chiazzati dello strato inferiore sono custodi dell'acquario, pulendo il terreno e le pareti da cibo non digerito, sporco e depositi di alghe.
Quindi, se lo desideri, puoi popolare anche un piccolo, con un volume da dieci a trenta litri, un acquario con pesci meravigliosi che si sentiranno abbastanza a tuo agio, che si integrano bene e decorano la tua casa.

Come scegliere il pesce, se non c'è ancora esperienza?

I pesci d'acquario per principianti devono resistere alle fluttuazioni dei parametri dell'acqua in un nuovo acquario e resistere alle malattie causate dallo stress. Anche il comportamento è importante - i pesci tranquilli e vivibili sono la scelta migliore per un principiante. Spesso dimenticano un fattore come la capacità del pesce di adattarsi, non in termini di acqua, ma in termini di nuovo ambiente e nuovi vicini. Puoi anche leggere: 10 pesci migliori per i principianti

I nuovi acquari sono molto instabili a causa del fatto che non formano la microflora necessaria (batteri benefici che rimuovono le sostanze nocive). E anche se si aggiungono preparati batterici (sono venduti nei negozi di animali), le condizioni potrebbero non essere adatte per pesci delicati.

Alcuni pesci, specialmente quelli grandi, vivono bene in acquari praticamente vuoti senza decorazioni e vicini. Per gli altri, tali condizioni sembreranno terribili e cadranno nello stress, nonostante gli eccellenti parametri dell'acqua, si ammaleranno e muoiono. Per loro, la presenza di altri pesci nell'acquario è un segno che l'ambiente è sicuro. Quindi, una buona scelta per un acquariofilo principiante: un pesce semplice, resistente alle malattie, vivibile, attivo e non aggressivo.

Scopri i parametri della tua acqua

Per conoscere esattamente la condizione dell'acqua nell'acquario è molto importante, in modo che sia nel suo stato normale, è necessario misurare periodicamente il livello di Ph e durezza. Sapendo in anticipo che tipo di acqua avete, sarete in grado di scegliere le specie che sono adatte a voi, poiché per alcuni pesci i parametri potrebbero non essere adatti, e se sono piantati in tale acqua, il pesce potrebbe morire. Ora non hai bisogno di educazione chimica per fare questo, è sufficiente comprare una serie di test nel negozio di animali. Migliore gocciolamento, sono più precisi.

Leggi di pesce prima di fare shopping.

Sfortunatamente per i principianti, spesso mentono e vendono specie incompatibili, pesci che non sono adatti ai principianti o specie molto grandi. I venditori non sono coscienziosi e per non diventare vittime di frodi, è necessario prepararsi.
Scegli diversi tipi di pesce che ti piacciono, puoi vedere nei negozi di animali o nel mercato. E studia attentamente le informazioni a riguardo, il vantaggio ora è Internet. Questo ti darà molta esperienza e una comprensione del fatto che questo pesce sia adatto a te. Le domande principali sono le dimensioni a cui il pesce cresce, il carattere, i requisiti per i parametri dell'acqua e come attaccare - singoli, in coppia o scuole?

Pensa al futuro

La maggior parte del pesce che comprerai in futuro crescerà, cambierà comportamento o addirittura colora. Pertanto, dovresti sapere con esattezza in che modo un piccolo pesce carino si trasformerà nel tempo e se ci sarà abbastanza spazio per esso. Non comprare pesce che diventerà troppo grande per il tuo acquario, anche se sei sicuro che questo acquario è temporaneo e ne comprerai sicuramente uno più grande. Un'occhiata al futuro ti aiuterà anche a richiamare l'attenzione sulle opinioni che non hai trovato interessanti. Ad esempio, l'iride nell'adolescenza è un pesce anonimo. Ma quando crescono è un pesce luminoso e molto bello che adorna qualsiasi acquario.

Fai attenzione alle specie deformate.

Uno studio attento del pesce che ti è piaciuto a prima vista potrebbe sorprenderti in ordine. Ad esempio, quando si acquista un pappagallo a tre ibridi per la prima volta, poche persone sanno che è il risultato della selezione artificiale di tre diverse specie di pesci. E che la sua forma insolita è il risultato della deformazione delle ossa e degli organi interni. Se lo sapessero, probabilmente si asterrebbero dall'acquisto.
Ora ci sono molti pesci di forme e colori insoliti. Ma, spesso, questo è tutto il risultato della riproduzione e dell'interferenza con la natura. Scheletro deformato, organi e bassa immunità, questo è il risultato dell'intervento. Evita questi tipi di pesce nella fase iniziale.

Inoltre, non prendere pesci il cui colore sembra troppo luminoso. I venditori senza scrupoli stimolano specificamente i pesci prima di venderli e, dopo tutto, si trovano nell'angusto mercato, lo stress è per i pesci. E di solito reagisce a lui diventando meno brillante che in un acquario, e non viceversa.

Il pesce cresce quanto l'acquario lo consente, ma allo stesso tempo ha deformato gli organi interni, i problemi di salute. Di conseguenza, lo scheletro si arriccia, l'immunità quasi scompare e invece di un pesce bellissimo si ottiene un mostro storpiato

La maggior parte del pesce crescerà fino alla ridistribuzione massima, forse un po 'meno che in un acquario spazioso. Ad esempio, una palla di squalo che cresce fino a 30 cm in un piccolo volume può crescere fino a 25 cm.

Suggerimenti per la scelta del primo pesce

Evita i pesci con una dieta specifica - di solito nutriti, la principale fonte di problemi in un acquario. I primi 6-8 mesi hai bisogno di un pesce che sarà sufficiente per il solito mangime - cereali, per esempio. Dopo sei mesi, la dieta può essere migliorata e diversificata nel modo più ampio possibile gamma di mangimi.

Non comprare troppi pesci in una volta. Anche se un acquario con più pesci non sembra molto spettacolare, prova ad aggiungere pesce lentamente, senza rischiare di perdere tutti in una volta da una malattia, per esempio. Una regola empirica non è più di sei piccoli pesci a settimana.

Chiedete al negozio per quanto tempo i pesci sono tenuti nel serbatoio dello spettacolo. Aggiunti di recente è meglio non prendere, due trapianti in poco tempo, troppo stress e può portare a problemi.

  • 10 consigli:
  • Cerca un amico acquariofilo, cosa ti darebbe consigli
  • Cerca su pesce prima di acquistarlo
  • Non comprare d'impulso.
  • Sapere sempre a quale taglia cresce il pesce.
  • Scrivi l'elenco dei pesci che vuoi ora e in futuro.
  • Scopri le impostazioni dell'acqua nel tuo serbatoio.
  • Ricorda, il pesce adulto può cambiare radicalmente.
  • Evitare pesci deformati e allevati artificialmente.
  • Assicurati che le condizioni dell'acquario siano adatte ai tuoi futuri animali domestici.
  • Non comprare troppi pesci.

I pesci popolari, ad esempio, guppies o neons sono in realtà lontani dall'unica opzione per i principianti. Per scegliere il giusto pesce d'acquario, è importante capire la differenza tra quello che si radica bene nel nuovo acquario e quello che farà male.

guppy

Quindi, ora guarda i guppy, specialmente le loro forme genealogiche. Guppy naturali, forti e resistenti come nessun altro pesce. Ma, incrocio intensivo, mescolanza di razze collegate ha portato al fatto che il pedigree guppy può morire dal progetto. Inbreeding, la mancanza di selezione naturale, condizioni quasi sterili in acquario, ha portato al fatto che l'immunità del guppy è estremamente debole. E la minima infezione batterica, a volte falcia l'acquario completamente.

In acquari ben equilibrati, i guppy pedigree vivono per un periodo piuttosto lungo, fino a due anni. Ma nel nuovo acquario, l'equilibrio è troppo debole per iniziare con questo pesce. Altri coleotteri vivi, tuttavia, sono pesci abbastanza forti e sono abbastanza adatti. Anche i guppies purosangue sono una buona scelta.

neon

Il secondo pesce più popolare è il neon. Pesce meraviglioso, bello, ma un po 'timido e sensibile alle fluttuazioni dell'acqua e alle malattie. In un acquario stabile, uno stormo di neon può vivere per diversi anni senza problemi, ma in uno nuovo può sciogliersi in pochi mesi. Altri piccoli tetras, lo stesso timido, se non sono tenuti da uno stormo di dieci individui, ed è meglio comprarli in seguito.

neon

Problemi di alimentazione

Somiki, di regola, i corridoi sono spesso acquistati in un nuovo acquario. Perché non si adattano? Dopo tutto, è un pesce tranquillo e accomodante, che tollera abbastanza bene le varie condizioni. Il problema è che devono essere tenuti in branchi e nutriti con vari mangimi che affondano. E in un nuovo acquario, nutrire un gruppo di pesci con alimenti ricchi di proteine ​​può portare a sovralimentazione e un forte aumento di sostanze tossiche - ammoniaca e nitrati.

Altre soie che si nutrono di alghe sono antistressia, loricaria e otozincluse. Semplicemente non avranno abbastanza cibo.

Solo un paio di tipi di pesce che possono essere problematici:
Ibridi: il pesce ottenuto a seguito di allevamento, di regola, ha un'immunità indebolita e richiede condizioni. Per esempio, discus (non prenderli mai se sei nuovo all'acquario), forme brillanti di guppy.
Le grandi specie di pesci sono solitamente aggressive, dovrebbero anche essere le prime a ottenerle.

Cosa rimane? Sì, molte specie. Ad esempio:

Guppies di razze semplici sono un esempio sorprendente di senza pretese.
Mollies - carbone nero bellezza e non esigente di condizioni.

Grande gurami, come il marmo. Possono vivere praticamente senza ossigeno nell'acqua, ma sono più adatti per acquari con un gran numero di piante e rifugi.

I maschi sono molto belli e senza pretese. Basta non piantarli con i loro simili!

Portatori di spada e petilia sono attivi, vibranti e vivibili.

Danio: grazia e piccole dimensioni.

Una buona scelta è anche il pesce della famiglia dell'iride, questi sono pesci pacifici e poco esigenti, anche se preferiscono l'acqua dura e i vicini attivi. La maggior parte dei ferri irlandesi rivela il loro potenziale a colori pochi mesi dopo essere stati collocati in un acquario, e all'inizio possono sembrare anonimi.

Che tipo di pesce avere un acquariofilo alle prime armi?

Affinché i pesci possano compiacere i loro proprietari e rivelare l'incredibile mondo sottomarino all'acquariofilo, devono fornire condizioni di detenzione confortevoli. Allo stesso tempo, dovrebbero sentirsi sicuri e non essere costretti nei loro movimenti.

Preparazione preliminare prima dell'acquisizione di piccoli pesci

Se non hai mai avuto un acquario e non hai esperienza nel mantenere il pesce, allora è meglio iniziare pesci che richiedono cure minime e non sono molto esigenti per le condizioni dell'esistenza. Questo eviterà la morte dei tuoi pesci, oltre a guadagnare esperienza e conoscenza nel contenuto dell'acquario.

Molti pesci tropicali richiedono il mantenimento di una certa qualità dell'acqua (durezza, acidità, temperatura, ecc.), La presenza o l'assenza di piante, una certa luminosità della luce o la sua assenza.

Per i pesci senza pretese, la gamma di condizioni confortevoli è molto più ampia, che consente loro di essere mantenuti in un ambiente di qualità inferiore. Sono anche meno suscettibili a fattori negativi (alimentazione inadeguata, cambi d'acqua ritardati, ecc.).

Ci sono diversi fattori determinanti nella scelta di un pesce:

  • dimensioni dell'acquario;
  • selezione e compatibilità di diversi tipi di pesce;
  • la dimensione e il temperamento del pesce.

Se hai già un acquario, devi determinare cosa e quanti pesci puoi inserire in esso. Ciò eviterà la sovrappopolazione, che porta a lotte inutili, fame di ossigeno, mangiando predatori di pesci amanti della pace.

Dimensioni dell'acquario

Se hai abbastanza spazio e denaro per installare un acquario di qualsiasi dimensione accettabile, oltre all'equipaggiamento necessario per garantire la vita del pesce, puoi passare alla sezione successiva di questo articolo.

Se sei stretto in qualcosa, allora devi definire i tuoi desideri, dato che i piccoli acquari sono molto più difficili da gestire rispetto a quelli grandi, ma questi ultimi richiedono più tempo per la manutenzione. Ad esempio, un acquario da 100 litri si adatta ad un acquariofilo principiante meglio di un acquario da 50 litri.

Un grande acquario è più semplice e meglio conservato per diversi motivi:

1. La temperatura e la qualità dell'acqua sono più stabili.

2. L'impatto dei fattori avversi sul pesce richiede più tempo, il che dà all'acquirista novizio l'opportunità di influenzarli in modo tempestivo. Ad esempio, in inverno, lo scaldabagno si è rotto, il processo di raffreddamento è più lento e puoi riuscire a scendere e acquistarne uno nuovo prima che il pesce si raffreddi. O l'ampularia moriva dalla vecchiaia nei cespugli di un piccolo acquario, l'acqua diventava opaca, l'odore appariva, il pesce cominciava a morire. In un grande acquario, questo processo si verifica molte volte più lentamente e puoi rimuovere la lumaca morta dalla lattina senza danneggiare il pesce.

3. В небольших аквариумах места для свободного плавания мало, и, соответственно, не всякий понравившийся декор можно в нем размещать.

4. Широкие возможности для дизайна и декорирования.

5. Большой аквариум может вместить в себя много крупных рыб или большое количество маленьких, позволяет содержать разнообразные виды рыбок.

Con tutti i vantaggi dei grandi acquari, a volte non è possibile installarlo. I piccoli acquari sono perfetti per appartamenti, case di campagna o ostelli, così come per il secondo piano di case private. Gli acquari di grandi dimensioni pesano molto, sono difficili da trasportare, occupano più spazio e in circostanze impreviste causano più danni.

Il più grande vantaggio di un piccolo acquario è un problema finanziario. Acquario, attrezzature, paesaggi, suolo, piante, il costo dell'elettricità, il trattamento del pesce costa molto meno.

Prima dell'acquisto è necessario valutare correttamente i benefici di acquari grandi e piccoli. Rispondi a te stesso: "Quanto acquario ti piacerebbe e c'è la possibilità di contenere un volume del genere?" Se le finanze non sono importanti e non ti muovi spesso, allora la scelta è ovvia. E se non vuoi o non puoi permetterti un grande acquario, allora un piccolo acquario è quello che ti serve. In ogni caso, la cosa principale - condizioni confortevoli per il mantenimento del pesce.


Selezione e compatibilità di diversi tipi di pesce

Per determinare quale pesce ti piace, leggi la letteratura, guarda i video, vai in un negozio di animali o al mercato degli uccelli. Fai una lista dei tipi che ti piacciono di più.

Questa lista dovrebbe essere un po 'più di quanto acquisterai. Successivamente, si scopre che non tutti i pesci sono adatti per il tuo acquario, alcuni sono incompatibili tra loro, i parametri o le condizioni di temperatura non funzioneranno per gli altri. Ma l'abbondanza di specie nel mercato del pesce ti permetterà finalmente di formare una lista degli abitanti del tuo acquario.

Per capire quanto è spazioso un acquario, è necessario eseguire calcoli semplici. In varie fonti di informazione variano. Alcuni sono basati sulla domanda di ossigeno del pesce adulto, data la superficie dell'acqua. Alcuni pesci d'acqua dolce amanti del freddo richiedono 192 cm2 e quelli tropicali 64 cm2.

Altri calcoli medi giustificano - è necessario un litro d'acqua per cm di lunghezza del corpo di un individuo adulto (ad esempio, puoi eseguire cinque pesci di 4 cm ciascuno in un acquario da 20 litri)

Per un acquario marino, per ogni pesce lungo 2,5 cm almeno sei mesi, sono necessari 18 litri di acqua e per i successivi 9 litri di età.

Alcune specie di pesci condividono le dimensioni dell'acquario geograficamente e proteggono il loro habitat da altri rappresentanti. Ciò porta ad una diminuzione del numero di abitanti in esso.

Al mantenimento simultaneo di diverse specie è necessario prestare attenzione anche all'acquisizione di pesci. La chiave per una buona selezione di animali domestici per un acquario è le seguenti condizioni:

  • similarità delle condizioni climatiche (è impossibile combinare pesci d'acqua dolce e salata, corpi d'acqua dolce e salmastra);
  • circa la stessa durezza e acidità dell'acqua;
  • la stessa temperatura;
  • condizioni simili sulla velocità del flusso, la qualità del suolo, la presenza di boschetti e rifugi, illuminazione.
I pesci stanno andando bene in condizioni il più vicino possibile al loro habitat naturale.

Quando si deposita un acquario, è necessario prendere in considerazione le preferenze della specie in relazione alla loro posizione negli strati della colonna d'acqua e cercare di distribuirle uniformemente.

La dimensione e il temperamento della materia ittica

Parametri importanti per la compatibilità delle specie sono la loro dimensione e il loro temperamento. Certamente, è impossibile contenere predatori ed erbivori in un acquario, altrimenti quest'ultimo diventerà cibo. In natura, i pesci più grandi mangiano quelli più piccoli.

Anche se hai solo pesci erbivori, devi verificare che la dimensione del pesce più piccolo sia maggiore della più grande apertura della bocca del pesce nell'acquario. Ciò eviterà inutili sacrifici.

Alcuni pesci sono territoriali e non permettono ad altre specie di avvicinarsi al loro habitat. Ci possono essere molte ragioni:

  • approvvigionamento alimentare adeguato,
  • la disposizione del terreno di deposizione delle uova (la coppia che esegue il tesoro custodisce gelosamente il nido),
  • la presenza di turbolenza dell'acqua con parametri di temperatura ottimali, ecc.

Differenze nelle specie manifestate nelle modalità e nei metodi di alimentazione. Per esempio, somobraznye mangia cibo dal fondo, petsliiliformnye - dalla superficie. Qualche tipo di veloce e agile, e alcuni - lento e senza fretta. I pesci richiedono cibo diverso, e se non ti piace, è meglio scegliere gli animali domestici con lo stesso modo di nutrirsi. Se non segui il regime alimentare, alcune specie avranno fame e altre saranno sovralimentate, il che porterà a una riduzione della durata della vita di tutti gli abitanti.

Spesso si acquisiscono pesci che non hanno raggiunto la pubertà, il che porta a giudizi errati sul loro temperamento. Pertanto, al fine di determinare appieno se questo pesce ti si addica, deve crescere ed essere in condizioni confortevoli. Naturalmente, se un rappresentante è innaturalmente combattivo, taglia le pinne o blocca altri pesci, dovrebbe essere isolato.

Pesce, il più adatto per i principianti

Questo argomento è caldo ed è discusso in molti forum. Esistono molti tipi di pesci che richiedono una manutenzione minima. Questo ti permette di scegliere gli animali più adatti per ogni acquariofilo principiante sia in una varietà di colori che di dimensioni. L'acquario può essere dotato di bellissimi rilievi e piante, e l'originalità darà un contrasto con il colore del pesce.

Molto spesso, i principianti scelgono pesci vivipari come spade, plazi, guppy, molly, ecc. E questa è una scelta eccellente. Hanno un buon tasso di sopravvivenza, sono facili da mantenere, sono attivi, hanno una lunga durata e non richiedono rigide condizioni di detenzione.

Ci sono alcuni tipi che sono l'ideale per i principianti.

guppy - pesci della famiglia Petsiliev, con un carattere pacato, calmo e senza fretta nel comportamento. La colorazione è molto varia e bella. Per la composizione dell'acqua non impone requisiti. Periodicamente è necessario cambiare l'acqua. Viviparous. Facilmente distinguibile per sesso. I maschi sono molto più piccoli, più belli e più luminosi. Onnivori. La sovralimentazione non è raccomandata. Tollerare facilmente una diminuzione della temperatura dell'acqua a 15 ° C.

ornitorinco - Famiglia Peziliye. Avere più di 25 varietà decorative Nel maschio, la pinna caudale ha la forma di una spada. Pesce molto bello che non richiede condizioni particolari e dimensioni specifiche dell'acquario. Viviparo, riproducibile facilmente. Quando compaiono gli avannotti, i genitori dovrebbero essere spostati in un contenitore libero per evitare di mangiare i bambini.

gourami - I pesci mobili, che differiscono in un interessante colore chiazzato, sono curiosi. Ad altre specie di pesci e abitanti sono tolleranti. Possono respirare non solo l'aria disciolta nell'acqua, ma anche l'ossigeno direttamente sulla superficie. Black out.

pesce gatto diversa originalità esterna. Senza pretese, tranquillo, mangia cibo dal fondo. Ripulisci i resti di cibo non consumato da altri abitanti. Acquari per acquari. Preferisci vivere in basso e andare d'accordo con altre specie.

neon - Rappresentanti del Kharatsin, ci sono oltre 150 specie di pesci. Il più comune tra i principianti è il rosso e il blu. Il contenuto è semplice, non impegnativo per l'acqua. Amano lo spazio, la lunghezza dell'acquario deve essere di almeno 50 cm. Ponticelli eccellenti, quindi è necessario coprire la superficie dell'acqua con un vetro o un coperchio.

danio - scuola, pesce bello e luminoso. L'acquario è necessario con una lunghezza di almeno 55 cm. Molto mobile e come lo spazio. Richiede cambi d'acqua regolari e buona aerazione. Grandi saltatori, quindi hai bisogno di un acquario con coperchio o vetro. Preferisci una buona illuminazione e acqua pulita e pulita.

barbe - scuola di pesci. Esiste un'enorme varietà di specie (oltre 200). Nel contenuto scolastico della pace. Molto attivo Non è consigliabile tenerli con i pesci, la coda dei quali ha forme filiformi o in voile. Amano le piante galleggianti.

pesce rosso - un rappresentante della famiglia delle carpe. È molto popolare, ma richiede un grande volume di acquario (per adulto di almeno 35 litri di acqua). Preferisce acqua pulita e pulita e richiede la sua sostituzione regolare. Molto vorace, quindi devi stare attento con l'alimentazione. Incline a mangiare troppo.

Antsitrus - somobrazny, erbivoro. Molto buono ordinato, sgranocchia piccoli germogli dai bicchieri dell'acquario. L'apertura orale ricorda una ventosa. I maschi hanno un gran numero di baffi. Tranquillo. Si raccomanda di somministrare spirulina vegetale compressa.

Presenta i più comuni, senza pretese, non richiedono pesci di cure speciali adatti ai principianti. Ma questo non significa che non abbiano bisogno di essere guardati, di conoscere le loro preferenze, la temperatura dell'acqua, ecc.

Suggerimenti da esperienza personale

  • Al momento dell'acquisto, è meglio acquistare pesce giovane e sano (attivo, senza segni esterni di malattia).
  • Prima di lanciarlo nell'acquario, è meglio riposare per 3-5 giorni in un contenitore separato.
  • Acquista meglio per 5-10 pezzi, eviterà lo stesso sesso.
  • Devi scegliere 2-3 tipi di pesce. 1-2 di base, terzo extra. Ad esempio, molly e gurami come specie principale, e ancytrus come addizionale. I primi due tipi sono attivi, mobili, ben contrastati e gli ancytrusian saranno gli inservienti.
  • È meglio comprare acquario, attrezzature e pesce in un mercato di uccelli da un venditore. Si ricorderà di te e potrai prendere il suo numero di telefono senza problemi e consultare domande non chiare.

L'acquario giusto: cosa devi considerare quando scegli, corri e arrangia

AQUARIO GIUSTO

Più di 7mila persone al mese fanno questa domanda: "Che tipo di acquario è giusto?", "Come crearlo?", "Cosa è giusto e cosa non c'è in un acquario?".

Quindi proviamo a trattare con te in questa materia. E proveremo a portare una certa qualifica dell'acquario corretto.

Per cominciare, definiamo il concetto - l'acquario corretto.

Devi essere d'accordo, ci sono così tante sfumature e criteri di correttezza: quale forma dovrebbe avere un acquario? Quale volume? Che tipo di pesce? Cosa dovrebbe esserci e cosa non dovrebbe essere?

Penso che in questa materia sia necessario allontanarsi da una certa costante e capire che l'ACQUARIO è un ecosistema chiuso, un'imitazione delle condizioni naturali dell'habitat dei pesci.
Da quanto sopra, può essere reso semplice che il AQUARIO GIUSTO è un corpo idrico il più vicino possibile all'habitat naturale del pesce. Cioè, in tale acquario dovrebbe essere:
- Rispetta tutti i parametri dell'acqua per un certo tipo di pesce;
- il paesaggio e il design dell'acquario dovrebbero essere il più vicino possibile all'habitat naturale;
- dovrebbe esserci sufficiente filtrazione, aerazione, illuminazione e spurgo;
- la cura del pesce, che porta le persone, dovrebbe essere il più vicino possibile alle azioni di "Madre Natura";

Ora, in base alla definizione, puoi facilmente visualizzare i parametri principali
IL GIUSTO ACQUARIO

1. ACQUARIO VOLUME. Tutto è ovvio qui - più grande è l'acquario, meglio è! E questo non perché un enorme acquario può vantarsi o sembrerà "ricco". No! Semplicemente, più un ecosistema chiuso, i processi biologici più facili e migliori si svolgono in esso, un tale sistema è più facile da configurare, un tale sistema è più facile da mantenere. Possiamo dire che un tale sistema è più stabile che in un piccolo acquario.
Molti acquariofili su Internet danno un esempio: in un piccolo acquario è molto più difficile mantenere la stabilità della temperatura dell'acqua che in un grande acquario. E questo è vero. E se cadi ancora più in profondità? Si può dire che in un piccolo acquario è più difficile regolare i parametri dell'acqua, è più difficile dissolvere una colonia di utili batteri nitrificanti, più spesso è necessario pulire e cambiare l'acqua, ecc.
Ahimè, lo spazio vitale e la componente finanziaria non permettono a molti di acquisire un grande acquario. Ma, ancora per un acquario principiante può consigliare un acquario di 100 litri. Per così dire - questo è il volume iniziale dell'acquario corretto.
2. FORMARE L'ACQUARIO. Qui in questo articolo - "CHE ACQUARIO È MEGLIO", vengono forniti esempi di varie forme di un acquario - il loro numero infinito. Tuttavia, la forma più appropriata per un acquario è rettangolare o panoramica. Allo stesso tempo, è necessario tenere conto delle caratteristiche e delle caratteristiche del pesce. Alcuni hanno bisogno di un lungo acquario, alcuni alti.
La peggiore forma di acquario è considerata - rotonda. Tale acquario non è conveniente per il posizionamento di attrezzature, non è conveniente per la manutenzione, e anche il vetro sferico stesso distorce l'immagine del serbatoio.

3. ATTREZZATURE PER ACQUARIO. L'attrezzatura dell'acquario scelta correttamente è la chiave del successo. Il termostato, l'aerazione, il filtro, l'illuminazione devono essere di volume e qualità sufficienti. In base alle caratteristiche di un particolare acquario e pesci specifici, è necessario selezionare l'attrezzatura con una certa specificità. Ad esempio, i filtri possono essere interni ed esterni, multi-sezione o rack singolo, con uno scomparto per ceramiche (biofiltrazione) o senza di esso. Per ulteriori informazioni sui filtri, vedere l'articolo - Un buon filtro per un acquario. Lo stesso vale, ad esempio, per l'illuminazione. Se ci sono piante nell'acquario, le lampade dell'acquario devono avere una potenza sufficiente e lo spettro richiesto.

4. PAESAGGIO E DESIGN, ATTREZZATURE DELL'ACQUARIO GIUSTO.
L'habitat del pesce è diverso. Alcuni pesci vivono nei boschetti di valisneria, alcuni vivono vicino alle coste rocciose, alcuni addirittura vivono nelle acque stagnanti delle risaie.
Pertanto, quando si organizza il "giusto acquario", prima di tutto è necessario partire dai bisogni del pesce e dei loro habitat naturali. Ad esempio:
Gli angelfish sono ciclidi sudamericani che vivono in corpi idrici con piante sottomarine e di superficie in rapida crescita. Ecco perché, come risultato di secoli di evoluzione, il corpo di un pesce angelo ha acquisito una forma piatta - quindi è più comodo nuotare nella "foresta sottomarina". Ovviamente, il design più appropriato per un acquario con scalari sarà un acquario densamente coltivato con una varietà di vegetazione, in particolare piante a stelo lungo, ad esempio, vallyseries.

Ciclidi africani - l'esatto opposto dello scalare. La maggior parte dei ciclidi africani vive nei cosiddetti "deserti di pietra", dove non c'è una piccola pianta. Le coste rocciose dei fiumi africani, completamente ricoperte di macerie, grotte, grotte. Un tale paesaggio aiuta il pesce a sopravvivere ea ripararsi dal nemico: nelle caverne e nei visoni, i ciclidi africani schiudono e nascondono la loro prole.
Pertanto, l'acquario giusto per tale pesce sarà un serbatoio, dotato di numerose pietre, grotte e ostacoli.

I pesci labirinto (galletti, gurami, macropodi) sono gli ospiti dell'Asia meridionale dei nostri acquari. Vivono nelle risaie, dove c'è poco ossigeno e l'acqua è stagnante. Le condizioni di vita hanno insegnato a questi pesci a respirare l'aria atmosferica, che catturano dalla superficie dell'acqua. Pertanto, l'acquario per loro non dovrebbe contenere piante che galleggiano sulla superficie o chiuderlo completamente. Altrimenti, il pesce soffocherà. Inoltre, molti labirinti hanno bisogno di rifugi - grotte.

5. PARAMETRI DI ACQUA E CONDIZIONI DEL CONTENUTO DEI PESCI. Tutto è semplice: i parametri di temperatura dell'acqua, durezza, "acidità", ecc. deve soddisfare pienamente i bisogni di questo o talvolta il tipo di pesce. In realtà, questi stessi parametri sono prioritari nel decidere sulla compatibilità del pesce - è impossibile contenere pesci, per i quali i parametri dell'acqua sono diversi. Vedi anche l'ACQUARIO D'ACQUARIO - parametri dH, pH, rH.

Cura adeguata dell'acquario

L'acquario non è una foto, impiccato e ammirato. Questa è una cura e cura quotidiana. È difficile chiamare un acquario giusto se il pesce viene alimentato solo con cibo secco e le piante dell'acquario non vengono nutrite con oligoelementi. Non dimenticare la solita cura per l'acquario: cambio dell'acqua, pulizia delle pareti dell'acquario, sifone del terreno, lavaggio del filtro, ecc.
Ci sono altre sfumature che parlano della correttezza dell'acquario. Ad esempio, la presenza di uno sterilizzatore UV, un ozonizzatore, un dispositivo di raffreddamento, un sistema di raffreddamento o un sistema di CO2 parleranno di te come acquariofilo avanzato. Inoltre, molti dispositivi dell'acquario possono essere fatti con le tue mani! Lo stesso filtro fito che chiunque può fare avrà un effetto favorevole sulla salute di qualsiasi acquario.

Sulla base di quanto sopra, puoi ricavare qualche formula
IL GIUSTO ACQUARIO

Questo acquario di 100 litri, di forma rettangolare.
+
Con l'attrezzatura giusta:
- aerazione (preferibilmente versatile)
- filtraggio (multistadio)
- riscaldamento (con termostato)
- illuminazione (potenza sufficiente e spettro desiderato)
+
Progettazione e sistemazione dell '"acquario giusto" il più vicino possibile all'habitat naturale e naturale di un particolare tipo di pesce.
+
Nell'acquario corretto vengono osservate le regole di compatibilità del pesce d'acquario, i parametri dell'acqua e lo stato degli idrobionati vengono monitorati regolarmente.
+
Nell'acquario corretto, ci sono attrezzature più specifiche che migliorano la qualità del serbatoio e la vita del pesce.
E, cosa più importante, l'acquarismo e ogni altra attività umana avranno sempre ragione - se è fatto con amore.

Vedi anche:

AQUARIUM BALANCE

LANCIO DELL'ACQUARIO

Decorazione dell'acquario

Come cambiare l'acqua nell'acquario

Acquario per principianti

COME LAVARE L'ACQUARIO

PIANTE DI ACQUARIO TUTTE PER PRINCIPIANTI

Terreno per l'acquario: quale è meglio scegliere

ACQUARIO TESTA

Riavvia acquario

Alghe in acquario

Riflettori, riflettori per acquario

Takashi Amano: foto, concetto, biografia

Categoria: Acquari articoli / ATTREZZATURE E ACQUARI DELLA FACILITÀ | Visualizzazioni: 15 872 | Дата: 27-03-2014, 14:18 | Комментарии (5) Рекомендуем так же почитать:
  • - Оформление аквариума: фото, видео примеры, стили и варианты
  • - ФанФишка - это не бла бла. Это добрые дела!
  • - Как и сколько менять воду в аквариуме, частота подмены воды
  • - Все об аквариумных золотых рыбках
  • - Akara Curvyceps: contenuti, compatibilità, allevamento, compilazione di foto-video

La scelta di un acquario per pesci :: pesci d'acquario

Scelta di un acquario per pesci

Quindi, decidi di fare acquarismo. Il posto per l'acquario è già stato scelto, i suoi futuri abitanti, anche i pesci, sta a te prendere l'acquario. Ma come non perdersi in una vasta gamma di modelli e opzioni?

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

Forma e dimensioni


Probabilmente la prima cosa che pensano gli acquariofili è la dimensione del futuro acquario. Se sei ancora nuovo nell'allevamento di pesce, inizia meglio, naturalmente, con un acquario di medie dimensioni. Tuttavia, dovresti sapere che prendersi cura di un piccolo acquario, per quanto possa sembrare paradossale, è molto più complicato che per uno grande. Perché? Il fatto è che il microclima dell'acquario e il comfort dei suoi abitanti sono in gran parte determinati dal rapporto di ossigeno disciolto nell'acqua. Nel processo di respirazione il pesce emette anidride carbonica, che entra anche nell'acqua. Inoltre, l'acqua è inquinata da prodotti di scarto. Di conseguenza, più piccola è l'area dell'acquario, più velocemente l'acqua sarà contaminata e più spesso dovrà essere cambiata. E più l'acquario è grande, più il pesce si sentirà a suo agio.

La forma degli acquari oggi è anche molto varia. Puoi ordinare un disegno di qualsiasi complessità e dare libero sfogo alla tua immaginazione. Ma, arrivando con un design intricato per il futuro dell'acquario, non dimenticare che dovrebbe adattarsi al tuo interno ed essere facile da mantenere. È più conveniente pulire gli acquari rettangolari, sono oggi i più popolari a causa della loro versatilità: una casa per pesci decorerà qualsiasi interno e occuperà la minima quantità di spazio.

Materiale e metodo di produzione


Un dettaglio importante è il materiale con cui viene realizzato l'acquario. Può essere in vetro, plexiglass o cemento amianto. Gli acquari di vetro sono fatti di due tipi: frame e frameless. Nel primo caso, alla congiunzione delle lastre di vetro, la costruzione dell'acquario è ulteriormente rafforzata dagli angoli in metallo. Gli acquari con telaio sono più pesanti, ma anche più forti di quelli senza telaio. Se non vuoi costi aggiuntivi e non hai bisogno di troppa forza, puoi cavartela con l'opzione classica: un acquario senza cornice. Le sue parti sono collegate usando silicone. Sono i modelli frameless che gli hobbisti dilettanti preferiscono spesso.

Ma il plexiglass ti consente di piegare le pareti delle strutture a diversi angoli e renderle arrotondate e asimmetriche. Tali acquari sono generalmente realizzati per uffici o studi, ma sono molto più costosi di quelli ordinari. Gli acquari in cemento-amianto non sono praticamente usati dai dilettanti, di norma sono fatti per grandi volumi d'acqua in zoo o oceanari.

La scelta di un acquario per pesci galletto

Molti galletti vengono venduti nei negozi di animali, dove vengono sistemati in piccoli barattoli di vetro. È giusto tenere un pesce in queste condizioni? Certo, questo non è desiderabile. Nonostante la resistenza del pesce, gli acquari per i maschi dovrebbero essere abbastanza spaziosi per la libera circolazione. Questi pesci mostreranno il loro colore nel modo più luminoso possibile, allungheranno le pinne se vivono in un ambiente confortevole. È importante che il tuo pesce galletto possa facilmente girarsi nel serbatoio, senza limitarsi ai loro movimenti. Inoltre, nella stretta capacità è impossibile posizionare piante, decorazioni, filtri.


L'insediamento improprio porta a malattie dell'animale domestico e ad altre conseguenze negative. A volte nelle banche dove venivano tenuti i galli potevano esserci droghe (blu di metilene), non c'era alcun riscaldamento. In generale, il pesce semplicemente non sopravvive se limita lo spazio. E dove possono stabilirsi?

Quali acquari sono adatti per i galletti

Naturalmente, i pesci d'acquario non possono vivere in un bicchiere d'acqua o in un barattolo da 1,5 litri. La dimensione dei galletti è in media di 5-6 cm, quindi hanno bisogno di almeno un piccolo spazio aperto, ma con spazio per la libera circolazione. Se non riesci ad avere un acquario, puoi mettere il tuo animale in un barattolo da 3-5 litri di acqua infusa per un po '. In esso, stranamente, puoi mettere alcune decorazioni o piante. Tuttavia, il galletto non è uno spartano, quindi le migliori condizioni per lui sono acquari speciali per galletti. Attraverso il serbatoio decorativo sarà piacevole osservare il pesce, lì sarà in grado di abituarsi rapidamente e persino di produrre prole.

Guarda cosa sono gli acquari per tenere i galletti.

Un acquario di 20 litri di forma rettangolare è probabilmente di aspetto semplice, ma è più adatto per un pesce che per un vaso di vetro. I pesci combattenti possono tranquillamente girarci intorno, goderti il ​​paesaggio, in un tale serbatoio è possibile mantenere parametri idrici stabili. Non si surriscalda molto, mantenendo una stabile equilibrio biologico. In un acquario da 20 litri, è facile creare un acquascape con decorazioni, piante, ostacoli e pietre. Può persino funzionare non uno, ma due pesci.

Forma rettangolare da 10 litri - se non hai la possibilità di acquistare un acquario di 20 litri, prendi un serbatoio più piccolo. Questa è la quantità minima consentita per mantenere un gallo adulto. Tuttavia, è molto più difficile mantenere l'equilibrio dell'ambiente acquatico, diventerà rapidamente sporco e caldo.


Un acquario circolare nella cabina di pilotaggio - c'è la percezione che nei cockpit molti galletti abbiano finito i loro anni migliori, ma non è proprio così. Nei serbatoi rotondi non è male tenere un animale domestico in quarantena finché non si abitua al nuovo ambiente. I contenitori rotondi servono da buon trasporto per il pesce, possono essere installati piccoli decori e persino un filtro. È più difficile pulire questo disegno - il solito raschietto non può far fronte alle alghe depositate sul vetro. Il pennello non aiuterà. Si ritiene che tali forme di carri armati danneggino gravemente gli occhi dei maschi, deformando il loro aspetto da un punto di vista ottico. Naturalmente, puoi scegliere un acquario di questo tipo, ma le forme rettangolari sono molto migliori e più pratiche. Sono più facili da mantenere.

Guarda l'idea originale del contenuto dei galletti.

Esistono acquari speciali per galletti?

Per il pesce di 5 centimetri si adatta al serbatoio ben decorato. Vuoi che il pesce abbia una vita piena? Poi prendi in considerazione il fatto che l'acquario ottimale per un gallo è fatto in produzione. Molte aziende offrono acquari per pesci betta di forma rotonda, rettangolare, anche quadrata. Hanno immediatamente installato una lampada, una lampada, un decoro, un filtro. Un'altra cosa - i galletti non hanno bisogno di un'illuminazione costante, quindi la lampada non ha bisogno di tenerla accesa tutto il tempo. Leggeri come alghe e perché hai bisogno di ulteriori problemi con la pulizia?


Prova ad acquistare un semplice serbatoio rettangolare da 20-50 litri con filtro e lampada. Scenario, suolo, rifugi possono essere installati autonomamente, se sai come gestirli correttamente. Prima di sistemare il pesce, lavare il bicchiere in un serbatoio sotto l'acqua corrente e lavorare con il bicarbonato, sciacquandolo per 4 volte. Da ciò ne consegue che la miglior casa per il pesce galletto è una classica rettangolare, dove c'è tutto per ricreare il biotopo naturale.

Quale acquario è meglio scegliere e acquistare


QUALE ACQUARIO È MIGLIORE?

Indescrivibilmente soddisfatto del fatto che tu abbia deciso di acquistare un acquario. Questa è la scelta giusta! Un acquario a casa o in ufficio non è solo un soggetto di design. Il mondo dell'acquario e dell'acquario è un hobby, passione, relax, umore positivo, nuove conoscenze e un nuovo mondo.

Cosa posso dire !!! L'acquario è fantastico!

Ma qui, quando c'era il desiderio di acquistare un acquario,

c'è un'altra domanda

QUALE ACQUARIO È MIGLIORE ???

In questo articolo non leggerò le tue notazioni, come alcuni fanno - dicono, leggono prima i libri, studiano l'essenza del problema e poi prendono una decisione su quale acquario scegliere.

Qui, proverò a dare consigli concisi sulla scelta di un acquario, a pubblicare foto di acquari, a dire quali sono gli acquari in generale, beh, chiedi alle persone nei commenti di raccontare cosa sia il loro acquario.

Ricordando l'acquisto del mio primo acquario, voglio dire che non pensavo affatto, quale acquario dovrei scegliere. Ho appena "rotto il salvadanaio e ho comprato dei soldi per questo, l'ho comprato". E abbastanza per una ditta di acquari panoramica "Natura", un volume di 35 litri e con un coperchio di vetro, senza illuminazione.

Ciò che intendo è che la scelta di un acquario spesso non si riduce a ciò che è meglio, ma alla questione delle capacità individuali. Pertanto, in primo luogo, è necessario decidere un budget, e si deve tenere presente che con l'acquisto di un acquario da solo, la spesa non finirà. Inizialmente, almeno all'acquario sarà necessario acquistare: un filtro e aerazione, termostato, suolo e della maggior parte dei pesci. Inoltre, non sarebbe male comprare subito: decorazioni, piante (vive o artificiali), attrezzature per acquari (rete, sifone, magneti per la pulizia del vetro, ecc.), Dopotutto, non sarebbe molto brutto comprare farmaci per stabilizzare l'acqua dell'acquario e le impostazioni del biosistema, ma non sono economici.

La seconda cosa da tenere in considerazione è il luogo in cui si trova l'acquario! Molto dipende dalla posizione dell'acquario: volume, forma, scopo e altri tratti. Ad esempio, se decidi di mettere un acquario in un angolo di una stanza, allora secondo me è meglio comprare un acquario d'angolo (con tre lati). Un acquario di questo tipo si adatterà bene all'interno, non occuperà molto spazio, inoltre offrirà una buona visione panoramica dell'acquario.

Bene, forse il terzo punto molto importante che deve essere preso in considerazione quando si sceglie il miglior acquario è la necessità di pensare in anticipo: cosa e chi sarà in acquario. Ciò è dovuto al fatto che le condizioni di manutenzione degli abitanti dell'acquario sono diverse. Per esempio, alcuni pesci hanno bisogno di un acquario di grandi dimensioni, altri hanno bisogno di un piccolo volume, ma preferibilmente di uno lungo, alcuni hanno bisogno di una copertura per acquari, altri no e così via.

RACCOMANDAZIONI PER LA SELEZIONE DEL MIGLIOR ACQUARIO

Analizzando le statistiche su Internet, nonché dall'esperienza personale, possiamo consigliare uno degli acquari più popolari:

Volume: Da 200 a 250 litri.

forma: Vetro frontale rettangolare, panoramico o convesso. TM "NATURE".

Prezzo dell'acquario: dipende dalla configurazione, senza cap e tube - $ 90-100. C da 200 $.

Chi è nell'acquario: il volume di un tale acquario consente di avere praticamente qualsiasi pesce, tranne che per quelli particolarmente grandi.

Altre informazioni utili: I parametri di un tale acquario soddisfano le esigenze di molte persone e il prezzo è gradito. Ad esempio, un acquario simile "Aquael" con un coperchio, ma senza supporto vale - $ 340, come si suol dire, sentire la differenza.

Certo, se i fondi lo consentono, allora devi certamente prendere "Aquael", sono molto meglio di Kharkov "Natura". Ma, voglio sottolineare che ho uno degli acquari TM "Natura" che hanno già 10 anni e mi fa piacere, non c'è differenza globale tra Aquael, eccetto il prestigio))).

Cos'altro dovrebbe essere considerato quando si sceglie il miglior acquario.

- Tutti gli acquariofili, in una sola voce, consiglio inizialmente di prendere un acquario di grandi dimensioni (da 100 litri). È giusto, perché un acquario di questo tipo è più facile da curare, è più facile e veloce regolare la biobalanza, l'adattamento e gli abitanti degli acquari viventi è meglio. In generale, ci sono meno problemi!

Tuttavia, non pensare che i piccoli acquari siano peggio, no! Proprio questi acquari hanno bisogno di un po 'più di attenzione. E tenendo conto del fatto che molte persone non consentono lo spazio vitale per prendere "oceanarium", c'è un motivo per iniziare con un piccolo acquario. Inoltre, in un piccolo acquario, puoi "esercitarti" e vedere se sei interessato agli acquari in linea di principio o meno, "prendi una mano", e quindi decidi se prendere un acquario grande o no.

- In vendita ci sono acquari della forma rotonda, vari volumi. Di regola, i pesci rossi sono piantati in tali acquari. Quindi, mi affretto ad avvertirti e dire che questi acquari non sono molto comodi da mantenere, inoltre, la loro immagine è distorta da una forma sferica, e il pesce in questi acquari è cattivo. Spesso, avendo sofferto di un tale acquario, la gente ne ricava un vaso decorativo di fiori. A questo acquario finisce e inizia la floristica :).

- In vendita puoi trovare anche acquari alti ma non larghi, realizzati come dipinti di acquari. Tali acquari sono relativamente economici, ma non sono i migliori per il titolo del migliore. In primo luogo, perché sono difficili da curare, e in secondo luogo, il pesce d'acquario sarà cattivo in loro, perché per loro la lunghezza e la larghezza principale dell'acquario, e non l'altezza. Anche l'altezza ha un ruolo, ma in combinazione con lunghezza e larghezza.

- La forma più comune di acquario è rettangolare, ma puoi anche consigliare un acquario o un acquario panoramico con un vetro frontale convesso. L'acquario panoramico è composto da 6 facce (pareti) che offrono più angoli di visuale. Un serbatoio con una parete anteriore convessa dà volume e sembra più interessante di un acquario con vetro dritto.

- Quando acquisti un acquario, fai attenzione alla sua copertura. Le coperture possono essere di plastica, di legno o di vetro. La domanda principale è l'illuminazione installata nella copertura, che di solito non è sufficiente per le piante d'acquario. Se il tuo acquario avrà molte piante da acquario, il problema dell'illuminazione si risolverà immediatamente. Prestare attenzione alle lampade fluorescenti su di essi: numero, potenza e caratteristiche.

La mancanza di illuminazione può essere risolta in due modi: illuminazione autoadescante (aggiungere lampada o nastro a diodi) o l'acquisto iniziale di una copertura di vetro, e ad essa la "giusta quantità" di illuminazione.

- Quando acquisti un acquario, devi prestare attenzione e controllare attentamente la presenza di trucioli e microcracks. Considera che anche la più piccola crepa sotto la pressione dell'acqua prima o poi si trasformerà in un enorme buco. Questa regola dovrebbe essere particolarmente seguita se l'acquario viene acquistato tramite un negozio online. I traslochi non sono in realtà la cerimonia con le merci consegnate. Controlla attentamente tutto quando consegni l'acquario a casa tua.

Parlare della scelta dell'acquario migliore può essere molto, ma come si dice è meglio vedere una volta che ascoltare una volta. Pertanto, procediamo di seguito a uno studio visivo del problema.

Forme di acquari

foto

Angolo panoramico dell'acquario d'angolo


Rettangolare con vetro convesso


Ottaedro panoramico
più forme

Ora visualizziamo

forme più popolari di acquari

FOTO AQUARIUM RETTANGOLARI



FOTO DI ACQUARI PANORAMICI


DALLA FOTO DELLA PARETE ANTERIORE TRASMESSA


FOTO DELL'ACQUARIO ANGOLARE


FOTO AQUARIUM ROTONDA


ACQUARIO ESCLUSIVO DI FOTO IN FORMULA INSOLITA

Tipi di acquari per scopo

Tutti gli acquari possono essere suddivisi in base al loro scopo. Penso che questa informazione ti sarà utile: aiuterà a determinare la terminologia dell'acquario e ti aiuterà anche a scegliere il miglior acquario in base alle tue esigenze.

Acquario generale - è inteso per tenere pesci di vario tipo. Di regola, in tale acquario i pesci vengono selezionati in base al principio di compatibilità. La maggior parte degli acquari sono solo acquari comuni.

Acquario di specie - un acquario in cui sono contenuti pesci di una sola specie. Un esempio caratteristico è un acquario con discus. disco Sono chiamati re dell'acquario e, di norma, sono tenuti separati perché sono costosi, grandi e meticolosi rispetto alle condizioni di detenzione.

Foto di acquario di specie con scalari

Acquario di riproduzione - è destinato alla coltivazione di pesci, alla deposizione delle uova, all'incubazione del caviale e alla coltivazione di avannotti. Di regola, tali acquari non hanno un grande volume e in tali acquari creano condizioni speciali (temperatura, illuminazione) e alcuni parametri dell'acqua (dH, pH), che contribuiscono alla deposizione di determinati pesci. Si può anche dividere l'acquario per la deposizione delle uova incubatrice - è destinato alla coltivazione di caviale, larve di pesce, acquario vivaistico - è destinato alla coltivazione di avannotti giovanili adulti.

In termini di forma e funzione, un acquario riproduttivo non è diverso da altri acquari, è necessario esclusivamente come un corpo idrico separato.

Quindi, se vuoi allevare pesci, oltre all'acquario generale o specifico, devi anche comprare una deposizione delle uova.

Acquario di quarantena o medico - così come la deposizione delle uova è un serbatoio separato, ma ha lo scopo di controllare il pesce appena acquistato e curare il pesce malato.

In un acquario di questo tipo, viene organizzata una quarantena per il nuovo pesce per non infettare il comune acquario principale. Il bisogno di quarantena è dovuto al fatto che anche se hai comprato un pesce apparentemente sano, i segni di malattia possono comparire in una settimana. Durante questo periodo, i pesci nella quarantena dell'acquario vengono controllati "per i pidocchi" e, inoltre, vengono prese misure di adattamento, che gradualmente aggiungono acqua dall'acquario principale alla quarantena. L'adattamento è necessario perché Alcuni pesci non tollerano bruschi cambiamenti nei parametri dell'acqua dell'acquario, da cui muoiono una settimana dopo.

L'acquario in quarantena è particolarmente utile se acquisti pesce nel mercato degli uccelli, di regola in questi mercati ci sono molti pesci contagiosi e malati. Nei negozi di animali, questo rischio è inferiore, ma lo è ancora.

Inoltre, l'acquario di quarantena può essere usato come un acquario per il trattamento di pesci malati. Лечение можно проводить и в общем аквариуме, но во-первых Вы понапрасну будете травить здоровых - не заболевших рыбок химией, во-вторых на химию и лечебные препараты могут плохо отреагировать аквариумные растения, да и вообще нарушится биобаланс и микрофлора аквариумной воды, кроме того будет оставаться риск повального заболевания всех рыбок.

Поэтому заболевших рыбок всегда рекомендуется отсаживать в карантинный аквариум и там проводить индивидуальное лечение до полного выздоровления.

Аквариумы также можно разделить на:

biotopo - in esso imitare separatamente preso paesaggio sottomarino (lago, torrente).

Foto Acquario Biotopo

olandese - Acquario progettato per piante da acquario, è anche chiamato "erborista".

Foto dell'acquario olandese

geografico - in un acquario di questo tipo contiene pesci provenienti da una regione.

Acqua dolce, acqua salata, acquario marino - La maggior parte degli acquari sono corpi d'acqua di acqua dolce, ma ci sono acquari che contengono pesci salati o marini.

Foto di acquari marini

Per lo sviluppo generale, si può anche dire che la struttura può essere suddivisa in: telaio, frameless, cemento amianto, plexiglas.

E, naturalmente, c'è ancora
gamberetti, acquari per tartarughe, tritoni, rane e altri.


Raccomando anche di familiarizzare con i seguenti articoli:

Acquario per principianti
Decorazione dell'acquario

Riavvia acquarioLANCIO DELL'ACQUARIO

VOGLIO PORTARE L'ACQUARIO, DOVE COMINCIARE!

In questo articolo imparerai l'ordine e le principali sfumature dell'installazione di un acquario. Questa è un'istruzione graduale!

Tutto su Acquisti Transplant Fish Shipping!

Un articolo sulle regole di scelta, il trasporto e il corretto trasferimento del pesce. Ti aiuterà a fare tutto bene quando acquisti il ​​primo pesce.

ACQUARIO PER BAMBINI, BAMBINI E BAMBINI!

Qui evidenzia i punti principali relativi all'acquisizione di un acquario per bambini. L'articolo descrive i pro ei contro di un acquario progettato per un bambino.

TUTTI sui PESCI DELL'ACQUARIO

L'articolo di base sul pesce d'acquario, elenca i tipi di pesci d'acquario (con foto), dice come prendersi cura, cosa mangiare, cosa si ammalano, ecc.

Quanti pesci possono acquario 100 litri.

Qui imparerai quanti pesci puoi piantare - tieni in un acquario. Nella parte inferiore dell'articolo sono collegamenti ad acquari di tutti i volumi da 10 a 150 litri.

Quanto costano il pesce o il prezzo del pesce d'acquario!

La politica dei prezzi per il pesce d'acquario è coperta.

FONDO E TERRA DELL'ACQUARIO.

Buon articolo Ti aiuterà a decidere sulla scelta e il design del fondo dell'acquario.

Acquario da una lattina, tenendo in una lattina il pesce d'acquario.

Riguarda la questione della versione di bilancio del contenuto di pesce.

GUASTI DELL'ACQUARIO: Abbiamo veramente bisogno di questi pesci?

Avviso di articolo, mette in evidenza gli svantaggi del caso dell'acquario.

Articoli aggiuntivi:

COSA E 'NECESSARIO ALL'ACQUARIO: cosa considerare quando si sceglie un acquario e quale pesce comprare?

VOGLIO ANDARE A PESCE: come attrezzare il primo bellissimo acquario.

PRIMI GIORNI DELL'ACQUARIO: inizia la creazione del mondo dell'acquario del pesce!


Video che aiuterà a determinare la scelta del miglior acquario

Categoria: Acquari articoli / ATTREZZATURE E ACQUARI DELLA FACILITÀ | Visualizzazioni: 28 015 | Data: 29-08-2013, 15:02 | Commenti (3) Si consiglia inoltre di leggere:

Guarda il video: QUALI PESCI INSERIRE NELL'ACQUARIO? Guida per allestire un acquario di acqua dolce (Dicembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send