Domande

Perché l'acqua nell'acquario è fangosa

Pin
Send
Share
Send
Send


Perché l'acqua nell'acquario diventa fangosa ?: Avvia l'acquario, acqua fangosa :: Acquario di pesce.

Suggerimento 1: perché l'acqua diventa torbida nell'acquario

L'acqua fangosa in un acquario è un problema comune che talvolta anche gli acquariofili esperti affrontano. Può essere fatale per il tuo pesce. Per evitare questo, è necessario comprendere le cause di questo problema ed eliminarli.

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

Da ciò che l'acqua nell'acquario è fangosa

Un acquario è un micromondo in cui gli organismi compaiono e muoiono. Consiste in una raffinata interconnessione di pesci, piante e batteri.
Quando crei un nuovo acquario in pochi giorni c'è un numero enorme di batteri, che si riproduce eccessivamente in acqua. Ciò porta alla sua torbidità. Questo processo è abbastanza normale e naturale. Prima di eseguire il pesce nell'acquario con acqua nuova, devi solo aspettare qualche giorno finché non si schiarisce. A causa della mancanza di cibo, la maggior parte dei batteri si estinguerà e l'equilibrio biologico dell'acqua si normalizzerà. Cambiare l'acqua in questo caso è severamente proibito, perché diventa anche nuvoloso. È meglio aggiungere un po 'd'acqua dal vecchio acquario, dove l'equilibrio è da tempo stabilito. Se questo non è disponibile, niente di terribile, l'equilibrio nell'acqua stessa è sistemato, ci vuole solo più tempo per questo.
Un'altra causa di acqua fangosa può essere il sovralimentazione dei pesci. Mangime in eccesso, che i vostri animali domestici non hanno il tempo di mangiare, affondano nel fondo e iniziano a marcire. Di conseguenza, l'acqua inizia a deteriorarsi. In un tale ambiente, gli abitanti dell'acquario non possono sentirsi bene e la loro lunga permanenza in acqua cattiva distruggerà.
Quando un gran numero di pesci nell'acquario e, allo stesso tempo, una scarsa filtrazione dell'acqua, c'è la sua torbidità. Gli abitanti di un tale ambiente inizieranno certamente ad avvelenare il corpo con prodotti di decomposizione, che porteranno alla loro morte.
La causa dell'acqua fangosa può essere alghe. Esiste una certa specie che, se prodotta in eccesso, porta ad un ambiente torbido nell'acquario e al tempo stesso emette un odore sgradevole. Un altro problema potrebbe essere la luce eccessiva o l'accumulo di materia organica in eccesso sul fondo, che stimola la rapida crescita delle alghe microscopiche e, di conseguenza, l'acqua fiorirà. Diventa opaco con una sfumatura verdognola. Con una mancanza di luce, le piante nell'acquario diventeranno marroni e inizieranno a marcire, il che rovinerà l'habitat dei pesci e danneggerà la loro salute.

Cosa fare con l'acqua fangosa nell'acquario

Affrontare l'acqua fangosa non è difficile, la cosa principale è capire le cause della torbidità e seguire certe regole in futuro.
Innanzitutto è necessario determinare la causa della torbidità dell'acqua. Se consiste nella sovrappopolazione dell'acquario, allora è necessario rafforzare il filtraggio o spostare alcuni pesci in un altro luogo. Se il motivo è l'accumulo di cibo in eccesso sul fondo, allora è necessario ridurre la dose di cibo o acquistare pesce di fondo che mangerà il cibo stabilizzato. Se c'è un problema con l'illuminazione, è necessario scurire l'acquario o migliorare la luce. Per prevenire la rapida crescita delle alghe, si consiglia di iniziare pesci o lumache che mangiano le piante. Per mantenere l'equilibrio biologico in un acquario, è imperativo avere un buon filtro che corrisponda alle dimensioni del serbatoio dell'acqua. Devi capire che nell'acquario l'acqua è viva e per mantenere l'equilibrio devi mantenere certe condizioni. Non raccomanda l'uso di sostanze chimiche, può portare a disturbi ambientali ancora più grandi e richiederà un recupero più lungo.
Nel mantenere l'equilibrio nell'acqua, il suo cambiamento gioca un ruolo importante. Dopo aver lanciato un nuovo acquario, non è necessario cambiare l'acqua per 2-3 mesi fino a quando non si migliora il bilanciamento. In futuro, l'acqua dovrebbe essere sostituita 1-2 volte al mese. Allo stesso tempo, unendo solo 1/5 del volume totale dell'acquario e aggiungendone altrettanti nuovi. Se cambi più della metà, allora l'habitat è disturbato, il che porterà alla morte del pesce. Nei piccoli acquari, l'acqua può essere sostituita meno frequentemente, a condizione che ci sia un buon filtro.

Suggerimento 2: perché l'acqua diventa torbida

Un acquario adeguatamente attrezzato e ben tenuto in cui viene mantenuto l'equilibrio biologico può non richiedere il cambio dell'acqua per un lungo periodo. Il problema della torbidità dell'acqua si verifica spesso in acquariofili alle prime armi, i quali ritengono che la cura del pesce sia solo un'alimentazione abbondante e tempestiva.

istruzione

1. L'acqua diventa torbida a causa di piccole particelle di terreno che sono state lavate da esso, che vengono lavate durante il riempimento incauto dell'acquario con acqua. Dopo essersi sistemati sul fondo, l'acqua tornerà a essere chiara. Non sostituire completamente l'acqua quando non è richiesta. Usando un tubo di gomma o di vetro, rimuovere periodicamente lo sporco che si accumula sul fondo e aggiungere la quantità necessaria di acqua fresca, assicurandosi che la sua temperatura coincida con l'acqua nell'acquario.

2. L'acqua può anche diventare torbida in un nuovo acquario appena equipaggiato, a causa della riproduzione di organismi unicellulari. Questo fenomeno è chiamato "torbidità infusoriale". Non aver fretta di sistemare un acquario preparato e riempito d'acqua, aspetta qualche giorno. Un'altra innocua causa di torbidità - l'allentamento del terreno da parte dei pesci che vi scavano - è facilmente eliminabile posizionando uno strato di sabbia ben lavata sul fondo.

3. La torbidità dell'acqua può essere causata dalla comparsa di un gran numero di batteri putrefattivi che sono molto dannosi per i pesci e le piante a causa di una concentrazione troppo alta di pesci nell'acquario o di un'alimentazione scorretta. Seguire una delle regole di base dell'acquarismo: "È meglio subalimentare del sovralimentazione".

4. Se si dimentica di pulire i resti di cibo e piante in decomposizione nel tempo, ciò può anche provocare una rapida riproduzione dei batteri. Inoltre, la torbidità può essere causata da scarsa filtrazione e soffiaggio di acqua, a seguito della quale si verifica l'accumulo di prodotti metabolici nell'acquario, che funge da mezzo ideale per la riproduzione di massa e l'alimentazione dei batteri. Per evitare tali conseguenze, eliminare il pesce in eccesso e migliorare il sistema di filtrazione.

Video correlati

Rifiuta i mangimi secchi o dagli un po 'e guardali da mangiare il prima possibile. Mettere nelle lumache dell'acquario, che sono disposti a ripulire i resti commestibili.

Perché l'acqua cresce rapidamente torbida?

L'acqua fangosa in un acquario con pesci è forse il problema più comune che riguarda sia i principianti che gli acquariofili esperti. Attraverso prove ed errori, dobbiamo capire perché l'acqua fangosa è apparsa così rapidamente. Le cause di questo fenomeno possono essere diverse, che vanno da un'epidemia batterica, un'alimentazione scorretta e un rinnovamento irregolare dell'acqua. Un numero di fattori può anche essere la fonte di questo problema. Quando l'eliminazione o l'eliminazione dell'agente causativo della torbidità dell'acqua in un acquario avviene rapidamente, l'equilibrio biologico nell'acqua viene completamente ripristinato.

A volte questo problema provoca la morte di pesci, piante e microrganismi invisibili. La prima cosa da fare è scoprire perché l'acqua diventa rapidamente torbida. Il secondo è eliminare gradualmente le carenze.

Cause di torbidità dell'acqua dell'acquario

Perché l'acqua dell'acquario si attenua rapidamente se il serbatoio è dotato di un filtro? Il problema principale è che il primissimo giorno del lancio dell'acquario non esiste un ambiente biologico olistico e permanente. La cosiddetta "esplosione batterica" ​​è causata da un aumento attivo del numero di microrganismi unicellulari che si moltiplicano costantemente. In questo caso, il pesce non dovrebbe essere sistemato, è meglio farlo in un altro giorno. Quando la microflora si equilibra nel serbatoio, l'acqua diventerà cristallina. Nulla di serio deve essere fatto - questo sedimento passerà da solo. Se decidi di cambiare l'acqua, diventerà di nuovo fangoso e non adatto alla vita.

Per 4-7 giorni l'ambiente acquatico è completamente restaurato, è possibile eseguire piante e pesci in esso. Per accelerare il processo, è possibile aggiungere acqua dopo il vecchio acquario con acqua "residenziale".

Un altro problema comune con la rapida torbidità dell'acqua in un acquario è la scarsa filtrazione del serbatoio. Dovrebbe essere ben pensato sistema di purificazione, e questo dovrebbe essere fatto rapidamente, fino al giovane pesce e non ha avuto il tempo di abituarsi a una nuova casa. Un filtro difettoso non ammette frammenti di sporcizia, feci, detriti alimentari, provocando la formazione di prodotti di decomposizione. Tale acqua marcia puzza costantemente e può causare malattie.

Guarda un video sul filtraggio dell'acqua in un acquario.

Perché l'acqua continua a diventare torbida? Se è diventato un colore verde sgradevole, oscurato in breve tempo, significa che alghe microscopiche blu-verdi si sviluppano in esso, che portano alla fioritura del serbatoio. Con un buon sviluppo di luce organica e forte, si fanno sentire il quinto giorno. Quando la luce non è sufficiente, i cianobatteri acquisiranno un colore marrone e inizieranno a marcire. Colore verde del liquido con odore fangoso e sgradevole - segni di crescita di alghe blu-verdi.


Torbidità dell'acqua dell'acquario: azione

Se si verificano frequenti cambi d'acqua, la crescita di batteri e alghe ha provocato la comparsa di acqua fangosa nell'acquario, alcuni passaggi dovrebbero essere presi per eliminare il problema.

  1. Se il tuo acquario è sovrappopolato, posiziona il pesce in diversi serbatoi, dove sarebbero comodi e spaziosi.
  2. Se c'è un eccesso di luce, opta per l'acquario posizionandolo in un angolo appartato dove la luce forte non va.
  3. Se l'acqua diventa torbida il giorno dopo la prima poppata, fai un sifone in basso e dai da mangiare ai pesci in piccole porzioni.
  4. Sistemare le lumache e il pesce in un acquario che mangia cibo avanzato, acqua e vetro puliti in un serbatoio. Dopo alcuni giorni, l'acqua si libererà dallo sporco e non richiederà ulteriori sostituzioni.


Insediamento errato di pesce come motivo per la rapida torbidità dell'acqua

Perché 2-3 giorni dopo l'insediamento dell'acqua di pesce è diventato fangoso? Il fatto è che per ogni litro di acqua nel serbatoio è necessario depositare solo un pesce medio. Se gestisci più animali domestici, ci saranno problemi con l'inquinamento della "casa". Alcuni pesci solcano il terreno, e se ci sono molti di questi individui, si trasformerà in un uragano sottomarino. Spostare immediatamente il pesce in acquari diversi, fornire spazio sufficiente per loro. È anche importante che abbiano abbastanza ossigeno, rifugi e piante. In acqua povera di ossigeno il pesce può ammalarsi.

Nell'acquario con la cura adeguata e l'attrezzatura giusta, l'acqua del secondo giorno non si deteriora. Dopo aver eseguito il pesce, assicurarsi che si adatti al nuovo ambiente. Per 3 litri di acqua è necessario sistemare le dimensioni del pesce di 3-5 cm.

Se l'acqua è torbida, è possibile utilizzare farmaci che purificano l'acqua da torbidità e sporcizia. Dopo averli usati, i cambi d'acqua nell'acquario non sono necessari per qualche altro giorno. Collegano tutte le piccole particelle che rovinano l'acqua finché non cadono nel filtro. Il giorno dopo, l'intera nube batterica, piccole alghe si depositano sulla spugna del filtro, dopo di che possono essere rimosse.

Questi sono i farmaci: JBL Clearol, JBL Clynol, Seachem Clarity, Sera Aquaria Clear.

Guarda un video sui cambi d'acqua.

Come cambiare l'acqua dell'acquario?

La sostituzione completa dell'acqua è richiesta solo nei casi più rari, ad esempio con quarantena generale o avvelenamento da acqua. Perché non fare questa procedura spesso? Perché il giorno dopo la sostituzione completa, noterai come l'acqua è tornata nuvolosa. Una perdita significativa del suo volume è stress per tutti gli abitanti del bacino. Anche durante la morte di alcuni pesci non sostituire l'acqua. Ma ci sono una serie di raccomandazioni, dopo aver studiato che è possibile capire perché sono necessarie sostituzioni.

  • Le sostituzioni sono necessarie dopo l'introduzione di microrganismi patogeni;
  • Le sostituzioni sono necessarie dopo la fioritura visibile del serbatoio;
  • Cambiamenti d'acqua urgenti sono necessari quando viene rilevato un muco fungino;
  • È necessario rinfrescare l'acqua a causa della grave contaminazione del suolo.

È possibile aggiungere acqua al serbatoio mentre evapora, ma non più del 20-30% del volume totale. È meglio aggiornare 1/5 dell'acquario una volta alla settimana. Dopo la procedura, la biocenosi si riprenderà in 2 giorni. Con la sostituzione di acqua puliti il ​​vetro dalla placca, rimuovere i detriti dal fondo, pulire intaccature e decorazioni.

È meglio pianificare in anticipo un cambio d'acqua sia per i piccoli che per i grandi bacini. Digitare in un serbatoio di vetro l'acqua dal rubinetto e lasciarlo per alcuni giorni, coperto con una garza. Cloro e gas evaporeranno, il liquido sarà sicuro per i pesci. E va ricordato che nella prima settimana di funzionamento dell'acquario l'acqua non viene cambiata fino a quando non si forma un ecosistema.

Perché l'acqua cresce torbida nell'acquario?

Acqua fangosa nell'acquario Questo è uno dei problemi più comuni che devono affrontare anche gli acquariofili. La ragione della violazione dell'equilibrio biologico può essere un'epidemia batterica, un'alimentazione scorretta dei pesci, la sostituzione dell'acqua nell'acquario e altri fattori. In alcuni casi, è sufficiente eliminare la causa e dopo alcuni giorni il saldo verrà ripristinato. Ma a volte la torbidità dell'acqua nell'acquario può portare alla morte di pesci e piante. In ogni caso, prima di tutto è necessario stabilire perché l'acqua cresce torbida o fiorisce nell'acquario. E, solo sulla base delle cause delle violazioni, sarà possibile intraprendere qualsiasi azione.

Perché l'acqua cresce torbida nell'acquario?

Quando si avvia l'acquario per diversi giorni, si verifica un'epidemia batterica causata da un'eccessiva moltiplicazione di organismi unicellulari. Pertanto, non è consigliabile colonizzare il pesce immediatamente dopo il lancio. È necessario attendere fino a quando non si stabilisce il bilanciamento e l'acqua diventa trasparente. Allo stesso tempo, anche il cambio dell'acqua non vale la pena. Un cambiamento di acqua causerà solo che si torni di nuovo. Di solito, il pesce viene depositato in 5-7 giorni e, per accelerare il processo di ripristino dell'equilibrio biologico, si consiglia di aggiungere acqua da un vecchio acquario.

L'acqua torbida nell'acquario può essere il risultato del sovralimentazione dei pesci. Se il cibo non viene mangiato completamente e si deposita sul fondo, l'acqua si deteriorerà rapidamente.

Inoltre, l'acqua fangosa nell'acquario può indicare una scarsa filtrazione. Con un gran numero di pesci, devi pensare molto bene al sistema di purificazione dell'acqua, altrimenti molto presto il pesce inizierà ad avvelenare con prodotti di decomposizione, che possono causare la morte degli abitanti dell'acquario.

Perché l'acqua nell'acquario è verde?

La fioritura dell'acqua è dovuta alla rapida crescita di alghe microscopiche. Ciò potrebbe essere causato da un eccesso di luce o dall'accumulo di materia organica sul fondo. Con la mancanza di illuminazione le alghe iniziano a marcire e diventano marroni. Se l'acqua nell'acquario è annebbiata e odora, la causa potrebbe essere la riproduzione di alghe blu-verdi.

Cosa fare se nell'acqua fangosa dell'acquario?

Prima di tutto, ovviamente, è necessario eliminare la causa della torbidità. Se il problema sta nella sovrappopolazione dell'acquario, è necessario aumentare la filtrazione dell'acqua o ridurre il numero di pesci. Se nella parte inferiore dei resti accumulati di cibo, è necessario ridurre le porzioni, e si può anche regolare il pesce di fondo che mangia cibo depositato sul terreno. Durante la fioritura è necessario scurire l'acquario, se c'è un eccesso di illuminazione, o viceversa, per stabilire un sistema di illuminazione più potente con una mancanza di luce. Per prevenire la crescita eccessiva di alghe, si consiglia di fare pesce o lumache che mangiano la vegetazione in eccesso. Prestare attenzione anche al sistema di filtraggio. La presenza di buoni filtri è un prerequisito per il mantenimento dell'acquario e la conservazione dell'equilibrio biologico. A volte si consiglia di aggiungere additivi speciali all'acqua, ma la maggior parte degli acquariofili non supporta questo metodo di ripristino dell'equilibrio. In ogni caso, è necessario capire che l'acqua viva in un acquario è il risultato dell'interazione di molti esseri viventi, quindi, il tempo e alcune condizioni sono necessari per ristabilire l'equilibrio. Azioni errate possono portare a un'interruzione ancora maggiore, quindi il compito principale è creare le condizioni per stabilizzare il bilancio.

Quanto spesso devo cambiare l'acqua nell'acquario?

La corretta sostituzione dell'acqua in un acquario svolge un ruolo importante nel mantenimento dell'equilibrio. Un errore comune è quello di sostituire troppo spesso o sostituire grandi quantità di acqua. Con un piccolo litrazh tali errori possono causare la morte del pesce. Prima di cambiare l'acqua nell'acquario, è necessario controllare la qualità dell'acqua, l'acidità e la temperatura. Con un grande volume, ci vorranno circa 2 giorni per ripristinare l'equilibrio, con un piccolo volume, l'acqua ha bisogno cambia molto attentamente. Dopo il lancio dell'acquario, l'acqua non può essere cambiata per 2-3 mesi, fino a quando non si stabilisce l'equilibrio. Successivamente, ogni 15-30 giorni sostituisce fino a 1/5 del volume totale. Con un buon sistema di filtrazione e una piccola quantità di pesce, l'acqua viene cambiata meno frequentemente e in misura minore. Se si sostituisce più della metà dell'acqua nell'acquario, allora l'intero ambiente formato, incluso il pesce, potrebbe morire.

Per evitare problemi, vale la pena prendersi cura dell'attrezzatura adeguata, iniziando e sistemando l'acquario fin dall'inizio. Se si seguono tutte le regole, non sarà difficile raggiungere e mantenere l'equilibrio biologico e la cura di un acquario non causerà problemi.

Почему в аквариуме с рыбками быстро мутнеет вода :: должно ли автомасло на морозе мутнеть :: Аквариумные рыбки

Почему в аквариуме с рыбками быстро мутнеет вода

Аквариум - не только украшение интерьера, но в первую очередь экосистема, живущая по общим для всех экосистем законам. Она устойчива, когда в ней существует биологическое и химическое равновесие. Uno squilibrio influisce immediatamente sull'aspetto dell'acquario e in primo luogo sulla qualità dell'acqua.

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

Perché l'acqua diventa torbida?


La torbidità nell'acquario è solitamente causata dallo sviluppo massiccio di vari batteri. Da dove vengono i batteri? Loro, come altri microbi, entrano nell'acquario con pesci e piante. La loro fonte può anche essere suolo, cibo per pesci e persino aria con cui l'acqua è in contatto. Un certo numero di batteri è sempre presente in ciascuno degli elementi dell'ecosistema. In una certa quantità, sono innocui per gli altri abitanti dell'acquario. Allo stesso tempo l'acqua rimane pulita e limpida. Con la riproduzione di massa dei batteri, incontrerai sicuramente due o tre giorni dopo aver riempito l'acquario con acqua fresca. Ciò è dovuto al fatto che in assenza di un numero sufficiente di altri organismi, i batteri iniziano a moltiplicarsi rapidamente. Esternamente, sembra una leggera feccia omogenea biancastra o nastrosa. Il processo di riproduzione dei batteri va più veloce se ci sono piante e terreno nell'acquario.

equilibratura


Dopo altri 3-5 giorni, la torbidità scompare. Ciò è dovuto alla comparsa di ciliati nell'acqua dell'acquario, che sono intensamente mangiati dai batteri. Arriva un momento di equilibrio dell'ecosistema. Da questo punto in poi, il pesce può essere depositato nell'acquario. Le piante devono essere prese da un acquario con abitanti sani.

Liquami organici


L'annebbiamento dell'acqua in un acquario dove ci sono già pesci può essere causato da un impasto organico. La sospensione è formata da prodotti di scarto di pesci e piante, così come un'alimentazione scorretta e un eccesso di cibo secco. Per controllare la sospensione vengono utilizzati filtri dell'acquario, compresi quelli biologici, in cui i composti organici vengono attivamente assorbiti dai batteri che vivono sul materiale filtrante. Misure obbligatorie sono anche la pulizia del fondo, la rimozione di parti morte di piante, organismi morti, escrementi.

Squilibrio in presenza di pesce

La rapida torbidità dell'acqua in un acquario con pesci viventi può essere una manifestazione di uno squilibrio e può essere il primo sintomo della malattia dell'intero ecosistema. Ad esempio, precedere la fioritura dell'acqua. In questo caso, l'acquario ha un grande volume, il frequente cambio completo dell'acqua non è pratico. È più facile ripristinare l'equilibrio biologico regolando la modalità luce e sostituendo solo parte dell'acqua. Nei grandi acquari, l'equilibrio biologico è più facile da mantenere rispetto a quelli piccoli, ma dura più a lungo. I crostacei ramificati (dafnie, moine, basmini, ecc.), Che si nutrono di batteri, sono buoni mangimi per i pesci, sono buoni piombini di feccia. Un fattore di equilibrio obbligatorio dovrebbe essere considerato aerazione e filtrazione dell'acqua. I filtri devono essere puliti regolarmente.

Perché l'acqua cresce torbida nell'acquario?

Un acquario in una casa non è solo un'opportunità per essere più vicino alla natura, ma anche un modo per distrarre da problemi urgenti. A sua volta, un tale serbatoio artificiale e i suoi abitanti richiedono molta attenzione. Uno dei problemi più importanti tra gli acquariofili è la frequente torbidità dell'acqua nel serbatoio. Ci sono diversi motivi per cui l'acqua cresce torbida in un acquario:

  • frequenza di cambio dell'acqua;
  • processi biologici naturali in acqua;
  • serbatoio sovraffollato;
  • batteri putrefattivi.
Alimentazione inadeguata

Per trovare la risposta alla domanda sul perché l'acqua nell'acquario cresce nuvoloso e verde, si raccomanda di analizzare attentamente la composizione del cibo per il pesce. Eliminare completamente l'alimentazione secca. Gli abitanti del mondo acquatico mangiano piuttosto male le particelle secche, il che provoca la comparsa di batteri putrefattivi. I resti della festa possono ostruire l'acqua, rimanere a lungo sul fondo, causare torbidità dell'acqua.

Risolvere il problema è abbastanza facile, è importante seguire alcune regole di base:

  1. Se viene somministrato cibo secco, solo in porzioni minime.
  2. Le lumache aiutano a far fronte ai detriti alimentari. Pertanto, se c'è un problema, vale la pena pensare all'acquisizione di questi rappresentanti del mondo idrico.
  3. Entra nella dieta del cibo vivo. Ad esempio, i bloodworms possono essere somministrati nella quantità di 3-4 worm per pesce.
  4. Dare la preferenza al chopper, una larva trasparente che può vivere in un acquario per un tempo piuttosto lungo senza intasarlo.
Un'alternativa sarebbe dafnidi o ciclopi che vivono nelle pozzanghere. Densità del pesce

Il sovraffollamento nel bacino idrico è anche uno dei motivi più comuni per cui l'acqua in un acquario diventa torbida. Poiché i prodotti di scarto di un gran numero di individui diventano il mezzo ideale per la nucleazione e la riproduzione di batteri putrefattivi. Suggerimenti per il mantenimento delle condizioni ottimali:

  1. In un serbatoio da 3 litri, il numero di individui non deve superare i 3 pezzi. La dimensione media del pesce per un acquario di questo tipo non supera i 5 cm.
  2. Fornire un numero sufficiente di piante nell'acquario.
  3. Talvolta la torbidità viene eliminata indipendentemente. In questo caso, è causato dai pesci che scavano nella sabbia.

Serbatoio autopulente

Se la torbidità è causata da prodotti di scarto o rifiuti, è possibile osservare l'autopulizia. Il processo è abbastanza comprensibile. Quando c'è una quantità eccessiva di residui di cibo o altre particelle nell'acqua, altri microrganismi vengono portati al lavoro. Come risultato della loro attività, l'ammoniaca viene decomposta in nitrati e nitrati meno tossici. In futuro, queste tossine passano nello stato di gas ed evaporano dal liquido. Quindi, passa la purificazione dell'acqua naturale. Se rompi la catena, ottieni esattamente il risultato opposto.

Processi biologici permanenti

Nel serbatoio artificiale domestico, come in quello naturale, i processi di nascita di alcuni microrganismi e la morte di altri avvengono continuamente. Residui di cibo, prodotti di scarto sono la principale risposta alla questione della trasparenza e della purezza dell'acqua.

Consigli esperti acquariofili

Se dovessi trovare una soluzione al problema, perché l'acqua nell'acquario diventa torbida e cosa fare, dovresti ascoltare le raccomandazioni degli acquariofili esperti.

  1. Non cambiare completamente l'acqua. Con una sostituzione completa del liquido, l'acqua diventa torbida ancora più veloce a causa della rottura dell'attività vitale dei batteri e di altri abitanti, riproduzione di unicellulare.
  2. Riduci al minimo la quantità di cibo. A volte non sarà superfluo interrompere l'alimentazione per 2-3 giorni. Non ci saranno danni per il pesce.
  3. Col tempo, rimuovi i resti di cibo secco e alghe marcescenti.
  4. Lavare accuratamente e accuratamente tutti gli elementi decorativi, i ciottoli e le alghe.
  5. Monitorare la qualità della depurazione dell'acqua. Il filtro dovrebbe essere sistematicamente pulito. Si consiglia inoltre di acquistare un apparecchio aggiuntivo per la pulizia.

Cosa fare se l'acqua nell'acquario si attenua: l'acqua nell'acquario ha oscurato cosa fare :: cura e istruzione

Cosa fare se l'acqua nell'acquario si attenua

Gli acquariofili principianti incontrano spesso il fenomeno di annebbiamento dell'acqua in un acquario. Questo può accadere per vari motivi ed è importante sapere come risolvere rapidamente questo problema, in modo da non danneggiare i suoi abitanti.

La domanda "COME bambino da riqualificare per andare al vassoio (lei è di 4 mesi)?" - 3 risposte

Alcuni nuovi arrivati ​​hanno fretta di attrezzare il loro primo acquario e popolarlo con il pesce. Pertanto, dopo poche ore, l'acqua diventa torbida con una sfumatura biancastra. Ciò è dovuto alla violazione dell'equilibrio biologico: il numero di batteri aumenta drammaticamente. L'acqua deve prima passare attraverso un periodo di "maturazione". Per fare questo, devi prima piantare piante d'acquario, versare l'acqua che si è depositata per due giorni e lasciare l'acquario per diversi giorni. Durante questo periodo, l'acqua diventerà trasparente, a volte leggermente verdastra. L'equilibrio biologico sarà ripristinato e ora puoi gestire il pesce.

In alcuni casi, e in un acquario a lunga durata, inizia la riproduzione di massa dei batteri, questo accade quando ci sono molti pesci e l'acquario non viene curato. In questo caso, dovresti fare una pulizia generale. Semina il pesce in un altro contenitore, pulisci il terreno, rimuovi le piante in eccesso, sostituisci l'acqua e aspetta alcuni giorni finché l'acqua non è pulita, il bilancio non tornerà alla normalità.

A volte l'acqua può diventare torbida se si dà un sacco di cibo secco. I pesci mangiano male, i resti iniziano a marcire, il che contribuisce alla proliferazione dei batteri. Pertanto, si raccomanda di passare all'uso di cibo vivo, ad esempio, i bachi del sangue. Dovrebbe essere dato al ritmo di un massimo di 5 pezzi per pesce medio. Anche un grande aiuto nella distruzione di resti di cibo non consumato fornisce lumache, ma anche i loro numeri devono essere controllati.

Sotto la luce sbagliata, l'acqua può diventare verde, diventare fangosa e appare un'incursione sui vetri, sulle piante e sulle decorazioni. Ciò è dovuto al rapido aumento della quantità di alghe. In tali casi, effettuare la sostituzione della terza parte dell'acqua 1 volta a settimana, eseguire i pesci che mangiano le alghe, rafforzare o, al contrario, ridurre l'illuminazione. Assicurati di attivare la filtrazione dell'acqua. Rimuovere la placca dalle finestre con uno speciale raschietto.

Il problema della torbidità è più facile da prevenire che da eliminare. Pertanto, segui alcune regole:

- non cambiare completamente l'acqua nell'acquario, ad eccezione delle misure di emergenza;
- regolare la quantità di mangime, normalmente dovrebbe essere mangiato dai pesci per 10-15 minuti;
- Guarda il numero di pesci nel serbatoio, non permettere il sovraffollamento;
- sostituire regolarmente l'acqua;
- Non dimenticare di rimuovere le piante invase, pulire il terreno e filtrare l'acqua.

L'acqua nell'acquario si tinge !!! Per favore dimmi perché?

Marina Stebeleva

Questo è completamente normale. L'acquario sta sviluppando un sistema biologico. Moltiplicano i batteri che riciclano rifiuti di pesce e residui di cibo. Pescare nel nuovo acquario è meglio piantare non tutto in una volta, ma gradualmente. Hai subito piantato molto, si sono formati molti rifiuti organici, perché lo sviluppo dei batteri è andato molto rapidamente, il che non è molto buono.
Il cibo secco dovrebbe essere somministrato così tanto che il pesce mangerà tutto il massimo in 5 minuti.
Il filtro dovrebbe funzionare tutto il giorno. Dato che hai piante vive in acqua, la luce dovrebbe essere accesa per 10-12 ore (spegnere la luce di notte).
Se è possibile, è meglio dar loro da mangiare con alimenti surgelati (ciclope congelati, ecc.), Gettare una porzione di cibo in un bicchiere d'acqua, dopo un po 'di tempo versarlo nell'acquario.

cancellare

Perché l'acqua nell'acquario cresce torbida?
La torbidità nell'acquario può verificarsi per vari motivi; trattare questi fenomeni non è sempre facile. Nel caso più innocuo, l'acqua diventa torbida a causa di piccole particelle di terreno in esso sospese, ad esempio, dopo aver trascurato l'acqua nell'acquario. Tale opacizzazione non ha conseguenze spiacevoli e dopo un po 'scompare da sola quando la torbidità si deposita sul fondo.
L'acqua nell'acquario diventa torbida con la comparsa di un gran numero di batteri putrefattivi, che sono molto dannosi non solo per i pesci, ma anche per le piante acquatiche. La ragione per la comparsa di tali batteri è l'alimentazione impropria e l'atterraggio troppo denso di pesci nell'acquario. Per una buona filtrazione dell'acqua, la sabbia del fiume a grana grossa e lavata con cura deve essere versata sul fondo dell'acquario, preferibilmente di colore scuro, con uno spessore di 4-5 cm. Non effettuare un cambio completo dell'acqua nell'acquario; acqua della stessa temperatura Un acquario ben attrezzato e ben tenuto può resistere per anni senza cambiare acqua. Stabilisce il cosiddetto equilibrio biologico. La norma di piantare pesce 2 - 3 pezzi in dimensioni 3 - 5 cm in 1 - 3 litri di acqua.
Gravi problemi nascono da un'alimentazione scorretta. Prima di tutto, i mangimi secchi dovrebbero essere abbandonati: i mangimi per pesci secchi sono piuttosto cattivi e l'acqua si deteriora molto rapidamente. Se devi ricorrere al cibo secco, allora dovrebbe essere somministrato gradualmente e assicurarsi che tutto il cibo venga consumato immediatamente. Un grande aiuto qui sono le lumache, che mangiano volentieri i resti del cibo. Una dieta correttamente formulata deve necessariamente includere cibo vivo. Uno dei migliori mangimi è il bloodworm. Dovrebbe essere dato sulla base di un tasso di 3 5 vermi al giorno per ogni pesce adulto di piccola taglia.
È necessario assicurarsi che il cibo venga consumato in 10-15 minuti: la presenza costante di cibo nella parte inferiore dell'acquario è inaccettabile. I tuberi di vermi sono anche buoni cibi, tuttavia dovrebbero essere lavati molto accuratamente in acqua pulita dalla sporcizia prima di dare al pesce. Il mangime perfetto è la larva galleggiante trasparente cortera di una delle specie di zanzara. Non scavare nel terreno, vive a lungo nell'acquario e mangia molto pesce. A casa, i vermi sono facilmente divorziati in una piccola scatola con la terra. Daphnids e cyclops servono da buon cibo, che puoi prendere in una pozzanghera usando una rete di nylon denso.
Con una esperienza e abilità conosciute, puoi nutrire il pesce con carne cruda cruda, ma questo dovrebbe essere fatto con la massima cura: l'acqua della carne rovina molto rapidamente. Se l'acqua è diventata torbida, allora dobbiamo smettere di nutrirci per alcuni giorni: i batteri moriranno e il pesce non sarà danneggiato. E c'è una regola: è meglio subalimentare che nutrirsi. Soggetto a queste condizioni, l'acqua nell'acquario sarà trasparente.
Molti acquariofili alle prime armi quando puliscono un acquario di piccole dimensioni, sostituiscono completamente l'acqua, ripiantando il pesce e rimuovendo le piante. Ciò ferisce il pesce e rovina le piante. Spesso puoi sentire la frase della delusione completa: "Più cambierò l'acqua, più diventa torbida." Questo è vero
Nell'acquario appena equipaggiato nei primi giorni l'acqua potrebbe essere fangosa a causa della forte riproduzione di organismi unicellulari. Dopo che l'acquario è stato preparato e riempito d'acqua, dovresti essere paziente e non precipitarti a stoccarlo. Di regola, il secondo o il terzo giorno, l'acqua dell'acquario diventa torbida, come se vi cadessero alcune gocce di latte, perché dopo una completa sostituzione dell'acqua, dopo un po 'di tempo, i microrganismi crescono rapidamente e l'acqua diventa torbida. dalle particelle della spazzatura e dai ciliati sorge la cosiddetta "nuvola infusore".
La rapida riproduzione dei batteri può manifestarsi nel serbatoio ogni volta che viene sostituita una grande quantità di acqua, e anche in quei casi in cui si dimentica di rimuovere i resti dal serbatoio in tempo.

Elena Smolenskaya

abbiamo anche avuto questo problema. (l'acquario è anche 140 litri). sei tu con il pesce nuovo portato qualcosa. e loro, per così dire, con la loro microflora (da un acquario del negozio) hanno portato nel tuo. Si è scoperto un conflitto. Personalmente, nessun mezzo ci ha aiutato. Cambiare di nuovo solo l'acqua.

Alexey Alien_Plants

E durante il periodo di assestamento l'acqua divenne torbida, e poi illuminata. Altrimenti, hai iniziato il pesce presto. Quando si avvia l'acquario c'è una lotta tra i batteri + e -. I batteri "necessari" vincono sempre e l'acqua si illumina, il che indica la formazione del bioequilibrio.
Aspetta un paio di giorni - tutto dovrebbe tornare alla normalità. Prendiamo il minimo del feed (micro ticker) e, ovviamente, solo la marca.

Nuovo acquario e pesce. Perché l'acqua è offuscata? come affrontarlo?

Yury Balashov

L'acquario è nuovo, quindi hai bisogno di pazienza per creare un acquario per l'acqua del rubinetto. Mentre l'acquario è in funzione, non cambiare l'acqua, non spegnere il filtro, nutrire il pesce per 2 minuti. c "mangiato tutto il cibo, accendi la luce, un massimo di 6-8 ore, ecc. ecc., ecc. Buona fortuna.

gatto Basilio

L'annaffiamento dell'acqua può verificarsi per vari motivi, non è sempre facile affrontare questo fenomeno. Nel caso più innocuo, l'acqua diventa torbida a causa di piccole particelle di terreno in esso sospese, ad esempio, dopo aver trascurato l'acqua nell'acquario. Tale opacizzazione non ha conseguenze spiacevoli e dopo un po 'scompare da sola quando la torbidità si deposita sul fondo.
L'acqua nell'acquario diventa torbida con la comparsa di un gran numero di batteri putrefattivi, che sono molto dannosi non solo per i pesci, ma anche per le piante acquatiche. La ragione per la comparsa di tali batteri è l'alimentazione impropria e l'atterraggio troppo denso di pesci nell'acquario. Una delle prime regole in acquarismo: è meglio subalimentare del sovralimentazione. Se segui questa regola, ti libererai in anticipo di molti possibili problemi.
Nell'acquario appena equipaggiato nei primi giorni, l'acqua potrebbe essere fangosa a causa della forte riproduzione di organismi unicellulari in essa contenuti. Dopo che l'acquario è stato preparato e riempito d'acqua, è necessario essere pazienti e non correre a conservarlo. Succede che al secondo o terzo giorno, l'acqua nell'acquario diventa fangosa, come se vi cadessero alcune gocce di latte, perché dopo una completa sostituzione dell'acqua, i microrganismi di solito si sviluppano rapidamente dopo qualche tempo, e l'acqua cresce nuvolosa non dalle particelle di erba, c'è una cosiddetta "torbidità infusoriale".
La rapida riproduzione dei batteri può manifestarsi nel tuo acquario ogni volta che sostituisci una grande quantità di acqua, e anche in quei casi in cui dimentichi di rimuovere i resti di cibo non consumato o piante in decomposizione dall'acquario nel tempo. Tale opacizzazione, se elimini la sua causa e aspetta un po ', passa.
Nell'acquario avvengono costantemente processi chimici e biologici interconnessi, a seguito dei quali nascono alcuni organismi animali e vegetali, mentre altri muoiono.
Огромная масса бактерий, живущая в толще воды, в грунте и в наполнителе фильтра перерабатывает продукты распада и жизнедеятельности растений, остатки корма, экскременты рыб. Бактерии являются в свою очередь пищей для инфузорий и т. д.
В перенаселенном аквариуме может произойти помутнение воды, если она не достаточно хорошо продувается или фильтруется. In tale acquario, i prodotti metabolici accumulati servono come un buon mezzo nutritivo per la riproduzione di massa di batteri e organismi unicellulari. In questo caso, è necessario far precipitare rapidamente pesci extra o migliorare il sistema di filtrazione o l'epurazione. Se la situazione non viene corretta in tempo, può portare a una malattia o addirittura a una morte massiccia di pesci, senza contare che un acquario di questo tipo sembra molto brutto.
-Il completo cambio d'acqua nell'acquario non dovrebbe essere!
- È necessario monitorare la corretta alimentazione del pesce.
-La presenza permanente di cibo nella parte inferiore dell'acquario è inaccettabile!
-Nei primi giorni nel recupero dell'acquario l'acqua può essere fangosa a causa della forte riproduzione di organismi unicellulari.
- In un acquario sovrappopolato, può verificarsi torbidità dell'acqua a causa di insufficiente spurgo o sistemi di filtrazione dell'acqua.

Ksana

andare in qualsiasi sito di acquari, ci sono sicuramente articoli per principianti ... nel nuovo acquario (meno di 2-3 settimane) non ci dovrebbe essere pesce, solo acqua, che deve prima diventare torbida, ma poi pulire da sé (si sviluppano diversi tipi di batteri). mentre non è necessario cambiarlo!
se l'acquario è già sistemato, allora la ragione per la torbidità è probabile che sia la sovralimentazione, quindi si cambia metà dell'acqua, e non lo si fa più; -)

Natalia A.

Quando si avvia un nuovo acquario all'inizio, un'epidemia batterica è inevitabile, tutto va bene con te, aspetta qualche giorno, l'equilibrio biologico sarà stabilito e l'acqua si schiarirà, in nessun caso dovrai cambiare acqua, assolutamente nulla da fare, ma aspetta. L'unica cosa è che i pesci sono stati lanciati presto, ma puoi e dovresti dar loro da mangiare un po '.

Marina Filippova

Sono d'accordo con Natalya Abumova, come direttrice del negozio di animali posso dirvi anche voi: l'equilibrio sarà stabilito da solo, i batteri utili si riproducono nell'acquario, e se ce n'è uno nel filtro, quindi l'acqua diventa bianca. Aspetta un po '. In futuro, in nessun caso cambiare completamente l'acqua nell'acquario, solo parzialmente, ad esempio, in un acquario da 30 litri, solo 5 litri di acqua dovrebbero essere sostituiti una volta alla settimana con acqua fresca, altrimenti ogni volta nuova riproduzione di batteri benefici e ogni volta annebbiati e possibili perdite di popolazione di biotopo e anche tra le piante. Se non hai tempo per difendere l'acqua o vuoi migliorare l'habitat del pesce, usa i condizionatori d'aria per l'acqua dell'acquario, chiedi ai consulenti del tuo negozio di animali per avere buona fortuna nei tuoi sforzi!

Andrey Kovalenko

"Se non c'è tempo per difendere l'acqua ... usa i condizionatori d'aria per l'acqua dell'acquario" "bene, bene, queste sono le parole dei consulenti che molti neofiti beccano, mentre comprano un po 'di tutti i tipi di pesce (nello stesso negozio), torna a casa e fai partire l'acquario e poi i condizionatori d'aria nell'acquario (pensando che l'equilibrio biologico è già stato stabilito) spingono molti pesci lì in una volta, e come risultato ottengono ...
ma mi è particolarmente piaciuto questo ... "o se vuoi migliorare un po 'l'habitat dei pesci, usa i condizionatori d'aria per l'acqua dell'acquario, chiedi dei consulenti del negozio di animali)" - sembra un annuncio :)))
Post scriptum Quindi il mio consiglio è di gestire un acquario senza chimica. (più silenziosamente continuerai)

Oksana Stepanova

Ciao amici. Oggi parleremo di un momento come l'acqua fangosa in un acquario. Questo fenomeno è molto comune e molti acquariofili principianti ne hanno paura e non conoscono le ragioni di questo fenomeno e come combatterlo realmente. Nell'articolo di oggi cercherò di far luce su questo mistero e spero che i nuovi arrivati ​​dopo aver letto questo articolo saranno come dicono "in tutte le armi". E così, iniziamo a capire.
L'acqua torbida in un acquario può divenire per una serie di motivi e, a volte, non è molto facile gestire questo punto negativo. Il motivo principale per cui l'acqua dell'acquario cresce torbida è che piccole particelle di solidi, alghe o batteri galleggiano in essa. C'è ancora un momento innocuo di acqua fangosa - questo è se hai lavato male il terreno dell'acquario e non hai versato con attenzione in un po 'd'acqua dopo aver pulito i vasi. In questo caso la torbidità non rappresenta alcuna conseguenza dannosa per il tuo acquario e dopo un certo periodo di tempo la nuvolosità si depositerà parzialmente, e parzialmente cadrà nel filtro e rimarrà lì. Possono anche sollevare la feccia di pesce, strisciando nel terreno.
Con la torbidità dell'acqua nell'acquario, i proprietari di acquari incontrano spesso code di voile, ciclidi e pesci rossi, che scavano costantemente nel terreno, oltre ad acquari in cui non vi è alcun filtro. L'acqua torbida appare dopo l'inizio dell'acquario, quando lo si riempie di acqua fresca. Non farci niente, è disgustoso alzarsi da terra, si stabilisce letteralmente entro 24 ore. Un errore molto comune dei neofiti: essi, quando vedono acqua fangosa dopo l'inizio della lattina, iniziano immediatamente a cambiarlo e riempirlo nuovamente e il processo si ripete. In assenza di un filtro in acqua, l'acqua inizia a deteriorarsi rapidamente e si deteriora più forte negli acquari di piccolo volume. I filtri di spugna verranno in aiuto dell'acquariofilo.
Acqua fangosa nell'acquario
L'impatto estremamente peggiore sull'acquario ha un'origine batterica. Se l'acquario è sovrappopolato e ci sono alcune piante da acquario, l'acqua potrebbe diventare torbida. L'acqua viene essenzialmente passata solo dal filtro ma non filtrata. In questo caso, ci saranno molti prodotti metabolici nell'acqua, che fungeranno da cibo eccellente per i batteri e tutti i tipi di cellule unicellulari. Inoltre, l'acqua può diventare torbida nell'acquario a causa di ciliati e vari batteri putrefattivi che sono abbondantemente distribuiti in tale acqua. Questi rettili sono ugualmente dannosi per piante e pesci. Il motivo principale per lo sviluppo di questi batteri è un'eccessiva offerta di materia organica nell'acquario.
Un altro motivo per cui l'acquario è densamente popolato con questi monocellulari è l'eccessiva alimentazione e le lattine sovrappopolate. Ricorda una volta per tutte la regola d'oro dell'acquario: meglio sottovalutata della sovralimentazione. Se aderisci a questa regola, proteggeresti gli abitanti dell'acquario e te stesso da eccessive emorroidi da questi problemi. Se, tuttavia, un tale destino ti ha colpito, dai il meglio di un pesce in più ad uno degli amici dell'acquariofilo. Nel caso di acqua torbida, non cercare di nutrire il pesce, quindi peggiorerai le cose. È meglio non nutrire il pesce per un paio di giorni, i batteri in questo periodo moriranno e nulla accadrà ai pesci. Fallo diventare un enorme giorno di digiuno :)
Acqua fangosa nell'acquario
Ecco un altro consiglio per te - se l'acqua nell'acquario è ancora in penombra, devi immediatamente correggere la situazione, altrimenti perderai tutto il pesce. A causa della stabilità della feccia batterica, l'acquariofilo non ha il tempo di pensare e aspettarsi come "cosa succede se l'acqua diventa trasparente". Se non prendi le misure necessarie in tempo, la situazione potrebbe diventare critica e non sarà facile lasciarla. Nei casi avanzati, a volte non ha senso trattare la torbidità dell'acqua, è solo la completa sostituzione dell'acqua che aiuta a stabilire l'equilibrio biologico.

Acqua fangosa nell'acquario. Perché l'acqua nell'acquario cresce torbida?

Pin
Send
Share
Send
Send