Domande

Perché l'acqua nella vasca dei pesci puzza

Pin
Send
Share
Send
Send


Sente l'odore dell'acqua nell'acquario

Bello e armoniosamente situato nell'acquario della stanza può essere una decorazione per qualsiasi interno. Acquario - un ottimo modo per rilassarsi e raggiungere l'equilibrio interiore. Tuttavia, i pesci stessi e la loro casa hanno bisogno di cure costanti e competenti. I principianti e persino gli acquariofili esperti hanno spesso situazioni indesiderate e sgradevoli dovute a cure inadeguate o inadeguate. Una di queste situazioni è quando l'acqua nell'acquario ha un odore sgradevole.

Proviamo a scoprire perché l'acqua dell'acquario odora e quali azioni puoi intraprendere per eliminare gli odori indesiderati dall'acquario.

Cause dell'odore dall'acquario

Con una situazione in cui l'acqua ha un odore sgradevole o addirittura puzza, Mi capita, forse, ogni fan del pesce d'acquario. Le cause di questo fenomeno potrebbero essere diverse:

  • L'acquario non è stato pulito da molto tempo. Se non lo sai, la dimora per pesci e altri abitanti sottomarini dovrebbe essere periodicamente pulita, lavando sia il terreno che le alghe e il vetro dell'acquario. Dovrebbe anche cambiare regolarmente l'acqua. Più piccolo è l'acquario, più frequente è la pulizia.
  • Cibo per pesci di scarsa qualità. I mangimi in ritardo possono facilmente portare alla decomposizione dei batteri nell'ambiente acquatico e nel suolo. Se trovi un odore sgradevole in un acquario relativamente pulito, prova a cambiare il tipo di cibo - se il problema scompare, allora è una questione di cattiva alimentazione.
  • Alimentazione in eccesso Il cibo è abbastanza normale, ma è possibile che lo doni in eccesso. Le particelle di mangime che non vengono mangiate si depositano gradualmente sul fondo e diventano il substrato ideale per la riproduzione di microrganismi.
  • Sovrappopolazione dell'acquario Un tale problema è spesso riscontrato dagli acquariofili alle prime armi che cercano di adattare un numero di pesci di varie dimensioni e specie il più possibile in un serbatoio standard. Va ricordato che l'acquario è una specie di biosistema chiuso, che deve essere in armonia ed equilibrio. Se la casa ha più residenti di quanto dovrebbe essere, inevitabilmente sorgono problemi con la pulizia dei locali.
  • La presenza di alcune piante specifiche. Alcuni tipi di alghe possono produrre un odore particolare. È meglio chiarire immediatamente questo punto durante l'acquisto di piante nel negozio. Di nuovo, più piccola è la capacità, più evidente è l'attività vitale degli organismi vegetali: in un grande volume d'acqua l'odore delle alghe viene livellato.
  • Asprimento del terreno: rilascio di metano da parte dei batteri del suolo.
  • Mancanza di ossigeno Carenza o2 devono essere rimossi con l'aiuto di un dispositivo speciale con funzione di circolazione dell'aria o un normale compressore. Il contenuto di ossigeno costantemente elevato nell'acqua non consente ai batteri del tipo anaerobico di moltiplicarsi rapidamente.
  • Troppa luce. L'abbondanza di radiazioni può portare alla moltiplicazione e alla crescita delle alghe unicellulari, che a loro volta possono produrre odori sgradevoli.
  • Luce troppo debole. La mancanza di radiazioni provoca la crescita attiva di altre alghe, che influisce anche negativamente sullo stato dell'acqua.

Quindi, nella maggior parte dei casi, l'odore sgradevole dell'acqua è una conseguenza dell'eccessiva attività di batteri putrefattivi o di organismi vegetali. Pertanto, il compito principale di un acquariofilo non è quello di consentire ai microrganismi di moltiplicarsi troppo intensamente e di far fiorire troppo le piante.

Come eliminare l'odore sgradevole nell'acquario

Immagina di capire perché l'acqua odora in un acquario. Quali misure dovrebbero essere prese per eliminare questo problema?

La prima cosa che puoi fare è pulire accuratamente l'acquario con tutto il suo contenuto. La pulizia generale viene effettuata secondo determinate regole. È necessario pulire costantemente i muri, il fondo, le pietre, le alghe e tutti gli altri elementi della casa per il pesce. Le alghe marcescenti e le piante in eccesso devono essere rimosse.

Sostituire l'acqua nell'acquario viene effettuata gradualmente - può richiedere 5-7 giorni. Un cambio completo e simultaneo dell'acqua viene effettuato in casi eccezionali: si tratta di un enorme stress per il pesce, che può portare alla morte di avannotti e specie particolarmente sensibili.

Altri metodi per combattere un odore sgradevole sono la saturazione dell'acqua con una quantità sufficiente di ossigeno, la modifica dell'alimentazione o la regolazione della sua quantità, garantendo la quantità ottimale di emissione luminosa. Se l'acquario è sovrappopolato, una parte degli abitanti dovrebbe essere trapiantata in un altro contenitore, venduto o donato: è meglio perdere alcuni degli animali domestici che affrontare costantemente il problema dell'abbondanza di feci e batteri nocivi. In un acquario sovrappopolato, i pesci si sentono a disagio e spesso mostrano aggressività l'uno verso l'altro.

Come eliminare l'odore nell'acquario :: se l'acquario ha l'odore di: Appartamento e casetta :: Altro

Come sbarazzarsi dell'odore nell'acquario

Alcuni acquariofili alle prime armi si trovano di fronte a questa situazione: l'acqua recentemente cambiata improvvisamente inizia a emettere un sacco di odori sgradevoli. La soluzione a questo problema dipende dalla causa della puzza e potrebbero esserci diverse vie d'uscita.

La domanda "come ripristinare il certificato di registrazione di proprietà di 1/4 appartamenti, il tipo di diritto registrato è una proprietà comune" - 1 risposta

istruzione

1. La prima cosa che si può fare è pulire a fondo l'acquario e tutto ciò che vi è dentro (pietre, conchiglie, castelli decorativi, case, ecc.). Risciacquare bene l'interno del vetro, anche se a prima vista sembrano essere puliti, potrebbero comunque avere una macchia d'acqua scivolosa su di essi. Se qualche giorno dopo l'acquario di nuovo ha un odore sgradevole, è necessario cercare più ragioni in modo più dettagliato.

2. In primo luogo, determinare quale odore proviene dal tuo serbatoio. Se odora un po 'di fango o di palude, puoi calmarti. Questa fragranza significa solo che tutto è in ordine con lui e i suoi abitanti. Questo acquario dovrebbe avere l'odore di un fiume.

3. Se senti odori sgradevoli completamente diversi: uova marce, cipolle o aglio, devi agire in modo deciso. L'odore delle cipolle può produrre alcune piante acquatiche. Ad esempio, se nel tuo acquario vivono cryptocarins, ci può essere un tale odore. In questo caso, aggiungi a loro una coppia di cespugli di ambuludi, una piccola hornpole e alcuni cespugli di emianthus. L'aroma sgradevole dovrebbe scomparire.

4. La causa dello spiacevole l'odore ci possono essere impurità che si accumulano sul fondo dello "stagno" - questo è sia il prodotto di scarto del pesce, sia i resti di cibo. Se l'acquario è troppo grande e non è possibile lavarlo completamente, basta disegnare un sifone per primer. A tale scopo, un dispositivo speciale viene utilizzato sotto forma di un tubo flessibile con una punta attraverso cui passa l'acqua, portando con sé tutto lo sporco accumulato.

5. Insieme al sifone a terra è necessario eseguire il processo di sostituzione parziale dell'acqua. Questo aiuterà anche a guarire l'atmosfera e rimuovere le sostanze dannose per i pesci. Questo dovrebbe essere fatto due volte a settimana, allo stesso tempo è necessario sostituire dal 20 al 30% dell'acqua dell'acquario. Puoi usare l'acqua normale del rubinetto, ma deve essere difeso durante il giorno.

6. Determina se il pesce ha abbastanza ossigeno. Per fare questo, vedi se galleggiano vicino alla superficie, senza fiato. In questo caso, è necessario acquistare un buon compressore d'aria, che deve funzionare costantemente, fornendo una buona aerazione.

Quanto e come difendere l'acqua per l'acquario?

Perché difendere l'acqua dell'acquario per i pesci e quanto benefici porterà questa procedura? Domande di questo tipo vengono spesso poste dai novizi amanti della casa-acqua e dai più esperti razvodchiki. In effetti, l'assestamento è una misura necessaria per preparare l'acquario al varo, perché non importa quanto si pulisca il paesaggio e il vetro del serbatoio, l'acqua è il suo componente principale, un ambiente vivente in cui vivranno e si svilupperanno sia creature visibili che microscopiche. oggetti. Pertanto, il processo di insediamento comporta lo studio delle regole per la preparazione di diversi tipi di acqua.

Come preparare un acquario con acqua di rubinetto

Il modo più semplice ed economico per fare scorta di acqua è usare l'acqua del rubinetto nel serbatoio. È disponibile per quasi tutti, adatto per qualsiasi acquario d'acqua dolce. Per i pesci, non è dannoso se è difeso adeguatamente. Se un depuratore d'acqua di qualità dal rubinetto non è installato nella tua casa, non devi versare immediatamente il liquido che hai raccolto nel serbatoio. I composti di cloro che sono nell'acqua devono essere resistenti per diversi giorni. Perché questo? Per proteggere il pesce e le piante da avvelenamenti e morte prematura.

È possibile comporre l'acqua in vasetti di vetro direttamente dal rubinetto e lasciarla per 3-4 giorni, coperta con una garza. Tutti i composti volatili evaporeranno e il liquido diventerà incolore e privo di composti chimici. È necessario controllare l'acqua raccolta per l'odore e il colore. L'acqua clorata ha un forte odore, ha un colore bianco latte.

Guarda come versare con cura l'acqua distillata nell'acquario.

A proposito di acqua da altri acquari

L'acqua del loro altro acquario può essere utile - ha una microflora consolidata da tempo e un equilibrio biologico. Per i pesci è una fonte affidabile di oligoelementi utili in termini di recupero. Tuttavia, senza conoscere la storia di un altro acquario, sarebbe corretto scoprire quali pesci d'acqua dolce vivessero in esso, con che cosa era malato e quale fosse la sua acqua. Puoi fare questa domanda ai proprietari del serbatoio o condurre osservazioni per conto proprio. Per l'esperimento servono solo pochi giorni, un po 'di tempo libero e, naturalmente, acqua vecchia.


Versare il liquido in un serbatoio di vetro pulito, lasciarlo riposare per diversi giorni. Notare nuvolosità, precipitazioni - lo sai, non è del tutto sicuro. È possibile versare una parte di tale acqua in un acquario non preparato con piante. Se il loro aspetto si è deteriorato - un segno sicuro che il pesce non dovrebbe vivere in uno stagno con tale acqua. Ma il modo migliore è quello di avviare un serbatoio con nuova acqua da soli o di chiedere aiuto ai distributori di fiducia.

Osmosi inversa e deionizzazione

La sedimentazione dell'acqua con la sua successiva preparazione per l'acquario è possibile utilizzando il metodo di osmosi inversa e deionizzazione. Questi sono due modi in cui puoi purificare e difendere un liquido. Ognuno di questi processi aiuta a rimuovere le impurità e eventuali particelle che possono essere nell'acqua. La ionizzazione neutralizza il pH, eliminando vari ioni che potrebbero rimanere nell'acqua. Tuttavia, l'acqua risultante è pulita, ma potenzialmente pericolosa - non conserva le sue proprietà biologiche, che sono pericolose per i pesci. Non importa quanto abbia elogiato la sua purezza cristallina, sopporta il rischio perché ha cambiato il livello di pH, l'alcalinità e la durezza.

L'acqua deionizzata rimuove i sali benefici e gli oligoelementi necessari per pesci e piante. Tale acqua è ottenuta come risultato di una profonda purificazione mediante osmosi inversa o scambio ionico. Nel processo di pressione, l'acqua viene fatta passare attraverso un guscio semi-permeabile da una soluzione più concentrata a una meno concentrata. La shell salta la soluzione, ma non perde i componenti disciolti in essa.

A volte questa acqua è mescolata con acqua di rubinetto infusa, ma è necessario fare attenzione.

Guarda un video sul sistema di osmosi inversa.

Informazioni sull'acqua addolcita

L'acqua addolcita è a volte utile per i pesci che hanno bisogno di vivere in acqua con determinati parametri. L'acqua addolcita può essere ottenuta per qualche tempo, se la difendi 4-5 giorni, e aggiungendo ad essa le impurità che modificano i parametri (torba, legno). Gli addolcitori hanno bisogno di acquistare nei negozi, non c'è bisogno di scavarli da soli. Sistemare l'acqua con gli ingredienti giusti sarà utile per alcuni pesci.

Cosa fare con l'acqua in bottiglia?

Quanto tempo dovresti difendere l'acqua in bottiglia per un acquario? Lei non ha bisogno di insistere. Il liquido in bottiglia, sebbene sia credibile, non è utile per i pesci, perché il suo livello di pH non corrisponde allo standard ed è libero da molti oligoelementi che possono "far rivivere" il serbatoio. Quanta acqua non viene utilizzata - anche in combinazione con un rubinetto infuso non è molto efficace. Spesso i parametri di tale acqua sono completamente sconosciuti. Spesso vengono aggiunte vitamine, aromi, conservanti e persino coloranti per mantenere un aspetto cristallino. Tutto ciò è distruttivo per la salute del pesce.

Serbatoio con acqua piovana difeso

L'acqua piovana viene anche usata in un acquario. In precedenza, tale acqua era utilizzata nel cibo, ma al giorno d'oggi non è particolarmente utile (tranne per quello che cade nelle regioni ecologicamente pulite). Contiene impurità di sostanze tossiche e parassiti, quindi è necessario sostenere e filtrare in modo potente. L'acqua piovana può contenere sostanze che non vengono lavate via dall'aria. Inquinamento da tubi, grondaie, condutture, tetti e altre superfici da cui è entrato.

Per le esigenze dell'acquario, l'acqua piovana non è sempre adatta - un trattamento improprio del fluido fa male al pesce. Quanto tempo ci vorrà per sistemare la pioggia? Dopo aver attinto acqua in un contenitore di vetro pulito, installare un potente filtro in esso, dopo aver trattato il liquido per diverse ore. Dopo la pulizia, lasciare l'acqua per qualche giorno in un luogo fresco. Tuttavia, il rischio di tale acqua è elevato - la sua applicazione è possibile solo dopo una ricerca di laboratorio.

Perché l'acqua nell'acquario con i pesci diventa rapidamente torbida: l'olio di auto nel gelo può diventare torbido?

Perché l'acqua cresce torbida in un acquario?

L'acquario non è solo una decorazione d'interni, ma prima di tutto un ecosistema che vive secondo le leggi comuni a tutti gli ecosistemi. È stabile quando c'è un equilibrio biologico e chimico in esso. Uno squilibrio influisce immediatamente sull'aspetto dell'acquario e in primo luogo sulla qualità dell'acqua.

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

Perché l'acqua diventa torbida?


La torbidità nell'acquario è solitamente causata dallo sviluppo massiccio di vari batteri. Da dove vengono i batteri? Loro, come altri microbi, entrano nell'acquario con pesci e piante. La loro fonte può anche essere suolo, cibo per pesci e persino aria con cui l'acqua è in contatto. Un certo numero di batteri è sempre presente in ciascuno degli elementi dell'ecosistema. In una certa quantità, sono innocui per gli altri abitanti dell'acquario. Allo stesso tempo l'acqua rimane pulita e limpida. Con la riproduzione di massa dei batteri, incontrerai sicuramente due o tre giorni dopo aver riempito l'acquario con acqua fresca. Ciò è dovuto al fatto che in assenza di un numero sufficiente di altri organismi, i batteri iniziano a moltiplicarsi rapidamente. Esternamente, sembra una leggera feccia omogenea biancastra o nastrosa. Il processo di riproduzione dei batteri va più veloce se ci sono piante e terreno nell'acquario.

equilibratura


Dopo altri 3-5 giorni, la torbidità scompare. Ciò è dovuto alla comparsa di ciliati nell'acqua dell'acquario, che sono intensamente mangiati dai batteri. Arriva un momento di equilibrio dell'ecosistema. Da questo punto in poi, il pesce può essere depositato nell'acquario. Le piante devono essere prese da un acquario con abitanti sani.

Liquami organici


L'annebbiamento dell'acqua in un acquario dove ci sono già pesci può essere causato da un impasto organico. La sospensione è formata da prodotti di scarto di pesci e piante, così come un'alimentazione scorretta e un eccesso di cibo secco. Per controllare la sospensione vengono utilizzati filtri dell'acquario, compresi quelli biologici, in cui i composti organici vengono attivamente assorbiti dai batteri che vivono sul materiale filtrante. Misure obbligatorie sono anche la pulizia del fondo, la rimozione di parti morte di piante, organismi morti, escrementi.

Squilibrio in presenza di pesce

La rapida torbidità dell'acqua in un acquario con pesci viventi può essere una manifestazione di uno squilibrio e può essere il primo sintomo della malattia dell'intero ecosistema. Ad esempio, precedere la fioritura dell'acqua. In questo caso, l'acquario ha un grande volume, il frequente cambio completo dell'acqua non è pratico. È più facile ripristinare l'equilibrio biologico regolando la modalità luce e sostituendo solo parte dell'acqua. Nei grandi acquari, l'equilibrio biologico è più facile da mantenere rispetto a quelli piccoli, ma dura più a lungo. I crostacei ramificati (dafnie, moine, basmins, ecc.), Che si nutrono di batteri, sono buoni mangimi per i pesci, sono dei buoni piombini di feccia. Un fattore di equilibrio obbligatorio dovrebbe essere considerato aerazione e filtrazione dell'acqua. I filtri devono essere puliti regolarmente.

Come fare acqua cristallina in un acquario?

Per rendere l'acqua dell'acquario cristallina, come in un laghetto pubblico o in un negozio per pesci, è necessario raggiungere un certo livello di trasparenza in vari modi. L'acqua molto pulita, quasi blu, è un liquido senza torbidità, sporco e impurità nocive. In un ambiente del genere, qualsiasi animale domestico decorativo si sentirà al sicuro, dimostrando salute e bellezza. Nuovo acquario o vecchio - non importa, è meglio lavarlo accuratamente e pulire l'acqua. Ci sono delle condizioni, il cui mantenimento renderà l'acqua dell'acquario cristallina.

Purezza originale

Чтобы получить прозрачную воду, нужно сделать уборку резервуара с помощью поваренной пищевой соли - она нейтрализует бактерии, стеклянные стенки обретут блеск. После мытья сполосните емкость водой из-под крана, используя шланг.

Поместите в аквариум темный грунт крупного размера - он превосходно оттеняет цвет рыбок, в отличие от светлого грунта. Поскольку некачественный песок и камни могут быть причиной загрязнения воды, грунт следует перебрать, удалив из него органические примеси. Затем промойте песок до тех пор, пока вода не станет прозрачной. И последний шаг - прокипятите его и еще раз промойте под проточной водой. Это касается песка речного, а не купленного в магазине. La sabbia del deposito è già eliminata dall'inquinamento. Deve essere posato in uno strato di 4-5 cm.

  • Non concimare il terreno con torba, argilla, limo, chernozem e altri fertilizzanti! Inquina lo stagno.

Come piantare correttamente le piante

Per la trasparenza dell'acqua, è auspicabile piantare piante semplici da mantenere che non inquinino lo spazio acquatico e attecchino nel nuovo suolo. Tra questi ci sono:

  • Hygrophila;
  • Ceratoptera di felce;
  • Vallisneria;
  • Peristolistnik;
  • Ludwig;
  • Sagittarii;
  • Preambolo.

Guarda come piantare le piante d'acquario.

Le piante sono consigliate per piantare cespugli della stessa varietà, quindi crescono meglio. La Vallisneria non può essere piantata accanto ad altre specie. Al fine di evitare la torbidità dell'acqua, prima piantare le piante e quindi aggiungere acqua al serbatoio. Le piantine devono essere collocate nella rientranza, lasciando cadere le radici nel terreno e riempendole di sabbia.


Circa lo scenario

Anche la purezza delle decorazioni nell'acquario influisce sulla qualità dell'acqua. Le regole che è meglio seguire quando si installano gioielli in un contenitore:

  1. Tutte le decorazioni (grotte, caverne, noci di cocco, fenditure, castelli, labirinti) devono essere trattate con terra e parassiti in acqua infusa (lasciarle per 3-4 giorni).
  2. Se decori il fondo con pietre, lasciale rosse o nere. Tuttavia, le pietre devono essere lavate accuratamente, è preferibile farle bollire. Il calcio e il magnesio nella pietra che aumentano la durezza dell'acqua rovinano i parametri del serbatoio.
  3. Metti le pietre nell'acqua versata in modo che "si siano abituate" lì.
  4. Copri l'acquario - finché il pesce non vive in esso, sarà salvato dalla polvere e dagli insetti e non si formerà una pellicola di cianobatteri.
  5. Dopo aver installato le decorazioni, eseguire il pesce in 2-3 giorni fino a quando l'acqua nell'acquario si deposita, stabilendo l'equilibrio biologico.

Per saperne di più: Coconut in un acquario: cosa puoi fare con le tue mani.

Guarda come preparare un intoppo per un acquario.

Il segreto della purezza dell'acqua "residenziale"

Molti acquariofili inesperti commettono un errore quando, dopo i primi giorni di lancio del serbatoio, iniziano a preoccuparsi della formazione di fango e schiuma. Sembrava che i batteri entrassero nell'ambiente acquatico dall'aria. Quindi i proprietari dell'acquario iniziano a cambiare l'acqua e ad eseguire altre procedure con esso. È meglio aspettare 5-6 giorni e l'annebbiamento scomparirà. Altrimenti, c'è davvero qualcosa di sbagliato nell'acqua.

Avendo pazientato e aspettato per 6 giorni, nel serbatoio si trova acqua limpida e leggermente giallastra, che negli ambienti professionali è chiamata "vivente": in essa sono comparse infusori e sostanze organiche, ma non ci sono quasi batteri, né ciliati neutralizzati.

Tale acqua è una garanzia di salute in un acquario e non può essere cambiata completamente per diversi anni. Se quest'acqua viene rinnovata di più della metà, in essa compaiono batteri che causano torbidità.

Filtri per la purificazione dell'acqua

Conosciuto i cosiddetti filtri "live" e "inanimati" che aiutano a ripulire l'acqua dall'inquinamento e a portarlo in una bella vista. Per gli acquari installare filtri meccanici con una cassetta e una spugna. Tuttavia, una volta nel negozio in cui vengono venduti i pesci, hai notato che nuotano in un normale serbatoio, dove non c'è nessun filtro. Si scopre che è possibile mantenere la purezza perfetta senza dispositivi meccanici, a volte il loro uso costante porta danni. Se non c'è un tale filtro nell'acquario, significa che ha un filtro biologico.

Biologico, cioè filtro vivente: sono piante che vengono piantate in un luogo illuminato. Infusori e micropozzetti che si nutrono di batteri sono ben sviluppati in essi. I boschetti inoltre mantengono sporco e torbidità nell'acquario con i loro steli e foglie.

I "filtri" eccellenti sono pesci di fondo (pesce gatto) e lumache che mangiano carogne. Sulla base delle osservazioni, la coclea è in grado di rendere l'acqua assolutamente pulita in pochi giorni. Questo è probabilmente il "filtro" più conveniente per un serbatoio d'acqua. Basta fare attenzione - alcune specie di pesci e anfibi non sono contrari a mangiarlo.

Un altro rappresentante del mondo sottomarino che è in grado di pulire l'ambiente in un acquario sono vongole vongole. Pea e sharovka adorano l'acqua tiepida, senza denti e perlovitsa - fredda. Purtroppo, come le lumache, questi molluschi possono essere mangiati, quindi prima di metterli nel serbatoio per "pulire", è meglio sfrattare il resto degli animali da esso. Inoltre, le larve di sdentato e perlaceo si parassitano sui pesci. Molto probabilmente, dopo aver pulito il serbatoio, dovrai mettere in quarantena l'acquario.

Sperone - anfibio vertebrato, che porterà l'acquario alla trasparenza. Può costantemente vivere nella scuola materna con piccoli pesci, in parallelo aiutando l'acqua ad essere aggiornata. La rana vive sempre nell'acqua, ma se porta in padella - e ce ne sono molti, la "giungla" dell'acquario non si ferma. Monitorare attentamente i parametri dell'acqua nell'acquario: aggiornare regolarmente l'acqua, piantare le piante corrette, sistemare gli "inservienti" in esso, quindi otterrà un aspetto meraviglioso e un sano equilibrio.

Perché l'acqua nell'acquario è fangosa e puzza?

Utente eliminato

In generale, ci sono molte ragioni per cui l'acqua si deteriora ... L'illuminazione inadeguata significa troppo cibo gettato nell'acqua dall'assenza di filtri in un acquario, batteri, ecc.
Per la notte, l'acquario deve essere ben trattato prima, poi pulito con acqua bollente salata, l'intero grund è ben bollito in acqua salata, le alghe dovrebbero essere esaminate se non sono di un verde brillante, non sono danneggiate, vedi se sono punti neri se c'è più facile da buttare e comprare Nuovo per guarire, la conoscenza è necessaria, e tu, presumo, sono nuovi per questo, i pesci dovrebbero essere nutriti non più di una volta ogni 3 giorni e il cibo che dai da mangiare dovrebbe essere mangiato in un minuto e non fissato sul fondo dell'acquario e marcire ...
dopo il trattamento, l'acqua deve essere versata almeno 24 ore in lontananza ... almeno ...
Vai al negozio di animali Acquista AKUTAN, questo è un liquido blu, aggiungilo all'acqua al ritmo di un tappo di 10 litri ... e poi fai funzionare il pesce per 3 giorni, l'acqua avrà un torbido leggermente bianco ma entro 3 giorni cambierà ... e l'acquario dovrebbe stare in piedi un posto oscuro ma avere una buona luce diurna ... e non dimenticare il numero di pesci al tasso di 1 pesce 3-5 litri di acqua Vale per 10 litri di acqua non più di 2-3 pesci di dimensioni medie ... se possibile, ci dovrebbe essere un filtro pompa di acqua dovrebbe circolare e pulire costantemente bene Altri filtri hanno celle per aggiungere carbone alla ceramica, beh, vi diranno di questo al negozio di animali, e quindi buona fortuna, e se chiedete qualcosa ...

Condorita

Apparentemente, o versare acqua non precedentemente difesa, o le alghe vengono allevate lì.
Con le alghe puoi combattere. Ci sono lumache d'acqua che li divorano.
E assicurati di piantare un'acqua nell'acqua - un uncinetto - venduta sul mercato. Una pianta che protegge l'acqua dallo "sporco".

Helena

Forse il filtro non funziona bene o qualcosa è stato avviato lì che è difficile rimuoverlo solo cambiando l'acqua. Possono essere alghe (quelle piccole) e quindi è necessario acquistare nel negozio di animali un mezzo per combattere tali alghe. Oppure prova di nuovo non solo per cambiare l'acqua, ma addirittura fai bollire il terreno e fai bollire tutto ciò che hai installato nell'acquario

Anya

dannazione, bene, cosa stai ?? ? Perché cambiare l'acqua allora ?? ? è così necessario! Vedi, probabilmente hai piantato le piante lì, quindi dalle piante del secondo giorno, l'acqua deve diventare torbida, e poi tutto passerà !! ! e non cambiare l'acqua così spesso !!!! in genere è molto raramente cambiato, e il pesce morirà quindi ... tutto è a posto con il tuo acquario

Knopochka

forse hai un sacco di pesci e l'acquario è piccolo. 1 litro d'acqua 1 pesce circa. Prova a bollire tutti i ciottoli, forse ci sono batteri che si moltiplicano e si moltiplicano molto bene. rapidamente, l'acqua si riversò nell'acquario. ma in generale, più l'acquario è piccolo, più ci si preoccupa !! ! Molto spesso ha bisogno di essere lavato. ma se diventa nuvoloso in un giorno, allora devi cercare la causa, e il pesce non muore ???

* N *

Nell'acquario, i pesci hanno bisogno di ossigeno, un filtro per l'acqua e anche l'acqua non gradisce molta luce (inizia a fiorire).
Se ci sono ciottoli e conchiglie, devono essere bolliti, l'acqua deve essere bollita e l'acqua deve essere versata e bollita di nuovo per 2 ore, l'acquario deve essere lavato con la soda, le piante devono essere lavate accuratamente. Prima di versare acqua nell'acquario, devi difendere l'acqua per 3 giorni, quindi versarla nell'acquario, quindi mettere l'ossigeno nell'acqua e dopo 20 minuti puoi lasciare il pesce.

Utente eliminato

Il serbatoio dovrebbe essere di almeno 25 litri. Altrimenti, non sarà un acquario, ma merda! C'è necessariamente bisogno di un filtro e di una pompa (bolle). La luce del sole non dovrebbe essere sull'acquario. I pesci dovrebbero essere nutriti 2-3 volte al giorno in piccole porzioni. L'acqua non cambia più del 30% alla volta. Inizia subito il pesce non può essere! È necessario prima stabilire una bilancia bio. (circa 4-5 giorni). Generalmente scavare un buon internet! Probabilmente hai prima il pesce, poi un acquario, poi le piante e poi il cibo. tutto intorno!

Perché l'acqua nell'acquario puzza una palude?

Natalia A.

E puzzerà fino a quando il diritto di avviare l'acquario, in cui il pesce si siede dopo aver stabilito l'equilibrio biologico, e non prima. Insegnare Materiel. Lo spostamento per un paio di astri cosa? Hai bisogno di almeno 250 litri per loro con un paio di buona filtrazione.

Anastasia Life

il terreno non ha nulla a che fare con, non cambiare completamente l'acqua, il filtro deve essere sicuro che l'acqua non ristagni, è necessario nutrirsi in modo appropriato: lanciare poco a poco il bloodworm in modo che non cada sul fondo, e per il pesce gatto è meglio comprare cibo speciale, vipagran, è molto conveniente con le palle.

Alexander Ognev

Leggi il lancio dell'acquario e trova il tuo errore. la cosa principale - non essere pigro da leggere. che tipo di pesce gatto? un sacco di soms. Puoi avere un pacifico pesce gatto Ancistrus che cresce fino a 10 cm. o un pesce gatto dalla coda rossa, che divora tutto ciò che striscia attraverso la sua bocca enorme e cresce fino a un metro. un paio di astronotus almeno 200 litri, il pesce cresce fino a 35 cm.
non è necessario far bollire il terreno, bollire il terreno è una totale assurdità.

Evgeniya Yarovaya

Pienamente d'accordo con Alexander, beh, gli astriki sono cadaveri al 100% Tutto è fatto e sbagliato, devi prima avviare l'acquario. per una settimana dovrebbe stare in piedi con acqua e il filtro acceso, dopo che un pesce senza pretese si siede per una settimana, ti aiuterà a stabilire il ciclo dell'azoto, quindi a eseguire tranquillamente il pesce due volte al giorno, l'Astrika Naparu ha bisogno di almeno 200 litri, è un pesce territoriale molto grande ? Certo, non hai un equilibrio, dai da mangiare al tuo pesce preferito "dal ventre". In breve, vuoi salvare: fai quanto segue per sostituire il 30% dell'acqua con un sifone del terreno; volume, i pesci non si nutrono affatto per tre giorni! Lei non poploheet! Non temere, due volte a settimana è necessario sostituire l'acqua al 20% del volume ogni mese! Quindi è possibile eseguire questa procedura rvaz al mese, ma sicuramente!

Rus White

L'odore dell'acquario è causato dalla presenza di sostanze organiche marcescenti. Metti un buon esterno, puoi filtrare il biofiltro, regolare la modalità di cambio dell'acqua, pulire il fondo in tempo, non sovralimentare il pesce e non sovraccaricare l'acquario

bacca

Il mio acquario è sovrappopolato. (non è colpa mia :)))))) per tutta l'estate sono nati gli avannotti, ma è un peccato da dare) il terreno bolle periodicamente. L'acqua sta cambiando. Filtri ... tutto va bene. Ma puzza di palude. A causa del terreno, penso AND MORE. Per via delle lumache

Perché l'acqua nell'acquario si appanna e puzza?

-

Oh, che orrore ti hanno scritto (smetti di cambiare acqua, cambia ogni sei mesi con un acquario non sovraccarico o una volta ogni 2 mesi ~ 25% se sovraccarico) e le piante d'acquario chiamate alghe potrebbero essere scritte da una persona che chiaramente non capisce cosa sia un acquario nel suo insieme.
Non cercare di seguire questo consiglio.
È necessario affrontare il problema.
1. Qual è lo spostamento dell'acqua?
2. qual è la popolazione.
3. quando l'acquario è in esecuzione
4. Quale filtro e quale frazione è il suolo?
5. Quanto spesso sifoni un primer e cambi l'acqua?
6. Dov'è l'acquario, i raggi del sole diretto cadono su di esso?
7. Guarda attentamente, forse in acqua qualcosa sta marcendo (ostacoli, cadaveri di pesci o lumache).
Ovviamente hai un sacco di materia organica nell'acqua, ora per stabilizzare l'acqua, avrai bisogno di cambi d'acqua giornalieri del 30% durante la settimana (con un sifone obbligatorio del terreno), è consigliabile aggiungere zolfo nitrivek, il filtro è obbligatorio almeno interno, nutrire il pesce una volta al giorno al minimo dovrebbe essere mangiato in un paio di minuti).
Non lavare mai completamente gli aquas (solo in situazioni critiche), i cambi d'acqua dovrebbero avvenire una volta alla settimana per il 25-30% del volume totale con un sifone del terreno e il lavaggio del filtro (spugna). Controlla la popolazione del tuo acquario, potresti avere troppi pesci per il tuo volume.
E leggere per iniziare con attenzione
//www.vitawater.ru/aqua/papers/byeaqua.shtml

Elena Shmakova

L'acqua nell'acquario è torbida. Perché?
Se l'acqua è biancastra con un odore come una toilette (ammoniaca).
Di solito accade se:
1. Ha pulito l'acquario di recente.
2. Cambiato l'acqua.
3. Lanciato un nuovo acquario.
4. Si verifica quando si cambiano le alghe o lo scenario.
5. Ciottoli troppo piccoli (come la sabbia, il cibo si trova nella sabbia).
Il motivo è che il ciclo di ammoniaca non è installato.
Interrompere il cambio dell'acqua, viene cambiato ogni sei mesi con un serbatoio scarico o ogni 2 mesi ~ 25% con uno congestionato. Se smetti di interferire nel ciclo e alimenti il ​​pesce una volta al giorno, al mattino o alla sera, l'acqua si schiarirà in 2 settimane.
Un altro caso è quando l'acqua è verdastra con un odore di palude (senza ammoniaca).
Di solito succede se:
1. Riscaldare l'acqua nell'acquario superiore a 23 gradi.
2. Il sole riscalda l'acqua sopra i 23 gradi.
3. L'illuminazione a incandescenza riscalda l'acqua sopra i 23 gradi.
4. Basta esagerare con la quantità totale di green vivace, anche se inferiore a 23 gradi.
Il motivo è che le alghe si decompongono più velocemente dei batteri che le processano. Rimuovi per iniziare il ~ 40% di verde e smetti di cambiare l'acqua, e cambia qualsiasi cosa nell'acquario (anche se puoi sostituire seriamente il 25% dell'acqua, ma non di più, altrimenti laverai tutti quelli utili). Dopo una settimana o due, l'acqua dovrebbe schiarirsi, è possibile restituire le alghe, ma mantenere la temperatura in acquario non superiore a 25, altrimenti tutto ricomincerà.

Pin
Send
Share
Send
Send