Domande

Perché è l'acquario verde

Pin
Send
Share
Send
Send


Tutti i motivi per cui i verdi appaiono sulle pareti dell'acquario

Pesci d'acquario - la scelta di molte persone. Sono tranquilli, non gettare rifiuti, non chiedere di camminare alle sei del mattino e non fare gare sui proprietari dormienti alle tre del mattino. Inoltre, l'acquario è un interno molto vivace, perché i suoi abitanti sono molto interessanti da osservare, e la cura di tutto questo è relativamente semplice.

Tuttavia, spesso "casa dell'acqua" inizia a turbare il suo proprietario. L'acqua diventa torbida, le pareti iniziano a crescere troppo, può apparire un odore sgradevole. C'è una forte preoccupazione: se queste manifestazioni sgradevoli danneggeranno i residenti della serra.

La prima cosa che mi viene in mente

Il motivo più comune per cui i verdi appaiono sulle pareti di un acquario è un eccesso di luce. Potrebbe essere troppo luminoso o troppo lungo. I raggi diretti del nostro Sole hanno anche un effetto negativo sullo stato dell'acqua. La luce favorisce la riproduzione attiva delle alghe più semplici (unicellulari), che prima "piantano" il mezzo liquido e poi iniziano a crescere sulle superfici interne dell'acquario.

Affrontare questo è molto semplice. Ombreggiate una pescheria. Se i verdi sui muri dell'acquario non li hanno ancora completamente serrati, il processo di riproduzione si interromperà almeno. Le lumache e le dafnidi possono distruggere l'attacco. Quest'ultimo deve essere eseguito nella "piscina" in una quantità tale che i pesci non hanno il tempo di mangiarli. E se vuoi diversificare la popolazione dell'acquario, compra il pesce gatto - fanno un ottimo lavoro con i boschetti sui muri.

Alcuni acquariofili ritengono che l'abbellimento parziale dia buoni risultati durante l'abbellimento del terreno, naturalmente con la filtrazione. Non lo è. Al contrario, tali azioni porteranno a una crescita ancora maggiore della colonia verde.

Igiene e igiene di nuovo!

Il secondo fattore più importante che spiega perché la vegetazione appare sulle pareti di un acquario è la sua pulizia rara o incurante. Il cibo non consumato, le foglie cadute di piante sottomarine, il liquame non pulito nel tempo crea condizioni confortevoli per la crescita attiva delle stesse alghe monocellulari. Molto spesso, tale accumulo crea un eccesso di alimentazione. Osservare gli animali domestici: se non hanno mangiato una pila in un quarto d'ora, rimuovere il resto e ridurre ulteriormente la quantità.

Se si dispone di una parete dell'acquario verde, può significare che i filtri sono intasati o danneggiare le apparecchiature di aerazione. È necessario controllare sia quello che l'altro almeno una volta al mese, e per i filtri, anche più spesso.

E se la luce non è abbastanza?

Nei primi due casi descritti, una circostanza che spiega perché i verdi appaiono sulle pareti dell'acquario è un'illuminazione eccessiva: nella prima, nella seconda - indirettamente, stimolando la putrefazione della spazzatura sott'acqua. E con un tale problema non è difficile far fronte.

Tuttavia, le cosiddette diatomee, che come una mancanza di luce, possono causare la placca sulle pareti dell'acquario. Per molti "allevatori di pesci" compaiono in inverno se non ci sono luci aggiuntive e con l'aumentare della luce del giorno scompaiono da soli. Tali alghe sono sgradevoli perché si aggrappano alla superficie quasi strettamente. Se riesci a strapparli via dal vetro, è ancora possibile, anche se con il rischio di graffiare, quindi in nessun modo dalle piante.

Le diatomee sembrano formazioni piatte gialle o marroni. Il primo passo sarà naturalmente un aumento di luce. Tuttavia, se questo non ha aiutato, quindi la ragione è la presenza nell'acqua dell'acquario di una significativa concentrazione di silicati. Di conseguenza, dovrai andare al negozio di animali per il filtro, assorbendoli.

Male multicellulare

Finora, hanno parlato di "vicini" unicellulari indesiderati. Tuttavia, i nemici più terribili sono i multicanulari - cianofiti. Sono la ragione per cui i verdi appaiono sulle pareti dell'acquario, con una sfumatura bluastra o brunastra. Iniziano a diffondersi dal basso, poi strisciano lungo le pareti e le piante con spiacevole muco denso. Possono anche formare isole galleggianti, rendendo difficile l'ingresso dell'ossigeno nell'acquario.

I composti contenenti azoto sono responsabili dei cianofiti e, ancora, un eccesso di luce contribuisce alla rapida riproduzione. È molto difficile rimuovere queste alghe, è meglio prevenire la loro generazione. Prima di tutto, è necessario piantare contemporaneamente molte piante in un nuovo acquario, combinandole con specie galleggianti che crescono velocemente (si adattano l'elodea, il nyas o il pemfigo), è meglio abbassare il pH dell'acqua al punto 6. Il pesce mangia-alga sarà anche molto utile nella difficile lotta. Le più piccole colonie di parassiti blu-verdi devono essere immediatamente pulite. Se sei fortunato e se il processo non è troppo veloce, li vincerai. In caso contrario, dovrai riorganizzare l'acquario.

La buona notizia è che le alghe blu-verdi in una serra sana non sopravvivono, quindi questo attacco si verifica molto raramente.

Perché è l'acqua verde nell'acquario

Una delle domande più frequenti poste da tutti gli amanti dell'acquario è perché l'acqua nell'acquario diventa verde anche quando viene sostituita regolarmente? Nonostante il fatto che l'acqua verde non rechi danno tangibile agli abitanti, l'aspetto estetico dell'acquario si deteriora comunque. Tale acqua sarà pericolosa per quei pesci che vi entrano da uno stagno pulito e fresco. Per scegliere il metodo più efficace per trattare l'euglene, che causa la fioritura dell'acqua dell'acquario, è necessario stabilire le cause esatte di questo fenomeno.

Cause del fenomeno

Una sgradevole fioritura di acqua in un acquario può essere causata da diversi motivi che dovrebbero essere a conoscenza sia di principianti che di acquariofili esperti. Allora perché l'acqua nell'acquario è diventata verde? Qual è stata la causa?

  1. Illuminazione errata.
    Molto spesso, la fioritura dell'acqua in un acquario si verifica a causa dell'ignoranza delle regole elementari della sua illuminazione. Le ragioni possono essere:
    • un'illuminazione eccessiva dell'acquario: un eccesso di luce solare che cade su di esso, provoca una maggiore euglena crescita;
    • modalità luce sbagliata per la stagione.
  2. Inquinamento delle acque Spesso l'acqua nell'acquario diventa verde se c'è un inquinamento dell'acqua dell'acquario con varie sostanze organiche. Può causare:
    • riproduzione di euglena - piante di livello inferiore, alghe unicellulari galleggianti di piccole dimensioni;
    • accumuli di rifiuti organici solubili in acqua;
  3. Alimentazione inadeguata I principianti dell'acquario non possono conoscere le regole di alimentazione del pesce, che porterà alla fioritura dell'acqua:
    Se versi troppo cibo nel serbatoio, che il pesce non mangerà subito, affonderà sul fondo del serbatoio e marcirà, e quindi l'acqua verde nel serbatoio ti sarà fornita.
    Tutte queste cause possono essere facilmente eliminate in molti modi diversi.

Metodi da eliminare

Se il motivo per l'inverdimento dell'acqua nell'acquario è determinato correttamente, è necessario scegliere il modo migliore per eliminare questa causa.

  1. Se si tratta di illuminazione ... Era necessario pensare all'illuminazione mentre si installava l'acquario, ma se è troppo tardi per cambiare qualcosa, si possono adottare le seguenti misure per pulire l'acqua dalla fioritura:
    • l'acquario dovrebbe essere oscurato: se le alghe sono private della luce solare diretta, moriranno, facendo illuminare l'acqua;
    • assicurarsi che l'acquario abbia la corretta modalità di illuminazione: in inverno dovrebbe essere acceso non più di 10 ore al giorno, e in estate - fino a 12 ore.
  2. Se l'inquinamento dell'acqua si verifica ...
    Per pulire in modo rapido ed efficace l'acqua dall'invasione del male verde, puoi utilizzare i seguenti suggerimenti:
    • eseguire un grande numero di dafonate vivi nell'acquario - abbastanza in modo che il pesce non possa mangiarli alla volta: le dafnie si occuperanno a breve delle alghe che hanno riempito lo spazio dell'acquario e purificano l'acqua;

    • comprare preparazioni speciali da acqua verde in acquari, che possono essere trovati in qualsiasi negozio di animali;
    • inizia nelle tue creature acquario che si nutrono di alghe e ti aiutano nel processo di alleggerimento dell'acqua: molly, pesce gatto, pecilli, lumache o gamberetti;
    • se l'acqua dell'acquario è in fiore, in nessun caso non cercare di cambiare l'acqua più e più volte - questo provocherà una crescita ancora più rapida delle alghe;
    • se il terreno è contaminato da rifiuti organici, trapiantare gli abitanti dell'acquario in un contenitore separato e pulire il terreno;
    • controllare il corretto funzionamento dell'apparecchiatura dell'acquario;
    • provare un metodo di pulizia chimica: la streptomicina in polvere viene diluita in acqua e aggiunta all'acquario (3 mg di soluzione per litro di acqua dell'acquario); per i pesci, tale aerazione è innocua, ma con le alghe che hanno riempito l'acquario si far fronte in breve tempo;
    • Esistono filtri speciali per eliminare l'acqua verde: ad esempio uno sterilizzatore UV che uccide le alghe con l'aiuto della luce ultravioletta direzionale;
    • filtro diatomee;
    • utilizzare flocculanti (o coagulanti) - questi sono additivi speciali da piccole particelle che rimuovono efficacemente le alghe dall'acqua;
    • La filtrazione dell'acqua dell'acquario può essere effettuata anche utilizzando le cartucce micron.
  3. Se il motivo per nutrire il pesce ... Se scopri che l'acqua nell'acquario è diventata verde a causa di un'alimentazione scorretta, studia le istruzioni su come nutrire correttamente il pesce e seguili esattamente in modo che il pesce sia buono e godrai della pulizia del tuo acquario.

prevenzione

Per salvare in modo permanente te stesso dal problema della fioritura dell'acqua dell'acquario, è più facile evitare questo fenomeno spiacevole. Osservare le misure preventive, monitorare il corretto funzionamento dell'apparecchiatura dell'acquario, curare adeguatamente l'acquario nel suo complesso. Queste misure includono:

  • corretta installazione dell'acquario sin dall'inizio: non metterlo direttamente alla finestra - la fonte della luce diretta del sole: deve essere distante almeno un metro e mezzo da tale sorgente; meglio fornire luce artificiale all'acquario utilizzando lampade;
  • durante l'installazione, fare attenzione che il terreno sia stato versato nell'acquario in un angolo rispetto alla parete anteriore, che faciliterà il processo di pulizia e pulizia del terreno da varie impurità;
  • alimentazione adeguata del pesce: non somministrare molto mangime; assicurati di mangiarlo tutto in 5 minuti;
  • cura adeguata: mantenere l'acquario pulito in ogni momento, rimuovere le foglie di alghe marce in modo tempestivo.
    Scoprendo perché l'acqua nell'acquario è in fiore, cerca di risolvere il problema il prima possibile, per portare conforto ai tuoi pesci e goderti la vista estetica dell'acqua limpida e cristallina.

Perché l'acqua nell'acquario è verde?

La domanda più comune che interessa tutti gli acquariofili è perché l'acqua e il suolo dell'acquario diventano verdi? Nonostante il fatto che l'acqua in fiore non causi molti danni, l'aspetto estetico si deteriora in modo apprezzabile. Tale acqua può diventare pericolosa per i pesci se condotta da un laghetto fresco. Per scegliere un metodo per combattere questo problema, è necessario stabilire cause affidabili di fioritura.

Perché l'acquario è verde?

La causa della torbidità dell'acqua è considerata "euglena", nota come alga fluttuante. È parte integrante della catena alimentare e si adatta rapidamente alle condizioni ambientali.

Il nome nazionale "acqua verde" descrive con precisione l'aspetto della nave, in cui tale alga è presente. Il più delle volte, i proprietari di acquari si trovano ad affrontare un problema eugle alcune settimane dopo il lancio. Ma perché l'acqua diventa verde nell'acquario e inizia la riproduzione delle alghe? Ci sono diversi motivi:

  1. Illuminazione sbagliata. Una luce eccessiva innesca la crescita delle piccole alghe. Se l'illuminazione nell'acquario funziona per più di 10 ore, allora questo può essere considerato condizioni favorevoli per lo sviluppo di euglena. L'accensione dell'illuminazione dell'acquario deve essere attivata per 4 ore, aggiungendo un paio d'ore in 3 giorni.
  2. Eccesso di ammoniaca. Che è spesso disponibile in nuovi acquari e con cambi di fluido su larga scala. Fai attenzione alla composizione dell'acqua che stai aggiungendo e questo problema può essere evitato.
  3. Alimentazione inadeguata. La sovralimentazione dei pesci può causare la fioritura dell'acqua. Il cibo in eccesso, non consumato dai pesci, si depositerà sul fondo e sarà il motivo principale per cui le pietre sono verdi nell'acquario.

Cosa fare se le pareti dell'acquario diventano verdi?

Per prima cosa devi eliminare le cause evqueny. Se la materia si trova nella luce sbagliata, impostare una modalità di illuminazione adeguata o privare l'acquario della luce solare diretta. Se il motivo è sconosciuto, puoi ricorrere ai metodi:

  1. Corri nell'acqua un sacco di dafnie viventi. Si occuperanno rapidamente di piccole alghe e puliranno l'acqua.
  2. Prendi delle droghe da Euglena.
  3. Per guidare creature che alleggeriscono le acque: pesce gatto, molly, lumache, petilia,
  4. Se il terreno è contaminato da rifiuti organici, trasferire il pesce in un altro serbatoio e pulire il terreno.
  5. Utilizzare filtri per diatomea, sterilizzatori UV o cartucce di micron.

Seguendo questi consigli, manterrai l'acqua dell'acquario cristallina e fresca.

Cosa ha causato la fioritura dell'acqua negli acquari?

Quasi tutti gli amanti dell'acquario fanno la stessa domanda: perché l'acqua nell'acquario diventa verde? E anche se questo fenomeno non danneggia gli abitanti del piccolo mondo sottomarino, dal punto di vista dell'estetica, la vista dell'acquario è rovinata. Inoltre, l'acqua verde nell'acquario sarà pericolosa per i pesci che corrono direttamente da un laghetto pulito.

Cercheremo di capire perché l'acqua sta sbocciando e cosa fare al riguardo.

Ragioni principali

L'acqua sboccia per vari motivi, e quindi è necessario avere un'idea generale di tutti loro. Quindi:

  • Prima di tutto, un'illuminazione impropria può rovinare l'acqua nell'acquario. Ciò è dovuto al fatto che l'acquariofilo semplicemente non conosce le più semplici regole di illuminazione. L'acqua potrebbe sbocciare a causa di un'illuminazione eccessiva nell'acquario o a causa di una modalità luce selezionata in modo improprio per la stagione;
  • inoltre, l'acqua nell'acquario può fiorire a causa dell'inquinamento;
  • infine, un altro motivo per la fioritura dell'acqua è un'alimentazione scorretta.

Spesso, l'inizio degli acquariofili, a causa dell'ignoranza delle regole di alimentazione chiave, essi stessi provocano il fatto che l'acqua è verde. Questo potrebbe essere causato da una grande quantità di mangime. Poiché i pesci non mangiano molto in una volta, i resti di cibo si depositano sul fondo dell'acquario e iniziano a marcire.

Questo è il motivo per cui c'è una fioritura di acqua nell'acquario. Di conseguenza, per evitare questo, è necessario non fare gli errori elencati. Ma cosa succede se l'acqua nell'acquario è già diventata verde?

Eliminazione di fattori provocatori

È chiaro che dovrai pulire l'acquario e cambiare l'acqua. È vero, non dovresti solo cambiare continuamente l'acqua. Il fatto è che le alghe si moltiplicheranno solo più attivamente. Ma è anche necessario eliminare la causa. Sopra, abbiamo esaminato i principali fattori che causano la fioritura dell'acqua. Se questi fattori vengono stabiliti correttamente, è possibile adottare le seguenti misure.

Se la causa è l'illuminazione

Oggettivamente parlando, il problema dell'illuminazione viene risolto anche durante l'installazione dell'acquario. Ma se questo non è stato fatto prima, puoi fare quanto segue. Per prima cosa, prova a scurire leggermente l'acquario. In secondo luogo, cerca di garantire la modalità luce appropriata per la stagione. Ciò significa che in inverno il mondo sottomarino dovrebbe ricevere una copertura di circa 10 ore al giorno, mentre in estate ci vorranno 12 ore;

Se è inquinamento

In questo caso, è necessario pulire l'acqua in modo rapido ed efficiente. In questo numero puoi prendere in considerazione diversi consigli utili.

  • Quindi, puoi eseguire più daphnids vivi. Un po 'di più significa tanto quanto il tuo pesce non può mangiare alla volta. Il fatto è che le dafnie si occupano in modo efficace delle alghe che riempiono lo spazio sott'acqua;
  • È inoltre possibile acquistare farmaci speciali progettati specificamente per i casi con acqua verde. Tali farmaci sono venduti in quasi tutti i negozi di animali;
  • Un modo efficace sarebbe quello di stabilirsi nell'acquario di tali creature che amano mangiare le alghe e, quindi, aiutare in materia di chiarificazione dell'acqua. Tali creature includono molly, lumache, gamberi, pesce gatto;
  • Se si osserva una contaminazione del suolo, dovrebbe essere accuratamente pulita. In questo momento, gli abitanti dell'acquario dovrebbero essere trapiantati in un contenitore diverso;
  • È possibile che l'inquinamento sia dovuto a malfunzionamenti delle apparecchiature, quindi è opportuno verificarne le condizioni;
  • Raccomandano anche l'uso di un metodo di pulizia chimica. La sua essenza sta nel fatto che la polvere di streptomicina si dissolve in acqua e la soluzione risultante viene aggiunta all'acquario. Non aver paura, perché questo metodo è assolutamente sicuro per i pesci;
  • Inoltre, ci sono filtri appositamente progettati per eliminare l'acqua verde. Ad esempio, c'è uno sterilizzatore che distrugge le alghe con raggi ultravioletti.

Se la contaminazione è causata da un'alimentazione scorretta

Tutto è molto semplice qui. Se si è determinato con precisione che l'acqua è inquinata a causa di un'alimentazione scorretta, è necessario studiare attentamente le istruzioni pertinenti. Per nutrire correttamente il pesce, dovrai seguire rigorosamente le istruzioni di tali istruzioni.

Pertanto, eliminare la fioritura dell'acqua nell'acquario è piuttosto semplice. Ma per questo è importante determinare perché questo sta accadendo.

L'incursione nell'acquario, sui muri e sulle pietre: verde, marrone, marrone, bianco, muco nell'acquario!

Tutti i tipi di placca da acquario.


Forfora verde in acquario,
fioritura bianca nell'acquario
muco nell'acquario !!!

Questo articolo è dedicato a un problema di "igiene dell'acquario", come una placca sulle pareti dell'acquario. Quindi:

in primo luogo, налет на аквариумных стенках или стеклах образуется не от хорошей жизни аквариумного мира - проще говоря, в Вашем аквариуме, что-то не так. И для ликвидации любого налета на стенках аквариума, в первую очередь необходимо восстановить equilibrio dell'ambiente acquario. Ciò si ottiene mediante una corretta e regolare pulizia dell'acquario, nonché l'uso di farmaci necessari in caso di deviazione dalla norma. Va notato che una cura eccessiva: pulire e cambiare l'acqua dell'acquario può anche portare a conseguenze negative. Raccomandazioni precise su questo problema sono difficili da dare, perché tutto dipende da: il volume del tuo acquario, i tipi di pesci, le piante, la posizione dell'acquario, ecc. In generale, dovresti seguire le raccomandazioni generali - es. raccomandazioni sulla pulizia settimanale dell'acquario e delle attrezzature per la pulizia. Ti raccomando anche di ricordare che l'acqua dell'acquario "vecchio" è sempre meglio dell'acqua fresca - non esagerare con la pulizia e il cambio dell'acqua. Ricorda l'equilibrio di piante e pesci, non sovraccaricare mai l'acquario, non trasformarlo in un ostello. Nel tuo arsenale dovresti sempre essere il mezzo principale di risposta: carbone d'acquario, blu di metilene o verde malachite.

In secondo luogo, tutti i tipi di incursioni - "annebbiamento del muro dell'acquario", causato da vari fattori o parassiti. In realtà, quindi, tutti gli attacchi possono essere suddivisi in colori: sulle incursioni verdi in un acquario (verde-marrone), incursioni bianche in un acquario (biancastro) o muco dell'acquario.

Come affrontarli? ... Abbastanza semplice!

Rispetto alla scala verde sulle pareti dell'acquario, che possono anche essere formate e le decorazioni dell'acquario (piante artificiali, pietra). Questa placca è causata da un'eccessiva "fioritura" dell'acqua - la formazione di una quantità incontrollata di alghe. Questa placca è causata dalla mancanza di cure per l'acquario e da un eccesso di sostanza organica (prodotti di decomposizione dell'ammoniaca).

rimedio: pulire l'acquario, sostituire l'acqua dell'acquario con acqua dolce, spegnere (non accendere la retroilluminazione), aumentare la filtrazione e l'aerazione dell'acquario, nel negozio per animali è possibile acquistare compresse da "fioriture" - dalle alghe. Citerò come esempio, uno di questi: TETRA compresse per il controllo delle alghe.

TetraAqua AlgoStop depo - È pillole solubili per controllare lo sviluppo delle alghe. Distrugge efficacemente varie alghe in acquari d'acqua dolce, tra cui "barba nera" e alghe blu-verdi, e impedisce anche la loro ulteriore crescita.

Metodo di utilizzo: Le compresse sono posizionate a terra nell'area di flusso libero. Il farmaco dura per 6 settimane, dopo di che le compresse vengono rimosse dall'acqua. Le compresse contengono un complesso di sostanze che vengono gradualmente rilasciate nell'acqua. Il tablet non si dissolve completamente, ma mantiene la sua forma originale. Dopo 6 settimane, cessa di rilasciare i principi attivi e deve essere rimosso dall'acqua. La lenta dissoluzione del farmaco in acqua consente di utilizzare il deposito attivo AlgoStop per un lungo periodo di tempo. Con l'uso corretto del farmaco non danneggia il pesce e le piante d'acquario.

dosaggio:Per la prevenzione: 1 scheda. su 50 l. acqua. Per la distruzione delle alghe filamentose: 1 compressa per 25 litri di acqua.

L'articolo su altre tavolette di alghe Tetra è qui!

Le preparazioni di cui sopra anche affrontare altri tipi di alghe con patina marrone (diatomee), filamenti (fili verdi), villi neri (barba nera).

Acquario: pareti, decorazioni o attrezzature ricoperte di fiori bianchi - muco biancastro, cosa fare?

La comparsa di muco biancastro è un problema frequente nei nuovi acquari. Si verifica a causa dell'eccessivo contenuto di sostanze organiche nell'acqua (PJ, materia organica morta). La forfora bianca è composta da numerose colonie di batteri saprofiti, che si nutrono effettivamente di materia organica in eccesso. Questi batteri e muco sono innocui, non danneggiano i hydrobionts. Ma la loro presenza è sgradevole alla vista e parla del delicato equilibrio biologico nell'acquario. Di norma, il muco avvolge ostacoli naturali (il posto della più alta concentrazione di materia organica). Spesso, si osservano abbondanti colonie sulle pareti dell'acquario nel luogo in cui viene diretto il flusso dal filtro - i batteri "catturano i dolci con il vento", che dà loro un flusso d'acqua.

Questa melma viene rimossa semplicemente - meccanicamente. Si consiglia ad alcuni acquariofili di avere Ancistrus o altro pesce-techquesto pulirà il muco. Ma anche senza questo, il raid scomparirà non appena il bilanciamento biologico sarà regolato. Per far sì che ciò accada più velocemente, si raccomanda di migliorare la filtrazione, ridurre la quantità di mangime, cioè, in ogni modo possibile, contribuire alla riduzione e alla rapida ossidazione di PJ. Dai preparati dell'acquario può essere proposto di applicare Tetra Bactizim e Tetra SafeStartche promuoverà la crescita di colonie benefiche di batteri nitrificanti e, quindi, ridurrà la concentrazione di veleni.

Caro lettore! Sul nostro sito è stato pubblicato un altro articolo più completo su questo problema: le alghe in un acquario. Assicurati di leggerlo!


L'acqua nell'acquario diventa verde durante il giorno !! ! Cambiamo ogni giorno, e senza alcun risultato: (((Cosa è successo ??? Come curare l'acqua ???

Anuta

In estate, con una forte illuminazione dell'acquario e alte temperature dell'acqua, può diventare verde. Questo è il risultato della riproduzione di massa di alghe microscopiche, il più delle volte verde euglene.
A volte alghe microscopiche appaiono anche in grandi quantità in un acquario, che causano torbidità dell'acqua verde-biancastra. E queste alghe si sviluppano sotto una forte illuminazione dell'acquario.
Quando la fioritura dell'acqua non è andata troppo lontano, non provoca molti danni al pesce, a meno che, naturalmente, questi pesci non cadano improvvisamente in tale acqua.
Per eliminare l'inverdimento dell'acqua, l'acquario deve essere completamente chiuso con un panno che non trasmetta luce o ombregilo in nessun altro modo. Tenere l'acquario in questa forma dovrebbe essere per la chiarificazione dell'acqua.
Il secondo vecchio metodo collaudato per affrontare la fioritura dell'acqua è il seguente. Un sacco di dafnidi sono permessi nell'acquario: tanti quanti il ​​pesce non può mangiare velocemente. E questi crostacei distruggono le alghe: si nutrono di loro. Solo un giorno di dafnia rende l'acqua cristallina.
Inutile dire che un sacco di dafnidi possono essere rilasciati solo in un acquario sovrappopolato, poiché con la mancanza di ossigeno i crostacei moriranno, aumentando il deterioramento dell'acqua.
L'acqua non fiorirà in un acquario se il suo muro, sul quale cadono i raggi del sole, è coperto da una rara garza o un pezzo di carta bianca sottile.
Spesso l'inverdimento dell'acqua non è dovuto solo all'illuminazione eccessivamente forte dell'acquario, ma anche al fatto che troppi residui organici si accumulano sul fondo. Se è così, devi prima rimuoverli.
I depositi di alghe verdi su una o due pareti di un acquario, su dispositivi che erano nell'acqua, sulle piante sono in genere innocui. Di regola, basta pulire il vetro dell'acquario con un raschietto. E per evitare un eccesso di alghe su piante e dispositivi, i pesci sono ammessi nell'acquario, ad esempio alcune specie di pesci mangia-denti che li mangiano. Un'ombra temporanea dell'acquario o, se la luce artificiale è troppo luminosa, aiuta a ridurre la potenza della lampada.
Quando alghe verdi, piuttosto che alghe verdi, compaiono su bicchieri, apparecchi e piante, questo indica che l'acquario è illuminato molto male. Le alghe brune di solito compaiono in inverno in acquari privi di luce artificiale.
In tali acquari e piante si ammalano. Le loro foglie e gambi diventano pallidi, ingialliscono, diventano sottili, flaccidi, cominciano a marcire.
Per curare le piante e sbarazzarsi di alghe si può, mettendo l'acquario nel luogo illuminato, ma è meglio installare una lampada sopra di esso.
Tra i peggiori nemici degli acquari ci sono alghe blu-verdi. Si moltiplicano insolitamente rapidamente e inibiscono la crescita e la vita stessa delle piante, coprendo le loro foglie con un film maleodorante.
È necessario combattere queste alghe come segue: pulire il vetro dell'acquario e i dispositivi con un raschietto, rimuovere con cura il film dalle foglie delle piante con le dita e rimuovere lo sporco dal fondo dell'acquario con un tubo flessibile con un tubo. Inoltre, è necessario allentare il terreno e immergerlo nei pesci d'acquario che si nutrono di alghe, devono essere alimentati moderatamente.
Oltre al blu-verde e ad altre alghe, le alghe filamentose si riproducono spesso sulle pareti illuminate degli acquari e sulle foglie delle piante. Se vengono allevati molto, possono essere confusi e morire piccoli pesci.
Con le alghe filamentose, sono possibili i seguenti metodi di controllo: ridurre la quantità di luce che cade sull'acquario, sistemare quante lumache di bobine in essa contenute, immergervi il pesce, mangiare avidamente il filo.
In un acquario con acqua tiepida, queste alghe mangiano avidamente i molly con l'avidità, e altri pesci vivipari li mangiano, anche se non con tale appetito.
Nell'acquario di acqua fredda, i prati sono superbamente distrutti da ruddy e bitter.
Molte specie di pesci possono essere abituate a mangiare filato, tuttavia, a condizione che ci siano diversi molly nell'acquario. Imitandoli, il pesce inizia a mangiare le alghe.

Natalya Danilko

È perché cambi l'acqua ogni giorno e non ha senso. Se questo è un nuovo acquario, allora l'inverdimento è un processo normale, un microcosmo si forma nell'acquario, alcuni tipi di batteri sono diluiti. Avevamo anche, era difficile respirare vicino all'acquario, l'acqua era già fangosa (questo stato era circa una settimana, poi si riaccese di nuovo, e così si alternò un mese e mezzo o due: ora l'acqua è limpida, non c'è odore). Solo una volta ogni 2 settimane è necessario aggiungere un po 'di acqua stabilizzata, in modo che non ci sia luce solare diretta, naturalmente, è speciale. comprare liquidi, ma ce l'abbiamo fatta senza. E non versare il cibo.

Utente eliminato

È necessario (solo inevitabilmente) pulire l'intero serbatoio e il contenuto al suo interno. Se trovi vero argento puro puoi metterlo dal basso, non ci saranno danni. Versare acqua di fiume pulita, è ancora necessario trovare acqua di fiume pulita! Buona fortuna a te! L'acquario è molto bello - richiede un sacco di trambusto. Ma bellezza !!!

Alexandra Stepanenko

Metti dei batteri speciali in un acquario? Per creare la giusta microflora e il microclima non sono volatili. Hai bisogno di mettere un sacchetto di batteri sul fondo dell'acquario e correre il pesce solo una settimana dopo. Anche nel negozio di animali vendevano fluidi speciali per sopprimere la crescita delle alghe. Quando cambi acqua, prendi assolutamente dell'acqua dal fondo, usa un sifone speciale per questo ... Non drenare gli strati superiori e intermedi ...
L'acquario è fantastico. Ci riuscirai! Buona fortuna a te!

Bell a morr

il primo è lavare a fondo i ciottoli e l'acquario stesso. il secondo è che l'acqua dovrebbe essere lasciata per almeno due giorni. quanto sei alto? metti un aeratore (compressore dell'aria compressa, ha un filtro) e rimuovi l'acquario dalla luce. non nutrire troppo spesso il pesce, sta riempiendo l'acquario.

Frondeur

Se il tuo pesce annerisce il naso (leggi nei commenti), allora in questo caso deriva da cambi d'acqua troppo frequenti e, forse, si stabilisce in meno di 3 giorni. L'oscuramento parziale o totale si verifica con acqua clorata. A volte i bordi delle pinne e della coda si sbiancano. Che i tuoi pesci non hanno diplomatosi e nessun'altra malattia, questo è sicuro. In questo caso, è sulla qualità dell'acqua. Se continui nella stessa vena, il pesce morirà. A proposito di argento (danno) Ho scritto nei commenti alle risposte sull'argento.
Molti acquariofili quando puliscono un acquario con una piccola capacità, sostituiscono completamente l'acqua, ripiantando il pesce e rimuovendo le piante. Ciò ferisce il pesce e rovina le piante. Spesso puoi sentire la frase della delusione completa: "Più cambierò l'acqua, più diventa torbida." Questo è vero
Nell'acquario appena equipaggiato nei primi giorni l'acqua potrebbe essere fangosa a causa della forte riproduzione di organismi unicellulari. Dopo che l'acquario è stato preparato e riempito d'acqua, si dovrebbe essere pazienti e non correre nella sua "calza". Di regola, il secondo o il terzo giorno, l'acqua dell'acquario diventa torbida, come se vi cadessero alcune gocce di latte, perché dopo una completa sostituzione dell'acqua, dopo un po 'di tempo, i microrganismi di solito si sviluppano rapidamente, portati all'acquario con pesci e piante e l'acqua diventa torbida. dalle particelle della spazzatura e dai ciliati sorge la cosiddetta "nuvola infusore".
La rapida riproduzione dei batteri si può manifestare nel tuo acquario ogni volta che sostituisci una grande quantità di acqua, e anche in quei casi in cui dimentichi di rimuovere i residui di cibo non consumato (soprattutto secco), piante in decomposizione dall'acquario nel tempo. Tale opacizzazione, se elimini la sua causa e aspetta un po ', passa.
Nell'acquario avvengono costantemente processi biologici e chimici interconnessi, a seguito dei quali nascono alcuni organismi animali e vegetali, altri muoiono.
Un'enorme massa di batteri che vive nella colonna d'acqua e nel terreno elabora i prodotti di decadimento e l'attività vitale delle piante, resti di cibo, escrementi di pesce. I batteri a loro volta sono cibo per i ciliati, ecc.
Se non si cambia l'acqua in una nuova, come fanno molti acquariofili inesperti, temendo la nuvolosità, dopo una settimana o due la torbidità batterica scompare e l'acqua diventa cristallina.
In un acquario sovrappopolato, può verificarsi torbidità nell'acqua, soprattutto se ci sono poche piante in essa e l'acqua non viene soffiata o filtrata. In tale acquario, i prodotti metabolici accumulati servono come un buon mezzo nutritivo per la riproduzione di massa di batteri e organismi unicellulari. In questo caso, è necessario far precipitare rapidamente il pesce in più. Se la situazione non viene corretta nel tempo, può portare a malattie e persino alla morte di massa dei pesci, senza contare che un acquario di questo tipo sembra brutto.
L'acqua nell'acquario può diventare blu dall'aspetto di un gran numero di batteri putrefattivi, che sono molto dannosi non solo per i pesci, ma anche per le piante acquatiche. La ragione per la comparsa di tali batteri è l'alimentazione impropria e l'atterraggio troppo denso di pesci nell'acquario. Per una buona filtrazione dell'acqua, è necessario versare sul fondo dell'acquario un terreno fluviale a grana grossa e lavato con uno strato di 4-5 cm. Non è necessario effettuare un cambio completo dell'acqua nell'acquario, è necessario solo con un tubo con un tubo periodicamente (ogni 3-4 settimane a seconda del volume dell'acquario) rimuovere lo sporco dal fondo e aggiungere acqua fresca della stessa temperatura per 1/3. Un acquario ben attrezzato e ben tenuto può resistere per anni senza una pulizia generale con un cambio completo dell'acqua. Stabilisce il cosiddetto equilibrio biologico. Il resto del tempo, aggiungere a quello evaporato e sostituire non più di 1/10 o 1/15 del volume. La velocità massima di sbarco di pesce 2 - 3 pezzi in dimensioni 3 - 5 cm in 1 - 3 litri di acqua.

Porcellino

Forse iniziare a leggere la letteratura sugli acquari ?? ? Perché cambi ogni giorno l'acqua? E cambiando ogni giorno da dove lo prendi - dal rubinetto ?? ? Non ha tempo per difendersi - 3-4 giorni ci vuole!

Oksana

Non cambiare così spesso l'acqua non cambierà nulla, solo peggio per il pesce sarà, metti il ​​filtro, metto il filtro e compro le goccioline speciali per la microflora. //www.aqua-shop.ru/index.php/cPath/61_206 guarda qui.

Perché l'acqua è verde nell'acquario?

Kuzma

Pulisci accuratamente il fondo dell'humus, cambia metà dell'acqua e getta un bel mazzo di roquilla o un piccolo pemfigo sulla superficie. A causa della rapida crescita (il roditore può crescere fino a un metro e mezzo a settimana) l'eccesso di azoto sarà rimosso dall'acqua, a causa del quale si verifica un'esplosione nella riproduzione di alghe unicellulari, il cosiddetto. fioritura dell'acqua Le piante è ovvia
deve essere preso da acquari e non in alcun modo in acque naturali. In futuro, non dimenticare di pulire a fondo il fondo e sostituire l'acqua. E un'altra cosa: la luce nell'acquario dovrebbe essere solo artificiale, al tasso di 0, 5 watt di lampade fluorescenti per 1 litro di acqua, la durata della giornata dovrebbe essere di almeno 12 ore. Evitare la luce solare.

Utente eliminato

Lavare accuratamente il serbatoio prima dell'uso, senza usare alcun detergente. Sabbia ripetutamente lavata e calcinata nel forno. Copritelo con il fondo dell'acquario obliquo (sulla parete frontale con un'altezza di 3 cm, sul retro - fino a 6 cm). È possibile posizionare ciottoli di mare multicolore sopra la sabbia, pre-bollendoli anche in acqua. Metti un foglio di carta spessa e pulita sulla parte superiore in modo da non erodere la sabbia quando si versa acqua e riempire l'acquario ad un'altezza conveniente per la semina. Difendi l'acqua durante il giorno e filtra. Se possibile, prendi una parte dell'acqua in uno stagno naturale pulito e filtra anche. Tale acqua aiuterà a stabilire un equilibrio biologico nell'acquario. Piantare con attenzione nella sabbia le piante acquatiche più semplici - vallyseria, hornolistnik, felce acquatica.
Le pareti dell'acquario si coprono rapidamente con alghe semplici, ma è consigliabile pulire solo il vetro frontale: le alghe sono i più preziosi fornitori di ossigeno.
A volte, di regola in estate, con una buona illuminazione e alte temperature, l'acqua nell'acquario diventa verde. Il vecchio modo provato per combattere la fioritura e la nuvola batterica è quello di lanciare dafnidi o girini in un acquario. Durante il giorno l'acqua nell'acquario sarà cristallina. Dopo aver fatto il lavoro, non dimenticare di rilasciare i girini. Preparati omeopatici appositamente selezionati aiutano a stabilire l'equilibrio biologico in un acquario.
Le piante non sono solo una fonte di ossigeno e piacevole alla vista. Sono un eccellente integratore vitaminico per alcune specie di pesci. Il pesce, a sua volta, fornisce alle piante composti azotati.
Чтобы быстрее стабилизировалась жизнь в аквариуме, его лучше всего поставить вблизи окна у стены, перпендикулярной к нему, но не на подоконнике.

Наталия Харламова

скореее всего, у Вас аквариум стоит под воздействием солнечных лучей. или используете для освещения обычные лампы накаливания либо в аквариуме очень теплая температура воды, что тоже может привести к зацветанию аквариума. Prova a cambiare l'acqua più spesso (in media è necessario cambiare 1/3 della quantità di acqua una volta alla settimana).

Perché l'acqua è verde nell'acquario?

T @ nyushka

In estate, con una forte illuminazione dell'acquario e alte temperature dell'acqua, può diventare verde. Questo è il risultato della riproduzione di massa di alghe microscopiche, il più delle volte verde euglene.
A volte alghe microscopiche appaiono anche in grandi quantità in un acquario, che causano torbidità dell'acqua verde-biancastra. E queste alghe si sviluppano sotto una forte illuminazione dell'acquario.
Quando la fioritura dell'acqua non è andata troppo lontano, non provoca molti danni al pesce, a meno che, naturalmente, questi pesci non cadano improvvisamente in tale acqua.
Per eliminare l'inverdimento dell'acqua, l'acquario deve essere completamente chiuso con un panno che non trasmetta luce o ombregilo in nessun altro modo. Tenere l'acquario in questa forma dovrebbe essere per la chiarificazione dell'acqua.
Il secondo vecchio metodo collaudato per affrontare la fioritura dell'acqua è il seguente. Un sacco di dafnidi sono permessi nell'acquario: tanti quanti il ​​pesce non può mangiare velocemente. E questi crostacei distruggono le alghe: si nutrono di loro. Solo un giorno di dafnia rende l'acqua cristallina.
Inutile dire che un sacco di dafnidi possono essere rilasciati solo in un acquario sovrappopolato, poiché con la mancanza di ossigeno i crostacei moriranno, aumentando il deterioramento dell'acqua.
L'acqua non fiorirà in un acquario se il suo muro, sul quale cadono i raggi del sole, è coperto da una rara garza o un pezzo di carta bianca sottile.
Spesso l'inverdimento dell'acqua non è dovuto solo all'illuminazione eccessivamente forte dell'acquario, ma anche al fatto che troppi residui organici si accumulano sul fondo. Se è così, devi prima rimuoverli.
I depositi di alghe verdi su una o due pareti di un acquario, su dispositivi che erano nell'acqua, sulle piante sono in genere innocui. Di regola, basta pulire il vetro dell'acquario con un raschietto. E per evitare un eccesso di alghe su piante e dispositivi, i pesci sono ammessi nell'acquario, ad esempio alcune specie di pesci mangia-denti che li mangiano. Un'ombra temporanea dell'acquario o, se la luce artificiale è troppo luminosa, aiuta a ridurre la potenza della lampada.
Quando alghe verdi, piuttosto che alghe verdi, compaiono su bicchieri, apparecchi e piante, questo indica che l'acquario è illuminato molto male. Le alghe brune di solito compaiono in inverno in acquari privi di luce artificiale.
In tali acquari e piante si ammalano. Le loro foglie e gambi diventano pallidi, ingialliscono, diventano sottili, flaccidi, cominciano a marcire.
Per curare le piante e sbarazzarsi di alghe si può, mettendo l'acquario nel luogo illuminato, ma è meglio installare una lampada sopra di esso.
Tra i peggiori nemici degli acquari ci sono alghe blu-verdi. Si moltiplicano insolitamente rapidamente e inibiscono la crescita e la vita stessa delle piante, coprendo le loro foglie con un film maleodorante.
È necessario combattere queste alghe come segue: pulire il vetro dell'acquario e i dispositivi con un raschietto, rimuovere con cura il film dalle foglie delle piante con le dita e rimuovere lo sporco dal fondo dell'acquario con un tubo flessibile con un tubo. Inoltre, è necessario allentare il terreno e immergerlo nei pesci d'acquario che si nutrono di alghe, devono essere alimentati moderatamente.
Oltre al blu-verde e ad altre alghe, le alghe filamentose si riproducono spesso sulle pareti illuminate degli acquari e sulle foglie delle piante. Se vengono allevati molto, possono essere confusi e morire piccoli pesci.
Con le alghe filamentose, sono possibili i seguenti metodi di controllo: ridurre la quantità di luce che cade sull'acquario, sistemare quante lumache di bobine in essa contenute, immergervi il pesce, mangiare avidamente il filo.
In un acquario con acqua tiepida, queste alghe mangiano avidamente i molly con l'avidità, e altri pesci vivipari li mangiano, anche se non con tale appetito.
Nell'acquario di acqua fredda, i prati sono superbamente distrutti da ruddy e bitter.
Molte specie di pesci possono essere abituate a mangiare filato, tuttavia, a condizione che ci siano diversi molly nell'acquario. Imitandoli, il pesce inizia a mangiare alghe ...

Pin
Send
Share
Send
Send