Domande

Quanto dovrebbe funzionare il compressore nell'acquario

Perché un compressore in un acquario?

Tutte le apparecchiature destinate agli acquari servono principalmente a mantenere la stabilità di un biosistema già consolidato. Gli acquariofili principianti tendono a sperperare troppo le attrezzature: acquistano costosi compressori, i migliori filtri, ma non riescono a ottenere i risultati desiderati.

Perché i pesci non vogliono moltiplicarsi rapidamente e le piante sono malate e non hanno fretta di crescere? Nonostante tutte le attrezzature di prima classe collegate, l'acquario non accetta l'aspetto pianificato. Ciò accade perché prima di tutto è necessario attendere l'equilibrio ecologico nell'acquario "in esecuzione" e solo successivamente attivare l'attrezzatura aggiuntiva.

Filtri e compressori per l'acquario non risolvono i problemi associati all'instabilità dei parametri dell'acquario. La domanda sorge spontanea: perché, ad esempio, lo stesso compressore?

Funzioni del compressore

Il compressore fornisce l'aerazione - contribuisce alla saturazione dell'acqua con l'ossigeno. L'arricchimento di ossigeno si ottiene con il rilascio costante di una corrente d'aria nell'acqua - dal lato sembra una catena di bolle d'aria in costante aumento. (A proposito, le bolle che scorrono aumentano in modo significativo l'aspetto estetico di un acquario).

L'acqua di ebollizione continua aiuta a livellare la temperatura dell'acqua. Supponiamo che un termostato sia installato in un acquario, quindi alcune zone di acqua si riscaldano di più, mentre le aree remote non hanno il tempo di riscaldarsi. Un compressore funzionante migliora la circolazione dell'acqua e aiuta a uniformare la temperatura. La circolazione dell'acqua a sua volta impedisce il ristagno idrico.

Se un compressore è necessario in un acquario dipende dal tipo di acquario, dal numero di pesci che vivono in esso e dal numero di piante. In un piccolo acquario con pochi abitanti, un livello sufficiente di ossigeno può essere mantenuto dalle piante, per un acquario più grande è necessario un compressore. Inoltre, maggiore è il volume del "serbatoio", maggiore deve essere la capacità del compressore dell'acquario.

COMPRESSORE PER L'ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE SU QUESTO.

Perché hai bisogno di un compressore in un acquario?

La risposta è ovvia per tutti coloro che hanno visto questo dispositivo in funzione: aumenta il contenuto di ossigeno nell'acqua dell'acquario. L'acqua in uno stato stazionario potrebbe trasformarsi in una specie di palude.

Resti di attività vitale di piccoli pesci, granello di mangime, polvere, piccoli detriti, pellicola sulla superficie, mancanza di ossigeno possono portare a uno stato sfavorevole dell'ambiente acquatico.

E, di conseguenza, alla malattia e, nel peggiore dei casi, alla morte degli abitanti dell'acquario. Il compressore, immettendo aria nell'acqua, lo arricchisce di ossigeno, crea flussi di aria e acqua. Questo processo è chiamato aerazione, e tali compressori sono a volte indicati come aeratori. In poche parole, questa è una pompa ad aria

. Requisiti principali che devono essere inseriti sul dispositivo quando viene selezionato

Spesso l'acquario si trova nella stessa stanza in cui le persone si rilassano. Pertanto, per l'acquario è preferibile scegliere un compressore silenzioso. Questo dispositivo funziona continuamente. Per ridurre il livello di rumore del dispositivo, è possibile rimuoverlo nel cabinet. Ma poi hai bisogno di un condotto troppo lungo. Pertanto, vale la pena di pensare attentamente prima di rendere silenzioso il compressore, isolandolo. È meglio acquistare un dispositivo silenzioso in una sola volta. Il compressore d'aria per l'acquario è il più silenzioso. I compressori dovrebbero avere una regolazione regolare del flusso d'aria. Un tale dispositivo può essere facilmente regolato su un numero diverso di filtri e ugelli. La capacità del compressore viene calcolata sulla base dei seguenti parametri: 0,5 l / h per 1 l di acqua. Questo è il modo per risolvere il problema di quale compressore è più adatto per una specifica capacità del serbatoio. Per un grande acquario (oltre 100 litri) utilizzare un compressore a pistone. Per un acquario di questo tipo, è meglio prendere un dispositivo con alimentazione a bassa tensione (12 volt). In caso di interruzione di corrente, può essere collegato anche con la batteria dell'auto. È possibile realizzare un compressore silenzioso utilizzando le apparecchiature obsolete da soli. Quindi, affinché un dispositivo fatto in casa funzioni il più silenziosamente possibile, avrai bisogno di una scatola di legno e una scatola da sotto il film. In questo caso, si ottiene un compressore silenzioso compensando l'onda d'urto con un barattolo. Lo stesso compressore fatto in casa si nasconde in una scatola di legno.

Inoltre, i compressori sono regolabili e non regolabili.

ie sull'alloggiamento del compressore Viene fornito un regolatore speciale che riduce la tensione applicata, in conseguenza della quale avviene una regolare regolazione dell'aria fornita dal compressore.

Va anche detto subito che i moderni compressori sono divisi in diversi gruppi, per un acquariofilo possono essere suddivisi come segue, prima di tutto:

- stazioni di compressione
- compressori professionali
- Compressori per il consumo generale
- compressori stand-alone

Come installare un compressore in un acquario?

Installare il compressore nell'acquario è abbastanza semplice. Prima di tutto, è necessario determinare il luogo in cui verrà localizzato. Questo può essere l'acquario stesso, una copertina o un tavolo. Il dispositivo è posizionato sopra l'acqua o al di sotto del livello dell'acqua, ma una valvola di non ritorno viene sempre installata sul condotto dell'aria. È auspicabile che l'aeratore si trovi vicino al riscaldatore. Quindi l'acqua di riscaldamento si mescolerà e le condizioni per il pesce saranno le migliori.

Quando il rumore di un compressore in funzione causa disagio, dovrebbe essere posizionato su schiuma o gommapiuma. Ciò ridurrà il rumore, ma non darà il 100% del risultato. Alcuni agiscono cardinalmente: metti via il dispositivo e allunga un lungo tubo. Ogni compressore deve essere pulito periodicamente. Se ciò non viene fatto, le prestazioni diminuiranno e alla fine il dispositivo si romperà. Anche l'inquinamento aumenta il livello di rumore.

Tipi di compressori

Il primo tipo di pompa eroga aria attraverso il movimento di membrane speciali che consentono il flusso d'aria solo in una direzione. Un tale compressore per acquari consuma pochissima elettricità e funziona a bassa rumorosità.

Lo svantaggio principale di questo dispositivo è la bassa potenza. L'aeratore non è adatto per contenitori di grandi dimensioni. Ad esempio, per un acquario domestico da 150 litri, un piccolo compressore silenzioso a membrana si adatta perfettamente.

Un altro tipo di aeratori per acquari - compressori a pistoni. Dal loro nome segue che l'aria viene espulsa con l'aiuto di un pistone. Questi aeratori sono più costosi, ma il loro vantaggio è alte prestazioni e durata.

È vero che il livello di rumore dei compressori alternativi è leggermente superiore rispetto ai dispositivi del primo tipo. Tali aeratori sono solitamente installati in grandi acquari o colonne.

Gli aeratori domestici di entrambi i tipi sono entrambi alimentati dalla rete elettrica domestica e dalle batterie. Ogni kit di aeratore comprende un tubo flessibile da cui esce l'aria pompata.

A cosa serve un compressore a batteria?

Ci sono situazioni in cui è richiesto un trasporto urgente di pesce. Tuttavia, non dovresti privare il pesce di un ossigeno così importante per loro. Altrimenti, potrebbero semplicemente morire. È possibile utilizzare il dispositivo stradale per un piccolo acquario. Tali dispositivi funzionano a batterie, che sono molto facili da sostituire al momento giusto. Il compressore alimentato a batteria consente di proteggere contro la morte di pesci che si trovano all'esterno dell'acquario stazionario. Una tale attrezzatura ha dimensioni ridotte, quindi portarla con te durante un viaggio è molto comoda. Potrebbe anche essere necessario un dispositivo alimentato a batteria se l'alimentazione viene spesso interrotta nella stanza. Un tale dispositivo è raccomandato per mantenere in riserva assolutamente tutti gli acquariofili. Ciò è dovuto al fatto che anche la privazione dell'ossigeno a breve termine è carica di pesce per la morte. Viene chiesto come scegliere un compressore, anche acquariofili esperti. Scegliendo un compressore è necessario concentrarsi non sulla sua categoria di prezzo, ma sulla quantità di acqua che può guidare in un'ora. È desiderabile acquisire potenti compressori silenziosi. Puoi usare un dispositivo fatto in casa.

Capacità del compressore necessaria in base alle dimensioni dell'acquario

Capacità del compressore installato dipende direttamente dal volume dell'acquario. La dipendenza è direttamente proporzionale: più grande è l'acquario, maggiore è la prestazione del compressore. La prestazione ottimale del compressore è di 0,5-0,7 litri di aria all'ora per litro di acqua. Ma questo è il movimento centrale. Di norma, si consiglia di acquistare compressori ad alta capacità. Perché? Ad esempio, decidi di installare un secondo nebulizzatore nell'acquario. Questo, come si capisce, richiede potenza aggiuntiva dal compressore e prestazioni aggiuntive. In questi casi è necessario acquistare compressori più potenti, se l'acquario è alto. Qui il compressore dovrà superare la pressione dell'acqua. Inoltre, la potenza del compressore dipende dal diffusore. Più piccoli sono i fori, maggiore è la pressione che deve essere creata dal compressore.

Svantaggi compressore

Lo svantaggio principale del compressore - questo è rumore Non importa come i produttori lottino per la silenziosità, finora non sono riusciti a vincere questa battaglia. Sì, è stato possibile ridurre le prestazioni di questo parametro a 25-30 dB, ma è lo stesso, parecchio. Di norma, gli acquari sono installati in camera da letto o in asilo nido, e poiché il compressore a volte funziona tutto il giorno, il rumore del silenzio notturno è molto evidente. Gli artigiani stanno nascondendo i compressori in scatole insonorizzate fatte da sé, il che è un buon modo per uscire da questa situazione.
Il secondo inconveniente è il lavoro dell'elettricità. E come fai a sapere che elettricità e acqua sono concetti incompatibili. Pertanto, durante l'installazione e il funzionamento di un compressore, è necessario esercitare la massima cautela.

Cura del compressore, manutenzione preventiva

Per un lavoro perfetto dietro al compressore, è necessario prestare attenzione.. Consiste nel seguente:
- sostituzione regolare dei filtri dell'aria (se disponibili all'ingresso);
- controllo e sostituzione delle membrane in gomma (spesso a causa della rottura della membrana, è necessario l'intero compressore, poiché è molto difficile trovare un kit di riparazione per un particolare modello);
- pulizia regolare dei diffusori (estrarre e sciacquare in acqua pulita, riducendo così la resistenza del diffusore);
- monitorare le condizioni dei tubi dell'aria e sostituirli se necessario.

Alternativa al compressore nell'acquario

In alternativa al compressore Puoi offrire un ossidante. È estremamente semplice nella progettazione e nel funzionamento del dispositivo. Non richiede la fornitura di energia elettrica o l'installazione di batterie, ed è assolutamente silenzioso perché si verificano solo reazioni chimiche. Il principio di funzionamento dell'ossidante è la decomposizione del perossido di idrogeno (H2O2) in acqua (H2O) e ossigeno attivo (O), sotto l'azione di un catalizzatore. Come catalizzatore, ci sono metalli che, una volta ossidati, prendono una parte dell'ossigeno attivo e l'ossigeno in eccesso viene rilasciato nell'acqua.

leggi anche molly.

Compressore dell'acquario

Ogni acquariofilo esperto sa quanto sia importante avere un compressore acquario di qualità adatto alle dimensioni. Arricchisce la colonna d'acqua con l'ossigeno, non permette alle masse d'acqua di ristagnare, evitando così l'opacizzazione e lo sviluppo di varie malattie e processi putrefattivi che possono influire negativamente sugli abitanti dell'acquario.

Tipi di compressori per filtri d'acquario

Il principio di funzionamento dei compressori per acquari d'aria è abbastanza semplice. Con l'aiuto di un dispositivo speciale, l'iniezione meccanica dell'aria avviene nell'apertura di uscita a cui è collegato un tubo speciale. Questo tubo scende il più in basso possibile nell'acquario e l'acqua è satura di ossigeno. Il più delle volte, uno spruzzatore speciale è collegato all'estremità dello Schlag, che spezza il flusso d'aria in tante piccole bolle, il che consente di eseguire il processo di aerazione molto più velocemente. L'aerazione si chiama immissione di aria nella massa d'acqua, quindi i compressori dell'acquario sono spesso chiamati anche aeratori.

A seconda del meccanismo di iniezione dell'aria, esistono due tipi principali di compressori per acquari: membrana e pistone. Nella membrana l'apporto di ossigeno all'aria avviene a causa del movimento di membrane speciali. Questa è una grande opzione per un compressore acquario silenzioso, quindi può essere acceso tutto il tempo, anche di notte. Una tale pompa d'aria non interferirà con il resto delle persone nella stanza. Ma ci sono dispositivi simili e i loro svantaggi. Quindi, un compressore acquario così silenzioso non ha abbastanza potenza per condurre l'aerazione di serbatoi molto grandi con colonne di acqua o acquario. Tuttavia, per gli acquari domestici di solito è abbastanza (il più grande volume di acqua in cui un compressore a membrana può funzionare è di 150 litri).

Il secondo tipo di compressore dell'acquario funziona sulla base del movimento del pistone, che spinge con forza il getto d'acqua nel tubo. Con questo meccanismo è possibile creare anche compressori per acquari molto potenti in grado di gestire grandi volumi d'acqua. Il più delle volte vengono utilizzati in acquari situati in luoghi pubblici e di grandi dimensioni. Anche le colonne di acquari sono spesso fornite con un compressore simile. Lo svantaggio di questo meccanismo è un aumento del livello di rumore rispetto alla variante a membrana.

Installazione e uso del compressore

Molto spesso il compressore d'aria dovrebbe essere posizionato sopra il livello dell'acqua. Pertanto, la sua unità esterna può essere posizionata sullo scaffale accanto all'acquario o direttamente sul coperchio. Ci sono anche opzioni con ventose a vuoto, che possono essere facilmente fissate alle pareti dell'acquario dall'interno o dall'esterno. A seconda delle caratteristiche del design, l'aeratore può funzionare da una presa elettrica o dalle batterie. Dopo l'installazione, il tubo della pompa viene abbassato il più in basso possibile nell'acquario, è consigliabile posizionarlo sul fondo (alcuni proprietari, guidati da considerazioni estetiche, interrompono gli irroratori nel terreno, sebbene ciò non sia raccomandato).

Se parliamo della modalità di funzionamento dell'aeratore, quindi nel caso di meccanismi silenziosi, la maggior parte dei proprietari di acquari li lascia lavorare per tutto il tempo, poiché questo dispositivo non consuma molta energia. Nel frattempo, alcuni proprietari credono che sia più utile attivare periodicamente il compressore dell'acquario (la modalità ottimale è di due ore di lavoro e due ore di riposo). Inoltre, si raccomanda di accendere costantemente l'aeratore dopo aver alimentato il pesce, così come di notte. In questo caso, l'acquario sarà arricchito al meglio con l'ossigeno e i processi di putrefazione causati dai prodotti dell'attività vitale dei pesci e dei detriti alimentari rallenteranno.

Quanto tempo dovrebbe funzionare un compressore per l'acquario?

Konstantin Bogdanov

Dipende dalla popolazione dell'acquario e dalla sua popolazione di pesci e piante. Se l'acquario è normalmente popolato da piante e il pesce è presente in una piccola quantità, allora non è affatto necessario aerare l'acqua tutto il giorno.
Può determinare il tempo di funzionamento del compressore. Spegni il compressore e osserva il comportamento del pesce, se il pesce inizia a salire negli strati superiori dell'acquario, e ancor più afferra l'aria dalla superficie, accendi immediatamente il compressore. A giudicare da questi dati, fare una conclusione sul tempo di funzionamento del compressore.
Se si dispone di un filtro con funzione di aerazione, è meglio non spegnerlo completamente. È più facile per molte ragioni.
Di notte, è altamente desiderabile non spegnere il compressore. Sebbene il consumo di ossigeno da parte del pesce dormiente cada (tuttavia, ci sono specie notturne), tuttavia, di notte, le piante emettono anidride carbonica invece di ossigeno. Quindi, senza aerazione in acquario, i pesci densamente piantati hanno una grande possibilità di non vivere fino al mattino con l'aerazione disattivata.
Di norma, i principianti, brutti popolano i loro acquari e preferiscono spremere la spazzatura di plastica cinese in acquari invece che piante vive, quindi di solito raccomando vivamente ai principianti di non spegnere affatto il compressore o il filtro.

Natalia A.

Se si dispone di un filtro con aerazione 2 in una 24 ore al giorno, spegnere solo per il lavaggio in quanto si sporca, se il compressore è separato, quindi è necessario avere i dettagli - c'è qualche pianta vivente, è la densità di atterraggio del pesce.

Quante volte hai bisogno di accendere il compressore nell'acquario? E molto rapidamente l'acqua ha iniziato a puzzare. Parzialmente modificato non ha aiutato

Katyona

Il filtro deve essere sempre attivo. È necessario spegnere solo al momento dell'alimentazione (è impossibile sovralimentare, il resto del cibo marcirà). E lavalo più spesso. Se il filtro funzionerà costantemente, ma non sarà lavato, naturalmente ci sarà un odore. Ma la sostituzione dell'acqua non ne vale la pena. L'acquario forma la sua microflora. Cambiando l'acqua si rompe solo, a causa di questo, si può anche odore, pesce e piante possono ammalarsi. Se cambi l'acqua troppo e spesso, allora il pesce può morire. È solo necessario aggiungere la quantità di acqua che è evaporata.

Paul

Аэрация должна быть, по идее, постоянно. Все зависит от того, какие и сколько растений в акве. Но главное, запах не от недостатка воздуха, а от недостатка фильтрации. Чем мощней фильтрация, тем лучше. Перефильтровать воду нельзя, а вот недофильтровать…

А сколько часов в сутки должен работать в аквариуме фильтр-компрессор?

none

а я купил себе реле времени и выставил программу-час работы-час отдыха днем. Ночью полтора часа работает, полчаса отдыхает. Per un giorno stavo seguendo il contenuto di ossigeno nell'acquario ed ero in grado di prendere un tale regime. Guarda, se i pesci stanno appena cominciando (guarda attentamente! NON permettere che la fame di ossigeno!) Per avvicinarsi alla superficie (ma non per mangiare o per qualche altra ragione ovvia), quindi attivare l'aerazione. Tenere costantemente il compressore su ON-NOT! è una vibrazione costante ed è molto dannosa! Un compressore di 24 ore può essere acceso solo in un caso: se il filtro è esterno, cioè, la vibrazione non viene trasmessa all'acquario. Si consiglia di installare una valvola di non ritorno anche prima di uno spruzzatore convenzionale per ridurre il rumore.
Questo riscaldatore con un termostato dovrebbe essere acceso tutto il tempo, ma il compressore solo se necessario! Idealmente, NON dovresti avere alcuna attrezzatura in un acquario!
È meglio non sopraffare l'acquario e trovare il giusto equilibrio tra il numero di piante e pesci e osservare la durata delle ore diurne.

Elena Gabrielyan

Il filtro con l'aeratore dovrebbe funzionare continuamente senza spegnersi (24 ore al giorno) e spegnersi solo durante il tempo di lavaggio. È inoltre necessario tenere conto dell'ora di avvio dell'apparecchiatura - accensione costante - lo spegnimento rapido porta al fatto che l'apparecchiatura brucerà.

Il compressore dell'acquario funziona sempre?

Sergey Tyunin

"Il compressore per l'acquario è un dispositivo importante progettato per aerare l'acqua nell'acquario, è attraverso l'aerazione che tutti gli abitanti di questo spazio ristretto sono riforniti di ossigeno.
Oltre all'aerazione con l'aiuto di un compressore per l'acquario, vengono eseguiti due compiti ugualmente importanti:
Il film batterico che si forma sulla superficie viene distrutto.
Temperatura dell'acqua equalizzata per tutto il volume dell'acquario. "
Se il compressore debba funzionare in modo continuo o meno dipende dal volume dell'acquario e dal numero di abitanti, nonché dalle loro caratteristiche. Ad esempio, per un pesce senza pretese che vive in un acquario da 3 litri, il compressore è generalmente facoltativo. Se la densità di popolazione dell'acquario è elevata o ci sono individui tra i suoi abitanti che richiedono condizioni, allora non è consigliabile spegnere il compressore.

Quanto dovrebbe funzionare un compressore in un acquario? O l'ossigeno è fornito misurato?

Aleksey komishan

In generale, il compressore dovrebbe funzionare costantemente, creare un flusso d'acqua, se non c'è un filtro che mescoli gli strati d'acqua nell'acquario, e più grande è l'acquario, più intensamente dovrebbe essere fatto, altrimenti l'acqua nell'acquario diventerà rapidamente acida dalle feci di pesce, e più spesso sarà necessario cambiare l'acqua. E in modo che il compressore non interferisca con il sonno - perché si rompe, deve essere messo su una gomma porosa - una cosa!

Alla Kopylova

Beh, non lo so))) Ho 6 akvasov. Le piante sono vivi e non artificiali, non c'è alcun filtro, perché non ce n'è bisogno. C'è un sistema di CO2. L'aria viene fornita solo di notte (quando le luci sono spente), perché durante il giorno, l'aria emette piante)))
L'acqua non diventa acida, perché tutte le piante ficali elaborano le piante (fertilizzante naturale), io faccio una sostituzione solo a condizione di diserbo dell'acquario.
A proposito, se sei interessato, facciamo spesso il diserbo. Quindi, se hai bisogno di piante - per favore contatta)))

Quante ore dovrebbe funzionare il compressore nell'acquario?

Natalia A.

Tutto dipende da che tipo di pesce si trova nell'acquario e che tipo di ripieno, ad esempio, per discus o carpian carpian 24 ore al giorno, per altri tipi di pesce, puoi farne a meno se hai una vegetazione acquatica e un pesce piantato in libertà. su che tipo di pesce e cosa dovrebbe funzionare in acqua tutte le 24 ore, intendo tutto il giorno.

medico

sempre, altrimenti quando si spegne di notte c'è la possibilità di trovare pesci morti. ma tutto dipende dal pesce. Ci sono quelli a cui la presenza di aerazione non è necessaria (labirinti, pesce polmone, pesce gatto respiratore intestinale). Tutti i rappresentanti di questa specie inghiottiscono l'aria dalla superficie. guppes, pecilia, molly, swordtails sono abbastanza capaci di vivere senza aerazione, se l'acquario è abbastanza spazioso. i ciclidi e l'aerazione dell'oro sono obbligatori, altrimenti moriranno. piccoli pesci come tetra, neon, danios e cose simili possono fare a meno dell'aerazione, se l'acquario è spazioso e non sovrappopolato

Posso spegnere il compressore nell'acquario? E quanto a lungo non farà male al pesce? Grazie in anticipo

Jenshen

tutto dipende dalla popolazione ittica quantitativa e qualitativa e dalla vegetazione nell'acquario ...
Oserei suggerire che sei un principiante dilettante acquatico ... quindi probabilmente hai un sacco di pesci e poca vegetazione ... in questo caso, l'aerazione è semplicemente necessaria ... un'altra domanda è come è fatta ?? poiché avendo un filtro interno con un ugello per l'aerazione, non si può preoccupare dell'ossigeno aggiuntivo durante la notte ... e se il rumore delle bolle impedisce di dormire, è sufficiente lasciare che il flusso di uscita del filtro (con il tubo dell'aria scollegato) lungo la superficie dell'acqua (sotto il livello)
hai ancora domande ?? "Fare riferimento alla comunità dell'acquario" Acquario casa "//my.mail.ru/community/akva-xobbi qui sarà sempre di aiuto e prompt

Tatiana popova

Lo spengo di notte ogni giorno perché canticchia e interferisce con il sonno. Inoltre, posso dimenticare di includere un giorno, due e tre. Nessuno è morto Si riproducono anche. Barbushiha, spazzato via, spawn. Non riesco nemmeno a immaginare cosa dovrebbe essere nell'acquario in modo che il pesce in esso soffochi così facilmente. L'ossigeno non solo attraverso il compressore entra nell'acqua. È ancora emesso dalle piante acquatiche e una certa quantità si dissolve dalla superficie dell'acqua dall'aria. La costante carenza di ossigeno, ovviamente, è dannosa per i pesci. Finiranno con l'avvizzire, il dolore e iniziare a respirare. Ma non portare la situazione al punto di assurdità. Un giorno o anche qualche giorno sopravviverà. Inoltre, è necessario considerare quanti pesci vivono in quanti litri di acqua vivono e cosa allevano questi pesci. Ad esempio, i resistenti agli incredibili guppy in un acquario spazioso spesso non hanno bisogno di un compressore. In ogni caso, in epoca sovietica, non avevo affatto un compressore e vivevano guppies e spade. E hanno allevato molto abbondantemente.

Elena Gabrielyan

È desiderabile non spegnere l'aria al pesce. Altrimenti, di notte, l'ossigeno viene consumato sia da pesci che da piante e, in caso di carenza, i reparti soffriranno di fame di ossigeno, che può portare a malattie e morte dei pesci. Il filtro ora viene prodotto 2 in uno. cioè, filtra l'acqua e allo stesso tempo la arricchisce di ossigeno. L'attrezzatura dovrebbe funzionare 24 ore al giorno. E anche dallo spegnimento costante dello spegnimento, l'orologio del motore sul compressore e la bobina del filtro si bruciano molto rapidamente.

Olga Taranina

In nessun caso è impossibile spegnere il compressore per la notte, dato che di notte non solo il pesce ma anche le piante assorbono ossigeno. Quindi ai pesci come gourami, galletti e altri labirinti non importa, si dà aria all'acquario o no, mentre respirano l'aria atmosferica. E pesci come pesci angelo, due o tre ore di fame di ossigeno sono abbastanza per morire - non vivranno una notte senza rifornimento d'aria. Per evitare che il compressore interferisca di notte, portalo nel corridoio - la lunghezza del tubo flessibile non influisce sulle prestazioni! Il tubo della lunghezza desiderata può essere acquistato presso il mercato dell'auto o nei negozi.

svetik korolchuk

E non lo spengo affatto, ma per non interferire per la notte - ho messo il compressore in un barattolo e l'ho coperto con un coperchio, dopo aver praticato dei fori per i tubi e l'interruttore, poi l'ho sovrapposto con lana di cotone e voilà il rumore NON SOLO SCOSSA.

Ho comprato un acquario e pesce. Non so quanto dovrebbe funzionare in modo intensivo il compressore

Pan Sigismund

1. L'aria non succede molto. Viene selezionato solo il compressore sotto il volume dell'acquario.
Ne ho tre in generale e tutti pompano. I pesci non si sono ancora lamentati)))
2. È meglio rimuovere la lampada, perché a) l'acqua dalla luce sboccia; b) l'acqua è riscaldata, che è fondamentale per i pesci; c) luce del giorno abbondante.
3. Di notte, il pesce sonnecchia. Questo è completamente normale.

alex

Wow! In 17 litri 19 pesci! C'è dell'acqua? Pezzi di 5 pesci di taglia media sono abbastanza. Per uno scalare si ha bisogno di 50 litri! Lascia solo i guppy, tutto andrà bene! Il compressore dovrebbe funzionare costantemente, ma non troppo, in modo che i pesci non si accumulino nell'acquario!

Parrocchie di Kondraty

Scriba di pesce ...
Acquario (infatti, questo è un otsadnik per avannotti) pulito. Al suo posto mettere almeno un 50 litri (in modo da non gettare il filtro), e lasciare il pesce allo stesso modo. Angelfish in un tale volume (17l) non sopravviverà.
Questo "acquario" può essere usato come gamberetto o per una dozzina di guppy o neo, ma porterà sempre più emorroidi di una lattina di 100 litri, perché è molto difficile stabilire l'equilibrio biologico in questo bicchiere, ed è più facile romperlo! Cosa è già stato fatto da così tanti pesci illetteratamente selezionati.
E il fatto che l'acqua sia torbida non fa paura nei primi giorni ...

Quanto tempo al giorno dovrebbe essere incluso l'ossigeno nell'acquario?

Michael

Non danneggiare il tuo pesce! Non ossigenare troppo l'acqua!
Basta un paio d'ore al giorno!
Pensiamo: in natura, qualcuno dà aria al pesce "sempre" ??? Intorno al giorno l'aria viene ricevuta solo dai pesci che vivono vicino alle cascate. Queste cascate e svolgono il ruolo di un coprite naturale. E in natura, il pesce prende l'aria prodotta dalle piante acquatiche. Cioè, anche le piante nell'acquario non interferiscono ... :)

Andrew

L'eccesso di ossigeno è dannoso per pesci e piante.
Le piante iniziano ad appassire e ingialliscono.
Generalmente guidato dal pesce. Se galleggiano vicino alla superficie e inghiottono l'aria, significa che c'è poca acqua nell'acqua e devi accendere il compressore o pensare all'illuminazione, perché con una buona illuminazione, le piante producono abbastanza ossigeno, che può essere visto anche nelle piante quando proviene da gambi spezzati le bolle stanno arrivando.

Catherine Shavergina

Mi sembra che per riossigenare la normale acqua separata, il compressore debba fornire bolle d'aria microscopiche. Pertanto, è improbabile che accada. Ma il fatto che di notte le piante consumino anche una certa quantità di ossigeno deve essere preso in considerazione. Pertanto, di solito lascio l'acquario senza aria per la notte.