Domande

Quanti hanno bisogno di difendere l'acqua per i pesci

Pin
Send
Share
Send
Send


Quanto e come difendere l'acqua per l'acquario?

Perché difendere l'acqua dell'acquario per i pesci e quanto benefici porterà questa procedura? Domande di questo tipo vengono spesso poste dai novizi amanti della casa-acqua e dai più esperti razvodchiki. In effetti, l'assestamento è una misura necessaria per preparare l'acquario al varo, perché non importa quanto si pulisca il paesaggio e il vetro del serbatoio, l'acqua è il suo componente principale, un ambiente vivente in cui vivranno e si svilupperanno sia creature visibili che microscopiche. oggetti. Pertanto, il processo di insediamento comporta lo studio delle regole per la preparazione di diversi tipi di acqua.

Come preparare un acquario con acqua di rubinetto

Il modo più semplice ed economico per fare scorta di acqua è usare l'acqua del rubinetto nel serbatoio. È disponibile per quasi tutti, adatto per qualsiasi acquario d'acqua dolce. Per i pesci, non è dannoso se è difeso adeguatamente. Se un depuratore d'acqua di qualità dal rubinetto non è installato nella tua casa, non devi versare immediatamente il liquido che hai raccolto nel serbatoio. I composti di cloro che sono nell'acqua devono essere resistenti per diversi giorni. Perché questo? Per proteggere il pesce e le piante da avvelenamenti e morte prematura.

È possibile comporre l'acqua in vasetti di vetro direttamente dal rubinetto e lasciarla per 3-4 giorni, coperta con una garza. Tutti i composti volatili evaporeranno e il liquido diventerà incolore e privo di composti chimici. È necessario controllare l'acqua raccolta per l'odore e il colore. L'acqua clorata ha un forte odore, ha un colore bianco latte.

Guarda come versare con cura l'acqua distillata nell'acquario.

A proposito di acqua da altri acquari

L'acqua del loro altro acquario può essere utile - ha una microflora consolidata da tempo e un equilibrio biologico. Per i pesci è una fonte affidabile di oligoelementi utili in termini di recupero. Tuttavia, senza conoscere la storia di un altro acquario, sarebbe corretto scoprire quali pesci d'acqua dolce vivessero in esso, con che cosa era malato e quale fosse la sua acqua. Puoi fare questa domanda ai proprietari del serbatoio o condurre osservazioni per conto proprio. Per l'esperimento servono solo pochi giorni, un po 'di tempo libero e, naturalmente, acqua vecchia.


Versare il liquido in un serbatoio di vetro pulito, lasciarlo riposare per diversi giorni. Notare nuvolosità, precipitazioni - lo sai, non è del tutto sicuro. È possibile versare una parte di tale acqua in un acquario non preparato con piante. Se il loro aspetto si è deteriorato - un segno sicuro che il pesce non dovrebbe vivere in uno stagno con tale acqua. Ma il modo migliore è quello di avviare un serbatoio con nuova acqua da soli o di chiedere aiuto ai distributori di fiducia.

Osmosi inversa e deionizzazione

La sedimentazione dell'acqua con la sua successiva preparazione per l'acquario è possibile utilizzando il metodo di osmosi inversa e deionizzazione. Questi sono due modi in cui puoi purificare e difendere un liquido. Ognuno di questi processi aiuta a rimuovere le impurità e eventuali particelle che possono essere nell'acqua. La ionizzazione neutralizza il pH, eliminando vari ioni che potrebbero rimanere nell'acqua. Tuttavia, l'acqua risultante è pulita, ma potenzialmente pericolosa - non conserva le sue proprietà biologiche, che sono pericolose per i pesci. Non importa quanto abbia elogiato la sua purezza cristallina, sopporta il rischio perché ha cambiato il livello di pH, l'alcalinità e la durezza.

L'acqua deionizzata rimuove i sali benefici e gli oligoelementi necessari per pesci e piante. Tale acqua è ottenuta come risultato di una profonda purificazione mediante osmosi inversa o scambio ionico. Nel processo di pressione, l'acqua viene fatta passare attraverso un guscio semi-permeabile da una soluzione più concentrata a una meno concentrata. La shell salta la soluzione, ma non manca i componenti disciolti in essa.

A volte questa acqua è mescolata con acqua di rubinetto infusa, ma è necessario fare attenzione.

Guarda un video sul sistema di osmosi inversa.

Informazioni sull'acqua addolcita

L'acqua addolcita è a volte utile per i pesci che hanno bisogno di vivere in acqua con determinati parametri. L'acqua addolcita può essere ottenuta per qualche tempo, se la difendi 4-5 giorni, e aggiungendo ad essa le impurità che modificano i parametri (torba, legno). Gli addolcitori hanno bisogno di acquistare nei negozi, non c'è bisogno di scavarli da soli. Sistemare l'acqua con gli ingredienti giusti sarà utile per alcuni pesci.

Cosa fare con l'acqua in bottiglia?

Quanto tempo dovresti difendere l'acqua in bottiglia per un acquario? Lei non ha bisogno di insistere. Il liquido in bottiglia, sebbene sia credibile, non è utile per i pesci, perché il suo livello di pH non corrisponde allo standard ed è libero da molti oligoelementi che possono "far rivivere" il serbatoio. Quanta acqua non viene utilizzata - anche in combinazione con un rubinetto infuso non è molto efficace. Spesso i parametri di tale acqua sono completamente sconosciuti. Spesso vengono aggiunte vitamine, aromi, conservanti e persino coloranti per mantenere un aspetto cristallino. Tutto ciò è distruttivo per la salute del pesce.

Serbatoio con acqua piovana difeso

L'acqua piovana viene anche usata in un acquario. In precedenza, tale acqua era utilizzata nel cibo, ma al giorno d'oggi non è particolarmente utile (tranne per quello che cade nelle regioni ecologicamente pulite). Contiene impurità di sostanze tossiche e parassiti, quindi è necessario sostenere e filtrare in modo potente. L'acqua piovana può contenere sostanze che non vengono lavate via dall'aria. Inquinamento da tubi, grondaie, condutture, tetti e altre superfici da cui è entrato.

Per le esigenze dell'acquario, l'acqua piovana non è sempre adatta - un trattamento improprio del fluido fa male al pesce. Quanto tempo ci vorrà per sistemare la pioggia? Dopo aver attinto acqua in un contenitore di vetro pulito, installare un potente filtro in esso, dopo aver trattato il liquido per diverse ore. Dopo la pulizia, lasciare l'acqua per qualche giorno in un luogo fresco. Tuttavia, il rischio di tale acqua è elevato - la sua applicazione è possibile solo dopo una ricerca di laboratorio.

Come preparare l'acqua per l'acquario - una descrizione completa.

Perché hai bisogno di difendere l'acqua?

La ragione principale di ciò sono le impurità nocive che possono danneggiare gli abitanti del nostro acquario. Dopo la stabilizzazione, i solidi talvolta appaiono nel sedimento. Inizialmente l'acqua pulita dopo un po 'può diventare torbida.

Molti acquariofili lasciano l'acqua perché la sostituzione respiri per alcuni giorni, e così tutte le sospensioni nocive evaporano per una settimana. Questa ipotesi è parzialmente vera, ma non può garantire la qualità dell'acqua preparata.

Prima di fare qualcosa, sappiamo sempre perché abbiamo bisogno di farlo. Mantenendo l'acqua del rubinetto al di fuori del gasdotto, stiamo cercando di migliorare le sue prestazioni in modo da non danneggiare i nostri pesci. In altre parole, quando difendiamo l'acqua, ci liberiamo della maggior parte dei componenti malevoli.

Le sostanze condizionalmente dannose presenti nell'acqua possono essere suddivise in:

  • solido (precipita verso il basso);
  • gassoso (volatilizzato dall'acqua all'ambiente);
  • liquido (inizialmente disciolto e rimasto in acqua).

Il processo di sedimentazione può interessare solo le miscele solide e gassose e non influisce in alcun modo sulle sostanze liquide.

Quale dovrebbe essere la temperatura dell'acqua nell'acquario?

La temperatura dell'acqua per l'acquario gioca un ruolo cruciale. Dipende dalla salute e dalla capacità del pesce di allevare. Per ogni specie di pesce è adatta una temperatura dell'acqua completamente diversa. Convenzionalmente, tutti gli abitanti dell'acquario possono essere divisi in amanti del calore e del freddo.

Tra gli amanti del calore ci sono i pesci che vivono nell'acqua, la cui temperatura non è inferiore ai 18 gradi. I pesci freddi sono individui che si adattano facilmente alle basse temperature. Possono tranquillamente vivere nell'acquario, la cui temperatura non supererà i 14 gradi. Il mantenimento del pesce amante del freddo è possibile solo in acquari grandi e spaziosi.

È interessante notare che se i pesci amanti del calore sono piantati in acqua fredda, allora praticamente smettono di nuotare. Questo suggerisce che è stato fatto un danno significativo alla loro salute. Preparando l'acqua per l'acquario, dovresti usare i consigli per i principianti, che possono essere trovati nella letteratura speciale. Quindi, è possibile scegliere la temperatura ottimale per l'acqua solo dopo che si è saputo esattamente quale specie di pesce vivrà in essa.

Il fatto è che nella letteratura per ogni tipo di pesce viene data la soglia ammissibile delle temperature più alte e più basse alle quali il pesce si sentirà a proprio agio. In base a questi parametri, è possibile scegliere i futuri abitanti dell'acquario in modo che tutti si sentano a proprio agio nelle stesse condizioni di temperatura. Ciò eviterà un numero enorme di problemi associati alla manutenzione e alla cura del pesce.

Quanto a difendere l'acqua per l'acquario?

Per liberarsi definitivamente di tutte le sostanze nocive contenute nell'acqua, deve essere difeso per 1-2 settimane. Per l'arretrato di acqua è meglio usare un grande secchio o bacino. Inoltre, all'acquisto di un nuovo acquario, lasciare l'acqua al suo interno e svuotarlo almeno una volta. Allo stesso tempo, in questo modo puoi controllare se l'acquario perde. Alcuni negozi di animali vendono prodotti speciali che neutralizzano i composti chimici nell'acqua. Ma gli esperti raccomandano di non trascurare l'assestamento dell'acqua, anche usando questi farmaci.

C'è bisogno di un assestamento dell'acqua?

Affinché l'acqua del rubinetto sia normalizzata per la sostituzione in un acquario, è necessario rimuovere da esso tutti i componenti dannosi - solidi, gassosi e liquidi.

Oggi, la difesa è molto raramente rilevante. I componenti solidi nel sistema di approvvigionamento idrico hanno casi isolati, i derivati ​​dell'acqua del cloro devono essere rimossi dall'aria condizionata (anche il gas cloro viene rimosso) e quelli liquidi - solo da speciali condizionatori d'aria. L'acqua inquinata si deposita per diverse ore e con una forte aerazione molto più veloce.

Da tutto quanto sopra, è chiaro che è meglio utilizzare additivi speciali per l'acqua. L'acqua di sedimentazione non rimuove completamente le sostanze nocive e in alcuni casi può anche essere dannosa (appare un film polveroso, soffocante, ecc.).

Dall'esperienza personale:

  • Raccolgo la quantità necessaria di acqua per la sostituzione;
  • aggiungere l'aria condizionata secondo le istruzioni;
  • eseguire l'aerazione per 15 minuti;
  • Porto la temperatura dell'acqua dolce (con l'aria condizionata) in accordo con quella dell'acquario;
  • Io riempio, e questo è tutto.

I vantaggi di questo metodo di preparazione dell'acqua: tutte le sostanze nocive sono rimosse, non c'è bisogno di aspettare fino a quando l'acqua non si deposita, le pentole non danneggiano l'interno della stanza.

Come preparare l'acqua?

L'acqua del rubinetto non è adatta per l'insediamento degli animali. Rettili, pesci, anfibi e lumache possono adattarsi ad esso, ma a condizione che infonda per diversi giorni.

L'acqua fresca e domestica del rubinetto distruggerà gli animali, perché i composti del cloro sono tossici per l'organismo sensibile delle piccole creature. In determinati giorni, l'acqua del rubinetto contiene diverse quantità di sostanze volatili, gli esperti consigliano di accendere una doccia e controllare il vapore e la presenza di cloro da controllare. Se l'odore è duro, l'acqua non dovrebbe essere raccolta in questo giorno.

Indipendentemente dalla stagione, dal tempo e dalla temperatura dell'aria, l'acqua domestica sarà diversa. Sii attento se vuoi sistemare gli animali nell'acqua pulita dalle impurità. L'acqua di rubinetto infusa è consigliata per molti animali domestici e piante, ha un livello accettabile di acidità: pH 7,0.

Forma una reazione attiva, creando un mezzo acquoso alcalino e acido. La reazione è determinata usando la cartina di tornasole, che viene venduta nei negozi di animali. Infondere l'acqua non dovrebbe essere in contenitori di plastica, è meglio usare vasi di vetro con il coperchio aperto. La cosa principale è che nell'acqua preparata, mentre insiste, non ottenere polvere e insetti.

È possibile utilizzare il bicarbonato di sodio per aumentare il pH al livello richiesto. La torba è raccomandata per abbassare il pH. A volte, prima del lancio di un nuovo acquario nell'acqua, si mettono dei campioni di alberi, riducendo l'acidità dell'acqua. L'acquario può essere riempito non solo con acqua del rubinetto, ma anche con acqua distillata, che viene venduta nelle farmacie o nei negozi di auto.

È pieno di piccoli acquari, ma con un esperto razvodchiki ha avvertito che tale acqua è povera nei componenti minerali necessari per gli animali. Raramente utilizzare un liquido da un altro acquario, in cui vi è un equilibrio biologico stabile per la vita normale.

Come preparare l'acqua con durezza ammissibile?

Riduce la rigidità filtrando e infondendo. A volte, l'acqua infusa (tempo - 2 giorni) dal rubinetto aggiunge acqua distillata, scongelata o piovana. Piante come triotto ed elodiea, riducono la rigidità. C'è un altro modo: il congelamento. L'acqua raccolta viene congelata, quindi scongelata, difesa e versata nel serbatoio.

Aumenta la rigidità dell'acqua dell'acquario aggiungendo salamoia, pezzi di gesso o calcare, trucioli di corallo ad essa. Si consiglia di bollire la briciola di corallo (2 ore) per ammorbidire e prevenire i parassiti. Solo dopo tutte le procedure è abbassato nel serbatoio.

È meglio eseguire il pesce in un giorno o due, finché l'acqua non ha acquisito i parametri necessari. La temperatura dell'acqua in cui vivono i pesci, gli animali e le piante acquistati dovrebbe essere identica all'acquario. Anche in questo caso, utilizzare un termometro, cartina di tornasole per testare. Non trascurare le raccomandazioni secondo cui la vita degli animali domestici era salutare e sicura, perché se mantenute in un ambiente acquatico di cattiva qualità, potrebbero risentirne.

Che cosa influenza la temperatura dell'acqua?

L'acqua dell'acquario che ha una certa temperatura può stimolare la deposizione delle uova. Questo vale per temperature dell'acqua elevate. Tuttavia, questo non è sempre utile per i pesci. Quindi, il pesce che genera, non dovresti tenere costantemente in queste condizioni. Altrimenti, ottenere figli da loro in futuro sarà semplicemente impossibile. Pertanto, quando si raccoglie l'acqua per un acquario, è meglio assicurarsi che sia di un grado inferiore alla norma.

Costituenti gassosi dell'acqua

Questo tipo di sostanza evapora attraverso la superficie dell'acqua. Qui si possono considerare le composizioni quantitative e qualitative dei gas disciolti nell'acqua. Le sostanze gassose in acqua naturale entrano in reazioni chimiche con altri elementi disciolti, a causa della loro diffusione circolano costantemente attraverso lo specchio d'acqua e sono innocui e innocui per i pesci.

Il metodo di disinfezione dell'acqua per la tua zona può essere trovato nel servizio idrico locale, questa informazione non sarà superflua. Nei nuovi impianti di trattamento dell'acqua viene applicata la pulizia dell'ozono e dell'ultravioletto, e tale acqua può essere aggiunta senza paura (è inutile difendersi dall'ossigeno e dai fotoni).

Il metodo obsoleto di pulizia del cloro sta gradualmente diventando un ricordo del passato, ma è ancora in uso. Il cloro e i suoi derivati ​​sono veleni. Consentono la distruzione di entrambi i batteri nocivi e di quelli benefici, nonché a seconda della concentrazione di animali di grandi dimensioni e persino di esseri umani.

Metodo di eliminazione del cloro gassoso dall'acqua

Odore sgradevole di cloro proveniente dall'acqua appena versata, lo sanno tutti. L'acqua, che si trova in una tazza, cessa dopo un po 'di odore e questo significa che le molecole di cloro sono evaporate.

Se i pesci vengono immessi in acqua clorurata appena assunta, moriranno per ustioni corporee e petali di gill.

Avendo fatto alcune osservazioni sulla sistemazione, si può vedere che il cloro evapora abbastanza rapidamente. Non è necessario sopportare l'acqua dal rubinetto per più di un giorno, dal momento che il cloro residuo non può influenzare la salute del pesce.

Il punto importante è la scelta dei piatti. Maggiore è l'area di contatto dell'acqua con l'ambiente, più veloce è lo scambio di gas e il cloro scompare. Da ciò ne consegue che quando si deposita l'acqua in un bacino di grande diametro, diventerà adatto per un acquario molto più veloce rispetto all'utilizzo di una bottiglia di plastica.

È impossibile coprire i piatti usati con un coperchio e ancor più per torcere la bottiglia, poiché non vi sarà spazio per la volatilizzazione delle impurità del gas, e l'acqua che è stata clorurata rimarrà tale.

Ozono e il suo effetto sui pesci

Con l'ozono, le cose sono in qualche modo diverse. Non ha un odore pronunciato, anche se porta freschezza. In condizioni naturali, lo sentiamo durante un temporale, durante il funzionamento di condizionatori d'aria (ozonizzazione) e stampanti laser. Prima che l'acqua sia fornita alla conduttura potabile, il processo della sua ozonizzazione ha luogo, le molecole di ozono sono instabili e passano rapidamente in un composto stabile: l'ossigeno. Bene, l'ossigeno non è pericoloso da pescare.

Che cos'è il pH e la durezza?

Il pH è un indicatore di pH dell'ambiente acido. Un pH di 7 è considerato neutro perché è più favorevole per la maggior parte degli abitanti dell'acquario. Nel caso in cui sia inferiore a 7, l'acqua è alcalina. Al fine di determinare facilmente il pH dell'acqua, è necessario acquistare carte di tornasole con una tabella di colori, o test specializzati dell'acquario.

Il secondo parametro dell'acqua è la durezza. È diviso in temporaneo e permanente. Показатель жесткости воды также может воздействовать на жителей аквариума.
Во избежание неприятных последствий, аквариумную воду также стоит проверить на постоянную и временную жесткость. Она измеряется в градусах и высчитывается с помощью сложения временной и постоянной жёсткости.

В случае, когда необходим нерест определенного вида рыб, к примеру, таких как неоны, у которых икра может выжить только в очень мягкой воде, используют воду с низким содержанием жесткости. Однако, для большей части разновидностей авкариумных рыб, вода с содержанием жесткости меньше 5, не пригодна для жизни и размножения. Allo stesso tempo, la durezza dell'acqua troppo alta, ad esempio 25 gradi e oltre, è anche distruttiva per la maggior parte delle specie di acquari. Certo, ci sono delle eccezioni.

La norma, è considerata la durezza da 5 a 25 gradi, che è favorevole per la stragrande maggioranza dei diversi tipi di pesci d'acquario.

Gli acquariofili che non vogliono preoccuparsi di varie dimensioni possono semplicemente prendere certi tipi di pesci che si sentono bene nell'acqua normale del rubinetto.

INVENTARIO RICHIESTO PER L'ACQUARIO.

AERAZIONE NELL'ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE.

SPRAYER AQUAIUM E TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE SU DI ESSO.

POMP PER ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE.

Cambio d'acqua in acquario, che tipo di acqua è necessaria per l'acquario?


CAMBIO DELL'ACQUA NELL'ACQUARIO! Di cosa è necessario l'acqua per l'acquario?
Quanta acqua dovrebbe essere difesa per l'acquario?

(preparazione dell'acqua)

Parliamo delle domande poste nell'ordine:
Affinché il cloro possa evaporare e un eccesso di ossigeno disciolto di 24 ore sarà sufficiente per mantenere l'acqua del rubinetto. L'acqua massima per l'acquario difende 14 giorni. Questo dovrebbe essere fatto in una ciotola con un collo largo.

Prendo atto che nei negozi di animali ha venduto un gran numero di offerte speciali. preparativi per l'adattamento dell'acqua del rubinetto (ad esempio AquaSafe della serie Tetra, ecc.). Inoltre, questi farmaci hanno additivi aggiuntivi che migliorano la qualità dell'acqua dell'acquario. Consiglio vivamente di usarli.

Domande frequenti: A proposito di cambiare l'acqua dell'acquario, ad esempio, è possibile sostituire l'acqua dell'acquario (1/4 di volume) con acqua di rubinetto indisturbata?

- Non puoi fare nulla di terribile (una cosa, ma: dovrebbe avere circa la stessa temperatura di un acquario, non versare acqua ghiacciata dal rubinetto). Ma comunque, se sei un proprietario premuroso o il pesce sono costosi ... Non essere pigro per difendere l'acqua.

Quando cambi l'acqua dell'acquario, ricorda sempre che l'acqua vecchia è sempre meglio dell'acqua dolce. In molte fonti, parlano della necessità di sostituire l'acqua dell'acquario settimanale con quella fresca. Personalmente, non sono d'accordo. Dal momento che il più vecchio l'acqua dell'acquario, meglio è configurato l'equilibrio biologico. Sostituisco l'acqua dell'acquario nei miei acquari circa una volta al mese e penso che sia abbastanza. Per dieci anni sono stati segnalati "reclami" da parte di pesci d'acquario sulla gestione dell'acquario.

Facendo conclusioni e riassumendo, sottolineo:

- Non è necessario cambiare frequentemente l'acqua dell'acquario!

- La frequenza di cambiare l'acqua dell'acquario in fresco dipende dal volume del tuo acquario. Più grande è l'acquario, minore è la necessità di sostituire l'acqua dell'acquario.

- Il cambio dell'acqua dell'acquario può essere effettuato con acqua non stabilizzata (fino a 1/5 parti). Ma non desiderabile !!! )))

- La torbidità dell'acqua dell'acquario dopo la sostituzione con una nuova prova diretta di una violazione dell'equilibrio biologico nell'acquario. (l'annebbiamento passerà da solo, in 3-5 giorni).

- Rispondere alla domanda che tipo di acqua è necessaria per un acquario e un pesce? Dirò, il "vecchio" è meglio del "nuovo". Se l'acqua è verde, sporca o fangosa, usa carbone d'acquario e altri prodotti speciali. farmaci. Inoltre, considera le specifiche del tuo pesce. Ad esempio, discus - molto pignolo per le condizioni di detenzione e richiedono frequenti sostituzioni della nuova "super qualità dell'acqua" e dell'alta temperatura.

- Quando si effettua un cambio completo dell'acqua dell'acquario (riavvio dell'acquario), versare nel contenitore e lasciare almeno 1/3 della vecchia acqua. Acquario di eccezione, malattia e quarantena!

- Cambiando l'acqua dell'acquario dovrebbe seguire la "pulizia dell'acquario", e non viceversa.

Raccomando anche di leggere l'articolo. ACQUARIO ACQUARIO da cui apprenderete i componenti qualitativi dell'acqua dell'acquario e i metodi per bilanciarli in casa.

Video su come cambiare l'acqua nell'acquario:
Acquario per principiantiTemperatura dell'acqua dell'acquario
Acqua bollita scongelata o distillata per acquario.
Categoria: Acquari articoli / ATTREZZATURE E ACQUARI DELLA FACILITÀ | Visualizzazioni: 34 651 | Data: 5-03-2013, 10:11 | Commenti (2) Si consiglia inoltre di leggere:
  • - Pesce fluorescente e incandescente GloFish
  • - Qual è il potenziale redox aH dell'acqua dell'acquario
  • - Come lasciare l'acquario e il pesce da soli e incustoditi e andare in vacanza o in viaggio d'affari
  • - Lo sfondo per l'acquario, come incollare e fissare
  • - Terreno per l'acquario, quale terreno è migliore?

Quanto tempo hai bisogno di difendere l'acqua per l'acquario?

Natalia

dipende dall'acqua che usi ... abbastanza Mosca per difendere il giorno ...
... è possibile con un compressore per 3-4 ore, ma solo se la composizione del pesce è aqu. permette ...
Consiglio ...
è necessario scaricare e pulire completamente l'ACV solo in casi di emergenza ...
utilizzare parte della vecchia acqua è necessaria ... almeno un terzo, meglio del 50% ...
e poi versare l'acqua completamente dal rubinetto ... aerazione e pompe per tutta la potenza ...
dopo 5-6 ore, pesce vegetale ...
Le raccomandazioni sono adatte anche per l'acqua di Mosca ...
il candore dell'acqua è di conseguenza la norma ... non è necessario fare nulla ...

Utente eliminato

Difendiamo l'acqua del rubinetto di Mosca per un nuovo acquario entro 24 ore, gestiamo il pesce e comprendiamo che c'è un certo rischio.
Recentemente, sono state aggiunte composizioni speciali all'acqua calda, che, a concentrazioni elevate, ad esempio negli scalari, può causare la distruzione dello strato mucoso protettivo. Gli scalari hanno iniziato a girare e morire dopo essere stati immessi in un acquario con acqua scaricata per 3 giorni. I sopravvissuti circondarono le pinne. La maggior parte delle altre specie di pesci si sentiva bene. Questo è un caso eccezionale, ma dovresti considerare la possibilità di tali problemi.
Per Mosca, possiamo consigliare:
- difendere l'acqua per un nuovo acquario per 2 giorni;
- Sostituire con acqua (della stessa temperatura) fino a 1/5 del volume dell'acquario una volta ogni 2 settimane.
Se l'acqua viene cambiata regolarmente e il pesce è abituato, il volume di acqua sostituito può essere aumentato e viceversa.

Quanto tempo hai bisogno di difendere l'acqua per l'acquario?

Tatiana

Si raccomanda di difendere in tutti i libri di riferimento sull'acquario per almeno due giorni (per rimuovere il cloro). Ho un acquario da molto tempo (più di 10 anni) e difendo sempre l'acqua prima di cambiare due giorni.

lince

una settimana !! !
3 giorni non sono abbastanza Il mio pesce muore da tale acqua.
Se difendi un po ', quindi utilizzare strumenti speciali per il trattamento delle acque.
Questi sono i mezzi:

1. Il primo rimedio consiste nel neutralizzare in modo affidabile le sostanze dannose per la salute dei pesci, che sono contenute nell'acqua del rubinetto, come il cloro, e inoltre lega completamente i metalli pesanti, come rame, zinco o piombo. Condizionatore liquido che consente di adattare rapidamente l'acqua del rubinetto al pesce quando si inizia un nuovo acquario
2. Il secondo strumento consiste nel stabilizzare l'habitat del pesce e nel mantenere l'equilibrio biologico a lungo termine nell'acquario.

Puoi usare solo il primo

Quanto tempo hai bisogno di difendere l'acqua del rubinetto per i pesci d'acquario?

Alexander Samoilenko

Guardare dove vivi. Se togli l'acqua dalla riserva idrica centrale, fai bollire, lasciala riposare per un giorno. Versare cautamente tutto tranne il sedimento in un secchio. Quindi filtrare - e nell'acquario. Se vivi nel settore privato (e hai il tuo bene), prendi l'acqua dal pozzo, lascialo riposare per un'ora, poi audacemente nell'acquario (sedimento, ovviamente, unisci). Bene acqua direttamente (non attraverso metà della città (villaggio)) - non troverete di meglio ...

Konstantin Shaly

Se riscaldato sopra i 50 g, il cloro scompare dopo 12 ore. Durante l'aerazione per la sostituzione parziale, l'acqua fresca è pronta in un giorno. Ma il lancio di una nuova aqua dovrebbe essere effettuato entro 12 giorni con attrezzature completamente attive e funzionanti e solo dopo che il pesce dovrebbe essere piantato.

Devo difendere l'acqua per il pesce rosso e quanto?

Alexandra Arturovna

Ho un pesce da molto tempo. Molti tipi diversi 3 giorni è il momento ottimale per la scomparsa del cloro. Per più tempo un precipitato neutro appare nell'acqua, ma non funzionerà per i pesci. Il cloro scompare abbastanza rapidamente, ma l'acqua con sedimenti, che è rimasta a lungo, mantiene molte cattive proprietà. Quindi decidi. 3 giorni.

Jenshen

dal momento che fai una domanda del genere, significa che sei ancora un principiante ... e non conosci ancora tutti i processi nell'acquario ... così come hai un acquario fino a 100 litri
quindi, è imperativo difendere !! per ogni pesce ... quanto? ? un giorno è sufficiente ... per un cambio settimanale del 20-25% del volume dell'acquario 1-2 secchi (a seconda del volume) sarà sufficiente
hai qualche domanda? visitare la comunità dell'acquario "Acquario casa" //my.mail.ru/community/akva-xobbi/ qui sarà sempre di aiuto e di raccontare

Che tipo di pesce è meglio avere un principiante e quanta acqua hai bisogno di difendere, prima di metterli lì?

Maxim Frolov

tutti i tipi di guppy (guppy). Nel nuovo acquario è necessario versare acqua e del liquido speciale (è venduto in tutti i negozi di animali domestici, chiedere al venditore). dopo averlo versato, l'acqua dovrebbe riposare per 3 giorni. Buona fortuna!

mondo

Dipende dal tipo di acquario che stai pianificando. Più - più facile da curare. Da 50 l. : guppy, spade, gurammi, pesci rossi ...
se piccolo, consiglierebbe il galletto di uno in un barattolo rotondo, è possibile da 1 l. , ma meglio di 5 ... Non è necessario né compressore né filtro. Ha una qualità dell'acqua molto bassa. È necessario solo il blocco riscaldante.

tigra polosataya

Iniziamo con il lancio dell'acquario. Addormenta il terreno, versa acqua, accende il filtro. Vale la pena una settimana. Piantare piante, lanciare lumache, un'altra settimana di melma. Quindi solo pesce. La scelta del pesce dipende dalla dimensione dell'acquario. Guppy, spade, platies, un branco di neon, un gregge di danios, uno stormo di cardinali. Ma tutto questo non rientra in un volume di 40 litri :) Quindi inizialmente pensate che non ci sarebbe "composta". E guarda questo sito, //aquaria2.ru/ Ci sono risposte a qualsiasi domanda sia da un principiante che da un professionista :)))

Pin
Send
Share
Send
Send