Pesce rosso

Pesce rosso nero

Pin
Send
Share
Send
Send


Telescopio per pesci d'acquario - dal nero all'oro

Pesce telescopio, la caratteristica più importante di cui sono gli occhi. Sono molto grandi, sporgenti e prominenti ai lati della testa. È per gli occhi che il telescopio ha preso il nome. Grandi, anche enormi, tuttavia vedono male e possono spesso essere danneggiati dagli oggetti nell'acquario. I telescopi ad occhio singolo sono una realtà triste ma frequente. Questa e altre proprietà impongono alcune restrizioni sul contenuto del telescopio.

Habitat in natura

I telescopi per pesci d'acquario in natura non si verificano affatto. Il fatto è che tutti i pesci rossi sono stati allevati molto tempo fa da un selvaggio carassio. Questo è un pesce molto comune che vive nei bacini stagnanti e che si muovono lentamente - fiumi, laghi, stagni, canali. Si nutre di piante, detriti, insetti, avannotti.

La culla del pesce rosso e dei telescopi neri è la Cina, ma intorno al 1500 arrivarono in Giappone, nel 1600 in Europa e nel 1800 in America. La maggior parte delle specie attualmente conosciute, incluso il telescopio, è stata sviluppata in Oriente e da allora non è cambiata.

Si ritiene che il telescopio, come il pesce rosso, sia stato allevato per la prima volta nel XVII secolo in Cina, e sia stato chiamato l'occhio del drago o il pesce drago. Un po 'più tardi, è stato importato in Giappone, dove ha ricevuto il nome "Demekin" (Caotoulongjing) con il quale è ancora noto.

descrizione

Il corpo di un pesce telescopio è arrotondato oa forma di uovo, come nella coda di un velo, e non è allungato, come in un pesce rosso o uno shubunkin. In realtà, solo gli occhi differiscono dal telescopio della valle, altrimenti sono molto simili. Il corpo è corto e largo, anche una grande testa, occhi enormi e grandi pinne.

Ora i telescopi si trovano in forme e colori molto diversi - con pinne a velo e con telescopi neri corti, rossi, bianchi e più popolari. Il telescopio nero è più spesso venduto nei negozi di animali e nei mercati, ma può cambiare colore nel tempo.

I telescopi possono far crescere un pesce abbastanza grande, circa 20 cm, ma negli acquari, di norma, meno. La vita di un telescopio è di 10-15 anni, ma ci sono casi in cui vivono in stagni e più di 20. Le dimensioni variano molto a seconda del tipo e delle condizioni di detenzione, ma i telescopi non hanno una lunghezza inferiore a 10 cm e possono essere più di 20.

Difficoltà di contenuto

Come tutti i pesci rossi, un telescopio può vivere a temperature molto basse, ma non può essere definito un pesce adatto per i principianti. Non perché era particolarmente schizzinoso, ma a causa dei suoi occhi. Il fatto è che hanno una vista scarsa, il che significa che è più difficile per loro trovare cibo, ed è molto facile ferire gli occhi o danneggiare l'infezione.

Ma allo stesso tempo i telescopi sono molto modesti e poco esigenti per le condizioni di detenzione. Vivono bene nell'acquario e nello stagno (nelle zone calde), se l'acqua è pulita e i vicini non portano via il loro cibo. Il fatto è che sono lenti e mal visti, e il pesce più attivo può lasciarli affamati.

Molti contengono telescopi o altri pesci rossi in acquari rotondi, soli e senza piante. Sì, vivono lì e non si lamentano nemmeno, ma gli acquari rotondi sono molto poco adatti per mantenere il pesce, ostacolare la vista e ritardare la crescita.

alimentazione

Alimentare i telescopi è facile, mangiano tutti i tipi di alimenti vivi, gelati e artificiali. La base della loro alimentazione può essere fatta di mangimi artificiali, ad esempio pellet. E inoltre, puoi dare i bachi del sangue, l'artemia, la dafnia, il pipemaker. I telescopi devono tenere conto della vista scarsa e hanno bisogno di tempo per trovare cibo e mangiare. Tuttavia, spesso scavano nel terreno, sollevando terra e feccia. Quindi i mangimi artificiali saranno ottimali, non scaveranno e si disintegreranno lentamente.

Contenuto in un acquario

La forma e il volume dell'acquario che conterrà i telescopi sono importanti. Questo è un grande pesce che produce molti rifiuti e sporcizia. Di conseguenza, per il mantenimento dei telescopi è necessario un acquario abbastanza spazioso con un potente filtro.

Gli acquari di forma rotonda non sono assolutamente adatti, ma quelli rettangolari classici sono perfetti. Più grande è la superficie dell'acqua nella tua vasca, meglio è. Lo scambio di gas avviene attraverso la superficie dell'acqua, e più è grande, più stabile è questo processo. Per quanto riguarda il volume, è meglio iniziare da 80-100 litri per un paio di pesci e aggiungere circa 50 litri per ogni nuovo telescopio / pesce rosso.

I telescopi producono un'enorme quantità di rifiuti e la filtrazione è assolutamente necessaria. È meglio usare un potente filtro esterno, solo il flusso da esso deve essere avviato attraverso il flauto, dal momento che i pesci rossi non sono importanti nuotatori.

Obbligatori cambi d'acqua settimanali, circa il 20%. Per quanto riguarda i parametri dell'acqua, non sono molto importanti per i telescopi.

Il suolo è meglio usare ghiaia sabbiosa o grossolana. I telescopi scavano costantemente nel terreno e molto spesso inghiottono grandi particelle e muoiono per questo.

Puoi aggiungere decorazioni e piante, ma ricorda che gli occhi del telescopio sono molto vulnerabili e la vista è debole. Assicurati che tutti gli elementi siano lisci, che abbiano bordi affilati o taglienti.

I parametri dell'acqua possono essere molto diversi, ma idealmente sarà: 5 - 19 ° dGH, ph: da 6.0 a 8.0, e la temperatura dell'acqua è bassa: 20-23С.

Compatibile con altri pesci

I telescopi sono pesci molto attivi che amano la comunità dei loro simili. Ma per l'acquario generale, sono mal adattati. Il fatto è che loro: non amano le alte temperature, sono lenti e fiochi, hanno delle pinne delicate, che i vicini possono strappare e buttano via molto.
Con chi pesca il telescopio? È meglio tenere i telescopi da soli o con le specie affini con cui vanno d'accordo: veli, pesci rossi, shubunkins. È impossibile non contenerli con: barbar di Sumatra, ternitse, denison barb, tetragonopterus. È meglio tenere i telescopi con i pesci correlati: oro, candele, oranda.

Differenze di genere

È impossibile determinare il sesso dei telescopi prima della deposizione delle uova. Durante la deposizione delle uova, sul dorso appaiono gobbe bianche e copricapo del maschio e la femmina è notevolmente arrotondata dal polpaccio.

Telescopio - pesce rosso: contenuto, compatibilità, riproduzione, revisione di foto-video


TELESCOPIO DI PESCE AURATUS CARASSIUS

Ordine, famiglia: carpe.

Temperatura dell'acqua confortevole: 18-25 C.

ph: 5,0- 8,0.

l'aggressività: non aggressivo 10%.

compatibilità: con tutto il pesce tranquillo (danios, terntion, pesce gatto maculato, neon, ecc.)

Consigli utili: C'è un'opinione (soprattutto per qualche motivo, dai venditori di negozi di animali) che quando si acquista pesce di questo tipo si dovrebbe essere pronti per la pulizia frequente dell'acquario (quasi con un aspirapolvere))). Questa opinione è giustificata dal fatto che il "pesce rosso" ha rosicchiato e lasciato un sacco di "kakul". Quindi, questo non è vero !!! Lui stesso ha ripetutamente ferito questi pesci ... non c'è sporcizia - passo una facile pulizia dell'acquario circa una volta ogni due settimane. Quindi, non essere spaventato storie dei venditori !!! I pesci sembrano molto belli nell'acquario. E per una maggiore purezza e controllo del "kakulyami", porta più pesci gatto nell'acquario (pesci gatto chiazzato, pesce gatto, acanthophthalmos kyuli) e altri commessi dall'acquario !!!

Si è anche notato che questi pesci amano mangiare la vegetazione - non comprare piante costose nell'acquario.

Descrizione:

Il telescopio è uno dei pesci inclusi nella cosiddetta famiglia "Golden Fish". Il pesce è insolito e molto bello. Ha ricevuto il suo nome per grandi occhi sporgenti, che possono avere una forma sferica, cilindrica o conica. Dimensione del pesce fino a 12 cm.

Il corpo è ovoidale, le pinne sono lunghe, anali e caudali biforcute.

Esistono due tipi di telescopi:

- Scaleless: monocromia e piedistampa;

- squamoso (nero di velluto).

Il colore del telescopio è variabile: rosso, arancione, calico, nero.

Questi pesci non sono molto esigenti per le condizioni. La cosa principale con il suo contenuto è l'alimentazione corretta: la chiave del successo è l'equilibrio del feed. Il pesce è suscettibile alle malattie intestinali e alla putrefazione delle branchie.

Per il contenuto è necessario un acquario spazioso con acqua pulita senza impurità. I vicini non dovrebbero essere attivi e anche i pesci più aggressivi - barbe, ciclidi, cornamusa, ecc.

Comodi parametri dell'acqua: temperatura 18-25 ° C, durezza dell'acqua dell'acquario 6-18 o, pH 5,0-8,0. Aerazione e filtrazione rinforzati.

La particolarità del pesce è che ama frugare nel terreno. Come il suolo è meglio usare sabbia grossolana o ciottoli, che non sono pesci così facilmente dispersi. L'acquario stesso dovrebbe essere spazioso e specie, con piante a foglia larga. Pertanto, nell'acquario è meglio piantare piante con foglie dure e un buon apparato radicale.

Pesce rispetto al mangime senza pretese. Mangiano molto e volentieri, quindi ricorda che è meglio sottoporre il pesce a un'alimentazione inferiore rispetto a quella di sovralimentazione: la quantità di cibo somministrata ogni giorno non deve superare il 3% del peso del pesce. I pesci adulti vengono nutriti due volte al giorno - al mattino presto e alla sera. I mangimi vengono somministrati quanto possono mangiare in dieci o venti minuti e i resti di cibo non mangiato devono essere rimossi. Nutrire i pesci d'acquario dovrebbe essere corretto: equilibrato, vario. Questa regola fondamentale è la chiave per mantenere con successo qualsiasi pesce, sia esso guppy o astronotus. articolo "Come e quanto nutrire i pesci d'acquario" parla in dettaglio di questo, delinea i principi di base della dieta e del regime alimentare dei pesci.

In questo articolo, notiamo la cosa più importante: nutrire i pesci non dovrebbe essere monotono, sia cibo secco che vivo dovrebbero essere inclusi nella dieta. Inoltre, è necessario tenere conto delle preferenze gastronomiche di un particolare pesce e, a seconda di ciò, includere nella sua razione alimentare con il più alto contenuto proteico o viceversa con ingredienti vegetali.

Il cibo popolare e popolare per il pesce, ovviamente, è cibo secco. Ad esempio, ogni ora e ovunque si trovano sugli scaffali dell'acquario dell'azienda alimentare "Tetra" - il leader del mercato russo, infatti, la gamma di mangimi di questa azienda è sorprendente. Nel "arsenale gastronomico" di Tetra sono inclusi come mangimi individuali per un certo tipo di pesce: per il pesce rosso, per ciclidi, per loricaridi, guppy, labirinti, arovan, discus, ecc. Inoltre, Tetra ha sviluppato alimenti speciali, ad esempio, per migliorare il colore, fortificato o per nutrire gli avannotti. Informazioni dettagliate su tutti i feed Tetra, puoi trovare sul sito ufficiale della compagnia - qui.

Va notato che quando si acquista qualsiasi cibo secco, si dovrebbe prestare attenzione alla data della sua produzione e della durata di conservazione, cercare di non comprare il cibo in base al peso, e anche mantenere il cibo in uno stato chiuso - questo aiuterà ad evitare lo sviluppo di flora patogena in esso.

Telescopio per pesci foto


Video interessante sui telescopi

Telescopio (pesci d'acquario): cura e manutenzione

Telescopio - pesci d'acquario. La parte più notevole di esso sono gli occhi. Sono piuttosto grandi, prominenti sui lati, sporgenti. A volte, quando sentono per la prima volta il nome della razza di questi pesci, la gente chiede ancora: "Qual è il nome del pesce d'acquario? Telescopio?" Sì, un nome così insolito. Il suo pesce l'ha preso a causa della forma degli occhi. È sorprendente che con un organo di vista così grande il pesce veda molto male. E questo porta ad alcune restrizioni riguardanti il ​​contenuto dei telescopi.

habitat

Tutti sanno che un telescopio è un pesce d'acquario. Ma in natura, tali creature non si verificano. C'era una volta che tutti i pesci rossi si ottenevano allevando da un selvaggio carassio. Questa è una specie molto famosa che abita stagni o fiumi stagnanti, canali, stagni con un flusso molto lento. Si nutre di avannotti, insetti, detriti, piante.

La patria dei telescopi neri e dei pesci rossi è la Cina. Tuttavia, nel 1500 si trovarono in Giappone, nel 1600 in Europa e nel 1800 in America. La maggior parte delle varietà attualmente conosciute sono state allevate una volta ad est e non sono cambiate da allora.

Si ritiene che il telescopio per pesci da acquario, così come il pesce rosso, sia stato allevato per la prima volta nel diciassettesimo secolo in Cina. Chiamato era un pesce drago, o occhio di drago. Un po 'più tardi, furono portati in Giappone, dove ricevettero un nuovo nome "demekin", sotto il quale sono noti fino ad oggi.

Descrizione del pesce

Telescopio - pesci d'acquario con occhi insolitamente grandi. Il suo corpo ha una forma ovale o arrotondata, come un voiletail. In realtà, questi due tipi distinguono solo gli occhi. Sotto tutti gli altri aspetti, sono abbastanza simili. I loro corpi sono larghi e corti, e le loro teste sono grandi con enormi occhi e grandi pinne.

Attualmente, i telescopi si trovano in una varietà di colori e forme, con pinna a velo. Il più famoso pesce d'acquario è un telescopio nero. È più spesso venduto in tutti i negozi di animali domestici, così come nei mercati, ma nel tempo potrebbe cambiare colore.

I telescopi crescono abbastanza. A volte fino a venti centimetri. La durata della vita di un pesce va dai dieci ai quindici anni. Ci sono stati casi in cui hanno vissuto in stagni per più di venti anni. Le dimensioni dei pesci variano molto a seconda della specie e delle condizioni dell'habitat. Ma meno di dieci centimetri non lo sono.

Telescopi per pesci d'acquario: cura

Tutti i pesci rossi, inclusi i telescopi, possono vivere a temperature sufficientemente basse. Tuttavia, per i principianti acquariofili telescopio - non il miglior tipo di contenuto. E la ragione di questo sono gli occhi del pesce. I telescopi hanno una vista molto scarsa, quindi è più difficile per loro trovare cibo. Sono spesso feriti e mettono un'infezione agli occhi.

Ma con tutto questo, i telescopi sono molto esigenti e senza pretese per le condizioni di vita. Si sentono ugualmente bene sia nello stagno che nell'acquario. Un telescopio è un pesce d'acquario, la cui compatibilità con gli altri abitanti deve essere presa in considerazione. Dal momento che vedono molto male e sono estremamente lenti, gli individui più attivi possono prendere cibo da loro e lasciarli affamati. Questo è il motivo per cui dovrebbe essere saggiamente scegliere i loro vicini.

Molte persone contengono pesci rossi e telescopi in acquari rotondi, uno alla volta e senza piante. Certo, sono in grado di abitare lì, ma le navi rotonde non le soddisfano affatto, rallentano la loro crescita e danneggiano la vista.

Alimentazione telescopi

Per quanto riguarda l'alimentazione, in questi telescopi sono senza pretese. Mangiano ogni tipo di cibo vivo, artificiale, surgelato. Il cibo artificiale può essere reso il piatto principale nel loro menu. E come alimentazione aggiuntiva, puoi dare artemia, bloodworm, tubule e daphnia. È necessario tener conto del fatto che i telescopi hanno una vista assolutamente negativa. E così hanno bisogno di tempo per trovare il cibo. Scavano molto spesso nel terreno, sollevano torbidità e sporcizia. Pertanto, i mangimi artificiali sono adatti in modo ottimale, non scompaiono, ma si disintegrano lentamente.

I telescopi a volte si accendono volentieri con le alghe. Per loro sono adatti i seguenti tipi: lemongrass, anubias, pepite, criptocorynes, saggitar, elodiea, valisneria. Quando si scelgono le piante, si dovrebbe ricordare che dovrebbero essere morbidi.

Condizioni di detenzione

Il telescopio per pesci d'acquario (la foto è riportata nell'articolo) è piuttosto grande. È caratterizzato dall'aspetto di una grande quantità di sporco e rifiuti. Per il contenuto del pesce è importante non solo un grande volume dell'acquario, ma anche la sua forma. Il presupposto è un buon filtro.

Gli acquari circolari sono un'opzione assolutamente inaccettabile. Ma la solita misura rettangolare perfettamente. Per i pesci, una grande superficie di acqua è importante, poiché i processi di scambio di gas avvengono attraverso di essa.

Se parliamo del volume dell'acquario, per un paio ne servono 80-100 litri e per ognuno dei pesci successivi dello stesso tipo ne aggiungiamo altri 50.

I telescopi tendono a produrre molti rifiuti. Per questo motivo, un buon filtraggio è essenziale. L'opzione migliore è usare un forte filtro esterno. Solo la corrente da esso deve essere passata attraverso il flauto, dal momento che i telescopi non sono i migliori nuotatori.

Settimanalmente, l'acqua dovrebbe essere sostituita senza fallo (almeno il 20% di acqua dovrebbe essere sostituita). I parametri dell'acqua stessi non sono molto importanti.

Come il terreno è meglio usare ghiaia grossolana o sabbia. I telescopi vi penetrano sempre, inoltre spesso inghiottono grandi particelle, motivo per cui muoiono.

Nell'acquario, puoi aggiungere piante e decorazioni. Ma ricorda la scarsa visione dei telescopi e la vulnerabilità dei loro occhi. Tutti gli elementi dell'acquario devono essere lisci, senza spigoli vivi.

Il regime di temperatura per i telescopi non è importante, ma idealmente può essere una temperatura di 20-23 gradi.

Compatibilità con altri abitanti

Telescopio - pesci d'acquario con un carattere attivo e attivo, che ama comunicare con i propri simili. Ma per il contenuto nell'acquario generale, non è molto adatto. I telescopi non amano le alte temperature, inoltre, sono ipovedenti e lenti, ei loro finch sono molto delicati, altri individui possono toglierli. Inoltre, sono un sacco di spazzatura.

Chi può andare d'accordo con i telescopi

L'opzione più corretta è tenerli separati. È possibile alloggiare con specie affini: pesci rossi, pesci vela, shubunkins. Ma categoricamente è impossibile combinarli con tetragonopterius, Denisoni barbus, terntions, Sumatra barbus.

Per un telescopio, i vicini calmi ed equilibrati sono bravi e non feriranno il pesce.

Differenza sessuale esterna

Fino al periodo di deposizione delle uova, è generalmente impossibile distinguere il sesso del pesce. Ma durante la stagione riproduttiva, si formano delle protuberanze bianche sulle branchie e sulla testa dei maschi e la femmina viene arrotondata dal polpaccio.

Moltiplicazione del telescopio

I riproduttori di tre anni sono i più adatti.Hanno maggiori probabilità di ottenere una buona prole sana. Se notate l'apparenza di caratteristiche sessuali distintive nei pesci, che abbiamo menzionato prima, significa che presto gli avannotti potrebbero apparire. Questo di solito accade in primavera.

Con il processo stesso dovrebbe essere preparato in anticipo. Molto spesso i genitori mangiano il loro caviale. Pertanto, un contenitore separato dovrebbe essere preparato. Alla sua base puoi gettare muschio giavanese. La temperatura dovrebbe essere di circa 24 gradi.

Due settimane prima della deposizione delle uova, il maschio e la femmina dovrebbero essere seduti in diversi acquari. La femmina deve essere trapiantata dove si svilupperanno le uova. Durante una deposizione, un telescopio produce duemila uova. Buona luce brillante e forte aerazione diventano l'impulso per l'inizio del processo. Immediatamente dopo la deposizione delle uova, la femmina deve essere depositata.

Affinché il caviale non tocchi il fungo, aggiungi "Mikopur" o un po 'di blu nell'acquario. Tuttavia, ricorda che è assolutamente impossibile farlo mentre l'adulto è in acqua, altrimenti non si verificherà la fertilizzazione.

Le uova diventeranno larve il quinto giorno dopo la deposizione delle uova. Non hanno ancora bisogno di mangiare. Finché hanno un apporto di nutrienti. Ma quando diventano friggere, dovrebbero essere nutriti con polvere viva. Fry sviluppato completamente in modo non uniforme. Avremo istanze piccole e grandi per sederci in posti diversi. Ciò è dovuto al fatto che le persone di grandi dimensioni semplicemente non consentono ai bambini di mangiare.

Pertanto, ottenere la prole dai telescopi non è così facile. Se segui tutti i suggerimenti, puoi raggiungere il successo. Ma è un lavoro molto duro.

Invece di epilogo

Se decidi di iniziare un telescopio, nota che non ci sono solo individui neri. Quando si abita nell'acqua più calda, acquisiscono una tonalità di rame. Ma le varietà di bronzo scuro non hanno grandi occhi. Tuttavia, con l'età, appaiono di colore nero e un rigonfiamento caratteristico degli occhi. Telescopi - meravigliosi pesci meravigliosi che richiedono un trattamento accurato. Con le sue dimensioni piuttosto grandi, sono molto vulnerabili.

Pesci d'acquario - telescopi

Telescopio di pesce - una specie di pesce rosso, in natura non è stato trovato. Come è noto, il pesce rosso è apparso in seguito alla selezione di carpe selvatiche. Secondo dati attendibili, il pesce del telescopio fu allevato nel XVII secolo in Cina, da cui arrivò in Giappone. La parte più prominente del corpo dell'animale sono gli occhi grandi e sporgenti situati ai lati della testa. A causa della forma insolita dell'occhio, il pesce ha preso il nome. Sfortunatamente, questi occhi sono molto vulnerabili nell'acquario, possono essere danneggiati da oggetti casuali. Per questo motivo, tenere un animale domestico richiede la massima cura. Prendersi cura del pesce impone alcune restrizioni e regole che aiutano a proteggere la sua salute.

aspetto

Il telescopio del pesce ha una forma ovale, identico ad altri rappresentanti del campione di coda. La simmetria del corpo è breve e ampia. La testa è grande con gli occhi sporgenti, le pinne lussureggianti.

I moderni razvodchiki vendono piccoli pesci telescopici di diversi colori e forme - con pinne corte o lunghe, fiori rossi e bianchi e, naturalmente, quelli neri. Con l'età, i telescopi neri cambiano le scale dei colori.


La dimensione dei telescopi varia in media da 15 a 20 cm all'interno dell'acquario. Vivono in cattività per un lungo periodo, circa 15 anni. I pesci che vivono in stagni artificiali possono vivere fino a 20 anni.

Caratteristiche del contenuto

Simile ai loro parenti, pesci rossi, i telescopi vanno d'accordo in acqua fredda, ma non è consigliabile essere allevati per i principianti in acquario. Il punto è negli occhi vulnerabili, che oltre al grande bulbo oculare, non vedono quasi nulla. Il suo contenuto non è così semplice: devi cercare cibo, piante e terreno speciali che non danneggino il tenero corpo dell'animale.

D'altra parte, prendersi cura dei telescopi non è difficile se si è estremamente attenti con loro. Come altri tipi di pesci rossi, sono tolleranti ai cambiamenti nell'ambiente acquatico, possono vivere sia nello stagno del giardino che nell'acquario di vetro. La compatibilità è possibile con pesci lenti e tranquilli che non portano via il loro cibo. Si consiglia di stabilirsi in acquari spaziosi al ritmo di 50 litri per 1 pesce e più di 150 litri per più persone. Il serbatoio dovrebbe essere sicuro, senza un gran numero di kryag, oggetti appuntiti. Usano ciottoli arrotondati di media grandezza o sabbia grossolana come terreno: i telescopi amano rovistare nel terreno. È importante che non inghiottano parti di grandi dimensioni. Le piante molli rosicchiano, le piante a foglia dura - una buona scelta per la loro "casa".

Guarda il video, rivelando le caratteristiche del contenuto del telescopio per pesci.

Nell'acquario, dovresti installare un potente filtro esterno che rimuoverà numerosi rifiuti dopo gli animali domestici. Il flusso è importante per passare attraverso il flauto, come sappiamo, i telescopi galleggiano male. Scegli ampi contenitori con un'ampia superficie - attraverso di essa c'è un costante scambio di gas.

Non dimenticare di aggiornare 1/5 dell'acqua una volta alla settimana. Parametri dell'acqua ammessi: temperatura 20-23 gradi Celsius, durezza - 5-19 o, acidità - 6.0-8.0 pH. Non particolarmente sensibile alle condizioni di detenzione, ma una cura di qualità per loro comporta acqua pulita e l'assenza di superfici affilate.


Cosa nutrire?

I telescopi per acquari non hanno pretese per l'alimentazione: si nutrono di alimenti vivi, surgelati e artificiali. Puoi dare granuli, artemia, bloodworm, tubule, daphnia. A causa della scarsa vista, non sempre notano il cibo senza mangiarlo. Quando si alimenta il pesce con alimenti artificiali, è possibile garantire la massima saturazione, poiché trovano cibo per lungo tempo sul fondo del serbatoio. E tale mangime si disintegra lentamente e non marcisce.

Chi può vivere in cattività?

I telescopi possono essere chiamati pesci amichevoli che si comportano adeguatamente in relazione ai loro vicini. La compatibilità è dimostrata con specie di pesci correlati: coda di voile, shubunkin, oranda, pesce rosso. Questi pesci amanti del freddo, non aggressivi, non lasciano molti rifiuti.

La compatibilità è negativa con barbe di Sumatra, ternets, burbusi denison, tetragonopterus. Questi pesci possono intimidirli, strappare le pinne.

Ammira i brillanti telescopi.

riproduzione

La riproduzione dei telescopi è possibile in un bacino artificiale in primavera, quando l'acqua si sta riscaldando. Come nella riproduzione del pesce rosso, il telescopio femmina e quello maschile vengono piantati per due settimane in acquari separati, dando cibo vivo e artificiale. Prima di stabilirsi nella deposizione delle uova, sono soddisfatti del giorno del digiuno. La deposizione delle uova avviene in acque fresche e più morbide con una temperatura di 23-25 ​​gradi.


Il volume richiesto per la deposizione delle uova è di 50 litri, una griglia separatrice e diverse piante a foglia in stile sono collocate lì. Di solito una femmina e 2-3 maschi depongono le uova. La femmina depone molte uova - più del 2000. L'incubazione dura 3-4 giorni. 5 giorni dopo la deposizione delle uova, le larve si schiuderanno, che nuoteranno in pochi giorni se la temperatura dell'acqua è compresa tra 21 e 26 gradi Celsius. Gli avannotti sono deboli e indifesi, quasi impercettibili. Alimentazione iniziale - polvere viva. Più tardi puoi mangiare artemia e rotiferi. Prendersi cura degli avannotti richiede un'osservazione costante nell'acquario di riproduzione - al fine di prevenire il cannibalismo tra fratelli, gli avannotti dovrebbero essere separati e sistemati separatamente da quelli più piccoli.

Telescopio per pesci d'acquario

Il telescopio per pesci d'acquario è una delle varietà di pesci rossi allevati con l'allevamento e non esiste in natura. I telescopi sono molto amati e richiesti dagli acquariofili di tutto il mondo. Molto spesso, danno alla luce coloro che hanno appena cominciato a dedicarsi alla manutenzione e alla riproduzione del pesce. Tuttavia, questa non è una buona soluzione, dal momento che il telescopio richiede l'attenzione dell'ospite, così come tutti gli animali che sono lontani dalle forme naturali. Questo articolo racconterà le caratteristiche di cura di queste incredibili creature.

Da dove viene il telescopio?

Essenzialmente, i grandi occhi sporgenti di queste carpe non sono altro che una deviazione dalla norma, una deformità peculiare che ha compiaciuto l'uomo, e ha deciso di consolidare questa caratteristica decorativa nelle generazioni successive.

I telescopi furono portati via nel XVI secolo in Cina e per lungo tempo furono popolari solo in Asia. In Europa, questi pesci apparvero per la prima volta solo nel 1872, decorando la collezione dell'acquariofilo francese P. Carbonier. Nello stesso anno, questo allevatore vendette diverse persone di A.S. Meshchersky, così Demenkin venne in Russia. E all'inizio del XX secolo, attraverso gli sforzi degli allevatori nazionali, apparvero molte specie di forme e colori diversi.

Che aspetto ha un telescopio?

Il pesce drago, come lo chiamano telescopi, ha le seguenti caratteristiche strutturali:

  1. Corpo leggermente accorciato, gonfio, simile a una palla oa un uovo, con la pancia rotonda.
  2. Una grande testa, sulla quale sono occhi fortemente convessi e una bocca diretta leggermente verso il basso, che si muove a parte con una fisarmonica.
  3. Gli occhi sono così prominenti che se guardi la testa del telescopio dall'alto, chiaramente assomiglia a un martello. Nella forma, possono essere sferici, a forma di piatto, sferici, cilindrici e conici. Gli occhi del pesce più spesso guardano leggermente in avanti e in direzioni diverse, ma c'è una varietà di astrologi, i cui occhi guardano verso l'alto.
  4. Le bilance possono essere medie o assenti.
  5. Le pinne dorsale, ventrale e laterale sono larghe, la caudale biforcata, allungata e fortemente pendente.

Varietà di telescopi

La base della classificazione demenkinov ha messo tali caratteristiche come:

  1. La forma e le dimensioni delle pinne (nastri e gonne telescopiche).
  2. Forma in scala (individui con e senza scale).
  3. colorazione:
  • il nero è la specie più comune e frequente, ha una piccola pinna caudale e lunghe alette laterali, le squame si trovano in file diritte;
  • il panda è colorato in modo simmetrico, le sezioni in bianco e nero si alternano;
  • la gazza ha un corpo bianco e pinne nere;
  • arancio;
  • calico;
  • cinese rosso.
Il colore del pesce può variare a seconda dell'illuminazione, del cibo e persino del colore del terreno.

La natura e la compatibilità dei telescopi

Questi draghi appartengono ai pesci della scuola, ed è meglio sistemarli in gruppi di 4-6 individui. Se l'acquario non è specifico, dovrebbero essere selezionati solo i vicini pacifici e pacifici. Per il Demenkin, la lentezza è caratteristica, e quindi gli abitanti più vivaci del bacino li lasceranno facilmente senza cibo. Inoltre, questo può accadere anche all'interno della stessa razza.

I corpi corti (telescopio, testa sinistra, oranda, ranch) e quelli a corpo lungo (pesci rossi, comete, shubunkin) non possono essere sistemati insieme, perché i primi sono più esigenti per le condizioni dell'habitat, e inoltre rischiano di essere offesi dal secondo gruppo e rimangono affamati a causa di per loro.

I vicini ideali per i Demenkins sono pesci con temperamento e condizioni di habitat simili.

Esiste un divieto assoluto di tenerli nello stesso acquario con heratsynymi, tsikhlida, arovanami e altri predatori aggressivi che possono mangiare il telescopio.

Inoltre non puoi ospitarli con pesci da combattimento, ad esempio con un galletto siamese. Il risultato di questo quartiere può essere penzoloni e occhi danneggiati. I draghi stessi possono danneggiare solo i piccoli pesci e friggere, che prendono per il cibo.

Come attrezzare un acquario?

Quando si organizza una casa, gli sforzi principali sono diretti a creare condizioni in cui il telescopio non possa danneggiare il suo bene più prezioso: gli occhi. Questi pesci vivranno a lungo e si sentiranno bene, dato che:

Acquario. La quantità raccomandata di acqua per pesce è di 50 litri. Per uno stormo di 4-6 persone, avrete bisogno di un acquario di 200 litri.

Acqua. Gli indicatori di qualità dell'acqua dovrebbero rientrare nei seguenti intervalli: durezza 8-25, acidità 6-8. La temperatura ottimale è 21-23 ° C, ma i telescopi possono tollerare un intervallo più ampio di 18-28 ° C, ma senza brusche cadute.

Filtering. Nell'acquario, è necessario installare un potente filtro con una capacità di 3 volumi all'ora, poiché i pesci sono grandi e mangiano, e quindi inquinano rapidamente l'acqua. Nell'acqua fangosa, i demokines possono morire.

L'aerazione. La mancanza di ossigeno nell'acqua è inaccettabile, pertanto è necessaria un'aerazione e una sostituzione settimanale di un quarto del volume d'acqua.

Illuminazione. Oltre all'illuminazione naturale, è consigliabile installarne uno aggiuntivo, ovvero lampade fluorescenti (0,5 W / l). I telescopi amano la luce intensa e sembrano più efficaci con esso.

Ground. I pesci amano scavare nel terreno. Pertanto, è meglio prendere ghiaia o ciottoli senza spigoli vivi o sabbia grossa. Quindi loro stessi non si fanno male e non sollevano l'oscurità dal fondo.

Vegetazione. Le piante vengono scelte con foglie grandi e radici forti (nugget, vallisneria, sagittaria, elodey). Meglio ancora, piantali in vaso. Mangeranno piante di telescopi gentili. Pericolo per gli occhi dei pesci possono essere piante con foglie dure. L'erba è piantata sullo sfondo e la parte anteriore è lasciata a nuotare.

Il design Scegliendo le decorazioni per l'acquario, prima di tutto, fai attenzione alla loro sicurezza. Vari ostacoli e grotte non solo impediscono il movimento di goffi telescopi, ma causano anche lesioni. Se si desidera decorare l'acquario, è meglio farlo con grosse pietre arrotondate e non affilate.

Modalità di potenza del telescopio

Demenkiny molto senza pretese in questo senso, e può mangiare tutti i tipi di cibo. La dieta deve essere diversificata: include dal vivo (koretra, bloodworm, tubule) e cibo vegetale. Di prodotti non tradizionali a volte può dare pane e insalata fresca tritata.

Il cibo viene somministrato due volte al giorno. Dopo un massimo di 15 minuti, i residui vengono rimossi per prevenire l'avvelenamento da acqua. Settimanalmente organizza il giorno del digiuno. Uno sciopero della fame di una settimana, questi pesci tollerano bene.

Nell'organizzazione dei telescopi di alimentazione, c'è una sottigliezza: a causa delle loro caratteristiche anatomiche, è difficile per loro prendere cibo dal fondo, verrà in soccorso un alimentatore speciale, che può essere acquistato presso il negozio di animali.

Moltiplicazione del telescopio

Questi pesci sono considerati maturi a circa due anni di età. È difficile riconoscere la femmina e il maschio. La prontezza dei Demenkin per la deposizione delle uova può essere determinata dal fatto che i maschi diventano attivi e iniziano a nuotare per le femmine vicino al loro deposito di uova. Succede a marzo o ad aprile. Se prima dell'inizio della primavera, al fine di evitare i rifiuti precoci, dovrebbero essere seduti in diversi serbatoi per 2-3 settimane.

In anticipo, è necessario preparare la deposizione delle uova (abbastanza 20-30 litri). Disporlo usando terra sabbiosa e piante con foglie piccole. L'acqua dovrebbe avere una temperatura di 24-26 ° C, una durezza di 10 e un'acidità di 6-7,5. Dalla sera un maschio e 2-3 femmine vengono condotti lì.

La deposizione delle uova stimola la temperatura dell'acqua di 5-10 gradi. Inizia la mattina presto. Il maschio insegue la femmina, e lei genera in tutto l'acquario (fino a 10 mila uova). Dopo che la deposizione delle uova è completata, i telescopi adulti vengono depositati, poiché tendono a mangiare la loro prole. Il caviale dopo due giorni si trasforma in larva e dopo altri cinque in frittura. Danno loro da mangiare cibo speciale, polvere viva, piccoli rotiferi. Frittura cresciuta raccomandata per ordinare.

Malattie di telescopi

I disturbi più comuni che colpiscono questi pesci sono:

  1. Infezioni batteriche che causano la scabbia. In questo caso, il corpo del pesce copre muco biancastro, e lei prude costantemente su pietre. Per risolvere la situazione sarà sufficiente un cambio completo dell'acqua.
  2. Fungo. In questa malattia, sottili fili bianchi appaiono sul corpo del pesce, che, se non trattato, si trasformerà in una fioritura come il cotone e germogliare negli organi interni. I telescopi malati cessano quasi di muoversi e giacciono sul fondo.
  3. Sconfitte da parassiti e organismi più semplici.
  4. Fame di ossigeno Segni: i pesci spesso salgono verso la superficie dell'acqua per inghiottire l'aria. Cause: sovraffollamento, temperatura dell'acqua troppo alta, ossigeno ridotto nell'acqua a causa di piante in decomposizione o detriti alimentari. Conseguenze: l'appetito cade, la crescita si ferma, la morte. Come risolvere: ridurre la temperatura, aumentare l'aerazione, pulire il fondo. Se questo non è abbastanza, riposizionare il pesce.
  5. L'alimentazione inadeguata può portare a infiammazioni dell'apparato digerente o dell'obesità.
  6. Sottolinea che un trapianto può causare, cattiva acqua o vicini inadatti.
  7. Freddo comune, che si manifesta nella morte e nell'esfoliazione della pelle. Si verifica con forti fluttuazioni della temperatura dell'acqua.
  8. Inversion. In questa malattia, il pesce non mantiene l'equilibrio, cade, si blocca sulla superficie dell'acqua o giace sul fondo.

In conclusione, diciamo che il contenuto del telescopio non è così semplice, ci vorrà molta attenzione e tempo per una cura adeguata. Tuttavia, una forma insolita e un comportamento divertente porteranno al loro proprietario molti momenti felici.

Sissy dagli occhi grandi

Il telescopio per pesci è una specie artificialmente allevata di pesci rossi della famiglia delle carpe. Dal "demagin" giapponese si traduce come "drago d'acqua" o "pesce rosso dagli occhi bug". Il nome insolito di questi pesci d'acquario era dovuto alla struttura e alla forma dei loro occhi sporgenti, la cui dimensione in alcuni esemplari allevati in Cina raggiunge i 5 cm.

Descrizione esterna

Un cannocchiale da pesce rosso ha un corpo tondo o ovoidale gonfio, che raggiunge dimensioni fino a 12 cm e più della metà della lunghezza del corpo in altezza. La pinna caudale è biforcuta e pendente, la dorsale è verticale e le pinne rimanenti sono lunghe e velo.

Testa grande, bocca come una fisarmonica rivolta verso il basso. Gli occhi sono simmetrici, orientati leggermente in avanti, ogni occhio è perpendicolare alla superficie della testa. La speciale forma telescopica degli occhi è formata da 3-7 mesi, a seconda della temperatura nell'acquario.

I telescopi scaleless si distinguono per il loro bellissimo colore scarlatto, ma non per la brillante tonalità metallica che hanno i telescopi scalati.

Tipi di telescopi

I telescopi sono divisi in molti tipi diversi in base a determinate caratteristiche:

  • forma delle squame;
  • pittura;
  • forma e dimensione delle pinne.

I pesci sono anche divisi in specie secondo la struttura della pinna caudale:

  • gonna;
  • nastro.

Tipo di pesce del telescopio a colori, che può essere influenzato dalla cura e dalle condizioni nell'acquario, dalla qualità dell'acqua o del suolo:

  • il nero è il più comune, ha una piccola pinna caudale e lunghe alette laterali, le squame sono equidistanti;
  • la gazza è bianca e le pinne sono nere;
  • panda - il modello del corpo rappresenta l'alternanza di sfumature bianche e nere;
  • Pesci rossi cinesi bianchi con grandi macchie rosse brillanti;
  • calico - ha un colore eterogeneo, una miscela di colori nero, rosso, bianco e blu;
  • arancione - con una lucentezza metallica, ha una coda nera e pinne.

Differenze nella forma dell'occhio:

  • sferico;
  • cilindrico;
  • Belleville;
  • A forma di cono;
  • sferica.

Il telescopio in velluto nero è stato sviluppato dal famoso acquariofilo russo Kozlov alla fine del 19 ° secolo. Questa versione dell'acquario del telescopio era molto apprezzata per il suo colore insolito e la sua lussuosa coda di gonna. Questo telescopio appartiene al tipo squamoso, il colore dell'addome è indebolito, dà una tonalità grigiastro-blu o dorata. Il telescopio nero è considerato il pedigree più perfetto tra gli altri telescopi.

Contenuto in un acquario

Prendersi cura dei telescopi in un acquario richiede molto spazio, dove ci sono almeno 50 litri di acqua per ogni pesce. I pesci amano scavare il terreno, quindi le piante dovrebbero essere scelte con potenti foglie e sistema di radici: vallisneria, elodeyu, sagittariya e baccelli. Come substrato per il terreno adatto ciottoli o sabbia grossolana, che i pesci non possono facilmente disperdere. Ma non mettere oggetti decorativi con bordi taglienti, su quali telescopi possono ferire i loro occhi o pinne vulnerabili.

È necessario fornire luce naturale, buona filtrazione e aerazione. I telescopi sono creature molto coccole e termofile, la durezza dell'acqua deve essere di 8-24 °, l'acidità 6-8, la temperatura di 12-27 ° С. La sostituzione regolare di una parte dell'acqua sarà la chiave per la salute del pesce.

cibo

I telescopi sono abbastanza senza pretese nel cibo, mangiano una piccola varietà di cibo e sanno come bighellonare divertente. Alimenti vivi e alimenti vegetali dovrebbero essere inclusi nella loro dieta. Ma è necessario fare attenzione in termini di sovralimentazione di questi pesci, la dose giornaliera di cibo consumato dovrebbe essere circa il 3% del peso del pesce. Gli adulti possono essere nutriti al mattino e alla sera e i resti di cibo non consumato possono essere rimossi dall'acquario.

allevamento

Il telescopio raggiunge la maturità sessuale di 1,5-2 anni. Per i telescopi di allevamento è necessaria una deposizione separata o una cellula all'interno dell'acquario. Durante il periodo di deposizione delle uova, il pesce mostra un'attività elevata, i maschi appaiono punti luminosi sulle branchie e le femmine iniziano a riprendersi. Il maschio insegue la femmina, inseguendola intorno all'acquario, dopo di che sparge le sue uova. Al fine di evitare di mangiare uova, il cui numero può raggiungere 5-10 mila, i pesci vengono depositati immediatamente dopo il lancio delle uova.

Dopo circa 5 giorni, le uova maturano e diventano larve. Non hanno bisogno di essere nutriti prima che si trasformino in avannotti.

Va notato che l'incrocio di diversi tipi di pesci rossi porterà alla nascita di ibridi scoperti sterili, che è irto della loro degenerazione.

compatibilità

I telescopi sono piccoli pesci amanti della pace, ma la loro lentezza e scarsa vista li rendono non protetti contro i rappresentanti aggressivi dell'acquario che possono attaccare e ferire i telescopi. Compatibilità particolarmente inaccettabile di telescopi con ciclidi e barbe, che possono seriamente ferire i loro occhi.

Ma il telescopio è abbastanza imprevedibile in coesistenza con altri pesci rossi. A causa della scarsa visione, i telescopi impiegano più tempo a trovare il cibo rispetto ad altri pesci agili.

È meglio tenere i telescopi in un contenitore separato con gli stessi telescopi o pesci rossi pacifici di altre varietà con cui più o meno va d'accordo. Una buona compatibilità sarà con i vicini come il pesce gatto d'acquario, che sono gli inservienti dell'acquario.

Ci sono stati casi in cui il telescopio si è messo in pace pacificamente con grandi pesci caratteristici come il Congo o la ternazione.

Pericoli e malattie

La corretta cura di questi pesci implica frequenti cambi d'acqua, in quanto i telescopi sono particolarmente sensibili alle malattie intestinali e da decomposizione. Tali malattie come la scabbia, l'idropisia, il moscerino, il raffreddore comune, la tricofitosi possono essere curate, ma l'uso eccessivo di antibiotici porta alla sterilità dei pesci.

Ci sono diverse caratteristiche che determinano la salute dei telescopi: pinna dorsale sollevata verticalmente, mobilità, lucentezza delle squame, luminosità del colore e appetito. Ai primi segni di malattia, è necessario esaminarli attentamente e identificare correttamente la malattia del pesce. I pesci malati dovrebbero essere isolati e trattati, e l'acquario e il terreno dovrebbero essere accuratamente puliti.

Oltre alle malattie, ci sono altri pericoli per i telescopi sotto forma di Ciclope, che il pesce non ha mangiato. Attacca i loro avannotti e mangia, perché una settimana può distruggere circa 2000 pezzi. Per i telescopi, le sanguisughe e i nuotatori adulti sono pericolosi.

Il contenuto di un tale pesce come un telescopio a casa è nel potere di dilettanti e principianti, ma ciò richiederà il rispetto di condizioni obbligatorie. La cura fedele e coscienziosa dei telescopi e la corretta compatibilità in un acquario contribuiranno a preservare la loro vita e la loro bellezza per lungo tempo. In un ambiente confortevole per i telescopi di salute vivono fino a 17 anni.

Comet Fish - Mangiatori a coda lunga

Il pesce della cometa è una delle forme di selezione di un pesce rosso del genere della famiglia delle carpe. Grazie all'attrattiva del pesce è diventato popolare in tutto il mondo. Esistono diverse versioni dell'origine delle comete. Uno indica che il pesce era allevato in America nel 1800 e l'altro in origine giapponese. Le comete sono animali domestici belli e senza pretese, il cui contenuto è alla portata di tutti gli appassionati di acquari.

oro

descrizione

La cometa ha un corpo oblungo e una bella coda lunga, spesso 2-3 volte più lunga della lunghezza del corpo del pesce. La forma della coda è forchetta biforcuta, che assomiglia a un pesce dalla coda voile. Anche le pinne sono allungate, svolazzanti come nastri. Gli ittiologi a forma di corpo distinguono i segni di degenerazione della razza. Il corpo dovrebbe essere piatto e allungato, e un addome arrotondato indica cambiamenti nella genetica. Il valore delle comete è determinato anche dal loro colore. I più preziosi sono i pesci con diversi colori del corpo e delle pinne. Il pesce rosso della cometa ha un colore rosso-arancio con macchie bianche o gialle. Il pesce rosso può essere di varie tonalità di questo colore, dall'aragosta al sangue scarlatto. C'è anche una razza nera chiamata "velluto nero", quando il pesce è dipinto completamente in nero puro.

Per la natura della cometa è pacifica e calma, si sviluppano rapidamente e attivamente. Mantieni nel mezzo e gli strati più bassi di acqua. Nell'acquario la cometa può vivere fino a 14 anni.

Il contenuto

Gli esemplari adulti hanno una lunghezza massima di 18 cm, il loro contenuto è più adatto per uno stagno che per un piccolo acquario. Pertanto, per questi pesci sarà necessaria una grande capacità di 120 litri al paio. Copertura obbligatoria, poiché i pesci saltano spesso fuori dall'acquario. Serve aerazione migliorata e filtraggio di alta qualità. Sostituire regolarmente un quarto del volume d'acqua, perché i pesci non tollerano l'acqua sporca. Nella stagione calda, la temperatura in acquario è mantenuta da 18 a 23 ° C, in inverno da 15 a 18 ° C. Durezza 9-25 °, acidità 6,5-8.

Come i pesci rossi, le comete amano rovistare nel substrato, così si scelgono come sabbia, sabbia o ciottoli di contrasto, che vengono posizionati sul fondo con uno spessore di 5-6 cm. macinato e sistemato sulle foglie. Vallisneria adatta, Elodieus, punta di freccia, sagittariya, baccello. Non puoi posizionare oggetti appuntiti in modo che le comete possano ferire le loro pinne. Le comete hanno bisogno di buone luci e rifugi. Nelle aree ombreggiate, il pesce spesso si nasconde. Per la registrazione della capacità usare ostacoli, pietre lisce, piante di plastica.

rosso

alimentazione

Le comete sono schizzinose sul cibo, come tante e mangiano cibo gustoso. Pertanto, non dovresti sovralimentarli, altrimenti dovranno affrontare l'obesità, irta di sterilità dei pesci. Se il pesce ha comunque cominciato a stare meglio o si gira sulle spalle, dovrebbe essere immediatamente messo su una dieta di scarico. Il pesce sano può durare una settimana senza cibo. I pesci adulti vengono nutriti 2 volte al giorno e il cibo avanzato viene rimosso. Ogni procedura di alimentazione è concepita per 10-20 minuti di alimentazione del mangime, dopodiché devono essere catturati residui di cibo per evitare l'avvelenamento dell'acqua con alimenti marci.

La cometa acquatica mangia cibo vivo e surgelato sotto forma di lombrichi, lombrichi, frutti di mare, mangimi. Dal cibo vegetale il pesce mangia foglie di ortica e lattuga. Per nutrire le comete golose nell'acquario, puoi mantenere piante galleggianti come la riccia e la lenticchia d'acqua. Per mantenere la luminosità o migliorare il colore delle comete può essere alimentato con mangimi specializzati per pesci rossi.

allevamento

Le comete raggiungono la maturità sessuale di 2 anni. Nelle femmine, la pancia è piena, piena di caviale. I maschi sulle coperture branchiali e la pinna pettorale mostrano segni di prontezza per la riproduzione sotto forma di schegge o grani. L'allevamento delle comete è fatto meglio in primavera in un laghetto separato da 35 litri. Terreno sabbioso, piante a foglia piccola e una rete protettiva per catturare le uova sono collocati. Per una femmina, sono selezionati 2-3 maschi adulti. In precedenza sono tenuti separatamente per 2-3 settimane. Nella temperatura di deposizione delle uova sale a 24-26 ° C. La stimolazione della deposizione delle uova avviene riscaldando gradualmente la temperatura. I maschi inseguono la femmina, che disperde le uova in tutto il terreno di deposizione delle uova. Le uova si depositano sulle foglie delle piante o cadono nella griglia protettiva. In totale, la femmina genera fino a 6000 uova. Alla fine della deposizione delle uova, i produttori vengono rimossi, altrimenti i genitori inizieranno a divorare le uova. Dopo 2-3 giorni, le uova maturano e appaiono le larve. Dopo la schiusa degli avannotti, gli viene somministrato un mangime iniziale sotto forma di polvere viva o mangime speciale.

Velluto nero

compatibilità

Di solito le comete vengono allevate con pesci calmi e pacifici. Contenuti ottimali con danios, pesce gatto, neon, terracotta. Per aiutare nella pulizia dell'acquario, puoi scegliere i vicini alle comete di spazzatrici come antsistrusov, pesce gatto maculato e altri inservienti. Non è consigliabile combinare comete con ciclidi, squali, gourami, galletti, barbe e tetra grandi e aggressivi.

malattia

Le comete tollerano la salinità fino al 12-15%, quindi quando compare una malattia caratteristica, vengono aggiunti all'acqua 5-7 grammi di sale marino per litro. I segni di malattia includono l'aspetto sul corpo della placca di pesce tipo semola, così come le pinne incollatrici. Il pesce può iniziare a sfregarsi contro oggetti e a nuotare in cretini. Le comete possono essere soggette alle seguenti malattie: micobatteriosi, vaiolo delle carpe, infiammazione gastrica, inversione, raffreddore, idropisia, tigna, scabbia, opacità della scala. I pesci vengono depositati in un contenitore separato e iniziano il trattamento adatto per una particolare malattia.

Le comete da acquario sono eccellenti abitanti di acquari che hanno conquistato il genuino interesse di molti acquariofili per la loro bellezza e i loro tratti caratteriali. Seguendo tutte le regole e fornendo il pesce con cura, puoi goderti la loro compagnia per molti anni.

Come prendersi cura di un molly nero?

Molliesia (lat Mollienesia, Poecilia) - il nome del pesce del genere Pecillia. C'è un pesce d'acquario popolare con scaglie nere - molly nero. Altri nomi di questo pesce: molly lyre, sphenops mollies, black molly.

La talpa nera è una specie riproduttiva che è emersa come risultato della rigorosa selezione di pesci sphenops di Poecilia di diverse generazioni. Nel 1926, i molly chiazzati furono fatti dagli sphenops, e nel 1936 - velluto nero. Tuttavia, gli scienziati hanno a lungo discusso, chi è il vero antenato dei mollies neri - sphenops o latipin? Anche in URSS, questo pesce non aveva un nome comune.

La riproduzione avviene in modo vivificante: gli avannotti sono pronti per la vita. Tenere un pesce e prendersene cura non richiede una preparazione speciale per un acquariofilo responsabile, quindi si diffonde rapidamente ai vivai domestici. Ha una natura pacifica, alta resistenza, contenuti poco esigenti. Nei negozi di animali è economico, la riproduzione è facile - friggere dal vivo in modo indipendente.


Tutti i membri del genere Poecilia sono endemici del Nord e del Sud America. Vivono nella confluenza dei fiumi nell'oceano, cioè nell'acqua salata. Molte specie sono apparse nei vivai alla fine del 19 ° secolo e negli anni '20 del XX secolo sono stati allevati i primi ibridi. Tra questi ci sono molly dell'acquario nero, fiocchi di neve, argento e molly macchiato. Il numero di tali forme sta crescendo rapidamente a causa dell'emergere di nuovi colori.

Questo pesce d'acquario è una scelta eccellente per un dilettante, la sua manutenzione è possibile in un piccolo serbatoio con acqua. Amano nuotare tra fitti boschetti e mangiano cibo vegetale.

Per gli acquariofili principianti, la scelta migliore sono le sphenops di molly nero, poiché è meno esigente, facile da allevare e si adatta agli acquari più piccoli. Per il mantenimento di questa specie è necessario un acquario ben invaso, spazioso. È importante che nella dieta siano presenti fibre alimentari e alghe.

Caratteristiche esterne

I molly neri furono allevati artificialmente nel 1930. Dimensioni del corpo - da 6 a 10 cm in condizioni di acquario. Vive 3-4 anni. Gli sphenops hanno un corpo nero carbone simile a velluto scuro. La pinna caudale sembra una lira. Le femmine sono più grandi, con una pancia arrotondata. I maschi sono più piccoli, con pinna anale a forma di cono.


Gli esemplari più preziosi sono molly con scaglie di velluto nero, su cui non c'è un solo granello. Hanno occhi neri quasi invisibili. La loro particolarità è che a causa del colore intenso opaco il corpo del pesce non brilla affatto.

Come nutrire i molly neri

Le mollicine nere sono piccoli pesci che mangiano quasi tutto il cibo che l'ospite darà. Preferisci cibo secco, congelato e artificiale. Richiedono alimenti vegetali di alta qualità e ricchi di fibre. Nelle acque messicane molta vegetazione, che usavano per mordicchiare le loro labbra. I molluschi ricoprono le crescite che appaiono sul vetro e sull'arredo del serbatoio.

La cura per molly richiede un'alimentazione regolare. Dare al pesce cibo vegetale con spirulina, o cetrioli a fette, zucchine, lattuga. Aggiungi alla dieta mangimi per animali: trituratore per salamoia, pipeker, bloodworm. Non è difficile nutrire le sphenops, ma non dimenticare la fibra necessaria per loro.

Come mantenere e curare l'acquario

Puoi sistemare diversi pesci in un vivaio da 60-100 litri con acqua, forse decidi di sostenere altri pesci lì. In un piccolo contenitore, i molly saranno angusti e a disagio. Le condizioni dell'ambiente acquatico sono le seguenti: temperatura dell'acqua 24-28 gradi, acidità 7,0-8,0 pH, durezza dell'acqua 20-30o.

Guarda un video sulla manutenzione e la cura dei molly.

Molly dimora nell'acqua salata delle baie, alcuni allevatori raccomandano di aggiungere un po 'di sale all'acqua. Da un lato, questa è una condizione necessaria, dall'altro - il resto dell'acquario sarà contro tale acqua, non è adatto a tutti, la cura dovrebbe essere ottimale per tutti. Quando solo le molly vivono nell'ambiente acquatico, l'acqua può essere salata.

Si raccomanda di decorare il serbatoio con fitti boschetti di piante da cui il molly si nutrirà di alghe verdi e fiorirà. Installa un filtro interno o esterno. Dovrebbe essere aggiornato 1/5 dell'acqua ogni settimana, perché gli animali creano un ambiente torbido. Prendersi cura dei pesci non è difficile - i molly sfhenops sono una creatura senza pretese che ti ringrazierà per il tuo amore per te stesso con un aspetto bello e sano.

I molly neri renderanno la compagnia un mondo acquatico innocuo e pacifico. Sono compatibili con pesci piccoli con una disposizione pacifica. Pesci predatori e aggressivi, anche quelli piccoli possono danneggiare i molly. I rappresentanti vivipari del mondo sottomarino, come i guppy, le spade, le patsilie sono i migliori coinquilini.

Guarda come appaiono gli avannotti di molluschi.

allevamento

La riproduzione del pesce viviparo - mollies sphenops orsi e dà origine a frittura formata e pronta per la vita in acqua. Fry non esce dalle uova, a differenza dei vitelli. Una femmina incinta porta cuccioli per un mese (forse 30-40 giorni). È probabile che l'addome rotondo di una femmina sviluppi nuovi avannotti.

Non è necessario preparare la deposizione delle uova. Le femmine sono in grado di dare alla luce ogni 40-45 giorni di nuova prole. Friggere non è morto per "appetito" dei genitori, il contenuto della femmina può essere separato per qualche tempo. Le avannotti appena nati si sono già formati, iniziano immediatamente a cercare cibo, non richiedono cure particolari. Il primo alimento: cibo pestato per i pesci. Per una rapida crescita, è possibile aggiungere naupilia di artemia e pipemaker tritato.

Pesce rosso - Cometa nera. Pesci d'acquario Aquaria.

Pesce rosso - forma Oranda rosso-nero. Pesci d'acquario Aquaria.

Guarda il video: Pesce rosso o carassius auratus: vi presentiamo 4 razze (Luglio 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send