Acquario

Il pesce più senza pretese per un piccolo acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Pesci d'acquario senza pretese

Prendersi cura di pesci d'acquario - tutta la scienza. A prima vista, è impossibile ricordare tutte le condizioni e i requisiti per il contenuto, è difficile trovare i mezzi per acquistare un enorme acquario e attrezzature costose per esso e tempo per preparare mangimi speciali e testare regolarmente l'acqua. Ma ci sono pesci che perdoneranno il nuovo arrivato per la sua inesperienza e possibili errori, e prendersi cura di loro non richiederà materiale enorme e risorse temporanee da lui. A proposito di questi semplici abitanti di cura, tenaci e senza pretese dell'acquario e saranno discussi.

Pesce viviparo

Sono considerati il ​​più non impegnativo per le condizioni di detenzione e, secondo l'opinione generale, sono l'opzione migliore tra i pesci d'acquario per i principianti. A sua volta, tra questo gruppo ci sono anche campioni in vitalità. Certo, questo è un guppy. Questi pesci sono familiari a tutti, erano popolari anche in quei tempi preistorici in cui il filtro, il compressore e il termostato nell'acquario erano considerati un lusso. E i guppy in questi acquari vivevano, scintillavano con le loro magnifiche code e si moltiplicavano.

Piccoli pesci di questa specie possono vivere in una piccola quantità d'acqua, senza filtrazione e aerazione, a diverse temperature, esclusivamente su cibo secco. Naturalmente, una tale vita non può essere definita una vita comoda, e questo potrebbe presto manifestarsi in un deterioramento dell'appetito dei piccoli pesci e dello sbiancamento dei loro colori. Pertanto, è ancora molto desiderabile installare un filtro nell'acquario, effettuare regolarmente cambi d'acqua (una volta alla settimana al 20-30%) e cercare di diversificare il cibo il più possibile.

Un'altra condizione per una lunga e felice vita di gop è che ce ne devono essere alcuni nell'acquario, non meno di 5-6 pezzi, dal momento che sono confezionati e si sentono soli e a disagio.

I parenti dei guppy, ugualmente popolari negli acquari principianti, sono le spade. Anche questi piccoli pesci luminosi non richiedono cure particolari. Sono più grandi dei guppy, quindi hanno bisogno di almeno 40-50 litri di un acquario, circa 6 litri di acqua dovrebbero essere consumati per ogni individuo. In caso contrario, il pesce è anche senza pretese, tollera condizioni non ideali nell'acquario, inquinamento idrico organico o alto contenuto di nitrati in esso, e persino razze in queste condizioni.

Petille e molly sono anche pesci vivipari, quasi come guppy e spade nella loro capacità di recupero. Hanno bisogno di una temperatura dell'acqua più costante. Ecco, forse, tutta la differenza.

I colori e le forme del pesce viviparo sono così luminosi e diversi che è possibile creare un acquario bello, vivace e interessante, utilizzando solo rappresentanti di queste specie. E la facilità della loro riproduzione a casa (gli avannotti nascono già ben formati, mangiano da soli cibo per adulti, e per il loro successo lo sviluppo è necessario garantire solo la presenza di boschetti di piante a foglia piccola, persino artificiali, dove possono nascondersi) e permette anche il principiante L'acquarista si sente un vero pescivendolo.

Va notato che attualmente gli allevatori hanno dedotto un gran numero di diverse forme di pesce viviparo - con colori insoliti, pinne a velo e così via. Questi pesci sono insolitamente belli, ma sono molto più esigenti per le condizioni di detenzione e non sempre adatti a proprietari inesperti.

carpa

I rappresentanti della carpa sono i più popolari tra i principianti e la capacità di sopravvivere in condizioni difficili.

In questo gruppo, in primo luogo, va notato danio rerio. Questo pesce, a quanto pare, non prende nulla. Nel mio acquario, una volta i miei amici hanno rotto il termostato, nell'acqua riscaldata tutto il pesce è morto e solo i danios hanno continuato a nuotare come se nulla fosse accaduto. Questi bambini persistenti si sono lanciati nello spazio.

I Danio hanno un aspetto abbastanza normale, ma affascinano con la loro attività e rapidità. Il pesce della scuola, ma non richiede molto spazio, 8-10 persone saranno perfettamente in grado di vivere in un acquario da venti litri.

È anche abbastanza facile propagarli - è sufficiente impostare una femmina (2) e tre maschi pronti per la fecondazione in un piccolo contenitore, metterli vicino alla finestra la mattina presto in modo che i primi raggi del sole del mattino colpiscano la riva e il pesce inizi a deporre le uova. Crescere, ovviamente, è più difficile di quello dei pesci vivipari, ma con la dovuta diligenza ed è del tutto possibile.

Un altro abitante frequente di piccoli acquari è il cardinale. Questo è un pesce di piccole dimensioni, lungo fino a 4-5 cm, snello e mobile con pinne luminose. I cardinali non sono pratici per i parametri dell'acqua, hanno una natura pacifica e vivibile, usano cibo secco o vivo. Uno stormo di anonimi cardinali a prima vista animerà qualsiasi acquario.

Barbus sono anche rappresentanti di carpe. Negli acquari ci sono molte specie di questo genere, il più semplice di loro è considerato un barbus di Sumatra.

Ha un brillante colore a strisce nero-dorato, e in effetti nell'acquario è difficile non accorgersene, il suo personaggio è troppo attivo. Per questo motivo, il bar non dovrebbe essere sistemato in un acquario con pesci flemmatici calmi, saranno a disagio con questo bullo saltatore. I barbi sono inclini all'obesità, quindi non dovresti sovralimentarli. Un altro possibile problema nel pesce di questa specie è il ristagno del vitello nelle femmine. Per evitare ciò, è necessario aumentare la temperatura nell'acquario due volte all'anno, stimolando la deposizione delle uova.


labirinto

Pesce labirinto, forse il più grande e più elegante di quelli che possono consigliare un novizio per un piccolo acquario. I macropodi raggiungono una lunghezza di 9 cm, i maschi - 6 cm (più le lussuose pinne quasi della stessa lunghezza), e allo stesso tempo possono vivere in un barattolo da tre litri senza aerazione, se solo c'è spazio tra la superficie dell'acqua e il coperchio.

Questi pesci hanno un organo speciale - un labirinto, che consente loro di respirare l'aria atmosferica, quindi si sentono bene nell'acqua povera di ossigeno, e altri parametri dell'acqua (temperatura, durezza, grado di inquinamento) non sono troppo impegnativi.

Hanno un'ottima capacità di rigenerazione, possono ripristinare rapidamente le pinne danneggiate. Il loro svantaggio è un carattere aggressivo e combattivo: i maschi sono completamente intolleranti verso i maschi della loro stessa specie e in alcuni casi possono attaccare altre specie di pesci, specialmente i macropodi. Altri pesci labirinto - liliusi, gurami - hanno una disposizione più pacifica (anche se a volte il gourami, a guardia del nido, può sopravvivere da un piccolo acquario dei vicini), ma sono piuttosto inferiori ai macropodi e ai galletti per semplicità. Essi, in particolare le forme di allevamento, richiedono una temperatura costante nell'acquario, acqua pulita, presenza di boschetti di piante viventi.

characins

Questi includono specie popolari come ternets, neons, vari tetra: rame, lucciola, rhodostomus. Piccolo pesce molto affascinante con colori interessanti, macchie rosse e dorate, strisce luminose al neon. In ternation, il colore non è brillante, ma la sua forma albina è stata appresa per tingere artificialmente, ricevendo pesci multicolori, chiamati caramelli.

I rappresentanti citati di haratsin sono in grado di vivere in piccoli acquari, tuttavia sono più esigenti in termini di condizioni. In particolare, preferiscono l'acqua morbida e acida e non gradiscono i cambiamenti massicci, quindi l'acqua per l'acquario è meglio per torba e cambia regolarmente, ma a poco a poco. Inoltre, nell'acquario con questi pesci è molto desiderabile avere piante vive.

pesce gatto

A causa del loro aspetto e comportamento buffi sono molto popolari tra i principianti. Tuttavia, spesso perdono di vista il fatto che il pesce gatto piuttosto grande cresce dalla maggior parte dei baffetti poco carini venduti nei negozi di animali. Torakatumov, plexostomus, pterigoplihtov e antsistrusov in un acquario con un volume di 30-40 litri da mantenere assolutamente impossibile.

Un corridoio pigmeo senza pretese (Corydoras pygmaeus) o il suo vicino corridoio nano relativo (Corydoras hastatus, pesce gatto) è adatto per piccoli acquari. Crescono solo circa 3-4 cm, si sentono bene in un grande gamma di durezza e acidità, non prestare attenzione all'intensità della luce, nutrirsi di cibo secco e vivo, se solo fosse abbastanza piccolo e messo in bocca. Esigente solo sulla temperatura. Dovrebbe essere nell'intervallo di 24-26 ° C. Scuoti i pesci, devi tenerli in gruppi di almeno 5-6 pezzi.

Un altro piccolo pesce gatto - ototsinklyus. Inoltre non ha bisogno di grandi quantità di acqua per la vita, ma per lui è necessaria la presenza di piante viventi, condimento vegetale e acqua pura con un basso contenuto di nitrati.

Tutti questi pesci gatto sono pacifici e possono andare d'accordo con qualsiasi pesce che non li offenda.

ciclidi

Se un acquariofilo principiante è immediatamente serio e pronto a dedicare tempo alla cura di un acquario e allo studio di letteratura speciale, puoi raccomandargli di acquistare i ciclidi più semplici: i pesci angelo e le chichlasi a strisce nere. Queste specie hanno bisogno di una quantità sufficiente di acqua (almeno 100 litri al paio) e un'attenta selezione dei vicini, ma per il resto non sono troppo impegnative.

In conclusione, vale la pena notare che non ci sono acquari e pesci che non richiedono alcuna cura. I pesci, come le rane, le tartarughe, i tritoni sono creature viventi, e la cura di loro dovrebbe essere costante. Se non vuoi pasticciare con l'acquario, e vuoi solo la bellezza e il piacevole mormorio, è meglio non torturare gli animali e non soffrire te stesso, ma comprare un pannello a bolle e ammirare il suo gorgoglio pacificante.

Inoltre, non è sufficiente scegliere il pesce senza pretese, è necessario considerare quanto segue:

  • il pesce deve essere compatibile, dal momento che se, per esempio, goccioline e barbabietole semplici vengono messi in un acquario, non ne ricaverà nulla di buono;
  • è preferibile collocare in una specie o specie affini all'acquario che vivono in natura in condizioni simili;
  • quando si sceglie il pesce, è necessario considerare quale dimensione massima possono raggiungere e, in base a ciò, determinare la capacità del proprio acquario;
  • la maggior parte dei pesci di piccole dimensioni sono a scuola, devono essere acquisiti immediatamente dal gruppo.

Solo osservando queste condizioni, puoi rendere il tuo primo acquario una fonte di bellezza e piacere.

La storia del pesce piccolo e senza pretese guarda il video:

Il pesce d'acquario più modesto :: Quali sono i pesci più senza pretese :: Pesci d'acquario

Suggerimento 1: il pesce d'acquario più senza pretese

Sempre più ha cominciato a vedere in un sogno un pesce rosso? Quindi devi pensare all'acquisto di un acquario. La cosa più importante in questo business è scegliere correttamente i suoi futuri ospiti. Per amore delle fiabe di Puskin, puoi, ovviamente, comprare un pesce rosso, ma in mancanza di abilità sul lato dell'acquario, è meglio non farlo. Dal momento che una tale "amante del mare" da tenere a casa non è affatto facile.

La domanda "apre un negozio di animali, gli affari non vanno, cosa fare?" - 2 risposte

Quindi che tipo di pesce puoi raccomandare agli acquariofili principianti? Certo, il più senza pretese. Oggi, ci sono un sacco di cose non impegnative in termini di assistenza per gli abitanti degli acquari. Pertanto, è possibile scegliere qualsiasi tipo di pesce, diverse dimensioni con qualsiasi colore.

I migliori tipi di pesci per acquariofili principianti

Ad esempio, puoi scegliere un pesce zebra come il primo abitante di un nuovo acquario. Questi piccoli pesci mobili e amanti della pace hanno dimensioni sia medie che piccole, preferiscono vivere in branchi. È auspicabile che la parte superiore dell'acquario coperto di vetro, perché per questi pesci è caratterizzato da una sorta di abilità di salto. È necessario assicurarsi che il "danio" della casa fosse spazioso e ben illuminato. Dovresti anche occuparti dell'aerazione, perché i pesci zebra hanno bisogno di acqua limpida e ricca di ossigeno. Questi pesci non sono esatti per il cibo e quindi possono mangiare con uguale piacere, sia cibo vivo che secco. Abitanti di dati non esigenti e componenti chimici dell'acqua. La cosa più importante è che l'acqua dovrebbe essere fresca. Nel 2003, la razza Daniofluorescent geneticamente modificata è apparsa sul mercato mondiale. È stato ottenuto impiantando nel DNA dell'embrione zebrafish un frammento del DNA delle meduse con l'abilità della biofluorescenza.
Incredibilmente bello nell'aspetto dell'acquario. I piccoli pesci di questa varietà non cessano di stupire con la loro varietà e magnificenza. I barbi sono caratterizzati da un'alta attività, mentre sono abbastanza pacifici. Non sono desiderabili sedersi ad altri abitanti, con pinne filiformi, ad esempio, al pesce angelo, perché possono pizzicare le pinne. Lo stesso vale per i pesci pigri con le cosiddette pinne "a velo". I migliori vicini per gli sbavatori sono pesci gatto chiazzati. E anche se questi ultimi non sono particolarmente belli, possono vivere in qualsiasi, anche in acque non del tutto pulite. Sono amichevoli e possono facilmente andare d'accordo con altri pesci.
Swordtails sono anche buoni vicini per gli abitanti dell'acquario, perché sono dotati di qualità come la calma e la tranquillità. Una delle loro virtù è onnivora. Possono anche vivere in piccoli acquari, anche se hanno bisogno di un po 'di spazio di manovra. Nella loro "dimora" dovrebbero essere presenti piante viventi, ed è auspicabile che alcune di esse galleggiano sulla superficie.

La vista più senza pretese

L'errore principale che fanno gli amanti dei guppy novizi è quello di mantenere diverse razze in un acquario in una volta, motivo per cui la prole risulta essere di scarso valore.Il campionato nella nomination "il più modesto pesce d'acquario" mantiene sicuramente i guppy. Sono considerati il ​​pesce d'acquario più comune, che attrae con il suo poco esigente, come dilettanti e acquariofili alle prime armi. È anche degno di nota il fatto che il primo di tutti gli animali da compagnia acquari ha visitato lo spazio. Gli esperti hanno notato che tali pesci in condizioni artificiali crescono meglio che nelle acque naturali. Basta avere solo una coppia, e presto il loro numero aumenterà molte volte, poiché questi pesci sono vivipari. Se non c'è bisogno di una grande prole, allora una femmina incinta è meglio non essere separata dall'acquario comune. Fry sarà il cibo perfetto per altri pesci. Per i maschi, i guppy sono caratterizzati da una grande varietà di colori diversi, sebbene le femmine stesse siano apparentemente poco appariscenti. Ma allo stesso tempo sono senza pretese e si sentono benissimo in qualsiasi acqua, il calo di temperatura non è terribile per loro.

Suggerimento 2: quali sono i pesci d'acquario più modesti

I pesci d'acquario, come qualsiasi altra creatura vivente, hanno bisogno di cure e cure adeguate. Casi di morte di massa degli abitanti dell'acquario in acquariofili non sono rari. Per la salute del pesce non ci sono sciocchezze. Tutto è importante qui: la composizione e la temperatura dell'acqua, il livello di illuminazione, la quantità e la qualità del cibo, la pulizia tempestiva dell'acquario e molto altro. Per evitare errori e delusioni nella fase iniziale dell'acquario, dovresti preferire specie di pesci senza pretese che non richiedano cure speciali, conoscenze speciali e costi elevati.

istruzione

1. Una delle specie più senza pretese di abitanti dell'acquario è il noto guppy: pesci vivipari in miniatura di vari colori e colori. I guppy sono altamente resistenti alle condizioni dell'acqua, alle fluttuazioni di temperatura. Pesci esigenti nella dieta. E queste creature sono estremamente prolifiche. Per mantenere il guppy in forma anche il più piccolo acquario. Quindi, per una comoda dimora di sette o nove individui, bastano solo dieci litri d'acqua. A causa della modestia e della capacità di sopravvivere in condizioni difficili, i guppy sono diventati il ​​primo pesce d'acquario nello spazio.

2. Se i guppy ti sembrano troppo normali, fai attenzione alla Spada. Questi pesci coralli brillanti saranno una vera decorazione per qualsiasi acquario! Swordtails poco impegnativi per la composizione dell'acqua e della qualità del cibo. Tuttavia, questi rappresentanti del mondo sottomarino hanno un carattere aggressivo. Spesso i maschi di spada, in competizione per il cibo e le femmine, organizzano vere battaglie in cui muore un gran numero di pesci.

3. Invariabilmente popolare tra i galletti di acquariofili principianti. Questi pesci d'acquario si distinguono per il colore brillante delle code e delle pinne, simile al piumaggio degli uccelli. Per respirare i maschi hanno bisogno di aria atmosferica, quindi se questo tipo di pesce è l'unico nell'acquario, allora puoi fare a meno di installare un compressore. Sia il cibo vivo che i cereali artificiali sono adatti al cibo. L'unico aspetto negativo del contenuto dei galletti risiede nella loro natura rissosa, quindi, se ci sono molti maschi nell'acquario, i combattimenti e la morte del pesce non possono essere evitati.

4. Forse il pesce più pacifico è il pesce gatto. Tra tutti gli abitanti acquatici del pesce gatto, i più modesti, inoltre, svolgono il ruolo di inservienti, ripulendo il terreno da detriti alimentari e prodotti di scarto. Questi pesci sono lenti e non rappresentano una minaccia per i loro vicini. Tuttavia, non è consigliabile mantenere il pesce gatto nella stessa vasca con predatori e aggressori. Quando si sceglie somikov dovrebbe prestare attenzione al corridoio. Questa specie, oltre alla branchia, ha la respirazione intestinale, che gli consente di vivere per un periodo piuttosto lungo in condizioni di arresto periodico dell'aerazione.

5. Особый интерес представляют мелкие стайные рыбки, способные оживить любой аквариум. К числу самых неприхотливых относятся данио и неон. Данио - небольшая рыбка, как правило, не вырастающая более пяти-шести сантиметров в длину. Для содержания шести-восьми экземпляров достаточно небольшого аквариума объемом десять литров. Они непривередливы к питанию: поедают как натуральный корм (дафнии, мотыль), так и хлопья. Эти рыбки прекрасно уживаются между собой и с другими жителями аквариума. Anche il neon è poco impegnativo nel cibo e facilmente tollera una temporanea mancanza di cibo. Per loro natura, questi pesci sono molto giocosi e pacifici, ma dovrebbero essere protetti da specie più aggressive. Neon richiede una grande quantità di acqua. Per dieci persone, un acquario da 50 litri diventerà un habitat confortevole.

Video correlati

Fai attenzione

Le razze naturali di pesci d'acquario si distinguono per maggiore adattabilità e semplicità alle condizioni e alla qualità del cibo. Le specie artificiali sono solitamente più capricciose e vulnerabili.

Quando si sceglie un acquario, prestare molta attenzione alla qualità del vetro, alla tenuta e all'odore proveniente dal serbatoio. In nessun caso l'odore dovrebbe essere aspro e chimico!

Pesce per un piccolo acquario: come scegliere

Se è necessario popolare un piccolo acquario entro trenta litri, è necessario conoscere alcune regole.

Alcune regole importanti

Regola uno I pesci per un piccolo acquario non dovrebbero essere predatori. Spesso acquisisci gli avannotti, senza pensare alle dimensioni che raggiungeranno quando cresceranno. Pertanto, è necessario chiedere al venditore le dimensioni massime di un adulto.

Regola due I pesci per un piccolo acquario non dovrebbero essere rari e costosi. In tali contenitori è difficile mantenere una modalità desiderata stabile. In caso di violazione dell'ecobalance (ad esempio, a causa dell'alimentazione eccessiva), sono i primi a morire.

Regola tre Non c'è bisogno di prendere molti pesci. Un singolo individuo, lungo 5 cm, richiede circa 4 litri di acqua. Facile da contare: pesce senza pretese per un piccolo acquario di 30 litri nella quantità di 7-8 pezzi. si sentirà abbastanza a suo agio.

Regola numero quattro. Non è necessario avviare individui che sono molto diversi nei fattori comportamentali. Ad esempio, alcuni pesci sono in costante movimento, mentre altri sono inattivi.

Quinta regola È necessario avviare il pesce con un riempimento uniforme del volume vitale. Ad esempio, gli individui territoriali possono occupare uno spazio di maggiore capacità, il che causerà gravi disagi agli altri abitanti. Inoltre, il pesce deve essere combinato verticalmente in modo da non sovraffollare uno degli strati d'acqua (in basso, in mezzo, in alto).

Tipi di pesci per un piccolo acquario

viviparo

Il più comune è un pesce economico per un piccolo acquario guppy. Se lo desideri, puoi trovare bellissimi esemplari di intricata colorazione. Spadaccini di diversi colori si sentono bene in tali contenitori. Sono rossi, neri, chiazzati, verdi. Inoltre, le spade e i guppy possono convivere bene insieme.

Un altro piccolo pesce per un piccolo acquario è nero molly. È più esigente sulla temperatura e sulla composizione minerale dell'acqua. Pertanto, è leggermente salato. Disco rosso particolarmente spettacolare. Tutti questi pesci sono simili in termini di alloggio, alimentazione e cura.

Deposizione dei pesci

Il barbus a strisce di Sumatra sembra molto buono, specialmente la barbetta muschiosa - un mutante di colore verde.

I pesci Danio sono piccoli e completamente senza pretese. I cardinali di voile carino sono anche di piccole dimensioni e sono adatti per tali contenitori.

I pesci più piccoli per l'acquario, forse, sono i neon della famiglia Haracin, ma sono un po 'più costosi. Ma il neon (rosso, blu o ordinario) è considerato il pesce più spettacolare tra tutti i rappresentanti della scuola d'acqua dolce. Un branco di 10-15 individui diventerà una vera decorazione di qualsiasi acquario.

Se vuoi comprare pesci più grandi, puoi stare su un paio di pelvicahromis scalari o pappagalli.

Piccoli pesci gatto (oro, chiazzato, verde) vanno d'accordo con qualsiasi pesce. Vivono nello strato inferiore, si nutrono dei resti di cibo in fondo, quindi puliscono il terreno. E il pesce gatto, a causa della struttura del succhiatore, pulisce le pareti dell'acquario dai depositi di alghe.

Il numero e la composizione degli abitanti dell'acquario dipendono interamente dalle preferenze e dalla disponibilità delle finanze del suo proprietario.

I nomi del più piccolo pesce d'acquario

La maggior parte degli appassionati di acquari possono permettersi di installare acquari di piccole dimensioni. Tali modelli, con una capacità fino a 100 litri, si adattano perfettamente all'interno dell'appartamento. Tali piccoli serbatoi sono facili da mantenere e richiedono un piccolo costo, proprio come i piccoli pesci d'acquario che li abitano..

La piscicoltura è un processo affascinante e allo stesso tempo complesso, la cosa principale in cui è il risultato, vale a dire la contemplazione del colorato mondo sottomarino vivente. I vantaggi dei grandi acquari in questo senso sono elevati, tuttavia, le opzioni compatte possono svolgere con successo questa funzione decorativa. Tutto dipende da quanto bene raccogli i suoi abitanti: il pesce più piccolo.

Pesce piccolo viviparo

Un'ottima opzione: allevare il pesce più persistente, i guppy. Tuttavia, non sono i più piccoli, dimostrano un'alta sopravvivenza e sono gli abitanti più longevi del "bacino" domestico. Il tuo acquario sarà pieno di colori vivaci, grazie alla bellezza principale di questi pesci da scolaretta, specialmente se ottieni esemplari interessanti. Un gregge di 15-20 pesci colorerà il tuo acquario con luci brillanti.

Un branco di guppy di Endler adulti.

Un'ottima soluzione per sistemare un piccolo acquario saranno le spade, che hanno preso il loro nome, perché sul manico della pinna caudale si trova il processo simile a quello di una pinna caudale. Nutrire gli spadaccini non causerà difficoltà, perché il cibo si adatta a loro varia: secco, vivo e congelato. Non dovresti allevarli in acquari con una capacità di oltre 50 litri, perché in queste condizioni gli spiedini possono crescere fino a 10 - 12 cm La ricetta più ideale per allevarli: gestire una compagnia di 15-20 uccelli acquatici in 50 litri d'acqua con una temperatura di 20 - 25 e, voilà . I tuoi occhi sono già contenti dei magnifici rappresentanti di questo genere, rossi, neri, verdi e persino chiazzati e tigrati.

Uno stormo di 10 mollies in miniatura di elegante colore nero sembrerà molto interessante. Tuttavia, una tale raffinata bellezza richiede una cura di qualità migliore. La promessa che ti darà gioia dalla loro contemplazione è una luce brillante e una salatura periodica dell'acqua, mantenendo la temperatura non inferiore a 20 ° С.

Pesci che si dividono

Tra questi tipi di aquari gli animali sono ampiamente distribuiti (Sumatra, infuocato, rubino dai capelli scuri, tigre), che preferiscono il cibo vivo e crescono fino a circa 6 centimetri. Sono abbastanza senza pretese, ma dovrebbero essere acquistati in coppia. Questi più piccoli animali da acquario non possono essere sistemati con parenti di forme a velo perché i barbi possono mordicchiare le pinne.

Guarda come appaiono i barbi dal vivo.

La presenza del più piccolo pesce d'acquario - danio rerio o danio inle sarà spettacolare. Questi pesci di piccola scuola più attivi e molto giocosi preferiscono cibo vivo o secco e le loro dimensioni raggiungono dai 3 ai 5 centimetri. L'eccessiva mobilità degli uccelli acquatici, sfortunatamente, è pericolosa per loro. Spesso i danios saltano fuori dalla loro piscina, quindi solo gli acquari chiusi sono adatti alla loro crescita.

Parlando del più piccolo pesce da allevare, è impossibile non menzionare il noto neon. Questi più piccoli abitanti degli stagni al coperto sono famosi per il loro incredibile colore, o meglio la striscia luminosa al neon, che attraversa tutto il corpo. Come tutti i piccoli pesci, i neon stanno scolarizzando, quindi vale la pena sistemarli in gruppi di 10 pezzi.

Guarda l'acquario al neon.

Qualunque sia il pesce che scolari scegli, è molto importante capire che il loro attraente aspetto colorato e l'allegria dipendono completamente da te. Va tenuto presente che la quantità minima di acqua ammissibile per ogni istanza non può essere inferiore a 3 litri. Troppi abitanti dell'acqua trasformeranno la vostra fonte di ispirazione e positivo in una sorta di "appartamento comune" e non influenzeranno nel modo migliore il loro comportamento. Mantenendo una temperatura ottimale, un cambio d'acqua settimanale del 20 percento, la presenza di un filtro per l'acquario, l'aerazione e il cibo giusto, queste semplici procedure ti aiuteranno a goderti la contemplazione della brillantezza dei colori vivaci nell'acquario.

Ed ecco un'altra grande selezione di pesci nano - guarda:

Come scegliere il pesce per un piccolo acquario

Gli acquariofili sanno che anche il più piccolo acquario può essere trasformato in un'opera d'arte, se lo si popola con il pesce "giusto" e si creano condizioni confortevoli per loro. Ci possono essere molti criteri per scegliere gli animali domestici, ad esempio, il colore e i gusti personali, ma bisogna ricordare, è importante considerare la loro compatibilità e le regole di regolamento.

La dimensione dell'acquario determina le sue condizioni

Piccolo acquario riconosciuto inferiore a 50 litri. Quindi, anche in uno stagno in miniatura da 10 litri puoi sistemare il pesce. Tuttavia, vale la pena di calcolare i vostri sforzi, più piccoli sono i litri, più spesso è necessario eseguire la pulizia, monitorare la qualità dell'acqua e l'aerazione. Se hai intenzione di mantenere le rocce tropicali in un piccolo acquario, dovrai mantenere una temperatura ottimale per la loro manutenzione, circa 26-27 gradi. In Akavirumah con un volume inferiore a 10 litri, questo è molto difficile da fare, dal momento che gli strumenti hanno grandi scale che non si adattano fisicamente lì. Ignorare anche queste condizioni, non funzionerà. Senza di loro, il pesce per il quale hai dato più di $ 100 morirà.

Studiamo attentamente la compatibilità delle specie.

I pesci per un piccolo acquario dovrebbero essere selezionati in base a molti fattori. Per i principianti, è problematico considerarli da soli, quindi contattare i professionisti che aiuteranno a determinare quali pesci possono essere tenuti insieme e quali sono i quartieri da evitare.

Fattori importanti nell'assestare:

  • La capacità di sopravvivere uno per uno. Alcune specie possono vivere solo in stormi, quindi prestate attenzione a questo momento in primo luogo;
  • Le caratteristiche dell'acqua per le specie dovrebbero essere all'incirca uguali;
  • Natura pacifica degli abitanti;
  • Il numero di individui dipende dalla superficie dell'acqua. Più grande è il filmato, più pesci puoi iniziare;
  • Compatibilità delle rocce A volte i pesci amanti della pace non tollerano reciprocamente il vicinato.

È importante ricordare che i piccoli acquari - una zona di maggiore pericolo per i pesci. Pertanto, la scelta dei vicini determina completamente il destino dei tuoi reparti. Se aggiungi pesci predatori in un piccolo acquario, essi mangiano i vicini amanti della pace. Per i guru dei pesci angelo, altri pesci con loro non andranno d'accordo. Puoi prendere un pesce, che sarà l'amante del tuo bacino, o tenere un intero branco di pesci in miniatura.

Canoni indistruttibili di insediamento

A seconda del volume, puoi avere un numero diverso di individui. Così, nel 10 litri può essere collocato 2-3 pesci a 6 centimetri. Se non segui la regola dello spostamento per ciascun rappresentante, creerai un'atmosfera scomoda, che peggiorerà la salute e l'aspetto degli abitanti. Oltre al pesce in acquario ci saranno ghiaia e piante, che occupano anche un po 'di volume dal produttore dichiarato.

Un'altra sfumatura nell'insediamento di pesci nel più piccolo acquario. Considerare l'habitat degli animali domestici in modo che non interferiscano l'uno con l'altro.

I pesci sono divisi in quelli che:

  • Nuotare vicino al fondo - in basso;
  • Nuotare ad un livello medio;
  • Nuota nello strato superiore.

Con una tale gradazione, gli abitanti saranno distribuiti uniformemente nell'acquario, il che aumenterà significativamente le sue proprietà estetiche. Passiamo a esempi specifici di abitanti ideali.

End of the Line

Galletto pesce perfetto per un piccolo acquario. Sulla base del nome, puoi facilmente immaginare come appaiono e il loro carattere. Piccoli teaser con uno splendido colore multicolore diventeranno un ornamento. È possibile trovare rappresentanti monocromatici, spesso si incontrano multicolore - rosso con iridescente in diverse tonalità e colori davvero grandiosi. Il volume ottimale per un individuo - 7 - 10 litri. C'è un trucco nel tenere un gallo nell'acquario. Posiziona uno specchio nell'acqua che crea l'illusione di un avversario che rinvigorirà il tuo animale domestico. È desiderabile avere non più di 1 maschio per 3-4 femmine per un acquario. Se decidi di lanciare un altro "uomo", devi occuparti della partizione, che li proteggerà dalla morte in seguito a una scaramuccia. I vicini ideali sono i barbi e i danios.

guppy

Spesso, è da loro inizia la conoscenza con il mondo dell'acquario. Sono in grado di sopravvivere in qualsiasi ambiente. Gli animali onnivori hanno un bel colore, che puoi parlare a lungo. Diversi tipi di guppy hanno una diversa struttura e colore delle pinne, il che renderà il serbatoio artificiale incredibilmente bello. Nel corso del tempo, la moda non passa su di loro, quindi qualunque siano i residenti che potresti aver portato, rimarrai sempre al culmine della moda. La minima manutenzione del comfort in un acquario da 10 litri è sufficiente per produrre prole.

pesce gatto

L'acquisto di pesce gatto è un modo molto ragionevole per ridurre al minimo i propri sforzi nel mantenimento dell'acquario. Poiché si nutrono principalmente dal terreno e dalle pietre, svolgono il ruolo di addetti alle pulizie. Inoltre, sono vicini completamente sicuri. Se decidi di sistemare i soms, dai la preferenza a 5 individui identici. 2 rappresentanti hanno bisogno di almeno 10 litri di acqua, quindi il conteggio del numero di somi in corso verrà dal numero di centimetri disponibili.

Residenti per un piccolo acquario

E così, hai letto il mio articolo sul lancio di un nano-acquario, o hai solo voluto iniziare il tuo piccolo mondo acquatico per un lungo periodo e ora stai pensando a chi stabilirti lì.

Un sacco di opzioni)

Tutti gli abitanti del mondo sottomarino possono essere divisi in vertebrati, invertebrati e molluschi.

I vertebrati includono vari tipi di pesci. Agli invertebrati - gamberi, granchi e gamberi. A molluschi - lumache.

Puoi scegliere uno di questi regni (ad esempio, creare un produttore di gamberetti), oppure puoi combinarne due o anche tutti e tre.

Il tradizionale è un acquario popolato da pesci. Solo qui non puoi piantare tutti in un piccolo acquario, dovrai scegliere pesci di piccola scuola o uno o due medi.

Possibili opzioni per la sistemazione dell'acquario FISH:

1. Petushki:

Pesce molto famoso e comune. I maschi sono molto belli, hanno le pinne dei fan di lusso. Le femmine sono meno eleganti, ma anche molto colorate. Gli allevatori lavorano costantemente alla riproduzione di nuovi colori di maschi.

Sono soddisfatti con piccole quantità d'acqua (ma, vedi, mantenere il pesce in un acquario di meno di 5 litri è sia crudele che brutto). Temperatura dell'acqua - idealmente 26 gradi. Il galletto respira l'aria atmosferica, inghiottendola dalla superficie. Pertanto, bisogna fare attenzione che l'aria nella stanza non sia troppo fredda. Puoi coprire la copertura dell'acquario, ma lasciare qualche centimetro dalla superficie dell'acqua.

I maschi maschi sono molto combattivi, quindi è meglio tenerli da soli o in famiglia (1 maschio e 3-4 femmine).

La lunghezza del corpo di un galletto adulto è di circa 6 cm.



2. Neons

Anche noto pesce russo. I neon preferiscono vivere in branchi, quindi è meglio sistemarli in gruppi di 5 individui.

La temperatura dell'acqua è 22-25 gradi (idealmente), a temperature più elevate, la vita di questi pesci è ridotta. In linea di principio, i neon sono senza pretese, come l'acqua dolce e l'abbondanza di piante. A rischio di obesità, quindi dovrebbero essere nutriti molto moderatamente.

Il neon adulto può raggiungere una lunghezza di 4 cm.

3. Danio rerio:

Di norma, questi pesci piccoli sono sempre raccomandati per i principianti. Danios commoventi, divertenti e senza pretese si sentono meglio in branchi. Possono vivere nella fascia di temperatura di 15-30 gradi e accontentarsi di 1 litro di acqua per 1 pesce (ovvero, anche in un acquario da cinque litri, è possibile eseguire un gruppo di 5 zebrafish). Facilmente spawn in un acquario

Ci sono diverse forme di colore di questo pesce.

Lunghezza del corpo fino a 5 cm (ma più spesso 3-4).


4. Guppy:

Probabilmente, è da questo pesce che l'acquarismo inizia per la maggior parte delle persone. Furono i guppy che vivevano in banchi da tre litri che divennero frequenti abitanti degli appartamenti sovietici (e poi russi). Sono amati da milioni per la loro senza pretese (possono vivere anche nelle condizioni più estreme), bellezza (grazie ai molti colori unici, ognuno può trovare "il pesce dei loro sogni" =)) e fertilità (puoi comprare solo una femmina, e in un mese lei ti darà alla luce 20 avannotti).

Guppy vivipari, ad es. non si generano, ma danno alla luce una preda viva. Mangiano assolutamente tutto. Le temperature dell'acqua non sono impegnative.

All'inizio mi piacevano davvero, ma ora si moltiplicavano in modo incontrollabile. Mi infastidisce anche il fatto che ogni settimana trovo almeno 20 avannotti appena nati nell'acquario.

I maschi sono snelli guppy, con un corpo luminoso e una coda lussuosa. Samochki più grande, più spesso, grigio e poco appariscente. Ma ci sono femmine di razza piuttosto belle.

Gli allevatori lavorano costantemente su nuove razze di guppy.

Dimensioni: maschio - 3-4 cm, femmina - fino a 6 cm.

(ultime 2 foto - femmine)




5. Guppy Endler:

In effetti, lo stesso guppy. Ma il guppy di Endler è una forma selvaggia su cui gli allevatori non sono riusciti a lavorare. Questi pesci si trovano in Venezuela. facilmente incrociato con semplici guppies e produrre ibridi molto carini)

I guppy di Endler sono più piccoli dei normali guppy: i maschi raggiungono i 2-3 cm di lunghezza. Sembrano grandi nei piccoli acquari con uno sfondo scuro!



6. Corridoio:

Il cosiddetto "pesce gatto maculato". In effetti, i corridoi sono moltissime specie, appena maculate - la più famosa di esse.

I corridoi amano la compagnia, comprano subito 3-5 persone. В длину эти безобидные сомики не превышают 5 см, некоторые виды (такие, как коридорас панда) и вовсе не вырастают больше 3 см.

Неприхотливы, могут жить без аэрации. Грунт должен быть без острых камней, чтобы рыбки не повредили свои нежные усики. Оптимальная температура содержания - 24-26 градусов.

Объем воды: не менее 3-5 литров на 1 рыбку.

7. Коридорас пигмей:

Вид коридорасов, про который стоит сказать отдельно.

Пигмеи - маленькие стайные рыбки, с виду серенькие и невзрачные, но очень милые и интересные в поведении. Si sentono bene solo in un gregge, a loro piace l'acqua pulita e ossigenata.

A differenza di altri corridoi, non siedono solo nello strato inferiore di acqua, ma preferiscono "svolazzare" in tutto l'acquario, come uno stormo di uccelli.

8. Cardinale:

Preferisce acqua neutra, piuttosto fresca (18-21 °). Per 1 pesce richiede 3 litri di acqua. Piccoli pesci, 3-4 cm, abbastanza mobili. Amano l'abbondanza di piante, onnivori.

9. Micro smontaggio:

Un pesce ideale per un nano-acquario. La lunghezza del corpo raramente supera i 2 cm La temperatura dell'acqua è di 22-28 gradi, senza pretese per la composizione dell'acqua, 1 pesce richiede meno di 1 litro di acqua. Sfortunatamente, i micro-assemblaggi sono ora raramente disponibili, gli acquariofili hanno aspettato che questi pesci venissero consegnati ai negozi per mesi.

10. Norman Blue-Eye:

Pesci carini che crescono fino a 3-4 cm. Gli occhi brillano di luce al neon, il che conferisce all'acquario una sorta di dinamica e fascino.

Pesce di branco pacifico, temperatura dell'acqua 20-25 gradi. Vivo a temperature più elevate, molto attivo e giocoso.

E così, abbiamo guardato il pesce che sarebbe stato felice anche in un piccolo acquario di 10-30 litri.

Opzioni di liquidazione approssimative:

Acquario da 10 litri:

SOLO UNA DELLE OPZIONI PROPOSTE!

• 1 galletto;

• 5-7 guppy;

• 5 neon;

• Endless di 5-7 guppy;

• 10-13 microassemblaggio;

• 5 Norman dagli occhi azzurri;

• 3-4 cardinale;

• 5-10 Danio-rerio;

• 7 micro-campionamenti + 5 danio-rerio;

• 3 guppy di Endler + 5 danios-rerio;

• 3 ne + + 3 guppy.

Acquario da 20 litri:

• Famiglia di galletti (1 maschio e 3 femmine);

• 1 gallo + 3 corridoi;

• 10-15 guppy o guppy di Endler;

• 15-20 Danio-rerio;

• 10-13 neon;

• 10-15 Norman dagli occhi azzurri;

• 7 cardinali;

• 20-30 microassemblaggio;

• 7 corridoi pigmei;

• 5 guppy + 5 neons;

• 15 Danio-rerio + 15 microassemblaggio;

• 10 guppy + 3 corridoi;

• 7 neons + 3 corridoi.

Acquario da 30 litri:

Qui le possibilità sono ancora maggiori) Ad esempio, tale pesce può essere sistemato, cosa di cui non ho parlato qui. Un paio di macropodi, un paio di gouras al miele, un paio di pelvicahromis o degli apistogrammi.

Le restanti combinazioni - guardiamo a 10 litri e moltiplichiamo il numero di pesci per 3.

Naturalmente, è meglio eseguire meno pesce del previsto. La sovrappopolazione è molto pericolosa per volumi così piccoli. In ogni caso, dovrebbero essere forniti filtrazione, aerazione e un cambio d'acqua settimanale del 20-30%.

Al giorno d'oggi, i gamberi stanno entrando di moda: acquari popolati con gamberi d'acqua dolce.

I gamberetti sono senza pretese, carini e molto interessanti.

Acquarelli:

1. Gamberetti alla ciliegia (ciliegia):

Gambero rosso piccolo (fino a 3 cm). Estremamente senza pretese. Razza bene in un acquario.

2. Gamberetti Amano (stagno giapponese):

Più che una ciliegia (fino a 6 cm). Grigio, combatte perfettamente con incrostazioni di alghe. In un acquario in cui vivono i gamberetti, le piante sono sempre pulite e ben tenute.

In cattività non allevare.

3. Cristallo di gamberetti:

Piccolo (2 cm), costoso, piuttosto impegnativo per l'acqua, ma molto bella gamberetti.

4. Cardinale di gamberetti:

Gamberetti molto belli e molto rari. È considerato difficile in partenza.

5. Gamberetti gialli:

Gamberetto giallo senza pretese. Se è denutrito, può iniziare a rovinare le piante.

Se vuoi tenere solo gamberetti (senza pesce), puoi piantare un gregge piuttosto grande in un piccolo volume. Ad esempio, 20-25 ciliegie di gamberetti si sentiranno benissimo in 10 litri.

I gamberetti non toccano il pesce, ma alcuni pesci non sono contrari a mangiare gamberetti. Pertanto, i vicini ideali per i gamberetti saranno i piccoli pesci, come i guppy Endler, i microassembramenti, i neon, i corridoi e gli occhi blu normanni.

Il calcolo è approssimativamente come segue:

20 litri: 10 ciliegie di gamberetti + 5-7 guppy Endler (o altri piccoli pesci).

Molluschi in un acquario:

Alcune lumache sono anche abbastanza carine e persino utili. Saranno eccellenti vicini per il tuo pesce o gamberetti.

1. Helena:

Una lumaca a strisce carina che si nutre di ... altre lumache. Aiuta a sbarazzarsi dell'invasione di lumache e serpentine che rovinano le piante. Per mancanza di "cibo vivo" mangia i resti di cibo per pesci. Razza bene in un acquario.

2. Neretina:

Lumaca bella e utile. Aiuta a cancellare un'incursione da muri e piante. Depone il caviale, ma i bianchi non appaiono in acqua dolce.

3. Ampularia:

La lumaca più amata, molto spesso trovata negli acquari.

Sfortunatamente, alcuni tipi di ampoulyary rovinano le piante. E c'è molto sporco da loro.

RISULTATI:

Ho provato a farti conoscere le creature che si sentiranno benissimo in un piccolo acquario (10-30 l). L'acquario con pesci piccoli e agili o gamberetti d'affari decorerà molto il tuo appartamento o ufficio. Con cura adeguata e tempestiva, ti piacerà da tempo.

Su come eseguire un acquario, ho scritto nell'articolo "Il mondo sottomarino sulla tua scrivania".

Ripeto ancora una volta regole semplici che ti aiuteranno a mantenere sempre il tuo acquario in buone condizioni:

1. NON AFFRONTARE! Il lancio dell'acquario dovrebbe durare almeno 2 settimane (dall'acqua fino al lancio del pesce).

2. Abbasso l'artificialità! Le piante, il terreno e le decorazioni nell'acquario dovrebbero essere NATURALI. Niente plastica!

3. Il filtro dovrebbe funzionare tutto il giorno!

4. I cambi d'acqua dovrebbero essere effettuati una volta alla settimana, al 20-30%. Non cambiare mai tutta l'acqua in una sola volta! Non lavare mai lo scenario con prodotti chimici!

5. Dai da mangiare un po 'al pesce! Un giorno alla settimana: scarico.

6. Se dopo aver installato il filtro, c'era una feccia - non correre a cambiare l'acqua! Tutto va bene, l'aspetto della torbidità suggerisce che è stato stabilito un equilibrio. Dopo un paio di giorni l'acqua sarà pulita.

7. Non esagerare con il pesce! Meno è di più.

8. Ricorda: un acquario è un sistema biologico complesso. Non salire ancora una volta con le mani, non fare chimica o altre droghe.

9. Pesce - anche vivo. E tu sei responsabile per la sua vita.

________________

Non c'è niente di difficile in acquario. Impara a essere paziente, non trascurare il consiglio, non dimenticare di dedicare mezz'ora alla settimana al tuo mondo sottomarino - e lui ti ringrazierà. Tornando a casa, ti godrai le rigogliose piante verdi e il pesce amoreggiare.

Successi a tutti coloro che hanno deciso di iniziare un acquario!

La prossima volta cercherò di dirti qualcos'altro interessante dal mondo dell'acquario)

Pin
Send
Share
Send
Send