Per l'acquario

Come preparare un intoppo per l'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Come preparare un intoppo per un acquario?

Gli strappi nell'acquario sembrano belli e naturali, se adeguatamente preparati. Tutto ciò che serve è trovare un ramo naturale o radice di un albero in uno stagno naturale, lavorarli e metterli in acqua. Questa decorazione ha proprietà utili che porteranno all'equilibrio dell'ambiente acquatico abitato dai pesci. Gli ostacoli per un acquario mantengono un sano equilibrio dell'ecosistema, sviluppano microrganismi benefici.

Proprietà utili

Gli ostacoli aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario dei pesci. Il frammento di legno diluito produce gradualmente tannini, che formano una microflora debolmente acida, creando un ostacolo allo sviluppo di batteri patogeni. Utili anche le foglie cadute di alberi che possono essere disposte sul fondo del serbatoio. Dipingono l'acqua, dandole una tinta leggermente marrone.

Guarda come creare un acquario con l'aiuto di kryag.

Gli strappi per gli acquari possono abbassare il pH dell'acqua. Come sai, molti pesci d'acqua dolce vivono solo nell'acqua leggermente acidi. La ricreazione delle condizioni del biotopo naturale è utile per la vita e la salute degli animali domestici. Un incavo sommerso di legno può essere trovato su qualsiasi corpo d'acqua - in un fiume, in un lago o in uno stagno. Le decorazioni in legno sono usate come luoghi per proteggere il pesce e la loro avannotti, in alcuni casi costituiscono un ambiente di alimentazione per gli animali domestici. Ancistrus non può vivere senza legno, raccoglie uno strato dalla sua superficie che aiuta la digestione.

Quali sono gli inconvenienti adatti

Come preparare un intoppo per un acquario? Molto semplice, se trovi esattamente quello che sarebbe più adatto alle dimensioni del serbatoio. Nelle aree forestali, vicino alle rive dei corpi idrici, si trovano spesso esemplari di grandi dimensioni. Incavo per acquari possono essere acquistati presso il negozio di animali o sul mercato. Il legno di aghi di pino (abete rosso, pino, cedro) non è adatto per un acquario. Può essere elaborato, ma il processo sarà lungo. Le resine che producono alberi di conifere possono essere dannosi per la salute dei pesci. Quanto tempo ho bisogno per elaborare gli aghi? Più di 10-12 ore.

Si consiglia di installare un intoppo in un acquario di alberi decidui: faggio, quercia, salice, mela, pera, acero, ontano, prugna, vite. Un ostacolo per gli acquari di legno duro (salice e quercia) sarebbe l'opzione più adatta. Il legno tenero rovinerà e decomporrà rapidamente e rovinerà solo l'acqua.

È possibile acquistare un intoppo per gli acquari da specie arboree straniere - mangrovie, mopani, ironwood. Mopani ha un notevole svantaggio: dipinge fortemente l'acqua, ma è difficile da conservare a lungo. Non è desiderabile usare rami vivi di alberi, solo il legno secco è utile. È possibile asciugare un ramoscello abbattuto al sole, se la temperatura dell'aria e l'illuminazione lo consentono.

Come lavorare il legno

Come fare un intoppo per l'acquario? Se accidentalmente noti un'area marcia o una corteccia marcescente su un albero, si consiglia di rimuoverla immediatamente. La corteccia dell'albero è ancora staccata e scompare e marcire rovinerà la composizione dell'ambiente acquatico. Se la corteccia rovinata è difficile da rimuovere, ma per l'inizio è meglio farla bollire. Quanto tempo bollire? Potrebbero essere necessarie diverse ore, quindi si ammorbidiranno e saranno più facili da rimuovere.


Poiché gli smagliature secche pesano facilmente e galleggiano sulla superficie dell'acqua, devono essere immersi in una soluzione con il sale e farli bollire in modo che possano affondare. Per questo hai bisogno di 300 grammi di sale. Dovrebbe essere aggiunto all'acqua in proporzioni di 1 litro. Quanto tempo da digerire? Forse più di 8-10 ore. Quando l'acqua evapora, è necessario aggiungere nuova acqua. Quindi controlla se l'albero sta affondando - se no, continua a bollirlo. Anche l'intoppo dell'acquisto dovrebbe essere elaborato in modo simile. Compra radici e legni speciali per pesci, non trattati con prodotti chimici.

Guarda come preparare un intoppo per un acquario.

Cause della colorazione dell'acqua

Se l'acqua crea un nuovo intoppo nell'acquario, produce tannini coloranti. Sono innocui, ma cambieranno i parametri dell'acqua. Un albero non dipinge uno stagno se viene immerso nell'acqua bollita per qualche altro giorno. Osserva in questo momento se l'acqua continua a cambiare colore. Se il colore colora un po 'd'acqua, è un processo naturale. Quando la dipinge in un ricco colore marrone, il legno dovrebbe essere bagnato per diversi giorni. Quanti giorni ci vorranno dipende dal tipo di legno e dalle sue dimensioni, ma la realizzazione di materiale di qualità richiede pazienza.

Come installare

Un ostacolo per un acquario si fissa facilmente con le proprie mani se è ben cotto. Quando è impossibile farlo, devi ricorrere ad altre azioni - per inondarlo o per spingerlo verso il basso. Non è consigliabile mettere un intoppo in un acquario in un angolo - lì l'albero si gonfierà e aumenterà, spremendo il vetro.

Per l'acquario d'acquario può essere attaccato con una corda, attaccato ad una pietra. È anche possibile seppellirlo nel terreno o usare i babbei, ma questo metodo non è molto affidabile. A volte un muschio è attaccato alla gabbia dell'acquario, che col tempo si svilupperà con l'aiuto di rizoidi.

Cambiamenti in acqua e legno in un acquario

Quando si utilizza materiale di scarsa qualità, l'acqua inizierà a emettere un odore sgradevole. Quindi l'intoppo viene rimosso dal serbatoio, asciugato nell'aria o nel forno. A volte le lacerazioni dipingono uno stagno di un colore scuro - questa è una conseguenza del processo naturale, quando i tannici si distinguono. Se l'intoppo si scurisce, può essere pulito, ma è consigliabile lasciarlo e vedere se ha iniziato a marcire.

Nel caso in cui l'acqua cominci a diventare verde, questo è un segnale per lo sviluppo di alghe verdi. Non sono pericolosi, ma a volte si accumulano pesantemente, rovinando l'aspetto del serbatoio. Per evitare l'abbellimento del terreno, è meglio ridurre il numero di ore di luce diurna, perché i cianobatteri si sviluppano con un'abbondante illuminazione. Il legno può essere rimosso per un po 'dall'acquario e pulito con un raschietto.

Come preparare, elaborare l'intoppo per l'acquario?

Una volta trovato un incavo per un acquario e portato a casa, non è possibile installarlo immediatamente in un acquario. Questo dovrebbe essere preceduto da un lungo periodo di trattamento, che inizia con un'ispezione e termina con l'eliminazione delle infezioni.

Prima di tutto, l'intoppo deve essere attentamente controllato, per valutare come sarà collocato nell'acquario e rimuovere immediatamente le parti in eccesso. Fai attenzione ai supporti: se non ce ne sono abbastanza, puoi creare tu stesso questa parte. Per fare questo, collega i pezzi di legno con resina epossidica e un perno di legno.

Quando si rimuovono gli eccessi, non usare una sega, poiché i tagli saranno visibili. Per rendere tutto naturale, cerca di staccare i ramoscelli inutili e quelli più spessi, tagliati, piegati e solo dopo rotti. Come elaborare un intoppo per un acquario? In primo luogo, pulirlo dal marciume se è presente nell'intoppo. Più adatto per questa spazzola dura; Non dimenticare di strofinare e posizionare i tagli.

Se hai bisogno di un intoppo per scopi decorativi, e non per nutrire i pesci, allora puoi scegliere un pezzo di qualsiasi albero. All'inizio, viene appesantito con l'aiuto di stagno, che viene versato in fori preforati. Quindi la vernice epossidica viene applicata sulla corteccia asciutta.

L'intoppo viene essiccato per una settimana per aderire alla lacca, dopo di che viene posto in acqua per lungo tempo in modo che assorba ed è in grado di indugiare nella colonna d'acqua.

Prima di affondare l'intoppo nell'acquario, è necessario rimuovere la corteccia da esso, liberarsi di luoghi marci e carteggiare l'intera superficie con carta vetrata. Assicurati che l'intoppo sia sicuro per i pesci - non ci dovrebbero essere parti taglienti su di esso.

Se lo trovi nello stagno, viene anche ripulito da sporcizia, limo e marciume. Ma questo dovrebbe essere fatto senza l'uso di prodotti chimici, ma solo con l'aiuto di acqua corrente pulita.

Come preparare un intoppo per un acquario se non affonda dopo una lunga permanenza in acqua? Molti proprietari di acquari esperti consigliano di bollirlo in una soluzione salata. L'intoppo è pieno d'acqua in modo che scompaia completamente.

A 10 litri di acqua viene aggiunto 1 chilogrammo di sale. Il contenitore viene dato alle fiamme e non appena il sale si dissolve, viene aggiunta una nuova porzione. La quantità di sale in tutte le fonti è diversa, ma è meglio prendere quanto non può dissolversi completamente in acqua: in questo caso, è garantita la rimozione di tutte le sostanze nocive dall'incavo.

Dopo l'ebollizione con sale, l'intoppo è bagnato e bollito in acqua dolce per eliminare il sapore salato. Ci sono molti modi per gestire gli ostacoli per un acquario, e ogni acquariofilo esperto ha il suo.

Tuttavia, non sperimentare immediatamente: prova le opzioni classiche che sicuramente affogheranno l'intoppo e liberalo da varie infezioni.

Incavo dell'acquario fai-da-te

La natura non ripete nulla. E anche un piccolo pezzo di legno secco è unico. L'intricata creazione della flora e l'immaginazione dell'uomo possono creare un miracolo. Il tuo acquario non sarà come un altro. E un piccolo intoppo ci porterà in un posto degno. Fare gli strappi dell'acquario è un lavoro che è meglio fare prima del suo lancio. Abbiamo due modi: o scegliamo da qualcosa che attira la nostra attenzione, qualcosa di adatto, o stiamo attentamente cercando l'opzione che vediamo già nella nostra immaginazione.

Master class - come fare un intoppo per un acquario con le tue mani?

Il primo passo è molto importante. È trovare il legno giusto. Dove trovare un ostacolo per un acquario? Il materiale migliore è quello che è rimasto nell'acqua per lungo tempo, i rami di salice e carpa sono perfetti. Quindi è necessario fare un'escursione al fiume o alla palude. In un pizzico, è possibile utilizzare legno massello di noce o pera, ma in ogni caso non rovere, in quanto contiene un sacco di tannini. Appena spezzato o tagliato solo rami di alberi non sono adatti per un acquario, in quanto le sostanze organiche e minerali in essi influenzeranno negativamente tutti gli esseri viventi in uno stagno.

Trovato un pezzo del tronco o ramo deve essere consegnato a casa con la minima perdita di umidità, e quindi non fare nient'altro, come preparare un intoppo per l'acquario.

Personalizza trovato dalla dimensione dell'acquario. E poi, tenendo conto del tuo piano, eliminiamo i rami extra. Per rendere tutto naturale, è consigliabile fare il lavoro senza mezzi improvvisati. Se non puoi fare a meno di un seghetto, dovrai mascherare un bel taglio a sega. A volte ricorrere a obzhogu. Dopodiché, viene immerso per diversi giorni con una costante sostituzione dell'acqua e la rimozione dello strato carbonizzato. Un ostacolo dopo tale elaborazione sembrerà non solo bello, ma anche durare più a lungo.

Quindi, il nostro materiale ha bisogno di molto tempo (10-12 ore) per essere decontaminato in una soluzione satura di sale da cucina. Nelle istituzioni mediche preparare una tale soluzione al ritmo di 400 g di sale per 1 litro di acqua.

Per evitare che l'intoppo si riempia di sostanze nocive, si consiglia di utilizzare solo acciaio inossidabile o articoli smaltati. Il colore più scuro del legno sarà ottenuto se aggiungiamo permanganato di potassio all'acqua.

Per liberarsi del sale, bollilo già in acqua fresca, cambiandolo più volte.

Quindi ci immergiamo per almeno un giorno, o anche tre sotto il giogo di materiale ecocompatibile.

In questo caso, ancora una volta, più volte al giorno facciamo un cambio d'acqua. Il legno accumulerà umidità e non saremo disturbati dalla domanda su come annegare l'intoppo nell'acquario.

Dopo tutte le procedure, l'intoppo per l'acquario è pronto con le tue mani. Dobbiamo sistemarlo e fare l'arredamento.

come preparare un intoppo per l'acquario

Incastrare nell'acquario fai da te senza bollire

Preparare gli ostacoli per l'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send