Per l'acquario

Come usare il compressore per l'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send


Compressore d'acquario silenzioso: come selezionare e installare

Il compressore per acquari di piccole dimensioni è un accessorio indispensabile per mantenere a casa il pesce ornamentale. La sua scelta e la corretta installazione forniranno le condizioni necessarie per la vita della fauna e della flora acquatiche. I produttori offrono diversi tipi di compressori, e quindi c'è il problema di scegliere il tipo ottimale di dispositivo. Proviamo a capirlo.

Perché hai bisogno di un compressore in un acquario?

La risposta è ovvia per tutti coloro che hanno visto questo dispositivo in funzione: aumenta il contenuto di ossigeno nell'acqua dell'acquario. L'acqua in uno stato stazionario potrebbe trasformarsi in una specie di palude.

E, di conseguenza, alla malattia e, nel peggiore dei casi, alla morte degli abitanti dell'acquario. Il compressore, immettendo aria nell'acqua, lo arricchisce di ossigeno, crea flussi di aria e acqua. Questo processo è chiamato aerazione, e tali compressori sono a volte indicati come aeratori. In poche parole, questa è una pompa ad aria.

Tipi di compressori

I microcompressori dell'acquario nel loro dispositivo sono divisi in due gruppi principali: membrana e pistone.

Il primo tipo di pompa eroga aria attraverso il movimento di membrane speciali che consentono il flusso d'aria solo in una direzione. Un tale compressore per acquari consuma pochissima elettricità e funziona a bassa rumorosità.

Lo svantaggio principale di questo dispositivo è la bassa potenza. L'aeratore non è adatto per contenitori di grandi dimensioni. Ad esempio, per un acquario domestico da 150 litri, un piccolo compressore silenzioso a membrana si adatta perfettamente.

Un altro tipo di aeratori per acquari - compressori a pistoni. Dal loro nome segue che l'aria viene espulsa con l'aiuto di un pistone. Questi aeratori sono più costosi, ma il loro vantaggio è alte prestazioni e durata.

È vero che il livello di rumore dei compressori alternativi è leggermente superiore rispetto ai dispositivi del primo tipo. Tali aeratori sono solitamente installati in grandi acquari o colonne.

Gli aeratori domestici di entrambi i tipi sono entrambi alimentati dalla rete elettrica domestica e dalle batterie. Ogni kit di aeratore comprende un tubo flessibile da cui esce l'aria pompata.


Domande a scelta

I produttori di attrezzature per acquari producono un'ampia varietà di aeratori a basso rumore.

Schego Compressors

Prima di tutto, va notato i prodotti dell'azienda tedesca Schego, che produce compressori per acquari domestici e colonne praticamente di qualsiasi capacità.

Quindi, per un piccolo acquario da 70 litri, è adatto un aeratore Schego Prima di piccole dimensioni con una capacità di 100 litri all'ora e una potenza di 3 watt.

Ma per una colonna d'acqua decorativa di grande capacità, è possibile acquistare un compressore silenzioso Schego W53M con una capacità di 350 litri all'ora e una capacità di 5 watt. Fornisce aria a una profondità di 5 metri.

Aeratore cinese del tritone

Uno dei modelli più comuni di microcompressori silenziosi. Ha due canali di aerazione con una potenza di 2,9 W, che assicura una circolazione affidabile di aria e acqua in un acquario con una capacità fino a 170 litri.

Attrezzatura dal collare

Aeratori silenziosi di piccole dimensioni molto convenienti sono prodotti dalla società ucraina Collar. Il compressore aPUMP di questo produttore è considerato uno dei più silenziosi al mondo. Con una potenza di soli 1,5 W, fornisce un'aerazione affidabile dell'ambiente acquatico in un acquario da 100 litri a una profondità di 80 centimetri.

Questi esempi mostrano che quando si sceglie un compressore silenzioso è necessario procedere

  • la dimensione dell'acquario
  • consumo energetico del dispositivo,
  • così come la profondità richiesta di aria.

Installare correttamente il compressore silenzioso

L'installazione silenziosa del compressore dell'acquario è abbastanza semplice. L'aeratore esterno deve essere posizionato sullo scaffale o direttamente sul coperchio di vetro dell'acquario in modo che la lunghezza del tubo consenta l'aerazione dal basso verso l'alto.

Cioè, l'estremità del tubo di spruzzatura (se presente) era il più vicino possibile al fondo del serbatoio. Si consiglia di utilizzare lo spruzzatore per garantire che le bolle d'aria siano il più possibile ridotte. In questo caso, il processo di arricchimento con l'ossigeno dell'ambiente acquatico è più intenso.

Alcuni modelli di compressori domestici silenziosi per un acquario sono forniti con ventose. Questo è molto conveniente, in quanto l'aeratore può essere fissato saldamente direttamente alla parete di vetro della pescheria. Naturalmente, è necessario disporre di una fonte di alimentazione nelle vicinanze (prese).

Come usare il compressore dell'acquario?

Ci sono parecchie opinioni quando è necessario condurre l'aerazione dell'acqua. Alcuni acquariofili compressore silenzioso funziona continuamente senza arresto. Sebbene il consumo di energia dell'aeratore sia piuttosto ridotto, molti proprietari di pesci ornamentali utilizzano il dispositivo nei tempi previsti: 2 ore di lavoro, 2 ore di pausa.

Si consiglia inoltre di condurre l'aerazione dell'acqua di notte, con illuminazione minima.

La scelta di compressori silenziosi per acquari è abbastanza ampia, ed è abbastanza possibile acquistare l'aeratore più silenzioso. In questo caso, sarà assicurata una vita tranquilla sia per i pesci che per i loro proprietari.

Azienda di compressori di membrane per acquari con membrane di revisione Schego Optimal:

Scegli un compressore per l'acquario

Una pompa o compressore d'aria è un apparato che fornisce l'aerazione dell'acqua, arricchendola con ossigeno disciolto. Per un acquario domestico, questo è un dispositivo necessario, poiché lo stagno di vetro è uno spazio chiuso in cui tutti i pesci e le piante possono mancare di ossigeno. Nell'ambiente naturale, l'acqua è satura di ossigeno durante il movimento dell'acqua. Di notte, le piante trasmettono ossigeno e rilasciano CO2 (anidride carbonica). Non sempre abbastanza piante per fornire ossigeno al pesce, per tutta la vita è necessario un compressore.

Come fluisce l'ossigeno in un ambiente chiuso?

Nel compressore ci sono tubi per l'approvvigionamento di ossigeno - attraverso di essi entra nell'acqua. La pressione dell'aria è regolata da valvole e morsetti speciali. Per effettuare l'aerazione dell'acquario, è necessario collegare diversi ugelli ai tubi dell'aria, che di solito sono costituiti da una sostanza abrasiva o da una pietra abrasiva bianca. Essendo sul fondo dell'acquario, gli spruzzatori emettono un sacco di bolle d'aria, creando un bellissimo effetto decorativo. Queste bolle sono molto affezionate a guppies, danios, neons, scalari e molly.

Più piccola è la dimensione delle bolle, maggiore è la loro area totale, che è favorevole per l'aerazione intensiva del serbatoio. Pompa dell'acquario è necessario scegliere un potente (da piccole bolle - forte pressione). Le bolle d'aria sulla superficie scoppiano, causando la distruzione del film batterico, e c'è un miglioramento nell'aerazione. Inoltre, le bolle mescolano tutti gli strati di acqua, allineando la sua temperatura nell'acquario.

Guarda come installare il compressore nell'acquario.

Varietà di apparecchiature di aerazione

I compressori per l'acquario sono di due tipi: pistone e membrana. Se si desidera scegliere un dispositivo di aerazione che produce poco rumore, farebbe un compressore a pistone. Quando hai bisogno di più compressori, puoi scegliere due tipi contemporaneamente: pistone e diaframma. Il primo può essere incluso di notte, il secondo - di giorno. Per evitare forti rumori, è possibile inserire gomma espansa sotto il compressore. Altrimenti, dovrai spostare il dispositivo in un'altra stanza e portarlo all'acquario utilizzando un forte condotto d'aria. Tuttavia, questo rischio richiede un serbatoio molto potente.

Puoi scegliere un compressore a membrana se vuoi risparmiare elettricità in casa. Un tale dispositivo può essere collegato contemporaneamente a più acquari, ha una lunga durata, non ha bisogno di essere riparato spesso. Lo svantaggio di un dispositivo del genere è che fa molto rumore. Sfortunatamente, non ci sono compressori silenziosi - il loro principio di funzionamento è basato sulla vibrazione. Il compressore, che è sott'acqua, non sarà così rumoroso, ma funzionerà tutto il giorno. Puoi mettere l'acquario in una stanza separata, dove nessuno dorme - quindi puoi collegare un aeratore a membrana ad esso.

La pompa dell'acquario contribuirà a creare il coordinamento dei flussi d'aria in serbatoi di diversa capacità e contribuirà a realizzare l'approvvigionamento idrico del filtro, inoltre è l'elemento trainante di una filtrazione. La pompa ha 2 funzioni: satura l'acqua con l'ossigeno e la pulisce. Se si dispone di un grande acquario, è consigliabile acquistare una pompa che contribuirà a garantire la circolazione dell'acqua nello stagno, che è molto utile per tutti i suoi abitanti. Questo dispositivo non emette molto rumore, perché è posizionato nell'acqua, non all'esterno.

Se non sei soddisfatto della qualità dei compressori per acquari di marca, puoi farlo da solo. Tuttavia, tale dispositivo funzionerà bene solo se si dispone delle competenze per creare tali meccanismi. I compressori fatti da sé possono causare un corto circuito nell'acqua, che è molto pericoloso per la vita. Impermeabilizzazione in questo caso - una parte molto necessaria dell'aeratore.

Guarda come creare un compressore con le tue mani.

Scelta di un aeratore per lo stagno domestico

Oggi ha venduto diversi modelli di aeratori per stagni domestici. È importante che il compressore abbia una potenza sufficiente (0,5 litri all'ora per 1 litro di acqua). L'aeratore ad alta potenza è in grado di lavorare con uno spray ceramico che emette piccole bolle, che è anche utile per gli abitanti dell'acquario.

Marche di compressori per acquari:

  1. I più famosi produttori di attrezzature per acquari: sistemi per acquari compatti NeWair, Resun, Tetratec, Hagen Marina, JBL, Ferplast, AquaEL, BiOrb, Hydor e altri. I compressori di marchi tedeschi sono molto richiesti.

  2. Ferplast è un'azienda italiana specializzata nella produzione di meccanismi per acquari. Gli aeratori di questo produttore non sono molto rumorosi e poco costosi.
  3. Aeratore tedesco Schego - ha una capacità elevata, pompa sull'acqua con un'altezza di 200 cm. È possibile regolare la potenza, l'efficienza del dispositivo è elevata.

  4. Eheim è uno dei compressori più silenziosi a cui sono collegati spruzzatori e tubi di alta qualità.

Compressore per acquari

I compressori per acquari, detti anche aeratori, sono strumenti per arricchire l'acqua con l'ossigeno. Oggi parleremo delle loro caratteristiche e tipi principali.

Ho bisogno di un compressore nell'acquario e perché?

I compressori per acquario sono progettati per fornire pesce con ossigeno e prevenire la comparsa di una pellicola batterica superficiale sull'acqua. Spesso, i pesci in uno stagno artificiale non ricevono la necessaria quantità di ossigeno dalle piante subacquee, motivo per cui si rivolgono all'aiuto di uno spruzzatore per aria. Le bolle più piccole escono dal compressore per l'acquario, meglio è. Queste bolle salgono dal basso, formando una specie di ascensore aereo. Quindi, l'acqua sale dagli strati inferiori e si mescola, la temperatura nell'intero acquario è equalizzata. Inoltre, senza i compressori dell'acquario, i filtri dell'acqua non possono funzionare. Solo quando l'aeratore è in funzione, le masse d'acqua circolano e vengono pulite con uno speciale dispositivo di filtraggio. Quindi, è sicuro dire che il compressore nell'acquario è indispensabile per il mantenimento della salute del pesce. Separatamente, vale la pena sottolineare la funzione decorativa: le luci e le bolle pulsanti rendono il mondo sottomarino molto più misterioso e più bello.

Principali tipi di compressori

Esistono diversi tipi di compressori di ossigeno per un acquario:

  1. A seconda del dispositivo interno:
    • vibrazioni;
    • Pistone.
  2. A seconda del tipo di cibo:
    • elettrico - alimentato da rete elettrica;
    • a batterie - autonomo.
  3. A seconda della posizione:
    • compressori interni - sommergibili per acquario, adatti a piccoli serbatoi;
    • esterno, più rumoroso, ma più potente.

Come scegliere un compressore per l'acquario?

La scelta del compressore si basa su diversi criteri:

  1. Tranquillo. Spesso l'acquario si trova nella camera da letto dove le persone si rilassano. Dato questo fatto, è meglio acquistare un compressore silenzioso, perché questo dispositivo deve essere acceso in ogni momento. Per ridurre il rumore, l'unità può essere rimossa nel cabinet. Tuttavia, in questo caso, è necessario un condotto abbastanza lungo. L'opzione migliore è quella di acquistare un compressore d'aria per l'acquario, è lui che è considerato il più silenzioso.
  2. Esistenza di una regolazione regolare di un flusso d'aria. Se è possibile modificare la velocità e la forza dell'alimentazione dell'aria, è possibile regolare facilmente l'aeratore per un numero diverso di ugelli e filtri.
  3. Potenza del compressore. Le prestazioni ottimali possono essere calcolate con la formula: 0,5 l / h per 1 litro di acqua. È chiaro che la potenza dipende dal volume dell'acquario. Per capacità da 100 litri, che sono considerate grandi, si consiglia di utilizzare compressori a pistone con alimentazione a bassa tensione. Durante un'interruzione di corrente, tali apparecchiature per l'acquario possono essere collegate a una batteria per auto.

Come installare un compressore in un acquario?

Installare il compressore nell'acquario è abbastanza semplice. Prima di tutto, è necessario determinare il luogo in cui verrà localizzato. Questo può essere l'acquario stesso, una copertina o un tavolo. Il dispositivo è posizionato sopra l'acqua, o sotto il livello dell'acqua, ma poi una valvola di non ritorno è installata sul condotto. È auspicabile che l'aeratore si trovi vicino al riscaldatore. Quindi l'acqua di riscaldamento si mescolerà e le condizioni per il pesce saranno le migliori.

Quando il rumore di un compressore in funzione causa disagio, dovrebbe essere posizionato su schiuma o gommapiuma. Ciò ridurrà il rumore, ma non darà il 100% del risultato. Alcuni agiscono cardinalmente: metti via il dispositivo e allunga un lungo tubo. Ogni compressore deve essere pulito periodicamente. Se ciò non viene fatto, le prestazioni diminuiranno e alla fine il dispositivo si romperà. Anche l'inquinamento aumenta il livello di rumore.

Come scegliere un compressore e un filtro per l'acquario?

L'habitat favorevole nell'acquario deve essere mantenuto - prima che il pesce e le piante siano sistemati nello "stagno", è necessario pensare a quale attrezzatura acquistare. L'acquario ha bisogno di aerazione e filtrazione costanti, soprattutto se ci sono molti abitanti in esso.

Più piante e pesci vivi abitano in un acquario, più attivamente si dovranno effettuare sia la filtrazione che l'aerazione, quindi sarà necessario aumentare la capacità di compressori e filtri. Questa regola non si applica agli acquari dove vivono un paio di altri pesci.

Come scegliere un compressore per l'acquario

Il compressore saturerà l'acqua con l'ossigeno - questo processo è chiamato aerazione. Nella loro scelta, gli acquariofili seguono semplici regole.

Innanzitutto, il compressore dell'acquario dovrebbe essere il più silenzioso possibile. La caratteristica progettuale dei compressori è che fanno rumore durante il funzionamento.

I compressori assolutamente silenziosi non sono stati ancora inventati, quindi è necessario scegliere quei modelli che introducono meno disagio alla potenza consentita. Da qui la seconda regola: il compressore deve far fronte alla saturazione dell'acqua con l'ossigeno: più grande è l'acquario, più potente sarà il compressore.

Selezione del filtro

Compressore e filtro per l'acquario: gli elementi principali. I filtri sono scelti anche per la loro potenza: un piccolo acquario è abbastanza semplice, per i grandi volumi dovrai acquistare un filtro biologico esterno o esterno. L'opzione migliore è acquistare un filtro con diversi scomparti per la depurazione dell'acqua da impurità e contaminanti non necessari. E il filtro è meglio comprare "per la crescita", con un margine di potere.

Il filtro e il compressore per l'acquario aiuteranno a stabilire le istruzioni e le istruzioni per questi dispositivi indicano anche il volume di acqua per cui sono progettati. Non si dovrebbe risparmiare su tali acquisti - la salute degli animali domestici dipende direttamente dal loro lavoro.

Filtro inferiore per acquario

Il filtro inferiore è un sistema di purificazione dell'acqua che viene utilizzato in acquari di varie dimensioni. Il suo principio principale è la filtrazione dell'acqua in modo naturale, cioè attraverso il terreno. Tuttavia, ci sono molte domande e disaccordi su questo metodo, perché la spazzatura principale rimane sulla superficie del terreno, quindi deve essere periodicamente lavata. Quindi, considera tutto in ordine.

Design del filtro inferiore

Questo tipo di filtro è un sistema insolito. Consiste di

  • reticoli con celle piccole (o da una piastra sottile con piccoli fori),
  • pompa
  • sistemi di tubi.

I tubi si trovano nella parte inferiore dell'acquario, la griglia o la piastra è posizionata sulla parte superiore e quindi uno strato di terreno.

Va notato che in questo caso è impossibile applicare sabbia e terreno poco profondo, perché ostruirà i fori attraverso cui viene fatta circolare l'acqua. All'installazione del filtro inferiore vengono versati piccoli ciottoli o piccoli ciottoli.

Come funziona il filtro inferiore?

Il principio di funzionamento è molto semplice:

  • la pompa scarica l'acqua da sotto la griglia,
  • quindi viene pulito attraverso uno speciale elemento filtrante e restituito all'acquario;
  • poi l'acqua ri-raccoglie attraverso il terreno, subendo una pulizia approssimativa, e il processo ricomincia.

Nei tubi, che si trovano nella parte inferiore (sotto la piastra), vi sono dei piccoli fori attraverso cui viene disegnata l'acqua. По желанию дополнительно можно установить трубку с аэратором. Таким образом будет осуществляться не только фильтрация, но и аэрация всего грунта.


Преимущества и недостатки

Перед установкой донного фильтра следует ознакомиться с его особенностями. Конечно же, первый минус проявится сразу же. Per installare il sistema, è necessario scaricare completamente l'acqua dall'acquario, rimuovere il terreno e tutti gli elementi decorativi, il che richiede molto tempo.

Il vantaggio indiscutibile di un tale filtro è:

  • circolazione continua di acqua da tutto l'acquario;
  • quando passa attraverso il suolo, ristagna sul fondo;
  • Tale ciclo dell'acqua consente di evitare una rapida contaminazione dell'acquario e l'emergere di vari tipi di infezioni.

L'aerazione del terreno aiuta le alghe a rafforzare e sviluppare il loro apparato radicale, ma quando il suolo è saturo di ossigeno, la crescita delle foglie rallenta. Inoltre, nel terreno non ci sono nutrienti per le alghe, vanno d'accordo con l'acqua. Pertanto, questa soluzione progettuale non è raccomandata per l'uso in un acquario dove cresce molta vegetazione.

Anche quando si utilizza un filtro di fondo, le particelle di sporco rimangono ancora sulla superficie del terreno. Non lo attraversano a causa delle sue grandi dimensioni. Pertanto, come detto sopra, devi lavare i ciottoli. Ma puoi evitare inutili confusione con il cambio dell'acqua e il lavaggio del terreno.

Per questo è necessario inserire un elemento filtro aggiuntivo che avrà il tempo di attraversare tutta l'acqua. Oppure è possibile acquistare un dispositivo - un sifone, che rimuove le grandi particelle di sporco dalla superficie del terreno (questa procedura viene eseguita preferibilmente ogni settimana).

Un altro inconveniente del sistema è che i fori nei tubi si intasano rapidamente con detriti. Per pulirli, è necessario versare completamente l'acqua dall'acquario e smontare l'intera struttura. Per un piccolo contenitore (fino a 50 litri) questo non causerà un problema particolare, ma per un grande acquario è molto difficile e duro lavoro.

Come fare un filtro di fondo te stesso?

Ci sono diversi modi per costruire la struttura stessa. Il più ottimale di loro è il metodo di usare tubi idraulici ordinari.

Misura la lunghezza e la larghezza dell'acquario. Sulla base di questi parametri, viene calcolato il numero di metri necessari per la fabbricazione di questo sistema. È meglio prendere un tubo di plastica di piccolo diametro (fino a 3 cm).

Quindi, per il sistema di aspirazione dell'acqua avrà bisogno

  • 3 tubi principali (la loro lunghezza corrisponde alla lunghezza dell'acquario stesso),
  • 4 angoli di connessione,
  • 2 tee
  • 4 piccoli segmenti (collegheranno i tubi principali),
  • Avrai anche bisogno di un separatore di plastica e un piccolo imbuto (in esso verrà installato un filtro).

Puoi prendere il Plexiglas come una griglia, tagliare le dimensioni richieste e praticare fori con un trapano (è meglio farlo con un saldatore, perché può scoppiare durante il processo di perforazione).

I fori devono essere di circa 1 cm di diametro e posizionati il ​​più spesso possibile l'uno verso l'altro. Anche in plexiglas, è necessario tagliare un foro circolare per il tubo principale in cui verrà inserita la pompa. Quest'ultimo può essere acquistato presso il negozio di animali.

Dopo aver assemblato i tubi nella struttura desiderata, i fori dovrebbero essere fatti al loro interno. La pompa, che pompa acqua, è installata sul tubo principale. Di conseguenza, più i fori sono vicini, più forte sarà la spinta. Affinché l'acqua venga pompata uniformemente da tutti i lati, è preferibile praticare un po 'più fori sul lato opposto della pompa.

Quindi, i tubi sono saldati insieme, il plexiglass e il tubo principale con una pompa sono installati sulla parte superiore. Quando l'intera struttura è assemblata, dopo un paio d'ore può essere installata nell'acquario. Dopo la sua installazione, il terreno viene versato dall'alto e l'acqua viene versata. Il sistema viene quindi acceso e testato per diverse ore. E infine, puoi soddisfare il risultato degli abitanti dell'acquario.

Ulteriori informazioni sull'organizzazione dell'acquario:

Come fare un filtro fit con le tue mani, leggi qui.

Consigli utili per acquariofili principianti.

C'è un'alternativa al filtro inferiore?

Molti acquariofili affermano che i filtri di fondo possono già essere lasciati nel passato. Naturalmente, puliscono in modo efficace l'acquario dalla contaminazione, ma per mantenere la pulizia sono necessari ulteriori metodi di cura. Esistono dispositivi alternativi: filtri esterni e interni.

Ogni modello è progettato per un volume specifico dell'acquario. Anche i filtri possono includere il dispositivo per l'aerazione dell'aria - il compressore. Tali dispositivi sono in grado di attraversare l'intero volume dell'acquario in soli 10-15 minuti.

Il vantaggio di tali filtri è l'installazione rapida e la facile manutenzione. Per pulire è sufficiente smontarlo e lavare tutti gli elementi strutturali sotto il rubinetto.

conclusione

Il filtro inferiore è un modo efficace per filtrare l'acqua, che consente di pulirlo in modo naturale (passando attraverso il terreno). Questo tipo di costruzione ha sia vantaggi che svantaggi, motivo per cui molti acquariofili non osano acquisirlo. Ma perché spendere soldi se riesci a costruirti un filtro di fondo da materiali poco costosi?

Questo tipo di filtrazione era noto alla fine del secolo scorso, ma è ancora usato oggi. Le difficoltà di installazione e manutenzione fanno sì che i ventilatori passino a metodi più moderni di purificazione dell'acqua utilizzando filtri esterni e interni (questi ultimi sono attaccati alla parete interna dell'acquario).

Video per creare un filtro inferiore per un acquario:

Come funziona il compressore dell'acquario.

rimuovere il rumore della pompa e del compressore nell'acquario

Pin
Send
Share
Send
Send