Per l'acquario

Spray per acquario con piccole bolle

Pin
Send
Share
Send
Send


Spruzzatore dell'acquario

Spruzzatore dell'acquario

Uno spruzzatore di qualità per un acquario dovrebbe essere abbastanza denso da produrre piccole bolle. E i suoi pori non dovrebbero essere troppo intasati. Gli spray più comuni sotto forma di cilindri corti, fatti di materiali abrasivi. Ma hanno bolle eccessivamente grandi. Spruzzatore di migliore qualità per un acquario di macine bianche. Ma sia quelli che gli altri sono adatti per equipaggiare la maggioranza assoluta anche delle pompe pneumatiche a più bassa potenza. Sono facili da nascondere, mettendo a terra e premendo qualcosa di pesante, per esempio, un pezzo di piombo.

E il prezzo che hanno è piuttosto basso. Irroratori ceramici densamente più efficienti. Ma solo le pompe che sviluppano una pressione di almeno 1000-1500 mm di colonna d'acqua possono farcela.
Ogni azienda che si rispetti nelle istruzioni al microcompressore dice quale pressione si sviluppa. Se 1000 o più millimetri, sentiti libero di prendere uno spray ceramico. Costano un po 'di più e sono meno comuni sugli scaffali, ma sono in grado di emettere bolle piuttosto piccole.

Gli spray sintetici tubolari lunghi (fabbricati da Hagen, Penn-Plax e altri) sono molto buoni: la colorazione e la forma facilitano il travestimento nei cespugli di piante (sono attaccati ad una superficie liscia con ventose) e le bolle possono essere sia piccole che grande, grazie al regolatore d'aria sul tubo.
I nebulizzatori tubolari sono disponibili in lunghezze da 20 a 60 centimetri, il che significa che puoi scegliere un nebulizzatore specifico per il tuo acquario. Un lungo muro di bolle crea un movimento attivo dell'acqua, anche in uno stagno domestico molto grande.

Quale spruzzatore dell'acquario è migliore?

Esistono due tipi principali di getto d'aria per un acquario: da materiale naturale e artificiale. I primi sono fatti di speciali rocce porose di pietra, che passano attraverso un getto d'aria, schiacciandole in tante piccole bolle che vanno in acqua. Questi dispenser sono i più rispettosi dell'ambiente, ma il loro svantaggio è il rumore che producono quando lavorano. Pertanto, la maggior parte delle persone con acquari, e in particolare quelli con cui si trovano in camera da letto, scelgono il secondo tipo di irroratrici.

Sono fatti di gomma morbida con fori attraverso i quali l'aria fuoriesce. Tali spray sono molto più silenziosi, mentre spesso hanno la forma di strisce lunghe che possono essere disposte lungo il fondo dell'acquario, garantendo la saturazione uniforme dell'acqua con il gas. Questa versione dello spruzzatore è ideale anche per l'uso in grandi acquari progettati per grandi volumi d'acqua.

Sebbene i compressori sufficientemente potenti e di grandi dimensioni siano progettati per acquari di grandi dimensioni, i selezionatori esperti suggeriscono di utilizzare non uno ma diversi spruzzatori situati in diverse parti del fondo. Anche se non è consigliabile seppellirli nel terreno, in quanto ciò accelera l'intasamento dei buchi nel materiale, ma molti lo fanno ancora per dare al loro acquario un aspetto più estetico.

Design di spruzzatore dell'acquario

Gli spruzzatori per un acquario possono avere la forma più varia: cilindrica, estesa, quadrata, rettangolare. Dovresti scegliere esattamente la dimensione e la forma che meglio si adatta al tuo volume d'acqua, e si adatterà bene anche al bassorilievo e al paesaggio sottomarino creato nell'acquario.

Oltre al semplice, progettato solo per le prestazioni della sua funzione principale, spruzzatori, ci sono anche speciali complessi di spruzzatori decorativi di design per l'acquario. Possono essere sotto forma di una varietà di cose o decorazioni, fatti di argilla cotta: scrigni del tesoro, vecchi vasi, navi, frammenti di legno. All'interno di ciascuna di tali forme e spruzzatore montato, che è collegato al tubo del compressore.

Quando lavorano creaSembra che le bolle d'aria vengano proprio da questi oggetti. Quando si usano spruzzatori decorativi, l'aspetto dell'acquario non solo non soffre, ma acquisisce anche una certa identità e individualità, poiché la scelta di una figura particolare dipende solo dall'immaginazione del compratore.

Un'altra opzione interessante - spruzzatori per l'acquario retroilluminato. Sono montati con LED speciali che creano un bagliore uniforme o un cambio periodico dei colori. Possono assomigliare alle versioni standard degli spruzzatori o a quelli decorativi con un'ulteriore possibilità aggiuntiva di decorare l'acquario.

Grazie a tali spray, anche di notte, il tuo laghetto di casa sembrerà insolito e bello, e la posizione di tali spray darà all'acquario individualità e bellezza speciale. Con l'aiuto della luce, puoi inserire accenti nell '"interno" dell'acquario, attirare l'attenzione sulle piante o figure in basso, e l'intera situazione non farà altro che enfatizzare la bellezza del pesce che vive in un acquario così insolito.

POMP PER ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE.

CO2 PER L'ACQUARIO CON PROPRIE MANI DESCRIZIONE VIDEO FOTO.

PRIORITÀ BASSA POSTERIORE PER ACQUARIO FOTO VIDEO DESCRIZIONE DETTAGLIATA.

CO2 PER L'ACQUARIO E TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE.

Come realizzare una bomboletta d'aria per un acquario :: Aeratore fai-da-te per l'acquario :: Diversi

Come fare un'aria spray per l'acquario

Nei negozi di animali domestici c'è una gamma piuttosto ampia di accessori per acquari, inclusi ugelli per un aeratore che spruzza aria sotto forma di piccole bolle. Tuttavia, molti acquariofili preferiscono fare questi distributori con le proprie mani.

La domanda "Come vedere dove sta andando l'ordine" - 2 risposte

Avrai bisogno

  • - compressore;
  • - tubo flessibile lungo;
  • - ago;
  • - pietra porosa o un pezzo di legno poroso.

istruzione

1. Gli abitanti dell'acquario hanno bisogno di un sufficiente contenuto di ossigeno nell'acqua per una vita piena. Ora c'è una grande varietà di aeratori progettati per far fronte a questo compito. Funzionano secondo lo stesso schema: l'aria esterna viene pompata attraverso un tubo nell'acquario e spruzzata, e più piccole sono le bolle, migliore è l'aerazione. I negozi di animali offrono ugelli per compressori d'aria a prezzi ragionevoli, ma alcuni acquariofili non sono soddisfatti della loro monotonia, mentre altri si limitano a creare l'attrezzatura per un laghetto di casa da soli. Ad ogni modo, in presenza di materiali adatti è piuttosto facile realizzare uno spruzzatore.

2. L'opzione più semplice è un lungo tubo di gomma (forse il tubo stesso dell'aeratore), sul quale frequenti, come in un setaccio, i fori sono fatti con un ago semplice. Un'estremità del tubo è collegata al compressore e l'altra è bloccata per consentire all'aria di fuoriuscire attraverso le forature. Questo disegno può essere posizionato sotto terra lungo la parete posteriore dell'acquario, e le bolle in aumento non solo forniranno ossigeno ai suoi abitanti, ma creeranno anche decorazioni aggiuntive.

3. Gli ugelli per un compressore possono anche essere realizzati con materiali porosi che non emettono sostanze nocive nell'acqua, ad esempio da pietre abrasive e specie di legno poroso. Prima di posizionare questi spruzzatori nell'acquario, devono essere sterilizzati in acqua bollente. Affinché l'aria sia ben distribuita, l'ugello deve idealmente, senza lacune, essere adattato al tubo attraverso il quale scorre l'aria.

4. Non è consigliabile utilizzare materiali sintetici (spugne domestiche, ecc.), Poiché è probabile che rilascino sostanze nell'acqua che potrebbero influire negativamente sulla salute degli abitanti dell'acquario e persino portare alla morte. Inseguendo un bel design o un basso costo, non dobbiamo dimenticare che il biosistema acquatico è piuttosto fragile e sensibile a qualsiasi cambiamento. Se non si è sicuri della sicurezza del materiale utilizzato per lo spruzzatore, è preferibile dare la preferenza all'opzione di acquisto.

5. È importante notare che le bolle piccole richiedono più pressione dell'aria, il che significa che il carico sull'aeratore aumenta. Ciò può influire sul tasso di usura naturale, sul consumo di energia e sullo sfondo del rumore, che viene quasi inevitabilmente creato quando il compressore è in funzione. Gli spruzzatori, sia fatti in casa che acquistati, tendono a intasarsi, quindi soggetti a sostituzione periodica.

Fai attenzione

L'uso di sostanze sintetiche non è raccomandato.

Buon consiglio

Prima di iniziare a creare uno spruzzatore, studia bene le caratteristiche del materiale: emette sostanze tossiche, cambia l'acidità dell'acqua, ecc.

Compressore dell'acquario fai da te

Alla parola "compressore" molte persone richiamano immediatamente un complicato dispositivo tecnico che fornisce aria compressa per il funzionamento di un martello pneumatico nella costruzione di strade. Questo è il motivo per cui quando si tratta di compressore per acquari autocostruito, provoca una certa confusione. Nel frattempo, realizzare un piccolo dispositivo con le proprie mani per forzare l'aria nell'acqua dell'acquario è praticamente in grado di quasi nessuno. Ma come si fa? E in generale, perché è necessario? Proviamo a capirlo.

A cosa serve l'aria per l'acquario?

Essendo un dispositivo per creare pressione (compressione), l'unità fornisce aria direttamente nell'ambiente dell'acquario. Questo processo è molto importante per la flora ornamentale e in particolare per la fauna. Si sa che i pesci respirano attraverso le branchie con l'ossigeno disciolto nell'acqua. Se c'è poca ossigeno in acqua, l'esistenza stessa degli animali domestici sarà a rischio.

In natura accade la stessa cosa, solo l'arricchimento dei corpi idrici con l'aria avviene naturalmente: quando viene soffiato dai venti e come risultato delle fluttuazioni nella massa d'acqua.

Nel serbatoio artificiale domestico, tale saturazione dell'aria viene eseguita utilizzando flusso di aria forzata controllato dall'aria nell'acqua dell'acquario. Inoltre, più piccole sono le bolle d'aria che emergono dal compressore, più l'aria disciolta si forma nello spazio d'acqua.

Puoi dire questo: un compressore è una normale pompa d'aria.

I principali tipi di compressori per acquari professionali

Produttori di diversi paesi hanno sviluppato una vasta gamma di pompe d'aria per acquari in grado di soddisfare qualsiasi proprietario di pesci ornamentali. Strutturalmente, questi dispositivi possono essere suddivisi in 2 tipi principali:

  • pistone,
  • membrana.

pistone i compressori professionali sono più potenti e sono progettati per l'aerazione in acquari di grande capacità, ad esempio oltre 200 litri. Allo stesso tempo sono i più rumorosi, poiché il movimento del pistone è sempre accompagnato da un suono piuttosto forte.

membrana Le pompe d'aria sono quasi prive di rumore, il loro lavoro si basa sul movimento di una membrana di gomma che pompa l'aria nel tubo di scarico.

I compressori differiscono nel tipo di alimentazione: da una rete elettrica domestica o dalle batterie. Esistono anche dispositivi esterni e interni, se consideriamo il metodo di installazione.

Anche la gamma di prezzi di questi dispositivi tecnici è abbastanza ampia - da diverse centinaia a 20 mila rubli (ad esempio, la pompa italiana Sicce MULTI), a seconda del design, dell'attrezzatura, della potenza e di altre caratteristiche.

Se l'acquario è piccolo e non c'è nessun negozio di animali nelle vicinanze, allora per la prima volta una pompa d'aria fatta in casa aiuterà a salvare la situazione.


Compressore per acquario fai da te

Un tale dispositivo può essere assemblato, se capisci il principio di base: prima devi in ​​qualche modo accumulare aria e poi gradualmente sottoporlo all'acquario. Questa è la differenza fondamentale tra un'unità improvvisata e pistone commerciale o pompe a diaframma che funzionano da un motore elettrico.

Ma come puoi accumulare aria? La risposta suggerisce se stessa: in un pallone, nella camera dell'auto, nella macchina fotografica del pallone da calcio, ecc. A proposito, è la palla gonfiabile che alcuni artigiani artigiani usano in questi casi.

Quindi, per poter rapidamente e senza particolari difficoltà assemblare un compressore per acquari, è necessario:

  • camera di gomma (come una batteria ad aria);
  • auto (o bicicletta) a pedale o pompa a mano;
  • rubinetto a tre vie (tee);
  • tubo di plastica da un contagocce medico con una clip.

Dovrebbero essere prelevati tre tubi dal tee: il primo alla pompa manuale, il secondo alla sfera gonfiabile e il terzo tubo (un tubo flessibile con una clip) sarà il tubo di uscita. La parte terminale di questo tubo deve essere saldamente collegata e davanti ad essa un tubo deve essere perforato con diversi piccoli fori, dai quali fluirà l'aria. Naturalmente, tutte le connessioni devono essere affidabili e serrate.

Per raccogliere aria usando un raccordo a T, la linea della camera della pompa si apre per prima. La camera a sfera è molto resistente di per sé, quindi puoi pomparla fino al guasto. Quindi questa direzione viene bloccata e viene attivata l'autostrada "camera-outlet tube". Affinché l'aria entri gradualmente nell'acquario, il diametro del tubo di scarico in un unico punto viene regolato mediante un morsetto. Naturalmente, questa clip dovrebbe essere al di fuori dell'acquario, più vicino al tee. Modo esperto seleziona la portata del flusso d'aria.

In linea di principio, un compressore fatto in casa è pronto. Lo svantaggio di tale dispositivo è che la camera della batteria deve essere periodicamente pompata. Di norma, per la normale aerazione di un acquario con una capacità fino a 100 litri, tale pompaggio deve essere effettuato 2 volte al giorno. Di conseguenza, un compressore fatto in casa non può essere lasciato incustodito per un lungo periodo.

Spruzzatore dell'acquario di DIY

È già stato detto che un numero maggiore di piccole bolle d'aria ha l'effetto migliore sul grado di saturazione di ossigeno dell'acqua. Ciò è ottenuto con l'aiuto del cosiddetto spruzzatore, che può anche essere realizzato in modo indipendente. Qui non sono necessarie conoscenze e abilità speciali.

Primo modo: uso di un breve tubo di gomma che viene inserito sul tubo di scarico. Basta bucare una serie di fori con un ago da tutti i lati del tubo, tappare saldamente l'estremità libera e lo spruzzatore è pronto. A proposito, tali fori possono essere perforati sul tubo dell'aria stesso, ma è meglio non rovinarlo e utilizzare un ugello di gomma spray.

C'è un'altra opzione. Ad esempio, una pietra naturale sembra molto impressionante in un acquario, da cui fuoriescono molte bolle d'aria. Per questo misura calcare poroso myose o poroso. Ma in questo caso, ci sono due problemi. In primo luogo, è necessario prendere in considerazione l'influenza della pietra sullo stato della rigidità dell'ambiente acquatico dell'acquario. E in secondo luogo, è necessario assicurare un fissaggio affidabile del bordo del tubo dell'aria di uscita alla pietra. In linea di principio, un silicone speciale aiuterà a risolvere con successo questo problema.

Se il "barattolo" è basso e lungo (esistono tali forme di acquari), l'aria dovrebbe essere spruzzata in diversi punti. Altrimenti, tutti i pesci saranno raccolti in un luogo di aerazione.

È necessario prendere un pezzo di tubo di gomma più lungo (quasi uguale alla lunghezza dell'acquario) e forare i piccoli fori in gruppi in diversi punti alla stessa distanza l'uno dall'altro. Questo tubo può essere posizionato sul fondo lungo la parete posteriore e leggermente decorato. Colonne di bolle d'aria saliranno da queste aree, mescolando uniformemente l'acqua con l'ossigeno. Sì, e sembra che l'aerazione sia molto attraente.

Con la normale manutenzione di pesci ornamentali e piante acquatiche non è possibile rinunciare a un compressore. Alcuni maestri artigiani avanzati assemblano tali dispositivi utilizzando motori elettrici standard, rettificano il volano e pompano parti sui torni e collocano dispositivi fatti in casa in scatole insonorizzate. Certamente, tali prodotti tecnici fatti in casa meritano l'orgoglio dei loro proprietari.

Tuttavia, in tutti gli altri casi sarà più facile e più affidabile acquistare un compressore commerciale economico, che, se usato correttamente, durerà a lungo, fornendo agli animali ossigeno vitale.

Spruzzatore dell'acquario

La necessità di scegliere uno spruzzatore per un acquario è particolarmente acuta quando è necessario acquistare questo pezzo di ricambio necessario per un compressore esterno che assicuri la saturazione dell'acqua con l'ossigeno. Nel caso di un compressore integrato, ha già una pistola a spruzzo o un'altra che corrisponde a un determinato tipo di dispositivo.

Quale spruzzatore dell'acquario è migliore?

Esistono due tipi principali di getto d'aria per un acquario: da materiale naturale e artificiale. I primi sono fatti di speciali rocce porose di pietra, che passano attraverso un getto d'aria, schiacciandole in tante piccole bolle che vanno in acqua. Questi dispenser sono i più rispettosi dell'ambiente, ma il loro svantaggio è il rumore che producono quando lavorano. Pertanto, la maggior parte delle persone con acquari, e in particolare quelli con cui si trovano in camera da letto, scelgono il secondo tipo di irroratrici. Sono fatti di gomma morbida con fori attraverso i quali l'aria fuoriesce. Tali spray sono molto più silenziosi, mentre spesso hanno la forma di strisce lunghe che possono essere disposte lungo il fondo dell'acquario, garantendo la saturazione uniforme dell'acqua con il gas. Также этот вариант распылителя идеально подходит для использования в крупных аквариумах, рассчитанных на большой объем воды.

Sebbene i compressori sufficientemente potenti e di grandi dimensioni siano progettati per acquari di grandi dimensioni, i selezionatori esperti suggeriscono di utilizzare non uno ma diversi spruzzatori situati in diverse parti del fondo. Anche se non è consigliabile seppellirli nel terreno, in quanto ciò accelera l'intasamento dei buchi nel materiale, ma molti lo fanno ancora per dare al loro acquario un aspetto più estetico.

Design di spruzzatore dell'acquario

Gli spruzzatori per un acquario possono avere la forma più varia: cilindrica, estesa, quadrata, rettangolare. Dovresti scegliere esattamente la dimensione e la forma che meglio si adatta al tuo volume d'acqua, e si adatterà bene anche al bassorilievo e al paesaggio sottomarino creato nell'acquario.

Oltre al semplice, progettato solo per le prestazioni della sua funzione principale, spruzzatori, ci sono anche speciali complessi di spruzzatori decorativi di design per l'acquario. Possono essere sotto forma di una varietà di cose o decorazioni, fatti di argilla cotta: scrigni del tesoro, vecchi vasi, navi, frammenti di legno. All'interno di ciascuna di tali forme e spruzzatore montato, che è collegato al tubo del compressore. Quando funzionano, sembra che le bolle d'aria vengano proprio da questi oggetti. Quando si usano spruzzatori decorativi, l'aspetto dell'acquario non solo non soffre, ma acquisisce anche una certa identità e individualità, poiché la scelta di una figura particolare dipende solo dall'immaginazione del compratore.

Un'altra opzione interessante - spruzzatori per l'acquario retroilluminato. Sono montati con LED speciali che creano un bagliore uniforme o un cambio periodico dei colori. Possono assomigliare alle versioni standard degli spruzzatori o a quelli decorativi con un'ulteriore possibilità aggiuntiva di decorare l'acquario. Grazie a tali spray, anche di notte, il tuo laghetto di casa sembrerà insolito e bello, e la posizione di tali spray darà all'acquario individualità e bellezza speciale. Con l'aiuto della luce, puoi mettere degli accenti nell '"interno" dell'acquario, attirare l'attenzione su piante o figure in basso, e l'intera situazione non farà altro che enfatizzare la bellezza del pesce che vive in un acquario così insolito.

Aerazione in un acquario, come fare piccole bolle in un acquario. Aeratore fatto in casa

Aerazione dell'acquario! Acquario spray fai da te!

Spruzzatore dell'acquario, selezione, collegamento, installazione.

Consiglio utile: come fare il proprio getto d'aria per il contagocce dell'acquario

Guarda il video: Aquascaping Lab - CO2 impianto di fertilizzazione con Anidride Carbonica tutorial su installazione (Ottobre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send